Sei sulla pagina 1di 4

Fausto Napolitano - Una storia d’amore galattica: the quest for Lovonio! www.capitancricktales.

it

CAPITOLO I : Pilot

«Capitano, curvatura spaziale 8 o 9?»


«Non lo so, che dice il quadro metro-zonale dell'iperspazio?»
«Non so capitano, ma stiamo rischiando di brutto, mi accorda il
permesso?»
«Va bene, permesso accordato, spegnete il gas sotto i peperoni.»

È l'anno 6192, anno stellare dello zodiaco sotto l'ariete ascendente


vergine ma con leggera inclinazione verso il sagittario. Insomma un
anno di merda, un po' il corrispettivo del vostro venerdì 17, solo...
tutto l’anno.

Siamo una piccola navicella in missione per conto del governo. Una
missione speciale. Classificata “TROP SECRET”. Scopo della
missione? Trovare l’ultima fonte di Lovonio, un materiale che ha
permesso al nostro pianeta di produrre energia, fino a quando non si è
esaurito del tutto. Per ora di Lovonio neanche l’ombra, ma è tutta
gavetta quella che stiamo facendo. Retribuzione? Cambiamo discorso.

Avevamo passato gli ultimi 10 anni fra le galassie di tutto l’universo.


La Via Lattea, la Via Lattea 2, Via Lattea 3, e così via. Sì, nel futuro la
gente ha poca fantasia per le galassie, e poi c’è questa voglia
irrefrenabile di mischiare termini come “galassia” con “galattico” e
quindi dare nomi a galassie che iniziano con lattico o latteo, latte e
6
Fausto Napolitano - Una storia d’amore galattica: the quest for Lovonio! www.capitancricktales.it

derivati. Quest’anno infatti abbiamo incontrato la Via Lattina, affianco


a Via Lattuga, ma ormai eravamo veramente lontani dal nostro
pianeta: Latterra.

Ma stiamo facendo un sacco di esperienze interessanti! Se mai doveste


capitare qui nel futuro, mi permetto di darvi qualche consiglio:

1. Copritevi bene, soprattutto nella costellazione del freddo


interpolare artico ghiacciato sotto zero.

2. Se dite “ciao” a un Mormoriano, preparatevi a ricevere una grande


dimostrazione d’affetto.

3. MAI e sottolineo MAI fare apprezzamenti verso una femmina della


tribù degli Occhidolci Innammorati.

4 . Infine, se siete al comando di una flotta, non intonate mai l’inno


spaziale intergalattico sotto l’effetto di stupefacenti davanti al vostro
sottotenente, ma questo vale anche se non vivete nel futuro e non siete
a capo di un’ astronave.

«Capitano, se non deviamo la rotta nel giro di 8,9 nanosecondi


sfracelleremo l’intera navetta al suolo di una spiaggia di donne nude e
bagnini brutti dal fisico esile, cosa facciamo?»
«Uhm.»
«Capitano!»
«Si si, vabbe’, devia»

Non sono solo sulla nave.


Come referente tecnico abbiamo la sottotenente Lassi6; lei è la nostra
referente per tutta l’area tecnica. Non vi ricordate come si accendono i
cannoni spaziali? Lassi6 lo sa.
Non vi ricordate il numero per disabilitare l’autodistruzione? Lassi6 lo
sa.

7
Fausto Napolitano - Una storia d’amore galattica: the quest for Lovonio! www.capitancricktales.it

Riutilizzare quel circuito laser messo 7 anni fa sotto il tavolino da caffè


per stabilizzarlo? Lassi6 ve lo ricrea con gli occhi chiusi, una mano
bendata e ve lo dà anche in un comodo pacchetto regalo.

Abbiamo a bordo una strumentazione così tecnologicamente avanzata


che ci consente di sapere tutto ciò che accade alla nostra astronave, e
nello spazio circostante. Dall’infinitesimamente piccolo
all’infinitesimamente grande. Riusciamo a vedere le code di fuoco
della costellazione di Calipso, i batteri nell’acqua del pianeta Furius
che lottano per la loro sopravvivenza, le feste della tribù del pianeta
Ottottavi e l’accoppiamento del Grakkiu con lo Strukku.
Sky calcio non lo prendiamo, ma solo perché abbiamo litigato con la
signora di fronte che non vuole pagare l’abbonamento.

Ci piace anche scherzare, sulla nostra piccola navicella. Il nostro


bersaglio fisso è il maresciallo Mede. Lo scherzo che ci è riuscito
meglio è stato quello sul paradosso dello spazio-tempo. Una volta gli
abbiamo fatto credere che grazie alla curvatura temporale suo zio era
tornato indietro nel passato di centinaia di anni per mettersi al posto
di suo nonno al momento della sua procreazione diventando così una
sola persona.

Noi stiamo ancora ridendo, ma lui paga ancora il mensile ad uno


psicologo.

Tutte queste spiegazioni mi fanno venire sete. Abbiamo una piccola


sala adibita a mensa. Nulla si crea, nulla si ditrugge, ma tutto si
trasforma. Lo sa bene il nostro cuoco di bordo, Cookie.

BROOOOOAAAAAN BROOOOOAAAAAN BROOOOOAAAAAN


BROOOOOAAAAAN BROOOOOAAAAAN BROOOOOAAAAAN
BROOOOOAAAAAN BROOOOOAAAAAN

8
Fausto Napolitano - Una storia d’amore galattica: the quest for Lovonio! www.capitancricktales.it

Ecco che suona il telefono. Ma chi può mai essere a quest’ora del
mattino?

«Crick, tesoro, sono tua madre»


Anche se sei il comandante di una nave spaziale lontana anni luce da
casa, in missione segreta, con un equipaggio a carico, tua madre deve
controllare dove sei.
«Mamma, ciao.»
«Crick, dove sei? Quando torni? »