Sei sulla pagina 1di 71

BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017

Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Università degli Studi di Torino


Scuola Universitaria Interfacoltà in Scienze Motorie
Torino, 12 marzo 2019
CORSO DI LAUREA in
SCIENZE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE E SPORTIVE

PSICOLOGIA A
Psicologia Sociale Cristina O. Mosso
(modulo II) Silvia Russo

Psicologia dello Sviluppo eAnnaMaria Re


psicologia dell'educazione
(modulo I) A.A. 2018/19
1
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

10 CFU di cui
PRESENTAZIONE
5 CFU (40h) in PSICOLOGIA SOCIALE

5 CFU (40h) in Psicologia dello sviluppo e dell’educazione


Frequenza obbligatoria (almeno 66% delle presenze)
N.B. Sono concessi esoneri dalla frequenza agli studenti per:
- gravi e certificati motivi di salute,
- gli appartenenti al contingente atleti medagliati,
- gli atleti impegnati in competizioni di livello nazionale ed internazionale
su richiesta con istanza al Presidente del Corso di Laurea.

2
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

ORGANIZZAZIONE DEL
Orario delle lezioni
CORSO
Giorni Ore Aula
Martedì (modulo 14:00 - Sala
II) 17:00 d’onore
Giovedì (modulo 9:30 -
I) 11:30
Vacanze di Pasqua: dal 18/04/2019 al
Esami: 26/04/2019
sessione estiva
dal 17/06/2019 al 19/07/2019
(scadenza esami laureandi 21/6 e 10/7 alle 9.30
28/06/2019)
sessione autunnale
dal 26/08/2019 al 30/09/2019
(scadenza esami laureandi 12 e 26/9 alle 9.30
13/09/2019)
3
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Informazioni generali
RICEVIMENTO su appuntamento da fissare
via mail cristina.mosso@unito.it
oppure telefonicamente
presso il Dipartimento di Psicologia,
via G. Verdi 10
Tel.011/6702053
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Finalità
sapere saper fare

disposizioni
COMPETENZA:
È un insieme di più dimensioni che dà conto della capacità di affrontare e risolvere con
successo i compiti di un contesto lavorativo. Ha quindi a che fare con l’organizzazione
strutturata di un repertorio di notizie in una rete di collegamenti tramite la capacità di saper
scegliere rapidamente la strategia più efficace (conoscenze procedurali) e con il contributo
di doti o disposizioni individuali (motivazioni, capacità di decisione, di relazione, …).

PSICOLOGIA SOCIALE
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Sapere (conoscenza dichiarativa):


Attività riflessiva che compone un repertorio di notizie e informazioni organizzate in una
rete di connessioni di informazioni.
C’è una gradualità nell’acquisizione

Sapere
perchè

Sapere Cosa
PSICOLOGIA SOCIALE
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Obiettivi del corso


https://youtu.be/_ZVeEQCHa3Q

Fornire le nozioni fondamentali di psicologia sociale mediante


una cornice teorica e metodologica che permetta di avvicinarsi
al mondo dello sport e dell’attività fisica secondo una
prospettiva centrata sull’articolazione tra mondo psichico e
sociale.

Offrire chiavi di lettura del mondo sportivo anche in relazione ai


moderni sviluppi e alle applicazioni nei contesti di promozione
della salute e benessere individuale.

Fornire stimoli per interpretare fenomeni ed eventi sociali


mediante diversi livelli di analisi (individuale, relazionale,
sociale).
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Obiettivi del corso II

1. Presentare temi e questioni rilevanti per chi opera


nell’ambito dello sport e dell’attività fisica in enti,
organizzazioni e istituzioni, attraverso i contributi
proposti all’interno del dibattito scientifico attuale
e che rispecchiano ormai una consolidata
suddivisione dei fondamenti della psicologia
sociale
2. Familiarizzare con i metodi che si utilizzano per
affrontare  questioni che riguardano la vita
relazionale e sociale di ogni giorno (salute,
benessere, prestazione,   insicurezza, identità, de-
individuazione, scuola, immigrazione,
intercultura,).
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

9
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Course goals:

1. From an historical introduction to provide a basic


understanding of how social psychologists think about
and study human behavior ;
2. To provide the tools to understand and critically
examine psychological research;
3. To provide an introduction to and general survey of
many of the theories and principles
that underlie social psychology;
4. To encourage reflection about the application of social
psychological research and how
it might be used to solve real-world problems and even
help understand situations we
actually encounter in everyday life.

PSICOLOGIA SOCIALE
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Contenuti del modulo


-      IL PROGRAMMA vale sia per i frequentanti sia per gli
«esonerati» che non frequentano o studenti delle coorti precedenti
Motivazione allo sport, influenza e ruolo dell'allenatore, della
famiglia e del contesto sociale
-       Sistemi motivazionali interpersonali
-       Il sé, autostima e autoefficacia
-   Attribuzione causale
-       Emozioni e performance
-       Comunicazione interpersonale
-       Dinamiche dei gruppi e dei team: processi intra e intergruppo,
coesione, leadership, ruoli
-       L'influenza sociale
-       Stereotipi e pregiudizi
-        Aggressività e sport
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017

Volumi consigliati
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

PSICOLOGIA SOCIALE
MANUALE di RIFERIMENTO
Boca S., Bocchiaro P., Scaffidi Abbate C. (3^ed.
-2^ed). Introduzione alla psicologia sociale.
Bologna:  Il Mulino [ISBN: 978-88-15-13847-7]
• Testi di approfondimento saranno indicati a lezione:
Prati G. Pietrantoni L. (2012) Attivi e sedentari.
Psicologia dell’attività fisica. Bologna: Il Mulino
Ulteriori indicazioni a lezioni e sul sito web
• (per gli studenti iscritti anni precedenti):
Marcaccioli U (2016), Stelle di psicologia sociale,
Diffusione immagine editore

12
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Modalità d’esame
• PROVA scritto e orale. Lo scritto avrà validità
per l'anno accademico in corso.
• Valutazione unica (modulo I e modulo II).
PROVA SCRITTA

• ESONERO di PSICOLOGIA SOCIALE durata 1


ora
• CON 15 DOMANDE A RISPOSTA CHIUSA –SU
TUTTI I CONTENUTI DEL CORSO + 2 DOMANDE
A RISPOSTA APERTA.
13
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Le attese eccellenti

• Ottima conoscenza degli argomenti


trattati;
• padronanza del linguaggio tecnico;
• Comprensione degli argomenti
chiave e saperli applicare per trovare
soluzioni a questioni problematiche;
• Capacità critica dei risultati
presentati empirici
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Identikit dello/a studente/ssa in


difficoltà
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

La psicologia sociale condivide interessi e oggetti di


ricerca con altre discipline e scienze sociali

Psicologia
cognitiva
Sociolinguist
ica Psicologia
linguaggio dell’individ
comunicazio uo
ne

Psicologia
sociale

Antropologi
Sociologia a
sociale
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Le specificità della psicologia


Sociolog
sociale Psicologia della
ia Psicologia personalità
Influenze
dell’individuo sociali del
comportament
Psicologi o
a sociale

Processo psicologico che Cosa rende le


condiviso dà luogo all’influenza persone
sociale influenzabili

17
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

L’ARTICOLAZIONE “INDIVIDUO/SOCIETÀ”

MONDO FISICO

INDIVIDUO SOCIETA’

Cognizione PSICOLOGIA Ideologia


Motivazione SOCIALE Cultura
Emozione Istituzioni Gruppi
Fisiologia Relazioni interpersonali
Biologia

Fonte: Zamperini, Testoni, 2002.


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Tendenze attuali
Le neuroscienze sociali hanno la finalità di comprendere come il
cervello influenzi i processi sociali e come i processi sociali
possano influenzare il cervello (Cacioppo e Berntson, 2002).

Inferenza psicologica
Processi
psicologici

Sistemi
cerebr
ali

Inferenza funzionale
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

• Approccio di ricerca
multidisciplinare che integra
teorie e metodi delle neuroscienze
(psicologo sociale)
• Ricerca sui substrati neurali
dei processi sociali
(neuroscienziato)
• Ricerca sui meccanismi
ormonali e neurali associati
al comportamento sociale
(biologo)
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Nuove tendenze della psicologia sociale

 Continuo sviluppo della ricerca sul comportamento intergruppo. Speciale


interesse per religione, estremismo, terrorismo, psicologia del “male”.
 Cognizione sociale.

 Neuroscienza sociale.
 Dimensione evoluzionistica del comportamento sociale.

 Dimensioni sociali del comportamento nei riguardi della salute (obesità


come problema globale).
 Studio della comunicazione elettronica.

 Studio dei problemi sociali intorno al fenomeno dell’immigrazione di massa.


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA


SOCIALE

22
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Che cos’è la psicologia


sociale?
Studio scientifico di come i pensieri delle persone, i
sentimenti ed i comportamenti sono influenzati
dall’attualità, l’immaginazione, o la presenza implicita di
altri esseri umani (Allport, 1954)

PSICOLOGIA SOCIALE
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Che cos’è la psicologia


sociale?
La psicologia sociale è lo studio
scientifico dell'esperienza e del
comportamento di individui in relazione
a situazioni di stimolo sociale (M.
Sherif, 1936)

PSICOLOGIA SOCIALE
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

La psicologia sociale può essere descritta come


lo studio sistematico dei fenomeni sociali centrato
sul comportamento dell’uomo in quanto
componente di una collettività organizzata.

25
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

26
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE
Esempio di tipo di relazioni in una scuola pubblica secondo il modello di
Bronfenbrenner (Leonard, 2011)

27
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Approccio centrato sulla


persona

28
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

GLI ELEMENTI
FONDAMENTALI

29
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

PSICOLOGIA SOCIALE:
Disciplina con autonomo oggetto di indagine e
proprie metodiche di ricerca per studiarlo

OGGETTO DI METODO DI INDAGINE


INDAGINE DELLA DELLA PSICOLOGIA
PSICOLOGIA SOCIALE: SOCIALE:
Fenomeni sociali Metodo scientifico
FOCUS su
comportamento
dell’uomo in quanto
componente di una
collettività
30
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

METODO SCIENTIFICO

 Formulazione della teoria;

 Esplicitazione delle ipotesi;

 Raccolta dei dati empirici;

 Analisi dei dati;

 Confronto tra risultati ottenuti e teoria.

31
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

METODO SCIENTIFICO
FORMULAZIONE DELLA TEORIA

La TEORIA è
un insieme di leggi espresse in
forma sintetica e sistematica che
si basano su osservazioni vere
finché non sono smentite da
evidenze contrarie

32
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

METODO SCIENTIFICO
ESPLICITAZIONE DELLE IPOTESI

Le IPOTESI sono
modelli di esplorazione del reale
si
Queste vengono verificate trasformano
tramite in
l’OPERAZIONALIZZAZION affermazioni
E empiricamen
te osservabili
VARIABILI

33
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

METODO SCIENTIFICO
RACCOLTA DEI DATI EMPIRICI E ANALISI DEI DATI

L’indicatore operazionale scelto


funge da MISURA della variabile
oggetto di ipotesi.

Raccolta e
analisi dei
dati

34
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

METODO SCIENTIFICO
CONFRONTO DA RISULTATI OTTENUTI E TEORIA

Ritorno alla teoria

si può finalmente decidere se

CONFERMARLA RIFORMULARLA

35
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

36
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

ESPERIMENTI
 Un esperimento è la messa alla prova di un’ipotesi in cui si fa
qualcosa per osservarne l’effetto su qualcos’altro.

Metodo sperimentale: Manipolazione intenzionale di variabili


indipendenti per indagare gli effetti su una o più variabili
dipendenti.

 La sperimentazione sistematica è il più importante metodo di


ricerca della psicologia sociale.

 Il metodo sperimentale richiede l’intervento sotto forma di


manipolazione di una o più variabili indipendenti e quindi la
misurazione dell’effetto della manipolazione su una o più
variabili dipendenti.

Psicologia sociale – Teorie e applicazioni 37


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Variabili indipendenti: Aspetti della situazione


che cambiano in modo spontaneo o che possono
essere manipolati dallo sperimentatore per avere
effetti su una variabile dipendente.

Variabili dipendenti: Variabili che cambiano in


seguito a modifiche nella variabile indipendente.

 La variazione della variabile dipendente dipende


dalla variazione delle variabili indipendente.

Psicologia sociale – Teorie e applicazioni


38
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

 La sperimentazione non è semplice.

 È importante assicurarsi che quando si manipola una


variabile non si manipoli inavvertitamente qualcos’altro che
potrebbe essere causa dell’effetto prodotto.

Confusione: Situazione in cui due o più variabili


indipendenti covariano in modo tale che è impossibile
sapere quale è causa dell’effetto.

Caratteristiche della richiesta: Elementi di un


esperimento che sembrano “richiedere” una certa risposta.

Psicologia sociale – Teorie e applicazioni 39


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

 Il vantaggio di condurre un esperimento in laboratorio è dato


dalla possibilità di controllare la situazione, in modo che le
manipolazioni risultino pure e non confuse.

Realismo mondano: Somiglianza tra le circostanze in cui ha


luogo un esperimento e le circostanze che si incontrano nella
vita di tutti i giorni.
 
Realismo sperimentale: Impatto psicologico delle
manipolazioni in un esperimento.

 È difficile eseguire in laboratorio esperimenti su determinati


fenomeni: fuori dal laboratorio alcune manipolazioni avrebbero
obiettivamente un valore maggiore.

Psicologia sociale – Teorie e applicazioni 40


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Altri metodi di ricerca


 Quando la sperimentazione è impossibile o inappropriata, gli
psicologi sociali possono scegliere tra una serie di metodi non
sperimentali.

 In generale, i metodi non sperimentali includono l’esame della


correlazione tra variabili che si manifestano in maniera naturale
e che in quanto tali non ci permettono di trarre conclusioni sul
rapporto causa-effetto.

Correlazione: Fenomeno per cui i cambiamenti in una variabile


si combinano in modo attendibile a quelli in un’altra variabile,
senza che però sia possibile stabilire quale delle due variabili
abbia causato il cambiamento.

Psicologia sociale – Teorie e applicazioni 41


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Ricerca d’archivio: Metodo non sperimentale basato


sulla collezione di dati raccolti da altri.

 La ricerca d’archivio è un metodo non sperimentale


utile per indagare fenomeni ampiamente diffusi su
larga scala che si possono far risalire a tempi lontani.

 La ricerca d’archivio di certo non corre il rischio delle


caratteristiche della richiesta, ma può rivelarsi
inattendibile, perché il ricercatore non ha il controllo
sulla raccolta dei dati iniziali.

Psicologia sociale – Teorie e applicazioni 42


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Studi di un caso: Approfondita analisi di un evento (o di un


individuo).

 Rappresentano un altro metodo non sperimentale.

 Oltre all’osservazione del comportamento utilizzano la raccolta di


diversi dati e numerose tecniche di analisi, tra cui interviste aperte
e questionari.

 Utili come fonti di ipotesi, ma le scoperte possono essere


compromesse dalle tendenze sistematiche di cui è portatore il
ricercatore.

 I risultati emersi non possono essere facilmente estesi ad altri casi.

Psicologia sociale – Teorie e applicazioni 43


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

 Variante allo studio di un caso: analisi del discorso.

Analisi del discorso: Insieme di metodi usati per


analizzare un testo, in particolare il linguaggio naturale,
in modo da comprenderne i significati e le connotazioni.

 Richiede grandi abilità ed esperienza e tende alla


soggettività.

 Condotta in modo appropriato può dimostrarsi molto


efficace per rilevare atteggiamenti e sentimenti che le
persone sono ben attente a nascondere.

Psicologia sociale – Teorie e applicazioni 44


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

 Un altro metodo comune non sperimentale è la ricerca


basata sull’inchiesta.

Ricerca basata sull’inchiesta: Metodo in cui un ampio


campione rappresentativo di persone risponde a domande
dirette sui propri atteggiamenti o comportamenti.

Ricerca sul campo: Raccolta di dati sul comportamento


umano o animale in un ambiente naturale.

 Eccellente per indagare sequenze di azioni spontanee in


un contesto naturale.
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

 Le ricerche sul campo sono soggette


alle tendenze sistematiche
dell’osservatore e alle distorsioni
dovute alla involontaria influenza del
ricercatore sui partecipanti monitorati.

 Mancano inoltre di obiettività e


contribuiscono a generalizzazioni poco
solide.
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Fare ricerca in modo etico


 Per orientare i ricercatori, l’Associazione degli psicologi
americani ha stabilito nel 1972 una serie di principi di
condotta etica – aggiornati nel 2002 – riguardanti la ricerca
sugli esseri umani.

 Ci sono cinque principi etici che hanno ricevuto più


attenzione:

– protezione dal danno


– diritto alla privacy
– inganno
– consenso informato
– trasparenza
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Questioni teoriche
 Una teoria sociopsicologica è un insieme integrato di
proposizioni che illustra le cause del comportamento
sociale, generalmente nei termini di uno o più processi
sociopsicologici.

Le teorie sociopsicologiche variano ampiamente in


termini di rigore, verificabilità e generalità.

- miniteorie a corto raggio
- “grandi teorie”

 La teoria dell’identità sociale  buon esempio di teoria sociopsicologica

Presentation Title runs here l 00/00/00 48


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Teorie in psicologia sociale


 Comportamentismo (Pavlov e Skinner)

- Comportamentisti radicali
- Neocomportamentisti

Comportamentista radicale: Chi spiega il comportamento


osservabile in termini di programmi di rinforzo, senza far ricorso
all’intervento di alcun costrutto non osservabile (per esempio,
cognitivo).

Neocomportamentista Chi tenta di spiegare i comportamenti


osservabili in termini di fattori contestuali e con l’intervento di
costrutti non osservabili, come credenze, sentimenti e motivazioni.

Presentation Title runs here l 00/00/00 49


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Psicologia cognitiva  teorie cognitive

 Teorie cognitive: Spiegazioni del comportamento fondate sul modo in cui le persone
interpretano e rappresentano attivamente le proprie esperienze, per poi pianificare le
proprie azioni.

 Una delle primissime teorie cognitive della psicologia sociale fu la


teoria del campo di Kurt Lewin (1951)  considerato il padre della psicologia sociale
sperimentale.

Anni ‘50 e ‘60  teorie della coerenza cognitiva


Anni ‘70  teorie attribuzionali
Dagli anni ‘70 in avanti  cognizione sociale

Presentation Title runs here l 00/00/00 50


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Sviluppo recente  neuroscienza


sociale
o neuroscienza sociocognitiva
 Neuroscienza sociale: Ricognizione
dell’attività cerebrale associata alla cognizione
sociale e a processi e fenomeni sociopsicologici.
 Un ulteriore sviluppo teorico è rappresentato dalla
psicologia sociale evoluzionistica
Psicologia sociale evoluzionistica: Un
prolungamento della psicologia evoluzionistica che
considera il comportamento sociale complesso
come adattativo, capace di contribuire alla
sopravvivenza dell’individuo, della famiglia e della
specie nel suo complesso.
Presentation Title runs here l 00/00/00 51
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Psicologia evoluzionistica: Approccio teorico che spiega tratti


psicologici “utili”, come la memoria, la percezione o il linguaggio,
come adattamenti realizzati attraverso la selezione naturale.

Teorie collettivistiche

modo in cui le persone prendono socialmente forma
grazie alla loro collocazione nella matrice delle categorie sociali e
nei gruppi che danno corpo alla società

 Le teorie collettivistiche adottano un approccio “top-down”, in


cui il comportamento sociale individuale può essere spiegato in
maniera adeguata soltanto facendo riferimento ai gruppi, alle
relazioni intergruppo e alle forze sociali.

Presentation Title runs here l 00/00/00 52


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Crisi della psicologia


 Il caso più recente è avvenuto tra la fine degli anni
Sessanta e i primi anni Settanta, quando a molti sembrò
che la psicologia sociale stesse denunciando una crisi di
affidabilità

1. Eccessivamente riduzionista (non riusciva a rendere
conto della
natura essenzialmente sociale dell’esperienza umana)

2. Palesemente positivista (aderiva a un modello di


scienza distorto)
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

 Riduzionismo: Spiegazione di un fenomeno attraverso


la terminologia e i concetti propri di un livello di analisi
inferiore, solitamente con una conseguente riduzione della
capacità esplicativa.

Livello di analisi (o di spiegazione): Tipologia di


concetti, meccanismi e linguaggio usati per spiegare un
fenomeno.

 Sebbene un certo tasso di riduzionismo sia


probabilmente necessario per teorizzare, un tasso troppo
alto sarebbe nocivo  da qui critiche alla psicologia sociale
in quanto considerata riduzionista

Presentation Title runs here l 00/00/00 54


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Presentation Title runs here l 00/00/00 55


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

 Positivismo: Accettazione acritica della scienza come solo


modo per giungere alla vera conoscenza: scienza come
religione.

La psicologia sociale  criticata proprio per essere positivista

Queste critiche hanno stimolato alcune proposte alternative


radicali alla psicologia sociale tradizionale:
- costruzionismo sociale
- psicologia umanistica
- psicologia discorsiva
- prospettive post-strutturaliste

Presentation Title runs here l 00/00/00 56


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

 Primissimi esordi: gruppo di studiosi tedeschi influenzati dal


filosofo Hegel, che si diedero il nome di demopsicologi.

 A differenza della psicologia generale la demopsicologia si


occupava della mente collettiva, concetto interpretato come:

– modalità di pensiero sociale interna al singolo individuo

– forma di pensiero transindividuale, in grado di includere


un intero gruppo di persone

Presentation Title runs here l 00/00/00 57


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Mente di gruppo: Idea di McDougall secondo cui le persone


adottano un modo di pensare qualitativamente differente
quando sono in gruppo.

 Il concetto che le persone vengano trasformate dalle situazioni


collettive è un tema che ha pervaso da allora, in modi diversi, la
psicologia sociale.

 Una prima questione fu se la psicologia sociale dovesse essere


una scienza dall’approccio “top-down”, focalizzata sul modo in
cui i processi sociali influenzano la psicologia dell’individuo,
oppure “bottom-up”, dove il centro di interesse è rappresentato
da come la psicologia individuale influenza i fenomeni a livello
sociale.

Psicologia sociale – Teorie e applicazioni 58


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Psicologia come scienza


 Pubblicazione spartiacque: agenda per la disciplina di
Floyd Allport (1924): Allport sostenne che la psicologia
sociale si sarebbe diffusa solo diventando una scienza
sperimentale.

 Il primo esperimento di psicologia sociale viene spesso


identificato nello studio di Norman Triplett (1898) sul
maggior impegno della gente nello svolgimento di un
compito se svolto in presenza di altre persone presenti
come spettatori o rivali (facilitazione sociale).

 Negli ultimi ottant’anni circa la psicologia sociale si è


sviluppata enormemente come scienza.

Psicologia sociale – Teorie e applicazioni 59


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

 Primo tema al centro dell’attenzione è stato lo studio scientifico


degli atteggiamenti (si diffonde negli anni Trenta).
Ancora oggi gli atteggiamenti sono una chiave di volta della
psicologia sociale.

Un’altra linea di ricerca si concentrava su come gli elementi di


incoerenza tra atteggiamenti e comportamento di una persona
potessero modificare gli atteggiamenti della stessa.

 Altro tema rilevante: il comportamento degli individui nei gruppi.

Altro tema di interesse centrale: l’influenza reciproca tra le


persone e le modalità con cui i gruppi sviluppano norme che
influenzano i loro membri.

Psicologia sociale – Teorie e applicazioni 60


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

 Primi contributi allo sviluppo della psicologia sociale:


– Muzar Sherif (1936) fu il primo a chiedersi come le norme
controllino il modo in cui interpretiamo ciò che vediamo.
– Nel 1946 Asch affermò che le persone usano poche,
semplici strategie per formarsi una prima impressione nei
riguardi di qualcun altro.
– L’uso della propaganda in tempo di guerra fu il punto di
avvio per la ricerca sugli utilizzi più efficaci delle tecniche di
persuasione di massa.
– Forse i più interessanti studi psicologici mai effettuati
furono quelli di Stanley Milgram (1963), profondamente scosso
dall’Olocausto.
– Tutti questi studi ebbero origine negli Stati Uniti e ciò
riflette le modalità di sviluppo della psicologia sociale.
– In Europa, ebbe scarsa importanza fino agli anni Settanta.

Psicologia sociale – Teorie e applicazioni 61


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

EUROPA
 Sebbene la psicologia sociale fosse nata in Europa, gli Stati Uniti assunsero
rapidamente la leadership. L’Europa divenne avamposto della psicologia
sociale americana.

 Dal 1945 agli anni Cinquanta gli Stati Uniti fornirono risorse per (ri)costruire
centri di psicologia sociale in Europa. Qui si sviluppa una psicologia sociale
più sociale, con particolare enfasi sui rapporti intergruppo.

 1966: si costituisce l’Associazione Europea di Psicologia Sociale


Sperimentale, che agisce come meccanismo organizzativo finalizzato a
promuovere la psicologia sociale in Europa.
 A partire dai primi anni Settanta, la psicologia sociale europea ha
conosciuto una rinascita forte e continuativa.
 La storia della psicologia sociale europea è stata influenzata in particolare
da due figure: Henri Tajfel e Serge Moscovici.
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

Nuove tendenze della psicologia sociale

 Continuo sviluppo della ricerca sul comportamento intergruppo. Speciale


interesse per religione, estremismo, terrorismo, psicologia del “male”.
 Cognizione sociale.

 Neuroscienza sociale.
 Dimensione evoluzionistica del comportamento sociale.

 Dimensioni sociali del comportamento nei riguardi della salute (obesità


come problema globale).
 Studio della comunicazione elettronica.

 Studio dei problemi sociali intorno al fenomeno dell’immigrazione di massa.

Psicologia sociale – Teorie e applicazioni 63


BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

SVILUPPO DEL CONCETTO


DI INDIVIDUO
NELLE TEORIZZAZIONI
PSICOSOCIALI

64
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

La concezione dell’INDIVIDUO assume diverse


interpretazioni in base ai diversi orientamenti
teorici

Ricercatore di coerenza Festinger (1957), Heider (1958)

Teorie dell’attribuzione;
Scienziato ingenuo
Teorie implicite della personalità

Economizzatore
Psicologia sociale cognitiva
di
risorse
cognitive

65
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

La concezione dell’INDIVIDUO assume diverse


interpretazioni in base ai diversi orientamenti
teorici

Psicologia sociale cognitiva


Stratega motivato
Modelli duali

Fazio e Olson (2003);


Attore attivato
Macrae e Bodenhausen
(2000)

66
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

ATTENZIONE,
CONSAPEVOLEZZA
E PROCESSI COGNITIVI

67
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

NON TUTTA L’ATTIVITÀ DELLA MENTE


UMANA È DI TIPO CONSAPEVOLE

Sin dalla formulazione dei primi modelli dei


processi cognitivi di base è stato evidenziato come
l’elaborazione delle informazioni possa avvenire
secondo modalità di cui gli individui non sono
consapevoli (Nisbett e Wilson 1977)

68
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

NON TUTTA L’ATTIVITÀ DELLA MENTE


UMANA È DI TIPO CONSAPEVOLE

PRIMING SEMANTICO

Marcel (1983) ha messo in luce come una parola


che compariva su di uno schermo per pochi
millisecondi (prime) era in grado di influenzare il
tempo di elaborazione di uno stimolo successivo
(target) anche se i soggetti non erano in grado di
riferire il significato della prima parola presentata.
Questa, infatti, appariva come un semplice flash.

69
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

NON TUTTA L’ATTIVITÀ DELLA MENTE


UMANA È DI TIPO CONSAPEVOLE

COMPORTAMENTI SOCIALI

processi di categorizzazione, giudizio sociale o


aspettative in
seguito all’incontro con esponenti di gruppi sociali
noti

70
BOCA, BOCCHIARO, SCAFFIDI ABBATE, «Introduzione alla psicologia sociale» Il Mulino, 2017
Capitolo 1. CONCETTI CHIAVE DELLA PSICOLOGIA SOCIALE

PROCESSI PROCESSI
AUTOMATICI CONTROLLATI

Processi cognitivi che Processi cognitivi che


avvengono al di fuori richiedono
della consapevolezza, partecipazione attiva
involontari, non dell’individuo. Sono
intenzionali ed eseguiti processi cognitivi
senza sforzo cognitivo. controllati e
Non incidono consapevoli e
negativamente sulla richiedono, dunque,
limitata capacità di sforzo cognitivo e
elaborazione riflessione. Dipendono
dell’individuo. dalle energie cognitive
disponibili. 71