Sei sulla pagina 1di 17

*44/ 

7FOFSEÖ  EJDFNCSF  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

3FBUJ JO DBMP EJ PMUSF JM  SJTQFUUP BMMP TDPSTP BOOP *M QSFGFUUP CPDDJB MB SJDIJFTUB EFM TJOEBDP EJ 1FSVHJB

'POUJWFHHF OPO DÒ BMMBSNF OJFOUF FTFSDJUP 1&36(*"



Assalto al bancomat, sventrata filiale ! /JFOUF FTFSDJUP B 'POUJ

  

WFHHF -B SJDIJFTUB BWBO[B
UB EBM QSJNP DJUUBEJOP "O
ESFB 3PNJ[J Í TUBUB CPDDJB

   UB EBMMB 1SFGFUUVSB *FSJ NBU


UJOB JOGBUUJ OFM DPSTP EFMMB
SJVOJPOF EFM $PNJUBUP QFS
M0SEJOF F MB TJDVSF[[B QVC
CMJDB DPOWPDBUB EBM QSFGFU
UP $MBVEJP 4HBSBHMJB Í
FNFSTP DIF J SFBUJ OFM RVBS
UJFSF IBOOP TVCJUP VO OFU
UP DBMP EBM  B RVFTUBO
OP "EEJSJUUVSB QJÜ DIF EJ
NF[[BUJ OFM  JOGBUUJ TP
OP TUBUJ QPDP QJÜ EJ 
DPOUSP J RVBTJ  EFMMP
TDPSTP BOOP .PUJWP QFS
DVJ J NJMJUBSJ EJ i4USBEF TJDV
SFu OPO JOJ[JFSBOOP B QSFTJ
EJBSF BODIF MB TUB[JPOF
4VM QJFEF EJ HVFSSB VO SFTJ
EFOUF DIF EB TFNQSF TJ CBU
UF QFS VOB SJRVBMJGJDB[JPOF
EFM RVBSUJFSF (JVMJFUUP "M
CJPOJ JOWJUB JOGBUUJ UVUUJ B
GBSTJ VO HJSP OPUUVSOP BM
QBSDP EFMMB 7FSCBOFMMB P JO
QJB[[B EFM #BDJP i/PO TP
DIF DPODF[JPOF IBOOP EFM
MB [POBu EJDF
#PBUP OFMMB OPUUF * MBESJ IBOOP VUJMJ[[BUP JM HBT MB EFGMBHSB[JPOF IB EJTUSVUUP J MPDBMJ EJ VOB CBODB B (VBMEP 5BEJOP ¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  .BSSVDP

1SJNP QJBOP 'FEFSBMCFSHIJ CBDDIFUUB J $PNVOJ i-F SJTPSTF EFWPOP FTTFSF EFTUJOBUF BM UVSJTNP OPO B DPQSJSF J CVDIJ EJ CJMBODJPw 6.#3*"
4WFOUBUP MBTTBMUP BMMB WJMMB
Custode spara
“Tassa soggiorno, non toccate il tesoretto da 4 milioni” Lavoro, crescita
degli infortuni
¼ B QBHJOB 
e uccide il ladro 5&3/* 1&36(*" '0-*(/0
! i-B UBTTB EJ TPHHJPSOP $*55" %* $"45&--0
Accordo con i cinesi, 140 posti in arrivo EFWF FTTFSF VUJMJ[[BUB QFS JM
Roulotte in fiamme al campo rom
UVSJTNP F OPO QFS DPQSJSF J
Danneggiano auto
CVDIJ EJ CJMBODJP & DPNVO Denunciati minori
RVF MB EFTUJOB[JPOF EFMMF SJ ¼ B QBHJOB 
TPSTF WB DPOEJWJTB DPO MF
DBUFHPSJFu -B DSJUJDB BSSJWB
EJSFUUBNFOUF EB 'FEFSMB 037*&50
CFSHIJ DIF IB TUJNBUP VO Acquisti di Natale,
UFTPSFUUP EB DJSDB  NJMJP
OJ HJÆ BUUJWP JO  DPNVOJ parcheggi gratis
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  1BMFOHB ¼ B QBHJOB  3PTBUJ ¼ B QBHJOB  .JOFMMJ ¼ B QBHJOB 

4QPSU
$"-$*0 70--&:
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

*M (SJGP TB WJODFSF BODIF TFO[B *FNNFMMP 4JS -FPO JODPOUFOJCJMF JO $IBNQJPOT -FBHVF
3F 1JFUSP JO QBODIJOB DPOUSP JM 4BTTVPMP
/JDPMVTTJ DÒ 'BMDJOFMMJ F #BMJD DSFTDPOP *M DVCBOP GB JM TVP SFDPSE EJ BDF JO VO TFU
¼ B QBHJOB  'PSDJOJUJ

$"-$*0
$FMMJ QSPMVOHB DPO MF 'FSF B 5FSOJ GJOP BM 
¼ B QBHJOB  'SBUUP

$"-$*0
*M EJFTTF (JBNNBSJPMJ DBSJDB JM (VCCJP
i"EFTTP CJTPHOB FTTFSF QJá DBUUJWJw
¼ B QBHJOB  (SJMMJ ¼ B QBHJOB  "OTFMNJ
VENERDÌ 6 dicembre 2019 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

Crescono gli incidenti Orvieto, caso infinito

Sos infortuni sul lavoro Crisi TeMa


Inail e Confindustria: si apre il fronte
patto per “prevenire” occupazionale
S. Angelici a pagina 4 Lattanzi a pagina 19

I sindaci: «Sicurezza, serve l’esercito»


A Perugia e Foligno i primi cittadini chiedono l’invio dei militari. Ma il prefetto frena: «Reati in calo» Nucci a pagina 2

RIFIUTI

Gesenu raggiuge
310mila cittadini
E la differenziata
sale al 71 per cento
A pagina 5
SCONTRO POLITICO
Terni
L’ira della Porzi
Cambia la tratta «Nel Pd di Verini
del treno non c’è confronto
E ai pendolari democratico»
vengono i brividi A pagina 7
Cinaglia pagina 18
Assisi, la storia

«Dal campanile
sentii crollare
il tetto
della basilica»
Baglioni a pagina 12

Ai vertici del consiglio regionale La polemica

Fioroni-Meloni Corte dei conti


Vicepresidenti più severa
con idee chiare Medici in rivolta
La leghista: «Sarò attenta ai più fragili» Meno tolleranza, da subito, per gli errori
L’esponente del Pd: «Apriamo il Palazzo» La Cisl: «Clima da caccia alle streghe»
Miliani a pagina 6 A pagina 5
1FSVHJB

WFOFSEÖ
 EJDFNCSF


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

-FTQPOFOUF EFM $PNJUBUP SFTJEFOUJ i*P OPO DBQJTDP DIF DPODF[JPOF IBOOP 4GJEP DIJVORVF B TFOUJSTJ TJDVSP BM QBSDP EFMMB 7FSCBOFMMB EJ OPUUFw

'POUJWFHHF JM QSFGFUUP EJDF OP BMMFTFSDJUP


EJ 'SBODFTDB .BSSVDP $POGSPOUP DPO MB TUFTTB EFUFSNJOB[JP
" TJOJTUSB OF F BODIF SBGGPS[BUB TV UVU
1&36(*"
JM QSFGFUUP UP JM UFSSJUPSJP QSPWJODJBMFu
! * SFBUJ B 'POUJWFHHF TP $MBVEJP * SFTJEFOUJ QFSÖ TJ BTQFUUBWB
OP JO OFUUP DBMP %BM  4HBSBHMJB OP VO FQJMPHP EJWFSTP F (JV
JOGBUUJ MB GMFTTJPOF Í EJ PMUSF B EFTUSB MJFUUP "MCJPOJ EFM DPNJUBUP
 FQJTPEJ  MP TDPSTP JM TJOEBDP 1SPHFUUP 'POUJWFHHF OPO MF
BOOP F  OFM  &E Í EJ 1FSVHJB NBOEB B EJSF i*P OPO SJF
QFS RVFTUP NPUJWP DIF EJ "OESFB 3PNJ[J TDP QSPQSJP B DBQJSF DIF
GBUUP JM 1SFGFUUP IB EFUUP OP TPUUP DPODFO[JPOF QPTTPOP BWF
BMMB SJDIJFTUB EFM 4JOEBDP EJ MVMUJNB SJTTB SF RVFTUJ TJHOPSJ EJ 'POUJ
BWFSF EFMMF QBUUVHMJF JO QJB[[B WFHHF * SFBUJ TBSBOOP BO
EFMMFTFSDJUP /FM DPNVOJDB EFM #BDJP DIF EJNJOVJUJ NB OPO TJ
UP TUBNQB FNFTTP EBMMB 1SF QVÖ DFSUP EJSF DIF TJB VO
GFUUVSB OFM QPNFSJHHJP EJ JF RVBSUJFSF USBORVJMMP *P TGJ
SJ EPQP MB SJVOJPOF EFM $P EP DIJVORVF B GBSTJ VO HJSP
NJUBUP QFS M0SEJOF F MB 4J BM QBSDP EFMMB 7FSCBOFMMB P
DVSF[[B TUB TDSJUUP JOGBUUJ JO QJB[[B EFM #BDJP EJ OPUUF
DIF iOFM DPSTP EFMMB SJVOJP EB TPMJ -B TJDVSF[[B OPO TP
OF Í TUBUP JOOBO[JUVUUP FWJ OP TPMP J SFBUJ OPO QPTTJB
EFO[JBUP DIF MJNQJFHP EFJ NP OPO DPOTJEFSBSF JM EF
NJMJUBSJ JO RVFTUJPOF RVFMMJ HSBEP MB QSPTUJUV[JPOF BE
BQQBSUFOFOUJ BM QSPHFUUP PHOJ PSB EFM HJPSOP F EFMMB
4USBEF TJDVSF OES
Í DPO OPUUF MP TQBDDJP F UVUUP DJÖ
TFOUJUP m TVMMB CBTF EFMMF EJ DIF OF DPOTFHVF "EFTTP
TQPTJ[JPOJ WJHFOUJ m FTDMVTJ OPO TJ QVÖ DFSUP GBS QBTTBSF
WBNFOUF i QFS TQFDJGJDIF DIF 'POUJWFHHF TPOP J 1BSJP
FE FDDF[JPOBMJ FTJHFO[F EJ MJ *O UVUUB POFTUÆ  BHHJVO
QSFWFO[JPOF EFMMB DSJNJOB HF "MCJPOJ  JP QPTTP EJSF
MJUÆ PWF SJTVMUJ PQQPSUVOP DIF J QSFGFUUJ DIF TJ TPOP BM
VO BDDSFTDJVUP DPOUSPMMP UFSOBUJ B 1FSVHJB NJ IBOOP
EFM UFSSJUPSJPu 7JTUB MB SJ TFNQSF TPSQSFTP JO OFHBUJ
DIJBNBUB EJNJOV[JPOF EFJ WP 2VBMDVOP EJDFWB DIF
SFBUJ RVJOEJ NBODBOP J QSF SP F JM DPNBOEBOUF QSPWJO UP B UVUFMB EFM RVBSUJFSF -B FTQPTUP UVUUF MF JOJ[JBUJWF DKF IB EBUP J TVPJ GSVUUJ GB OPO DFSBOP OÊ VPNJOJ OÊ
TVQQPTUJ "MMJODPOUSP DPO DJBMF EFJ DBSBCJOJFSJ DPMPO SJDIJFTUB FSB TUBUB BWBO[BUB DIF JM $PNVOF IB JOUSBQSF DFOEP SFHJTUSBSF VOB EJNJ NF[[J QFS GBSF JM QPTUP GJTTP
WPDBUP EBM QSFGFUUP $MBV OFMMP (JPWBOOJ 'BCJ & TP EBM QSJNP DJUUBEJOP EPQP TP QFS MB SJRVBMJGJDB[JPOF OV[JPOF EFJ SFBUJ  i-B[JP RVBOEP OPJ BWFWBNP SBD
EJP 4HBSBHMJB IBOOP QSFTP OP TUBUJ QSPQSJP J WFSUJDJ EFM MBQQSPWB[JPOF EJ VOB NP EFM RVBSUJFSFu 2VBSUJFSF OF EFMMF 'PS[F EJ 1PMJ[JB m DPMUP UBOUJTTJNF GJSNF QFS
QBSUF USB HMJ BMUSJ PMUSF BM MF GPS[F EFMMPSEJOF B GPSOJ [JPOF JO $POTJHMJP DPNVOB DIF DFSUBNFOUF IB CFOFGJ IB BTTJDVSBUP DPNVORVF JM DIJFEFSF VO QSFTJEJP EJ QPMJ
TJOEBDP "OESFB 3PNJ[J JM SF J OVNFSJ DIF IBOOP GBUUP MF F JFSJ NBUUJOB JO TFOP BM DJBUP EFMMJODFTTBOUF B[JP 1SFGFUUP m DPOUJOVFSÆ DP [JBu
RVFTUPSF .BSJP 'JOPDDIJB USBNPOUBSF MJQPUFTJ FTFSDJ $PNJUBUP 3PNJ[J IB BODIF OF EFHMJ VPNJOJ JO EJWJTB NVORVF BE FTTFSF TWPMUB
5FSOJ

WFOFSEÖ
 EJDFNCSF


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

3FTJ J OPUJ J OVNFSJ EFMMBDDPSEP USB MB DJOFTF (JBOU "WJBUJPO F MB UFSOBOB "FSPTFBUFL %JFDJ NJMJPOJ EJ JOWFTUJNFOUP

%BMMF QPMUSPOF QFS HMJ BFSFJ  QPTUJ EJ MBWPSP


EJ (JPSHJP 1BMFOHB 4WJMVQQP BTTFNCMBUP HSB[JF B NBUF
" TJOJTUSB SJBMJ JO QBSUF BSSJWBUJ QSP
5&3/*
-W %POH QSJP EBMMB $JOB i/PO Í WFSP
! -B QSPEV[JPOF F WFOEJ QSFTJEFOUF (JBOU DIF B 5FSOJ OPO TJ QVÖ GBSF
UB EJ BWWFOJSJTUJDIF QPMUSPO 3PDL (JBOMVDB OVMMB  IB EFUUP MBNNJOJ
DJOF QFS BFSFJ HBSBOUJSÆ B #FMMBWJHOB TUSBUPSF EJ "FSPTFBUFL JM UFS
5FSOJ EB VO NJOJNP EJ  "FSPTFBUFL
OBOP (JBOMVDB #FMMBWJHOB 
BE VO NBTTJNP EJ  OVP F 3FO 8FJEPOH RVFTUB KPJOU WFOUVSF OBTDF
WJ QPTUJ EJ MBWPSP RVBOEP (JBOU "WJBUJPO
BODIF QFS DSFBSF PQQPSUVOJ
UVUUB MPQFSB[JPOF TBSÆ BO 5SB J QSJNJ DMJFOUJ UÆ MBWPSBUJWF JO RVFTUP UFSSJ
EBUB B SFHJNF RVJOEJ FOUSP QPUSFCCF FTTFSDJ UPSJP 4UJBNP WFEFOEP BMDV
J QSPTTJNJ RVBUUSP BOOJ 5VU MB GMPUUB EFHMJ OJ DBQBOOPOJ HJÆ FTJTUFOUJ
UP RVFTUP HSB[JF BE VO JOWF "JSCVT EFTUSB
OFMMB [POB JOEVTUSJBMF F QPT
TUJNFOUP EJ DJSDB  NJMJPOJ TP BTTJDVSBSF DIF MB QSPEV
EJ FVSP TV VOB[JFOEB UFSOB [JPOF EJ TFHHJPMJOJ TBSÆ QSP
OB EB QBSUF EJ VO GPOEP DJ QSJP RVJ 4BSÆ JNQJFHBUP
OFTF JNQFHOBUP JO RVBUUSP QFSTPOBMF BMUBNFOUF RVBMJGJ
TFUUPSJ FDPOPNJDJ VOP EFJ DBUP EBHMJ JOHFHOFSJ JO HJÜ
RVBMJ Í QSPQSJP RVFMMP QFSDIÊ GPSOJSFNP QSPEPUUJ
EFMMBFSPOBVUJDB EJ BMUB RVBMJUÆu &E Í QSP
4POP RVFTUJ J OVNFSJ QSJP RVFTUP JM NPUJWP QFS
EFMMBDDPSEP QFS MB KPJOU DVJ J DJOFTJ IBOOP TDFMUP
WFOUVSF USB MB UFSOBOB "FSP MB[JFOEB UFSOBOB 6OP EFJ
TFBUFL F MB DJOFTF (JBOU TVPJ NBOBHFS 'SFEFSJDL
"WJBUJPO iDPTUPMBu EFMMB .FMPOJ IB TQJFHBUP DIF MF
IPMEJOH (JBOU 3PDL DIF TP UFDOPMPHJF VTBUF DPOTFOUJ
OP TUBUJ VGGJDJBMJ[[BUJ JFSJ SBOOP EJ DSFBSF QPMUSPODJOF
OFM DPSTP EFMMB QSFTFOUB[JP EJ NBTTJNP DPNGPSU NB BO
OF VGGJDJBMF EFMMJOUFTB B 1B DIF QJÜ MFHHFSF EJ QFTP DP
MB[[P $BSSBSB &SBOP QSF TÑ EB QPUFS HBSBOUJSF OFM
TFOUJ JM TJOEBDP -FPOBSEP UFNQP VO JNQPSUBOUF SJ
-BUJOJ DPM TVP WJDF "OESFB TQBSNJP EJ DBSCVSBOUF BHMJ
(JVMJ DIF IB GBUUP HMJ POPSJ BDRVJSFOUJ " QSPQPTJUP B
EJ DBTB MBNNJOJTUSBUPSF EJ 8FJEPOH $PO MPSP BODIF JOWFTUF JO RVBUUSP TFUUPSJ UJPO DIF IB MPCJFUUJWP EJ EFM EFTJHO /FM DBTP EFMMF DIJ TJ SJWPMHF RVFTUB QSPEV
"FSPTFBUFL JM UFSOBOP (JBO EJWFSTJ BTTFTTPSJ DPNVOBMJ GBSNBDFVUJDP EFMMBHSJDPMUV FTQBOEFSTJ VMUFSJPSNFOUF QPMUSPODJOF EFHMJ BFSFJ [JPOF *M QSJNP DPNNJUUFO
MVDB #FMMBWJHOB F J SBQQSF F J SBQQSFTFOUBOUJ EJ (FQB SB EFMMB GJOBO[B F BQQVO TVM NFSDBUP BTJBUJDP NB MB[JFOEB UFSOBOB Í JM UPQ UF TBSÆ QSPCBCPMNFOUF M"JS
TFOUBOUJ EFMMB IPMEJOH DJOF GJO $BSNFMP $BNQBHOB F UP EFMMBWJB[JPOF DJWJMF & DIF QVOUB BODIF B RVFMMP OFMMB QSPHFUUB[JPOF F TJ BW CVT MB DVJ GBCCSJDB TJ USPWB
TF PWWFSP JM QSFTJEFOUF EJ 4WJMVQQVNCSJB (JVTFQQJ QSPQSJP TV RVFTUVMUJNP WFS FVSPQFP QSPQPOFOEP QSP WJB B EJWFOUBSMP BODIF OFMMB QSPQSJP OFMMP TUFTTP EJTUSFU
(JBOU 3PDL -W %POH F RVFM OB #BMEBTTBSSJ -B IPMEJOH TBOUF DIF PQFSB VOB EFMMF EPUUJ EBWBOHVBSEJB EBM QSPEV[JPOF QFSDIÊ EB 5FS UP EPWF IBOOP TFEF (JBOU
MP EJ (JBOU "WJBUJPO 3FO (JBOU 3PDL Í VO GPOEP DIF TVF FNBOB[JPOJ (JBOU "WJB QVOUP EJ WJTUB RVBMJUBUJWP F OJ VTDJSÆ JM QSPEPUUP GJOJUP 3PDL F (JBOU "WJBUJPO
•• 10 VENERDÌ — 6 DICEMBRE 2019 – LA NAZIONE

Perugia
L’infermiere militare e civile: se ne parla alla Notari

Tutto Perugia Sala dei Notari dalle 8.30, convegno su «L’infermiere mi-
litare e civile: sinergie per un duplice uso sistemico della
professione», organizzato dall’Associazione Solidarietà
diritto e progresso

IN BREVE
DOMANI DA PIAZZA COPPOLI

Il futuro “Cammina a misura di città”


Tutti a bordo del Piedibus del benessere
“Cammina a misura di città”: è l’edizione speciale del Piedibus del benessere che si
svolgerà sabato alle 15 da piazza Cecilia Coppoli. Sarà la prima delle edizioni dedicate
al quartiere di Monteluce e dintorni. L’intento è di avviare un processo virtuoso per
promuovere salute e socialità, rafforzare le relazioni nel quartiere e i rapporti interge-
nerazionali, prevedono camminate periodiche di circa due ore guidate da residenti
del quartiere, soste laboratoriali a tema salute o cultura affidate ad alcuni esperti.
Ognuno di questi appuntamenti crea occasioni di conoscenza e confronto su temi DISAGI PER TUTTO IL GIORNO
ADICONSUM cari alla vita del quartiere, arrivando così a favorire la socializzazione di tutti gli abitan-
ti. Il Piedibus del Ben Essere rientra a pieno titolo in questa strategia innovativa, confi-
gurata come un laboratorio in movimento, finalizzato alla promozione della salute in Traffico impazzito
Tecnologia ostile? tutte le fasce di età, messo in campo dal dipartimento di prevenzione della Usl Umbria

Apre “Antenna”
1, al fine di contrastare le malattie croniche non trasmissibili, promuovere socialità e
sviluppo di abilità, per migliorare la qualità della vita nella comunità.
intorno alla Pallotta
sportello aiuta-utenti
Caos e traffico impazzito per buona parte della
Colmare il divario esisten- giornata in tutta la zona compresa tra via Menta-
1 te tra potenzialità e acces- na, via Palermo, via della Pallotta e persino in via
sibilità della tecnologia: da qui il Fonti Coperte. L’apertura del nuovo supermerca-
progetto “Nessuno E-scluso: to Oasi in via Palermo, infatti, ha creato numerosi
Tecnologia – Disabilità – Pover- disagi alla circolazione. Nel giorno di inaugurazio-
tà”, che Adiconsum realizza in si- ne notevole è stato l’afflusso e tanta la curiosità
nergia con Assoutenti grazie al per la struttura. Tutto ciò ha creato problemi alla
contributo del Ministero dello viabilità: tante le chiamate al centralino della poli-
sviluppo economico. «lo sportel- zia municipale e tante le proteste dei cittadini.
lo – annuncia il presidente Fran- Molti temono infatti che l’apertura di una nuova
cesco Ferroni – sarà operativo a strada al Bove possa creare intralcio alla circola-
Perugia ogni lunedì dalle 14,30 zione. Senza contare che in questo week end parti-
alle 18,30 sede Adiconsum di rà lo shopping natalizio.
Via Campo di Marte 4 N».

SOLIDARIETÀ

Lavoro e disabilità
Concerto per Relegart
SCUOLE SUPERIORI SCIENZE POLITICHE

Il convegno
Borse di studio Miur «Etica, pubblica
Aiuti per 1.724 studenti amministrazione
CONCORSOPOLI e scandali»
È stata avviata la procedura di erogazione delle
borse di studio Miur “IoStudio Voucher” per l’an- Oggi e domani al
Duca-Valorosi no scolastico 2018/2019, dedicate agli studenti Dipartimento di Scienze
Politiche, il convegno
Udienza rinviata delle scuole secondarie di secondo grado, con
“Etica, pubblica
reddito basso. A darne notizia il neo assessore re- amministrazione e
al prossimo 18 marzo gionale all’istruzione, Paola Agabiti. «I fondi stan- scandali in prospettiva
ziati dal Ministero dell’istruzione – spiega Agabiti comparativa” con
2 Rinvata come da program-
ma l’udienza fissata per ieri – sono stati sbloccati in queste ore. A beneficiare l’obiettivo di promuovere
Tantissimo il pubblico che ha contribuito alla
buona riuscita del concerto che si è svolto nella
che riguardava il caso Concor- delle risorse saranno 1.724 studenti umbri. Le bor- una riflessione sala dei Notari. I fondi raccolti permetteranno a
sopoli e nella fattispecie gli ida- interdisciplinare sui temi Re.Leg.Art Onlus di continuare nella propria mis-
se di studio potranno essere riscosse – informa an-
gati Emilio Duca e Maurizio Valo- della legalità, dell’etica sione che svolge ininterrottamente da 38 anni: l’in-
cora l’assessorato – in qualunque ufficio postale pubblica, della
rosi. Il giudice per l’udienza pre- del territorio nazionale fino al 31 dicembre 2019. serimento lavorativo per persone diversamente
corruzione. L’evento si
liminare Lidia Brutti ha stabilito abili. «L’incasso del concerto – spiega la presiden-
Sarà possibile scaricare la dichiarazione sostituti- svolge in occasione del
che la nuova udienza si terrà il te Silvia Romaniello – permetterà a persone come
va dal portale https://iostudio.pubblica.istruzio- lancio del primo numero
18 marzo. Attesa invece per la Roberto, che lavora in cooperativa da 30 anni, di
ne.it/web/guest/voucher o, in alternativa, recan- della rivista “Etica
chiusura delle indagini dopo le continuare a rilegare libri, realizzare borse, fare
pubblica” diretta dal
consulenze informatiche ai pm dosi al Comune dove è stata presentata la doman- cornici. Invitiamo tutti per i regali di Natale nel no-
sociologo Paolo Mancini.
Formisano e Abbritti. da». stro punto vendita in via di Lorenzo».
•• 18 VENERDÌ — 6 DICEMBRE 2019 – LA NAZIONE

TERNI

Cambia la tratta, pendolari in ansia


Sull’abbonamento per Roma compare la scritta “via Fara Sabina“. Lunedì audizione con Regione e Trenitalia

TERNI PRESENTAZIONE

Trenitalia cambia una dicitura «Il Maestro», libro


dell’abbonamento relativo alla
tratta Terni-Roma e tra i pendo- su Corrado Viciani
lari scatta il panico. Già perché Roberto Massucci
il titolo di viaggio dal primo di- TERNI “Il Maestro. La
cembre non reca più la scritta storia di Corrado Viciani, è il nuovo questore
“via Orte“, linea direttisima che precursore del calcio
è quella effettivamente percor- totale“ (Intermedia Messineo saluta la città
sa, bensì la più intricata “via Fa- Edizioni) è il libro di
ra Sabina“, che altro non sareb- Alberto Favilla che sarà TERNI
be che la cosiddetta via lenta, presentato domani alle 17
fuori dai gradi traffici ma ancora nella sede della
Cambio al vertice della Questu-
Fondazione Aiutiamoli a
utlizzata, in particolare in casi di ra: se ne va Antonino Messineo,
Vivere. Oltre all’autore,
emergenza. Da qui l’arcano dei destinazione Vicenza, mentre il
interverrà Renzo Ulivieri ,
bistrattati pendolari ternani: nuovo questore è Roberto Mas-
direttore tecnico della
che sighificherà tale, improvvi- succi (nella foto) , per quasi die-
scuola allenatori di
sa modifica? Non sarà che Treni- ci anni responsabile della sicu-
Coverciano. Nel testo, il
talia si appresta a metter mano pendolare - .Visto che c’è conte- Disagi a non finire per chi viaggia rezza della Nazionale italiana di
professore, giornalista ed
alle tariffe? Anche perché sulla stazione sulla tratta per Orte, di calcio. «La mia speranza è di es-
ex tecnico di calcio,
’via Orte’ vengono indicati 112 97 o 112 chilometri, non è che sere stato utile alla città, ai tanti
trasporti, Enrico Melasecche , i Alberto Favilla, racconta la
chilometri ma in realà sarebbe- avendo cambiato dicitura ternani onesti con i quali ho cer-
straordinaria vita di
ro meno di 100 (particolare non sull’abbonamento, in futuro, rappresentanti di Trenitalia, del cato di instaurare un rapporto
Corrado Viciani, autentico
trascurabile in fatto di spesa) transitando sulla linea lenta, i Comitato pendolari e di Feder- di stima e di fiducia»: lo scrive,
mito a Terni per aver
mentre la ’nuova’ via Fara Sabi- pendolari non potranno obietta- comsumatori. Nel mirino anche in una lettera aperta al sindaco
condotto la Ternana alla
na conta 112 chilometri probabil- re nulla? Chiedermo lumi anche l’accordo, in scadenza, tra Re- Leonardo Latini, il questore An-
sua prima serie A, ma
mente effettivi. su questo aspetto». L’appunta- gione e Trenitaliasui contestati tonino Messineo. «Più di due an-
allenatore noto a livello
mento è a Palazzo Spada lunedì criteri Isee per il costo della Car- ni di intenso lavoro e di impe-
«Questa variazione che signifi- internazionale per aver
ta Tutto Treno. La scia dei disagi gno continuo ed incessante – si
cato ha? – chiede Doriana Mu- alle 9.30 quando in commissio- introdotto i principi del
legge nella missiva – non avreb-
sacchi, consigliera comunale ne saranno ascoltati in audizio- ’storici’ dei pendolari è lunga. calcio ’totale’.
bero prodotto qualche risultato
del gruppo misto e lei stessa ne il neoassessore regionale ai Ste.Cin.
senza l’ausilio delle tante intelli-
genze, dentro e fuori la mia am-
ministrazione, che ho avuto la
fortuna di conoscere ed apprez-
«Aumentano infortuni e decessi sul lavoro, le vittime morte invano» zare e dalle quali ho tanto impa-
rato arricchendo il mio bagaglio
professionale ed umano. Non sa-
La denuncia della Fiom-Cgil 2007 uccise sette operai. «So- colleghi, così come quello degli incidenti mortali da 4 a 5, in con- rà facile dimenticare le innume-
no passati 12 anni ma per noi del- otto che da allora ad oggi sono trotendenza negativa con il da- revoli esperienze vissute, né ri-
nel dodicesimo anniversario
la Fiom Cgil di Terni la ferita è morti nel sito Ast di Terni, ci indi- to nazionale. «Nel 2008, anche creare altrove gli stessi rapporti
del rogo all’Ast di Torino ancora aperta, per questo vo- gna - continua il sindacato terna- sull’onda della tragedia che stia- e trovare tante persone come
gliamo ricordare Antonio Schia- no - anche perché sembra esse- mo ricordando - commenta il voi». A Terni arriva il dottor Mas-
TERNI vone, Giuseppe Demasi, Angelo re stato vano, visti i dati Inail su neo segretario della Fiom, Ales- succi, classe 1967, sposato, tre
sandro Rampiconi - con la Thys- figlie, attuale direttore della
Laurino, Roberto Scola, Rosario infortuni e morti sul lavoro».
senKrupp è stato siglato un pro- Scuola superiore di polizia e già
Aumentano nel Ternano infortu- Rodinò, Rocco Marzo, Bruno Terni nello specifico, sottolinea
tocollo sulla sicurezza, poi rinno- capo di gabinetto della Questu-
ni e morti sul lavoro, in contro- Santino, che il 6 dicembre 2007 la Fiom, è ancora una provincia vato negli anni, che dobbiamo ra di Roma. Dal 2006 al 2015 re-
tendenza con il dato nazionale. sono caduti sul lavoro, nel rogo da ”maglia nera”: nei primi 10 far diventare un protocollo pro- sponsabile della sicurezza degli
Lo denuncia la Fiom Cgil, della ThyssenKrupp di Torino», mesi del 2019, rispetto all’anno vinciale, da applicare a tutte le ’azzurri’, è tra i massimi esperti
nell’anniversario del rogo all’Ast ricorda il sindacato. «Il sacrifi- precedente, gli infortuni sono realtà metalmeccaniche medio- nazionali dell’ordine pubblico
di Torino che il 6 dicembre del cio di questi sette lavoratori e passati da 208 a 223, mentre gli grandi». nelle manifestazioni sportive.

Il Tulipano diventa un gigantesco albero di Natale


Dopo quarant’anni di degrado, il grattacielo rinasce
complesso immobiliare per ri- Leonardo Latini, l‘ assessore re-
TERNI metterlo in sesto e farne un pun- gionale Enrico Melasecche, il vi-
to di riferimento della città sia cesindaco Andrea Giuli, consi-
Per oltre trent’anni è stato il dal punto di vista abitativo che glieri comunali vari ed altre au-
simbolo del degrado e dell’ab- commerciale. L’appuntamento torità. Il Tulipano, dopo qua-
bandono, ma per fortuna le co- con l’accensione del ’Tulipano rant’anni di degrado, riprenderà
se prima o poi cambiano e per natalizio’ è domenica alle 19.30.
a pulsare e rifiorire. Al momento
questo Natale 2019 il “Tulipano“ «L’impresa Marcangeli Giunio
del brindisi verrà accesa l’illumi-
sarà illuminato e si trasformerà Srl invita tutta la cittadinanza ad
in un gigantesco albero natali- nazione sulla facciata dell’edifi-
un incontro benaugurale per fe-
zio. Il grattacielo di 22 piani che steggiare la rinascita di uno dei cio che rappresenta simbolica-
guarda dall’alto l’intera Terni simboli della nostra città - fa sa- mente un albero di Natale. Ri-
Nord cambia decisamente ve- pere la società edile che si sta marrà accesa dall’8 dicembre al
ste. Ad annunciare l’iniziativa è già occupando del complesso 6 gennaio. Tutti i cittadini sono
Giunio Marcangeli, l’ imprendi- del Tulipano – . Hanno assicura- cordialmente invitati a parteci-
tore edile che ha acquistato il to la loro presenza il sindaco pare».
VENERDÌ 6 DICEMBRE 2019 www.corriere.it In Italia (con “Sette”) EURO 2,00 ANNO 144 - N. 289

Milano, Via Solferino 28 - Tel. 02 62821 Servizio Clienti - Tel. 02 63797510


Roma, Via Campania 59/C - Tel. 06 688281 FONDATO NEL 1876 mail: servizioclienti@corriere.it

Intervento dell’arcivescovo L’anniversario


«PiazzaFontana,lastrage Inchieste e testimoni
Un libro del Corriere
chenonsconfisseMilano» per non dimenticare
di Mario Delpini di Antonio Carioti
a pagina 41 In vendita da domani

Trattati e politica Conte sull’Ilva: no al piano Mittal. Salva-Stati, parla Dombrovskis: l’automatismo? Mai esistito

Manovra, scontro sulle tasse


L’ANNUNCIO DI PELOSI
DISCUTERE «Via libera
DI EUROPA all’impeachment
FA SOLO BENE Italia viva: no alle misure su plastica e zucchero. Salta l’intesa. Oggi nuovo vertice di Trump:
di Federico Fubini abuso di potere»

N
MED Nulla di fatto al vertice di di Giuseppe Sarcina
el 1979 tre
psicologi di ● GIANNELLI maggioranza, motivo dello
scontro le tasse. Italia viva
Stanford — INTERVISTA CON DI MAIO contraria all’imposta sulla
Charles Lord, Lee
Ross e Mark «Parliamo con Damasco» plastica. Oggi nuovo incontro.
Il premier Giuseppe Conte di-
Lepper — tentarono un ce no al piano di ArcelorMittal
esperimento per capire come di Maurizio Caprara che ha chiesto 4.700 esuberi
funziona una comunità per poter proseguire l’attività .
divisa. Distribuirono a due
gruppi di persone, il primo
favorevole e il secondo
I l ministro degli Esteri Luigi Di Maio al
Corriere: «Bisogna dialogare con tutti,
anche con Assad». a pagina 13
Ora però si va avanti a trattare.
Anche perché incombe la sca-
denza del 20 dicembre, con La speaker Nancy Pelosi, 79 anni
contrario, una descrizione l’udienza al Tribunale di Mila-
della pena di morte. Al
termine della lettura, i IL MINISTRO SIALA E IL PATTO LIBIA-TURCHIA
no sulla causa civile tra com-
missari straordinari e azien- L a speaker Pelosi dà il via
libera all’impeachment
favorevoli erano ancora più
radicati nella loro idea e i Tripoli rassicura l’Italia da. «Sul salva-Stati non mi
aspettavo questa reazione
del presidente Trump per
«abuso di potere». Entro
contrari anche. Questa è la dell’Italia — dice in un’inter- Natale ci sarà il voto della
definizione stessa di una di Lorenzo Cremonesi vista al Corriere il vicepresi- Camera. «Se volete mettermi
società polarizzata: più passa dente della Commissione Ue sotto accusa, fatelo ora
il tempo e più le opinioni
contrapposte diventano
estreme, al punto che i due
«I l patto tra Libia e Turchia non deve
preoccupare l’Italia»: il ministro Siala
rassicura. a pagina 12
Valdis Dombrovskis — l’auto-
matismo? Mai esistito».
da pagina 2 a pagina 11
e fatelo presto» la replica
del presidente.
a pagina 15
schieramenti in conflitto
giungono a conclusioni
antitetiche di fronte agli IL CUSTODE DI UNA TENUTA NEL BOLOGNESE
La storia Le nuotatrici italiane oro e argento agli Europei in vasca corta
Uccide il ladro
stessi fatti.
A noi italiani Lord, Ross e
Lepper dovrebbero dare da
leggere la bozza di riforma
del trattato sul Meccanismo
europeo di stabilità (Mes).
«Pensavo solo
Come con quel testo sulla
pena di morte, dopo averlo
letto ne trarremmo
di spaventarlo»
conclusioni inconciliabili tra
loro. Per alcuni è alto di Andrea Pasqualetto
tradimento, raggiro a favore
delle banche tedesche,
prelievo dai nostri conti «di
nascosto» e «nottetempo».
I l custode di una villa nel Bolognese spara e
uccide un ladro. La vittima è stata colpita
alla schiena. Esplosi cinque colpi. Il custode
Per altri non è praticamente ha sparato prima da una finestra e poi da
niente: solo un un’altra nel tentativo di allontanare i ladri che
aggiustamento che cambia stavano per entrare nella dépendance della
di poco le regole europee già villa, dove abita con la moglie. La vittima fino
esistenti e, nel complesso, lo alla tarda serata di ieri non era ancora stata
fa soprattutto per identificata. La telecamera di un’azienda
migliorarle. confinante con il podere ha inquadrato un
Negli ultimi giorni il gruppo di sei giovani che nella notte avrebbe
Corriere ha spiegato in tentato un altro furto. Divampa la polemica
DOLCI / KULTA

dettaglio in cosa consiste la politica sulla legittima difesa.


revisione del Mes e dove in alle pagine 20 e 21 And.Baccaro, Gasperetti
particolare il governo
potrebbe cercare di Martina Carraro, 26 anni e, a destra, Benedetta Pilato, 14 anni: hanno vinto le medaglie d’argento e d’oro agli Europei di nuoto in vasca corta
modificarla un po’. FIRMATO L’ATTO DI CLEMENZA
Sicuramente non ci sono
furti nottetempo e altre
Martina e Benedetta U nacampionessa,
è d’oro, l’altra d’argento. Benedetta Pilato è una baby
14 anni, salita sul gradino più alto agli Europei Mattarella grazia Bossi
favole inventate per
risvegliare le paure e i sorrisi e la rivalità un’altra
di nuoto in vasca corta a Glasgow, in Scozia. La sua rivale è
italiana, Martina Carraro, 26 anni. Le vite parallele di due
campionesse così lontane eppure così vicine.
per l’insulto a Napolitano
alimentare la polemica.
continua a pagina 28 di Elvira Serra a pagina 27 di Fabrizio Caccia a pagina 11

IL CAFFÈ
di Massimo Gramellini Il bene comune
H o letto un articolo in cui il profes-
sor Raghuram Rajan dell’Universi-
tà di Chicago sostiene che a pro-
teggerci dalle disuguaglianze saranno le
comunità locali, ma ero reduce da un’as-
manca il tempo: la casa di Tomasino sta
per essere messa all’asta. E allora il sinda-
co Gino passa dal giudice: «Ci dia un po’
di fiato». Il giudice sposta l’asta e fissa il
valore della casa: 27 mila euro. Il paesino
semblea di condominio e non gli ho cre- si scatena: chi fa collette e chi organizza
duto. Poi mi sono imbattuto in Tomasi- lotterie, mettendo in palio uova di Pasqua
no, un operaio con moglie e figli a carico giganti. In soli due mesi si arriva alla cifra
91206

che perde il lavoro e non riesce più a pa- richiesta. Con quell’assegno Tomasino si
gare il mutuo della casa. Va dal sindaco ricompra casa. Tre anni prima avreste po-
del suo paese — Tula, millecinquecento tuto trovarlo in piazza assieme ai compa-
anime in provincia di Sassari — e gli dice: esani nella cena a base di spezzatino che
9 771120 498008

«Aiutami». Il sindaco, un veterinario in permise di raccogliere 11 mila euro per le


pensione, si chiama Gino e risponde: vittime del terremoto di Amatrice.
«Non posso distogliere fondi dalle casse Con la storia di Tomasino, il comune di
del Comune, ma…». La parola chiave è Tula ha appena vinto un premio. E io so-
«ma». Il sindaco Gino fa il giro delle sette no andato a rileggermi l’articolo del pro-
chiese, cominciando proprio dalla par- fessore di Chicago. Mi sa che ha ragione.
rocchia. Il problema è che oltre ai soldi, © RIPRODUZIONE RISERVATA
Fondatore Eugenio Scalfari Direttore Carlo Verdelli
Weekend
Anno 44 - N°288 Venerdì 6 dicembre 2019 Oggi con Weekend e il Venerdì In Italia € 2,00

Di Maio frena
L’editoriale

Se la Nato perde
il profilo
dell’Occidente
di Ezio Mauro
Il governo respira
M ancava qualcosa nel ritratto
ufficiale del vertice di
Londra per i 70 anni della Nato,
Parlamentari 5S preparano documento contro il leader. E lui abbassa i toni su prescrizione e salva-Stati
Ma sulla manovra è ancora scontro, tagliate le tasse su auto e plastica. Conte: ora trovare altre risorse
nonostante i leader schierati
per la foto-ricordo, con contorno Ilva, il contropiano di Patuanelli: posti salvi con nuove tecnologie e aziende di Stato
di principi e principesse.
Le questioni aperte c’erano tutte.
L’eterno confronto con la Russia, Il Quirinale Il leghista di Annalisa Cuzzocrea
Il caso
il “nemico ereditario”, che
sopravvive alla fine dell’Urss
Mattarella grazia Bossi Borghi: l’uscita dall’euro
e alla caduta del muro di Berlino,
e anzi si sposta verso il Medio
Oriente; la nuova competizione
per le offese a Napolitano oggi non è più un tabù
Dai capigruppo M5S un messaggio a
Di Maio: pronti a sfiduciarlo. E il ca-
po politico abbassa i toni su prescri-
Attento Mattia
con la Cina lanciata verso
un imperialismo tecnologico di Matteo Pucciarelli di Carmelo Lopapa
zione e salva-Stati.
di Amato, Foschini, Milella
Le sardine
e una sfida commerciale globale,
mentre Hong Kong spalanca
● a pagina 8 ● a pagina 4 e Patucchi ● alle pagine 2, 3, 4, 6 e 7
hanno uno stile
davanti al mondo il deficit del
regime sui diritti umani; la nuova Un milione in strada contro la riforma delle pensioni di Macron di Francesco Merlo
minacciosa autonomia ottomana
di Erdogan, che acquista
un sistema antimissile dalla
Russia e impiega l’esercito
di un Paese Nato per massacrare
i curdi siriani che si sono battuti
N on è facile per nessuno
e capisco che neppure
Mattia sia riuscito a resistere
contro l’Isis, lo Stato Islamico. allo spirito di patata di Un giorno
A legare tra loro questi problemi, da pecora. Egregiamente
il dubbio capitale trumpiano provocato dalla coppia
sul rapporto storico con l’Europa, malandrina Geppi Cucciari
l’incertezza dell’Europa e Giorgio Lauro, ha per esempio
su se stessa, sulla sua identità trasformato la propria fidanzata
e sui suoi valori, mentre in un quiz sul suo nome
dovunque sulla nuova carta palindromo: Ada, Anna, Ava
geografica l’autocrazia illiberale oppure… Otto? Anche quando
si propone a popoli arrabbiati l’ho sentito e visto compiacersi
e delusi come nuovo modello di attirare «soprattutto le over
di governance, al posto delle cinquanta» ho pensato che un
vecchie democrazie esauste. bel ragazzo ha diritto all’ironia
Un menu preoccupante, e che, magari, forse, chissà, può
sufficiente per spingerci anche permettersi di dire:
a riflettere con urgenza, k Proteste Manifestanti in maschera contro la riforma delle pensioni di Macron CLEMENT MAHOUDEAU/AFP «Vabbé, me le scrollo di dosso».
ripensando il ruolo, la funzione E però Mattia Santori ha pure
e la natura dell’alleanza atlantica,
che settant’anni dopo raduna
comunque 29 Paesi e coinvolge
Lo sciopero blocca la Francia, Parigi brucia mangiato in diretta un piatto
di sardine al limone, e passi
anche questa banalità della
un miliardo di persone. sardina che si nutre di sardine.
● continua a pagina 35 di Anais Ginori ● a pagina 13 ● continua a pagina 35

Il rapper in lacrime: “Devo stare sotto controllo” Da domani Robinson

IL PRANZO Roberto Saviano

DI NATALE
“Le mie scoperte
in quella piazza”
alessandro serranò/agf

k Insieme Fedez, 30 anni, con la moglie Chiara Ferragni

La confessione di Fedez
I piatti delle feste e la “Rischio la sclerosi multipla”
EINAUDI
cucina degli avanzi STILE LIBERO EXTRA di Ernesto Assante e Michele Bocci
● a pagina 19

MI
Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Prezzi di vendita all’estero: Austria, Germania € 2,20 – Belgio, Francia, con
Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 – Sped. Abb. Milano – via Nervesa, 21 – Tel. 02/574941, Isole Canarie, Lussemburgo, Malta, Grecia, Monaco P., Olanda, Slovenia € 2,50 I capolavori di Simenon
Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 /02/2004 – Roma. e-mail: pubblicita@manzoni.it Croazia KN 19 – Regno Unito GBP 2,20 – Svizzera CHF 3,50 € 11,90 y(7HA3J0*LKRKLQ( +}!=!$!”!.
Venerdì 6 dicembre
2019

ANNO LII n° 289


1,50 €
San Nicola
vescovo

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO Un allarme per nuove sostanze sconosciute. E poi l’«epidemia» della cannabis tra i giovani ■ I nostri temi

Droga mortale
La possibile Giornata della fratellanza
VALUTAZIONI ANVUR
UMANESIMO L’università aiuta
CONTROCORRENTE anche a ridurre
le disuguaglianze
STEFANIA FALASCA
Relazione al Parlamento sugli stupefacenti, crescono l’uso e le vittime (334) R. I. RUMIATI - P. MICCOLI

«O
norate tutti, amate la
fratellanza». È alla lettera
quello che Pietro nella sua
A Mestre la battaglia anti-spaccio degli operatori: «Così salviamo i ragazzi» Finora, per avere un’idea della
qualità della formazione im-
Prima lettera chiede ai fedeli. In pratica partita negli atenei, si è preso
l’abc del nostro futuro. Ed è alla lettera, V. DALOISO - V. R. SPAGNOLO in esame il numero di laureati.
proprio con la "fratellanza" – parola che IL CASO Dopo l’appello dell’elemosiniere, il racconto di ciò che si fa in Italia L’Anvur si è impegnata in nuo-
viene dal Vangelo e sta alla base della L’utilizzo di droghe, in Italia, vo approccio alla misurazione
visione cristiana dell’umanità – che papa miete quasi una vittima al gior- della qualità della didattica.
Francesco ha voluto segnare il 2019 come no: 334 nel 2018, 38 in più del-
aveva dato già a intendere nel suo l’anno precedente. Fra i più gio- A pagina 3
messaggio Urbi et Orbi dello scorso vani, sono 660mila gli studenti
Natale. Un sigillo posto in febbraio nel che hanno fatto uso, nell’ulti-
Golfo Persico insieme al grande imam mo anno, di almeno una so- DELPINI E MILANO
sunnita di al-Azhar, Ahamad al-Tayyeb, stanza illegale: cannabis in te-
con una solenne doppia firma a un sta (25,6%), ma seguita dalle N- «Alle nostre città
documento comune sulla fratellanza ps, le nuove (e micidiali) so-
umana per la pace mondiale e la stanze psicoattive come il Fen- serve alleanza
convivenza comune. Appello congiunto tanyl, col 7%. In generale, il co-
senza precedenti rivolto «a tutte le sto annuo per la cura e il tratta- tra generazioni»
persone che portano nel cuore la fede in mento delle tossicodipenden-
Dio e la fede nella fratellanza umana». ze è quantificabile in poco me- L’alleanza tra generazioni e il
Per «unirsi e lavorare insieme» perché no di «due miliardi di euro». ringraziamento a chi svolge un
«diventi una guida per le nuove Reportage da Mestre, che fino ruolo di educazione nel Di-
generazioni verso la cultura del reciproco all’anno scorso deteneva il tri- scorso alla città che l’arcivesco-
rispetto, nella comprensione della grande ste record di morti per droga. vo di Milano, Mario Delpini, ri-
grazia divina che rende tutti gli esseri La sfida delle istituzioni e delle volgerà questa sera alla metro-
umani fratelli». Ora – come già comunità: educatori nei bar e poli in occasione della solennità
annunciato dal Comitato nato ad agosto fuori da scuola. «Ma bisogna fa- del patrono Sant’Ambrogio.
per l’applicazione di quel documento – re ancora di più».
arriva anche la proposta di una Giornata Il testo a pagina 22
mondiale della fratellanza umana da Primopiano alle pagine 4 e 5
celebrarsi il 4 febbraio con la richiesta
alle Nazioni Unite di partecipare, insieme
alla Santa Sede e ad al-Azhar, POLITICA Renzi attacca sulle tasse. Giustizia, disgelo M5s-Pd
all’organizzazione in un prossimo futuro
di un summit mondiale sulla fratellanza
umana. È un gesto in piena continuità
con il Concilio che nella Gaudium et spes,
apprezzando l’operato delle istituzioni
Governo in bilico:
internazionali come strumento di
sviluppo e di riconciliazione, dichiarò
che «la Chiesa si rallegra dello spirito di
vera fratellanza che fiorisce tra cristiani e
divide la Manovra
non cristiani e dello sforzo d’intensificare
i tentativi intesi a sollevare l’immane Italia viva lascia il tavolo al Senato
miseria». Al termine della dichiarazione sulla legge di bilancio. Poi burra-
Nostra aetate sulle relazioni della Chiesa scoso vertice a Palazzo Chigi. Con- SI TRATTA ANCORA
con le religioni non cristiane il Concilio si te irritato con l’ex premier, ma me-
era espresso con parole simili: «Non dia e chiede a Gualtieri un «altro Ex Ilva, il premier
possiamo invocare Dio come Padre di
tutti gli uomini se ci rifiutiamo di
comportarci da fratelli verso gli uomini
che sono creati ad immagine di Dio». Da
La Chiesa che accoglie profughi sforzo» per abrogare le imposte su
plastica, auto aziendali e bevande
zuccherate: «Ma stop all’accusa fal-
sa di essere il governo delle tasse».
boccia il piano
di Arcelor Mittal
allora in avanti la fratellanza ha assunto il La Chiesa in Italia accoglie come una «pro- gie di accoglienza diversificate, a breve o a Disgelo Pd-M5s sulla prescrizione,
ruolo di categoria orientatrice nella vocazione positiva» e come un «incoraggia- lungo termine, in tutta Italia, come spiega bozza di intesa (con riserve di Ren- Respinto il progetto con 4.700 e-
dottrina sociale cattolica. Così, in mento» a «proseguire» in un «cammino in u- padre Luigi Gaetani, presidente della Cism. zi) sulla legge elettorale «spagnola». suberi: «Non va bene». Ma il ne-
continuità con i Pontefici che l’hanno scita già intrapreso» il richiamo fatto del car- A esse si aggiungono le molte parrocchie, Mes, Gualtieri rivendica: «All’Euro- goziato resta aperto. Nuovo ta-
preceduto, papa Francesco con il dialogo dinale elemosiniere Krajewski rientrando da con i locali adibiti a residenze e gli spazi u- gruppo difesi gli interessi naziona- volo tecnico martedì. I sinda-
di rispetto e amicizia, in parole e in opere, Lesbo insieme a 33 rifugiati, che fa eco al- tilizzati per erogare servizi a favore dei mi- li». E critica le frasi no-euro del le- cati: sciopero dal 9 dicembre e
non cessa di esortare il mondo e tutte le l’appello all’accoglienza lanciato dal Papa granti stranieri. ghista Borghi (silenziato anche da il 10 la manifestazione a Roma.
persone di buona volontà a promuovere nel 2013. Sono già 120 le strutture messe a di- Salvini): «Lega nemica del Paese».
tre cose: fraternità, pace e convivenza. In sposizione dagli ordini religiosi, con tipolo- Primopiano a pagina 6 Mazza
pratica i tre elementi essenziali se si vuole Servizi alle pagine 7 e 8 a pagina 26
veramente far guarire le ferite del nostro
mondo. In questo delicato momento
storico è ai responsabili delle religioni, PROPOSTA VIA 200 MACCHINE
forse come mai in passato, che spetta il
compito non più rimandabile di
ALLʼONU Francesco e lʼimam: Slot truffa: non erano
LʼIMPEACHMENT
Trump «alla sbarra»:
contribuire attivamente a smilitarizzare il
cuore dell’uomo. un Giorno per unire contro la ludopatia la Camera accelera
continua a pagina 2 Galli a pagina 23 Zaghi a pag. 9. Fiasco a pag. 3 Molinari a pagina 20

Di questo mondo
Marina Terragni

e di bambini confezionati via utero


Pagando in affitto, farmacologizzazione e
chirurgizzazione dei corpi per la
LETTERATURA

V
arie inchieste giornalistiche cosiddetta riassegnazione di genere
ci hanno raccontato dei e altre meraviglie transumaniste -
cosiddetti Bot, generatori biobusiness che insidia il primato Quando
automatici di messaggi sui social del traffico di armi e droga, si avvale l’illustrazione
network che simulano persone in certamente di "bestie" comunicative
carne e ossa e fanno propaganda a e di Bot. Squadroni di mercenari che diventa indelebile
un leader politico, a un partito, a dileggiano, minacciano e bloccano interpretazione
un’azienda. Esiste anche un mercato ogni voce critica, gonfiando
Zaccuri a pagina 11
dei follower: acquisti finti "seguaci" artificiosamente il consenso con
per simulare una capacità di l’attiva partecipazione di parte dei
influenza che in realtà non hai. media e in sinergia con il lavoro ARTE
Macchine di comunicazione al delle lobby nelle istituzioni politiche.
servizio del potere e del profitto, e Soldi, per farla breve: è sempre tutto Al Museo d’Orsay
noi la versione social del famoso lì. Non caschiamoci, amiche e amici.
"parco buoi" della finanza Questa gente fa molto rumore, ma è
gli “spartiti”
speculativa. Anche il colossale solo pubblicità. L’umanità è molto di Degas
mercato della carne umana – tratta meglio di come vorrebbero farci
di schiavi e prostituite, sex work, credere. per l’Opéra
compravendita di gameti, di organi, © RIPRODUZIONE RISERVATA Cecchetti a pagina 15
A pag. 19 sveliamo il contratto semi-schiavistico di Ancelotti col Napoli: zero
libertà di parola e social, vietato pure consumare le divise. Non è uno scherzo y(7HC0D7*KSTKKQ( +}!=!$!"!.

Venerdì 6 dicembre 2019 – Anno 11 – n° 336 a1,50


a 1,80-Arretrati:
- Arretrati:aa3,00
3,00- -aa8,00
14,00
concon
il libro
e 1,80
il libro
“Cosa
“La nostra
Repubblica
spiegata
degliaie
– Arretrati: impuniti”
ragazzi”
3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

I DATI INPS Già 2,5 milioni di beneficiari Mannelli SCIOPERI A OLTRANZA Trasporti fermi
Signora mia
Il Reddito di cittadinanza Francia paralizzata: sberla » MARCO TRAVAGLIO

ha dimezzato la povertà al “riformismo”di Macron


Q
uando finalmente avre-
mo il governo Salvini,
p L’istituto calcola che l’in- p Oltre un milione di perso- con Savoini agli Esteri,
digenza assoluta è diminui- ne in piazza (e scontri con Siri all’Economia, Berlusconi
ta del 59-60%. Idem per la i black bloc a Parigi) per alla Giustizia, Dell’Utri agli In-
disuguaglianza. In ritardo le il primo giorno di mobilita- terni, Verdini alle Riforme e la
politiche attive per il lavoro: zione contro la riforma pen- Casellati al Quirinale, qualcuno
si domanderà come sia stato
l’hanno trovato in 14 mila sionistica voluta dall’Eliseo possibile. E potrà rispondersi ri-
q DI FOGGIA A PAG. 9 q DE MICCO A PAG. 17 guardando la puntata di Otto e
mezzo di mercoledì, con Gianri-
co Carofiglio, Massimo Gianni-
ni e Vittorio Sgarbi. Titolo: “Dal

QUOTA CHRYSLER SOTTOSTIMATA DI 5 MLD Mes a Bibbiano: il Pd non ci sta”.


Si parte dalla legge Bonafede, in
vigore da un anno, che blocca la

“FCA ANDÒ ALL’ESTERO


prescrizione alla sentenza di
primo grado per i reati commes-
si dal 1° gennaio 2020. Parla su-
bito Vittorio Sgarbi, noto giure-
consulto: “La legge è una sce-
menza perché ci sono molti pro-

E NON PAGÒ AL FISCO


cessi inutili”. Quali? I suoi. Ergo
“la prescrizione è la cosa più de-
mocratica e civile del mondo”,
anche se durante il processo ce
l’abbiamo solo noi e la Grecia.
“Sono d’accordo con Zingaretti e

1 MILIARDO E MEZZO”
Renzi che chiedono tempi certi
per i processi”: veramente è ciò
che prevede la riforma Bonafe-
de del processo, bloccata prima
da Salvini e ora da Zinga&Renzi,
ma lui non lo sa. Gruber: “Dun-

NEL TRASLOCO DA TORINO IN OLANDA E REGNO que hanno torto Di Maio e Di Bat-
tista”. Sgarbi: “C’è il reato del fi-
glio dei Grillo” (che è incensura-
UNITO, IL TRUCCO PER ABBATTERE L’IMPONIBILE. to, diversamente da Sgarbi, pre-
giudicato per truffa allo Stato).

LA DIFESA: “LA NOSTRA VALUTAZIONE ERA GIUSTA” Tocca a Carofiglio, che solo
due settimane fa a Otto e mezzo
apprezzava la blocca-prescri-
q BORZI A PAG. 11 zione e criticava il Pd che vuol
tornare indietro. Ma, oplà, è già
guarito. Forse è posseduto da
I COMPETENTI Ghedini e Paniz. O forse teme di
RETROMARCIA Boschi e Giachetti pro avvocati dare ragione ai 5Stelle quando
Salvini non sa pensa che abbiano ragione:
Bloccaprescrizione, la resa Dem “L’intervento non va bene, è sca-
spiegare il Mes dente, sciatto”. Perché? Perché
La legge scatterà dal 1° gennaio parla di “s o sp e n si o n e” d e ll a
I leghisti: “È roba prescrizione anziché di blocco.
q MARRA A PAG. 2 Gravissimo. E non solo: “Il pri-
per i tecnici” mo processo con la nuova norma
arriverà nel 2023”. E allora? Vo-
p Per deputati e senatori ALESSANDRA DOLCI La pm antimafia a Milano leva una legge incostituzionale
del Carroccio, che in questi
giorni hanno battagliato “La norma Bonafede è una grande che si applicasse retroattiva-
mente ai processi in corso per i
in Parlamento sulla questio-
ne, il tema non è politico conquista per le vittime dei reati” reati commessi prima, così da
farla bocciare dalla Consulta?
Mistero. Ma ecco Giannini, che
q A PAG. 5 q BARBACETTO A PAG. 3 per 20 anni, con tutta Repubbli-
ca, ha denunciato la vergogna
della prescrizione e invocato u-
na legge identica alla Bonafede.
Anche lui dovrebbe dire che sta-
volta han ragione i 5Stelle. Ma
La cattiveria “ANGELI E DEMONI” Il sindaco è libero, il problema degli affidi resta non ce la fa proprio, come Fon-
zie quando provava a dire “ho
Mattarella dà la grazia a Bossi,
condannato perchè disse “terrone”
a Napolitano. Così ora dovrà
Bibbiano, il Pd ha poco da festeggiare Parla il cronista
sbagliato” e gli si seccava la lin-
gua. Così butta la palla in tribuna
e scuote il capino con aria scon-
ringraziare un altro terrone » SELVAGGIA LUCARELLI go di dimora, dopo che il sultanza degno di Chioc- “17 anni dopo solata: “Scene di ordinario caos,
WWW.FORUM.SPINOZA.IT 20 settembre gli era- ciolina98 su twitter,
Spotlight, chi ormai la politica gira a vuoto,

CHE C’È DI BELLO


Q uando si tratta di non capire
nulla del Paese reale e
dell’assoluta necessità di com-
no stati revocati gli
arresti domiciliari.
Le motivazioni non
hanno festeggiato scri-
vendo cose a caso, leg-
gendo le quali un letto-
paga il conto?”
problemi che ci trasciniamo da
20 anni: Ilva... Alitalia... debito
pubblico... evasione... La prima
prendere quanto il tema “Bibbia- sono ancora note, ma re disinformato o sprov- legge sulle manette agli evasori è
Film su Dio-donna, no” vada trattato con lucidità e ri- si presume che non vi sia veduto deduce che oggi dei primi anni 80 e siamo ancora
gore, Matteo Renzi e Nicola Zin- pericolo di reiterazione del Carletti sia in Giamaica a sver- qui a discuterne... Non si sblocca
Bernhard di Orsini, garetti tornano a essere allineati e reato o di inquinamento delle nare in attesa che la Corte euro- niente”. Signora mia, dove an-
compatti. Al sindaco Pd di Bibbia- prove. Probabilmente la misura pea dei diritti dell’uomo prenda a dremo a finire. Il guaio è che i
le polene di Magris no Andrea Carletti, coinvolto cautelare non era necessaria, si cuore il suo caso di cittadino per- putribondi Conte e 5Stelle qual-
nell’indagine “Angeli e demoni”, vedrà. Fatto sta che Pd e Italia Vi- seguitato dalla giustizia italiana. cosa hanno sbloccato.
DA PAG. 20 A PAG. 23 la Cassazione ha revocato l'obbli- va, in uno stato confusionale di e- SEGUE A PAGINA 10 q PROVENZANI A PAG. 18 SEGUE A PAGINA 24
ISSN (pubblicazione online): 2531-615X

www.securitybeach.com www.securitybeach.com

Venerdì 6 dicembre 2019 € 1,50 DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 336 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it

Ormai Conte punta al suicidio


GOVERNO, UN MES DI VITA
È iniziato il conto alla rovescia per chiudere l’esperienza giallorossa. Troppi ostacoli insuperabili:
taglio dei parlamentari, Ilva, autonomia, giustizia, pressioni europee. Giù il sipario dopo la manovra
Sei italiani su dieci non sanno neppure cosa sia il fondo Salva-Stati
RENATO FARINA
Un Mès e poeu pù, tutti a casa. Mès di chi lo ha sventolato in Parlamen- Radiografia di un leader
Sicurezza con l’accento, come si dice e scrive Mes starebbe in realtà per Meccani- to come salvezza dello Stato e inve-
nei dialetti del Nord ma tutti capi-
scono che significa trenta giorni.
smo europeo di stabilità, ma l’acro-
nimo ha in sé il ticchettio mortale
ce porta nel suo significato (...)
segue ➔ a pagina 3
Un radicale scomodo
Uccide il ladro Ecco chi era
Il sindaco dem Il senatore a vita: le seguo con molto interesse Il cantante: ora devo scegliere le mie battaglie
il vero Marco Pannella
lo difende MONTI BACIA LE SARDINE, FEDEZ: SONO A RISCHIO
Pubblichiamo l’intervista di Vitto-
rio Feltri a Marco Pannella fatta
negli anni Ottanta. Sono passati
LORENZO MOTTOLA
CHE GIÀ ACCUSANO MALORI DI SCLEROSI MULTIPLA trent’anni e il tema della povertà
in Africa è ancora nelle agende dei
Al centro delle cronache nostri politici. Ecco come il fonda-
stavolta c’è Bazzano, minu- tore del partito Radicale intende-
scolo Comune della neb- va affrontarlo.
biosa campagna Bologne-
se. Una realtà tipica della VITTORIO FELTRI
provincia italiana, fatta di
casali dispersi tra i campi. Nella stanza di Pannella si affaccia Rutel-
Alle cinque del mattino di li: «Scusa, Marco, posso? Hanno rinvia-
ieri, il custode di una villa to».
dormiva tranquillamente «Rinviato cosa?»
nella propria casa con sua «La nomina del sottosegretario».
moglie, quando è stato sve- «Ancora? Ma che aspettano?». E il ca-
gliato da rumori sospetti in po radicale allarga le braccia, più scoc-
giardino: qualcuno stava ciato che sconsolato. Poi si rivolge a me,
provando a forzare la porta come per giustificarsi del breve abban-
d’ingresso. La donna è cor- dono alla stizza e, caso mai, per precisa-
sa alla finestra e si è messa re che non pensa a se stesso, alla carica,
a urlare. L’uomo, un 68en- ma a quelli che dovrebbero essere i be-
ne incensurato e probabil- neficiari della legge:
mente terrorizzato, ha pre- «Ogni giorno che passa, laggiù qualcu-
so la propria pistola e ha no muore. E noi perdiamo tempo. Quan-
sparato cinque volte col- do lo capiranno che la vita di un uomo
pendo a morte uno degli in- non è una pratica di burocrazia?».
trusi. Inutile affrettare il giu- Pannella allenta il nodo della cravatta,
dizio sulla vicenda: la dina- slaccia il colletto e tracanna, direttamen-
mica resta tutta da chiarire, te dalla bottiglia, (...)
anche se è altrettanto inuti- segue ➔ a pagina 26
le nascondere che questo
quotidiano tra chi si infila
nelle abitazioni altrui e chi
PIETRO SENALDI SIMONA BERTUZZI Caffeina
si difende ha sempre cerca- Allarme squali. I pescecani hanno cominciato la loro Una piccola cicatrice bianca che si fissa nella testa e Una volta si diceva: «Se va male, va-
to di tutelare i diritti del se- danza di morte intorno alle sardine. Il leader delle piaz- cambia tutta la prospettiva, trascinandosi dietro uno do a vivere sotto i ponti». Detto sem-
condo, entro i limiti del ze anti-Salvini, Mattia Santori, (...) spettro maledetto fatto di due parole scarne: (...) pre valido, se si trova un ponte sicuro.
buon senso. (...) segue ➔ a pagina 6 segue ➔ a pagina 17 Emme
segue ➔ a pagina 15

Preso in giro in pubblico Eccesso di insulti: bloccata l’adozione di Narwhal col codino sulla fronte
Anche Trump è Arrivano minacce di morte perfino a un cane
vittima di bullismo DANIELA MASTROMATTEI UN POPOLO DI SOMARI
AZZURRA BARBUTO Un cucciolo dal pelo color
ambra, con due vispi occhi
Se i laureati non conoscono la punteggiatura
Quanto sono piccoli i grandi del pianeta! neri e un codino tirabaci sul- FABRIZIO BARBUTO paese, si perpetua un efferato
Lo hanno dimostrato in mondo visione a la fronte. È Narwhal, il cane crimine che seguita a rimane-
margine del vertice dei 70 anni della Nato, trovato il mese scorso in una Italiani popolo di artisti, di re impunito: l’italiano viene
allorché, alla stregua di adolescenti duran- discarica nelle zone rurali di buone forchette, di amanti fatto a pezzi. Tuttavia è noto-
te l’ora di ricreazione, il premier canadese Jackson, in Mississippi, dagli passionali e… di somari. Ebbe- rio che una virgola (...)
Justin Trudeau, (...) operatori (...) ne sì: ogni giorno, nel nostro segue ➔ a pagina 27
segue ➔ a pagina 13 segue ➔ a pagina 16

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50


y(7HA3J1*QTTKLP( +}!=!$!"!.

Venerdì 6 dicembre 2019 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 - Spedizione in abbonamento postale – D.L. 353/2003 DIRETTORE FRANCO BECHIS
Anno LXXV - Numero 336 - € 1,20 (conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1 comma 1, DCB ROMA - *Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 www.iltempo.it
S. Nicola di Bari vescovo a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50 – a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 - ISSN 0391-6990 e-mail:direzione@iltempo.it

IL FISCO CONTESTA LA FUSIONE CON CHRYSLER DEL 2014

Ora provano a spremere Fca


L’Agenzia delle Entrate sostiene che la preda americana fu stimata 5 miliardi meno del suo valore
Arrivato in extremis l’accertamento che punta a spillare 1,4 miliardi di tasse. Ma il gruppo si ribella
••• Il Governo litiga sulle tasse. E il possibile
rinvio di quelle sulla plastica e sulle bevande
Buche Il Tempo di Oshø zuccherate rischia di lasciare un buco nelle
coperure della manovra. Così il Tesoro pre-
Il Comune paga
i risarcimenti Salvini scopre che usa nocciole turche para la strategia per raschiare soldi ovunque
sia possibile. E parte all’attacco della Fca:
durante la fusione con Chrysler avrebbe sot-
Danno erariale
per la mancata E sciopera: «Ho smesso con la Nutella» tostimato il valore della casa Usa. La conte-
stazione potrebbe tradursi in una multa fino
a 1,4 miliardi. Una strategia quella di chiede-
manutenzione a pagina 5 re somme non pagate già applicata a colossi
come Google e Amazon. E che in 4 anni ha
Di Corrado a pagina 15 fruttato 2,3 miliardi
Caleri a pagina 3
Ex provincia
La Raggi premia
quellidellostaff
Bonusdiproduzione
soloallasegreteria
Rabbiadeilavoratori

MANOVRA
Ilgovernosiaccorge
«Ci sono troppe tasse»
Di Mario a pagina 16 Renziminacciailvoto
Arredo urbano Ventura a pagina 3

La rivoluzione L’economista francese Vallée


dei tavolini Mes, si pente un macroniano
Delibera approvata
«Così non va, bocciamolo»
Se ne occuperà
solo il Comune
Verucci a pagina 17
Bimbo di 11 anni muore a scuola Valeri a pagina 5

••• Bambino di 11 anni si accascia nella palestra della scuola L’ultima di Pizzarotti
Scoperta incredibile durante l’ora di ginnastica e poi muore al Grassi. Dramma
Nuoto all’istituto di via Mar dei Caraibi di Ostia. Simone era seguito Parma ne inventa un’altra
Sotto la Metro C trovate intatte dall’ospedale pediatrico Bambino Gesù, riferisce Ares 118
Oroalla romana citando una nota della Asl Rm3. Tempestivi i soccorsi. La Cortei solo per antifascisti
Quadarella tavole di legno di 2 mila anni fa Procura apre un fascicolo per omicidio colposo. Il calcio era
la sua passione. Si allenava alla Totti Soccer School. Il com- De Leo a pagina 9
Simonasenzarivali Mariani a pagina 18 movente messaggio degli allenatori. Coletti a pagina 19
negli800stilelibero
all’europeo di Glasgow
Il diario IL CAMBIO DI STAGIONE
on per parlare sempre della

di Maurizio Costanzo
N Raggi, però dobbiamo ricono-
scere che a Roma accadono fe-
nomeni singolari. Poche notti fa, ha
RICHIEDE PIÙ ENERGIA?
piovuto in maniera esagerata e Roma
si è allagata. Al di là di questa alta
marea del Colosseo, è stato curioso
vedere galleggiare sull’acqua i rifiuti
che, come sempre, riempiono i casso-
netti. A Venezia c’è qualche uccello
che si ferma a bere un sorso sull’alta
marea; a Venezia si vedono le prove
per un sistema a difesa dell’alta ma-
rea. A Roma, non si vede niente. Si è
allagata, i tombini sono scoppia-
ti, i Vigili del Fuoco hanno fatto
una serie infinita di interven-
Lo Russo a pagina 38 ti, in attesa, sempre, che il
tempo diventi stabile.
1.994.000 Lettori (Audipress 2019/II)

Anno 161 - Numero 334 QN Anno 20 - Numero 334

VENERDÌ 6 dicembre 2019


1,60 Euro Firenze FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

Dalla Toscana appello al governo Commando nel Valdarno

Assistenza agli anziani Assalto


In 900 senza un posto al magazzino
«Servono più risorse» della griffe
Ceccatelli a pagina 6 Agostini a pagina 9

Uccide il ladro: «Non è legittima difesa»


Raid in villa nel Bolognese, il custode spara: «Volevo spaventarli». Indagato per omicidio preterintenzionale Bianchi e D’Elia alle pagine 2 e 3

La sicurezza che non c’è LEPI


AZZECONTROLARI
FORMADELLEPENSI
ONI
:COMEUNNUOVO‘
68.
BLACKBLOCSCATENATI DALLA CITTÀ

Voglia di vivere
senza paure ILDI
CEMBRE Il piano di Palazzo Vecchio

Sos sicurezza:
nelle nostre case
FRANCESE telecamere, vigili
e una caserma
Valerio Baroncini Serafini e Giardina a pagina 9
dei carabinieri
S e è vero che i numeri
non sono fondamen-
tali per la matemati-
Mugnaini in cronaca

ca, è futile pensare che, anche Serata di paura


in tema di cronaca e giustizia,
una statistica possa tranquilliz-
zare un Paese. Non è un caso «Vi ammazzo»
che nei bar e nei negozi di Val-
samoggia, morbida campagna Minuti di terrore
bolognese dove ieri un ladro è
stato ucciso con un colpo di pi- al circolo del Pd
stola dal custode di una villa,
tornino gli stessi ragionamenti Agostini in cronaca
di Wittgenstein: i numeri non
sono fondamentali.
Qui non serve raccontare che i I cantieri della tramvia
furti sono diminuiti, che sono
stati fatti più arresti, che – co-
me ha detto al Qn il ministro La-
Cartelli
morgese – le città saranno più
sicure. L’insicurezza è un dato contro il taglio
reale, fatto di vetrine spaccate
e appelli non ascoltati. degli alberi
Continua a pagina 2 Baldi in cronaca
y(7HA3J1*QSQPTQ(| +}!=!$!”!.

L’industria dà segnali di recessione La spesa scesa del 30% in dieci anni

Tasse plastica e zucchero Natale magro di regali


Rinvio di un anno, si tratta Famiglie, consumi giù
Coppari, Marin, Farruggia e Turani alle p. 4, 5 e 8 Perego a pagina 7
9 771124 883008
91206
il Giornale
VENERDÌ 6 DICEMBRE 2019
DAL 1974 CONTRO IL CORO
Quotidiano diretto da ALESSANDRO SALLUSTI Anno XLVI - Numero 288 - 1.50 euro* G www.ilgiornale.it
ISSN 2532-4071 il Giornale (ed. nazionale-online)

LOTTA ALLE IDENTITÀ


ZERO REGOLE La «cucina
MOSCHEA SELVAGGIA europea»
che cancella
i cibi tipici
Dalla Consulta via libera ai luoghi di culto dell’islam
Bocciata la legge Lombarda che imponeva limiti di Marco Gervasoni

C
hissà se i commissari
di Alessandro Sallusti LA DECISIONE DEL COLLE socialisti canterini
L’ULTIMA SURREALE POLEMICA CORRETTA avranno modificato il ri-

L
a Corte costituzionale ha dichiarato il- tornello di Bella ciao in «il Par-
legittima la legge della Regione Lom-
bardia che introduceva regole rigide
«Napolitano terrone» Il «venerdì nero» migiano portalo via». Perché
con il cosiddetto Nutriscore,
per la costruzione di moschee sul suo
territorio. In estrema sintesi non sarà più neces-
Mattarella grazia Bossi degli antirazzisti ottusi l’ultima trovata dell’Ue, consi-
stente nel bollare come sani o
sario il via libera da parte degli enti locali per di Massimiliano Scafi a pagina 11 di Tony Damascelli come pericolosi tutti i cibi ven-
aprire luoghi di culto islamici. E se si trattasse di duti anche al supermercato, il

U
luoghi esclusivamente di culto la decisione dei na tempesta in un bicchier d’acqua. Gli nostro formaggio rischia di es-
giudici sarebbe ovvia: la libertà di religione è un inglesi scrivono a storm in a teacup, pre- sere penalizzato, probabil-
diritto inviolabile come scritto pure nella nostra ferendo la tazza del the al nostro ordina- mente perché eccessivamente
Costituzione. rio contenitore in vetro e simili. Lo dico appo- ricco di lipidi, o forse perché
Il problema, che con la sua legge la Regione sta perché il titolo strillo del Corriere dello non abbastanza tedesco o
Lombardia intendeva contenere, è che le mo- Sport «Black Friday», a presentazione della par- francese.
schee non sono soltanto luoghi di preghiera co- tita di football tra Inter e Roma con i due ragaz- La questione del Nutriscore
me hanno certificato numerose inchieste giudizia- zi di colore Lukaku e Smalling, ex sodali al può essere considerata l’enne-
rie. È infatti proprio in moschea che si annida il Manchester United e stasera rivali in campo, sima corbelleria, tipo dimen-
cancro della radicalizzazione islamica. Nei giorni ha provocato un’onda di proteste, di indigna- sioni dei cetrioli e (...)
scorsi un imam di Padova è stato espulso per zioni, di allarmi. Razzista è quel (...)
terrorismo, incitava i suoi fedeli all’odio contro gli segue a pagina 8
occidentali e i cristiani: «Li uccideremo e mange- segue a pagina 16 Pelliccetti a pagina 8
remo i loro cadaveri», diceva non sapendo di esse-
re intercettato. Prima di lui l’imam di Vercelli ave-
va fatto la stessa fine perché minacciava i musul-
mani che frequentavano italiani, quello di Milano BOCCIATO IL PIANO ILVA
perché inneggiava al terrorismo islamico e un al-
tro di Padova alla «macellazione lecita dei cristia-
ni». L’elenco dei predicatori di Allah seminatori
di odio è assai lungo e anche a non volere genera-
Auto e plastica, nuova lite
lizzare il pericolo delle moschee fuori controllo è
reale. Anche perché l’islam non è una religione
gerarchizzata ed è divisa al suo interno in correnti
Il governo balla sulle tasse
spesso in contrasto tra loro. di Antonio Signorini
Più volte l’Italia ha cercato di strutturare un NON SOLO PRESCRIZIONE
rapporto con questo mondo. Nel 2017 il ministro Nel maxi-emendamento alla manovra pre-
degli Interni Minniti firmò un «patto nazionale» sentato dall’esecutivo la plastic tax, una delle A Palazzo Chigi
con una serie di sigle che rappresentano circa il misure più criticate della legge di Bilancio, è
sessanta per cento della comunità islamica, ma stata ridotta da un euro a 50 centesimi al chilo. è rissa continua
parliamo di impegni generici per garantire traspa- Il gettito complessivo del capitolo fiscale della
renza e sicurezza (compreso quello del sermone manovra è stato ridotto del 30%. Ma al Senato Ma nessuno
in lingua italiana) senza alcun obbligo o pena in Italia viva ha chiesto l’abrogazione della tassa.
caso di non applicazione. VILIPENDIO Umberto Bossi apostrofò così l’ex presidente stacca la spina
Certamente l’Europa e l’Italia sono culla di li- a pagina 6
bertà, e questo le differenzia dai paesi islamici. servizi alle pagine 6-7 di Vittorio Macioce
Ma non c’è libertà che possa sopravvivere alla

I
mancanza di regole, neppure quella di culto. E mmaginate un circolo di
dalle nostre parti funziona che a ogni diritto corri- PROTESTA CONTRO LE RIFORME DI MACRON presunti gentiluomini do-
sponde un dovere. Per questo credo che la deci- MOSSA DISPERATA ve ci si incontra almeno
sione della Consulta sarà pure giusta in punta di Scontri e danni, Parigi nel caos: una volta a settimana solo per
norma ma apre, in assenza di trasparenza Di Maio fonda Forza Sud litigare. A ogni riunione ripeto-
dell’islam, un nuovo fronte di rischio per la sicu- dopo i gilet gialli ecco i black bloc no sempre la stessa domanda:
rezza di tutti noi. per non scomparire come giustificare la propria
esistenza. Tutto questo inne-
De Remigis a pagina 12
Fazzo e Giannoni alle pagine 2-3 a pagina 7 sca una serie di discussioni
surreali, tanto che ti chiedi se
arriveranno una volta per tut-
te a prendersi a sberle o alme-
*IN ITALIA. FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

LA CONFESSIONE IN TV
PONZI no a togliersi il saluto. Fino a
SPEDIZIONE IN ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART. 1 C. 1 DCB-MILANO

quando la rissosa compagnia


Fedez choc: «Rischio la sclerosi» I
NVESTI
GAZI
ONI potrà andare avanti così? Nel
frattempo tutto intorno a loro
sta cadendo a pezzi e non ci
di Laura Rio rienza e dei sentimenti. Così ha de- sono neppure più i soldi per
stato subito scalpore la rivelazione fare la spesa. Questa storia as-

U na vita scintillante, una carrie-


ra strepitosa, milioni a pa-
late, fan adoranti, la moglie
fatta da Fedez di essere a rischio scle-
rosi multipla. Si intende, il can-
tante non è ammalato, non
somiglia alla trama di un lieve-
mente angosciante racconto
di Isaac Asimov, pubblicato in
più influencer che ci sia, un ha i sintomi della sindro- Italia da Minumum Fax: Dodi-
bambino meraviglioso... e me, però in futuro potreb- ci casi per i vedovi neri. In real-
poi il doloroso scontro con be svilupparli. tà è quello che accade ogni
la realtà di una possibile Nel raccontarlo ieri sera Fra
nce
scoPon
zi santo giorno nella maggioran-
ceoPonziSp
A
malattia. È ovvio, anche le durante la Confessione, il za che sostiene il Conte bis.
star soffrono, ma quando il programma di interviste di L’ultima scusa è la riforma
loro dolore diventa pubblico si Peter Gomez sul (...) della prescrizione. È la (...)
trasforma in una specie di terapia
collettiva, di condivisione dell’espe- segue a pagina 16 segue a pagina 6
Oggi Alias Comics Sabato su Alias Culture
ANOREXIA Il ritorno di Zaar; JERRY GOOD CHRISTMAS I pro-Corbyn: BRENDA NAVARRO La scrittrice ospite
Cartoons: Bruce Bickford, claymation da Ken Loach alla music scene domani a "Più Libri più liberi" con il
mutante e i segreti dell’animazione di Glastonbury, ma anche pubblicità, suo esordio letterario «Case vuote»
con la plastilina letteratura, teatro, street art, social Francesca Lazzarato pagina 11

oggi con
quotidiano comunista ALIAS COMICS

 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE


+ EURO 2,00

VENERDÌ 6 DICEMBRE 2019 – ANNO XLIX – N° 292 www.ilmanifesto.it euro 1,50

UN MILIONE E MEZZO IN PIAZZA CONTRO LA RIFORMA. A PARIGI SCONTRI TRA POLIZIA E BLACK BLOC all’interno

La rivolta francese per la pensione Ex Ilva


Contro il piano
II Contro la riforma delle pen-
Mittal, Conte tenta
società francese. A Parigi un lun- maggioranza delle linee del mét- USA, LA GUERRA DI TRUMP AGLI ULTIMI
sioni si ferma la Francia. Più di go corteo nel freddo gelido da ro bloccate nella capitale, 55% l’ultima carta
un milione di persone (circa 80 Gare de l’Est a Nation, con qual- degli insegnanti in sciopero e Tagliati i buoni pasto ai più poveri
mila solo a Parigi) ha manifesta- che scontro a République. Sono scuole chiuse, attività ferma an- Il piano di ArcelorMittal per la
to ieri in tutto il paese. I sindaca- 500 mila in provincia, con ten- che nell’elettricità (35% in scio- II Giro di vite della Casa bianca da aprile 2020, alla food stamp, Ilva di Taranto è a un bivio: o
ti hanno alzato un «muro» mol- sioni a Nantes e Bordeaux. Lo pero a Edf). Ma le proteste con- contro 688mila persone più vul- buoni dati dal governo - legge fe- l’azienda torna indietro sui
to alto, ma la protesta si è allarga- sciopero è stato molto seguito tro Macron non si fermano. Og- nerabili: afromaericani poveri, derale ma applicata dai governa- 4700 esuberi o si va allo scon-
ta: in piazza tutti i malesseri e le non solo nei trasporti: treni fer- gi tornano i gilet gialli, lunedì di- disabili, disoccupati. La mossa tori - a chi non può nutrirsi. tro giudiziario. Conte tenta l’ul-
incertezze che attraversano la mi (solo il 10% ha circolato), la nuovo la scuola. MERLO PAGINA 7 prevede tagli alla norma, al via CATUCCI A PAGINA 9 tima carta della moral suasion.

foto di Roberto Monaldo/LaPresse MASSIMO FRANCHI


PAGINA 3

Lascito Marchionne
Fca nel mirino
del fisco italiano:
frodati 1,3 miliardi
Dopo la presunta corruzione
del sindacato Uaw negli Usa
denunciata da General Mo-
tors, l’evasione fiscale in Ita-
lia. Fca paga l’«eredità» lascia-
ta dalla gestione Marchionne

SERVIZIO
PAGINA 3
Nulla di fatto nel lungo vertice di maggioranza
Spagna/migranti
per disinnescare la mina renziana contro le tasse
Naufragio verso
su plastica e zucchero. Il premier ci riprova oggi. le Canarie e assalto
Schiarita invece sul Mes all’Eurogruppo,
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

al centro minori
l’Italia ottiene un rinvio a gennaio. Gualtieri Granate contro il centro per
minori stranieri di Hortaleza,
soddisfatto ma a Di Maio non basta pagine 2, 3 a Madrid, con Vox che cavalca
il malessere dei residenti. Men-
tre si rovescia un barchino
nell’Atlantico: 58 i morti

BARONE, PASQUALINI
A PAGINA 8

ORLANDO: ACCORDO POSSIBILE COP 25/MADRID


Prescrizione Televisione Il summit della Nato
Prescrizione, Di Maio apre I movimenti sfilano
al ‘lodo’, poi ci ripensa Nella sanità Nilde, al capezzale del clima Scherzi a parte,
non porta giustizia una comunista si rafforza il partito
ma impunità femminista della guerra
FULVIO AURORA* LUCIANA CASTELLINA MANLIO DINUCCI

l 6 dicembre avrebbe dovu- er aver così a lungo lavorato l presidente francese Ma-

I to esserci un’udienza in
Cassazione per il processo
contro Brega Massone e Presic-
P con lei negli anni più impor-
tanti della sua vita politica,
ho conosciuto troppo bene Nilde
I cron ha parlato di «mor-
te cerebrale» della Nato,
altri la definiscono «mori-
II «La quadratura è difficile ma non impossibi- ci, ex primari di chirurgia tora- Iotti per non sentirmi un po’ spae- II La protesta «del venerdì» si sposta oggi a Ma- bonda». Siamo dunque di
le». Orlando (Pd) parla con il ministro Bonafede cica nella ex Clinica Santa Rita sata di fronte a questo film a lei drid, dove sta per entrare nel vivo la 25ma Con- fronte a una Alleanza atlan-
e annuncia una proposta dem sulla durata dei di Milano, accusati di aver cau- dedicato. Perché fatalmente man- ferenza mondiale sul clima (Cop25) cominciata tica che, senza più una testa
processi. Di Maio apre, poi a sera avverte: «Lo sato la morte di quattro pa- ca di così tanti tratti del suo carat- lunedì con allarme del presidente Onu Guter- pensante, si sta sgretolando
stop alla prescrizione non si tocca». Alla marato- zienti sottoposti a interventi tere e tanti episodi che a me paio- res. Alla marcia partecipano oltre ottocento or- per effetto delle fratture
na oratoria dei penalisti parlano gli eletti di Iv, chirurgici non necessari. no decisivi per capirne la figura. ganizzazioni. Intanto la scienza ha emesso l’ulti- interne?
dopo quelli della destra. Ma alla spicciolata arri- — segue a pagina 15 — — segue a pagina 13 — mo bollettino: il mese di novembre è stato il me- — segue a pagina 15 —
vano anche dem e (due) 5s PREZIOSI A PAGINA 4 se più caldo dell’anno CORREGGIA A PAGINA 6
NAMI

Piazza Fontana Cinquant’anni fa Orche Quel cucciolo malato Tendenze Il Natale “sospeso”
la strage ancora senza colpevoli che Genova vuole proteggere dal panettone al parrucchiere
w w w

DE LUNA, LA SPINA E SALVAGGIULO — PP. 28 E 29 CARLO GRANDE — P. 25 EMANUELA MINUCCI — P. 31

LA STAMPA VENERDÌ 6 DICEMBRE 2019

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1 , 5 0 € II ANNO 153 II N. 333 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.INL.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB- TO II www.lastampa.it

vertice di maggioranza aggiornato: verso il compromesso su auto e plASTICA STAMPA


PLUS ST+ DOPO LA VIOLENZA SESSUALE

Manovra, rissa fra alleati INTERVISTA


MARCO BRESOLIN
Stupratori liberi,
la loro vittima
sceglie di fuggire
ma Conte studia Tusk: “Merkel
si è sacrificata
per l’Europa”
NICCOLÒ ZANCAN
INVIATO A FIRENZE

l’agenda fino al 2023 I


P. 7
l padre della bambina stuprata
non alza mai la voce. «Confidavo
in un minimo di neutralità da parte
dei nostri concittadini, perché io so-
no stato molto attento a non accusa-
re nessuno fino alla sentenza di pri-
Prescrizione, il Pd si affida alla mediazione del premier e ha un piano B mo grado. A quel punto, però, do-
po le condanne, speravo di ricevere
un po’ di solidarietà. Ma la solidarie-
L’ANALISI Rissa fra alleati al vertice di maggio- SUI DESTINI DELL’ESECUTIVO tà non è arrivata. Si sono schierati
ranza sulla manovra ma Conte stu- tutti con gli stupratori. Con il risul-
DEM-GRILLINI dia l’agenda per arrivare fino al
2023. Renzi: «Via i provvedimenti
Salvini-Renzi, tato che loro se ne vanno in giro libe-
ramente per le strade della Cala-
E IL GIOCO su plastica e auto». Il governo pron- quell’incontro segreto VATICANO bria, mentre noi ce ne siamo dovuti
to al compromesso. Prescrizione, il in casa di Verdini andare lontano».
DEL CERINO Pd si affida al premier e prepara un
piano B. BERTINI, DI MATTEO, LOMBARDO, FABIO MARTINI — P.2
DOMENICO AGASSO JR

Sepolto vicino al Papa


In una località segreta a 700
chilometri di distanza da Melito
FRANCESCO BEI — P. 25 LONGO, MAGRI E SORGI – PP. 2-4 Porto Salvo vivono un padre e
Esaudita la volontà una figlia.
del piccolo Tomasito CONTINUA A PAGINA 15

P. 11

Francia bloccata dalla rivolta contro la riforma delle pensioni SPARI DALLA FINESTRA

Uccide il ladro,
indagato
per omicidio
ALBERTO MATTIOLI
INVIATO A VALSAMOGGIA (BOLOGNA)

LE STORIE I l custode di una villa isolata sen-


te dei rumori sospetti alle cinque
del mattino, scopre dei ladri che
ELISA SCHIFFO tentano di entrare, prende la pisto-
la, si affaccia alla finestra e spara
Asti, gli studenti cinque colpi, per spaventarli, dice
che decidono lui. Il dramma diventa tragedia
perché l'uomo centra in pieno uno
chi vince il Campiello dei malviventi e lo uccide. Colpire
P. 32 qualcuno al buio pesto a venti me-
tri di distanza è un'impresa balisti-
ca notevole, oppure un considere-
CLAUDIA LUISE vole colpo di sfortuna. Se sia da
considerare legittima difesa o ec-
Torino, la camicia cesso colposo lo deciderà la Procu-
col tessuto anti-infarto ra di Bologna. Di certo c'è solo che
l'episodio sembra fatto apposta
degli astronauti per riaprire il dibattito sulla legitti-
AP PHOTO/THIBAULT CAMUS P. 32 ma difesa.
Manifestanti in strada a Parigi protestano contro la riforma delle pensioni voluta da Macron MARTINELLI — P. 9 CONTINUA A PAGINA 12

MATTIA
BUONGIORNO Il gusto della vita FELTRI

Michela Vittoria Brambilla (Forza Italia) è arrivata in del cartellino, che timbrano e vanno al bar. Resta da capi-
piazza di Montecitorio con un maiale al guinzaglio per re a chi toccherebbe piazzarsi davanti agli schermi per ve-
protestare contro le crudeltà negli allevamenti e nei ma- rificare il grado etico in stalle, scuole dell’infanzia e uffici
celli dove, a tutela delle bestiole, suggerisce l’installazio- del demanio; ma sono dettagli: la via è tracciata. Presto
ne di telecamere. Un’idea molto prêt-à-porter, poiché le qualcuno eleverà il suo eureka davanti al problema dell’e-
strade sono disseminate di telecamere e nulla da dire: si vasione fiscale, della pedofilia, della violenza domestica:
y(7HB1C2*LRQKKN( +}!=!$!"!.

tratta di luoghi pubblici, e una quantità di assassini e rapi- telecamere negli studi dei commercialisti, nelle sacrestie,
natori vengono individuati grazie a riprese a loro insapu- nelle cucine e nei salotti. Tutto con le migliori intenzioni,
ta. Sicché a breve si approverà una legge per installare te- naturalmente. Tutto a fin di bene, in buonissima fede. Sa-
lecamere negli asili e negli ospizi, che non sono luoghi remo irreprensibili sotto la vigilanza dello Stato e saremo
pubblici ma aperti al pubblico, e la differenza non è lieve, un mondo di controllori e controllati, perché la libertà è
ma chi è manesco coi bambini e con gli anziani sarà acciuf- un rischio che non possiamo più correre. Si chiama part-
fato al volo. Con la stessa tecnologia e la stessa agilità, è nership: noi diamo ai cinesi i nostri porti e le nostre aran-
stato annunciato, saranno acciuffati i famigerati furbetti ce, e dai cinesi prendiamo il loro gusto della vita.
.
ANNO IV NUMERO 240 www.ildubbio.news
1,5 EURO
VENERDÌ6DICEMBRE2019

Strage di via D’Amelio, il depistaggio


e le telefonate di Scarantino
DAMIANO ALIPRANDI A PAGINA 10

IL DUBBIO
LA PAURA DEL VOTO APRE SPIRAGLI SULLA PRESCRIZIONE

La crisi è prescritta. Forse


Di Maio frena col Pd: ogni buona proposta è bene accetta
Franceschini: ora intesa sulla durata limite dei processi

I
n extremis, a un passo dal baratro, Pd e 5 Stelle tentano di
DORI M5S MORRONE LEGA disinnescare la bomba prescrizione. Ieri, nel giro di poche GIOVANNI M. FLICK
ore, il vicesegretario dem Orlando reclama e ottiene da Di
«Non è vero «La linea Maio e Bonafede un raffreddamento dei toni. «A breve inviere-
mo una nostra proposta», annuncia. Il capo politico assicura «Consulta
che si Bonafede che sarà «ben accetta». Dario Franceschini benedice subito do-
po l’armistizio: «Troveremo una soluzione che assicuri la ragio- coraggiosa
allungano dev’essere nevole durata dei processi». Ma la soluzione in arrivo del Naza-
reno conterrà un superamento, seppure ex post, del blocca-pre- sul 4 bis: la pena
i processi» fermata» scrizione voluto dall’alleato. Prevederà di allungare a 24, o al
massimo a 30 mesi, la sospensione dei termini già prevista, nel- non è vendetta»
la riforma Orlando, per 18 mesi dopo primo grado e giudizio
SIMONA MUSCO GIULIA MERLO d’appello. Intanto, in commissione Giustizia alla Camera, i
A ALLE PAGINE 2 E 3 A PAGINA 4 dem frenano insieme con il Movimento, ma col dissenso di Ita-
lia viva, sulla legge Costa. NOVI ALLE PAGINE 2 E 3 «A vevo un timore. Devo
ammetterlo. Nel leggere il
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

primo comunicato della Corte


costituzionale, diffuso subito
SIMBOLI dopo la camera di consiglio sui
ANCHE I BLACK BLOC IN PIAZZA permessi ai detenuti ostativi, ho
Bella Ciao, hit temuto che i giudici volessero un
po’ mettere le mani avanti, di

non di lotta fronte all’uragano delle critiche,


per non dire dei tentativi di

ma di resistenza pressione».
ERRICO NOVI
A PAGINA 7

PAOLO DELGADO

A l funerale di Giorgio Bocca, grande


firma ed ex partigiano, i dolenti
scelsero di salutarlo intonando Bella
Ciao. Decisione discutibile, avendo Boc-
ca assicurato che i partigiani non l’aveva-
no mai cantata. A PAGINA 6

LOS ANGELES
Dove i poveri MARIA A. VERTALDI
arrostiscono «Noi giudici
e l’ombra vale oro di sorveglianza
ISSN 2499-6009

DANIELE ZACCARIA da sempre


a rischio»
U n tempo qui il sole te lo vendevano a
palate, era un tiepido sogno di felici-
tà e benessere. Opuscoli, libri, inserzioni
sui giornali che promettevano una vita
“splendente”
«L a caduta della preclusione
rende giustizia al diritto alla
speranza di ogni persona detenuta
y(7HC4J9*QKKKKT( +}!=!$!"!.

ad immagine e amplia l’ambito di giurisdizione


del caldo sole
dell’ovest che FIAMME A PARIGI della Magistratura di Sorveglian-
za». La presidente del Tribunale di

CONTRO LA RIFORMA
brilla almeno Sorveglianza di Roma, commenta
trecento gior- la sentenza della Consulta sull’ille-
ni l’anno sul- gittimità dell’articolo 4 bis.
la città degli
angeli. DELLE PENSIONI
VALERIO SOFIA APAGINA 13
VALENTINA STELLA
A PAGINA 8
PAGINA 12