Sei sulla pagina 1di 2

242

from "La duchessa di Hollywood"

O nastro blu
Music by V. RANZATO

Andante
Rern Larn
>- Larn Rern Larn Rern Lam Rern NONÒ Sot - t il na -
>-~- >-
~

l- J
~ l QiJ
IV p ;t!
o
Il
Dm Am Dm >-
Dm Am Dm Am
Am
Rern Larn Re m Do/Re Sib La
- stri- no _ _ __ che le-ghijl cri - ne mor - bi - do che a do - ro

'& Il=
Dm
r ,t Am
I;;J
Dm
r pp lF C/D
J p p p jl l J t___l
B~ A
Rern
po - tes-si an - ch'io le gar- mi_al tuo de -
~ l

J J' j) l j J j) )! jJ )!
A7 Dm A
sM Fa La7
e co-me te le - gar- mi_al mio te - so - ro. Io più lo

'~J E pp l r
B~7
r p p p p l F .t F
l)
A7
J l Jl l
Rern La7 Re La9/5~
guar - do e più me n'in- na - mo-ro. O na - stro

'~ 1 ll~•n
~ !':\

J :b jl )J l ~r·
j J J.
----- lo t «a 1
J' 1

Dm A7 D A9(#5)
Re6 Re La7

,-# blu,
....?'
o

D6
l'r
D
tu non ti

r Fr l
stac - chi

F r
dal

J :b jl l j
bru-no cri - ne!

A7
J lì J J
Ed io mai

j) l

Re La7
più da le pu - pil - le dol - ci, di - vi - ne! Vor - rei ne'

,~# l rF lr J J j,j) l j J l- J j) Jl l
é
rE D A7
Re Sol~dirn La7 La9/5~ Re6 Si719b
l'an - sia d'un tu per tu, o na- stro blu! Dir: John! Si -

~-# ~- J J F p p l
!':\ ~
i i
lì j r· Jl o
lì J J j
D G#dim A7 A9(#5) D6 B7(~9)
© by CASA MUSICALE LOMBARDO . Via P. Mascagni, 9. 20122 Milano
Casa di riposo per musicisti · Fondazione Giuseppe Verdi - Piazza Buonarroti, 29 - 20149 Milano
Ali rights reserved. lnternational Copyright secured.
243

l.
Mim7 La7 Re La7
- gno- re sei di mia vir tu.
'l

,_n l l J> ;~ r r
Em7

Sim
A7
Il

Mi9
rr
D
~
l

Mi7/9~
rn--
., .. . rtr
Re7 La7 La715#

D
arpeggiato "'U"
Bm
e
l :
E9 E7(~9)
: B
D7
2
A7
2
A7(#5)

Re La715# Re Re#dim La7


O na-stro blu! Tu non ti stac - chi dal bru-no cri - ne

t J r·
1":\ l.
J) j) l ,J
l

D A7(#5)
Jl r•Etr ! t r r r l F r j
D """>
1
D#dim A7
J
Do7 La7 Re
ed io mai pm da le pu - pil - le dol - ci, di - vi - ne!

t w J. 31 1 r::l[FEF F
C7 """ """ """
1
A7
t r r r r J w 1~ J
1 1 .J
D
.l

Grandioso
La7 Re Mi7/9~ La7 Re
Vor - rei ne' l'an - sia d'un tu per tu! INSIEME 0 na - stro blu!
~


1":\
- Il ì J e
F i i
J)
A7 D E7(~9) A7 D
Si7/9~ Mim7 Re
Dir: John! Si gno - re sei di mia vir tù! _ _ __
1":\
k
J l J))lJ)Jlp'
l.
f - Il
Em7 D

.Va no: Sottil nastrino che leghi il crine morbido che adoro O nastro blu, tu non ti stacchi dal bruno crine!
potessi anch'io legarmi al tuo destino Ed io mai più da le pupille dolci, divine!
e come te legarmi al mio tesoro. Vorrei ne' l'ansia d'un tu per tu, o nastro blu!
Io più lo guardo e più me n'innamoro. Dir: John! Signore sei di mia virtù!
O nastro blu, tu non ti stacchi dal bruno crine!
Ed io mai più da le pupille dolci, divine! O nastro blu!
Vorrei ne' l'ansia d'un tu per tu, o nastro blu! Tu non ti stacchi dal bruno crine ed io mai più
Dir: John! Signore sei di mia virtù! da le pupille dolci, divine!
Vorrei ne' l'ansia d'un tu per tu!
O crine amato coi fili tuoi m'aggrovigliasti il core Insieme: O nastro blu!
e il cor fu lieto d'essere legato! Dir: John! Signore sei di mia virtù!
Ti porto in petto dove porto amore.
E dove chiudo di speranze il fiore!