Sei sulla pagina 1di 2

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

LICEO STATALE “G. TARANTINO”


Via Quasimodo, 4 – Tel. 080-326-7718 – Fax 080-326-7789
70024 GRAVINA IN PUGLIA (Bari)
E-Mail: BAPS07000G@istruzione.it
C.F.: 82014370728

VERBALE N°2

Il giorno X novembre 2018 alle ore XXXX nella classe XX presieduto dal Dirigente Scolastico prof.
Berardo Guglielmi si svolge il Consiglio della classe XX, per discutere il seguente Odg:

1. Andamento didattico disciplinare della classe;


2. Definizione Piani di studio personalizzati per alunni diversamente abili, DSA, BES, migranti,
adottati (solo per le classi interessate);
3. Presentazione progetti di Alternanza Scuola Lavoro (solo classi terze);
4. Piani di studio delle singole discipline e programmazioni coordinate dei Consigli di Classe;
5. Conversione crediti scolastici ai sensi del D.lgs. 62/2017 (classi quarte e quinte);
6. Individuazione studenti/studentesse per partecipazione progetti PON – FSE;
7. Presentazione ai rappresentanti degli studenti e dei genitori delle programmazione di classe.

Sono presenti i seguenti docenti del Consiglio di Classe:

Docente Materia
LINGUA E LETTERATURA ITALIANA
DISEGNO E STORIA DELL’ARTE
LING. E CULT. STRANIERA 1 (INGLESE)
MATEMATICA
RELIGIONE CATTOLICA / ATTIVITA' ALTERNATIVA
SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE
FISICA

Risultano assenti:
STORIA E FILOSOFIA
SCIENZE NATURALI

Il Dirigente Scolastico apre la seduta, ricordando ai presenti le norme relative allo svolgimento dei
Consigli di classe ed all’obbligo di mantenere il segreto d’ufficio.
1. Per quel che riguarda il primo punto si rileva che la classe, complessivamente, mostra un
comportamento …………………. ed un profitto…..Il livello di profitto di ciascun allievo è di seguito
dettagliato:

LIVELLI DI PROFITTO
Non raggiunto (fino Avanzato (9-
Base (6) Intermedio (7-8)
a 5) 10)

Inserire nominativi
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
LICEO STATALE “G. TARANTINO”
Via Quasimodo, 4 – Tel. 080-326-7718 – Fax 080-326-7789
70024 GRAVINA IN PUGLIA (Bari)
E-Mail: BAPS07000G@istruzione.it
C.F.: 82014370728

2. In merito al punto due, si rileva che non sono presenti alunni diversamente abili, bes, migranti,
adottati/sono presenti…….. Si procede, quindi, alla definizione e sottoscrizione dei Piani di Studio
personalizzati………..(CANCELLARE LE DICITURE CHE NON INTERESSANO)
3. Per quel che concerne il punto tre, il tutor di alternanza presenta il progetto triennale che viene
condiviso dall’intero Consiglio. Si procede, poi, a definire il monte ore di impegno delle singole discipline
afferenti al progetto stesso, riportandolo su apposita tabella allegata al presente verbale.
4. In merito al quarto punto, i docenti dichiarano che i Piani di Studio disciplinari sono disponibili su
Portale Argo, compresa la programmazione coordinata di classe (visionabile da tutti i docenti).
5. In relazione al quinto punto, il Consiglio di Classe effettua la conversione dei crediti scolastici
conseguiti da ciascun alunno per il terzo / terzo e quarto anno ai sensi del D.lgs. 62/2017. La tabella
corrispondente viene allegata al presente verbale.
6. In merito al sesto punto il Consiglio di Classe, visti i criteri generali deliberati dal Collegio dei Docenti
e dal Consiglio di Istituto, procede ad individuare gli studenti da inserire nei percorsi didattici afferenti
al PON FSE 10.2.2A Miglioramento competenze di base “Riscopriamo il piacere di apprendere” (max
num.3 Studenti per modulo)

moduli studenti
Il piacere di esprimersi
(italiano biennio)
L’attualità dei testi
letterari (italiano
triennio)
Scopri e risolvi
(matematica biennio)
Matematica
laboratoriale (triennio)
Murgia: la nostra
palestra (scienze
biennio)
Murgia: la nostra eco-
palestra (scienze
triennio)
Move on! (inglese
biennio)
Success your english
(inglese triennio)

Per quel che riguarda il progetto PON FSE 10.1.6° Orientamento formativo “Il cantiere delle scelte”, gli
studenti saranno selezionati a seguito di analisi del bisogno effettuata dai tutor ed esperti, sentiti i
coordinatori di classe.
7. Alle ore XXXX fanno ingresso in aula i rappresentanti dei genitori (XXXXXXX) e quelli degli alunni
(xxxxxx). Dopo aver illustrato la programmazione del Consiglio di classe e relazionato circa l’andamento
didattico-disciplinare, si ascoltano eventuali suggerimenti/richieste dei rappresentanti. Gli stessi
……………………………..
Terminate le discussioni dei punti all’o.d.g., la seduta è tolta alle ore 18:00.

Il Coordinatore di Classe Il Dirigente Scolastico


prof. Berardo Guglielmi

___________________________ ____________________________