Sei sulla pagina 1di 3

■fi.

ATŒRIIMMIGRATI: 4
MISA DA RISC/FRIRE

Fdilirio Sviluppo Territorio

LÀ Mali 311 1111PKIRAIIMITAlt11/011


' /1. 111111114111HUTRISFIREWA
Atmlaalemp
reren a sema eut 11/6/111,0priIIMIIIPetn:

Mn 77 —77, 1111044/01i IM11141141 L F'5DRSA CÀ 1119::4 7 R IRE


mamie Watt .
laine/LM OSSEAVATD*0 REMILLI 1144116teleg. ANALISI Del
barrira, agnela floua enfilas r
MCOWBIZA untAUXIME
rnrIen Chce ioaa, Mur lei*

ES1 FAIM SAlsgapo armai.) IIMMIF 54 uu rue PEA Me GD


4tallts/ II noms pet atdrartek ul nana maintacis
Propletal Hiatale etanal
0.4n y 51 NOM ntlf 014ALEREAWATO
Muet Et4C446Fertl6 6VA '61'4011) tt I srsrl Gags hettssitil
Ist st Padlets *Ur
alomprmfflh
R IIERCLF. 51 IL R11140 CASA REGIOMÀLE 11711/431
"Motu
0.14et1
/merlu 6
OLTU IMAM pi imegiwain
blatettniseb a 60 MAN CASA 1111111CO . UN MODULO POSSIBILE Al
J1100 Imam 6101111 loue blaraspn
414131•11 ta Ni» el Mur»
Mets» AASFOR5141114
hentriumn 64 MO Al MUN MIMA CASA
I :trete gISIMaulliklid, Nal» INT MEM
Detloro Idtirtake
4e
/ GUEZ 68 AIT 0111 B74471144 SOU RIS011
reesmere • .AX611br Xerte rem Pm Atte mena 8 Lira *da ire» Itorto
. iésne-e• 4e tem,4 e6,6
entioniarprt ■retett eV! te • L•r•
74 1%71111 Dl ‘E.S110411 04111 SialflE17.4 SUL LIVORD
Progotto Grixo leapapartene Lutta/omit vntriza
4,1,4 Me
sme SlUFANATO. Vi RW0111010 LÀ EtS71U RŒLL1141.f

cœcessionarta par ta putblitItà


ai r). uu.
Stimpa
UNI limite %.1 V. t/

nteta Nd& 6
vnree.
ots tata 61 te
Areenat Impleirt

f
L

86 1 17%111
ierbIL111 Law peina laiusain lent net LI ii646441162

fila Oft.1830146D
CAM
OSSERVATORIO
REGIONALE:
UN'ANALISI DEI DATI Intervista a Veroniai Fincati, Veneto Lavoro
ln casa consiste l'Osservatorio e quali sono

l i dati più rilevanti che sono emersi dalla


studio?
L'Osservatorio Regionale immigrazione è un pro getto della difficoltà del mercato del favor°. In questo contesta
Regione Veneto, offidato dal 2007 alla gestione di Veneto con giunturale, la figura del lavaratore immigrato non sembro
tavoro. le attività costanti di monitoraggio, studio e analisi rontraddistinguersi per una sua maggior espuisione dal
del fenomeno migratorio aile quali risponde l'Osservatorio mercato legato alla condizione sociale di "straniere,
vengono approfondite in diversi studi e ricerche, di hensi per une fragilità in quanta figura pro fessionaie
cui l'edizione annuaie del Rapporta sull'immigrazione inscrite soprattutto nei settori economici più instabifi e
straniera in Veneto rappresenta una sintesi. Oltre aile a rischia Le iscrizioni da parte di cittadini stranieri nelle
analisi sulla presenza, il !avorta e l'inserimento scolastico liste di disponibili al lavoro pressa i Centri per l'impiego
della popolazione straniera, net Rapport° 2009 sono del Veneto hanno segnato une porticolare accentuazione
stati presentati alcuni approfondimenti delle riterche (da 19mila ne! 2007 a circa 25mila ne! 2008) cosi corne è
in corso, tra cul i primi risultati dell'indagine suffit aumentato il loro peso sul totale complessivo degli iscritti
condizione di disoccupazione degli immigrati nelie amie (dal 24% al 21%).
44 Questa elevatoincremento, vissuto anche dalla componente proposito è importante ricordare clic per i lavoratori
maschile italiana, mostra rintensa situazione di difficoltà immigrai il rischio disoccupazione, e vissuto che ne
in alcuni comparti produttivi r spesso caratterizzati da cansegue, si verdirent° più facdmente in condizionidi
sistemi di picole imprese con una consistente presenza forte svantaggio economico e sociale con importanti
di lavoratari immigrati. Nef corso del 2008 si è osservato ripercussioni sul piano giuridka e amministrativo.
un notevole eumenta dal flusso di laYOlatari entrai nette Le stesse caratteristiche occupazionali dei favorawri
liste di mobilità senza indennità (L 136/93) âve il peso immigrai, rra cul il vincalo tra soggiarno e con tratto di
rivestito dagli immigrati è particolarmente cresciuto, la vota, rinserimento nel settore secondario di un'economia
soprattutto ne! settori delle COSilliikéni, del t'essuie, segmerttata e, ad esso associate, la frammentarietà e
dell'abbigliamento e concia e della metalmeccanka. N'el rinstabilita delle carriere occupazionaii, rendorra gli
200811 flusso di stranieri in mobilità serin sussidia si è più IMMigrati piuesposti oll'espulsione dal mercato del favor°.
che raddoppiato 'telle costruzioni (da 450 a pif/ di 1.000 Alla stesso modo, i lavoratori stranieri sono più esposti a
iscrizioni), aumentando anche il fora già &va° peso sui situazioni clic rischiano di destabilizzare le loto condizioni
totale del COMporto, passato dal 40% al 48%. di vita anche in termini di inter' nuclei familiari, anche
se è vero cite i lavoratari stranieri sono spesso reottivi
Corne sta cambiando la composizione net ripianifkare il vissuto migratorio di fronte a nuove

2 geografica di provenienza degli irnmigrati


net Veneto?
L'apertura ai flussi rnigratori proverrienti dall'Europa
condizioni contestuali.

centro-orientale, correlato o diversi avvenimenti e Tra le soluzioni vii la tendenza a diventare


decisioni socio-politiche o livello eurapeo, ha favorito
decennio una cosiddetta 'eurapeizzazione"
delle provenienze geografiche degli immigrai in Veneto,
4 imprenditori edili?
Le costruzioni rappresentano il settore nel ouate
rimprenditoria immigrera è cresciuta in modo porticalare.
regione geograficamente cd econornicamente più In Veneto sono aumentate in modo JintrISO le ariche
vicina ai paesi dell'Est rispetto ad altre. La domanda di imprenditariali nel comporta edile di cittadini nati in
manadopera immigrata in settori corne il metalmeccarrica, paesi non appartenenti alrUe Le pote di imprenditori
le costruzioni cd i servizi alla persona, dom i lavaratori immigrati nelle costruzioni ha superao quelle dei
stranieri s'inseriscano maggiormente, affinera anche la tradizionali compati del commercio e delle atività
cama migratoria, favorendo la presenza di determinate manifatturiere. Seconda i der lnfocamere le caniche
naeionalità in akune attività, compati econornki e irnprenditariali attribuibili ai cittadini stranieri fiel
aree territoriali. Alcuni esempi sono rappresentati dalle settcFre delle costruzioni sono posate da knila unira
afte quote di dipendenti cinesi nel settore della moda, 00% del totale comparti) nef 2001 a 9mita unità (19%)
a di lovoratori ruinent, albanesi e serbo-mantenegrini nef 2008. Questa aiment° risponde a diverse esigenze
in quello delle costruzioni; oppure, da? punto di vista degli immigrati die vanna dol cereare on ris posta alla
delle sin gale nazionalità, la concentrazione nei settori marmonna di un inserirnento oceupazionale, ol desiderio di
della metalmeccanica e degfi criberghi di gran parte rnigliorare le proprie risorse economiche, dalrottenere une
dei lavaratori del Bangladesh. É bene rkordare che, maggior autonomio operativa, a motivi familial a, came
parallelamente ai nuovi arrivi, cresce anche la commente emerso anche da una nostra ricerca sulla competitività e
più stabile delle migrazioni, aumentano la formazione, imprenditorialità immigrate, ad una necessâ imposte
l'insediamento e il consolidamento di intere forniglie con dal precedente datore di favor°. la moggiore presenza di
il conseguente incremenro di minori stranieri non in loco. titolari di aziende edifi non m'unirai provenienti per la
Net 2008 i cittodini rumeni„ marocchini, albanesi e serbo- maggior parte dalla Serbie: e Montenegro, dall'Albania e
montenegrini, cinesi, moldavi e macedoni rappresentana dalla Macedonia indica quanta lesperienza lavorativa in
il 60% degli stranieri residenti in te glane. un determinato settore e la conoscenza dei meccanismi
che la reggono favoriscano certamente la decisione di
Gli immigrati corne affrontanolacrisi,tornando mettersi in proprio. hittaVia„ nei moment! di crisi, came

3 a casa (+dia cercando nuove soluzioni?


Il modo in cui gli immigrati affrontono la crisi fa
parte degli interrogativi di indagine ehe ci siamo posti
quello attoale, i rischi di fedlimento sono vincolati non
solo a unes perienza mena solide in termini aziendali, ma
anche ai vincoli giuridici tra lavoro e soggiorno degh stessi
nella ricerca the attual mente stigma svolgenclo. A questa titolari, soci e dipendenti di queste aziende.