Sei sulla pagina 1di 1

ALL'INGHILTERRA

Luce ti neghi il sole, erba la terra,


malvagia che dall'alga e dallo scoglio
per la via de' ladron salisti al soglio,
e con l'armi di Giuda esci alla guerra.
La man che tempra dell'Italia il fato
ti scomporrà le trecce, a fin che chiuda
questo di sangue umano empio mercato.
Fucina di delitti, in cui si serra,
tutto d'Europa il danno ed il cordoglio,
tempo verrà che abbasserai l'orgoglio,
se stanco alfin pur Dio non ti sotterra.
Pace avrà il mondo; e tu feroce e cruda
del mar tiranna, all' amo abbandonato
farai ritorno, pescatrice ignuda.
Giuseppe Giusti (1815)