Sei sulla pagina 1di 2

Porcedduzzi

Dosi per un piatto:

Per l'impasto
300 gr farina 00
70 gr olio evo
70-80 gr succo di mandarino e arancia
30 gr Rhum o alcole puro
Zeste di mandarino e arancia
Pizzico di sale

Per la copertura
300 gr miele d’arancia
Mandorle, pinoli, cioccolato fondente.

Scaldate l’olio con le zeste e impastate poi il tutto, aggiungendo poco per volta il succo degli agrumi.

Fate quindi riposare l'impasto una mezzoretta e iniziate poi a fare tanti serpentelli:

e tagliate tanti piccoli gnocchetti

e iniziate a dare loro forme diverse (anellini, tubetti, gnocchetti rigati...):


Friggete poi in olio di arachidi a 177° circa. Scolate e fate freddare.

A questo punto portarte quasi a ebollizione il miele e passatevi dentro i porceddruzzi.


Sistemateli quindi in un piatto (occuperanno un piatto piano bello pieno).

Spolverate con pezzetti mandorle tostate, frammenti di cioccolato e pinoli.


Volendo anche le palline colorate.