Sei sulla pagina 1di 2

trigonometria Formule di Trigonometria

formule di Briggs

C
dato un triangolo qualsiasi di cui siano note le misure dei
b γ a lati a, b, c e il semiperimetro p, i seni, i coseni, le tangenti
e le cotangenti delle semiampiezze degli angoli sono
α β espresse dalle seguenti relazioni:
A c B

𝛼𝛼 (𝑝𝑝 − 𝑏𝑏)(𝑝𝑝 − 𝑐𝑐) 𝛼𝛼 𝑝𝑝(𝑝𝑝 − 𝑎𝑎) 𝛼𝛼 (𝑝𝑝 − 𝑏𝑏)(𝑝𝑝 − 𝑐𝑐) 𝛼𝛼 𝑝𝑝(𝑝𝑝 − 𝑎𝑎)
𝑠𝑠𝑠𝑠𝑠𝑠 � � = � 𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐 � � = � 𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡 � � = � 𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐 � � = �
2 𝑏𝑏𝑏𝑏 2 𝑏𝑏𝑏𝑏 2 𝑝𝑝(𝑝𝑝 − 𝑎𝑎) 2 (𝑝𝑝 − 𝑏𝑏)(𝑝𝑝 − 𝑐𝑐)

𝛽𝛽 (𝑝𝑝 − 𝑎𝑎)(𝑝𝑝 − 𝑐𝑐) 𝛽𝛽 𝑝𝑝(𝑝𝑝 − 𝑏𝑏) 𝛽𝛽 (𝑝𝑝 − 𝑎𝑎)(𝑝𝑝 − 𝑐𝑐) 𝛽𝛽 𝑝𝑝(𝑝𝑝 − 𝑏𝑏)
𝑠𝑠𝑠𝑠𝑠𝑠 � � = � 𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐 � � = � 𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡 � � = � 𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐 � � = �
2 (𝑝𝑝 − 𝑎𝑎)(𝑝𝑝 − 𝑐𝑐)
2 𝑎𝑎𝑎𝑎 2 𝑎𝑎𝑎𝑎 2 𝑝𝑝(𝑝𝑝 − 𝑏𝑏)

𝛾𝛾 (𝑝𝑝 − 𝑎𝑎)(𝑝𝑝 − 𝑏𝑏) 𝛾𝛾 𝑝𝑝(𝑝𝑝 − 𝑐𝑐) 𝛾𝛾 (𝑝𝑝 − 𝑎𝑎)(𝑝𝑝 − 𝑏𝑏) 𝛾𝛾 𝑝𝑝(𝑝𝑝 − 𝑐𝑐)
𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡 � � = � 𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐 � � = �
𝑠𝑠𝑠𝑠𝑠𝑠 � � = � 𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐 � � = � 2 𝑝𝑝(𝑝𝑝 − 𝑐𝑐) 2 (𝑝𝑝 − 𝑎𝑎)(𝑝𝑝 − 𝑏𝑏)
2 𝑎𝑎𝑎𝑎 2 𝑎𝑎𝑎𝑎

formula di Erone
C l’area di un triangolo qualsiasi si esprime in funzione
a delle lunghezze dei lati a, b, c e del semiperimetro p
b
come:

A c B 𝒜𝒜 = �𝑝𝑝 ∙ (𝑝𝑝 − 𝑎𝑎) ∙ (𝑝𝑝 − 𝑏𝑏) ∙ (𝑝𝑝 − 𝑐𝑐)

teorema delle tangenti o di Nepero


𝛼𝛼 + 𝛾𝛾
C 𝑎𝑎 + 𝑐𝑐 𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡 � 2 �
𝛼𝛼 + 𝛽𝛽 =
b γ a 𝑎𝑎 + 𝑏𝑏 𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡 � 2 � 𝑎𝑎 − 𝑐𝑐 𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡 �𝛼𝛼 − 𝛾𝛾�
2
= 𝛽𝛽 + 𝛾𝛾
α β 𝑎𝑎 − 𝑏𝑏 𝛼𝛼 − 𝛽𝛽 𝑏𝑏 + 𝑐𝑐 𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡 � 2 �
𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡 �
A 2 � 𝑏𝑏 − 𝑐𝑐
=
𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡 �
𝛽𝛽 − 𝛾𝛾

c B 2

applicazioni della trigonometria alla geometria analitica

significato del coefficiente angolare m di una retta di


𝑦𝑦 = 𝑚𝑚𝑚𝑚 + 𝑞𝑞 equazione in forma esplicita 𝒚𝒚 = 𝒎𝒎𝒎𝒎 + 𝒒𝒒

𝑚𝑚 = tan(𝛼𝛼)
α
il coefficiente angolare 𝒎𝒎 di una retta, rappresenta il
valore della tangente trigonometrica dell’angolo 𝜶𝜶 che la
retta forma con la direzione positiva dell’asse delle 𝒙𝒙

tangente dell’angolo formato da due rette r ed s di


r coefficiente angolare 𝑚𝑚𝑟𝑟 ed 𝑚𝑚𝑠𝑠
α
𝑚𝑚𝑟𝑟 − 𝑚𝑚𝑠𝑠
tan(𝛼𝛼) =
s 1 + 𝑚𝑚𝑟𝑟 𝑚𝑚𝑠𝑠
se 𝛼𝛼 è acuto la tangente è positiva
se 𝛼𝛼 è ottuso la tangente è negativa
v 2.5 © 2019 - www.matematika.it 1 di 2
trigonometria Formule di Trigonometria

applicazioni della trigonometria alla geometria


C
raggio R della circonferenza circoscritta ad un triangolo
γ
b

R a 𝑎𝑎 𝑏𝑏 𝑐𝑐
A
α 𝑅𝑅 = = =
O 2∙sin(𝛼𝛼) 2∙sin(𝛽𝛽) 2∙sin(𝛾𝛾)
c β 𝑎𝑎𝑎𝑎𝑎𝑎
oppure 𝑅𝑅 = 𝒜𝒜 = area del triangolo
B 4𝒜𝒜

C raggio r della circonferenza inscritta in un triangolo

γ 𝛼𝛼 𝛽𝛽 𝛾𝛾
b a
𝑟𝑟 = (𝑝𝑝 − 𝑎𝑎) ∙ 𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡 � � = (𝑝𝑝 − 𝑏𝑏) ∙ 𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡 � � = (𝑝𝑝 − 𝑐𝑐) ∙ 𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡 � �
2 2 2
r
α β 𝒜𝒜 𝒜𝒜 = area del triangolo
A c B oppure 𝑟𝑟 =
𝑝𝑝 p = semiperimetro del triangolo

raggio delle circonferenze ex-inscritte ad un triangolo


(cioè tangenti a un lato del triangolo e ai prolungamenti degli altri due)

ra 𝛼𝛼 𝒜𝒜
𝑟𝑟𝑎𝑎 = 𝑝𝑝 ∙ 𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡 � 2 � oppure 𝑟𝑟𝑎𝑎 = 𝑝𝑝−𝑎𝑎
C
𝛽𝛽 𝒜𝒜
γ 𝑟𝑟𝑏𝑏 = 𝑝𝑝 ∙ 𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡 � 2 � oppure 𝑟𝑟𝑏𝑏 = 𝑝𝑝−𝑏𝑏
b a
𝛾𝛾 𝒜𝒜
α β 𝑟𝑟𝑐𝑐 = 𝑝𝑝 ∙ 𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡𝑡 �2� oppure 𝑟𝑟𝑐𝑐 = 𝑝𝑝−𝑐𝑐
A c B
𝒜𝒜 = area del triangolo p = semiperimetro del triangolo

mediane di un triangolo
C
a 1
b M 𝑚𝑚𝑎𝑎 = �2𝑏𝑏 2 + 2𝑐𝑐 2 − 𝑎𝑎2
ma 2
1
𝑚𝑚𝑏𝑏 = �2𝑎𝑎2 + 2𝑐𝑐 2 − 𝑏𝑏 2
2
A B 1
c 𝑚𝑚𝑐𝑐 = �2𝑎𝑎2 + 2𝑏𝑏 2 − 𝑐𝑐 2
2

C bisettrici di un triangolo

γ D 𝛽𝛽
b 2 ∙ 𝑎𝑎 ∙ 𝑐𝑐 ∙ 𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐 �2 �
a 𝛼𝛼
2 ∙ 𝑏𝑏 ∙ 𝑐𝑐 ∙ 𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐 � 2 � 𝑏𝑏𝛽𝛽 =
ba 𝑎𝑎 + 𝑐𝑐
α/2 β 𝑏𝑏𝛼𝛼 = 𝛾𝛾
A B 𝑏𝑏 + 𝑐𝑐 2 ∙ 𝑎𝑎 ∙ 𝑏𝑏 ∙ 𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐𝑐 �2�
c 𝑏𝑏𝛾𝛾 =
𝑎𝑎 + 𝑏𝑏
area di un parallelogramma area di un quadrilatero

D C C
D
b α d1
α A d2
A B B
a
1
𝒜𝒜 = 𝑎𝑎 ∙ 𝑏𝑏 ∙ sin(𝛼𝛼) 𝒜𝒜 = ∙ 𝑑𝑑 ∙ 𝑑𝑑 ∙ sin(𝛼𝛼)
2 1 2
v 2.5 © 2019 - www.matematika.it 2 di 2