Sei sulla pagina 1di 25

È un corso d'acqua naturale,

solitamente d'acqua dolce.

Scorre verso un oceano, un lago,


un mare o un altro fiume.

fiume
È l’inizio di un fiume.

Alcuni fiumi iniziano come corsi


d'acqua sotterranei, altri si
formano quando la neve si
scioglie e la pioggia scorre nei
corsi d'acqua.

sorgente
È un piccolo corso d’acqua nato
dalla sorgente.

ruscello
È il corso delle acque di torrenti o
fiumi che il fiume accoglie durante
il suo viaggio.

affluente
È un corso d’acqua formato
dall’unione di vari ruscelli.

Scorre veloce e in forte pendenza.

Le sue acque sono fredde e ricche di


ossigeno.

torrente
Si forma se il fiume trova un
dislivello nel terreno.

Talvolta è altissima e spettacolare.

cascata
Si forma quando il fiume
arriva in pianura e scorre
sempre più lento in un grande
letto formando ampie curve.

ansa
È il solco che il fiume scava mano
a mano che scende il

delimitato da due sponde o rive.

letto o alveo
È il tratto di terreno che
fiancheggia e delimita il corso del
fiume.

sponda o riva
È la parte finale di un fiume il cui
corso si versa nel mare creando
molti canali e paludi.

foce a delta
È la parte finale di un fiume il cui
corso si versa diritto nel mare.

foce a estuario
fiume

È un corso d'acqua naturale,


solitamente d'acqua dolce.

Scorre verso un oceano, un lago,


un mare o un altro fiume.
sorgente

È l’inizio di un fiume.

Alcuni fiumi iniziano come corsi


d'acqua sotterranei, altri si
formano quando la neve si
scioglie e la pioggia scorre nei
corsi d'acqua.
ruscello

È un piccolo corso d’acqua nato


dalla sorgente.
affluente

È il corso delle acque di torrenti o


fiumi che il fiume accoglie durante
il suo viaggio.
torrente

È un corso d’acqua formato


dall’unione di vari ruscelli.

Scorre veloce e in forte pendenza.

Le sue acque sono fredde e ricche di


ossigeno.
cascata

Si forma se il fiume trova un


dislivello nel terreno.

Talvolta è altissima e spettacolare.


ansa

Si forma quando il fiume


arriva in pianura e scorre
sempre più lento in un grande
letto formando ampie curve.
letto o alveo

È il solco che
il fiume scava mano a mano che
scende il

delimitato da due sponde o rive.


sponda o riva

È il tratto di terreno che


fiancheggia e delimita il corso del
fiume.
foce a delta

È la parte finale di un fiume il cui


corso si versa nel mare creando
molti canali e paludi.
foce a estuario

È la parte finale di un fiume il cui


corso si versa diritto nel mare.
Le parti del fiume Le parti del fiume
1° livello 2° livello
ruscello torrente

fiume sorgente

affluente foce

cascata ansa

letto-alveo sponda-argine-riva

foce a delta foce ad estuario