Sei sulla pagina 1di 3

CHARLES DICKENS

Charles Dickens was born in Landport, Portsmouth,February 7, 1812, the second of eight children
to John Dickens (1786–1851), a clerk in the Navy Pay Office at Portsmouth, and his wife Elizabeth
Barrow, (1789–1863). When he was five, the family moved to Chatam, Kent.
He spent his time outdoors, reading voraciously with a particular fondness for the picaresque novels
of Tobias Smollett and Henry Fielding.
This time of prosperity came to an abrupt end when his father, after spending too much money
entertaining and retaining his social position, was imprisoned for debt at Marshalsea, and
resentment of his situation and the conditions under which working-class people lived became
major themes of his works.

In 1834, Dickens became a journalist, a reporter of the Commons debate for the Morning Chronicle.
His journalism, in the form of sketches which appeared in periodicals from 1833, formed his first
collection of pieces Sketches by Boz which were published in 1836 and led to his first novel, The
Pickwick Papers being serialised from March 1836. He continued to contribute to and edit journals
throughout much of his subsequent literary career.
Soon, Dickens was launched as a popular writer and he began a series of sicial novels some of
which were published in newspapers and magazines.

CHARLES DICKENS

Charles Dickens nacque a Landport, presso Portsmouth, il 7 febbraio del 1812, secondo di otto figli
di John Dickens, un impiegato dell'ufficio paghe navali, e di sua moglie Elizabeth Barrow. All'età di
cinque anni la sua famiglià si trasferì a Chatham, nella contea del Kent.
Egli passava il tempo libero all'aperto impegnato in voraci letture, con una particolare predilizione
per i romanzi picareschi di Tobias Smollett e Henry Fielding.
Questa prosperità cambiò in rovina quando suo padre, avendo speso troppi soldi nel difendere e
sostenere la propria posizione sociale, venne arrestato per debiti e rinchiuso nella prigione di
Marshalsea, e il risentimento per la sua situazione e per le condizioni in cui viveva la classe operaia,
furono il tema principale dei suoi lavori.

Nel 1834, Dickens divenne un giornalista per il Morning Chronicle. Il suo modo di fare
giornalismo, nella forma di schizzi che apparivero nei periodici fin dal 1833, formò la sua prima
collezione di pezzi di Sketches by Boz, pubblicato nel 1836 e legato al suo primo romanzo The
Pickwick Papers. Presto, Dickens fu lanciato come uno scrittore popolare e cominciò una serie di
romanzi sociali alcuni dei quali furono pubblicati in riviste e giornali.

BLEAK HOUSE

Bleak House is the ninth novel by Charles Dickens, published in 20 monthly parts between March
1852 and September 1853. The plot concerns a long-running legal dispute (Jarndyce and Jarndyce)
which has far-reaching consequences for all involved. Dickens' assault on the flaws of the British
judiciary system is based in part on his own experiences as a law clerk. His harsh characterization
of the slow, arcane Chancery law process gave voice to widespread frustration with the system, and
is often thought of as helping to set the stage for its eventual reform in the 1870s. In fact, Dickens
was writing just as Chancery was reforming itself, with the Six Clerks and Masters mentioned in
Chapter One being abolished in 1842 and 1852 respectively: the need for further reform was being
widely.
-John Jarndyce, the owner of Bleak House, takes Esther Summerson, a girl without a past, under his
wing as a companion for Ada, but he falls in love with her and her connection with Lady Dedlock
may ruin them both. -

La casa tetra è il nono romanzo da Charles Dickens, pubblicato in 20 parti mensili tra marzo 1852 e
settembre 1853. La trama concerne una disputa legale (Jarndyce e Jarndyce) con conseguenze di
vasta portata per tutti i coinvolti. L'assalto di Dickens sui difetti della magistratura britannica è
basato in parte sulla sua personale esperienza passata di impiegato di legge. La sua caratterizzazione
aspra del lento processo di legge di Chancery diede voce alla estesa frustrazione contro il sistema,
ed è spesso pensato come un aiuto per mettere sul palcoscenico la sua eventuale riforma nel 1870.
Infatti, Dickens stava scrivendo nel momento in cui Chancery stava riformando la magistratura.

- John Jarndyce, il proprietario di Bleak House, prende Esther Summerson, una ragazza senza un
passato, sotto la sua ala protettrice, come compagnia per Ada, ma si innamora di lei e il suo
collegamento con la Signora Dedlock può portare alla entrambi. -

THE NOVEL INSTALMENTS


A new form of novel writing took shape with Dickens. In fact, previous to him, novels had been two
or three volumes long, sold at a costly sum which was beyond the means of the majority of the
reading public.
To overcome this, Dickens began the tradition of publishing novels in instalments in magazines and
newspaper and this fact had consequences both on style and on circulation, because the author had
to keep the attention and interest of the public alive until the next part appeared.

IL ROMANZO A PUNTATE
Una forma nuova di romanzo prese forma con Dickens. Infatti, prima di lui, i romanzi erano
costituiti da due o tre volumi, venduti ad un prezzo alto, oltre i mezzi della maggior parte della
gente.
Per superare questo, Dickens cominciò la tradizione di pubblicare romanzi a puntate, nei periodici e
nei giornali e questo fatto ebbe conseguenze sia sullo stile che sulla circolazione, perché l'autore
doveva tenere vivi l'attenzione ed interesse del pubblico fino alla parte successiva.

DICKENS’ SOCIAL NOVELS


Dickens believed that the role of the better-off was to improve the lot of the poor and through some
of his richer protagonists he conveys the message that philanthropy and charity are the means to
reform.
He denounced social wrongs but also the conditions and people that gave rise to them.

I ROMANZI SOCIALI DI DICKENS


Dickens credeva che il ruolo dei più abbienti fosse quello di migliorare il destino dei poveri ed
attraverso alcuni dei suoi protagonisti più ricchi, comunica che la filantropia e la carità siano il
mezzo di riforma.
Egli denuncia gli errori sociali ma anche le persone e le condizioni che li hanno generati.

HARD TIMES
Hard Times was published in 1854. It is significant for being the shortest Dickens’ novels. The
novel is unusual, in that it is not set in London, as is Dickens' usual want, but the fictitious Victorian
industrial town of Coketown.

TEMPI DURI
Time duri fu pubblicato nel 1854. È noto per essere il più corto dei romanzi di Dickens. Il romanzo
è insolito, non è ambientato a Londra, come di solito Dickens vuole, ma nella città industriale
vittoriana e fittizia di Coketown.

Mr. Gradgrind is a ruthless father who sets great store in practicalities and facts. (representing the
Utilitarian philosophy that held such sway in the Victorian era).He decides to marry off his daughter
to Mr. Bounderby, who is thirty years her senior and whom Louisa does not love at all. She accepts
and partly with the aim of helping her brother who works for Bounderby but she's unhappy whit her
husband.
A certain Mr. Harthouse, a politician, tries to take advantage of her situation by courting her but she
is shocked and runs away to her father who realises too late what the effects of his upbringing was
bad on her.

Il Sig. Gradgrind è un padre spietato votato solo agli affari, alla praticità e ai fatti. (rappresentazione
della filosofia Utilitaristica dell’era vittoriana). Decide di sposare sua figlia al Sig. Bounderby, di
trent’anni più vecchio di lei e che Louisa non ama affatto. Lei accetta ed in parte con lo scopo di
aiutare suo fratello che lavora per Bounderby ma è molto infelice con suo marito.
Un certo Sig. Harthouse, un politico, tenta di approfittare della situazione corteggiandola ma lei,
scioccata, fugge da suo padre che si rende conto troppo tardi di quanto siano stati infausti gli effetti
dell’educazione che le ha impartito.