Sei sulla pagina 1di 553

Vietnam

© Lonely Planet Publications. Per agevolarne l’utilizzo, questo libro non ha restrizioni digitali.Tuttavia ti ricordiamo che
l’uso è strettamente personale e non commerciale. Nello specifico, non caricare questo libro su siti di peer-to-peer,
non inviarlo via email e non rivenderlo. Per ulteriori informazioni, leggi le Condizioni di vendita sul nostro sito.
© Lonely Planet Publications

Vietnam
Vietnam
settentrionale
p107 Hanoi
#
_
p62

Vietnam
centrale
p158

Siem Reap e
templi di Angkor
(Cambogia)
p423 Altopiani
^
# sud-occidentali
p297
Costa
sud-orientale
p237
^
# Ho Chi
Delta del Minh City
Mekong p323
p374

Iain Stewart,
Brett Atkinson, Austin Bush, David Eimer, Nick Ray, Phillip Tang
PIANIFICARE ON THE ROAD
IL VIAGGIO

Benvenuti in Vietnam . . . . 4 HANOI . . . . . . . . . . . . 62 Hué. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 183


Top 20 . . . . . . . . . . . . . . . . . 8 Dintorni di Hanoi . . . . . . 103 Dintorni di Hué. . . . . . . . . . 195
Tam Dao Hill Station . . . . . 105 Parco Nazionale
In breve . . . . . . . . . . . . . . . 18 di Bach Ma . . . . . . . . . . . . . 199
Primo viaggio . . . . . . . . . . 20 Spiaggia di Lang Co. . . . . 200
VIETNAM Danang. . . . . . . . . . . . . . . . 200
Qualcosa di nuovo . . . . . . 22
SETTENTRIONALE 107
Se vi piace... . . . . . . . . . . . 23 Dintorni di Danang. . . . . . 207
Vietnam Hoi An. . . . . . . . . . . . . . . . . . 211
Mese per mese. . . . . . . . . 25 nord-orientale. . . . . . . . . 110
Dintorni di Hoi An. . . . . . . 229
Itinerari . . . . . . . . . . . . . . . 28 Parco Nazionale
di Ba Be. . . . . . . . . . . . . . . . 110 My Son. . . . . . . . . . . . . . . . 234
Attività all’aperto. . . . . . 40 Haiphong. . . . . . . . . . . . . . . 111
A tavola Baia di Halong . . . . . . . . . . 114 COSTA
con i vietnamiti. . . . . . . . . 47 Baia di Bai Tu Long . . . . . . 126 SUD-ORIENTALE . . . 237
Primo piano. . . . . . . . . . . . 57 Mong Cai Quang Ngai. . . . . . . . . . . . 239
e il confine cinese . . . . . . . 129
Zona cham
Vietnam di Cha Ban. . . . . . . . . . . . . . 241
nord-occidentale . . . . . . 132
HUYTHOAI/GETTY IMAGES ©

Quy Nhon. . . . . . . . . . . . . . 242


Hoa Binh . . . . . . . . . . . . . . . 133
Bai Xep. . . . . . . . . . . . . . . . 248
Mai Chau . . . . . . . . . . . . . . . 133
Tuy Hoa . . . . . . . . . . . . . . . 250
Son La . . . . . . . . . . . . . . . . . 135
Da Tuy Hoa
Dien Bien Phu. . . . . . . . . . . 136 a Nha Trang. . . . . . . . . . . . . 251
Muong Te e Na Hu . . . . . . . 139 Nha Trang . . . . . . . . . . . . . 253
Sinho . . . . . . . . . . . . . . . . . . 140 Dintorni di Nha Trang . . . 269
Sapa. . . . . . . . . . . . . . . . . . . 140 Phan Rang
Lao Cai. . . . . . . . . . . . . . . . . 148 e Thap Cham. . . . . . . . . . . 270
Bac Ha . . . . . . . . . . . . . . . . . 149 Spiaggia di Ninh Chu. . . . . 272
PROVINCIA DI HA GIANG Provincia di Ha Giang . . . . 152 Ca Na . . . . . . . . . . . . . . . . . . 272
P152
Mui Ne . . . . . . . . . . . . . . . . . 273
VIETNAM Phan Thiet e dintorni. . . . . 281
CENTRALE. . . . . . . . . 158 Spiaggia di Ho Coc . . . . . 283
MATT MUNRO/LONELY PLANET ©

Vietnam Spiaggia di Ho Tram . . . . 283


centro-settentrionale 159 Vung Tau . . . . . . . . . . . . . . 284
Provincia di Ninh Binh. . . . 159 Isole Con Dao . . . . . . . . . . 289
Vinh. . . . . . . . . . . . . . . . . . . 165
Parco Nazionale di
Phong Nha-Ke Bang . . . . . 167
ALTOPIANI
SUD-OCCIDENTALI. 297
Dong Hoi . . . . . . . . . . . . . . . 174
Vietnam Parco Nazionale
centro-meridionale . . . . 177 di Cat Tien. . . . . . . . . . . . . 299
Zona Demilitarizzata Dalat e dintorni. . . . . . . . . 300
(DMZ). . . . . . . . . . . . . . . . . . 177 Lago Lak . . . . . . . . . . . . . . . 311
FRUTTO DEL DRAGO P280
Dong Ha. . . . . . . . . . . . . . . 180 Buon Ma Thuot. . . . . . . . . . 311
Sommario
CONOSCERE

Parco Nazionale Soc Trang. . . . . . . . . . . . . . . 391 Vietnam oggi. . . . . . . . . 450


di Yok Don . . . . . . . . . . . . . . 315 Ca Mau. . . . . . . . . . . . . . . . 392 Storia. . . . . . . . . . . . . . . 452
Pleiku. . . . . . . . . . . . . . . . . . 316 Rach Gia. . . . . . . . . . . . . . .394
Kon Tum. . . . . . . . . . . . . . . . 318 Società e cultura . . . . . . 471
Isola di Phu Quoc. . . . . . . 395
Arti e architettura . . . . . 477
Ha Tien. . . . . . . . . . . . . . . . 407
HO CHI MINH Dintorni di Ha Tien. . . . . . 409 Ambiente. . . . . . . . . . . . 483
CITY . . . . . . . . . . . . . . 323 Hon Chong . . . . . . . . . . . . . 411
Dintorni di Chau Doc. . . . . . . . . . . . . . . 412
Ho Chi Minh City . . . . . . 367
Monte Sam . . . . . . . . . . . . . 416 GUIDA
Cu Chi. . . . . . . . . . . . . . . . . 368
Long Xuyen . . . . . . . . . . . . . 418
PRATICA
Tay Ninh. . . . . . . . . . . . . . . . 371
Cao Lanh. . . . . . . . . . . . . . . 419
Can Gio . . . . . . . . . . . . . . . . 372
Dintorni di Cao Lanh. . . . . 421 Informazioni . . . . . . . . . 492
Sa Dec . . . . . . . . . . . . . . . . 422 Trasporti . . . . . . . . . . . . 506
DELTA DEL
MEKONG . . . . . . . . . . 374 Salute. . . . . . . . . . . . . . . . 518
My Tho. . . . . . . . . . . . . . . . . 377 SIEM REAP Guida
Ben Tre. . . . . . . . . . . . . . . . 379 E TEMPLI DI ANGKOR linguistica . . . . . . . . . . . . 531
Tra Vinh . . . . . . . . . . . . . . . . 381 (CAMBOGIA). . . . . . . 423 Indice . . . . . . . . . . . . . . . 540
Vinh Long. . . . . . . . . . . . . . 383 Siem Reap. . . . . . . . . . . . . 424 Legenda
Can Tho e dintorni. . . . . . 385 Templi di Angkor . . . . . . . 432 delle cartine . . . . . . . . . . 558
KHANG DUONG/500PX ©

IN QUESTA GUIDA

Recinto Imperiale
di Hué in 3D . . . . . . . . . . 30
Attività all’aperto. . . . . . 40
A tavola
con i vietnamiti . . . . . . . . 47
Templi di Angkor
in 3D. . . . . . . . . . . . . . . . 434
DALAT P300 Scenari vietnamiti. . . . 443
Benvenuti
in Vietnam
Paese dall’intricato mosaico culturale,
con incredibili bellezze naturali, metropoli
dinamiche e villaggi montani, il Vietnam
è una terra esotica e ricca di fascino.

Momenti indimenticabili Una superpotenza in cucina


Il Vietnam offre ovunque esperienze memo- La Thailandia forse protesterà, ma nel
rabili. Sublimi, come il surreale paesaggio Sud-est asiatico nessuna tradizione culinaria
delle isolette calcaree nella Baia di Halong regge il confronto con quella del Vietnam.
visto dal ponte di una giunca. Assurde, Le mille sfumature dei sapori e l’incredibile
come i dieci minuti necessari per attraversare varietà rendono la cucina vietnamita irre-
una strada di Hanoi tra la marea di moto. sistibile, come testimoniano i molti tour di
Suggestive, come l’esplorazione del sistema street food e le numerose scuole di cucina.
di grotte più spettacolare al mondo nel Parco Le zuppe risentono dell’influenza cinese nel
Nazionale di Phong Nha-Ke Bang. Comiche, Nord, le spezie dominano il Sud e l’abbon-
come un motorino carico di rumorosi maiali dante uso di erbe aromatiche e di elaborate
che procede sobbalzando lungo una strada tecniche di cottura contraddistingue le coste
di campagna. Toccanti, come davanti a una centrali, ritenute il cuore gastronomico del
tomba solitaria in un cimitero dove riposano paese. I mercati regionali sono l’occasione
migliaia di vittime di guerra. per unirsi alla gente del posto, assaggiare
le loro specialità e sorseggiare vino di riso.
Storia e cultura
La cultura vietnamita è complessa e varia, e Emozioni e relax
offre una lezione di storia. Gli antichi e labi- Potendoselo permettere, in Vietnam
rintici quartieri dei commerci sono ricchi di la gamma di attività spazia da quelle che
attività artigianali locali e riflettono secolari regalano forti emozioni a quelle mirate
retaggi mercantili. Gli antichi templi fanno al relax. Una gita in moto lungo i tornanti
sfoggio di influenze chiaramente cinesi nel fino allo spettacolare Passo di Hai Van, nel
Nord e hindu nel Sud, mentre gli ampi viali Vietnam centrale, richiede un piccolo sforzo.
alberati e i grandiosi edifici della capitale Più impegnativi sono il kitesurf nelle acque
risalgono al periodo coloniale francese. tropicali al largo di Mui Ne o le escursioni a
E i profili urbani dominati dagli edifici piedi tra le verdi alture di Bac Ha o di Sapa.
in vetro e acciaio delle grandi imprese Dopo ci si può concedere il meritato relax
e dai moderni hotel di lusso testimoniano nelle eccellenti spa: da veri templi del benes-
la prosperità del Vietnam e la sua prossimità sere a semplici saloni di massaggio a gestio-
ai centri del potere nell’Asia orientale. ne familiare con prezzi alla portata di tutti.
JAKKREE THAMPITAKKUL/500PX ©

Perché amo il Vietnam


Iain Stewart, autore
Pochissimi luoghi al mondo cambiano rapidamente come il Vietnam, ed è questo fermento
a inebriarmi più di ogni altra cosa tutte le volte che arrivo a Ho Chi Minh City o Hanoi. Dopo
aver appagato la mia sete di cultura urbana vietnamita, mi dirigo sulla costa per gustare
la cucina di mare migliore al mondo, quindi monto in sella a una motocicletta alla ricerca di una
spiaggetta riparata. Oppure me vado a esplorare i remoti passi montani, prima di fermarmi
un momento ad assaporare la pura energia del paese – e a progettare il mio prossimo viaggio.
Per saperne di più sugli autori, v. p560

Sopra: Campi di risaie a terrazza, Sapa (p140)


olour Highlights
R
0 200 km
0 #
e 0 R 200 km
100 miles
#
\
#
e 0 100 miles
Bose
Vietnam
Trekking a Sapa CHINA
Escursioni tra i villaggi
tribali (p141) Nanning
Lao #
\ Ha Giang ^
#
Lai Chau
Cai #
\
(Tam Duong)\ # +
# Cao Bang
\
Hekou # \
# Bac Ha Ba Be
\
# National ÷ Estremo Nord
\ Sapa
# # Ba Be
FansipanR# Park æ Tribù di montagna e stupendi
(3143m) #÷ Hoang Lien Lakes
# National Park #
] paesaggi montani (p152)
Muong \
Tuyen +
# Pingxiang

M
Lay

H o
#
\

n
Tuan \
# Quang
Thai

oa un
#
\ Lang
#
\
Giao # Nguyen
+
##
\
Yen \ Dōngxīng
#

en
Son

g tain
Viet \

Li s

#\ # Dien Bien Bai Bac Mong Cai
#
\ Son La Tri
Phu #
\
#
\ Ba Vi Ninh Halong \
# Zhanjiang
Parco Nazionale di Ba Be +
# Tay Trang National –
# \ # Hai
Cime ammantate di foreste Park÷# # Duong
_ City Bai Tu
#
\ #
] Long
e belle escursioni (p110) Hoa Binh\ # HANOI #
\ Bay Baia di Halong

MYANMAR
#
Haiphong – # #÷
Mai Chau \ Cat Ba Halong
La natura in tutta la
Cuc Phuong sua grandiosità (p114)
National Park \# Thai Island Bay
\
#
LAOS +
#\Na Meo #
÷ \ # Binh
Nam Xoi # Ninh 20° N
Tam Coc æ#
Binh

# \ #
Thanh
Hanoi Nong Hoa
Affascinante capitale dalle Haet Gulf of
^
# \
# Nam Can
+
## \ Tonkin
profonde radici storiche (p62) Phonsavan
Hainan
Island
(CHINA)

#^
#Vinh
\
#
Nam Phao#+
# Cau #
\ Ha Tinh Parco Nazionale di
\

VIENTIANE Treo Phong Nha-Ke Bang 18° N

Me
#
_ Grotte, fiumi e straordinari

ko
Phong Nha-

n
\
Cha Lo # paesaggi montani (p167)

g
Ke Bang
+
# National Park

R
\
#

i
÷
# \
# Dong Hoi
Na
ve Thakhek
#
r ^
Phao
Huang Hoa Hué
Lao (Khe San) Maestosa antica capitale
Bao \
# Dong Ha imperiale (p183) Paracel
+
# Islands
Dansavanh#
\#\ \
#
Savannakhet^
# ] Hue
#
#

Savannakhet^
# ]
# Hue

#
Danang Cham 16° N
Bach Ma ÷ # Islands
National Park # –\
#
#
]
#
\
My Son ä
# Hoi An SOUTH
]
#Tam Ky CHINA

# SEA
THAILAND (EAST SEA)
Pakse #
\ Quang
^
# Ngai
Attapeu ^ Hoi An
Angkor Wat (Cambogia) #
(Samakhi Xai) +
# Antica città portuale
Meravigliosi templi nella cornice Bo-Y (p211)
della foresta pluviale (p432) #
\ Kon Tum

Pleiku 14° N
# –
#

Cen
–\
#
_
# BANGKOK Angkor +
# #
] Quy Nhon

tral
Wat CAMBODIA
ä
#
–^
# # Siem Reap

Highl
^
# Yok Don \
# Tuy Hoa
Battambang Tonlé

ands
Sap National
Park Dalat
÷
# #
\ Buon Ma
Thuot Hill station d’epoca francese,
Parco Nazionale di Cat Tien Nha ricca d’atmosfera (p300)
#
\ Trang
Osservazione della fauna selvatica, 12° N
escursioni a piedi e in bici (p299) +
# Dalat –
#
#
]

Cat Tien #

+
# National
ALTITUDINE PHNOM _ Park #
\ Phan Rang -
#
PENH Tay ÷
# Thap Cham
\
# Ninh
1250m
Kaam Bien Phan Mui Ne
1000m
Takeo \
# Samnor +
# Hoa Thiet Spiaggia cosmopolita, ideale
750m ^
# # # #
\ #
\
Gulf of +
#Vinh Xuong Cu \ –\
# Mui Ne
500m Thailand \
# Chi ^ per gli sport acquatici (p273)
Kampot # Ho Chi
+ #
]
Chau Doc
250m ^
#
##
\ Minh City
0 # Tinh \ Cao Lanh
#
Phu Quoc +
\
# #
\ \
# Long Hai
\
# My Tho #
] Ho Chi Minh City
\
# \
Island Ha Bien Long
# Xuyen # Ben Tre
Vung Tau
Duong \– Tien
# Vinh Long Il Vietnam nella sua forma più 10° N
# #
\
Dong Rach Gia \ Can dinamica e vivace (p323)
\
#
Tho Tra Vinh
\
# Soc
Isola di Phu Quoc Trang
Isole Con Dao
Sublimi spiagge di sabbia bianca #
\ Bac Lieu Remoto arcipelago al largo
e tramonti tropicali (p395) #
Ca Mau ]
Con Dao della costa orientale (p289)
National Con Dao
100° E 102° E 104° E 106° E Park #
÷ Islands 108° E 110° E 112° E
Top 20
9
Cucina Hoi An

1 La cucina vietnamita (p47), una delle


principali attrattive di qualunque viaggio
nel paese, bilancia sapientemente agro e
2 Questa bella e antica città portuale,
la più cosmopolita e raffinata del
Viet­nam, è piena di ristoranti d’alta cucina,
dolce, croccante e vellutato, fritture e cotture bar e caffè alla moda, boutique originali
al vapore, zuppe e insalate. A fondamento e sartorie rinomate. Nel labirinto di vicoli
di tutto c’è la freschezza degli ingredienti: della Città Vecchia fate un tuffo nel passato,
i cuochi vanno al mercato due volte al giorno e visitate templi e pagode. Concedetevi
per acquistare erbe aromatiche appena un pasto da re a prezzi stracciati (e magari
raccolte. Ogni regione rivendica qualche imparate a cucinare le specialità locali).
squisita specialità, come la white rose a Hoi Poi andate a rilassarvi sull’incantevole
An, i banh xeo (crêpes salate farcite) nelle spiaggia di An Bang, passeggiate sul lungo-
regioni centro-meridionali e il buon vecchio fiume e percorrete in bicicletta le stradine
pho nel Nord. Sì, mangiare fuori in Vietnam secondarie. A Hoi An (p211) non manca
è uno spettacolo per gli occhi e una delizia proprio nulla.
per il palato.
Pho bo (p52)
JOSHUA RESNICK/SHUTTERSTOCK ©

BANANA REPUBLIC IMAGES/SHUTTERSTOCK ©


10

Parco Nazionale Baia di Halong


di Phong Nha-Ke Bang
4 Il suggestivo paesaggio di calcarei

3 Con alture ammantate di foresta picchi carsici e acque scintillanti della


pluviale e fiumi che scorrono nelle gole, Baia di Halong (p114) è uno dei maggiori
il Phong Nha-Ke Bang (p167) è uno dei richiami turistici del Vietnam, ma grazie
a oltre 2000 isole e isolotti da esplorare,
PIA NI FI CA RE I L VIAGG I O T o p 2 0

parchi nazionali più spettacolari del paese.


Sottoterra ulteriori prove confermano che ce n’è abbastanza per tutti. Vale senz’altro
va incluso nell’itinerario di viaggio. I più la pena di prenotare una crociera con
fortunati potranno addentrarsi nelle sale pernottamento per apprezzare al meglio
simili a quelle di una cattedrale della Hang questa meraviglia dichiarata Patrimonio
Son Doong, la grotta più grande al mondo. dell’Umanità dall’UNESCO: dall’eterea
Più accessibili sono le zip-line e le discese foschia dell’alba alle uscite in kayak nelle
in kayak nella Hang Toi (Grotta Scura) e la grotte e lagune. Per altre splendide forma-
bellezza eterea della Grotta del Paradiso. zioni carsiche, visitate la Baia di Lan Ha,
Grotta del Paradiso (p169) meno turistica ma altrettanto bella.

DUDAREV MIKHAIL/SHUTTERSTOCK ©

4
PERFECT LAZYBONES/SHUTTERSTOCK ©
11
5 6

XUANHUONGHO/SHUTTERSTOCK ©
MATT MUNRO/LONELY PLANET ©

PIA NI FI CA RE I L VIAGG I O T o p 2 0
MRSIXINTHEMIX/GETTY IMAGES© 7

Hué Ho Chi Minh City Birra

5 Capitale del paese


nell’Ottocento e nel
primo Novecento, Hué
6 Sempre più internazio-
nale ma al contempo
inconfondibilmente viet­
7 Il Vietnam ha una
cultura della birra ben
radicata. Gustare qualche
(p183) è forse la città namita, l’antica Saigon ha birra locale è uno dei grandi
viet­namita di cui è più un’energia viscerale che piaceri di un viaggio nel
facile innamorarsi e dove piacerà a chi ama le grandi pae­se. I grandi marchi
ci si ferma più volentieri. città. Ho Chi Minh City (come 333 e Hanoi) sono
La posizione lungo il Fiume (p323) non lascia indif- disponibili pressoché
dei Profumi è incantevole, ferenti: o si è contagiati dai ovunque, ma non mancate
la sua cucina elaborata suoi ritmi vorticosi e ipno- di provare anche la bia hoi:
è meritatamente famosa e tizzati dall’incessante rom- prodotta ogni giorno,
le strade sono relativamente bo delle motociclette o se questa fresca birra alla
poco trafficate. E poi c’è ne è totalmente sopraffatti. spina va consumata nel
la Cittadella, con le sue Esploratela a fondo e sco- giro di poche ore, meglio
residenze imperiali e i templi, prirete un ricco patrimonio se nel dehors di un locale
le possenti mura e le porte storico, una cucina deliziosa affacciato sulla strada,
fortificate. Fuori città e la vita notturna più vivace ed è incredibilmente
si possono vedere le magni- del paese. Saigon è sempre economica. Nelle grandi
fiche pagode e tombe vitale: lasciatevi andare città è piuttosto diffusa
imperiali, spesso immerse e godetevela. anche la birra artigianale,
in splendidi contesti e ci sono IPA locali, pale ale,
naturali. birre di frumento e pilsner
Porta della Cittadella, decisamente godibili.
Hué (p186) Bia hoi (p54)
12
8

SUPERMOP/SHUTTERSTOCK ©
PIA NI FI CA RE I L VIAGG I O T o p 2 0

NELLA/SHUTTERSTOCK ©

L’estremo Nord Parco Nazionale di Cat Tien

8 L’estrema regione settentrionale è meta


di viaggi avventurosi. La Provincia
di Ha Giang (p152) è una destinazione
9 Riserva protetta accessibile e spetta-
colare, il Parco Nazionale di Cat Tien
(p299) si trova in comoda posizione
sempre più nota tra gli intrepidi, con la a metà strada tra Ho Chi Minh City e Dalat.
vertiginosa salita al Passo di Quan Ba In un’ansa del fiume Dong Nai, di primo
(Porta del Paradiso), gli alti monti carsici e acchito il parco ricorda Apocalypse Now.
le rocce granitiche, e il viaggio con panorami Offre la possibilità di fare escursioni a piedi
meravigliosi da Dong Van a Meo Vac. Strade e in mountain bike e di avvistare la fauna
migliorate, nuovi sentieri per escursioni, selvatica: il Wild Gibbon Trek è da non
mercati delle minoranze etniche e un’ampia perdere. Vi si trova anche un centro
scelta di guest­house stanno aprendo per i primati che reintroduce gibboni
al mondo l’ultima frontiera del Vietnam, e langur nel loro habitat naturale.
oggi geoparco UNESCO. Capanni vicino al Lago dei Coccodrilli (p299),
Passo di Mai Pi Leng (p152), Provincia di Ha Giang Parco Nazionale di Cat Tien
13
10
ALEXANDER FRAIS/500PX ©

PIA NI FI CA RE I L VIAGG I O T o p 2 0
11
TRAN QUI THINH/SHUTTERSTOCK ©

Mercati Isola di Phu Quoc

10 Dai mercati galleggianti nel Delta


del Mekong ai negozi di souvenir
nelle strade di Hoi An, dagli acquisti urbani
11 Lambita da acque azzurre e orlata
di spiagge di sabbia bianca che
entusiasmano gli amanti della tintarella,
a Ho Chi Minh City ai raduni delle tribù Phu Quoc (p395), nella parte più meridio-
sugli altopiani, i mercati vietnamiti sono nale del Vietnam, è l’ideale per rallentare i
una profusione di colori e di scambi. ritmi, sorseggiare un cocktail sul lungomare
Gremiti di abitanti dei villaggi, con piramidi e assistere a tramonti infuocati. Se invece
perfettamente impilate di frutta e luccicanti desiderate qualcosa di più movimentato,
pesci sui banchi, sono fantastici per noleggiate una motocicletta e seguite
scattare belle fotografie. La meta ideale le strade in terra rossa: l’isola è relativa-
è la regione intorno alla cittadina di Bac mente piccola, grande più o meno
Ha (p149), particolarmente ricca di mer- come Singapore.
cati e imperdibile se siete diretti a nord.
14
12 13

MATT MUNRO/LONELY PLANET ©

HNH IMAGES/GETTY IMAGES ©


PIA NI FI CA RE I L VIAGG I O T o p 2 0

14

INGRAM PUBLISHING/GETTY IMAGES ©


Hanoi Isole Con Dao Parco Nazionale

12 Antica ma dinamica,
13 Dopo essere stato di Ba Be

14
la capitale del paese un inferno sulla Lasciate gli itinerari
(p62) è lanciata verso terra per una generazione più battuti e visitate
la modernità e cautamente di prigionieri politici, l’arci- il Parco Nazionale di Ba Be
aperta ai turisti (attenzione pelago di Con Dao (p289) (p110), meta imperdibile
alle truffe). L’inebriante mix è oggi famoso per le spiag- per chi ama l’avventura.
di storia e ambizione di Ha- ge remote, gli incontaminati Dominato da montagne
noi si coglie ovunque: con siti di immersione, le foreste calcaree e caratterizzato da
una passeggiata nel Quar- pluviali ricche di fauna profonde valli, foreste pe-
tiere Vecchio, in una tazza selvatica e la varietà degli rennemente verdi, cascate,
di caffè alla vietnamita habitat naturali. È splendido grotte e laghi, il parco ospita
o in una nutriente scodella da esplorare in bicicletta oltre 550 specie vegetali e
di bun rieu cua (zuppa in cerca di una spiaggia da centinaia di specie ornito-
di granchi) e acquistando sogno e il capoluogo di Con logiche e altri animali. Dopo
souvenir per due soldi. Son è una delle cittadine aver esplorato le bellezze
Fate un giro nel fatiscente più affascinanti del paese. I naturali di Ba Be in barca,
Quartiere Francese, conce- costosi voli dalla terraferma a piedi o in mountain bike,
detevi un’elegante cena hanno a lungo limitato il rilassatevi e recuperate le
nel cosmopolita Tay Ho numero di turisti, ma ora energie soggiornando in
e scoprite le ultime novità sono disponibili veloci ed una casa privata nei villaggi
della fiorente scena economici collegamenti in della minoranza etnica tay.
dell’arte contemporanea. barca, sicché la popolarità Gita in barca, Laghi di Ba Be
Quartiere Vecchio (p64), Hanoi delle Isole Con Dao è desti- (p110)
nata ad aumentare presto.
15

Pausa caffè Trekking a Sapa

15 Oggi in Vietnam c’è anche qualche


Starbucks, ma la cultura del caffè
(p55) ha radici profonde. Ogni quartiere
16 Risaie a terrazza scendono ondulate
lungo le pendici delle alture fino
alle valli con i villaggi di hmong, dzao rossi
possiede almeno un piccolo caffè, dove e giay. Le sinuose catene dei Monti Hoang
la gente va a rilassarsi (spesso in tranquille Lien (soprannominati dai francesi Alpi

PIA NI FI CA RE I L VIAGG I O T o p 2 0
vie secondarie tra il verde). Il caffè vietnamita Tonchinesi) si innalzano verso il cielo.
può essere servito caldo o con ghiaccio E la campagna circostante presenta ogni
(l’ideale in estate), denso come uno sciroppo possibile sfumatura di verde. Sapa (p140)
o con il latte (in genere condensato) offre panorami rurali tra i più belli del
per una doppia carica di caffeina e zucchero. Vietnam settentrionale e l’affascinante
Per qualcosa di completamente diverso, occasione di conoscere l’incredibile
ordinate un caffè vietnamita con cocco, diversità culturale della regione. È il posto
yogurt o persino uovo. giusto in cui tirar fuori gli scarponi
Caphe trung da (caffè con l’albume d’uovo) e metterli alla prova sui sentieri.

15
VINHDAV/GETTY IMAGES ©

16
CHAIN45154/GETTY IMAGES ©
16
17 18

DAPHNUSIA/SHUTTERSTOCK ©
WITHGOD/SHUTTERSTOCK ©
PIA NI FI CA RE I L VIAGG I O T o p 2 0

Dalat Siti bellici Templi di Angkor

17 Oggi Dalat (p300)


è amata dai viag-
giatori tanto quanto lo era
18 Nel centro del Viet­
nam, la Zona Demili-
tarizzata (DMZ; p177) ha
19 Oltre il confine, in
Cambogia, i templi
di Angkor (p432) sono
all’epoca francese, quan- la maggior concentrazione una delle grandi meraviglie
do gli ufficiali cercavano di siti interessati dal con- del mondo. Potrete sceglie-
refrigerio dal caldo delle flitto con gli americani (ed re se visitare l’Angkor Wat,
pianure in questa tranquilla eccellenti tour operator che l’edificio religioso più
cittadina degli altopiani organizzano visite). A sud, grande del pianeta; Bayon,
sud-occidentali. Attualmen- le Gallerie di Cu Chi sono con i suoi immensi volti
te, grazie anche al clima la tipica meta di una gita in pietra; o Ta Prohm, dove
temperato, è una meta in giornata da Ho Chi Minh la vegetazione ha preso
ideale per gli sport avventu- City, mentre numerosi siti il sopravvento sulle antiche
ra: discesa in corda doppia, sono nei pressi di Vung Tau, costruzioni. Siem Reap
canyoning, mountain bike, un tempo grossa base delle è la base ideale, grazie
escursionismo, rafting e truppe australiane e neoze- anche a un’ottima scena
kayak. Ma Dalat è anche la landesi. Nell’estremo Nord, di bar e ristoranti. Oltre
capitale vietnamita delle non perdete Dien Bien Phu, alla visita ai templi, potrete
lune di miele, una cittadina il cui museo moderno ben fare escursioni con
incantevole raccolta intorno illustra le implicazioni della un quad o avventurarvi
a un bel lago e punteggiata battaglia che determinò la su una zip-line, seguire
di sontuose residenze fine dell’avventura francese un corso di cucina o
coloniali immerse in pinete in Indocina. dedicarvi al birdwatching.
e giardini. Discesa in corda Gallerie di Cu Chi (p370) Ta Prohm (p438)
doppia lungo una cascata
17
19
SIHASAKPRACHUM/GETTY IMAGES ©

PIA NI FI CA RE I L VIAGG I O T o p 2 0
Mui Ne 20

20 Centro nevralgico
ANNA MOSKVINA/SHUTTERSTOCK ©

degli sport avven-


tura in Vietnam, la fiorente
località balneare di Mui Ne
(p273) è famosa in tutto il
mondo per il kitesurf, grazie
a venti favorevoli e a eccel-
lenti scuole professionali.
Sul posto è possibile dedi-
carsi anche alla vela, al golf
e alle uscite in mongolfiera.
Il litorale orlato di palme
si estende per oltre 20 km
lungo il Mar Cinese Meridio-
nale (Mare Orientale),
in un invitante susseguirsi
di guesthouse, resort di
lusso, bar alternativi e spa
dall’ottimo rapporto
qualità-prezzo in grado
di accontentare chiunque.
Mui Ne inoltre è accessibile
da Ho Chi Minh City.
Kitesurf a Mui Ne (p276)
© Lonely Planet Publications
18

In breve
Per ulteriori informazioni, v. Guida pratica (p491)

Moneta Quando andare


Dong (d)

estati da calde a molto calde, inverni miti


Lingua clima tropicale, stagioni umide e secche
Vietnamita
Sapa #

marzo-maggio e
Visti settembre-novembre
#
Hanoi
Per soggiorni fino a marzo-maggio e
settembre-novembre
15 giorni i viaggiatori
italiani sono esentati dal
visto. I cittadini svizzeri
devono richiedere il vi-
sto. Queste disposizioni
potrebbero subire delle #
Danang
variazioni (v. p502). marzo-settembre

Banche
I bancomat sono diffusi in
tutto il paese, anche nelle
cittadine. In genere si
paga tutto in contanti, ma #
Ho Chi Minh City
novembre-febbraio
in molti hotel si possono
usare carte di credito e
di debito.

Alta stagione Stagione Bassa stagione


Telefoni cellulari (lug-agosto) intermedia (apr-giu, set-nov)
Un telefono cellulare (dic-marzo)
sbloccato, con una SIM ¨¨Sulla costa i prez- ¨¨È probabilmente il
card locale (e un’app di zi possono aumenta- ¨¨Durante il Tet (Ca- periodo migliore per
chiamate e messaggisti- re anche del 50%; pre- podanno lunare viet- visitare il paese.
ca tramite rete internet), notate gli alberghi con namita) i vietnamiti si ¨¨Fino a novembre
permette di navigare largo anticipo. mettono in viaggio e i c’è rischio di tifoni sul-
online e di fare telefona- ¨¨Fatta eccezione per prezzi aumentano. la costa centrale e set-
te in Vietnam. l’estrema regione set- ¨¨A nord di Nha Trang tentrionale.
tentrionale, il clima è il clima è fresco; nel
caldo e umido in tut- Nord può fare piutto-
Ora to il Vietnam; i monso- sto freddo.
Il Vietnam è 6 ore ni estivi portano piog-
¨¨Nell’estremo Sud,
avanti rispetto all’Italia ge torrenziali.
sole e cielo sereno so-
(5 quando è in vigore
no la norma.
l’ora legale).
19
Siti web Cambio aggiornato a dicembre Arrivo
2018, con il dollaro a un valore di
The Word (www.wordhcmc.com) Tan Son Nhat International
€0,88. Per i tassi di cambio cor-
Interessante rivista con reporta- Airport (Ho Chi Minh City) I taxi
renti, v. www.xe.com.
ge eccellenti su vari argomenti. diretti in centro (circa 190.000d)
impiegano 30 minuti. Ci sono an-
Vietnam Coracle (http://vietna Budget giornaliero che i regolari autobus Route 152
mcoracle.com) Ottimi consigli

PIANIFICARE IL VIAGGIO I n br e v e
per viaggiatori indipendenti, tra Meno di US$40 (6000d), 109 (20.000d) e 49
(40.000d) dotati di aria condizio-
cui molte informazioni su strade ¨¨Bicchiere di bia hoi (birra alla
nata (v. https://busmap.vn).
secondarie. spina): a partire da US$0,30
¨¨Corsa di un’ora su un autobus Noi Bai International Airport
Vietnam Online (www.vietnam
locale: US$1-1,50 (Hanoi) I taxi per il centro costa-
online.com) Un esaustivo pano-
no 400.000d e impiegano cir-
rama sul paese. ¨¨Albergo economico: US$9-16 ca 50 minuti. Le navette Jetstar
Coast Vietnam (www.coastviet per notte (meno in camerata)
(35.000d) e i minibus di Vietnam
nam.com) Vantaggiose soluzioni ¨¨Semplice piatto di noodles: Airlines (40.000d) passano ogni
di viaggio sulla costa centrale. US$1,50-2,50 ora circa. L’autobus pubblico
Route 17 per la stazione degli au-
Rusty Compass (www.rusty
compass.com) Utile guida di Medio: US$40-100 tobus di Long Bien costa 9000d.
viaggio online, con itinerari e ¨¨Doppia in una struttura
video. confortevole: US$25-50 Trasporti interni
Lonely Planet Italia (www.lone ¨¨Pasto in un ristorante: L’autobus è il mezzo di trasporto
lyplanetitalia.it/vietnam) Infor- a partire da US$8 più utilizzato dai vietnamiti, ma i
mazioni, prenotazioni alberghie- turisti di solito preferiscono spo-
¨¨Massaggio di un’ora: US$7-20
re, forum di viaggiatori e altro. starsi in aereo, treno e auto.
¨¨Corsa in taxi di 10 minuti:
US$2,50-5 Treno Tariffe ragionevoli e viag-
Numeri utili gio abbastanza confortevole se si
prende un vagone con aria condi-
Per chiamare il Vietnam dall’e- Più di US$100 zionata (e vagone letto nelle trat-
stero componete il prefisso della
¨¨Camera in un hotel di lusso: te notturne). Tuttavia, non ci so-
località senza lo 0.
a partire da US$80 no servizi espresso veri e propri.
Prefisso %00 ¨¨Cena gourmet: a partire da Aereo Economico se prenota-
di accesso US$20 to in anticipo. La rete è piuttosto
internazionale
¨¨Voli interni: US$30-100 estesa, ma le cancellazioni sono
Prefisso %00 frequenti.
di uscita (+39 Italia;
internazionale +41 Svizzera) Orari di apertura Automobile Molto comoda per
Gli orari di apertura variano viaggiare al proprio ritmo e per
Prefisso %84
poco nel corso dell’anno. visitare regioni poco servite dai
del paese
mezzi pubblici. Il noleggio preve-
Informazioni %116 Banche 8-15 giorni feriali, fino de sempre l’autista.
elenco abbonati alle 11.30 sabato. Alcune filiali
chiudono per la pausa pranzo. Taxi Poco costoso e molto como-
Polizia %113
do in città e nei centri urbani.
Servizio %1080 Negozi 8-18
informazioni Autobus Servizi abbastan-
Ristoranti 11-21 za buoni lungo le strade princi-
Templi e pagode 5-21 pali, tuttavia non è un modo ri-
Tassi di cambio Uffici e musei dalle 7-7.30
lassante di viaggiare nelle zone
più remote. Da valutare gli auto-
Area euro €1 26.397d alle 17-18; i musei in genere bus ‘Open Tour’, comodi e con-
sono chiusi il lunedì. La maggior venienti.
Cambogia r1 5,75d
parte chiude per la pausa pranzo
Cina ¥1 3379d (11-13.30 circa).
Laos K1 2,71d
Stati Uniti US$1 23.283d Per saperne di più
sui trasporti
Svizzera Sfr1 23.305d
interni, v. p511
20

Primo viaggio
Per ulteriori informazioni, v. Guida pratica (p491)

Da controllare Consigli di viaggio


¨¨Verificate i requisiti per il vi- ¨¨Preparatevi a un traffico caotico: i veicoli arrivano da ogni dove e, nel-
sto; potreste doverlo richiedere le città, i nugoli di motociclette raggiungono proporzioni epiche. Nell’attra-
in anticipo (v. p502) versare gli incroci più trafficati, procedete con calma e cautela.
¨¨Assicuratevi che il vostro ¨¨Cercate di non perdere mai le staffe; urla e atteggiamenti aggressi-
passaporto abbia una validità vi comportano il ‘perdere la faccia’ (v. p472) per entrambe le parti coin-
residua di almeno sei mesi dal- volte.
la data di arrivo ¨¨Attenzione ai raggiri, che in Vietnam non mancano; di solito si tratta di
¨¨Controllate le vaccinazioni prezzi gonfiati per i turisti. Benché molto rari, possono esserci anche peri-
¨¨Stipulate un’adeguata assicu- coli ben più seri (come ordigni bellici inesplosi).
razione di viaggio (v. p494) ¨¨In città come Hué e Sapa, e sulle spiagge più turistiche, sarete importu-
¨¨Prenotate con anticipo i voli nati da ambulanti, conducenti di cyclo (ciclorisciò) e simili. Questo si verifi-
interni e i treni ca con minor frequenza nelle destinazioni meno battute.
¨¨Informate l’istituto che ha ¨¨Prima ancora di arrivare, preparatevi mentalmente a contrattare.
emesso la vostra carta di credi- ¨¨Pochissime persone del posto parlano inglese, al di fuori dei centri turi-
to e la vostra banca per evitare stici; cercate di apprendere qualche parola di vietnamita.
che il sistema antifrode blocchi
la carta al primo prelievo
Come vestirsi
Non ci sono particolari tabù culturali in materia di abbiglia-
In valigia mento in Vietnam. Presso gli edifici di culto e negli uffici go-
¨¨Scarpe robuste: le strade so- vernativi (o in occasione di cene formali), è opportuno coprire
no sconnesse e piene di buche le gambe ed evitare di indossare magliette senza maniche.
Anche se il Vietnam è ai tropici, se vi recate a nord di Hoi
¨¨Fotocopie del passaporto e
tutti i dati del visto
An tra novembre e marzo scoprirete che non fa poi così caldo,
quindi portatevi un paio di felpe. Il resto dell’anno, e nella par-
¨¨Repellente per zanzare a te più a sud del paese, saranno sufficienti infradito o sandali,
base di DEET magliette e pantaloni corti.
¨¨Giubbotto impermeabile
¨¨Adattatore elettrico
Norme di comportamento
¨¨Cavi supplementari per
¨¨Pasti Quando si mangia in compagnia di vietnamiti, l’uso vuole che sia
ricaricare il cellulare
il commensale più anziano a pagare per tutti. In ogni caso, è buona educa-
¨¨Torcia elettrica zione offrirsi di pagare almeno una volta.
¨¨Infradito o sandali ¨¨Casa privata Toglietevi le scarpe prima di entrare.
¨¨Binocolo ¨¨Testa Non toccate mai qualcuno sulla testa (bambini compresi).
¨¨Qualche felpa, se si viaggia
¨¨Piedi Evitate di volgere la pianta dei piedi verso qualcuno o verso ogget-
nel Nord
ti sacri (come una statua del Buddha).
21

Contrattare Pernottamento
Contrattare è fondamenta- Le strutture ricettive hanno un ottimo rapporto qualità-
le, ma non per tutto; inoltre, prezzo. Dal momento che il turismo è in rapida crescita,
la trattativa dovrebbe sem- in alta stagione (la festività del Tet da fine gennaio a metà
pre essere portata avanti in febbraio, i mesi di luglio e agosto, e sotto Natale) è sempre

PIANIFICARE IL VIAGGIO P rim o viaggi o


modo sereno, senza alzare la meglio prenotare un paio di giorni prima, se non addirit-
voce o arrabbiarsi. Talvolta tura con diverse settimane di anticipo.
si può ottenere una riduzio- ¨¨Hotel Spaziano da strutture semplici e funzionali ad alberghi di
ne del 60% o più sul prez- lusso con spa.
zo dichiarato; altre volte, lo ¨¨Ostelli Diffusi nelle principali località turistiche, ma non altrove.
sconto potrebbe essere so-
¨¨Guesthouse Soluzioni informali, di solito a gestione familiare.
lo del 10%, o i prezzi potreb-
bero essere fissi. Contrattate ¨¨Campeggi Le opzioni sono estremamente limitate, ma qualche
energicamente nei mercati e nuova struttura sta aprendo nella zona meridionale del paese.
nella maggior parte dei ne-
gozi di souvenir, o quando si Pasti
prende un cyclo o uno xe om
(mototaxi). Diversi alberghi In Vietnam è raro dover prenotare in anticipo un tavolo,
applicano sconti, mentre nei fuorché nei ristoranti all’interno dei parchi nazionali (dove
ristoranti i prezzi sono fissi. le provviste di cibo devono essere appositamente acquista-
te) e in quelli più eleganti a Hanoi e Ho Chi Minh City.
¨¨Ristoranti locali I ristoranti vietnamiti tendono ad avere un arre-
Mance do funzionale e per lo più paiono trasandati, tuttavia se sono pieni di
¨¨Hotel Non è la norma. Se vo- clienti di sicuro il cibo è fresco e delizioso.
lete, lasciate una piccola mancia ¨¨Ristoranti internazionali Nelle zone turistiche molti ristoranti
per il personale delle pulizie. servono cucina occidentale e asiatica. I piatti locali, invece, sono so-
¨¨Ristoranti Dal 5% al 10% nei vente poco saporiti e, in generale, poco autentici.
ristoranti eleganti o se il servizio ¨¨Street food I chioschi per strada servono specialità locali che co-
è stato eccellente. I vietnamiti stano poco e spesso sono squisite.
non usano lasciare la mancia e i
¨¨Caffè Potrebbero avere qualche snack, ma difficilmente servo-
camerieri non se l’aspettano.
no pasti completi.
¨¨Guide Qualche dollaro per le
gite in giornata, un po’ di più per
le escursioni più lunghe se il ser- Lingua
vizio è stato buono. L’inglese non è molto diffuso in Vietnam. Nelle zone tu-
¨¨Taxi Benché non necessario, ristiche il personale degli alberghi e dei ristoranti lo par-
un piccolo extra è apprezzato, la un po’, ma i problemi di comprensione sono frequen-
soprattutto di sera. ti. Conoscere qualche frase in vietnamita sarà sicuramen-
¨¨Bar Non è consuetudine. te d’aiuto.
CHRIS SINGSHINSUK/SHUTTERSTOCK ©

Hoi An, venditori locali


22

Qualcosa di nuovo
Boom di ostelli Volare alto
Decine di nuovi ostelli hanno rivoluzionato Per assistere al sorgere del sole sopra Mui
le sistemazioni per backpacker e anche lo- Ne, prenotate un volo in mongolfiera ri-
calità poco attrezzate come Quy Nhon ora volgendovi ai pionieri di questa attività in
offrono strutture economiche. Ninhvana è Vietnam. (p273)
l’esempio più eclatante di questa tenden-
za. (p493) Tour in jeep
Attraversate il leggendario Passo di Hai
Hué dopo il tramonto Van, tra Hoi An e Hué, partecipando a un
Da metà aprile a metà settembre, è og- tour a bordo di jeep scoperte. (p219)
gi possibile visitare il Recinto Imperiale di
Hué la sera: gli storici cortili sono illumi- Un bicchierino a mezzanotte
nati ad arte e c’è un regolare programma di Hanoi ha allentato il coprifuoco nei week­
spettacoli di musica e danza. (p187) end per i bar e ristoranti nel quartiere di
Hoan Kiem, che adesso chiudono alle 2 di
Birra artigianale notte. Le serate da venerdì a domenica so-
Il Vietnam è ormai una delle mete più inte- no molto animate. (p91)
ressanti dell’Asia per la birra artigianale; tra
i migliori nuovi pub-birrifici, consigliamo Spuntini a notte fonda
Heart of Darkness ed East West Brewing a Il mercato notturno di Phu Quoc si è tra-
Ho Chi Minh City. (p357; p359) sferito e ora i suoi ristoranti di pesce godo-
no di vista sul fiume. (p403)
Dong Hoi
Un gruppo di nuovi ristoranti e di strut- Sport avventura a Mai Chau
ture ricettive sulla spiaggia ha accresciu- Asia Outdoors ha aperto una succursale a
to il fascino di Dong Hoi e ne ha consolida- Mai Chau e la zona è diventata un’apprez-
to la posizione quale tranquilla porta d’ac- zata meta per le attività all’aperto, dall’ar-
cesso al Parco Nazionale di Phong Nha-Ke rampicata su roccia al ciclismo. (p134)
Bang. (p174)
Ospitalità negli altopiani
Street food a Ho Chi Minh City A Kon Tum, lo Hnam Chang Ngeh è un
La città sta regolamentando l’offerta di magnifico albergo con ristorante istituito
street food e si stanno affermando due pun- per offrire formazione professionale agli
ti nevralgici: nei dintorni del mercato di Ben adolescenti delle minoranze etniche locali e
Thanh e nella zona di Pham Ngu Lao, como- inserirli nel settore alberghiero. (p320)
de tappe per i viaggiatori. (p354; p355)

Raffinatezza a Con Dao


Lo splendido nuovo Villa Maison Con Dao
Boutique Hotel e l’affiliato cocktail bar La
Casa hanno di gran lunga ravvivato l’am-
biente nel centro di Con Son. (p294; p295)
23

Se vi piace...
Città Vecchia di Hoi An Il mer-
Storia bellica Mangiare bene cato notturno sul lungofiume al-
la luce delle lanterne di seta.
Monumento commemorativo Hoi An Un pasto a base di spe- (p215)
di Son My Monumento e museo cialità regionali in un contesto
dedicati alle vittime e al massa- ricco di storia. (p222)
cro di Son My. (p239)
Dong Phu Classici della cucina
Zona Demilitarizzata (DMZ) La vietnamita in una sontuosa ex Angoli nascosti
visita alle Gallerie di Vinh Moc e residenza di Hanoi. (p88) Ha Giang In una cornice spetta-
alla base di Khe Sanh. (p177) colare, l’impervia area si proten-
Ho Chi Minh City Ristoranti raf-
Dien Bien Phu Negli altopiani, finati, semplici locali che servono de verso la Cina. (p152)
è stata la Waterloo dell’impero cibo squisito e cucina internazio- Isola di Tam Hai Poco visitata,
francese in Indocina. (p136) nale. (p350) ospita un cimitero di balene e ro-
Tomba di Ba Chuc Ossa e teschi Hué Famosa ed elaborata tra- vine cham. (p244)
sono l’orribile lascito dei khmer dizione culinaria imperiale. Tour a Ho Chi Minh City Lo
rossi. (p410) (p192) street food lungo le vie seconda-
Prigione di Phu Hai Molti pro- Saigonese Squisiti piatti di cu- rie e i segreti angoli cittadini da
tagonisti delle rivoluzioni vietna- cina fusion in un ambiente infor- esplorare. (p342)
mite sono stati detenuti entro le male a Phu Quoc. (p404) Pagoda di Ho Quoc L’ingresso
sua mura. (p291) al tempio è incorniciato dal blu
Ganh Hao Eccellente ristorante
di pesce a Vung Tau, vicino all’o- del cielo e dell’acqua, sull’isola di
ceano. (p288) Phu Quoc. (p397)
Architettura
Torri cham di Po Klong
Garai Questi splendidi monu- Tombe e templi
Mercati
menti cham meritano una tappa
lungo l’itinerario da nord a sud. Bac Ha Verso nord per visitare Hué Gli imperatori vietnamiti
(p270) uno dei più pittoreschi mercati eressero magnifici monumen-
del Sud-est asiatico. (p149) ti intorno alla città. Da non perde-
Città Vecchia di Hoi An Esplo- re Tu Duc e Minh Mang. (p196;
rate le sale riunioni cinesi e il Mercati galleggianti nel Delta
p197)
Ponte Coperto Giapponese del del Mekong Il mondo sull’acqua
XVI secolo. (p215) del delta, dove i mercati vendo- My Son Il più significativo sito
no dal durian alla carne di ca- cham del paese; anche la posi-
Casa museo Un tuffo indietro ne. (p385) zione in cima a una collina è mol-
nel tempo in questa antica di- to suggestiva. (p234)
mora di mercanti, finemente ri- Mercato di Binh Tay A Ho Chi
strutturata. (p66) Minh City, nel quartiere di Cho- Tempio della Letteratura Que-
lon, questo mercato unisce in- sto tempio a Hanoi risale a quasi
Palazzo del Comitato del fluenze vietnamite e cinesi. un millennio fa. (p70)
Popolo Magnificenza coloniale (p336)
francese senza tempo, nel cuore Grande Tempio Cao Dai Un ma-
di Ho Chi Minh City. (p329) gnifico ibrido tra un tempio ci-
24
nese, una moschea e una catte-
drale, vicino a Ho Chi Minh City.

UPSLIM/SHUTTERSTOCK ©
(p371)
Cholon Il patrimonio cinese di Ho
Chi Minh City, tra i templi dorati
che profumano di incenso di que-
PIANIFICARE IL VIAGGIO S e vi piac e ...

sto quartiere. (p336)


Cimitero di Hang Duong Evoca-
tiva sede del riposo eterno di un’e-
roina nazionale, Vo Thi Sau, a Con
Son. (p291)
Pagoda di Bich Dong Nota an-
che come il Tempio di Giada, que-
sta spettacolare pagoda rupe-
stre è spesso pervasa dal profumo
dell’incenso. (p163)

Belle spiagge
Isola di Phu Quoc Spiaggie bian-
che da cartolina e baie protette da
promontori rocciosi. (p395)
Isole Con Dao Perfette per un
esilio volontario di almeno tre
notti. (p289)
Spiaggia di Phu Thuan Una fu-
ga in giornata o fermandosi per la
notte in questa magnifica spiaggia
vicino a Hué. (p198)
Mui Ne Sabbia sotto i piedi, alte
dune alle spalle e spiagge deserte
per l’intera costa. (p273)
FOTOGRAPHIC/SHUTTERSTOCK ©
An Bang Da raggiungere in bici
da Hoi An per un mix di sole, sab-
bia e cucina di pesce. (p230)
Spiaggia di Hong Van Sabbia
bianca e fine, acque turchesi e
la quasi totale assenza di turisti
stranieri: è un angolo di paradi-
so, lontano dai sentieri più battu-
ti. (p126)

In alto: Tempio presso My Son (p234)


In basso: Donne hmong dei fiori, mercato di Bac Ha (p149)
25

Mese per mese


sono invece la norma nelle ritrovano coltivatori, torre-
IL MEGLIO province meridionali. fattori, commercianti e ap-
passionati di caffè, e sono
Tet, gennaio-febbraio z Quang Trung in programma vari eventi.
Festival di Hué, aprile
Lotte, danze del leone e
(biennale) partite di scacchi come qua- 2 Saigon
dri viventi: si tiene a Dong Cyclo Challenge
Giorno delle Anime Da Mound – sito della ri- Pronti via, iniziate a peda-
Erranti, agosto volta anti­cinese capeggia- lare! La sfida è tra i con-
Danang International ta dall’imperatore Quang ducenti di ciclorisciò di Ho
Fireworks Festival, Trung (Nguyen Hue) nel Chi Minh City; il ricavato
aprile 1788 – nel 5° giorno del pri- è devoluto in beneficenza.
Nascita, Illuminazione mo mese lunare, a Hanoi. In genere ha luogo a metà
e Morte del Buddha, marzo. (p343)
maggio z Tet
(Tet Nguyen Dan)
È la principale festa del
paese. Il Capodanno lunare Aprile
Gennaio (fine gennaio o inizio febbra- Di solito è un mese ideale
io) è Natale, Capodanno e il per visitare il Vietnam:
Nell’estrema regione
compleanno di tutti in un’u- le piogge invernali
settentrionale il clima può
nica festa. Viaggiare è dif- dovrebbero essere passate
essere rigido, con possibili
ficile, perché i mezzi di tra- e ovunque nel paese
nevicate, e si fa più mite
sporto sono sempre prenota- si tengono bei festival.
man mano che si scende
ti e molte attività sono chiu- Le tariffe dei voli sono
a sud. La festa del Tet è a
se. (p475) contenute (a meno che la
fine mese (o a febbraio).
Pasqua non cada in aprile).
z Festa dei Fiori 3 Danang
di Dalat Marzo International
A inizio mese è sempre uno
Cielo grigio e clima fresco Fireworks Festival
splendido evento, con gran-
possono interessare la zona A Danang, nell’ultima setti-
di ed elaborate composizio-
a nord di Hoi An, ma verso mana del mese, il lungofiu-
ni floreali. Noto a livello in-
fine mese le temperature me si trasforma in un’esplo-
ternazionale, propone an-
iniziano a salire. Più a sud, sione di suoni, luci e colori.
che sfilate di moda, concerti
la stagione secca volge al L’evento prevede una gara
e una festa del vino.
termine. di fuochi d’artificio tra squa-
dre locali, cinesi, statuniten-
z Festa del Caffè si ed europee. (p204)
Febbraio di Buon Ma Thuot
A nord di Danang il cielo è Chi ama il caffè dovrebbe z Giorno dei Morti
grigio e nuvoloso a causa visitare gli altopiani a mar- (Thanh Minh)
dei freddi ‘venti cinesi’. zo, quando nel principale Nel giorno dedicato alla
Giornate calde e soleggiate parco di Buon Ma Thuot si commemorazione dei de-
26
funti si visitano le tombe dei
parenti per pulirle e offrire

AOSHIVN/GETTY IMAGES©
fiori, cibo e oggetti in carta.
Cade i primi tre giorni della
terza luna.
z Festival di Hué
PIANIFICARE IL VIAGGIO M e s e p e r m e s e

(biennale)
Il maggior evento culturale
del Vietnam si tiene ogni due
anni (prossime edizioni nel
2020 e 2022). Gli spettaco-
li di teatro, musica, arte, cir-
co e danza si svolgono per lo
più nella Cittadella di Hué.

Maggio
Un buon periodo per
visitare le regioni centrali
e settentrionali, dove in
genere il clima è mite e il
cielo limpido. L’acqua del
mare si scalda e l’affluenza
turistica cala.

z Nascita,
Illuminazione e Morte
del Buddha (Phong
Sinh)
Celebrazioni nei templi, pro-
cessioni lungo le strade e pa-
gode decorate con lanter-
ne. Nel complesso buddhista
di Chua Bai Dinh nei pressi
di Ninh Binh (p162) e nel- LE TU/SHUTTERSTOCK ©

la Pagoda dell’Imperatore di
Giada a Ho Chi Minh City
(p334) le celebrazioni sono
grandiose. Cade nel 15° gior-
no del quarto mese lunare.

Giugno
Mese ideale per visitare il
Vietnam, prima che inizi
l’alta stagione del turismo
locale. L’umidità può essere
opprimente, pertanto
programmate qualche
giorno sulla costa.
z Festa del Mare di In alto: Danang International Fireworks Festival (p25)
Nha Trang (biennale)
In basso: Danza del drago, Tet (Tet Nguyen Dan; p25)
Questo vivace evento, che
si tiene ogni due anni a ini-
27
zio giugno (prossime edizio- con pittoresche regate sulla
ni nel 2019 e 2021), preve-
de festeggiamenti in strada,
Settembre spiaggia di Ba Dong, nella
Provincia di Tra Vinh, e sul
mostre fotografiche, eventi Mese fantastico per
fiume Soc Trang.
sportivi, esposizioni di rica- visitare tutto il paese. I
mi e gare di aquiloni. centri balneari sono meno z Festa di Metà
affollati e il traffico è più Autunno (Trung Thu)
z Solstizio d’estate

PIANIFICARE IL VIAGGIO M e s e p e r m e s e
contenuto. Le temperature
Tempo di ghiottonerie: si fa
(Tet Doan Ngo) e il livello di umidità calano.
festa con le torte lunari a
Per scongiurare le epide-
mie, il 5° giorno della quin-
z Hanoi Pride base di riso glutinoso e ri-
A fine settembre, il gay pride piene di semi di loto, angu-
ta luna si fanno offerte a ria, arachidi, tuorli di uova
prevede eventi come proie-
spiriti, fantasmi e al dio del- d’anatra, uvetta e altre de-
zioni cinematografiche, mo-
la morte, tra grandi bevu- lizie. Si celebra in tutto il
stre, dibattiti e workshop.
te di vino di riso glutinoso paese il 15° giorno dell’otta-
(ruou nep). z Festa nazionale va luna, che cade in settem-
(2 settembre) bre o in ottobre.
Lunghi cortei ed eventi
Agosto ovunque. Si celebra con un
grande raduno e i fuochi
È il mese che registra d’artificio in piazza Ba Dinh Novembre
la maggiore affluenza a Hanoi (di fronte al Mau- È un buon mese per visitare
di turisti vietnamiti e soleo di Ho Chi Minh) e si
internazionali. Prenotate Ho Chi Minh City, Mui Ne, il
svolgono gare di canottag- Delta del Mekong e le isole
voli e alberghi con largo gio sul Lago Hoan Kiem.
anticipo. Le tariffe si al largo come Phu Quoc,
impennano, le spiagge perché il cielo limpido è
sono affollate e fa molto la norma. Tuttavia, nel
caldo. Ottobre Vietnam centrale e a nord
potrebbe fare fresco e
z Festa dei Bambini Un buon mese per visitare piovere.
(o di Metà Autunno), l’estremo Nord, con alte
Hoi An possibilità che il cielo sia
limpido e le temperature
È un grande evento a Hoi
An e Hanoi: la luna piena si
miti. Nelle regioni centrali
arrivano i venti invernali e
Dicembre
celebra con le torte lunari al Il mese inizia in sordina,
le piogge, mentre a sud il
suono dei tamburi. I bam- ma a partire da metà
clima è spesso asciutto.
bini partecipano attivamen- dicembre le principali
te alle processioni danzanti,
con leoni, unicorni e draghi
z Capodanno cham località turistiche si
(kate) riempiono di visitatori.
di cartapesta. Prenotate con largo
Si celebra alle torri di Po
z Giorno delle Klong Garai, a Thap Cham,
anticipo per Natale.
Il clima è umido a sud,
Anime Erranti (Trung durante il settimo mese del
mentre a nord è più fresco.
Nguyen) calendario cham. La festa
commemora gli antenati, gli
Seconda soltanto al Tet,
eroi nazionali cham e divi-
z Natale
questa antica tradizione (Giang Sinh)
vietnamita prevede offer- nità come la dea dei conta-
dini Po Ino Nagar. (p271) In Vietnam il Natale non è
te di cibo in onore delle ani-
una festa nazionale, ma vie-
me dei defunti, che in que-
sto giorno si aggirano sulla
2 Festa khmer ne comunque celebrato, so-
di Oc Bom Boc prattutto dalla consistente
Terra. Ricorre nel 15° gior-
La comunità khmer del comunità cattolica. È molto
no della settima luna.
Delta del Mekong festeggia, suggestivo a Phat Diem e a
nel 15° giorno del decimo Ho Chi Minh City, dove mi-
mese del calendario lunare gliaia di fedeli assistono alla
(fine ottobre o novembre), messa di mezzanotte.
28

PHUONG D. NGUYEN/SHUTTERSTOCK ©
Pianificare il viaggio
Itinerari
• Dalat
#

Cat Tien
National Park #
÷

É
CAMBoDIA

Mui Ne

#

É •
#
É É
• Chau Doc
# •
#
Ho Chi
É

Minh City
É

# Ben Tre#

Phu Quoc É
É

Island •
# É
Can Tho •
#
Tra Vinh

SOUTH CHINA
SEA
(EAST SEA)

14NI Il Sud
GIOR

Dopo un paio di giorni tra le meraviglie ur-


L’itinerario comprende una splendida bane e l’energia contagiosa di Ho Chi Minh
isola al largo con magnifiche baie City, dirigetevi nel Delta del Mekong, fer-
sabbiose, il principale centro del paese mandovi a Ben Tre per costeggiare i cana-
per gli sport acquatici e alcuni villaggi li in bici e visitare le isole in barca. Imbarca-
galleggianti ricchi di fascino. Se cercate tevi su un cargo per un lento e panoramico
tramonti tropicali e spiagge di sabbia viaggio in nave fino a Tra Vinh, con le sue
bianca in questa regione meridionale, è colorate pagode. Nella località di Can Tho,
a breve distanza, vale la pena di soggiorna-
meglio evitare la stagione delle piogge,
re due giorni per visitare i trafficati mer-
che va all’incirca da maggio a ottobre.
cati galleggianti, il museo cittadino e qual-
Frequenti mezzi pubblici collegano che tempio. Poi andate a Phu Quoc per tre
quasi tutti i centri principali. giorni di meritato riposo sull’isola, che offre
spiagge di sabbia tra le più belle del paese e
ottimi banchetti di pesce.
29

PIANIFICARE IL VIAGGIO I tin e rari

Mercato galleggiante di Cai Rang, a Can Tho (p385)

Da Phu Quoc, prendete un aereo (o un L’idea­le sarebbe compierlo in motocicletta


autobus) per tornare a Ho Chi Minh City, (valutate l’idea di farlo con un Easy Rider).
quindi dirigetevi a nord verso gli altopia- Potete fermarvi due o tre giorni a riposa-
ni centro-meridionali, passando una not- re sulla spiaggia di Mui Ne, idilliaca locali-
te nel Parco Nazionale di Cat Tien, po- tà tropicale con torreggianti dune di sabbia
polato da gibboni, coccodrilli e un’abbon- e un’atmosfera da puro relax. Per gli animi
dante avifauna. La tappa successiva è la ro- più sportivi, ha in serbo kitesurf pazzesco e
mantica hill station di Dalat, dove visitare corsi di vela.
le sue originali attrattive e dedicarsi a uno
Terminate alla grande il viaggio con
sport avventuroso, come canyoning, moun-
una sera a Ho Chi Minh City, magari con
tain bike e kayak.
un pasto a Quan Bui, seguito da un pa-
Il viaggio su strada da Dalat a Mui Ne io di drink in qualche locale ricco di atmo-
è uno dei più belli del paese: risale crina- sfera, come Heritage Republic, che è aper-
li e alture e si tuffa giù per valli e pinete. to 24 ore su 24.
Recinto

PETER STUCKINGS / SHUTTERSTOCK ©


Imperiale di Hué
VISITA DEL SITO
Il Recinto Imperiale (v. p187) comprende
sia palazzi e pagode accuratamente re-
staurati sia edifici in rovina, e vi si accede
da sud tramite le mura esterne della Residenza di Dien Tho
Questo grazioso angolo del complesso, caratte-
Cittadella. Il modo migliore per vedere
rizzato da basse strutture e da un laghetto, fu la
il sito è quello di seguire un itinerario a residenza di molte regine madri. Gli edifici più
piedi in senso antiorario. antichi del settore risalgono al 1804.
Padiglione di
La monumentale 1 Porta Ngo Mon, Tu Vo Phuong
dove si trova la biglietteria, dà accesso
al sito: mentre si entra in una cittadella
all’interno di un’altra cittadella, non si può Residenza di
restare indifferenti alla suggestiva maesto- Truong San
sità di questo ingresso. Di fronte si vede il
2 Palazzo di Thai Hoa, presso cui l’im-
peratore riceveva le visite ufficiali seduto
sul suo trono rialzato. Proseguendo verso
nord ci si imbatte in un cortiletto su cui si
affacciano le due 3 Sale dei Mandarini,
dove questi funzionari avevano i loro uffici
e si preparavano per le cerimonie.
A nord-est si trova il Teatro Reale, dove
ogni giorno si tengono diversi spettacoli
di danze tradizionali. Date poi un’occhia-
ta alla Sala di Lettura dell’Imperatore,
costruita da Thieu Tri e utilizzata come
luogo di ritiro. Subito a est ci sono gli
incantevoli Giardini di Co Ha, restaurati di
recente, dove potrete percorrere sentieri 4
punteggiati da centinaia di bonsai e piante
in vaso.
All’estremità settentrionale del comples-
so sorge il Padiglione di Tu Vo Phuong,
da cui si può seguire un fossato fino alla Complesso del
Residenza di Truong San e tornare verso Tempio di To Mieu
sud passando per la 4 Residenza di
Dien Tho, per vedere il complesso ben
restaurato del Tempio di To Mieu (forse la Nove Urne Dinastiche
parte migliore dell’intero recinto) con le Queste grandi urne in bronzo furono commissionate
favolose 5 Nove Urne Dinastiche. dall’imperatore Minh Mang e realizzate tra il 1835 e il 1836.
Sono abbellite da motivi decorativi che raffigurano paesaggi,
fiumi, fiori e animali.

CONSIGLI
LULU AND ISABELLE / SHUTTERSTOCK ©

Calcolate mezza giornata per visitare la Citta-


della. Nel sito ci sono diversi venditori di be-
vande, ma i posti migliori per una pausa sono
i bei Giardini di Co Ha, il Padiglione di Tu Vo
Phuong e la Residenza di Dien Tho (negli ultimi
due si può anche mangiare qualcosa). Valuta-
te la possibilità di vistare il Recinto Imperiale la
sera, quando è magnificamente illuminato.
Sale dei
Padiglione di Tu Vo Phuong

MICHAEL RUNKEL / GETTY IMAGES ©


Mandarini
Eretto presso il fossato, il Padiglione di Tu Vo
Nella sala orientale
Phuong, alto due piani, era il bastione difensivo
sono in corso lavori
della sezione settentrionale del Recinto Impe-
di restauro finanziati
riale. Presenta elementi architettonici degli stili
dall’UNESCO, volti
europeo e vietnamita (da notare gli elaborati
alla conservazione del
draghi sul tetto).
soffitto lavorato e degli
affreschi parietali.
Sala di Lettura
dell’Imperatore

Giardini di Co Ha

Teatro Reale

3
2

5
Porta Ngo Mon
Maestosa e suggestiva struttura che costituisce
il principale accesso al Recinto Imperiale. La
parte inferiore è fortificata, mentre quella
superiore è più elaborata. Risale al 1833.

Palazzo
ANDERS BLOMQVIST / GETTY IMAGES ©

PETER STUCKINGS / SHUTTERSTOCK ©

di Thai Hoa
Non mancate di vedere
le magnifiche colonne di
questo palazzo, laccate
con 12 strati di rosso e oro.
La struttura si è salvata
dal crollo grazie ai restauri
condotti negli anni ’90.
32
PIANIFICARE IL VIAGGIO I tin e rari

CHINA
MYANMAR
(BURMA) HANOI
#
_ É É
# Halong Bay

LAoS
É

#Hue
É
• SOUTH CHINA
# Danang
• SEA
THAILAND #Hoi An
• (EAST SEA)
É


#
CAMBoDIA
É

# Ho Chi Minh City



33

KUSHCH DMITRY/SHUTTERSTOCK ©
14NI Dal Sud al Nord
GIOR

Questo itinerario consente di vedere i siti di

PIANIFICARE IL VIAGGIO I tin e rari


interesse culturale più importanti del paese,
partendo e arrivando nelle sue due maggiori
città. Offre anche l’opportunità di rilassarsi
in spiaggia. Per risparmiare tempo, valutate
l’ipotesi di prendere qualche volo interno (o
magari i treni notturni).

L’avventura inizia in quel calderone di traffici e


commerci che è Ho Chi Minh City. Trascorre-
te due o tre giorni curiosando nei mercati, visi-
tando i musei e gustando una delle migliori cu-
cine dell’Asia.
Risalite la costa in aereo oppure in treno fino
a Danang, porta d’accesso a Hoi An, che è una
perla in ambito culturale e gastronomico. Il suo
fascino è tale che merita senz’altro tre o quattro
giorni di soggiorno. Godetevi l’atmosfera urba-
na, visitandone i templi e la Città Vecchia e rag-
giungendo la vicina spiaggia di An Bang. Prose-
guite poi per l’antica capitale imperiale di Hué,
dove consigliamo di fermarsi per due o tre notti,
così da avere il tempo per esplorarne la Cittadel-
la, le pagode e le tombe (nonché le vicine spiag-
ge, se la stagione lo consente).
A seguire, affrontate il lungo tragitto in treno
(o in aereo) fino a Hanoi: visitate il suggestivo
Quartiere Vecchio della capitale, non perdetevi
MARIAN GOCIEK/500PX ©

lo street food e ammirate l’elegante architettura


e i siti di interesse culturale della città. Da Ha-
noi prenotate l’escursione fino all’impareggia-
bile Baia di Halong, punteggiata da oltre 2000
isole calcaree, e poi fate ritorno a Hanoi.

In alto: Posta centrale, Ho Chi Minh City (p327)


In basso: Baia di Halong (p114)
AOSHI VN/SHUTTERSTOCK ©
VIETNAMESE PHOTOGRAPHER/SHUTTERSTOCK ©
34
35

XUANHUONGHO /GETTY IMAGES ©

1. Tempio della Letteratura


(p70), Hanoi
R. M. NUNES / SHUTTERSTOCK ©

Sito della prima università del Vietnam, il complesso


comprende molte pagode e giardini.
2. Museo dei Residuati Bellici
(p329), Ho Chi Minh City
Questo prestigioso museo documenta i devastanti
effetti della guerra.
3. Palazzo del Comitato del Popolo
(p329), Ho Chi Minh City
L’ex albergo sorge lungo la zona pedonale di ÐL
Nguyen Hue.
4. Mausoleo di Ho Chi Minh
(p71), Hanoi
Dove è esposta la salma dello ‘Zio Ho’ (p460).
36

JIMMY TRAN /SHUTTERSTOCK ©


21NI Le montagne del Nord
GIOR

Il Vietnam settentrionale è un mondo a sé:


PIANIFICARE IL VIAGGIO I tin e rari

una terra montuosa che è culla di un mosai­


co di minoranze etniche e una regione di
straordinaria bellezza. È l’ideale da esplorare
in motocicletta, grazie allo scarso traffico e ai
panorami spettacolari. Armandosi di pazienza,
comunque, se ne può visitare una buona parte
anche con i mezzi pubblici.

Lasciata Hanoi, dirigetevi a ovest e passate le


prime due notti a Mai Chau che, abitata dai thai
bianchi, offre un’ottima introduzione allo stile di
vita delle minoranze. A nord-ovest, dove la stra-
da inizia a salire sulle Alpi Tonchinesi, Son La
è un buon posto dove fare tappa: una tranquilla
cittadina con vari ristoranti di cucina locale.
Trascorrete due notti a Dien Bien Phu, un
nome carico di storia poiché fu il teatro della vit-
toria militare che pose fine al dominio coloniale
francese. Visitate i siti storici e l’impressionante
nuovo museo, poi proseguite verso nord tra ma-
gnifici paesaggi montani superando il Passo di
Tram Ton. Se volete allontanarvi dalle strade più
battute, fate una deviazione di una o due notti a
Muong Te, una enclave per lo più di thai bian-
chi nell’angolo nord-occidentale del paese.
Sapa è la meta principale a nord-ovest, gra-
zie ai fantastici panorami (nei giorni tersi!) e al-
AKARAT PHASURA / SHUTTERSTOCK ©

la grande varietà di gruppi etnici. Esplorate la


zona a piedi o sulle due ruote per quattro giorni,
prima di andare a Bac Ha, dove potrete trascor-
rere tre giorni per vedere i mercati più pittore-
schi della regione. Particolarmente caratteristici
sono quelli dei hmong dei fiori.
Da Bac Ha dirigetevi a est fino alla Provincia
di Ha Giang, godendovi il magnifico scenario e
cittadine come Yen Minh, Dong Van e Meo Vac.
Da Dong Van esplorate siti remoti come la tor-
re della bandiera a Lung Cu e il Palazzo Vuong, e
poi affrontate il vertiginoso Passo di Mai Pi Leng
per giungere a Meo Vac. Qui non ci sono mezzi
di trasporto pubblico per andare a sud, per cui
dovrete noleggiare uno xe om o un’auto fino alla
cittadina fluviale di Bao Lac.
Da Bao Lac partono autobus locali per Cao
Bang, con proseguimento per il Parco Nazio-
nale di Ba Be. Passate tre notti nei dintorni,
pernottando nelle case dei tay, e facendo trek- In alto: Torre della bandiera di Lung Cu (p154),
king o kayak nel parco. Da Ba Be tornate a Cao Provincia di Ha Giang
Bang e quindi a sud fino a Hanoi. In basso: Bunker sulla Collina A1 (p137), Dien Bien Phu
37

PIANIFICARE IL VIAGGIO I tin e rari


Dong Van #

CHINA
CHINA # Meo Vac

É

• Muong Te
# • Cao Bang
#
É
Bac Ha É
Sapa É •
#
#

É

É
÷
#
É

Ba Be
É

É National Park

VIeTNAM

• Dien Bien Phu


#
Son La

#
É

É
É

#
_ HANOI
É
É


#
LAoS Mai Chau
PIANIFICARE IL VIAGGIO fu o ri dai p e rc o rsi pi ù battuti 38

R
0 200 km
R #
e 0 100 miles
fuori dai percorsi più battuti

Fuori dai percorsi più battuti


DONG VAN
SINHO

# DONG VAN CHINA La tranquilla cittadina nella Provincia
Un remoto villaggio di montagna nel Nanning di Ha Giang è un’ottima base per fare
Vietnam nord-occidentale, da •
# Ha Giang #

#
+ Lao trekking, visitare i mercati locali ed
raggiungere in moto o con l’intricata

# esplorare siti remoti, come Lung Cu e
rete del trasporto pubblico . (p140) SINHO #
• # Cai

Sapa il Palazzo Vuong . (p154)
+
#

Lang Son #
Yen #•
+
#

#
Bai
Tay #
• Son La Mong Cai
MYANMAR •
+#
# – # Zhanjiang

Trang # HANOI Halong
City Bai Tu
_
# # • #
• Long
#
• Hai Bay
Hoa Binh Duong Halong
Bay
LAOS #
+#
• Na Meo

Thanh
#

Hoa
#

Gulf of
+ Nam Can
# •
# Tonkin

Hainan
R Island

#•
# Vinh (CHINA)
÷
# PHU THUAN

#
+
# # Ha Tinh

VIENTIANE Con magnifici posti in cui soggiornare,

Me
#
_ Cau

ko
GROTTA DI HANG EN Treo
ha una meravigliosa spiaggia
#
• Cha Lo

ng
+
# sull’oceano e non è deturpata dallo
La spettacolare grotta nel cuore del

R
ivThakhek
# # •
# Dong Hoi sviluppo edilizio . (p198)
Parco Nazionale di Phong Nha-Ke er • HANG EN æ
Bang si visita con un’escursione a (GROTTA
RONDINE) Dong Paracel

#
+#
#• piedi con pernottamento, insieme ai
# Ha
• PHU Islands
guardaparchi . (p169) Huong Hoa #

# (Khe Sanh Town) ]

Savannakhet •
# THUAN
Hue
#
æ
Danang æ
# BAI HUONG
#•
– #
Cham
BAI HUONG #
• Islands ISOLA DI TAM HAI
Hoi An
Raggiungibile con un breve tratto in æ
# ISOLA Una minuscola isola con splendide
barca dalla turistica Hoi An, è un THAI LAN D DI TAM spiagge, rovine cham e un cimitero di
villaggio di pescatori nelle Isole Cham, •
# Pakse HAI balene, dove trascorrere giorni di
dove pernottare in una casa privata . quiete . (p244)
(p232)

Pleiku
#•
– #

Cen
#
_ •
# Quy Nhon SOUTH CHINA
BANGKOK

tral
R CAMBODIA SEA
GANH (EAST SEA)

# Siem Reap
æ
# DA DIA
#
Battambang • Tonlé •
# Tuy Hoa
Sap Buon Ma

Highlands
Thuot
FORESTA DI XEO QUYT •
# GANH DA DIA
Una delle ultime foreste naturali della Nha Trang
#
• Affascinanti formazioni di roccia
regione, da attraversare in barca sulle Dalat #
– vulcanica lungo un bel tratto di

#
paludi immerse in una quiete quasi litorale dove ci sono belle spiagge
primordiale . (p421) PHNOM Phan Rang - •
_
# PENH # adatte al nuoto . (p248)
Tay Thap Cham

# Ninh
Gulf of
Thailand #
Takeo •
#
+ –#
+
# •
# Phan Thiet

# #
FORESTA DI • Ho Chi
+
#•
# Vinh æ
#
PAGODA DI+ •
# XEO QUYT Minh City FARO DI KE GA
PAGODA DI HO QUOC HO QUOC # Tinh Xuong #÷ •
# Vung Tau

#Ú Bien •

#
# Ben Tre
In posizione suggestiva su una #
Duong Rach Gia • FARO DI KE GA
Dong •
# Tra Vinh
remota costa dell’isola di Phu Quoc, la L’imponente faro alto 40 m, che
Pagoda di Ho Quoc custodisce una sorge su un’isola e risale al periodo
statua di Quan Am e una grande francese, si raggiunge noleggiando
#
Ca Mau •
campana, ed è un buon punto da cui una barca da pesca . (p281)
Con Dao
osservare l’alba . (p397) Islands

PIANIFICARE IL VIAGGIO fu o ri dai p e rc o rsi pi ù battuti


39
40

In kayak nella Baia di Halong (p120)

Pianificare il viaggio

Attività all’aperto
Per chi ama la vita all’aperto il Vietnam è una destinazione fantasti-
ca. Innanzitutto per gli sport acquatici: eccezionali uscite in kayak e
kitesurf, buoni siti di immersione e di snorkelling, nonché vela e surf.
Nell’entroterra vi attendono trekking, itinerari ciclistici e motocicli-
stici, e la possibilità di dedicarvi al canyoning e alle uscite in mongol-
fiera. Un po’ ovunque in tutto il paese ci sono ottimi operatori che
organizzano sport all’insegna dell’avventura, la maggior parte dei
quali si concentra su una specifica regione.
41
e snorkelling sono poco interessanti tra no-
vembre e aprile.
MIHTIANDER/GETTY IMAGES ©

Il meglio
Immersioni e snorkelling Trekking ed escursioni
Isole Con Dao Remote, ma sono le migliori. Il Vietnam si presta a splendidi trekking e

PIANIFICARE IL VIAGGIO Attività all’ap e rto


Phu Quoc Visibilità non sempre ottimale, ma a camminate meno impegnative tra magni-
con bei giardini di coralli. fici paesaggi di profonde gole, risaie a ter-
razza e alti picchi calcarei. Le possibilità so-
Nha Trang Scuole di sub professionali e molti no infinite, dalle escursioni di mezza gior-
siti per immersioni. nata all’ascesa del Fansipan, la vetta più al-
ta del paese.
Trekking In genere, la meta migliore è il Vietnam
Bac Ha Spettacolari escursioni sull’altopia- settentrionale, grazie agli incredibili sen-
no, con soggiorni in case private nei villaggi. tieri montani e all’affascinante cultura del-
Sapa Panorami magnifici, ma talvolta ci so- le minoranze etniche. Altrove, i parchi na-
no troppi turisti. zionali e le riserve naturali offrono sentieri
ben segnati (e di solito guide che vi aiute-
Dong Van Sentieri tra suggestivi scenari ranno a non perdervi).
montani.
Mai Chau Paesaggi sublimi e villaggi tribali. Vietnam settentrionale
La regione a nord di Hanoi è spettacola-
Bicicletta re. A Sapa (p140), capitale del trekking,
Dalat Punto di partenza per vari itinerari. troverete molti operatori e negozi che no-
Hoi An Percorsi in pianura per esplorare risaie leggiano sacchi a pelo, scarponi e abbiglia-
e villaggi dediti all’artigianato. mento impermeabile. Cartine dei sentieri e
guide sono anch’esse facilmente reperibili.
Delta del Mekong Strade che corrono lungo Il paesaggio è magnifico: montagne impo-
corsi d’acqua all’ombra di palme da cocco. nenti, risaie smeraldine e suggestivi villag-
gi tribali. Tuttavia gli itinerari principali so-
Kayak no talmente battuti che alcuni villaggi rice-
Isola di Cat Ba Pagaiare nella cornice di vono i gruppi di escursionisti con cadenza
spettacolari affioramenti calcarei. oraria. Per seguire percorsi più isolati oc-
Parco Nazionale di Ba Be Un magnifico corre avvalersi di un’esperta guida locale.
mondo lacustre. A Bac Ha (p149), a quota più bassa, il
clima è meno piovoso e i sentieri meno af-
Hoi An Splendidi paesaggi sul lungofiume. follati. Sebbene non vanti il paesaggio moz-
zafiato di Sapa, è una cittadina molto pitto-
resca, da cui partono belle escursioni ai vil-
laggi dei hmong dei fiori e dei nung.
La Provincia di Ha Giang (p152), ad alta
quota nell’estremo Nord, è il Tibet del Viet-
Quando andare nam. Ingaggiate una guida nella città di Ha
Che amiate il kitesurf o le immersioni in Giang oppure optate per gli entusiasman-
acque tropicali, è indispensabile pianifica- ti percorsi di trekking a Dong Van. Le uscite
re con cura il viaggio: il clima in Vietnam in giornata senza guida nei pressi di Dong
è infatti molto variabile e condizionato dai Van e Meo Vac sono facili da organizzare.
monsoni. Per qualcosa di più accessibile, a Mai
Per il kitesurf le condizioni migliori si Chau (p133) si possono fare belle passeg-
hanno in inverno (da novembre ad aprile), giate poco impegnative in un’idilliaca valle.
stagione ideale anche per il surf. Per quan- Nel Parco Nazionale di Ba Be (p110)
to riguarda le immersioni, la visibilità è mi- vari sentieri nel bel paesaggio carsico por-
gliore in giugno, luglio e agosto. tano ai villaggi delle minoranze; Cat Ba
Sarebbe insensato affrontare la salita (p117) offre un popolare percorso di
al Fansipan nel pieno della stagione delle 18 km (e altri più brevi, come quello nella
piogge, da maggio a settembre. Immersioni Valle delle Farfalle).
42
A Dalat diversi operatori propongono escur-
ESCURSIONI IN SICUREZZA sioni, tra cui Phat Tire Ventures (p304)
e Pine Track Adventures (p305): un’area
¨¨Non avventuratevi fuori dal tracciato particolarmente interessante è quella del
dei sentieri: il Vietnam è pieno di ordigni Parco Nazionale di Bidoup Nui Ba (p303).
bellici inesplosi. Più a sud, il territorio pianeggiante, il cal-
¨¨In genere è meglio avvalersi di una do e l’umidità non incoraggiano le escursio-
PIANIFICARE IL VIAGGIO Attività all’ap e rto

guida: costano poco, parlano la lingua ni. Unica eccezione è Con Son (p290), un’i-
del posto e conoscono la cultura locale. sola rinfrescata dalla brezza marina dove si
¨¨Gli scarponi con rinforzi alle caviglie cammina tra foreste pluviali e mangrovie.
sono un ottimo investimento.
¨¨Prima di mettervi in marcia per
un’escursione in giornata, informate
dell’itinerario la vostra guest­house o i Bicicletta
compagni di viaggio.
La bicicletta è un mezzo di trasporto mol-
¨¨Portate con voi un telefono cellulare to diffuso ed è eccellente per esplorare il
(completamente carico). Vietnam rurale. Si possono noleggiare sem-
plici biciclette spendendo US$1-3 al gior-
no e mountain bike di buona qualità al co-
Vietnam centrale sto di US$7-18.
Le pianure del Delta del Mekong sono
Sono stati tracciati alcuni eccezionali per- ideali per lunghe pedalate su strade secon-
corsi di trekking e numerosi sentieri tra darie. Bei percorsi sono anche i viottoli nella
le alture calcaree del Parco Nazionale di campagna intorno a Chau Doc e la tranquil-
Phong Nha-Ke Bang (p167) da operato- la strada che costeggia il confine cambogia-
ri come Jungle Boss Trekking (p171), che no da Chau Doc a Ha Tien (con una devia-
propone uscite alla zona della Valle Abban- zione per Ba Chuc). Si pedala anche piace-
donata e a Ma Da. Molti combinano il trek- volmente nelle isole al largo di Vinh Long.
king con la speleologia o il tubing. Il più fa- Evitate la Statale 1 (Quoc Lo 1) poiché
moso è il percorso che conduce alla Hang l’intenso traffico rende il percorso su due
Son Doong, la grotta più grande del mon- ruote difficile e pericoloso. Un’opzione mi-
do, ma il numero di accessi è limitato e gliore è la Statale di Ho Chi Minh (Statali
l’ingresso costa US$4000. 14, 15 e 8), nell’interno, che offre magnifici
Altri splendidi sentieri si snodano nel paesaggi ed è poco trafficata. Hoi An è una
Parco Nazionale di Cuc Phuong (p164) fra base eccellente da cui partire per esplorare
magnifiche foreste, alberi secolari e grotte, i villaggi degli artigiani e le stradine di cam-
fino a giungere ai villaggi delle minoran- pagna, e vanta diversi operatori raccoman-
ze etniche. dabili che propongono escursioni in bici-
Vicino a Danang, il Parco Nazionale di cletta. Anche Hué si presta a belle pedalate,
Bach Ma (Vuon Quoc Gia Bach Ma; %054-387 con templi, pagode e il Fiume dei Profumi.
1330; www.bachmapark.com.vn; interi/bambini Negli altopiani sud-occidentali, Dalat ha
40.000/20.000d) ha qualche discreto sentie- molte piste sterrate ed è il punto di parten-
ro, mentre la hill station di Ba Na (p211) za della spettacolare discesa di due giorni
percorsi brevi e magnifici panorami. Gli fino a Mui Ne.
operatori a Hoi An organizzano anche in- Spingendosi più a nord, la regione estre-
teressanti trekking ai villaggi tribali che si mamente panoramica al margine del Par-
trovano a ovest della città. co Nazionale di Phong Nha-Ke Bang si sta
aprendo al cicloturismo: contattate Phong
Vietnam meridionale Nha Adventure Cycling (p171) che orga-
Con un po’ di fortuna, potrete scorgere nizza uscite in bicicletta.
una delle tante specie di mammiferi nel Nell’estremo Nord le piste negli altopia-
Parco Nazionale di Yok Don (p315) vicino ni intorno al Parco Nazionale di Ba Be e
a Buon Ma Thuot. Nel Parco Nazionale Bac Ha permettono di fare belle uscite in
di Cat Tien (p299) si possono avvistare bicicletta. La regione di Sapa è talmente
coccodrilli e animali notturni, ma è meglio montuosa che solo atleti degni del Tour de
assumere una guida; il Wild Gibbon Trek, France troverebbero divertente girare in bi-
nel parco, è un percorso molto popolare. cicletta da queste parti.
43
NO THONGTHIMAHAXAY/SHUTTERSTOCK ©

PIANIFICARE IL VIAGGIO Attività all’ap e rto


Strada di montagna, Sapa (p140)

versa le foreste e si spinge fino a un passo a


Motocicletta 1700 m di quota.
Altri bei tragitti si snodano intorno al-
In Vietnam viaggiare in moto è un’esperien- le colline calcaree che caratterizzano sia il
za indimenticabile. È il mezzo di trasporto Parco Nazionale di Phong Nha-Ke Bang sia
più utilizzato dai vietnamiti, per cui trove- la regione di Ninh Binh. Entrambe le zone
rete officine di riparazione ovunque. Rispet- sono servite da operatori che offrono escur-
to all’auto o all’autobus, la moto consente di sioni guidate in motocicletta.
entrare in contatto con il Vietnam rurale, i Più a nord, intorno a Sapa e a Dien Bien
suoi odori, la sua gente e i suoi paesaggi: il Phu troverete un magnifico scenario mon-
massimo per gli amanti dell’avventura. tano, valli fluviali e villaggi tribali. L’itine-
Se non volete guidare, ingaggiare un
conducente ha costi relativamente conte-
nuti. Gli Easy Riders sono una valida so- ALTERNATIVE ALLA STATALE 1
luzione.
A meno che non abbiate un’insana pas- L’intenso traffico e i camion della Sta-
sione per i gas di scarico e i camion che cer- tale 1 scoraggiano ciclisti e motocicli-
cano di tamponarvi, evitate la Statale 1. sti. Con un po’ di pianificazione, però, si
In alternativa potete percorrere la Statale può lasciare questa strada a intervalli
di Ho Chi Minh, che attraversa il paese da regolari e seguire i percorsi costieri:
nord a sud, benché così si rinunci alla vista ¨¨a est di Hué, tra Thuan An e Vin Hien
sul mare. Il tratto tra Duc Tho e Phong Nha ¨¨tra Chi Thanh e la Penisola di Hon
offre splendidi paesaggi carsici, foreste, po- Gom
co traffico e un’ottima strada asfaltata. ¨¨a sud di Nha Trang fino all’aeroporto
Due degli itinerari più spettacolari nella di Cam Ranh
metà settentrionale del paese sono il Pas-
¨¨tra Phan Thiet e Vung Tau
so di Hai Van, che sale tornante dopo tor-
nante con una vista mozzafiato sull’oceano, ¨¨tra Phan Thiet, Mui Ne e Tuy Phong
e la strada tra Nha Trang e Dalat, che attra-
44
splosi. Altri rischi sono i rifiuti, le acque re-
IL MEGLIO – SPIAGGE flue e l’inquinamento industriale.

Elencare le migliori spiagge del Viet-


nam è un compito pressoché impossi-
bile (solo a Phu Quoc ci sono decine di
insenature idilliache). Comunque, que- Kitesurf, windsurf e vela
PIANIFICARE IL VIAGGIO Attività all’ap e rto

ste sono le nostre preferite: Il windsurf e il kitesurf sono sempre più


Costa settentrionale e centrale diffusi. La spiaggia di Mui Ne, con il suo
Minh Chau, An Bang, Thuan An ambiente decisamente vivace, richiama
Costa sud-orientale Doc Let, Bai Mon, molti appassionati delle onde e spesso ospi-
Quy Nhon, Mui Ne, Bai Xep ta gare. La spiaggia di Ninh Chu è una me-
ta emergente per il kitesurf e adesso dispo-
Spiagge sulle isole Sao, Phu Quoc, ne di una propria scuola. Altre zone adatte
Dat Doc, Isole Con Dao. a questi sport sono Nha Trang e Vung Tau.
Le lezioni di due ore per i principianti
costano intorno a US$100; imparare i fon-
rario nella Provincia di Ha Giang, che toc- damenti non è facile (ed è faticoso anche a
ca Ha Giang, Dong Van e Bao Lac, è il più livello fisico!).
bello, con stupende strade di montagna tra A Mui Ne le condizioni migliori si han-
fantastici panorami. no tra novembre e aprile. Il mattino è più
indicato per i principianti, mentre nel po-
meriggio il vento raggiunge regolarmen-
te i 35 nodi.
Surf Sempre a Mui Ne, il Manta Sail Training
Centre (p274) è una scuola di vela profes-
Il surf si può fare quasi tutto l’anno, anche sionale gestita da una donna inglese, che
se il Vietnam non è così famoso per que- offre lezioni e noleggio di barche a vela.
sto sport (la scena delle onde di Apocalypse
Now è stata girata nelle Filippine). Ci sono
pochi operatori specializzati, ma è possibile
noleggiare tavole presso alcune guest­house
e agenzie dedicate agli sport avventura. Immersioni e snorkelling
La stagione del surf va da novembre ad Il Vietnam non è particolarmente famo-
aprile, quando i monsoni invernali soffia- so per le immersioni, ma ci sono comun-
no da nord. Diversi tifoni si abbattono ogni que siti affascinanti. Se conoscete le barrie-
anno sul Mar Cinese Meridionale (Mare re coralline dell’Indonesia o dell’Australia,
Orientale) e formano le onde migliori. non aspettatevi la stessa varietà di vita ma-
Location della serie televisiva Chi- rina né la stessa visibilità. La zona miglio-
na Beach, quella di Danang è una distesa re per le immersioni e lo snorkelling è Nha
di sabbia di 30 km, al largo della quale si Trang (p253), dove non mancano operato-
creano onde alte anche più di 2 m (dopo le ri affidabili. Le scuole di immersione a Hoi
piogge le acque possono essere inquinate). An organizzano uscite alle incantevoli Iso-
A nord di Quy Nhon, anche il tratto di le Cham (p232), che vantano una straor-
costa che porta in direzione di Quang Ngai dinaria vita marina. L’isola di Phu Quoc
ha un grande potenziale, ma mancano qua- (p395) è un’altra destinazione privilegiata.
si del tutto le infrastrutture e i servizi. La doppia immersione costa da US$65
In alta stagione, andate a Bai Dai, 27 km a US$80, una giornata di snorkelling tra
a sud di Nha Trang, dove si forma un buon US$25 e US$40, e i corsi per il brevetto
break sinistro. PADI o Open Water Diver SSI tra US$300
Per i principianti, Mui Ne conta numero- e US$475.
si break nella baia, tra cui brevi break de- Le Isole Con Dao hanno senza dubbio i
stri e sinistri. Più a sud, Vung Tau ha onde migliori siti per le immersioni e lo snorkel-
irregolari, ma in condizioni di vento otti- ling di tutto il Vietnam, con una vita ma-
mali sono tra le migliori del Vietnam. rina varia (benché non abbondante), bel-
Fate grande attenzione se intendete re- le barriere coralline e persino un relitto da
carvi in zone remote: il territorio vietna- esplorare. Tuttavia, le tariffe sono alte (cir-
mita è disseminato di ordigni bellici ine- ca US$150 per la doppia immersione).
45
WALLENROCK/SHUTTERSTOCK © ©

PIANIFICARE IL VIAGGIO Attività all’ap e rto

In alto: Windsurf
MELIS/GETTY IMAGES ©

a Mui Ne (p276)
In basso: Snorkelling
al largo dell’isola di
Phu Quoc (p395)
46
Tenete presente che in Vietnam, soprat-
tutto a Nha Trang, ci sono diversi operatori IL MEGLIO – ATTIVITÀ
poco raccomandabili, alcuni dei quali privi ALL’APERTO
di autorizzazione PADI. Affidatevi a scuole
di fama consolidata, che rispettino gli stan- Trekking nella grotta più grande
dard di sicurezza e abbiano istruttori quali- al mondo (p170) Non c’è niente di
ficati e attrezzature in buone condizioni. paragonabile alla Hang Son Doong.
PIANIFICARE IL VIAGGIO Attività all’ap e rto

Dong Van in motocicletta (p154)


Splendido paesaggio sull’altopiano
e avventure sulle due ruote.
Kayak e stand-up Il ‘Sahara’ vietnamita dall’alto
paddling (SUP) (p273) Prenotate un’uscita in mon-
golfiera, in alto su Mui Ne.
Il kayak è ormai estremamente popolare
Kitesurf (p276) Mui Ne offre condi-
nella Baia di Halong. Molti tour oggi inclu-
zioni ottimali; vi si tengono varie gare.
dono la possibilità di fare kayak o stand-
up paddling tra le isole carsiche, mentre gli Fauna selvatica (p299) Il Parco Na-
operatori specializzati propongono itinera- zionale di Can Tien ospita coccodrilli,
ri che costeggiano i picchi calcarei con per- gibboni e altri animali.
nottamento in una baia remota.
Altre mete per il kayak sono l’Isola di
Cat Ba, il Parco Nazionale di Ba Be, le Isole velo, esistono molte altre opzioni, tra cui la
Con Dao, Phong Nha, Dalat e i fiumi nella Hang Toi (Grotta Scura), che si può visitare
regione di Hoi An. Potete anche noleggia- da soli; è inoltre possibile organizzare una
re kayak da mare e tavole per SUP in mol- giornata memorabile che comprenda zip-li-
te spiagge, compresa quelle di Nha Trang, ne, nuoto nelle grotte e kayak.
Mui Ne e Bai Xep. Potete anche camminare per 7 km all’in-
Tra gli operatori si segnalano Asia Out- terno della Grotta del Paradiso e attraver-
doors (p120), Cat Ba Ventures (p120), sare a nuoto la rete di grotte di Tu Lan. La
SUP Monkey (p220), Hoi An Kayak Tours Hang Tien, la sezione più grande di Tu Lan,
(p220) e Phat Tire Ventures (p304). è stata aperta ai visitatori solo nel 2016.

Rafting Arrampicata e canyoning


Il rafting è agli albori in Vietnam. A Dalat I pionieri nel campo, e specialisti affida-
molti operatori offrono uscite, tra cui Phat bili, sono gli operatori di Asia Outdoors
Tire Ventures (p304), che organizza escur- (p120), agenzia assolutamente professio-
sioni sul fiume Da Don con rapide di II e nale con sede a Cat Ba: offre corsi per prin-
III classe, secondo la stagione. Valide anche cipianti e apposite uscite per gli esper-
le uscite che abbinano bicicletta e rafting, ti. Hanno aperto una filiale a Mai Chau e
da Dalat a Nha Trang (US$119). adesso propongono uscite di rope clim-
bing sulle vette carsiche presenti in zona.
A Hoi An, Phat Tire Ventures (p219) offre
arram­picate e discese in corda doppia su
una parete di marmo.
Speleologia Il canyoning consiste nella discesa nelle
Il Parco Nazionale di Phong Nha-Ke Bang valli fluviali con una combinazione di me-
(p168) offre escursioni speleologiche me- todi: arrampicata in corda doppia, scram-
ravigliose, molte delle quali prevedono bling, trekking e nuoto. È molto praticato a
camminate, nuotate (ci sono diverse grotte Dalat. Non lesinate in fatto di sicurezza; ri-
fluviali) e una o due brevi arrampicate. volgetevi solo ad agenzie affidabili e conso-
Oxalis (p170) è il solo operatore con li- lidate. Purtroppo, tre viaggiatori britannici
cenza per condurvi a scoprire le meraviglie hanno perso la vita nel corso di una spedi-
della Hang Son Doong, la grotta più grande zione di canyoning presso le Cascate di Da-
del mondo. Se però non potete permetter- tanla, a Dalat, nel 2016.
47
HADYNYAH/GETTY IMAGES ©

Venditrice di street food

Pianificare il viaggio

A tavola
con i vietnamiti
Dalle bancarelle lungo le strade agli eleganti ristoranti ricavati in
palazzi d’epoca coloniale, il Vietnam offre splendide opportunità di
gustare la sua cucina fresca e ricca di sapori. Corsi di cucina, visite
ai mercati e itinerari a piedi permettono ai viaggiatori di cogliere la
vera essenza del patrimonio gastronomico del paese.
48
Vy’s Market (p223) I tanti piatti del paese sono
preparati in animate cucine all’aperto a Hoi An.
Quan An Ngon (p89) La dinamica capitale del
Calendario dei sapori paese Hanoi mostra orgogliosa le sue specialità
in edifici d’epoca coloniale.
Tra il 19 gennaio e il 20 febbraio
Durante la settimana del Tet (Capodanno viet-
Tour di street food
PIANIFICARE IL VIAGGIO A tavo la c o n i vi e tnamiti

namita) si mangia con amici e parenti. Tra i


piatti tradizionali, banh tet (riso glutinoso con Accomodatevi su un basso sgabello di pla-
maiale e uovo) e mut (frutta secca e candita). stica e scoprite che cosa rende eccezionale
il cibo di strada vietnamita.
Da marzo a giugno Saigon Street Eats (p343), Ho Chi Minh City
Squisiti manghi provenienti da Cao Lanh,
Eat Hoi An (p224), Hoi An
presso il Delta del Mekong.
Hue Flavor (p190), Hué
Da metà giugno a inizio luglio Hanoi Street Food Tours (p81), Hanoi
Nella parte settentrionale del paese sono in
vendita litchi freschi. Dalat Happy Tours (p305), Dalat

Da giugno a luglio I migliori ristoranti fusion


Il durian (e altri frutti) di stagione nella zona Scoprite il magico incontro tra i sapori oc-
del Mekong. cidentali e quelli della tradizione culinaria
vietnamita in questi eleganti ristoranti.
Da maggio a ottobre La Badiane (p90) I sapori francesi si sposano
Il rambutan fresco è un tipico frutto della con quelli vietnamiti in questa villa coloniale
stagione delle piogge. immersa nel verde a Hanoi.

Da agosto a novembre Xu (p352) Raffinato ristorante-lounge a Ho Chi


Minh City di creativa cucina fusion vietnamita.
Nei mercati del Vietnam centrale abbonda-
no i pomeli. Nu Eatery (p225) In un vicolo a Hoi An
serve piatti vietnamiti e di cucina globale con
Dall’8 settembre al 7 ottobre influenze moderne.
Le tradizionali torte lunari si mangiano du- Saigonese (p404) Gli chef valorizzano i sapori
rante il Tet Trung Thu, l’annuale Festa del Ple- della cucina vietnamita, sull’isola di Phu Quoc.
nilunio.
Cucina vegetariana e vegana
I ristoranti com chay (vegetariani) che ser-
vono anche cucina vegana si trovano in tut-
to il paese, spesso accanto a templi buddhi-
Esperienze sti. Intorno al 1° e al 15° giorno del mese
gastronomiche del calendario buddhista, alcune bancarelle
sostituiscono la carne con il tofu.
Pianificate il vostro viaggio tenendo conto
di queste raccomandazioni e capirete l’es- Jalus Vegan Kitchen (p89) Delizie pan-asiati-
senza della cucina vietnamita. che e occidentali in un intimo spazio a Hanoi.
Hum Vegetarian Cafe & Restaurant (p354)
Introduzione alla Eccellenti insalate in un’elegante cornice a Ho
cucina vietnamita Chi Minh City.
Benvenuti alla vostra prima sera in Viet- Au Lac (p264) Squisiti piatti del giorno in un
nam! Ecco dove andare per familiarizzare semplice locale in una via secondaria a Nha Trang.
con la cucina locale.
Lien Hoa (p192) Piatti ricchi di sapore a base di
Secret Garden (p351) Ricette classiche servite melanzane e jackfruit, a Hué.
in un giardino sul tetto a Ho Chi Minh City.
Viet Chay Sala (p241) Ottima selezione di intin-
goli e salse irresistibili, a Quang Ngai.
49
Le specialità delle minoranze

XUANHUONGHO/SHUTTERSTOCK ©
I viaggiatori curiosi dovrebbero assaggiare
le specialità delle minoranze etniche, talvol-
ta impegnative, ma sempre interessanti.
Quan Kien (cartina p78; %024-6297 2021; 143
Pho Nhgi Tam; pasti 80.000-130.000d; h9-23)

PIANIFICARE IL VIAGGIO A tavo la c o n i vi e tnamiti


Piatti delle cucine hmong, thai e muong, a Hanoi.
Hill Station Signature Restaurant (p146) Arre-
di moderni accompagnano piatti che si rifanno alla
tradizione hmong a Sapa.
Pleiku (p316) Tra il classico street food, il pho
kho (una ciotola con zuppa di noodles e una con
carne) e il thit bo nuong ong (manzo cotto in can-
ne di bambù).
Hoa Ban (p136) Nella tranquilla Son La, è il po-
sto giusto per un’immersione nel mondo culinario
delle minoranze thai.

Caffè vietnamita
Per una bella dose di caffeina provate:
Café Duy Tri (p93) Con una lunga tradizione
alle spalle, non è di fatto mai cambiato in oltre
75 anni, a Hanoi.
Cafe Pho Co (p93) Una balconata nascosta Banh mi (baguette farcite)
sul Lago Hoan Kiem a Hanoi: raggiungerla è già
un’avventura. anno. In tal modo, il pesce rilascia un liqui-
Cafe Xua & Nay (p247) La brezza dell’oceano e do profumato (qualcuno direbbe maleodo-
una casa tradizionale in legno del 1832, a Quy Nhon. rante) che viene spillato. La prima estrazio-
ne, detta nuoc mam cot, è di colore marro-
K’Ho Coffee (p303) Una piantagione sull’altopia-
ne scuro e molto saporita: è essenzialmente
no nei pressi di Dalat, dove bere un caffè e acquista-
una salsa ‘extravergine’ di pesce ed è servi-
re chicchi appena tostati.
ta direttamente in tavola. La seconda estra-
Sound of Silence (p232) Una tazza di caffè al zione, ottenuta aggiungendo acqua salata
cocco ammirando le isole all’orizzonte. al pesce già fermentato, è usata per cucina-
re. L’isola di Phu Quoc è famosa per il nuoc
mam, ma alcuni cuochi preferiscono la ver-
sione più delicata che si produce sulla costa
Sapori vietnamiti di Phan Thiet.

I vietnamiti del Nord hanno gusti diversi


da quelli del Sud, ma a qualsiasi latitudine
i cuochi si prodigano per bilanciare in ogni
BANH MI
piatto il gusto piccante, agro, salato e dolce.
Eredità francese, il termine banh mi è
Sapori salati utilizzato per indicare sia le croccanti
Il gusto salato dei piatti, oltre che dall’uso baguette di farina di riso e frumento in
del sale, deriva dalle salse di pesce fermen- vendita ovunque (si mangiano da sole
tato presenti sugli scaffali di ogni dispen- o si intingono nello stufato di manzo e
sa vietnamita. La più comune è il nuoc mam nelle zuppe) sia la versione ripiena con
(salsa di pesce), ottenuta pressando picco- carne, verdure e sottaceti. Chi non as-
li pesci (spesso acciughe) tra strati di sale in saggia un banh mi farcito non può dire
grandi contenitori, che vengono fatti fermen- di aver mangiato in Vietnam.
tare nel loro stesso liquido al caldo per un
50

BONCHAN/GETTY IMAGES ©
PIANIFICARE IL VIAGGIO A tavo la c o n i vi e tnamiti

Bun cha (p52)

Sapori dolci Erbe aromatiche


La rilevanza dello zucchero nella cucina lo- La cucina vietnamita è sovente descritta co-
cale è ben esemplificata dal sempre popola- me ‘fresca’ e ‘leggera’ per l’abbondante uso
re kho, un piatto dolce-salato di pesce o car- di erbe aromatiche fresche. Il coriandolo, la
ne stufati in una pentola di terracotta con menta e il basilico thailandese dal profumo
la salsa di pesce e il caramello amarognolo di anice diventano familiari a chiunque vi-
di zucchero di canna, un altro tipico condi- siti il paese. Cercate anche le foglie verdi e
mento della cucina vietnamita. I vietnamiti rosse della perilla, quelle piccole e appun-
utilizzano lo zucchero anche per addolcire tite, dal gusto gradevolmente pepato, del
salse, dessert e, naturalmente, il caffè. rau ram (coriandolo vietnamita), e il rau
om (un’erba di risaia) dalle foglie delicate
Sapori agri che profumano di limone e cumino. Il rau
Il dolce si contrasta con l’aroma agro e frut- om compare invariabilmente sulle ciotole di
tato del lime (da spremere in zuppe di noo- canh chua, mentre lo scalogno, tagliato sot-
dles e salse) e del kalamansi (piccolo agru- tile e soffritto a fuoco lento, aggiunge una
me con scorza verde e polpa arancione), punta di dolce a insalate e piatti di noodles.
il cui succo, insieme a sale e pepe nero, è
un condimento perfetto per frutti di ma- Peperoncino e pepe
re, carni e omelette. Nel Sud, il tamarindo La cucina vietnamita fa un minor uso del
è aggiunto come acidificante al canh chua peperoncino rispetto alla thailandese, fuor-
(zuppa di pesce e verdure) e nel delizioso ché nelle regioni centrali del paese. I pe-
piatto con gamberi ricoperti di una densa peroncini locali sono vari: da quelli lun-
salsa agrodolce, chiamato tom rang me. Al ghi, rossi e carnosi poco piccanti presenti
Nord un sapore simile si ottiene utilizzan- in molti piatti del Sud e che, tritati, accom-
do per lo più l’aceto. Un aceto chiaro e gial- pagnano i noodles a quelli serviti nei ri-
lognolo, mescolato a dadini di zenzero, ac- storanti specializzati in cucina di Hué: più
compagna spesso le specialità a base di lu- piccoli e di colore meno intenso, sono pe-
mache, come il bun oc (zuppa di lumache rò estremamente piccanti. Sui tavoli dei ri-
con noodles di riso). storanti nel Vietnam centrale troverete più
51
di frequente i peperoncini secchi tritati e le miti sono esigenti in fatto di gamberi disi-
classiche salse di peperoncino piccante. dratati: le bancarelle del mercato ne espon-
Il Vietnam è un grande esportatore di gono anche 15 qualità diverse. Sui banchi si
pepe in grani e il pepe macinato, nero e trovano anche tutte le varietà e misure di
bianco, è usato ovunque, dal chao (zuppa pesce essiccato, intero o a filetti, e i calama-
di riso) allo stufato di manzo. Meravigliosa- ri; questi ultimi spesso sono cotti alla gri-
mente pungente, il pepe nero vietnamita fa glia e venduti direttamente dagli ambulanti.

PIANIFICARE IL VIAGGIO A tavo la c o n i vi e tnamiti


impallidire quello che compriamo nei no-
stri supermercati; se la dogana lo consente, Salse, spezie e curry
un pacchetto da mezzo chilo sarà un souve-
I cuochi vietnamiti usano anche altre sal-
nir molto apprezzato.
se, da quella di soia a quella di ostriche e di
fagioli di soia fermentati, retaggio del qua-
Prodotti a base di pesce si millenario dominio cinese nel Nord. Le
Tra i derivati del pesce fermentato, il nuoc spezie, come l’anice stellato e la cannella,
mam è solo la punta dell’iceberg. Il mam sono essenziali per la preparazione del pho.
tom è una pasta di gamberetti salati e fer- I curry furono introdotti in Vietnam dai
mentati di colore violetto (e gusto forte!). mercanti indiani; oggi sono cucinati con
Si aggiunge alla zuppa di noodles, si spal- curry in polvere o in pasta sottolio di pro-
ma su involtini di carta di riso e accompa- duzione locale. I curry vietnamiti, come il
gna frutti aspri come il mango acerbo. È ca ri ga (di pollo con latte di cocco e citro-
usata anche per conferire un retrogusto sa- nella) e il lau de (hotpot di capra al curry),
lato a specialità come il bun mam (zuppa sono in genere più aromatici che piccanti.
di noodles con pesce e verdure tipica del
Sud). Esistono diverse versioni del mam
tom, tra cui quelle di granchio, di gamberi
di ogni dimensione e di vari pesci. Provate
a superare l’impatto dell’odore e assaggia- Specialità regionali
te alcuni piatti preparati con questa salsa: Viaggiando da nord a sud si percorre un iti-
il gusto che apporta è più delicato di quan- nerario geografico e gastronomico che ini-
to si possa pensare. zia in Cina e termina nel Sud-est asiatico.
L’aroma di pesce si produce anche con Le differenze storiche, culturali e geografi-
frutti di mare disidratati. I cuochi vietna- che si sono tradotte in un repertorio di tec-

RISO
Il riso (com) è il fondamento della cucina vietnamita. Nella Hué imperiale, i mandarini di
corte servivano riso con sale agli ospiti di riguardo; oggi i vietnamiti mangiano almeno un
pasto al giorno a base di riso e ne offrono una ciotola agli spiriti degli antenati.
Se un vietnamita dice ‘an com’ (‘mangiamo riso’) si tratta di un invito a pranzo o a ce-
na in ristorantini, specializzati ma alla buona, chiamati quan com binh dan, dove i piatti di
riso sono accompagnati da carne, pesce e verdure saltati in padella.
Stracotto con pollo, pesce, anguilla o anatra, il riso diventa chao (zuppa di riso); salta-
to in un wok rovente con uova, verdure e altri ingredienti è il com rang; ‘rotto’ in grani corti
cotti a vapore, guarnito con maiale alla griglia, un uovo e fettine di cetriolo accompagnati
da nuoc cham (salsa dolce di pesce) è il com tam. Nel com hen, le minuscole vongole hen
sono saltate in padella con il piccante coriandolo vietnamita e poi versate sul riso.
Il riso glutinoso (bianco, rosso o nero) viene mescolato con legumi secchi o mais
reidratato, arachidi e semi di sesamo per una prima colazione nutriente chiamata xoi
(ngo nel Vietnam centrale). Può anche essere cotto con zucchero e latte di cocco in
stampi creando così un delizioso dessert, oppure disposto a strati con la carne di maiale
e cotto al vapore in foglie di bambù o di banano per una specialità del Tet (Capodanno
lunare vietnamita) chiamata banh chung.
Macinato in farina, il riso diventa la base per noodles, dolci e cracker, nonché per i fo-
gli di ‘carta’ rotondi e traslucidi che i vietnamiti inumidiscono prima di farne involtini ripie-
ni con insalata e altre specialità.
52
niche, ingredienti e sapori, tutti legati alla

JOANNATKACZUK/SHUTTERSTOCK ©
passione dei vietnamiti per i gusti intensi,
le erbe aromatiche, i noodles e il pesce.

Vietnam settentrionale
La cucina del Nord reca l’impronta di seco-
li di occupazione cinese. I tratti più caratte-
PIANIFICARE IL VIAGGIO A tavo la c o n i vi e tnamiti

ristici sono i tradizionali piatti di noodles, i


sapori delicati e una certa eleganza rustica.
L’uso della salsa di soia è frequente quanto
quello della salsa di pesce, per un tocco agro
l’aceto è usato più spesso del succo di lime o
tamarindo, si predilige il pepe nero ai pepe-
roncini, e i lunghi tempi di cottura ottengo-
no il massimo da ingredienti semplici.
Banh cuon Questi involtini sono preparati con pa-
stella di farina di riso cotta al vapore su un telo di
cotone; una volta rassodati, sono cosparsi di car-
ne di maiale tritata, funghi e gamberetti essiccati,
quindi arrotolati, guarniti con pezzetti di scalogno
croccante e serviti con un contorno di germogli di
soia, fettine di cetriolo ed erbe aromatiche fresche
tritate. Il tutto è accompagnato da una salsiera di
nuoc cham (salsa di pesce) in cui intingerli. Nell’e-
stremo Nord, si intingono in una piccola scodella di
brodo insaporito.
Bun cha Questo popolare street food è preparato Ingredienti vietnamiti tradizionali
con fettine di maiale alla brace o polpette di maiale
servite con sottili noodles di riso, erbe aromatiche banchetto degno di un re. Qui tutto sem-
e verdure fresche, insieme con una ciotola di nuoc bra più piccolo: le baguette e le erbe aro-
mam (salsa di pesce) leggermente dolce in cui gal- matiche sono versioni in miniatura di quel-
leggiano fettine di verdure sottaceto. La versione di le servite al Sud, mentre la cucina imperia-
Hanoi prevede fettine di pancetta e polpette di spal- le di Hué contempla piatti ricercati e deli-
la di maiale tritata. cati. Una delle prelibatezze ereditate dal-
Pho bo Questa zuppa di noodles e manzo è una de- la corte regale si trova con facilità per stra-
lizia culinaria del Nord. La bontà del pho dipende da: i banh beo, deliziosi tortini di farina di
dal brodo, preparato con ossa di manzo fatte bollire riso cotti al vapore. I vietnamiti delle regio-
per ore con scalogno, zenzero, salsa di pesce, car- ni centrali amano i sapori intensi e piccan-
damomo nero, anice stellato e cassia. I veri intendi- ti, e fanno largo uso di salsa di gamberetti
tori di pho disapprovano l’aggiunta di lime, basilico e di citronella.
e germogli di soia.
Banh khoai Queste sostanziose crêpes sono pre-
Banh da cua Questo piatto a base di sostanzio- parate con una pastella di farina di riso e cotte in
si noodles di riso nero, delicato brodo e polpet- olio in apposite padelle dal manico lungo. Ripiene di
te di maiale, gamberi e spinaci d’acqua, consuma- gamberetti, maiale, uova e germogli di soia, vengo-
to in genere per la prima colazione, è la specialità no arrotolate con erbe fresche e lattuga per essere
di Haiphong. intinte in una salsa di soia fermentata.
Bun bo Hué Questa zuppa di noodles di riso con
Vietnam centrale
maiale e manzo ben rappresenta la passione per il
Sviluppatasi fra due opposte tradizioni cu- piccante nel Vietnam centrale. Il brodo, giallo-aran-
linarie, la cucina del Vietnam centrale sem- cione per l’aggiunta di peperoncini e annato, pre-
bra essere il risultato della moderazione e senta intense note di citronella e mam tom (pasta
dell’equilibrio, se si esclude la propensio-
di gamberi).
ne per l’uso di peperoncino. La gente del
posto cucina per lo più i prodotti della ter- Com hen Il riso è servito con piccole vongole sgu-
ra, trasformando le modeste risorse in un sciate, il loro liquido di cottura e vari contorni, tra cui
53
CHINA
Sapa #
• É

MYANMAR
(BURMA) _ HANOI
#

LAoS

PIANIFICARE IL VIAGGIO A tavo la c o n i vi e tnamiti


É
Ù An Bang Beach
# SOUTH CHINA
THAILAND • Hoi An
# SEA
(EAST SEA)

É
É
É • Ho Chi Minh City
#

# É
Phu Quoc Island

14NI Tour gastronomico del Vietnam


GIOR

Partite da Ho Chi Minh City, il cuore dinamico del Sud, ed esplorate il panorama
cittadino dello street food con i tour in motocicletta organizzati da Vespa Adventures
(p343) o XO Tours (p343). Aggiornatevi sulle novità della Pasteur Street Brewing
Company (p357) che produce birre artigianali con ingredienti locali, come citronel-
la e rambutan.
Valutate di trascorrere qualche giorno sull’isola di Phu Quoc, assaggiando l’ottimo
pesce alla griglia preparato al mercato notturno (p403), prima di dirigervi a nord, a
Hoi An. Un tempo uno dei porti più cosmopoliti dell’Asia, brulicante di mercanti prove-
nienti da tutto il mondo, oggi conta molte scuole di cucina rivolte a un pubblico interna-
zionale. Imparate i segreti della cucina locale presso la Red Bridge Cooking School (p224)
e scoprite i segreti dello street food con il tour gastronomico di Eat Hoi An (p224).
Fate una deviazione fino alla vicina spiaggia di An Bang per gustare eccellente cucina
di mare con i piedi immersi nella sabbia, quindi assaggiate la specialità di Hoi An, il cao
lau (noodles in stile giapponese con erbe aromatiche, verdure, germogli di soia e maiale
arrosto) al Morning Glory Restaurant (p225). Proseguite verso nord fino a Hanoi, e di-
stricatevi nel labirinto della Città Vecchia con Hanoi Street Food Tours (p81). Tra i
piatti tipici di Hanoi vanno assaggiati il cha ca (pesce fritto con curcuma e aneto) al Cha
Ca Thang Long (p87) e il pho bo (zuppa di noodles e manzo) al Pho Thin (p90).
Apprendete i fondamenti della cucina del Vietnam settentrionale allo Hanoi Cooking
Centre (p81), provate i piatti ispirati alle tradizioni delle minoranze etniche da Quan
Kien (p49) o da Chim Sao (p90), quindi andate a nord fino a Sapa, cuore della re-
gione delle minoranze etniche, fra cui hmong e dzao rossi. Assaggiate i piatti hmong al-
lo Hill Station Signature Restaurant (p146), iscrivetevi a uno dei suoi corsi di cucina e
brindate alle conoscenze acquisite con una degustazione di ruou (vino di riso).
54
cracker di riso tostati, cotenne di maiale croccanti,

MATT MUNRO/LONELY PLANET ©


arachidi, semi di sesamo, erbe aromatiche e verdure.

Vietnam meridionale
La cucina del Sud riflette la generosità del-
la natura e predilige i sapori dolci. I mercati
PIANIFICARE IL VIAGGIO A tavo la c o n i vi e tnamiti

traboccano di rigogliosi mazzi di erbe aro-


matiche a foglia larga, frutti di ogni colore
e pesce freschissimo. Il latte di cocco è l’ele-
mento base di curry non troppo piccanti e
arricchisce i dessert. La passione dei sudvie-
tnamiti per le erbe fresche, la frutta e la ver-
dura si esprime soprattutto nelle rinfrescan-
ti insalate (goi) di papaya verde, pomelo (un
frutto simile al pompelmo), o steli di loto.
Canh chua ca Questa zuppa è il Delta del Mekong
in una ciotola: pesce testa di serpente o pesce gat-
to, frutta e ortaggi (ananas e pomodori) e verdure
(germogli di soia, gombo e bac ha, ossia steli di ta-
ro), immersi in un brodo che prende l’agro dal ta-
marindo e la sapidità dal nuoc mam.
Banh mi Questa baguette imbottita, retaggio del-
le dominazioni coloniali francese e cinese, è però al
100% vietnamita. Il ripieno può essere costituito da
un sottile strato di pâté oppure da qualche fetta di
tenera salsiccia. La maionese ammorbidisce il pane
Lezione di cucina, Hoi An (p224)
e qualche goccia di salsa di soia dona un tocco
di umami (sapore).
no discrete, e La Rue, prodotta sulla costa
Banh xeo Questa grande crêpe sostanziosa e croc- centrale, è piuttosto buona. In un norma-
cante a base di farina di riso è farcita fino a scoppia- le bar mettete in conto di spendere 20.000-
re di maiale, gamberetti, fagioli mungo e germogli di 25.000d, in un lounge bar almeno il doppio.
soia. Staccatene un pezzo, avvolgetelo in una foglia La birra artigianale si sta affermando in
di lattuga o di senape, aggiungete erbe fresche e in- tutto il paese, soprattutto a Ho Chi Minh
tingetelo nel nuoc cham. City e a Hanoi, dove troverete molti pub e
bar specializzati nel proporre IPA, ale scu-
re e birre di frumento (a partire da circa
50.000d al bicchiere).
Bevande
Difficilmente si soffre la sete in Vietnam, Liquori
dove la vivace cultura del bere spazia da In Vietnam si producono diversi alcolici.
caffè specializzati in varie miscele a Star- Il vino di riso glutinoso chiamato ruou è
bucks, da pub che servono birra artigianale spesso aromatizzato con erbe, spezie e frut-
ai bar sul tetto. I locali notturni in Vietnam ta (e persino con serpenti e lucertole). Ne-
tendono a privilegiare sapori forti, con po- gli altopiani settentrionali potrebbero of-
che concessioni al gusto occidentale. frirvi il ruou can, vino di riso simile allo
sherry che si beve con lunghe cannucce di
Birra bambù da un recipiente comune.
La birra è molto diffusa in Vietnam. Pri-
ma o poi tutti cedono alla tentazione di Caffè e tè
una bia hoi (birra alla spina): le economi- Il Vietnam è il secondo produttore di caf-
che marche locali sono servite direttamente fè al mondo. Trascorrere una mattinata o
dal barilotto (a partire da 5000d) nei chio- un pomeriggio bevendo un bicchiere di caf-
schi specializzati lungo la strada. Tra quelle fè con ghiaccio dopo l’altro, con o senza lat-
un po’ più costose, la Saigon e la Huda so- te (caphe sua da o caphe da), è una sorta di
55
IMAGE BY ADAM YOUNG/GETTY IMAGES ©

PIANIFICARE IL VIAGGIO A tavo la c o n i vi e tnamiti


Banh xeo (crêpe salata farcita; p54)

rito per la popolazione maschile del paese. Succhi


In tutte le città e presso i siti di interesse
I succhi di frutta e i drink di ogni gusto so-
turistico si trova anche l’espresso.
no ampiamente disponibili. Interessan-
La preparazione e la degustazione del tè
ti opzioni locali sono la mia da, un succo
(chiamato tra nel Sud e che nel Nord) ha
spremuto dalla canna da zucchero, partico-
un grande valore sociale. Offrire il tè a casa
larmente rinfrescante se servito su ghiac-
o in ufficio è ben più che un semplice gesto
cio, con una spruzzata di kalamansi.
di ospitalità: è un vero e proprio rito.
Il sinh to è uno smoothie preparato sul
momento con frutta a piacere.

LA CULTURA DEL CAFFÈ IN VIETNAM


Per apprezzare un caffè alla vietnamita occorre non avere fretta. Sedetevi su una classica
seggiolina di plastica azzurra e vi verrà portato un grande bicchiere di vetro con un curio-
so cappuccio di alluminio. Il cameriere versa l’acqua bollente in questo filtro, da cui la be-
vanda scura inizia a gocciolare sullo strato di latte condensato messo sul fondo del bic-
chiere. Dopo qualche minuto il caffè è pronto: mescolatelo energicamente (magari ver-
sandolo in un altro bicchiere con ghiaccio) e godetevi la bevanda energizzante che com-
penserà il tempo d’attesa necessario alla preparazione. Mentre aspettate che sia pronto,
decidete quale variante preferite tra quelle solitamente disponibili in un locale vietnamita.
Caphe sua da Caffè con ghiaccio e latte condensato.
Caphe da Caffè con ghiaccio senza latte.
Caphe den Caffè nero.
Caphe sua chua Caffè con ghiaccio e yogurt.
Caphe trung da Caffè sormontato da albume d’uovo montato a neve.
ALEXEYBORODIN/GETTY IMAGES ©

In alto: Caffè preparato con


un filtro a goccia
In basso: Caphe trung da
(caffè con albume d’uovo)
WAJANA WAJANAWANLOP/SHUTTERSTOCK ©
56 PIANIFICARE IL VIAGGIO A tavo la c o n i vi e tnamiti
57

_
#

Primo
piano
Hanoi Vietnam
settentrionale
Cucina
Templi Paesaggi
Vita notturna Cultura
Avventura

Squisito
Il Vietnam è estremamente vario, street food Picchi calcarei
per geografia, clima e cultura. Il ter- In eleganti ville colo- La magia della Baia
ritorio è formato da frastagliate niali o seduti su uno di Halong si apprez-
montagne di tipo alpino nelle pro- sgabello, assaggiate za al meglio quando
vince settentrionali, dal piatto Delta classici dello street le isole sono avvolte
food, come il pho bo nella foschia mattu-
del Mekong e da sterminate risaie­ (zuppa di noodles e tina, che conferisce
nell’estremo Sud, da formazioni manzo) e il bun cha loro un’aria eterea.
carsiche disseminate di grotte nel- (maiale alla griglia e A nord, il sublime
la cintura centrale e da fitte foreste noodles di riso). scenario montano
pluviali lungo il confine occidentale. della Provincia di Ha
La religione Giang è forse ancora
Dal punto di vista climatico la par- prima del più spettacolare.
te settentrionale del paese è carat- comunismo
terizzata da inverni più freddi che Un millennio di Vita locale
hanno plasmato la cucina, lo sti- storia, tra cui le Le risaie a terraz-
le di vita e il carattere degli abitan- occupazioni cinese e za della zona di Sa-
francese, ha lasciato pa e Bac Ha sono
ti. A mano a mano che ci si dirige a una cornice magni-
un patrimonio di
sud, il paesaggio si fa più tropicale, tradizioni religiose fica per trekking con
le palme da cocco prevalgono sul- e spirituali, come pernottamento nei
le piante di bambù e nei menu la testimonia l’alto villaggi delle mino-
salsa di pesce sostituisce quella di numero di templi ranze etniche, tra
e chiese a Hanoi. cui i colorati dzao e
soia­. Le province meridionali han- hmong dei fiori.
no un clima perennemente umi- Di bar in bar
do, caldo e afoso e una cucina dol- Hanoi ha eliminato Attività
ce, piccante, aromatica e piuttosto il coprifuoco sui bar all’aperto
elaborata. nei weekend e pedo- Tra le avventure più
nalizzato la zona del stimolanti figura-
Lago di Hoan Kiem, no le arrampicate
creando una piace- su roccia sull’Isola
vole atmosfera festo- di Cat Ba e le esplo-
sa. Girare tra i bar razioni in kayak
dell’area non è mai di baie­nascoste e
stato così divertente. spiagge sabbiose nel-
la Baia di Lan Ha.
p62
p107
58
PIANIFICARE IL VIAGGIO P rim o pian o

Vietnam Costa Altopiani sud- Ho Chi


centrale sud-orientale occidentali Minh City

Cucina Spiagge Avventura Visite guidate


Storia Templi Natura Storia
Paesaggi Sport acquatici Cultura Pasti e locali

Sapori locali Litorali deserti In moto Visite guidate


Unitevi ai buongu- Le più belle coste Abbandonate i per- Da quelle esplora-
stai locali e scopri- del Vietnam. Mui corsi più battuti ed tive su due ruote al
te il gustoso street Ne e Nha Trang so- esplorate l’entroter- tramonto, dedica-
food peculiare di no le località più ri- ra in moto. Noleg- te allo street food,
Hoi An e Hué, pri- nomate, ma voi giate una Vespa o a quelle a piedi per
ma di assaggiare gli esplorate anche le una Honda Cub, op- scoprire i caffè al-
innovativi menu fu- spiagge meno note, pure fatevi condurre la moda in apparta-
sion dei sofistica- come Bai Xep, e le da un Easy Rider e menti d’epoca, le vi-
ti ristoranti dove re- calette nascoste del- percorrete le strade site guidate rivelano
gnano chef di fama le Isole Con Dao. secondarie tra Dalat il meglio di questa
internazionale. e Hoi An. animata città.
Antichi templi
Secoli di storia Un tempo il regno Parchi nazionali Storia militare
La stratificata sto- Champa si estende- Andate alla scoper- La caduta/libera-
ria di questa regio- va su gran parte del- ta della fauna selva- zione di Saigon fu
ne, tanto varia e af- la regione, come te- tica nei grandi par- uno degli eventi più
fascinante, è visibi- stimoniano gli anti- chi nazionali. Il Cat drammatici del se-
le negli antichi tem- chi templi in matto- Tien ospita prima- condo Novecen-
pli cham di My Son, ni, le torri di Po Na- ti a rischio di estin- to. Visitate i siti le-
nella maestosa Cit- gar (Nha Trang) e zione e il nuovo sen- gati alla guerra, tra
tadella di Hué e nei quelle di Po Klong tiero Wild Gibbon cui le Gallerie di Cu
siti bellici della Zo- Garai (Thap Cham). Trek, mentre al Yok Chi, il Museo dei
na Demilitarizzata. Don, accessibile da Residuati Bellici e il
Mare e onde Buon Ma Thuot, si Palazzo della Riuni-
Magnifici Questa è la miglior vedono gli elefanti. ficazione.
paesaggi regione del Vietnam
I dintorni di Ninh per gli sport acqua- Minoranze Pasti e locali
Binh sono il regno tici: Con Dao è un Lasciatevi alle spal- Ottimi ristoranti di
di sublimi monta- paradiso per le im- le l’affollata costa e cucina internazio-
gne calcaree, così mersioni, mentre il raggiungete le mino- nale, eleganti cock-
come il Parco Nazio- kitesurf regna so- ranze etniche negli tail bar e vivaci bir-
nale di Phong Nha- vrano a Mui Ne, do- altopiani. Per cono- rifici artigianali, co-
Ke Bang, a sud, che ve si trovano anche scerle meglio, sog- sì come eccellen-
in più ha immense valide scuole di ve- giornate nelle case ti ristorantini locali
grotte. la e break adatti al private dei villaggi che servono gustosi
surf. intorno a Kon Tum. piatti tradizionali.
p158
p237 p297 p323
59

PIANIFICARE IL VIAGGIO P rim o pian o


Delta Siem Reap
del Mekong e templi
di Angkor
Spiagge (Cambogia)
Gite in barca
Natura Templi
Cucina
Attività
Sabbie bianche
Le candide e splen-
dide spiagge di Regni khmer
Sao e Long Beach, Angkor Wat, la ‘cit-
su Phu Quoc, so- tà-tempio’ in Cam-
no il punto di for- bogia, è tra gli edifici
za di questa regio- più famosi al mon-
ne. L’isola è un altro do, e nelle vicinanze
mondo rispetto alle ci sono i volti enig-
sponde fangose del matici del Bayon, il
delta. Non dimen- Ta Prohm avvolto
ticate l’attrezzatura dalla giungla e i sug-
da spiaggia. gestivi bassorilievi
del Banteay Srei.
Vie d’acqua
Una gita in barca è Paradiso
fondamentale per per buongustai
capire il mondo ac-
Cucina khmer con-
quatico del delta,
temporanea, spezia-
dove i bambini nuo-
to street food, raffi-
tano tutto il gior-
nate specialità fran-
no e il fiume in al-
cesi e non solo, e la
cuni punti è talmen-
leggendaria Pub St:
te ampio che non si
Siem Reap è il ful-
vede la sponda op-
cro dell’azione.
posta.
Cultura
Riserve
Ammirate Angkor
naturalistiche
in elicottero, con
Pagaiare con il can- una discesa in zip-
to degli uccelli nel- line nella giungla o
le splendide paludi a bordo di un quad
della Riserva Orni- tra risaie e villaggi.
tologica di Trang Su, Per rallentare, par-
a Chau Doc. tecipate a un corso
di cucina o concede-
p374 tevi un massaggio.

p423
60

EFIRED /SHUTTERSTOCK ©

In alto: Ponte
FRANCK VERLINDEN /500PX ©

Coperto Giapponese
(p215), Hoi An
I dettagli in stile
giapponese di questo
ponte sono stati aggiunti
e preservati nel corso di
oltre quattro secoli.
In basso: Barche locali
(p211), Hoi An
Un tempo uno dei principali
porti del Sud-est asiatico,
Hoi An si è sviluppata sul
fiume Thu Bon.
© Lonely Planet Publications

On the
Road

Vietnam
settentrionale
p107 Hanoi
#
_
p62

Vietnam
centrale
p158

Siem Reap e
templi di Angkor
(Cambogia)
p423 Altopiani
^
# sud-occidentali
p297
Costa
sud-orientale
p237
^
# Ho Chi
Delta del Minh City
Mekong p323
p374
_
#

Hanoi
% 024 / POP. 7,58 MILIONI

Perché andare
Che cosa vedere�������������64 La capitale del Vietnam è determinata a recuperare il tempo
perduto con la guerra e con un governo che è rimasto chiu-
Attivit�����������������������������77
so al mondo esterno fino agli anni ’90. A testimonianza del-
Corsi����������������������������������81 le straordinarie capacità di ripresa dei suoi ambiziosi e orgo-
Tour�����������������������������������81 gliosi abitanti, nelle strade oggi sfrecciano miriadi di motoci-
Feste ed eventi��������������� 82 clette circondate dal frastuono dei clacson e da tracce di un
Pernottamento��������������� 82 passato che rivela i periodi di occupazione francese e cinese.
Oltre le onnipresenti bancarelle di venditori insistenti che
Pasti��������������������������������� 87
propongono merci contraffatte, lungo le vie del Quartiere
Locali e vita notturna�����91 Vecchio potete acquistare i prodotti dai contadini e vedere
Divertimenti �������������������94 gli abitanti consumare noodles per la prima colazione, fare
Shopping�������������������������96 t’ai chi all’alba o giocare a scacchi con anziani col pizzetto.
Dintorni di Hanoi ��������� 103 Semplici e squisiti posti presso cui mangiare a ogni ango-
lo, mercati da curiosare, una scena artistica in evoluzione da
Tam Dao Hill Station ��� 105
scoprire e alberghi di lusso in cui alloggiare spendendo molto
poco: parlate con la gente del posto, immergetevi nel passato
della città e osservate Hanoi aprirsi al futuro.
Il meglio –
Ristoranti
¨¨Chim Sao (p90)
Quando andare
¨¨Blue Butterfly (p87)
Hanoi
°C/°F Temp Precipitazioni pollici/mm
¨¨Tim Ho Wan (p91) 40/104 32/800

¨¨La Badiane (p90)


30/86 24/600

20/68 16/400

Il meglio – Hotel 10/50 8/200


¨¨La Siesta Hotel & Spa
0/32 0
(p84) G F M A M G L A S O N D
¨¨Conifer Boutique Hotel
(p86) Gen-apr Le fresche Giu-agosto Ott-dic Giornate
giornate di questa L’umidità e il caldo limpide e soleg-
¨¨Somerset Grand Hanoi
stagione coinci- segnano la bassa giate e tempera-
(p85) dono con l’energia stagione di Hanoi e ture più miti: sono
¨¨Fraser Suites Hanoi e i colori del Tet. i prezzi degli alber- i mesi migliori per
(p86) ghi scendono. visitare Hanoi.
: : : :
: : : : :

44
4
: : :

PN
e
: 0:
# 0
: 1 km :

gh
: : : 0.5 miles

iT
: TAY
: HO:

am
:

44
4
#
6 DISTRICT
: : :

666
PD:

P
Ho Tay Tran Quoc : :
Ú
#

uc
Pagoda Truc Ð

44
Bach Ye
Lake hin n P
D

C
3 Museo di Etnologia
# h hu Ponte di
del Vietnam Ð Thuy Khue Long Bien
P Quan Thanh
P Phan #
æ8
(1km) Dinh P

666
6
£
# Long Bien
To Lich

g
hung
River

g Vuon
Train Station
BA DINH
DISTRICT

P Hang Ga
Quartiere Vecchio

Ð Hu n
i
u Gia

1 #
# 5
uoi

P Doi Can Le H
ong
P Lie

Png
ÐB

Terrazza Ma P Cau Go

66
666666
666
#
ö
#
9 P Kim HOAN
panoramica o Tempio della KIEM #7
# Voi Phuc del Lotte Center gV Letteratura DISTRICT Lago
Ú
Temple Giang i an Hanoi Station
G #
4 Hoan Kiem
Vo Lake P DONG DA (Train Station A) P Tra
ng T
DISTRICT £
# hi

P Gian Tran Quy Cap Station £#


g

g Vo #
2
run

(Train Station B)

66 66
6 6666
ÐL
aT FRENCH Museo
gT

han
h QUARTER delle Donne
an

Vietnamite
PL

P Kham Thien P Ngu


PT yen D
Ð Le Duan
ha Dong Thien u
ng

iH Da Lake

PL
a Quang LakeHAI BA
Ba

TRUNG

oD
Thong
ng

Nhat Park DISTRICT


a

66
66 66
66 uc
uo
gH

(Lenin Park)
nL

PT
Ð
an

La

h
ye
PL

Th

P Hue
gu
ai

Ð
an

La Bay Mau
Th

PN

ng
h

Lake
in

PC
h

hua Viet
Bo Ð Dai Co
cP
D o n g Thac
on

66
6 66
66
yS

n
y So
Ta

P
Ð Tru
ai
P Ta

Ð Giai Phong

ong C
P Bach M

hinh

rai
nT
u ye
Ng
P

Il meglio di Hanoi
1 Quartiere Vecchio (p64) 4 Tempio della Letteratura 7 Lago Hoan Kiem
Il dedalo di vie piene di vita. (p70) Un salto nel passato (p67) Accogliere il nuovo
2 Museo delle Donne in un rifugio storico e spirituale. giorno con il t’ai chi all’alba.
Vietnamite (p69) La 5 Street food (p88) 8 Ponte di Long Bien
celebrazione della forza e Sapori autentici alle bancarelle (p66) Le atrocità della guerra
dell’eroismo. di strada. e la tenacia dei vietnamiti.
3 Museo di Etnologia del 6 Ho Tay (p77) Una 9 Terrazza panoramica
Vietnam (p76) Ricomporre passeggiata lungo le sponde del Lotte Center (p77)
il mosaico etnico del paese. del lago, lontani dal trambusto. La vastità e il veloce sviluppo
edilizio di Hanoi visti dall’alto.
64
Storia dal comunismo liberista vietnamita spazzi-
no via le influenze vietnamite, francesi, rus-
Il sito dove sorge l’odierna Hanoi è abitato se e americane che compongono la ricca e
sin dal Neolitico. L’imperatore Ly Thai To vivace tavolozza di Hanoi.
vi trasferì la capitale nel 1010 d.C., dando-
le il nome di Thang Long (Drago Volante).
La decisione dell’imperatore Gia Long,
1 Che cosa vedere
fondatore nel 1802 della dinastia Nguyen,
Hanoi C h e c o sa v e d e r e

di governare da Hué relegò Hanoi per un 1 Quartiere Vecchio


secolo al ruolo di capoluogo regionale. Il Cuore pulsante di Hanoi, il ‘Quartiere Vec-
suo nome odierno, scelto nel 1831 dall’im- chio’ testimonia oltre un millennio di traf-
peratore Tu Duc, proviene dai termini ‘Ha’ fici, commerci e attività e non dà alcun se-
che significa ‘fiume’ e ‘Noi’ ‘interno’, a indi- gno di voler rallentare i suoi ritmi. Benché
care la sua posizione lungo il corso del Song il nome evochi immagini di antiche vie il-
Hong (Fiume Rosso). luminate dai lampioni, lungo le quali si al-
Capitale dell’Indocina francese dal 1902 lineano le facciate in legno delle botteghe
al 1953, durante la Rivoluzione di Agosto di mercanti e artigiani, in realtà il Quartie-
del 1945 Hanoi fu proclamata da Ho Chi re Vecchio è molto più prosaico e concreto
Minh capitale della Repubblica Democrati- che romantico, ma poiché rappresenta l’ani-
ca del Vietnam, ma i francesi ripresero su- ma di Hanoi, visitarlo con aspettative reali-
bito il controllo ed ebbe inizio così la guer- stiche vi permetterà di godervelo al meglio.
ra d’Indocina, che si protrasse fino al 1954. Probabilmente di primo acchito vi senti-
Soltanto con gli accordi di Ginevra, sigla- rete un po’ intimiditi nel percorrere le sue
ti quello stesso anno, il Viet Minh (il movi- viuzze: orde di motociclette contendono lo
mento per l’indipendenza del Vietnam) po- spazio alle auto e i pedoni si fanno largo nel
té fare ritorno in città. dedalo di innumerevoli alberghi economi-
Durante la guerra con gli Stati Uniti, pe- ci tutti uguali, vetrine di merci contraffat-
santi bombardamenti distrussero diverse te e venditori ambulanti con i cesti fumanti
zone della città, uccidendo centinaia di ci- contenenti i pasti caldi, tra l’incessante sot-
vili. Uno degli obiettivi principali fu il Pon- tofondo dei clacson e l’intenso odore deri-
te di Long Bien (lungo 1682 m) che, essen- vante da gas di scarico, cibo e sudore. Guar-
do in posizione strategica, fu ripetutamen- date bene dove mettete i piedi, siate cau-
te bombardato dall’aviazione americana, ti ma determinati nell’attraversare le stra-
ma dopo ogni attacco i vietnamiti riusciro- de e ricordate di alzare lo sguardo da ter-
no sempre a sostituire le campate distrut- ra quando potete, per non perdervi scorci
te e a ripristinare il traffico stradale e fer- di costruzioni antiche che fanno capolino
roviario. Si dice che gli americani sospese- qua e là tra le sgargianti facciate moderne.
ro gli attacchi solo quando le autorità viet- In breve tempo imparerete a sentirvi a vo-
namite decisero di impiegare i prigionieri stro agio e a quel punto non c’è modo mi-
di guerra statunitensi nelle riparazioni del gliore di trascorrere il tempo che quello di
ponte, che oggi è un simbolo della tenacia andare a zonzo godendovi lo spettacolo, i
degli abitanti di Hanoi. suoni e gli odori e immergendovi nei parti-
È difficile credere che i milioni di moto- colarissimi aromi delle cucine di strada di
rini e motociclette che adesso circolano in Hanoi. Portate il biglietto da visita del vo-
città siano stati una rarità fino ai primi anni stro albergo, così se vi perdete potrete fa-
’90, quando la gente si spostava ancora in bi- re ritorno con un’economica corsa in taxi
cicletta e sui pochi autobus di era sovietica. o xe om (mototaxi).
Oggi, se da un lato a Hanoi ci sono mo- Il Quartiere Vecchio si è sviluppato fra il
vimenti per la conservazione e tutela che si Song Hong e il più piccolo To Lich, che un
battono per la salvaguardia delle struttu- tempo attraversava il centro città con un’in-
re antiche, dall’altro l’amministrazione cit- tricata rete di canali e corsi d’acqua. Poiché
tadina cerca di far fronte alle difficoltà do- durante i monsoni il livello dell’acqua sali-
vute all’incremento demografico, l’inqui- va fino a 8 m, per proteggere la città fu co-
namento e l’inefficienza del trasporto pub- struita una serie di argini che sono visibi-
blico, che solo ora si sta rinnovando con la li ancora oggi lungo Tran Quang Khai. Nel
realizzazione di una metropolitana. Venite XIII secolo qui si stabilirono le 36 corpora-
a visitarla prima che l’inarrestabile cresci- zioni di Hanoi, ciascuna in una via diver-
ta e la rapida modernizzazione incentivate sa, da cui l’originario nome vietnamita del-
65
la zona ‘36 Pho Phuong’ (Vie delle 36 Cor- progressivo aumento dei prezzi degli immo-
porazioni). Ormai le vie del quartiere sono bili nel Quartiere Vecchio (saliti alle stelle),
più che raddoppiate e di solito sono indica- sono stati frettolosamente innalzati stretti
te con il nome Pho Hang (Via della Merce) edifici a 10 piani in molte vie.
seguito dal termine del prodotto tradizio- Una passeggiata nel Quartiere Vecchio
nalmente venduto nell’area. Fra le vie spe- può durare da un’ora a un’intera giornata,
cializzate in determinati tipi di prodotti ri- a seconda del ritmo con cui si procede e di

Hanoi C h e c o sa v e d e r e
cordiamo per esempio Pho Hang Quat, che cosa si sceglie di fare, e vi darà innumere-
pullula di candelieri rossi, scatole funerarie, voli occasioni per spendere i vostri dong.
bandiere e articoli per i templi, e la più ele-
gante Pho Hang Gai, dove si vendono se- oTempio di Bach Ma TEMPIO BUDDHISTA
te, ricami, oggetti laccati, dipinti e mario- (Den Bach Ma; cartina p66; all’angolo tra Pho
nette sull’acqua. Oggi tuttavia non sempre Hang Buom e Pho Hang Giay; h8-11 e 14-17 mar-
i nomi delle vie indicano il tipo di attività dom) F Si dice che il piccolo Tempio di
che vi si svolge. Bach Ma, nel cuore del Quartiere Vecchio,
Esplorare il labirinto di vie secondarie sia il più antico della città, anche se gran
è un’esperienza affascinante: alcune a un parte dell’attuale struttura risale al XVIII
certo punto si aprono diventando più lar- secolo e il santuario dedicato a Confucio è
ghe, mentre altre si restringono perdendo- un’aggiunta del 1839. Il tempio fu fatto co-
si in una ragnatela di vicoli. La zona è nota struire dall’imperatore Ly Thai To nell’XI se-
per le case ‘a galleria’, così chiamate per le colo, in onore del cavallo bianco che lo ave-
strette facciate esterne e le stanze interne va guidato sul posto dove avrebbe poi deci-
che si sviluppano in lunghezza, progettate so di erigere le mura cittadine.
con questa forma in risposta al sistema di Oltre le splendide porte antiche in legno,
tassazione basato sull’ampiezza della super- all’interno della pagoda si possono ammira-
ficie che dava sulla strada. Secondo la leg- re la statua del leggendario destriero bian-
ge feudale, inoltre, le abitazioni dovevano co e una bella portantina funebre lacca-
limitarsi a due piani e, in segno di rispetto ta in rosso.
verso il re, non potevano essere più alte del
palazzo reale. Negli ultimi anni però, con il

HANOI IN…

Un giorno
Alzatevi di buon’ora e iniziate con una passeggiata attorno al Lago Hoan Kiem
(p67), avvolto nella foschia, prima di fare una tipica colazione a base di pho bo (zup-
pa di noodles e manzo) da Pho Thin (p90). Visitate poi il Complesso del Mauso-
leo di Ho Chi Minh (p71) e il vicino Museo di Ho Chi Minh (p72). Percorre-
te Pho Dien Bien Phu a piedi fino al Museo di Storia Militare del Vietnam (p69).
Dopo un forte caffè vietnamita al Cong Caphe (p93), visitate i tesori culturali del
Museo di Belle Arti del Vietnam (p71). Prendete un taxi per andare a pranzo a
La Badiane (p90) e poi proseguite alla volta del sereno Tempio della Letteratura
(p70). Con un altro taxi immergetevi nel caos organizzato del Quartiere Vecchio
(p64), oppure andate ad approfondire la storia al Museo delle Donne Vietnamite
(p69). Prendetevi il tempo per un meritato e dissetante bicchiere di bia hoi (birra al-
la spina) e assistete a uno spettacolo di marionette sull’acqua (p95), per poi diri-
gervi a nord del lago e cenare presso l’accogliente Blue Butterfly (p87).

Due giorni
Andate in periferia per visitare l’eccellente Museo di Etnologia del Vietnam
(p76). Tornati in città, pranzate al Chim Sao (p90) e poi esplorate il Museo
della Rivoluzione Vietnamita (p69) e l’adiacente Museo Nazionale di Storia
Vietnamita (p69). Quest’ultimo è allestito in un magnifico edificio e offre un’inte-
ressante introduzione a due millenni di storia del paese. Dopo aver cenato al Cha Ca
Thang Long (p87) o all’Old Hanoi (p89), andate a bere qualcosa al Summit
Lounge (p94).
66
Quartiere Vecchio
A B C D
Bun Cha 34

D
Tourist Information &

D
(250m) # 49
› 51 ›
#
Support Center (150m)
Hanoi Ceramic Mosaic Mural (150m);
Long Bien £
# (250m);
g

N
Long Bien ›
# (250m)

Ha
1

uy e
ai

ng
BA æ3
#
ho

Lu
DINH gK

n Thien
n
Hanoi C h e c o sa v e d e r e

P Hang Cot

oc
DISTRICT Ha ong

Do
P uD
Ca nh Ha
P Tha
au

ng
P Gam C

Thuat
Xu
an
hieu
P Hang C

P
18

Ch
uoi ÿ
#

aC
Ma 34
P Hang

a
Hang R

2 ú
#
P Hang Ma nS ieu
Nguye
g Hung

#
ÿ Ngo G
17 a ch
Ca
P Lo Ren ng Tempio di
Ha 41
g

Han
g Don
P Phun

Bach Ma ý
#

g
#1
Ú

D uo
9
P Han

Hang Vai # # 21
ÿ 12

ng
#
ÿ
P Hang Ga

PH

P Ta
P Lan Ong
om
P Han g B u

ang
3 13 #4
Ø

Hien
ÿ
# 46 þ
#

G
c Bac

PC

PH
P Bat Su

Hang B

iay
ut
ha C

an
P Thuo

gN
OLD
a

QUARTER 22 ÿ
#
gan
Hang P

et
hen 25
g

P Dinh Li
oa ú
#
aH
Nh
P Hang Bo
P Lu

4 35 P Bat Dan
iec

ong

û
# 29 ú
#
P Hang Th

Van

# 28 # 33
ú
uon

an
P Hang Dieu

ú at
P Dinh Liet

Qu
ng
gT

Ha
PT

66
P 24
han

oT

ÿ
#
ich
h

#
ÿ 14 ÿ
# # 37
ü
PH
PH

5 10
n Thai P Dinh
an

P Ye # 47
þ ó
#
ang

ai Tien Ho
gH

nh ang
P T ong

42 G#
Thu

a
ng þ 44 gH
Ma

om
am

ý
# Ha an Hoan Kiem

66
PH
nh

P Lake
A B C D

oCasa museo EDIFICIO STORICO possibile vedere all’opera un calligrafo o al-


(Ngoi Nha Di San; cartina p66; 87 Pho Ma May; tri artigiani.
10.000d; h9-12 e 13-18) Uno degli edifici me-
glio restaurati del Quartiere Vecchio è que- Ponte di Long Bien PONTE
sta tipica residenza di mercanti arredata (Cau Long Bien; cartina p78) F Simbo-
con sobria eleganza, che ha camere piene di lo della tenacia degli abitanti di Hanoi, il
mobili raffinati disposte intorno a due cor- Ponte di Long Bien (eretto fra il 1899 e il
tili interni. Osservate gli alti scalini tra una 1902) fu bombardato ripetutamente du-
stanza e l’altra: sono un elemento architet- rante la guerra del Vietnam e ogni volta fu
tonico tradizionale ritenuto utile per tene- rapidamente riparato dai vietnamiti. Pro-
re fuori dalla proprietà le energie negative. gettato da Gustave Eiffel (l’ingegnere della
Qui sono in vendita oggetti d’artigiana- celebre torre parigina) e utilizzato da tre-
to quali gioielli d’argento, articoli in vimi- ni, motorini e pedoni, al momento è sotto-
ni e servizi da tè vietnamiti; solitamente è posto a ristrutturazione per ripristinare il
67
e
#
0 200 m di consumo. La sera del venerdì, del sabato
0 0.1 miles
E F e della domenica le bancarelle esterne con-
tinuano l’attività oltre l’orario di chiusura.
Murale in Ceramica di Hanoi STREET ART

1 (Con Duong Gom Su; cartina p78; h24 h) F


Questo murale in ceramica, che si esten-
de per quasi 4 km lungo l’argine del Song
Ð

Hanoi C h e c o sa v e d e r e
Tr

Hong a partire dall’estremità del Ponte di


an
Nh

Long Bien, detiene il Guinness dei prima-


at

ti come il mosaico in ceramica più grande


Du
at

11 del mondo. I variopinti murales che si sus-


#
ÿ seguono lungo strade trafficate sono stati
2
realizzati con ceramiche prodotte nella vi-
#
þ cina Bat Trang e illustrano vari periodi del-
43 la storia vietnamita. Artisti locali e interna-
zionali hanno iniziato a lavorarci nel 2007 e
P Ma M il progetto è stato completato nel 2010 per
ay Chuong Ð
Bridge i festeggiamenti del millenario della fonda-
Hang
15 Chinh zione di Hanoi.
Dao D

#
ÿ û#

38 #
û 39 27
1 Dintorni del Lago Hoan Kiem
uy Tu

oLago Hoan Kiem


ÐT

oc Quyen
ong Ng LAGO
P Lu 32 #
ú #ú 26
#
(cartina p70) Narra la leggenda che intorno
ran

48 # 52
P Nguyen Huu Huan

# #ÿ
6Ø 16 alla metà del XV secolo il cielo inviò all’im-
Qu


# Casa
peratore Ly Thai To una spada magica con
an

5# ÿ
Hang M

# museo
gK

7 20 la quale egli scacciò i cinesi dal Vietnam. Al


ha

Ø
#
P Hang Bac termine della guerra, una grande tartaru-
i
uoi

# 45
þ ú 31
# ga dorata afferrò la spada e scomparve nel-
#8
4
le profondità di questo lago per restituirla
P Hang Be

# 19
ÿ
ai suoi divini proprietari, da cui il nome Ho
P Gia Ngu Hoan Kiem (Lago della Spada Restituita).
#
ü Dal venerdì alla domenica la zona del la-
36 go viene chiusa al traffico dalle 19 alle 24 e

66
30 #
ú
ung si respira un’atmosfera di festa come in lu-
Thý
an g # na park. Ogni mattina alle 6 gli abitanti del-
Tourist P Cau Go PH 40
la zona vengono a fare t’ai chi sulle spon-
P Ly Thai
P Hang D

ï
# Information 23 5
Center #
ÿ de del lago.
# 50
La fatiscente Thap Rua (Torre della Tarta-
ruga; cartina p70), eretta su un isolotto nei
au

66
Lo Su
To

E F pressi dell’estremità meridionale del lago, è


sormontata da una stella rossa ed è un tipi-
co simbolo di Hanoi.
suo aspetto originario. La sera è illumina-
to da luci colorate. oMuseo della
Prigione di Hoa Lo EDIFICIO STORICO
Mercato di Dong Xuan MERCATO (cartina p70; %024-3934 2253; all’angolo tra
(Cho Dong Xuan; cartina p66; all’angolo tra Pho Pho Hoa Lo e Pho Hai Ba Trung; interi/bambini
Hang Khoai e Pho Dong Xuan; h6-19) Il merca- 30.000d/gratuito; h8-17) Questo toccante mu-
to coperto più grande di Hanoi fu costruito seo è quanto resta dell’ex Prigione di Hoa
dai francesi nel 1889 e quasi completamente Lo, ironicamente soprannominata ‘Hanoi
distrutto da un incendio nel 1994. Al suo in- Hilton’ dai prigionieri di guerra americani
terno potrete trovare praticamente qualsia­ durante la guerra del Vietnam. La maggior
si cosa vi venga in mente, dai prodotti ali- parte dei reperti illustra l’utilizzo della pri-
mentari freschi (inclusi animali vivi) all’ab- gione fino alla metà degli anni ’50, focaliz-
bigliamento, dai souvenir agli oggetti di ar- zandosi soprattutto sulla lotta del Vietnam
tigianato tradizionale e ogni sorta di beni per l’indipendenza dalla Francia. Partico-
68

Quartiere Vecchio
æ Da non perdere 29 Dong Phu������������������������������������������������ A4
1 Tempio di Bach Ma��������������������������������� D3 30 Green Tangerine��������������������������������������E5
2 Casa museo�������������������������������������������� E4 31 Highway 4������������������������������������������������F4
32 New Day���������������������������������������������������E3
æ Che cosa vedere 33 Quan Bia Minh���������������������������������������� D4
Hanoi C h e c o sa v e d e r e

3 Mercato di Dong Xuan����������������������������C1 34 Quan Com Pho Co���������������������������������� D2

Ø Attività, corsi e tour û Locali e vita notturna


Blue Butterfly Cooking Class���������� (v. 26) 35 Bia Hoi Ha Noi���������������������������������������� A4
4 Ethnic Travel������������������������������������������� D3 36 Cafe Lam��������������������������������������������������F4
5 Handspan Adventure Travel������������������ E4 37 Cafe Pho Co�������������������������������������������� D5
6 Handspan Adventure Travel�������������������E3 38 Moose & Roo�������������������������������������������E3
Ocean Tours�������������������������������������� (v. 32) Nola��������������������������������������������������� (v. 26)
7 Vega Travel���������������������������������������������� E4 39 The Doors������������������������������������������������E3
8 Vietnam Awesome Travel����������������������� E4
ý Divertimenti
9 Vietnam in Focus������������������������������������ A3
40 Music Cafe�����������������������������������������������F5
ÿ Pernottamento 41 Teatro Thang Long Ca Tru���������������������� D2
10 Art Boutique Hotel��������������������������������� A5 42 Teatro Nazionale Vietnamita Tuong������ A5
11 Camel City Hotel�������������������������������������E2
þ Shopping
12 Cocoon Inn���������������������������������������������� C3
13 Golden Art Hotel������������������������������������� B3 43 Cua Hang Bach Hoa So 26���������������������E2
14 Golden Moon Suite Hotel����������������������� B5 Mercato di Dong Xuan����������������������� (v. 3)
15 Hanoi Elite������������������������������������������������E3 44 Hanoi Moment���������������������������������������� C5
16 Hanoi Guesthouse�����������������������������������E3 45 Mekong+������������������������������������������������� E4
17 Hanoi Hostel������������������������������������������� A2 46 Mercato notturno����������������������������������� C3
18 Hanoi Little Town Hotel�������������������������� B2 47 Tan My Design���������������������������������������� C5
19 La Beauté de Hanoi�������������������������������� E4
ï Informazioni
20 La Siesta Hotel & Spa���������������������������� E4
21 La Storia Hotel���������������������������������������� B3 48 Mr Linh’s Adventure Tours����������������������E3
22 May De Ville Backpackers���������������������� D3
ï Trasporti
23 Meracus 1�������������������������������������������������E5
24 Nexy Hostel�������������������������������������������� C5 49 Punto di partenza
dell’autobus elettrico
ú Pasti presso il Mercato di Dong Xuan���������C1
50 Punto di partenza principale
25 Banh Mi Hoi An��������������������������������������� D4 dell’autobus elettrico per tour�����������E5
26 Blue Butterfly������������������������������������������E3 51 Hoang Long Express�������������������������������D1
27 Bun Rieu Hai Beo������������������������������������E3 52 Offroad Vietnam��������������������������������������F3
28 Cha Ca Thang Long�������������������������������� A4

larmente macabra è la sinistra ghigliottina Il complesso del penitenziario fu co-


francese, usata per decapitare i rivoluziona- struito dai francesi nel 1896 per ospitare
ri vietnamiti. Vi sono anche sezioni dedica- 450 detenuti, ma le cronache dell’epoca in-
te ai piloti americani incarcerati a Hoa Lo dicano che negli anni ’30 vi erano rinchiu-
durante la guerra del Vietnam. se quasi 2000 persone. Hoa Lo non fu mai
Tra questi ricordiamo Pete Peterson (di- un carcere sicuro: nel corso degli anni cen-
ventato nel 1995 il primo ambasciatore degli tinaia di prigionieri riuscirono a fuggire, in
Stati Uniti nel Vietnam riunificato) e il se- molti casi infilandosi nelle griglie dei con-
natore John McCain (candidato repubblica- dotti fognari.
no alle elezioni presidenziali del 2008). Po- I poliglotti noteranno che i cartelli in
tete vedere la tuta di volo di McCain e una francese riportano una versione più blan-
fotografia che lo ritrae nel 1967 mentre vie- da rispetto a quella in inglese.
ne recuperato dal Lago Truc Bach dopo l’ab-
battimento del suo aereo.
69
oMuseo Nazionale Alla chiesa si può accedere tramite il porta-
di Storia Vietnamita MUSEO le principale solo durante la messa; gli orari
(Bao Tang Lich Su Quoc Gia; cartina p70; %024- sono indicati su un cartello affisso alle por-
3825 2853; http://baotanglichsu.vn; 1 Pho Trang te a sinistra della cattedrale.
Tien; interi/studenti 40.000/10.000d; h8-12 e Nel resto della giornata si entra dal com-
13.30-17 mar-dom) Costruito fra il 1925 e il plesso della Diocesi di Hanoi, che si trova a
1932, questo splendido edificio era in pas- un isolato di distanza, al n. 40 di Pho Nha

Hanoi C h e c o sa v e d e r e
sato la sede dell’École Française d’Extrême Chung. Una volta davanti alla porta secon-
Orient. Il suo progettista, l’architetto Ernest daria della cattedrale, alla vostra destra,
Hebrard, fu uno dei primi in Vietnam a fon- suonate il piccolo campanello in alto a de-
dere nei suoi lavori elementi stilistici cine- stra della porta.
si e francesi. Tra i pezzi più pregevoli della
Museo della
collezione figurano alcuni bronzi della cul-
Rivoluzione Vietnamita MUSEO
tura Dong Son (dal III secolo a.C. al III se-
(Bao Tang Cach Mang Viet Nam; cartina p70;
colo d.C.), statue hindu dei regni khmer e
%024-3825 4151; 216 Ð Tran Quang Khai; interi/
cham, gioielli del Vietnam imperiale e ma-
studenti 40.000/20.000d; h8-12 e 13.30-17, chiu-
teriale riguardante l’occupazione francese e
so primo lunedì del mese) Inaugurato nel 1959 e
il Partito Comunista. Nel costo del biglietto
contenente oltre 40.000 reperti, questo mu-
è inclusa un’audioguida gratuita.
seo ripercorre con grande enfasi i conflitti
oMuseo delle Donne Vietnamite MUSEO e le rivoluzioni del Vietnam, dai movimen-
(cartina p70; %024-3825 9936; www.baotan ti di liberazione contro l’occupazione fran-
gphunu.org.vn; 36 Pho Ly Thuong Kiet; 30.000d; cese alla fondazione del Partito Comunista
h8-17) Questo eccellente e moderno museo e della Repubblica Socialista del Vietnam.
illustra il ruolo delle donne nella società e
Monumento ai Martiri MONUMENTO
nella cultura del Vietnam. La sezione più
(Tuong Dai Quyet Tu Cho To Quoc Quyet Sinh; car-
toccante, corredata di didascalie in inglese
tina p70; Dinh Tien Hoang) Questo monu-
e in francese, è dedicata alle eroine che si
mento molto fotografato raffigura una don-
distinsero durante la guerra. Se la grande
na con una spada e due uomini con fucili e
mole di informazioni può sembrare a volte
una torcia, e fu eretto in memoria dei cadu-
un po’ ripetitiva, in compenso la collezione
ti per l’indipendenza del Vietnam.
di manifesti di propaganda, costumi, cesti
in vimini delle tribù e tessuti delle minoran- Museo di Storia
ze etniche del paese è straordinaria. Per in- Militare del Vietnam MUSEO
formazioni sulle mostre speciali consultate (Bao Tang Lich Su Quan Su Viet Nam; cartina p74;
il sito web del museo. %024-733 6453; www.btlsqsvn.org.vn; 28a Pho

Tempio di Ngoc Son TEMPIO BUDDHISTA


Dien Bien Phu; ingresso 40.000d, macchina foto-
(Den Ngoc Son; cartina p70; Lago Hoan Kiem; grafica 20.000d; h8-11.30 tutti i giorni e 13-16.30
interi/studenti 30.000/15.000d; h8-18) Il tem- mar-gio, sab e dom) Facilmente individuabile
pio più visitato di Hanoi, il cui nome signi- grazie alla vasta collezione di armi esposta
fica ‘Tempio della Montagna di Giada’, sor- all’esterno, il Museo Militare custodisce ar-
ge su un isolotto nella parte settentrionale mamenti sovietici e cinesi, insieme ad ar-
del Lago Hoan Kiem ed è collegato alla ter- mi francesi e americane requisite duran-
raferma da un elegante ponte rosso in clas- te gli anni di guerra. I pezzi più interessan-
sico stile vietnamita. Il tempio è dedicato ti sono un caccia a reazione MiG-21 di fab-
al generale Tran Hung Dao (che sconfisse i bricazione sovietica, che campeggia trion-
mongoli nel XIII secolo), a La To (santo pa- fale tra i resti dei velivoli francesi abbattu-
trono dei medici) e allo studioso Van Xuong. ti a Dien Bien Phu, e un F-111 statunitense.
Accanto al museo svetta la Torre della
Cattedrale di San Giuseppe CHIESA Bandiera (cartina p74; h9-17), una struttu-
(Nha To Lon Ha Noi; cartina p70; Pho Nha Tho; ra a pianta esagonale che è uno dei simbo-
h8-12 e 14-18) F La Cattedrale di San li di Hanoi. L’ingresso alla sola torre è gra-
Giuseppe, in stile neogotico, fu inaugurata tuito dalla caffetteria, ma si può accedere a
nel 1886 e vanta un’imponente facciata che una terrazza da cui si vede una collezione
domina una piccola piazza. Gli elementi di di materiale bellico arrugginito. Di fronte
maggiore spicco sono i campanili gemelli, al museo c’è un piccolo parco con un’impo-
l’elaborato altare e le belle vetrate istoriate. nente statua di Lenin.
70
Dintorni del Lago Hoan Kiem

666
A B C D

P Dinh Liet
OLD
QUARTER
ang
1 P Cau Go P H ng
Thu
ai

PH

P Hang D
G P Dinh
ng g

ang
an Tien Hoa 20
Hanoi C h e c o sa v e d e r e

Ha12 P Hanh ý 38
ng #

666
P # H ÿ
ÿ ÿ
#

Ma
#
P T ong 18 23
Thu

nh

au
PN K
am ÿ
#
#
ÿ #
á

go han
19

P Ly
Ba h
5
40 þ#

o
#
Ú
P Ly

P
P Hang Ga

ng #
û
7 The Huc

Ha
o 32 #
ü 30

Tha
gB #
ú Bridge

n
Quo
an #
ú

gT
m
P HØ Ca ú 25

i
27

P Le T
an #
c Su

ro
#

To
666
2 Ch 28 ÿ#

n
10

g
13 P Bao
yen

hai To
D Khanh
Hu Lago
Buffalo Tours N go 26 31
P Hoan Kiem
# 39 ü Nha Tho
PN

(180m) 17 ÿ #
ú #
#
þ P #2
æ
P Au Trieu #þ
þ #
ha C

ÿ
#
15 Ü 43 42
n Su

#8
hun

22

666
# ÿ
ÿ #
P Qua

14

g
P Phu Doan

HOAN

ien Hoan
3 KIEM
# Viet Duc 9æ
# Le Lai
î DISTRICT
P Le

Hospital

P Dinh T
Le Thach
Thai

P Tr

666
To

ang
Thi
ò
#ò#
Vietnam › ##
Museo della Airlines
Prigione Vietnam P Ha PD
Minibus ng K inh
4 di Hoa Lo Airlines hay Le
P Ha
u
Trie


# i Ba
a Lo

Trun
# P Trang

666
g þ
Tien
P Ba
P Ho

41
g

P Tho Nuom
Trun

P Ly
Thuo í
#
ang

ng K 47
iet
g Bai
P Qu

Museo
yen

P
P Han

delle Donne
g

Th 11 Ø
#
uon

5
Vietnamite
o Qu

o
Nu
Da T

om #4
â
P Ng

A B C D

ri si vedono diversi studenti che vengono a


1 A ovest del Quartiere Vecchio pregare per ottenere buoni voti, mentre le
oTempio pagode, i laghetti e i giardini delle cinque
della Letteratura TEMPIO DI CONFUCIO corti offrono sfondi pittoreschi per le foto-
(Van Mieu Quoc Tu Giam; cartina p74; %024- grafie di laurea. Il tempio è raffigurato sul-
3845 2917; Pho Quoc Tu Giam; interi/studenti la banconota da 100.000d.
30.000/15.000d; h8-18) Raro e ben conser- In origine l’ammissione all’università
vato esempio di architettura tradizionale era riservata agli studenti di famiglia no-
vietnamita, il Tempio della Letteratura ren- bile, ma dopo il 1442 fu adottato un siste-
de omaggio ai più eminenti studiosi e lette- ma più egualitario. Gli studenti più dota-
rati del paese. Fondato nel 1070 dall’impera- ti di tutta la nazione venivano ammessi a
tore Ly Thanh Tong, è dedicato a Confucio Hanoi per apprendere i principi del con-
(Khong Tu) e fu sede della prima università fucianesimo, la letteratura e la poesia. Nel
vietnamita istituita nel 1076. Presso gli alta- 1484 l’imperatore Ly Thanh Tong fece col-
71
e
#
0 200 m h8.30-17) Il pregevole Museo di Belle Ar-
0 0.1 miles
E F ti occupa i due edifici dell’ex Ministero
dell’Informazione francese. Ospita nume-
Ð
B rosi tesori artistici, fra cui antiche incisioni

ac
cham su pietra e incantevoli raffigurazioni

Ha
û
#

hD
mT
33 1 di Quan Am, la dea della misericordia dai
P Han

an
uQ
mille occhi e dalle mille braccia. Ammira-

g
uan

Hanoi C h e c o sa v e d e r e
te anche le belle statue in legno laccato di
g Tre

ÿ
#
Lo Su monaci buddhisti risalenti alla dinastia Tay
Son e la collezione di arte contemporanea
P Ly

e dipinti di arte naïf. Quasi tutti gli oggetti


PT

esposti sono corredati di spiegazioni in in-


on
Tha

glese, ma anche le visite guidate (150.000d)


Da
i To

2 si rivelano molto utili.


g Do
Ð T ran Q

uon
ÐT

45 í
# gD Complesso
uon
ran uan

Ch
del Mausoleo di Ho Chi Minh SITO STORICO
Qu g K

n Han
Tran Nguye (cartina p74; %024-3845 5128; www.bqllang.
ang hai

gov.vn; ingresso all’angolo tra Pho Ngoc Ha e Pho


Kh

Doi Can) Il Complesso del Mausoleo di Ho


ai

Chi Minh è un importante luogo di pellegri-


ì
# 3 naggio per molti vietnamiti. Si tratta di una
zona vietata al traffico con giardini botani-
ci, monumenti, memoriali e pagode, solita-
mente affollata di comitive di vietnamiti che
# 44
vengono da ogni angolo del paese per rende-
re omaggio a Bac Ho (Zio Ho). Il complesso
yen

Hieu comprende il Mausoleo di Ho Chi Minh, la


hung
Le P
o Qu

Palafitta di Ho Chi Minh e il Palazzo Presi-


29 34 denziale, il Museo di Ho Chi Minh e la Pa-
P Ng

4

ú #
# 24
ÿ Than h goda su una sola colonna.
P Ly Dao 6
36 ÿ
# 16 ¨¨Mausoleo di Ho Chi Minh
â
#
ý
# 46 (Lang Chu Tich Ho Chi Minh; cartina p74;
Tien â
#3
í
# P Trang
Museo Nazionale %024-3845 5128; www.bqllang.gov.vn; Ba Dinh
#
ÿ
n

di Storia Square; h8-11 mar-gio, sab e dom dic-agosto, ul-


c Ca

21
# 37 Vietnamita
ý
timo ingresso 10.15) F Proseguendo la tra-
Kha

35 ý
#
P Le

dizione inaugurata da Lenin, Stalin e Mao,


uyen

P Pham 5 il Mausoleo di Ho Chi Minh è un monumen-


Than

P Ha Ngu Lao
i Ba tale edificio in marmo. Contrariamente al
P Ng

Trun
h To

an
g i Th desiderio espresso dallo statista, che ave-
D Tha
ng

va chiesto di essere cremato, il mausoleo


E F
fu costruito tra il 1973 e il 1975 con mate-
riali fatti arrivare da tutto il Vietnam. In
locare nel tempio le stele con i nomi, i luo- un sarcofago in vetro all’interno dell’edi-
ghi di nascita e i risultati degli allievi più ficio giacciono le pallide spoglie di Ho Chi
meritevoli: oggi ne sono rimaste 82 delle Minh. Il mausoleo di solito è chiuso dal 4
116 originarie, quasi tutte poste sopra sta- settembre al 4 novembre, quando la salma
tue di tartarughe. Dall’imponente cancello imbalsamata viene mandata in Russia per
di Pho Quoc Tu Giam partono alcuni sen- manutenzione.
tieri che attraversano una serie di giardini La visita al mausoleo richiede un abbi-
formali e giungono al padiglione di Khue gliamento decoroso: non sono ammessi pan-
Van, costruito nel 1802. taloni corti, canottiere e cappelli. Inoltre po-
treste dover lasciare borse, zaini, macchine
Museo di Belle Arti del Vietnam MUSEO fotografiche e telefoni all’ingresso; all’inter-
(Bao Tang My Thuat Viet Nam; cartina p74; no è severamente vietato parlare, tenere le
%024-3733 2131; http://vnfam.vn; 66 Pho Nguyen mani in tasca e scattare fotografie. Dall’in-
Thai Hoc; interi/bambini 40.000/20.000d; gresso del mausoleo la fila di visitatori si
72

Dintorni del Lago Hoan Kiem


æ Da non perdere ú Pasti
1 Museo della Prigione di Hoa Lo������������� A4 25 Jalus Vegan Kitchen������������������������������� B2
2 Lago Hoan Kiem������������������������������������� C2 26 La Place��������������������������������������������������� B2
3 Museo Nazionale di 27 Le Petit Bruxelles������������������������������������ B2
Storia Vietnamita��������������������������������F4 28 Madame Hien����������������������������������������� B2
Hanoi C h e c o sa v e d e r e

4 Museo delle Donne Vietnamite������������� C5 29 Moto-san Uber Noodle���������������������������F4

æ Che cosa vedere û Locali e vita notturna


Teatro dell’Opera di Hanoi��������������� (v. 37) 30 GC Bar����������������������������������������������������� C2
5 Monumento ai Martiri���������������������������� D2 31 Hanoi House������������������������������������������� B2
6 Museo della Rivoluzione Vietnamita������F4 32 Loading T Cafe���������������������������������������� B2
7 Tempio di Ngoc Son������������������������������� C2 33 Nha Hang Lan Chin��������������������������������� E1
8 Cattedrale di San Giuseppe������������������� B3 34 Tadioto�����������������������������������������������������F4
9 Thap Rua������������������������������������������������� C3
ý Divertimenti
Ø Attività, corsi e tour
35 Binh Minh Jazz Club��������������������������������F5
10 Annam Foot Spa & Massage����������������� A2 36 Centre Culturel Français de Hanoi�������� E4
11 Hash House Harriers����������������������������� D5 37 Teatro dell’Opera di Hanoi����������������������F5
38 Teatro Municipale
ÿ Pernottamento delle Marionette sull’Acqua����������������D1
12 Artisan Boutique Hotel���������������������������B1
13 Central Backpackers Hanoi������������������� B2 þ Shopping
14 Cinnamon Hotel������������������������������������� B3 39 Indigenous���������������������������������������������� B2
15 Cinnamon Hotel Cathedral�������������������� B3 40 Mosaique������������������������������������������������ B2
16 Conifer Boutique Hotel�������������������������� E4 41 Thang Long��������������������������������������������� D4
17 Especen Hotel���������������������������������������� B2 42 Things of Substance������������������������������ B2
18 Golden Lotus Hotel���������������������������������B1 43 Three Trees��������������������������������������������� B3
19 Golden Lotus Luxury Hotel�������������������� B2
20 Hanoi Elegance Diamond Hotel�������������D1 ï Informazioni
21 Hotel de l’Opera���������������������������������������E5 American Club����������������������������������� (v. 11)
22 Impressive Hotel������������������������������������ A3 44 DHL�����������������������������������������������������������E3
Joseph’s Hotel�����������������������������������(v. 14) 45 Ambasciata dei Paesi Bassi��������������������E2
23 Madame Moon Hotel������������������������������C1 46 Ambasciata della Nuova Zelanda���������� E4
24 Sofitel Metropole Hotel�������������������������� E4 47 Ambasciata del Regno Unito����������������� C5

snoda per diverse centinaia di metri e pro- rare attraverso le porte e le finestre aperte
segue all’interno, dove le persone passano sono molto più affascinanti di gran parte
a un’andatura lenta ma costante davanti al- dei reperti del museo. La casa viene utiliz-
la salma di Ho Chi Minh. zata oggi per ricevimenti ufficiali ed è chiu-
Con un po’ di fortuna, potreste assistere sa al pubblico, ma i visitatori possono pas-
al cambio della guardia davanti al mausoleo, seggiare nei giardini, purché non si allon-
una cerimonia che non ha nulla da invidia- tanino dai sentieri.
re a quella di Buckingham Palace. Da qui si vede l’opulento Palazzo Presi-
¨¨Palafitta di Ho Chi Minh denziale, in stile Beaux-Arts. Alla palafitta
e al parco del palazzo si accede da un unico
(Nha San Bac Ho e Phu Chu Tich Tai; cartina p74;
ingresso che si trova in Pho Ong Ich Kiem,
So 1 Ngo Bach Thao; 25.000d; h8-11.30 tutti i gior-
all’interno del Complesso del Mausoleo di
ni e 14-16 mar-gio, sab e dom) Questa modesta
Ho Chi Minh. Quando l’entrata principale è
palafitta tradizionale, abitata fra il 1958 e il
chiusa, si entra da Ð Hung Vuong.
1969 in modo discontinuo da Ho Chi Minh,
si trova in un giardino ben tenuto, accan- ¨¨Museo di Ho Chi Minh
to a un laghetto pieno di carpe, ed è stata (Bao Tang Ho Chi Minh; cartina p74; %024-
conservata esattamente come la lasciò Ho 3845 5435; www.baotanghochiminh.vn; 19 Pho
Chi Minh. Gli scorci che si possono ammi- Ngoc Ha; 40.000d; h8-12 tutti i giorni e 14-16.30
73
mar-gio, sab e dom) Il grande edificio in ce- Cittadella Imperiale
mento in stile sovietico che ospita il Museo di Thang Long SITO STORICO
di Ho Chi Minh è un monumento trionfa- (Hoang Thanh Thang Long; cartina p74; www.
listico che ripercorre la vita del fondatore hoangthanhthanglong.vn; 19c Pho Hoang Dieu;
del moderno Vietnam. Ospita un’esposizio- interi/bambini 30.000d/gratuito; h8-11.30 tut-
ne eterogenea e spesso poco chiara che in- ti i giorni e 14-16 mar-gio, sab e dom) Dichiarata
clude cimeli della vita di Ho Chi Minh, al- dal­l’UNESCO Patrimonio dell’Umanità nel

Hanoi C h e c o sa v e d e r e
cune interessanti fotografie e vecchi e pol- 2010 e riaperta al pubblico nel 2012, la Cit-
verosi documenti relativi alla fine del colo- tadella Imperiale di Hanoi fu il centro del
nialismo francese e all’avanzata del socia- potere militare per oltre un millennio. Alla
lismo rivoluzionario. All’interno è proibito visita degli scavi archeologici tuttora in cor-
scattare fotografie e alla reception potreb- so di antichi palazzi, sontuosi padiglioni e
bero controllare le borse. porte imperiali, si aggiunge quella degli in-
Una guida che parla inglese costa circa teressanti bunker strategici militari risalen-
100.000d ed è un buon investimento vista ti alla guerra del Vietnam, con tanto di car-
la natura piuttosto surreale dell’esposizione. tine e strumenti per le comunicazioni degli
¨¨Palazzo Presidenziale anni ’60, utilizzati dal leggendario genera-
le vietnamita Vo Nguyen Giap.
(cartina p74; 2 Ð Hung Vuong) Questo sfarzo-
Il rigoglioso parco della cittadella è un
so palazzo coloniale restaurato fu costruito
tranquillo e piacevole antidoto al trambu-
nel 1906 per il governatore generale dell’In-
sto di Hanoi.
docina. Dipinto di colore giallo (uno dei co-
lori prediletti dal comunismo), questo capo- Pagoda
lavoro Beaux-Arts viene utilizzato per i rice- degli Ambasciatori TEMPIO BUDDHISTA
vimenti ufficiali e non è aperto al pubblico. (Chua Quan Su; cartina p74; 73 Pho Quan Su; h8-
Alla Palafitta di Ho Chi Minh e al par- 11 e 13-16) F Centro ufficiale del buddhi-
co del Palazzo Presidenziale si accede da smo a Hanoi, la Pagoda degli Ambasciatori
un unico ingresso che si trova in Pho Ong splendidamente conservata richiama molti
Ich Kiem, all’interno del Complesso del visitatori in occasione delle festività, men-
Mausoleo di Ho Chi Minh. Quando l’en- tre negli altri giorni è un luogo tranquillo.
trata principale del mausoleo è chiusa, si Durante il XVII secolo qui venivano ospi-
entra da Ð Hung Vuong, vicino al Palazzo tati gli ambasciatori provenienti dai paesi
Presidenziale. buddhisti, oggi invece vi risiede una comu-
¨¨Pagoda su una sola colonna nità di una dozzina circa di monaci e mo-
(Chua Mot Cot; cartina p74; Pho Ong Ich Kiem; nache. Nel 2016 la pagoda è stata visita-
25.000d; h8-11.30 tutti i giorni e 14-16 mar-gio, sab ta dal primo ministro indiano Narendra
e dom) La Pagoda su una sola colonna fu co- Modi.
struita per volere dell’imperatore Ly Thai Tempio di Quan Thanh TEMPIO BUDDHISTA
Tong, che regnò dal 1028 al 1054. Secondo (cartina p74; Pho Quan Thanh; 10.000d; h7-
gli annali l’imperatore, che non aveva eredi, 17) All’ombra di alberi maestosi, il Tempio
sognò di incontrare Quan The Am Bo Tat, la di Quan Thanh fu edificato durante la dina-
dea della misericordia, che gli porgeva un fi- stia Ly (1010-1225) e dedicato a Tran Vo (Dio
glio maschio. Ly Thai Tong allora sposò una del Nord), i cui simboli del potere erano la
giovane contadina, la quale gli diede un fi- tartaruga e il serpente. Una statua in bron-
glio, e in segno di gratitudine nel 1049 l’im- zo e una campana risalgono al 1677. Il tem-
peratore fece erigere la pagoda. pio sorge sulle sponde dal Lago Truc Bach,
Costruita in legno e dotata di un solo pila- vicino allo Ho Tay e all’incrocio tra Ð Thanh
stro in pietra, la pagoda fu progettata in que- Nien e Pho Quan Thanh.
sto modo per somigliare a un fiore di loto
(simbolo di purezza) che emerge da un ma-
re di tristezza. Una delle ultime azioni com- 1 Quartiere Francese
piute dai francesi prima di lasciare Hanoi Nonostante il nome evocativo, oggi il Quar-
nel 1954 fu quella di distruggere la pagoda tiere Francese non ha più lo stile e l’elegan-
originale; la struttura fu poi ricostruita dal za che vantava in passato. Le sue ville un
nuovo governo. tempo sontuose, utilizzate poi dal Partito
Comunista come uffici governativi e allog-
gi per i programmi di rimpatrio, sono or-
74
A ovest del Quartiere Vecchio e0
#0
500 m
0.25 miles
A B C D

D
Foodshop 45

D
Tran Quoc D
Pagoda (250m) InterContinental
West Lake (400m)
(Ho Tay) 16 # Westlake Hanoi (900m);

ien
Maison de Tet Ø #1
1 Decor (1km);

a nh N
Truc Bach 17

Long
Lake Fraser Suites (1km);
# 13
æ Oasis (1.8km)
Hanoi C h e c o sa v e d e r e

P Chau
Ð Th
Buoi Market # 12
Ú PN

66666
D guy
(2.5km) P Quan Thanh en

Bac
T

Dang Tat
e r u on
y Khu

Dung
g
Thu

P Cua

n
Ð

Bu
P Dang
32

g
g
30

an
#
û

g Vuon

h Chan

PH
ú
# 18 Ø
#

eu
2 # 11
â P P han 2
Dinh Ph

P Nguyen Bi
u ng

6666
66 66
Ð Hun

Ng Can

P h uo n g
Botanical #8
æ
Gardens Hoang
Van Th
u BA

yen Tri
DINH
DISTRICT
#
æ

P Ngu

am De
5 7

6666
66
66
Ba Dinh
P N g oc

#
á Square
3
Ð Bac 3
So n

P Ly N
Japanese # 10
Ú
Ha

Embassy #6
â P Cua
Dieu

(1.4km) Dong
D
P Hoang
PD

P Doi Can # 36
í
ien

Le Ho

666666
ng Pn
Bi
An

g
en

u 9
Chu Van

Ph
ao

#
æ
a 4
Khuc H

P Kim M #
æ
4
Ð Tra 14 am De 4
D n Phu #
â
Swedish 37 í
#
P Ly N

P Ng
Embassy (900m); uyen
P

6666
Hanoi Family Medical Tha 39 í
# 31
Di

i Ho #
û
c
en

Practice (1km); #3
â
Cao Ba Quat 38 í
Bi

Lotte Hotel, Lotte Observation Deck, #


ang
en

í
# 40 27
Tim Ho Wan (1.8km)
# 28 22 P H ong
an
Ph

Australian Embassy (2km)


ú B
yT

# uÿ
ú #
u

19 # g D #ú
þ #
u

n #
35 23
Mie

To26ú
D Nguye # 15
US Embassy #
þ n K h uy
5 en P Tr P Cam Chi 5
an

(1.5km) 1 34 ang

66
Tempio della # Thi
PV

u
Letteratura P Ha
n

ú 24
#
i Lie

i Ba
PL

PQ Trun
25 ú g
yT

uo #
os

cT
uG Nam Ngu
huo

£
#
Ng

DONG iam
Hanoi Station ÿ # 29 ú ÿ
#
ng

DA #
(Train Station A) 20 P Ly Th
g

21
Kie
han

DISTRICT uong
K
t

Phan
# 33 iet
cT

û
u

NV Tran Quy Cap Station Boi Chau


an S
Du

an £
#
6 (Train Station B) Vietnam National #ï #2
Ú 6
Institute of
on

uo Administration of Tourism
H

P Qu

Accupuncture ng
P Tra
PT

(2.2km); n Hu
Royal City ng D
ao
D

(3.5km)
A B C D

mai luoghi malfamati e hanno urgente bi- ci, mentre le meglio conservate ospitano
sogno di ristrutturazione. Molte di quelle ambasciate straniere e uffici diplomatici.
che si trovavano nelle zone edificabili più In un certo senso, si ha quasi la sensazio-
prestigiose della città sono già state demo- ne che un ciclo si stia completando, dal mo-
lite e sostituite con alti e scintillanti edifi- mento che per creare una città in stile pa-
75

A ovest del Quartiere Vecchio


æ Da non perdere 21 Somerset Grand Hanoi�������������������������� D6
1
Tempio della Letteratura������������������������ B5 22 Tomodachi House���������������������������������� D5

æ Che cosa vedere ú Pasti


2 Pagoda degli Ambasciatori�������������������� D6 23 Hanoi Social Club����������������������������������� D5

Hanoi C h e c o sa v e d e r e
3 Museo di Belle Arti del Vietnam������������ B4 24 Koto��������������������������������������������������������� B5
4 Torre della Bandiera������������������������������� C4 25 La Badiane���������������������������������������������� D5
5 Complesso del 26 Net Hue��������������������������������������������������� D5
Mausoleo di Ho Chi Minh������������������ A3 27 Old Hanoi������������������������������������������������ D5
6 Museo di Ho Chi Minh���������������������������� A3 28 Puku�������������������������������������������������������� D5
7 Mausoleo di Ho Chi Minh����������������������� B3 29 Quan An Ngon���������������������������������������� D6
8 Palafitta di Ho Chi Minh������������������������� A2 30 Quan An Ngon���������������������������������������� D2
9 Cittadella Imperiale di Thang Long������� C4
10 Pagoda su una sola colonna������������������ B3 û Locali e vita notturna
11 Palazzo Presidenziale���������������������������� B2 31 Bar Betta������������������������������������������������� C4
12 Tempio di Quan Thanh����������������������������B1 32 Manzi Art Space������������������������������������� D2
13 Lago Truc Bach����������������������������������������C1 33 The Rooftop�������������������������������������������� D6
14 Museo di Storia Militare
del Vietnam���������������������������������������� C4 þ Shopping
Bookworm�����������������������������������������(v. 16)
Ø Attività, corsi e tour
34 Craft Link������������������������������������������������ B5
15 Buffalo Tours������������������������������������������� D5 35 Mai Gallery���������������������������������������������� D5
16 Hanoi Cooking Centre�����������������������������C1
17 Huong Sen�����������������������������������������������D1 ï Informazioni
18 Omamori Spa����������������������������������������� D2 36 Ambasciata canadese��������������������������� B3
19 Zo Project������������������������������������������������ D5 37 Ambasciata cinese��������������������������������� C4
38 Ambasciata tedesca������������������������������ C5
ÿ Pernottamento
39 Ambasciata di Singapore����������������������� C4
20 Mercure La Gare������������������������������������� C6 40 Ambasciata thailandese������������������������ C5

rigino nella nuova area che comprendesse sto tempio fu costruito nel 1142. Una statua
le sedi amministrative di governo, i coloni mostra le due sorelle Trung (vissute nel I se-
francesi si appropriarono di tutte le abita- colo d.C.) inginocchiate con le braccia tese
zioni tradizionali vietnamite e le rasero al verso l’alto; alcuni sostengono che la statua
suolo, insieme a ogni monumento che in- le ritragga nell’atto di gettarsi nel fiume per-
contrarono sulla loro strada. ché, proclamate regine dei vietnamiti, do-
Più tranquilla rispetto alle altre zone po la sconfitta preferirono affogare piutto-
della città, questa parte occupa un’are che sto che cadere in mano ai cinesi.
si estende a sud del Lago Hoan Kiem, a Ogni anno in gennaio o all’inizio di feb-
ovest del Song Hong indicativamente fino braio il tempio ospita una festa che pre-
alla stazione ferroviaria, a sud fino al Par- vede una pittoresca processione e attivi-
co Thong Nhat (Parco della Riunificazio- tà culturali come incontri di lotta e tornei
ne) e a est fino al Teatro dell’Opera di Ha- di scacchi con esseri umani al posto dei
noi. Merita sicuramente fare una passeg- classici pezzi.
giata lungo gli ampi marciapiedi pedona-
li, fra le ambasciate e le ville fatiscenti, im- Teatro dell’Opera di Hanoi EDIFICIO STORICO
maginando come poteva apparire un tem- (Nha Hat Lon Ha Noi; cartina p70; %024-3993
po il quartiere. 0113; http://hanoioperahouse.org.vn; 1 Pho Trang
Tien) Questo splendido palazzo neoclassico
oTempio di nel Quartiere Francese di Hanoi con le sue
Hai Ba Trung TEMPIO BUDDHISTA colonne e cupole gotiche è un capolavoro
(cartina p76; Pho Tho Lao; h6-18 lun-sab) Si- imperdibile. Il teatro, che ha una capien-
tuato 2 km a sud del Lago Hoan Kiem, que- za di 900 posti, fu costruito durante la do-
76
Quartiere Francese e
#0
0 500 m
0.25 miles
A B C D
6#
ú P Tr French Quarter
#
í an H
ung

u
14 Dao

t Kie

yen
g
DONG P Tr Ng # 15
í

Trun
P Ye
1 an Q oV 1

o Qu
DA uoc So an

g Bai
DISTRICT Toa PH
n
Lonam

ang

P Ng
16 í
Hanoi C h e c o sa v e d e r e

# g

ong
Ð Le Duan

h
P H an
P Ngu

Chu han
P Qu

Trin
yen D
u
r
inh T

PP
P Kham Thien Thien
Hai Ba Trung 12 û
# 5
Quang
an B

Lake District P Le Van #


ú #9
ú
Hu
P Tr

#3
ÿ

Ngo Thi Nha


6666
P Tran Nhan Tong þ 13
#

Th i Sach

Ngoc Han
PL
÷
# P Tran Xuan Soan
2 2

P Le
2 National

oD
10 ú
#

P Trieu Viet Vuong


P Mai Hac De
Institute of
î
# #
ú
Thong

uc
P Bui Thi Xuan
Traditional 4

P Nguyen Binh Khiem


Nhat Park

P Ba Trieu

m
(Lenin Park) Medicine
P H oa Ma Marco Polo
Ngo Hue Travel (1km)
D
u

6666
#
ú #
ú
Chie

11 8 7 Tru
Orchid n Cong
Island #
ü P Nguye
Dinh

anh
P To Hien Th
P Le

Bay 1
yen

3 3

P Hue

P Dong Nhan
Mau Ú
#
Da i H

Lake
Ngu

an Tempio
h Doan Tran Nghiep di Hai
Ba Trung

6666
A B C D

Quartiere Francese
æ Da non perdere 9 Pho Thin�������������������������������������������������� D2
1
Tempio di Hai Ba Trung�������������������������� D3 10 Pots’n Pans��������������������������������������������� C2

æ Che cosa vedere û Locali e vita notturna


2 Parco Thong Nhat���������������������������������� B2 11 Cong Caphe�������������������������������������������� C3
12 Quan Ly��������������������������������������������������� C2
ÿ Pernottamento
3 Hotel Nikko Hanoi���������������������������������� A2 þ Shopping
13 Mercato di Hom�������������������������������������� C2
ú Pasti
4 Banh Mi Pho Hue������������������������������������ C2 ï Informazioni
5 Bun Cha Huong Lien������������������������������ D2 14 Ambasciata cambogiana������������������������B1
6 Chay Nang Tam���������������������������������������B1 15 Ambasciata francese������������������������������C1
7 Chim Sao������������������������������������������������ C3 16 Ambasciata laotiana�������������������������������B1
8 Izakaya Yancha��������������������������������������� C3

minazione coloniale francese nel 1911. Da


uno dei suoi balconi, il 16 agosto 1945 il 1 Area metropolitana
Comitato dei Cittadini del Viet Minh an- oMuseo
nunciò di aver conquistato la città. Per as- di Etnologia del Vietnam MUSEO
sistere a uno spettacolo, anche solo per po- (cartina p78; %024-3756 2193; www.vme.org
ter ammirare il sontuoso interno, prenota- .vn; Ð Nguyen Van Huyen; interi/ridotti 40.000/
te i biglietti per tempo. Quasi ogni week- 15.000d, guida 100.000d; h8.30-17.30 mar-dom)
end sull’elegante scalinata anteriore si pos- Questa straordinaria collezione dedicata al-
sono vedere coppie di sposi in posa davan- le minoranze etniche del paese comprende
ti al fotografo. opere di arte tribale, manufatti e oggetti di
uso quotidiano provenienti da tutta la na-
77
zione e anche esempi di case tradizionali. I Pagoda di Tran Quoc TEMPIO BUDDHISTA
reperti sono corredati di didascalie esplica- (Chua Tran Quoc; cartina p78; Pho Thanh Nien)
tive in vietnamita, francese e inglese. Se sie- F La Pagoda di Tran Quoc, una delle più
te appassionati di antropologia, vale sicura- antiche del Vietnam, con i suoi lindi matto-
mente la pena di spendere circa 200.000d ni di colore arancione sembra in realtà una
per la corsa in taxi fino al quartiere di Cau costruzione recente. A renderla un soggetto
Giay, a circa 7 km dal centro, dove si tro- per splendide fotografie provvede lo sfondo

Hanoi Attività
va il museo. della sponda est dello Ho Tay. Il tempio è
L’autobus locale n. 14 (4000d) parte da nelle immediate vicinanze di Ð Thanh Nien,
Pho Dinh Tien Hoang, sul lato orientale del che separa questo lago dal Lago Truc Bach.
Lago Hoan Kiem, e passa a un paio di iso- Una stele eretta nel 1639 racconta la storia
lati (circa 600 m) dal museo: scendete alla del sito. La pagoda fu ricostruita nel XV se-
fermata di Nghia Tan e dirigetevi verso Ð colo e poi nuovamente nel 1842.
Nguyen Van Huyen.
Lago Truc Bach LAGO
Ho Tay LAGO (Ho Truc Bach; cartina p74) Separato dallo
(Lago Ovest; cartina p78) L’Ho Tay, con un Ho Tay soltanto da Ð Thanh Nien, questo
perimetro di 15 km, è il lago più grande del- lago è orlato da poinciane. Sulle sue spon-
la città ed è circondato da eleganti quartieri de nel XVIII secolo i signori di Trinh fece-
residenziali, fra cui la zona di Tay Ho, abitata ro costruire un palazzo, in seguito trasfor-
prevalentemente da residenti stranieri. Sulla mato in riformatorio per le concubine reali
sponda meridionale, in Ð Thuy Khue, vi so- più ribelli, condannate a trascorrere le lo-
no diversi ristoranti di pesce, mentre a est, ro giornate a tessere pura seta bianca. Il la-
lungo Xuan Dieu, si susseguono ristoranti, go in sé non offre molto da vedere, ma è un
caffè, boutique e alberghi di lusso. L’atmo- bel posto per una passeggiata tranquilla.
sfera tranquilla è una gradevole alternativa Nel 1967 il capitano di corvetta america-
alla frenesia del Quartiere Vecchio. Un sen- no John McCain (candidato repubblicano al-
tiero lungo il perimetro del lago consente di la presidenza degli Stati Uniti nel 2008) fu
fare un magnifico giro in bicicletta. fotografato mentre veniva recuperato dal-
le acque del Lago Truc Bach per essere fat-
Pagoda di Tay Ho TEMPIO BUDDHISTA
to prigioniero.
(Phu Tay Ho; cartina p78; Đ Thai Mai; h6-19)
F Protesa nello Ho Tay, la splendida
Pagoda di Tay Ho è forse il luogo di culto
2 Attività
più popolare di Hanoi. Moltissime perso- Sport
ne accorrono qui il 15° giorno di ogni me- Hash House Harriers CORSA
se lunare nella speranza di ricevere un po’ (cartina p70; www.hanoih3.com; 21 Pho Hai Ba
di fortuna dalla Dea Madre, a cui il tem- Trung,American Club; corse interi/bambini 150.000/
pio è dedicato. 50.000d; ha partire dalle 13.30 sab) Per chi non
li conosce, gli Hash House Harriers sono
Terrazza panoramica gente che ama bere ma anche correre. Le
del Lotte Center PUNTO PANORAMICO tariffe delle passeggiate/corse che toccano i
(cartina p78; %024-3333 6016; www.lottecen luoghi di interesse appena fuori Hanoi com-
ter.com.vn; 54 Pho Lieu Giai, Ba Dinh; interi/stu- prendono il costo del trasporto in autobus e
denti accesso diurno 230.000/170.000d, acces- partono dall’American Club, a sud del Lago
so serale 130.000/110.000d; h9-22) Le vedute Hoan Kiem. Per maggiori informazioni con-
panoramiche più belle della città si ammi- sultate il sito web.
rano dal 65° piano del Lotte Center, inau-
gurato nel 2014 nell’angolo occidentale del Parco acquatico Ho Tay NUOTO
quartiere di Ba Dinh. Da questo punto d’os- (Cong Vien Ho Tay; %024-3718 4222; www.congvien
servazione a 360° sulla confusione di Ha- hotay.vn; sotto/sopra 1,3 m di altezza 80.000/
noi si riescono a valutare le dimensioni del 150.000d; h9-21 mer-lun apr-nov) Se avete vo-
Quartiere Vecchio rispetto all’incontenibi- glia di nuotare, questo parco acquatico 5 km
le espansione cittadina. Il grattacielo ospi- a nord del Quartiere Vecchio, all’estremità
ta anche un albergo, ristoranti di ogni ge- settentrionale dello Ho Tay, offre piscine,
nere, un bar sulla terrazza sul tetto e gran- scivoli e un lazy river. Nei caldi pomeriggi
di magazzini ai piani inferiori. Il Lotte Cen- estivi è molto affollato e non tutti potreb-
ter dista una ventina di minuti in taxi dal bero essere soddisfatti degli standard igie-
Quartiere Vecchio. nici e di sicurezza.
78
Hanoi – Area metropolitana
A B C D
15 ú
# #
ú :
# ÿ
Ú # 16 :

PN
12 :
5

gh
:
1

iT
TAY HO

am
DISTRICT
West Lake 9#
Hanoi Attività

(Ho Tay) #
17 ú
#
18 ü
PP
Ð Thanh # Duc
19 û
Nien

66
666

# 14 ú
#
ÐH
oa
ng v . cartina A ovest del
H Quartiere Vecchio (p74)
2
oa 7
Museo di Tha Ð Thuy Kh
m ue æ
#
Etnologia
del Vietnam
#1
â Ho Chi Minh

6666
66
6666
6
Mausoleum
Complex
i

BA DINH
u Gia

#
í P Doi Can
23 DISTRICT
P Lie

20 í
#
3 # 21 P Kim Ma
oi


# î
Bu

6666
66
6666
66 66
ha n h
r

Ng o c K
ve

P
Ri

#8 Giang
Vo
ch

Vo Lake Hanoi Station


Li

g (Train Station A) £
an #
To

Gi
P DONG DA Tran Quy Cap Station £ #
P G ia n
g Vo DISTRICT (Train Station B)
ÐL
#
í aT

66
66 66
ng

ha

Ð Le Duan
27 nh
T ru

4
a

P Kham Thien
gH
ang

ng

Dong
Ba

10
an
PL

Da Lake
PL

Ø
#
ng

PT
uo

ha
nL

To PT iH Bay
ha a

66
66 66
ye

Li Mau
ch
gu

Ri Lake
Ð
iT

ve Ø
# 11
La
PN

r
hi

Ð ha
T
nh

La
nh

5
ng

22 î
#
Royal City
D

6 66
(600m) 24 î
#
A B C D

Royal City PARCO DIVERTIMENTI papà. Royal City si trova circa 7 km a sud-
(%024-3974 3550; http://royalcity.com.vn; 72a ovest del Quartiere Vecchio.
Pho Nguyen Trai, Thanh Xuan; parco acquatico e
pattinaggio, sotto/sopra 1,3 m di altezza 100.000/ Spa e massaggi
170.000d; h11-21) Nel complesso Royal City oOmamori Spa MASSAGGI
Mega Mall (il più grande centro commercia- (cartina p74; %024-3773 9919; www.blindlink.
le e di divertimenti del Vietnam, inaugurato org.vn; 52a Pho Hang Bun, Ba Đinh; massaggio di
nel 2013), il Parco Acquatico Vinpearl e la pi- 60 min a partire da 190.000d) Dovrete prendere
sta da pattinaggio su ghiaccio Vinpearl sono un taxi per raggiungere questa meraviglio-
soltanto alcune fra le varie attrazioni pensa- sa piccola spa gestita da un’associazione no
te per le famiglie con bambini. Il complesso profit che offre corsi e possibilità di impie-
comprende un bowling, un cinema multisa- go ai non vedenti. Le massaggiatrici ipove-
la, un’area giochi e, naturalmente, innume- denti, che parlano benissimo l’inglese, offro-
revoli occasioni di shopping per mamma e no un tipo di gentilezza e di fisicità comple-
79
e
# 0
0
1 km
0.5 miles Hanoi
E : : F
: – Area metropolitana
: :
: : : : æ Da non perdere
: : : :
1 1
Museo di Etnologia del Vietnam���������� A2

44
44
: : : :
: : : :
æ Che cosa vedere

Hanoi Attività
: : : :
2 Murale in Ceramica di Hanoi����������������E2

44
44
: : : :
: : 3 Ponte di Long Bien��������������������������������E2
: : 4 Terrazza panoramica
del Lotte Center������������������������������� B3

44
5 Pagoda di Tay Ho�����������������������������������C1
Long Bien
2
6 Pagoda di Tran Quoc���������������������������� D2
Bus Station 7 Ho Tay��������������������������������������������������� C2
ÐY

en ›#
13 ú
# 26 hu æ
#
# 3
P

So ed R

ï £
#
(R

á Long Ø Attività, corsi e tour


ng iv

66
Bien dge
Ho er)

2 8 Cuong’s Motorbike Adventure������������ B3


Train Bri
ng


Station huon 9 Hidden Hanoi�����������������������������������������D1
OLD C
10 Lotussia������������������������������������������������� A4
QUARTER
11 NGO Resource Centre�������������������������� D5
v . cartina Quartiere
Vecchio (p66) Yakushi Center��������������������������������(v. 16)
3
ÐT

66
HOAN
ÿ Pernottamento
ra n

KIEM 12 InterContinental Westlake Hanoi���������D1


Qu

DISTRICT
Lotte Hotel���������������������������������������� (v. 4)
an
gK

v . cartina Dintorni del


ha

ú Pasti
Lago Hoan Kiem (p70)
i

13 Bun Cha 34��������������������������������������������E2


FRENCH QUARTER

66
66
P Le

14 Foodshop 45����������������������������������������� D2
4
Thien 15 Maison de Tet Decor�����������������������������C1
Than

Quang
Lake HAI BA 16 Oasis������������������������������������������������������D1
17 Quan Kien����������������������������������������������D1
h

TRUNG
Tang

DISTRICT Tim Ho Wan�������������������������������������� (v. 4)


PL

v . cartina Quartiere

6666
6
oD

Francese (p76) û Locali e vita notturna


uc

#
25 18 Café Duy Tri��������������������������������������������D1
19 Summit Lounge�������������������������������������D1
Ð Da i C o Viet 5
ï Informazioni
20 Ambasciata australiana����������������������� B3

666
21 Hanoi Family Medical Practice������������ C3
E F
22 Istituto di agopuntura�������������������������� C5
23 Ambasciata giapponese���������������������� B3
tamente diverso dai massaggiatori tradizio- 24 L’Hôpital Français de Hanoi����������������� D5
nali. Non si accettano mance e il prezzo e la 25 Marco Polo Travel����������������������������������F5
qualità dei servizi sono eccellenti. 26 Centro di informazioni turistiche
e di supporto�������������������������������������E2
Yakushi Center MASSAGGI 27 Ambasciata statunitense�������������������� C4
(cartina p78; %024-3719 1971; www.yakushi
center.com; 20 Pho Xuan Dieu, Quang An, Tay Ho;
vostro terapeuta vi farà un breve consulto
trattamenti a partire da 250.000d; h9-19.30)
in inglese prima di iniziare il trattamento.
Nell’elegante quartiere di Tay Ho, abitato
soprattutto da residenti stranieri, questa Huong Sen MASSAGGI
magnifica clinica è specializzata in una se- (cartina p74; %024-3825 4911; http://huongsen
rie di pratiche di medicina tradizionale viet- healthcare.com; 78 Đ Yen Phu; massaggi a partire da
namita e cinese e in massaggi terapeutici 250.000d; h9.30-22.30) Questo centro profes-
e rilassanti. È indispensabile prenotare; il sionale dotato di buone attrezzature e per-
80
#
15
P Thanh
Ha e
# 00 200 m

P Hang Cot

É
DongXuan 0.1 miles

Ha

Ð
É
#
14

Tr
Market

ng
#
13

an
#
16

Lu
#

Nh
17

o
u ieu
É
g Chie

c
en S

at
P Hang P Han Ngu
y É

Du
Ma #
18

at
dge

D ao
P Lo Ren #
12 P Bri
BA n gÐ

P Ta
huo

Duy T
Ma M
DINH P Lan Ong #
19
C
m

PH y
P Hang B uo #
É
DISTRICT 11
É

Hien
P Hang Ga

É
Gia

ay
u
c Bac

ang
P Lu ong Ngoc Quyen
Night
É

P Nguyen Huu Huan


P T huo Market #
10
#
9
#
8

É
É P Hang Bac

É
P Hang Bo
É É
P Bat Dan

P Dinh Liet
#
7

ÐT
OLD QUARTER

P Hang Be
P Hang

#
6
Dieu

ran
#
22 P Gia Ngu

P L n Ca

666
Va
at

Qu
ang N o#

uo n
20
Qu
É
#

É
21 ng
PH n ang Thu

a
ng
#
23
ang

ng
PH P Cau Go PH
PD

Kh
ai # ai in h Tien
n Th 24
G #
P Ye Ho 5

ai
ng an #
É 4
Ha
a

g Lo Su
P Hang G

P
#
3

P Ly
1 #
# 2
ng

666 P Hang Dau


É
PH

o INIZIO
gB
P Le

Tha
PL

an
an

PH
gT
yQ

i To
É

Thai T
ro
P Phu Doan

uoc

Hoan
ng
n Su

Kiem
ho
Su

aT Lake
P Nh FINE
P Qua

Tran Nguyen Han


#
25

2Itinerario a piedi
Quartiere Vecchio
INIZIO TEMPIO DI NGOC SON
FINE PHO NHA THO
LUNGHEZZA 3,5 KM; MINIMO 2 H
666 la ben conservata Vecchia Porta Orientale, per
scattare l’immancabile fotografia. Continua-
te verso nord fino al emercato all’aperto in
Pho Thanh Ha e girate a destra per il fMer-
Dal 1Tempio di Ngoc Son (p69), sul La- cato di Dong Xuan (p97).
go Hoan Kiem, attraversate il 2Ponte di Imboccate a sud Nguyen Thien Thuat e
Huc e raggiungete il 3Monumento ai Mar- svoltate a destra in Pho Hang Chieu, dove ci
tiri (p69). Seguite Pho Dinh Tien Hoang fi- sono i gnegozi di cordami e stuoie. La via
no al 4Teatro Municipale delle Marionette diventa hPho Hang Ma, dove si vendono le
sull’Acqua (p95) e prendete Pho Hang Dau banconote finte da bruciare nelle cerimonie
a nord, resistendo alle tentazioni dei 5nego- buddhiste. Seguite il suono dei ifabbri vici-
zi di calzature. Attraversate Pho Cau Go fino a no all’angolo fra Pho Lo Ren e Pho Thuoc Bac,
Pho Hang Be e al 6mercato in Pho Gia Ngu. poi le pungenti fragranze dei jvenditori di
Tornate in Pho Hang Be e proseguite ver- erbe in Pho Lan Ong. Di nuovo in Pho Thuoc
so nord fino a Pho Hang Bac, dove lavorano gli Bac, andando a sud vedrete i kfabbrican-
7artigiani di lapidi. Dirigetevi quindi verso ti di scatole di latta e, sull’altro lato, i lne-
la 8Casa museo (p66) in Pho Ma May, la gozi di specchi in Pho Hang Thiec. Prendete
via della vita notturna. Ritornate in Pho Hang a sinistra verso i mnegozi di statue e altari
Bac, passate davanti alle 9gioiellerie e arri- buddhisti in Pho Hang Quat.
vate alla acasa 102, che racchiude un tem- Dirigetevi a sud oltre i nnegozi di gio-
pio. Tornate indietro e imboccate la stretta cattoli in Pho Luong Van Can e proseguite in
bPho Ta Hien, nota per i bar aperti fino a tar- Pho Hang Gai con gli eleganti onegozi di se-
di. Girate a sinistra in Pho Hang Buom e rag- te. Imboccate Pho Ly Quoc Su a sud fino alla
giungete il cTempio di Bach Ma (p65), pCattedrale di San Giuseppe (p69) e ai
poi proseguite fino a dCua O Quan Chuong, caffè di Pho Nha Tho e Pho Au Trieu.
81
sonale che parla inglese propone una vasta Organizza corsi di cucina presso la sede che
gamma di servizi e trattamenti di bellezza, si trova nelle vicinanze della sponda orien-
quali vasche con idromassaggio e bagni di tale dello Ho Tay; tra le opzioni, un menu a
vapore. Il sito web riporta l’elenco comple- base di pesce o di specialità tradizionali. Of-
to dei trattamenti disponibili. fre anche itinerari a piedi (US$25 per per-
sona) alla scoperta dello street food di Ha-
Annam Foot Spa & Massage MASSAGGI
noi, nonché un corso di lingua vietnamita
(cartina p70; %0913 211 558; 71 Pho Hang Bong;

Hanoi C o rsi
(a partire da US$20 per persona) che com-
massaggi a partire da 250.000d; h10-22) Nel prende due uscite sul campo.
cuore del Quartiere Vecchio, questo centro
dai prezzi convenienti occupa un edificio a
più piani facile da trovare.
T Tour
oHanoi Free Tour Guides A PIEDI

C Corsi (%0988 979 174; http://hanoifreetourguides.com)


F Non esiste modo migliore per vedere
Zo Project ARTE
la vera Hanoi che partecipare a una visita
(cartina p74; %0168 432 9379; http://zopaper
offerta da questa organizzazione no profit
.com; 27 Ngo 5A Tran Phu, ferrovia nei pressi di 10 di
impegnata nel sociale, che è gestita da una
Pho Dien Bien Phu; laboratori a partire da 700.000d;
squadra di oltre 400 volontari e guide, fra
hnegozio 9-19) Se vi piace la carta tradizio-
cui studenti ed ex studenti, in grado di par-
nale vietnamita, allora questo laboratorio
lare molte lingue. Sono disponibili diversi
con negozio è il posto giusto per acquista-
tipi di visite, ma potete anche organizzare
re dipinti, cartoline e paralumi artistici di
con la vostra guida un itinerario persona-
fattura artigianale. Organizza vari laborato-
lizzato. Prenotazioni online.
ri, tra cui calligrafia e acquerello. Al fasci-
no del posto contribuisce anche la sua posi- oSophie’s Art Tour CULTURA
zione, proprio sui binari del treno che por- (%0168 796 2575; www.sophiesarttour.com; visi-
ta a Sapa: un soggetto per belle fotografie. te guidate a partire da $55) Queste affascinan-
I proventi sono destinati al supporto degli ti visite sono basate sulle vite di artisti che
artigiani delle minoranze etniche del Viet- hanno studiato, combattuto, vissuto e do-
nam settentrionale. cumentato i grandi cambiamenti avvenuti
Blue Butterfly Cooking Class CUCINA in Vietnam nel XX e XXI secolo e sono di
(cartina p66; %024-3926 3845; http://bluebut grande interesse non soltanto per chi ama
terflyrestaurant.com; 69 Pho Ma May; a partire da l’arte, ma anche per chi vuole capire me-
1.225.000d per persona; h9 o 15.30) In questo glio la complessità della storia e della cul-
rinomato corso di cucina prima si fa cono- tura vietnamita.
scenza con lo chef/insegnante nella cuci-
Gay Hanoi Tours A PIEDI
na del ristorante, poi si va a fare la spesa al
(%0947 600 602; www.facebook.com/gayhanoi
Mercato di Dong Xuan e, una volta ritornati
tour; visite guidate di mezza giornata/giornata in-
ai fornelli, si impara a preparare e cucinare
tera a partire da US$75/100) L’inimitabile Tuan
tre piatti. Al termine della lezione si gusta-
conduce visite a piedi (o in scooter) per pic-
no i frutti del lavoro nel ristorante.
coli gruppi nella quotidianità dei luoghi me-
Hanoi Cooking Centre CUCINA no noti del Quartiere Vecchio. I tour più po-
(cartina p74; %024-3715 0088; www.hanoicook polari sono dedicati alla gastronomia, all’ar-
ingcentre.com; 44 Pho Chau Long; a partire da chitettura, al design e ai siti classici.
1.350.000d per persona) Organizza splendidi Le visite non sono a tematica omosessua-
corsi interattivi con varie attività, tra cui vi- le, ma Tuan, abitante gay della capitale, offre
site ai mercati, e il suo miniclub è una vali- una prospettiva tutta particolare sulla sua
da soluzione se avete figli che aspirano a di- città e sulla cucina vietnamita, a prescindere
ventare chef. Inoltre propone una bella vi- da quale sia il vostro orientamento sessuale.
sita a piedi di Hanoi incentrata sullo street
food, e i corsi di cucina si concludono con un Hanoi Street Food Tours A PIEDI

pranzo in comune nell’elegante ristorante. (%0904 517 074; www.streetfoodtourshanoi.blog


spot.com.au; visite guidate a partire da US$75) Esi-
Hidden Hanoi CUCINA, LINGUA ste anche una società locale con lo stesso
(cartina p78; %0912 254 045; www.hiddenha nome, ma continuiamo a suggerire questa
noi.com.vn; 147 Pho Nghi Tam, Tay Ho; lezione con/ organizzazione privata, più costosa, gestita
senza visita al mercato US$55/45; h11-14 lun-sab) da Van Cong Tu e Mark Lowerson, due ap-
82
passionati buongustai. Stuzzicate l’appetito tato da una minoranza etnica nella Provin-
guardando le foto pubblicate sui loro social cia di Hoa Binh, circa 70 km a ovest di Ha-
media. Gli itinerari possono essere persona- noi. Si tratta di un’ottima opportunità per
lizzati in base agli interessi dei visitatori. vedere di persona il ruolo del microcredito
nello sviluppo di piccole attività imprendito-
Vietnam in Focus FOTOGRAFIA
riali nelle zone rurali e per farsi un’idea del-
(cartina p66; %0121 515 0522; www.vietna la vita nelle campagne vietnamite. La mag-
minfocus.com; 46 Pho Hang Vai; con/senza la pro-
Hanoi F e st e e d e v e nti

gior parte dei tour si svolge il sabato; per


pria macchina fotografica a partire da US$70/100 conoscere gli orari, visitate il sito web o fa-
per persona) I giornalisti Colm Pierce e Alex te un salto nel loro ufficio presso lo Ho Tay.
Sheal organizzano tour fotografici alla sco-
perta della vita di Hanoi che comprendono
il Quartiere Vecchio, i mercati e il Ponte di
z Feste ed eventi
Festa di Quang Trung CULTURA
Long Bien. In genere il pranzo è incluso nel
(hfeb o marzo) Gare di lotta, ‘danze dei leoni’
prezzo e gli itinerari possono essere perso-
nalizzati in base alle esigenze dei fotografi e tornei di scacchi con persone al posto delle
di ogni livello, anche dei principianti. Visi- pedine animano il 5° giorno del primo mese
tate il sito web per informazioni più preci- lunare a Dong Da Mound, dove nel 1788 eb-
se sulle escursioni più lunghe a destinazio- be luogo una rivolta contro gli invasori cine-
ni remote, come Moc Chau, Ha Giang e il si capeggiata dall’imperatore Quang Trung
Parco Nazionale di Ba Be. (Nguyen Hue).
Hanoi Pride LGBT
Friends of Vietnam Heritage A PIEDI
(www.fb.me/VietPride.vn) L’annuale Hanoi
(http://fvheritage.org; visite guidate a partire da
70.000d) Il personale di questa organizzazio-
Pride è una vivace manifestazione che in-
ne senza scopo di lucro è quasi tutto stra- clude feste, proiezioni di film, dibattiti e un
niero e, oltre a produrre varie pubblicazio- raduno in bicicletta. Si svolge per una setti-
ni e a ospitare eventi, propone interessanti mana tra luglio e settembre: per conoscere
e divertenti visite a piedi mirate a preserva- le date esatte consultate il sito web. La ma-
re il retaggio e la cultura di Hanoi. nifestazione è cambiata e si è ampliata ri-
spetto alla prima edizione del 2012, quando
Vietnam Awesome Travel A PIEDI fu il primo gay pride del Vietnam.
(cartina p66; %0904 123 217; www.vietnamaweso
Festa Nazionale Vietnamita CULTURA
metravel.com; 19b Pho Hang Be; visite guidate a
(h2 set) Si celebra con una manifestazio-
partire da US$18) Vasta gamma di visite a piedi
belle e poco costose, tra cui la rinomata Food ne e fuochi d’artificio in Piazza Ba Dinh, di
on Foot (US$25), un itinerario nel Quartiere fronte al Mausoleo di Ho Chi Minh. Com-
Vecchio fra le bancarelle di street food. Sono pletano i festeggiamenti le regate sul La-
disponibili anche molte altre visite guidate go Hoan Kiem.
della durata di un giorno o più lunghe. Per Festa del Plenilunio CULTURA
maggiori informazioni visitate il sito web. (Tet Trung Thu) Chiamata anche Festa di Me-
Hanoi Kids A PIEDI
tà Autunno, questa manifestazione inizia il
(%0976 217 886; www.hanoikids.org; su offerta)
15° giorno dell’ottavo mese del calendario
Questa associazione di volontari organizza lunare, di solito a metà settembre o all’ini-
visite guidate condotte da ragazzi e giovani zio di ottobre. I canti, le danze dei draghi e
di Hanoi che desiderano migliorare il loro lo scambio di torte lunari e denaro la ren-
inglese. I tour sono personalizzati in base dono una festa molto amata dai bambini.
alle esigenze dei visitatori e comprendono
luoghi quali il Tempio della Letteratura e il
4 Pernottamento
Museo della Prigione di Hoa Lo, oppure visi- Spendere US$10-20 in più per una came-
te ai mercati e alle bancarelle di street food. ra può fare una grande differenza a Hanoi,
È preferibile organizzare la visita online un quindi se potete permettervelo concedetevi
paio di settimane prima di arrivare a Hanoi. qualcosa in più. Una camera di piccole di-
mensioni in un hotel economico può costa-
Bloom Microventures CULTURA re da US$25 a US$30. Spendendo da US$30
(%0164 387 6594; http://bloommv.org; 15/76 Đ a US$50 avrete un po’ più di spazio e, di so-
To Ngoc Van; visite guidate interi/ridotti a partire lito, TV satellitare, wi-fi e frigobar. Il prez-
da US$75/60) Offre visite a un villaggio abi- zo di una ‘junior suite’ in un boutique ho-
83
tel moderno, con arredi eleganti, vasca da oCocoon Inn OSTELLO  $
bagno e balcone varia tra US$75 e US$100. (cartina p66; %024-388 5333; https://cocoo
Al di sopra di US$100 di solito si collocano ninn.com; 116-118 Pho Hang Buom; letti in camera-
gli alberghi a quattro o cinque stelle di stan- ta/camere a 2 letti a partire da US$8/30; aiW)
dard internazionale. Questo ostello di lusso vanta camerate ele-
ganti e un bar raffinato. I letti, morbidi e pu-
liti, sono avvolti e resi intimi da tende (in in-
4 Quartiere Vecchio

Hanoi P e rn ottam e nto


glese cocoon significa ‘bozzolo’); inoltre so-
Il vantaggio di pernottare nel Quartiere Vec- no dotati di lampada di lettura, ventilato-
chio, la zona più popolare della città, è che le re e prese di corrente. Il personale è dispo-
opzioni sono innumerevoli e i luoghi di in- nibile e può organizzare visite guidate, tra-
teresse a breve distanza; gli svantaggi sono sferimenti all’aeroporto e occuparsi dell’e-
l’esagerata gamma di opzioni e l’ambiente stensione dei visti. Si trova in una via traf-
trafficato, rumoroso e poco curato. Potrebbe ficata piena di bar e ristoranti.
essere meglio spendere un po’ di più e allog- May De Ville Backpackers OSTELLO  $
giare nel più tranquillo Quartiere Francese. (cartina p66; %024-3935 2468; www.maydevil
Hanoi offre anche molte soluzioni per lebackpackershostelvietnam.com; 1 Hai Tuong, vi-
backpacker, tra cui una nuova tipologia di cino a Pho Ta Hien; letti in camerata/doppie a par-
ostelli di livello superiore che portano qual- tire da US$10/30; aiW) A pochi minuti di
che tocco di lusso nel Quartiere Vecchio. cammino dai bar di Ta Hien, il May De Vil-
Spendendo da US$8 a US$10 potrete ave- le è uno dei migliori ostelli di Hanoi. Le ca-
re un letto morbido in una camerata pulita merate hanno letti un po’ duri ma sono pu-
con un moderno bagno in comune. litissime, e c’è pure una sala cinema. Anche
le camere doppie hanno un buon rapporto
oTomodachi House OSTELLO  $
qualità-prezzo.
(cartina p74; %024-3266 9493; http://hanoi.to
modachihouse.com; 5a Tong Duy Tan; letti in came- Camel City Hotel GUESTHOUSE  $
rata/doppie a partire da US$9/27; aiW) Que- (cartina p66; %024-3935 2024; www.camel
sto tranquillo ostello per flashpacker in stile cityhotel.com; 8/50 Dao Duy Tu; doppie e a 2 letti
giapponese si trova nella più elegante estre- a partire da US$21; aiW) In un vicolo tran-
mità occidentale del Quartiere Vecchio, vici- quillo a pochi passi dalla vita notturna di
no ai ristoranti e ai bar trendy che restano Pho Ta Hien, questa guesthouse a gestio-
aperti tutta la notte. Nelle camerate spazio- ne familiare offre un servizio cordiale e ca-
se e tranquille ci sono letti chiusi da tende mere rifinite con tocchi di design orientale.
e dotati di presa USB, mensole e robusti ar-
Hanoi Hostel OSTELLO  $
madietti. Completano l’offerta l’ottima pri-
(cartina p66; %0972 844 804; www.vietnam-ho
ma colazione inclusa nelle tariffe e il perso- stel.com; 91c Pho Hang Ma; letti in camerata/dop-
nale disponibile, nonché un ristorante do- pie/triple US$6/25/30; aW) Questo piccolo
ve le serate del sabato sono allietate da una e tranquillo ostello privato si trova in bella
chitarra acustica. posizione, lontano dalla concentrazione di
oNexy Hostel OSTELLO  $
ostelli di Hanoi. Pulito e ben gestito, orga-
nizza visite guidate e fornisce informazioni
(cartina p66; %024-7300 6399; www.nexyho
su come proseguire il viaggio alla volta del-
stels.com; 12 Pho To Tich; letti in camerata/came-
la Cina o del Laos.
re a 2 letti/triple a partire da $9/35/40; aW) In
città è arrivata una nuova generazione di oLa Beauté de Hanoi HOTEL  $$
flashpacker che cerca camerate e bagni mo- (cartina p66; %024-3935 1626; www.la-beau
derni e puliti, letti morbidi con tende per tehanoihotel.com; 15 Ngo Trung Yen; doppie/sui-
la privacy, lenzuola di buona qualità e am- te a partire da US$61/96; aW) Rinnovato nel
pio spazio per riporre le proprie cose, non- 2017, questo hotel ha 18 camere arredate in
ché personale che parli inglese. Il Nexy è un bianco e crema con tocchi di rosso e dotate
‘boutique hostel’ che, oltre a tutto ciò, sor- di TV via cavo e wi-fi; le suite più grandi e
ge in magnifica posizione nei pressi del La- le camere per famiglie dispongono di picco-
go Hoan Kiem. Inoltre comprende un bar li balconi privati. Si trova in bella posizione
tranquillo, una sala ricreativa, una piccola in una stradina tranquilla a pochi passi dal-
lounge e una terrazza sul tetto. la movimentata Pho Ma May.
84
oGolden Art Hotel HOTEL  $$ frono un’affascinante panoramica sulla vita
(cartina p66; %024-3923 4294; www.goldenart locale che anima Pho Yen Thai, una stret-
hotel.com; 6a Pho Hang But; doppie e a 2 letti ta via costellata di fruttivendoli, macellai e
US$45; naiW) Il Golden Art vanta una bandiere di mille colori. Di notte è un posto
posizione tranquilla all’estremità occiden- tranquillo, ma se il trambusto mattutino vi
tale del Quartiere Vecchio. Le camere sono disturba, chiedete una camera interna. As-
eleganti e piuttosto spaziose, e il persona- sistere al risveglio della città durante la pri-
Hanoi P e rn ottam e nto

le molto cordiale si fa veramente in quattro ma colazione sulla terrazza sul tetto è una
per rendersi utile agli ospiti. Ogni camera validissima ragione per pernottare al Gol-
ha un computer portatile e le tariffe inclu- den Moon, così come lo sono le sue camere
dono una prima colazione a base di baguet- piccole ma molto confortevoli.
te calde, omelette, pho (zuppa di noodles)
Hanoi Guesthouse HOTEL  $$
e frutta fresca.
(cartina p66; %024-3935 2571; www.hanoi
Art Boutique Hotel HOTEL  $$ guesthouse.com; 85 Pho Ma May; doppie/triple
(cartina p66; %024-3923 3868; www.hanoi US$26/40; aiW) Nel brulicante Pho Ma
artboutiquehotel.com; 63 Pho Hang Dieu; camere a May, la Hanoi Guesthouse ha camere im-
partire da US$50; aiW) Questo hotel situato macolate e confortevoli e una posizione cen-
in buona posizione si distingue nettamente tralissima nel cuore dell’attività, con bar, ri-
per il suo personale giovane, cordiale e ca- storanti, agenzie di viaggi e negozi a porta-
loroso. Le camere spaziose presentano pa- ta di mano.
vimenti in legno e bagni pulitissimi, e alcu- Hanoi Elite HOTEL  $$
ne delle migliori opportunità di assaggiare (cartina p66; %024-3828 1711; www.hanoieli
l’eccellente street food di Hanoi si trovano tehotel.com; 10/50 Dao Duy Tu; camere a partire
entro un raggio di 30 m dall’hotel. da US$50; aiW) È sorprendente quel che
La Storia Hotel BOUTIQUE HOTEL  $$ si può trovare nei vicoli più stretti e nasco-
(cartina p66; %024-3719 1375; www.hanoila sti del Quartiere Vecchio: camere moderne
storiahotel.com; 45 Hang Dong; doppie/a 2 letti ed eleganti, un ottimo servizio e quel gene-
a partire da US$45/52; naW) Le accoglienti re di dettagli di solito presenti solo negli al-
camere di questo hotel hanno morbidi let- berghi più costosi, come docce a pioggia, pri-
ti, belle poltrone e opere d’arte, e sono per- ma colazione preparata al momento e com-
fette per chi desidera un posto confortevole puter in camera.
ed elegante in cui rilassarsi dopo una gior-
nata di visite turistiche. Tutto sembra nuo- oLa Siesta
vo di zecca e pulito. Ci sono anche camere Hotel & Spa BOUTIQUE HOTEL  $$$

comunicanti per famiglie. (cartina p66; %024-3926 3641; www.hanoila


siestahotel.com; 94 Pho Ma May; doppie/suite a
Hanoi Little partire da US$95/145; aW) La Siesta merita
Town Hotel HOTEL DI RILIEVO STORICO $$ un’ottima recensione non soltanto per l’ec-
(cartina p66; %024-3828 3525; http://hanoi cellente servizio e la qualità delle camere,
littletown.com; 77 Hang Luoc; doppie e a 2 letti che sono di varie dimensioni (tra cui alcu-
US$30, triple US$65; aiW) Il Little Town ha ne raffinate doppie su due piani), ma anche
mantenuto un’aria vecchio stile, con mobi- per la splendida posizione in Pho Ma May,
li scuri ed elaborati, alcune camere immen- tra ristoranti, bar e luoghi di interesse ap-
se, lenzuola di cotone bianco, soffitti alti e pena dietro l’angolo. Se tutta questa frene-
bagni spaziosi, tutti elementi che sembra- sia vi stanca, rilassatevi nella spa dell’hotel.
no appartenere a un’altra epoca. Il perso-
nale parla inglese e offre un classico buon 4 Dintorni del Lago Hoan Kiem
servizio, accompagnato però da un entusia-
smo giovanile; la prima colazione è eccellen- Especen Hotel HOTEL  $

te. Le camere anteriori sono dotate di bal- (cartina p70; %024-3824 4401; www.especen
cone, mentre quelle sul retro, più tranquil- .vn; 28 Pho Tho Xuong; doppie US$13-25; aiW)
le, si affacciano sul Mercato di Dong Xuan. Questo albergo economico vicino alla Cat-
tedrale di San Giuseppe offre camere gran-
Golden Moon Suite Hotel HOTEL  $$ di e luminose, ottimi prezzi e una posizione
(cartina p66; %0982 971 918; http://goldenmo quasi tranquilla (per i parametri del Quar-
onsuitehotel.com; 12a Hang Manh; doppie US$35- tiere Vecchio). Ha due dépendance raggiun-
60; naW) I balconi di questo minihotel of- gibili a piedi.
85
Central Backpackers Hanoi OSTELLO  $ Cinnamon Hotel BOUTIQUE HOTEL  $$
(cartina p70; %024-3938 1849; www.central (cartina p70; %024-3938 0430; www.cinna
backpackershostel.com; 16 Pho Ly Quoc Su; letti in monhotel.net; 26 Pho Au Trieu; doppie US$65-69; n
camerata US$5; iW) Questo ostello ben ge- aiW) È un albergo alla moda, nella zona
stito si trova nelle immediate vicinanze di più elegante del Quartiere Vecchio e affac-
molti validi caffè e posti che vendono street ciato sulla Cattedrale di San Giuseppe. Il suo
food. Inadatta ai viaggiatori introversi e so- design fonde gli elementi storici dell’edificio

Hanoi P e rn ottam e nto


litari, è una struttura dall’atmosfera molto – ferro battuto e imposte alle finestre – con
conviviale e allegra, con birra gratis duran- interni in stile giapponese e gadget moderni.
te la quotidiana happy hour a partire dalle Lo stesso tema si estende anche all’adiacente
19. Tenete presente che lo stesso gestore ha albergo consociato, il Cinnamon Hotel Ca-
altri tre alberghi con nomi simili. thedral (cartina p70; %024-3938 6761; 38
Pho Au Trieu; doppie/suite a partire da US$65/85;
oGolden Lotus Luxury Hotel HOTEL  $$ aW). Alcune camere hanno un minuscolo
(cartina p70; %024-3828 5888; www.golden balcone, ma tutte si trovano a portata d’o-
lotushotel.com.vn; 53-55 Pho Hang Trong; doppie/ recchio delle campane della cattedrale, che
suite a partire da $60/150; aiWs) Le came- suonano alle 5 del mattino.
re di questo elegante albergo ricco di atmo-
sfera vantano finiture in legno, decorazioni Joseph’s Hotel HOTEL  $$

in seta, oggetti d’arte locale e alta tecnolo- (cartina p70; %024-3938 1048; www.josephs
gia. Le standard hanno poca luce, mentre hotel.com; 5 Pho Au Trieu; doppie/a 2 letti a parti-
le ampie suite dispongono di grandi terraz- re da US$34/38; aiW) Nascosto in un vico-
ze. C’è perfino una piscina sul tetto. L’altro lo tranquillo alle spalle della Cattedrale di
albergo consociato ma più vecchio, il Gol- San Giuseppe, è un albergo compatto con
den Lotus Hotel (cartina p70; %024-3938 10 camere in toni pastello e moderni arre-
0901; 39 Pho Hang Trong; doppie/suite a partire da di orientali, alcune delle quali hanno il bal-
US$45/89; aWs), costa un po’ meno e offre cone; la prima colazione è preparata al mo-
comunque l’accesso alla piscina. mento. Se non vi disturbano le campane al
mattino presto, cercate di farvi assegnare
Meracus 1 BOUTIQUE HOTEL  $$ una camera con vista sulle torri della chiesa.
(cartina p66; %024-3926 4936; http://mera
Impressive Hotel BOUTIQUE HOTEL  $$
cushotels.com; 11 Pho Hang Dau; doppie/suite a
(cartina p70; %024-3938 1590; www.impressi
partire da US$39/65; naiW) Il Meracus si
vehotel.com; 54-56 Pho Au Trieu; singole/doppie a
trova in una zona movimentata vicino al
partire da US$39/43; ai) Questo piccolo al-
Lago Hoan Kiem, ma grazie ai doppi vetri
bergo, il cui simpatico nome crea grandi
le camere non sono disturbate dai rumo-
aspettative, dà una buona impressione an-
ri del traffico. Si tratta di un hotel ricerca-
che nei fatti, almeno per quel che riguarda
to con camere spaziose per gli standard di
il rapporto qualità-prezzo: ottimo servizio,
Hanoi; alcune sono dotate di balcone e tut-
camere confortevoli e pulite e una posizione
te presentano letti morbidi, lavabi in mar-
vicina all’animazione della Cattedrale di San
mo, computer portatili a disposizione de-
Giuseppe ma lontana dal rumore.
gli ospiti, pavimenti in legno ed elementi
d’epoca che conferiscono un’atmosfera vec- Hanoi Elegance
chio stile. La prima colazione a buffet, in- Diamond Hotel HOTEL  $$$
clusa nelle tariffe, è squisita. (cartina p70; %024-3935 1632; www.elegan
cehospitality.com; 32 Lo Su; doppie a partire da
Madame Moon Hotel GUESTHOUSE  $$ US$83; aiW) L’Elegance Diamond fa par-
(cartina p70; %024-3938 1255; www.madam te di una piccola catena locale che è fiera di
moonguesthouse.com; 17 Pho Hang Hanh; doppie offrire un alto livello di servizio e comfort in
e a 2 letti a partire da US$28; aiW) A un iso- tutte le sue strutture, con camere ampie ed
lato dal Lago Hoan Kiem, la Madame Moon eleganti e posizione centralissima.
Guesthouse propone camere sorprendente-
mente raffinate, in una posizione relativa-
mente poco trafficata lungo una via piena 4 Quartiere Francese
di caffè e bar di quartiere. Tenete presente oSomerset
che ci sono tre strutture appartenenti a Ma- Grand Hanoi APPARTAMENTI  $$
dame Moon; questa descrizione si riferisce (cartina p74; %024-3934 2342; www.somer
a quella in Pho Hang Hanh. set.com; 49 Pho Hai Ba Trung; appartamenti a par-
86
tire da US$137; aWs) I prezzi degli apparta- nente alla catena Sofitel coniuga con gran-
menti in questo grande grattacielo variano de naturalezza lo stile coloniale francese e
in funzione della qualità e della posizione, un design sofisticato. Le camere sono im-
e prenotando in anticipo si possono ottene- preziosite da sete e tessuti orientali, e fra
re tariffe convenienti. È una soluzione im- i servizi esclusivi vi sono una spa e un bar
battibile per la posizione, i comfort e l’am- alla moda aperto fino a tardi, La Fée Ver-
pia scelta, che spazia dai monolocali agli ap- te (La Fata Verde), il cui nome è un riferi-
Hanoi P e rn ottam e nto

partamenti con tre camere da letto, cucina mento all’assenzio, la nota bevanda alcoli-
attrezzata e lavanderia, perfetti per le fami- ca di colore verde.
glie in viaggio.
Hotel Nikko Hanoi HOTEL  $$$
Mercure La Gare HOTEL  $$ (cartina p76; %024-3822 3535; www.hotelnik
(cartina p74; %024-3944 7766; www.mercu kohanoi.com.vn; 84 Pho Tran Nhan Tong; doppie a
re.com; 94 Pho Ly Thuong Kiet; doppie a partire da partire da US$90; aiWs) Le camere di que-
US$69; aW) Di fronte alla stazione ferrovia- sto lussuoso albergo a 16 piani di proprietà
ria, questo albergo appartenente a una ca- giapponese sono notevolmente più grandi
tena internazionale dispone di camere ben rispetto alla media degli alberghi di Hanoi.
tenute e più grandi rispetto alla media, ar- Pur essendo impeccabili, agli intenditori di
redate in toni neutri e dotate di biancheria design potrebbero apparire piuttosto data-
fresca e pulita. È una soluzione adatta a chi te. La piscina all’aperto e la posizione nel
viaggia in treno. verde, di fronte al Parco Thong Nhat, sono
molto piacevoli. La prima colazione pro-
oSofitel Metropole Hotel HOTEL  $$$ pone piatti giapponesi, cinesi e vietnamiti.
(cartina p70; %024-3826 6919; www.grand
luxuryhotels.com; 15 Pho Ngo Quyen; camere a par-
tire da US$220; aiWs) L’hotel più bello di 4 Area metropolitana
Hanoi offre uno scorcio sul passato france- oFraser Suites Hanoi APPARTAMENTI  $$$
se della città, con la sua tipica facciata co- (%024-3719 8877; http://hanoi.frasershospitality
loniale, la reception rivestita da pannelli in .com; 51 Xuan Dieu, Tay Ho; appartamenti a partire
mogano e l’haute cuisine. Le camere del- da US$187; paWs) Questi sontuosi appar-
la Heritage Wing, dall’ineguagliabile stile tamenti completamente attrezzati situati nel
coloniale, hanno ospitato personaggi qua- vivace quartiere di Tay Ho, in prossimità del
li Charlie Chaplin e Graham Greene, che lago, sono un’ottima scelta per chi intende
scrisse L’americano tranquillo proprio du- trascorrere qualche giorno in più in città. Il
rante il soggiorno al Metropole. La moder- complesso include una palestra, aree gioco
na Opera Wing è sontuosa e confortevole, per i bambini e una magnifica piscina pae-
seppure non sia altrettanto suggestiva. An- saggistica all’aperto, la più bella di Hanoi.
che se non pernottate qui, venite a bere un
cocktail al Bamboo Bar a bordo piscina, che InterContinental
ha prezzi sorprendentemente ragionevoli. Westlake Hanoi HOTEL  $$$
(cartina p78; %024-6270 8888; www.interconti
oConifer Boutique Hotel HOTEL  $$$ nental.com/hanoi; 1a Pho Nghi Tam, Tay Ho; doppie
(cartina p70; %024-3266 9999; www.coniferho a partire da US$196; naiWs) Questo hotel
tel.com.vn; 9 Pho Ly Dao Thanh; doppie a partire da dal design orientale contemporaneo e con
US$85; aW) È un fantastico hotel nascosto un vero servizio a cinque stelle è un’oa­si in
in una piacevole via secondaria del Quartie- riva allo Ho Tay. Tutte le camere hanno il bal-
re Francese, di fronte a una magnifica resi- cone e le migliori sono su palafitte sull’ac-
denza coloniale purtroppo fatiscente. Le ca- qua. Il bar dell’hotel, il Sunset Bar, prepara
mere sono piuttosto piccole, ma funzionali alcuni dei più buoni cocktail della città e si
e ben concepite. Merita spendere il supple- trova su un’isola artificiale.
mento per una stanza con vista sulla stra-
da: avrete a disposizione un ampio balco- Lotte Hotel HOTEL  $$$

ne chiuso, da cui contemplare i tempora- (cartina p78; %024-3333 1000; www.lotteho


li pomeridiani. tel.com; 54 Lieu Giai, Ba Dinh; doppie/suite a par-
tire da US$150/197; Ws) L’albergo nel gratta-
Hotel de l’Opera BOUTIQUE HOTEL  $$$ cielo Lotte Center offre le camere più in al-
(cartina p70; %024-6282 5555; http://hotel to di Hanoi, che riscuotono un grande suc-
delopera.com; 29 Pho Trang Tien; camere a parti- cesso tra i giovani per la raffinatezza, i gran-
re da US$145; aiW) Questo hotel apparte- di spazi e la sensazione di trovarsi ‘al di so-
87
pra di tutto’. Questo contesto di grandezza (involtini di riso al vapore ripieni di mango,
e audacia, tuttavia, non è necessariamente verdure e gamberi). I pasti a prezzo fisso da
sinonimo di eccellenza nella qualità. È un quattro portate (a partire da 119.000d) han-
posto frequentato per lo più dalla gioven- no un buon rapporto qualità-prezzo e posso-
tù benestante e dista 20 minuti in auto dal no includere un eccellente crème caramel.
Quartiere Vecchio. Se volete mangiare in un ambiente tranquil-
lo, optate per il rigoglioso cortile interno.
5 Pasti

Hanoi Pasti
Banh Mi Hoi An PANINI  $
Hanoi è una città internazionale e nel suo (Bami Bread; cartina p66; %0981 043 144; 98
panorama gastronomico troverete sicura- Pho Hang Bac; banh mi 15.000-25.000d; h6.30-
mente qualcosa di adatto sia alla vostra di- 22.30) Questo minuscolo locale è affollato
sponibilità economica sia ai vostri gusti. Se fino a sera grazie alle sostanziose baguette
siete appena arrivati in Vietnam, sperimen- tostate farcite con gustosi pâté e ripieni co-
tate la speziata cucina locale: lo street food me il ga nuong xa. Spesso i panini finisco-
è imperdibile. no prima dell’orario di chiusura.
Se invece siete già stati nelle zone di mon-
tagna della regione settentrionale e avete Bun Rieu Hai Beo VIETNAMITA  $
mangiato soltanto noodles e riso, la cuci- (cartina p66; %0924 561 981; 15 Pho Hang
na cosmopolita della capitale sarà un pia- Chinh; pasti a partire da 18.000d; h8-16) Il nome
cevole diversivo. di questo ristorante senza fronzoli fa riferi-
mento al ‘grasso’ (beo) proprietario Hai, il
quale serve ciotole bollenti di delizioso bun
5 Quartiere Vecchio rieu (zuppa di noodles con granchio). Sce-
oBun Cha 34 VIETNAMITA  $ gliete la fonte di proteine – carne, gelatina
(cartina p78; %0948 361 971; 34 Pho Hang di sangue o tofu ­– da accompagnare con er-
Than; pasti 35.000d; h8.30-17; W) Molti dico- be, noodles di riso e crocchette di granchio
no che il migliore bun cha (maiale alla gri- (polpa e guscio) in brodo di pomodoro. Ag-
glia con noodles) del Vietnam sia quello del giungeteci uno youtiao cinese per 5000d.
34. Ai suoi tavoli di plastica non si è sedu- Di sera il ristorante si trasforma in un lo-
to a mangiare nessun presidente, in com- cale specializzato in barbecue alla coreana.
penso si servono eccellenti piatti di carne
di maiale perfettamente grigliata, con erbe Banh Mi Pho Hue PANINI  $

aromatiche fresche e un delizioso brodo in (cartina p76; 118 Pho Hue; banh mi 25.000-
cui intingere vari ingredienti. Ottimi anche 55.000d; h8-21) A Hanoi ci sono molti ven-
i nem (involtini primavera di pesce). Anda- ditori di banh mi (baguette farcite), anche
teci a metà giornata per gustare le polpette se il fenomeno non ha le stesse proporzio-
appena tolte dalla griglia. ni di Ho Chi Minh City. In genere questo lo-
cale è pieno di gente del posto, il che è sem-
oNew Day VIETNAMITA  $ pre un buon segno.
(cartina p66; %024-3828 0315; http://new
dayrestaurant.com; 72 Pho Ma May; pasti 50.000- oBlue Butterfly VIETNAMITA  $$
100.000d; h8-fino a tardi) L’affollato New Day (cartina p66; %024-3926 3845; http://blue
richiama gente del posto, residenti stranie- butterflyrestaurant.com; 69 Pho Ma May; pasti
ri e viaggiatori grazie al suo vasto menu. Il 100.000-300.000d; h8-22.30) Il Blue Butterfly
personale riesce sempre a trovare spazio abbina l’ambiente di una casa d’epoca con
per tutti: preparatevi a condividere il tavo- arredi in legno scuro e illuminazione delle
lo con qualche altro appassionato di cucina lanterne a un menu di piatti classici vietna-
vietnamita. Non viene pubblicizzato, ma la miti dal buon rapporto qualità-prezzo. I ca-
sera si può ordinare un piatto misto a cir- merieri offrono buoni suggerimenti e spie-
ca 100.000d scegliendo fra varie specialità. gano come mangiare piatti quali i nem lui,
carne di maiale alla griglia su spiedini di ci-
Quan Com Pho Co VIETNAMITA  $ tronella avvolta in carta di riso e da intinge-
(cartina p66; %024-2216 4028; 16 Nguyen Sieu; re in salsa di arachidi. Sono disponibili me-
pasti a partire da 75.000d) Questo grande e af- nu a prezzo fisso (a partire da 350.000d).
follato ristorante richiama una clientela ete-
rogenea con il suo ampio menu di piatti viet- oCha Ca Thang Long VIETNAMITA  $$
namiti buoni e semplici, come ga nuong xa (cartina p66; %024-3824 5115; www.chacathang
(pollo alla citronella) e pho cuon di Hanoi long.com; 19-31 Pho Duong Thanh; cha ca 180.000d;
88
h10-15 e 17-22) In questo locale dovrete dare Dong Phu VIETNAMITA  $$
prova della vostra abilità culinaria cucinan- (cartina p66; %091 870 9398; 12 Hang Dieu; pa-
do da soli il pesce succulento con un po’ di sti 110.000-500.000d; h10-14 e 17-21.30; av) Il
pasta di gamberetti e varie erbe aromatiche. Dong Phu è una splendida casa vietnamita
Il cha ca (bocconcini di pesce aromatizza- restaurata che sembra una galleria d’arte
ti con curcuma e aneto) è una specialità di uscita da una rivista di design d’interni. Ser-
Hanoi e qui è migliore rispetto a quello del ve piatti classici vietnamiti, come insalata
Hanoi Pasti

ristorante vicino, più famoso e frequentato di mango con gamberi alla griglia, belli da
dai turisti dei viaggi organizzati. vedere e buoni da mangiare, dal gusto più
delicato che speziato. Assaggiate l’hotpot di
Highway 4 VIETNAMITA  $$
granchio con fettine di manzo, e per dessert
(cartina p66; %024-3926 0639; www.highway4 la mousse di pandano.
.com; 3 Pho Hang Tre; pasti 110.000-290.000d;
h12-fino a tardi) È il ristorante originario di Green Tangerine FUSION  $$
una serie di locali per famiglie, conosciu- (cartina p66; %024-3825 1286; www.greentan
ti per aver adattato la cucina vietnamita ai gerinehanoi.com; 48 Pho Hang Be; pasti US$12-20;
palati occidentali, anche se la sua crescen- h11-23) Avventuratevi nell’atmosfera e nei
te popolarità rende sempre più difficile ac- sapori dell’Indocina degli anni ’50 in que-
contentare i gusti di tutti. Oggi a Hanoi ci sto ristorante raffinato, ricavato in una casa
sono altre quattro sedi della stessa catena: coloniale francese magnificamente restau-
per sapere dove si trovano, consultate il si- rata e con un cortile acciottolato. La cucina
to web. Venite per i piattini da condividere, fusion franco-vietnamita non è sempre per-
la birra fresca e gli arredi insoliti. fettamente indovinata, ma vale comunque
la pena di farci un salto per un caffè o un

LE VIE DELLE SPECIALITÀ GASTRONOMICHE


Se desiderate abbinare un’esperienza gastronomica a una passeggiata esplorativa, av-
venturatevi in queste vie piene di interessanti bancarelle gastronomiche e ristoranti.
Pho Cam Chi Questo stretto vicolo pullula di locali che preparano piatti gustosi a prez-
zi economici. Cam Chi significa ‘vietato indicare con il dito’, espressione che risale a di-
versi secoli fa; si dice che la via fosse stata battezzata così per ricordare agli abitan-
ti di tenere le mani in tasca al passaggio del re e della sua corte. Cam Chi si trova circa
500 m a nord-est della stazione ferroviaria di Hanoi. Anche l’adiacente Tong Duy Tan ha
numerosi posti dove si mangia bene.
Ðuong Thuy Khue In questa via sulla sponda meridionale dello Ho Tay si susseguono
decine di ristoranti di pesce all’aperto con vista sul lago. La concorrenza è feroce, co-
me dimostrano i procacciatori di clienti che si gettano letteralmente in mezzo al traffico
pur di convincere la gente a sedersi ai tavoli del ristorante per cui lavorano. Qui è possi-
bile mangiare bene spendendo circa 150.000d per persona.
Truc Bach Uno scenario più tranquillo vi attende ai margini nord-orientali del Lago Truc
Bach, dove innumerevoli ristoranti che servono lau (hotpot) si succedono quasi ininter-
rottamente per alcune centinaia di metri. Radunate un paio di amici e accomodatevi a
un piccolo tavolo affacciato sull’acqua per gustare un pasto a base di pesce fresco, pol-
lo o manzo, che cucinerete voi. È il posto ideale nelle fresche serate di Hanoi.
Pho Nghi Tam Una decina di chilometri a nord del centro, Pho Nghi Tam conta una ses-
santina di ristoranti che servono carne di cane, distribuiti su un tratto lungo un chilo-
metro: cercate le parole thit cho (carne di cane). Gli abitanti di Hanoi credono che man-
giare carne di cane nella prima metà del mese porti sfortuna, quindi i ristoranti sono
deserti in questo periodo, mentre sono pieni di gente l’ultimo giorno del mese lunare.
Cho Am Thuc Ngoc Lam A Long Bien, al di là del Song Hong (Fiume Rosso), questa
lunga via che si snoda in riva al fiume ospita molti ristoranti di pesce frequentati dalla
gente del posto. Da qui si ammirano belle vedute dei ponti Chuong Duong e Long Bien.
Fate attenzione al gruppo di ristoranti di thit cho all’inizio della via.
89
drink. Il pranzo da due portate (218.000d) Madame Hien VIETNAMITA  $$$
ha un buon rapporto qualità-prezzo. (cartina p70; %024-3938 1588; http://didier
corlou-hanoirestaurants.com; 15 Chan Cam; pasti
100.000-350.000d, menu a prezzo fisso a partire
5 Dintorni del Lago Hoan Kiem da 397.000d; h11-14 e 17-22.30; W) In una villa
Jalus Vegan Kitchen VEGANO  $ ottocentesca restaurata, il Madame Hien è
(cartina p70; %024-3266 9730; 2nd fl, 46 Hang un tributo alla nonna vietnamita dello chef

Hanoi Pasti
Trong; pasti 30.000-60.000d; h8-22 mar-dom; francese Didier Corlu. Serve una versione
aWv) Sedetevi a un tavolo in pino in que- più raffinata del tradizionale street food di
sto moderno ristorante in posizione appar- Hanoi; il menu fisso ‘36 Streets’ (595.000d)
tata per gustare deliziosi smoothie di coc- è un ottimo punto di partenza per fare un
co e semi di chia e hamburger vegetariani, tour culinario della città.
oppure pizza, quiches e ravioli con formag-
gio vegano. Citronella e spezie sono eviden-
ti tocchi locali, e a volte ci sono menu spe-
5 A ovest del Quartiere Vecchio
ciali interamente vietnamiti. Quan An Ngon VIETNAMITA  $
(cartina p74; %024-3942 8162; http://quanan
La Place CAFFÈ  $ ngon.com.vn; 18 Phan Boi Chau; pasti 70.000-
(cartina p70; %024-3928 5859; 4 Pho Au Trieu; 150.000d; h7-23) È uno dei tanti piccoli lo-
pasti a partire da 70.000d; h7.30-22.30; W) Que- cali, tutti con lo stesso nome, che sforna-
sto elegante e popolare caffè, con balco- no street food di ogni regione del Vietnam.
ni che si affacciano sulla Cattedrale di San Cercate di evitare le ore di punta del pran-
Giuseppe, ha pareti ricoperte da arte di pro- zo e della cena, oppure andate nella nuova
paganda e un menu che abbina la cucina sede (cartina p74; %024-3734 9777; www.ngo
orientale e quella occidentale. Offre un’am- nhanoi.com.vn; 34 Pho Phan Đinh Phung; pasti
pia scelta di vini al bicchiere e un caffè for- 70.000-150.000d; h11-23) ricavata in una gra-
te. È perfetto anche per la prima colazione ziosa villa francese, subito a nord del Quar-
o per rifugiarsi in un ambiente climatizzato. tiere Vecchio.

oHanoi Social Club CAFFÈ  $$ Net Hue VIETNAMITA  $


(cartina p74; %024-3938 2117; www.facebook (cartina p74; %024-3938 1795; http://nethue.
.com/TheHanoiSocialClub; 6 Hoi Vu; pasti 95.000- com.vn; 198 Pho Hang Bong; spuntini e pasti a par-
175.000d; h8-23) Distribuito su tre piani e ar- tire da 35.000d; h11-21) Il Net Hue, che fa par-
redato con mobili retrò, l’originale Hanoi So- te di una piccola catena, pratica prezzi più
cial Club è il caffè più cosmopolita della cit- contenuti di quanto ci si potrebbe aspetta-
tà e un ritrovo di artisti. I piatti comprendo- re da un ambiente così confortevole. Anda-
no frittelle di patate con chorizo per la pri- te all’ultimo piano per trovare l’atmosfera
ma colazione e pasta, hamburger e involti- più gradevole e gustare piatti tipici di Hué,
ni a pranzo e cena; ha anche specialità ve- come il banh nam (tortino di riso cotto al
getariane come il curry di mango. La posi- vapore con gamberetti tritati).
zione in un vicolo tranquillo ne fa un posto
perfetto per un caffè, una birra o un bicchie- oOld Hanoi VIETNAMITA  $$
re di vino a fine giornata. (cartina p74; %024-3747 8337; www.oldhanoi
L’Hanoi Social Club ospita regolarmente .com; 4 Ton That Thiep; pasti 90.000-179.000d;
concerti ed eventi, per informazioni sul pro- h10-14 e 17-22) In una villa coloniale france-
gramma visitate la pagina Facebook. se con cortile all’esterno, questo sofisticato
locale, con candide tovaglie ai tavoli all’in-
Le Petit Bruxelles BELGA  $$ terno, ha ospitato in passato il celebre chef
(cartina p70; %024-3938 1769; www.le-petit Gordon Ramsay. Serve con stile specialità
-bruxelles.com; 25 Pho Ly Quoc Su; pranzo a prez- tradizionali vietnamite e di Hanoi, con un
zo fisso 149.000d, pasti 115.000-435.000d; h11-14 ottimo assortimento di piatti. È particolar-
e 17-22) Per un assaggio di Europa, venite in mente conveniente se si viene in gruppo.
questo immacolato ristorante belga che si
trova in una tranquilla via secondaria, dove Koto CAFFÈ  $$
potrete ordinare cozze, patate fritte, fonduta (Nha Hang Koto Van Mieu; cartina p74; %024-
e fondue bourguignonne. Il balcone è perfet- 3747 0338; www.koto.com.au; 59 Pho Van Mieu;
to per starsene comodamente seduti a bere pasti 120.000-160.000d; h7.30-22, chiuso a ce-
una birra belga meditando su cosa fare dopo. na lun) Questo straordinario caffè-bar-risto-
90
rante in stile modernista disposto su quat- Moto-san Uber Noodle NOODLES  $
tro piani e affacciato sul Tempio della Let- (cartina p70; %024-6680 9124; 4 Pho Ly Dao
teratura, ha interni studiati in ogni detta- Thanh; pasti 45.000-70.000d) Nata da un’idea
glio, dalle sedie eleganti ai fiori freschi vici- dell’artista, giornalista e designer Nguyen
no alla cassa. I piatti del giorno sono scritti Qui Duc (quello del Tadioto), questa magni-
su una lavagna e il breve menu comprende fica bancarella di noodles ha posti a sedere
di tutto, da ottimi piatti vietnamiti a gusto- per otto persone. Il menu è semplice: ramen
Hanoi Pasti

se pita arrotolate e al fish and chips in pa- di miso, shōyu (soia) o shio (salato) e banh
stella alla birra. my thit ko (baguette con stufato di maiale)
con una piccantissima salsa (a richiesta) in
Puku CAFFÈ  $$ stile Vietnam centrale. Completano l’offer-
(cartina p74; %024-3938 1745; 18 Tong Duy Tan; ta, naturalmente, saké e birra.
pasti 90.000-140.000d; h24 h; W) Uno dei po-
chi locali di Hanoi aperto sette giorni su set- oChim Sao VIETNAMITA  $$
te e 24 ore al giorno, il Puku si trova a cin- (cartina p76; %024-3976 0633; www.chimsao
que minuti di cammino dalla stazione fer- .com; 63-65 Ngo Hue; pasti 45.000-120.000d; h11-
roviaria (il che ne fa il posto ideale per un 23; v) Prendete posto a un tavolo al piano
brunch dopo un viaggio notturno in treno terra oppure, in stile più tradizionale, sede-
da Sapa). Il menu propone ottimo caffè, pri- tevi sul pavimento al primo piano e avventu-
me colazioni servite tutto il giorno e discreti ratevi alla scoperta dell’ottima cucina viet-
hamburger e involtini. Potete anche conce- namita di questo locale, con piatti ispirati
dervi un piccolo assaggio di cultura neoze- alla tradizione culinaria delle minoranze et-
landese: Puku significa ‘stomaco’ in lingua niche del Vietnam settentrionale. Nel menu
maori della Nuova Zelanda. Al piano supe- spiccano le rustiche e sostanziose salsicce, le
riore c’è un mega schermo su cui vengono piccanti e fresche insalate e l’anatra con ca-
proiettati eventi sportivi in diretta. rambola. Anche i piatti semplici sono squisi-
ti. Cercate di venire in gruppo per esplorare
il menu in modo più completo.
5 Quartiere Francese
Bun Cha Huong Lien VIETNAMITA  $ Izakaya Yancha GIAPPONESE  $$
(cartina p76; 24 Pho Le Van Hu; pasti fino a (cartina p76; %024-3974 8437; 121 Pho Trieu
90.000d; h10-20) Il Bun Cha Huong Lien è Viet Vuong; pasti 120.000-250.000d; h11-14 e 17-
conosciuto in tutto il mondo grazie a Barack 23) Circondato dai caffè della ‘Coffee St’, l’I-
Obama, che venne a cena qui con il celebre zakaya Yancha serve izakaya (sorta di tapas
chef Anthony Bourdain nel maggio 2016. I giapponesi) in un’atmosfera animata e acco-
clienti affollano i quattro piani del locale gliente. Cercate un posto vicino alla cucina
per assaggiare il delizioso piatto di maiale a vista e scegliete tra una miriade di preli-
alla griglia con noodles, mentre i camerie- batezze giapponesi nello stile di Osaka, co-
ri gridano ‘Obama bun cha!’ ai passanti. Il me lo squisito sashimi di tonno o la zuppa
‘Combo Obama’ comprende una ciotola di di miso e udon.
bun cha, involtino di pesce fritto e birra di
Hanoi per US$3,80. oLa Badiane INTERNAZIONALE  $$$

Alcuni abitanti locali sostengono che non (cartina p74; %024-3942 4509; www.labadia
sia questo il migliore bun cha della città, ma ne-hanoi.com; 10 Nam Ngu; pasti a partire da
vale comunque la pena di farci un salto e di 280.000d; h11.30-14 e 18-22 lun-sab) Questo
vivere l’esperienza. Inoltre, la fama del lo- elegante bistrò occupa una villa francese re-
cale ha migliorato la qualità del cibo, che è staurata e imbiancata che si sviluppa attor-
sempre fresco ed eccellente. no a un arioso cortile. Il menu è incentra-
to sulla cucina francese (‘badiane’ è il nome
Pho Thin VIETNAMITA  $ francese dell’anice stellato), ma non manca-
(cartina p76; 13 Pho Lo Duc; pho 50.000d; h6- no sapori orientali e mediterranei. Tra i piat-
20.30) Fatevi strada fino ai tavoli sul retro ti migliori segnaliamo le tagliatelle al bran-
di questo stretto locale rustico per mangia- zino con paprika affumicata e la bisque di
re un eccellente pho bo (zuppa di noodles e gamberi con bruschetta al pomodoro e wa-
manzo). Una classica esperienza di Hanoi sabi. Il pranzo da tre portate (385.000d) ha
immutata da decenni. un eccellente rapporto qualità-prezzo, men-
tre la sera è proposto un menu degustazio-
ne (1.490.000d).
91
nella rustica sala al piano terra, e tra i piat-
5 Area metropolitana ti più interessanti del menu figura lo squi-
Oasis GASTRONOMIA  $ sito pollo kadhai, che vi costringerà a ordi-
(cartina p78; %024-3719 1196; www.oasishanoi nare una seconda birra.
.net; 24 Pho Xuan Dieu; h8-18) Gastronomia
Pots’n Pans FUSION  $$$
di proprietà italiana che vende ottimo pa-
(cartina p76; %024-3944 0204; www.potsn
ne, formaggi e salumi, così come pasta fat-
pans.vn; 57 Pho Bui Thi Xuan; pasti 380.000-

Hanoi Lo cali e vita n otturna


ta in casa e sughi. Si trova a nord del centro
695.000d; h8-23) In uno spazio moderno e
di Hanoi lungo Pho Xuan Dieu, la via dei ri-
raffinato, il Pots’n Pans è specializzato in in-
storanti di Tay Ho.
novativa cucina fusion che coniuga influen-
oMaison de Tet Decor CAFFÈ  $$ ze vietnamite ed europee. Un’eccellente car-
(cartina p78; %0966 611 383; http://tet-life ta dei vini accompagna piatti come branzino
style-collection.com; 156 Tua Hoa, Nghi Tam, Tay con pelle croccante servito con noodles al se-
Ho; pasti a partire da 120.000d; h7-22) Ricche samo nero, funghi selvatici e salsa al tama-
specialità salutari e biologiche (quando rindo e cocco, ma anche costate di manzo.
possibile) vengono presentate con stile in
questa grande e ariosa villa affacciata sul- 6 Locali e vita notturna
lo Ho Tay, che ospita uno dei locali più gra- L’eclettico panorama dei locali di Hanoi
ziosi di Hanoi. comprende sgangherati bar di quartiere,
qualche pub all’occidentale, un gay bar, ele-
oTim Ho Wan DIM SUM  $$ ganti lounge bar, molti caffè e centinaia di
(cartina p78; %024-3333 1725; 36th fl, Lotte locali che vendono bia hoi.
Center, 54 Pho Lieu Giai, Ba Dinh; dim sum 69.000- I posti migliori per fare il giro dei bar
95.000d) Se volete trattarvi bene, prenotate sono Pho Ta Hien, una via nel Quartiere
un tavolo accanto alla finestra nella sede di Vecchio a misura di visitatore, e Ngo Bao
Hanoi di questa leggendaria catena di Hong Khanh, vicino all’estremità nord-occidenta-
Kong specializzata in dim sum. Il ristoran- le del Lago Hoan Kiem. Una scena alternati-
te si trova al 36° piano del grattacielo del va, molto frequentata dai residenti stranieri,
Lotte Center. Veniteci insieme a un grup- è Pho Xuan Dieu, nella zona dello Ho Tay.
po di amici e assicuratevi di avere lo sto-
maco ben vuoto: potrete star certi che non oTadioto BAR
ve ne pentirete. (cartina p70; %024-6680 9124; www.fb.me/ta
diototongdan; 24b Pho Tong Dan; h8-24) Il più
The Kitchen CAFFÈ  $$
(%024-3719 2679; www.facebook.com/Kitchen
Hanoi; 30 To Ngoc Van, Tay Ho; pasti 100.000-
210.000d; h7-23 mar-dom, fino alle 15 lun; Wvc) COPRIFUOCO
Questo caffè con dehors situato a Tay Ho ha
Hanoi non può certo essere definita un
un tocco messicano e deve il suo successo
paradiso per gli amanti delle discote-
all’atmosfera tranquilla e al creativo e salu-
che: il coprifuoco limita infatti le occa-
tare menu di deliziosi sandwich e insalate
sioni di ballare nei disco-bar presen-
preparate con ingredienti biologici. È ideale
ti nel Quartiere Vecchio e nei suoi din-
anche per fare una pausa con una prima co-
torni. Dal momento che la polizia fa ri-
lazione o un succo (provate quello a base di
spettare rigidamente il coprifuoco pre-
zenzero e anguria) durante una passeggia-
sentandosi regolarmente per imporre
ta in bicicletta attorno al lago. Propone una
la chiusura ai locali che tentano di tra-
serata a quiz ed eventi con musica e giochi
sgredire, durante la settimana non c’è
che godono di grande popolarità tra i resi-
molto movimento dopo mezzanotte. Le
denti stranieri.
serate dei weekend sono un po’ più mo-
Foodshop 45 INDIANO  $$ vimentate, ora che ai locali nel Quartie-
(cartina p78; %024-3716 2959; www.food re Vecchio è consentito restare aperti fi-
shop45.com; 59 Pho Truc Bach; pasti 100.000- no alle 2 il venerdì, sabato e domenica.
250.000d; h10-22.30) I migliori sapori india- Esiste comunque la possibilità di diver-
ni di Hanoi sono quelli offerti da questo ac- tirsi a porte chiuse dopo quell’ora: per
cogliente locale, che si trova fra i ristoranti sapere quali bar restano aperti fino a
specializzati in lau (hotpot) sulle sponde del tardi, rivolgetevi agli ostelli di Hanoi.
Lago Truc Bach. L’ambiente è più autentico
92

LA BIONDA VIETNAMITA
‘Tram phan tram!’ Ricordate queste parole, le sentirete in tutto il Vietnam quando bicchie-
ri colmi di bia hoi si levano e si svuotano mentre ai tavoli echeggiano i brindisi (tram phan
tram significa ‘100%’ o ‘tutto d’un fiato’).
La bia hoi è la birra alla spina prodotta in Vietnam, una Pilsen leggera e dissetante ori-
Hanoi Lo cali e vita n otturna

ginariamente introdotta dai cechi in un impeto di solidarietà comunista. Essendo priva di


conservanti, deve essere consumata subito e costa soltanto 5000d al bicchiere.
Hanoi è la capitale vietnamita della bia hoi e nel Quartiere Vecchio vi sono piccoli
bar disseminati ovunque. Una zona molto frequentata è l’incrocio fra Pho Ta Hien e Pho
Luong Ngoc Quyen, nel cuore del Quartiere Vecchio, chiamato ufficiosamente ‘incro-
cio della bia hoi’ o ‘angolo della birra’. Oggi è sempre affollato di viaggiatori e ha pertan-
to perso gran parte della sua autenticità. Sembra impossibile che alcuni stranieri si spin-
gano fin qui per bere una Heineken e chiacchierare con qualche turista americano un
po’ alticcio.
Un’altra zona di locali che servono bia hoi, questa volta dall’ambiente più genuina-
mente locale, è l’incrocio fra Pho Bat Dan e Pho Duong Thanh, al margine occidentale
del Quartiere Vecchio. Se volete accompagnare la birra mangiando qualcosa, il Bia Hoi
Ha Noi (p93) serve le migliori costolette della città, il Nha Hang Lan Chin (cartina
p70; % 024-3824 1138; all’angolo tra Pho Hang Tre e Pho Hang Thung; h 9.30-22) è rinoma-
to per la vit quay (anatra arrosto) e il Quan Bia Minh (cartina p66; 7a Pho Dinh Liet; pasti
90.000-130.000d; h 8-fino a tardi) è una meta imperdibile per la cucina vietnamita a prezzi
modici e l’eccellente servizio della signora Minh, da cui il locale prende il nome.

recente fra i locali creati da Nguyen Qui Duc ve anche birre a buon prezzo e gustose spe-
per l’arte underground è questo buio e biz- cialità vietnamite.
zarro bar coloniale nel Quartiere Francese,
caratterizzato dai consueti toni rossi (per Manzi Art Space BAR

esempio nei rivestimenti delle sedie e nelle (cartina p74; %024-3716 3397; www.facebook
grate in ferro battuto sulle porte), rielabo- .com/manzihanoi; 14 Phan Huy Ich; hcaffè 9-24,
razioni di arredi art déco e oggetti in ferro negozio 10-18) In parte bella galleria d’arte, in
battuto riciclati. Frequentato da una clien- parte elegante caffè e bar, il Manzi si trova
tela elegante, offre un’ottima lista di cock- a nord del Quartiere Vecchio e merita sicu-
tail, tra cui spicca il dolce Mojito. ramente una visita. Questa villa francese re-
staurata ospita varie mostre di pittura, scul-
oNola BAR tura e fotografia, e il suo piccolo giardino è
(cartina p66; 89 Pho Ma May; h9-24) Que- perfetto per un caffè o un bicchiere di vino.
sto labirinto bohémien distribuito su di- C’è anche un negozio che vende opere di ar-
versi piani, in posizione appartata rispet- tisti vietnamiti contemporanei.
to alla movimentata zona turistica di Ma
May, è arredato con un mix variamente as- Loading T Cafe CAFFÈ

sortito di mobili e opere d’arte di gusto re- (cartina p70; %0122-786 8686; 2nd fl, 8 Chan
trò. Veniteci di giorno a prendere un caffè Cam; h8-18; W) Questo caffè ricavato in una
e un banana bread (plumcake alla banana), stanza ristrutturata, all’interno di una fati-
e tornateci la sera perché è uno dei miglio- scente villa coloniale francese, piacerà mol-
ri bar di Hanoi. to agli amanti dell’architettura. Il pavimen-
to dalle piastrelle elaborate, i ventilatori d’e-
Quan Ly BAR poca e altri splendidi dettagli di design in-
(cartina p76; %024-3822 5276; 82 Pho Le Van carnano il fascino sfiorito di Hanoi. Il me-
Hu; h10-21) Il proprietario Pham Xuan Ly nu include torte fatte in casa, succhi freschi
vive in questo isolato dal 1950 e ora gesti- e caffè al cocco o allo yogurt.
sce uno dei bar di ruou (vino di riso viet-
namita) più tradizionali di Hanoi. Iniziate GC Bar GAY E LESBO
con un bicchiere di ruou al ginseng e pro- (cartina p70; %024-3825 0499; 7 Pho Ngo Bao
seguite con altre versioni più insolite; il me- Khanh; h12-24 dom-gio, fino alle 2 ven e sab) L’u-
nu in inglese vi faciliterà nella scelta. Ser- nico gay bar affermato di Hanoi, che è an-
93
che sede ufficiosa della comunità LGBT del- in un ambiente simpatico e divertente. Il
la capitale, può sembrare piccolo e ordina- posto giusto per gli stranieri che hanno no-
rio in settimana, ma nelle sere dei weekend stalgia di casa o per chi vuole socializzare
si anima parecchio. Grazie alle bevande dai con altri viaggiatori.
prezzi ragionevoli e ai camerieri loquaci go-
de di una buona popolarità e richiama una Bia Hoi Ha Noi BIA HOI

clientela locale eterogenea, ma capita che ci (cartina p66; 2 Pho Duong Thanh) Una zona di

Hanoi Lo cali e vita n otturna


vengano anche gay in visita in città, special- locali che servono bia hoi dal sapore tipica-
mente se appassionati di biliardo. È un loca- mente locale è l’incrocio tra Pho Nha Hoa e
le informale, quindi si può entrare anche in Pho Duong Thanh, all’estremità occidenta-
pantaloni corti e si può fumare all’interno. le del Quartiere Vecchio. Se volete accom-
pagnare la birra con qualcosa da mangia-
Moose & Roo PUB re, il Bia Hoi Ha Noi serve le migliori co-
(cartina p66; %024-3200 1289; www.moosean stolette della città.
droo.com; 42b Pho Ma May; h11-24 lun-ven, 10-24
sab, 10-23 dom) Questo allegro pub con bar- The Rooftop BAR
becue a tema australiano-canadese serve ot- (cartina p74; %0913 706 966; http://thero
timo comfort food americano (hamburger, oftop.vn; 19th fl, Pacific Place, 83b Pho Ly Thuong
carne di maiale, ali di pollo, fish and chips) Kiet; h12-24) Per ammirare la città dall’alto,

LA CULTURA DEL CAFFÈ DI HANOI


I caffè e le caffetterie all’occidentale sono sempre più diffusi nelle città vietnamite, ma
la maggior parte di questi locali impallidisce messa al confronto con i caffè tradizionali
nel centro di Hanoi. Di seguito trovate un elenco di posti in cui andare e di cosa ordinare
per vivere un’esperienza in stile locale. In genere questi posti sono aperti all’incirca dalle
7 alle 19, ma gli orari possono variare. All’estremità orientale del Quartiere Vecchio, Pho
Nguyen Huu Huan è costellata di bei caffè, quasi tutti con wi-fi gratuito.
Café Duy Tri (cartina p78; % 024-3829 1386; 43a Pho Yen Phu; h 8-18) In attività nello
stesso luogo dal 1936, questo labirintico caffè è un classico di Hanoi. Salendo le scalet-
te che portano alla balconata del terzo piano vi sentirete come Gulliver. Ordinate il deli-
zioso caphe sua chua (caffè con ghiaccio e yogurt): potrebbe diventare la vostra bevan-
da estiva preferita. Pho Yen Phu è un paio di isolati a est del Lago Truc Bach.
Cafe Pho Co (cartina p66; 4th fl, 11 Pho Hang Gai; h8-23) Uno dei segreti meglio cu-
stoditi di Hanoi è questo caffè con un’ampia vista sul Lago Hoan Kiem. Entrate dal
negozio di sete, attraversate il cortile pieno di pezzi di antiquariato e salite all’ultimo
piano per ammirare un panorama straordinario. Vi converrà ordinare un caffè e uno
spuntino prima di affrontare l’ultima tortuosa rampa di scale. Per qualcosa di delizio-
samente diverso, provate il caphe trung da, caffè con albume d’uovo montato a neve.
Cafe Lam (cartina p66; % 024-3824 5940; www.cafelam.com; 60 Pho Nguyen Huu Huan)
Un caffè classico in attività da sempre, o almeno da un tempo sufficiente per allesti-
re una piccola galleria di dipinti lasciata da clienti di talento che non potevano permet-
tersi di pagare il conto durante la guerra del Vietnam. Oggi il fortissimo caphe den (caf-
fè nero) servito nel locale richiama un’allegra gioventù che indossa scarpe Converse e
guida la Vespa.
Cong Caphe (cartina p76; http://congcaphe.com; 152 Pho Trieu Viet Vuong) Accomo-
datevi tra i cimeli comunisti un po’ kitsch avvolti dall’eclettico sottofondo musica-
le del Cong Caphe e ordinate un caphe sua da (caffè con ghiaccio e latte condensa-
to). In città noterete qualche altra sede della catena: consultate il sito web per l’elen-
co completo.
Hanoi House (cartina p70; % 024-2348 9789; 2nd fl, 47a Pho Ly Quoc Su; h 9-23; W )
Elegante caffè con splendide vedute sulla Cattedrale di San Giuseppe dal piano supe-
riore. Rilassatevi sullo strettissimo balcone sorseggiando un ottimo succo di frutta o il
tè allo zenzero più buono di tutta Hanoi.
94
andate a bere una birra o un cocktail (dai Hanoi. Dal mercoledì alla domenica serve
prezzi piuttosto elevati) e godetevi il pano- birra gratuita dalle 20 alle 21.
rama. È molto popolare tra i giovani del bel
mondo di Hanoi, soprattutto la sera tardi, 3 Divertimenti
quando offre musica con DJ. Cinema
Centre Culturel
The Doors BAR
Français de Hanoi CINEMA
(cartina p66; %0983 029 010; 11 Hang Chinh;
Hanoi D iv e rtim e nti

(cartina p70; www.institutfrancais-vietnam.com;


h18-23) Aperto tutti i giorni, con musica
24 Pho Trang Tien) Nel magnifico palazzo L’E-
dal vivo dal martedì alla domenica, cock-
space, vicino al Teatro dell’Opera, propone
tail forti e personale allegro, The Doors può
una regolare programmazione di film fran-
essere un posto tranquillo e informale, op-
cesi e ospita eventi musicali; per informa-
pure movimentato e assordante, a secon-
zioni sul programma, consultate il sito web.
da della serata.
Musica
Summit Lounge BAR
oBinh Minh Jazz Club MUSICA LIVE
(cartina p78; 20th fl, Sofitel Plaza, 1 Ɖ Thanh (cartina p70; www.minhjazzvietnam.com; 1 Pho
Nien; h16.30-fino a tardi) Venite ad ammirare Trang Tien; hconcerti 21-24) F Questo am-
la splendida vista offerta da questo lounge biente ricco di atmosfera è il posto miglio-
bar al 20° piano. Ordinate un cocktail o una re a Hanoi per il jazz dal vivo. Vi trovere-
birra (preparatevi a un conto salato), acco- te un bar ben fornito, una scelta di piatti e
modatevi sulla terrazza all’aperto e godete- l’eccellente musica di Minh e Dac, un duo
vi il panorama sul Lago Truc Bach e la città. costituito da padre e figlio, e di altri jazzisti
locali e internazionali. Dato che l’ingresso
Bar Betta BAR
è libero, il locale piccolo e fumoso si riem-
(cartina p74; %0165 897 9073; 34 Cao Ba Quat; pie in fretta, pertanto presentatevi presto.
h9-24) È un’ariosa villa coloniale francese
che abbina arredi retrò e un’atmosfera ispi- oTeatro Thang Long Ca Tru MUSICA LIVE
rata all’età del jazz con ottimi cocktail, caf- (cartina p66; %0122 326 6897; www.catruthang
fè e buona musica. Dalle 15 alle 19 c’è l’hap- long.com; 28 Pho Hang Buom; 210.000d; h20 gio
py hour (due birre al prezzo di una), e la e sab) Nell’intimo ambiente di una tipica ca-
terrazza sul tetto (a partire dalle 20) è un sa restaurata nel Quartiere Vecchio si ten-
posto molto piacevole nelle afose serate di gono concerti di musica tradizionale viet-

HANOI GAY-FRIENDLY
Hanoi ha pochissimi locali espressamente rivolti a una clientela omosessuale, mentre so-
no numerosi quelli gay-friendly. L’atteggiamento ufficiale verso gli omosessuali ha fatto
passi da gigante negli ultimi anni, in parte grazie anche all’ambasciatore degli Stati Uni-
ti in Vietnam, Ted Osius, gay dichiarato, e a suo marito. Nel 2017 l’ambasciata australiana
ha perfino organizzato il suo primo Mardi Gras LGBT a Hanoi.
La comunità gay e lesbo continua però ad adottare un atteggiamento prudente, con
l’eccezione dell’annuale Hanoi Pride (p82), che prevede feste, proiezioni di film, di-
battiti e un pittoresco raduno in bicicletta. La manifestazione dura una settimana e si
svolge in date variabili tra luglio e settembre.
Un ottimo modo per vivere la città e scoprirne il panorama gay è partecipare a un
Gay Hanoi Tour (p81): Tuan sarà felice di rispondere a ogni vostra domanda.
Il GC Bar (p92) è l’unico vero gay bar affermato di Hanoi ed è un buon posto per
informarsi sui nuovi locali aperti in città. Per quanto riguarda l’alloggio, l’Art Bouti-
que Hotel (p84), il Golden Art Hotel (p84) e l’Artisan Boutique Hotel (cartina
p70; % 024-3938 1900; www.artisanboutiquehotel.com; 24 Pho Hang Hanh; doppie/suite/ca-
mere per famiglie a partire da US$38/60/65; a W ) a tema artistico, sono gay-friendly.
Il pittore contemporaneo di Hanoi Truong Tan, considerato il primo artista visivo del
Vietnam dichiaratamente gay, espone occasionalmente a Hanoi.
Il sito web www.utopia-asia.com fornisce informazioni aggiornate sulla scena gay di
Hanoi.
95
DA NON PERDERE

MARIONETTE SULL’ACQUA
L’antica arte delle marionette sull’acqua (roi nuoc) rimase praticamente sconosciuta al di
fuori del Vietnam settentrionale fino agli anni ’60. Fu inventata dai contadini delle risaie al-
luvionali del Delta del Song Hong, i quali, secondo alcuni, si resero conto delle potenzialità
dell’acqua che, usata come palco, dava maggiore dinamicità; altri invece ritengono che si

Hanoi D iv e rtim e nti


sia semplicemente trattato di un adattamento del teatro delle marionette durante una for-
te alluvione. Qualunque sia la verità, questa forma d’arte ha almeno 1000 anni. Gli spetta-
coli hanno luogo al Teatro Municipale delle Marionette sull’Acqua.
I contadini intagliavano le marionette nel legno impermeabile del fico (sung), modellan-
dole su sembianze umane e animali, e mettevano in scena gli spettacoli negli stagni, nei la-
ghi o nelle risaie allagate, mentre oggi si utilizza come palcoscenico una vasca piena d’ac-
qua alta fino alla vita. Le lucide marionette colorate sono alte fino a 50 cm e pesano fino a
15 kg. Alcune sono semplicemente fissate a una lunga asta, mentre altre poggiano su una
base galleggiante a sua volta attaccata a un’asta; nel buio della rappresentazione, sembra
che camminino sull’acqua. Se usata in modo continuativo, una marionetta dura circa quat-
tro mesi; la produzione delle marionette rappresenta un lavoro a tempo pieno per gli abi-
tanti di diversi villaggi fuori Hanoi.
Ogni spettacolo comporta la presenza di 11 burattinai, ciascuno con una formazione di
almeno tre anni. In origine questo lavoro, che richiede una tecnica considerevole, veniva
tramandato dal padre ai soli figli maschi, nel timore che le figlie femmine potessero sposa-
re uomini di altri villaggi e rivelare i segreti di quest’arte.
La musica tradizionale, suonata dal vivo, è importante quanto la rappresentazione. Ogni
spettacolo prevede diversi quadri che raffigurano scene pastorali e leggende. Una scena
narra la battaglia fra un pescatore e la sua preda in modo così realistico che il pesce sem-
bra vivo. Ci sono poi draghi sputafuoco (con tanto di fuochi d’artificio) e un giovane che ca-
valca un bufalo suonando il flauto.
Con la loro capacità di apparire e scomparire come per magia, le marionette sull’acqua
sono allo stesso tempo buffe e aggraziate. Se vi sedete nella prima fila, preparatevi a qual-
che spruzzo.

namita. Il ca tru è un genere originario del Hanoi Rock City MUSICA LIVE
Vietnam settentrionale e i concerti preve- (%0943 571 984; www.hanoirockcity.com; 27/52
dono un centinaio di melodie. Questa for- To Ngoc Van, Tay Ho) L’Hanoi Rock City è na-
ma d’arte è stata riconosciuta dall’UNESCO scosto in una viuzza residenziale circa 7 km
come ‘patrimonio culturale immateriale’ a a nord di Hanoi, vicino a Tay Ho, ma vale la
rischio di estinzione. pena di andarci per la sua programmazio-
ne musicale, che spazia dal reggae al punk
Teatro dell’Opera di Hanoi OPERA di Hanoi e alla musica elettronica. Talvolta
(cartina p70; %024-3993 0113; www.ticketvn si esibiscono anche artisti internazionali;
.com; 1 Pho Trang Tien) Ha un regolare pro- per informazioni consultate il sito web op-
gramma serale di spettacoli di musica clas- pure il sito https://tnhvietnam.xemzi.com.
sica e lirica. Il sito web riporta il calendario.
Teatro
Music Cafe MUSICA LIVE Teatro Municipale
(Nhac Cafe; cartina p66; %024-3935 2580; www. delle Marionette sull’Acqua TEATRO
fb.me/nhaccafehn; 7 Hang Thung; h7-23, spettaco- (cartina p70; %024-3824 9494; www.thangl
li 20.30 gio-dom) Un bar e caffè dall’atmosfera ongwaterpuppet.org; 57b Pho Dinh Tien Hoang; in-
raccolta pieno di attrezzature musicali vin- teri/bambini 100.000/60.000d; hcinque spetta-
tage. L’esperienza migliore è sorseggiare un coli pomeridiani tutti i giorni, anche alle 9.30 dom)
cocktail ascoltando artisti melodici che can- Gli spettacoli di marionette sull’acqua sono
tano canzoni d’amore in vietnamita con ac- una vera delizia per i bambini. I program-
compagnamento di chitarra acustica o vio- mi multilingue consentono al pubblico stra-
lino. Per conoscere il calendario degli spet- niero di seguire i dialoghi tramite una se-
tacoli consultate il sito web. Il caffè è buo- rie di vignette. Sono in programma diver-
no e serve anche da mangiare. si spettacoli al giorno, ma è comunque be-
96
ne prenotare per tempo, soprattutto da ot- gli arazzi da parete; in Pho Hang Gai ci so-
tobre ad aprile. no anche negozi di sete e sartorie che con-
fezionano abiti su misura.
Teatro Nazionale
Vietnamita Tuong OPERA Tan My Design ABBIGLIAMENTO
(cartina p66; %024-837 0046; www.vietnam (cartina p66; %024-3938 1154; www.tanmyde
tuongtheatre.com; 51 Pho Duong Thanh; 150.000d; sign.com; 61 Pho Hang Gai; h8-20) Vende abbi-
gliamento, gioielli e accessori eleganti; inol-
Hanoi S h o pping

h18.30 gio-dom) L’hat tuong è la versio-


ne vietnamita dell’opera cinese e raggiun- tre ha un originale caffè presso cui fare una
se l’apice della popolarità nel XIX secolo, pausa tra un acquisto e l’altro. Gli articoli
sotto la dinastia Nguyen. Fino al 2007 era per la casa e la biancheria da letto merita-
possibile assistere agli spettacoli di questo no sicuramente un’occhiata.
teatro soltanto su invito, mentre ora sono
aperti al pubblico (sia vietnamita, sia stra- Indigenous ARTIGIANATO

niero) e, nell’ambito delle forme di intratte- (cartina p70; %024-3938 1263; 36 Pho Au Trieu;
nimento tradizionali, rappresentano un’in- h9-18) Questo bel negozio vende originali
teressante alternativa alle più note mario- articoli da regalo in stile etnico e ottimo caf-
nette sull’acqua. fè del commercio equo e solidale. C’è anche
Gli spettacoli si contraddistinguono per un piccolo e delizioso caffè dove poter as-
una recitazione fortemente stilizzata, i co- saggiare la vostra miscela vietnamita prefe-
stumi elaborati e un’alternanza di commedia rita prima di acquistarla.
e tragedia, con personaggi tratti dal folklo­
Three Trees MODA E ACCESSORI
re vietnamita.
(cartina p70; %024-3928 8725; http://three
7 Shopping trees.com.vn; 15 Pho Nha Tho; h9-19) Splen-
didi gioielli dal design molto inusuale, tra
Per l’artigianato vietnamita, compresi tes- cui molte delicate collane, perfette per re-
suti e oggetti laccati, andate nei negozi in gali speciali.
Pho Hang Gai, Pho To Tich, Pho Hang Khai
e Pho Cau Go. Pho Hang Gai e il suo prose- Bookworm LIBRI
guimento, Pho Hang Bong, sono i posti più (cartina p74; %024-3715 3711; www.bookworm
indicati per le tovaglie ricamate, le T-shirt e hanoi.com; 44 Pho Chau Long; h9-19) Ha oltre

L’ARTE A HANOI
Gli artisti vietnamiti moderni possiedono una notevole preparazione tecnica: molti so-
no in grado di copiare a mano un ritratto fotografico con grande precisione e ricchez-
za di dettagli in un tempo molto breve. Prima dell’avvento del Partito Comunista, il Viet-
nam vantava un retaggio artistico di 900 anni, grazie al quale ancora oggi molti giova-
ni vietnamiti possono attingere a uno straordinario patrimonio creativo. Detto ciò, il Par-
tito Comunista tiene ancora a freno la libertà di espressione, costringendo molti artisti e
artigiani a lavorare in clandestinità. Tuttavia, grazie all’afflusso di turisti e al recente inte-
resse dimostrato dalla cultura occidentale, lo scenario artistico vietnamita, soprattutto a
Hanoi, sta ricevendo crescente attenzione da parte del mondo esterno e, anche se mol-
to lentamente, gli artisti vietnamiti ora iniziano a poter ampliare i loro orizzonti e accre-
scere il loro talento.
I visitatori interessati al mondo dell’arte avranno quindi varie occasioni per apprezza-
re i nuovi sviluppi dell’arte vietnamita. Nelle numerose gallerie private del Quartiere Vec-
chio è possibile acquistare dipinti originali su tela eseguiti da pittori locali a soli US$40;
un buon posto presso cui iniziare è la Mai Gallery (p97). Andate a respirare l’atmo-
sfera del Tadioto (p91), del Manzi Art Space (p92), del Bar Betta (p94), o
di tutti e tre, e farete subito conoscenza con altri appassionati d’arte. Per informarvi sul-
la panoramica artistica locale, consultate il blog www.andofotherthings.com. Un’opzione
migliore è partecipare alle visite guidate organizzate da Sophie’s Art Tours (p81)
che, dopo il successo riscosso a Ho Chi Minh City, nel 2015 ha aperto una sede anche a
Hanoi.
97
10.000 libri in lingua inglese, nuovi e usati,
soprattutto di narrativa, ma anche di storia 7 Mercati
e politica dell’Asia meridionale. Mercato di Dong Xuan MERCATO
(cartina p66; Dong Xuan; h6-19) Grande mer-
Hanoi Moment ARTIGIANATO
cato poco frequentato dai turisti situato nel
(cartina p66; %024-3926 3630; www.hanoimo
Quartiere Vecchio di Hanoi, 900 m a nord
ment.vn; 101 Pho Hang Gai; h8-21) In mezzo ai
del Lago Hoan Kiem. Ci sono centinaia­di
tanti negozi che vendono T-shirt, Hanoi Mo-

Hanoi I nfo rmazi o ni


bancarelle, che vendono per lo più oggetti
ment è un’oasi di raffinati souvenir vietna-
per la casa e cianfrusaglie, ma è un posto
miti come oggetti laccati e gioielli. Il bam-
affascinante da esplorare per un assaggio di
bù, la pietra e la porcellana vengono utiliz-
vita di strada di Hanoi. La zona circostan-
zati con eccellenti risultati.
te pullula di negozi sempre in piena attivi-
Cua Hang Bach Hoa So 26 ABBIGLIAMENTO tà, e quando fa buio arrivano le bancarelle.
(cartina p66; %0989 877 793; www.fb.me/so
Mercato di Hom MERCATO
haimuoisau26; 26 Đ Dao Duy Tu; h10-22) Venite
(cartina p76; h6-17) All’angolo nord-orien-
a curiosare in questo negozio trendy di ab-
tale dell’incrocio tra Pho Hue e Pho Tran
bigliamento vintage; offre soprattutto capi
Xuan Soan, è un bel mercato dove si vende
americani, ma c’è anche qualche articolo
un po’ di tutto. Se avete intenzione di far-
vietnamita, inclusi vecchi tessuti ripropo-
vi confezionare un abito, è eccellente per i
sti da stilisti locali.
tessuti di produzione locale.
Mosaique ARTICOLI PER LA CASA
Mercato notturno MERCATO
(cartina p70; %024-3971 3797; www.mosaique
(cartina p66; Pho Hang Giay; h19-24 ven-dom)
decoration.com; 6 Pho Ly Quoc Su; h9-20) Versio-
Questo mercato attraversa da nord a sud il
ni moderne e raffinate di sete e oggetti lac-
Quartiere Vecchio, da Pho Hang Giay a Pho
cati tradizionali. È il posto giusto dove ac-
Hang Dao. Le merci in vendita sono le stes-
quistare eleganti fodere per cuscini, bian-
se dei negozi della zona (abbigliamento a
cheria e accessori.
prezzi modici, souvenir, street food e mol-
Mekong+ ARTIGIANATO te cianfrusaglie), ma almeno qui le strade
(cartina p66; %024-3926 4831; https://mekong sono chiuse al traffico, e contrattando si
-plus.com; 13 Pho Hang Bac; h8-20) Belle tra- spuntano buoni prezzi. Fate attenzione ai
punte fatte a mano dalle donne dei villaggi borseggiatori.
di campagna nell’ambito di un programma
no profit a sostegno delle comunità rurali. 88 Informazioni
ACCESSI A INTERNET
Craft Link ARTIGIANATO
¨¨Quasi tutti gli hotel offrono l’accesso gratuito a
(cartina p74; %024-3733 6101; www.craftlink. un computer e a internet.
com.vn; 43-51 Pho Van Mieu; h9-18) Questa or- ¨¨La connessione wi-fi gratuita è disponibile prati-
ganizzazione no profit situata vicino al Tem- camente in qualsiasi caffè e bar della città, mentre
pio della Letteratura vende tessuti e manu- gli internet bar veri e propri fanno ormai parte del
fatti tribali di buona qualità ai prezzi del passato, quindi mettete in valigia un tablet o uno
commercio equo e solidale. smartphone.
Things of Substance ABBIGLIAMENTO AGENZIE DI VIAGGI
(cartina p70; %024-3828 6965; 5 Pho Nha Tho; Hanoi conta centinaia di agenzie di viaggi, mol-
h9-21) Propone abiti su misura e alcuni capi te delle quali di pessima reputazione, con perso-
confezionati a prezzi contenuti. Il personale nale insistente che opera negli alberghi economi-
è professionale e parla un discreto inglese. ci del Quartiere Vecchio. Ci è stato riferito che al-
cuni alberghi hanno mandato via i clienti che ave-
Mai Gallery ARTE vano prenotato le visite altrove: tutto ruota attor-
(cartina p74; %024-3938 0568, cell. 0936 no alle commissioni.
368 367; www.maigallery-vietnam.com; 113 Pho Le agenzie da noi consigliate si avvalgono di per-
Hang Bong; h9-19) Gestito dall’artista resi- sonale professionale e ben informato e offrono vi-
dente Mai, è un buon posto per imparare site ben organizzate che riscuotono la soddisfa-
qualcosa sull’arte vietnamita prima di fa- zione della clientela: organizzano gruppi poco nu-
re un acquisto. merosi, utilizzano veicoli di loro proprietà e guide
alle loro dipendenze e hanno proposte lontane dai
percorsi più turistici.
98
Se decidete di rivolgervi altrove, fate attenzione Mr Linh’s Adventure Tours (cartina p66;
ai cloni delle agenzie più rinomate: spesso questi % 024-3642 5420; www.mrlinhadventure.com;
loschi personaggi aprono bottega accanto a 83 Pho Ma May) Operatore serio e professionale
un’agenzia dalla reputazione consolidata e tenta- specializzato in escursioni fuori dagli itinerari
no di rubarle la clientela. più battuti e in viaggi avventurosi nelle zone
Handspan Adventure Travel (cartina p66; remote del Vietnam settentrionale.
% 024-3926 2828; www.handspan.com; 78 Pho Cuong’s Motorbike Adventure (cartina p78;
Ma May; h 9-20) Ottimi progetti innovativi di % 024-3632 0682, cellulare 0918 763 515; http://
Hanoi I nfo rmazi o ni

turismo presso le comunità del Vietnam setten- cuongs-motorbike-adventure.com/) Fortemente


trionale. Handspan dispone anche di uffici a Sapa consigliato, organizza escursioni in moto in tutto
e Ho Chi Minh City. il nord.
Vega Travel (cartina p66; % 024-3926 2092;
BANCHE
www.vegatravel.vn; all’angolo tra Pho Ma May
e 24a Pho Hang Bac; h 8-20) Questa agenzia A Hanoi ci sono molti sportelli bancomat. Sulle
gestita dalla famiglia che ne è proprietaria offre strade principali nella zona del Lago Hoan Kiem ci
tour ben organizzati nel nord del Vietnam e in sono banche internazionali dove si può cambiare
tutto il paese. valuta e prelevare contanti con carta di credito.
Ocean Tours (cartina p66; % 024-3926 0463; EMERGENZE E NUMERI UTILI
www.oceantours.com.vn; 82 Pho Ma May; h 7-21) I servizi di emergenza dovrebbero essere in gra-
Tour operator professionale con sede a Hanoi. do di mettervi in contatto con qualcuno che par-
Offre escursioni nel Parco Nazionale di Ba Be, li inglese.
uscite nella Baia di Halong e avventure in tutto il
Nord-est. Ambulanza (% 115)
Polizia (% 113)
Ethnic Travel (cartina p66; %024-3926 1951;
www.ethnictravel.com.vn; 35 Pho Hang Giay; Vigili del fuoco (% 114)
h9-18 lun-sab, 10-17 dom) Propone itinerari
INFORMAZIONI TURISTICHE
poco battuti nel Vietnam settentrionale per
piccoli gruppi. Alcune uscite sono incentrate Centro di informazioni turistiche e supporto
su attività come escursionismo, ciclismo e (cartina p78; % 24 h linea diretta in inglese
cucina. 0941 336 677, in vietnamita 0911 081 968; 28 Pho
Hang Dau; h 8-17 mer-dom) Hanoi si è finalmente
Marco Polo Travel (cartina p78; % 024-3997 dotata di un centro di informazioni turistiche
5136; www.marcopoloasia.com; Room 107b, N14- ufficiale, la cui posizione vicino al Ponte Long Bien
49 Nguyen Khoai; h 9-17) Offre uscite in kayak potrebbe però scoraggiare i visitatori che pernot-
nella Baia di Halong e ai Laghi di Ba Be.
tano nella zona sud, vicino al Lago Hoan Kiem. Il
centro offre itinerari a piedi gratuiti suddivisi per
tema: architettura, storia, Lago Hoan Kiem e le vie
AUTOBUS PER LA CINA dell’artigianato di Hanoi.
Centro di informazioni turistiche (cartina
Due autobus al giorno (alle 7.30 e alle p66; % 024-3926 3366; Pho Dinh Tien Hoang;
9.30) partono dal n. 206 di Ɖ Tran Quang h 9-19) Offre cartine della città e opuscoli, ma è
Khai alla volta di Nanning, in Cina (‘Nam gestito da privati e cerca soprattutto di vendere
Ninh’ in vietnamita; 480.000d, 9 h). I bi- escursioni organizzate. Nei caffè e nei bar del
glietti vanno acquistati in anticipo trami- Quartiere Vecchio cercate The Word, un’ottima
te un’agenzia di viaggi affidabile. Assicu- rivista locale.
ratevi di avere il corretto visto per la Cina. American Club (cartina p70; % 024-3824
L’autobus raggiunge il confine a Dong 1850; www.facebook.com/AmClubHanoi; 19-21
Dang, dove si passa il controllo dell’uffi- Pho Hai Ba Trung) Una fonte di contatti per la
cio immigrazione cinese, poi si scende e comunità dei residenti americani. Include un
buon bar e ristorante, oltre a un parco giochi per
si prende un autobus cinese che prose-
bambini.
gue fino all’autostazione di Lang Dong a
Nanning. I viaggiatori che hanno compiu- PERICOLI E CONTRATTEMPI
to il viaggio in autobus fino a Nanning ci Hanoi è generalmente una città sicura da visita-
hanno riferito che è più semplice e rapi- re e gli atti di criminalità gravi a danno dei turi-
do rispetto al viaggio di 13 ore con il treno sti sono molto rari, ma è comunque bene esse-
notturno che parte dalla stazione ferro- re prudenti.
viaria Gia Lam (p102), situata otto mi- ¨¨Benché le vie del Quartiere Vecchio siano sicure

nuti di cammino a nord dell’autostazione di notte, è consigliabile evitare le viuzze più buie
Gia Lam (p101). dopo le 22; alle donne che viaggiano da sole, se
devono attraversare la città con il buio consi-
99
gliamo di prendere un taxi con tassametro gestito
da una società affidabile. DA HANOI
¨¨Nelle zone dei mercati fate attenzione ai bor- ALL’ISOLA DI CAT BA
seggiatori e nelle stazioni affollate diffidate di chi
offre aiuto per trasportare il bagaglio, in partico- Hoang Long Express (cartina p66;
lare al momento di salire a bordo di treni notturni. % 024-3928 2828; http://hoanglongasia.
com; 28 Ð Tran Nhat Duat) vende pratici
Truffe biglietti cumulativi (220.000-270.000d,

Hanoi P e r / da H an o i
Anche se la situazione non è eccessiva e pericolo-
4 h 30 min) che includono tutte le trat-
sa, a Hanoi i raggiri sono comunque all’ordine del
giorno e molte volte sono collegati tra loro. Spes- te in autobus e in traghetto per il tragitto
so le truffe riguardano le visite guidate e gli alber- dal loro ufficio di Hanoi al loro ufficio nel
ghi economici e talvolta si creano situazioni assai centro di Cat Ba (p117) via Haiphong.
spiacevoli. Ci sono stati riferiti episodi di aggres- Dall’autostazione Nuoc Ngam (1 Ngoc
sione verbale e minacce di violenza fisica contro Hoi) partono fino a quattro autobus al
turisti che avevano rifiutato una camera d’alber- giorno (alle 5.20, 7.20, 11.20 e 13.20).
go o una visita guidata. In questi casi mantenete la Il trasporto gratuito per la stazione
calma e allontanatevi, perché la situazione potreb- parte dall’ufficio Hoang Long (arrivate al-
be degenerare rapidamente. meno un’ora prima), nei pressi della sta-
Anche le truffe dei taxi stanno diventando sem- zione ferroviaria di Long Bien. Acquistate
pre più diffuse. Evitate di salire sui taxi parcheg- i biglietti in anticipo presso questo ufficio
giati alle stazioni degli autobus: molti hanno il oppure online.
tassametro truccato. Fate attenzione pure con i
taxi all’aeroporto e scegliete sempre compagnie
affidabili (p103). contrare. Durante la visita del Quartiere Vecchio,
con i suoi numerosi venditori di gelati e i merca-
Alcuni lustrascarpe e conducenti di cyclo cerca- ti di frutta, non mancheranno gli stimoli per tene-
no di aggiungere uno zero o due al prezzo pattuito re impegnati i più piccoli. Ai bambini in genere pia-
per i loro servizi: non cedete e pagate soltanto la ce molto partecipare alle lezioni di cucina orga-
somma concordata. nizzate dal miniclub dell’Hanoi Cooking Centre
Nella zona del Lago Hoan Kiem, siate diffidenti (p81), mentre una visita guidata con il gruppo
con gli estranei cordiali e dalla parlantina persua- di Hanoi Kids (p82) è una splendida occasione
siva che vi avvicinano. Ne esistono molte varian- per un confronto culturale.
ti, ma talvolta questi artisti del raggiro si fingono Un giro in barca è un’altra valida attività per
studenti e invitano i viaggiatori a bere o a mangia- le famiglie; potete scegliere tra le imbarcazio-
re qualcosa (il che finisce per costare ai malcapi- ni più grandi sullo Ho Tay (p77) o i pedalò
tati centinaia di dollari). Questo tipo di approccio nel Parco Thong Nhat (Parco della Riunificazio-
è usato anche con i gay. ne; cartina p76). Il Parco Acquatico Ho Tay
La sera tenete sempre gli occhi aperti e quando (p77), aperto da aprile a novembre, e Royal
uscite da un bar cercate di rimanere in gruppo. City (p78), aperto tutto l’anno, offrono molte
attività divertenti; da tenere presente anche un
POSTA giro sulla Terrazza panoramica del Lotte Center
DHL (cartina p70; % 1800 1530; www.dhl.com (p77). La sera non perdetevi uno spettacolo
.vn; 10 Le Thach; h 8-18 lun-ven) Spedizioni e ritiri di marionette sull’acqua al Teatro Municipale di
per corriere. Marionette sull’Acqua (p95).
FedEx (% 024-3824 9054; www.fedex.com/vn) Se vi fermate in città per qualche giorno e viag-
Ufficio postale internazionale (cartina p70; giate con figli al seguito, gli appartamenti del So-
% 024-3825 2030; all’angolo tra Pho Dinh Tien merset Grand Hanoi (p85) sono imbattibili
Hoang e Pho Dinh Le; h 7-20) L’ingresso si trova a quanto a posizione, qualità e prezzo.
destra dell’ufficio postale nazionale.
Ufficio postale nazionale (Buu Dien Trung Vong;
cartina p70; % 024-3825 7036; 75 Pho Dinh
88 Per/da Hanoi
Tien Hoang; h 7-21) Per i servizi postali entro Hanoi è uno dei principali punti di ingresso in Viet-
i confini del Vietnam; inoltre vende articoli di nam ed è servita da numerosi voli internaziona-
filatelia. li diretti. I treni collegano la città con la Cina meri-
dionale e con le città situate lungo la rotta per Ho
VIAGGIARE CON I BAMBINI Chi Minh City, ma gli autobus sono un’opzione mi-
Hanoi è una città divertente e ricca di scoperte per gliore per la Cina. Molti autobus ‘Open Tour’ che
i bambini, benché le barriere linguistiche, il caos viaggiano attraverso il Vietnam partono o arrivano
del Quartiere Vecchio e la rozza semplicità dello a Hanoi, consentendo di fermarsi nelle città lun-
street food possano creare qualche problema. La go il tragitto.
gentilezza dei vietnamiti, tuttavia, in genere con-
tribuisce a mitigare qualsiasi difficoltà si possa in-
100

AUTOBUS IN PARTENZA DA HANOI


Gli autobus con cuccette diretti nel sud del Vietnam fanno capo all’autostazione Giap Bat in
Ð Giai Phong, circa 6 km a sud di Hanoi. Per gli autobus diretti a nord andate all’autostazione
Gia Lam o a My Dinh.

Stazione degli autobus Giap Bat


Hanoi P e r / da H an o i

DESTINAZIONE TARIFFA (D) DURATA (H) FREQUENZA


Dalat 470.000 35 alle 9 e 11
Danang 380.000 12 frequenti, con cuccette, dalle 12 alle 18
Dong Ha 380.000 8 frequenti, con cuccette, dalle 12 alle 18
Dong Hoi 380.000 8 frequenti, con cuccette, dalle 12 alle 18
Hué 365.000 10 frequenti, con cuccette, dalle 12 alle 18
Nha Trang 710.000 32 alle 10, 15, 18
Ninh Binh 70.000 2 frequenti dalle 7 alle 18

Stazione degli autobus Gia Lam

DESTINAZIONE TARIFFA (D) DURATA (H) FREQUENZA


Ba Be 150.000 5 tutti i giorni alle 12
Bai Chay (Halong City) 130.000 3½ ogni 30 min
Haiphong 70.000 2 frequenti
Lang Son 90.000 5 ogni 45 min
Lao Cai 320.000 9 alle 18.30 e 19 (con cuccette)
Mong Cai 200.000 9 ogni ora (circa)
Sapa 250.000 10 alle 18.30 e 19 (con cuccette)

Stazione degli autobus My Dinh

DESTINAZIONE TARIFFA (D) DURATA (H) FREQUENZA


Cao Bang 260.000 10 alle 21
Dien Bien Phu 365.000 8 alle 11 e 18
Ha Giang 300.000 8 6 corse al giorno
Hoa Binh 40.000 2 frequenti
Son La 200.000 7 frequenti

AEREO AUTOBUS E MINIBUS


Hanoi è servita da un numero minore di voli inter- A Hanoi ci sono tre stazioni principali per gli au-
nazionali diretti rispetto a Ho Chi Minh City, ma fa- tobus a lunga percorrenza utili ai viaggiatori (una
cendo scalo a Singapore, Hong Kong o Bangkok si quarta – Luong Yen – è stata chiusa alla fine del
può arrivare facilmente pressoché ovunque. 2016). Sono organizzate abbastanza bene, con bi-
Vietnam Airlines (cartina p70; % 1900 545 glietterie, tariffe fisse e orari, ma talvolta sono af-
486; www.vietnamair.com.vn; 25 Pho Trang Thi; follate, se non addirittura caotiche. Per i percor-
h 8-17 lun-ven) Collega Hanoi con destinazioni in si più lunghi, può essere utile acquistare il biglietto
tutto il Vietnam. I voli più richiesti sono quelli per il giorno prima della partenza in modo da essere
Dalat, Danang, Dien Bien Phu, Ho Chi Minh City, certi di trovare posto a sedere. Spesso è più sem-
Hué, Nha Trang e l’isola di Phu Quoc, tutte mete plice prenotare tramite un’agenzia di viaggi, che
servite giornalmente. naturalmente applicherà una commissione.
Jetstar Airways (www.jetstar.com) Opera voli low Tramite la maggior parte degli alberghi e delle
cost per Danang, Ho Chi Minh City e Nha Trang. agenzie di viaggi è possibile prenotare minibus si-
VietJet Air (www.vietjetair.com) Questa com- mili a quelli turistici per destinazioni come la Baia
pagnia low cost ha voli per Hanoi, Nha Trang, di Halong e Sapa, che sono fra le mete più richie-
Danang, Dalat e Bangkok. ste. I prezzi di solito sono superiori del 30-40% ri-
101
spetto a quelli di linea, ma comprendono il prele- Le tariffe partono da circa US$110 al giorno
vamento presso il proprio hotel. (compresi conducente e benzina). Assicuratevi
Molti autobus ‘Open Tour’ iniziano o finiscono il sempre che le spese del conducente siano coper-
loro viaggio nel paese a Hanoi. te dal prezzo concordato.
Stazione degli autobus Giap Bat (% 024-3864 MOTOCICLETTA
1467; Ð Giai Phong) Serve le località a sud di Hanoi Offroad Vietnam (cartina p66; % 0913 047
e offre autobus più confortevoli dotati di cuccette. 509; www.offroadvietnam.com; 36 Pho Nguyen
Si trova 7 km a sud della stazione ferroviaria.

Hanoi P e r / da H an o i
Huu Huan; h 8-18 lun-sab) Noleggia affidabili
Stazione degli autobus Gia Lam (% 024-3827 Honda da cross (a partire da US$20 al giorno) e
1569; 132 Ngo Gia Kham) Serve le località a nord- moto da strada (US$17). Il parco moto è abba-
est di Hanoi e si trova 3 km a nord-est del centro, stanza limitato, quindi è meglio prenotare per
al di là del Song Hong. tempo. La principale attività di Offroad Vietnam è
Stazione degli autobus My Dinh (% 024-3768 l’organizzazione di escursioni, che sono di qualità
5549; Ð Pham Hung) Da questa stazione, 7 km a eccellente e sono rivolte soprattutto a viaggiatori
ovest della città, partono autobus per le località di lingua inglese. È possibile scegliere tra visite
a ovest e a nord della capitale, fra cui gli autobus parzialmente guidate, nel qual caso i pasti e l’al-
con cuccette per Dien Bien Phu, da cui è possibile loggio non sono inclusi nel prezzo, oppure quelle
proseguire per il Laos. È anche la stazione migliore all-inclusive.
per gli autobus diretti a Ha Giang e Mai Chau.
TRENO
AUTOMOBILE A Hanoi ci sono quattro principali stazioni ferro-
Per noleggiare un’auto, la soluzione migliore è ri- viarie. È consigliabile acquistare i biglietti qualche
volgersi a un’agenzia di viaggi o a un albergo. I giorno prima della partenza in modo da essere si-
prezzi comprendono quasi sempre il conducen- curi di trovare un posto a sedere o una cuccetta;
te, presenza fondamentale dal momento che mol- www.baolau.vn è un ottimo sito di prenotazioni.
te strade e svolte non sono segnalate. Nel Vietnam Treni diretti a sud per Hué, Danang,
settentrionale le condizioni delle strade sono ab- Nha Trang e Ho Chi Minh City
bastanza buone, ma le carreggiate strette, le nu- I treni per le località del Vietnam meridionale par-
merose buche e le curve cieche costringono a una tono dalla principale stazione ferroviaria di Ha-
velocità media compresa fra 35 e 40 km/h. Duran- noi (Stazione ferroviaria A; %024-3825 3949;
te la stagione delle piogge mettete in conto lunghi 120 Ð Le Duan; hbiglietteria 7.30-12.30 e 13.30-
ritardi, che possono essere causati dalla rimozio- 19.30), all’estremità occidentale di Pho Tran Hung
ne delle frane e dalla riparazione dei ponti danneg- Dao, all’altezza del n. 120 di Ð Le Duan. A sinistra
giati. Vi servirà senz’altro un fuoristrada. dell’entrata principale c’è la biglietteria, accan-

TRENI IN PARTENZA DA HANOI


Treni diretti a sud
DESTINAZIONE SEDILE DURO SEDILE MORBIDO CUCCETTA DURA CUCCETTA MORBIDA
Danang a partire da a partire da a partire da a partire da
430.000d 630.000d 782.000d 954.000d
Ho Chi Minh City a partire da a partire da a partire da a partire da
790.000d 1.160.000d 1.340.000d 1.692.000d
Hué a partire da a partire da a partire da a partire da
374.000d 545.000d 675.000d 894.000d
Nha Trang a partire da a partire da a partire da a partire da
692.000d 998.000d 1.240.000d 1.647.000d

Treni diretti a est e a nord


SEDILE/ SEDILE/
CUCCETTA CUCCETTA
DESTINAZIONE STAZIONE DURATA (H) DURI MORBIDI FREQUENZA
Beijing Tran Quy Cap 18 US$240 US$352 alle 18.30 mar e ven
Haiphong Gia Lam 2 60.000d 70.000d alle 6
Haiphong Long Bien 2½-3 60.000d 70.000d alle 9.20, 15.30 e 18.10
Nanning Gia Lam 12 US$28 US$42 alle 21.40
102
Treni diretti a est per Haiphong e la Cina
LAVORI IN CORSO I treni diretti a est (per Haiphong) partono dalla
stazione ferroviaria Gia Lam (Ga Gia Lam), sul-
Hanoi ha un estremo bisogno di trova- la sponda orientale del Song Hong (Fiume Ros-
re altre opzioni di trasporto per allevia- so), o dalla stazione ferroviaria Long Bien, sul-
re la congestione del traffico. Attual- la riva occidentale del fiume, quella rivolta ver-
mente sono in corso i lavori per la co- so la città. Ricordatevi di verificare la stazione di
partenza del vostro treno. Da qui partono anche i
Hanoi T rasp o rti urbani

struzione di una rete metropolitana con


otto linee. La più utile per i visitatori sa- treni per Nanning, in Cina. Tenete presente che a
Lang Son o a Dong Dang non si può salire sui tre-
rà la Linea 2, che correrà in gran par-
ni internazionali diretti a Nanning.
te sottoterra dall’aeroporto Noi Bai al
Lago Hoam Kiem e a Hai Ba Trung, fer-
mando presso lo Ho Tay nel quartie- 88 Trasporti urbani
re di Tay Ho, abitato da residenti stra- PER/DALL’AEROPORTO
nieri. Gli esercizi locali, che temono che Il Noi Bai International Airport (HAN; % 024-
la metropolitana deturperà il paesag- 3827 1513; www.hanoiairportonline.com) di Ha-
gio dei laghi, dovranno attendere a lun- noi si trova circa 35 km a nord della città e si rag-
go per vedere quanto i loro timori siano
giunge in circa 45 minuti percorrendo la moderna
strada che lo collega alla capitale. Se per raggiun-
fondati: i primi treni avrebbero dovuto
gerlo avete intenzione di servirvi dei mezzi pub-
circolare nel 2017, ma i lavori sono in ri- blici o degli autobus delle compagnie aeree, cal-
tardo. Al momento della stesura di que- colate di partire con molto anticipo rispetto all’o-
sta guida, le stime più ottimistiche pre- rario del volo.
vedevano l’entrata in servizio per la fi-
ne del 2018. Autobus
L’autobus pubblico n. 17 (9000d, dalle 5 alle 22)
in partenza davanti all’atrio arrivi nazionali (non
internazionali) serve la stazione degli autobus
to alla quale sono affissi gli orari e le tariffe dei tre- Long Bien (cartina p78; h 5-21), situata all’e-
ni in partenza. Prendete il biglietto e cercate il nu- stremità settentrionale del Quartiere Vecchio. Il
mero del vostro binario sul tabellone. Consigliamo trasporto del bagaglio è gratuito a meno che non
di annotare il numero del treno, l’orario di parten- superi le dimensioni prestabilite. Calcolate circa
za e la classe prescelta in vietnamita. I treni diretti 90 minuti di viaggio.
a sud partono alle 6.15, 9, 13.15, 19 e 23.
L’autobus espresso n. 86 (30.000d, 1 h, ogni
Di seguito sono indicati alcuni tempi di percor- 20-30 min, dalle 5.05 alle 21.40) è un servizio
renza con partenza da Hanoi, ma verificate sempre confortevole che va dalla stazione ferroviaria di
all’atto della prenotazione perché alcuni treni sono Hanoi e dalla riva settentrionale del Lago Hoan
più veloci di altri: Hué (11 h), Danang (13 h 30 min), Kiem, fuori dal centro di informazioni turistiche
Nha Trang (24 h 30 min), Ho Chi Minh City (31 h). (gli autobus non fermano qui dal venerdì alla do-
Tenete presente che le tariffe e le classi disponibili menica a partire dalle 17, deviando invece verso il
variano a seconda del tipo di treno; per conoscere i n. 6c di Phan Chu Trinh, di fronte al Teatro dell’O-
costi dei biglietti consultate il sito www.baolau.vn. pera di Hanoi), fino ai terminal dei voli naziona-
Treni diretti a nord per li e internazionali, passando per la stazione de-
Lao Cai (per Sapa) e la Cina gli autobus Long Bien (cartina p78; h5-21).
Tutti i treni diretti a nord partono da una stazio- Dal Terminal 1 dei voli nazionali, seguite i cartel-
ne separata, la stazione Tran Quy Cap (Stazio- li arancioni per l’autobus n. 86. Dal Terminal 2 dei
ne ferroviaria B; % 024-3825 2628; Pho Tran Quy voli internazionali, prendete l’autobus n. 86 di
Cap; h biglietteria 4-6 e 16-22), situata proprio al- fronte allo stand 02.
le spalle della stazione di Hanoi (Stazione A); vi si Minibus
accede da un ingresso in Pho Tran Quy Cap. Per
Vietnam Airlines Minibus (cartina p70; 1
raggiungerla attraversate i binari a nord della Sta-
Quang Trung) Collega Hanoi con l’aeroporto
zione A e girate a sinistra. Ci sono biglietterie di-
di Noi Bai (40.000d) partendo dall’ufficio
stinte per i treni diretti a nord a Lao Cai (per Sa-
della compagnia. Cercate il minibus con la
pa) e la Cina. Se avete già prenotato un posto su
tariffa scritta sulla fiancata. Il servizio ha corse
una carrozza privata per Sapa, dovrete cambiare
all’incirca ogni ora dalle 5 alle 19, ma non è molto
il voucher con un biglietto presso l’apposito spor-
affidabile poiché i mezzi partono solo quando
tello turistico.
sono al completo.
Una volta arrivati in Cina, proseguirete il viaggio
alla volta di Beijing a bordo di un treno confortevo- Taxi
le dotato di aria condizionata, cuccette a quattro Airport Taxi (%024-3873 3333) chiede US$20
posti e ristorante. per la corsa per/dal Noi Bai International Airport
103
con servizio a domicilio. Al terminal, cercate i CYCLO
taxisti con il giubbotto di colore giallo acceso; Nel Quartiere Vecchio circolano ancora alcuni
questi non richiedono ai clienti il pagamento cyclo e, se la distanza da percorrere è breve, que-
del pedaggio del ponte da attraversare lungo il sti mezzi rappresentano un modo fantastico per
percorso, mentre altri lo fanno pagare, quindi esplorare la città, nonostante l’aria irrespirabile.
informatevi preventivamente. Ci sono numerosi Concordate il prezzo prima di partire e state atten-
raggiri organizzati dai conducenti dei taxi in ti alle maggiorazioni: un tipico raggiro adottato dai
combutta con alberghi di dubbia reputazione: conducenti quando ci sono due passeggeri consi-

Hanoi dinto rni di H an o i


evitate i conducenti indipendenti in cerca di ste nel concordare un prezzo per poi raddoppiar-
clienti perché il rischio di essere truffati è molto lo all’arrivo, spiegando a gesti che la tariffa era in-
alto. Se avete già prenotato un albergo, chiedete tesa per persona.
al personale di farvi venire a prendere. Una cifra equa per una corsa breve si aggira in-
AUTOBUS torno a 50.000d; le corse notturne costano di più.
Hanoi ha una rete di autobus molto estesa, Pochi conducenti di cyclo parlano inglese, quin-
ma pochi turisti approfittano delle sue ridottis- di portate con voi una cartina e il biglietto da visita
sime tariffe (3000d). Se desiderate provare a del vostro albergo.
utilizzarla, procuratevi la Xe Buyt Ha Noi (carti- MOTOTAXI
na degli autobus di Hanoi; 5000d) presso la li-
Non avrete nessun problema a trovare uno xe om
breria Thang Long (Hieu Sach Thang Long; car-
(mototaxi) a Hanoi. Una corsa di durata media
tina p70; %024-825 7043; 53-55 Pho Trang
in centro costa all’incirca da 15.000d a 20.000d,
Tien; h9-18).
mentre per una corsa fino al Mausoleo di Ho Chi
AUTOBUS ELETTRICO Minh si spende più o meno da 35.000d a 40.000d.
Un giro a bordo dell’ecologico autobus elettrico Se si è in due o più persone, di solito è più econo-
(Dong Xuan; per vettura/6 passeggeri 300.000d mico prendere un taxi con tassametro.
l’ora; h8.30-22) di Hanoi, che nell’aspetto ricor- TAXI
da un golf cart, è un ottimo modo per spostarsi Esistono diverse affidabili compagnie con taxi
in città. Come un lento drago bianco, questo vei- dotati di tassametro, che applicano tariffe piutto-
colo si fa strada tra motociclette e pedoni ser- sto simili. La tariffa di partenza è di circa 20.000d
vendo 14 fermate nel Quartiere Vecchio e nella e copre 1 o 2 km; ogni chilometro successivo co-
zona del Lago Hoan Kiem. Non c’è niente di me- sta circa 15.000d. Alcuni conducenti disonesti
glio che scoprire gli angolini nascosti del Quartie- hanno il tassametro truccato, pertanto rivolgete-
re Vecchio esplorandolo a piedi, ma se non avete vi sempre alle compagnie più affidabili. Attenzio-
voglia di camminare, l’autobus elettrico con for- ne anche agli imitatori, che utilizzano taxi di colo-
mula hop on-hop off rappresenta una valida al- ri simili. Le app per taxi come Uber (uber.com) e
ternativa. Il punto di partenza principale (carti- Grab (grab.com) gestiscono automobili e motoci-
na p66) è l’estremità settentrionale del Lago clette che effettuano servizio taxi a Hanoi, anche
Hoan Kiem, e ce n’è un altro all’esterno del Mer- dall’aeroporto.
cato di Dong Xuan (cartina p66). Il giro com-
pleto del Quartiere Vecchio richiede un’ora cir- Hanoi Taxi (% 024-3853 5353)
ca, con un commento registrato in inglese lun- Mai Linh (% 024-3822 2666)
go il percorso. Thanh Nga Taxi (% 024-3821 5215)
Van Xuan (% 024-3822 2888)
BICICLETTA
Molte guesthouse e diversi caffè del Quartiere Vec-
chio noleggiano biciclette al prezzo di circa US$3
al giorno. Buona fortuna con il traffico e fate mol- DINTORNI DI HANOI
ta attenzione! L’antica Hanoi conserva il meglio della cul-
Hanoi Bicycle Collective (%024-3718 3156; tura e dell’architettura francese e cinese, nel
www.thbc.vn; Shop 29, Nhat Chieu, Tay Ho; no- contesto di un mondo moderno dinamico.
leggio biciclette a partire da 120.000d al giorno; Quando tutto ciò vi risultasse eccessivo, due
h9-19 mar-dom) Questo simpatico posto, oltre parchi nazionali nei dintorni della città of-
a essere un caffè e gin bar, noleggia biciclette e frono aria pulita di montagna, piante rare
mountain bike vietnamite; per prenotare telefo-
e opportunità di avvistare gli animali. Al-
nate il giorno prima. Ordinate un bocata (panino
spagnolo) da mangiare prima di mettervi in sella la Tam Dao Hill Station il clima è fresco in
e pedalare lungo i 15 km di sentiero che fanno il qualsiasi periodo dell’anno, mentre nel Par-
giro dello Ho Tay. Consultate il sito web per in- co Nazionale di Ba Vi si snoda un suggesti-
formazioni sulle visite guidate in bicicletta della vo sentiero avvolto nella foschia che porta
città organizzate con regolarità dal Collective. a un tempio in cima al monte.
104
1 Che cosa vedere e fare sull’acqua. Seguite il sentiero che costeggia
Pagoda dei Profumi PAGODA BUDDHISTA
l’edificio della pagoda principale e inerpica-
(Chua Huong; Huong Son, My Duc; ingresso in-
tevi lungo la ripida salita che in 10 minuti
clusi andata e ritorno in barca 100.000d) Questo
conduce a un’altra magnifica pagoda più pic-
straordinario complesso di pagode e san- cola posta in cima a una roccia. La Pagoda
tuari buddhisti sorge sui rilievi carsici del di Thay è un grande complesso, non facile
Monte Huong Tich (Monte delle Impronte da apprezzare per chi non è di fede buddhi-
Hanoi dinto rni di H an o i

Profumate). Tra gli edifici più noti figurano sta; è consigliabile ingaggiare una guida.
la Thien Chu (Pagoda che conduce al Para- La festa annuale della pagoda si svol-
diso); la Giai Oan Chu (Pagoda del Purga- ge dal 5° al 7° giorno del terzo mese lu-
torio), dove le divinità purificano le anime, nare (all’incirca a marzo). Si può assistere
curano le sofferenze e assicurano prole al- agli spettacoli di marionette sull’acqua, fa-
le famiglie senza figli; e la Huong Tich Chu re escursioni a piedi ed esplorare le grot-
(Pagoda delle Vestigia Profumate). È un luo- te della zona.
go molto frequentato dai turisti vietnamiti Pagoda di Tay Phuong TEMPIO BUDDHISTA
da febbraio ad aprile, ma ricco di quiete nel (Pagoda dell’Ovest; Thach Xa, Distretto di Thach
resto dell’anno. That; 5000d) Circa 30 km a ovest di Hanoi,
Le pagode si trovano circa 60 km a sud- la Pagoda di Tay Phuong, chiamata anche
ovest di Hanoi, e per raggiungerle bisogna Pagoda di Sung Phuc, consiste in tre strut-
fare un primo tratto di viaggio su strada, ture a un solo piano costruite in ordine de-
poi via fiume e infine a piedi o in funivia. Il crescente su un’altura che si dice ricordi la
tragitto costituisce già una buona parte del sagoma di un bufalo. Da notare le figure in-
divertimento, ma non avventuratevi senza tagliate nel legno di jackfruit che raffigura-
una guida: molti operatori turistici offrono no ‘la condizione umana’, molte delle quali
escursioni in giornata a un costo compre- risalgono al XVIII secolo, mentre l’edificio
so fra US$20 e US$40 per andata e ritorno. più antico è dell’VIII secolo.
Da Hanoi con un viaggio in auto di due Una volta giunti in cima alla ripida sca-
ore si raggiunge My Duc, poi si sale a bor- la che porta alla pagoda principale, cerca-
do di una piccola imbarcazione condotta a te il sentiero sul retro che, compiendo un
remi dalle donne del villaggio locale e in percorso ad anello in discesa, tocca le altre
un’ora si arriva ai piedi della montagna, at- due pagode e poi fate un giro nel villaggio
traversando paesaggi di alture calcaree. Cal- sul pendio della collina adiacente.
colate altre due ore circa per salire in cima
e tornare. Il sentiero fino alla sommità in Parco Nazionale di Ba Vi RISERVA NATURALE
alcuni tratti è ripido e se piove può diven- (%034-388 1205; 20.000d per persona, motoci-
tare scivoloso. C’è anche una funivia che clette 10.000d) Con le sue tre vette, il Monte
porta in vetta (sola andata/andata e ritor- Ba Vi (Nui Ba Vi), che un tempo era una hill
no 80.000/120.000d); una buona soluzione station francese, richiama visitatori da de-
consiste nel prenderla per salire e scende- cenni e tuttora è una meta molto frequenta-
re poi a piedi. ta nei weekend dagli abitanti di Hanoi. Que-
sta montagna calcarea si trova ora dentro i
Pagoda di Thay TEMPIO BUDDHISTA confini del Parco Nazionale di Ba Vi, nelle
(Chua Thay; Pagoda del Maestro; Sai Son, Distret- cui foreste crescono diverse piante rare e a
to di Quoc Oai; 5000d) Chiamata anche Thien rischio di estinzione e vivono vari mammi-
Phuc (Benedizione Celeste), la Pagoda di feri, incluse due specie di rari scoiattoli vo-
Thay è dedicata al Buddha Thich Ca (Sakya- lanti, oltre a una ricca avifauna.
muni, il Buddha storico) e si trova circa Nel parco potrete visitare un giardino di
24 km a ovest di Hanoi. A sinistra dell’al- orchidee e un altro che pullula di uccelli, o
tare principale una statua raffigura il mo- percorrere i sentieri escursionistici che si
naco Tu Dao Hanh, il maestro del XII seco- snodano lungo le pendici boscose del mon-
lo a cui il sito è intitolato. Quella a destra è te. Sulla vetta (1276 m) sorge un tempio
la statua del re Ly Nhan Tong, ritenuto una dedicato a Ho Chi Minh, che si raggiunge
reincarnazione di Tu Dao Hanh. con un impegnativo ma splendido percor-
Di fronte alla pagoda, al centro di un la- so di 30 minuti salendo 1229 scalini fra gli
ghetto, c’è un piccolo palco costruito su pa- alberi. La cima è spesso avvolta dalla neb-
lafitte dove, in occasione delle feste, vengo- bia, ma l’umidità e la foschia creano un’at-
no messi in scena spettacoli di marionette mosfera suggestiva e misteriosa. Nel perio-
105
do tra aprile e dicembre l’aria è più limpi- fie di grande impatto, documentando anche
da e ci sono maggiori probabilità di ammi- con crudezza gli orrori della guerra del Viet-
rare la vista sulla valle del Song Hong e su nam da un punto di vista nettamente vietna-
Hanoi in lontananza. mita. Molto semplicemente, per i vietcong
Il Parco Nazionale di Ba Vi si trova cir- la sconfitta non era un’opzione che potesse
ca 65 km a ovest di Hanoi. La soluzione più essere presa in considerazione.
semplice per visitarlo è l’escursione in gior- Se vi interessa la guerra del Vietnam, il

Hanoi Tam Dao H ill Stati o n


nata con una guida e/o un veicolo a noleg- nostro consiglio è di ingaggiare una guida
gio partendo da Hanoi, il cui costo dovrebbe locale presso un’agenzia di viaggi affidabile
aggirarsi su US$70. Attenzione a non con- che vi porti al museo con una gita di mez-
fondere il Parco Nazionale di Ba Vi con altri za giornata. L’autobus locale n. 02 raggiun-
luoghi turistici nelle vicinanze della cittadi- ge il museo dal Tempio della Letteratura.
na di Ba Vi, ben lontana dai confini del par-
co. Assicuratevi che il vostro conducente o il Lotussia BICICLETTA

vostro operatore turistico abbia capito bene (cartina p78; %024-2249 4668; www.vietnam
che volete raggiungere il parco nazionale. cycling.com; 4th fl, 2/62 Nguyen Chi Thanh, Ha-
noi) Lotussia è un operatore specializzato in
Cittadella di Co Loa SITO STORICO escursioni in bicicletta con partenza da Ha-
(Co Loa Thanh; 10.000/20.000d per persona/au- noi; tra le sue proposte vi sono la visita al-
tomobile; h8-17) Risalente al III secolo a.C. e le pagode di Thay e Tay Phuong e ai vicini
situata 16 km a nord del Quartiere Vecchio, villaggi di artigiani, nonché escursioni nel
la Cittadella di Co Loa fu la prima cittadel- Vietnam centrale e settentrionale.
la fortificata nella storia vietnamita e fu la Uno dei vantaggi è poter evitare il terri-
capitale del paese durante il regno di Ngo bile traffico cittadino, perché si viene con-
Quyen (939-44 d.C.). Oggi sono visibili sol- dotti da un minibus oltre i quartieri perife-
tanto i resti degli antichi bastioni, che cin- rici di Hanoi.
gevano un’area di circa 5 kmq.
Al centro della cittadella sorgono alcuni 88 Per/dai dintorni di Hanoi
templi dedicati al re An Duong Vuong (re- Hanoi è la porta d’accesso alla regione ed è servi-
gno 257-208 a.C.), fondatore della leggenda- ta da buoni collegamenti aerei con città straniere.
ria dinastia Thuc, e a sua figlia My Nuong (Mi Le escursioni organizzate e i veicoli a noleggio con
Chau). Narra la leggenda che My Nuong mo- conducente e guida hanno prezzi accessibili e co-
strò al marito, figlio di un generale cinese, la stituiscono la soluzione migliore per raggiungere i
parchi nazionali o i luoghi di interesse fuori città.
balestra magica che rendeva suo padre invin-
cibile in battaglia. Il marito la rubò per dar-
la al proprio padre e con quest’arma i cine-
si riuscirono a sconfiggere An Duong Vuong, Tam Dao Hill Station
dando inizio a 1000 anni di occupazione. % 0211 / ALT. 930 M
L’autobus pubblico n. 46 (5000d) serve il Annidata ai piedi di imponenti montagne
sito con partenze ogni 15 minuti dalla sta- ammantate di foreste, Tam Dao sorge in
zione My Dinh di Hanoi. La corsa in taxi dal posizione spettacolare a nord-ovest di Ha-
Quartiere Vecchio o dalla stazione My Dinh noi e un tempo era una hill station france-
di Hanoi costa circa 120.000d, quella in xe se. Oggi è una destinazione molto frequen-
om 50.000d. Dalla stazione degli autobus di tata in estate, quando gli abitanti di Hanoi
Co Loa attraversate il ponte, svoltate a si- vi si rifugiano nei weekend per godersi il cli-
nistra e proseguite a piedi per circa 500 m. ma fresco e fare baldoria nei numerosi ri-
storanti e bar. Fu fondata nel 1907 dai fran-
Museo del cesi, ma le sue ville coloniali furono per lo
Sentiero di Ho Chi Minh MUSEO più distrutte durante la guerra d’Indocina
(%034-382 0889; Statale 6, in direzione di Hoa per essere sostituite con anonimi edifici in
Binh; 20.000d; h7.30-11 e 13.30-16.30 lun-sab) cemento in stile brutalista. Tam Dao è una
Circa 13 km a sud-ovest del Quartiere Vec- comoda base per le escursioni a piedi, ma
chio, questo vivido e realistico museo vi fa- la città in sé non è che uno sgraziato insie-
rà ritornare agli anni ’80. Dedicato alla fa- me di alberghi.
mosa rete di strade usata dal Nord comu- Ricordate che a Tam Dao il clima è fre-
nista per rifornire i propri guerriglieri nel sco e che questa parte del Vietnam ha una
Vietnam del Sud occupato, espone varie ar- stagione invernale ben definita: non fatevi
mi e munizioni americane e alcune fotogra- cogliere impreparati.
106
Il periodo migliore per visitare Tam Dao 4 Pernottamento
è la stagione compresa fra la fine di aprile e Nha Khach Ngan Hang GUESTHOUSE  $
la metà di ottobre, quando la nebbia talvol- (%0989 152 969; doppie 300.000-400.000d,
ta si alza e può esserci bel tempo. Durante il suite 900.000-1.400.000d; W) Questa guest-
weekend spesso c’è molta gente, ma nel re- house estremamente pulita si trova accanto
sto della settimana il posto è più tranquillo. a un terreno coltivato a xu xu, che è una ti-
pica verdura locale. Potrete assaggiarla in-
1 Che cosa vedere
Hanoi Tam Dao H ill Stati o n

saporita con aglio mentre vi informate sul-


Parco Nazionale la sistemazione. Se preferite un posto di li-
di Tam Dao RISERVA NATURALE vello superiore, andate all’adiacente e ben
(25.000d) Il Parco Nazionale di Tam Dao fu più lussuoso Gia Le Hotel.
istituito nel 1996 e occupa gran parte del-
Huong Lien Hotel HOTEL  $
la zona circostante la cittadina. Tam Dao si-
(%0211-382 4282; camere giorni feriali/weekend
gnifica ‘Tre Isole’ e talvolta a nord-est si ve-
250.000/350.000d; W) Offre un discreto rap-
dono le tre vette del Monte Tam Dao (tutte
porto qualità-prezzo e quasi tutte le came-
di circa 1400 m), che sembrano galleggiare
re hanno il balcone con vista sui monti im-
come isole nella nebbia.
mersi nella nebbia. Inoltre ha un piccolo
Nel parco vivono almeno 64 specie di
ristorante (portate principali da 120.000d
mammiferi (fra cui il langur) e 239 di uc-
a 200.000d).
celli, ma per vederne qualche esemplare do-
vrete farvi accompagnare da una brava gui-
da del posto ed essere disposti a cammina-
88 Per/da Tam Dao Hill Station
Tam Dao si trova 85 km a nord-ovest di Hanoi, nel-
re un po’. La caccia di frodo continua a es-
la Provincia di Vinh Phuc. Gli autobus per la città
sere un problema serio. di Vinh Yen (55.000d, corse frequenti dalle 6 alle
Le escursioni che si possono fare in zo- 16) partono dalla stazione degli autobus Gia Lam
na variano da una passeggiata di 30 minu- di Hanoi. Da Vinh Yen prendete uno xe om (circa
ti (andata e ritorno) alla cascata a quel- 80.000d sola andata) o un taxi (160.000d) per co-
le di una giornata nella foresta di bambù e prire i 24 km di strada fino a Tam Dao.
nella foresta tropicale primaria. Per i trek- Noleggiando una motocicletta a Hanoi, il viaggio
king più lunghi è indispensabile avvalersi dura circa tre ore e l’ultima parte del percorso ver-
di una guida, che si può ingaggiare a parti- so il parco nazionale è molto bella. La corsa in taxi
re da 400.000d; rivolgetevi al Mela Hotel. da Hanoi costa circa 750.000d sola andata.
© Lonely Planet Publications

Vietnam settentrionale
Perché andare
Parco Nazionale Per i panorami. È la regione del Vietnam famosa per gli oriz-
di Ba Be��������������������������110 zonti sconfinati, le montagne frastagliate, le risaie a terrazza
Haiphong�������������������������111 che tappezzano i versanti collinari e le formazioni carsiche.
I picchi calcarei che caratterizzano i paesaggi marini della
Baia di Halong���������������� 114
Baia di Halong sono la meta turistica per eccellenza, ma la
Baia di Bai Tu Long������� 126 morfologia carsica continua anche nell’entroterra, dai gran-
Mong Cai di Laghi di Ba Be alle cime di Ha Giang, fino alle alture sem-
e il confine cinese�������� 129 preverdi degli altopiani nord-occidentali.
Hoa Binh ������������������������133 Non c’è però solo la natura: il Vietnam settentrionale ha un
Mai Chau������������������������133 caleidoscopio di culture altrettanto diversificato. Cuore della
Son La ����������������������������135 cultura delle tribù di montagna, i villaggi alla periferia di Sa-
Dien Bien Phu��������������� 136 pa si sviluppano in un mosaico di risaie, mentre i brulican-
Sapa������������������������������� 140 ti mercati sugli altopiani sono un turbinio di colori, tra i co-
pricapo scarlatti degli dzao e le stoffe indaco dei hmong neri.
Lao Cai��������������������������� 148 Le strade che si snodano a nord di Hanoi svelano un mon-
Bac Ha��������������������������� 149 do rurale ben lontano dal caos delle grandi città vietnamite
Provincia di Ha Giang ��152 e offrono l’opportunità per un bel viaggio in auto.

Il meglio – Quando andare


Ristoranti Halong City
°C/°F Temp Precipitazioni pollici/mm
¨¨Hill Station Signature Re- 40/104 32/800
staurant (p146)
30/86 24/600
¨¨Thu Ngan (p131)
¨¨Co Yen (p113) 20/68 16/400

¨¨Ba Ha (p156)
10/50 8/200

0/32 0
Il meglio – Hotel G F M A M G L A S O N D

¨¨Sapa Clay House (p145)


Mag Il mese che Fine agosto-set Nov Con cieli
¨¨Hoa Son Guesthouse precede l’alta La stagione del rac- azzurri e mari
(p111) stagione ha tante colto è ideale per le calmi, è il periodo
¨¨Pan Hou Village (p155) giornate di sole, escursioni a piedi a perfetto per la Baia
ma ancora pochi Sapa e Bac Ha. di Halong.
¨¨Auberge de Meo Vac
turisti.
(p157)
#
\ Bajia #
\ Xisa
#
\ Mengzi
Yisa #
\ # Kaihua
]

CHINA
Yua Tam
n Jia
Luchun ng Son
#
\ Anping Quan Ba \#

c
#
\
Thanh Pass
Thuy +
# 4C ²
*

r
ve
Ri
Ha Giang \
#

ay
Huong Su Phi