Sei sulla pagina 1di 3

LA PREGHIERA È SEMPRE EFFICACE catechesi di Don Roberto Liani,

settembre 2019- Trascrizione di Daniela Barba

Quando Gesù dalla Croce gridò al Padre: ”Dio mio, Dio mio perché mi hai
Abbandonato?” il Padre non gli ha risposto “Capita che a volte abbandoni
qualcuno, cosa vuoi farci … ?!” No! Il Padre gli ha risposto con la
Risurrezione! Quindi a tutte le preghiere, Dio risponde con una
resurrezione, non ce n’è una che non venga esaudita! Questo ce lo
insegna il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ascoltate quanto è bello:
“Ed è per questo che Gesù non cessa di intercedere per noi, presso il
Padre”, perché c’è stata la Sua Resurrezione, per la quale abbiamo vinto!

Quindi noi dobbiamo solo continuare a pregare, perché la vittoria è


sicura! E il Catechismo continua: “Se la nostra preghiera è risolutamente
unita a quella di Gesù nella fiducia e nell’audacia filiale, noi otteniamo
tutto quello che chiediamo nel suo Nome, ben più di questa o quella cosa,
otteniamo lo stesso Spirito Santo che comprende tutti i doni”!

Allora, avete capito cosa significa che ogni volta che si prega, la preghiera
è efficace? Ogni volta che si prega, ottiene sempre lo Spirito Santo, anche
se non hai “sentito” niente, non fa niente, un effetto benefico c’è sempre!
E’ di Fede, questa cosa, ecco perché la preghiera è sempre efficace.

Qualcuno potrebbe obiettare.. Si, ma io volevo la guarigione… allora


rispondo chiaramente: “Tu volevi la guarigione, tu volevi quella cosa
specifica, ma ricordati una cosa: quando l’Angelo è andato da Maria e le
ha detto che sarebbe diventata madre … la Madonna gli ha chiesto “Come
è possibile, non conosco uomo”, a questa domanda di Maria, l’Angelo
non ha risposto : “Dimmi, precisamente quello che desideri”, ma ha
risposto così, alla domanda della Madonna:

“Lo Spirito Santo scenderà su di Te”, allora Maria ha capito che tutto
sarebbe stato possibile perché sarebbe sceso lo Spirito Santo. Questa è la
rivelazione! In Cielo perché tutto è possibile? Chi c’è in Cielo? C’è lo
Spirito Santo, e se lo Spirito Santo scende sulla terra, che cosa diventa la
terra? Diventa un anticipo di Paradiso!

Quindi tutto è possibile in Cielo, ma quando scende lo Spirito Santo sulla


terra, tutto diventa possibile anche sulla terra, ecco perché Dio, quando
preghi, ti manda lo Spirito Santo, perché se non viene Lui, niente è
possibile, ma se vieni Lui tutto è possibile!

Esempio: “Signore ti prego, ti prego per questa guarigione, ti prego! Sono


sette, otto anni che ti sto pregando …” Questa è un’ottima cosa, però
sembra che la guarigione non arrivi mai, eppure Gesù “ci sente bene”, il
Cuore ce l’ha tenero, perché non è un”tipo duro” a cui non importa del
nostro dolore, allora come mai che io prego da sette anni che mi guarisca
il piede e, invece, Dio non mi risponde su questo punto?! Vi rispondo con
una storia brevissima:

ad un uomo era nato un bambino che non si riusciva a calmare in nessuna


maniera, né di notte, né di giorno. Questa persona era un uomo di
preghiera, non sapeva più cosa altro fare, aveva pregato, recitato Novene,
aveva provato di tutto, fino a quando una sera in cui era veramente
stremato, non aveva più forze, cominciò a pregare Dio dicendo: “Signore,
mandami il Tuo Spirito perché io non so proprio cosa devo fare per
questo mio bambino”. Quindi, non ha chiesto più la guarigione del suo
bambino, ma ha chiesto lo Spirito Santo, si è messo in ascolto. Lo Spirito
Santo quando scende, scende, perché diventa il tuo Avvocato! E allora è
con Lui che vinci la Causa! Ma se vuoi fare da solo …

Tu dici che hai bisogno della guarigione del piede … benissimo te la darà,
ma se Dio non te la dà c’è un motivo di Amore! Non è perché ti vuole fare
un bel dispetto! Allora, a questo papà, che aveva cominciato ad invocare
lo Spirito Santo per i problemi del suo bambino, Dio gli fa ricordare una
cosa successa quando lui stesso era piccolo, quando la madre gli disse:
“Che i tuoi figli possano fare a te molto peggio di quello che tu hai fatto a
me” (perché lui era molto vispo da bambino) e lui capì che c’era una
maledizione, che la madre l’aveva maledetto! Lui ha preso autorità sul
suo problema perché ha capito che questa cosa era vera. Pensate quindi
che ha risolto di più, per una volta che lo Spirito Santo lo ha illuminato,
che dopo dieci anni di preghiera! Perché se Dio ti dà lo Spirito Santo ti dà
l’Avvocato, se ti dà l’Avvocato, significa che la Causa è vinta! E’ meglio
avere l’Avvocato che vincere subito una causa, perché con l’Avvocato le
vinci tutte! (senza Avvocato, invece, una magari la vinci, mentre le altre
potresti perderle). Allora, questo papà ha fatto questa preghiera: “Nel
Nome di Gesù Cristo spezzo e rompo le parole dette da mia madre e il
legame diabolico che si è creato con mio figlio”. Da quel giorno il bambino
è cambiato completamente! Ha poi testimoniato che quando ha fatto
questa preghiera il bambino, che stava dormendo, ha avuto un forte
“scossone” proprio come se qualcosa di brutto lo stesse lasciando.

Allora ora vi dico una cosa importantissima: questa sera faremo una
preghiera ( io mentre parlo posso pensare a me, a qualcuno della mia
famiglia ). Può capitare che una persona che ha cinquant’anni, nella sua
vita possa aver ricevuto delle maledizioni … soprattutto, sappiate che le
maledizioni possono essere sono molto forti se sono mandate da
qualcuno che ha autorità sulla persona che le subisce… quindi, dalla
madre o dal padre o quando c’è un legame di sangue, allora queste cose,
soprattutto se uno se le dovesse ricordare, vanno spezzate. Vanno
spezzate proprio le parole che sono si sono ascoltate e il legame che si è
creato tra noi e quelle parole.