Sei sulla pagina 1di 1

MUSICA SACRA

diffusa dalla Chiesa che prende in mano il potere


culturale approfittando del vuoto di potere creato
dalla fine dell’Impero Romano
i monaci (soprattutto) tramandano il sapere
conservando e studiando i documenti, alcuni dei
quali vengono trascritti in volgare

viene sviluppato il canto liturgico (in latino) e la


scrittura musicale