Sei sulla pagina 1di 40

3G 3G/4G/LTE

4G WIRELESS ROUTER

Internet ovunque senza linea ADSL

88E4567 REW4GW30-T04

Manuale Operativo
rev. 1.0 del 10/2014

visita il sito www.digicom.it


REW4GW30-T04 Indice - Premessa

INDICE

PRECAUZIONI.................................................................................................................................................. II
DICHIARAZIONE CE di CONFORMITA'.......................................................................................................... II
Assistenza e Contatti............................................................................................................................... II
Informazioni relative all’utilizzo di questo apparato Wireless (Radio LAN).................... II

1. INTRODUZIONE............................................................................................................................................. 1.1
1.1. CARATTERISTICHE.............................................................................................................................. 1.1
1.2. CONTENUTO DELLA CONFEZIONE..................................................................................................... 1.1

2. INSTALLAZIONE HARDWARE...................................................................................................................... 2.1


2.1. PANNELLO FRONTALE......................................................................................................................... 2.2
2.2. PANNELLO POSTERIORE.................................................................................................................... 2.3
2.3. PANNELLO LATERALE......................................................................................................................... 2.3

3. CONFIGURAZIONE........................................................................................................................................ 3.1

4. ESEMPI FUNZIONALI.................................................................................................................................... 4.1


4.1. CONFIGURAZIONE AVANZATA............................................................................................................ 4.3

INFORMAZIONE AGLI UTENTI


ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo 25 Luglio 2005, n.151 “Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,
relative alla riduzione dell’uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche, nonchè allo smaltimento dei rifiuti”.
Il simbolo del cassonetto barrato riportato sull’apparecchiatura o sulla sua confezione indica che il prodotto alla fine della propria
vita utile deve essere raccolto separatamente dagli altri rifiuti.
L’utente dovrà, pertanto, conferire l’apparecchiatura giunta a fine vita agli idonei centri di raccolta differenziata dei rifiuti elettronici
ed elettrotecnici, oppure riconsegnarla al rivenditore al momento dell’acquisto di una nuova apparecchiatura di tipo equivalente,
in ragione di uno a uno.
L’adeguata raccolta differenziata per l’avvio successivo dell’apparecchiatura dismessa al riciclaggio, al trattamento e allo
smaltimento ambientalmente compatibile contribuisce ad evitare possibili effetti negativi sull’ambiente e sulla salute e favorisce il reimpegno
e/o riciclo dei materiali di cui è composta l’apparecchiatura.
Lo smaltimento abusivo del prodotto da parte dell’utente comporta l’applicazione delle sanzioni amministrative previste dalla normativa vigente.

I
REW4GW30-T04 Indice - Premessa

È vietata la riproduzione di qualsiasi parte di questo manuale, in qualsiasi forma, senza esplicito consenso scritto da Digicom S.p.A. Il contenuto
di questo manuale può essere modificato senza preavviso. Ogni cura è stata posta nella raccolta e nella verifica della documentazione
contenuta in questo manuale, tuttavia Digicom non può assumersi alcuna responsabilità derivante dall’utilizzo della stessa. Tutte le altre
marche, prodotti e marchi appartengono ai loro rispettivi proprietari.

PRECAUZIONI

Al fine di salvaguardare la sicurezza, l’incolumità dell’operatore e il funzionamento dell’apparato, devono essere rispettate le seguenti
norme per l’installazione. Il sistema, compresi i cavi, deve venire installato in un luogo privo o distante da:
• Polvere, umidità, calore elevato ed esposizione diretta alla luce del sole.
• Oggetti che irradiano calore. Questi potrebbero causare danni al contenitore o altri problemi.
• Oggetti che producono un forte campo elettromagnetico (altoparlanti Hi-Fi, ecc.)
• Liquidi o sostanze chimiche corrosive.
CONDIZIONI AMBIENTALI
Temperatura ambiente da 0 a +45°C Umidità relativa da 20 a 80% n.c.
Si dovrà evitare ogni cambiamento rapido di temperatura e umidità.
PULIZIA DELL’APPARATO
Usate un panno soffice asciutto senza l’ausilio di solventi.
VIBRAZIONI O URTI
Attenzione a non causare vibrazioni o urti.

DICHIARAZIONE CE di CONFORMITA'

Noi, Digicom S.p.A. Via Volta 39 - 21010 Cardano al Campo (Varese - Italy) dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità,
che il prodotto,
Nome: REW4GW30-T04 Tipo: 3G/4G/LTE Wireless Router, Categoria: Apparecchiatura per la Tecnologia dell’Informazione, al
quale questa dichiarazione si riferisce, soddisfa i requisiti essenziali della sotto indicata Direttiva:
• 1999/5/CE del 9 marzo 1999, R&TTE, (riguardante le apparecchiature radio e le apparecchiature terminali di telecomunicazione
e il reciproco riconoscimento della loro conformità), Decreto Legislativo del 9 maggio 2001, n.269, (G.U. n. 156 del 7-7-2001).
Come designato in conformità alle richieste dei seguenti Standard di
Riferimento o ad altri documenti normativi:
EN 301 489-1 EN 301 489-17 EN 300 328
EN 62311 EN 62321 EN 60950-1 +A11 +A1 +A12

Assistenza e Contatti
La maggior parte dei problemi può essere risolta consultando la sezione Supporto > F.A.Q. presente sul nostro sito www.digicom.it.
Se, dopo un’attenta lettura delle procedure ivi descritte, non riusciste comunque a risolvere il problema, vi invitiamo a contattare
l’assistenza Digicom.
E-mail: support@digicom.it
È possibile stampare il modulo di “RICHIESTA ASSISTENZA” scaricandolo dal nostro sito Internet
www.digicom.it nella sezione Supporto > Riparazioni e Garanzia, o prelevando il file PDF dal CD-ROM
incluso nella confezione (ove presente).

Informazioni relative all’utilizzo di questo apparato Wireless


(Radio LAN)

Questo apparato è conforme ai requisiti essenziali ed agli altri principi sanciti dalla Direttiva 1999/5/CE.
Pertanto, in accordo con quanto previsto dall’art. 6.3 del D.Lgs. 9.5.01 n.269, si informa che l’uso di questo apparato è regolamentato da:
• D.Lgs 1.8.2003, n.259, art. 104 (attività soggette ad autorizzazione generale) e art. 105 (libero uso), per uso privato.
• D.M. 28/5/03, per la fornitura al pubblico dell’accesso R-LAN alle reti e servizi di telecomunicazione.
Impostazione del Regulatory Domain (canali utilizzabili)
I prodotti vengono forniti con l’impostazione del Regulatory Domain per la Comunità Europea (ETSI). Il Regulatory Domain definisce quali
canali sono ammessi all’uso in quel specifico contesto locale (Paese o lista di paesi).
Per gli apparati che permettono la modifica di tale impostazione, l’utilizzatore deve assicurarsi di non infrangere le limitazioni imposte
sull’uso dei canali (e relative potenze) vigenti nel paese.

II
REW4GW30-T04 Introduzione

1. INTRODUZIONE

Grazie per la fiducia accordataci nell’acquistare un prodotto Digicom!

REW4GW30-T04 è un Wireless Router per l’accesso ad


Internet via USB Internet Key 3G/4G/LTE.
E’ sufficiente inserire la tua Internet Key nella porta USB per
condividere la connessione 3G/4G con tutti i tuoi dispositivi
di rete e wireless come Computer, Tablet, Smartphone,
Console di gioco e Smart TV.

Semplice da configurare, dispone di profili pre-configurati


per i principali operatori 3G, basta un click e sei online!

La connessione via 3G/4G può essere automatica, continua


o schedulata in fasce orarie configurabili.
REW4GW30-T04 supporta il Backup automatico della
connessione WAN esistente (Modem ADSL esterno, HAG,
ecc) commutando automaticamente su 3G/4G quando la
connessione cade garantendo la continuità dell’accesso
ad Internet.

Dotato di funzionalità avanzate di sicurezza, Filtering e


NAT è l’ideale per tutte le applicazioni di navigazione,
lavoro e gioco online.

1.1. CARATTERISTICHE

• 3 porte LAN RJ45 10/100Mbps, Auto MDI-X


• 1 porta WAN RJ45 10/100Mbps, Auto MDI-X
• 1 porta USB 2.0 per la connessione di Internet Key 3G/4G
• Wireless IEEE 802.11n 300Mbps, 2.4GHz
• 2 antenne da 5dBi
• Supporto modalità Universal Wireless Repeater
• Supporto Backup automatico tra WAN Ethernet e 3G/4G
• Supporto delle principali USB Internet Key 3G/4G
• Security WPA-PSK, WPA2-PSK, WEP 64/128bit
• Impostazione security automatica da tasto WPS
• Supporto Ethernet WAN
• Supporto UPnP, DHCP, DDNS, Virtual Server e DMZ
• Firewall, Access Control, MAC Filtering
• Supporto VPN Passthrough per PPTP, L2TP e IPSEC
• Firmware aggiornabile
• Interfaccia di configurazione protetta da password via Browser

INTERNET KEY supportate:


• Digicom 8E4546, 8E4455, 8E4451
• Principali USB Internet Key 3G/4G

1.2. CONTENUTO DELLA CONFEZIONE

• 8E4567 REW4GW30-T04
• Alimentatore
• Cavo LAN RJ45
• CdRom
• Guida Rapida

1.1
REW4GW30-T04 Installazione Hardware

2. INSTALLAZIONE HARDWARE

Scegliere una locazione che sia vicina:

• ad un sufficiente livello del segnale 3G/4G


• al modem/router di accesso ad Internet oppure ad uno switch o presa di rete LAN (se utilizzato)
• ad una presa di rete elettrica 240V
• in una posizione il più possibile centrale rispetto alla rete Wireless che si vuole creare.

• Collegare un’estremità del cavo di rete RJ45 fornito ad una delle 4 porte LAN (poste sul retro del dispositivo) e l’altra alla
scheda di rete del computer.
• Se desiderato, collegare l’estremità del cavo di rete RJ45 proveniente dal Modem/Router/Hag di accesso ad Internet alla
porta WAN posta sul retro del dispositivo.
• Inserire la Internet Key 3G/4G completa di SIM nella porta USB del dispositivo.
• Collegare il dispositivo all’alimentatore fornito nella confezione (12VDC).
Verificare che dopo una trentina di secondi sia accenda il led PWR e lampeggi il led Sistema.

RJ45

alle schede
del
Computer
Alimentatore

Modem/Router/HAG

Internet Key
3G/4G

2.1
REW4GW30-T04 Installazione Hardware

2.1. PANNELLO FRONTALE

1 2 3 4 5 6 7

LED STATO DESCRIZIONE


1 POWER Acceso Verde Dispositivo acceso ed operativo
Spento Dispositivo non alimentato
2 Sistema Lampeggiante Durante il normale funzionamento
Spento Durante lo startup, acceso fisso in caso di errori di sistema
3 USB Acceso Verde Internet Key connessa
Spento Internet Key non connessa
4 Wireless Acceso Interfaccia Wireless attivata
Lampeggiante Quando dei dati vengono trasmessi o ricevuti sull’interfaccia Wireless
Spento Interfaccia Wireless disabilitata
5 Ethernet 1-3 Acceso Quando la corrispondente porta Ethernet è connessa a un dispositivo di rete LAN
Lampeggiante quando dei dati vengono trasmessi o ricevuti sulla corrispondente porta Ethernet
6 WAN Acceso Quando la porta WAN è correttamente connessa alla porta Ethernet di un modem
o gateway per l’accesso ad Internet
Lampeggiante Quando viene rilevato traffico dati da o verso Internet
Spento Quando la porta WAN non è connessa alla porta Ethernet di un modem o gateway
per l’accesso ad Internet
7 WPS Lampeggiante Procedura WPS in corso
Spento WPS non avviato

2.2
REW4GW30-T04 Installazione Hardware

2.2. PANNELLO POSTERIORE

1 2 3 5 1
4

WAN LAN1 LAN2 LAN3 WPS/Reset

DESCRIZIONE
1 Antenne wireless LAN Posizionate il router possibilmente in una area centrale rispetto alla copertura che
volete realizzare
2 WAN Connettore RJ45 per la connessione ad un dispositivo o Modem/Router di accesso
ad Internet
3 Ethernet 1-3 Porte UTP RJ45 per la connessione di computer o altri dispositivi di rete LAN, tutte
Autosensing 10/ 100Mbps e Auto MDI/MDI-X
4 WPS/RESET Premere per 1 o 2 secondi per avviare la procedura WPS
A dispositivo acceso, premere per circa 7 secondi per ripristinare le impostazioni di
fabbrica
5 POWER Connettore per l’alimentatore 12VDC

Nota: Utilizzare solamente l’alimentatore fornito nella confezione, pena il possibile danneggiamento del
dispositivo e conseguente invalidazione delle condizioni di garanzia.

2.3. PANNELLO LATERALE

1
USB

DESCRIZIONE
1 USB Porta USB 2.0 Host per la connessione di Internet Key 3G/4G

2.3
REW4GW30-T04 Configurazione

3. CONFIGURAZIONE

La configurazione di REW4GW30-T04 può essere effettuata tramite un comunissimo browser come ad esempio Mozilla Firefox,
Internet Explorer, Opera, ect. Prima di accedere al router è necessario impostare la scheda di rete Ethernet o la scheda di rete
Wireless in modo tale che possa comunicare con il dispositivo.

Nelle impostazioni di fabbrica, REW4GW30-T04 è così configurato:

• Modalità funzionale
Wireless Router 3G/4G

• Impostazioni LAN
Indirizzo IP di LAN 192.168.10.1
Subnet Mask 255.255.255.0
DHCP Server Attivo (da 192.168.10.100 a 10.200)

• Impostazioni WAN Ethernet


Indirizzo IP automatico (DHCP)

• Impostazioni Wireless
SSID: E’ composto da ‘Digicom4G_’ seguito da 6 cifre o lettere
Puoi verificare l’SSID di fabbrica sull’etichetta presente sul fondo del router.
Security: WPA2-PSK, AES
Password (PSK): La PSK di fabbrica è composta da 8 caratteri (lettere da ‘a’ – ‘f’, numeri da ‘0’ – ‘9’), è univoca
per il suo router, ed è riportata sull’etichetta presente sul fondo del router (così come nel menu di
configurazione Wireless). Nota: La PSK univoca, pur fornendo già un elevato grado di protezione,
può essere modificata a piacere per motivi di sicurezza (min 8, max 63 caratteri alfanumerici).

• Login
Username: admin
Password: admin

Se il computer non è mai stato utilizzato con altri router le impostazioni della scheda di rete dovrebbero già essere corrette, altrimenti
configura la scheda di rete del computer in DHCP Client oppure con un Indirizzo IP compatibile con quello assegnato al router.

Nota: In caso di problemi nella configurazione della scheda di rete del computer, fai riferimento al capitolo
“Configurazione scheda di rete” del Manuale Operativo completo presente sul CD-Rom.

Nota: Per la configurazione avanzata di REW4GW30-T04 consigliamo di utilizzare un computer collegato


tramite cavo di rete, ma se la connessione wireless è andata a buon fine (vedi WPS Wifi Protected Setup)
è possibile effettuarla anche da Wireless.

3.1
REW4GW30-T04 Configurazione

• Utilizzando un computer, connesso via cavo oppure via wireless, avvia il browser Internet (Internet Explorer, Firefox, ecc),
digita http://192.168.10.1 nella barra degli indirizzi e premi il pulsante Invio.

• Apparirà la richiesta di login per l’accesso alla configurazione.

• Digita admin nel campo Password e clicca su Login.

• A fronte del login viene mostrata la pagina di stato che riassume lo stato attuale della configurazione.

• Clicca sul menu Wizard in alto.

Attraverso il menu Wizard è possibile configurare in modo semplificato le impostazioni minime necessarie all’accesso ad Internet.

3.2
REW4GW30-T04 Configurazione

• Seleziona la modalità in cui desideri utilizzare il router:

3G/4G Router mode: attraverso una USB Internet Key


Wireless Router mode: attraverso una connessione Internet esistente connessa alla porta WAN (modemADSL esterno,
HAG, ecc)
Universal Repeater mode: il router viene usato come Repeater Wireless.

Se utilizzi entrambe le connessioni e vuoi che il router effettui Backup automatico tra di esse seleziona la voce Auto-switch
System Mode e seleziona quale connessione è quella principale.

Se utilizzi solamente la connessione 3G oppure solamente la connessione Ethernet de-seleziona la voce Auto-switch System Mode.

• Clicca su Next per proseguire. A seconda della modalità selezionata, consulta la sezione specifica.

Se desideri utilizzare la modalità di Backup automatico dovrai impostare entrambe le sezioni 3G/4G ed Ethernet WAN.

3.3
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

4. ESEMPI FUNZIONALI

Selezione della modalità di funzionamento

• Per selezionare la modalità di funzionamento desiderata utilizzare il menu Wizard.

3G/4G Router mode: attraverso una USB Internet Key


Wireless Router mode: attraverso una connessione Internet esistente connessa alla porta WAN (modemADSL esterno,
HAG, ecc)
Universal Repeater mode: il router viene usato come Repeater Wireless.

Se utilizzi entrambe le connessioni e vuoi che il router effettui Backup automatico tra di esse seleziona la voce Auto-switch
System Mode e seleziona quale connessione è quella principale.

Se utilizzi solamente la connessione 3G oppure solamente la connessione Ethernet deseleziona la voce Auto-switch System Mode.

• Clicca su Next per proseguire nella configurazione semplificata oppure consultare le sezioni della Configurazione Avanzata.

3G/4G Router

SmartPhone Tablet

Wi-Fi

WAN LAN1 LAN2 LAN3 WPS/Reset

RJ45

alle schede
Internet Key del Alimentatore
3G/4G Computer

Internet

4.1
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Wireless Router

SmartPhone Tablet

Wi-Fi

WAN LAN1 LAN2 LAN3 WPS/Reset

RJ45

alle schede
Internet del
Computer Alimentatore

Modem/Router/HAG

Universal Repeater

Internet

Ethernet
SmartPhone Tablet
Wireless Router

Wi-Fi

WAN LAN1 LAN2 LAN3 WPS/Reset

RJ45

alle schede
del Alimentatore
Computer

4.2
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

4.1. CONFIGURAZIONE AVANZATA

Status

WAN Status Informazioni sullo stato di connessione della porta WAN o connessione 3G/4G. La modalità in uso è
mostrata in Internet Connection Type.
In modalità Universal Repeater indica lo stato di connessione al dispositivo principale.
LAN Status Informazioni sulla configurazione della sezione LAN

4.3
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Wireless Status Informazioni sullo stato e configurazione della sezione Wireless


System Status Informazioni relative alla versione firmware, hardware, indirizzi MAC di LAN e WAN, Data/Ora di sistema
e durata della connessione.

Status – 3G Traffic Statistics

Upload Speed: Velocità di connessione in Upload (trasmissione, caricamento dati)


Download Speed: Velocità di connessione in Download (ricezione, scaricamento dati)
TX Data: Volume di dati trasmessi*
RX Data: Volume di dati ricevuti*
Connected Time: Tempo di durata della connessione
Total Statistics: Volume totale dei dati trasferiti*

* Le informazioni mostrate sono indicative. L’operatore potrebbe conteggiare il traffico secondo logiche diverse. Ai fini della
tariffazione fa fede il metodo di conteggio dell’Operatore.

4.4
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Basic – LAN Settings

IP address Indirizzo IP di LAN (e Wireless)


Subnet Mask Subnet Mask di LAN (e Wireless)
Save Cliccare per salvare le impostazioni

Basic – WAN Settings

Modalità 3G/4G Router


4.5
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Country: seleziona il paese Italy


Service Provider: seleziona l’operatore ed il profilo tariffario della SIM utilizzata nella Internet Key.

Il router dispone di molti profili preconfigurati tra cui:

Operatore APN
TIM ibox.tim.it
Vodafone mobile.vodafone.it
Vodafone IT web.omnitel.it
3 (Abbonamento) datacard.tre.it
3 (Ricaricabile) tre.it
WIND internet.wind
WIND (Business) internet.wind.biz
FASTWEB datacard.fastweb.it
Noverca web.noverca.it
Poste Mobile internet.postemobile.it
ERG Mobile web.noverca.it
Coop Voce web.coopvoce.it

Se il profilo operatore non compare prosegui comunque con la configurazione, potrai creare un profilo personalizzato.

NOTA: I parametri corretti sono solitamente forniti dall’operatore e possono variare in base al profilo
tariffario associato alla USIM. In caso di dubbi contatta il tuo operatore e fattele indicare.

* ATTENZIONE: Usare un APN errato può portare ad una mancata connessione oppure ad una errata tariffazione.

Se la SIM è protetta da SIM PIN selezionare Optional ed inserire il PIN della SIM nel campo PIN Code.

Nota: fai attenzione ad inserire il corretto PIN, altrimenti, come per il telefono cellulare, dopo 3 tentativi
PIN errati la SIM si blocca e sarà necessario sbloccarla con il codice PUK (da un telefono cellulare).

Connect Automatically: Selezionare per attivare la connessione 3G in modo automatico all’avvio e in caso di caduta della
connessione.
Connect Manually: Selezionare per attivare e disattivare la connessione 3G in modo manuale attraverso il menu d
configurazione
Connect On Demand: Selezionare per attivare la connessione 3G solamente su richiesta di apparati LAN e Wireless di accedere
ad Internet. La disconnessione avviene automaticamente dopo un tempo di inattività dati definita in Max
Idle Time.
Connect During Specified time period: Selezionare per attivare la connessione in modo automatico solamente all’interno della
fascia oraria definita da From (Da) hh:mm a To (a) hh:mm.

4.6
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

CREAZIONE DI UN PROFILO 3G/4G PERSONALIZZATO

• Accedi alla configurazione del router e seleziona il menu Basic – WAN Settings.
• Clicca su Add nella parte bassa della pagina.

• Inserisci i parametri come forniti dal tuo operatore.

Country: inserisci un mnemonico a piacere, ad esempio MioOperatore


Service Provider: inserisci un mnemonico a piacere
ISP: inserisci un mnemonico a piacere
APN: il nome dell’APN fornito per il proprio piano tariffario.
Numero: solitamente *99#
User name: Il nome utente delle credenziali di accesso per la connessione 3G (se previsto) altrimenti lasciare questo
campo vuoto.
Password: La password delle credenziali di accesso per la connessione 3G (se prevista) altrimenti lasciare questo
campo vuoto.

• Clicca su Save per salvare il nuovo profilo.


• Ora clicca su Country nella parte alta della pagina e seleziona il tuo profilo, in fondo alla lista.

• Clicca su Save per salvare le impostazioni.

4.7
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Modalità IP DHCP

Internet Connection Type: selezionare Dynamic IP


MTU: Impostare il valore desiderato, oppure lasciare al default (1500)
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

Modalità IP Statico

Internet Connection Type: selezionare Static IP


IP address: Indirizzo IP di WAN
Subnet Mask: Subnet Mask di WAN
Gateway: Indirizzo IP del Gateway di WAN
Primary DNS Server: Indirizzo IP del server DNS Primario
Secondary DNS Server: Indirizzo IP del server DNS Secondario
MTU: Impostare il valore desiderato, oppure lasciare al default (1500)
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

4.8
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Modalità PPTP

Internet Connection Type: selezionare PPTP


PPTP Server IP: Indirizzo IP o URL del server PPTP
User name: Nome utente per la connessione PPTP
Password: Password per la connessione PPTP
Address Mode: Selezionare la modalità di indirizzamento, DHCP:automatica,
Static: statica
IP address: Indirizzo IP
Subnet Mask: Subnet Mask
Default Gateway: Indirizzo IP del Gateway
DNS Server: Indirizzo IP del server DNS Primario
Secondary DNS Server: Indirizzo IP del server DNS Secondario
MPPE: Selezionare se la connessione PPTP prevede il protocollo MPPE
MTU: Impostare il valore desiderato, oppure lasciare al default (1460)
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

4.9
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Modalità L2TP

Internet Connection Type: selezionare L2TP


L2TP Server IP: Indirizzo IP o URL del server L2TP
User name: Nome utente per la connessione L2TP
Password: Password per la connessione L2TP
Address Mode: Selezionare la modalità di indirizzamento, DHCP:automatica,
Static: statica
IP address: Indirizzo IP
Subnet Mask: Subnet Mask
Default Gateway: Indirizzo IP del Gateway
DNS Server: Indirizzo IP del server DNS Primario
Secondary DNS Server: Indirizzo IP del server DNS Secondario
MTU: Impostare il valore desiderato, oppure lasciare al default (1458)
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

4.10
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Modalità PPPoE

Internet Connection Type: selezionare PPPoE


User name: Nome utente per la connessione PPPoE
Password: Password per la connessione PPPoE
MTU: Impostare il valore desiderato, oppure lasciare al default (1480)
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

Basic – WAN Speed

Speed/Duplex: Selezionare una velocità per la porta WAN tra Automatica, 10Mbps o 100 Mbps Half o Full Duplex.
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

Basic – DNS Settings

DNS Settings: Selezionare per abilitare l’uso di DNS statici, non ottenuti attraverso la connessione WAN
Primary DNS Server: Indirizzo IP del server DNS Primario
Secondary DNS Server: Indirizzo IP del server DNS Secondario
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

4.11
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Basic - MAC Clone

MAC address: inserire un indirizzo MAC da ‘clonare’ ed utilizzare sulla porta WAN
Restore default MAC: Cliccare per ripristinare il MAC address di fabbrica
Clone MAC: Cliccare per assegnare l’indirizzo MAC dell’interfaccia di rete in uso per configurare il dispositivo.
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

Basic – DHCP Server

DHCP Server: Se selezionato, abilita il DHCP server


Start IP: L’indirizzo IP di partenza del pool di indirizzi assegnabili tramite DHCP Server
End IP: L'ultimo indirizzo del pool di indirizzi assegnabili tramite DHCP Server
Lease Time: Il tempo di validità in giorni degli indirizzi assegnati.
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

4.12
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Basic – DHCP Client List

Static Assignement
IP address: Indirizzo IP da riservare al dispositivo o computer
MAC Address: Indirizzo MAC del computer o dispositivo a cui riservare l’indirizzo IP
Add: Cliccare per aggiungere la riservazione

DHCP Client List

Host name: Nome host del computer o dispositivo a cui è stato assegnato l’indirizzo IP
IP address: Indirizzo IP assegnato al computer o dispositivo
MAC Address: Indirizzo MAC del computer o dispositivo a cui è stato assegnato l’indirizzo IP
Lease Time: Tempo di validità dell’indirizzo IP assegnato
Refresh: Cliccare per aggiornare le informazioni
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

Wireless – Basic

Wireless Enable: Se selezionato attiva l’interfaccia Wireless, se disabilitato spegne l’interfaccia Wireless.
SSID Broadcast: Permette di abilitare o disabilitare la visualizzazione della rete Wireless (SSID) alle stazioni di rete.
Disabilitare questa opzione per ‘nascondere’ la vostra rete Wireless. Effettuando una scansione da un
4.13
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

computer con supporto Wireless l’SSID che identifica la vostra rete NON sarà visibile.
SSID: Nome che volete assegnare alla rete Wireless. Le stazioni di rete Wireless Rileveranno la vostra rete
con il nome che avrete inserito.
Di fabbrica è composto da ‘Digicom4G_’ seguito da 6 cifre, ad esempio Digicom-62BF08, ed è riportato
sull’etichetta presente sul fondo del router.
802.11 Mode: Modalità Wireless 11b:11Mbps, 11g:54Mbps, 11n:300Mbps 11a:300Mbps
Channel: Canale radio. Questa impostazione agisce sulla lista dei canali wireless ammessi (13 canali per l’Italia).
Selezionando Auto il dispositivo farà una scansione preventiva dello spettro radio per selezionare il
miglior canale a disposizione. In alternativa è possibile impostare manualmente un canale specifico.
Channel Bandwidth: Larghezza di banda: Questa impostazione influisce su come il dispositivo utilizzerà la banda di frequenza
ed i canali Wireless.
Selezionate 20MHz se la vostra rete Wireless non utilizza Client 802.11n, 20/40MHz se la vostra rete
Wireless utilizza sia Client 802.11a&n che 802.11b&g.
Extension Channel: Permette di selezionare i canali aggiuntivi in modalità 20/40MHz. Auto:automatico.
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

Wireless – Security

Security Mode: Autenticazione di rete.


Seleziona il tipo di sicurezza tra Open (NESSUNA), WEP, WPA-PSK e WPA2-PSK, nell‘ordine mostrato
dalla meno sicura alla più sicura.
Cypher type: Seleziona il tipo di crittografia WPA tra TKIP, AES o TKIP/AES.
Modalità WPA/WPA2
Security Key: Chiave crittografica utilizzata per proteggere la rete Wireless (da 8 a 63 caratteri). E’ la ‘password’ che
verrà richiesta alle stazioni wireless all’atto della connessione alla rete senza fili. Maggiore è il numero
di caratteri utilizzato, maggiore è la sicurezza fornita.

NOTE: Ogni router ha una sua password univoca preimpostata dalla fabbrica. Questa password è composta
da 8 caratteri (lettere da ‘a’ – ‘f’, numeri da ‘0’ – ‘9’) ed è riportata sull’etichetta presente sul fondo del
router e nel menu Wireless.
La passphrase di fabbrica può essere modificata a piacere per motivi di sicurezza (min 8, max 63 caratteri
alfanumerici). Se si dimentica la passphrase modificata, per potersi collegare nuovamente in Wireless al
router, in modalità diversa da WPS, sarà necessario accedere via LAN al router.

4.14
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

WPS
Enable WPS: Selezionare Enable per attivare la funzione WPS, Disable per disattivare la funzione WPS.
WPS Mode: Selezionare PBC per utilizzare la modalità WPS ‘da pulsante’, PIN per la modalità via PIN di 8 numeri.
Reset OOB: Ripristina la configurazione di fabbrica della funzione WPS.
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

Modalità WEP

Security Mode: Modalità WEP Open o Shared


Default key: Seleziona una tra le 4 chiavi WEP configurabili
WEP Key: Il protocollo WEP si appoggia a un algoritmo di crittografia basato su una chiave numerica in formato
esadecimale o testuale ASCII. Questa chiave può essere di varia lunghezza, in termini di numero di
caratteri che compongono la compongono; il formato ne viene automaticamente riconosciuto. E’ possibile
impostare il protocollo WEP a 64 bit (che equivale a una chiave di 10 caratteri esadecimale 0 5 ASCII)
oppure a 128 bit (che equivale a una chiave di 26 caratteri esadecimale o 10 ASCII).
Ad esempio:
ASCII: WEP64 pluto, WEP128 digicomspa
Esadecimale: WEP64 00a4f9dd68, WEP128 00a4f9dd6874deab1134
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

4.15
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Wireless – Access Control

Wireless Access Control: Disable, funzione disabilitata


Allow, crea una lista di dispositivi abilitati, nega la connessione a tutti gli altri
Deny, crea una lista di dispositivi a cui negare la connessione, permetti a tutti gli altri
Add: Cliccare per aggiungere un dispositivo alla lista specificandone il MAC address della sezione Wireless.
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

Wireless – Connection Status

Questo menu visualizza le informazioni relative ai dispositivi client connessi, mostrando il MAC address e la velocità wireless del
momento.

Refresh: Cliccare per aggiornare le informazioni

Advanced – DDNS Settings

Enable DDNS: Selezionare per abilitare la funzione DDNS, de-selezionare per disabilitare la funzione DDNS
DDNS Service Provider: Selezionare il provider che fornisce il servizio DDNS.
Register: Cliccare per effettuare una Registrazione al DDNS Service Provider (se non ancora effettuata)
User Name: Nome utente per l’accesso al profilo presso il provider DDNS
Password: Password per l’accesso al profilo presso il provider DDNS

4.16
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Domain name: L’URL assegnatovi o configurato presso il provider DDNS, ad esempio casamia.no-ip.org
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

Advanced – Port Forwarding

Start Port – End Port: Porta di inizio e fine della WAN (pubblica)sul quale pubblicare il servizio. Per servizi standard è possibile
selezionare le impostazioni dalla lista.
Private IP: Indirizzo IP di LAN del server che ospita il servizio
Protocol: Protocollo sul quale funziona il servizio
Enable: Selezionare per abilitare la regola di Virtual Server, deselezionare per disabilitare la regola di Virtual
Server
Delete: Selezionare per cancellare una regola di Virtual Server
Well-known Service Port: Selezionare un servizio tra quelli predefiniti, cliccare su Add To per assegnare il servizio alla regola
selezionata a fianco
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

4.17
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Advanced – DMZ

Enable: Selezionare per abilitare la funzione DMZ, de-selezionare per disabilitare la funzione DMZ
DMZ Host IP: Inserire l’indirizzo IP assegnato al computer della LAN per il quale si vuole abilitare la funzione DMZ.
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

Nota: La funzione DMZ espone un computer in modo totale agli accessi da parte di utenti Internet, in
quanto realizza un canale diretto e incontrollato, pertanto anche ad attacchi da parte di malintenzionati.
Consigliamo di utilizzare questa funzione solamente quando necessario e tenendo conto di quanto esposto.

Advanced – UPNP

Enable UPnP: Selezionare per abilitare la funzione UPnP, de-selezionare per disabilitare la funzione UPnP.

Advanced – Web Remote Management

Enable: Selezionare per abilitare la configurazione da remoto


Port: Porta per la configurazione remota. Per accedere alla configurazione digitare, ad esempio, l’URL
http://<indirizzo_IP_WAN>:8080
IP Address: Per permettere l’accesso da qualsiasi indirizzo IP lasciare 0.0.0.0, altrimenti inserire un indirizzo IP
pubblico al quale restringere l’accesso.

4.18
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Tools – Time & Date

Internet Time Server: Se abilitato, la data e ora di sistema vengono sincronizzate con i Time servers presenti in Internet (se
raggiungibile)
Time Zone: Selezionare la propria Time Zone e fuso orario
Sync Interval: Intervallo in ore per l’aggiornamento della data e ora
Copy Local Time: Cliccare per impostare la data e l’ora prendendola dal computer in uso
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

Tools – Firmware Upgrade

In questo menu è possibile aggiornare il software interno del router.

Nota: Utilizzate SOLO firmware rilasciati da Digicom S.p.A. - disponibili nell’apposita sezione (Download >
Upgrade) sul nostro sito web http://www.digicom.it.

Le istruzioni per l’aggiornamento e le modifiche che questo apporterà al dispositivo sono solitamente descritte in un file di testo
fornito insieme all’aggiornamento.

Current System Version: Mostra la versione di firmware corrente e la data di rilascio

• Cliccare su Sfoglia per selezionare il file di aggiornamento del firmware e cliccare su Upgrade per avviare l’aggiornamento.

NOTA: NON SCOLLEGARE O SPEGNERE IL DISPOSITIVO DURANTE LA PROCEDURA DI AGGIORNAMNTO, PENA


IL DANNEGGIAMENTO IRRIMEDIABILE DEL DISPOSITIVO STESSO. SE SI UTILIZZA UN COMPUTER PORTATILE
ASSICURARSI CHE SIA ALIMENTATO DALLA RETE ELETTRICA (NON A BATTERIA).

4.19
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Tools – Backup & Restore

Menu per il salvataggio e ripristino della configurazione del dispositivo.

Backup: Cliccare per salvare la configurazione attuale del dispositivo in un file


Sfoglia: Cliccare per selezionare una destinazione del file da salvare oppure per selezionare il file da Ripristinare
Restore: Cliccare per Ripristinare un file di configurazione precedentemente salvato

Tools – Restore default

Menu per il ripristino della configurazione di fabbrica del dispositivo.

Restore to Factory default: Cliccare per ripristinare la configurazione di fabbrica del dispositivo.
Vedi capitolo Impostazioni di Fabbrica.
Tutte le impostazioni utente verranno cancellate.

Tools – Reboot

Menu per il riavvio del dispositivo.

Reboot: Cliccare per riavviare il dispositivo, corrisponde ad uno spegnimento e riaccensione. La configurazione
utente viene mantenuta.

4.20
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Tools – Logs

Menu per la visualizzazione dei log di sistema

Type of logs: Seleziona il tipo di informazioni da mostrare: Tutti, Sistema o WAN


Refresh: Cliccare per aggiornare le informazioni
Clear: Cliccare per cancellare il Log visualizzato

Tools – Password

Old Password: Vecchia password di amministrazione


New Password: La nuova password di amministrazione
Confirm New Password: Inserire nuovamente la nuova password

4.21
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Wizard

Attraverso il menu Wizard è possibile configurare in modo semplificato le impostazioni minime necessarie all’accesso ad Internet.

Seleziona la modalità in cui desideri utilizzare il router:

• 3G/4G Router mode: attraverso una USB Internet Key

• Wireless Router mode: attraverso una connessione Internet esistente connessa alla porta WAN (modem ADSL esterno,
HAG, ecc)

• Universal Repeater mode: il router viene usato come Repeater Wireless.

Se utilizzi entrambe le connessioni e vuoi che il router effettui Backup automatico tra di esse seleziona la voce Auto-switch
System Mode e seleziona quale connessione è quella principale.

Se utilizzi solamente la connessione 3G oppure solamente la connessione Ethernet deseleziona la voce Auto-switch System Mode.

• Clicca su Next per proseguire. A seconda della modalità selezionata, consulta la sezione specifica.

Se desideri utilizzare la modalità di Backup automatico dovrai impostare entrambe le sezioni 3G/4G ed Ethernet WAN.

4.22
REW4GW30-T04 Esempi Funzionali

Modalità Universal Repeater

Remote AP’s SSID: SSID dell’AP (dispositivo principale) al quale collegarsi per ripeterne il segnale.
AP MAC address: Indirizzo MAC della sezione Wireless del dispositivo a cui collegarsi. Vedi Scan.
Remote AP’s channel: Selezionare il canale utilizzato dal dispositivo principale.
Security Mode: Selezionare la modalità di sicurezza wireless utilizzata dal dispositivo principale. Vedi Scan.
Scan: Cliccare per effettuare una scansione delle reti wireless e selezionare il dispositivo principale dalla lista.
Cliccare su Next ed inserire la chiave di sicurezza nella finestra successiva.
Save: Cliccare per salvare le impostazioni

NOTA: Le impostazioni SSID, Canale e Security dei due dispositivi connessi in devono essere identiche.

4.23
WPE300-P01

Manuale Operativo
rev. 1.0 del 06/2011

Italy 21010 Cardano al Campo VA


via Alessandro Volta 39
http://www.digicom.it

visita il sito www.digicom.it