Sei sulla pagina 1di 14

1

P rof. C arlo M un ier


m andolinista - com p ositore

Napoli 15-6-1859 Firenze 10-2-1911

1° P rem io-M eda glia d’oro e D iplom a al 1°C oncorso N azionale


M an dolinistico G enova 1892.
M edaglia d’ A rgento all’ E sposizion e N azion ale di T orino 1898.
Socio O nora rio d el C ircolo di B righton e d el C ircolo d i P alerm o.
D irettore del R . C ircolo M argherita di Firenze e del Q u artetto a P lettro
Fiorentino.
2
Ciao!
Buon divertimento con questi piccoli appunti, piccole “Note di tecnica”
estratte dalle opere didattiche di Munier; ho scelto alcune delle tecniche base
da approfondire “Live!” all’Accademia.
Ti aspetto preparato!
Fabio

Vogliamo rendere omaggio, nel centenario della morte, ad uno dei più grandi
Maestri del Mandolino Italiano.
Tutti gli studi presentati sono frutto della Sua grande opera didattica, una tra
le più complete nel panorama del mandolino Italiano.

Ognuna delle tecniche è presente su tre livelli di impegno.

TREMOLO
Livello 1 pag. 3
Livello 2 pag. 4-5
Livello 3 pag. 5-6

STACCATO
Livello 1 pag. 6
Livello 2 pag.7-8
Livello 3 pag. 9-10

ARPEGGI
Livello 1 pag. 11
Livello 2 pag. 12
Livello 3 pag.12

NOTE DOPPIE/ ACCORDI


Livello 1 pag. 13
Livello 2 pag.13
Livello 3 pag. 14
♪♫♪ TREMOLO Livello 1 ♪♫♪ 3
TREMOLO Livello 2 4

Si possono anche studiare gli esercizi di pag. 5


TREMOLO Livello 3 5
6

STACCATO Livello 1

Vedi anche Es n° 20 pag. 3 da eseguire staccato


STACCATO Livello 2 7
8
STACCATO Livello 3 9
10
ARPEGGI Livello 1 11
ARPEGGI Livello 2 12

ARPEGGI Livello 3
NOTE DOPPIE - ACCORDI Livello 1 13

NOTE DOPPIE - ACCORDI Livello 2


NOTE DOPPIE - ACCORDI Livello 3 14

Studia lentam ente


C ura SEM PRE la qualità dei suoni
U sa SEM PR E il m etronom o
C ura i passaggi m eno chiari
Lavora con regolarità
Fai un program m a di quello che vuoi m igliorare
H o già detto studia lentam ente?
R iguarda quello che hai già studiato (va m eglio, no?)