Sei sulla pagina 1di 3

CENTRO IPERBARICO SASSARESE SRL

Medicina Subacquea ed Iperbarica


www.centriperbarico.it – info@centroiperbarico.it

DEFINIZIONE DEL PROFILO DEL TECNICO IPERBARICO SANITARIO

Il Tecnico Iperbarico Sanitario ha le competenze e la responsabilità:

 della conduzione di impianti iperbarici, del controllo e della verifica delle camere iperbariche, dei
sistemi ausiliari, dell'antincendio;
 dell'aggiornamento dei registri delle anomalie e della manutenzione dell'impianto;
 del controllo e della modifica dei parametri microclimatici e tecnici in ambiente iperbarico;
 della gestione delle terapie, della somministrazione dei gas medicali secondo la prescrizione del
medico responsabile;
 della salvaguardia dei pazienti e del personale in assistenza in ambiente iperbarico;
 dell'applicazione di tutte le procedure di sicurezza e d'emergenza;
 della ricerca, relativa all'approfondimento dello studio della tecnologia iperbarica, finalizzata alla
collaborazione con le altre figure professionali per la gestione di un Servizio di terapia iperbarica.
Per espletare a tali compiti ha un costante e continuo rapporto di collaborazione con il Medico
Responsabile e il Responsabile Tecnico.

FUNZIONAMENTO E MANUTENZIONE DELLE APPARECCHIATURE IPERBARICHE.

Il Tecnico Iperbarico Sanitario:

 Controlla il corretto funzionamento della camera iperbarica e dei sistemi ausiliari applicando la
check list dell’impianto iperbarico elaborata dal Responsabile Tecnico con verifiche riguardanti:
i compressori per la produzione dell'aria medicale, i sistemi di filtraggio dell’aria, i circuiti di
distribuzione dei gas medicinali, i circuiti respiratori, l’impianto di condizionamento dell'aria, il
quadro comandi con i sistemi di gestione e controllo dei trattamenti terapeutici, l’impianto A.I e
l’impianto elettrico.
 Segnala tempestivamente al Responsabile Tecnico e al Medico Responsabile gli interventi di
manutenzione che si rendono necessari per la sicurezza dell'impianto.

CENTRO IPERBARICO SASSARESE SRL PROFILO DEL TECNICO IPERBARICO


Via della Torre – Località Platamona – 07100 Sassari Direttore Sanitario: Dott. Alfonso Bolognini
C.C.I.A.A. 02098170901 (SS) - P.IVA e COD.FISC. 02098170901 Tel. 079310514 - Fax 079310514 1/3
Sito web: www.centroiperbarico.it e-mail: alfonsobolognini@centroiperbarico.it
 Relaziona al Responsabile Tecnico e al Responsabile Medico sulle eventuali cause di inefficienza
dell'impianto: suggerisce le eventuali migliorie ritenute necessarie all'occorrenza.
 In seguito alle opportune procedure di controllo e verifica della funzionalità, informa il
Responsabile Tecnico e il Medico Responsabile di eventuali condizioni che parzialmente o
totalmente rendano inattuabile un particolare trattamento iperbarico.
 Il Responsabile Tecnico/Responsabile delle Manutenzioni (sig. Antonello Sanna) provvede alla
manutenzione ordinaria e alla riparazione di eventuali guasti sulla base della formazione e
autorizzazione della ditta costruttrice della camera iperbarica, la Sistemi Iperbarici – Sapio; inoltre
sovraintende alla manutenzione straordinaria dell'impianto relazionando al Medico Responsabile
sulla esecuzione dei lavori.
 Controlla l’efficienza delle linee dei gas medicinali e del sistema antincendio; esegue la messa a
punto del circuito di respirazione ossigeno e delle miscele; provvede alla eventuale registrazione o
sostituzione dei sistemi di erogazione; calibra gli ossimetri per il monitoraggio dell’ossimetria in
camera iperbarica e per il controllo "qualità" della respirazione.
 Regola i riduttori di pressione dell’ossigeno e delle miscele alla giusta pressione di esercizio.
 Prepara la linea delle miscele nelle percentuali richieste per l'esecuzione delle tabelle terapeutiche.
 Predispone l'aspiratore chirurgico ed i cavi di connessione delle apparecchiature esterne ed interne
di monitoraggio per il trattamento iperbarico.
 Controlla l'operatività e la compatibilità delle apparecchiature e degli strumenti all'interno della
camera, curandone l'andamento al fine di scongiurare pericolosi ed indesiderabili effetti.
 Prende in consegna il materiale destinato al Servizio di Terapia Iperbarica e ne cura
l'approvvigionamento.
 Esegue la disinfezione della camera iperbarica compilando l’apposito registro agendo secondo le
procedure di pulizia della C.I. in uso presso il Centro Iperbarico Sassarese srl.
 E' responsabile della compilazione della scheda tecnica sulle procedure di avvio, conduzione e
arresto dell'impianto e dell'aggiornamento del libretto di manutenzione ordinaria e straordinaria.

ESECUZIONE DELLA TERAPIA IPERBARICA

Il Tecnico Iperbarico Sanitario:

 E' addetto alla manovra delle camere iperbariche terapeutiche in ogni fase pressoria attuando gli
schemi terapeutici prescritti dal Medico Responsabile; provvede alla somministrazione
dell'ossigeno ed eventuali miscele medicinali ai pazienti nell'esecuzione del trattamento iperbarico.

CENTRO IPERBARICO SASSARESE SRL PROFILO DEL TECNICO IPERBARICO


Via della Torre – Località Platamona – 07100 Sassari Direttore Sanitario: Dott. Alfonso Bolognini
C.C.I.A.A. 02098170901 (SS) - P.IVA e COD.FISC. 02098170901 Tel. 079310514 - Fax 079310514 2/3
Sito web: www.centroiperbarico.it e-mail: alfonsobolognini@centroiperbarico.it
 Nel corso della terapia controlla e applica le norme concernenti i rischi derivanti dalla tossicità
dell'ossigeno.
 Manovra la camera d'equilibrio consentendo l'ingresso e l'uscita del personale medico e paramedico
impegnato all'assistenza all'interno della camera iperbarica.
 Durante la terapia controlla e modifica i parametri del microclima e la qualità dell'aria per un
corretto indice di benessere in camera iperbarica.
 Istruisce i pazienti sulle manovre di compensazione, sull'adattamento all'ambiente pressurizzato e
sulla corretta ventilazione dei gas medicali.
 Interviene in camera iperbarica, solo se necessario, per controllare il corretto funzionamento dei
circuiti respiratori e delle apparecchiature o per eseguire delle prove tecniche.
 Programma ed attua i profili decompressivi per l’applicazione delle tabelle di sicurezza del
personale di assistenza in camera iperbarica. Valuta le ulteriori possibilità d'impiego del personale
per ulteriori interventi in iperbarismo.
 Elabora l'anamnesi tecnica dei pazienti affetti da malattia da decompressione, con l'intento
d'evidenziare gli eventuali errori commessi e la presenta al Medico Responsabile, quale ulteriore
elemento per la scelta terapeutica.
 Predispone gli appuntamenti per le terapie dei pazienti ottimizzando le compressioni dell'impianto
in base alla prescrizione e l'autorizzazione del Medico Responsabile; registra i trattamenti
terapeutici.
 Verifica all’ingresso in camera che i pazienti e il personale medico o paramedico rispettino le
regole di accesso all’ambiente iperbarico.
 Assiste i pazienti per l’accesso alla camera iperbarica in collaborazione con il personale medico e
paramedico.
 Prima che di chiudere il portello principale ed iniziare la fase di compressione esegue un ulteriore
controllo all’interno della camera iperbarica.
 Programma con il Responsabile Tecnico e il Responsabile Medico simulazioni di emergenze
tecniche e le prove antincendio con cadenza mensile, annotandole sull’apposito registro.
 Non abbandona per nessun motivo la postazione di lavoro al pannello di controllo e manovra
durante la terapia.

CENTRO IPERBARICO SASSARESE SRL PROFILO DEL TECNICO IPERBARICO


Via della Torre – Località Platamona – 07100 Sassari Direttore Sanitario: Dott. Alfonso Bolognini
C.C.I.A.A. 02098170901 (SS) - P.IVA e COD.FISC. 02098170901 Tel. 079310514 - Fax 079310514 3/3
Sito web: www.centroiperbarico.it e-mail: alfonsobolognini@centroiperbarico.it