Sei sulla pagina 1di 1

•• 24 GIOVEDÌ — 19 DICEMBRE 2019 – IL RESTO DEL CARLINO

URBINO E PROVINCIA

“Business game”, i piani aziendali li fanno gli studenti universitari


Aziende del territorio
a confronto con le idee
di chi ancora studia

URBINO

Gli studenti dell’università di Ur-


bino si mettono in gioco per la-
voro. Con la presentazione dei
progetti e la scelta dei due grup-
pi vincitori, si è concluso ieri
mattina il “business game” che
ha portato Tvs e Biesse, aziende
del territorio, a confrontarsi con
i nove piani di sviluppo elabora-
ti per loro dagli iscritti al corso
di laurea magistrale in Comuni-
cazione e Pubblicità per le Orga-
nizzazioni.
In palio, oltre alla considerazio-
ne da parte delle due ditte,
c’erano due tirocini retribuiti,
uno per ciascuna impresa. A giu-
dicare i lavori c’era un commis-
sione composta da Lella Mazzo-
mai confrontarsi, e quale modo all’associazione Pro natura Mar- mo – ha detto Lella Mazzoli –.
li e Stefania Antonioni, le due
migliore di farlo che confrontar- che per l’iniziativa #reforest. In- L’anno prossimo il progetto sa-
docenti coordinatrici, Raphael
si direttamente con chi studia centrata su un duplice piano rà rinnovato e, per chi di voi ha
Prati, direttore Marketing e co-
per rinnovare il settore? per lo sviluppo sostenibile, uno voglia, il lavoro di comunicazio-
municazione di Biesse, Giusep- Non a caso, “Dreamgreen”, so- immediato e uno sul medio ter- ne d’impresa continua già da
pe Bertozzini, amministratore gna verde, era il nome del pro- mine, era invece la proposta del ora: agli studenti di questo cor-
delegato di Tvs, e il noto esper- getto selezionato da Tvs: l’azien- gruppo scelto da Biesse, ditta so sarà affidata la campagna isti-
to di comunicazione Paolo Iabi- da produce padelle e pentole e specializzata nella lavorazione tuzionale 2020/1 dell’universi-
chino. Il tema centrale era l’eco- tra le proposte dei vincitori del legno. tà».

sostenibilità, argomento con c’era quella di fare una donazio- «Sono stati due mesi in cui ab- Nicola Petricca
cui tutte le imprese devono or- ne, per ogni pezzo venduto, biamo e avete lavorato moltissi- © RIPRODUZIONE RISERVATA