Sei sulla pagina 1di 2

Taste of Brianza

Un menu rivisitato della tradizione


brianzola che nasce immaginando
Itinerario
di percorrere un breve itinerario
lungo il tratto del fiume Lambro fra
gatronomico
Canonica Lambro e Agliate. lungo il Lambro Centrale

Prima tappa: Canonica Lambro FRITTATA CON MENTA, GRANA E SALAME

Punto di riferimento per la partenza


del nostro itinerario è Villa Taverna, Ingredienti e dosi per sei commensali
antica canonica del XII secolo 6 uova
divenuta poi, dal 1525 fino ad oggi, 6 foglie di menta tritate
dimora di villeggiatura dei Conti 80 gr di formaggio Grana grattugiato
Taverna. Lasciandoci sulla sinistra la 80 gr di salame a pezzetti
villa si prende la strada per 30 ml olio extra vergine
Sale
Macherio. Subito dopo il ponte si
imbocca un sentiero sulla destra Sbattere le uova unendo tutti gli ingredienti, ad eccezione dell’olio.
che costeggia le scenografiche Scaldare in una pentola larga l’olio e cuocere la frittata cercando di
insenature del fiume fino alla località farla molto sottile.
Molino Bassi. Attraversando un Mangiare la frittata calda o fredda. È consigliato abbinare la frittata
gruppo di case ci si dirige verso a salumi o verdure sott’olio per stuzzicare l’appetito all’inizio di un
Albiate. pranzo.

R I S O T TO A L L A M I L A N E S E
FAT TO I N B R I A N Z A
Seconda tappa: Albiate

Ingredienti e dosi per sei commensali Affrontando un brusco cambio di


480 gr di riso vialone pendenza della strada, si costeggia
1,5 litri di buon brodo la recinzione della Villa Campello,
80 gr di cipolla bianca tritata sede del municipio di Albiate.
30 gr di burro Lasciando sempre sulla destra il
50 gr di formaggio Grana grattugiato fiume Lambro, si sale lungo la
50 gr di olio extra vergine d’oliva strada a sinistra raggiungendo via
50 ml di vino rosso Roma, successivamente via San
2 foglie di salvia Valerio e via Resegone,
raggiungendo Cascina Antonia.
Tritare finemente la cipolla e farla appassire nell’olio con la salvia, Proseguendo lungo la mulattiera ci
aggiungere il riso e fare tostare. si dirige verso Carate Brianza.
Sfumare con il vino rosso facendolo evaporare completamente.
Bagnare gradualmente il riso con il brodo bollente, portandolo a
cottura all’onda. Mantecare, togliendo il tegame dal fuoco, con il burro
e il formaggio Grana.
POLLO NELLO STOVIN

Terza tappa: Carate Brianza Ingredienti e dosi per sei commensali


1 pollo intero opportunamente pulito
Imboccando l’ultimo tratto di via 4 patate di media dimensione
Tagliamento si prosegue il tragitto 4 carote di media dimensione
passando dietro l’ospedale di 1 gambo di sedano
Carate Brianza. Scendendo i ripidi 50 gr di lardo a fette sottili
tornanti che portano di nuovo a Salvia e rosmarino
lambire il fiume Lambro, si Sale e pepe
raggiunge Località Imboschina. Il
tragitto continua lasciando il fiume Preparare un pestato di lardo, salvia e rosmarino con cui ungere
sulla destra e, proseguendo fra i opportunamente le pareti del tegame per la cottura (meglio se a
piccoli insediamenti industriali, si pareti alte e con coperchio).
raggiunge il ponte di Realdino, Disporre le verdure, opportunamente mondate e tagliate a pezzi,
subito dopo il quale si trovano le sul fondo del tegame.
conosciute grotte di Realdino. Adagiarvi sopra il pollo aromatizzato con la salvia e il rosmarino
all’interno. Regolare di sale e pepe.
Cuocere in bornis, ossia come tradizione vuole, tra brace e cenere
per almeno tre ore. Tuttavia è possibile sostituire questa cottura
utilizzando il forno a 160° C per circa due ore e mezza.

TO R TA D I M E L E E FA R I N A G I A L L A Quarta tappa: Agliate

Proseguendo oltre le grotte, si


Ingredienti e dosi: imbocca un sentiero che sale verso
1 kg di mele appassite con zucchero e cannella Costa Lambro. Tenendo la sinistra si
100 gr di farina gialla prosegue dominando dall’alto il
200 gr di farina bianca fiume Lambro prima di scendere nel
150 gr di zucchero Parco della Rovella. Percorrendo la
200 gr di burro strada sterrata si imbocca via dei
2 uova Mulini trovandosi così nelle vicinanze
Scorza grattugiata di un limone dello storico ponte di Agliate.
Prendendo la destra si raggiunge il
Impastare tutti gli ingredienti ad eccezione delle mele. complesso romanico della Basilica e
Stendere l’impasto in una tortiera opportunamente imburrata. del Battistero, punto di arrivo del
Ricoprire con le fette di mele. nostro itinerario.
Cuocere in forno a 160° C per circa un’ora.

ASSOCIAZIONE CUOCHI BRIANZA


Sede c/o Istituto Alberghiero Collegio Ballerini
Via Giuseppe Verdi n°77 - 20831 Seregno (MB)
P. IVA e C.F. 05779270965
Info. 329/8297620 - www.cuochibrianza.it