Sei sulla pagina 1di 13

GUIDA PRATICA ALLE

DETRAZIONI FISCALI
PER LE SCHERMATURE SOLARI
PRESENTAZIONE
PRESENTAZIONE INDICE
INDICE

È ilÈ momento
il momento giusto per per
giusto acquistare una tenda
acquistare da sole
una tenda daPratic!
sole Pratic! 1.1.CHE
CHECOS’E’ LA LA
COS’E’ DETRAZIONE FISCALE?
DETRAZIONE FISCALE?
Infatti, fino
Infatti, al 31
fino al dicembre
31 dicembre 20182017
si puòsiapprofittare
può approfittaredelle delle 2.
2. QUALI
QUALIIMMOBILI
IMMOBILI NENE
SONO SOGGETTI?
SONO SOGGETTI?
agevolazioni
agevolazioni fiscali previste
fiscali previstedalladalla
leggelegge
italiana e ottenere
italiana e ottenere 3.
3.CHICHIPUO’
PUO’USUFRUIRNE?
USUFRUIRNE?
una detrazione del 50% sull’installazione di
una detrazione del 65 % sull’installazione di sistemi sistemi per la per la 4. QUALI SCHERMATURE
4. QUALI SCHERMATURE RIENTRANO NELLA NELLA
RIENTRANO NORMATIVA?
NORMATIVA?
schermatura solare. Un’occasione imperdibile per
schermatura solare. Un’occasione imperdibile per impreziosire impreziosire 5. QUALI SPESE SONO AMMISSIBILI?
5. QUALE DOCUMENTAZIONE DEVE PRESENTARE IL FRUITORE
la la
propria
propriaabitazione
abitazionecon con
un prodotto che protegge
un prodotto che proteggedalla luce
dallae luce e 6. QUALE
DELLADOCUMENTAZIONE
DETRAZIONE? DEVE PRESENTARE IL FRUITORE
contribuisce
contribuisce a mantenere
a mantenere la temperatura internainterna
la temperatura ideale. ideale. DELLA DETRAZIONE?
6. QUALE DOCUMENTAZIONE DEVE FORNIRE IL RIVENDITORE?
Pratic presenta una guida di facile e immediata comprensione 7. QUALE DOCUMENTAZIONE DEVE FORNIRE IL RIVENDITORE?
Pratic presenta una guida di facile e immediata comprensione 7. FOCUS: FRUITORI DELLA DETRAZIONE
perper
chiarire questo tematemarivolgendosi a chi sia appresta a rinnovare 8. FOCUS: FRUITORI DELLA DETRAZIONE
chiarire questo rivolgendosi chi si appresta a rinnovare 8. FOCUS: FATTORE SOLARE (GTOT)
il proprio immobile con una nuova schermatura solare e ai 9. FOCUS: FATTORE SOLARE (GTOT)
il proprio immobile con una nuova schermatura solare e ai 9. GLOSSARIO
rivenditori Pratic. 10. GLOSSARIO
rivenditori Pratic. 10. LINK UTILI
L’intento è quello di spiegare i punti cardine della normativa 11. LINK UTILI
L’intento è quello di spiegare i punti cardine della normativa
rimandando per approfondimenti alle Autorità
rimandando per approfondimenti alle Autorità competenti competenti in in
materia.
materia.

La pubblicazione di nuovi decreti/disposizioni ministeriali


all'Ecobonus 2018 potrebbero modificare il contenuto della
presente guida.
Si raccomanda una consultazione preventiva delle fonti
ufficiali dell'amministrazione finanziaria.
1. CHE COS’È
1. CHE COS’ÈLA
LADETRAZIONE
DETRAZIONEFISCALE?
FISCALE? 2.
2. QUALI
QUALI IMMOBILI
IMMOBILINE
NESONO
SONOINCLUSI?
SOGGETTI?

Secondo
Secondolalalegge
leggedidi
stabilità deldel
stabilità 20172016
le schemature
le schematuresolarisolari Installazioni exexnovo
Installazioni novo o sostituzioni complete
o sostituzioni completedi schermature solari
di schermature
rientrano
rientranonegli interventi
negli di riqualificazione
interventi degli degli
di riqualificazione edificiedifici
esistenti e
esistenti e su edifici residenziali (o parti di essi) di qualsivoglia categoria
solari su edifici residenziali (o parti di essi) di qualsivoglia
come tali godono di una detrazione fiscale del
come tali godono di una detrazione fiscale del 65%. 50%. catastale purchè
categoria riscaldati
catastale purchè riscaldati

La
La detrazione
detrazionefiscale
fiscaleè una
è unadiminuzione
diminuzione delle imposte
delle dovute
imposte dovute Edifici (o
Edifici (oparti
partididiessi) destinati
essi) all’attività
destinati di impresa
all’attività o all’attività
di impresa o all’attività
perché, nel caso specifico, sono state sostenute delle
perché, nel caso specifico, sono state sostenute delle spese spese professionale (quindi anche ristoranti, alberghi o altre attività
professionale (quindi anche ristoranti, alberghi o altre attività
destinate
destinateaamigliorare
migliorare l’efficienza energetica
l’efficienza di edifici
energetica esistenti
di edifici fino
esistenti commerciali)
commerciali)
ad un massimo totale di spesa di 120.000 € posa inclusa,
fino ad un massimo totale di spesa di 92.307 € posa inclusa, destinati
esclusivamente alle schermature
destinati esclusivamente solari; è quindisolari; è quindi
alle schermature Immobili
EDIFICI che in alla
regola
datacon
dellail richiesta
pagamento dei tributi
di detrazione,
possibile detrarre fino ad un massimo
possibile detrarre fino ad un massimo di 60.000 € per
di 60.000 € unità immobiliare
pari al 65% siano“esistenti” ossia accatastati o con richiesta di
pari al 50% dell’investimento.
dell’investimento. In sintesi gli immobili
accatastamento in corsooggetto di posa
e in regola con il di schermature
pagamento solari
di eventuali
devono
tributi; essere esistenti e l’esistenza deve essere provabile
Sono
Sono detraibili
detraibililele
spese sostenute
spese dal 1°
sostenute dalgennaio 2018 2017
1° gennaio attraverso l’iscrizione al catasto o richiesta in corso, oppure
al
al 31
31dicembre
dicembre 2018.
2017. attraverso
In sintesi gli ilimmobili
pagamento
oggetto di tassa
di posaICI
di oschermature
IMU se dovute.
solari
devono essere esistenti e l’esistenza deve essere provabile
La
La detrazione
detrazioneconsiste in 10
consiste quote
in 10 annuali
quote di pari
annuali diimporto, attraverso
pari importo, NE SONO l’iscrizione
ESCLUSI al catasto o richiesta in corso, oppure
attraverso
una detrazione
attraverso unadall’imposta
detrazionesui redditi che può
dall’imposta sui essere
redditifatta
che valere
può essere Gli immobili in costruzione o interventi
attraverso il pagamento di tassa ICI o IMU seassimilabili
dovute. come gli
sull’IRPEF
fatta valere sull’IRPEF per le persone fisiche o sull’IRESreddito
per le persone fisiche o sull’IRES (per soggetti con (per di ampliamenti
impresa).
soggetti con reddito di impresa). NE SONO ESCLUSI
Gli immobili in costruzione o interventi assimilabili come gli
ampliamenti

Legge di stabilità 2015- legge 23 dicembre 2014 nr. 190


Leggedidistabilità
Legge stabilità 2015-
2018- legge
legge 23 dicembre
23 dicembre 2014
2017 nr. 205nr. 190
3.
3. CHI
CHI PUÒ
PUÒ USUFRUIRNE?
USUFRUIRNE?

I contribuenti,
contribuenti,residenti
residenti e non
e non residenti,
residenti, ancheanche se titolari
se titolari di
di reddito RIASSUMENDO:
RIASSUMENDO:
reddito d’impresa,
d’impresa, che possiedono
che possiedono a qualsiasi
a qualsiasi titolo, titolo,
l’immobile l’immobile
oggetto Tuttiiicontribuenti
Tutti contribuenti (compresi
(compresi gli esercenti
gli esercenti arti oarti o professioni)
professioni) residenti
oggetto dell’intervento.
dell’intervento. residenti
o o nonche
non residenti residenti
abbianoche abbiano
un reddito su un
cui reddito
pagare lesuimposte
cui pagare le
(IRPEF
titolarididireddito
I titolari reddito d’impresa
d’impresa possono
possono dedurre
dedurre fiscalmente
fiscalmente la quotaladi imposte (IRPEF o IRES)
o IRES)
quota di ammortamento
ammortamento della spesa della spesa
sostenuta sostenuta
al netto dell’IVAal (detraibile)
netto dell’IVA
ed
(detraibile) ed inoltre beneficiare della presente detrazione
inoltre beneficiare della presente detrazione beneficioèèeventualmente
Il beneficio eventualmente trasferibile
trasferibile in caso
in caso di cessione
di cessione del del
fabbricato;resta
fabbricato; restainin capo
capo al conduttore
al conduttore in caso
in caso di cessazione
di cessazione del del
• persone
personefisiche,
fisiche,compresi
compresi gli gli esercenti
esercenti arti earti e professioni
professioni contrattodidilocazione;
contratto locazione; è trasmissibile
è trasmissibile agli agli
eredieredi che mantengano
che mantengano la
• titolari di diritto reale sull’immobile
i titolari di diritto reale sull’immobile la detenzione
detenzione del bene
del bene in caso
in caso di decesso.
di decesso (1).
• i condomini,
condomini,per pergligli interventi
interventi sullesulle
partiparti
comunicomuni condominiali
condominiali
• gli
gli inquilini
inquilini
• coloro
coloroche chehanno
hanno l’immobile
l’immobile in comodato
in comodato
• i contribuenti
contribuentiche checonseguono
conseguono reddito
reddito d’impresa
d’impresa
• le associazioni tra professionisti
le associazioni tra professionisti
• gli
gli enti
entipubblici
pubblicie privati
e privaticheche
nonnon svolgono
svolgono attività
attività commerciale
commerciale

(1) Per maggiori approfondimenti si rimanda al


“Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 28.08.2017”
Per approfondimento vedere il Focus: “Fruitori della detrazione”
4.
4. QUALI
QUALI SCHERMATURE
SCHERMATURE SOLARI
SOLARIRIENTRANO
RIENTRANO
NELLA
NELLANORMATIVA?
NORMATIVA?

Il
Al Decreto
momentoLegislativo non ponenon
il Decreto Legislativo limiti prestazionali
pone ai prodotti
limiti prestazionali ai e/o -Per
perlele chiusure oscuranti
chiusure oscuranti (persiane,
sono ammessiveneziane, tapparelle, ecc.),
tutti gli orientamenti;
livelli
prodottidie/o
prestazione minimi della
livelli di prestazione minimiclasse
della di schermatura
classe di solare -vengono considerati
per le schermature validi
solari tutti gli
vengono orientamenti;
escluse quelle con orientamento
schermatura solare e/o Fattore Solare.
e/o Fattore Solare. Per
NORDle schermature non in combinazione con vetrate, vengono
Possono fruire
Possono fruiredella
delladetrazione le tende
detrazione esterne
le tende a bracci
esterne pieghevoli, a
a bracci -escluse
devono quelle
possedereconunaorientamento
marcatura CE, NORD.
se prevista;
rullo, cappottine pieghevoli, ad impacchettamento e a
pieghevoli, a rullo, cappottine pieghevoli, ad impacchettamento lamelle orientabili.
ea - devono rispettare le leggi e normative nazionali e locali in tema di
lamelle orientabili > Non possono
sicurezza fruire dell’agevolazione
e di efficienza energetica; gli interventi di
sostituzione parziale di componenti del prodotto, quali telo,
PER OTTENERE
PER OTTENERE LALA
DETRAZIONE LE SCHERMATURE
DETRAZIONE LE SCHERMATURESOLARI DEVONO
SOLARI motori, manovre, ecc..
RISPONDERE
DEVONO AI SEGUENTI
RISPONDERE AI REQUISITI
SEGUENTIFONDAMENTALI:
REQUISITI FONDAMENTALI:
> I prodotti Pratic possono essere installati SOLTANTO
- è agevolabile
Devono esserel’installazione
a protezionedidisistemi di schermatura
una superficie di cui
vetrata; dai rivenditori autorizzati, ai quali viene fornito il libretto
all’Allegato
Devono M (*)applicate
essere al DLgs 311
in del
modo29/12/2006;
solidale con l’involucro edilizio di istruzioni per l’uso comprensivo delle dichiarazioni di
-e devono essere applicate in modo
non liberamente montabili e smontabilisolidale condall’utente;
l’involucro edilizio e adempimento a tutte le normative previste dalla legge.
non liberamente
Possono montabili e rispetto
essere applicate, smontabili dall’utente;
alla superficie vetrata,
-all’interno,
devono essere a protezione di una
all’esterno o integrate; superficie vetrata;
- possonoessere
Possono essere installate all’interno,
in combinazioni conall’esterno
vetrate ooautonome
integrate alla
superficie vetrata;
(aggettanti), cioè sporgenti rispetto alla parete;
-Devono
devonoessere
essere mobili;
mobili;
-Devono
devonoessere
essere schermature
schermature “tecniche”;
“tecniche”;
- le chiusure oscuranti possono essere in combinazioni con vetrate
Nono autonome (aggettanti);
è necessario il ricorso a tecnici o professionisti
per l’asservimento dei calcoli o dei valori inerenti una
riduzione energetica.
Allegato M del decreto legislativo 29 dicembre 2006, n.311
Legge di stabilità
Allegato 2018 - Legge
M del decreto 23 dicembre
legislativo 2017 nr. 205
29 dicembre 2006, n.311
PRODOTTI PRATIC
PRODOTTI PRATICCHE
CHERIENTRANO
RIENTRANO
NELLA
NELLADETRAZIONE
DETRAZIONE

Compresi
Compresinella
nellanorma EN EN
norma 13561
13561
Awnings
Tende Musa PE 80
Tende Cassonetto
Pratic + ShadeLab Pergolas
Tecnic Mito Hi-Pergolas T–Project
Bioclimatic Planet
Capri e T-Square
T-Line Pe 75 PE 10 KumoSelene Alutecnic
Fusion One
Phoenix NomoVision T–Box
Capri Elle
X1 Pe 80 PE 10 Cassonetto YukiSmart Aluwindy
Meta Zen Phoenix Opera
Opera T–Code
Dakar
X2 PE 15
Pe 10 Cassonetto Veranda
Stilla Compos
Raso Raso
Modulo Sky RasoRaso T–Hide
Elba
X3 PE 60/15
Pe 70 Cassonetto ShanX1 Evo
Tecnic Square
Tecnic Wood Rialto
Nomo T–Line
Ellisse PE 60/50
Pe 75 Cassonetto X2
Stein Free
One WoodStil
Plus Vision T–Square
Flex 300
Musa PE 70
Pe 80 Cassonetto X3
Piuma Free HD
Alutecnic Tecnic
Mistral Sail Wood T–Way
Flex 375
Smart VerandaPE 70 Cassonetto Klip Fusion
Level EthosWindy
Sail
Flex15Box
Pe Capri PE 75 Klip pod Infinity
Ram LightWood Plus
Grado
Flex 300 PE 75 Cassonetto
Capri Elle Aire ray LevelClass
Ram WoodZed
Light
Ischia
Flex 375 Dakar PE 80 Ilios ray Meta
Evo Zen
Flex Box Ischia Ilios free ray Mito
Pe 60/15 Selene Ilios free Stil
Pe 60/50 Grado Ilios wing Infinity
Pe 10 Elba Leaf Reverse
Pe 70 Prestige C1 Big
5. QUALI SPESE SONO AMMISSIBILI?

Sono ammissibili
- fornitura e posa in opera di sistemi di schermatura solare e/o chiusure
tecniche oscuranti;
- eventuale smontaggio e dismissione di analoghi sistemi preesistenti;
- opere provvisionali e accessorie;
- spese per le prestazioni professionali necessarie alla realizzazione
degli interventi nonché della documentazione tecnica necessaria.

> Non possono fruire dell’agevolazione gli interventi di


sostituzione parziale di componenti del prodotto, quali telo,
motori, manovre, ecc..
> I prodotti Pratic possono essere installati SOLTANTO
dai rivenditori autorizzati, ai quali viene fornito il libretto di
istruzioni per l’uso comprensivo delle dichiarazioni di
adempimento a tutte le normative previste dalla legge.
6.
5. QUALE
QUALEDOCUMENTAZIONE
DOCUMENTAZIONE DEVE
DEVE
PRESENTARE
PRESENTARE ILIL
FRUITORE DELLA
FRUITORE DETRAZIONE?
DELLA DETRAZIONE? DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

DOCUMENTAZIONE DA TRASMETTERE ALL’ENEA:


IlIl fruitore
fruitoredeve
deveassicurarsi
assicurarsicheche
il rivenditore emetta
il rivenditore fatturafattura
emetta con tutti
coni Indicare nel bonifico:
parametri indicati al paragrafo 6. “Scheda descrittiva dell'intervento”, da trasmettere esclusivamente
tutti i parametri indicati al paragrafo 6. • Saldo fattura n. …. del …..
compilando l'apposito modello del sito web relativo all'anno in cui sono
• Il codice fiscale del singolo o di tutti i beneficiari della detrazione
terminati i lavori (per il 2018: http://finanziaria2018.enea.it), entro i 90 giorni
privatidevono
I privati devonoprovvedere
provvedere al pagamento
al pagamento tramite
tramite le opzioni
le opzioni bancarie • I riferimenti alla normativa vigente (causale L. 296/06 e
successivi alla fine dei lavori, come da collaudo delle opere( si rimanda per
bancarieairiservate
riservate bonifici perai eco-bonus
bonifici per eco-bonus “RIQUALIFICAZIONE
“RIQUALIFICAZIONE L.190/2014)
l'approfondimento alla consultazione del vaemecum dell'ENEA).
ENERGETICA”
ENERGETICA” (le(le banche
banche hanno
hanno già predisposto
già predisposto una modulistica
una modulistica ad hoc) • I riferimenti dell’unita immobiliare (via etc.)
ad hoc)i contribuenti
mentre mentre i contribuenti titolari
titolari di reddito di reddito
d’impresa d’impresa
sono esoneratisono • Il numero di Partita
DOCUMENTAZIONE IVA o il Codice
DA CONSERVARE Fiscale
DEL del soggetto a favore
CLIENTE
esonerati dall’obbligo
dall’obbligo di pagamentodimediante
pagamento mediante
bonifico bancario bonifico bancario
o postale, o
ad eccezione del quale è effettuato il bonifico
postale.
delle imprese in contabilità semplificata con regime per cassa e chi ha optato ai Di tipo tecnico:
sensi dell'art. 18 c. 5 DPR 600/73 per i quali ricavi e spese rilevano ai fini fiscali in certificazione
La del fornitore
documentazione deve(oessere
produttore o assemblatore)
trasmessa all’ENEAche attesti il
L’importo
base della
alla data fattura verrà
di registrazione accreditato
della fattura (talialsoggetti
rivenditore,
dovranno quindi pagare con rispetto dei requisiti
esclusivamente tecnici dil’apposito
attraverso cui sopra (vedere paragrafo 7
sito web
con una vedi
bonifico; trattenuta
Risposta dell’8% sull’imponibile
ad interpello della fattura
all'Agenzia Entrate del 23 ottobre 2018 n. 46). "dichiarazione del fabbricante");
(IVA 22% esclusa), che costituirà un suo credito di imposta.
E inoltre:
Nel campo dell’allegato F relativo al risparmio energetico stimato
- originale della documentazione inviata all’ENEA, debitamente firmata;
L’importo della fattura verrà accreditato al rivenditore, con una e alla classe di schermatura solare è possibile inserire il valore “0”.
trattenuta dell’8% sull’imponibile della fattura (IVA 22% - schede tecniche dei componenti, manuale uso con dichiarazione CE e
Presentare copia della documentazione al proprio consulente
esclusa), che costituirà un suo credito di imposta. dichiarazione di corretta posa compilata e dichiarazione del fabbricante.
fiscale (commercialista o Caaf) e conservarla per almeno 10 anni
di tipo amministrativo:
(non ci sono comunicazioni da fare all’Agenzia delle Entrate prima
Indicare nel bonifico: - fatture relative alle spese sostenute;
di iniziare i lavori e neanche in caso di prosecuzione dei lavori
oltre l’anno in cui sono iniziati).
- il codice fiscale del singolo o di tutti i beneficiari della detrazione La documentazione può essere redatta anche dal singolo utente.
- i riferimenti alla normativa vigente (causale L. 296/06 e L. 190/2014)
- i riferimenti dell'unità immobiliare (via etc..)
- il numero di partita IVA o il Codice Fiscale del soggetto a favore del
quale è effettuato il bonifico.
- ricevuta del bonifico bancario o postale, che rechi chiaramente
come causale il riferimento alla legge finanziaria 2007, il numero e la
data della fattura, i dati del richiedente la detrazione e i dati del
beneficiario del bonifico;
- ricevuta dell’invio effettuato all’ENEA (codice CPID), che
costituisce garanzia che la documentazione è stata trasmessa.

Presentare copia della documentazione al proprio consulente


fiscale (commercialista o Caaf) e conservarla per almeno 10 anni
(non ci sono comunicazioni da fare all’Agenzia delle Entrate
prima di iniziare i lavori e neanche in caso di prosecuzione dei
lavori oltre l’anno in cui sono iniziati).
La documentazione può essere redatta anche dal singolo utente.
6. QUALE
7. QUALEDOCUMENTAZIONE
DOCUMENTAZIONE DEVE
DEVE 7. FOCUS:
FORNIRE IL RIVENDITORE? FRUITORI DELLA DETRAZIONE

Il rivenditore deve emettere fattura con i seguenti riferimenti: DICHIARAZIONEèDEL


L’agevolazione FABBRICANTE
ammessa entro il limite che trova nella capienza
• Nome e tipo di prodotto di imposta annua che possiamo individuare nella dichiarazione dei
• Se ci sono più intestatari la fattura deve essere cointestata redditi.
Dal 4 aprile 2017, per poter beneficiare del bonus fiscale del 50%,
• Dichiarazione che il prodotto è conforme a «Schermature solari 311/2006 Elemento questo
è obbligatorio che suggerisce
accompagnare una verifica
la richiesta preventivafiscal
di detrazione con ile
allegato M.» proprio consulente fiscale.
con la Dichiarazione del Fabbricante della schermatura solare.
• Riportare eventualmente il riferimento alla L. 296/06 e L. 190/2014. Come ottenere questa dichiarazione?

• g tot relativo ad ogni singola schermatura solare ( classe di prestazione Si modo
In badi anche
facile ealla risoluzione
veloce attraverso340 /2008 dell’Agenzia
il sistema delle Entrate
B2B Pratic, seguendo questi
energetica) secondo la norma EN 14501 (vedere focus g tot, paragrafo 9) che riserva le
semplici passaggi: detrazioni solo agli interventi sui fabbricati
• Unità di misura e relativi metri quadri •strumentali utilizzati
Accedere a sistema dai titolari di reddito d’impresa.
B2B
• Costo del prodotto e costo della posa • Entrare nel Menù ‘INTERROGAZIONI’
•LaCliccare
detrazione
sulla d’imposta 65% non è cumulabile con altre
voce ‘MATRICOLE’
Il rivenditore deve consegnare il manuale uso, contenente agevolazioni fiscali previste per i medesimi
• Tale voce apre la lista delle matricole interventi
acquistate, secondo ida altre
filtri
la dichiarazione CE e le caratteristiche della tenda compilando la parte disposizioni di legge, quali ad esempio la detrazione per le
di ricerca impostati
della dichiarazione di corretta posa e la dichiarazione del •ristrutturazioni
L’ultima colonnaedilizie.
‘STAMPA DICHIARAZIONE’ presenta il simbolo
fabbricante. della stampante solamente in corrispondenza delle matricole per le
La dichiarazione CE di appartenenza della tenda alla Norma quali risulta possibile la stampa della Dichiarazione del Fabbricante.
EN13561 e la dichiarazione del fabbricante attestano che il
• Si ricorda che la dichiarazione potrà essere scaricata
prodotto è conforme a schermature solari mobili ai sensi del D.L.
311/2006 allegato M. in automatico, nella sola lingua italiana, solo per i prodotti
con ordine inserito DAL 2017 e venduti a clientela del
territorio italiano.
8. FOCUS: 7. FRUITORI DELLA DETRAZIONE
FRUITORI DELLA DETRAZIONE

L’agevolazione è ammessa entro il limite che trova nella capienza di I titolari di reddito d’impresa possono fruire della detrazione con
imposta annua che possiamo individuare nella dichiarazione dei redditi. riferimento ai fabbricati strumentali da essi utilizzati nell’esercizio della
Elemento questo che suggerisce una verifica preventiva con il proprio loro attività imprenditoriale.
consulente fiscale.
> Non possono fruire dell’agevolazione le imprese di costruzione,
Si badi anche alla risoluzione 340 /2008 dell’Agenzia delle Entrate che ristrutturazione edilizia e vendita, per le spese sostenute per interventi
riserva le detrazioni solo agli interventi sui fabbricati strumentali su immobili merce (destinati alla vendita)
utilizzati dai titolari di reddito d’impresa. o su immobili concessi in locazione, poiché non sono gli utilizzatori
La detrazione d’imposta 50% non è cumulabile con altre dei beni.
agevolazioni fiscali previste per i medesimi interventi da altre
disposizioni di legge, quali ad esempio la detrazione per le Ristrutturazioni
ristrutturazioni edilizie. In caso di ristrutturazione senza demolizione ma con ampliamenti, non è
possibile fare riferimento al comma 344 dell art. 1 Finanziaria 2007
(riqualificazione globale dell’edificio), ma vanno applicati i singoli commi,
da 345 a 347 e solo per la parte non ampliata.
9. FOCUS: FATTORE SOLARE (GTOT) 9. GLOSSARIO
10.GLOSSARIO

Il fattore solare g (trasmissione totale dell’energia solare) è il rapporto tra “MECCANISMO DI REGOLAZIONE MANUALE”:
l’energia solare totale trasmessa in una stanza attraverso una finestra e con movimento effettuato
“MECCANISMO a mano MANUALE”:
DI REGOLAZIONE
l’energia solare incidente sulla finestra: g è il fattore solare del vetro. “MECCANISMO
con movimento DIeffettuato
REGOLAZIONE AUTOMATICO”: tenda
a mano
Il g tot è il fattore solare della combinazione di vetro e dispositivo di con motore
“MECCANISMO DI REGOLAZIONE AUTOMATICO”:
controllo solare, e caratterizza la prestazione globale d’insieme. Il fattore tenda con motoreREGOLAZIONE SERVOASSISTITO”:
“MECCANISMO DI
solare viene misurato secondo la norma EN 14501:2006 “Tende e chiusure tenda ad argano oDI
“MECCANISMO a corda.
REGOLAZIONE SERVOASSISTITO”:
oscuranti - Benessere termico e visivo – Caratteristiche prestazionali e “MECCANISMO DI REGOLAZIONE
tenda ad argano o a corda. FISSO”:
classificazione”, tenda fissa.
“MECCANISMO DI REGOLAZIONE FISSO”:
che classifica la prestazione di una schermatura solare in classi: “SCHEDE TECNICHE”:
tenda fissa.
g tot ≥ 0,50 (classe 0 - giudizio decisamente minimo), “SCHEDE TECNICHE”:
Manuale uso e manutenzione riportante la dichiarazione CE
Libretto uso e manutenzione Pratic riportante la dichiarazione CE
0,35 ≤ g tot < 0,50 (classe 1 - giudizio minimo),
0,15 ≤ g tot < 0,35 (classe 2 - giudizio moderato),
0,10 ≤ g tot < 0,15 (classe 3 - giudizio buono),
9.gGLOSSARIO
tot < 0,10 (classe 4 - giudizio ottimo)
11. LINK UTILI PER APPROFONDIMENTI

IlIl fattore
fattore gtot
“MECCANISMO gtot è
è rintracciabile
DI REGOLAZIONE
rintracciabile periiMANUALE”:
per rivenditoriPratic
rivenditori Praticnelle
nelleschede
schede • www.enea.it
deiconcampionari
dei movimentotessuti,
campionari osul
sulaportale
effettuato
tessuti mano E-pratic
portale E-praticalla
alla sezione
sezione “tessuti”,
“tessuti”. • http://finanziaria2018.enea.it
nel preventivo eseguito
“MECCANISMO a mezzo B2B,
DI REGOLAZIONE in conferma ordine, nel ddt
AUTOMATICO”: • www.agenziaentrate.gov.it
etenda
nellacon
dichiarazione
motore CE del manuale USO. • www.federlegnoarredo.it
“MECCANISMO DI REGOLAZIONE SERVOASSISTITO”:
tenda ad argano o a corda.
Si raccomanda di prendere visione del vademecum e
“MECCANISMO DI REGOLAZIONE FISSO”:
relativi aggiornamenti al sito:
tenda fissa.
www.efficenzaenergetica.it.acs.enea.it
“SCHEDE TECNICHE”:
Libretto uso e manutenzione Pratic riportante la dichiarazione CE
ph +39 0432 638311
web www.pratic.it
mail pratic@pratic.it

I contenuti della presente guida sono aggiornati al 7 maggio 2018, e tengono in considerazione
le informazioni presenti nel documento “Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico” pubblicata
dall’Agenzia delle Entrate con l’edizione gennaio 2016 nel vademecum pubblicato
da ENEA l'11 aprile 2018 e nella Guida “Ecobonus e Schermature Solari” edito da Federlegno Arredo. “La
società Pratic F.lli Orioli Spa non si assume alcuna responsabilità per l’attualità, la correttezza, la
completezza e/o la qualità delle informazioni contenute nel presente documento.
Quest’ultimo infatti non sostituisce e/o non esaurisce le informazioni e le note sulle norme indicate in quanto
divulgato dalle competenti Autorità in materia. In nessun caso la Pratic F.lli Orioli S.p.a. potrà essere ritenuta
responsabile di danni materiali e/o morali, derivanti dall’utilizzo o non utilizzo delle informazioni offerte, e/o
causati dall’utilizzo di informazioni errate e/o incomplete o omissioni. Questi danni, materiali e/o morali, sono
fondamentalmente esclusi, nella misura in cui non possa essere dimostrata un’inadempienza intenzionale o
per colpa grave da parte dell’Autore.
La Pratic F.lli Orioli Spa si riserva esplicitamente di modificare, integrare, cancellare,
senza specifico avviso, parti delle pagine ovvero di cessare temporaneamente e/o
definitivamente la pubblicazione.”