Sei sulla pagina 1di 12

2019 Dicembre Strada 1

DICEMBRE

n.28
2019

Strada DISTRIBUZIONE
GRATUITA
2 Strada Dicembre 2019

QUESTO numero
in questo
IN NUMERO
Pagina 3 PAELLA
“LA BELLEZZA
GUARISCE” A CUBA
Pagina 4
LA LETTERA
DI MARIANA

Pagina 5
LA VOCE
DEL LUNEDÌ
DI SAN GIOVANNI
Pagina 6
CON LA CAMPAGNA
FIORIRÀ IL PAESE All'Avana, nella casa della Comunità di San-
t'Egidio, c’è stato un giorno speciale per tanti
senza fissa dimora della città, uno di quelli che
Pagina 8 difficilmente si potranno dimenticare. Grazie al-
l'aiuto di tanti, tanti senza dimora si sono se-
REDDITO duti a tavola per mangiare una "Gran Paella"
DI CITTADINANZA all'insegna dell'amicizia e della solidarietà.
LE NUOVE REGOLE La paella è stata offerta da un gruppo di
commercianti che, almeno una volta al
mese, si fanno carico della cena per gli "ami-
Pagina 10
ci della strada". Hanno contattato un "pael-
INIZIA lero" spagnolo, Pepe, che è venuto a cuci-
UNA NUOVA VITA narla e a servirla gratuitamente. Hanno ce-
nato ottanta persone.
Anche questo è la Comunità di Sant'Egidio!

Pagina11
PREMIO
NAZIONALE
CASALINI
Pagina 12
PRANZO DI Buon Natale
NATALE 2019 Felice Anno Nuovo

P e ri o d i co d el l a Co m unità d i Sa nt’E g id i o Redazione:


Amici per

d i L i v o rno e Pi sa Sabatino Caso, Michele Brancale, Claudio Brondi, Romano Turri


Strada

Registrazione Tribunale di Livorno n. 3/2016 del 31.05.2016 Hanno collaborato:


Editore: R. Turri, M. Toldan, G. Silvestri, S. Caso, C. Brondi,
Comunità di Sant’Egidio di Livorno e Pisa Onlus C. Ramacciotti, F. Canessa
Via Carraia, 2 - 57123 Livorno - Tel.0586211893 - Grafica e impaginazione a cura di:
Fax 0586069959 - E-mail amiciperstrada@libero.it Romano Turri
Direttore responsabile: Stampa:
Michele Brancale Tipografia Media Print - Livorno, Via Gozzano, 7
2019 Dicembre Strada 3
Sede ed è stato utilizzato,
fino a pochi mesi, fa da una
Congregazione Religiosa
femminile. Lasciato libero,
Papa Francesco l’ha voluto
destinare a persone più bi-
sognose e in difficoltà.
L’Amministrazione del Pa-
trimonio della Santa Sede,
quindi, l’ha affidato in co-
modato d’uso alla Elemo-
sineria Apostolica e verrà
gestito dalla Comunità di

"L
" LAA B
BEEL
LLLE
EZZZZAA Sant’Egidio.
Le stanze per il riposo

GUUAAR
RIIS
SCCEE!!"
"
notturno occupano tutto il

G terzo e quarto piano e pos-


sono ospitare fino a 50 per-
sone, sia uomini che don-
ne. Il numero delle perso-
Sede Apostolica, da Andrea cerimonia, ha affermato: ne ospitate potrà aumen-
ROMANO TURRI Riccardi e da Marco Impa- "Credo che la cosa impor- tare nel periodo dell’emer-
gliazzo della comunità di tante è che qui siamo di genza freddo. Le persone
Sant’Egidio. fronte al Vaticano, dentro ospitate per la notte pos-
Domenica 17 novembre Dopo una breve visita e nel cuore del Papa. I po- sono usufruire della cena
si è tenuta la terza Gior- al pianterreno, destinato veri hanno una casa da- e della prima colazione.
nata Mondiale dei Poveri, all’accoglienza diurna, con vanti al Papa. Questo è ter- Il primo e secondo pia-
voluta da Papa Francesco alcuni affreschi di epoca ritorio Vaticano, appartie- no saranno destinati ad
a conclusione del Giubileo moderna, il Santo Padre si ne al Vaticano e noi di San- un servizio diurno gesti-
della Misericordia. è recato nella cappella del t'Egidio siamo lietissimi di to ed animato da volon-
A Roma, dopo la cele- Centro, dedicata a San collaborare anche con l'Ele- tari. Qui si trovano sale
brazione della Giornata, Giorgio, che si trova al pri- mosineria vaticana". per l’ascolto e il colloquio,
svoltasi nella basilica di San mo piano. Ha proseguito Palazzo Migliori, che per l’uso dei computer,
Pietro, ha fatto seguito l’or- la sua visita agli altri pia- porta il nome della famiglia per la lettura e la ricrea-
mai tradizionale pranzo nel- ni, dove si trovano i dor- proprietaria, è stato co- zione e per altre attività
l’aula Paolo VI, al quale era- mitori, il refettorio, la cu- struito agli inizi del 1800 educative e culturali. Al
no state invitate 1500 per- cina e le sale per le attivi-
sone senza dimora o co- tà ricreative. Nel contem-
munque bisognose. Due plare tutti questi ambien-
giorni prima della celebra- ti, Papa Francesco ha com-
zione di questa Giornata, m e n tat o : “L a b e l le zza
nel pomeriggio di venerdì guarisce!”.
15 novembre, papa Fran- Dopo aver visitato tutto
cesco ha visitato e inaugu- il centro, Papa Francesco si
rato il nuovo Centro di ac- è intrattenuto a tavola con
coglienza notturna e diur- alcune persone che risiede-
na nel Palazzo Migliori. Il ranno nel centro e con i vo-
Santo Padre è stato accol- lontari. Tra questi, alcuni
to, all’ingresso del palazzo, senza fissa dimora e che
dall’Elemosiniere, Cardina- ora hanno trovato lavoro e
le Konrad Krajewski, da una dimora stabile e si im-
Mons Nunzio Galantino, pegnano come volontari
Presidente dell’Amministra- nella struttura.
zione del Patrimonio della Andrea Riccardi, a fine

con interni eleganti ed secondo piano si trova,


affrescati e si trova a oltre al refettorio, una cu-
pochi metri dal Colon- cina che servirà anche ad
nato di Piazza San Pie- un gruppo di volontari per
tro. Composto da quat- preparare ogni giorno più
tro piani, per un totale di 250 pasti caldi, che già
di quasi due mila mq., da diversi anni, alla sera,
è dotato di ascensore vengono distribuiti ai po-
per permettere l’acces- veri.
so anche agli anziani e Tutta l’attività del Cen-
alle persone con disabi- tro sarà sostenuta econo-
lità. Nel 1930, la fami- micamente dall’Elemosine-
glia proprietaria, lo ha ria, insieme alla Comunità
poi ceduto alla Santa di Sant’Egidio.
4 Strada Dicembre 2019

MARIANA TOLDAN LA LETTERA DI MARIANA


Vengo dalla Ro-
mania e vivo qui in
Ita lia da o ltre 12
Amica per strada per diversi anni, Mariana
anni. All’inizio vivevo
a Carrara con il mio ci ha inviato una lettera sulla sua storia
compagno. Lavorava-
mo per la stessa fa-
miglia: lui faceva il
tra la Romania, Carrara e Livorno
camionista per il figlio
de lla signora al la imponente. Son do- vo troppa paura. casa per tre settima- consentito. Gli hanno
quale io facevo le pu- vuta salire sul tetto Non avrei più po- ne e ci ha aiutati a tolto tutti i punti dal-
lizie, sia dove viveva, della casa, sperando tuto vivere in quel trovare una casa in la patente e mi han-
sia nelle altre case di che l’acqua non ar- luogo, dove avevo vi- affitto, un apparta- no tenuta chiusa nel
sua proprietà. rivasse fin lassù. Mi sto la morte. La pa- mento in Via Grande camion per ore. È
Mi volevano bene, son trovata a dover u ra de l l ’ a c qu a , i l a Livorno. Lui aveva stato terribile.
mi rispettavano. scavalcare la gron- pensiero che tutto mantenuto il suo la- Così il mio compa-
Noi vivevamo in daia, pensavo che potesse riavvenire voro, anche se il suo gno ha perso anche il
un’altra casa di loro non ce l’avrei mai era dominante. Ave- datore di lavoro era lavoro. Dapprima fu
proprietà, dove paga- potuta fare. I soc- vo salvato la mia una persona ambi- costretto a guidare
vamo l’affitto. Tutto è corsi mi hanno tro- vita, non potevo ri- gua, mostrava sem- mo lte più ore di
andato bene fino al vata sul tetto. metterla nuovamen- pre un sorriso, ma quante consentite,
novembre 2012. Ave- Ho dovuto butta- te in gioco. Così tor- era molto subdolo. doveva continuamen-
vano inaugurato il re per strada tutto nai in Romania. Son Io non avevo da te superare i limiti di
ponte, ma non ave- velocità per potersi
vano fatto un lavoro mantenere il posto di
di rafforzamento del- lavoro. Le multe era-
la diga, avevano in- no a suo carico, do-
vece fatto un rialza- veva ricavarle da uno
mento della stessa stipendio sempre più
costruendoci sopra esiguo. Anche il car-
un nuovo ponte sen- roattrezzi, quando
za verificarne la tenu- necessario, era a suo
ta! Così in una notte carico. Le destinazio-
del 2012 ho perso ni, grazie al suo prin-
tutto. cipale, erano sempre
Ero sola in quella più impossibili. Non
casa, il mio compa- ce l’ha fatta più. Ha
gno era fuori per la- perso anche quello.
voro. Improvvisa- Abbiamo dovuto
mente l’acqua è en- lasciare la casa in af-
trata nella mia casa fitto. Una mia amica
ed ha cominciato a rumena mi ha aiuta-
salire, salire, salire. to, con un prestito di
Tutto molto rapida- due mila euro, ad ac-
mente. La diga era quistare un camper
esplosa.
molto malandato. Mi
La forza dell’ac-
diceva di non preoc-
qua, lì nella curva,
cuparmi di restituir-
l’aveva scaraventata
le quanto mi aveva
a 100 metri di distan-
prestato, ma io ero
za. Io non so nuota-
quello c he avevo. preoccupata, ecco-
re, anche se non cre- rimasta lì 8 mesi. lavorare e ne appro-
N o n s i è s a l va t o Poi il mio compa- fittavo per viaggiare me. A me non piace
do che qu alc u no
niente. gno mi ha invitata a con il mio compagno. tradire o deludere chi
avesse potuto nuota-
re in quelle condizio- “Non te ne anda- tornare. Stavolta in Lo accompagnavo nel mi aiuta. Quando mi
ni . Ho pe nsat o: re Mariana! Resta una nuova città. Qui suo lavoro. Finché ha donato l’intera ci-
“guarda dove sono qui, ti dimezziamo non si può allagare. una volta, a Genova, fra ho provato un im-
venuta a morire! E l’affitto! Ti azzeriamo Avremmo vissuto vi- ci ha fermati la poli- menso sollievo, in-
che morte stupida l’affittato! Chiedi cosa cino al mare. Così vi- zia. La merce che tra- fatti quest’estate lei
devo subire”. Mi sono vuoi, resta con noi!” cino che all’inizio vi- sportavamo non era ha rinunciato a ria-
aggrappata ad una - mi dicevano i pro- vevamo in una barca: conforme al tipo di verli indietro, me li
pianta rampicante, prietari. Hanno pro- La bar c a del m io trasporto e nemme- ha definitivamente
ero nel panico, l’om- vato in tutti i modi a compagno. Poi sua fi- no io avrei dovuto es- regalati.
bra della morte era trattenermi. Ma ave- glia ci ha accolto in sere a bordo. Non era Per cinque anni
2019 Dicembre Strada 5

abbiamo abitato in mi!” Non capiscono i

La
aV c
cE
quel camper. Dopo un pr oble mi di u na
po’ di tempo si è in- mamma!
festato di topi, non Mi aiuta un po’ la
riuscivo più a liberar- mam ma del m io
mene! Dovevo pagar- compagno, paga tut-
ci l’assicurazione e te le bollette, io sono
anche l’affitto della molto parsimoniosa,
pia z z ol a . C ipr i an ,
mio figlio, nel frat-
tempo è venuto dal-
riesco a far durare gli
alimenti il più possi-
bile. La Comunità di
D
DEELL LUNEDÌ
LUNEDÌ
la Romania a viver li,
per qualche tempo.
Nonostante la sua
Sant’Egidio, con cui ci
siamo conosciuti fin
dall’epoca del cam-
DI
DI SAN
SAN GIOVANNI
GIOVANNI
stazza fisica, riusci- per, mi porta un po’
vamo a convivere in di spesa una volta al
que l poco spaz io. mese, anche la Cari-

GRAZIE, AMICI!
Avevo trovato da far tas, a volte, mi paga
le pulizie in un su- qualcosa, mi hanno
permercato. Erano comprato anche gli
pochissime ore, tut- occhiali nuovi, ma
te festive e prefesti- farcela ogni mese è
ve, ma almeno era- molto dura.
no assicura te e a Mi s paventa no
tempo indetermina- mo lto le pers o ne
to. Poi Ciprian ha ubriache. Ne ho il ter-
avuto dei grossi rore! Il mio ex-mari-
problemi di salute e to era alcolista, mio
successivamente è fratello è morto a
stato operato. Son ca usa del l’a lcoo l,
dovuta correre ve- niente è valso tenta-
locemente in Roma- re di aiutarli! L’am-
nia, sono rimasta là biente dove son co-
altri 8 mesi. stretta a muovermi è
Ora lui sta un po’ pieno di persone con
meglio. Vive là da problemi di alcooli-
solo, nessuno si oc- smo. Troppo spesso,
cupa di lui. Anche la nonostante che io
casa dove vive non è cerchi sempre di star-
tutta mia! I miei fra- mene alla larga, sono
telli che avrebbero costretta a subire le
dovuto firmare affin- loro angherie e pre-
ché quella casa fosse potenze. Non ce la
di mio figlio, poi non faccio! Preferisco non
hanno fatto! Vorreb- avvicinarmi ai luoghi
bero che io pagassi dove loro si ritrova- miei amici veniva- Ho iniziato a porta-
loro qualche migliaia no. Anche aspettare GIORGIO S ILVESTRI no sempre a tro- re da mangiare ai
di euro perché loro le varie associazioni va rmi a c a sa e poveri di strada ed
fi rmino, m a dove che ci portano la cena Scrivo nella Voce quando mi hanno a trovare a casa le
vado io a trovare quei ogni sera per me è dei lunedì di San trovato in quelle famiglie.
soldi? Spero di poter- spaventoso, anche se Giovanni per ringra- c ondizioni Chr i- Da qua ndo i
lo far venire qui. Lui ci sono alcune perso- ziarvi dell’amicizia stian ha chiamato miei angeli mi han-
ha una pensione di ne che mi vogliono che salva. l’ambulanza per no salvato io sono
invalidità, circa 300 bene e che si preoc- Ringrazio per- portarmi all’ospe- cambiato.
euro al mese, è dav- cupano di me. Sono ché quando a giu- dale, poi Sergio, Ora s ono p iù
vero troppo poco per molto poche, ma io ci gno mi sono senti- Enio, Anna, Cristi- contento e mi sen-
poter vivere da solo. tengo molto a loro.
to male, sono sta- na mi hanno salva- to proprio felice.
Spero di trovare un Voi rimanete sem-
to aiutato. to dalla morte. Ho trovato una so-
lavoro per poterlo far pre così! Siete bravi
Ero solo in casa Poi a settembre rella che non ho
venire qui con me. a trattare le persone.
e non camminavo sono guarito e per mai avuto. I miei
Quando ho provato a Non cambiate mai!
Ma vi chiedo u na più, mi ero immo- ringraziarli, visto amici sono impor-
capire se poteva ve-
cosa: nella vostra bilizzato, ero come che ero stato sal- tanti per la mia
nire a vivere qui sta-
Comunità fate il pos- rinchiuso in una vato, ho pensato vita, ed è grazie a
bilmente, le autorità
sibile per aiutare i cassa ... mi senti- che dovevo fare loro che sono cam-
comunali mi hanno
risposto: “non pos- vostri ospiti ad usci- vo perso! qualcosa anche io biato. Grazie a loro
s i a mo aggi unge re re dai loro vizi e dalle Per fort una i per salvare altri. ora sono qui.
problemi ai proble- loro dipendenze.
6 Strada Dicembre 2019

CON LA CAMPAGNA FIORIRÀ


FIORIR
SABATINO CASO
CINA: LA LOTTA ALLA POVERTÀ
ASSOLUTA DA MAO AI GIORNI NOSTRI
Checché se ne pen-
si della Cina e della
modalità con cui è go-
vernata, il tema della
lotta alla povertà asso- popolazione (1981) a to dal primo presiden- ziò la liberalizzazione suo mandato.
luta in Cina è un caso circa l’1,9% del 2013, te della Repubblica Po- economica della Cina. Si arriva c osì al
molto interessante. ovvero oltre 850 milio- pola Cinese consisteva In quel periodo il go- piano quinquennale di
Sto ricamente il ni di cinesi sono usciti nel progetto di colletti- verno ha concentrato Xi che ha fatto del-
tema è stato affronta- dall’estrema povertà vizzare le terre agrico- l’azione di sviluppo e l’eradicazione della
to attraverso i piani negli ultimi 40 anni, le e incentivare la pic- lotta alla povertà nelle povertà un principio
quinquennali, come contribuendo in manie- cola industria rurale a zone urbane e costie- cardine della sua poli-
nelle migliori tradizioni ra decisiva a livello base collettivista. L’in- re, concentrandosi sui tica. In più occasioni
comuniste. L’ultimo mondiale a ridurre la tenzione era di compie- cambiamenti demo- Xi ha invitato i funzio-
piano quinquennale, povertà assoluta ed a re una rapidissima in- grafici in atto nelle cit- nari provinciali e mu-
voluto ed approvato dal raggiungere l’obiettivo dustrializzazione della tà che si ampliavano a nicipali a prendersi
presidente Xi Jinping di povertà zero nel Cina convertendo i con- dismisura a discapito cura dei più bisognosi
nel 2015, fissa alla sca- 2030. Tuttavia il pro- tadini in operai. Tutta- delle campagne. Ciò nella loro regione. Nel-
denza per il 2020 gramma di Xi, pur in- via il risultato fu deva- determinò da una par- la narrativa popolare
l’obiettivo di sradicare serendosi in questo stante. Il Paese si tro- te un netto migliora- si è diffuso un raccon-
totalmente la povertà trend già virtuoso, ri- vò per anni sprovvisto mento sul lato del- to che ha un che di
l’uscita dalla povertà leggendario: quando
assoluta di milioni di Xi visitò una ricca pro-
persone (è la più am- vincia, avrebbe inter-
pia massa uscita dalla rotto il governo pro-
povertà in così poco vinciale vantandosi
tempo, mai avvenuta dell’economia regiona-
nella storia), dall’altro le e avrebbe detto ad
determinò un netto un funzionario locale
ampliamento del diva- “per favore, dimmi la
rio tra i redditi delle situazione del villaggio
aree urbane rispetto a più povero della tua
quelle rurali, che rima- provincia”.
sero più arretrate e All’inizio del piano
povere. quinquennale 2016-
Sotto Hu Jintao, 2020 la disuguaglian-
che ha governato tra il za tra le due aree (ru-
2003 e il 2013, la di- rale ed urbana) è tal-
rezione della politica mente marcata che la
del governo ha inizia- Cina può essere consi-
to a cambiare con una derata la prima super-
maggiore attenzione potenza povera della
per le aree rurali. La storia, con città relati-
Cina ha iniziato a guar- vamente prospere e
assoluta in Cina. mane ambizioso, per- di generi alimentare dare con attenzione al sovrappopolate e cam-
Nel 2015 i poveri ché consentirebbe di per soddisfare le esi- problema del dualismo pagne piene di indivi-
assoluti (con reddito anticipare in Cina il su- genze primarie della economico del Paese, dui che vivono al di
inferiore a 2 euro gior- peramento della pover- popolazione ed a cau- ha abolito le tasse sul- sotto della soglia di po-
nalieri) stimati in Cina tà assoluta già al 2020. sa della carestia mori- l’agricoltura, ha rinun- vertà assoluta e dove
erano circa 20/25 mi- La “lotta alla pover- rono, secondo i dati uf- ciato alle tasse per i si concentra il 70% dei
lioni. Diversi studi ten- tà” in Cina ha una sto- ficiali cinesi oltre 13 primi nove ann i di poveri complessivi del
dono tuttavia a accre- ria lunga. I leader del milioni di persone in istruzione pubblica nel- paese. E dopo tutto, la
ditare l’ipotesi che i Partito Comunista Ci- due anni, secondo al- le aree rurali e ha isti- Cina rurale rappresen-
poveri assoluti in Cina nese ne parlano dal tre fonti almeno 30 tuito una rete di assi- ta ancora oltre il 40%
siano fino a 5 volte su- 1949, anno in cui han- milioni. Così il “balzo in stenza sociale di base della popolazione tota-
periori ai dati forniti dal no preso il potere. E avanti” si trasformo in nelle campagne. La le del paese.
governo cinese. Dun- non sempre è stata un salto nel burrone: povertà si è ulterior- Dunque nel 2015,
que si starebbe parlan- una storia di successo. da una “lotta alla po- mente ridotta. I dati Xi Jinping ha fissato
do ancora di oltre 100 Sotto Mao Zedong vertà” ad una carnefi- ufficiali cinesi, che ov- una scadenza per il
milioni di poveri. (dopo la rivoluzione cina di poveri. viamente sottostimano 2020 per eliminare
Se si guarda alle ul- governò la Cina dal Dalla fine degli anni il fenomeno, mostrano completamente la po-
time 4 decadi della sto- 1949 al 1976) i pro- ‘70, fino al 1993 sotto che circa 25 milioni di vertà. È una parte fon-
ria cinese la povertà grammi del par tito la guida di Deng Xiao- persone vivevano an- damenta le del s uo
assoluta, questa volta provocarono grandi di- ping, e poi con il suc- cora in assoluta pover- obiettivo di costruire la
secondo i dati FMI, è sastri. Il cosiddetto cessore, Jiang Zemin, tà all’inizio 2013 quan- Cina in una società be-
scesa dal 86% della “balzo in avanti” volu- dal 1993 al 2003, ini- do Hu ha concluso il nestante entro il 2021,
2019 Dicembre Strada 7

glioramento delle con- vestimenti. E poi man- per l’alimentazione ani-

À IL PAESE dizioni di vita e della


povertà assoluta nella
Cina rurale, tuttavia a
livello centrale e peri-
cano i diritti, come
quello all’istruzione, ed
una sicurezza pensio-
nistica che in verità il
male - aumentando la
pressione sulla sua in-
dustria agricola nazio-
nale per far fronte alla
ferico si registra che le piano di Xi tenta di mi- carenza alimentare,
quando il Partito Co- Non sono mancate condizioni abitative gliorare. mentre contava sui
munista celebrerà i le forzature perchè i delle popolazioni rurali A marzo 2019 Xi ha consumatori rurali per
suoi primi 100 anni. funzionari di locali si sono molto migliorate detto ai delegati al aumentarne la spesa. E
Ma a questo punto sono dovuti formal- e, grazie anche ai sus- Congresso nazionale dunque si ripropone il
sorgono tre domande. mente impegnare con sidi diretti, alla fine del del popolo che il “Pae- tema di avere un siste-
La prima: quali l’amministrazione cen-
sono le effettive politi- trale a ridurre la pover-
che di Xi per condurre tà in maniera significa-
all’eradicazione della tiva. Si sono registrati
povertà; stanno funzio- casi in cui anziani po-
nando davvero o si sta veri sono stati “sfrat-
rivelando una proposta tati” dalla propria abi-
catastrofica come alle tazione (che è stata poi
origini del Partito Popo- demolita) per andare
lare Cinese? forzatamente a convi-
Il programma di Xi vere con altre famiglie.
punta a sollevare dalla In questo modo stati-
povertà assoluta ogni sticamente risultano
anno 5 milioni di perso- meno poveri. Oppure
ne, migliorando la loro in fase di verifica go-
condizione abitativa, ri- vernativa i cittadini dei
strutturando le bidonvil- villaggi sono stati “in-
le, e fornendo loro una dottrinati” dai funzio-
rete di trasporti al- nari locali ad afferma-
l’avanguardia. In effet- re di fronte ai funzio-
ti in molti villaggi cine- nari governativi che
si, sono state forniti alla effettuano i controlli di
popolazione più povera, non sentire la necessi-
laddove non fossero in tà di non avere abba- 2018, il numero di ci- se fiorirà solo se lo farà ma produttivo agricolo
grado di affittare o com- stanza da mangiare o nesi che vivono in as- la campagna, ma dimi- in grado di sfamare tut-
prare un’abitazione, da vestirsi e di ritene- soluta povertà sarebbe nuirà se anche le zone ta la sua popolazione.
delle piccole abitazioni re di avere abbastan- scesa a circa 10 milio- rurali lo faranno”. Tut- Infine la terza que-
funzionali, dotate di za medicine ed istru- ni secondo FMI e Ban- tavia se in molti villag- stione: la popolazione si
utenze di acqua ed elet- zione. In questo modo ca Mondiale (0,7% del- gi si vede il successo è sportato in maniera
triche e finanziate diret- i funzionari locali si la popolazione). della massiccia cam- massiccia verso le cit-
tamente dal Governo mettono al riparto da La seconda questio- pagna di eradicazione tà, ci sono villaggio che
centrale, ovviamente possibili sanzioni del ne è: quanto “balzo in della povertà da parte si sono più che dimez-
accompagnate da livello centrale. avanti” del secondo del governo, allo stes- zati nel corso degli ulti-
un’ampia campagna È difficile misurare millennio potrà porta- so tempo rimane la mi decenni, nonostan-
pubblicitaria. in maniere chiara il mi- re davvero t utti in questione se il succes- te gli stretti vincoli e
avanti stabilmente o so sia sostenibile o controlli sugli sposta-
c’è il rischio di tronare semplicemente un mi- menti; cosa ne è della
indietro? glioramento materiale popolazione delle città?
Se le condizioni abi- temporaneo a causa In che condizioni vivo-
ta tive e mat eriali dell’elevato livello di no oggi i cittadini delle
sembrano nettamente contributi pubblici. Si enormi megalopoli cine-
migliorare conducendo tratta cioè di capire se si? Forse la povertà si è
le persone fuori dalla il governo è risuscito spostata lì?
povertà assoluta anche non solo a ridurre la Impossibile trovare
nelle aree agricole del povertà assoluta, ma dati aggiornati sul feno-
paese, non altrettanto anche a porre le basi meno degli homeless
si può dire rispetto ai di uno sviluppo econo- nelle città cinesi. L’ulti-
redditi ed alla ricchez- mico, a far crescere mo dato ufficiale è del
za. Gli agricoltori non l’economia rurale per- 2011: c’erano circa
hanno sicurezza finan- ché possa camminare 2,41 milioni di senzatet-
ziaria, non possiedono sulle proprie gambe, to e 179.000 bambini di
la terra che coltivano, cioè un’economia so- strada che vivevano nel
quindi non hanno il di- stenibile. paese. Tuttavia, anche
ritto di vendere quello Questo aspetto ri- in questo caso, ci sono
che sarebbe il loro mane incerto. Anche pubblicazioni che stima-
bene più importante, perché nel frattempo la to in un milione i bam-
né possono utilizzarla guerra commerciale bini senza casa in Cina
come garanzia per ot- con gli Stati Uniti ha nel 2012.
tenere finanziamenti (o costretto la Cina a ta- Il numero rilevante
anche per avere un gliare le importazioni di homeless nella città
reddito di affitto) e agricole dall’America - è strettamente legato
dunque effettuare in- compresi i semi di soia SEGUE A PAG. 8>>
8 Strada Dicembre 2019

<<CONTINUA DA PAG. 7 mico tra aree rurali e


urbane si è addirittu-
alle migrazioni dalle
ra incrementato, per
aree rurali del paese a
la crescita della ric-
causa della maggiore
chezza nelle città e
povertà, ma a nc he
pe r la s t a gn a zio ne
come evidenziato in
delle campagne, in
precedenza delle op-
questi anni è altret-
portunità lavorative e
tanto vero che la po-
quindi reddituali offer-
vertà assoluta cinese
te dalle città rispetto
va spostando il suo
alle campagne.
peso specifico verso le
Prima del 2003 que-
città per una serie di
sto spostamento era for-
motivi che sono stati
temente regolamentato.
illustrati.
Se si arrivava in città alla
Oggi forse un pia-
ricerca di lavoro e futu-
no quinquennale do-
ro senza uno specifico
vrebbe aver e u n
permesso, dopo essere
sguardo più attento ai
stati raccolti in centri
speciali, si veniva spe- tere famiglie non regi- mento, ma rimane una maniera evidente due poveri assoluti delle
diti indietro. Nel 2003 la strate rimaste senza tu- certa diffidenza per pa- diffuse povertà. Molte città, pare in grande
legge è cambiata, ma tele, anche se grazie alla ura che sia un metodo persone che vivono per crescita, soprattutto
permane la necessità di riforma del 2003 la più soft per effettuare strada in una società ap- perché si tratta di mi-
avere una registrazione mancanza della regi- comunque i rimpatri nel- parentemente molto oc- lioni di esistenze ano-
per le famiglie che si tra- strazione è più tollerata le aree rurali. In questi cidentalizzata, con una nime che si aggirano
sferiscono nelle città. La che in passato: non ti ri- centri è attestato infatti presenza più discreta di senza speranza nella
registrazione li rende ef- mandano subito nel vil- l’uso del riconoscimen- giorno, specie di anzia- società cinese. E, nel-
fettivamente cittadini laggio di origine. I cen- to facciale e addirittura ni, disabili e malati men- le ampie zone rurali del
che godono di vari dirit- tri di accoglienza in cui dell’analisi del DNA per tali e qualche bambino, paese, un’attenzione a
ti, come la possibilità di prima venivano rinchiu- ricostruire le origini da e più manifesta la sera. stimolare la crescita
acquistare una casa o si, oggi forniscono alme- cui provengono le per- La seconda povertà mol- economica, che non
un’auto, per i bambini no un pasto caldo, un sone ed eventualmente te evidente era nei quar- può essere solo assi-
l’accesso alla scuola e bagno, dormire per un per rimpatriarle. tieri leggermente decen- stenza, ma - sembra
l’ottenimento dell’assi- po’. Sono state ammes- Nel 2015 durante un trati, dove intere fami- averlo chiaro Xi - deve
stenza sociale. L’alta se ad operare anche al- viaggio in Cina, nelle glie vivono in spazi an- diventare una reale ri-
presenza di bambini e di cune ONG. I frequenta- principali città (Shan- gusti e spesso senza nascita: “Il Paese fio-
anziani di strada testi- tori sono liberi di andar- ghay, Xian, Chengdou e servizi. rirà solo se lo farà la
monia che si tratta di in- sene in qualsiasi mo- Bejing) si vedevano in Se il divario econo- campagna”

CLAUDIO BRONDI
CHRISTAN RAMACCIOTTI

Il 15 novembre
LE NUOVE REGOLE
2019 è uscita una cir-
colare operativa del-
l’ANPAL (Agenzia Na-
Emanata la Circolare sulla seconda fase della misura
zionale per le Politi-
che Attive del Lavo-
a sostegno della ricerca di lavoro
ro) in merito alla se- esaustiva. Proveremo cittadinanza; titolari siano privi di occupa- vocate presso gli uf-
conda fase del Red- in queste poche righe di pensione diretta; zione da non più di fici del Centro per
dito di Cittadinanza, a sintetizzarla e a chi ha 65 anni o più; due anni e/o che sia- l’impiego per stipula-
nella quale vengono dare chiare zz a ai invalidi civili con più no beneficiari della re il patto di lavoro,
illustrate le regole e punti chiave. del 45 %; inval idi NASpI ovvero di altro inoltre, sempre al pri-
le modalità per il suo La prima differen- INAIL con più del ammortizzatore so- mo appuntamento,
mantenimento. za che occorre fare è 33%; non vedenti e ciale per la disoccu- sarà redatta la dichia-
Nel la ci rco lare chi è tenuto o meno sordomuti; invalidi di pazione involontaria o razione di immediata
viene illustrato il pro- a partecipare al per- guerra (1a-8a catego- ne abbiano termina- disponibilità al lavoro,
ce sso media nt e i l corso di inserimento ria tab. A); invalidi ci- to la fruizione da non se non ancora pre-
quale un soggetto lavorativo: vili di guerra (1a-8a ca- più di un anno e/o che sentata, raccogliendo
che percepisce il Red-  hanno l ’obbl igo tegoria tab. A) e inva- abbiano sottoscritto anche le informazio-
dito di Cittadinanza tutti i componenti lidi per servizio (1a-8a negli ultimi due anni ni utili per il calcolo
ha o meno l’obbligo maggiorenni del nu- categoria tab. A). un patto di servizio dell’indice di profila-
di partecipare a un cleo familiare; In particolare le attivo presso i centri zione quantitativa e
percorso di inseri-  sono esclusi: chi persone tenute alla per l’impiego (salvo, verificate, insieme
mento lavorativo o di già lavora; i minoren- stipula del patto per in quest’ultimo punto, con il richiedente, le
inclusione sociale. La ni; chi frequenta un il lavoro sono i com- casi particolari). eventuali ragioni di
ci rco la re è m o lto corso di studi; bene- ponenti dei nuclei fa- Le persone inte- esonero degli altri
complessa, ma anche ficiari di pensione di miliari beneficiari che ressate saranno con- appartenenti al pro-
2019 Dicembre Strada 9

prio nucleo familiare. dalla residenza del benefi- stesso decade dal diritto al la decurtazione di una men-
I beneficiari di Reddito di ciario. Invece nell’ipotesi di Reddito di Cittadinanza. silità del beneficio economi-
Cittadinanza che hanno già nucleo familiare in cui siano Tuttavia la mancata ac- co in caso di prima mancata
in essere misure di politica presenti figli minori in sede cettazione di un’offerta di presentazione; la decurtazio-
attiva del lavoro, continua- di prima offerta deve esse- lavoro congrua si intende ne di due mensilità alla se-
no a partecipare alle misu- re relativa ad una sede di la- giustificata se dovuta ad conda mancata presentazio-
re medesime, senza neces- voro collocata entro 100 km uno dei seguenti motivi: ne; la decadenza dalla pre-
sità di modificare il proprio di distanza dalla residenza o documentato stato di ma- stazione, in caso di ulteriore
percorso di inserimento comunque raggiungibile in lattia o di infortunio; servi- mancata presentazione. In
professionale e conservano 100 minuti con i mezzi pub- zio civile e richiamo alle caso di mancata presentazio-
il diritto al beneficio. blici; in sede di seconda e di armi; stato di gravidanza, ne alle iniziative di orienta-
Le persone tenute a sot- terza offerta devono essere per i periodi di astensione mento: la decurtazione di
toscrivere il patto per il la- relative ad una sede di la- previsti dalla legge; gravi due mensilità, in caso di pri-
voro devono innanzitutto voro collocata entro 250 km motivi familiari documentati ma mancata presentazione;
collaborare alla definizione di distanza dalla residenza; o certificati; casi di limita- la decadenza dalla prestazio-
dello stesso, inoltre devono  durata della disoccupa- zione legale della mobilità ne in caso di ulteriore man-
accettare espressamente gli zione; personale; ogni comprova- cata presentazione.
obblighi e rispettare gli im-  retribuzione superiore di to impedimento oggettivo o Infine la mancata parte-
pegni previsti nel patto per almeno il 10% del benefi- causa di forza maggiore, cipazione agli incontri e alle
il lavoro, ovvero registrarsi cio massimo fruibile da un documentati o certificati, attività concordate si inten-
sull’apposita piattaforma di- solo individuo, inclusivo del- cioè ogni fatto o circostan- de giustificata se dovuta ad
gitale, svolgere attività di ri- la componente ad integra- za che impedisca al sogget- uno dei seguenti motivi:
cerca attiva del lavoro, ac-
cettare di essere avviato alle
attività individuate nel pat-
to per il lavoro, sostenere i
colloqui psicoattitudinali e le
eventuali prove di selezione
finalizzate all’assunzione e
accettare almeno una di tre
offerte di lavoro definite con-
grue, ovvero, in caso di rin-
novo del beneficio, la prima
offerta di lavoro congrua.
Un eventuale offerta di
lavoro sottoposto al bene-
ficiario deve contenere le
seguenti informazioni mini-
me: la qualifica da ricoprire
e le mansioni, i requisiti ri-
chiesti, il luogo e l’orario di
lavoro, la tipologia contrat-
tuale, la durata del rappor-
to di lavoro e la retribuzio-
ne prevista o i riferimenti al
contratto collettivo naziona- zione del reddito dei nuclei to di accettare l’offerta di documentato stato di ma-
le applicato. residenti in abitazione in lavoro congrua. lattia o di infortunio; servi-
L’offerta di lavoro è con- locazione, per cui la retri- Altre cause di decaden- zio civile o di leva o richia-
grua se rispetta i seguenti buzione annua non può es- za dal beneficio possono mo alle armi; stato di gra-
principi: sere inferiore a 10.296 euro essere quando uno dei vidanza, per i periodi di
 coerenza con le espe- annui; componenti del nucleo fa- astensione previsti dalla leg-
rienze e le competenze ma-  si riferisce a un rapporto miliare, che non sia esclu- ge; citazioni in tribunale, a
turate; di lavoro a tempo indeter- so o esonerato dagli obbli- qualsiasi titolo, dietro esibi-
 distanza dalla residenza minato oppure determina- ghi ha uno dei seguenti zione dell’ordine di compa-
e tempi di trasferimento to o di somministrazione di comportamenti: mancata rire da parte del magistra-
mediante mezzi di traspor- durata non inferiore a tre effettuazione della DID o to; gravi motivi familiari do-
to pubblico che varia da un mesi; mancata sottoscrizione del cumentati e/o certificati;
minimo di 100 km per i pri-  si riferisce a un rapporto patto per il lavoro; manca- casi di limitazione legale
mi 12 mesi ed in caso di pri- di lavoro a tempo pieno o ta partecipazione alle ini- della mobilità personale;
ma offerta a tutto il territo- con un orario di lavoro non ziative di carattere forma- ogni altro comprovato impe-
rio nazionale in sede di ter- inferiore all’80% di quello tivo o di riqualificazione o dimento oggettivo e/o cau-
za offerta sia prima che ol- dell’ultimo contratto di la- ad altra iniziativa di politi- sa di forza maggiore, cioè
tre i 12 mesi o in caso di rin- voro. ca attiva o di attivazione; ogni fatto o circostanza che
novo del beneficio. Tuttavia Nel caso il beneficiario rifiuto di aderire ai proget- impedisca al soggetto di
qualora nel nucleo familiare tenuto alla stipula del patto ti di utilità collettiva. presentarsi presso gli uffici,
siano presenti componenti per il lavoro non accetti al- La circolare prevede an- senza possibilità di alcuna
con disabilità, viene ritenu- meno una di tre offerte di che alcune sanzioni in caso valutazione di carattere sog-
ta congrua qualora non ec- lavoro congrue segnalate di mancata presentazione gettivo o discrezionale da
ceda la distanza di 100 km dal servizio per l’impiego, lo alle convocazioni: è prevista parte di quest’ultimo.
10 Strada Dicembre 2019

INIZIA UNA NUOVA VITA


svuo tare tut ti” ha
det to , ri co rd ando
l’a pp el lo di pa pa
Francesco.
L'accoglienza dei
43 profughi, anche in
questo caso, come
già avvenuto per i
profughi che Papa
Francesco portò con
sé nel 2016, è a cari-
co della Santa Sede,
attraverso l'Elemosi-
neria Apostolica, e di
Sant'Egidio. L'acco-
glienza a 33 rifugiati
di diversa nazionalità,
così come quella pre-
vista per altri 10 nei
prossimi giorni, in ac-
cordo col ministero
33 PROFUGHI DA LESBO GRAZIE A PAPA FRANCESCO del l 'Inte rno, ha
l'obiettivo di offrire un
futuro a chi vive -
dei due campi è poco da Lesbo, perché es- svolta a tale proces- molti ormai da lungo
CLAUDIO BRONDI superiore alle 3.000 sendo già in Europa so, complicato” ha tempo - nei campi
unit à. Ne ll’u lti mo non si possono attiva- detto Andrea Riccar- pro fughi nel l'is ol a
Alcuni numeri fa vi mese sono arrivate re i “corridoi umani- di, fondatore della greca.
abbiamo raccontato 4.13 0 pe rso ne su tari”. Final m ente , Comunità di Sant’Egi- C’è Essoessinam,
come questa estate 1.634 imbarcazioni, dopo un lungo viag- dio, che prima di Pa- detta Ester, ragazza
siamo andati ad aiu- questo sovraffolla- gio durato più di 17 squa si era recato a cristiana che ha viag-
tare i profughi arrivati mento ha causato ore, il 4 dicembre Lesbo. gia to da so la da l
sull’isola di Lesbo in molti problemi di con- sono arrivati i primi L’ E l e m o s i n i e r e Togo. C’è l’afghano
Grecia. vivenza e vari disor- profughi da Lesbo a apostolico Krajewski Said Mohammad, ac-
Lesbo è una picco- dini causando anche Roma; sono 33 per ha accompagnato i co mp agna to d all a
la isola molto vicina alcune vittime. l’esattezza e nei pros- nuovi arrivati duran- moglie e dalla figlio-
alle coste della Tur- Nell’aprile 2016 simi giorni ne arrive- te il viaggio dopo aver letta di 3 anni che
chia, questo permet- Papa Francesco andò ranno altri 10. visitato i profughi ac- proprio non ne vuole
te ai profughi prove- sapere di giocare a
nienti dalla Siria, ma palla per ingannare il
anche dall’Afganistan tempo. E poi c’è Ka-
e altri paesi limitrofi, sra, altro bimbo af-
un passaggio per en- ghano che è diventa-
trare in Europa. to la mascotte del
Purtroppo, negli gruppo col sopranno-
ultimi mesi, gli sbar- me di “Ciccio”. Grazie
chi a Lesbo sono ri- al desiderio di Papa
presi a causa delle Francesco che lo ha
guerre che non fini- condotto in Italia as-
scono e la Turchia, sieme agli altri e gra-
non avendo ottenuto zie al viaggio di que-
l’appoggio dell’Euro- ste ultime ore che al-
pa agli attacchi al po- tro non è che il frutto
polo curdo sul confi- di un corridoio uma-
ne siriano, ha voluta- nit ar i o a gen naio
mente allentato la prossimo Kasra potrà
so rve glianza dell e festeggiare i suoi due
coste. Così in pochi in visita sull’isola e “I corridoi umani- campati fuori l’hot- anni in una nuova
mesi la popolazione incontrò i profughi, tari sono un inizio di spot di Moria, in con- casa.
dell’isola è notevol- disse che non si sa- un processo che vo- dizioni sempre più Per i 33 profughi è
mente aumentata, rebbe dimenticato di gliamo europeo e lar- difficili, con l’inverno stato un viaggio di
portando la presenza loro e subito porto go, condiviso da tutti alle porte. “Apriamo, vera speranza. Inizia
dei profughi ben ol- con sé nel viaggio di i Paesi europei. Rin- a cominciare da me, una nuova vita. Ci
tre la capacità dei ritorno 12 profughi grazio i governi italia- le nostre canoniche, i auguriamo che que-
campi di accoglienza. siriani. no e greco che hanno conventi, i monasteri sto sia solo il primo di
Ad oggi sull’isola si Sono stati neces- dato una svolta pro- per ospitare ognuno una lunga serie, che
c o nt a n o più di sari mesi di lavoro per fonda per il primo almeno una famiglia molti possano ritro-
1 9 . 00 0 p r o fug hi , cercare il modo di tra- corridoio dall’isola di dei campi profughi di vare una speranza or-
mentre la capacità sferire altri profughi Lesbo e che dà una Lesbo, per po te rl i mai perduta.
2019 Dicembre Strada 11

tervento appassionato
e commosso, ha dovu-
to ammettere che solo

PREMIO NAZIONALE CASALINI


l'esperienza dolorosa
della detenzione gli ha
fatto scoprire doti ina-
spettate che non
presenza del direttore avrebbe mai coltivato
FABIO C ANESSA del carcere Carlo Maz- CHI ERA da libero, come quella
zerbo e di ospiti illustri, di attore teatrale (ha
Il Premio letterario come il vescovo Simo- EMANUELE CASALINI interpretato Prospero
nazionale Emanuele ne Giusti, il prefetto nella "Tempesta" di
Il Premio lettera-
Casalini, riservato ai Gia nfra n c o To mao, Shakespeare allestita
rio naz io nal e
detenuti delle carceri l'assessore regionale in prigione) e, con que-
italiane, ha compiuto all'istruzione, forma-
“Emanuele Casa- sto riconoscimento, di
diciott'anni e li ha fe- zione e lavoro Cristina lini” riservato ai scrittore. "Questa è la
steggiati alle Sughere Grieco, il responsabile detenuti è nato vera riabilitazione", ha
di Livorno. Anche per- della segreteria della nel 2002, per vo- dichiarato il pretore To-
ché il vincitore di que- Regione Toscana Luca lontà della Socie- mao elogiando un pre-
s t' an no, Gha s s en Lischi, il garante dei tà di San Vincen- mio letterario che dif-
Hammami, primo clas- detenuti Eros Crucco- zo De Paoli e del- fonde all'esterno le voci
sificato con la poesia lini, il rappresentante l’Università delle dal carcere e offre ai
"La felicità", è recluso dell'Unitre Davide Ca- Tre Età, che svol- detenuti la possibilità di
proprio nella Casa Cir- salini e il dirigente sco- gevano da anni essere letti da una giu-
condariale di via delle lastico dell'Istituto Ve- opera di volonta- ria di qualità e di vede-
Macchie. Lo ha pre- spucci Maria Teresa riato nel carcere re il loro talento stam-
miato Ernesto Ferrero, Corea. Oltre a Roberta di Porto Azzurro. Emanuele Casalini era mor- pato sulle pagine di un
scrittore, critico lette- Bellesini Faletti, Carla to poco prima dell’istituzione del premio. libro. Nel corso del-
rario e per un venten- Sacchi, Pablo Gorini e l'evento è stato infatti
Preside e professore, ma soprattutto uomo
nio direttore del Salo- Fabio Canessa, compo- presentato "L'altra li-
che cercava di leggere tra le righe dell’ani-
ne del Libro di Torino, nenti della giuria di cui bertà", il volume che
mo umano le tante storie della gente che raccoglie tutte le opere
in qualità di Presiden- fa parte anche l'edito-
te della giuria, duran- re Gian Arturo Ferrari. ruotava intorno a lui: aveva fatto amare ai in versi e in prosa pre-
te la cerimonia svolta- Dopo un ricordo di detenuti di Porto Azzurro la grande poesia. miate o segnalate, con
si mercoledì pomerig- Giorgio Faletti, che fu le motivazioni della giu-
gio di fronte al pubbli- anche lui giurato e incontri al carcere di dicato a Emanuele Ca- ria e una prefazione di
co dei detenuti, alla spesso protagonista di Porto Azzurro, il gran salini, educatore e pre- Ernesto Ferrero. Del
finale in allegria ha vi- side del liceo di Piom- quale, nell'occasione, è
sto scatenarsi in uno bino, ideato e organiz- stato presentato anche
LA FELICITÀ spassoso monologo
Claudio Marmugi, che
zato con tenacia e pas-
sione dalla moglie Lu-
l'ultimo romanzo, ap-
pena pubblicato da Ei-
Plotoni di disperati, del Faletti comico si è cia Casalini, che ha co- naudi: "Francesco e il
in un lamento di schiavi, dichiarato discepolo. ordinato anche la pre- sultano", incentrato
Tutti venuti a testimo- miazione, è nato e ha sull'incontro del 1219
lo sguardo fisso niare affetto e fiducia sede a Piombino, per tra San Francesco d'As-
nel sipario del mondo. nei confronti di un'ini- cui Giuliano Parodi, vi- sisi e il sultano d'Egitto
Lei ti prende alle spalle ziativa di puro volon- cesindaco e assessore per trattare temi odier-
tariato che, dal 2002 a alla cultura del comu- ni come il papato attua-
quando sorridi davanti allo specchio
oggi, ha permesso ai ne di Piombino, ha con- le e il rapporto tra Oc-
o ti prende per mano detenuti di tutta Italia segnato il Premio Spe- cidente e Oriente. Nel
quando balli e salti di esprimersi con poe- ciale Simonetta Polve- suo intervento, il ga-
o ti prende in giro sie e racconti, di esse- rini al giovane piombi- rante Cruccolini ne ha
re pubblicati e letti e, nese Luca Minucci. Nel- citato un brano in sin-
quando vedi un gabbiano in molti casi, di essersi la sezione della prosa, tonia con il clima della
volare più in alto di te. scoperta una vera vo- giunto dal carcere di cerimonia di premiazio-
Mi chiedo perché l’ho venduta. cazione letteraria. E' il Massa, è stato premia- ne: "Non giudicate: era
caso appunto del vin- to Luciano Sacchi per il uno degli insegnamen-
Non ero da solo ti su cui Francesco in-
citore Hammami, che racconto "La vita in
su quella drittissima via sconosciuta. in quindici fulminanti fiamme": nel suo in- sisteva più spesso".
Ghassen Hammami versi di geniale sempli-
cità è riuscito a sinte-
Motivazione tizzare la condizione
La fulminante sintesi della condizione car- carceraria e i rimpianti
ceraria e dei rimpianti che comporta, in 14 che comporta, ma an-
versi scanditi da tre strofe che compongo- che di Francesco Vene-
no un trittico di geniale semplicità. Un tono ziano, secondo classi-
di sognante disincanto contrappone ai “plo- ficato con "Non potete
toni di disperati” le ariose aperture sulle fermare il vento", an-
immagini della felicità: sorrisi e danze, voli che lui arrivato a Livor-
si offrono alla mente come fantasmi buoni no dal carcere di Mila-
di un’altra vita possibile, appena intravista no, avendo ottenuto
e presto perduta. un permesso per l'oc-
casione. Il Premio, de-
12 Strada Dicembre 2019

p
PrRa
AnNz
ZOo D
d Ii
NATALE 2019
CI AIUTI?
PRIMA DI NATALE IL GIORNO DI NATALE
AI LABORATORI DEL NATALE AL PRANZO DI NATALE
per cucinare, addobbare, risistemare, come ospiti, cuochi o per il servizio
creare, cucire e confezionare i regali ai tavoli o per entrambi le cose
NEL MESE DI DICEMBRE IL 25 DICEMBRE
ore 16.00-19.00 alle ore 12.00
Centro Città: SABATO e DOMENICA Centro Città: via Carraia 2 - tel.
- via Carraia 2 - tel. 0586.211893 0586.211893
Quartieri Nord: MARTEDI’ e Quartieri Nord: piazza Saragat 1 -
DOMENICA - piazza Saragat 1 - ex ex circoscrizione - cell. 347.1052115
circoscrizione - cell. 347.1052115

OPPURE
aiutaci a raccogliere:

pasta lasagne, pomodori pelati,


frutta secca, dolci natalizi, bibite
e spumanti
sciarpe, guanti, kit profumeria Tantissimi Auguri di
uomo-donna, portachiavi, cinture,
borse, zaini, ombrelli tascabili
giochi bambini, kit per la scuola
Buon eNatale
tovaglie/oggetti per la casa, Felice Anno Nuovo
sacchetti oppure carta da regalo
decorazioni natalizie