Sei sulla pagina 1di 4

ADESSO CHI LAVA I PIATTI

INGREDIENTI
Per il pan di Spagna al sifone
 Uova275 g intere + 165 g tuorlo
 Zucchero170 g semolato
 Farina120 g
 Burro40 g fuso
 Miele15 g mille fiori
 Latte60 g

Per il pan di Spagna verde


 Uova275 g intere + 165 g tuorlo
 Zucchero70 g semolato
 Farina120 g
 Colorante50 g verde alimentare idrosolubile

Per la bagna
 Sciroppo150 g 1\1
 Acqua300 g
 Alkermes50 g
 Maraschino80 g

Per il gelato alla mandorla


 Latte500 g + 75 g in polvere
 Panna75 g
 Zucchero45 g semolato
 Stabilizzante2 g
 Destrosio18 g
 Glucosio75 g
 Mandorle60 g dolci e senza pelle + 15 g amare

Per la crema pasticera


 Uova55 g intere + 60 g tuorlo
 Zucchero150 g
 70 g farina70 g
 Latte350 g
 Limoneq.b., scorza
 Vaniglia1 bacca

PREPARAZIONE

PER IL PAN DI SPAGNA AL SIFONE


Mescolare le uova e il tuorlo con lo zucchero, aggiungere la farina setacciata, il latte, il miele e
il burro sciolto.

Mettere tutto in un sifone con due cariche di gas e far riposare per almeno 12
ore, imburrare una vaschetta di plastica forata, sifonarci l'impasto all'altezza di 1,5 cm, far riposare
per almeno un minuto finché non si stabilizza e infornare al microonde per 2,30 secondi alla massima
potenza.

PER IL PAN DI SPAGNA VERDE


Montare in planetaria uova, zucchero e tuorli, una volta montato il composto versarlo in
una ciotola e amalgamare dal basso verso l'alto la farina setacciata e il colorante verde.

Stendere il composto in una placca all'altezza di 0,5 cm e infornare per 15 minuti alla temperatura di
175°C.

PER LA BAGNA
Mischiare tutti gli ingredienti.
PER LA PASTA SFOGLIA
Tagliare la sfoglia in pezzi da 30 g all'altezza di 0,5 cm, infornare al microonde alla massima potenza
per 1 minuto, poi infornare a 185°C per 4 minuti.

Toglierla dal forno e lasciarla raffreddare, spolverarla con abbondante zucchero a velo e infornare fino
a caramellizzazione.

PER IL GELATO ALLA MANDORLA


Scaldare il latte e la panna, aggiungere lo zucchero, il latte in polvere, lo stabilizzante, il destrosio e
il glucosio, far bollire, frullare bene all'immersione, passare allo chinoix e far raffreddare.

Una volta freddato il composto frullarci le mandorle, passare il tutto con una garza e far riposare in
frigo per almeno 12 ore.

Mantecare.

PER LA CREMA PASTICCERA


Sbattere le uova e i tuorli con lo zucchero e aggiungere la farina setacciata.

Fare un bollore al latte e vaniglia, versare un po’ alla volta sull'uovo mescolando e portare a
bollore per circa tre minuti.

Grattarci la buccia di un limone e lasciar raffreddare.

Una volta freddata la crema aggiungere 100 g panna montata per ogni 100 g crema pasticcera.
FINITURA
Comporre nell'ordine spugna, bagna nello spruzzino, pasta sfoglia, crema pasticcera nella pompetta,
zucchero a velo e gelato alla mandorla.