Sei sulla pagina 1di 3

Struttura di memoria dei PLC Modicon M340 Pagina 1 di 3

Struttura di memoria dei PLC Modicon M340


See: Argomenti relazionati Commenti e suggerimenti

Panoramica
La memoria del PLC supporta:
 i dati localizzati dell'applicazione
 i dati non localizzati dell'applicazione
 il programma:
programma descrittori e codice eseguibile dei task, parole costanti, valori iniziali e
configurazione di ingressi/uscite

Elementi
I dati e il programma sono supportati dalla RAM interna del modulo processore.
Nella seguente figura è schematizzata la struttura della memoria:

Backup programma

Se la scheda di memoria è presente, funziona correttamente e non è protetta in scrittura, il


programma viene salvato sulla scheda di memoria:
 Automaticamente dopo:

 un download
 modifica online
 un fronte di salita del bit di sistema %S66 nel programma del progetto
 Manualmente:
 con il comandoPLC
PLC → Backup progetto → Salva backup
 in una tabella di animazione impostando il bit di sistema %S66

mk:@MSITStore:C:\Program%20Files\Schneider%20Electric\Unity%20Pro\PunitHel... 03/09/2009
Struttura di memoria dei PLC Modicon M340 Pagina 2 di 3

AVVERTENZA
ESTRAZIONE INTEMPESTIVA DELLA SCHEDA DI MEMORIA
L'interruzione della procedura di salvataggio di un'applicazione dovuta a
un'intempestiva o brutale estrazione della scheda di memoria, può provocare la
perdita dell'applicazione. Il bit %S65 consente una gestione corretta dell'estrazione
(Vedere la pagina guida sul bit %65 nel capitolo relativo ai bit di sistema)
Il mancato rispetto di queste istruzioni può
può provocare morte, gravi infortuni o danni
alle apparecchiature.

La scheda di memoria utilizza la tecnologia Flash, per cui non è necessaria alcuna batteria.

Ripristino del programma

Se la scheda di memoria è presente e funziona correttamente, il programma viene copiato


dalla scheda di memoria del PLC alla memoria interna:
 Automaticamente:

 dopo un ciclo di spegnimento-accensione


 Manualmente con il comando Unity Pro PLC → Backup progetto → Ripristino backup

NOTA: quando si inserisce la scheda di memoria in modalità run o stop, occorre effettuare
un ciclo di spegnimento-accensione per ripristinare il progetto sul PLC.

Dati salvati
I dati localizzati, non localizzati e il buffer di diagnostica vengono salvati automaticamente
nella memoria Flash interna al momento dello spegnimento. Vengono ripristinati all'avvio a
caldo.

Salva_param
La funzione SAVE_PARAM esegue la regolazione dei parametri correnti e iniziali nella RAM
interna (come per gli altri PLC). In questo caso, il contenuto della RAM interna e della
scheda di memoria differiscono (%S96 = 0 e il LED CARDERR è acceso). All'avvio a freddo
(dopo il ripristino dell'applicazione), i parametri correnti vengono sostituiti dagli ultimi valori
iniziali regolati solo se è stata eseguita una funzione di salvataggio nella scheda di memoria
(Salva backup o fronte di salita di %S66).

Salvataggio del valore corrente


Su un fronte di salita %S94, i valori correnti sostituiscono i valori iniziali nella memoria
interna. In questo caso, il contenuto della RAM interna e della scheda di memoria
differiscono (%S96 = 0 e il LED CARDERR è acceso). All'avvio a freddo, i valori correnti
sono sostituiti dai valori iniziali più recenti solo se è stata eseguita una funzione di
salvataggio nella scheda di memoria (Salva Backup o fronte di salita %S66).

Elimina file
Esistono due possibilità per eliminare i file su una scheda di memoria:
 Formattare la scheda di memoria (eliminare tutti i file della partizione di sistema)
 Eliminare il contenuto della directory \DataStorage\ (eliminare soltanto i file aggiunti

mk:@MSITStore:C:\Program%20Files\Schneider%20Electric\Unity%20Pro\PunitHel... 03/09/2009
Struttura di memoria dei PLC Modicon M340 Pagina 3 di 3

dall'utente)
Entrambe le azioni sono eseguite con %SW93.
La parola di sistema %SW93 può essere utilizzata soltanto dopo il download di
un'applicazione predefinita sul PLC.

ATTENZIONE
SCHEDA DI MEMORIA ROVINATA
Non formattare la scheda di memoria con uno strumento non di Schneider. La scheda di
memoria richiede una struttura per contenere programma e dati. La formattazione con
uno strumento diverso distrugge questa struttura.
Il mancato rispetto di queste istruzioni può
può provocare infortuni o danni alle
apparecchiature.

Backup di %MW
I valori di %MWi possono essere salvati nella memoria Flash interna usando %SW96.
Questi valori verranno ripristinati all'avvio a freddo, incluso il download dell'applicazione, se
l'opzione Inizializzazione di %MW all'avvio a freddo è selezionata nella Schermata di
configurazionedel processore.
Per le parole %MW, i valori possono essere salvati e ripristinati al riavvio a freddo o al
download se non è selezionata l'opzione Reset di %MW a riavvio a freddo nella schermata di
configurazione del processore. Con la parola %SW96, è possibile gestire le parole interne di
azioni di memoria (salvataggio, eliminazione) %MW e le parole interne di informazione sullo
stato delle azioni %MW.

Specificità
Specificità delle schede di memoria
Sono disponibili due tipi di schede di memoria:
 applicazione:
applicazione queste schede contengono il programma applicativo e pagine Web
 applicazione + memorizzazione file: queste schede contengono il programma
applicativo, file di dati degli EFB di gestione file della scheda di memoria e pagine Web

© 2009 Schneider Electric. Tutti i diritti riservati.

mk:@MSITStore:C:\Program%20Files\Schneider%20Electric\Unity%20Pro\PunitHel... 03/09/2009