Sei sulla pagina 1di 18

*44/ 

.BSUFEÖ  EJDFNCSF  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

1FSVHJB #PUUF F TJHBSFUUF TQFOUF TVM DPMMP EJ VO DPFUBOFP TBMWBUP EBMMB EFOVODJB EFJ DPNQBHOJ EJ DMBTTF

#VMMJTNP BSSFTUBUJ EVF FOOJ


1&36(*" 1SJNP QJBOP
! %VF EJDJBTTFUUFOOJ TP
OP TUBUJ BSSFTUBUJ F DPMMPDBUJ
JO DPNVOJUÆ QFSDIÊ SJUFOV
Capodanno, si fa festa in piazza /VPWB NFEJB[JPOF QFS $POUF

UJ BVUPSJ EJ HSBWJ BUUJ EJ CVMMJ Pd e M5S preparano


TNP OFJ DPOGSPOUJ EJ VO DPF la verifica di governo
UBOFP DIF GSFRVFOUB MB TUFT
TB TDVPMB 0GGFTF QFSDPTTF
QVHOJ BMMB TDIJFOB NB BO
DIF MP TQFHOJNFOUP EJ TJHB
SFUUF TVM DPMMP EFMMB WJUUJNB
FDDP JO DPTB DPOTJTUFWBOP
MF WFTTB[JPOJ TFDPOEP MB SJ
DPTUSV[JPOF EFMMB QPMJ[JB
%FDJTJWB MB SFB[JPOF EFJ
DPNQBHOJ EJ DMBTTF
¼ B QBHJOB  #PSHIJ
¼ B QBHJOB  4DVUJFSP

*TUBU J TJOHMF TPOP BM 


1&36(*"
Battaglia legale Nascite in Italia
sui beni di Gaucci al minimo storico
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  3PTTJ

$*5&3/"

Muore schiacciato  

da un albero Ascolti, la sfida del pomeriggio


¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  #VTJSJ 7JDJ ¼ B QBHJOB 

5FSOJ &OUSBOP OFMMB TRVBESB EFM TJOEBDP -FPOBSEP #PSEPOJ $JO[JB 'BCSJ[J F (JPWBOOB 4DBSDJB #FOFEFUUB 4BMWBUJ QBTTB BMMB -FHB



 
Giunta, Latini chiude rimpasto: tre nuovi assessori
" 5FSOJ F QSPWJODJB BCCJOBNFOUP PCCMJHBUPSJP $PSSJFSF EFMM6NCSJB *M 5FNQP  FVSP  

0MUSF MB TJFQF 5&3/* 1"$*"/0


! -BOUJWJHJMJB EJ $BQPEBO Ed Sheeran in giro per l’Umbria
Un anno di svolta OP IB QPSUBUP JM TJOEBDP
-FPOBSEP -BUJOJ BE VGGJDJB

EJ 3PCFSUP 4FHBUPSJ MJ[[BSF JM SJNQBTUP &OUSBOP  

 


-FPOBSEP #PSEPOJ F (JP 


 
! 1FS M6NCSJB JM  WBOOB 4DBSDJB JO RVPUB -F 
 
  
 
OPO Í TUBUP TPMP MBOOP EFM HB F $JO[JB 'BCSJ[J &TDMVTB    
 
 

MB TWPMUB FMFUUPSBMF " NVUB 4BSB 'SBODFTDBOHFMJ /PWJ


SF SBEJDBMNFOUF TPOP TUBUF UÆ Í BODIF MJOHSFTTP USB J
D’istinto, caffè e notizie QVSF MJEFOUJUÆ EFJ HSVQQJ
EJSJHFOUJ F 
TBMWJOJBOJ EFMMB DPOGFSNBUJT
TJNB #FOFEFUUB 4BMWBUJ

  

¼ B QBHJOB  < DPOUJOVB B QBHJOB  > ¼ B QBHJOB  1BMFOHB ¼ B QBHJOB 

4QPSU
$"-$*0 $"-$*0
0EEP GVUVSP JODFSUP #BOEFDDIJ DBSJDB MF 'FSF
*M (SJGP QSFOEF UFNQP i/PO WFOEP OFTTVOPw
.FNVTIBK OFM NJSJOP ¼ B QBHJOB  'SBUUP
y(7HB7C0*MKMOKL( +}!#!$!@!#

$"-$*0
(VCCJP /PUBSJ Ò GVSJPTP
i4UPQ BMMF DIJBDDIJFSFw
¼ B QBHJOB  (SJMMJ

-*/*;*"5*7"
$BNQJPOJTTJNP /J[[P WPMB
i6O QSJNBUP JOBTQFUUBUPw
¼ B QBHJOB  'PSDJOJUJ ¼ B QBHJOB  1JPQQJ
MARTEDÌ 31 dicembre 2019 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

Spoleto A Bastardo

Donna trovata morta Vendono fuochi


Tragedia lungo i binari proibiti
Passeggeri bloccati al ragazzino
A pagina 19 A pagina 19

Muore schiacciato dall’albero


Città di Castello, tragico incidente: la vittima aveva 49 anni ed era un dipendente comunale A pagina 16

IN REGIONE

FdI preme
per l’assessore
«Fioroni non è
uno dei nostri»
A pagina 10
LA NOSTRA BATTAGLIA
Consiglio comunale
Salviamo le edicole
Chiesta la revoca Appello ai sindaci
di Nilo Arcudi dai giornalai
Ma c’è la replica «Azzeri le tasse»
«Atti illegittimi» Nucci e Cinaglia a pagina 9
A pagina 11
A Terni

Scatta il Latini-ter
Altro rimpasto
in Giunta
E’ polemica
A pagina 21

La mappa degli appuntamenti La star in Umbria

Tutti in piazza Ed Sheeran


a Capodanno festeggia
Ecco gli eventi al Trasimeno
A Perugia si brinda sotto le stelle Il cantante britannico sceglie il lago
Musica da Città di Castello a Foligno per trascorrere le vacanze
Alle pagine 4 e 5 A pagina 25
1FSVHJB

NBSUFEÖ
 EJDFNCSF


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

-BUUP HJË EFQPTJUBUP NB DÒ VOB TFOUFO[B EFM 5BS DIF DPOTJEFSB MB SJDIJFTUB JOBNNJTTJCJMF #JTUPDDIJ 1E
 i*M SFHPMBNFOUP EFM DPOTJHMJP DPNVOBMF EJDF VOBMUSB DPTBw

-B NJOPSBO[B DIJFEF MB SFWPDB EJ "SDVEJ


EJ $BUJB 5VSSJPOJ 3JDIJFTUB OJ F UFSSJUPSJBMJ
JO DVJ WJF
EJ SFWPDB OF FWJEFO[JBUP DIF iMB SF
1&36(*"
-B DPOTJHMJFSB WPDB WJFOF SJUFOVUB BNNJT
! & TUBUB EFQPTJUBUB JFSJ 1E 4BSBI TJCJMF TPMP OFMMF JQPUFTJ EJ
NBUUJOB QSFTTP HMJ VGGJDJ DP #JTUPDDIJ BDDMBSBUB WJPMB[JPOF EFJ EP
NVOBMJ DPNQFUFOUJ MB SJ F JM QSFTJEFOUF WFSJ JTUJUV[JPOBMJ EJ OFVUSB
DIJFTUB EJ SFWPDB EFM QSFTJ EFM DPOTJHMJP MJUÆ QPMJUJDB NFOUSF WJFOF
EFOUF EFM DPOTJHMJP DPNV DPNVOBMF FTDMVTB OFM DBTP EFM WFOJSF
OBMF /JMP "SDVEJ -BUUP /JMP "SDVEJ NFOP EFMMB BTTPOBO[B QPMJ
QPSUB MB GJSNB EFJ DPOTJHMJF OFMMB TFEVUB UJDB DPO MB NBHHJPSBO[Bu
SJ 4BSBI #JTUPDDIJ 'SBODF EFMMP TDPSTP *O RVFTUB EJSF[JPOF WB JM
TDP ;VDDIFSJOJ &SJLB #PS  EJDFNCSF QSPOVODJBNFOUP EFM 5BS
HIFTJ &MFOB 3BOGB /JDPMB EJ $BUBOJB NB BODIF EJ
1BDJPUUJ 1BSUJUP EFNPDSBUJ RVFMMP EJ -FDDF F EFM 7FOF
DP
(JVMJBOP (JVCJMFJ UP & OFM DBTP TQFDJGJDP J
HSVQQP 3FUF DJWJDB (JVCJ EPWFSJ JTUJUV[JPOBMJ OPO TP
MFJ
'BCSJ[JP $SPDF -VDJB OP WFOVUJ NFOP 4BSBI #J
.BEEPMJ HSVQQP *EFF QFS TUPDDIJ SFQMJDB SJGBDFOEPTJ
TPOF 1FSVHJB
'SBODFTDB BMMBSUJDPMP  EFM SFHPMB
5J[J .BSJB $SJTUJOB .PS NFOUP EFM DPOTJHMJP DPNV
CFMMP  TUFMMF
FE &NBOVF OBMF iDIF OPO FOUSB OFM
MB .PSJ *UBMJB 7JWB
 -B SJ NFSJUP EFMMF NPUJWB[JPOJ
DIJFTUB Í NPUJWBUB EBM GBU QMBVTJCJMJ QFS MB SJDIJFTUB
UP DIF JM OPNF EJ "SDVEJ EJ SFWPDB  FWJEFO[JB  NB
WJFOF GVPSJ OFM DPSTP EJ JO TUBCJMJTDF TFNQMJDFNFOUF
UFSDFUUB[JPOJ SFMBUJWF BMMJO DIF EFWF FTTFSF NPUJWBUB F
DIJFTUB TVMMB AOESBOHIFUB TPUUPTDSJUUB EB BMNFOP VO
"SDVEJ OPO Í JOEBHBUP NB UFS[P EFJ DPOTJHMJFSJ DPNV
iQFS NFUUFSF JO TJDVSF[[B OBMJu & JO RVFTUP DBTP J OV
JM DPOTJHMJP DPNVOBMF  TJ NFSJ MB NJOPSBO[B DF MIB
MFHHF JO VOB OPUB EJ 1E 1SFGFSJTDPOP OPO FOUSBSF
HSVQQP SFUF DJWJDB (JVCJMFJ OFMMB RVFTUJPOF JM QSFTJEFO
F HSVQQP *EFF QFSTPOF 1F UF EFM DPOTJHMJP DPNVOBMF
SVHJB  F UVUFMBSF MB EJHOJUÆ BMDVO UJQP EJ SJTDPOUSP DJ EJOP EFWF BWFSF VO NJOJ OBu OB & UJSB JO CBMMP JM 5FTUP /JMP "SDVEJ F JM TJOEBDP "O
EFM SVPMP EFM QSFTJEFOUF WFEJBNP DPTUSFUUJ B QSFTFO NP EVCCJP TVM GBUUP DIF MF VOJDP EFMMF MFHHJ TVMMPSEJ ESFB 3PNJ[J i4POP GVPSJ 
EFMMBTTFNCMFB BCCJBNP UBSF F B EFQPTJUBSF VOB QSP JTUJUV[JPOJ TUJBOP GBDFOEP -" 10-&.*$" OBNFOUP EFHMJ FOUJ MPDBMJ F TQJFHB JM QSJNP DJUUBEJOP BM
DIJFTUP HJÆ EVF TFUUJNBOF QPTUB EJ SFWPDB EFM QSFTJ UVUUP JM QPTTJCJMF & JOGBUUJ .B EBMMB NBHHJPSBO[B DÍ MB HJVSJTQSVEFO[B DJUBUB UFMFGPOP  QSFTUP WFSSÆ DPO
GB VO QBTTP JOEJFUSP TQPO EFOUF EFM DPOTJHMJP .BTTJ VOB RVFTUJPOF EJ PQQPSUV DIJ GB OPUBSF DIF MB SJDIJF OFMMP TUFTTP QPSUBMF EFM .J WPDBUP JM $POTJHMJP F JO
UBOFBNFOUF F SFTQPOTBCJM NB DIJBSF[[B TV VO UFNB OJUÆ QPMJUJDB B HBSBO[JB EFM TUB EJ SFWPDB JO RVFTUJPOF OJTUFSP EFMMJOUFSOP %JQBS RVFMMB TFEF BGGSPOUFSFNP
NFOUF /PO BWFOEP BWVUP DPTÑ EFMJDBUP OFTTVO DJUUB MB NBTTJNB BTTJTF DJUUBEJ Í RVBOUP NFOP JOPQQPSUV UJNFOUP QFS HMJ BGGBSJ JOUFS MB RVFTUJPOFu

;VDDIFSJOJ 1E

4USBEB $POTFSWPOJ
BODPSB OFM EFHSBEP
1&36(*"
! 4FSWPOP JOUFSWFOUJ
VSHFOUJ QFS MB 4USBEB
EFJ $POTFSWPOJ " TPMMF
DJUBSMJ Í JM DPOTJHMJFSF
1E 'SBODFTDP ;VDDIFSJ
OJ i-P TDPSTP TFUUFN
CSF IP QSFTFOUBUP VOJO
UFSSPHB[JPOF DPO SJDIJF
TUB EJ SJTQPTUB TDSJUUB BM
MB HJVOUB DPNVOBMF BM GJ
OF EJ DIJFEFSF EFMVDJEB
[JPOJ TVJ MBWPSJ EB TWPM
HFSF JO 4USBEB EFJ $PO
TFSWPOJ QBSUJDPMBSNFO
UF EBOOFHHJBUB  TDSJWF
;VDDIFSJOJ  -B HJVOUB
IB SJTQPTUP DIF iTPOP
TUBUJ FGGFUUVBUJ JOUFSWFO
UJ QVOUVBMJ EJ DIJVTVSB
CVDIFu -B SJTQPTUB PW
WJBNFOUF OPO DJ TPEEJ
TGB BTTPMVUBNFOUF WJTUP
DIF JO RVFMMB [POB DJ TB
SFCCF CJTPHOP EJ VO JO
UFSWFOUP HFOFSBMF GJOB
MJ[[BUP BMMB SJTPMV[JPOF
EFJ OVNFSPTJ QSPCMFNJ
EJ NBOVUFO[JPOF EBMMF
TUSBEF BJ NBSDJBQJFEF F
BODIF EFJ QSPCMFNJ MF
HBUJ BMMB SBDDPMUB EFJ SJ
GJVUJ TPQSBUUVUUP QFS MF
BCJUB[JPOJ DIF TJ USPWB
OP QJÜ JO BMUPu 
    
 
 

  

5FSOJ

NBSUFEÖ
 EJDFNCSF


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

$BQPEBOOP TJDVSP
1SFTDSJUUF SFHPMF SJHJEF QFS MBDRVJTUP F MVTP EJ QFUBSEJ F GVPDIJ BSUJGJDJBMJ OFMMF WJF F QJB[[F FTQMPTJ BODIF JO [POF JTPMBUF NB
DPNVORVF B EFCJUB EJTUBO[B EB
Il sindaco firma l’ordinanza antibotti TPHHFUUJ GSBHJMJ F EBHMJ BOJNBMJ FWJ
UBOEP UBTTBUJWBNFOUF MF [POF BG
5&3/* DFNCSF  F GJOP BMMF PSF  EFM BMMF BSFF B EJTUBO[F JOGFSJPSJ B  GPMMBUF QFS MB QSFTFO[B EJ GFTUF
QSJNP HFOOBJP  Í WJFUBUP GBS NFUSJ EB PTQFEBMJ DMJOJDIF MVP SJVOJPOJ P BMUSJ NPUJWJ F UVUUF MF
! $PO MPCJFUUJWP EJ HBSBOUJSF MB FTQMPEFSF GVPDIJ BSUJGJDJBMJ QFUBS HIJ EJ SJDPWFSP F DVSB DBOJMJ GBUUF BSFF OFMMF RVBMJ MFTQMPTJPOF EFM
TJDVSF[[B F MJODPMVNJUÆ EFJ DJUUB EJ CPUUJ SB[[J F TJNJMJ NBUFSJBMJ TBMWF QBSUJDPMBSJ BVUPSJ[[B[JPOJ BJ QSPEPUUP QJSJDP QPUSFCCF JOHFOF
EJOJ F MB UVUFMB EFHMJ BOJNBMJ JM QJSPUFDOJDJ JO MVPHIJ BQFSUJ BM TFOTJ F QFS HMJ FGGFUUJ EFMMF OPSNF SBSF JODFOEJ * QSPEPUUJ EFWPOP
TJOEBDP -BUJOJ IB GJSNBUP MPSEJ QVCCMJDP FE JO WJF QJB[[F F BSFF WJHFOUJ * NBUFSJBMJ QJSPUFDOJDJ EJ FTTFSF BDRVJTUBUJ QSFTTP SJWFOEJUP
OBO[B JO PDDBTJPOF EFM $BQPEBO QVCCMJDIF PWF USBOTJUJOP P TJBOP MJCFSP DPNNFSDJP PMUSF DIF OFJ SJ BVUPSJ[[BUJ F OPO QPTTPOP FTTF
OP TVM DPSSFUUP VTP EFJ GVPDIJ QSFTFOUJ J TPHHFUUJ QJÜ GSBHJMJ F HMJ MVPHIJ QSJWBUJ OFM SJTQFUUP EFMMF SF EBUJ JO VTP B NJOPSJ
EBSUJGJDJP %BMMF PSF  EFM  EJ BOJNBMJ DPO QBSUJDPMBSF SJHVBSEP QSFTDSJ[JPOJ QPTTPOP FTTFSF 'VPDIJ BSUJGJDJBMJ 3FHPMF SJHJEF QFS MVTP .(

-BUJOJ TDJPHMJF MF SJTFSWF DPOGFSNBOEP MF QSFWJTJPOJ OVPWJ BTTFTTPSJ -FPOBSEP #PSEPOJ $JO[JB 'BCSJ[J F (JPWBOOB 4DBSDJB

(JVOUB JM SJNQBTUP EJ $BQPEBOOP


* MBWPSJ QVCCMJDJ F MF BMUSF EFMFHIF EJ .FMBTFDDIF B #FOFEFUUB 4BMWBUJ DPOGMVJUB OFMMB -FHB
EJ (JPSHJP 1BMFOHB MBTDFTB BMMB HJVOUB SFHJPOB
MF EJ %POBUFMMB 5FTFJ
5&3/*
#FOFEFUUB 4BMWBUJ HJÆ BTTFT
! 1PDP QSJNB EJ 'FSSBHP TPSF BMMBNCJFOUF FSFEJUB
TUP QFS MFTBUUF[[B JM  EJ MBWPSJ QVCCMJDJ BSSFEP F EF
TBCBUP QPNFSJHHJP BWFWB DPSP VSCBOP TFSWJ[J DJNJUF
RVBTJ SJWPMV[JPOBUP MB TVB SJBMJ TNBSU DJUZ BHFOEB VS
HJVOUB "MMBOUJWJHJMJB EJ $B CBOB -B TUFTTB 4BMWBUJ QF
QPEBOOP IB NFTTP MB QBSP SBMUSP Í DPOGMVJUB VGGJDJBM
MB GJOF BE BMNFOP VO NFTF NFOUF OFMMB -FHB
EJ DIJBDDIJFSF WPDJ TNFOUJ i&h VOB HJVOUB  IB DPN
UF SFUSPTDFOB QJÜ P NFOP NFOUBUP -BUJOJ TVCJUP EPQP
WFSJ P WFSPTJNJMJ TDSJWFOEP MBOOVODJP  OFMMB RVBMF SJ
VO BMUSP DBQJUPMP EFM TVP UFOHP TJBOP QSFTFOUJ UVUUF
NBOEBUP  NFTJ EPQP 4DFMUF MF DPNQFUFO[F QFS BGGSPOUB
MFMF[JPOF B TJOEBDP VGGJDJBMJ SF MB DPNQMFTTB BUUJWJUÆ QPMJ
-FPOBSEP -BUJOJ IB TDJPMUP 4PQSB UJDPBNNJOJTUSBUJWB DPO MB
JFSJ TFSB MF SJTFSWF FE IB BO $IJBSB 'BCSJ[J TUFTTB QSPGFTTJPOBMJUÆ QBT
OVODJBUP VGGJDJBMNFOUF J BMMB TDVPMB
TJPOF F JNQFHOP HJÆ EJNP
OVPWJ USF BTTFTTPSJ NFUUFO " TJOJTUSB TUSBUJ EB UVUUJ DPMPSP DIF GJ
EP OFSP TV CJBODP VOP TDF -FPOBSEP OPSB IBOOP EBUP VO JNQPS
OBSJP DIF BWFWB QSFTP DPS #PSEPOJ UBOUF DPOUSJCVUP EJ HPWFSOP
QP HJÆ EB UFNQP NB QFS JM VSCBOJTUJDB
JO RVFTUP BOOP F NF[[P F
RVBMF FWJEFOUFNFOUF Í TUB " EFTUSB DIF UPSOP BODIF JO RVFTUB
UP OFDFTTBSJP TNVTTBSF QJÜ JM TJOEBDP PDDBTJPOF B SJOHSB[JBSFu
EJ RVBMDIF BOHPMP "ODIF -FPOBSEP "VTQJDP EVORVF DIF MB SJO
BMMJOUFSOP EFMMB TUFTTB -F -BUJOJ OPWBUB HJVOUB QPTTB DPOUSJ
HB CVJSF BE BQSJSF VOB OVPWB
&OUSB -FPOBSEP #PSEPOJ OF TUSBUFHJDB BSFB WBTUB [F TV SJTPSTF VNBOF F PSHB UFNQP QFS PDDVQBSTJ EJ [J &TDMVTB EBMMB HJVOUB DPO GBTF OFM HPWFSOP EFMMB DJUUÆ
BWWPDBUP DPNF -BUJOJ F HJÆ WJBCJMJUÆ F NPCJMJUÆ *OTJF OJ[[B[JPOF QPMJ[JB NVOJDJ TDVPMB F TFSWJ[J FEVDBUJWJ TFHVFOUFNFOUF 4BSB 'SBO  IB DPODMVTP JM QSJNP DJUUB
DBQPHSVQQP EFJ TBMWJOJBOJ NF B MVJ (JPWBOOB 4DBSDJB QBMF TFNQMJGJDB[JPOF BN VOJWFSTJUÆ SJDFSDB F GPSNB DFTDBOHFMJ EJOP  EPQP MB QSJNB RVBTJ
JO DPOTJHMJP DPNVOBMF DIF BMUSB TDFMUB JO RVPUB -FHB NJOJTUSBUJWB JOOPWB[JPOF [JPOF EJSJUUP BMMP TUVEJP PW 4FDPOEP MF QSFWJTJPOJ BO JOUFSBNFOUF EFEJDBUB BM EJG
BTTVNF MF EFMFHIF B VSCBOJ OPODIÊ VHVBMNFOUF BWWP QB JDU EJHJUBMJ[[B[JPOF WFSP MB EJSJHFOUF EJEBUUJDB DIF MB SJQBSUJ[JPOF EFMMF EF GJDJMJTTJNP DPNQJUP EFM SJTB
TUJDB FEJMJ[JB QSJWBUB TVB DBUP BMMB RVBMF JM TJOEBDP *M UFS[P OPNF Í EJ DPMFJ DIF EFMMJTUJUVUP UFDOJDP F UFDOP MFHIF iQFTBOUJu MBTDJBUF EB OBNFOUP F EFM SJBTTFUUP
QF QFFQ QBJQ QJBOJGJDB[JP IB BTTFHOBUP MF DPNQFUFO -BUJOJ BWFWB JOEJWJEVBUP EB MPHJDP "MMJFWJ $JO[JB 'BCSJ &OSJDP .FMBTFDDIF EPQP EFMMFOUF

*M $PNVOF IB TJTUFNBUP BM $FOUSP NVMUJNFEJBMF VOB EFDJOB EJ QFSTPOF EFMMF BCJUB[JPOJ JOBHJCJMJ (MJ BMCFSHIJ TPOP QJFOJ Divelto uno dei dissuasori
Palazzina esplosa, grave il nigeriano ricoverato a Roma del sagrato di San Pietro
5&3/* $FOUSP NVUJNFEJBMF MF QFS 5&3/*
TPOF VOB EFDJOB
DIF WJWF
! 3FTUBOP HSBWJ MF DPOEJ WBOP JO BMDVOF EFMMF  BCJ ! 4BHSBUP EFMMB DIJFTB EJ 4BO 1JFUSP SJEPUUP B QBS
[JPOJ EJ VOP EFJ EVF OJHFSJB UB[JPOJ EJDIJBSBUF JOBHJCJMJ DIFHHJP 6O MVPHP TBDSP QFS EFGJOJ[JPOF TGSFHJBUP
OJ SJNBTUJ VTUJPOBUJ B TFHVJ -B NBHHJPS QBSUF EFJ SFTJ PHOJ HJPSOP EBMMB QSF
UP EFMMFTQMPTJPOF OFMMB QB EFOUJ IBOOP USPWBUP QPTUP TFO[B EJ BVUP JO TPTUB
MB[[JOB EJ WJB EFHMJ "SSPOJ B TJO EB TBCBUP TFSB EB QBSFO *M $PNVOF IB DFSDBUP
4BOUB .BSJB .BEEBMFOB 4J UJ F BNJDJ BMUSJ JOWFDF  TFO EJ QSPUFHHFSF MP TQB[JP
USBUUB EJ VO FOOF DIF Í [B BMMPHHJP  FSBOP TUBUJ TJ BQQPOFOEP EFJ EJTTVB
TUBUP TVCJUP USBTQPSUBUP BM TUFNBUJ JO BMCFSHIJ DJUUBEJ TPSJ .B VOP EJ RVFTUJ
4BOU&VHFOJP EJ 3PNB OFM OJ DIF QFSÖ EB PHHJ WJTUP JM Í TUBUP EJWFMUP BQSFO
SFQBSUP HSBOEJ VTUJPOBUJ EP $BQPEBOOP BWFWBOP UVUUF EP EVORVF EJ OVPWP MP
WF J NFEJDJ HMJ IBOOP SJTDPO 7JB EFHMJ "SSPOJ -B QBMB[[JOB EFMMFTQMPTJPOF EVSBOUJ J TPDDPSTJ TBCBUP TFSB MF DBNFSF PDDVQBUF "M TQB[JP BM QBSDIFHHJP
USBUP VTUJPOJ EJ TFDPOEP F $NN TPOP TUBUJ TJTUFNBUJ JO TFMWBHHJP 'JOP B RVBM
UFS[P HSBEP QSPGPOEF F MP MBEEPNF MB SFHJPOF MPNCB TQJSB EB TPMP BODIF TF MF VOB TFSJF EJ MPDBMJ EPUBUJ EJ DIF BOOP GB JM TBHSBUP FSB JM QBSDIFHHJP EFMMF BNCV
DBMJ[[BUF TVM  QFS DFOUP SF TJOJTUSB F MF NBOJ $PO JM DPOEJ[JPOJ SFTUBOP PWWJB TFSWJ[J JHJFOJDJ QSPQSJP DP MBO[F EFMMhPQFSB QJB 1VCCMJDB BTTJTUFO[B DIF QSP
EFM DPSQP -FTJPOJ DIF SJ QBTTBSF EFMMF PSF JM QB[JFOUF NFOUF DSJUJDIF *OUBOUP JFSJ NF DBNFSF EBMCFSHP QSJP OFMMhJNNPCJMF B GJBODP BWFWB MB TVB TFEF "O
HVBSEBOP JM WJTP JM DPMMP Í TUBUP FTUVCBUP FE PSB SF JM $PNVOF IB TJTUFNBUP BM 1( EBUF WJB MF BNCVMBO[F TPOP BSSJWBUF MF BVUP
•• 12 MARTEDÌ — 31 DICEMBRE 2019 – LA NAZIONE

Perugia
Nasce l’associazione vegani italiani

Tutto Perugia Sabato alle 20, al Chicco integrale, via della Gabbia, 9
Alice Delicati, responsabile per l’Umbria dell’associazio-
ne vegani italiani, presenterà finalità e iniziative regionali
per il nuovo anno. Info 0755725263 / 3899125881.

IN BREVE
PIAZZA DEL CIRCO

Il Mercato Scoperto fa ancora discutere


«Degrado e box quasi tutti abbandonati»
I conti, più volte resi pubblici, raccontano che il trasferimento degli operatori del Mer-
cato coperto nell’area ai piedi della Rocca Paolina, in piazza del Circo, è costato al
Comune circa 300mila euro. Un investimento che in verità ha fatto storcere il naso a
più d’uno, non solo tra i banchi della politica, ma anche tra i cittadini, che continuano
a criticare il progetto. In effetti il “Mercato Scoperto”, tolti i tre stand della pescheria,
del macellaio e dell’ortofrutta, non è mai decollato e adesso versa in condizioni di
degrado. Se da nuova la struttura era stata criticata per l’impatto estetico sulla piazzet- PONTE VALLECEPPI
VIA DEI FILOSOFI ta, adesso con l’usura dei materiali e i box in abbandono è ancora più brutta. «Pur
trattandosi di un’opera di carattere provvisorio, il progetto determinerà una forte ri-
qualificazione di un’area in passato dormiente – spiegò a suo tempo l’assessore Fioro- Vandali al parco
Chiude la libreria ni –, perché lì porteremo contenuti veri, visto che l’attività mercatale è il cuore della

Mezzo secolo
vita sociale ed economica». A tre anni dal debutto, il criticato allestimento continua a
fra discutere i perugini. Molto storcono il naso e parlano di soldi buttati al vento.
distruggono il tavolo
con il quartiere
«Questo è il regalo che ragazzi incivili e maledu-
La gente che legge di me- cati hanno fatto ad un tavolo del parco di Ponte
1 no, i centri commerciali, i Valleceppi. Mi domando ma come vengono edu-
negozi online che diventano nu- cati? Saliranno sopra i tavoli e ci salteranno sopra
meri uno nel commercio, gli e- anche a casa loro?». Un lettore segnala il fatto al
book digitali che pian piano pren- nostro numero WhattsApp Cittadino Cronista e
dono il posto dei libri di carta».
prosegue: «Certamente le tavole non sono nuove
Ma anche sopraggiunte ragioni
ma il peso dei piatti lo reggono benissimo, mentre
di età della titolare Graziella Var-
riale: dopo cinquanta anni chiu- il peso delle persone che saltano no. Come mai
de oggi la Libreria Filosofi Book- questi ragazzi devono salirci sopra? Perchè devo-
shop, punto di riferimento in cit- no divertirsi distruggendo? Non vanno giustifica-
tà per la produzione legata an- ti. E soprattutto vorrei sapere se i genitori li seguo-
che alla lingua e letteratura ingle- no».
se, all’editoria per ragazzi.

L’IMPRESA IN AFRICA

Il pilota Gianluca Tassi


è pronto per il rally raid
VILLA UMBRA, IL BILANCIO LA CERIMONIA

Tar dell’Umbria
«Alta formazione Ricordato
PIAZZA ITALIA La Scuola che eccelle» il compianto
presidente Lamberti
Bilancio più che positivo per la Scuola umbra di
Auto parcheggiata amministrazione pubblica, costituita da 12 enti Nei giorni scorsi il
Ladro sfonda i finestrini consorziati (Regione Umbria, Provincia di Perugia, presidente del Tar
Provincia di Terni, Comune di Perugia, Comune di dell’Umbria Raffaele
Lo vedono. Si dilegua Terni, Università degli Studi di Perugia, Università Potenza ha presieduto la
per Stranieri di Perugia, Cal Umbria, Istituto Zoo- cerimonia di
2 Ha sfondato sia il vetro an-
teriore lato passeggero, sia
profilattico Sperimentale Umbria-Marche, Arpa
Umbria, Adisu, Agenzia Forestale Regionale) e la
commemorazione dell’ex
Conto alla rovescia per Gianluca Tassi: è tutto
presidente Cesare
il deflettore posteriore dell’auto cui assemblea consortile è presieduta dalla gover- Lamberti, recentemente pronto per l’ Eco Race, il rally raid in programma
posteggiata lungo il marciapie- natrice Donatella Tesei. Nel 2019 sono stati regi- scomparso. E’ stata in Africa dal 5 al 19 gennaio. Il pilota perugino pa-
de. E’ successo ieri mattina da- strati 22mila iscritti e sono state erogate 21mila ricordata la figura di raplegico, presidente del Cip (Comitato Italiano
vanti a palazzo Cesaroni ai dan- ore di alta formazione. Sono state stipulate 100 studioso e di avvocato di Paralimpico) umbro, partirà da Perugia il 2 genna-
ni dell’auto del giornalista Mar- convenzioni con enti pubblici, di cui 10 fuori regio- Lamberti, che ha avuto io per raggiungere Mentone dove effettuare le ve-
ne tra Marche, Toscana e Lazio. I docenti incarica- anche numerosi incarichi rifiche sportive ed amministrative. Gianluca con il
cello Migliosi. La polizia aveva ri-
ti sono stati 728. «La Scuola – dice l’amministrato- di docenza e autore di numero 274 parteciperà alla gara a bordo di una
cevuto segnalazioni per un ten-
re Naticchioni – ha rafforzato, grazie alla collabora- pubblicazioni sulle Yamaha YXZ 1000RR. Sarà accompagnato dal na-
tativo di scippo e l’ipotesi è che zione con le istituzioni, la propria posizione nel pa- vigatore Angelo Montico, dal team manager Ales-
tematiche del diritto e del
possa essersi trattato dello stes- norama nazionale della formazione e dell’aggior- sandro Brufola Casotto, dal meccanico David Gio-
processo amministrativo.
so giovane ladro. namento professionale dei dipendenti della p. a.». vannetti e dal team Quaddy supporter di Yamaha.
MARTEDÌ — 31 DICEMBRE 2019 – LA NAZIONE 21 ••
TERNI

Valzer in Giunta, ecco il Latini-ter


Entrano Leonardo Bordoni, Cinzia Fabrizi e Giovanna Scarcia. Quindici assessori nel giro di un anno e mezzo

lontariato, politiche abitative,


TERNI
edilizia residenziale pubblica,
politiche per gli anziani, per la
Dal rimpasto di Ferragosto a famiglia, per la disabilità, per
quello di Capodanno, la Giunta l’immigrazione e l’integrazione;
comunale cambia per la secon- al neo assessore Cinzia Fabrizi:
da volta in un anno e mezzo di scuola e servizi educativi, uni-
mandato amministrativo. Vara- versità, ricerca e formazione; a
Sara Francescangeli:
to il “Latini ter“, che conferma Stefano Fatale lo sviluppo eco- «E’ una ferita inferta
new entry e bocciature già an- nomico oltre a commercio, arti-
nunciate. Entrano nell’esecuti- gianato, agricoltura; a Orlando
alla democrazia»
vo Leonardo Bordoni, già capo- Masselli il bilancio, Elena Proiet- TERNI Sara Francescangeli (nel-
gruppo della Lega, Cinzia Fabri- ti lo sport; Benedetta Salvati:
la foto), avvocato, entrata in
zi, dirigente scolastica e già in ambiente e lavori pubblici; al
Consiglio comunale con la Lega
Consiglio comunale con la Lista neo assessore Giovanna Scar-
cia: risorse umane e sicurezza. e a cui il sindaco dà il benservi-
Baldassarre ai tempi dell’ammi- to dopo pochi mesi di assessora-
nistrazione Di Girolamo, e l’av- In pratica Fabrizi, sostenuta da
Terni Civica, sostituisce Ales- to, calza l’elmetto e scende in
vocatessa Giovanna Scarcia.
sandrini e Scarcia prende il po- trincea. «Dopo tre campagne
Escono come previsto Enrico
sto di Francescangeli; Bordoni elettorali per e con il mio sinda-
Melasecche e Valeria Alessan-
e Salvati assumono l’eredità di co, due anni interamente votati
drini, saliti in Regione, e Sara voluto attendere affinché le Il sindaco Leonardo Latini
Melasecche. Un pò di Lega in a lui, pensavo di meritare che la
Francescangeli, a cui il sindaco nuove nomine assessorili non in-
meno, nella nuova Giunta. Quin- sfiducia, sventolata da tempo,
dà il benservito dopo cinque terferissero con le procedure
porti con le multinazionali e con dici gli assessori che si sono al- mi fosse comunicata personal-
mesi di mandato. amministrative e con gli atti im- ternati in un anno e mezzo.
«Dopo le elezioni regionali e la portanti in corso d’approvazio- la Fondazione Carit; al vicesin- mente invece che così - attacca
«Auspico che la rinnovata Giun-
nomina della nuova Giunta Te- ne e già in precedenza calenda- daco Andrea Giuli cultura, turi- sui social – . Sfiduciare dopo
ta – conclude il sindaco – possa
sei - dichiara Latini - ci siamo rizzato». Il rimpasto prevede an- smo e marketing territoriale, quattro mesi un assessore, elet-
contribuire ad aprire una nuova
presi il tempo necessario per va- che che i lavori pubblici, che eventi, iniziative natalizie; al fase nel governo della città, do- to, a cui hai conferito nove dele-
lutare il quadro politico e la si- erano di Melasecche, vadano neoassessore Leonardo Bordo- po la prima, quasi interamente ghe prima spalmate su due as-
tuazione anche rispetto ai rifles- all’assessore all’ambiente Bene- ni urbanistica, edilizia privata, dedicata al difficilissimo compi- sessori, è una ferita alla demo-
si locali della vittoria della Lega detta Salvati: altro rumor confer- viabilità e mobilità; all’assesso- to del risanamento e del riasset- crazia, oltre che fantapolitica».
e della coalizione di centrode- mato. Quindi, riepilogando le re Cristiano Ceccotti welfare, to dell’Ente». Annunciata una conferenza il 2
stra in Umbria. Abbiamo anche deleghe: al sindaco Latini rap- servizi sociali e solidarietà, vo- Stefano Cinaglia gennaio.

Appalti a processo, l’ex primo cittadino risponde in aula all’interrogatorio del pm


Leopoldo Di Girolamo le del pm in aula. Il procedimen- le prassi processuale – spiega il sfociarono nella maxinchiesta
ti riprenderà il 5 febbraio e sono difensore di Di Giriolamo, l’avvo- (Di Girolamo trascorse tre setti-
e altri tre imputati
quattro gli imputati che hanno cato Attilio Biancifiori –. La Pro- mane ai domiciliari) poi risultata
disponibili al confronto accolto la richiesta della Procu- cura ha dato a tutti gli imputati letale per la tenuta dell’ammini-
ra di essere interrogati in dibatti- la possibilità di rispondere all’in- strazione. Venti gli imputati, tra
TERNI mento dal pm, che non sarà Raf- terrogatorio in dibattimento. Ho ex amministratori e dirigenti co-
faele Iannella, ex titolare del fa- suggerito all’ex sindaco di acco- munali, oltre a funzionari di
scicolo e nel frattempo procura- gliere la richiesta per spiegare il coop sociali. Turbata libertà de-
L’ex sindaco Leopoldo Di Giro- tore a Fermo, ma che potrebbe contesto in cui furono seguite gli incanti è l’accusa contestata.
lamoe e l’ex assessore ai lavori essere il collega Marco Strama- alcune procedure; ho consiglia- Nel mirino gli appalti per la ma-
pubblici, Stefano Bucari, tra i glia. Anche un dirigente comu- to invece altri miei assititi di non nutenzione del verde pubblico,
quattro imputati del processo nale, oltre ai due amministrato- accogliere la stessa possibili- la gestione della Cascata e quel-
“Spada“ che risponderanno ri, ha accolto la proposta dell’in- tà». Le presunte irregolarità ne- la dei cimiteri comunali.
all’interrogatorio dibattimenta- terrogatorio. «Si tratta di norma- gli appalti comunali, tre anni fa Ste.Cin.

Scatta la caccia ai ’morosi’ della Tari datata 2014 da sabato 28 a martedì 31 dicembre 2019

Code negli uffici dopo l’avvio delle verifiche SOLO TITOLARI


MASSIMO ACQUISTABILE 3 PEZZI

7,90
fila negli uffici dell’Asm, compresi quelli che la Tari BERLUCCHI BRUT
TERNI 2014 l’hanno regolarmente pagata e per fortuna lo- FRANCIACORTA
Le code negli uffici dell’Asm dove è scattata la veri-
ro hanno conservato la ricevuta. «Terni ha una
deadline, un limite che non può superare: il 31 di-
D.O.C.G.
fica del pagamento della Tari datata 2014 dopo cembre 2019. Superata questa data, infatti, non po- 75 cl
l’appalto affidato dal Comune ad una società di re- trà più riscuotere i tributi del 2014. Una cifra anco-
cupero crediti; le code al pronto soccorso dell’oe- ra consistente che se non riscossa andrebbe a in-
spedale Santa Maria dove la gente si riversa in mas- crementare la quota di evasione, che è prevista in
solo nei punti vendita
sa e spesso a sproposito non avendo quasi più rife- aumento e che potrebbe toccare i 7 milioni per il
rimenti medici intermedi; le preoccupazioni dei la- 2018 – spiega la società a cui è stata affidata la ri- OFFERTA VALIDA NEI PUNTI VENDITA PAC2000A CHE ADERISCONO ALL’INIZIATIVA E CHE ESPONGONO IL MATERIALE PUBBLICITARIO. FINO AD ESAUERIMENTO SCORTE.

voratori in genere e in particolare di quelli di siti scossione – . Per questo l’Organo straordinario di
nevralgici come la Cascata delle Marmore e Carsu- liquidazione (Osl) del Comune ha deciso di chiama-
lae: ecco la Terni del 2020. Servizi dalle incerte di- re i rinforzi: Kibernetes affiancherà il gruppo di la-
namiche per una popolazione più che sofferente, voro giù operativo per migliorare e velocizzare la
come indicano da tempo tutti gli indicatori econo- riscossione della Tari 2014 e fare emergere gli
mici e sociali di riferimento. Quindi tutti o quasi in eventuali mancati assoggettamenti».
91231

€ 2 in Italia — Martedì 31 Dicembre 2019 — Anno 155°, Numero 359 — ilsole24ore.com Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
9 770391 786418

Legge di Bilancio Ricerca e sviluppo


Con la manovra Innovazione,
via alla corsa bonus più ricco
per ottenere se l’investimento
gli sconti fiscali è ecologico
Mobili, Parente, Paris Reich e Vernassa —a pag. 22

5,2
—a pagina 6

BONUS
Il totale
delle
agevola-
Fondato nel 1865 zioni fiscali
per il 2020
Quotidiano ammonta a
Politico Economico Finanziario Normativo 5,2 miliardi

FTSE MIB 23506,37 -1,06% | SPREAD BUND 10Y 161,50 -1,60 | €/$ 1,1189 +0,32% | BRENT DTD 70,86 +0,28% | Indici&Numeri w PAGINE 30-33

Salvataggio PopBari, TRAS PORTI. S CAM BI COM M ERCIALI A RIS CHIO PANORA MA

IL CASO TARANTO

l’aumento di capitale
Ex Ilva, la decisione
su Altoforno 2
entro il 7 gennaio

arriva a 1,4 miliardi Le sorti dell’altoforno 2 del siderurgi-


co ex Ilva di Taranto sono appese a un
filo. Ieri al Tribunale del Riesame è
stato discusso il ricorso col quale Ilva
Come per Carige il sistema bancario, ha impugnato, chiedendone l’annul-
LA CRISI DEL CREDITO attraverso il Fondo Interbancario di I DE FAU L T E L E C AUS E lamento, il no alla proroga per i lavori
tutela dei depositi, lancia una ciam- di messa in sicurezza espresso dal
Dal Fondo interbancario bella di salvataggio alla Popolare di
Bari. Dal Fitd arrivano subito 310 mi-
BANCHE, I VERI giudice Francesco Maccagnano il 10
dicembre, malgrado il parere favore-
sbloccati subito
310 milioni di euro
lioni di euro. L’intervento, approvato KILLER SONO vole della Procura. Il verdetto potreb-
ieri all’unanimità dal Consiglio del be arrivare forse già oggi, massimo
Fondo dopo la richiesta avanzata ve- I POTENTATI LOCALI entro il 7 gennaio. —a pagina 11
L’esborso complessivo nerdì scorso dai commissari, avvie- di Marco Onado —a pagina 2
potrà arrivare a 700 milioni, ne attraverso un versamento in con-
to futuro aumento di capitale della GRANDI OPERE
come il Mediocredito banca e ha carattere anticipatorio nel Cirio (Regione Piemonte):
L ’AN AL ISI
quadro di un più ampio progetto di Asti-Cuneo indispensabile
Con Carige il conto totale rafforzamento patrimoniale di 1,4
sale a 600 milioni, miliardi di euro da realizzare nei TRA ITALIA E UE Archiviata la battaglia sulla Tav, la
che pesano sul settore
prossimi mesi. In quest’ambito il Fi-
td si impegna per un importo massi-
FINISCE SEMPRE Regione Piemonte va all’attacco su
altre infrastrutture. In cima alla lista
mo di 700 milioni. L’altro partner AI SUPPLEMENTARI c’è il completamento dell’autostrada
Edizione chiusa in redazione alle 22 dell’operazione sarà il Mediocredito Asti-Cuneo. «Di fronte a promesse
centrale (Mcc). —Servizi a pagina 2-3 Alessandro Graziani —a pag. 3 non mantenute siamo pronti a un
gesto di provocazione» avverte il go-
vernatore Alberto Cirio. —a pagina 9
L’INTERVISTA
CALCIO E FINANZA
Titoli As Roma in volo
Patuelli (Abi): «Più di così
Valico strategico. Da domani il traffico pesante sull’asse del Brennero subirà un netto peggioramento in conseguenza
dell’estensione del divieto settoriale ad altre tipologie di merci, in aggiunta a quelle già vietate al transito dal Tirolo Pallotta pronto a vendere

non possiamo fare, è ora Brennero, nuovi divieti austriaci ai Tir Seduta positiva per l’As Roma a
Piazza Affari (+3,5% ieri e +21,4% da
inizio anno) dopo che la società ha
che il bail in sia abolito» Sbarramento dell’export verso i mercati del Nord riale per i transiti dei Tir e questo provvedimento
ufficializzato la trattativa per l’ac-
quisto del club di James Pallotta da
Europa per molti prodotti del made in Italy. Da rischia di paralizzare l’interscambio con numerosi parte di Dan Friedkin. Per ora nes-
Marco Ferrando —a pag. 2 domani, 1° gennaio 2020, il Land Tirolo (Austria) Paesi (Germania, in primis), causando danni sun accordo è stato raggiunto. Pesa
introdurrà un forte irrigidimento del divieto setto- all’economia italiana. Marco Morino —a pag. 9 l’incognita stadio. —a pagina 16

Piazza Affari sul podio in Europa Genova, crollo in galleria sull’A26 MANOVRA 2020
Casa, il bonus
Nel 2019 ha guadagnato il 28,2% Aspi riduce i pedaggi in Liguria raddoppia
se la facciata

350
fa pubblicità
MERCATI CONCESSIONI ATLANTIA E IL DL M ILLEPROROG HE

Meglio del listino milanese


E-learning Confindustria interviene
Saverio Fossati —a pag. 26

solo Atene e Dublino Docebo, sul caso Atlantia: UN DECRETO AD ALTO RISCHIO
Azimut il titolo migliore
l’unicorno «Il diritto va garantito» PER LA PROVA COSTITUZIONALE ALLA CAMERA

Annata da incorniciare per le prin-


cipali Borse mondiali. In un conte-
milioni brianzolo Confindustria interviene nel di-
battito sulle concessioni autostra-
di Giuseppe Franco Ferrari
L’ex ministro Fioramonti
lascia il M5S, va al Misto
spicca
L
sto segnato dall’incertezza sugli La società italiana, quotata a dali ribadendo «la propria preoc- a terza bozza del decreto comunque ne mettono a repen- L’ex ministro dell’Istruzione Lo-
esiti della guerra dei dazi e dai con- Toronto, vale in Borsa 350 cupazione per un modo di agire detto “milleproroghe” taglio la sorte in futuri conten- renzo Fioramonti ha lasciato il
creti segnali di rallentamento del ci-
clo, tutte le piazze mondiali hanno
milioni dollari Usa ;
nell’ultimo trimestre ha visto
il volo che nega la certezza del diritto e
mina la fiducia dei privati nei con-
circolata sulla stampa dopo
un vivace dibattito tra le forze di
ziosi. Un primo gruppo di pro-
blematiche si riferisce alla
gruppo parlamentare del M5S e si è
iscritto «a titolo puramente indivi-
messo a segno guadagni notevoli
sulla scia di Wall Street, con gli indi-
i ricavi salire del 54% a 10,6
milioni, a fronte di un rosso
in Canada fronti dello Stato». E mentre Aspi
è pronta a ridurre i pedaggi in Li-
governo presenta a prima vista
numerosi profili di probabile
verosimile violazione dell’art. 77
della Costituzione, relativo al
duale» al gruppo Misto. Lo ha an-
nunciato lo stesso Fioramonti su
ci a livelli record (+30% l0 S&P500). di 8,6 milioni Matteo Meneghello —a pag. 17 guria crolla parte del soffitto di una illegittimità, che dovrebbero ricorso al decreto legge. facebook. «Il M5S mi ha molto delu-
—Servizi a pagina 14 galleria della A26. —a pagina 5 sconsigliarne l’adozione e che —Continua a pagina 5 so», scrive. —a pagina 8

L’INTERV ENTO ’

EDITORIA 5.0, IL GOVERNO SANITÀ


VUOLE UNA RIFORMA ORGANICA E FRONTIERE
DELLA MEDICINA
di Andrea Martella
Scienze della vita,
I ruolo cruciale
l sistema editoriale attraversa, che pure sono indispensabili,
da almeno un decennio, ma anche e soprattutto
una crisi profonda e per
molti versi inedita, per
individuando un nuovo
paradigma d’intervento,
per le start up
natura e dimensione. È
una crisi sistemica e
che orienti stabilmente
ed efficacemente le
del biopharma
strutturale, alla quale sarà politiche di sostegno per i Francesca Cerati —a pag. 28
possibile dare risposta non prossimi anni.
solo adottando misure urgenti, —Continua a pagina 8
AUG URI A I LETTOR I

PRES ENZE DI G ENERE NEI CDA IL SOLE 24 ORE TORNERÀ


IN EDICOLA GIOVEDÌ 2 GENNAIO
A Capodanno, come gli altri quotidiani,
Donne, nomine che contano Il Sole 24 Ore non sarà in edicola né
nell’edizione digitale. Per restare
e decisioni del Tesoro nel 2020 aggiornati i lettori possono consultare
il sito ilsole24ore.com e ascoltare le
trasmissioni di Radio 24. Il quotidiano
di Monica D’Ascenzo —a pagina 18 tornerà giovedì 2 gennaio. Auguri!
MARTEDÌ 31 DICEMBRE 2019 www.corriere.it In Italia EURO 1,50 ANNO 144 - N. 308

Milano, Via Solferino 28 - Tel. 02 62821 Servizio Clienti - Tel. 02 63797510


Roma, Via Campania 59/C - Tel. 06 688281 FONDATO NEL 1876 mail: servizioclienti@corriere.it

Edizione straordinaria Buon Anno


I quotidiani non usciranno domani,
Il settimanale gratis mercoledì primo gennaio 2020.
domani nelle piazze Il tornerà in edicola
giovedì 2 gennaio. Il nostro sito Corriere.it
di Paolo Foschini sarà regolarmente aggiornato.
a pagina 33 Alle lettrici e ai lettori auguri di Buon Anno

Diplomazia Scontro anche sulla prescrizione. Fioramonti lascia il Movimento. Bettini: sì a una lista del premier

Sfida su Reddito e Quota 100


L’ITALIA BLOCCATA
ILLUSIONI Numeri e cause
PERDUTE del declino
(SUTRIPOLI) Il Pd: «Vanno rivisti». Di Maio: «Mai». Gelo dei Cinque Stelle su Conte di un Paese
di Franco Venturini di Federico Fubini

U
na tenaglia
mediterranea si
SONDAGGI
● GIANNELLI
Sono Reddito di cittadinan-
za e Quota 100; prescrizione;
concessioni autostradali; Ali-
C i si dilania ancora molto
sul fatto che l’Italia
abbia vissuto una Grande
stringe sull’Italia e Il trend Europee 20-dic talia e Ilva i terreni di scontro recessione diversa da quella
rischia di farle Sondaggio Ipsos 2019 2019 nella maggioranza in vista degli altri, più dura e più
vivere, nel 2020, il Pd 22,7 18,2 della ripresa dell’attività di lunga, controllata solo
suo più grave smacco Italia viva 5,3 governo con il vertice pro- grazie ai sacrifici e alla
diplomatico dalla fine della Movimento 5 Stelle 17,1 17,7 grammato per il prossimo 7 tenacia dei suoi abitanti. Si
guerra: la perdita della Lega 34,3 31,5 gennaio. Il Partito democrati- nota invece meno che l’Italia
Tripolitania. Complici la Forza Italia 8,8 7,4 co chiede che Reddito e pen- sta vivendo una ripresa
guerra civile in Libia e la sioni vadano rivisti. «Mai» re- irriconoscibile.
Fratelli d’Italia 6,5 10,3
decisione di Turchia e Russia plica secco il ministro degli continua a pagina 8
di inviare uomini e armi sul Esteri Luigi Di Maio. Intanto
campo di battaglia, l’Italia
delle interminabili liti
Consensi in calo nel 2019 l’ex ministro dell’Istruzione
Lorenzo Fioramonti lascia il
AL CONFINE CON LA SVIZZERA

interne si scopre
all’improvviso al centro di
per i leader dei partiti Movimento Cinque Stelle. An-
che i renziani mettono in
E ora Campione
una grande partita
geopolitica che non aveva
di Nando Pagnoncelli guardia il governo: sulla giu-
stizia rischia. Sulla prescrizio-
entra nella Ue
previsto, che minaccia i suoi
interessi energetici e che I l 2019 è stato l’anno della caduta dei con-
sensi dei leader. L’ultimo sondaggio Ipsos
ne i toni si stanno inaspren-
do.
piena di dubbi
lascia poco spazio al tentativo vede ancora la Lega in testa. alle pagine 2 e 3 da pagina 2 a pagina 7 di Gian Antonio Stella
di governare i flussi migratori
che proprio dalla Tripolitania
giungono sulle nostre coste.
Quando va bene. Eppure per
In autostrada Chiuso un tratto della A26. L’ira della ministra, convocata la società O tto pecore, sedici capre e
ventisette mucche. In
tutto. Non avevano di più,
l’Italia l’emergenza Libia secondo le stime
viene da lontano, da un napoleoniche del 1807, gli
mondo tramontato (chiedere abitanti del paese sul lago di
agli Usa) nel quale né Putin Lugano che diventerà poi
né Erdogan oserebbero Campione d’Italia. E quello è
muoversi come fanno oggi. il timore dei duemila abitanti
Fedele alla sua cultura del di quella che per anni è stata
soft power, per molti anni tra le cittadine italiane più
dopo l’abbattimento militare invidiate: tornar «poveri» fra
di Gheddafi nel 2011 l’Italia si i ricchi.
è identificata con i buoni a pagina 31
uffici dell’Onu. Anche
quando essi risultavano CONTROSENSO
palesemente inefficaci o
troppo partigiani a sostegno
di Fayez al-Sarraj, oggi fragile
Lalungavacanza
capo della Tripolitania. E si è
nascosta, l’Italia, anche dietro
(inspiegabile)
delnostrocalcio
FACEBOOK MONICA ACERBI/ANSA

rassicurazioni americane
tanto altisonanti quanto prive
di concreto significato: il di Beppe Severgnini
«ruolo dirigente» di Obama,
poi la «comune cabina di
regia» di Trump.
Ipersensibili eravamo invece
F ermare il calcio italiano
mentre la gente avrebbe
tempo di goderselo —
ad una ingigantita i giorni di Natale e
competizione con la Francia Capodanno, freddo fuori,
(che esiste ed è lecita), con il La caduta di calcinacci ieri intorno alle 18.30 nella galleria Berté, sull’autostrada A26 in direzione Genova, all’altezza del chilometro 13 famiglie riunite e televisori
risultato che noi e i accesi — è un controsenso.
transalpini collaboriamo
strettamente per tentare di
Crolla in Liguria C rollo in una galleria in Liguria: chiusa la A26 per il distacco di una volta.
Sono caduti pezzi di cemento e calcinacci, provocando code e disagi, smal-
Ecco le argomentazioni a
favore della sosta: la fatica, lo
recuperare il terreno che
entrambi, ma noi più di loro, un pezzo di galleria titi solo nella serata di ieri. Il ministero convoca d’urgenza Autostrade. I costi
dei pedaggi sono stati ridotti. «Dopo il ponte Morandi solo tante discussioni»
commenta il governatore ligure Giovanni Toti.
stress, il clima! Ma in
Inghilterra fanno meno fatica
abbiamo perduto. e c’è più caldo?
continua a pagina 34 di Emily Capozucca e Alessandro Fulloni a pagina 11 Zapperi a pagina 50

AstroSamantha lascia l’Aeronautica


Decisione a sorpresa di Cristoforetti : il congedo ufficiale nei primi giorni di gennaio
di Giovanni Viafora
DAL BUCO NERO A VENEZIA, GLI SCATTI PIÙ BELLI DELL’ANNO

S amantha Cristoforetti la-


scia l’Aeronautica. La pri-
ma donna italiana nello spa-
Ecco le foto
zio (rimase in orbita 199 gior- che ricorderemo
91231

ni) si congeda a sorpresa. A


gennaio l’addio, forse ricopri- di Bruno Delfino
rà un nuovo incarico nell’Esa.
Una scelta personale, è quello
L a prima fotografia di un
9 771120 498008

che si sarebbe limitata a spie- buco nero, le rivolte in


gare fino a oggi l’astronauta piazza, l’urlo di Greta, Venezia
42enne. L’unica cosa certa al indifesa, la cattedrale di
momento è che tornerà nello Notre-Dame in fiamme.
spazio in una delle prossime I volti e le storie che non
missioni. dimenticheremo.
a pagina 27 La prima foto del buco nero alle pagine 18 e 19
Fondatore Eugenio Scalfari Direttore Carlo Verdelli

Anno 44 - N°307 Martedì 31 dicembre 2019 In Italia € 1,50

mappa delL’ANNO CHE VERRÀ Il taglio dei parlamentari

Anti Salvini cercasi


Nel sondaggio di fine anno emerge un Paese diviso pro e contro il leader della Lega, l’unico a tenergli testa
Non è solo
una questione
di numeri
di Tito Boeri
è papa Francesco. Gelo di Di Maio sul premier che resta in politica. Stasera il discorso di Mattarella
Fioramonti via dal Movimento 5S: “Sono deluso, troppi attacchi” F ral’esattezza
qualche giorno, per
il 12 gennaio,
sapremo se saremo chiamati a
votare sul taglio dei parlamentari
Il commento L’analisi
di Ilvo Diamanti
I l reddito di cittadinanza non va
abolito. Va riformato per
correggere quegli aspetti che
deciso con maggioranze bulgare
dal Parlamento nell’ottobre
scorso. I promotori del
C’è vita L’ anno che verrà, secondo
circa metà degli italiani, non Quel reddito provocano ingiustizie tra poveri, a
seconda dell’età e della
referendum sostengono che
serve ad aprire un confronto che
fuori dal Palazzo “simile”,
sarà indimenticabile. Piuttosto,
se non “uguale”, al 2019.
Che disegna un Paese – e un
da riformare composizione familiare e
discriminano gli stranieri non
non c’è mai stato né dentro né
fuori dal Parlamento su questo
comunitari, che scoraggiano la provvedimento. Hanno ragione
decennio – unito e diviso da un partecipazione al lavoro anche tra da vendere sulla natura
leader. Oggi: Matteo Salvini. chi potrebbe farlo parzialmente. improvvisata del taglio.
di Massimo Giannini ● alle pagine 2 e 3 di Chiara Saraceno ● a pagina 36 ● continua a pagina 37

I l 2019 scivola via, nel nostro


solito tran tran da “stato
d’eccezione” permanente. Per una
Parla il papà: “Ero contrario che saltasse la scuola per scioperare” I dati Istat

coalizione che scommette su una


“ripresa sprint” a gennaio, c’è già
Italia Viva che promette sfracelli
Si è ristretta
sulla prescrizione. Per un Conte che
celebra il suo apprendistato da
la famiglia
leader, c’è un Zingaretti beato e un
Di Maio irrequieto, un Renzi italiana
furente e un Salvini dolente. Così,
con la logora cerimonia cannibale,
finisce un anno bruttissimo. L’Italia di Alessandro Rosina
ne esce malconcia, ma viva. Non era
scontato, dopo una delle fasi più
critiche della storia repubblicana.
Per carità di patria, va detto che
siamo in buona compagnia. La lista
C’ era una volta la famiglia
italiana e oggi siamo sempre
più un popolo di single. I dati
delle democrazie mondiali in crisi è dell’Annuario statistico 2019,
lunghissima: dalla Spagna al pubblicati dall’Istat, ci dicono che i
Portogallo, dalla Germania a nuclei familiari sono sempre più
Israele, dalla Tunisia al Libano, dal stretti — scesi a una media di 2,3
Perù al Cile. Ovunque componenti — ma, soprattutto, che
ingovernabilità politica e proteste è ormai in corso il sorpasso delle
sociali. Ma l’Italia resta un caso a k Insieme Greta Thunberg, 16 anni (seconda da sinistra), con la sorella e i genitori KARMA PRESS PHOTO
famiglie unipersonali rispetto alle

“Greta è felice ma troppo odio su di lei”


parte. L’instabilità è ormai coppie con figli. La prima tipologia,
strutturale. ● continua a pagina 37 in continuo aumento, ha raggiunto
servizi di Casadio, Giusberti quota 33% del totale.
Vecchio e Zunino ● continua a pagina 37
● alle pagine 4, 5 e 6 di Enrico Franceschini ● a pagina 15 servizi di Colarusso ● a pagina 20

Genova, chiusa la A26 Robinson in edicola Intervista a Englander

Crollo in galleria La mia New York


autostrade liguri non è più la città
senza pace che accoglie tutti
di Cassinis e Lignana di Anna Lombardi

AUGURI AI LETTORI
Domani, mercoledì 1° gennaio,
Repubblica non sarà in edicola
Tornerà giovedì 2 gennaio
Il sito di Repubblica
sarà sempre aggiornato
● a pagina 17 A tutti gli auguri di buon anno ● a pagina 11

MI
Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Prezzi di vendita all’estero: Austria, Germania € 2,20 – Belgio, Francia, con DVD
Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 – Sped. Abb. Milano – via Nervesa, 21 – Tel. 02/574941, Isole Canarie, Lussemburgo, Malta, Grecia, Monaco P., Olanda, Slovenia € 2,50 Rocco Schiavone
Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 /02/2004 – Roma. e-mail: pubblicita@manzoni.it Croazia KN 19 – Regno Unito GBP 2,20 – Svizzera CHF 3,50 € 11,40 y(7HA3J0*LKRKLQ( +}!#!$!@!#
Martedì 31 dicembre
2019

ANNO LII n° 308


1,50 €
San Silvestro I
papa

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale
IL BILANCIO La mobilitazione dei giovani per il clima e le proteste globali contro le disparità sociali hanno segnato l’anno. E proseguiranno nel prossimo
Antisemitismo e odio: i doveri dei leader

NON SI SCHERZA Ambiente


CON IL FUOCO
ANDREA RICCARDI
e uguaglianza
S
i susseguono notizie su fatti di
violenza e odio in tanti Paesi.
Rischiamo l’abitudine e
dal 2019
l’indifferenza. Così, l’attacco antisemita
a Monsey, nei pressi di New York, può
passare nel dimenticatoio, dopo un po’
di deprecazione. Ci si abitua,
le "battaglie"
purtroppo, anche all’antisemitismo,
come alle proteste contro di esso.
Avviene in società indifferenti: in Nord
America o in Europa. Indifferenze
per il 2020
diverse, ma sempre tali. La sequenza
degli atti antisemiti negli Stati Uniti è LUIGINO BRUNI
impressionante: «È il tredicesimo Il 2019 verrà ricordato per due novità
attacco antisemita dall’8 dicembre a epocali, tra loro intimamente connesse:
oggi a New York», ha detto Cuomo, il un nuovo protagonismo dei giovani e
governatore dello Stato. Qualche mese degli adolescenti e una consapevolezza
fa, in Germania, il responsabile per la globale della drammaticità e
lotta all’antisemitismo consigliò agli irreversibilità della crisi ambientale.
ebrei di non indossare sempre la
kippah. Fu poi smentito, ma quel Un momento della protesta di piazza a Santiago del Cile, che è continuata anche ieri Commento a pagina 3. Servizi alle pagine 6-10
discorso manifesta il clima, confermato
dall’aumento degli atti antisemiti in
Germania (come in Francia). Non ci si
può fermare alla rituale deprecazione, IL FATTO Nell’elenco di "Fides" 29 le vittime, la maggior parte in Africa. Il coraggio di Diana e suor Ines ■ I nostri temi
ma bisogna andare a fondo per capire

Odio contro le fedi


l’inaccettabile processo di "odio
all’ebreo", se vogliamo fermarlo e IL DIRETTORE RISPONDE
batterlo. Innanzi tutto, c’è da garantire
la libertà alle persone e la sicurezza dei Un augurio:
siti ebraici. Ma non basta.
Gli atti antisemiti provengono da vari più solidali
mondi: neonazisti o neofascisti,
islamici, antisraeliani, suprematisti, e meno evasori
settori nazionalisti, gruppi settari di
ogni tipo, come gli pseudoebrei neri da Il martirologio dell’anno: ecco gli operatori cristiani assassinati nel mondo Passa da un’escalation di re-
cui è partito l’attacco a Monsey. Non
c’è un’unica filiazione. A settant’anni
della Shoah, lo stereotipo antisemita è
Paura tra gli ebrei dopo l'attacco a New York. E in Texas sparatoria in chiesa sponsabilità la via per uscire
dalla crisi di fiducia e di spe-
ranza che ci attanaglia.Inuti-
vivo e circolante su un terreno le girarci intorno: chi non pa-
profondo che sottostà alle più diverse Meno dei 40 dello scorso anno, ma ga le tasse ruba agli onesti.
genealogie politiche. È lì, pronto per pur sempre 29 vite stroncate per il so-
essere usato da chi cerca un nemico POLITICA lo fatto di essere operatori pastorali Lettere e Tarquinio a pag. 2
ancestrale, cui attribuire i mali di cui si cristiani. È la fotografia scattata an-
sente colpito o di cui crede colpita la Conte: restano Quota 100 nualmente dall’Agenzia Fides. Per il
società. Pesca nelle profondità oscure secondo anno consecutivo è l’Africa IL COMMENTO
della storia che, irrazionalmente, e Reddito di cittadinanza il continente più insanguinato con 15
paiono legittimarlo. Queste squallide vittime, seguita dall’America con 12. Smartphone
operazioni sono favorite Caos M5s, Fioramonti lascia Diciotto sono sacerdoti, ma vi sono
dall’incandescente temperatura di anche un diacono permanente, due e analfabetismo
odio, innalzatasi negli ultimi anni. Il Dopo il bilancio del suo 2019, il premier dise- religiosi, due suore e 6 laici. Negli Sta-
mix, tollerato e accarezzato da troppi, gna per sé un avvenire da politico. E scatena il ti Uniti, intanto, cresce la paura nella dell’anima
provoca in alcuni atti violenti o sarcasmo di Salvini: «È la prova che ha sempre comunità ebraica dopo l’attacco in
addirittura azioni terroristiche. mentito. Gli italiani lo aspettano alle elezioni». casa di un rabbino a New York, che ha
LUCIA BELLASPIGA
C’è da fare i conti con il clima di odio Dopo gli attacchi di Iv e Pd al Reddito di citta- provocato cinque feriti. L’assalitore è
delle nostre società. Qui la dinanza, la misura è difesa da Palazzo Chigi in- stato accusato di crimine motivato «Il telefonino riduce la co-
responsabilità del linguaggio delle sieme a Quota 100. Non si arrestano le tensio- dall’odio, ma la famiglia sostiene sof- municazione a contatti. Ma
figure pubbliche che tanto influiscono ni nel M5s: l’ex ministro se ne va e passa al Mi- frisse di disturbi mentali. Nel Paese si la vita la vita è per comuni-
su società ormai largamente deprivate sto. Casaleggio all’attacco sui soldi che la sua riapre anche il dibattito sulle armi do- care». Il Papa mette guar-
di corpi intermedi. Come si impresa farebbe con gli eletti: «Bufale». po una sparatoria in Texas durante u- dia dall’abuso del cellulare.
spiegherebbe altrimenti che, con il na funzione religiosa.
nuovo ministro dell’Interno, Luciana D’Angelo e Santamaria A pagina 3
Lamorgese, e il discorso più sereno del a pagina 11 Servizi alle pagine 5 e 17
nuovo Governo sull’immigrazione, gli
italiani ne sono meno preoccupati?
Pagnoncelli osserva che l’immigrazione LE RAGAZZE PROTESTA A FROSINONE
è calata al 22% nella graduatoria delle
preoccupazioni degli italiani, meno
UCCISE A ROMA Gaia e Camilla, scontro Autistici lasciati fuori
LʼAPPELLO
Le piccole librerie:
14% rispetto al 2018. Il registro
dell’allarmismo, dell’odio, dello
scontro, se informa il linguaggio dei
di versioni sulla tragedia «Disturbano i clienti» patrimonio a rischio
Guerrieri a pagina 13 Traboni a pagina 14 Fulvi a pagina 20
personaggi pubblici, ha conseguenze
sulla gente persino oltre le intenzioni
degli attori politici. Non si scherza con
il fuoco delle parole. Il linguaggio Di questo mondo ■ Agorà IL CASO Storia di impegno ad Avellino
dell’odio che induce a tante Marina Terragni
imprevedibili pratiche di esso. Così i
cittadini, quando votano, forse non ANTICIPAZIONE
Enrica, che a dodici anni
dovrebbero solo guardare alle
promesse, ma anche al linguaggio dei Come farò? quotidianamente il proprio cuore per
cavarne qualcosa di buono è un ottimo
“Civiltà cattolica” «crea» una biblioteca
politici. esercizio che consiglio a tutti, ciascuno compie 170 anni
Il clima d’odio fa ribollire e emergere a modo suo. «Come posso dare il mio Una ragazzina di dodici anni chiede al sindaco del suo
e rilancia i poeti
C
un antisemitismo endemico in ongedandomi da voi con meglio, oggi?» – o anche il mio meno- paese, Mercogliano, un luogo dove i piccoli possano
Occidente. Impressiona perché qui - a l’augurio di un nuovo anno, peggio: è già moltissimo –. Qual è la Tolentino a pagina 22 leggere. «Basterebbe che ogni cittadino donasse un
differenza di altri mondi, come che sia sereno ma anche ricco goccia che posso portare al mare? libro». E la comunità si mobilita per realizzare il suo
l’islamico - si sono coltivati da tempo il di sorprese, posso finalmente Come posso rendermi utile agli altri e ANNIVERSARIO sogno. E in attesa della struttura (saranno due), l’ab-
ripudio dell’antisemitismo e la confessare quanta fatica ho fatto a al mondo? Una cosa, anche piccola, bazia ha aperto le sue porte ai bimbi.
memoria della Shoah. Siamo dunque mantenere ogni giorno l’impegno di che contribuisca ad aumentare il Piersanti Mattarella,
impotenti? No, certamente, ma siamo proporre alle lettrici e ai lettori di quantitativo di bene in circolazione. l’idea europeista Averaimo
un mondo in crisi, ripiegato su di sé. "Avvenire" un piccolo pensiero da Un gesto, un pensiero, un’attenzione. a pagina 15
Penso al clima che si respira nel nostro mettersi in tasca, che potesse essere di Anche il semplice fatto di opporre una quarant’anni dopo
Paese. Eppure una delle grandi risorse è consolazione o di aiuto. Non credo di piccola minuta ma tenace resistenza al Grienti a pagina 24
la libertà con il pluralismo delle nostre esserci riuscita sempre. Ho fatto quello peggio che ci assedia. E ora come farò?
culture e religioni. Questo fa ricca che ho potuto. Mi sono lamentata con Chi e cosa mi obbligheranno a questo CALCIO AI LETTORI
l’Europa e l’Italia. Dobbiamo andare a il direttore («Marco, tu non sai com’è compito quotidiano? Vedete? ho già Si chiude un 2019 di luci e ombre, dal quale riparti-
fondo e mostrare, specie ai giovani e fin difficile!»), lagna che lui ha accolto e ricominciato con il lamento, sono Roma d’America re. L’augurio, ai lettori di "Avvenire" e a tutti, è che
dalla scuola, come l’ebraismo sia la sopportato con notevole proprio irriducibile. e gli altri club il 2020 porti la forza vivificante della speranza cri-
nostra storia europea. professionalità. Posso però anche Ciao amiche e amici, rivediamoci stiana. Un sentito augurio di Buon Inizio e appun-
dirvi, lo so, che questo impegno mi presto! E tanti auguri! “stranieri” di A tamento in edicola a giovedì 2 gennaio.
continua a pagina 2 mancherà: dover spremere © RIPRODUZIONE RISERVATA Zara a pagina 26
Finisce in carcere, a 73 anni, la professoressa Dosio: deve scontare 12 mesi
per le sue lotte No Tav in Valsusa. Un brutto Capodanno per la nostra giustizia y(7HC0D7*KSTKKQ( +}!#!$!@!#

Martedì 31 dicembre 2019 – Anno 11 – n° 359 a 1,50


a 1,80
-Arretrati:
- Arretrati:
a 3,00
a 3,00
- a-8,00
a 12,00
con ilconeil1,80
libro “Cosa
libro “Piazza
nostra Fontana
spiegataiaicolpevoli”
– Arretrati: eragazzi”
3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

AREZZO Va a giudizio il padre della renziana LIGURIA Masone, si stacca il soffitto del tunnel
» I COMMENTI La Balla dell’Anno

BRUTTO L’INIZIO Bancarotta Etruria: Altro crollo, Atlantia » MARCO TRAVAGLIO

A
MEGLIO LA FINE
q DOMENICO DE MASI A PAG. 9 imputato Boschi sr. chiude in bellezza lcuni lettori ci chiedono
di premiare la balla più
grande dell’anno. Mis-
sion impossible: sono troppe,
p Consulenze inutili. Per p Il distacco di materiale
L’OCCIDENTE questo la Procura chiede dalla galleria Bertè, sulla
tutte enormi. Però, catalogan-
dole, possiamo premiare la cam-
CHE UCCIDE la citazione diretta a giu- A26 (Genova-Gravellona pagna di stampa più demenziale
dizio per lui e 13 dirigenti Toce): nessuna vittima e miserabile del 2019: quella
q MASSIMO FINI A PAG. 13 contro il Reddito di cittadinan-
q A PAG. 8 q FROSINA A PAG. 6 za. Che sia partito fra mille pa-
sticci, con i centri per l’impiego
da sistemare, i tanti navigator
ancora da assumere e formare, i
molti poveri ancora da raggiun-

IMPAR CONDICIO PARLA MOLTO PIÙ DI CONTE, QUASI IL TRIPLO


DI DI MAIO E IL QUADRUPLO DI ZINGARETTI
gere, i ritardi sugli stranieri, il
software in odore di conflitto
d’interessi e i pochi posti di la-
voro a disposizione, lo sappiamo

L’AGCOM INDAGA
e l’abbiamo scritto. Ma il risul-
tato è comunque buono, soprat-
tutto per un Paese allergico ai
cambiamenti come il nostro: 2,5
milioni di italiani che un anno fa
non avevano un euro in tasca (ol-

SU TELE-SALVINI
tre la metà dei “poveri assoluti”),
da maggio-giugno ricevono in
media 520 euro al mese. Così l’I-
talia, che fino a due anni fa era
l’unico Paese europeo a non fare
pressoché nulla per i nullate-
nenti e solo nel 2018 aveva va-
rato il timidissimo Reddito d’in-
“TROPPO SPAZIO IN TG E TALK, DA MINISTRO E POI clusione (Rei: pochi spicci ad ap-
pena 900 mila persone), da que-
DA OPPOSITORE”. L’ISTRUTTORIA DELL’AUTHORITY st’anno ha invertito la rotta con
la più robusta misura anti-po-
SULLE SUE 111 ORE IN TV DA LUGLIO A NOVEMBRE vertà mai adottata. Naturalmen-
te la cosa non è passata inosser-
vata: l’idea che i 5Stelle abbiano
q GIARELLI A PAG. 5 avuto una buona idea e che si in-
vestano 5 miliardi pubblici su
chi non ha niente, dopo averne
gettati a centinaia per chi ha e ru-
CALABRIA ba di tutto e di più, ha letteral-
mente sconvolto tutti i partiti.
La Lega candida Quelli di destra, dalla Lega a FI,
da FdI a Italia Viva. E pure quello
“Lady Massoneria” che dovrebbe essere di sinistra:
il Pd. Ma la vergogna delle ver-
e diversi inquisiti gogne sono i giornali (a parte il
nostro e il manifesto), che da un
q MUSOLINO A PAG. 2 - 3 anno fanno il tiro al bersaglio sul
Rdc come mai avevano fatto per
le decine di leggi vergogna di
EMILIA-ROMAGNA B.&Renzi e i massacri sociali di
Monti&Renzi. All’inizio diceva-
La Borgonzoni è no che non c’erano i soldi. Poi,
siccome i soldi si son trovati, han
sparita dai comizi: detto che non si sarebbe mai fat-
to: i Caf, le cavallette, le piaghe
resta solo Matteo d’Egitto. Poi, siccome si è fatto,
han detto che nessuno lo voleva
q BUONO E RODANO A PAG. 4 e tutti facevano la fila per rifiu-
tarlo. Poi, siccome di file a Caf e
Poste non se ne vedevano, han
detto che c’era l’assalto a Caf e
Poste per prenderlo. Poi, sicco-
FEDERICO RAMPINI ANNA GRAZIANI La cattiveria me l’assalto non c’era, han detto
che era un flop. Poi, siccome i da-
Dopo l’ultimo crollo di ieri, ti ufficiali parlano di 900 mila
Isoradio non trasmette domande familiari accolte pari a
più aggiornamenti sulle 2,5 beneficiari, han detto che so-
autostrade chiuse a Genova, no troppi. Poi, siccome s’è sco-
ma su quelle aperte perto che 2 milioni ancora non lo
WWW.FORUM.SPINOZA.IT prendono, han detto che 2,5 mi-
lioni sono pochi. Poi, siccome la
copertura in pochi mesi è più al-
BUON ANNO 2020 ta di quella del Rei, han detto che
“È la nuova guerra “Ivan , il testardo Domani è Capodanno e
i quotidiani non escono.
i navigator sono in ritardo. Poi,
siccome a boicottarli sono le Re-
fredda, economisti sempre osteggiato Ci ritroviamo in edicola gioni governate dagli stessi par-
giovedì 2 gennaio. Auguri titi che li invocano, han detto che
ed élite sbagliano” dai discografici” di cuore a tutti i lettori il Rdc serve al M5S per comprare
dalla redazione del “Fatto” voti al Sud.
q TRUZZI A PAG. 14 q SCANZI A PAG. 22 - 23 SEGUE A PAGINA 24
y(7HB5J1*KOMKKR( +}!#!$!@!#

Martedì 31 dicembre 2019 € 1,50 DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 359 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Rendiamo ufficiale l’evasione e amen


IL SUD PARADISO FISCALE
Il nero è l’attività più fiorente nel Mezzogiorno, tanto vale abbattere le tasse come Irlanda e Olanda
in modo da trasformare il Meridione in una Mecca per le multinazionali. Così si manterrà da solo
GIULIANO ZULIN
Il premier Conte ha annunciato che il quintale di provvedimenti favorevoli LE BISCHERATE
Auguri a tutti 34% degli investimenti sarà dedicato Il neo ministro dell’Università, Man- in teoria ai cittadini o alle imprese che
al Sud. Il ministro Provenzano, che ha
proprio la responsabilità del Mezzo-
fredi, ha subito detto che vuole punta-
re sugli atenei sudisti e assumere
operano sotto Roma. Ci sono “Resto
al Sud”, il reddito di cittadinanza, sgra-
Conte e Travaglio
Buon anno giorno, invoca un piano da 100 miliar-
di in favore delle regioni meridionali.
10mila persone. Promesse, come
sempre, che già si adagiano su un
vi a chi assume... (...)
segue ➔ a pagina 3
non sanno nulla
a chi si fa ma parlano troppo
gli affari propri RENATO FARINA

VITTORIO FELTRI
Salvini-Libero, il nostro Martina si rifugia Marco Travaglio fornisce una
rubrica che esce sul Fatto quo-

Buon anno a tutti, a quelli di


giornale gli va a genio nella scatola di sardine tidiano di lunedì. Si intitola
«Ma mi faccia il piacere». Rita-
destra e a quelli di sinistra che PIETRO SENALDI ➔ a pagina 5 FRANCESCO SPECCHIA ➔ a pagina 6 glia titoli e frasi utili per essere
odiano Libero perché è politi- infilzate nel suo spiedo. Fare
camente scorretto e usa un lin- le pulci agli altri è un mestiere
guaggio colloquiale, cioè quel- che richiede faccia tosta. Esi-
lo in voga nelle famiglie, nei gerebbe anche un minimo di
bar, nelle scuole, nei quadrivi. onestà intellettuale. Trincian-
Buon anno ai terroni, li chia- do qua e là si può riuscire a
mo così scherzosamente, sen- ridicolizzare chiunque.
za offesa, i quali vivono peggio Sant’Anselmo di Canterbury,
di noi settentrionali non per- un filosofo medievale che era
ché siano più stupidi, ma a anche spiritoso, osservò che
causa di un ambiente sociale si può giuocare così anche
che li trascura. con la Bibbia, e citandola farle
Buon anno a tutte le donne dire che Dio non esiste. Un pa-
che dimostrano costantemen- io di salmi, il 14 e il 53, nel loro
te di essere migliori degli uo- primo versetto ospitano infat-
mini, lavorano con alacrità, ot- ti questa proposizione: «Lo
tengono risultati eccellenti, stolto ha detto in cuor suo:
studiano con maggiore impe-
gno e sono più tenaci dei ma-
La personalità di Greta Mussolini rovina ”Dio non c'è”». Ecco fatto:,
Travaglio fa così. Stavolta cita
schi.
Buon anno agli omosessua-
svelata dal padre la festa ai compagni due volte il sottoscritto, rife-
rendosi all’articolo il cui ogget-
li, che io preferisco chiamare FILIPPO FACCI ➔ a pagina 10 ALBERTO BUSACCA ➔ a pagina 12 to era lo scempio della Nativi-
froci o ricchioni senza l’inten- tà di Gesù fatto da Roberto Sa-
to di disprezzarli, i quali nono- viano. Ovviamente chiaman-
stante l’evoluzione dei costu- domi Betulla, che è pur sem-
mi nazionali seguitano ad es- pre un nome ecologico (...)
sere presi di mira. L’ultimo ca- segue ➔ a pagina 13
so è disgustoso. Un ragazzo a
Milano è stato picchiato sel-
vaggiamente soltanto perché
Caffeina
gay. Dieci teppisti scatenati lo Appendino sulla sua rican-
hanno aggredito colpendolo didatura a sindaco di Tori-
in testa e altrove con bottiglie no: «Entro l’estate decide-
rotte. Per quale motivo? Co- rò». C’è ancora tempo per
stui camminava tranquilla- sperare che rinunci.
mente tenendo per mano il Emme
proprio compagno. Una ag-
gressione che suscita ripu-
gnanza. Non si comprende
sulla base di quale motivazio-
ne un giovanotto che non arre-
ca danno ad alcuno e se ne sta
LA NOTTE DEI BOTTI
con un amico, senza disturba-
re, possa essere malmenato in Esplodono i petardi e mutilano i cretini che li usano
quanto ha gusti sessuali diver-
si da quelli della massa. (...) MELANIA RIZZOLI BUONA TV A TUTTI AZZURRA BARBUTO
segue ➔ a pagina 3
Attenzione ai botti di Capodanno, La Venier Lo scorso anno le persone rimaste
AI LETTORI le cui esplosioni possono provoca- ferite a causa dell’esplosione dei

Domani, 1 gennaio, «Libe-


re danni alle mani, volto, occhi e
udito, del tutto sovrapponibili in a
dà il meglio botti di Capodanno sono state
216, nel 2018 invece 212, nel 2017
ro» non sarà in edicola co- quelli di un “trauma bellico”, per- nelle sue su 184 danneggiati 48 erano mino-
me tutti gli altri quotidiani. ché la vostra corsa in ospedale po- ri. I numeri sono quindi in cresci-
Ci rivediamo giovedì 2. Un trebbe rivelarsi inutile o quasi, dal domeniche ta. Fratture, amputazioni di dita, o
buon 2020 a tutti i lettori. momento che è raro trovare (...) falangi, o mani, ustioni gravi (...)
segue ➔ a pagina 16 MAURIZIO COSTANZO ➔ a pagina 36 segue ➔ a pagina 17

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50


y(7HA3J1*QTTKLP( +}!#!$!@!#

Martedì 31 dicembre 2019 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 - Spedizione in abbonamento postale – D.L. 353/2003 DIRETTORE FRANCO BECHIS
Anno LXXV - Numero 359 - € 1,20 (conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1 comma 1, DCB ROMA - *Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 www.iltempo.it
S. Silvestro I Papa a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50 – a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 - ISSN 0391-6990 e-mail:direzione@iltempo.it

VINCE GIORGIA MELONI

L’uomo dell’anno è donna


A gennaio con Fratelli d’Italia Anche la popolarità di Salvini Posizioni radicali ma toni bassi
non andava oltre il 4% nel 2019 è rimasta ferma al palo Così ha intercettato consensi
I sondaggi di oggi la danno al 10 Soltanto lei guadagna voti anche al di fuori della destra
DI FRANCO BECHIS
Il Tempo di Oshø
e abbiamo scelto Giorgia Meloni non

S solo come donna, ma come personaggio


politico del 2019, è innanzitutto per il
bene di tutti i lettori. Perché lei - ringalluzzita
dal grande successo social del rap «Io sono
Giorgia» costruito con le parole di un suo
comizio- proprio alla vigilia di Natale (...)
segue a pagina 19

Casta e benefici

«RESTERÒ IN POLITICA»
Contes’ètrovatobene
esiincollaallapoltrona
Statistaoparavento?
Bechis e Giuli a pagina 4

LE MANCATE RESTITUZIONI
Guardachestrano
Denuncioi furbetti
Feste e viabilità, ecco la guida di Capodanno eil Movimentolisalva
DI GIANLUIGI PARAGONE
Musica, acrobati, spettacoli dal centro fi- o sapevo che parlando di rendicontazio-
Lo scandalo
E nel palazzo okkupato
no alla periferia. Così Roma si prepara a
fare festa per tutta la notte e salutare
l’anno nuovo. Deviazioni (occhio alle
chiusure per la gara di corsa We run Ro-
Roghi in tutta la città
I rifiuti come micce
L ni e restituzioni avrei scoperchiato il va-
so di Pandora e soprattutto seminato il
panico.
Perché l’ho fatto? Perché è un tema iden-
si tira l’alba col concertone me) e mezzi pubblici potenziati per la E i cassonetti vanno a fuoco titario del Movimento, perché è un pezzo (...)
grande festa.
Novelli a pagina 16 da pagina 12 a 15 Conti a pagina 17 segue a pagina 6

Corso Francia
buona tv nnanzitutto Buon Anno e che,
Genovese scrive
alle famiglie
a tutti I
per me che ne scrivo e voi che la
vedete, sia una buona annata te-
levisiva.
Per non cadere in una piscina di
di Maurizio Costanzo buonismo, mi chiedo perché, invece
delle vittime di “Il meglio di …” durante le feste,
Ossino a pagina 32 non venga fatto anche “Il peggio di
IGOR MITORAJ …”? Le teche Rai, come tutti gli archi-
vi delle emittenti televisive, potrebbe-
ro fornire materiale interessante.
AI LETTORI Mi complimento con Vittorio Feltri,
In occasione della festività giornalista e direttore di “Libero”,
di Capodanno domani Il Galleria d'Arte Contini che, quasi tutte le settimane, è
Tempo, come tutti gli altri ospite di Piero Chiambretti a
quotidiani, non uscirà. Venezia “La Repubblica delle Don-
Appuntamento in edicola a Cortina d'Ampezzo ne”, su Retequattro. È spiri-
giovedì 2 gennaio. Auguri di toso, scarsamente (...)
felice anno nuovo. segue a pagina 41
1.994.000 Lettori (Audipress 2019/II)

Anno 161 - Numero 357 QN Anno 20 - Numero 357

MARTEDÌ 31 dicembre 2019


1,60 Euro Umbria FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

Il nostro sondaggio online Perugia, due arresti

«Toscano dell’anno» Picchiato


Storie e protagonisti dai bulli
del 2019 da ricordare a scuola
Ceccatelli a pagina 12 Pontini a pagina 13

La famiglia, azienda dimenticata


È un’impresa con 900mila dipendenti (più quelli in nero): colf, badanti, baby sitter. E pochi aiuti di Stato Servizi e Turani a p. 2, 3 e 5

Un anno bruttissimo SHARONSTONESII


SCRI
VEAUN’
APPDII
NCONTRIMALACANCELLANO.LEI
:SONOI
O,NONÈUNFAKE DALLE CITTA’

CHIESCE
C’è il buio Umbria

oltre la siepe Muore travolto

CONME
del governo dall’albero
che stava

STASERA?
Bruno Vespa
tagliando
ggi si chiude un de-
O cennio pessimo per
l’Italia, che ha seguito
Degli Antoni a pagina 15
In cronaca

un decennio cattivo. Sotto il Perugia


profilo della crescita economi-
ca, è stato il peggiore dell’Italia
unita. Il nostro prodotto è au-
Chiesta la revoca
mentato dello 0.2 all’anno, con-
tro il 2 della Germania , l’1,3 del-
di Nilo Arcudi
la Francia e l’1 della Spagna.
I nostri titoli di Stato valgono
«Atti illegittimi»
meno di quelli spagnoli e porto- La diva, 61 anni,
da tempo single,
In cronaca
ghesi: qualche anno fa sarebbe
stata una bestemmia. Il rappor- cercava amici
to tra debito e Pil è aumentato su Bumble Domani, primo gennaio,
del venti per cento: solo la Gre- ma è stata bannata. il giornale non sarà in edicola
cia sta peggio. La povertà in Lei ha protestato
I lettori ritroveranno
dieci anni è raddoppiata, la na- su Twitter
il quotidiano in edicola
RdC

giovedì
talità è diminuita di quasi un ed è stata reinserita
con tante scuse
quarto. In Giappone e in Corea 2 gennaio
del Sud si nasce meno che da
noi, ma si cresce molto di più. L’informazione
prosegue su
Continua a pagina 8 www.quotidiano.net
y(7HA3J1*QSQONP(| +}!#!$!@!#

Il frasario dilagante dei luoghi comuni Da Picasso a Proust: l’uomo è ciò che mangia

«Io ci metto la faccia» Il cenone, opera d’arte


Parole vuote dei politici I menu che fanno storia
Donelli a pagina 13 Gigli a pagina 29
9 771124 883008
91231
il Giornale
MARTEDÌ 31 DICEMBRE 2019
DAL 1974 CONTRO IL CORO
Quotidiano diretto da ALESSANDRO SALLUSTI Anno XLVI - Numero 307 - 1.50 euro* G www.ilgiornale.it
ISSN 2532-4071 il Giornale (ed. nazionale-online)
__

L’ANALISI DELL’ISTAT
L’AVVOCATO DI SE STESSO Tanti single

CONTE VINAVIL
Il premier cambia idea e s’incolla alla poltrona:
e pochi figli
Un Paese
che ha paura
di Stefano Zecchi

G
li ultimi datti pubblica-
ti dall’Istat rappresen-
«La politica è il mio futuro». Fioramonti lascia il M5S tano un quadro dell’ar-
retratezza esistenziale dell’Ita-
lia: Paese tra i più vecchi al
di Alessandro Sallusti L’INIZIATIVA DI FINE ANNO mondo, in cui scende ancora
LA STORIA il tasso di fecondità, nascite al

2
020, un doppio venti che, minimo storico dall’Unità
nonostante sia anno bisesti- Le parole che raccontano il 2019 Giuseppi dimentica d’Italia, famiglie con figli sem-
le, per gli appassionati di pre meno numerose, quelle
scaramanzia è un numero con uno o due figli sono il 60%
due volte ben augurante. Sperem, il vero Cincinnato del totale. Per contro aumenta-
come si dice a Milano, ma resto no i single (33%) e le famiglie
scettico. Può essere che abbia ra- e la sua bella lezione senza nucleo, cioè quelle in
gione il capo sardina che di recen- cui si vive soli.
te mi ha detto «lei ha le fette di di Vittorio Macioce Dunque, la società italiana è
prosciutto sugli occhi» contestan- vecchia, anziana, prevalente-

I
do il mio scetticismo sul senso e l vecchio che sta lavorando a testa bas- mente sceglie (o patisce) la so-
sull’utilità dei loro raduni piazzaio- sa la terra, con le mani grandi e dure, i litudine. Perché accade que-
li. Non cambio idea, le Sardine sa- pochi capelli arruffati, non sembra sto? La risposta è drammatica-
ranno al massimo una cura omeo- avere più grandi ambizioni politiche. È un mente semplice: una società è
patica per un paziente, l’Italia, ma- uomo a cui non è stato perdonato nulla. ricca se sa aprirsi al futuro, se
lato di cancro, un oppio del popo- Dicono che abbia più di ottant’anni, ma le ha fiducia nel domani. Rispo-
lo che se non si cambia passo reste- forze non lo hanno ancora abbandonato. sta drammatica a causa delle
rà incavolato e in larghe fasce affa- Un tempo è stato senatore e poi console, responsabilità che hanno ge-
mato. Non ci servono belle parole, con troppi nemici, capo (...) nerato (...)
ma qualcuno e qualcosa che faccia segue a pagina 3
volare in utile gli aerei Alitalia, che segue a pagina 15
sia capace di fare girare a pieno
regime gli altoforni dell’Ilva, che
tolga gli italiani dal giogo della ma-
lagiustizia, del Fisco esoso, della BANCHETTANO CON I SOLDI DEL REDDITO
burocrazia paralizzante. Ma soprat-
tutto qualcuno che renda stabile e
affidabile l’Italia agli occhi del
mondo, dopo anni di ordini e con-
Champagne e aragoste:
trordini che hanno fatto innervosi-
re e fuggire alleati e investitori.
E qui arriva la brutta notizia, ulti-
cenone di cittadinanza
ma del 2019 e prima del nascente di Paolo Bracalini
2020. Riguarda Giuseppe Conte, il VERSO SANREMO

I
premier dei record negativi in tutti l reddito di cittadinanza si è rivelato un
i parametri economici, che ieri in
Finisce il decennio disilluso disastro pagato a carissimo prezzo, ma per Rula Jebreal
una intervista a la Repubblica ha chi lo incassa avendo già un lavoro in nero
detto di voler rimanere in politica
a prescindere, aggiungendo però che ha ucciso la vera politica o altri redditi nascosti al fisco si è rivelato una
pacchia. Specie sotto le feste se ne può apprez-
da intellettuale
di non voler fondare un partito. La
cosa è oggettivamente incompren- di Marco Gervasoni
zare l’utilità. Ecco che cosa hanno comprato i
furbetti del Reddito: il Cenone di cittadinanza.
a valletta
sibile e illogica. O Conte pensa di Massimo Malpica

L
essere un nuovo messia oppure ci o sappiamo, sono tutte convenzioni, ma si chiude un anno e a pagina 5 a pagina 9
sta dicendo che è lui il leader o dei con lui pure un decennio, e siamo quindi obbligati a un bilan-
Cinque Stelle o del Pd. Non so che cio. Così, volendo scegliere un acronimo per gli anni Dieci
cosa ne pensino Di Maio e Zinga- appena trascorsi, li definiremmo il decennio DRS: Disillusione, Risen-
retti, ma al momento non risulta timento, Sfiducia. Tre sentimenti, o passioni tristi se vogliamo, che MILLEPROROGHE OK: PRONTA REVOCA AUTOSTRADE
né la prima né la seconda ipotesi. hanno caratterizzato tutto il mondo occidentale, ma l’Italia in modo
Non resta quindi che pensare di
essere di fronte o a un mitomane o
particolare. Disillusione: all’inizio del 2010 eravamo già stati investiti
dalla Grande Recessione esplosa due anni prima, ma politicamente la Crollo in galleria, chiusa l’A26
a un bugiardo, come lo fu Mario situazione sembrava stabile, con un quasi perfetto (...)
Monti quando da premier per caso segue a pagina II dell’inserto Antonio Signorini
prima giurò di non voler farsi parti- a pagina 6
to e poi fondò Scelta Civica, movi-
mento con il quale andò a schian-
*IN ITALIA. FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

tarsi alle elezioni con buona pace


SPEDIZIONE IN ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART. 1 C. 1 DCB-MILANO

di tutti. PROPOSTE EDITORIALI PER IL 2020 LA STONE BANNATA SU UN SITO DI APPUNTAMENTI


L’ipotesi più probabile è che
Conte più che partito voglia farsi I libri impubblicabili da pubblicare Se anche Sharon rimorchia on line
Vinavil, cioè colla con cui attaccar-
si a vita alla poltrona. È ossessiona- di Alessandro Gnocchi di Massimiliano Parente
to dall’idea di non fare più il pre- AI LETTORI
mier, e per questo pericoloso in
quanto disposto a tutto, ma pro-
prio tutto, pur di rimanere a Palaz-
A ldo Busi, dove sei? Ci manchi. Ad esempio, entran-
do in libreria, viene spesso da pensare a una tua
massima: «È ben triste scrivere per vendere, sacrificare
In occasione della festività di Capo-
danno, domani il Giornale, come S haron Stone, dico Sharon Stone, quella di Basic
Instinct, si era iscritta a un’app di dating, Bum-
ble, ed è stata bloccata. Perché non credevano potes-
tutti gli altri quotidiani, non sarà in
zo Chigi. Auguri, presidente, ma tutto il resto, e poi non vendere». E se questo descrive la se essere la vera Sharon Stone. E certo, chi ci crede-
edicola. L’appuntamento è per giove-
noi pensiamo che la politica non maggior parte degli autori, cambiando una sola parola, rebbe? Sharon Stone su un’app per incontrarsi con
dì 2 gennaio. Il Giornale augura a
sia un fatto privato. Noi le auguria- la massima si può estendere all’intero mercato: «È ben sconosciuti? Hanno pensato a un fake, e invece era
tutti i suoi lettori un buon 2020. Oggi
mo di cuore tanta salute e anche triste pubblicare per vendere, sacrificare tutto il resto, e proprio lei. Solo che è Sharon Stone, ha 63 anni, e
ilgiornale.it sarà attivo e aggiornato
prosperità. Ma ci auguriamo che il poi non vendere». Brutta cosa non vendere i libri e tene- anche se la vita per molte donne comincia a ses-
con le ultime notizie dall’Italia e dal
2020 ci liberi della sua inutile figu- re in piedi l’industria culturale con gli stessi metodi della sant’anni, Sharon Stone è finita su Bumble, e pure
mondo
ra politica. finanza più allegra. bannata.

servizi da pagina 2 a pagina 6 a pagina 20 a pagina 14


Oggi Speciale Donne 2019 Culture
PARLA CON LEI La sfida all’odio vinta e le pasionarie senza nome che hanno UN ANNO DI SCIENZA Tutte le scoperte
da Liliana Segre, la verità dirompente riempito le strade del mondo con i loro e le esplorazioni che potrebbero
di Ilaria Cucchi, Carola Rackete sogni e le loro lotte. 12 pagine speciali. cambiare le nostre vite nel futuro
con la sua libertà di salvare vite umane E gli auguri finali de «I Sopravvissuti» Andrea Capocci pagina 8

quotidiano comunista

 CON "L'EXTRATERRESTRE"
+ EURO 2,50
CON LE MONDE DIPLOMATIQUE
+ EURO 2,00

MARTEDÌ 31 DICEMBRE 2019 – ANNO XLIX – N° 311 www.ilmanifesto.it euro 1,50

Un flash-mob contro il decreto sicurezza foto di Cecilia Fabiano/LaPresse

UN ANNO
D’ODIO
E DI SPERANZA
NORMA RANGERI

ossiamo salutare il

P 2019 non solo senza


rimpianti ma con ani-
mo sollevato e un pizzico di
motivato ottimismo? Sì. E
in primo luogo per una ra-
gione “personale”, che ri-
guarda proprio il manifesto:
l’inizio di questo anno vec-
chio, e orribile, ci aveva in-
fatti caricato sulle spalle
l’avviso di una breve e duris-
sima agonia della nostra
cooperativa editoriale, a
causa del taglio del Fondo
per l’editoria. La mannaia
grillina, minacciosa come
una strega cieca e ignoran-
te, era pronta per portare a
termine la sua mortifera
missione contro i giornali e
la libertà di stampa. E nono-
stante la campagna di sotto-
scrizione, iorompo.it - che si
va concludendo con un con-
fortante risultato - difficil-
mente avremmo potuto
continuare ad assicurare
l’uscita del giornale nelle
edicole. Adesso, con il nuo-
vo anno e con il nuovo go- Il 2019 si apre con i peggiori presagi. Ma le piazze della democrazia si riempiono di giovani
verno, possiamo guardare
al Cinquantenario del mani- e improvvisamente l’estate scorsa accade qualcosa di imprevedibile. Il suicidio politico
festo (1971-2021) con un di-
verso impegno e una rinno-
vata fiducia.
di Salvini che rimette tutto in discussione. Il 2020 non sarà bellissimo, ma interessante sì pagina 2
Ma non è soltanto per que-
sto specifico interesse che
vediamo il futuro con mag- BOTTI DI CAPODANNO. E IL GOVERNO ITALIANO TACE
giore serenità. Perché il

50 atomiche Usa dalla Turchia ad Aviano


2019 è iniziato con i peggio-
ri presagi per il Paese, terre-
motato dalle elezioni del
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

2018 e poi finito nelle mani


di un ministro di polizia
che ha fomentato odio con- II In una intervista all’agenzia tato dall’autorevole Bollettino de- 2021 con le più micidiali B61-12. Bombe nucleari da Erdogan
tro gli immigrati, aizzato la Bloomberg, ripresa ieri da Il Gaz- gli Scienziati Atomici (Usa). Verdi Gli Usa, ritiratisi dal Trattato Inf,
povera gente delle periferie zettino (del Nordest) il generale a e Rifondazione chiedono chiari- stanno per schierare in Italia e in Perché la notizia è credibile e fondata
a danno dei più deboli, che riposo Chuck Wald della US Air menti al governo, che dichiara Europa anche missili nucleari
ha distillato disprezzo con- Force - già comandante ad Avia- «infondata» la notizia proseguen- analoghi agli euromissili degli an- ALBERTO NEGRI
tro i protagonisti delle bat- no - dichiara che 50 atomiche Usa do nel silenzio sulle atomiche ni Ottanta. La Russia risponde
taglie per i diritti civili, che potrebbero essere trasferite dalla Usa in Italia - tabù anche per il con nuove armi. E l’Italia rifiuta Italia finisce l’anno europee. Senza volerlo e a sua
ha dimostrato dove arriva
l’arroganza del potere quan-
do si fonda sull’uomo solo
base turca di Incirlik a quella di
Aviano in Friuli Venezia Giulia,
confermando quanto già prospet-
parlamento - e sul fatto che le ato-
miche B61, schierate ad Aviano e
Ghedi, saranno sostituite dal
di aderire al Trattato Onu sulla
proibizione delle armi nucleari.
MANLIO DINUCCI A PAGINA 3
L’ con la possibile opzio-
ne di diventare una del-
le maggiori potenze atomiche
insaputa, come quasi tutta la
nostra politica estera
— segue a pagina 3 —
al comando che vuole deci-
dere tutto in prima perso-
na. NO TAV all’interno
Peraltro Conte, Di Maio e ’Ndrangheta
Salvini sembravano un’ar- Nicoletta Dosio arrestata
mata invincibile. I numeri «Continuo la lotta» Golfo Bombe americane
Le risposte
in Parlamento erano schiac-
cianti, soprattutto grazie al in Iraq per colpire l’Iran che servono
battaglione di parlamentari
Cinque Stelle, usciti trion-
alla Calabria
MICHELE GIORGIO PAGINA 6
fanti dalle elezioni politi-
che. Durante la prima fase STEFANO MUSOLINO
del governo giallo-verde, Brasile «Bolsonero», l’anno
abbiamo visto all’opera una è un giudice in
maggioranza determinata a
rispettare il “contratto”,
con un premier come figuri-
orribile per diritti e territori
FRANCESCO BILOTTA PAGINA 7
C’ Calabria. Molti
sembrano averlo
dimenticato, ma in que-
na di subordine. Qualcuno II Arrestata ieri sera la storica attivista No ste ore giovani magistrati
tra i grillini scalpitava, in- Tav, condannata con altri militanti per aver addetti al Tribunale del
tuendo che la sovraesposi- partecipato a una manifestazione nel 2012. Spagna Sánchez-Iglesias Riesame stanno valutan-
zione salviniana avrebbe Non ha chiesto i domiciliari e, a 73 anni, è an- do gli esiti dell’indagine
eroso i loro consensi, come data in carcere: «Non si parla più di Tav, con programma a tutta sinistra cosiddetta Rinascita
inesorabilmente avrebbe il mio corpo dietro le sbarre voglio riaprire Scott.
poi sancito il voto europeo. questa storia indecente». Presìdi e proteste LUCA TANCREDI BARONE PAGINA 5 — segue a pagina 4 —
in Val Susa PAGLIASSOTTI A PAGINA 3
Nudi in tv Così la Bbc Arte e ambiente I capolavori del Prado I big di Sanremo Da Levante e Diodato
ispira i giovani pittori testimonial delle catastrofi climatiche al ritorno di Gabbani, Zarrillo e Bersani
w w w

CARLO GRANDE E VITTORIO SABADIN — PP. 26-27 EMANUELA MINUCCI — P. 27 LUCA DONDONI — P. 30

LA STAMPA MARTEDÌ 31 DICEMBRE 2019

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1 , 5 0 € II ANNO 153 II N. 356 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.INL.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB- TO II www.lastampa.it

intervista al leader di italia viva, che attacca la legge simbolo delL’ESECUTIVO gialloverde IL BISOGNO DI LIBERTÀ DOPO I MILITARI

IL NUOVO
Renzi: il reddito va cancellato SOGNO
DELL’ALGERIA
“Al Sud servono investimenti, non assistenzialismo. In Senato i numeri per modificare la Bonafede” TAHAR BEN JELLOUN
Il governo prepara la riforma di Quota 100: riduzione delle finestre per il pensionamento nel 2021 PARIGI

C
on la morte di Ahmed Gaïd
STASERA IL DISCORSO DEL PRESIDENTE In un’intervista a “La Stampa” Renzi at- GENOVA, LE PIETRE NELLA CORSIA CENTRALE: SOLO PER CASO NESSUNA AUTO COLPITA Salah, il capo dell’esercito
taccala misura simbolo delgoverno gial- algerino, addestrato alla
MATTARELLA loverde: «Il reddito di cittadinanza va
cancellato».IlleaderdiItaliaviva aggiun- Lastroni di cemento Toninelli: l’intera rete scuola sovietica, dodici giorni do-
po l’elezione di un presidente del-
E L’INVITO ge: «Al Sud servono investimenti e non
assistenzialismo. Sul fronte giustizia, in
caduti in galleria autostradale a rischio la repubblica in condizioni denun-
ciate da centinaia di migliaia di
ALL’UNITÀ Senato ci sono i numeri per cambiare la
Bonafede».SCHIANCHI, TOMASELLO
Chiuso tratto della A26 Serve la revoca totale manifestanti, l’Algeria passa da
un periodo di protesta pacifica a
UGO MAGRI — P. 25 E L’INTERVISTA DI MARTINI – PP. 2-3
DE FAZIO, FAGANDINI E ROSSI — P. 4 FRANCESCO BEI — P. 5 un periodo di confusione e attesa.
Queste elezioni furono volute e
guidate da questo generale che era
stato nominato capo di stato mag-

Speciale 2020: gli appuntamenti che cambieranno il Pianeta DEMOCRAZIA DIGITALE giore nel 2004 dall’ex presidente
Bouteflika. È sempre lui che alla fi-
ECCO PERCHÉ ne costringerà questo malato a ri-
nunciare per la quinta volta alle ele-
È NECESSARIA zioni presidenziali e a dimettersi.

LA WEB TAX CONTINUA A PAGINA 11


ALBERTO SIMONI — PP. 10-11

GIANNI RIOTTA

L
a competizione geopolitica
del XXI secolo, Usa, Cina, Euro- BISOGNO DI NORMALITÀ
pa, Russia, India, ha uno dei
teatri principali nella tecnologia, In-
telligenza Artificiale AI, blockchain,
LE PAURE
computer quantistici, connessioni
5G. In nessuno di questi campi stra-
DEL PAPÀ
tegici l’Ue ha un vantaggio consoli-
dato e rimontare è la sfida centrale
DI GRETA
del decennio che si apre domani per MARIA CORBI

F
ciascun Paese dell’Unione. L’Italia è orse la grandezza di Greta è
nella cultura digitale fanalino di co- da cercare nella normalità del
da del continente e il ritardo va col- padre, Svante Thunberg che
mato prima che sia tardi. Il ministro in un’intervista alla BBC ha raccon-
dell’Economia Gualtieri lo sa e il neo- tato come ha vissuto l’evoluzione di
ministro dell’Università Manfredi, sua figlia da bambina problematica
con il progetto del polo high-tech a a icona della salvezza del pianeta.
Napoli, ha mostrato sensibilità sul Per le sue due figlie ha un sogno
tema. Si tratta di passare dai deside- «normale»: vederle felici. Quindi,
ri alle riforme e il varo della web tax dimenticatevi la versione al maschi-
segna in Italia una scelta netta. Se le di Anna Magnani in «Bellissima»,
fosse solo supino imporre un balzel- il film di Luchino Visconti che rac-
lo ai giganti del Gafa, Google, Ama- conta di una madre tigre che spinge
zon, Facebook, Apple, che con Mi- la figlia bambina verso la fama.
crosoft e Netflix incassano 692 mi- CONTINUA A PAGINA 25
liardi in profitti digitali in tanti Pae-
si, ma poi pagano tasse solo in pochi
paradisi fiscali, ne avrebbero benefi- AI LETTORI
cio temporaneo i nostri disastrati
conti ma perderemmo l’occasione Domani i giornali non usciranno. La
di modernizzare sistema manifattu- Stampa tornerà in edicola giovedì 2 gen-
riero, laboratori, ricerca. naio. Il sito www.lastampa.it sarà sem-
CONTINUA A PAGINA 25 pre aggiornato. Auguri di buon 2020.
ILLUSTRAZIONE DI MARTOZ

MAURIZIO MOLINARI *1920/2020 *Il ponte *Le imprese


GIOVANNI DE LUNA RICCARDO GAZZANIGA PAOLA ITALIANO

C on il 2020 il XXI secolo diventa


adulto, affrontando la sfida che
può definirlo: la rivoluzione dei dati.
*Sardine e Salvini
FEDERICO GEREMICCA
*La Cina *L’Europa
STEFANO STEFANINI ALBERTO SIMONI
L’introduzione delle nuove tecnologie
ci hatrasformato in incontenibili gene- *Il 5G *L’innovazione *Le Olimpiadi
ratori di dati. Smartphone, tablet, lap- PAOLO MASTROLILLI TEODORO CHIARELLI GIANNI RIOTTA
top e ogni altro oggetto hi-tech ci con-
sentono di creare, scambiare e cercare
y(7HB1C2*LRQKKN( +}!#!$!@!#

dati senza limiti o soluzione di conti-


*Il clima *Le città *Gli Europei
GABRIELE ROMAGNOLI CARLO RATTI PAOLO BRUSORIO
nuità. È la maggiore attività degli abi-
tanti del Pianeta: accomuna potenze
globali e Paesi emergenti, gli abitanti *Ulisse *L’America *L’agenda
di New York e di Jackarta, trasforma le MAURIZIO ASSALTO PAOLO MASTROLILLI ANTONIO BARILLÀ
professioni e crea opportunità.
IN COPERTINA DELLO SPECIALE *Le reti neurali *La medicina
DI 16 PAGINE ALL’INTERNO GABRIELE BECCARIA NICLA PANCIERA
.
ANNO IV NUMERO 255 www.ildubbio.news
1,5 EURO
MARTEDÌ31DICEMBRE2019

L’EDITORIALE
CARLO FUSI
AUGURI PER IL 2020
C Speriamo sia “normale”
ominciamo dalla fine. Tanti auguri a
tutti, ne abbiamo bisogno. Da parte di noi
del Dubbio auguri in particolare a chi ci
ha seguito e continua a farlo. Siamo nati tre anni
e mezzo fa e far nascere un nuovo
giornale veniva considerata E anche ai critici. Per il resto, l’anno che si apre e al compromesso da minare ed evitare perché
impresa temeraria. Invece è denso di incognite, pieno di incertezze, colmo resa al dovuto e non riconosciuto rispetto
siamo ancora qui, tenaci e di difficoltà. Inutile insistere: lo sappiamo tutti e dell’altro. Nessun Paese può funzionare a lungo
fieri di dar voce alle istanze negli articoli che compaiono in questo numero così.
civili, sociali e politiche abbiamo cercato di approfondirne i principali Bisogna tornare (o andare) alla normalità, al
dell’avvocatura. Uno con quello spirito dialogante e costruttivo che fatto che c’è chi governa e può e deve essere
strumento che non c’era e vuole essere il marchio di questo giornale. criticato; e c’è chi sta all’opposizione e
adesso esiste e si batte per Chi scrive ha un auspicio da fare, uno solo: che a legittimamente aspira a rovesciare la
testimoniare valori di civiltà differenza dei troppi che ci hanno preceduto, il situazione. Ma senza avvelenare i pozzi, senza
del diritto, 2020 sia un anno “normale”. Il 2019 si è chiuso fare terra bruciata attorno a sé. Senza fare
fondamentali con le dimissioni del ministro dell’Istruzione strame di procedure, atteggiamenti,
in un sistema ma in generale sono stati dodici mesi che consuetudini che contraddistinguono un Paese
democratico rischiano di finire sui libri di storia: due democratico dalla giungla populista e
. Dunque maggioranze opposte, lo stesso premier, il taglio demagogica.
grazie a dei parlamentari, le Europee con il trionfo della Un Paese normale dove esista la certezza della
tutti: Lega. Molte emozioni, molti sobbalzi. Molti pena assieme al rispetto dei diritti, in
lettori, decibel, molto odio, tanta intolleranza, particolare dei più deboli. Normale perché
Cnf, guerriglia sui social. capace di comprendere e assorbire i
editore, Siamo un Paese incattivito dal continuo cambiamenti senza per forza seminare macerie.
sosten richiamo alle emergenze, al nemico da Per cui davvero: buon anno e tanti auguri.
itori. abbattere dopo averlo mostrificato, al confronto Normali come l’ossigeno che ci serve per vivere.

IN VIGORE DA DOMANI
IL DUBBIO
L’ANNO CHE VERRÀ È COMINCIATO

Ecco la nuova L’incubo


della
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

prescrizione: democrazia
suicidaria
il processo UGO INTINI

dura una vita Il grande interrogativo del


2020 è il risultato delle presi-
denziali americane. A PAG. 8

A.D. XX-XX
ERRICO NOVI

E così il giorno fatidico è arriva-


to: con i brindisi augurali, la Quattro
mezzanotte porterà la “nuova” pre-
scrizione, la novità del processo scenari
penale potenzialmente infinito.
Una riforma voluta dal M5S a cui
il Pd ha risposto con un’ipotesi cor-
da sfogliare
rettiva, che ieri il responsabile Giu-
stizia dei dem Walter Verini ha in- BENIAMINO CARAVITA
dicato come punto di partenza per
arrivare a una «sintesi». Ma secon- IL CORSIVO

Il destino scritto nel nome: A


do quanto trapela, il solo spiraglio fine gennaio si porrà il di-
lasciato intravedere da Bonafede lemma se e come mandare
riguarda la possibilità di esclude- avanti la legislatura. A PAG. 9
ISSN 2499-6009

re dal “blocca-prescrizione” chi in


primo grado è assolto. Un resty- se invece di sardine
ling che sarebbe comunque inco-
stituzionale. A PAGINA 2 si chiamassero acciughe... Salvini,
Di Maio,
RITA BERNARDINI GINEVRA CERRINA FERONI
Conte: ansia
«Nelle carceri sono nata a Livorno, città dove si mangia ancora del da bluff
y(7HC4J9*QKKKKT( +}!#!$!@!#

condizioni peggiori
P erbuonl’appunto
pesce: le triglie alla livornese, e un buon cacciucco allo sto-
rico ristorante “La Barcarola”. Invece poco interesse da sempre per le
sardine messe notoriamente in scacco, nell’immaginario livornese,
anno dopo anno» dalle più pregiate acciughe: cucinate qui, egregiamente, “alla pove-
ra”. Ovvero macerate a crudo con cipolle nell’aceto. E da qualche tem-
PAOLO ARMAROLI

VALENTINA STELLA
A PAGINA 13
po si ha anche la triste notizia che, oltretutto, le sardine sono infesta-
te, al pari delle acciughe, dal parassita Anisakis. Ma da alcuni giorni
si è verificata una rivoluzione di tutto rispetto. A PAGINA 6
I l 2019 è agli sgoccioli. E anche i
nostri eroi (?) politici non si sen-
tono troppo bene. A PAG. 7