Sei sulla pagina 1di 52

ABB industrial drives

ACS800, moduli convertitore di frequenza, 0,55 a 2000 kW

Catalogo tecnico

SETTORI
SIAMO INDUSTRIALI

PRODOTTI APPLICAZIONI COMPETENZA

PARTNER

SERVIZI

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 1 1.6.2007 12:51:00


Struttura codice

Codice ACS800 - 04 - XXXX - 2 + XXXX


X04 3
5
7

1 Serie di prodotti

2 Moduli convertitore di frequenza


Tipologia e struttura
Valori nominali
Valori di tensione

3 Dimensioni

Opzioni hardware

4 Collegamenti di controllo e comunicazioni

5 Software applicativo e programmazione

6 Tool PC

7 Assistenza e supporto

8 Riepilogo di caratteristiche e opzioni

9 Contatti e informazioni web

2 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 2 1.6.2007 12:51:03


Indice

ABB industrial drive, moduli convertitore di frequenza

ABB industrial drive ................................................................ 4


Principali caratteristiche dei moduli convertitori di frequenza ... 6
Specifiche tecniche ................................................................ 8
1
Moduli convertitore di frequenza single drive, ACS800-04 ...... 9
Moduli multidrive, ACS800 ................................................... 16
2
Opzioni di frenatura .............................................................. 24
Filtri EMC .............................................................................. 28
Filtri sinusoidali ..................................................................... 30
3
Filtri du/dt ............................................................................ 32

Interfaccia utente standard

Opzioni
I/O standard ............................................................... 34 4
Pannello di controllo ................................................... 35
I/O opzionali ............................................................... 36
Controllo bus di campo ............................................. 37
Tool di diagnostica e monitoraggio remoto ................ 38

Software applicativo standard ............................................. 39


Software applicativo opzionale
Soluzioni di controllo per applicazioni specifiche ......... 40
5
DriveSize .............................................................................. 42
DriveAP ................................................................................ 43
6
DriveWindow 2 ..................................................................... 44
DriveWindow Light 2 ............................................................ 45
DriveOPC ............................................................................. 46

Assistenza e supporto .......................................................... 47


7
Tabella ................................................................................. 48
8
www.abb.com/motors&drives ............................................. 50
9
3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 3

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 3 1.6.2007 12:51:03


ABB industrial drive

ACS800 - 04 - XXXX - 2 + XXXX


X04 3
5
7
ABB industrial drive Abilitazione IndustrialIT

La gamma di convertitori di frequenza ABB industrial I convertitori di frequenza ABB industrial drive si
drive sono studiati per applicazioni industriali desti- fregiano del simbolo di abilitazione IndustrialIT, che
nate alle industrie di processo, ad esempio il settore garantisce all’utente la possibilità di integrare agevol-
cellulosa e carta, l’industria metallurgica e mineraria, i mente i convertitori di frequenza ABB industrial nei
cementifici, i settori energetico, chimico, petrolio e gas. sistemi Industrial IT ABB preesistenti.
I convertitori di frequenza ABB sono estremamente
flessibili e configurabili in base alle specifiche esigen- Moduli convertitore di frequenza
ze e sono disponibili su richiesta con configurazioni
personalizzate. I convertitori di frequenza coprono una I moduli convertitore di frequenza, che normalmen-
vasta gamma di livelli di potenza e tensione fino a 690 te prevedono classe di protezione IP00 o IP20, sono
V, e sono disponibili con una vasta scelta di opzioni destinati a essere integrati in un armadio del cliente. I
integrate. Caratteristica principale dei convertitori di moduli ABB sono corredati di documentazione per il
frequenza è la loro programmabilità, che li rende capa- montaggio in armadio.
ci di adattarsi facilmente alle più diverse applicazioni.
Codice
Design industriale
Si tratta del numero di riferimento univoco che iden-
I convertitori di frequenza ABB industrial drive sono tifica senza possibilità di errore il convertitore di
progettati per operare in ambiente industriale in frequenza in base a struttura, tensione nominale e
applicazioni che prevedono la necessità di un elevato opzioni selezionate. Il codice consente di specificare il
sovraccarico. La tecnologia dei convertitori di frequen- proprio convertitore di frequenza scegliendo all’interno
za è basata sul sistema DTC (Direct Torque Control, di una vasta gamma di opzioni. Le opzioni specifiche di
controllo diretto di coppia) che offre prestazioni eleva- ciascun cliente vengono aggiunte al codice utilizzando
te e una serie di vantaggi, come precisione di velocità il corrispondente codice +.
statica e dinamica e controllo di coppia, coppia di av-
viamento elevata e possibilità di cavi motore lunghi. Le
opzioni integrate nel convertitore di frequenza facilita-
no e rendono più veloce l’installazione.

Uno dei principali criteri progettuali dei convertitori di


frequenza ABB industrial drive è l’affidabilità. Le parti
soggette a usura, come ventole e condensatori, sono
state selezionate in base a tale criterio. Questo, unito a
una vasta scelta di caratteristiche di protezione, dà una
straordinaria affidabilità nel difficile mercato industriale.

Altri prodotti
Si prega di consultare i cataloghi tecnici a parte
ACS800 multidrive, codice 3AFE68248531 EN,
ACS800, convertitori di frequenza single drive, codice 3AFE68561582 IT.

4 Serie di prodotti 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 4 1.6.2007 12:51:03


I moduli ABB - caratteristiche comuni Moduli ACS800 multidrive

I moduli ABB industrial drive sono destinati a integra- La tecnologia multidrive si basa su una configurazione
tori di sistemi e/o OEM che utilizzano applicazioni standard bus in c.c. che consente di utilizzare un unico
proprie, complete di armadio e di funzioni software. ingresso di potenza e sistemi di frenatura comuni per
diversi inverter. Sono possibili varie opzioni sul lato
I moduli ACS800 offrono tutto l’occorrente per un alimentazione, dalla semplice unità di alimentazione a
convertitore di frequenza completo. Ad esempio, sono diodi fino alle sofisticate unità di alimentazione IGBT.
sempre dotati di un’induttanza integrata per il filtraggio
delle armoniche, oltre a un’ampia scelta di opzioni
integrate, quali ad esempio filtri EMC e varie opzioni di Inverter
I/O e di comunicazione. Sono inoltre disponibili vari Raddriz-
zatore
accessori esterni. Tutti i moduli possono essere montati
in configurazione affiancata.
Inverter

I moduli destinati al montaggio in armadio sono


corredati della necessaria documentazione per l’instal-
Inverter
lazione. La documentazione offre esempi di diverse
configurazioni in armadio, e comprende disegni e
suggerimenti sulla selezione dei dispositivi ausiliari. La
disponibilità e la programmabilità dei moduli li rende
particolarmente adatti a diverse esigenze applicative in La struttura multidrive semplifica l’installazione e offre
svariati settori industriali. una serie di vantaggi, quali ad esempio:
■ risparmio nei costi di cablaggio, installazione e ma-
Moduli ACS800-04 single drive nutenzione
■ riduzione dell’ingombro
I moduli ACS800-04 sono moduli convertitore di ■ riduzione del numero di componenti e miglioramen-
frequenza single drive completi, ottimizzati per il mon- to dell’affidabilità
taggio negli armadi del cliente. ■ riduzione delle correnti di linea e semplificazione
del sistema frenante
La configurazione del convertitore di frequenza single ■ circolazione dell’energia attraverso la sbarra bus
drive contiene un raddrizzatore, un bus in c.c. e un in- comune in c.c., utilizzabile per frenatura motore-mo-
verter in un’unica unità di convertitore di frequenza. tore senza l’ausilio di un chopper di frenatura o di
Convertitore di frequenza single drive un’unità di alimentazione di tipo rigenerativo.
■ L’alimentazione comune del convertitore di fre-
Bus
in c.c. quenza multidrive consente l’implementazione di
Raddriz- Inverter
zatore
funzioni di controllo e sicurezza complessive.

Grazie al design compatto e modulare e alle numerose


possibilità di potenza, tensione e opzioni, i moduli
ABB multidrive offrono la possibilità di ottimizzare
L’ACS800-04 è specificamente studiato per ridurre lo e semplificare le installazioni in armadio. Il range di
spazio di installazione in armadio e facilitare al massi- potenza è compreso tra 1,1 kW e 2000 kW.
mo le operazioni di assemblaggio. Il range di tensione
del convertitore di frequenza è compreso tra 0,55 e
1900 kW.
3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Serie di prodotti 5

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 5 1.6.2007 12:51:04


Principali caratteristiche dei moduli
convertitore di frequenza

Caratteristiche Vantaggi Note


Compattezza e completezza
Dimensioni compatte, tutto Riduzione dell’ingombro e delle operazioni di Non è necessario installare altri componenti, quali
integrato installazione. induttanze di ingresso o filtri EMC.

Possibilità di montaggio affiancato.


Filtro per riduzione armoniche in Basso contenuto di armoniche, con riduzione
tutti gli convertitori di frequenza delle interferenze e del surriscaldamento in
ACS800 cavi e trasformatori.

Il filtro protegge inoltre il convertitore di


frequenza da transitori lato linea.

Installazione facilitata grazie al numero ridotto


di componenti.
Vasta gamma di opzioni Soluzioni standard offerte da ABB per
rispondere a quasi tutte le esigenze del cliente.
Opzioni di frenatura versatili Garanzia di frenatura ottimale in qualsiasi Chopper di frenatura integrato in tutti i telai
circostanza. (standard/opzionale).

Nessuna necessità di chopper di frenatura


esterno con riduzione della taglia e dei costi
di installazione.
Prodotti ottimizzati per Possibilità di utilizzare qualsiasi tipo di armadio
montaggio in armadio specifico del cliente.

Assemblaggio in armadio facilitato con


risparmio di tempo e denaro.
Interfaccia utente
Interfaccia utente di facile Facilità e rapidità di messa in servizio e Display alfanumerico in testo chiaro con Start-up assistant
utilizzo manutenzione. di guida alla procedura di avviamento.

Tool PC di facile utilizzo disponibili per messa in servizio,


manutenzione, monitoraggio e programmazione.
Collegamenti e comunicazioni I/O per quasi tutti i requisiti. Vasta scelta di I/O standard e opzionali.
versatili
Collegabile ai bus di campo di uso più I/O conformi a PELV (EN 50178).
frequente.
Estesa programmabilità Flessibilità. Possibilità di sostituire relè e PLC Due livelli di programmabilità:
in alcune applicazioni. 1. Programmazione parametri (standard)
2. Programmazione adattiva (programmazione a blocchi
libera)
- Caratteristica standard
- Possibilità di un numero superiore di blocchi come
opzione
- Tutti gli I/O sono programmabili
Design industriale
Ampio range di potenza e Un’unica serie di prodotti per ogni uso, con
tensione riduzione della necessità di addestramento e
del numero di ricambi e interfaccia standard
verso i convertitori.

6 Serie di prodotti 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 6 1.6.2007 12:51:05


Principali caratteristiche dei moduli
convertitore di frequenza

Caratteristiche Vantaggi Note


Design industriale
Robusto Idoneo a un uso industriale gravoso. Componenti dimensionati per uso gravoso e durata di vita
prolungata.
Affidabile.
Il modello termico avanzato consente la possibilità di un
È possibile l’uso di cavi motore lunghi senza elevato sovraccarico.
aggiungere filtri di uscita supplementari.
Vasta scelta di protezioni Maggiore affidabilità, riduzione delle interruzioni Una serie di limiti modificabili per proteggere altri dispositivi.
di processo. Possibilità di proteggere motori e
processo.
Isolamento galvanico degli I/O Funzionamento sicuro e affidabile senza Possibilità di segnali di ingresso e uscite relè isolati.
installare sezionatori e relè a parte.
Tutti i morsetti specifici per uso Dimensioni adeguate anche per cavi in
industriale alluminio di sezione elevata.

Non è necessario disporre di attrezzi


particolari per il cablaggio degli I/O.
Approvazioni internazionali: CE, Prodotti sicuri utilizzabili in tutto il mondo.
UL, cUL, CSA, C-Tick, GOST R

Le performance giuste per ciascuna applicazione


DTC, precisione della velocità Controllo di processo straordinario anche
dinamica e statica e controllo di senza retroazione - miglioramento della
coppia qualità del prodotto, produttività, affidabilità e
riduzione del costo dell’investimento.
DTC - consente la possibilità Avviamento affidabile e dolce senza necessità
di un elevato sovraccarico e di sovradimensionare il convertitore di
impartisce un’elevata coppia di frequenza.
avviamento
DTC, controllo rapido Minori guasti e interruzione del processo. Reazione rapida alle variazioni di carico di tensione che
impedisce lo scatto.
Alimentazione in mancanza di rete mediante l’energia
cinetica del carico.
DTC, ottimizzazione del flusso e Straordinaria efficienza di motore e converti- Il flusso ottimale nel motore riduce le perdite.
modello motore sofisticato tore di frequenza - risparmi di costi operativi.
DTC, protezione delle parti Minore sollecitazione delle parti meccaniche Assenza di coppie troppo elevate.
meccaniche per una maggiore affidabilità.
Assenza di ripple di coppia - minimo rischio di vibrazioni
torsionali.

Attenuazione attiva delle oscillazioni.


Motion control / Un unico hardware e un’interfaccia utente
sincronizzazione / controllo simile per diverse applicazioni, con riduzione
velocità / coppia nello stesso delle necessità di addestramento e del
hardware numero di ricambi, e con una maggiore
semplicità di progettazione e documentazione
dei sistemi.
Produzione ABB
Leader di mercato globale nei Soluzioni affidabili, sicure e consolidate.
convertitori di frequenza in c.a. Know-how applicativo.
Pluriennale esperienza.
Rete di supporto e assistenza a Disponibilità di assistenza professionale in
livello mondiale tutto il mondo.

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Serie di prodotti 7

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 7 1.6.2007 12:51:05


Specifiche tecniche
ACS800 - 04 - XXXX - 2 + XXXX
X04 3
5
7

Alimentazione di rete Limiti ambientali


Tensione e trifase, U2IN = 208 a 240 V, ± 10%, Temperatura ambiente
range di potenza eccetto multidrive e nxR8i ACS800-04 Trasporto da -40 a +70°C
trifase, U3IN = 380 a 415 V, ± 10% Magazzinaggio da -40 a +70°C
trifase, U5IN = 380 a 500 V, ± 10% Esercizio
trifase, U7IN = 525 a 690 V, ± 10% ACS800-04 da -15 a +50°C, senza effetto brina
Frequenza 48 a 63 Hz da 40 a 50°C a potenza di uscita ridotta
(1% / 1°C)
Fattore di potenza cosϕ1 = 0,98 (fondamentale)
ACS800-x04 da 0 a +50°C, senza effetto brina
cosϕ = 0,93 a 0,95 (totale)
da 40 a 50°C a potenza di uscita ridotta
Fattore di potenza (1% / 1°C)
ISU cosϕ1 = 1 (fondamentale) Metodo di Aria asciutta pulita
cosϕ = 0,99 (totale) raffreddamento:
Rendimento (alla potenza nominale) Altitudine
ACS800-04 98% 0 a 1000 m senza declassamento
ACS800-x04 98% 1000 a 4000 m con declassamento ~ (1% / 100 m)
97% con unità di alimentazione IGBT (unità da 690 V 1000 a 2000 m con
declassamento)
Collegamento motore
Unidità relativa da 5 a 95%, senza condensa
Tensione tensione di uscita trifase 0...U2IN//U3IN//U5IN//
per unità > 500 V U7IN Classe di protezione
cfr “Tabella di selezione filtri per IP00 Standard per -04 e 04(M) telai R7, R8 e
ACS800” nella sezione filtri du/dt a pagina 32 nxR8i
Frequenza 0 a ±300 Hz IP20 Standard per -04 telai R2-R6 e opzionale per
(0 a ±120 Hz con filtri du/dt esterni o alcune varianti -04(M)
sinusoidali)
Colore NCS 1502-Y
(0 a ±100 Hz con filtri integrati du/dt)
(RAL 90021, PMS 420 C)
Indebolimento di 8 a 300 Hz
Liv. di contaminazione Assenza di polvere conduttiva
campo
Magazzinaggio IEC60721-3-1, classe 1C2 (gas chimici),
Controllo motore DTC (Direct Torque Control, Controllo diretto
Classe 1S2 (particelle solide)
di coppia) ABB
Controllo di coppia: Tempo di risposta in coppia: Trasporto IEC60721-3-2, Classe 2C2 o 3C2* (gas
Anello aperto <5 ms alla coppia nominale chimici), Classe 2S2 (particelle solide)
Anello chiuso <5 ms alla coppia nominale Esercizio IEC60721-3-3, Classe 3C2 (gas chimici),
Non linearità: Classe 3S2 (particelle solide senza filtri
Anello aperto ±4% alla coppia nominale ingresso aria)
Anello chiuso ±3% alla coppia nominale
C = sostanze attive chimicamente
Controllo velocità: Precisione statica: S = sostanze attive meccanicamente
Anello aperto 10% dello scorrimento motore * = scheda ricoperta
Anello chiuso 0,01% della velocità nominale
Precisione dinamica:
Conformità prodotto
Anello aperto 0,3 a 0,4% sec. con incremento di coppia CE
Anello chiuso 100% Direttiva a bassa tensione 73/23/CEE con emendamento 93/68/CEE
0,1 a 0,2% sec. con incremento di coppia Direttiva macchine 98/37/CE
100% Direttiva EMC 89/336/CEE con emendamento 93/68/CEE
Sistema qualità ISO 9001 e
Sistema ambientale ISO 14001
UL, cUL 508A o 508C e CSA C22.2 NO.14-95, C-Tick, GOST R
EMC conforme a EN 61800-3 /A11 (2000), EN
61800-3 (2004)
2o ambiente, distribuzione illimitata categoria C3 - opzionale in
ACS800-04 fino a telaio R8
1o ambiente, distribuzione limitata categoria C2 opzionale per corrente
di ingresso fino a 1000 A

Le opzioni disponibili sono elencate nelle tabelle Riepilogo di


caratteristiche e Opzioni. Vedere pagine 48-49.

8 Serie di prodotti 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 8 1.6.2007 12:51:05


Moduli convertitore di frequenza single drive
ACS800-04/-04M

Moduli ACS800-04 single drive

I moduli ACS800-04 sono moduli convertitore di


frequenza single drive ottimizzati per l’installazione in
armadi predisposti dal cliente, specificamente studiati
per minimizzare l’ingombro all’interno dell’armadio,
facilitare al massimo le operazioni di assemblaggio e
consentire la massima flessibilità. Il range di potenza è
compreso tra 0,55 kW e 1900 kW. Tutti i moduli con-
vertitore di frequenza, indipendentemente dal livello
di potenza e tensione, utilizzano una stessa interfaccia
Con questa opzione il lato dissipatore del modulo
utente e gli stessi I/O, facilitando la configurazione del
ha classe di protezione IP55. È inoltre disponibile
sistema e l’addestramento degli utenti.
come opzione una funzione di prevenzione
dell’avviamento accidentale (conforme alla norma
I moduli convertitore di frequenza integrano tutto
EN954- 1, categoria 3).
l’occorrente, ivi compreso, a titolo di esempio,
induttanze integrate in dotazione standard per il
Potenza compatta - telai R7 e R8
filtraggio delle armoniche, chopper di frenatura e filtro
EMC integrati (entrambi opzionali per alcuni telai),
I telai R7 e R8 presentano una configurazione compat-
caratteristiche che facilitano l’assemblaggio in armadio.
ta per montaggio a libro. Sono specificamente studiati
per l’installazione in armadio a parete o su pavimento.
È inoltre disponibile una vasta gamma di opzioni di
Il range di potenza è compreso tra 45 kW e 560 kW
comunicazione e di I/O, oltre a numerosi accessori
e il range di tensione tra 230 V e 690 V. La classe di
esterni.
protezione armadio è IP00.
Per ottimizzare l’uso dello spazio nell’armadio, quasi
L’ingresso dei collegamenti
tutti i moduli ACS800-04 prevedono la possibilità di
di potenza dei moduli è
installazione affiancata. Gli stessi moduli non sono solo
dall’alto per ottimizza-
specificamente progettati per il montaggio in armadio,
re l’uso dello spazio e il
ma sono corredati di documentazione specifica con
cablaggio all’interno del-
esempi di diverse installazioni e schemi elettrici, oltre a
l’armadio. I collegamenti
suggerimenti sulla scelta dei dispositivi ausiliari.
dell’uscita di potenza
sono laterali per facilitare
Ottimizzato per montaggio in armadio-
l’accesso ai cavi ed assi-
telaio R2 - R6
curare spazio sufficiente
per la piegatura dei cavi.
Le unità con telaio R2 - R6 sono specificamente stu-
Le uscite possono esse-
diate per il montaggio in armadio a parete. Il range di
re collocate sia a sinistra
potenza va da 0,55 kW fino a 160 kW, mentre il range
che a destra del modulo.
di tensione è compreso tra 230 V e 690 V. La classe di
I collegamenti degli I/O
protezione standard dei moduli è IP20.
possono essere localizzati
nella posizione migliore
È disponibile come opzione il montaggio a flangia,
all’interno dell’armadio
dove il flusso d’aria verso la sezione di controllo e il
in quanto sono ubicati in
dissipatore sono separati, consentendo così di montare
un’unità separata.
il dissipatore del modulo all’esterno dell’armadio.

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Moduli convertitore di frequenza 9

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 9 1.6.2007 12:51:05


Massima flessibilità - Variante ACS800- connettori rapidi, per cui ciascun modulo può essere
04M con telai R7 e R8 estratto in modo rapido e semplice allentando due
bulloni senza dover scollegare i cablaggi. I moduli
L’ACS800-04M è simile per molti aspetti all’ACS800-04 inverter e alimentazione sono collegati in parallelo.
con telaio R7 e R8, ma dispone di un maggior numero
di varianti. Per questa ragione le norme della confi- Le unità di alimentazione sono dotate di un seziona-
gurazione sono diverse. Oltre al normale montaggio tore sottocarico in dotazione standard; è disponibile
a libro, l’ACS800-04M offre in alternativa la possibilità inoltre un contattore come opzione integrata. La strut-
di installazione di piatto (lateralmente) ove lo spazio tura del modulo di alimentazione prevede la possibilità
disponibile in profondità all’interno dell’armadio è limi- di funzionamento a 6 o 12 impulsi.
tato. Con telaio R7, la variante ACS800-04M offre anche
I collegamenti degli I/O e dell’unità di controllo pos-
una versione con collegamenti motore dal basso. In
sono essere collocati in posizione ottimale all’interno
questo modo è possibile utilizzare in alcune installazio-
dell’armadio in quanto sono racchiusi in un’unità
ni un armadio più stretto.
separata.
Oltre alla normale classe di protezione armadi IP00, Il range di potenza per questi ACS800-04 con valori no-
l’ACS800-04M offre anche l’opzione IP20 per alcune minali elevati è compreso tra 400 kW e 1900 kW, mentre
varianti di montaggio. La prevenzione dell’avviamento il range di tensione è compreso tra 380 V e 690 V.
accidentale (conforme alla norma EN954-1, categoria 3)
è un’altra opzione disponibile. Principali caratteristiche hardware standard

Valori nominali elevati, telai D4-n*D4 lato Caratteristiche comuni:


alimentazione e unità inverter n*R8i Design ottimizzato per montaggio in armadio
■ Facile accesso ai morsetti di potenza
Questa struttura
■ Design compatto
comprende moduli
■ Montaggio affiancato (escluse versioni con uscita
inverter e alimen-
laterale)
tazione in armadio
■ Induttanza per la riduzione delle armoniche integrata
separato con classe
■ Ventola di raffreddamento e condensatori a lunga
di protezione IP00.
durata
I moduli hanno
■ Numerose I/O programmabili con ingressi isolati
un design a libro
galvanicamente
estremamente
■ Tre slot interni per estensione bus di campo e I/O
compatto, che
■ Morsetti di dimensioni sufficienti per cavi di diversa
consente un’im-
dimensione
portante riduzione
■ Possibilità di programmazione a blocchi
della larghezza
del convertitore
Telai R2 - R6:
di frequenza. La
■ Range di potenza 0,55 a 160 kW
presenza di ruote
■ Range di tensione 230 a 690 V
su ciascun modulo
■ Montaggio a parete in armadio
facilita gli sposta-
■ Classe di protezione IP20
menti. I moduli
■ Chopper di frenatura integrato (R2-R3; a 690 V an-
sono collegati an-
che in telaio R4)
che a un cablaggio
■ Facile accesso ai morsetti degli I/O (scheda di con-
separato mediante
trollo all’interno del modulo)

10 Moduli convertitore di frequenza 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 10 1.6.2007 12:51:10


Telai R7 e R8: Opzioni per telai R2 - R6:
■ Range di potenza 45 a 560 kW ■ Chopper di frenatura integrato (R4 - R6)
■ Range di tensione 230 a 690 V ■ Filtro EMC per il 2o ambiente, distribuzione illimitata,
■ Montaggio in armadio a parete o a pavimento conforme a EN 61800-3 (Categoria C3)
■ Classe di protezione IP00 ■ Filtro EMC per il 1o ambiente, distribuzione limitata,
■ Collegamento cavi di alimentazione dall’alto - otti- conforme a EN 61800-3 (Categoria C2)
mizzazione dimensioni armadio e cablaggio interno ■ Installazione a flangia
■ Collegamento cavo motore all’interno del modu-
lo (lato selezionabile) per la massima flessibilità e Opzioni per telai R7 & R8:
design armadio ottimizzato (con ACS800-04M, telaio ■ Chopper di frenatura interno
R7, selezionabile anche l’uscita dal basso) ■ Classe di protezione armadio IP20 (per alcune va-
■ Design modulare con possibilità di numerose va- rianti di montaggio -04M)
rianti ■ Filtro EMC per il 2o ambiente, distribuzione illimitata,
■ Morsetti degli I/O posizionabili liberamente e di conforme a EN 61800-3 (Categoria C3)
facile accesso (scheda controllo all’esterno del mo- ■ Filtro EMC per il 1o ambiente, distribuzione limitata,
dulo) conforme a EN 61800-3 (Categoria C2) (solo -04M
■ Disponibili istruzioni per l’installazione dei moduli richiede anche armadio EMC)
in armadio Rittal TS8 ■ Uscita cavi motore dal basso (solo telai R7 -04M)
■ Installazione di piatto (= laterale) (solo -04M)
Telai nxD4 + nxR8i: ■ Diverse opzioni sbarra bus uscita (ACS800-04M)
■ Range di potenza 400 a 1900 kW ■ Filtri di protezione motore nel modo comune
■ Range di tensione 380 a 690 V
■ Montaggio in armadio a pavimento Opzioni per telai nxD4 + nxR8i:
■ Classe di protezione armadio IP00 ■ Modulo chopper di frenatura
■ Ruote per facilitare le manovre ■ Contattore integrato
■ Interruttore a carico
■ Filtri du/dt all’interno del modulo Esempi di opzioni esterne:
■ Filtri di modo comune per protezione motore ■ Piattaforma di montaggio pannello di controllo
■ Kit meccanici connettori a spina ■ Resistenza di frenatura
■ Morsetti degli I/O posizionabili liberamente e di ■ Filtri di uscita
facile accesso (scheda controllo all’esterno del mo- ■ Modulo ethernet
dulo) ■ Piattaforma di montaggio pannello di controllo per
porta armadio o per montaggio all’interno dell’arma-
Opzioni per ACS800-04 dio
■ Fusibili in c.a. front-end (solo n*R8i)
Opzioni integrate: ■ Interruttore automatico in aria (solo n*R8i)
■ Moduli di estensione degli I/O analogici e digitali ■ Kit meccanici, basi portafusibili, fusibili in c.c. (solo
■ Moduli bus di campo n*R8i)
■ Modulo di interfaccia encoder ■ Accessori meccanici in Rittal TS8 (solo n*R8i)
■ Software motion control e altre soluzioni di controllo ■ Kit meccanici classe di protezione IP21 - IP54
■ Prevenzione dell’avviamento accidentale (= safe porta / tetto armadio
torque off) ■ Kit meccanici accessori armadio
■ Pannello di controllo

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Moduli convertitore di frequenza 11

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 11 1.6.2007 12:51:11


Valori nominali e dimensioni
ACS800-04
ACS800 - 04 - 0XXX - 2 + XXXX

Valori Uso pompe Uso Uso Liv. Dissipaz. Flusso


nominali e vent. normale gravoso rumor. calore aria Codice Telaio
Icont. max Imax Pcont. max IN PN Ihd Phd
A A kW A kW A kW dBA W m3/h
UN = 230 V (Range 208-240 V). I valori di potenza sono validi alla tensione nominale di 230 V.
5,1 6,5 1,1 4,7 0,75 3,4 0,55 62 100 35 ACS800-04-0001-2 R2
6,5 8,2 1,5 6 1,1 4,3 0,75 62 100 35 ACS800-04-0002-2 R2
8,5 10,8 1,5 7,7 1,5 5,7 1,1 62 100 35 ACS800-04-0003-2 R2
10,9 13,8 2,2 10,2 2,2 7,5 1,5 62 120 35 ACS800-04-0004-2 R2
13,9 17,6 3 12,7 3 9,3 2,2 62 140 35 ACS800-04-0005-2 R2
19 24 4 18 4 14 3 62 160 69 ACS800-04-0006-2 R3
25 32 5,5 24 5,5 19 4 62 200 69 ACS800-04-0009-2 R3
34 46 7,5 31 7,5 23 5,5 62 250 69 ACS800-04-0011-2 R3
44 62 11 42 11 32 7,5 62 340 103 ACS800-04-0016-2 R4
55 72 15 50 11 37 7,5 62 440 103 ACS800-04-0020-2 R4
72 86 18,5 69 18,5 49 11 65 530 250 ACS800-04-0025-2 R5
86 112 22 80 22 60 15 65 610 250 ACS800-04-0030-2 R5
103 138 30 94 22 69 18,5 65 810 250 ACS800-04-0040-2 R5
141 164 37 132 37 97 30 65 1190 405 ACS800-04-0050-2 R6
166 202 45 155 45 115 30 65 1190 405 ACS800-04-0060-2 R6
202 282 55 184 55 141 37 65 1440 405 ACS800-04-0070-2 R6
214 326 55 211 55 170 45 71 2900 540 ACS800-04(M)-0080-2 R7
253 404 75 248 75 202 55 71 3450 540 ACS800-04(M)-0100-2 R7
295 432 90 290 90 240 4) 55 71 4050 540 ACS800-04(M)-0120-2 R7
405 588 110 396 110 316 90 72 5300 1220 ACS800-04(M)-0140-2 R8
447 588 132 440 132 340 90 72 6100 1220 ACS800-04(M)-0170-2 R8
528 588 160 516 160 370 110 72 6700 1220 ACS800-04(M)-0210-2 R8
613 840 160 598 160 480 132 72 7600 1220 ACS800-04(M)-0230-2 R8
693 1017 200 679 200 590 2) 160 72 7850 1220 ACS800-04(M)-0260-2 R8
720 1017 200 704 200 635 3) 200 72 8300 1220 ACS800-04(M)-0300-2 R8

Custodia
Grado di protezione:
IP00 standard per 04 e 04(M) telai R7, R8 e nxR8i
IP20 standard per -04 telai R2 - R6, opzionali per alcune varianti 04(M)
Colore:
RAL 90021/PMS 420C

Tipo Altezza Larghezza Profondità Peso


mm mm mm kg
R2 370 165 193 6) 8
R3 420 173 232 6) 13
R4 490 240 253 6) 24
R5 602 265 276 32
R6 700 300 399 64
R7 1121/1152/1126 7) 427/632/264 7) 473/259/467 7) 100
R8 1564/1596 8) 562/779 8) 568/403 8) 205

12 Moduli convertitore di frequenza 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 12 1.6.2007 12:51:11


Valori nominali e dimensioni
ACS800-04
ACS800 - 04 - XXXX - 3 + XXXX

Valori Uso pompe Uso Uso Liv. Dissipaz. Flusso


nominali e vent. normale gravoso rumor. calore aria Codice Telaio
Icont. max Imax Pcont. max IN PN Ihd Phd
A A kW A kW A kW dBA W m3/h
UN = 400 V (Range 380-415 V). I valori di potenza sono validi alla tensione nominale di 400 V.
5,1 6,5 1,5 4,7 1,5 3,4 1,1 62 100 35 ACS800-04-0003-3 R2
6,5 8,2 2,2 5,9 2,2 4,3 1,5 62 120 35 ACS800-04-0004-3 R2
8,5 10,8 3 7,7 3 5,7 2,2 62 140 35 ACS800-04-0005-3 R2
10,9 13,8 4 10,2 4 7,5 3 62 160 35 ACS800-04-0006-3 R2
13,9 17,6 5,5 12,7 5,5 9,3 4 62 200 35 ACS800-04-0009-3 R2
19 24 7,5 18 7,5 14 5,5 62 250 69 ACS800-04-0011-3 R3
25 32 11 24 11 19 7,5 62 340 69 ACS800-04-0016-3 R3
34 46 15 31 15 23 11 62 440 69 ACS800-04-0020-3 R3
40 46 22 39 18,5 28 15 62 520 69 ACS800-04-0023-3 R3
44 62 22 41 18,5 32 15 62 530 103 ACS800-04-0025-3 R4
55 72 30 50 22 37 18,5 62 610 103 ACS800-04-0030-3 R4
59 72 30 57 30 41 22 62 660 103 ACS800-04-0035-3 R4
72 86 37 69 30 49 22 65 810 250 ACS800-04-0040-3 R5
86 112 45 80 37 60 30 65 990 250 ACS800-04-0050-3 R5
103 138 55 100 55 69 37 65 1190 250 ACS800-04-0060-3 R5
145 170 75 141 75 100 45 65 1440 250 ACS800-04-0075-3 R5
141 164 75 132 55 97 45 65 1440 405 ACS800-04-0070-3 R6
166 202 90 155 75 115 55 65 1940 405 ACS800-04-0100-3 R6
202 282 110 184 90 141 75 65 2310 405 ACS800-04-0120-3 R6
225 326 110 220 110 163 90 65 2810 405 ACS800-04-0135-3 R6
260 326 132 254 132 215 110 65 3260 405 ACS800-04-0165-3 R6
206 326 110 202 110 163 90 71 3000 540 ACS800-04(M)-0140-3 R7
248 404 132 243 132 202 110 71 3650 540 ACS800-04(M)-0170-3 R7
289 432 160 284 160 240 1) 132 71 4300 540 ACS800-04(M)-0210-3 R7
445 588 200 440 200 340 160 72 6600 1220 ACS800-04(M)-0260-3 R8
521 588 250 516 250 370 200 72 7150 1220 ACS800-04(M)-0320-3 R8
602 840 315 590 315 477 250 72 8100 1220 ACS800-04(M)-0400-3 R8
693 1017 355 679 355 590 2) 315 72 8650 1220 ACS800-04(M)-0440-3 R8
720 1017 400 704 400 635 3) 355 72 9100 1220 ACS800-04(M)-0490-3 R8
879 1315 500 844 500 657 400 73 13000 3120 ACS800-04-0610-3 1xD4 + 2xR8i
1111 1521 630 1067 630 831 450 74 17200 3840 ACS800-04-0770-3 2xD4 + 2xR8i
1255 1877 710 1205 710 939 500 74 18500 3840 ACS800-04-0870-3 2xD4 + 2xR8i
1452 1988 800 1394 800 1086 630 74 23900 3840 ACS800-04-1030-3 2xD4 + 2xR8i
1770 2648 1000 1699 1000 1324 710 75 27500 5040 ACS800-04-1230-3 2xD4 + 3xR8i
2156 2951 1200 2070 1200 1613 900 76 35400 5760 ACS800-04-1540-3 3xD4 + 3xR8i
2663 3984 1450 2556 1450 1992 1120 76 42700 6960 ACS800-04-1850-3 3xD4 + 4xR8i

Custodia Uso pompe e ventilatori


Grado di protezione: Pcont.max: potenza tipica motore per uso pompe e ventilatori.
IP00 standard per 04 e 04(M) telai R7, R8 e nxR8i
IP20 standard per -04 telai R2 - R6, opzionali per alcune varianti 04(M) Uso normale
IN: corrente continua che consente il 110% IN per 1 min / 5 min a 40°C.
Colore:
PN: potenza tipica motore per uso normale.
RAL 90021/PMS 420C
Uso gravoso
Tipo Altezza Larghezza Profondità Peso Ihd: corrente continua che consente il 150% Ihd per 1 min / 5 min a 40°C.
mm mm mm kg Phd: potenza tipica motore per uso gravoso.
6)
R2 370 165 193 8
I valori di corrente sono gli stessi indipendentemente dalla tensione di alimentazione all’interno
R3 420 173 232 6) 13
dell’intervallo di tensione.
R4 490 240 253 6) 24 A temperature più elevate (fino a 50°C) si ha un declassamento dell’1% / 1°C.
R5 602 265 276 32
Note:
R6 700 300 399 64 1)
Sovraccarico del 50% disponibile con Tamb < 25°C. Se Tamb = 40°C, il sovraccarico max è del 37%.
R7 1121/1152/1126 7) 427/632/264 7) 473/259/467 7) 100 2)
Sovraccarico del 50% disponibile con Tamb < 30°C. Se Tamb = 40°C, il sovraccarico max è del 40%.
R8 1564/1596 8) 562/779 8) 568/403 8) 205 3)
Sovraccarico del 50% disponibile con Tamb < 20°C. Se Tamb = 40°C, il sovraccarico max è del 30%.
D4 1480 234 400 10) 180 4)
Sovraccarico del 50% disponibile con Tamb < 35°C. Se Tamb = 40°C, il sovraccarico max è del 45%.
5)
2xD4 1480 234 9) 400 10) 360 Valori più elevati disponibili con frequenza di uscita superiore a 41 Hz.
6)
3xD4 1480 234 9)
400 10)
540 Si rammenta che l’uso del pannello di controllo o di opzioni di comunicazione o estensione I/O
2xR8i 1397 245 9) 596 300 aumentano la profondità.
7)
3xR8i 1397 245 9) 596 450 Montaggio a libro (in ACS800-04M +H354) / di piatto (+H360) / versione uscita dal basso
(+H352).
4xR8i 1397 245 9) 596 600 8)
Montaggio a libro (in ACS800-04M +H354) / di piatto (+H360).
Valori nominali: 9)
Solo il modulo
Icont.max: corrente nominale disponibile costantemente senza possibilità di 10)
Per la connessione dei cablaggi è necessario spazio aggiuntivo (circa 200 mm) dietro il modulo.
sovraccarico a 40°C.
Imax: corrente di uscita massima. Disponibile per 10 s all’avviamento, altrimenti
per il tempo consentito in base alla temperatura del convertitore di frequenza.
Nota: la potenza max all’albero motore è pari al 150% Phd.
3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Moduli convertitore di frequenza 13

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 13 1.6.2007 12:51:12


Valori nominali e dimensioni
ACS800-04
ACS800 - 04 - XXXX - 5 + XXXX

Valori Uso pompe Uso Uso Liv. Dissipaz. Flusso


nominali e vent, normale gravoso rumor. calore aria Codice Telaio
Icont. max Imax Pcont. max IN PN Ihd Phd
A A kW A kW A kW dBA W m3/h
UN = 500 V (Range 380-500 V). I valori di potenza sono validi alla tensione nominale di 500 V.
4,9 6,5 2,2 4,5 2,2 3,4 1,5 62 120 35 ACS800-04-0004-5 R2
6,2 8,2 3 5,6 3 4,2 2,2 62 140 35 ACS800-04-0005-5 R2
8,1 10,8 4 7,7 4 5,6 3 62 160 35 ACS800-04-0006-5 R2
10,5 13,8 5,5 10 5,5 7,5 4 62 200 35 ACS800-04-0009-5 R2
13,2 17,6 7,5 12 7,5 9,2 5,5 62 250 35 ACS800-04-0011-5 R2
19 24 11 18 11 13 7,5 62 340 69 ACS800-04-0016-5 R3
25 32 15 23 15 18 11 62 440 69 ACS800-04-0020-5 R3
34 46 18,5 31 18,5 23 15 62 530 69 ACS800-04-0025-5 R3
38 46 22 37 22,0 27 19 62 590 69 ACS800-04-0028-5 R3
42 62 22 39 22 32 18,5 62 610 103 ACS800-04-0030-5 R4
48 72 30 44 30 36 22 62 810 103 ACS800-04-0040-5 R4
56 72 37 54 37 39 22 62 950 103 ACS800-04-0045-5 R4
65 86 37 61 37 50 30 65 990 250 ACS800-04-0050-5 R5
79 112 45 75 45 60 37 65 1190 250 ACS800-04-0060-5 R5
96 138 55 88 55 69 45 65 1440 250 ACS800-04-0070-5 R5
145 170 90 141 90 100 55 65 2150 250 ACS800-04-0105-5 R5
124 164 75 115 75 88 55 65 1940 405 ACS800-04-0100-5 R6
157 202 90 145 90 113 75 65 2310 405 ACS800-04-0120-5 R6
180 282 110 163 110 141 90 65 2810 405 ACS800-04-0140-5 R6
225 326 132 204 132 163 110 65 3260 405 ACS800-04-0165-5 R6
260 326 160 254 160 215 132 65 3800 405 ACS800-04-0205-5 R6
196 326 132 192 132 162 110 71 3000 540 ACS800-04(M)-0170-5 R7
245 384 160 240 160 192 132 71 3800 540 ACS800-04(M)-0210-5 R7
289 432 200 284 200 224 160 71 4500 540 ACS800-04(M)-0260-5 R7
440 588 250 435 250 340 200 72 6850 1220 ACS800-04(M)-0320-5 R8
515 588 315 510 315 370 250 72 7800 1220 ACS800-04(M)-0400-5 R8
550 840 355 545 355 490 315 72 7600 1220 ACS800-04(M)-0440-5 R8
602 840 400 590 400 515 2) 355 72 8100 1220 ACS800-04(M)-0490-5 R8
684 1017 450 670 450 590 2) 400 72 9100 1220 ACS800-04(M)-0550-5 R8
718 1017 500 704 500 632 3) 450 72 9700 1220 ACS800-04(M)-0610-5 R8
883 1321 630 848 630 660 500 73 14000 3120 ACS800-04-0760-5 1xD4 + 2xR8i
1050 1524 710 1008 710 785 560 74 17200 3840 ACS800-04-0910-5 2xD4 + 2xR8i
1258 1882 900 1208 900 941 630 74 19900 3840 ACS800-04-1090-5 2xD4 + 2xR8i
1372 1991 1000 1317 1000 1026 710 74 23800 3840 ACS800-04-1210-5 2xD4 + 2xR8i
1775 2655 1250 1704 1200 1328 900 75 29400 5040 ACS800-04-1540-5 2xD4 + 3xR8i
2037 2956 1450 1956 1400 1524 1120 76 35000 5760 ACS800-04-1820-5 3xD4 + 3xR8i
2670 3901 1900 2563 1850 1997 1400 76 45400 6960 ACS800-04-2310-5 3xD4 + 4xR8i

Custodia
Grado di protezione:
IP00 standard per 04 e 04(M) telai R7, R8 e nxR8i
IP20 standard per -04 telai R2 - R6, opzionali per alcune varianti 04(M)
Colore:
RAL 90021/PMS 420C

Tipo Altezza Larghezza Profondità Peso


mm mm mm kg
R2 370 165 193 6) 8
R3 420 173 232 6) 13
R4 490 240 253 6) 24
R5 602 265 276 32
R6 700 300 399 64
R7 1121/1152/1126 7) 427/632/264 7) 473/259/467 7) 100
R8 1564/1596 8) 562/779 8) 568/403 8) 205
D4 1480 234 400 10) 180
2xD4 1480 234 9) 400 10) 360
3xD4 1480 234 9) 400 10) 540
2xR8i 1397 245 9) 596 300
3xR8i 1397 245 9) 596 450
4xR8i 1397 245 9) 596 600

14 Moduli convertitore di frequenza 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 14 1.6.2007 12:51:12


Valori nominali e dimensioni
ACS800-04
ACS800 - 04 - XXXX - 7 + XXXX

Valori Uso pompe Uso Uso Liv. Dissipaz. Flusso


nominali e vent, normale gravoso rumor. calore aria Codice Telaio
Icont. max Imax Pcont. max IN PN Ihd Phd
A A kW A kW A kW dBA W m3/h
UN = 690 V (Range 525-690 V). I valori di potenza sono validi alla tensione nominale di 690 V.
13 14 11 11,5 7,5 8,5 5,5 62 300 103 ACS800-04-0011-7 R4
17 19 15 15 11 11 7,5 62 340 103 ACS800-04-0016-7 R4
22 28 18,5 20 15 15 11 62 440 103 ACS800-04-0020-7 R4
25 38 22 23 18,5 19 15 62 530 103 ACS800-04-0025-7 R4
33 44 30 30 22 22 18,5 62 610 103 ACS800-04-0030-7 R4
36 54 30 34 30 27 22 62 690 103 ACS800-04-0040-7 R4
51 68 45 46 37 34 30 65 840 250 ACS800-04-0050-7 R5
57 84 55 52 45 42 37 65 1010 250 ACS800-04-0060-7 R5
79 104 75 73 55 54 45 65 1220 405 ACS800-04-0070-7 R6
93 124 90 86 75 62 55 65 1650 405 ACS800-04-0100-7 R6
113 172 110 108 90 86 75 65 1960 405 ACS800-04-0120-7 R6
134 190 132 125 110 95 90 65 2660 405 ACS800-04-0145-7 R6
166 245 160 155 132 131 110 65 3470 405 ACS800-04-0175-7 R6
190 245 160 180 160 147 132 65 4180 405 ACS800-04-0205-7 R6
134 190 132 125 110 95 90 71 2800 540 ACS800-04(M)-0140-7 R7
166 263 160 155 132 131 110 71 3550 540 ACS800-04(M)-0170-7 R7
166/2035) 294 160 165/1955) 160 147 132 71 4250 540 ACS800-04(M)-0210-7 R7
175/2305) 326 160/2005) 175/2125) 160/2005) 163 160 71 4800 540 ACS800-04(M)-0260-7 R7
315 433 315 290 250 216 200 72 6150 1220 ACS800-04(M)-0320-7 R8
353 548 355 344 315 274 250 72 6650 1220 ACS800-04(M)-0400-7 R8
396 656 400 387 355 328 315 72 7400 1220 ACS800-04(M)-0440-7 R8
445 775 450 426 400 387 355 72 8450 1220 ACS800-04(M)-0490-7 R8
488 853 500 482 450 426 400 72 8300 1220 ACS800-04(M)-0550-7 R8
560 964 560 537 500 482 450 72 9750 1220 ACS800-04(M)-0610-7 R8
628 939 630 603 630 470 500 73 13900 3120 ACS800-04-0750-7 1xD4 + 2xR8i
729 1091 710 700 710 545 560 73 17100 3120 ACS800-04-0870-7 1xD4 + 2xR8i
885 1324 800 850 800 662 630 73 18400 3120 ACS800-04-1060-7 1xD4 + 2xR8i
953 1426 900 915 900 713 710 74 20800 3840 ACS800-04-1160-7 2xD4 + 2xR8i
1258 1882 1200 1208 1200 941 900 75 27000 5040 ACS800-04-1500-7 2xD4 + 3xR8i
1414 2115 1400 1357 1400 1058 1000 75 32500 5040 ACS800-04-1740-7 2xD4 + 3xR8i
1774 2654 1700 1703 1700 1327 1250 76 40100 6240 ACS800-04-2120-7 2xD4 + 4xR8i
1866 2792 1900 1791 1800 1396 1400 76 43300 6960 ACS800-04-2320-7 3xD4 + 4xR8i

Custodia
Grado di protezione: Uso pompe e ventilatori
IP00 standard per 04 e 04(M) telai R7, R8 e nxR8i Pcont.max: potenza tipica motore per uso pompe e ventilatori.
IP20 standard per -04 telai R2 - R6, opzionali per alcune varianti 04(M)
Uso normale
Colore:
IN: corrente continua che consente il 110% IN per 1 min / 5 min a 40°C.
RAL 90021/PMS 420C
PN: potenza tipica motore per uso normale.

Uso gravoso
Tipo Altezza Larghezza Profondità Peso
Ihd: corrente continua che consente il 150% Ihd per 1 min / 5 min a 40°C.
mm mm mm kg Phd: potenza tipica motore per uso gravoso.
R2 370 165 193 6) 8
I valori di corrente sono gli stessi indipendentemente dalla tensione di alimentazione
R3 420 173 232 6) 13
all’interno dell’intervallo di tensione.
R4 490 240 253 6) 24 A temperature più elevate (fino a 50°C) si ha un declassamento dell’1% / 1°C.
R5 602 265 276 32 Note:
1)
R6 700 300 399 64 Sovraccarico del 50% disponibile con Tamb < 25°C. Se Tamb = 40°C, il sovraccarico max è del 37%.
2)
R7 1121/1152/1126 7) 427/632/264 7) 473/259/467 7) 100 Sovraccarico del 50% disponibile con Tamb < 30°C. Se Tamb = 40°C, il sovraccarico max è del 40%.
3)
R8 1564/1596 8) 562/779 8) 568/403 8) 205 Sovraccarico del 50% disponibile con Tamb < 20°C. Se Tamb = 40°C, il sovraccarico max è del 30%.
4)
Sovraccarico del 50% disponibile con Tamb < 35°C. Se Tamb = 40°C, il sovraccarico max è del 45%.
D4 1480 234 400 10) 180 5)
Valori più elevati disponibili con frequenza di uscita superiore a 41 Hz.
2xD4 1480 234 9) 400 10) 360 6)
Si rammenta che l’uso del pannello di controllo o di opzioni di comunicazione o estensione I/O
3xD4 1480 234 9) 400 10) 540 aumentano la profondità.
7)
2xR8i 1397 245 9) 596 300 Montaggio a libro (in ACS800-04M +H354) / di piatto (+H360) / versione uscita dal basso
3xR8i 1397 245 9) 596 450 (+H352).
8)
4xR8i 1397 245 9) 596 600 Montaggio a libro (in ACS800-04M +H354) / di piatto (+H360).
9)
Solo il modulo
Valori nominali: 10)
Per la connessione dei cablaggi è necessario spazio aggiuntivo (circa 200 mm) dietro il
Icont.max: corrente nominale disponibile costantemente senza possibilità di modulo.
sovraccarico a 40°C.
Imax: corrente di uscita massima. Disponibile per 10 s all’avviamento, altrimenti
per il tempo consentito in base alla temperatura del convertitore di frequenza.
Nota: la potenza max all’albero motore è pari al 150% Phd.

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Moduli convertitore di frequenza 15

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 15 1.6.2007 12:51:13


Moduli multidrive

La serie di moduli ACS800 multidrive comprende Moduli di alimentazione


moduli raddrizzatore e inverter alimentati in c.c. e una I moduli di alimentazione sono disponibili con soluzio-
serie di accessori specificamente progettati per integra- ne a diodi, a tiristori o IGBT.
tori, OEM e costruttori di pannelli.
Nelle unità di alimentazione a diodi (DSU, diode
Il principio dei moduli multidrive si basa su una supply unit) il range di potenza compreso tra 145 e
configurazione comune del bus in c.c. che consente 4200 kW da 380 a 690 V è coperto da quattro tipi di
di avere un unico ingresso di potenza e di condivide- unità, per montaggio singolo o in parallelo.
re una soluzione di frenatura comune. Questo tipo di
Le principali caratteristiche dell’unità raddrizzatore a
soluzione comune consente la possibilità di frenatura
diodi comprendono l’adattamento automatico al fun-
rigenerativa o motore-motore in base ai carichi motore
zionamento a 6 o 12 impulsi e il controllo automatico
del sistema.
per la carica dei banchi condensatori in fase di avvia-
Configurazione speciale per integratori mento.
di sistemi Le dimensioni meccaniche sono le stesse in ogni mo-
Il design di questi moduli si basa su moduli inverter di dulo, e questo facilita le operazioni di assemblaggio e
piccole dimensioni. ingegnerizzazione.

I moduli sono dotati di connettori a innesto rapido, L’unità di alimentazione a tiristori (TSU, thyristor
che consentono un assemblaggio semplice e veloce. supply unit) è utilizzata nei sistemi di convertitore di
I moduli sono inoltre dotati di ruote, per consentirne frequenza di tipo rigenerativo. L’unità contiene due
l’estrazione dall’armadio e il reinserimento per inter- ponti di tiristori a 6 impulsi con collegamento anti-
venti di manutenzione. parallelo. È possibile inoltre configurare l’unità a 12
impulsi. Il range di potenza è compreso tra 470 kW e
Questo sistema consente inoltre di preinstallare i cavi 3150 kW da 380 a 690 V.
di alimentazione nell’armadio vuoto.
L’unità di alimentazione IGBT (ISU) è utilizzata in siste-
I moduli inverter e quelli di alimentazione a diodi mi di convertitore di frequenza di tipo completamente
possono essere collegati liberamente in parallelo per rigenerativo. Questa modalità conferisce al controllo di
correnti di uscita più elevate. In tal modo è possibi- potenza le stesse performance stabili e sicure assicu-
le utilizzare un numero limitato di moduli di diversa rate dalle unità DTC nel modo controllo motore. Il
taglia, riducendo inoltre il numero di ricambi. modulo di potenza è compatibile in termini hardware
La modularità, le dimensioni compatte e la semplicità con il modulo inverter. Nel modo passivo il converti-
dei moduli consentirà ai costruttori di armadi di mini- tore funge da raddrizzatore. Nel modo attivo gli IGBT
mizzare il numero di armadi e la relativa larghezza. sono controllati per mantenere costante la tensione in
c.c. e la corrente di linea sinusoidale.
Oltre al design compatto, le nuove unità raddrizzatore
e inverter in c.c. di ACS800 comprendono numerose Il contenuto di armoniche è estremamente basso grazie
opzioni. alla presenza del controllo DTC e filtri LCL.
Il range di potenza è compreso tra 60 kW e 1975 kW
Gamma di prodotti
da 380 a 690 V. I moduli sono installati singolarmente
Moduli inverter o collegati in parallelo.
I moduli inverter sono disponibili con 7 diversi telai.
Chopper e resistenze di frenatura
I telai R2i - R7i hanno potenze comprese tra 1,1 kW e
Quando si utilizza la resistenza di frenatura, ogni
110 kW, e tutte le potenze da 90 a 2000 kW si ottengo-
qualvolta la tensione del circuito intermedio di un
no con diverse configurazioni dei moduli R8i, singoli o
convertitore di frequenza supera un determinato limite,
collegati in parallelo. Il range di tensione comprende
il chopper di frenatura interviene collegando il circuito
380 V, 500 V e 690 V.
a una resistenza di frenatura.

16 Moduli convertitore di frequenza 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 16 1.6.2007 12:51:13


Sono disponibili anche resistenze standard ma è Inverter telai R8i - n*R8i:
consentito l’utilizzo di resistenze non standard, da veri- ■ Prevenzione dell’avviamento accidentale
ficare caso per caso. ■ Fusibili in c.c., basi portafusibili o interruttore fusibi-
le in c.c. + circuito di carica condensatori
Il range di potenza è compreso tra 230 kW e 2400 kW ■ Filtri du/dt opzionali da 400 / 500 V
da 380 a 690 V. ■ Accessori meccanici per installazione in armadi Rittal
TS8
Principali caratteristiche hardware standard
■ Kit meccanici con classe di protezione

■ Telai R2i - R5i scheda di controllo all’interno del modulo IP21 - IP54 porta / tetto armadio
■ Kit accessori
■ Telai R7i - n*R8i scheda di controllo all’esterno del mo-
dulo ■ Filtri di protezione motore nel modo comune
■ Numerose I/O programmabili
DSU telai D3 - n*D4:
■ Tre slot per estensione bus di campo e I/O
■ Contattore (all’interno del modulo)
■ Ingressi isolati galvanicamente
■ Filtro RFI fino a 1000 A
■ Design ottimizzato per montaggio in armadio
■ Fusibili in c.a. front end
■ Design modulare con possibilità di numerose varianti
■ Interruttore automatico in aria
■ Design compatto
■ Accessori meccanici per installazione in armadi Rittal
■ Ventola di raffreddamento e condensatori a lunga durata
TS8
■ Filtri du/dt in dotazione standard per R8i collegati
■ Kit meccanici con classe di protezione
in parallelo e unità inverter da 690 V singole o collegati
IP21 - IP54 porta / tetto armadio
in parallelo
■ Kit accessori
■ Montaggio in armadio a parete per telai R2i - R7i e in
armadio a pavimento per telaio R8i e modulo di alimen-
tazione D3/D4
■ Ruote e connettori a innesto per inverter R8i e modulo
di alimentazione D3/D4
■ Schede verniciate
■ Filtri LCL in ISU

Principali caratteristiche hardware opzionali:

Inverter telai R2i - R7i:


■ Prevenzione dell’avviamento accidentale
■ Fusibili in c.c., basi portafusibili o interruttore fusibi-
le in c.c.
■ Possibilità di posizione inclinata con telai R2i - R5i
■ Piastre di assemblaggio per unità R7i
■ Filtri du/dt
■ Filtro nel modo comune per la protezione del mo-
tore
■ Controllo on-off per ventola di raffreddamento con
opzione di carica interna
■ Accessori meccanici per installazione in armadi Rittal
TS8 (solo telai R7)
■ Kit meccanici con classe di protezione IP21 - IP54
porta / tetto armadio
■ Kit accessori

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Moduli convertitore di frequenza 17

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 17 1.6.2007 12:51:14


Valori nominali e dimensioni
ACS800-x04, modulo convertitore di frequenza, UN=400 V
ACS800 - X04 - XXXX - 3 + XXXX

Valori Uso pompe Uso Uso Dissipazione


nominali e vent. normale gravoso calore Codice modulo Telaio
Icont. max Imax Pcont. max IN PN Ihd Phd
A A kW A kW A kW kW
UN = 400 V (Range 380 - 415 V). I valori di potenza sono validi alla tensione nominale di 400 V.
5,1 6,5 1,5 4,7 1,5 3,4 1,1 0,1 ACS800-104-0003-3 R2i
6,5 8,2 2,2 5,9 2,2 4,3 1,5 0,1 ACS800-104-0004-3 R2i
8,5 10,8 3 7,7 3 5,7 2,2 0,1 ACS800-104-0005-3 R2i
10,9 13,8 4 10,2 4 7,5 3 0,1 ACS800-104-0006-3 R2i
13,9 17,6 5,5 12,7 5,5 9,3 4 0,2 ACS800-104-0009-3 R2i
19 24 7,5 18 7,5 14 5,5 0,3 ACS800-104-0011-3 R3i
25 32 11 24 11 19 7,5 0,3 ACS800-104-0016-3 R3i
34 46 15 31 15 23 11 0,4 ACS800-104-0020-3 R3i
44 62 22 41 18,5 32 15 0,5 ACS800-104-0025-3 R4i
55 72 30 50 22 37 18,5 0,6 ACS800-104-0030-3 R4i
72 86 37 69 30 49 22 0,8 ACS800-104-0040-3 R5i
86 112 45 80 37 60 30 1 ACS800-104-0050-3 R5i
103 138 55 94 45 69 37 1,2 ACS800-104-0060-3 R5i
147 220 75 141 75 110 55 1,4 ACS800-104-0105-3 R7i
178 252 90 171 90 133 55 1,7 ACS800-104-0125-3 R7i
208 312 110 200 110 156 75 1,9 ACS800-104-0145-3 R7i
250 374 132 240 132 187 90 2,1 ACS800-104-0175-3 R7i
292 400 160 280 160 218 110 2,7 ACS800-104-0210-3 R8i
370 506 200 355 200 277 132 3,7 ACS800-104-0260-3 R8i
469 642 250 450 250 351 200 4,9 ACS800-104-0320-3 R8i
656 773 315 542 315 423 220 6,1 ACS800-104-0390-3 R8i
741 1014 400 711 400 554 315 8 ACS800-104-0510-3 R8i
1111 1521 630 1067 630 831 450 12 ACS800-104-0770-3 2xR8i
1452 1988 800 1394 800 1086 630 15 ACS800-104-1030-3 2xR8i
2156 2951 1200 2070 1200 1613 900 23 ACS800-104-1540-3 3xR8i
2845 3894 1600 2731 1600 2128 1120 30 ACS800-104-2050-3 4xR8i

Dimensioni:
Telaio Altezza Lar- Profon- Peso Liv. Flusso Tipo Altezza Larghezza Profondità
ghezza dità rumor. aria mm mm mm
mm mm mm kg dB(A) m3/h Unità di controllo RDCU *) 282 126 41
R2i 401 165 193 3) 9 62 35
*) In dotazione con tutte le unità.
R3i 466 173 232 3) 12 62 69
R4i 525 240 252 3) 15 62 103
R5i 673 265 276 3) 23 65 168 Valori nominali:
R7i 1) 963 170 404 37 64 800 Icont.max: corrente nominale disponibile costantemente senza possibilità di sovraccarico a
R8i 1397 235 596 130 72 1280 40°C.
2xR8i 1397 245 2) 596 260 74 2560 Imax: corrente di uscita massima. Disponibile per 10 s all’avviamento, altrimenti per il
3xR8i 1397 245 2) 596 390 76 3840 tempo consentito in base alla temperatura del convertitore di frequenza.
4xR8i 1397 245 2) 596 520 76 5120
Valori nominali tipici:
1
) Le dimensioni non comprendono la ventola di raffreddamento. Uso pompe e ventilatori
2
) Solo il modulo. Pcont.max: potenza tipica motore per uso pompe e ventilatori.
3
) La profondità non comprende pannelli di controllo e opzioni.
Uso normale
IN: corrente continua che consente il 110% IN per 1 min / 5 min a 40°C.

PN: potenza tipica motore per uso normale.


Uso gravoso
Ihd: corrente continua che consente il 150% Ihd per 1 min / 5 min a 40°C.
Phd: potenza tipica motore per uso gravoso.

I valori di corrente sono gli stessi indipendentemente dalla tensione di alimentazione


all’interno dell’intervallo di tensione.

I valori nominali sono riferiti alla temperatura ambiente di 40°C.


Con temperature più basse i valori nominali sono più elevati (eccetto Imax).

La corrente nominale dell’ACS800 deve essere uguale o superiore alla corrente nominale
del motore per ottenere la potenza nominale motore specificata nella tabella.

18 Moduli convertitore di frequenza 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 18 1.6.2007 12:51:15


Valori nominali e dimensioni
ACS800-x04, modulo di alimentazione, UN=400 V
ACS800 - X04 - XXXX - 3 + XXXX
7
Valori Uso pompe Uso Uso Dissipa- Valori nominali:
Icont.max: corrente nominale
nominali e vent. normale gravoso zione calore Codice modulo Telaio
disponibile costantemente
Icont. max Icont. max Imax SN Pcont. max IN PN Ihd Phd senza possibilità di
A (AC) A (DC) A (DC) kVA kW (DC) A (DC) kW (DC) A (DC) kW (DC) kW sovraccarico a 40°C.
UN = 400 V (Range 380 - 415 V). I valori di potenza sono validi alla tensione nominale di 400 V.
Imax: corrente di uscita
Modulo di alimentazione IGBT (ISU)
massima.
182 221 330 131 130 212 124 165 97 3,8 ACS800-204-0135-3 R7i + ISU_LCL_5R7
224 272 406 161 159 261 153 203 119 4,2 ACS800-204-0155-3 R7i + ISU_LCL_5R7 Valori nominali tipici:
284 344 471 204 202 331 194 258 151 5,9 ACS800-204-0200-3 R8i + ALCL-12-5 Uso pompe e ventilatori
378 458 627 272 269 440 258 343 201 8 ACS800-204-0260-3 R8i + ALCL-13-5 Pcont.max: potenza per uso
pompe e ventilatori.
473 573 784 340 336 550 323 429 252 10,3 ACS800-204-0330-3 R8i + ALCL-14-5
630 764 1046 453 448 733 430 571 335 14,6 ACS800-204-0440-3 R8i + ALCL-15-5 Uso normale
945 1146 1568 679 672 1100 646 857 503 20,5 ACS800-204-0660-3 2xR8i + ALCL-24-5 IN: corrente continua che
1235 1497 2049 888 879 1437 844 1120 657 28,3 ACS800-204-0860-3 2xR8i + ALCL-25-5 consente il 110% IN per
1833 2223 3042 1318 1304 2134 1252 1662 976 41,7 ACS800-204-1270-3 3xR8i + 2xALCL-24-5 1 min / 5 min a 40°C.
2419 2933 4015 1739 1722 2816 1653 2194 1288 54,8 ACS800-204-1680-3 4xR8i + 2xALCL-25-5
PN: potenza per uso normale.
Alimentazione a diodi a 6 impulsi (DSU)
286 350 462 198 183 335 175 280 147 1,5 ACS800-304-0320-7 D3 Uso gravoso
408 500 700 283 262 480 251 400 210 2,4 ACS800-304-0450-7 D3 Ihd: corrente continua che
571 700 924 396 367 670 351 560 293 3,8 ACS800-704-0640-7 D4 consente il 150% Ihd per
816 1000 1400 566 524 960 503 800 419 5 ACS800-704-0910-7 D4 1 min / 5 min a 40°C.
1143 1400 1848 792 733 1340 702 1120 587 7,6 ACS800-704-1370-7 2xD4 Phd: potenza per uso
1518 1860 2604 1052 974 1790 938 1490 780 10 ACS800-704-1810-7 2xD4 gravoso.
2278 2790 3906 1578 1461 2685 1406 2230 1168 15 ACS800-704-2720-7 3xD4
3037 3720 5208 2104 1949 3580 1875 2980 1561 20 ACS800-704-3630-7 4xD4 I valori di corrente sono gli
3796 4650 6510 2630 2436 4475 2344 3720 1949 25 ACS800-704-4540-7 5xD4 stessi indipendentemente
dalla tensione di
Alimentazione rigenerativa a 6 impulsi (TSU)
alimentazione all’interno
981 1202 1947 680 639 1136 604 880 468 6,3 ACS800-404-0680-3 2xB4 + induttanza dell’intervallo di tensione.
1617 1980 3208 1120 1053 1872 995 1450 721 10,2 ACS800-404-1120-3 2xB4 + induttanza
2449 3000 4860 1697 1595 2838 1509 2244 1193 16,5 ACS800-404-1700-3 2xB5 + induttanza I valori nominali sono riferiti
2858 3500 5670 1980 1861 3311 1760 2618 1392 20,8 ACS800-404-2100-3 2xB5 + induttanza alla temperatura ambiente di
40°C. Con temperature più
Alimentazione a diodi a 12 impulsi (DSU)
basse i valori nominali sono
571 700 924 396 367 670 351 560 293 3,8 ACS800-704-0640-7 D4 più elevati (eccetto Imax)
816 1000 1400 566 524 960 503 800 419 5 ACS800-704-0910-7 D4
1143 1400 1848 792 733 1340 702 1120 587 7,6 ACS800-704-1370-7 2xD4
1518 1860 2604 1052 974 1790 938 1490 780 10 ACS800-704-1810-7 2xD4
2278 2790 3906 1578 1461 2685 1406 2230 1168 15 ACS800-704-2720-7 3xD4
3037 3720 5208 2104 1949 3580 1875 2980 1561 20 ACS800-704-3630-7 4xD4
3796 4650 6510 2630 2436 4475 2344 3720 1949 25 ACS800-704-4540-7 5xD4

Dimensioni:
Telaio Altezza Largh. Prof. Peso Liv. Flusso Telaio Altezza Largh. Prof. Peso Liv. Flusso
mm mm mm kg rumoros. aria mm mm mm kg rumoros. aria
dB(A) m3/h dB(A) m3/h
Unità di alimentazione IGBT (ISU) Alimentazione rigenerativa a 6 impulsi (TSU)
R7i1) 963 170 404 37 65 4) 800 2XB4 1808 340 2) 430 110 2) 72 5) 2000
R8i 1397 245 596 130 72 4) 1280 2XB5 1808 420 2) 430 150 2) 75 5) 3400
2xR8i 1397 245 2) 596 260 74 4) 2560 Induttanze in c.c. per alimentazione rigenerativa a 6 impulsi (TSU)
3xR8i 1397 245 2) 596 390 76 4) 3840 induttanza B4 771 348 449 110 - 600
4xR8i 1397 245 2) 596 520 76 4) 5120 induttanza B5 991 348 449 150 - 700
Filtro LCL per unità di alimentazione IGBT (ISU) Alimentazione a diodi a 12 impulsi (DSU)
ISU_LCL_XR7 810 304 292 72 - 480 D4 1480 234 400 3) 180 65 720
ALCL-1X-X 1397 240 499 180 - 400 2XD4 1480 234 2) 400 3) 360 67 1440
ALCL-2X-X 1397 240 573 305 - 1280 3XD4 1480 234 2) 400 3) 540 68 2160
Alimentazione a diodi a 6 impulsi (DSU) 4XD4 1480 234 2) 400 3) 720 69 2880
D3 1480 234 400 3) 130 65 720 5XD4 1480 234 2) 400 3) 900 70 3600
D4 1480 234 400 3) 180 65 720
2XD4 1480 234 2) 400 3) 360 67 1440 1
) Le dimensioni non comprendono la ventola di raffreddamento.
2
3XD4 1480 234 2) 400 3) 540 68 2160 ) Solo il modulo.
3
4XD4 1480 234 2) 400 3) 720 69 2880 ) Per la connessione dei cablaggi è necessario spazio aggiuntivo
(circa 200 mm) dietro il modulo.
5XD4 1480 234 2) 400 3) 900 70 3600 4
) Moduli di alimentazione + filtri.
5
) Moduli di alimentazione + induttanza.

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Moduli convertitore di frequenza 19

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 19 1.6.2007 12:51:16


Valori nominali e dimensioni
ACS800-x04, modulo convertitore di frequenza, UN=500 V
ACS800 - X04 - XXXX - 5 + XXXX

Valori Uso pompe Uso Uso Dissipa-


nominali e vent. normale gravoso zione calore Codice Telaio
Icont. max Imax Pcont. max IN PN Ihd Phd modulo
A A kW A kW A kW kW
UN = 500 V (Range 380 - 500 V) . I valori di potenza sono validi alla tensione nominale di 500 V.
4,9 7 2,2 4,5 2,2 3,4 1,5 0,1 ACS800-104-0004-5 R2i
6,2 8 3 5,6 3 4,2 2,2 0,1 ACS800-104-0005-5 R2i
8,1 11 4 7,7 4 5,6 3 0,2 ACS800-104-0006-5 R2i
11 14 5,5 10 5,5 7,5 4 0,2 ACS800-104-0009-5 R2i
13 18 7,5 12 7,5 9,2 5,5 0,3 ACS800-104-0011-5 R2i
19 24 11 18 11 13 7,5 0,3 ACS800-104-0016-5 R3i
25 32 15 23 15 18 11 0,4 ACS800-104-0020-5 R3i
34 46 18,5 31 18,5 23 15 0,5 ACS800-104-0025-5 R3i
42 62 22 39 22 32 18,5 0,6 ACS800-104-0030-5 R4i
48 72 30 44 30 36 22 0,8 ACS800-104-0040-5 R4i
65 86 37 61 37 50 30 1 ACS800-104-0050-5 R5i
79 112 45 75 45 60 37 1,2 ACS800-104-0060-5 R5i
96 138 55 88 55 69 45 1,4 ACS800-104-0070-5 R5i
115 172 75 110 55 86 55 1,1 ACS800-104-0105-5 R7i
135 202 90 130 90 101 55 1,3 ACS800-104-0125-5 R7i
166 248 110 159 110 124 75 1,7 ACS800-104-0145-5 R7i
208 312 132 200 132 156 90 2 ACS800-104-0175-5 R7i
250 374 160 240 160 187 110 2,2 ACS800-104-0215-5 R7i
315 457 200 302 200 236 132 3,2 ACS800-104-0260-5 R8i
365 530 250 350 250 273 160 4 ACS800-104-0320-5 R8i
455 660 315 437 315 340 200 5,4 ACS800-104-0400-5 R8i
525 762 355 504 355 393 250 5,9 ACS800-104-0460-5 R8i
700 1016 500 672 500 524 355 7,8 ACS800-104-0610-5 R8i
1050 1524 710 1008 710 785 560 12 ACS800-104-0910-5 2xR8i
1372 1991 1000 1317 1000 1026 710 15 ACS800-104-1210-5 2xR8i
2037 2956 1450 1956 1450 1524 1120 22 ACS800-104-1820-5 3xR8i
2688 3901 2000 2580 1850 2011 1400 29 ACS800-104-2430-5 4xR8i

Dimensioni:
Telaio Altezza Lar- Profon- Peso Liv. Flusso Tipo Altezza Larghezza Profondità
ghezza dità rumor. aria mm mm mm
mm mm mm kg dB(A) m3/h Unità di controllo RDCU *) 282 126 41
R2i 401 165 193 3) 9 62 35
R3i 466 173 232 3) 12 62 69 *) In dotazione con tutte le unità.
R4i 525 240 252 3) 15 62 103
R5i 673 265 276 3) 23 65 168 Valori nominali:
R7i 1) 963 170 404 37 64 800 Icont.max: corrente nominale disponibile costantemente senza possibilità di sovraccarico a 40°C.
R8i 1397 235 596 130 72 1280 Imax: corrente di uscita massima. Disponibile per 10 s all’avviamento, altrimenti per il tempo
2xR8i 1397 245 2) 596 260 74 2560 consentito in base alla temperatura del convertitore di frequenza.
3xR8i 1397 245 2) 596 390 76 3840
4xR8i 1397 245 2) 596 520 76 5120 Valori nominali tipici:
Uso pompe e ventilatori
1
) Le dimensioni non comprendono la ventola di raffreddamento. Pcont.max: potenza tipica motore per uso pompe e ventilatori.
2
) Solo il modulo.
3 Uso normale
) La profondità non comprende pannelli di controllo e opzioni
IN: corrente continua che consente il 110% IN per 1 min / 5 min a 40°C.

PN: potenza tipica motore per uso normale.


Uso gravoso
Ihd: corrente continua che consente il 150% Ihd per 1 min / 5 min a 40°C.
Phd: potenza tipica motore per uso gravoso.

I valori di corrente sono gli stessi indipendentemente dalla tensione di alimentazione all’interno
dell’intervallo di tensione.

I valori nominali sono riferiti alla temperatura ambiente di 40°C.


Con temperature più basse i valori nominali sono più elevati (eccetto Imax).

La corrente nominale dell’ACS800 deve essere uguale o superiore alla corrente nominale del
motore per ottenere la potenza nominale motore specificata nella tabella.

20 Moduli convertitore di frequenza 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 20 1.6.2007 12:51:16


Valori nominali e dimensioni
ACS800-x04, modulo di alimentazione, UN=500 V
ACS800 - X04 - XXXX - 5 + XXXX
7
Valori Uso pompe Uso Uso Dissipa- Valori nominali:
Icont.max: corrente nominale
nominali e vent. normale gravoso zione calore Codice modulo Telaio
disponibile costantemente
Icont. max Icont. max Imax SN Pcont. max IN PN Ihd Phd senza possibilità di
A (AC) A (DC) A (DC) kVA kW (DC) A (DC) kW (DC) A (DC) kW (DC) kW sovraccarico a 40°C.
UN = 500 V (Range 380 - 500 V). I valori di potenza sono validi alla tensione nominale di 500 V.
Modulo di alimentazione IGBT (ISU) Imax: corrente di uscita
massima.
180 218 327 156 154 210 148 163 115 4 ACS800-204-0165-5 R7i + ISU_LCL_5R7
220 267 399 191 189 256 181 200 141 4,4 ACS800-204-0195-5 R7i + ISU_LCL_5R7 Valori nominali tipici:
270 327 475 234 231 314 222 245 173 6,2 ACS800-204-0230-5 R8i + ALCL-12-5 Uso pompe e ventilatori
360 436 633 312 309 419 296 327 231 8,4 ACS800-204-0310-5 R8i + ALCL-13-5 Pcont.max: potenza per uso
450 546 792 390 386 524 370 408 289 10,6 ACS800-204-0390-5 R8i + ALCL-14-5 pompe e ventilatori.
600 727 1056 520 514 698 494 544 385 14,9 ACS800-204-0520-5 R8i + ALCL-15-5
Uso normale
900 1091 1584 779 772 1048 741 816 577 21,2 ACS800-204-0780-5 2xR8i + ALCL-24-5 IN: corrente continua che
1176 1426 2069 1018 1008 1369 968 1067 754 28,9 ACS800-204-1020-5 2xR8i + ALCL-25-5 consente il 110% IN per
1746 2117 3072 1512 1497 2032 1437 1584 1120 42,7 ACS800-204-1510-5 3xR8i + 2xALCL-24-5 1 min / 5 min a 40°C.
2304 2794 4054 1995 1975 2682 1896 2090 1478 56,1 ACS800-204-2000-5 4xR8i + 2xALCL-25-5
PN: potenza per uso
Alimentazione a diodi a 6 impulsi (DSU)
normale.
286 350 462 247 229 335 219 280 183 1,5 ACS800-304-0320-7 D3
408 500 700 353 327 480 314 400 262 2,4 ACS800-304-0450-7 D3 Uso gravoso
571 700 924 495 458 670 439 560 367 3,8 ACS800-704-0640-7 D4 Ihd: corrente continua che
816 1000 1400 707 655 960 629 800 524 5 ACS800-704-0910-7 D4 consente il 150% Ihd per
1 min / 5 min a 40°C.
1143 1400 1848 990 917 1340 877 1120 733 7,6 ACS800-704-1370-7 2xD4
1518 1860 2604 1315 1218 1790 1172 1490 976 10 ACS800-704-1810-7 2xD4 Phd: potenza per uso
2278 2790 3906 1972 1827 2685 1758 2230 1460 15 ACS800-704-2720-7 3xD4 gravoso.
3037 3720 5208 2630 2436 3580 2344 2980 1951 20 ACS800-704-3630-7 4xD4
3796 4650 6510 3287 3045 4475 2930 3720 2436 25 ACS800-704-4540-7 5xD4 I valori di corrente sono gli
stessi indipendentemente
Alimentazione rigenerativa a 6 impulsi (TSU)
dalla tensione di
981 1202 1947 850 792 1137 749 881 580 6,3 ACS800-404-0850-5 2xB4 + induttanza alimentazione all’interno
1617 1980 3208 1400 1304 1872 1233 1450 955 10,2 ACS800-404-1400-5 2xB4 + induttanza dell’intervallo di tensione.
2449 3000 4860 2120 1976 2838 1869 2240 1478 16,5 ACS800-404-2120-5 2xB5 + induttanza
2858 3500 5670 2475 2305 3310 2180 2618 1724 20,8 ACS800-404-2600-5 2xB5 + induttanza I valori nominali sono riferiti
Alimentazione a diodi a 12 impulsi (DSU) alla temperatura ambiente di
40°C. Con temperature più
571 700 924 495 458 670 439 560 367 3,8 ACS800-704-0640-7 D4
basse i valori nominali sono
816 1000 1400 707 655 960 629 800 524 5 ACS800-704-0910-7 D4 più elevati (eccetto Imax).
1143 1400 1848 990 917 1340 877 1120 733 7,6 ACS800-704-1370-7 2xD4
1518 1860 2604 1315 1218 1790 1172 1490 976 10 ACS800-704-1810-7 2xD4
2278 2790 3906 1972 1827 2685 1758 2230 1460 15 ACS800-704-2720-7 3xD4
3037 3720 5208 2630 2436 3580 2344 2980 1951 20 ACS800-704-3630-7 4xD4
3796 4650 6510 3287 3045 4475 2930 3720 2436 25 ACS800-704-4540-7 5xD4

Dimensioni:
Telaio Altezza Largh. Prof. Peso Liv. Flusso aria Telaio Altezza Largh. Prof. Peso Liv. Flusso aria
mm mm mm kg rumoros. m3/h mm mm mm kg rumoros. m3/h
dB(A) dB(A)
Unità di alimentazione IGBT (ISU) Alimentazione rigenerativa a 6 impulsi (TSU)
R7i 1) 963 170 404 37 65 4) 800 2XB4 1808 340 2) 430 110 2) 72 5) 2000
R8i 1397 245 596 130 72 4) 1280 2XB5 1808 420 2) 430 150 2) 75 5) 3400
2xR8i 1397 245 2) 596 260 74 4) 2560 Induttanze in c.c. per alimentazione rigenerativa a 6 impulsi (TSU)
3xR8i 1397 245 2) 596 390 76 4) 3840 induttanza B4 771 348 449 110 - 600
4xR8i 1397 245 2) 596 520 76 4) 5120 induttanza B5 991 348 449 150 - 700
Filtro LCL per unità di alimentazione IGBT (ISU) Alimentazione a diodi a 12 impulsi (DSU)
ISU_LCL_XR7 810 304 292 72 - 480 D4 1480 234 400 3) 180 65 720
ALCL-1X-X 1397 240 499 180 - 400 2XD4 1480 234 2) 400 3) 360 67 1440
ALCL-2X-X 1397 240 573 305 - 1280 3XD4 1480 234 2) 400 3) 540 68 2160
Alimentazione a diodi a 6 impulsi (DSU) 4XD4 1480 234 2) 400 3) 720 69 2880
D3 1480 234 400 3) 130 65 720 5XD4 1480 234 2) 400 3) 900 70 3600
D4 1480 234 400 3) 180 65 720 1
) Le dimensioni non comprendono la ventola di raffreddamento.
2XD4 1480 234 2) 4003) 360 67 1440 2
) Solo il modulo.
3XD4 1480 234 2) 400 3) 540 68 2160 3
) Per la connessione dei cablaggi è necessario spazio aggiuntivo (circa 200
4XD4 1480 234 2) 400 3) 720 69 2880 mm) dietro il modulo.
4
5XD4 1480 234 2) 400 3) 900 70 3600 ) Moduli di alimentazione + filtri.
5
) Moduli di alimentazione + induttanza.

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Moduli convertitore di frequenza 21

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 21 1.6.2007 12:51:17


Valori nominali e dimensioni
ACS800-x04, modulo convertitore di frequenza, UN=690 V
ACS800 - X04 - XXXX - 7 + XXXX

Valori Uso pompe Uso Uso Dissipa-


nominali e vent. normale gravoso zione calore Codice Telaio
Icont. max Imax Pcont. max IN PN Ihd Phd modulo
A A kW A kW A kW kW
UN = 690 V (Range 525 - 690 V). I valori di potenza sono validi alla tensione nominale di 690 V.
13 14 11 12 7,5 8,5 5,5 0,3 ACS800-104-0011-7 R4i
17 19 15 16 11 11 7,5 0,3 ACS800-104-0016-7 R4i
22 28 18,5 21 15 15 11 0,4 ACS800-104-0020-7 R4i
25 38 22 24 18,5 19 15 0,5 ACS800-104-0025-7 R4i
33 44 30 32 22 22 18,5 0,6 ACS800-104-0030-7 R4i
36 54 30 35 30 27 22 0,7 ACS800-104-0040-7 R4i
51 68 45 49 37 34 30 0,8 ACS800-104-0050-7 R5i
57 84 55 55 45 42 37 1 ACS800-104-0060-7 R5i
69 104 55 66 55 52 45 1,1 ACS800-104-0075-7 R7i
88 132 75 84 75 66 55 1,3 ACS800-104-0105-7 R7i
105 158 90 101 90 79 75 1,6 ACS800-104-0125-7 R7i
132 198 110 127 110 99 90 2 ACS800-104-0145-7 R7i
150 224 132 144 132 112 90 2,3 ACS800-104-0175-7 R7i
170 254 160 163 160 127 110 2 ACS800-104-0215-7 R7i
215 322 200 206 200 161 160 3,6 ACS800-104-0260-7 R8i
289 432 250 277 250 216 200 4,8 ACS800-104-0320-7 R8i
336 503 315 323 315 251 240 6,1 ACS800-104-0400-7 R8i
382 571 355 367 355 286 270 7 ACS800-104-0440-7 R8i
486 727 450 467 450 364 355 7,5 ACS800-104-0580-7 R8i
729 1091 710 700 710 545 500 13 ACS800-104-0870-7 2xR8i
953 1425 900 914 900 713 710 15 ACS800-104-1160-7 2xR8i
1414 2116 1400 1358 1400 1058 1000 22 ACS800-104-1740-7 3xR8i
1866 2792 1900 1792 1800 1396 1400 29 ACS800-104-2320-7 4xR8i

Dimensioni:
Telaio Altezza Lar- Profon- Peso Liv. Flusso Tipo Altezza Larghezza Profondità
ghezza dità rumor. aria mm mm mm
mm mm mm kg dB(A) m3/h Unità di controllo RDCU *) 282 126 41
R2i 401 165 193 3) 9 62 35
*) In dotazione con tutte le unità.
R3i 466 173 232 3) 12 62 69
R4i 525 240 252 3) 15 62 103
Valori nominali:
R5i 673 265 276 3) 23 65 168 Icont.max: corrente nominale disponibile costantemente senza possibilità di sovraccarico a 40°C.
R7i 1) 963 170 404 37 64 800
R8i 1397 235 596 130 72 1280 Imax: corrente di uscita massima. Disponibile per 10 s all’avviamento, altrimenti per il tempo
2xR8i 1397 245 2) 596 260 74 2560 consentito in base alla temperatura del convertitore di frequenza.
3xR8i 1397 245 2) 596 390 76 3840
Valori nominali tipici:
4xR8i 1397 245 2) 596 520 76 5120
Uso pompe e ventilatori
1
) Le dimensioni non comprendono la ventola di raffreddamento. Pcont.max: potenza tipica motore per uso pompe e ventilatori.
2
) Solo il modulo.
3
) La profondità non comprende pannelli di controllo e opzioni. Uso normale
IN: corrente continua che consente il 110% IN per 1 min / 5 min a 40°C.

PN: potenza tipica motore per uso normale.


Uso gravoso
Ihd: corrente continua che consente il 150% Ihd per 1 min / 5 min a 40°C.
Phd: potenza tipica motore per uso gravoso.

I valori di corrente sono gli stessi indipendentemente dalla tensione di alimentazione all’interno
dell’intervallo di tensione.

I valori nominali sono riferiti alla temperatura ambiente di 40°C.


Con temperature più basse i valori nominali sono più elevati (eccetto Imax).

La corrente nominale dell’ACS800 deve essere uguale o superiore alla corrente nominale del
motore per ottenere la potenza nominale motore specificata nella tabella.

22 Moduli convertitore di frequenza 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 22 1.6.2007 12:51:17


Valori nominali e dimensioni
ACS800-x04, modulo di alimentazione, UN=690 V
ACS800 - X04 - XXXX - 7 + XXXX

Valori Uso pompe Uso Uso Dissipa- Valori nominali:


nominali e vent. normale gravoso zione Codice modulo Telaio Icont.max: corrente nominale
disponibile costantemente
Icont. max Icont. max Imax SN Pcont. max IN PN Ihd Phd calore
senza possibilità di
A (AC) A (DC) A (DC) kVA kW (DC) A (DC) kW (DC) A (DC) kW (DC) sovraccarico a 40°C.
kW
UN = 690 V (Range 525 - 690 V). I valori di potenza sono validi alla tensione nominale di 690 V. Imax: corrente di uscita
massima.
Modulo di alimentazione IGBT (ISU)
119 144 216 142 141 139 135 108 105 4,6 ACS800-204-0155-7 R7i + ISU_LCL_6R7 Valori nominali tipici:
135 164 245 161 160 157 153 122 119 5,2 ACS800-204-0175-7 R7i + ISU_LCL_6R7 Uso pompe e ventilatori
180 218 327 215 213 210 204 163 159 8,3 ACS800-204-0220-7 R8i + ALCL-12-7 Pcont.max: potenza per uso
250 303 453 299 296 291 284 227 221 9,4 ACS800-204-0300-7 R8i + ALCL-13-7 pompe e ventilatori.
300 364 544 359 355 349 341 272 266 13,3 ACS800-204-0360-7 R8i + ALCL-14-7
Uso normale
400 485 726 478 473 466 454 363 354 14,6 ACS800-204-0480-7 R8i + ALCL-15-7 IN: corrente continua che
600 727 1088 717 710 698 682 544 531 26,6 ACS800-204-0720-7 2xR8i + ALCL-24-7 consente il 110% IN per
784 951 1422 937 928 913 890 711 694 28,5 ACS800-204-0940-7 2xR8i + ALCL-25-7 1 min / 5 min a 40°C.
1164 1411 2111 1391 1377 1355 1322 1056 1030 42,3 ACS800-204-1390-7 3xR8i + 2xALCL-24-5
PN: potenza per uso
1536 1862 2786 1836 1817 1788 1745 1393 1359 55,7 ACS800-204-1840-7 4xR8i + 2xALCL-25-7
normale.
Alimentazione a diodi a 6 impulsi (DSU)
286 350 462 341 316 335 303 280 253 1,5 ACS800-304-0320-7 D3 Uso gravoso
408 500 700 488 452 480 434 400 361 2,4 ACS800-304-0450-7 D3 Ihd: corrente continua che
571 700 924 683 632 670 605 560 506 3,8 ACS800-704-0640-7 D4 consente il 150% Ihd per
816 1000 1400 976 904 960 867 800 723 5 ACS800-704-0910-7 D4 1 min / 5 min a 40°C.
1143 1400 1848 1366 1265 1340 1211 1120 1012 7,6 ACS800-704-1370-7 2xD4 Phd: potenza per uso
1518 1860 2604 1815 1681 1790 1617 1490 1346 10 ACS800-704-1810-7 2xD4 gravoso.
2278 2790 3906 2722 2521 2685 2426 2230 2015 15 ACS800-704-2720-7 3xD4
3037 3720 5208 3629 3361 3580 3235 2980 2693 20 ACS800-704-3630-7 4xD4 I valori di corrente sono gli
stessi indipendentemente
3796 4650 6510 4537 4202 4475 4043 3720 3361 25 ACS800-704-4540-7 5xD4
dalla tensione di
Alimentazione rigenerativa a 6 impulsi (TSU) alimentazione all’interno
711 871 1411 850 784 824 742 637 574 6,3 ACS800-404-0850-7 2xB4 + induttanza dell’intervallo di tensione.
1171 1435 2325 1400 1292 1353 1219 1050 946 10,2 ACS800-404-1400-7 2xB4 + induttanza
2176 2664 4316 2600 2399 2519 2269 1993 1795 16,5 ACS800-404-2600-7 2xB5 + induttanza I valori nominali sono riferiti
2858 3500 5670 3415 3152 3311 2982 2618 2358 20,8 ACS800-404-3600-7 2xB5 + induttanza alla temperatura ambiente di
40°C. Con temperature più
Alimentazione a diodi a 12 impulsi(DSU)
basse i valori nominali sono
571 700 924 683 632 670 605 560 506 3,8 ACS800-704-0640-7 D4 più elevati (eccetto Imax).
816 1000 1400 976 904 960 867 800 723 5 ACS800-704-0910-7 D4
1143 1400 1848 1366 1265 1340 1211 1120 1012 7,6 ACS800-704-1370-7 2xD4
1518 1860 2604 1815 1681 1790 1617 1490 1346 10 ACS800-704-1810-7 2xD4
2278 2790 3906 2722 2521 2685 2426 2230 2015 15 ACS800-704-2720-7 3xD4
3037 3720 5208 3629 3361 3580 3235 2980 2693 20 ACS800-704-3630-7 4xD4
3796 4650 6510 4537 4202 4475 4043 3720 3361 25 ACS800-704-4540-7 5xD4

Dimensioni:
Telaio Altezza Largh. Prof. Peso Liv. Flusso aria Telaio Altezza Largh. Prof. Peso Liv. Flusso aria
mm mm mm kg rumoros. m3/h mm mm mm kg rumoros. m3/h
dB(A) dB(A)
Unità di alimentazione IGBT (ISU) Alimentazione rigenerativa a 6 impulsi (TSU)
R7i 1) 963 170 404 37 65 4) 800 2XB4 1808 340 2) 430 110 2) 72 5) 2000
R8i 1397 245 596 130 72 4) 1280 2XB5 1808 420 2) 430 150 2) 75 5) 3400
2xR8i 1397 245 2) 596 260 74 4) 2560 Induttanze in c.c. per alimentazione rigenerativa a 6 impulsi (TSU)
3xR8i 1397 245 2) 596 390 76 4) 3840 induttanza B4 771 348 449 110 - 600
4xR8i 1397 245 2) 596 520 76 4) 5120 induttanza B5 991 348 449 150 - 700
Filtro LCL per unità di alimentazione IGBT (ISU) Alimentazione a diodi a 12 impulsi (DSU)
ISU_LCL_XR7 810 304 292 72 - 480 D4 1480 234 400 3) 180 65 720
ALCL-1X-X 1397 240 499 180 - 400 2XD4 1480 234 2) 400 3) 360 67 1440
ALCL-2X-X 1397 240 573 305 - 1280 3XD4 1480 234 2) 400 3) 540 68 2160
Alimentazione a diodi a 6 impulsi (DSU) 4XD4 1480 234 2) 400 3) 720 69 2880
D3 1480 234 400 3) 130 65 720 5XD4 1480 234 2) 400 3) 900 70 3600
D4 1480 234 400 3) 180 65 720 1
) Le dimensioni non comprendono la ventola di raffreddamento.
2XD4 1480 234 2) 400 3) 360 67 1440 2
) Solo il modulo.
3XD4 1480 234 2) 400 3) 540 68 2160 3
) Per la connessione dei cablaggi è necessario spazio aggiuntivo (circa
4XD4 1480 234 2) 400 3) 720 69 2880 200 mm) dietro il modulo.
4
5XD4 1480 234 2) 400 3) 900 70 3600 ) Moduli di alimentazione + filtri.
5
) Moduli di alimentazione + induttanza.

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Moduli convertitore di frequenza 23

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 23 1.6.2007 12:51:18


Opzioni di frenatura

Chopper di frenatura Resistenza di frenatura

I modelli della serie ACS800 sono dotati di chopper di Le resistenze di frenatura SACE/SAFUR sono acquista-
frenatura integrati per telai fino a R8 (fino a 560 kW a bili separatamente per tutti i modelli ACS800. Possono
690 V). Per modelli superiori i chopper di frenatura essere utilizzate anche resistenze diverse da quelle
sono disponibili come moduli separati. Il chopper di standard, purché il valore di resistenza specificato non
frenatura è fornito in dotazione di serie per i telai R2 sia più basso e purché la capacità di dissipazione del
e R3 e per telai R4 da 690 V. Per gli altri telai è dispo- calore della resistenza sia sufficiente per l’applicazione
nibile come opzione. del convertitore di frequenza.

La serie di convertitori di frequenza ACS800 integra Per le unità ACS800, non è necessario integrare fusibili
funzioni di controllo frenatura atte a eseguire la super- supplementari nel circuito di frenatura, purché siano
visione dello stato del sistema e a rilevare guasti quali presenti le seguenti condizioni:
cortocircuiti della resistenza di frenatura e del cavo ■ che il cavo di rete dell’ACS800 sia protetto con fusibili.
della resistenza, cortocircuiti del chopper e sovratem- ■ che il fusibile/cavo di rete non sia sovradimensionato
peratura calcolata della resistenza.

UN = 230 V (Range 208-240 V)


Potenza Potenza chopper di frenatura Resistenza(e) di frenatura
Modello ACS800 chopper di Resistenza(e) di frenatura Modello ACS800 5 / 60 s 10 / 60 s 30 / 60 s Continua Tipo R Er Prcont
frenatura Pbr5 [kW] Pbr10 [kW] Pbr30 [kW] Pbrcont [kW] [Ohm] [kJ] [kW]
Continua Tipo R Er Prcont ACS800-04(M)-0080-2 68 68 68 54 SAFUR 160F380 1,78 3600 9
Pbrcont [kW] [Ohm] [kJ] [kW] ACS800-04(M)-0100-2 83 83 83 54 SAFUR 160F380 1,78 3600 9
ACS800-04-0001-2 0,6 SACE08RE44 44 210 1 ACS800-04(M)-0120-2 105 67 60 40 2xSAFUR200F500 1,35 10800 27
ACS800-04-0002-2 0,8 SACE08RE44 44 210 1 ACS800-04(M)-0140-2 135 135 135 84 2xSAFUR160F380 0,89 7200 18
ACS800-04-0003-2 1,1 SACE08RE44 44 210 1 ACS800-04(M)-0170-2 135 135 135 84 2xSAFUR160F380 0,89 7200 18
ACS800-04-0004-2 1,5 SACE08RE44 44 210 1
ACS800-04(M)-0210-2 165 165 165 98 2xSAFUR160F380 0,89 7200 18
ACS800-04-0005-2 2,2 SACE15RE22 22 420 2
ACS800-04(M)-0230-2 165 165 165 113 2xSAFUR160F380 0,89 7200 18
ACS800-04-0006-2 3 SACE15RE22 22 420 2
ACS800-04-0009-2 4 SACE15RE22 22 420 2 ACS800-04(M)-0260-2 223 170 125 64 4xSAFUR160F380 0,45 14400 36
ACS800-04-0011-2 5,5 SACE15RE13 13 435 2 ACS800-04(M)-0300-2 223 170 125 64 4xSAFUR160F380 0,45 14400 36
ACS800-04-0016-2 11 SAFUR90F575 8 1800 4,5
ACS800-04-0020-2 17 SAFUR90F575 8 1800 4,5
ACS800-04-0025-2 23 SAFUR80F500 6 2400 6
ACS800-04-0030-2 28 SAFUR125F500 4 3600 9
ACS800-04-0040-2 33 SAFUR125F500 4 3600 9
ACS800-04-0050-2 45 2 x SAFUR125F500 2 7200 18
ACS800-04-0060-2 56 2 x SAFUR125F500 2 7200 18
ACS800-04-0070-2 68 2 x SAFUR125F500 2 7200 18

UN = 400 V (Range 380-415 V)


Potenza Potenza chopper di frenatura Resistenza(e) di frenatura
Modello ACS800 chopper di Resistenza(e) di frenatura Modello ACS800 5 / 60 s 10 / 60 s 30 / 60 s Continua Tipo R Er Prcont
frenatura Pbr5 [kW] Pbr10 [kW] Pbr30 Pbrcont [kW] [Ohm] [kJ] [kW]
Continua Tipo R Er Prcont [kW]
Pbrcont [kW] [Ohm] [kJ] [kW] ACS800-04(M)-0140-3 135 135 100 80 SAFUR200F500 2,70 5400 13,5
ACS800-04-0003-3 1,1 SACE08RE44 44 210 1 ACS800-04(M)-0170-3 165 150 100 80 SAFUR200F500 2,70 5400 13,5
ACS800-04-0004-3 1,5 SACE08RE44 44 210 1 ACS800-04(M)-0210-3 165 150 100 80 SAFUR200F500 2,70 5400 13,5
ACS800-04-0005-3 2,2 SACE08RE44 44 210 1 ACS800-04(M)-0260-3 240 240 240 173 2XSAFUR210F575 1,70 8400 21
ACS800-04-0006-3 3 SACE08RE44 44 210 1 ACS800-04(M)-0320-3 300 300 300 143 2xSAFUR200F500 1,35 10800 27
ACS800-04-0009-3 4 SACE08RE44 44 210 1 ACS800-04(M)-0400-3 375 375 273 130 4xSAFUR125F500 1,00 14400 36
ACS800-04-0011-3 5,5 SACE15RE22 22 420 2
ACS800-04(M)-0440-3 473 355 237 120 4xSAFUR210F575 0,85 16800 42
ACS800-04-0016-3 7,5 SACE15RE22 22 420 2
ACS800-04(M)-0490-3 500 355 237 120 4xSAFUR210F575 0,85 16800 42
ACS800-04-0020-3 11 SACE15RE22 22 420 2
ACS800-04-0023-3 11 SACE15RE22 22 420 2
ACS800-04-0025-3 23 SACE15RE13 13 435 2
ACS800-04-0030-3 28 SACE15RE13 13 435 2
ACS800-04-0035-3 28 SACE15RE13 13 435 2
ACS800-04-0040-3 33 SAFUR90F575 8 1800 4,5
ACS800-04-0050-3 45 SAFUR90F575 8 1800 4,5
ACS800-04-0060-3 56 SAFUR90F575 8 1800 4,5
ACS800-04-0070-3 68 SAFUR80F500 6 2400 6
ACS800-04-0100-3 83 SAFUR125F500 4 3600 9
ACS800-04-0120-3 113 SAFUR125F500 4 3600 9
ACS800-04-0135-3 132 SAFUR200F500 2,7 5400 13,5
ACS800-04-0165-3 132 SAFUR200F500 2,7 5400 13,5
ACS800-04-0075-3 70 SAFUR80F500 6 2400 6

24 Opzioni hardware 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 24 1.6.2007 12:51:18


Opzioni di frenatura

UN = 500 V (Range 380-500 V)


Potenza Potenza chopper di frenatura Resistenza(e) di frenatura
Modello ACS800 chopper di Resistenza(e) di frenatura
Modello ACS800 5 / 60 s 10 / 60 s 30 / 60 s Continua Tipo R Er Prcont
frenatura Pbr5 [kW] Pbr10 [kW] Pbr30 [kW] Pbrcont [kW] [Ohm] [kJ] [kW]
Continua Tipo R Er Prcont ACS800-04(M)-0170-5 165 132 2) 120 80 SAFUR200F500 2,70 5400 13,5
Pbrcont [kW] [Ohm] [kJ] [kW] ACS800-04(M)-0210-5 198 132 2) 120 80 SAFUR200F500 2,70 5400 13,5
ACS800-04-0004-5 1,5 SACE08RE44 44 210 1
ACS800-04(M)-0260-5 198 1) 132 2) 120 80 SAFUR200F500 2,70 5400 13,5
ACS800-04-0005-5 2,2 SACE08RE44 44 210 1
ACS800-04(M)-0320-5 300 300 300 300 2xSAFUR125F500 2,00 7200 18
ACS800-04-0006-5 3 SACE08RE44 44 210 1
ACS800-04-0009-5 4 SACE08RE44 44 210 1 ACS800-04(M)-0400-5 375 375 375 234 2XSAFUR210F575 1,70 8400 21
ACS800-04-0011-5 5,5 SACE08RE44 44 210 1 ACS800-04(M)-0440-5 473 473 450 195 2xSAFUR200F500 1,35 10800 27
ACS800-04-0016-5 7,5 SACE15RE22 22 420 2 ACS800-04(M)-0490-5 480 480 470 210 2xSAFUR200F500 1,35 10800 27
ACS800-04-0020-5 11 SACE15RE22 22 420 2 ACS800-04(M)-0550-5 600 400 4) 300 170 4xSAFUR125F500 1,00 14400 36
ACS800-04-0025-5 15 SACE15RE22 22 420 2 ACS800-04(M)-0610-5 600 3) 400 4) 300 170 4xSAFUR125F500 1,00 14400 36
ACS800-04-0028-5 15 SACE15RE22 22 420 2
ACS800-04-0030-5 28 SACE15RE13 13 435 2
ACS800-04-0040-5 33 SACE15RE13 13 435 2
ACS800-04-0045-5 33 SACE15RE13 13 435 2
ACS800-04-0050-5 45 SAFUR90F575 8 1800 4,5
ACS800-04-0060-5 56 SAFUR90F575 8 1800 4,5
ACS800-04-0070-5 68 SAFUR90F575 8 1800 4,5
ACS800-04-0100-5 83 SAFUR125F500 4 3600 9
ACS800-04-0120-5 113 SAFUR125F500 4 3600 9
ACS800-04-0140-5 135 SAFUR125F500 4 3600 9
ACS800-04-0165-5 160 SAFUR125F500 4 3600 9
ACS800-04-0205-5 160 SAFUR125F500 4 3600 9
ACS800-04-0105-5 83 SAFUR80F500 6 2400 6

UN = 690 V (Range 525-690 V)


Potenza Potenza chopper di frenatura Resistenza(e) di frenatura
Modello ACS800 chopper di Resistenza(e) di frenatura 5 / 60 s 10 / 60 s 30 / 60 s Continua Tipo Er Prcont
Modello ACS800 R
frenatura Pbr5 Pbr10 [kW] Pbr30 [kW] Pbrcont [kW] [Ohm] [kJ] [kW]
Continua Tipo R Er Prcont
[kW]
Pbrcont [kW] [Ohm] [kJ] [kW]
ACS800-04-0011-7 8 SACE08RE44 44 210 1 ACS800-04(M)-0140-7 125 5) 110 90 75 SAFUR80F500 6,00 2400 6
ACS800-04-0016-7 11 SACE08RE44 44 210 1 ACS800-04(M)-0170-7 125 6) 110 90 75 SAFUR80F500 6,00 2400 6
6)
ACS800-04-0020-7 16 SACE08RE44 44 210 1 ACS800-04(M)-0210-7 125 110 90 75 SAFUR80F500 6,00 2400 6
ACS800-04-0025-7 22 SACE15RE22 44 210 1 ACS800-04(M)-0260-7 135 7) 120 100 80 SAFUR80F500 6,00 2400 6
ACS800-04-0030-7 28 SACE15RE13 22 420 2 ACS800-04(M)-0320-7 300 300 300 260 SAFUR200F500 2,70 5400 13,5
ACS800-04-0040-7 22/33 8) SACE15RE13 22 420 2 ACS800-04(M)-0400-7 375 375 375 375 SAFUR200F500 2,70 5400 13,5
ACS800-04-0050-7 45 SACE15RE13 13 435 2 ACS800-04(M)-0440-7 430 430 430 385 SAFUR200F500 2,70 5400 13,5
ACS800-04-0060-7 56 SACE15RE13 13 435 2 ACS800-04(M)-0490-7 550 400 315 225 2xSAFUR125F500 2,00 7200 18
ACS800-04-0070-7 68 SAFUR90F575 8 1800 4,5 ACS800-04(M)-0550-7 550 400 315 225 2xSAFUR125F500 2,00 7200 18
ACS800-04-0100-7 83 SAFUR90F575 8 1800 4,5
ACS800-04-0120-7 113 SAFUR90F575 6 2400 6
ACS800-04-0145-7 132 SAFUR80F500 6 2400 6
ACS800-04-0175-7 132 SAFUR80F500 6 2400 6
ACS800-04-0205-7 132 SAFUR80F500 6 2400 6

Resistenza di
Altezza mm Largh. mm Prof. mm Peso kg
frenatura
SACE08RE44 365 290 131 6,1
SACE15RE22 365 290 131 6,1
SACE15RE13 365 290 131 6,8
SACE 15 RE 13
SAFUR80F500 600 300 345 14
SAFUR90F575 600 300 345 12
SAFUR180F460 1320 300 345 32
SAFUR125F500 1320 300 345 25
SAFUR200F500 1320 300 345 30
SAFUR210F575 1320 300 345 27
1)
Massima potenza di frenatura dell’ACS800 dotato di chopper e resistenza 240 kW possibili con temperatura ambiente inferiore a 33°C.
2)
standard. 160 kW possibili con temperatura ambiente inferiore a 33°C.
3)
P br5 = 5 s / 1 min. 630 kW possibili con temperatura ambiente inferiore a 33°C.
4)
P br10 = 10 s / 1 min. 450 kW possibili con temperatura ambiente inferiore a 33°C.
5)
P br30 = 30 s / 1 min. 135 kW possibili con temperatura ambiente inferiore a 33°C.
6)
Il convertitore di frequenza e il chopper resistono a questa potenza di 148 kW possibili con temperatura ambiente inferiore a 33°C.
7)
frenatura per 5/10/30 secondi ogni minuto. Nota: l’energia di frenatura 160 kW possibili con temperatura ambiente inferiore a 33°C.
8)
trasmessa alla resistenza per un periodo inferiore a 400 secondi non 22 kW con resistenza standard da 22 ohm, 33 kW con resistenza da 32-37 ohm.
deve superare Er . (Er varia in base alla resistenza).
Pbrcont = Potenza chopper di frenatura continua. Il valore si applica al valore Tutte le resistenze di frenatura vanno installate all’esterno del convertitore.
di resistenza minimo. Con valori di resistenza più elevati, Pbrcont può Le resistenze di frenatura SACE sono inserite in un involucro di metallo di
aumentare in alcune unità ACS800-04. grado IP21.
R = Valore della resistenza per il tipo di resistenza elencato. Nota: si tratta Le resistenze di frenatura SAFUR sono contenute in un telaio metallico di
anche del valore di resistenza minimo consentito per la resistenza di grado IP00.
frenatura.
Er = Impulso di energia a cui il gruppo resistenze è in grado di resistere (ciclo
di lavoro 400 s). Tale energia riscalda l’elemento della resistenza da
40°C alla massima temperatura consentita.
Prcont = Dissipazione di potenza continua (calore) della resistenza inserita
correttamente. L’energia Er viene dissipata in 400 secondi.

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Opzioni hardware 25

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 25 1.6.2007 12:51:19


Opzioni di frenatura

Chopper e resistenze di frenatura opzionali per ACS800-04 in telai 2xR8i e 3xR8i.


Valori nominali Ciclo di lavoro Ciclo di lavoro
Tipo (1 min / 5 min) (10 s / 60 s) Er Chopper di
Resistenza
Pbr. max R Imax Irms Pcont. Pbr. Irms Pbr. Irms frenatura
kW ohm A A kW kW A kW A kJ
UN = 400 V (Range 380 - 415 V)
ACS800-04-0610-3 706 2x1,2 1090 298 192 606 936 706 1090 - 2xNBRA659 -
ACS800-04-0770-3 706 2x1,2 1090 298 192 606 936 706 1090 - 2xNBRA659 -
ACS800-04-0870-3 1058 3x1,2 1635 447 288 909 1404 1059 1635 - 3xNBRA659 -
ACS800-04-1030-3 1058 3x1,2 1635 447 288 909 1404 1059 1635 - 3xNBRA659 -
ACS800-04-0610-3 706 2x1,2 1090 168 108 333 514 575 888 24000 2xNBRA659 2x(2xSAFUR180F460)
ACS800-04-0770-3 706 2x1,2 1090 168 108 333 514 575 888 24000 2xNBRA659 2x(2xSAFUR180F460)
ACS800-04-0870-3 1058 3x1,2 1635 252 162 500 771 862 1332 36000 3xNBRA659 3x(2xSAFUR180F460)
ACS800-04-1030-3 1058 3x1,2 1635 252 162 500 771 862 1332 36000 3xNBRA659 3x(2xSAFUR180F460)
UN = 500 V (Range 380 - 500 V)
ACS800-04-0760-5 806 2x1,43 1142 272 218 634 782 806 996 - 2xNBRA659 -
ACS800-04-0910-5 806 2x1,43 1142 272 218 634 782 806 996 - 2xNBRA659 -
ACS800-04-1090-5 1208 3x1,43 1713 408 327 951 1173 1209 1494 - 3xNBRA659 -
ACS800-04-1210-5 1208 3x1,43 1713 408 327 951 1173 1209 1494 - 3xNBRA659 -
ACS800-04-0760-5 806 2x1,35 1210 134 108 333 412 575 710 21600 2xNBRA659 2x(2xSAFUR200F500)
ACS800-04-0910-5 806 2x1,35 1210 134 108 333 412 575 710 21600 2xNBRA659 2x(2xSAFUR200F500)
ACS800-04-1090-5 1208 3x1,35 1815 201 162 500 618 862 1065 32400 3xNBRA659 3x(2xSAFUR200F500)
ACS800-04-1210-5 1208 3x1,35 1815 201 162 500 618 862 1065 32400 3xNBRA659 3x(2xSAFUR200F500)
UN = 690 V (Range 525 - 690 V)
ACS800-04-0750-7 807 2x2,72 828 214 238 596 534 808 722 - 2xNBRA669 -
ACS800-04-0870-7 807 2x2,72 828 214 238 596 534 808 722 - 2xNBRA669 -
ACS800-04-1060-7 1211 3x2,72 1242 321 357 894 801 1212 1083 - 3xNBRA669 -
ACS800-04-1160-7 1211 3x2,72 1242 321 357 894 801 1212 1083 - 3xNBRA669 -
ACS800-04-0750-7 807 2x1,35 1670 194 108 333 298 575 514 21600 2xNBRA669 2x(2xSAFUR200F500)
ACS800-04-0870-7 807 2x1,35 1670 194 108 333 298 575 514 21600 2xNBRA669 2x(2xSAFUR200F500)
ACS800-04-1060-7 1211 3x1,35 2505 291 162 500 447 862 771 32400 3xNBRA669 3x(2xSAFUR200F500)
ACS800-04-1160-7 1211 3x1,35 2505 291 162 500 447 862 771 32400 3xNBRA669 3x(2xSAFUR200F500)

Telaio Altezza Largh. Prof. Peso Pbr,max = Massima potenza di frenatura del chopper NBRA-6xx e della resistenza SAFUR.
Moduli chopper di frenatura Il chopper resiste a questa potenza di frenatura per un minuto ogni dieci minuti.
NBRA658 584 334 240 26
Nota: l’energia di frenatura trasmessa alla resistenza per un periodo inferiore a 400 secondi non deve
NBRA659 584 334 1) 240 26 1) superare Er.
SAFUR180F460 1320 300 1) 345 32 1)
SAFUR125F500 1320 300 1) 345 25 1) La resistenza standard resiste a una frenatura continua di Pbr per 20-40 secondi (t = Er / Pbr,max).
SAFUR200F500 1320 300 1) 345 30 1)
SAFUR210F575 1320 300 1) 345 27 1) R = Resistenza raccomandata per la resistenza di frenatura. E’ anche la resistenza nominale della
corrispondente resistenza SAFUR.
1
) Solo il modulo. Imax = Massima corrente di picco per chopper durante la frenatura. La corrente si raggiunge con il valore
di resistenza minimo della resistenza.
Irms = Corrente rms corrispondente per chopper di frenatura durante il ciclo di carico.

La dissipazione di calore del chopper di frenatura corrisponde all’1 % della potenza di frenatura.
La dissipazione di calore della sezione con resistenze di frenatura equivale alla potenza di frenatura.

26 Opzioni hardware 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 26 1.6.2007 12:51:20


Opzioni di frenatura

Unità di frenatura per moduli multidrive


Valori nominali Ciclo di lavoro Ciclo di lavoro Rumo- Flusso aria
Tipo unità di frenatura (1 min / 5 min) (10 s / 60 s) rosità
Resistenza
Pbr. max R Imax Irms Pcont. Pbr. Irms Pbr. Irms
3
kW ohm A A kW kW A kW A dB(A) m /h
UN = 400 V (Range 380 - 415 V)
Solo chopper di frenatura
Chopper-0210-3 (NBRA658) 230 1,7 384 109 70 230 355 230 355 64 660 -
Chopper-0320-3 (NBRA659) 353 1,2 545 149 96 303 468 353 545 64 660 -
Chopper-0640-3 (2xNBRA659) 706 0,6 1090 298 192 606 936 706 1090 67 1320 -
Chopper-0960-3 (3xNBRA659) 1058 0,4 1635 447 288 909 1404 1059 1635 68 1980 -
Chopper-1280-3 (4xNBRA659) 1411 0,3 2180 596 384 1212 1872 1412 2180 69 2640 -
Chopper-1600-3 (5xNBRA659) 1764 0,24 2725 745 480 1515 2340 1765 2725 70 3300 -
Chopper-1920-3 (6xNBRA659) 2117 0,2 3270 894 576 1818 2808 2118 3270 71 3960 -
Chopper con resistenza
Chopper-0210-3 (NBRA658) 230 1,7 384 65 42 130 200 224 346 66 2500 2 x SAFUR210F575
Chopper-0320-3 (NBRA659) 353 1,2 545 84 54 167 257 287 444 66 2500 2 x SAFUR180F460
Chopper-0640-3 (2xNBRA659) 706 0,6 1090 168 108 333 514 575 888 69 5000 2 x (2 x SAFUR180F460)
Chopper-0960-3 (3xNBRA659) 1058 0,4 1635 252 162 500 771 862 1332 70 7500 3 x (2 x SAFUR180F460)
Chopper-1280-3 (4xNBRA659) 1411 0,3 2180 336 216 667 1028 1150 1776 71 10000 4 x (2 x SAFUR180F460)
Chopper-1600-3 (5xNBRA659) 1764 0,24 2725 420 270 833 1285 1437 2220 72 12500 5 x (2 x SAFUR180F460)
Chopper-1920-3 (6xNBRA659) 2117 0,2 3270 504 324 1000 1542 1724 2664 73 15000 6 x (2 x SAFUR180F460)
UN = 500 V (Range 380 - 500 V)
Solo chopper di frenatura
Chopper-0260-5 (NBRA658) 268 2,15 380 101 81 268 331 268 331 64 660 -
Chopper-0400-5 (NBRA659) 403 1,43 571 136 109 317 391 403 498 64 660 -
Chopper-0800-5 (2xNBRA659) 806 0,72 1142 272 218 634 782 806 996 67 1320 -
Chopper-1200-5 (3xNBRA659) 1208 0,48 1713 408 327 951 1173 1209 1494 68 1980 -
Chopper-1600-5 (4xNBRA659) 1611 0,36 2284 544 436 1268 1564 1612 1992 69 2640 -
Chopper-2000-5 (5xNBRA659) 2014 0,29 2855 680 545 1585 1955 2015 2490 70 3300 -
Chopper-2400-5 (6xNBRA659) 2417 0,24 3426 816 654 1902 2346 2418 2988 71 3960 -
Chopper con resistenza
Chopper-0260-5 (NBRA658) 268 2,00 408 45 36 111 137 192 237 66 2500 2 x SAFUR125F500
Chopper-0400-5 (NBRA659) 403 1,35 605 67 54 167 206 287 355 66 2500 2 x SAFUR200F500
Chopper-0800-5 (2xNBRA659) 806 0,68 1210 134 108 333 412 575 710 69 5000 2 x (2 x SAFUR200F500)
Chopper-1200-5 (3xNBRA659) 1208 0,45 1815 201 162 500 618 862 1065 70 7500 3 x (2 x SAFUR200F500)
Chopper-1600-5 (4xNBRA659) 1611 0,34 2420 268 216 667 824 1150 1420 71 10000 4 x (2 x SAFUR200F500)
Chopper-2000-5 (5xNBRA659) 2014 0,27 3025 335 270 833 1030 1437 1775 72 12500 5 x (2 x SAFUR200F500)
Chopper-2400-5 (6xNBRA659) 2417 0,23 3630 402 324 1000 1236 1724 2130 73 15000 6 x (2 x SAFUR200F500)
UN = 690 V (Range 525 - 690 V)
Solo chopper di frenatura
Chopper-0400-6 (NBRA 669) 414 107 119 298 267 404 361 64 660 -
Chopper-0800-6 (2xNBRA669) 807 1,36 828 214 238 596 534 808 722 67 660 -
Chopper-1200-6 (3xNBRA669) 1211 0,91 1242 321 357 894 801 1212 1083 68 1320 -
Chopper-1600-6 (4xNBRA669) 1615 0,68 1656 428 476 1192 1068 1616 1444 69 1980 -
Chopper-2000-6 (5xNBRA669) 2019 0,54 2070 535 595 1490 1335 2020 1805 70 2640 -
Chopper-2400-6 (6xNBRA669) 2422 0,45 2484 642 714 1788 1602 2424 2166 71 3300 -
Chopper with the resistor
Chopper-0400-6 (NBRA 669) 404 1,35 835 97 54 167 149 287 257 66 2500 2 x SAFUR200F500
Chopper-0800-6 (2xNBRA669) 807 0,68 1670 194 108 333 298 575 514 69 5000 2 x (2 x SAFUR200F500)
Chopper-1200-6 (3xNBRA669) 1211 0,45 2505 291 162 500 447 862 771 70 7500 3 x (2 x SAFUR200F500)
Chopper-1600-6 (4xNBRA669) 1615 0,34 3340 388 216 667 596 1150 1028 71 10000 4 x (2 x SAFUR200F500)
Chopper-2000-6 (5xNBRA669) 2019 0,27 4175 485 270 833 745 1437 1285 72 12500 5 x (2 x SAFUR200F500)
Chopper-2400-6 (6xNBRA669) 2422 0,23 5010 582 324 2000 894 1724 1542 73 15000 6 x (2 x SAFUR200F500)

Telaio Altezza Largh. Prof. Peso Pbr,max = Massima potenza di frenatura del chopper NBRA-6xx e della resistenza SAFUR.
Il chopper resiste a questa potenza di frenatura per un minuto ogni dieci minuti.
Moduli chopper di frenatura Nota: l’energia di frenatura trasmessa alla resistenza per un periodo inferiore a 400 secondi non deve superare Er.
NBRA658 584 334 240 26
NBRA659 584 334 1) 240 26 1) La resistenza standard resiste a una frenatura continua di Pbr per 20-40 secondi (t = Er / Pbr,max).
SAFUR180F460 1320 300 1) 345 32 1) R = Resistenza raccomandata per la resistenza di frenatura. E’ anche la resistenza nominale della
SAFUR125F500 1320 300 1) 345 25 1) corrispondente resistenza SAFUR.
SAFUR200F500 1320 300 1) 345 30 1) Imax = Massima corrente di picco per chopper durante la frenatura. La corrente si raggiunge con il valore
SAFUR210F575 1320 300 1) 345 27 1) di resistenza minimo della resistenza.
1
Irms = Corrente rms corrispondente per chopper di frenatura durante il ciclo di carico.
) Solo il modulo. La dissipazione di calore del chopper di frenatura corrisponde all’1 % della potenza di frenatura.
La dissipazione di calore della sezione con resistenze di frenatura equivale alla potenza di frenatura.

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Opzioni hardware 27

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 27 1.6.2007 12:51:20


Filtri EMC

1°ambiente / 2° ambiente

1° ambiente 2o ambiente
“Il 1o ambiente comprende le utenze domestiche. “Il 2o ambiente comprende invece tutte le strutture
Con tale termine si intendono anche le strutture diverse da quelle direttamente collegate a una rete
direttamente collegate, senza trasformatori intermedi, di alimentazione a bassa tensione per edifici di tipo
a una rete di alimentazione a bassa tensione per edifici residenziale”.
di tipo residenziale”.

Rete a media tensione

Propagazione delle emissioni condotte

Rete pubblica a bassa Rete industriale a bassa


tensione Punto di misurazione Punto di tensione
delle emissioni condotte misurazione
1° ambiente 2° ambiente

Illustrazione delle categorie di ambiente

Dichiarazione di conformità

Tutte le dichiarazioni relative a marcature CE sono


scaricabili dal sito www.abb.com/motors&drives.

28 Opzioni hardware 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 28 1.6.2007 12:51:20


Filtri EMC

EMC - Compatibilità elettromagnetica e frequenza (testato con motore e cavo) in ambito UE.
ACS800 La nuova revisione della norma del prodotto 61800-3
(2004) può essere applicata d’ora in avanti, al più tardi
I dispositivi elettrici ed elettronici devono poter funzio- dal 1 Ottobre 2007. Le norme EMC quali EN 55011,
nare senza problemi anche all’interno di un ambiente o EN 61000-6-3/4, si applicano alle attrezzature e ai
elettromagnetico. Si parla in questo senso di immunità. sistemi industriali e domestici tra cui i componenti
L’ACS800 è progettato per assicurare un’immunità ade- del convertitore all’interno. Le unità del convertitore di
guata dalle interferenze provenienti da altri dispositivi. frequenza conformi ai requisiti EN 61800-3 sono sempre
Allo stesso modo, l’apparecchiatura non deve arrecare assimilate alle categorie comparabili nella norma EN
disturbi o interferenze ad altri prodotti o sistemi situati 55011 e EN 61000-6-3/4, ma non necessariamente il
nelle vicinanze. Si parla in questo senso di emissioni. contrario. Le norme EN 55011 e EN 61000-6-3/4 non
Tutti i modelli di ACS800 possono essere dotati di un specificano la lunghezza dei cavi e non richiedono il
filtro integrato per ridurre le emissioni ad alta frequen- collegamento di un motore come carico. È possibile
za. confrontare i limiti sulle emissioni nella seguente tabella,
relativa alle norme EMC.
Norme EMC
Come selezionare un filtro EMC
La norma prodotto relativa alla compatibilità
elettromagnetica [EN 61800-3 + Emendamento A11 Con la seguente tabella è possibile selezionare il filtro
(2000)] definisce i requisiti per i convertitori di corretto.

Norme EMC
EN 61800-3/A11 (2000), EN 61800-3 (2004), EN 55011, norma per EN 61000-6-4, norma EN 61000-6-3, norma
norma prodotto norma prodotto famiglia di prodotto generica sull’emissione generica sull’emissione
per apparecchiature per ambienti industriali per ambienti residenziali,
industriali, scientifiche e commerciali e
mediche dell’industria leggera
1° ambiente, distribuzione Categoria C1 Gruppo 1 Non applicabile Applicabile
illimitata Classe B
1° ambiente, distribuzione Categoria C2 Gruppo 1 Applicabile Non applicabile
limitata Classe A
2° ambiente, distribuzione Categoria C3 Gruppo 2 Non applicabile Non applicabile
illimitata Classe A
2° ambiente, distribuzione Categoria C4 Non applicabile Non applicabile Non applicabile
limitata

Tipo Tensione Telaio 1° ambiente, distribuzione 2° ambiente, C3, rete con 2° ambiente, C3, rete
limitata, C2, rete con messa a terra (TN) flottante (IT)
messa a terra (TN)
800-04 400-500 R2-R6 +E202 +E200/+E210 (telaio R6) - *)/+E210 (telaio R6)
690 R2-R6 - +E200/+E210 (telaio R6) - *)/+E210 (telaio R6)
800-04(M) 400-500 R7-R8 +E202 1) +E210 +E210
690 R7-R8 - +E210 +E210
800-04 400-500 R7-R8 - +E210 +E210
690 R7-R8 - +E210 +E210

1)
Comprende componente montati all’esterno
*) Questi convertitori di frequenza rientrano tra le attrezzature della categoria C4 e si richiede piano EMC per l’installazione.

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Opzioni hardware 29

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 29 1.6.2007 12:51:22


Filtri sinusoidali

Filtri sinusoidali ABB Caratteristiche principali

La soluzione ACS800 con filtro sinusoidale è un ■ Design LC ottimizzato che tiene conto della frequen-
convertitore di frequenza industriale di tipo ACS800 za di commutazione, dei cali di tensione e delle
dotato di filtro sinusoidale. Rispecchia gran parte delle caratteristiche del filtro
migliori caratteristiche del convertitore di frequenza ■ Tecnologia collaudata da ABB in 20 anni di
standard ACS800 industrial drive. Il filtro LC sopprime i esperienza con centinaia di soluzioni con filtro
componenti ad alta frequenza della tensione di uscita. sinusoidale
■ Soluzione economica
filtro
■ Il software standard ha tutti i parametri necessari alla
loro gestione

Caratteristica Vantaggio Nota


In questo modo la forma d’onda della tensione di Tensione di uscita L’isolamento motore
uscita è quasi sinusoidale e non presenta elevati picchi sinusoidale non è sottoposto
a sollecitazioni ag-
di tensione. giuntive: si possono
utilizzare motori non
I filtri sono disponibili con classe di protezione IP00 predisposti per con-
vertitore di frequenza
per tutto il range di tensione. Per gli ACS800-04 fino al a velocità variabile,
telaio R6, i filtri sono disponibili anche con classe di massima affidabilità e
durata del motore.
protezione IP23.
Consente l’uso di Il calo di tensione
trasformatori in sul cavo motore può
La soluzione con filtri sinusoidali ABB può essere uti- uscita convertitore di essere compensato
frequenza per tutte attraverso il trasfor-
lizzata in svariate applicazioni quali: le tensioni motore matore. Pertanto non
■ Il motore non ha un isolamento adatto per funziona- richieste. vi sono limitazioni in
mento con inverter termini di lunghezza
del cavo motore.
■ La lunghezza complessiva del cavo motore è elevata
Trasformatore di di- Il particolare design
p.e. più motori collegati in parallelo stribuzione standard del trasformatore
■ Le applicazioni con trasformatore elevatore, per utilizzabile in sistemi consente un’elevata
con trasformatore coppia di avvia-
alimentare motori in media tensione elevatore. mento.
■ Applicazioni con trasformatore abbassatore Riduzione della ru- Normalmente la
■ Vi sono requisiti specifici per quanto riguarda i pic- morosità del motore. ventola del motore
è la principale fonte
chi di tensione e il tempo di salita della tensione di rumorosità nelle
■ E’ necessario ridurre la rumorosità del motore soluzioni con filtro
■ E’ richiesta la massima sicurezza e affidabilità, ad sinusoidale.

esempio in applicazioni EX Programmazione Gli effetti delle vari- Con i filtri sinusoi-
■ Pompe sommerse con cavi motore lunghi ad esem- AP, compensazio- azioni di carico sulla dali è richiesto il
pio nel settore petrolifero. ne IR e controllo di tensione del motore controllo scalare.
flusso avanzati possono essere com-
pensati. In tal modo
690 Vca il motore ha sempre
un livello di tensione
ottimale.

ACS800 Filtro
Trasfor- sinu- Trasfor- 2-13,8 kVca
2-13,8 kVca matore soidale matore
abbas- elevatore
satore

30 Opzioni hardware 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 30 1.6.2007 12:51:22


Filtri sinusoidali
Tipi e valori nominali per ACS800-04(M)

Icont. max Pcont. max Liv. Dissipaz. Flusso Codice Dimensione Classe IP Altezza Larghezza Profondità Peso
Telaio
rumor calore aria filtro filtro filtro filtro filtro
A kW dB W m3/h mm mm mm kg
UN = 400 V (Range 380-415 V). I valori di potenza sono validi alla tensione nominale di 400 V.
8,5 3 67 180 35 1) ACS800-04-0005-3 NSIN 0006-5 IP00/IP23 160/234 155/230 120/170 6/9 R2
19 7,5 68 350 69 1) ACS800-04-0011-3 NSIN 0016-5 IP00/IP23 280/460 240/470 190/270 15/26 R3
25 11 68 450 69 1) ACS800-04-0016-3 NSIN 0020-5 IP00/IP23 280/460 240/470 200/270 19/30 R3
33 15 68 560 69 1) ACS800-04-0020-3 NSIN 0025-5 IP00/IP23 280/460 240/470 210/270 21/32 R3
39 18,5 69 630 69 1) ACS800-04-0023-3 NSIN 0030-5 IP00/IP23 280/460 240/470 220/270 26/37 R3
44 22 69 630 103 1) ACS800-04-0025-3 NSIN 0030-5 IP00/IP23 280/460 240/470 220/270 26/37 R4
54 26 69 730 103 1) ACS800-04-0030-3 NSIN 0040-5 IP00/IP23 315/460 300/470 228/270 34/45 R4
58 28 69 730 103 1) ACS800-04-0035-3 NSIN 0040-5 IP00/IP23 315/460 300/470 228/270 34/45 R4
72 35 73 950 250 1) ACS800-04-0040-3 NSIN 0050-5 IP00/IP23 315/510 300/580 240/325 37/53 R5
86 42 73 1100 250 1) ACS800-04-0050-3 NSIN 0060-5 IP00/IP23 320/510 300/580 270/325 53/69 R5
102 52 73 1500 250 1) ACS800-04-0060-3 NSIN 0070-5 IP00/IP23 415/510 360/580 210/325 66/82 R5
125 63 75 1800 250 1) ACS800-04-0075-3 NSIN 0100-5 IP00/IP23 415/620 360/700 225/425 69/99 R5
141 71 75 1800 405 1) ACS800-04-0070-3 NSIN 0100-5 IP00/IP23 415/620 360/700 225/425 69/99 R6
1)
164 84 75 2200 405 ACS800-04-0100-3 NSIN 0120-5 IP00/IP23 415/620 360/700 240/425 75/105 R6
1)
199 102 75 2700 405 ACS800-04-0120-3 NSIN 0140-5 IP00/IP23 450/620 400/700 500/525 120/165 R6
2)
225 110 79 3900 1105 ACS800-04-0135-3 NSIN 0315-6 IP00 2060 400 600 230 R6
2) 3)
206 100 79 4100 1240 ACS800-04(M)-0140-3 NSIN 0315-6 IP00 2060 400 600 230 R7
2) 3)
248 120 79 4900 1240 ACS800-04(M)-0170-3 NSIN 0315-6 IP00 2060 400 600 230 R7
2) 3)
266 130 79 5600 1240 ACS800-04(M)-0210-3 NSIN 0315-6 IP00 2060 400 600 230 R7
2) 3)
445 215 80 8800 1920 ACS800-04(M)-0260-3 NSIN 0485-6 IP00 2060 400 600 250 R8
2) 3)
521 250 80 9700 3220 ACS800-04(M)-0320-3 NSIN 0900-6 IP00 2120 1000 600 690 R8
2) 3)
602 295 80 11100 3220 ACS800-04(M)-0400-3 NSIN 0900-6 IP00 2120 1000 600 690 R8
2) 3)
693 340 80 12100 3220 ACS800-04(M)-0440-3 NSIN 0900-6 IP00 2120 1000 600 690 R8
2) 3)
720 350 80 12600 3220 ACS800-04(M)-0490-3 NSIN 0900-6 IP00 2120 1000 600 690 R8
UN = 500 V (Range 380-500 V). I valori di potenza sono validi alla tensione nominale di 500 V.
1)
8,1 4,4 67 200 35 ACS800-04-0006-5 NSIN 0006-5 IP00/IP23 160/234 155/230 120/170 6/9 R2
19 11 68 440 69 1) ACS800-04-0016-5 NSIN 0016-5 IP00/IP23 280/460 240/470 190/270 15/26 R3
1)
25 15 68 550 69 ACS800-04-0020-5 NSIN 0020-5 IP00/IP23 280/460 240/470 200/270 19/30 R3
1)
33 20 68 600 69 ACS800-04-0025-5 NSIN 0025-5 IP00/IP23 280/460 240/470 210/270 21/32 R3
1)
37 23 68 600 69 ACS800-04-0028-5 NSIN 0025-5 IP00/IP23 280/460 240/470 210/270 21/32 R3
1)
42 26 69 700 103 ACS800-04-0030-5 NSIN 0030-5 IP00/IP23 280/460 240/470 220/270 26/37 R4
1)
47 29 69 900 103 ACS800-04-0040-5 NSIN 0040-5 IP00/IP23 315/460 300/470 228/270 34/45 R4
1)
56 34 69 900 103 ACS800-04-0045-5 NSIN 0040-5 IP00/IP23 315/460 300/470 228/270 34/45 R4
1)
65 40 73 1100 250 ACS800-04-0050-5 NSIN 0050-5 IP00/IP23 315/510 300/580 240/325 37/53 R5
1)
79 48 73 1300 250 ACS800-04-0060-5 NSIN 0060-5 IP00/IP23 320/510 300/580 270/325 53/69 R5
1)
94 60 73 1800 250 ACS800-04-0070-5 NSIN 0070-5 IP00/IP23 415/510 360/580 210/325 66/82 R5
1)
125 78 75 2500 250 ACS800-04-0105-5 NSIN 0100-5 IP00/IP23 415/620 360/700 225/425 69/99 R5
1)
124 78 75 2300 405 ACS800-04-0100-5 NSIN 0100-5 IP00/IP23 415/620 360/700 225/425 69/99 R6
155 99 75 2500 405 1) ACS800-04-0120-5 NSIN 0120-5 IP00/IP23 415/620 360/700 240/425 75/105 R6
177 114 75 3500 405 1) ACS800-04-0140-5 NSIN 0140-5 IP00/IP23 450/620 400/700 500/525 120/165 R6
225 137 79 4600 1105 2) ACS800-04-0165-5 NSIN 0315-6 IP00 2060 400 600 230 R6
196 125 79 4300 1240 2) ACS800-04(M)-0170-5 NSIN 0315-6 3) IP00 2060 400 600 230 R7
245 150 79 5400 1240 2) ACS800-04(M)-0210-5 NSIN 0315-6 3) IP00 2060 400 600 230 R7
258 160 79 6200 1240 2) ACS800-04(M)-0260-5 NSIN 0315-6 3) IP00 2060 400 600 230 R7
440 275 80 9600 1920 2) ACS800-04(M)-0320-5 NSIN 0485-6 3) IP00 2060 400 600 250 R8
515 320 80 11100 3220 2) ACS800-04(M)-0400-5 NSIN 0900-6 3) IP00 2120 1000 600 690 R8
550 345 80 11100 3220 2) ACS800-04(M)-0440-5 NSIN 0900-6 3) IP00 2120 1000 600 690 R8
602 375 80 11900 3220 2) ACS800-04(M)-0490-5 NSIN 0900-6 3) IP00 2120 1000 600 690 R8
684 430 80 13400 3220 2) ACS800-04(M)-0550-5 NSIN 0900-6 3) IP00 2120 1000 600 690 R8
700 440 80 14100 3220 2) ACS800-04(M)-0610-5 NSIN 0900-6 3) IP00 2120 1000 600 690 R8
UN = 690 V (Range 525-690 V). I valori di potenza sono validi alla tensione nominale di 690 V.
13 10,6 67 400 103 1) ACS800-04-0011-7 NSIN 0011-7 IP00/IP23 280/460 240/470 190/270 20/31 R4
17 14 67 460 103 1) ACS800-04-0016-7 NSIN 0020-7 IP00/IP23 280/460 240/470 220/270 26/37 R4
22 18 68 560 103 1) ACS800-04-0020-7 NSIN 0020-7 IP00/IP23 280/460 240/470 220/270 26/37 R4
25 21 68 650 103 1) ACS800-04-0025-7 NSIN 0025-7 IP00/IP23 320/510 300/580 222/325 35/51 R4
31 26 69 740 103 1) ACS800-04-0030-7 NSIN 0040-7 IP00/IP23 320/510 300/580 235/325 40/56 R4
34 29 70 820 103 1) ACS800-04-0040-7 NSIN 0040-7 IP00/IP23 320/510 300/580 235/325 40/56 R4
48 40 73 1000 250 1) ACS800-04-0050-7 NSIN 0060-7 IP00/IP23 330/510 300/580 275/325 57/73 R5
1)
52 46 73 1200 250 ACS800-04-0060-7 NSIN 0060-7 IP00/IP23 330/510 300/580 275/325 57/73 R5
1)
79 69 75 1500 405 ACS800-04-0070-7 NSIN 0070-7 IP00/IP23 415/510 360/580 240/325 75/91 R6
1)
93 82 75 1900 405 ACS800-04-0100-7 NSIN 0120-7 IP00/IP23 500/510 420/580 290/325 126/142 R6
1)
104 92 75 2300 405 ACS800-04-0120-7 NSIN 0120-7 IP00/IP23 500/510 420/580 290/325 126/142 R6
2) 3)
134 113 79 3800 1105 ACS800-04-0145-7 NSIN 0210-6 IP00 2060 400 600 250 R6
2) 3)
148 125 79 4700 1105 ACS800-04-0175-7 NSIN 0210-6 IP00 2060 400 600 250 R6
2) 3)
130 115 78 4000 540 ACS800-04(M)-0140-7 NSIN 0210-6 IP00 2060 400 600 250 R7
2) 3)
142 125 79 4600 540 ACS800-04(M)-0170-7 NSIN 0210-6 IP00 2060 400 600 250 R7
2) 3)
169 150 79 6000 1240 ACS800-04(M)-0210-7 NSIN 0210-6 IP00 2060 400 600 250 R7
2) 3)
315 280 80 9000 1920 ACS800-04(M)-0320-7 NSIN 0485-6 IP00 2060 400 600 250 R8
2) 3)
336 300 80 9700 1920 ACS800-04(M)-0400-7 NSIN 0485-6 IP00 2060 400 600 250 R8
2) 3)
367 330 80 10700 1920 ACS800-04(M)-0440-7 NSIN 0485-6 IP00 2060 400 600 250 R8
2) 3)
444 395 80 12300 1920 ACS800-04(M)-0550-7 NSIN 0485-6 IP00 2060 400 600 250 R8
1)
Valori nominali: Flusso d’aria del convertitore.
2)
Icont.max: corrente nominale del gruppo convertitore-filtro disponibile costantemente Flusso d’aria combinato di filtro e convertitore di frequenza.
3)
senza possibilità di sovraccarico a 40 °C. Le dimensioni sono dati approssimativi per un armadio in grado di alloggiare
Valori nominali tipici: Pcont.max: potenza tipica motore. il filtro. Il peso è approssimativamente il peso complessivo di filtro e armadio.
Note: Il livello di rumorosità è un valore combinato per convertitore e filtro. La Il gruppo filtro è fornito per singoli elementi, che comprendono reattanze,
dissipazione del calore è un valore combinato per convertitore e filtro. condensatori e ventola di raffreddamento.

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Opzioni hardware 31

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 31 1.6.2007 12:51:24


Filtri du/dt

La presenza di filtri du/dt sopprime i picchi della produttore). Se il motore non risponde ai seguenti
tensione di uscita dell’inverter e le rapide variazioni requisiti, la sua vita utile potrebbe ridursi.
di tensione che sollecitano eccessivamente
l’isolamento del motore. Inoltre, il filtro du/dt Nei motori superiori a 100 kW è necessario installa-
riduce le perdite di corrente capacitiva e le re cuscinetti isolati sul lato opposto convertitore di
emissioni di alte frequenze del cavo motore, frequenza e / o filtri nel modo comune per le correnti
oltre alle perdite ad alta frequenza e alle correnti portanti del motore. Per ulteriori informazioni consul-
portanti nel motore. tare i manuali hardware dell’ACS800.

La necessità di installare filtri du/dt dipende dalla


struttura dell’isolamento del motore (consultare il

Tabella di selezione filtri per ACS800


Tipo motore Tensione nominale di Requisiti di isolamento motore
rete (UN )
Motori M2 e UN ≤ 500 V Sistema di isolamento standard.
M3 ABB 500 V < UN ≤ 600 V Sistema di isolamento standard con filtro du/dt o isolamento rinforzato senza du/dt.
600 V < UN ≤ 690 V Sistema di isolamento rinforzato con filtri du/dt.
Motori ABB 380 V < UN ≤ 690 V Sistema di isolamento standard.
avvolti in piattina ABB
Motori AM e HXR 380 V < UN ≤ 690 V Consultare il produttore per controllare il sistema di isolamento motore.
avvolti a filo ABB Filtro du/dt con tensione superiore a 500 V.
Motori avvolti a filo e in UN ≤ 420 V Sistema di isolamento resistente a ÛLL=1300 V.
piattina non ABB 420 V < UN ≤ 500 V Se il sistema di isolamento resiste a ÛLL=1600 V e ∆t=0,2 µs, non è necessario
installare filtri du/dt. Con filtri du/dt, il sistema di isolamento deve resistere a
ÛLL=1300 V.
500 V < UN ≤ 600 V Se il sistema di isolamento resiste a ÛLL=1800 V, non è necessario installare filtri
du/dt. Con filtri du/dt, il sistema di isolamento deve resistere a ÛLL=1600 V.
600 V < UN ≤ 690 V Se il sistema di isolamento motore resistente a ÛLL=2000 V e ∆t=0,3 µs, non è
non è necessario installare filtri du/dt. Con filtri du/dt, il sistema di isolamento deve
resistere a ÛLL=1800 V.

Simbolo Spiegazione
UN Tensione nominale di rete.
Û LL Tensione di picco-picco della linea ai morsetti motore.
∆t Tempo di salita, cioè intervallo in cui la tensione linea-linea ai morsetti motore passa dal 10% al 90% per
l’intero intervallo di tensione.

32 Opzioni hardware 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 32 1.6.2007 12:51:24


Filtri du/dt

Filtri du/dt esterni per ACS800-04(M) Filtri du/dt esterni per moduli multidrive
Tipo di filtro du/dt (3 filtri contenuti Tipo di filtro du/dt
nei kit contrassegnati da*) (3 filtri contenuti nei kit
contrassegnati da*)
Senza protezione (IP00)
Senza protezione (IP00)
ACS800 ACS800

*NOCH0120-60

*NOCH0260-60
NOCH0016-60

NOCH0030-60

NOCH0070-60
*NOCH0120-60

*NOCH0260-60
NOCH0016-60

NOCH0030-60

NOCH0070-60

FOCH0260-70

FOCH0320-50

FOCH0610-70
400 V 500 V 690 V
400 V 500 V 690 V
-0003-3
-0003-3
-0004-3 -0004-5
-0004-3 -0004-5
-0005-3 -0005-5
-0005-3 -0005-5
-0006-3 -0006-5 1
-0006-3 -0006-5 1
-0009-3 -0009-5
-0009-3 -0009-5
-0011-3 -0011-5 -0011-7
-0011-3 -0011-5 -0011-7
-0016-5
-0016-5
-0016-3 -0020-5 -0016-7
-0016-3 -0020-5 -0016-7
-0020-3 -0020-7 1
-0020-3 -0020-7 1
-0025-7
-0023-3 -0025-7
-0025-3 -0025-5 -0030-7
-0025-3 -0025-5 -0030-7
-0030-3 -0030-5 -0040-7
-0028-5
-0040-3 -0040-5 -0050-7 1
-0030-3 -0030-5 -0040-7
-0050-3 -0050-5 -0060-7
-0035-3
-0060-5
-0040-3 -0040-5 -0050-7 1
-0060-3 -0070-5 -0070-7
-0045-5
-0070-3 -0100-5 -0100-7 1
-0050-3 -0050-5 -0060-7
-0120-7
-0060-5
-0100-3 -0120-5 1
-0060-3 -0070-5 -0070-7
-0120-3 -0140-5 1
-0070-3 -0100-5 -0100-7 1
-0170-31)
-0075-3 -0105-5 -0120-7
-0210-31) -0210-51) -0210-72)
-0100-3 -0120-5 1
-0260-31) -0260-51) -0260-72)
-0120-3 -0140-5 1
-0320-31) -0320-51) -0320-72)
-0135-3 -0165-5 -0140-7
-0390-31) -0400-51) -0400-72)
-0140-3 -0170-5 -0145-7
-0510-31) -0460-51) -0440-72)
-0205-5 -0170-7
-0610-51) -0580-72)
-0175-7
-0770-32) -0910-52) -0870-72)
-0205-7
-1030-32) -1210-52) -1160-72)
-0165-3
-1540-32) -1820-52) -1740-72)
-0170-3 -0210-5 -0210-7 1
-2050-32) -2430-52) -2320-72)
-0210-3 -0260-5 -0260-7
-0260-3 -0320-5 1 1)
I filtri du/dt sono integrati come opzione
-0320-3 -0400-5 -0320-7 2)
I filtri du/dt sono integrati in dotazione standard
-0400-7
-0400-3 -0440-5 -0440-7
-0440-3 -0490-5 -0490-7 1 Dimensioni e peso dei filtri du/dt
-0490-3 -0550-5 -0550-7 esterni
-0610-5 -0610-7
0610-32) -0760-52) -0750-72) Filtro du/dt Altezza Largh. Prof. Peso
-0770-32) -0910-52) -0870-72) mm mm mm kg
-0870-32) -1090-52) -1060-72) NOCH0016-60 195 140 115 2,4
-1030-32) -1210-52) -1160-72) NOCH0030-60 215 165 130 4,7
-1230-32) -1540-52) -1500-72) NOCH0070-60 261 180 150 9,5
-1540-32) -1820-52) -1740-72) NOCH0120-60** 200 154 106 7
NOCH0260-60** 383 185 111 12
-1850-32) -2310-52) -2120-72)
FOCH0260-70** 382 190 254 47
-2320-72) FOCH0320-50** 662 319 282 65
2)
i filtri du/dt sono forniti in dotazione FOCH0610-70** 662 319 282 65

Applicabilità ** 3 filtri compresi, dimensioni relative a un filtro.

I filtri separati devono essere montati separatamente.


I filtri senza protezione (grado IP00) devono essere
collocati in un armadio con grado di protezione ido-
neo.
3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Opzioni hardware 33

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 33 1.6.2007 12:51:25


Interfaccia utente standard
I/O standard

Gli I/O analogici e digitali dell’inverter vengono Riportiamo di seguito i collegamenti di controllo
utilizzati per varie funzioni di controllo, monitoraggio I/O standard degli ACS800 con macro di fabbrica.
e misurazione (ad esempio temperatura motore). Per le altre macro applicative dell’ACS800 le funzioni
Sono inoltre disponibili moduli di estensione degli possono essere diverse.
I/O opzionali che consentono altri collegamenti
analogici o digitali.

I/O standard su scheda RMIO-01 X20


1 VREF- Tensione di riferimento -10 Vcc,
2 AGND RL >
_ 1 kohm
■ 3 ingressi analogici: differenziale, tensione modo X21
comune ± 15 V, separato galvanicamente come 1 VREF+ Tensione di riferimento 10 Vcc,
gruppo. 2 AGND RL >
_ 1 kohm

■ Uno ±0(2) a 10 V, risoluzione 12 bit 3 AI1+ Riferimento velocità 0(2) ... 10 V,


4 AI1- Rin > 200 kohm
■ Due 0(4) a 20 mA, risoluzione 11 bit
5 AI2+ Di default, non attivato. 0(4) ... 20 mA,
■ 2 uscite analogiche: 6 AI2- Rin = 100 ohm
■ 0(4) a 20 mA, risoluzione 10 bit 7 AI3+ Di default, non attivato. 0(4) ... 20 mA,
■ 7 ingressi digitali: separati galvanicamente come 8 AI3- Rin = 100 ohm

gruppo (si possono suddividere in due gruppi) rpm 9 AO1+ Velocità motore 0(4)...20 mA ^
= 0...vel.
10 AO1- nom. motore, RL ≤ 700 ohm
■ Tensione di ingresso 24 Vcc
A 11 AO2+ ^ 0...corrente
Corrente uscita 0(4)...20 mA =
■ Tempo di filtro (HW) 1 ms nom. motore, RL ≤ 700 ohm
12 AO2-
■ 3 uscite digitali (relè): X22
■ Contatto in commutazione NA/NC 1 DI1 Arresto/marcia
■ 24 Vcc o 115/230 Vca 2 DI2 Avanti/indietro
3 DI3 Di default, non attivato.
■ Max. corrente continua 2 A
4 DI4 Selez. accelerazione e decelerazione
■ Uscita tensione riferimento: 5 DI5 Selez. velocità costante
■ ±10 V ±0,5%, max. 10 mA 6 DI6 Selez. velocità costante
■ Uscita potenza ausiliaria: 7 +24VD +24 Vcc max. 100 mA
■ +24 V ±10%, max. 250 mA 8 +24VD
9 DGND1 Terra digitale
10 DGND2 Terra digitale
11 DIIL Interblocco marcia (0 = stop)
X23 Alimentazione
1 +24V Uscita tensione ausiliaria, non isolata,
2 GND 24 Vcc 250 mA
X25
1 RO11 Uscita relè 1: pronto
2 RO12
3 RO13
X26
1 RO21 Uscita relè 2: in marcia
2 RO22
3 RO23
X27
1 RO31 Uscita relè 3: guasto (-1)
2 RO32
3 RO33

34 Collegamenti di controllo e comunicazioni 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 34 1.6.2007 12:51:25


Opzioni
Pannello di controllo
Piattaforme di montaggio pannello di controllo

Il pannello di controllo (+J400) è dotato di display


alfanumerico multilingue (4 righe x 20 caratteri) con
messaggi in 14 lingue.

Il pannello di controllo è remotabile e può essere


montato sull’armadio del convertitore di frequenza o a
distanza.

Start-up assistant Copia parametri

Messa in servizio più facile La funzione di copia parametri


grazie a Start-up assistant. consente di copiare tutti i
Il programma offre una parametri del convertitore da
guida attiva attraverso le fasi un convertitore di frequenza
di messa in servizio ed è dotato a un altro per semplificare le
di un’esclusiva funzione di operazioni di messa in servizio.
assistenza in linea.
Controllo centralizzato
Visualizzazione del valore effettivo
Un solo pannello può
Sul pannello di controllo possono essere visualizzati controllare fino a 31
contemporaneamente tre diversi valori effettivi, ad convertitori di frequenza.
esempio:
• Velocità motore • Tensione bus in c.c. Facilità di programmazione
• Frequenza • Tensione in uscita
• Corrente • Temperatura dissipatore I parametri sono raggruppati
• Coppia • Ore di esercizio a blocchi per facilitare la
• Potenza • Chilowattore programmazione.
• Riferimenti
Piattaforme di montaggio pannello di
controllo (+J410 e +J413)
Cronologia guasti
Sulla parte posteriore del pannello di controllo sono
Una memoria guasti integrata presenti alcuni fori a vite che ne consentono il mon-
registra le informazioni relative taggio sulla porta dell’armadio. Sono disponibili anche
agli ultimi 64 guasti, ciascuno apposite piattaforme di montaggio che consentono la
con l’indicazione dell’ora. successiva rimozione del pannello. La piattaforma di
montaggio è disponibile in due varianti:

RPMP-11 (+J410) per montaggio su porta


RPMP-21 (+J413) per montaggio del pannello all’inter-
no dell’armadio

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Collegamenti di controllo e comunicazioni 35

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 35 1.6.2007 12:51:27


Opzioni
I/O opzionali

È possibile estendere gli I/O standard utilizzando l’adattatore di estensione degli I/O a 3 slot. Il numero
moduli di estensione digitali e analogici o moduli e la combinazione degli I/O dipende dal software di
interfaccia encoder, montati direttamente nei 2 slot controllo utilizzato. Il software applicativo standard
della scheda di controllo dell’ACS800. È possibile supporta 2 moduli di estensione digitali e 2 analogici.
aggiungere ulteriori moduli di estensione con

I/O opzionali

Modulo di estensione degli I/O analogici


RAIO-01 (+L500)
■ 2 ingressi analogici: separati galvanicamente da
alimentazione 24 V e da terra
■±0(2)...10 V, 0(4)... 20 mA o ±0...2 V, risoluzione
12 bit
■ 2 uscite analogiche: separate galvanicamente da
alimentazione 24 V e da terra
■ 0(4)...20 mA, risoluzione 12 bit
Modulo di estensione degli I/O digitali RDIO-01
(+L501)
■ 3 ingressi digitali: separati galvanicamente singo-
larmente
■ Livello segnale da 24 a 250 V o 115/230 Vca
■ 2 uscite relè (digitali):
■ Contatto commutazione
■ 24 V o 115/230 Vca
■ Max. 2 A
Modulo interfaccia encoder RTAC-01 (+L502)
■ 1 ingresso encoder incrementale:
■ Canali A, B e Z (zero impulsi)
■ Il livello segnale e alimentazione di potenza per
l’encoder è pari a 24 o 15 V
■ Singolo impulso o ingressi differenziali
■ Frequenza di ingresso massima 200 kHz
Adattatore di estensione degli I/O AIMA-01

■ Tre slot per moduli di estensione degli I/O


■ Collegamento alla scheda di controllo dell’ACS800
mediante fibre ottiche
■ Dimensioni: 78 × 325 × 28 mm
■ Montaggio: su binario DIN da 35 × 7,5 mm
■ Collegamento all’alimentazione esterna
■ Tensione di alimentazione: 24 Vcc ±10%
■ Consumo di corrente: in base ai moduli di
estensione degli I/O collegati

36 Collegamenti di controllo e comunicazioni 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 36 1.6.2007 12:51:31


Opzioni
Controllo bus di campo

I convertitori di frequenza ABB sono dotati di connet- Gestione dei parametri del convertitore
tività con i principali sistemi di automazione. Questo L’integrazione completa dei convertitori nel processo
è possibile grazie a un gateway di tipo dedicato tra i produttivo si ottiene mediante la lettura/compilazione
sistemi bus di campo e i convertitori di frequenza ABB. dei singoli parametri fino al setup o al trasferimento
completo dei parametri.
Il gateway bus di campo si inserisce facilmente al-
l’interno del convertitore di frequenza. Grazie alla Maggiore facilità di installazione e
disponibilità di un’ampia gamma di gateway bus di ingegnerizzazione
campo, è possibile utilizzare qualsiasi sistema di au-
tomazione a prescindere dalla decisione di applicare Cablaggi
i convertitori di frequenza in c.a. ABB di straordinaria La sostituzione dei numerosi cablaggi utilizzati con
qualità. sistemi tradizionali con un unico doppino twistato
consente di ridurre i costi e di migliorare l’affidabilità
Flessibilità di gestione del sistema.

Controllo convertitore Design


La parola di controllo del convertitore di frequenza (16 L’uso del controllo bus di campo riduce i tempi di
bit) offre una vasta gamma di funzioni, dalle funzioni ingegnerizzazione in fase di installazione grazie alla
di marcia, arresto e reset al controllo del generatore di struttura modulare di hardware e software.
rampa. I tipici valori di setpoint come velocità, coppia
e posizione, possono essere trasmessi al convertitore di Messa in servizio e assemblaggio
frequenza con precisione di 15 bit. La configurazione modulare della macchina consente
interventi preliminari e la messa in servizio di singole
Monitoraggio convertitore
sezioni di macchina consentendo un montaggio facile
È possibile selezionare un gruppo di parametri con-
e rapido dell’impianto completo.
vertitore e/o di segnali effettivi, ad esempio coppia,
velocità, posizione, corrente, ecc., per il trasferimento
Gateway attualmente disponibili
ciclico dei dati, che consente agli operatori e al proces-
so di fabbricazione di disporre di dati aggiornati. Bus di
Protocollo Profilo dispositivo Velocità di trasm.
campo
Diagnostica convertitore PROFIBUS DP, DPV1 PROFIdrive 9,6 kbit/s - 12 Mbit/s
Mediante le parole Allarme, Limite e Guasto si possono (+K454) ABB Drives*)
ottenere informazioni diagnostiche precise e affida- DeviceNet - Convertitore ca/cc 125 kbit/s - 500 kbit/s
(+K451) ABB Drives*)
bili, che consentono di limitare i tempi di fermo del CANopen - Convertitori e controllo 10 kbit/s - 1 Mbit/s
convertitore di frequenza e quindi quelli del processo (+K457) movimento ABB Drives*)

produttivo. ControlNet - Convertitore ca/cc 5 Mbit/s


(+K462) ABB Drives*)
Modbus RTU ABB Drives*) 600 bit/s - 19,2 kbit/s
(+K458)
Ethernet Modbus/TCP ABB Drives*) 10 Mbit/s / 100 Mbit/s
(+K464)
InterBUS-S I/O, PCP ABB Drives*) 500 kbit/s
(+K453)
LONWORKS® LONTALK® Convertitore motore veloc. 78 kbit/s
(+K452) variabile

*) Profilo specifico del fornitore

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Collegamenti di controllo e comunicazioni 37

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 37 1.6.2007 12:51:33


Opzioni
Tool di diagnostica e monitoraggio remoto

Basato sul browser e di facile utilizzo Potenza e versatilità

Il modulo intelligente Ethernet NETA-01 consente di Al modulo intelligente Ethernet possono essere col-
accedere in modo semplice al convertitore online uti- legati fino a nove convertitori di frequenza mediante
lizzando un browser standard. L’utente può impostare un collegamento a fibre ottiche. Disponibile come
una sala di monitoraggio virtuale con un PC dotato di opzione per i nuovi convertitori di frequenza o come
collegamento Internet o con semplice collegamento possibilità di upgrade per sistemi preesistenti. Si acce-
modem telefonico. In questo modo è possibile mo- de al modulo inserendo nome utente e password.
nitorare, configurare, diagnosticare ed eventualmente
comandare a distanza il convertitore. Quest’ultimo può Il collegamento avviene mediante cavi a fibre ottiche.
inoltre fornire informazioni relative ai processi, quali il Le dimensioni del modulo sono 93 mm (alt.) x 35 mm
livello di carico, il tempo di esercizio, il consumo ener- (largh.) x 76,5 mm (prof.).
getico e i dati relativi agli I/O oppure, ad esempio, la
temperatura dei cuscinetti della macchina comandata. La pagina web del modulo si apre come qualsiasi altro
indirizzo web. Nella home page compare una panora-
Questa funzione apre nuove possibilità per il mo- mica generale del sistema con semafori e tasti azione
nitoraggio e la manutenzione di applicazioni senza che guidano l’utente nelle varie sezioni.
supervisione in una vastissima gamma di settori, ad
esempio le forniture idriche, l’energia eolica, i servizi Caratteristiche
per edifici, il settore gas e petrolio, oltre che per tutte
le applicazioni decentrate in cui l’utente ha la necessità ■ Sala monitoraggio virtuale per
di accedere ai convertitori da più postazioni. Tale fun- ■ Monitoraggio
zione offre anche la possibilità per OEM e integratori ■ Configurazione parametri
di sistemi di supportare la propria base installata su ■ Diagnostica
scala globale. ■ Controllo, all’occorrenza
■ Accesso mediante browser attraverso
Nessun PC sul lato locale ■ Intranet, extranet, Internet o
■ collegamento modem telefonico
Il modulo intelligente Ethernet integra un server dotato ■ Nessun PC sul lato locale
del software necessario per l’interfaccia utente, la co- ■ Utilizzabile come ponte Modbus/TCP per controllo
municazione e la memorizzazione dei dati. In questo di processo.
modo si ottengono informazioni in tempo reale di faci-
le accesso oltre alla possibilità di comunicazione a due
vie con il convertitore, ottenendo risposte e interventi
immediati, con un risparmio di tempo e denaro. Ciò è
possibile senza dover installare un PC sul lato locale,
come richiesto per altre soluzioni a distanza.

38 Collegamenti di controllo e comunicazioni 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 38 1.6.2007 12:51:36


Software applicativo standard

Software applicativo standard ■ Magnetizzazione in c.c.


■ Diagnostica
Basato sulla tecnologia del controllo diretto di coppia, ■ Flusso di frenatura
l’ACS800 offre funzioni avanzate nella configurazione ■ Ottimizzazione di flusso
standard. Il software applicativo standard dell’ACS800 ■ Compensazione IR
offre una soluzione per quasi tutte le applicazioni dei ■ Controllo master/follower
convertitori in c.a., tra cui pompe, ventole, estrusori, ■ Controllo di frenatura meccanico
convogliatori. ■ Identificazione motore
■ Blocco parametri
Programmazione adattiva ■ Autoalimentazione in mancanza di rete
■ Controllo PID di processo
Oltre ai parametri, gli convertitori di frequenza ABB
■ I/O programmabile
industrial drive offrono nella configurazione standard
■ Controllo scalare
la possibilità di programmazione per blocchi funzione.
■ Taratura regolatore di velocità
La programmazione adattiva con 15 blocchi funzione
■ Start-up Assistant
programmabili consente la sostituzione di relè o persino
■ Supporto filtro sinusoidale uscita convertitore
di PLC in alcune applicazioni. La programmazione adat-
■ Funzione Trim (compensazione)
tiva può essere eseguita mediante pannello di controllo ■ Rampe di accelerazione e decelerazione selezionabi-
standard o con DriveAP, un tool PC di facile utilizzo. li da parte dell’utente
■ Supervisione/limitazione del carico regolabile dal-
Macro applicative standard l’utente
L’ACS800 è dotato di macro applicative pre-program-
mate integrate per la configurazione di diversi parametri, Funzioni di protezione pre-programmate
quali ingressi, uscite ed elaborazione dei segnali. Una nutrita serie di funzioni protegge il convertitore di
■ IMPOSTAZIONI DI FABBRICA per applicazioni in-
frequenza, il motore e il processo.
dustriali di base ■ Temperatura ambiente
■ CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO per funzio- ■ Sovratensione in c.c.
namento locale e remoto ■ Minima tensione in c.c.
■ CONTROLLO PID per processi in anello chiuso ■ Temperatura convertitore
■ CONTROLLO SEQUENZIALE per cicli ripetitivi ■ Perdita fase ingresso
■ CONTROLLO DI COPPIA per processi che richiedo- ■ Sovracorrente
no controllo di coppia ■ Limiti di potenza
■ MACRO UTENTE 1 e 2 per l’impostazione di para- ■ Cortocircuito
metri utente
Funzioni di protezione programmabili
Caratteristiche software
■ Limiti di potenza regolabili
Una serie completa di caratteristiche software standard ■ Supervisione segnale controllo
consente un grado ottimale di flessibilità e funzionalità. ■ Blocco frequenze critiche
■ Controllo di velocità preciso ■ Limiti di coppia e corrente
■ Controllo di coppia preciso senza retroazione di ■ Protezione guasti a terra
velocità ■ Guasto esterno
■ Programmazione adattiva ■ Perdita di fase motore
■ Reset automatico ■ Protezione di stallo motore
■ Avviamento automatico ■ Protezione termica motore
■ Velocità costanti ■ Protezione minima tensione motore
■ Coppia controllata a velocità zero ■ Perdita pannello
■ Mantenimento in c.c.
3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Software applicativo e programmazione 39

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 39 1.6.2007 12:51:37


Software applicativo opzionale
Soluzioni di controllo per applicazioni specifiche

ABB offre una serie di soluzioni di controllo specifica- e di posizionamento. Le funzioni Motion control intelli-
mente studiate per diverse applicazioni di convertitori genti integrate e la versatilità delle funzioni di controllo
di frequenza ABB industrial drive. Si tratta di pro- eliminano la necessità di installare un controllore di
grammi che conferiscono al convertitore funzionalità posizione esterno anche nelle applicazioni più com-
dedicate e caratteristiche di protezione senza ricorrere plesse, ad esempio nel settore della movimentazione
a un PLC esterno - con un incremento della produtti- materiali, dell’imballaggio, della stampa e delle materie
vità e una riduzione dei costi. I blocchi funzione sono plastiche.
facili da programmare con il tool PC DriveAP 2.
Il Motion control prevede quattro modalità operative
Principali vantaggi delle soluzioni di - velocità, coppia, posizionamento e sincronizzazione
controllo ABB - oltre alla possibilità di commutazione online tra due
modalità selezionate.
■ Funzioni dedicate all’applicazione
■ Produzione ottimizzata Controllo intelligente delle pompe
■ Assenza di PLC esterno
■ User-friendly Il software di controllo intelligente delle pompe integra
■ Di facile utilizzo tutte le funzioni normalmente richieste negli impianti
■ Risparmio energetico di pompaggio ed elimina la necessità di utilizzare un
■ Autoalimentazione in mancanza di rete PLC esterno; aiuta a risparmiare energia e riduce i
■ Riduzione costi tempi di fermo evitando l’inceppamento delle pompe
■ Protezioni adattive e il blocco delle tubazioni. È un software di facile uso,
realizzato per soddisfare le esigenze di gestione delle
Programmazione multiblocco risorse idriche e dei rifiuti, e di tutti gli impianti e gli
utenti che utilizzano pompe.
La programmazione multiblocco è una funzione spe-
cificamente progettata per gli integratori di sistemi e Modello di programmazione applicativi
i reparti di ingegnerizzazione locali, che offre elevata
flessibilità, facilità di programmazione, una vasta gamma Il modello di programmazione è un’applicazione
di I/O, funzioni di controllo master-follower e interfacce semplice, pronta all’uso, facilmente modificabile grazie
bus di campo. La scheda di controllo del convertitore di a uno speciale tool di programmazione a blocchi di
frequenza contiene oltre 200 blocchi funzione integrati funzioni. Il tecnico può facilmente modificare i livelli
su 3 livelli temporali: 20 ms, 100 ms e 500 ms. Grazie temporali e inserire nuove funzioni per controllare gli
a questi vantaggi non è più necessario disporre di un I/O, i comandi di avvio/arresto, i riferimenti, ecc. Il
PLC separato esterno per il controllo del convertitore di software garantisce la massima flessibilità per realizzare
frequenza e del processo. I blocchi funzione sono facili applicazioni “su misura” per il cliente.
da programmare con il tool PC DriveAP 2.
Controllo avvolgitore e linee
Numero elevato di I/O
Normalmente viene installata un’estensione degli I software per il controllo di avvolgitori e linee
I/O analogici e digitali sugli adattatori di estensione utilizzano l’accurato controllo di velocità e di coppia
degli I/O AIMA-01. Su ciascun adattatore di estensione del convertitore per controllare la tensione del
degli I/O possono essere installati tre moduli di esten- prodotto nell’ambito del processo, regolando la
sione, mentre un collegamento a fibre ottiche collega gli velocità o la coppia in base alla retroazione del
adattatori alla scheda di controllo del convertitore. Com- ballerino o della tensione. Il controllo preciso
plessivamente sono presenti 62 moduli di estensione. garantisce una gestione ottimale dei materiali trattati.
Il risultato è una soluzione ad alto valore aggiunto per
Motion control le applicazioni di avvolgimento. Il software di controllo
Il programma applicativo Motion control è una soluzio- avvolgitori supporta la programmazione adattiva con
ne economica con precise funzioni di sincronizzazione 15 blocchi.
40 Software applicativo e programmazione 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 40 1.6.2007 12:51:38


Controllo pompe ad aste pompe PCP/ESP ■ Disponibile con funzioni di frenatura dinamica e
rigenerativa
Questi software per il controllo di pompe sono stati
specificamente sviluppati in stretta collaborazione con Soluzione di controllo gru standard pronta all’uso.
l’industria petrolifera per le applicazioni di estrazione.
Non solo incrementano la produzione e il rendimento Controllo master/follower
della pompa, ma riducono anche le sollecitazioni
negative a carico dell’intero sistema di pompaggio. Affidabile sistema di controllo a fibre ottiche di
I vantaggi sono, tra l’altro, una maggiore protezione diversi convertitori controllati da un unico master. La
degli impianti, la produzione ottimizzata dei fluidi e un funzione risulta necessaria ad esempio in presenza di
miglioramento globale delle prestazioni del sistema. alberi motore accoppiati. La funzione master/follower
consente una distribuzione omogenea del carico tra i
Controllo di motori sincroni a magnete convertitori.
permanente (PMSM)
Controllo filatura e controllo trasversale
Questo software di controllo è disponibile con
applicazione standard e applicazione di sistema. Le funzioni di controllo filatura e controllo trasversale
Il software è stato specificamente realizzato per i costituiscono un’accoppiata vincente per un controllo
motori a magnete permanente che funzionano a preciso degli azionamenti dedicati alla filatura e al mo-
basse velocità con elevati valori di coppia. Offre vimento trasversale nelle macchine tessili.
un controllo preciso e affidabile alle basse velocità
Applicazioni del sistema
senza retroazione di velocità. Il software supporta la
programmazione adattiva con 26 blocchi. Questo software applicativo è specificamente indiriz-
zato a macchinari multi-motore per la produzione o
Controllo centrifughe la lavorazione di metalli, carta, plastica, tessili, gomma
■ Pratiche sequenze programmabili per centrifughe di e cemento, e per una vasta gamma di altre applica-
tipo convenzionale. zioni complesse. La comunicazione rapida con l’unità
■ Controllo decanter integrato per un controllo accu- di controllo con esclusione consente di scambiare
rato della differenza di velocità su due alberi, con dati operativi (riferimenti, word di comando) e dati
comunicazione diretta a fibre ottiche tra convertitore di supporto (configurazione, diagnostica). I protocolli
per bowl e scroll. proprietari (DDCS, Drive bus) e generici (PROFIBUS,
■ Controllo centrifughe per una programmazione adat- InterBUS-S, DeviceNet) consentono di collegare i con-
tiva con 15 blocchi. vertitori alle unità di controllo, PLC e PC.

Controllo gru
Convertitore per gru con sicurezza di esercizio ottimale
e straordinarie performance integrate nel convertitore.
■ Facilità di installazione e avviamento con riduzione
del costo complessivo del progetto
■ Facilità d’uso e funzionalità collaudate modulari per gru
■ Risposta di coppia rapida e precisa per una maggio-
re produttività operativa
■ È possibile sincronizzare più azionamenti con
collegamenti interni a fibre ottiche, riducendo la ne-
cessità di installare unità di controllo separate. Tutto
il necessario è già integrato
■ Il funzionamento dolce della gru riduce i costi con-
nessi a manutenzione e danni
3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Software applicativo e programmazione 41

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 41 1.6.2007 12:51:38


DriveSize

Dimensionamento più rapido DriveSize per componenti del sistema


di azionamento
DriveSize è un programma PC che facilita la selezione
ottimale del motore, convertitore di frequenza e tra- ■ Trifase standard, personalizzato, motori Ex e definiti
sformatore, specialmente qualora non sia possibile la dall’utente
selezione da catalogo. Può essere inoltre utilizzato per ■ Convertitori in c.a. a bassa tensione ABB
calcolare valori di corrente e armoniche di rete e per ■ Trasformatori
creare documenti relativi al dimensionamento in base
al carico effettivo. DriveSize contiene una versione at- Caratteristiche di DriveSize
tuale dei cataloghi di motori e convertitori di frequenza
ABB. ■ Selezione del motore, convertitore di frequenza,
unità di alimentazione e trasformatore ottimali
I valori di default facilitano l’uso di DriveSize, benché ■ Calcolo delle armoniche di rete della singola unità di
l’utente disponga di ampie possibilità di scelta. I tasti alimentazione o dell’intero sistema
rapidi facilitano la selezione del convertitore di fre- ■ Possibilità di importare database di motori non ABB
quenza pur rispettando le regole più complesse. ■ Risultati del dimensionamento in formato grafico e
È supportata anche una modalità di selezione manuale. numerico
■ Stampa e salvataggio dei risultati
DriveSize è attualmente utilizzato da oltre 1.000 tecnici
su scala globale. Il programma DriveSize PC può essere scaricato dal
sito www.abb.com/motors&drives
➡ Drives
➡ Drive PC Tools
➡ DriveSize

42 Tool PC 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 42 1.6.2007 12:51:40


DriveAP

Tool di programmazione di manutenzione o documentazione. I programmi


adattivi e i programmi multifunzione eseguiti off-line
DriveAP è un tool PC destinato alla creazione, possono essere trasferiti a qualsiasi convertitore di
documentazione, modifica e trasferimento di frequenza collegato che supporti i corrispondenti
programmi adattivi e di programmi multiblocco. programmi.
DriveAP 1.1 supporta la programmazione adattiva
mentre DriveAP 2 supporta sia la programmazione Tre modalità operative
adattiva che le applicazioni di programmazione
multiblocco. La programmazione adattiva contiene 15 ■ Modalità Stand-Alone - DriveAP non è collegato a
blocchi funzione ed è disponibile come applicazione un convertitore di frequenza. È possibile eseguire
standard. L’applicazione di programmazione la programmazione adattiva o multiblocco dalla
multiblocco contiene oltre 200 blocchi funzione e propria scrivania e trasferirla successivamente al
comprende anche blocchi bus di campo PROFIBUS convertitore di frequenza.
e blocchi di I/O convertitore. DriveAP offre un modo ■ Modalità Off-Line - DriveAP è collegato a un
chiaro e semplice per elaborare, testare e documentare convertitore di frequenza. È possibile effettuare la
questi programmi utilizzando un PC. programmazione adattiva e multiblocco in modalità lotti.
■ Modalità On-Line - DriveAP è collegato a un
È un tool di facile utilizzo atto a modificare i blocchi convertitore di frequenza. Le modifiche al
funzione e le relative connessioni. Non è necessario programma adattivo e multiblocco vengono registrate
avere competenze specifiche di programmazione. Una immediatamente dal convertitore di frequenza e i
conoscenza di base della programmazione a blocchi è valori effettivi compaiono a video in tempo reale.
sufficiente. DriveAP supporta IEC61131.
I programmi adattivi sono facilmente documentabili Caratteristiche di DriveAP
su supporto cartaceo o memorizzabili come file. La ■ Tool di facile utilizzo, non richiede competenze
programmazione multiblocco e tutte le informazioni specifiche
relative vengono memorizzati direttamente sul ■ Creare e trasferire nuovi programmi
convertitore di frequenza. ■ Documentare i programmi
■ Caricare i programmi esistenti del convertitore
Caricamento o trasferimento ■ Modalità operative
Entrambi i tipi di programma possono essere scaricati ■ Stand-Alone

da convertitori di frequenza collegati e visualizzati ■ Off-Line

graficamente a video su un PC, ad esempio per finalità ■ On-Line

DriveAP con applicazione standard di programma adattivo. DriveAP con applicazione standard di programmazione multiblocco.

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Tool PC 43

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 43 1.6.2007 12:51:41


DriveWindow 2

Tool di avviamento e manutenzione Versatili funzioni di backup

DriveWindow è un tool avanzato di facile utilizzo È possibile salvare i parametri del convertitore su PC
destinato alla messa in servizio e alla manutenzione grazie a DriveWindow, che consente anche di ricaricarli
di convertitori di frequenza ABB. Le sue numerose all’occorrenza sul convertitore di frequenza. Lo stesso
funzioni e la possibilità di rappresentazioni grafiche avviene con il software. DriveWindow consente di
chiare dei processi ne fanno uno strumento prezioso memorizzare tutto il software della scheda di controllo
da integrare nel vostro sistema per ottenere le e di ripristinarlo successivamente all’occorrenza. In
necessarie informazioni relativamente alle funzioni di questo modo è possibile utilizzare una scheda di
identificazione guasti, manutenzione e assistenza, oltre controllo come ricambio per convertitori di frequenza
che per l’addestramento. di dimensioni molto diverse.

Grazie a DriveWindow l’utente è in grado di monitorare Caratteristiche di DriveWindow 2


la funzione di diversi convertitori in contemporanea,
raccogliendo i valori attuali dai convertitori in un’unica ■ Tool di facile utilizzo per la messa in servizio e la
schermata o stampata. manutenzione
■ Diversi convertitori collegati e monitorati
Inoltre, il client collegato a DriveWindow può risiedere contemporaneamente
su un PC connesso con intranet, mentre il server può ■ Monitoraggio, modifica o memorizzazione di segnali
trovarsi su un altro PC vicino agli azionamenti. Questa e parametri, presentazione grafica chiara
modalità consente il monitoraggio di tutto l’impianto ■ Comunicazione ad alta velocità tra PC e convertitore
con maggiore facilità utilizzando due PC. di frequenza
■ Funzioni versatili di backup
Comunicazione a velocità elevata ■ Visualizzazione dei dati raccolti e memorizzati nel
convertitore di frequenza
DriveWindow si avvale di una rete di cavi a ■ Diagnosi guasti; DriveWindow indica lo stato dei
fibre ottiche ad alta velocità con protocollo di convertitori di frequenza, ed è in grado di leggere
comunicazione DDCS. Questa modalità consente una i dati della cronologia guasti provenienti dal
comunicazione velocissima tra il PC e i convertitori. La convertitore di frequenza
rete a fibre ottiche è sicura e offre un elevato grado di
protezione dai disturbi esterni. Il computer deve essere
dotato di scheda comunicazione a fibre ottiche.

Monitoraggio dei convertitori

Grazie a DriveWindow è possibile monitorare


contemporaneamente più convertitori. La memoria
buffer dello storico consente di registrare una grande
quantità di dati nella memoria del PC. È possibile
accedere al data logger del convertitore di frequenza
mediante DriveWindow, visualizzandolo in forma
grafica. Il registratore guasti interno al convertitore
di frequenza documenta automaticamente qualsiasi
guasto, allarme ed evento. Lo storico guasti
memorizzato nel convertitore di frequenza può essere
caricato sul computer.

44 Tool PC 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 44 1.6.2007 12:51:43


DriveWindow Light 2

Tool di avviamento e manutenzione Elementi salienti

DriveWindow Light 2 è un tool di avviamento e manu- ■ Visualizzazione e impostazione dei parametri in mo-
tenzione di facile utilizzo per convertitori di frequenza dalità offline
ACS800, che supporta i seguenti software: applicativi ■ Modifica, memorizzazione e trasferimento parametri
standard, controllo pompe e controllo filatura e sposta- ■ Comparazione parametri
mento trasversale. ■ Monitoraggio segnale grafico e numerico
■ Controllo convertitore di frequenza
DriveWindow Light comunica tramite il connettore del
pannello del convertitore di frequenza, e per questo Requisiti di DriveWindow Light
l’impostazione della comunicazione è estremamente
semplice. ■ Windows 98/NT/2000/XP
■ Qualsiasi porta seriale PC
Software di facile utilizzo con ■ Qualsiasi connettore pannello di controllo
caratteristiche avanzate ■ Unità di collegamento PC NPCU-01

DriveWindow Light offre numerose funzioni in un


pacchetto di facile utilizzo. Può essere utilizzato in
modalità offline, che consente l’impostazione dei para-
metri comodamente in ufficio ancora prima di recarsi
in loco. Il browser dei parametri consente
di visualizzare, modificare e salvare i parametri.
La funzione di comparazione parametri consente di
raffrontare i valori parametrici tra il convertitore di fre-
quenza e il file. Con la sottocartella parametri potrete
creare il vostro set di parametri personale.
Il controllo del convertitore di frequenza è naturalmen-
te una delle caratteristiche di DriveWindow Light.
Con DriveWindow Light, è possibile monitorare con-
temporaneamente fino a quattro segnali, sia in formato
grafico che numerico. Ciascun segnale può essere
impostato affinché il monitoraggio si arresti a partire da
un livello predefinito.

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Tool PC 45

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 45 1.6.2007 12:51:44


DriveOPC

Tool di integrazione Comunicazione ad alta velocità

DriveOPC è un pacchetto software che offre funziona- DriveOPC si avvale di una rete di cavi a fibre ottiche
lità OLE per funzioni di comunicazione dei Controlli di ad alta velocità basata su protocollo di comunicazione
processo (OPC) tra applicativi Windows e convertitori DDCS. Questa caratteristica rende la comunicazione
di frequenza ABB. Il programma consente operazioni tra PC e convertitori di frequenza estremamente più
OLE (Object Linking and Embedding) per comunica- veloce. La rete a fibre ottiche è sicura e ha un elevato
zione OPC. Si tratta di un servere OPC che costituisce grado di immunità da disturbi esterni. È necessario
un tool ideale per integrare i software PC in commer- installare una scheda di comunicazione a fibre ottiche
cio con i convertitori di frequenza ABB, e per creare nel computer.
sistemi di monitoraggio e controllo basati su PC.
Caratteristiche di DriveOPC
Monitoraggio a distanza
DriveOPC supporta l’accesso ai dati OPC 1,0A.
DriveOPC consente il collegamento a distanza median- Accesso di lettura a:
te LAN (local area networks, reti locali). Il PC installato ■ Stato convertitore di frequenza: locale, in marcia,
a distanza può essere collegato mediante l’indirizzo rotazione, guasto, allarme, riferimento
IP(ad esempio ”164.12.43.33”) o con il nome DNS (ad ■ Segnali e parametri
esempio ”Gitas213”). ■ Contenuto registratore guasti
■ Contenuto registratore eventi
Software basato su OPC ■ Informazioni generali sul convertitore di frequenzao
■ Impostazione, stato e contenuto registratore dati
OPC è uno standard industriale creato in collabo-
razione con Microsoft. Si tratta di un’interfaccia di Accesso di scrittura a:
architettura aperta, gestita dalla fondazione inter- ■ Controllo convertitore di frequenza: locale, mar-
nazionale OPC e progettata per diverse tipologie cia, arresto, avanti, indietro, arresto per inerzia,
di automazione industriale. DriveOPC si basa sullo resettaggio guasti, homing, teach-in, contattore inse-
standard di accesso dati della base OPC 1,0A e su rito/disinserito, riferimento
tecnologia Microsoft COM/DCOM. DriveOPC consente ■ Parametri
l’accesso illimitato a tutti i convertitori di frequenza, ■ Cancellazione registratore guasti
anche quando si utilizza un collegamento a distanza ■ Inizializzazione, avvio, scatto, cancellazione
tramite LAN. registratore dati

46 Tool PC 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 46 1.6.2007 12:51:45


Servizi

ABB offre un’ampia gamma di servizi e una rete di ricambi e i materiali specifici per tali interventi.
assistenza mondiale per massimizzare la durata utile dei
I tecnici qualificati ABB forniscono servizi di manutenzione e
convertitori e garantirne il corretto utilizzo, evitando i
riparazione presso la sede del cliente e nei centri assistenza
tempi di fermo.
autorizzati ABB.
Training e formazione
I servizi eseguiti presso i centri assistenza includono:
La ABB University organizza iniziative di eLearning
■ Manutenzione e riparazione dei moduli – invece di
ed esercitazioni pratiche per l’utilizzo dei convertitori
eseguire gli interventi presso la sede del cliente, è
ACS800. Per informazioni sui corsi, consultare il sito
possibile inviare i moduli a un centro ABB. In tali occa-
www.abb.com/drivesservices.
sioni può essere utile effettuare anche la manutenzione
Installazione e messa in servizio preventiva.
■ Unità sostitutive – una soluzione comoda e veloce per
I servizi di installazione e messa in servizio vengono risolvere i problemi dei convertitori è quella di sostitu-
eseguiti da tecnici certificati, che si occupano di installare ire il modulo stesso. Il cliente riceve immediatamente
e regolare i convertitori ABB in base ai requisiti delle un convertitore ricondizionato (secondo disponibilità).
applicazioni, oltre che di istruire l’utente sulle modalità di L’unità difettosa, ma riparabile, viene ritornata ad ABB.
funzionamento del convertitore.
Ricambi
Assistenza “online”
I ricambi originali certificati ABB vengono distribuiti
La rete di assistenza online fornisce risposte rapide e rapidamente in tutto il mondo. Garantiscono la
risolutive agli utenti dei convertitori ABB. Il servizio è piena compatibilità e sono disponibili nel periodo di
disponibile via e-mail o telefonicamente. commercializzazione del prodotto in base al ciclo di vita
Manutenzione e riparazione dei modelli.

ABB raccomanda di eseguire una regolare manutenzione I servizi relativi ai ricambi includono:
preventiva dei convertitori in c.a. nell’intero ciclo di vita ■ Parts OnLine – un sito web, attivo 24 ore su 24, dove
dei prodotti. avere informazioni e ordinare i pezzi di ricambio. Sta
rapidamente soppiantando le tradizionali modalità di
Rispettando gli intervalli di manutenzione programmati si richiesta di ricambi.
limitano i tempi di fermo, riducendo i costi di riparazione ■ Visitare: www.abb.com/partsonline
e ottimizzando prestazioni e durata del prodotto. È ■ Magazzino ricambi – un vero e proprio “magazzino”
possibile stipulare contratti di manutenzione. di ricambi, la cui proprietà e cura rimangono di ABB,
allestito presso la sede del cliente o presso ABB, per
La manutenzione preventiva dei convertitori prevede un
fornire al cliente tutti i ricambi necessari senza inves-
controllo annuale del convertitore e la sostituzione dei
timenti di capitale. Il costo del servizio è in base al
componenti secondo gli intervalli di manutenzione specifici
valore del magazzino e alla durata dell’accordo contrat-
del prodotto, utilizzando appositi kit che contengono tutti i
tuale.
Gestione ciclo di vita convertitori
Fasi del ciclo di vita del prodotto:
Attivo Classico Limitato Obsoleto
(da 5 a 10 anni) (da 7 a 10 anni) (da 3 a 5 anni)
■ Sono stati venduti il prodotto, i ricambi ■ Il prodotto non viene più fabbricato, ■ Servizi riparazione e ricambi sono ■ ABB non garantisce la disponibilità
e i relativi servizi per il ciclo di vita. ma i moduli convertitore di frequenza soggetti a disponibilità dei materiali. dell’assistenza per motivi tecnici o a un
■ L’assistenza fornisce un rapido sono disponibili per i ricambi e le ■ ABB consiglia di passare ai prodotti costo ragionevole.
avviamento del convertitore di estensioni. attivi.
frequenza e assicura una facilità d’uso ■ Gamma completa di servizi per il ■ Sono disponibili i servizi di riciclo ■ Molti prodotti ABB sono stati e saranno
sin dall’inizio. ciclo di vita incentrati sull’affidabilità (potenziali sul mercato). soggetti ad assistenza per oltre 20 anni.
■ Si consiglia il passaggio da prodotti del convertitore di frequenza e sulle
limitati e obsoleti. prestazioni fornite.
■ Le ottimizzazioni sono disponibili nei
limiti concessi dalla tecnologia.
Assistenza prodotto garantito Assistenza prodotto limitato
ABB segue un modello in quattro fasi per la gestione del ciclo di vita dei suoi convertitori di frequenza per assicurare una maggiore assistenza al cliente e una migliore
efficienza. Molti prodotti ABB sono stati e saranno soggetti ad assistenza.

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Servizi e assistenza 47

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 47 1.6.2007 12:51:46


Riepilogo di caratteristiche e opzioni

Codice 04 04 (M) 04 104 (inverter) 204 (ISU) 304 e 704


ordinaz. (unità di alimentaz.)
Telai Telai Telai Telai Telai Telai
Range di potenza e tensione
R2 - R6 R7 - R8 nxR8i R2i - 4*R8i R7i - 4*R8i D3 - 5*D4
230 V: 0,55 - 55 kW 230 V: 45 - 200 kW
400 V: 1,1 - 132 kW 400 V: 90 - 400 kW 400 V: 400 - 1450 kW 400 V: 1,1 - 1600 kW 400 V: 60 - 1740 kW 400 V: 145 - 2435 kW
500 V: 1,5 - 160 kW 500 V: 110 - 500 kW 500 V: 500 - 1900 kW 500 V: 1,5 - 2000 kW 500 V: 70 - 1975 kW 500 V: 185 - 3045 kW
690 V: 5,5 - 160 kW 690 V: 90 - 560 kW 690 V: 500 - 1900 kW 690 V: 5,5 - 1800 kW 690 V: 60 - 1820 kW 690 V: 250 - 4200 kW
Montaggio
A parete - 10) 10) -
A pavimento - 1) 15) 15)
Due direzioni di montaggio: a libro / di H354 o
piatto (=laterale) H360 - - - - -
Montaggio affiancato
Montaggio a flangia C135 - - - - -
Unità di controllo convertitore separata (RDCU) - 11) -
Ruote per facilitare lo spostamento del
modulo - - 12) 12) 12)
Cablaggio
Ingresso alim. dal basso (morsetti modulo) - 10)
Ingresso alim. dall’alto (morsetti modulo) - - 12) - -
Uscita dal basso (morsetti modulo) H352 2) - -
Uscita laterale (morsetti modulo) H354 o
H360 - 3) - - - -
Uscita dall’alto all’interno del modulo - - - -
Sbarre bus uscita chopper di frenatura e c.c. H356 - - - -
Uscite chopper di frenatura e c.c. su H363
diversi lati del modulo - - - - -
Sbarre bus verticali per facilitare il (H355)
cablaggio motore - 3) - - - -
Sbarre bus verticali per faciltiare il collegam. (H362)
dei cavi del chopper di frenatura/c.c. 3) - - - -
Classe di protezione armadio
IP00 (telaio aperto UL) -
IP20 (telaio aperto UL) B060 4) - - - -
DTC controllo motore
DTC -
Software 5)
Start-up assistant 6) 6) 6) 6) - -
Programmazione adattiva 6) 6) 6) 6) - -
Motion control N685 - -
Software opzionale ottimizzato per
varie applicazioni o per una maggiore
programmabilità: per ulteriori dettagli
consultare la sezione ”Software e
programmi applicativi” - -
Pannello di controllo
Pannello di controllo alfanumerico 4
righe 20 caratteri J400 X X -
Piattaforma di montaggio pannello di J410 o
controllo J413 X -
Collegamenti di controllo (I/O) e
comunicazioni
Ingressi analogici programmabili
separati galvanicamente (3) 9) 9)
Uscite analogiche programmabili (2) 9) 9)
Ingressi digitali programmabili separati
galvanicamente (7) - divisibili in due gruppi 9) 9)
Uscite relè programmabili (3) 9) 9)
Possibilità di tensione di controllo esterna
Moduli di estensione I/O e retroazione
velocità integrati: per ulteriori dettagli
consultare la sezione ”Collegamenti di
controllo e comunicazioni” - -
Adattatori integrati per vari bus di
campo: per ulteriori dettagli consultare
la sezione ”Collegamenti di controllo e
comunicazioni” -

48 Riepilogo di caratteristiche e opzioni 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 48 1.6.2007 12:51:47


Riepilogo di caratteristiche e opzioni

Codice 04 04 (M) 04 104 (inverter) 204 (ISU) 304 e 704


ordinaz. (unità di alimentaz.)
Telai Telai Telai Telai Telai Telai
Range di potenza e tensione
R2 - R6 R7 - R8 nxR8i R2i - 4*R8i R7i - 4*R8i D3 - 5*D4
230 V: 0,55 - 55 kW 230 V: 45 - 200 kW
400 V: 1,1 - 132 kW 400 V: 90 - 400 kW 400 V: 400 - 1450 kW 400 V: 1,1 - 1600 kW 400 V: 60 - 1740 kW 400 V: 145 - 2435 kW
500 V: 1,5 - 160 kW 500 V: 110 - 500 kW 500 V: 500 - 1900 kW 500 V: 1,5 - 2000 kW 500 V: 70 - 1975 kW 500 V: 185 - 3045 kW
690 V: 5,5 - 160 kW 690 V: 90 - 560 kW 690 V: 500 - 1900 kW 690 V: 5,5 - 1800 kW 690 V: 60 - 1820 kW 690 V: 250 - 4200 kW
Filtri EMC
EMC 1° ambiente (Categoria C2)
E202 7) X 7) - - - -
EMC 2° ambiente, solo reti con messa
a terra (Categoria C3) E200 16) - - - - -
EMC 2° ambiente, con reti con e senza
messa a terra (Categoria C3) E210 17) - - - -
Filtro in linea
Induttanza in c.c. o in c.a. - -
LCL - - - - -
Filtri uscita
Filtro nel modo comune E208 - 15) 15) -
Filtri du/dt 13) - -
Frenatura
Chopper di frenatura D150 8) - -
Resistenza di frenatura - -
Frenatura rigenerativa - - - - -
Ponte di raddrizzatori
6 impulsi (collegabile anche come 12
impulsi) - - - - 14)
Dispositivi lato linea
Sezionatore a carico integrato - - - -
Contattore integrato F250 - - - - -
Opzioni di sicurezza
Prevenzione dell’avviamento
accidentale Q950 X 3) - -
Monitoraggio guasti a terra, reti con
messa a terra
Monitoraggio guasti a terra, reti senza
messa a terra
Approvazioni
CE
UL, cUL, CSA richiesta
GOST R
C-Tick richiesta richiesta richiesta richiesta richiesta
Opzioni ausiliarie
Fusibili, basi portafusibili - -
Interruttore fusibili in c.c. - - - - -
Contattore o sezionatore - - -
Kit di assemblaggio per armadi Rittal
- -
TS8
Kit porta / tetto IP21 - IP54 - -

Standard
Opzione integrata
X Accessorio esterno, con codice supplementare
Accessorio esterno, senza codice supplementare
Opzione ACS800-04M
- Non disponibile

1) Telaio R7 -04M: versione uscita dal basso (+H352) esclusivamente con possibilità 9) I/O fisse in ISU e DSU.
di montaggio a parete. 10) Telai R2i-R7i.
2) Solo per telaio R7. 11) Telai R2i-R5i all’interno del modulo.
3) Opzionale in ACS800-04M. 12) Telai R8i-4xR8i D3-5xD4.
4) Non disponibile per tutte le varianti. 13) Opzionale per telai R2i-R7i e 400V/500V R8i.
5) Compatibilità software con vari moduli opzionali da controllare nella Library ABB di 14) Non disponibile per telaio D3.
compatibilità software con ACS800 (doc n. 64638211). 15) R8i-4xR8i.
6) Solo software standard. 16) Telaio R6: +E210.
7) Non per 690 V. 17) Solo telaio R6.
8) Standard in telai R2 e R3 e telaio R4 da 690 V

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Riepilogo di caratteristiche e opzioni 49

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 49 1.6.2007 12:51:48


Contatti e informazioni web
www.abb.com/motors&drives

La presenza di ABB a livello mondiale si basa su Per ulteriori dettagli sui convertitori di frequenza in
società locali solide che collaborano con la rete di c.a. a bassa tensione e sui servizi di assistenza ABB,
distribuzione societaria. Associando l’esperienza e contattare la sede o il distributore ABB più vicino,
il know-how acquisiti sui mercati locali e globali, oppure visitare i siti web www.abb.com/motors&drives
garantiamo ai nostri clienti in tutti i settori la possibilità e www.abb.com/drivespartners.
di trarre pieno vantaggio dai nostri prodotti.

Albania (Tirana) Croazia (Zagabria) Israele (Haifa) Oman (Muscat) Sri Lanka (Colombo)
Tel: +355 4 234 368, 363 854 Tel: +385 1 600 8550 Tel: +972 4 850 2111 Tel: +968 2456 7410 Tel: +94 11 2399304/6
Fax: +355 4 363 854 Fax: +385 1 619 5111 Fax: +972 4 850 2112 Fax: +968 2456 7406 Fax: +94 11 2399303

Algeria Repubblica Ceca (Praga) Italia (Milano) Pakistan (Lahore) Svezia (Västerås)
Tel: +212 2224 6168 Tel: +420 234 322 327 Tel: +39 02 2414 3085 Tel: +92 42 6315 882-85 Tel: +46 (0)21 32 90 00
Fax: +212 2224 6171 e-mail: motors&drives@cz.abb.com Fax: +39 02 2414 3979 Fax: +92 42 6368 565 Fax: +46 (0)21 14 86 71

Argentina (Valentin Alsina) Danimarca (Skovlunde) Costa d’Avorio (Abidjan) Panama (Panama City) Svizzera (Zurigo)
Tel: +54 (0)114 229 5707 Tel: +45 44 504 345 Tel: +225 21 35 42 65 Tel: +507 209 5400, 2095408 Tel: +41 (0)58 586 0000
Fax: +54 (0)114 229 5593 Fax: +45 44 504 365 Fax: +225 21 35 04 14 Fax: +507 209 5401 Fax: +41 (0)58 586 0603

Australia (Victoria - Notting Hill) Repubblica Dominicana (Santo Giappone (Tokyo) Perù (Lima) Repubblica Araba Siriana
Tel: +1800 222 435 Domingo) Tel: +81(0)3 5784 6010 Tel: +51 1 561 0404 Tel: +9626 5620181 ext. 502
Tel: +61 3 8544 0000 Tel: +809 561 9010 Fax: +81(0)3 5784 6275 Fax: +51 1 561 3040 Fax: +9626 5621369
e-mail: drives@au.abb.com Fax: +809 562 9011
Giordania (Amman) Filippine (Metro Manila) Taiwan (Taipei)
Austria (Vienna) Ecuador (Quito) Tel: +962 6 562 0181 Tel: +63 2 821 7777/824 4581 Tel: +886 2 2577 6090
Tel: +43 1 60109 0 Tel: +593 2 2500 645 Fax: +962 6 5621369 Fax: +63 2 824 4637/824 6616 Fax: +886 2 2577 9467, 2577 9434
Fax: +43 1 60109 8312 Fax: +593 2 2500 650
Kazakhstan (Almaty) Polonia (Lodz) Tanzania (Dar es Salaam)
Azerbaijan (Baku) Egitto (Cairo) Tel: +7 3272 583838 Tel: +48 42 299 3000 Tel: +255 51 2136750, 2136751,
Tel: +994 12 598 54 75 Tel: +202 6251630 Fax: +7 3272 583839 Fax: +48 42 299 3340 2136752
Fax: +994 12 493 73 56 e-mail: drives@eg.abb.com Fax: +255 51 2136749
Kenya (Nairobi) Portogallo (Oeiras)
Bahrain (Manama) El Salvador (San Salvador) Tel: +254 20 828811/13 to 20 Tel: +351 21 425 6000 Thailandia (Bangkok)
Tel: +973 725 377 Tel: +503 2264 5471 Fax: +254 20 828812/21 Fax: +351 21 425 6390, 425 6354 Tel: +66 (0)2665 1000
Fax: +973 725 332 Fax: +503 2264 2497 Fax: +66 (0)2665 1042
Kuwait (Kuwait city) Qatar (Doha)
Bangladesh (Dhaka) Estonia (Tallinn) Tel: +965 2428626 ext. 124 Tel: +974 4253888 Tunisia (Tunisi)
Tel: +88 02 8856468 Tel: +372 6801 800 Fax: +965 2403139 Fax: +974 4312630 Tel: +216 71 860 366
Fax: +88 02 8850906 e-mail: info@ee.abb.com Fax: +216 71 860 255
Lettonia (Riga) Romania (Bucharest)
Bielorussia (Minsk) Etiopia (Addis Abeba) Tel: +371 7 063 600 Tel: +40 21 310 4377 Turchia (Istanbul)
Tel: +375 228 12 40, 228 12 42 Tel: +251 1 669506, 669507 Fax: +371 7 063 601 Fax: +40 21 310 4383 Tel: +90 216 528 2200
Fax: +375 228 12 43 Fax: +251 1 669511 Fax: +90 216 365 2944
Lituania (Vilnius) Russia (Moscow)
Belgio (Zaventem) Finlandia (Helsinki) Tel: +370 5 273 8300 Tel: +7 495 960 22 00 Uganda (Nakasero, Kampala)
Tel: +32 2 718 6320 Tel: +358 10 22 11 Fax: +370 5 273 8333 Fax: +7 495 960 22 20 Tel: +256 41 348 800
Fax: +32 2 718 6664 Tel: +358 10 222 1999 Fax: +256 41 348 799
Fax: +358 10 222 2913 Lussemburgo (Leudelange) Arabia Saudita (Al Khobar)
Bolivia (La Paz) Tel: +352 493 116 Tel: +966 (0)3 882 9394, ext. 240, Ucraina (Kiev)
Tel: +591 2 278 8181 Francia (Montluel) Fax: +352 492 859 254, 247 Tel: +380 44 495 22 11
Fax: +591 2 278 8184 Tel: +33 (0)4 37 40 40 00 Fax: +966 (0)3 882 4603 Fax: +380 44 495 22 10
Fax: +33 (0)4 37 40 40 72 Macedonia (Skopje)
Bosnia Herzegovina (Tuzla) Tel: +389 23 118 010 Senegal (Dakar) Emirati Arabi Uniti (Dubai)
Tel: +387 35 246 020 Germania (Ladenburg) Fax: +389 23 118 774 Tel: +221 832 1242, 832 3466 Tel: +971 4 3147500, 3401777
Fax: +387 35 255 098 Tel: +01805 222 580 (Service) Fax: +221 832 2057, 832 1239 Fax: +971 4 3401771, 3401539
Tel: +49 (0)6203 717 717 Malesia (Kuala Lumpur)
Brasile (Osasco) Fax: +49 (0)6203 717 600 Tel: +603 5628 4888 Serbia (Belgrade) Regno Unito (Daresbury,
Tel: 0800 014 9111 Fax: +603 5635 8200 Tel: +381 11 3094 320, 3094 300 Warrington)
Tel: +55 11 3688 9282 Grecia (Atene) Fax: +381 11 3094 343 Tel: +44 1925 741 111
Fax: +55 11 3688 9421 Tel: +30 210 289 1 651 Mauritius (Casablanca) Fax: +44 1925 741 693
Fax: +30 210 289 1 792 Tel: +230 208 7644, 211 8624 Singapore (Singapore)
Bulgaria (Sofia) Fax: +230 211 4077 Tel: +65 6776 5711 Uruguay (Montevideo)
Tel: +359 2 981 4533 Guatemala (Città di Guatemala) Fax: +65 6778 0222 Tel: +598 2 707 7300
Fax: +359 2 980 0846 Tel: +502 363 3814 Messico (Città del Messico) Tel: +598 2 707 7466
Fax: +502 363 3624 Tel: +52 (55) 5328 1400 ext. 3008 Slovacchia (Banska Bystrica)
Canada (Montreal) Fax: +52 (55) 5328 7467 Tel: +421 48 410 2324 USA (New Berlin)
Tel: +1 514 420 3100 Ungheria (Budapest) Fax: +421 48 410 2325 Tel: +1 262 785 3200
Fax: +1 514 420 3137 Tel: +36 1 443 2224 Marocco (Casablanca) Fax: +1 262 785 0397
Fax: +36 1 443 2144 Tel: +212 2224 6168 Slovenia (Ljubljana)
Cile (Santiago) Fax: +212 2224 6171 Tel: +386 1 2445 440 Venezuela (Caracas)
Tel: +56 2 471 4391 India (Bangalore) Fax: +386 1 2445 490 Tel: +58 212 2031949
Fax: +56 2 471 4399 Tel: +91 80 2294 9585 Nuova Zelanda (Auckland) Fax: +58 212 237 6270
Fax: +91 80 2294 9389 Tel: +64 9 356 2170 Sudafrica (Johannesburg)
Cina (Pechino) Fax: +64 9 357 0019 Tel: +27 11 617 2000 Vietnam (Hochiminh)
Tel: +86 10 5821 7788 Indonesia (Jakarta) Fax: +27 11 908 2061 Tel: +84 8 8237 972
Fax: +86 10 5821 7618 Tel: +62 21 2551 5555 Nigeria (Ikeja, Lagos) Fax: +84 8 8237 970
e-mail: automation@id.abb.com Tel: +234 1 4937 347 Corea del Sud (Seoul)
Colombia (Bogotá) Fax: +234 1 4937 329 Tel: +82 2 528 2794
Tel: +57 1 417 8000 Iran (Tehran) Fax: +82 2 528 2338
Fax: +57 1 413 4086 Tel: +98 21 2222 5120 Norvegia (Oslo)
Fax: +98 21 2222 5157 Tel: +47 03500 Spagna (Barcellona)
Costa Rica (San Jose) e-mail: drives@no.abb.com Tel: +34 (9)3 728 8500
Tel: +506 288 5484 Irlanda (Dublino) Fax: +34 (9)3 728 7659
Fax: +506 288 5482 Tel: +353 1 405 7300 Olanda (Rotterdam)
Fax: +353 1 405 7312 Tel: +31 (0)10 407 8886
e-mail: freqconv@nl.abb.com

50 Contatti e informazioni web 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 50 1.6.2007 12:51:49


Note

3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 51

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 51 1.6.2007 12:51:50


© Copyright ABB 2007. Tutti i diritti riservati. 3AFE68561574 REV F IT 1.6.2007 Specifiche soggette a modifiche senza preavviso.

ABB Sace S.p.A.


Via Luciano Lama, 33
20099 Sesto San Giovanni (MI)
Italia
Telefono: +39 02 24141
Telefax: +39 02 24143979
www.abb.com/motors&drives

ACS800d_IT_revF_68561574.indd 52 1.6.2007 12:51:51