Sei sulla pagina 1di 1

ISSM “Vecchi - Tonelli”, Modena – a.a.

2016-2017

Programma didattico di EAR TRAINING I

1. STRUTTURE / TESTURE: Testura monodica, polifonica, accordale,


contrappuntistica, melodia accompagnata, ecc. Ritmo complementare. Numero
delle parti e relazione tra le parti. Scale tonali e modali, loro impiego. Attività
ritmica e melodica. Dispositivi direzionali (spostamento metrico, aumento attività
ritmica, frammentazione, Fortspinnung, ecc.). Riconoscimento e analisi
periodo/frase. Riconoscimento da vari ascolti, analitici e consapevoli, tratti dal
repertorio colto ed extracolto.
2. RICONOSCIMENTO e RIPRODUZIONE VOCALE di SCALE e ARPEGGI.
Ruoli accordali e funzionali delle triadi (M, m, d, E). I gradi della scala coordinati
con la tonica. Inferenza della tonica. Analizzare più suoni simultanei: lo spelling
interiore ed esplicito. Riconoscere e interiorizzare la fondamentale, la 3^ e la 5^
delle triadi Magg. e min. Arpeggi cantati su successione armonica T-S-D-T.
3. DETTATO A 2 VOCI – Esercizi preparatori e brani facili (8 battute) con brevi
imitazioni, anche nello stile rinascimentale.
4. DETTATI ARMONICI – riconoscimento delle principali cadenze e collegamenti
armonici con le funzioni di I, IV, V allo stato fondamentale.
5. Riproduzione vocale e strumentale di facili bicinia (Di Lasso e altri autori
rinascimentali).

Bibliografia essenziale di riferimento:


Arkossy Ghezzo Marta, Ear Training, Milano, Ricordi, 1980-85, 3a ed. 2016.
Hindemith Paul, Teoria musicale e solfeggio, ed. it. a cura di A. Talmelli, Milano, Suvini
Zerboni, 1983.
Leonardi Massimo – Insolia Riccardo, Ear Training, Milano, 2017.
Mugnoz Alessandro, 10 Studietti sugli intervalli, Ancona, Bèrben, 1994.
Odone Alberto, Lettura melodica, vol. 3° - corsi superiori, Milano, Ricordi, 2006.
Odone Alberto, Schede di Ear Training. Testure e Strutture, P. A. (www.albertoodone.it).
Villa Francesco, L'orecchio tonale. Teoria e pratica dell'ear training, CreateSpace, 2015.

Il docente
Prof. Alessandro Mugnoz