Sei sulla pagina 1di 9

BANDO DI

AMMISSIONE

CORSO DI PERFEZIONAMENTO PER

PROFESSORI D’ORCHESTRA
A.F. 2019/21

Foto di Giulia Di Vitantonio


LA SCALA FA SCUOLA IL CORSO

L I
’Accademia Teatro alla Scala, divisa in quattro dipartimenti – l corso accompagna giovani musicisti alla futura carriera profes-
Musica, Danza, Palcoscenico-Laboratori, Management – copre sionale in orchestra offrendo loro, nell’arco di un biennio, un’ampia
tutte le professioni legate al teatro musicale, con un’ampia preparazione che abbraccia il repertorio sinfonico, operistico e di
offerta didattica articolata in corsi di formazione, specializzazione balletto.
e workshop. Il progetto didattico prevede lezioni individuali di strumento, musica
L’alto livello della docenza garantisce la preparazione più adeguata, da camera e prove a sezioni, tenute dalle Prime Parti dell’Orchestra
grazie alla presenza dei professionisti del Teatro alla Scala a cui si del Teatro alla Scala a cui si affianca un’intensa attività artistica in
affiancano grandi artisti e i maggiori esperti del settore. Italia e all’estero, sotto la guida di alcuni fra i più autorevoli e rinomati
La metodologia didattica, secondo la filosofia del learning by doing, direttori del mondo.
favorisce un valido inserimento professionale attraverso un’intensa Gli allievi hanno l’opportunità di esibirsi in primis al Teatro alla Scala,
e quotidiana attività di formazione “sul campo”. che non solo li ospita annualmente per un titolo operistico inserito
nel cartellone, ma li impegna anche per alcune produzioni del Corpo
di Ballo e per numerosi concerti. Inoltre, sono ospitati presso teatri,
società concertistiche e festival di rilievo internazionale.
Nel biennio 2019-2021, fra i direttori che saliranno sul podio dell’Or-
chestra dell’Accademia, è prevista la presenza di Riccardo Chailly,
Myung-Whun Chung, Zubin Mehta, Paolo Carignani, David Coleman,
Theodor Guschlbauer, Pietro Mianiti, Lorenzo Viotti.

SOCI FONDATORI La partecipazione al corso è gratuita.

Per il Corso per professori d’orchestra


Foto di Rudy Amisano©Teatro alla Scala

con il supporto di si ringrazia

2
FIGURA PROFESSIONALE L’ORCHESTRA DELL’ACCADEMIA

I S
l corso sviluppa le competenze del professore d’orchestra sia in dalla prima edizione del corso, l’Orchestra dell’Accademia allo
dal punto di vista della preparazione tecnico-strumentale sia studio quotidiano ha affiancato l’attività artistica. Negli ultimi
dell’attitudine ad operare in un contesto lavorativo composito anni è stato dato un notevole impulso sia alla presenza dei
ed articolato, affinché sia in grado non solo di padroneggiare un Professori dell’Orchestra del Teatro alla Scala sia al coinvolgimento
repertorio ampio e diversificato, ma anche di affrontare molteplici dei più grandi nomi nel panorama contemporaneo della direzione
ambiti professionali sapendo gestire in piena autonomia la propria d’orchestra, che hanno collaborato con gli allievi in teatri prestigiosi
carriera. e festival di richiamo, in Italia e all’estero.

Fra le opere e i balletti più recenti in scena al Teatro alla Scala si


annoverano L’occasione fa il ladro, L’italiana in Algeri, Don Pasquale,
La scala di seta, Sogno di una notte di mezza estate, Giselle, Onegin,
Histoire de Manon, Il barbiere di Siviglia, Die Zauberflöte, Hänsel und
Gretel, Alì Baba e i Quaranta ladroni, Gianni Schicchi, Prima la musica
e poi le parole, Rigoletto. Nel 2018 l’Orchestra ha accompagnato alla
Scala la Compagnia di Ballo del Bol’šoj.

Numerosi i teatri, le società concertistiche e i festival di respiro


internazionale ove si è esibita l’Orchestra dell’Accademia: si
ricordano il Teatro Bol’šoj di Mosca, Philarmonia di San Pietroburgo,
Royal Opera House di Muscat, Harris Theatre di Chicago, Strathmore
Hall di Washington, il Peter Norton Symphony Space di New York, il
Clarice Smith Performing Arts Center dell’Università del Maryland,
il Richardson Auditorium dell’Università di Princeton, La Fenice di
Venezia, Teatro Massimo di Palermo, Teatro San Carlo di Napoli,
Teatro Petruzzelli di Bari, Teatro Bellini di Catania, Auditorium Rai
di Torino, Ravello Festival, Kissinger Sommer Festival e Wolfegger
Festspiele.

Alla direzione si sono avvicendati artisti come Marc Albrecht,


Giovanni Antonini, John Axelrod, Roland Böer, Paolo Carignani, David
Coleman, Ottavio Dantone, Óliver Diaz, Placido Domingo, Gustavo
Dudamel, Christoph Eschenbach, Vladimir Ivanovič Fedoseev, Iván
Fischer, Ádám Fischer, Lawrence Foster, Marco Guidarini, Theodor
Guschlbauer, Michael Halász, Manfred Honeck, Fabio Luisi, Susanna
Mälkki, Michele Mariotti, Zubin Mehta, Pietro Mianiti, Gianandrea
Noseda, Stefano Ranzani, Daniele Rustioni, Mikhail Tatarnikov, Yuri
Temirkanov, Lorenzo Viotti, Massimo Zanetti e hanno collaborato
solisti come Lang Lang, Herbie Hancock, Alexei Volodin, Simon
Trpčeski, David Fray, Olga Kern, Miriam Prandi, Alessandro Taverna,
Giovanni Andrea Zanon.

4
Foto di Federico Capo
Foto di Giulia Di Vitantonio
PUNTI CHIAVE
PRATICA COSTANTE DIVERSI REPERTORI
Il biennio consente di sperimentare L’ampia preparazione data dallo
una pratica esecutiva costante, fra studio e dall’esecuzione del
studio individuale, prove a sezione repertorio operistico, sinfonico e di
e un’intensa attività artistica in balletto dota l’allievo di una visione
orchestra. completa sulla versatilità del ruolo
del professore d’orchestra.

DIRETTORI DI FAMA ASSOLUTA IN ITALIA E ALL’ESTERO


L’insegnamento di alcuni fra i più Tournée e trasferte in Italia e
autorevoli direttori d’orchestra del all’estero arricchiscono il percorso
mondo costituisce un’esperienza di crescita formativa a livello
unica e inestimabile. personale e professionale.

6
Foto di Giulia Di Vitantonio
Foto di Francesca Marta
STRUTTURA DEL CORSO

DURATA FREQUENZA
Due anni suddivisi in Obbligatoria, giornaliera e/o serale
due semestri ciascuno. a seconda del periodo.
Indicativamente
da gennaio 2020 a Le eventuali assenze dovranno
dicembre 2021. essere giustificate e non potranno
comunque superare il 25%
delle ore programmate, pena
l’esclusione dell’allievo dal corso
salvo deroga motivata da parte del
Collegio docenti e della Direzione
dell’Accademia.

La concessione di permessi
artistici sarà regolamentata
dal patto formativo che sarà
sottoscritto da ogni allievo ad inizio
corso.

Foto di Giuseppina Musumeci

Foto di Cristina Valla


DOVE
Accademia Teatro alla Scala
Via S. Marta 18, Milano

Teatro alla Scala


Via Filodrammatici 2, Milano

Sala prove Abanella


Via Bottelli 11, Milano

Istituzioni convenzionate, operanti

8
nel campo dello spettacolo dal vivo
BORSE DI STUDIO E CONTRATTI
A
partire dal secondo semestre del primo anno di corso vengono
assegnate borse di studio, in base all’effettiva presenza duran-
te le attività didattiche e artistiche previste dalla programma-
zione. Verranno offerti, inoltre, contratti relativi alle produzioni inse-
rite negli anni accademici.

SISTEMAZIONE LOGISTICA
G
li ammessi al corso, se residenti fuori Milano, devono provve-
dere alla propria sistemazione logistica.
L’Accademia ha in essere convenzioni con ostelli, alberghi e
pensionati a Milano. Per gli allievi effettivi che ne facciano richiesta
sarà fornito l’elenco delle strutture convenzionate.

Foto di Giulia Di Vitantonio

CERTIFICAZIONI FINALI
A
l termine del corso, previo raggiungimento del 75% delle ore
di presenza, lo studente riceverà un attestato di frequenza
rilasciato dall’Accademia.

10
Inoltre, ai migliori allievi, a insindacabile giudizio del Collegio docenti e
della Direzione, verrà conferito un attestato di merito dell’Accademia
Teatro alla Scala.

Foto di Francesco Bondi


MODULI DIDATTICI E DOCENTI PROFILO CANDIDATO
Lezioni individuali di strumento
Prime Parti dell’Orchestra del Teatro REQUISITI
alla Scala D’AMMISSIONE
Prove a sezione
Prime Parti dell’Orchestra del Teatro maggiore età; non essere risultati ammessi
alla Scala o idonei per due edizioni ad
nati a partire dal 1° gennaio analogo Corso di perfeziona-
Esercitazioni orchestrali 1993; mento dell’Accademia Teatro
Pietro Mianiti e direttori ospiti alla Scala.
diploma accademico di primo
Esercitazioni di ensemble livello dello strumento
(focus sul repertorio moderno e specifico con cui si partecipa
contemporaneo) alle audizioni, acquisito presso
Marco Angius e direttori ospiti un Conservatorio di Musica
Statale o un Istituto Musicale
Pareggiato o titolo
equivalente se rilasciato da
Istituzione estera;

Foto di Francesca Salamone


SELEZIONI
Il corso è rivolto ad un massimo di 73 partecipanti di entrambi i sessi
di cui: 46 archi (24 violini, 9 viole, 7 violoncelli, 6 contrabbassi); 3
flauti*, 3 clarinetti*, 3 oboi*, 3 fagotti*, 4 corni, 3 trombe, 2 tromboni,
1 trombone basso, 1 tuba, 1 arpa, 3 timpani/percussioni (*con l’obbligo
degli strumenti speciali).
Per accedere al corso è necessario superare una prova di selezione*
che consiste in:

una prima prova, che prevede l’esecuzione del brano previsto dal
programma delle audizioni, di un brano per strumento solo senza
accompagnamento pianistico a scelta del candidato e l’esecuzione dei
passi d’orchestra previsti dal programma delle audizioni;

un colloquio individuale, teso a verificare motivazioni e attitudini del


candidato.
*Tutti i dettagli relativi al programma delle audizioni sono reperibili sul sito, nella pagina

12
del corso, a partire dalla seconda metà di maggio 2019 (bit.ly/OrchestraATS).
I SEI PASSI PER L’AMMISSIONE

1 4
Entro il 4 ottobre 2019 La convocazione alle selezioni verrà inviata per e-mail dopo la scadenza dei termini per le
digitare l’indirizzo bit.ly/OrchestraATS e cliccare sul bottone ISCRIVITI iscrizioni.

2
Compilare il form con i dati di fatturazione, un indirizzo di posta elettronica e una
Le selezioni si terranno indicativamente a partire dal 12 novembre 2019 presso la sede

5
password. L’indirizzo e-mail e la password diventeranno le credenziali di Login [username
e password] che consentiranno di accedere in seguito alla propria Area personale. dell’Accademia Teatro alla Scala, in via Santa Marta 18 a Milano. Gli idonei ammessi al corso
Procedere al pagamento della quota, pari a 85,00 euro, comprensivi di IVA, con carta di e gli idonei non ammessi verranno informati via mail dell’esito delle selezioni.
credito/debito, PayPal o bonifico online.
La Commissione esaminatrice stabilirà, a suo insindacabile giudizio, la graduatoria degli
idonei a frequentare il corso. Gli eventuali idonei non ammessi, individuati sulla base degli
esiti della selezione, potranno partecipare al corso in caso di rinuncia degli idonei ammessi.
Una volta effettuato il pagamento, verrà inviata una e-mail all’indirizzo indicato, che inviterà Stante l’insindacabilità della valutazione da parte della Commissione esaminatrice,

3
a completare la procedura d’iscrizione accedendo alla propria Area personale, utilizzando l’Accademia non rilascerà motivazioni relative alle prove e alla non ammissione al corso.
le credenziali generate nel corso della compilazione del form di fatturazione (anche nel In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, la Direzione si
caso in cui non si ricevesse tale mail, è possibile accedere con le proprie credenziali all’Area riserva la facoltà di non avviare l’attività formativa, dandone comunicazione entro 10 giorni
personale dall’Home page del sito, cliccando su Area riservata). lavorativi dal termine delle selezioni e di modificare il calendario delle attività artistiche
Il sistema, che guiderà alla compilazione passo dopo passo, richiederà di allegare i seguenti programmate.
Ad insindacabile giudizio della Direzione dell’Accademia e della Commissione esaminatrice
documenti:
potranno essere ammessi un numero inferiore o superiore di partecipanti.
documento di identità del candidato (carta di identità o passaporto);

condizioni generali del contratto per la partecipazione alle selezioni firmate


per accettazione (documento scaricabile nella stessa Area personale);
Gli idonei ammessi al corso riceveranno una e-mail con le indicazioni e le relative

6
tempistiche per finalizzare l’iscrizione, che dovrà essere formalizzata accedendo alla
curriculum vitae dettagliato e controfirmato completo delle seguenti
propria Area personale.
specifiche (da inserire al termine del cv):
1. Il/la sottoscritto/a consapevole delle sanzioni penali previste dall’art. 76 D.P.R.
Verrà richiesto di allegare il modulo di iscrizione compilato online e firmato.
28/12/2000 n. 445 per il caso di dichiarazioni mendaci e falsità in atti, dichiara
ai sensi degli art. 46 e 47 D.P.R. 445/2000 che quanto contenuto nel presente
curriculum corrisponde a verità;

2. Ai sensi del D. Lgs. 196/2003 (“Codice Privacy”) e del Regolamento (UE) 679/2016
autorizzo il trattamento dei dati personali da me forniti ai fini dell’utilizzo del mio
curriculum;

attestati di studio e/o professionali conseguiti o autocertificazione degli


stessi;

n. 1 fototessera digitale.

Verrà inoltre richiesto di indicare il brano a libera scelta che il candidato intende eseguire CANDIDATI EXTRA UE
alle audizioni.
I candidati non residenti in uno degli Stati membri dell’Unione Europea, in caso di
Qualora risultasse da eventuali controlli l’inesattezza dei dati forniti nei documenti autocertificati, superamento della selezione, dovranno presentare, entro la data di inizio delle lezioni, la
verranno applicate le norme conseguenti previste per legge e si ratificherà l’automatica esclusione documentazione prevista dalle norme di legge per gli extra-comunitari e dalle disposizioni
del candidato dalla selezione o dal corso. delle Autorità Italiane di Pubblica Sicurezza (richiesta di ottenimento del permesso di

14
I candidati con titoli di studio ottenuti in paesi esteri dovranno presentare i documenti richiesti con soggiorno per motivi di studio).
traduzione in italiano.

A insindacabile giudizio della Direzione potranno essere accettate eventuali domande


inviate oltre i termini indicati e comunque prima dell’inizio delle prove di selezione.
La Direzione si riserva inoltre il diritto di posticipare la tempistica di presentazione delle
domande, della selezione e di avvio del corso.
Foto di Michela Ariotta

INCONTRA LO STAFF
INFORMAZIONI SUL OPEN
PROGRAMMA DEL CORSO DAY

Daniele Borniquez registrandosi alla pagina


Responsabile Dipartimento bit.ly/OpendayATS
Musica

Marco Caverni
Coordinatore didattico

Filippo Tito Gray de Cristoforis


Tutor

infocorsi@accademialascala.it

16 PER LA PROCEDURA D’ISCRIZIONE RIVOLGERSI A:


Segreteria didattica | tel. +39 02 85451160 / 22
segreteria.didattica@accademialascala.it