Sei sulla pagina 1di 2

4 GENNAIO, FERIA DEL TEMPO DI NATALE

VESPRI Confida sempre in lui, o popolo, † FA#-


davanti a lui effondi il tuo cuore, *
nostro rifugio è Dio.
Lucernario
LA- SOL DO FA MI Sì, sono un soffio i figli di Adamo, † FA#-
Questa notte non è più notte davanti a Te: una menzogna tutti gli uomini, *
LA- DO MI (LA-) insieme, sulla bilancia, /
il buio come luce risplende. (2 v.) sono meno di un soffio.

V. O Dio, vieni a salvarmi. RE LA Non confidate nella violenza, *


R. Signore, vieni presto in mio aiuto. MI- SOL LA RE non illudetevi della rapina;
alla ricchezza, anche se abbonda, *
Gloria al Padre e al Figlio RE SI- RE non attaccate il cuore.
e allo Spirito Santo. SOL LA
Una parola ha detto Dio, due ne ho udite: † FA#-
Come era nel principio, e ora e sempre MI- SOL MI-
il potere appartiene a Dio, *
e nei secoli dei secoli. SI- LA RE.
tua, Signore, è la grazia;
Amen. Alleluia. SI-. LA RE.
secondo le sue opere *
Inno tu ripaghi ogni uomo.
O redentor degli uomini, RE MI- LA RE
del Padre viva immagine, SOL RE Gloria.
nato da Madre Vergine SOL LA RE
in questa terra, povero. LA SOL RE 1^ Ant. Si compia la beata speranza,
si manifesti la gloria del nostro Salvatore.
Sei la speranza unica,
il punto in cui convergono 2^ Ant. Fa' risplendere su di noi il tuo volto,
i piú profondi aneliti donaci, o Dio, la tua benedizione.
che dal creato salgono.
SALMO 66
I nostri cuori illumina, Dio abbia pietà di noi e ci benedica, * SOL RE
la tua grazia donaci, su di noi faccia splendere il suo volto; DO RE
la vita nuova infondici: perché si conosca sulla terra la tua via, *
il dono dello Spirito. fra tutte le genti la tua salvezza.

Cristo a te la gloria, Ti lodino i popoli, Dio, *


al Padre nuovo cantico, ti lodino i popoli tutti.
all’increato Spirito LA RE
l’immensa lode cosmica. Amen. Esultino le genti e si rallegrino, † MI-
perché giudichi i popoli con giustizia, *
1^ Ant. Si compia la beata speranza, governi le nazioni sulla terra.
si manifesti la gloria del nostro Salvatore.
Ti lodino i popoli, Dio, *
SALMO 61 ti lodino i popoli tutti.
Solo in Dio riposa l'anima mia; * MI SI
La terra ha dato il suo frutto. *
da lui la mia salvezza. SI7 MI
Ci benedica Dio, il nostro Dio,
Lui solo è mia rupe e mia salvezza, *
ci benedica Dio *
mia roccia di difesa: non potrò vacillare.
e lo temano tutti i confini della terra.
Fino a quando vi scaglierete contro un uomo, † FA#-
Gloria.
per abbatterlo tutti insieme, *
come muro cadente, come recinto che crolla?
2^ Ant. Fa' risplendere su di noi il tuo volto,
donaci, o Dio, la tua benedizione.
Tramano solo di precipitarlo dall'alto, *
si compiacciono della menzogna.
Con la bocca benedicono, * 3^ Ant. In Cristo l'universo è creato
nel loro cuore maledicono. e tutto sussiste in lui.

Solo in Dio riposa l'anima mia, * CANTICO Col 1, 3. 12-20


da lui la mia speranza. Ringraziamo con gioia Dio, * SOL RE
Lui solo è mia rupe e mia salvezza, * Padre del Signore nostro Gesù Cristo, RE7 SOL
mia roccia di difesa: non potrò vacillare. perché ci ha messi in grado di partecipare *
alla sorte dei santi nella luce,
In Dio è la mia salvezza e la mia gloria; *
il mio saldo rifugio, la mia difesa è in Dio. ci ha liberati dal potere delle tenebre, *
ci ha trasferiti nel regno del suo Figlio diletto,
per opera del quale abbiamo la redenzione, * ha ricolmato di beni gli affamati, *
la remissione dei peccati. ha rimandato i ricchi a mani vuote.
Ha soccorso Israele, suo servo, *
Cristo è immagine del Dio invisibile, * ricordandosi della sua misericordia,
generato prima di ogni creatura;
è prima di tutte le cose * come aveva promesso ai nostri padri, *
e tutte in lui sussistono. ad Abramo e alla sua discendenza, per sempre.

Tutte le cose sono state create per mezzo di lui * Gloria al Padre e al Figlio *
e in vista di lui: e allo Spirito Santo.
quelle nei cieli e quelle sulla terra, * Come era nel principio, e ora e sempre *
quelle visibili e quelle invisibili. nei secoli dei secoli. Amen.

Egli è il capo del corpo, che è la Chiesa; * Antifona al Magnificat


è il principio di tutto, Sono nato da Dio, e vengo da lui;
il primogenito di coloro che risuscitano dai morti, * non sono venuto da me stesso,
per ottenere il primato su tutte le cose. mi ha mandato il Padre.

Piacque a Dio di fare abitare in lui ogni pienezza, * Intercessioni


per mezzo di lui riconciliare a sé tutte le cose, Il Cristo ha fatto dono della sua vita per formare un
rappacificare con il sangue della sua croce * popolo, operatore di giustizia e di pace. Uniti nella
gli esseri della terra e quelli del cielo. preghiera della sera diciamo insieme:
Ascoltaci, Signore.
Gloria.
Ti preghiamo per la santa Chiesa,
3^ Ant. In Cristo l'universo è creato - fa' che tutti i suoi figli rinascano alla vita nuova.
e tutto sussiste in lui.
Ti preghiamo per i poveri, i profughi, i prigionieri,
Lettura breve Rm 8, 3-4 - fa' che si incontrino con te, mediante la nostra
Dio, mandando il proprio Figlio in una carne simile a quella carità fraterna.
del peccato e in vista del peccato, ha condannato il peccato
Ti preghiamo per noi e per le nostre famiglie,
nella carne, perché la giustizia della legge si adempisse in
- fa' che conserviamo il dono della fede.
noi, che non camminiamo secondo la carne, ma secondo lo
Spirito. Ti preghiamo per i nostri fratelli defunti,
- fa' che vedano la gloria del tuo volto.
Responsorio Breve MI- DO * RE SI-
R. Il Verbo di Dio si è fatto carne * alleluia, alleluia.
Padre nostro, che sei nei cieli, DO RE DO 7
Il Verbo di Dio si è fatto carne, alleluia, alleluia.
sia santificato il tuo nome, FA RE FA
V. E' venuto ad abitare in mezzo a noi.
venga il tuo regno, DO
Alleluia, alleluia.
sia fatta la tua volontà, RE- SOL DO 7
Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.
come in cielo così in terra, FA SOL MI- LA-
Il Verbo di Dio si è fatto carne, alleluia, alleluia.
come in cielo così in terra. RE- SOL DO
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
Antifona al Magnificat
e rimetti a noi i nostri debiti
Sono nato da Dio, e vengo da lui;
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
non sono venuto da me stesso,
e non ci indurre in tentazione, FA DO
mi ha mandato il Padre.
ma liberaci dal male. FA FA- DO
CANTICO DELLA B. VERGINE (Lc 1, 46-55)
Orazione MI.
L'anima mia magnifica il Signore * RE LA
Dio onnipotente, il Salvatore che tu hai mandato, luce
e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore, LA RE
nuova all'orizzonte del mondo, sorga ancora e rinnovi
perché ha guardato l'umiltà della sua serva. * SI- FA#-
tutta la nostra vita. LA
D'ora in poi tutte le generazioni
Per il nostro Signore.
mi chiameranno beata. SOL RE
Amen. SI MI
Grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente * RE LA SI-
e Santo è il suo nome: RE LA Il Signore sia con voi. MI LA
E con il tuo spirito. MI LA
di generazione in generazione la sua misericordia *
si stende su quelli che lo temono. Vi benedica Dio onnipotente, Padre e Figlio e Spirito
Ha spiegato la potenza del suo braccio, * Santo. LA
ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore; Amen. SI MI

ha rovesciato i potenti dai troni, * Andate in pace. MI LA SI


ha innalzato gli umili; Rendiamo grazie a Dio. SOL#- SI MI