Sei sulla pagina 1di 16

Oggi a € 2,50

con

Domenica
24 novembre 2019
Anno 44 - N°278 Fondatore Eugenio Scalfari Direttore Carlo Verdelli

L’editoriale INTERVISTA A CONTE

“Governo, avanti tutta”


Elogio
dell’amicizia
termometro
della nostra vita Il premier fiducioso: “Buona l’idea di un nuovo contratto dopo la manovra. Ius culturae? Non è in agenda
“Mittal disponibile a restare a Taranto. Ho posto tre condizioni, ma non escludo l’intervento pubblico”
di Eugenio Scalfari

Grillo affianca Di Maio e rilancia il patto con il Pd: “Ci sono progetti bellissimi”
L a settimana scorsa ho cercato
di cogliere i modi più
interessanti dei nostri approcci
filosofici. Non la filosofia che
si apprende nelle scuole e nelle
letture di libri che analizzano
Caso Alitalia di Claudio Tito
L’analisi
I l cosiddetto fondo salva-Stati
(Mes) sta sollevando parecchie
polemiche ed è oggetto di scontro
i principi cardinali di questa
che può chiamarsi la funzione
dell’intelletto, bensì il suo
Ritorna allo Stato G iuseppe Conte è sicuro che
a gennaio non ci sarà la crisi
di governo. È d’accordo con
Unione bancaria politico in Italia. Poco risalto
invece viene dato alla riforma
avanzata dal Olaf Scholz,
comprensorio.
C’è una scienza che sintetizziamo
poi la vendita DiunMaio sulla necessità di definire
nuovo programma. Ma
ecco i veri rischi ministro delle Finanze tedesco,
sull’Unione bancaria. Mes
nella parola filosofia, cioè i grandi richiama gli alleati: basta liti e più e Unione dovrebbero essere
principi che ispirano il nostro di Lucio Cillis «concentrazione». invece analizzate assieme.
ragionamento e anche ● a pagina 4 ● a pagina 3 di Alessandro Penati ● a pagina 34
la connessione tra la propria età
e il modo di pensarla pratico e
teorico. I risultati di questo modo Delitto nel Palermitano mentre a Roma migliaia marciano contro la violenza sulle donne
di vivere e di pensare variano
anche nella capacità di penetrare
i meccanismi intellettuali, sociali,
ambientali, religiosi. Definiti
in questa maniera sembrano
chiavi di lettura ma in realtà sono
limitati ai gruppi culturali che
hanno una sofisticazione molto
spinta: un’aristocrazia
del pensiero e della persona,
ma più dell’uno che dell’altra.
Quello che noi per altri usi
chiamiamo popolo non ha nulla
o quanto meno ben poco a che
vedere con la filosofia teorica.
Ognuno di noi fa parte di
un popolo che cambia tuttavia
se estende il numero e l’intensità
dell’amicizia. È un sentimento
fondamentale e in apparenza
molto importante per la vita
di tutti i giorni che non sia
solitaria. L’amicizia è
un sentimento a varie gradazioni,
ma se con quella parola k Non una di meno La manifestazione nazionale contro la violenza sulle donne, ieri a Roma RICCARDO ANTIMIANI/ANSA

Ragazza incinta uccisa nel giorno contro il femminicidio


intendiamo un’amicizia vera, non
occasionale, intensa e duratura
abbiamo descritto con queste
poche parole un sentimento
di grande importanza.
● continua a pagina 35 di De Luca, Di Nicola, Marceca, Ziniti ● alle pagine 18 e 19

Il primo test Dallo sci al tennis In edicola su Robinson

A Merano sul bus Sinner, ritratto


senza l’autista del campione
“Il futuro è già qui” da cucciolo
di Jaime D’Alessandro di Giampaolo Visetti

L a navetta a guida autonoma


prenderà servizio lunedì,
offrendo un assaggio di futuro
per una settimana agli abitanti
di Merano, primo Comune
Ligabue: così
italiano ad aprire al pubblico
un test del genere. Il piccolo bus
Tondelli mi ha
procede a circa 25 km all’ora.
● a pagina 25
Jannik Sinner bambino
● a pagina 27 insegnato il rock
MI
Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Prezzi di vendita all’estero: Austria, Germania € 2,20 – Belgio, Francia, Isole Canarie,
Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 – Sped. Abb. Milano – via Nervesa, 21 – Tel. 02/574941, Lussemburgo, Malta, Grecia, Monaco P., Olanda, Slovenia € 2,50 – Croazia KN 19
Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 /02/2004 – Roma. e-mail: pubblicita@manzoni.it Regno Unito GBP 2,20 – Svizzera CHF 3,50. Solo per gli abbonati de l’Espresso con coupon € 1,50
y(7HA3J0*LKRKLQ( +;!#!=!$![
Domenica 24 novembre
2019
ANNO LII n° 279
2,30 € con
Noi famiglia&vita
Nostro Signore
Gesù Cristo
Re dell’Universo

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
5,00 € Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t
Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO Conclusa la visita in Thailandia, Francesco è giunto a Tokyo. Oggi a Nagasaki e Hiroshima ■ I nostri temi

La vita e la pace
Un Paese ferito, la sua gente, la Chiesa
IL DIRETTORE RISPONDE
RICORDATE Le Sardine, novità
IL NICARAGUA? beneducata
per la democrazia
LUCIA CAPUZZI
Il Papa in Giappone, richiamo su tutela dell'umano e no alle armi nucleari Due lettere intelligenti e acute

E
dwin Román è uscito per ultimo. A interrogano sul fenomeno del
testa alta, ha attraversato il portone
della chiesa di San Miguel di Poi la denuncia di flagelli sociali: competizione esasperata, bullismo, suicidi momento: le Sardine. La rispo-
sta si concentra sugli effetti per
Masaya ed è salito sull’ambulanza che l’ha la nostra democrazia al tempo
portato all’ospedale Pellas di Managua. Per GIANNI CARDINALE della Rete: politica senza parti-
nove giorni era rimasto nel tempio LA GIORNATA Ieri 95° femminicidio del 2019. Anche le donne disabili abusate ti, digitalismo senza regnanti,
trasformato in carcere dalla polizia, senza Nonostante le faticose tre gior- comunicazione istantanea sen-
acqua, luce e nemmeno l’insulina, vitale nate thailandesi, Francesco si za zanne. E stile: civile e ironico.
data la grave forma di diabete di cui soffre. mostra in grande forma al pri-
Solo il delicato lavoro di mediazione mo appuntamento giappone- Lettere e Tarquinio a pagina 2
dell’arcidiocesi di Managua e della se del suo
nunziatura è riuscito, venerdì sera, ad tour asiati-
aprire un canale umanitario. E a portare in co. Arrivato PROFEZIA È STORIA/25
salvo il parroco e le altre dodici persone a Tokyo sot-
intrappolate per aver osato chiedere al to una tem- Essere eredi
governo di Daniel Ortega, con uno pesta di
sciopero della fame, la liberazione dei pioggia e cioè distruttori
parenti arrestati. Un gesto disperato e, al vento, il Pa-
contempo, l’unico possibile, in un Paese in pa anticipa e custodi
cui ogni forma di manifestazione è bandita che nel cor-
ormai da 14 mesi. Padre Edwin è rimasto so della vi-
LUIGINO BRUNI
al loro fianco, sopportando l’assedio e le sita a Nagasaki e Hiroshima di
minacce degli agenti. «Sacerdote amigo, el oggi farà sentire la sua voce per L’origine e le radici di una storia
pueblo está contigo» (sacerdote amico, il il «disarmo nucleare», mostra sono risorse essenziali per com-
popolo è con te), qualcuno ha scandito ad la sua vicinanza alle vittime del prendere come continuarle. In
alta voce nel vederlo comparire, sotto lo disastro atomico di Fukishima alcune fasi di comunità e istitu-
sguardo torvo delle forze di sicurezza. Due del 2011 e del recente «deva- zioni, il riferimento all’inizio può
giorni prima, avevano accolto con lo stante tifone» che ha colpito rivelarsi però trappola mortale...
stesso slogan padre Harving Padilla, l’arcipelago.
costretto a celebrare la Messa barricato a A pagina 3
San Juan Bautista per difendere i fedeli Vecchia alle pagine 6 e 7
dall’assalto dei paramilitari orteguisti.
Il motto spunta spesso nei dintorni delle
chiese coloniali sparse per la nazione, POLITICA Il fondatore di M5s rilancia. Zingaretti: ora avanti
nonostante lo sforzo dei fedelissimi del
presidente nel coprirla. Il popolo del
Nicaragua non rinuncia a esprimere il
proprio grazie a preti e vescovi, «pastori
con l’odore delle pecore». Tra i pochissimi
Grillo con Di Maio
che gli sono rimasti accanto negli ultimi,
difficilissimi 19 mesi di insurrezione non
violenta contro un governo al potere dal
2007 e deciso a restarvi, con ogni mezzo.
Con un bizzarro mix di neoliberismo
«Nuovo contratto»
sfrenato e populismo, ha "regnato" fin Il ritorno di Beppe Grillo segna u-
quando l’esplosione dell’emergenza na nuova pagina del Movimento: il
venezuelana e l’interruzione delle leader Luigi Di Maio rientra all’al- CASO TARANTO
sovvenzioni di Caracas ha fatto venire al ba a Roma (dalla Sicilia), dopo il
Ex Ilva, si tratta
pettine i nodi di un sistema che si
autoproclama erede degli ideali di Augusto
Sandino, l’eroe nazionale. E della
rivoluzione che, nel 1979, depose la feroce
Quella violenza da cancellare voto sulle liste alle Regionali in E-
milia e Calabria, per un colloquio
di due ore con il fondatore, che rin-
nova la fiducia, ma la "limita": «È
Mittal apre:
dittatura del clan Somoza. Tra i giovani
ribelli, infarciti di ideali nazionalisti,
VIVIANA DALOISO nord Italia, da normalissimi genitori italiani, è
stata picchiata, violentata, prostituita, vendu-
lui il capo, non rompete i c..., io
sarò comunque più presente». La
pronti a restare
libertari e anti-imperialisti di tono La prima volta che hanno creduto all’inferno ta, costretta ad abortire. Quando allo sportel- proposta da gennaio di «un nuovo Si lavora a compromesso sul-
socialisteggiante, c’era lo stesso Ortega. che raccontava, Miriam aveva 35 anni. Tutte lo Differenza Donna di Roma hanno ascoltato contratto di governo» coi dem: «Fa- l’ex Ilva. Arcelor Mittal punta a
Forse per questo, qualche intellettuale invenzioni – secondo la psicoterapeuta che la la sua storia, le volontarie sono rimaste choc- remo progetti bellissimi». Zinga- «raggiungere al più presto un
nostalgico fa fatica a prendere le distanze seguiva per conto dei servizi sociali – le vio- cate. «Sembrava incredibile». Eppure Miriam la retti (Pd): «Bene l’impegno dei 5s accordo per una produzione
dall’anziano comandante, espulso perfino lenze denunciate da una ragazza affetta da di- violenza l’ha sopportata, senza arrendersi, fin- per il rilancio dell’esecutivo». Con- sostenibile di acciaio». Gualtie-
dall’Internazionale socialista. Mentre la sabilità cognitiva, per giunta con una forma di ché qualcuno s’è accorto di lei. E l’ha salvata. te sollevato: basta farci male da so- ri: situazione su binari positivi.
comunità internazionale appare troppo miopia gravissima. Che nel silenzio di tutti, per- li. Salvini: «Svenduto il sogno M5s».
distratta per occuparsi delle vicende del sino dei vicini di casa, in un piccolo paese del Del Vecchio, Mariani, Zappalà alle pagine 4 e 5 Pini
piccolo Nicaragua, geopoliticamente Iasevoli e Mazza a pagina 9 a pagina 10
irrilevante dalle fine della Guerra fredda. A
rompere il silenzio globale è stata più volte
la Chiesa, locale e universale, come LA CONSULTA
dimostrano gli appelli di papa Francesco.
Questo spiega la fiducia di cui gode,
SUL SUICIDIO Mirabelli: così chiuse Dispersi a Lampedusa NOI. FAMIGLIA&VITA
Metropoli e figli
perfino tra i più giovani, diffidenti verso le
istituzioni. Se l’è guadagnata sul campo. le porte allʼeutanasia Intesa Ue per i salvati Identità fragili
continua a pagina 2 Picariello a pagina 11 Fulvi a pagina 15 Il mensile oggi con Avvenire

Di questo mondo ■ Agorà


Marina Terragni
IDEE
ridanno i soldi. Quando è nato lo
Diluvio registri al Consolato: magari fanno
Zuppi: «Siamo
qualche storia, ma se sei il padre liberi se non

G
… - niente nomi, non faccio biologico non te lo possono togliere.
pubblicità - è la più grande Anche in Italia, assicurano, le leggi
siamo isole»
agenzia europea di uteri in cambieranno: solo questione di Il testo e Lambruschi a p. 23
affitto. Fanno tutto loro, chiavi in tempo. Il pacchetto standard è sui
mano. Mi dico interessata e mi faccio 70mila euro. Se cambi idea e non INTERVISTA
spiegare: hanno circa 400 “clienti” in vuoi più il bambino l’assicurazione
Italia, per metà uomini single o paga la gestante perché lo tenga lei. Fratel Cosimo:
coppie gay. Lavorano con vari Paesi Se nemmeno lei lo vuole, non c’è che «Fede significa
ma gestiscono direttamente una l’orfanotrofio. Consigliabile il
clinica in Ucraina. Le fornitrici di pacchetto plus (sugli 80mila) con toccare Gesù»
gameti hanno tra i 22 e i 25 anni, uova assicurazione che copre eventuale Zanini a p. 25
fresche: puoi indicare le perdita di utero o morte della
caratteristiche fisiche, ma per vederle gestante. Se poi il bambino morisse CINEMA
in foto c’è un supplemento di 2mila prima di compiere l’anno, te ne
euro. La gestante “è solo confezionano un altro senza spese Il nazismo
un’incubatrice”. Fatti gli embrioni, i extra: sei in garanzia, come per le “ridicolo”
medici scartano quelli difettosi. Puoi lavatrici. Che ci venga mandato il
anche selezionare il sesso. Il bambino Diluvio. di Waititi
è garantito entro 30 mesi, se no ti © RIPRODUZIONE RISERVATA De Luca a p. 26
Secondo i documenti ufficiali gli aerei di Alitalia sarebbero 41. Eppure
altri documenti dicono che sono 15. Che fine hanno fatto 26 velivoli? y(7HC0D7*KSTKKQ( +;!#!=!$![

Domenica 24 novembre 2019 – Anno 11 – n° 324 a 1,80 - Arretrati: a 3,00 - a 12,00


e 1,80con–ilArretrati:
libro “Il cazzaro
e verde”
3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

FRANCESCHINI Il ministro della Cultura al Fatto TARANTO Dopo il confronto a Palazzo Chigi
Quel che è di Grillo

“Facciamo le riforme Conte trattiene Mittal » MARCO TRAVAGLIO

e l’esecutivo durerà” Ma si riparte da capo N


el mantra “Rico rdati
che devi morire” ripe-
tuto ogni giorno al M5S
da quelli che capiscono sempre
p Parla il capo delegazione dei Dem: “Chiusa la leg- p Il premier ottiene la riapertura del negoziato, ma tutto sui loro Verani Illustrati,
ge di Bilancio e risolti i due problemi più scottanti, sa che non sarà facile. L’azienda franco-indiana pun- manca una postilla: “Abbiamo
Alitalia e Ilva, dovremo pensare al futuro della legi- ta a rivedere i livelli occupazionali e si parla di cassa sbagliato tutto”. Per 12 anni, dal
slatura. Le Sardine sono già più avanti di noi” integrazione. I sindacati si dicono preoccupati VDay di Bologna a oggi, gli on-
niscienti de sinistra hanno speso
q ZANCA A PAG. 3 q CANNAVÒ A PAG. 6 gran parte del tempo e delle e-
nergie a dimostrare che Beppe
Grillo era un comico fuori di te-
sta, assetato di potere e denaro,

AVANTI CON DI MAIO. MA ANCHE COL PD ansioso di trascinarci in una ti-


rannide parafascista con un
partito personale-dittatoriale,

GRILLO RADDRIZZA
assistito da un guru dedito a riti
satanici e forse a sacrifici umani,
Gianroberto Casaleggio, che
badava solo ai fatturati della sua
Spectre, al taroccamento della
piattaforma Rousseau e al la-

I 5STELLE E FORSE
vaggio telematico dei cervelli in
combutta coi servizi segreti di
Putin. Intanto l’Italia veniva di-
vorata dalle cavallette berlusco-
niane e poi renziane, ma gli on-

SALVA IL GOVERNO
niscienti non ci facevano caso,
anzi le appoggiavano come ul-
timi argini all’orda grillina, pri-
mo e unico nemico da battere.
Molto più di Salvini, che infatti
nel 2018 spinsero a viva forza al
governo rifiutando l’offerta di
DIFENDE IL CONTE 2, APRE ALLE INTESE SUI PROGRAMMI Di Maio, per poterlo lapidare
meglio (Di Maio, non Salvini).
NELLE REGIONI, SPINGE PER UN M5S PIÙ COLLEGIALE Ora che il mostro che hanno
contribuito a creare (Salvini,
non Di Maio) minaccia di pren-
E STRIGLIA TUTTI: “PARLATE DI AMBIENTE E INNOVAZIONE” dere i pieni poteri, anche sul
Quirinale e la Costituzione, uno
straccio di mea culpa sarebbe
q DE CAROLIS E BUONO ALLE PAG. 2 E 4 d’uopo. Anche per spiegare co-
me mai oggi invocano tutti Gril-
lo come elemento di buonsenso
Mannelli e stabilità (ma non era un pazzo
DOMENICO DE MASI ERRI DE LUCA pericoloso?), lo implorano di ri-
prendersi il M5S (ma non era un
“5S lasciati senza “Le Sardine sono dittatore?), attendono con ansia
ogni voto su Rousseau (ma non
guida: diventare vere, ma adesso era tutto pilotato?). Certo, in
questi 12 anni è cambiato tutto,
partito è meglio” occhio agli ami” anche Grillo. Ma qualcuno do-
vrebbe almeno riconoscergli
q CAPORALE A PAG. 4 q RODANO A PAG. 5 che non era un dittatore, non
puntava al soldo e vedeva più
lontano di chi oggi indossa le
SARDINE E FALSI CI SALVERANNO treccine di Greta, mentre quan-
do Grillo diceva le stesse cose su
AMICI PRONTI QUEI RAGAZZI ambiente e sviluppo lo prende-
A FARLE FRITTE E GLI ANTIFASCISTI va per matto. La piattaforma
Rousseau ha mille difetti: è ge-
q ANTONIO PADELLARO A PAG. 12 q FURIO COLOMBO A PAG. 13 stita da un imprenditore, ha
problemi di sicurezza. Ma è l’u-
nico strumento che permetta a
un partito di consultare la base
in tempo reale: a volte conferma
» E-COMMERCE & C. SIMON AD THE STARS La cattiveria le scelte dei vertici, a volte – co-
me giovedì – le ribalta. Un’espe-
Profezie da Black Il leader delle Sardine:
“Abbiamo imparato il mestiere
rienza che presto (leggete il li-
bro di Salvatore Cannavò appe-
friday tra gloria, di Salvini in quattro giorni”.
Ora fanno i deejay al Papeete
na uscito per Paperfirst) farà
scuola all’estero. Perchè il Pd
manie e apocalissi WWW.FORUM.SPINOZA.IT non si dota di uno strumento co-
sì per conoscere la sua gente e
non ritrovarsela regolarmente
» VIRGINIA DELLA SALA GLI AVVOCATI da un’altra parte (girotondi, pa-
cifisti, piazze green, sardine)?
“Io, astroavvocato, “La Mimo cilena
V i vediamo: molti di voi so-
no in attesa, altri control-
lano il conto in banca e si di- faccio l’oroscopo non è stata uccisa,
Se ce l’avesse, potrebbe lanciare
subito il primo quesito: volete la
prescrizione modello Andreot-
sperano chiedendosi come sia ti-B. o la blocca-prescrizione
possibile che il Black Friday a mezzo cinema” si è suicidata” modello Bonafede? Abbiamo il
arrivi a fine mese. sospetto di conoscere la rispo-
A PAG. 11 q FERRUCCI A PAG. 20 - 21 q GROSSI A PAG. 18 sta.
y(7HB5J1*KOMKKR( +;!#!=!$![

Domenica 24 novembre 2019 € 1,50 DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 324 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Si ride: torna Grillo


A Di Maio serve il badante
Il comico fondatore commissaria il leaderino e minaccia: mi occuperò di più del partito
Ma c’è poco da fare: non si può rianimare un malato terminale come i pentastellati
FAUSTO CARIOTI
Decapitazione volontaria
A ognuno il suo badante. Giuseppe Conte ha Contro Salvini una mostra a Napoli in stile squadrista
Sergio Mattarella, di 23 anni più anziano, che Privi di Bersani
lo sorregge e lo sgrida se non fa i compiti
sull’Ilva. Luigi Di Maio, da ieri, è nelle mani di
Beppe Grillo, che conta 38 primavere (...)
L’ODIO DI RICINO DELLA SINISTRA i democratici
segue ➔ a pagina 2 sono senza testa
PIETRO SENALDI
La capra espiatoria Il governo è allo sbando. È
noto, noi pensiamo che do-
del Movimento vrebbe fare le valigie. Gli
elettori del centrodestra
delle Cinque stelle nei sondaggi superano il
50% e l’esecutivo sopravvi-
PAOLO BECCHI ve solo per impedire ai cit-
tadini di esprimersi e man-
Fa pena per chi è stato per un certo periodo dare Salvini a Palazzo Chi-
vicino al M5S e persino iscritto, e che sentiva gi. I militanti grillini poi
quasi quotidianamente per telefono Gianro- hanno bocciato l’alleanza
berto Casaleggio, assistere alla lenta agonia con il Pd in Emilia-Roma-
di un MoVimento che doveva (e poteva) cam- gna e Calabria, (...)
biare l’Italia e in cui milioni di italiani hanno segue ➔ a pagina 4
creduto.
Non mi si dica che comunque con la pre-
senza del M5S è cambiato in Italia il modo di
fare politica. Non è il MoVimento che ha cam- I rossi che si convertono
biato la politica, ma la politica che ha cambia-
to il MoVimento. Entrato prima nel palazzo e
poi nella stanza dei bottoni, gli eletti si sono
Contrordine,
sistemati su comode poltrone e hanno di-
menticato che erano semplici cittadini che GIANLUCA VENEZIANI
compagni:
dovevano fare non i fighetti alla televisione
ma i portavoce dei cittadini. All’inizio pensavi fosse
viva i sovranisti
In dieci anni il M5S non ha cambiato nien- una creazione da prese- ANTONIO SOCCI
te di sostanziale. Anche dire che è stata la pe riuscita male o un ag-
risposta alla crisi dei partiti è falso perché i giornamento della tom- Il patto Ue è una fregatura, andiamocene Il Pd si dà all’ittica celebran-
grillini da MoVimento si sono trasformati in bola napoletana: dopo do i giovanotti che a Bolo-
partito. Come pure dire che il MoVimento è
in continuo MoVimento, in evoluzione, è so-
lo un modo per nascondere l’involuzione e la
47 ’O Muorto e 48 ’O
Muorto che pparla, ecco
49 ’O Ministro (ex mini-
Riprendiamoci i miliardi gna ne puntellano il potere
cinquantennale. Giuliano
Ferrara – fan delle Sardine
perdita di identità. Il tentativo di dar luogo
ora ad una riflessione generale sul futuro del
MoVimento e tardiva. Ha poco senso parlare
stro) che spara. Poi inve-
ce leggevi che si trattava
addirittura di un’opera
donati al fondo salva-Stati – ha riconosciuto che il lo-
ro è “un movimento spon-
taneo di fiancheggiamento
di futuro sul letto di morte. d’arte, esposta da ieri PAOLA TOMMASI ti quasi 50 miliardi di euro che po- dell’establishment”. Voglio-
Può essere che qualche volta la storia si all’interno della mostra tremmo invece utilizzare per ab- no oscurare gli oppositori
ripeta, ma il fatto è che il M5S ha perso una collettiva Virginem=Par- C’è un modo per non finire vittime bassare le tasse, svincolandoci una al regime Pci-Pds-Ds-Pd e
occasione storica. Il declino era già da tempo tena, a cura di Biancama- delle modifiche al MES (Meccani- volta per tutte dall’asse franco-tede- così raccolgono l’ovvia gra-
in atto, ma Beppe Grillo ha dato questa estate ria Santangelo, (...) smo Europeo di Stabilità, già Fon- sco. Facile a dirsi ma non a farsi titudine di Bonaccini. Infat-
il colpo di grazia al MoVimento (...) segue ➔ a pagina 9 do Salva Stati) che penalizzano con il governo (...) ti il Pd (...)
segue ➔ a pagina 3 l’Italia: uscirne. Abbiamo lì blocca- segue ➔ a pagina 5 segue ➔ a pagina 24

Le festività portano nuovi posti Cambiano le mode alimentari


Natale è il momento Il coniglio è in salotto
per trovare lavoro anziché in padella
CLAUDIA OSMETTI Caffeina SIMONA BERTUZZI

E’ che il Natale quando arriva arri- L’Ocse: “Ok Ita- Quando Bailey viene al mondo,
va. E sotto l’albero non porta mica lia, si rivede una quattro orecchie dritte e pelose fan-
solo giocattoli, dolci e regali per i luce”. Che sem- no ombra al suo faccino. Sono Al-
più piccoli. Macché. Quest’anno la bra un fuoco fa- fie e Amelia, i conigli fiamminghi
sorpresa più inaspettata è una mon- tuo. giganti che la mamma di Bailey ha
tagna di contratti di lavoro. (...) Emme accudito (...)
segue ➔ a pagina 19 segue ➔ a pagina 17

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50


y(7HA3J1*QTTKLP( +;!#!=!$![

Domenica 24 novembre 2019 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20 DIRETTORE FRANCO BECHIS
Anno LXXV - Numero 324 - € 1,20 a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 – a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50 www.iltempo.it
Solennità di Cristo Re a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50 – a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 - ISSN 0391-6990 e-mail:direzione@iltempo.it

UN COMPLOTTO DIETRO IL «DOCCIA-GATE»

Impedivano a Conte di fare pipì


La replica di Palazzo Chigi Il bagno è stato sequestrato Ecco perché è stato costretto
getta ombre inquietanti su ordine dei premier precedenti a ordinare i nuovi sanitari
sul caso del wc presidenziale E lui non sapeva più come fare con doccia idromassaggio
DI FRANCO BECHIS

Telecamere negli istituti per l’infanzia: Salvini sostiene la campagna del Tempo i tocca raccontare da capo il «doc-

M cia-gate» di Giuseppe Conte per spie-


gare in parole semplici un lungo co-
municato della presidenza del Consiglio (...)

«Firmoanch’io Lo scenario
segue a pagina 3

pergliasilisicuri» Renzi, Zingaretti e Di Maio


ostaggi del governo
Chi stacca per primo la spina?
De Girolamo a pagina 9
DI LUIGI BISIGNANI

aro direttore, è di tutta evidenza che

C questa armata Brancaleone che regge


il governo manettaro di Giuseppe Con-
te non arriverà (...)
segue a pagina 5

Movimento nel caos

Civitavecchia si ribella ai rifiuti della Raggi MA GRILLO LO BLINDA: È IL CAPO


Caos sull’emergenza rifiuti. Dopo la
Perfarfuori Luigi
Reparto mai realizzato chiusura della discarica di Colleferro la
sindaca di Roma Virginia Raggi decide
La mobilitazione èscattata la congiura
Inchiesta sui lavori fantasma di aumentare i conferimenti di immondi- «Salvate la scuola Girolami» degliingratia 5stelle
zia a Civitavecchia. Il sindaco Ernesto
al policlinico Umberto I Tedesco pronto alle barricate: «Non In mille scendono in piazza
siamo la pattumiera della Capitale». Di Majo a pagina 6
Parboni a pagina 15 Di Mario a pagina 14 Conti a pagina 18

Il diario
o fatto passare qualche giorno
Solidarietà
I sacerdoti
di Maurizio Costanzo
H per essere certo che l’ex ministra
della Difesa, Elisabetta Trenta,
avessedeciso dirinunciaread unappar-
diventano cuochi tamento di 180 metri quadri, al prezzo
di 540 euro, nel periodo che era appun-
per gli ultimi to Ministro. Il problema è che, scaduto il
mandato,nonavevalasciatol’apparta-
Coletti a pagina 16 mento. Si è dovuto scatenare l’inferno
sui giornali e nelle televisioni perché si
rendesse contoche, forse, era meglio fare
Maltempo ibagagli.Perilfuturo,selaTrentadoves-
se tornare a fare il ministro, si facciano i
Ancora allarme patti chiari prima o si rinunci alle sue
indubbie qualità di ministro. Si è
per vento e pioggia visto di tutto nella politica, ma
questo particolare accadimento,
in tutto il Lazio con il percorso che ha avuto, a
Sereni a pagina 10 dir la verità ci mancava.
1.994.000 Lettori (Audipress 2019/II)

Anno 161 - Numero 322 QN Anno 20 - Numero 322

DOMENICA 24 novembre 2019


1,60 Euro Firenze FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

OGGI IN REGALO
Il sistema dell’emergenza in Toscana

Riforma del 118


400 medici e infermieri
guidano la rivolta
Agostini, Ciardi e Pistolesi alle pagine 2 e 3

Grillo rilancia: contratto con il Pd


Il guru blinda Di Maio e riapre i giochi sul voto in Emilia. Il sondaggio: il 15% degli italiani voterebbe Sardine Servizi e Marmo alle pag. 6,7 e 9
RdC

Sanità: le incognite L’incontro a Firenze

Se viene meno La cagnolina


la certezza va dal padrone
di essere curati in ospedale
Lui torna a parlare
Agnese Pini Ulivelli a pagina 17

olo una cosa mi fa più


S paura dell’idea di mori-
re: è l’idea di stare ma-
LA STORIA

le, è la malattia. Mi fa più paura


perché la malattia ci accompa-
Rachele,
gna: la vediamo, la tocchiamo, ESCLUSI
VO
la Patch Adams
I
O,LAFEDE
la sentiamo su di noi o sugli al-
tri, sui nostri cari. Così stare ma-
le, soffrire, scoprirsi improvvi- al femminile
samente soli smarriti piccoli (ci

EL’
ALDILÀ
si sente addirittura minuscoli Magnoni a pagina 19
nel dolore, fisico e non) è ciò
che più di tutto riduce l’essere
umano alla sua condizione di
Le imprese in Toscana
impotenza. Ecco che cosa è la
malattia: è scoprire che se fino Brambilla alle pagine 4 e 5
a quando si stava bene tutto Scuola-lavoro:
era possibile, improvvisamen-
te non lo è più. È scoprire che
non possiamo più fare tutto,
mancano i tecnici
non siamo più liberi di disporre
di noi stessi – del nostro corpo,
Matteo
Matteo Zuppi,
64
64 anni,
Zuppi,
anni,
14mila posti
della nostra intelligenza – co-
me potevamo fare prima.
arcivescovo
arcivescovo
di
di Bologna
Bologna
sul mercato
ee cardinale
cardinale
Continua a pagina 2 Vetusti a pagina 22
y(7HA3J1*QSQPTQ(| +;!#!=!$![

La storia: Fragomeni dal ring al palco Mostra a Bologna: gli anni ruggenti 1958-1982

Il campione e il teatro L’Italia delle canzonette


«Ho messo ko la vita» Tu chiamale emozioni
Vincenti a pagina 13 Pacoda a pagina 25
Su Alias Domenica Reportage Culture
AMITAV GHOSH Ecologia di un romanzo; IL BUIO DI VORKUTA Dalla città-gulag SCIENZA Gli algoritmi svelerebbero
il Decameron messo a nudo a polo estrattivo russo più famoso, che tutta la musica si somiglia.
da Lavagetto; interviste a Sebald; ora a rischio "deserto industriale" Ma è un approccio etnocentrico
a Londra i corpi-energia di Gormley Yurii Colombo pagina 8 Andrea Capocci pagina 10

oggi con
quotidiano comunista ALIAS DOMENICA

 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE


+ EURO 2,00

DOMENICA 24 NOVEMBRE 2019 – ANNO XLIX – N° 282 www.ilmanifesto.it euro 1,50

Alla manifestazione di Se non ora quando a Roma foto Patrizia Cortellessa

Più di 100 mila a Roma per la manifestazione di Non Una Di Meno. Da piazza della Repubblica a San Giovanni,
collettivi, consultori, centri antiviolenza e spazi femministi da tutta Italia contro la violenza maschile e di genere.
L’ultimo femminicidio poche ore fa nel palermitano. Le donne in piazza in queste ore in tutto il mondo pagine 2,3

«ALMENO VENTI DISPERSI». LA OCEAN VIKING VERSO MESSINA 5 STELLE


Di Maio è «il capo», ma il «contratto»
Migranti, naufragio a Lampedusa
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

è con il Pd. Torna Grillo e detta la linea


II Luigi Di Maio interrompe leanza con il Pd contro la de-
II Ieri sera speravano anco- ve i due erano stati portati riggio, quando le coste no a tarda sera, sul bilancio la sua trasferta siciliana e si pre- stra. Il duo propone per l’anno
ra di rivedere vive le loro da una motovedetta della dell’isola siciliana sembra- della tragedia, con la Guar- cipita a Roma per incontrare prossimo la stipula di un «nuo-
mogli. Una speranza che i Guardia costiera, hanno vano ormai raggiunte. Ope- dia costiera che affermava Beppe Grillo e incassare una vo contratto» e Zingaretti ap-
due giovani migranti, uno proseguito fino a notte fon- razioni di soccorso rese par- di non aver avvistato corpi mediazione. Da una parte il prezza il «passo avanti». Il mini-
di origine eritrea e uno libi- da le ricerche dei dispersi ticolarmente difficili dalle in mare e alcuni superstiti fondatore del M5S blinda la po- stro Spadafora non esclude
ca, affidavano ai soccorrito- nel naufragio di un barcone condizioni del mare, con che parlavano invece di al- sizione del «capo politico», che si possa riparlare di allean-
ri che a meno di un miglio con almeno 150 persone a onde alte e raffiche di Libec- meno venti dispersi. dall’altra Di Maio ribadisce la za con i dem alle regionali.
dal porto di Lampedusa, do- bordo avvenuto nel pome- cio di 23 nodi. Incertezza, fi- LANIA A PAGINA 5 centralità strategica dell’al- SANTORO A PAGINA 4

La salute delle donne Giustizia Trump in Medio Oriente


La più grande Prescrizione, La nuova guerra
maternità d’Italia Bonafede americana
ultima ruota del carro gioca con i diritti alla Mezzaluna sciita
Loc. Sasseta Alta 24 - 58054 Scansano (GR)
Tel. +39.0564.509124 - Fax +39.0564.509987
TULLIA TODROS SERGIO MOCCIA ALBERTO NEGRI Mobile +39.331.4467030 / +39 338.7373966

Centro olistico ACQUACADABRA:


Torino si stanno avviando le on lo scontro nella mag- on è vero che Washing- Watsu, Massaggio, trattamento Olistico,

A procedure per la costruzio-


ne di un nuovo ospedale che
sarà una struttura sanitaria di eccel-
C gioranza sulla prescrizio-
ne, la questione giustizia
torna all’ordine del giorno nel
N ton ha abbandonato il
Medio Oriente, la mag-
giore riserva mondiale di
Yoga e Posturale, centro per la formazione
del Watsu, cucina naturale con prodotti locali,
spazio per corsi, piscina benessere riscaldata con
idromassaggio e cascata, sala polifunzionale
di 130 mq. con pavimento in legno.
lenza e sede universitaria, di inse- dibattito politico. Ed è giusto che idrocarburi. Infatti gli Stati
gnamento e di ricerca. Al suo inter- sia così. Non è questione di aridi Uniti, che hanno basi dalla
no è prevista la presenza di tutte le tecnicismi, ma di offesa o difesa Turchia all’Iraq, al Golfo,
specialità mediche e chirurgiche di diritti fondamentali, sanciti in stanno combattendo la loro
attualmente situate nella Città del- Costituzione e nella Convenzio- battaglia contro la Mezzalu-
la Salute e della Scienza (CSS) ne europea dei diritti dell’uomo. na sciita e l’Iran.
— segue a pagina 9 — — segue a pagina 9 — — segue a pagina 9 —
www.sassetaalta.it info@ sassetaalta.it
NAMI

Tuttogreen I dipinti di Canaletto Serie A La Juve ribalta l’Atalanta: 3-1


w
raccontano cosa minaccia Venezia
w
L’Inter insegue con tre gol al Torino
NEL SUPPLEMENTO ALL’INTERNO DEL GIORNALE SERVIZI — PP. 38, 39 E 41

LA STAMPA DOMENICA 24 NOVEMBRE 2019

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1 , 5 0 € II ANNO 153 II N. 321 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.IN L.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB- TO II www.lastampa.it

Lungo incontro fra i due e rilancio dell’accordo a sinistra: un errore non correre col pd in emilia Cavallo rosa denuncia

M5s, Grillo commissaria Di Maio “Abusi, le vittime


dello sport
colpevolizzate”
Ilva, governo al lavoro per ridurre gli esuberi. Rabbia a Taranto: basta esperimenti sulla nostra pelle
Alitalia rischia di fallire: la cordata delle Ferrovie non chiede proroghe, domani i tre gestori al Mise
Grillo commissaria Di Maio e ri- DIETRO IL VIAGGIO IN IRAN INTERVISTA
come cambia la protesta mette in gioco l’Emilia: «Sbagliato
non allearsi con il Pd». Sconfessa-
ta la strategia della terza via: «La
DI BATTISTA Boccia: uniti
L’ITALIA destra di Salvini è pericolosa». Il- SEDOTTO completeremo
va, governo al lavoro per ridurre
DEI POPULISTI gli esuberi. Alitalia rischia di falli- DAI REGIMI la legislatura
re: domani commissari al Mise.
È LIQUIDA SERVIZI – PP. 2-9 SOFIA VENTURA — P. 23 — P. 5

MAURIZIO MOLINARI Un anno di lavoro con la raccolta


meticolosa delle testimonianze di
Maltempo, fanno paura i fiumi in Piemonte e Liguria
L’
implosione del Movi- molte ragazzine abusate dai pro-
mento Cinque Stelle, la pri coach. Atlete ferite per le vio-
crescita di una Lega più lenze subite ma decise ad andare
a destra e il fenomeno delle fino in fondo denunciando gli
«sardine» descrivono le ultime istruttori-orchi. Nel difficile com-
evoluzioni dell’onda della pro- pito di rompere il muro dell’omer-
testa italiana a oltre venti mesi tà è stato fondamentale il ruolo
di distanza dalle elezioni spar- esercitato dall’associazione «Il Ca-
tiacque del 4 marzo 2018. vallo rosa». – P. 15
Quel voto resta la genesi
dell’attuale fluidità della politi-
ca nazionale perché gli elettori
espressero la protesta del ceto Visti da vicino
medio contro diseguaglianze
economiche, corruzione e mi-
granti generando l’attuale Par- Sofia Coppola,
lamento dove le forze populi-
ste - M5s e Lega - restano in tutta una vita
maggioranza. Come non avvie-
ne in alcun altro Paese dell’Eu- contro la fortuna
ropa Occidentale. Ma tali for-
ze, prima alleate nel governo ANTONIO MONDA
Conte I e adesso rivali nel gover-
no Conte II, si sono radicalmen- Quando la incontri la prima vol-
ta ti colpiscono due elementi
te modificate, prendendo stra- contraddittori: una timidezza si-
de opposte. lenziosa e seducente, e una sicu-
I Cinque Stelle, espressione rezza che trova la propria misura
della protesta contro corruzio- nel garbo. Ha due occhi bellissimi
ne e diseguaglianze soprattutto e profondi, che testimoniano la di-
nel Centro-Sud, non sono riusci- scendenza dal nostro meridione,
ti ad ottenere risultati capaci di e un’eleganza naturale nei quali si
premiare i propri elettori: la ge- riconoscono i gesti pacati della ma-
stione dei tavoli economici da dre, l’irlandese Eleanor Neil. Sofia
parte di Luigi Di Maio nel Conte Coppola, a cui il padre Francis ha
I non ha creato lavoro in manie- dato il secondo nome di Carmina,
ra significativa così come il red- parla con un tono di voce basso e
dito di cittadinanza non ha con- gentile, e ti comunica la sensazio-
sentito di «sconfiggere la pover- ne che voglia mantenere le distan-
tà» e la perdurante corruzione ze: non è snobismo, tuttavia, ma
ha indebolito la credibilità origi- una forma di difesa che nasce dal
naria del Movimento. REPORTERS disagio.
CONTINUA A PAGINA 23 La piena della Dora Riparia a Torino: in Piemonte e Liguria i fiumi hanno superato la soglia di allerta SERVIZI — PP. 12-13 CONTINUA A PAGINA 26

STAMPA
PLUS ST+ LE STORIE
RUSSIA ARABIA SAUDITA

Omegna, tappi di sughero


Putin scuote il suo partito Riforme e giovani principi in mostra come figurine
y(7HB1C2*LRQKKN( +;!#!=!$![

“Siate vicini alla gente” Così Riad si prende il G20 P. 30


P. 10 P. 11

Torino, la studentessa
“assoldata” dalla Nasa
P. 30

.
*44/ 

%PNFOJDB  OPWFNCSF  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

*M $BQJUBOP BMMB $JUUË EFMMB %PNFOJDB JODJUB J TVPJ i6NCSJB NPEFMMP QFS MF BMUSF SFHJPOJw .JHMJBJB JO QJB[[B B 1FSVHJB

*M SJUPSOP EJ 4BMWJOJ TDBUFOB MF TBSEJOF


1SJNP QJBOP 1&36(*"
! .FOUSF .BUUFP 4BMWJOJ
$POGFSNB JM DBQP NB EFUUB MB MJOFB GB JM QJFOP BMMB $JUUÆ EFMMB
%PNFOJDB QFS MB GFTUB EFMMB
Grillo blinda WJUUPSJB PSHBOJ[[BUB EBMMB -F
Luigi Di Maio HB MF TBSEJOF JOWBEPOP JM
DFOUSP TUPSJDP EJ 1FSVHJB *O
NJHMJBJB TJ TPOP SJUSPWBUJ JO
QJB[[B EFMMB 3FQVCCMJDB F
MVOHP DPSTP 7BOOVDDJ QFS
GBS WFEFSF DIF JM DFOUSPTJOJ
TUSB iBODPSB DÍ B EJTQFUUP
EJ RVFMMP DIF WPHMJPOP GBS
DSFEFSF JO NPMUJu %BMMBMUSB
QBSUF EFMMB DJUUÆ JM MFBEFS EFM
$BSSPDDJP JODJUB J TVPJ iB GB
¼ B QBHJOB  /BEJB 1JFUSBGJUUB SF TRVBESB B UJSBSF GVPSJ J
QSPCMFNJ EFMMB SFHJPOF F B
EJSF BHMJ VNCSJ DPNF MIB MB
&OOFTJNP GFNNJOJDJEJP TDJBUB MB TJOJTUSB #JTPHOB UF
OFSF WJWP RVFTUP FOUVTJB
Uccisa a coltellate TNP  IB EFUUP BODPSB JM $B
Arrestato l’amante QJUBOP  QFSDIÊ QSPQSJP
M6NCSJB QVÖ F EFWF FTTFSF
¼ B QBHJOB  VO NPEFMMP QFS MF BMUSF SF
HJPOJu -B QSFTJEFOUF %POB
UFMMB 5FTFJ IB QSFTFOUBUP MB
4DPOUJ GJOP BM EVF EJDFNCSF HJVOUB NFUUFOEP JO FWJEFO
[B BMDVOF FNFSHFO[F DPNF
Corsa all’acquisto QPTU TJTNB NBDDIJOB PSHB
per il Black Friday OJ[[BUJWB F USBTQPSUJ
¼ BMMF QBHJOF  F 
¼ B QBHJOB  *O DFOUSP * NBOJGFTUBOUJ DIF IBOOP EJNPTUSBUP JO QJB[[B EFMMB 3FQVCCMJDB F JO DPSTP 7BOOVDDJ B 1FSVHJB QFS EJSF DIF JM DFOUSPTJOJTUSB DÒ 'PUP #FMGJPSF
3PTBUJ F /JDDIJ

*ODIJFTUB TVJ USBTQPSUJ MF BDDVTF EFMMB QSPDVSB BMMFY EH EJ 6NCSJB 5QM CBTBUF TVMMF EJDIJBSB[JPOJ EFMMJNQSFOEJUPSF &O[P 'POUJ -JOUFSWFOUP

“A Paduano 250 mila euro per sbloccare una pratica” “Sul teatro Verdi
1&36(*"
si sbaglia bersaglio”
4QPSU -6NCSJB DIF FDDFMMF EJ 7JUUPSJP 4HBSCJ
! -JNQSFOEJUPSF UJGFSOBUF &O[P 'POUJ L’Agricola, specialisti del tabacco
$"-$*0 BWSFCCF QBHBUP  NJMB FVSP B 1BPMP ! "QQSF[[P MF DPOTJEFSB
"MUSB CSVUUB GJHVSB QFS JM (SJGP 1BEVBOP QFS JM SVPMP DIF RVFTUJ BWSFCCF
BWVUP OFMMP TCMPDDP EJ VO SJNCPSTP DIF
[JPOJ EFMMhBTTFTTPSF .FMB
TFDDIF DIF TPOP BMMFHSF F
*M 1PSEFOPOF TJ JNQPOF  MB TVB QJDDPMB TPDJFUÆ EJ USBTQPSUJ BUUFO
EFOWB EB QBSUF EJ $PUSJ & TUBUP MP TUFTTP
JTQJSBUF NB OFMMB JOFMF
HBOUF BUUSJCV[JPOF B NF
JNQSFOEJUPSF B SJWFMBSMP BMMB 1SPDVSB & EJ TPMMFWBSF QPMWFSPOJ QP
RVBOUP FNFSHF EBMMF DBSUF EFMMJODIJFTUB MJUJDBNFOUF TDPSSFUUJu DP
DIF JQPUJ[[B MBTTPDJB[JPOF B EFMJORVFSF NF TF WJ GPTTFSP QPMWFSPOJ
QFS M FY EJSFUUPSF HFOFSBMF EJ 6NCSJB 5QM DPSSFUUJ
FHMJ TDSJWF JOFTBU
F .PCJMJUÆ F BMUSJ USF UF[[F
¼ B QBHJOB  #PSHIJ ¼ BMMF QBHJOF  F  $PTUBOUJOJ < DPOUJOVB B QBHJOB  >
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

¼ BMMF QBHJOF  F  6SBT F 'PSDJOJUJ

$"-$*0
-B 5FSOBOB OPO NVPSF NBJ
7BOUBHHJBUP OFM SFDVQFSP
TVQFSB MB 7JUFSCFTF 
¼ B QBHJOB  'SBUUP

70--&: $"-$*0
4JS JO DBTB DPO MB $POTBS 4DPOUSP EJSFUUP TBMWF[[B
3FDJOF EFSCZ JO GBNJHMJB (VCCJP B 3BWFOOB
¼ B QBHJOB  .FSDBEJOJ ¼ B QBHJOB  (SJMMJ
DOMENICA 24 novembre 2019 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

La tragedia del narnese Violenza sulle donne

Muore a 54 anni Codici rosa


nello scontro tra auto in aumento
in Lombardia all’ospedale
A pagina 19 A pagina 3

I bimbi del Nido dallo psicologo


Maestra arrestata per maltrattamenti: la decisione del Comune. La donna si difende e nega le violenze Pontini e Nucci a pagina 2

La sfida della Regione

Comincia
la partita
della vita
Pier Paolo Ciuffi

LA POLITICA
L a conclusione dell’in-
chiesta su Umbria Tpl
e Mobilità - con tanto Le sardine
di sequestri milionari di beni -
non è che l’ultimo flash sul pia-
no più alto di un’altra ricca tor-
invadono la piazza
ta che qualcuno si è spartito,
fetta a fetta. Una glassa di cor-
Salvini ironizza
ruzione e interessi personali al-
la quale - è sconfortante dover-
«Me le mangerò»
lo ammettere - il palato degli A pagina 7
umbri è stato costretto ad abi-
tuarsi, scandalo dopo scanda-
lo, inchiesta dopo inchiesta. A Il centro da salvare
ribadire quanto la nostra regio-
ne sia stata, e Dio non voglia,
potrebbe essere ancora terre-
«Se i contenitori
no fertilissimo per malepiante
endemiche e d’importazione.
non decollano
Come la spinosissima Concor-
sopoli, che ha punto a sangue per l’acropoli
le coscienze e, di conseguen-
za, la politica. non c’è speranza»
Continua a pagina 7 A pagina 9

Calcio serie B Calcio serie C

Grifo, altra batosta Ternana all’ultimo tuffo


Disastro a Pordenone Vittoria nel recupero
Mencacci alle pagine 26 e 27 A pagina 28
1FSVHJB

EPNFOJDB
 OPWFNCSF


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

*M CJMBODJP
$POUSPMMJ OFMMB [POB EFJ 1POUJ OFMMF PSF QPNFSJEJBOF 4DBUUBOP BODIF  DPOUSBWWFO[JPOJ [B[JPOF & TUBUP QPJ EFOVODJB
UP QFS JM SFBUP EJ SJDFUUB[JPOF
Si allontana senza autorizzazione: in manette VO FOOF JUBMJBOP HJÆ OPUP BM
MF DSPOBDIF HJVEJ[JBSJF MPDBMJ
1&36(*" MVPHP OFHMJ VMUJNJ HJPSOJ IB DMBTTF A QFSDIÊ TPUUPQPTUP B *O UVUUP OFM DPSTP EFJ DPOUSPMMJ
NFTTP JO DBNQP VO EJTQPTJUJWP TPSWFHMJBO[B TQFDJBMF DPO PCCMJ TPOP TUBUF JEFOUJGJDBUF  QFSTP
! $POUSPMMJ EFJ DBSBCJOJFSJ QJÜ EJ DPOUSPMMP DIF IB JOUFSFTTBUP HP EJ EJNPSB OPO BWSFCCF SJ OF DPO WFSJGJDIF DPOEPUUF JO PU
JOUFOTJ JO QFSJGFSJB TPQSBUUVUUP TPQSBUUVUUP MB [POB DPTJEEFUUB TQFUUBUP MB NJTVSB EJ QSFWFO[JP UP FTFSDJ[J DPNNFSDJBMJ F JO SFMB
EJ QPNFSJHHJP QFS DPOUSBTUBSF J EFJ 1POUJ OF %PQP VO DPOUSPMMP GBUUP USB [JPOF B  BVUP *O UVUUP TPOP
GVSUJ JO BCJUB[JPOF F OPO TPMP * * NJMJUBSJ EFMMB $PNQBHOJB EJ 1F NJUF CBODB EBUJ JOGBUUJ J NJMJUB TDBUUBUF  DPOUSBWWFO[JPOJ QFS
NJMJUBSJ EJ 1FSVHJB TVMMB TDPSUB SVHJB HVJEBUB EBM NBHHJPSF SJ IBOOP BQQVSBUP DIF TJ FSB BM WJPMB[JPOJ BMMF OPSNF EFM DPEJ
EFHMJ FWFOUJ DIF IBOOP JOUFSFT 1JFSMVJHJ 4BUSJBOP JO QBSUJDPMB MPOUBOBUP EBM DPNVOF EJ PSJHJ DF EFMMB TUSBEB
TBUP MB QFSJGFSJB OPSE EFM DBQP SF IBOOP BSSFTUBUP VO JUBMJBOP OF TFO[B MB OFDFTTBSJB BVUPSJ[ $BSBCJOJFSJ 1Já DPOUSPMMJ BODIF JO QFSJGFSJB "#

-B TRVBESB NPCJMF USPWB IBTIJTI F NBSJKVBOB OFMMF BCJUB[JPOJ JO VTP B WFOUFOOJ HBNCJBOJ

3JDIJFEFOUJ BTJMP DPO MB ESPHB JO DBTB


#MJU[ F QFSRVJTJ[JPOJ
JO DFOUSP TUPSJDP
%VF BSSFTUJ F TFRVFTUSP EB USF DIJMJ
1&36(*" IBTIJTI FSB TVEEJWJTP JO
OPWF QBOFUUJ OBTDPTUJ USB J 1PMJ[JB QFOJUFO[JBSJB
! 2VBTJ USF DIJMJ EJ ESPHB WFTUJUJ JO VO BSNBEJP
OBTDPTUB JO DBTB -B TDPQFS
UB GBUUB EBMMB QPMJ[JB IB QPS
"OBMPHB TDPQFSUB BO[J BO
DIF QJÜ DPOTJTUFOUF BM EP i1SPCMFNJ OFMMB HFTUJPOF
UBUP BMMBSSFTUP EJ EVF HJPWB
OJ HBNCJBOJ DIF EB GPOUJ
NJDJMJP EFMMBMUSP SBHB[[P
EPWF TPOP TQVOUBUJ RVBTJ
EJ BHFOUJ F EFUFOVUJw
EFMMB 2VFTUVSB SJTVMUBOP SJ EVF DIJMJ EJ NBSJKVBOB PM 1&36(*"
DIJFEFOUJ BTJMP F RVJOEJ SF USF B DJORVF HSBNNJ EJ IB
HPMBSNFOUF QSFTFOUJ TVM UFS TIJTI F CJMBODJOJ EJ QSFDJTJP ! -0TBQQ TFHOBMB BM
SJUPSJP OF -B ESPHB Í TUBUB USPWBUB %JQBSUJNFOUP EFMMBN
-F BCJUB[JPOJ JO DVJ TPOP BW MBTDJBUB JO NPMUFQMJDJ QVOUJ NJOJTUSB[JPOF QFOJUFO
WFOVUF MF QFSRVJTJ[JPOJ TJ EFMMBCJUB[JPOF * EVF TPOP [JBSJB iQSPCMFNBUJDIF
UVBUF JO DFOUSP TUPSJDP VOB TUBUJ BSSFTUBUJ F DPOEPUUJ OFM SJHVBSEBOUJ TJB MPSHB
OFMMB [POB EJ WJB 'BCSFUUJ
DBSDFSF EJ $BQBOOF B EJTQP OJ[[B[JPOF F MB HFTUJP
TPOP SJTVMUBUF OFMMB MPSP EJ TJ[JPOF EFMMB 1SPDVSB EFMMB OF EFM QFSTPOBMF EJ QP
TQPOJCJMJUÆ F QFS RVFTUP TP 3FQVCCMJDB EJ 1FSVHJB -P MJ[JB QFOJUFO[JBSJB TJB
OP TDBUUBUF MF NBOFUUF TUVQFGBDFOUF DPTÑ OPO GJOJ BUUJOFOUJ MB HFTUJPOF
" GJOJSF OFM DBSDFSF EJ $B SÆ TVM NFSDBUP UVUUP TFRVF EFMMB QPQPMB[JPOF EFUF
QBOOF QFS HMJ JOHFOUJ RVBO TUSBUP OVUBu OFM DBSDFSF EJ $B
UJUBUJWJ EJ TUVQFGBDFOUF USP -BUUFO[JPOF EFMMB QPMJ[JB QBOOF -B OPUB EFM TF
WBUJ OFJ MPSP SJTQFUUJWJ EPNJ TJ Í PSJFOUBUB TV VOB [POB HSFUBSJP -FP #FOFEVDJ
DJMJ TPOP VO FOOF F VO RVFMMB EFMMBDSPQPMJ EB EP TJ SJGFSJTDF USB MBMUSP BM
FOOF WF OFJ NFTJ TDPSTJ TJ TPOP MB iHFTUJPOF EFJ EFUFOV
(MJ JOWFTUJHBUPSJ EFMMB TRVB MFWBUF QSFPDDVQB[JPOJ QFS UJ DPO QSPCMFNJ QTJDIJB
ESB NPCJMF EJSFUUB EB $BS VO QPUFO[JBMF SJUPSOP EFJ USJDJ PWWFSP BJ EFUFOVUJ
NFMP "MCB IBOOP TUSFUUP JM QVTIFS "MDVOF BSFF DPNF DIF DSFBOP QSPCMFNJ BM
DFSDIJP JOUPSOP BJ EVF BM RVFMMB EJ QJB[[B "MGBOJ DIF MPDBMF SFQBSUP DPTJEEFU
UFSNJOF EJ VOBUUJWJUÆ EJ QFS VO QFSJPEP Í TUBUB UFB UP QFOBMFu 5JQPMPHJF
NPOJUPSBHHJP WPMUB QSPQSJP USP EJ EBOOFHHJBNFOUJ iBTTFHOBUF EBMMB EJSF
BM DPOUSBTUP EFJ USBGGJDJ EJ IBOOP WJTUP OBTDFSF DPNJ [JPOF BM UFS[P QJBOP
ESPHB 1FS WPMPOUÆ EFM RVF UBUJ TQPOUBOFJ F IBOOP BO EFM SFQBSUP DJSDPOEBSJB
TUPSF .BSJP 'JOPDDIJBSP JO #MJU[ -F QFSRVJTJ[JPOJ TJ TPOP SJWFMBUF GSVUUVPTF DPO JM TFRVFTUSP EJ RVBTJ USF DIJMJ EJ ESPHB DIF QSFTFOUBUP MF MPSP QSP MF BOEBOEP JO UBM NP
GBUUJ TPOP TUBUJ TWPMUJ TFSWJ QPTUF BMMBNNJOJTUSB[JPOF EP BE BVNFOUBSF J DBSJ
[J NJSBUJ QFS UFOFSF EPD EFHMJ BHFOUJ F NPMUFQMJDJ TF HJB OFMMB EJTQPOJCJMJUÆ EJ OJ EFM QFSTPOBMF EFMMB TF[JP DPNVOBMF DIJFEFOEP EJ JO DIJ EJ MBWPSP EFM QFSTP
DIJP NPWJNFOUJ TPTQFUUJ F HOBMB[JPOJ TUSBOJFSJ VOP EFJ RVBMJ HSB OF /BSDPUJDJ DIF IBOOP DSFNFOUBSF TPQSBUUVUUP JMMV OBMFu MÑ PQFSBOUF -BV
JOEJWJEVBSF BODIF JNNPCJ $PTÑ HMJ JOWFTUJHBUPSJ EFMMB WBUP EB QSFDFEFOUJ TQFDJGJ DFOUSBUP MPCJFUUJWP NJOB[JPOF F UFMFDBNFSF TQJDJP Í DIF TJ BDDPMHB
MJ VUJMJ[[BUJ DPNF iCBTJu JM .PCJMF IBOOP QVOUBUP MB DJ JO NBUFSJB EJ TUVQFGBDFO /FMMBCJUB[JPOF EJ VOP EFJ QFS UFOFSF BMMB MBSHB CBMPS OP MF TPMV[JPOJ HJÆ QSP
UVUUP NFUUFOEP B GSVUUP MB MFOUF TV BMDVOF BCJUB[JPOJ UJ 'JODIÊ OFJ HJPSOJ TDPSTJ EVF HBNCJBOJ Í TUBUP SJO EJ F MPTDIJ USBGGJDJ QPTUF EBM TJOEBDBUP
DPOPTDFO[B EFM UFSSJUPSJP OFM DFOUSP TUPSJDP EJ 1FSV TPOP TDBUUBUF MF QFSRVJTJ[JP USBDDJBUP RVBTJ VO DIJMP EJ "MF#PS

Abusi sugli anziani in Umbria


Lo Spi Cgil promuove un incontro
1&36(*"
! 2VFMMP EFHMJ BCVTJ TVMMF EPOOF BO[JBOF F QJÜ JO
HFOFSBMF TVMMF QFSTPOF BO[JBOF Í VO GFOPNFOP QPDP
DPOPTDJVUP F JOEBHBUP 1FS RVFTUP MP 4QJ $HJM EFMM6N
CSJB JOTJFNF BM TVP DPPSEJOBNFOUP EPOOF F BMM"V
TFS IB EFDJTP EJ DPTUSVJSF VOJOJ[JBUJWB EJ JOGPSNB[JP
OF TV RVFTUP GFOPNFOP VOB iSFBMUÆ OBTDPTUB USB MF
NVSB EPNFTUJDIF F MF DBTF EJ SJTQPTPu -BQQVOUB
NFOUP Í QFS NBSUFEÑ  OPWFNCSF EBMMF   OFMMB
TBMB 'BMDPOF F #PSTFMMJOP EFM QBMB[[P EFMMB 1SPWJODJB
EJ 1FSVHJB JO QJB[[B *UBMJB $PPSEJOB .BSJB 3JUB 1BH
HJP TFHSFUBSJB HFOFSBMF EFMMP 4QJ $HJM 6NCSJB
5FSOJ

EPNFOJDB
 OPWFNCSF


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

*M DBTP
6O VPNP EJ  BOOJ Ò TUBUP BSSFTUBUP EBJ DBSBCJOJFSJ DIF MIBOOP TNBTDIFSBUP JO PTQFEBMF TFSF JO HSBEP EJ DPOUFTUVBMJ[[BSF
MBDDBEVUP *OPMUSF MVPNP OPO
Denuncia un’aggressione e mostra documenti falsi BWFWB NPUJWBUP MB TVB QSFTFO[B
JO DJUUÆ F OPO BWFWB TBQVUP JOEJDB
5&3/* WFSJGJDIF IBOOP BDDFSUBUP MB WFSB OF EJ TPMJUP JO DBTJ BOBMPHIJ J NF SF MB WJB OÊ JM OVNFSP DJWJDP
JEFOUJUÆ EFMMVPNP QFS QPJ BSSF EJDJ IBOOP BWWFSUJUP MF GPS[F EFMMBCJUB[JPOF %B RVJ MF WFSJGJ
! )B  BOOJ NB BJ DBSBCJOJFSJ TUBSMP -VPNP PSJHJOBSJP EJ $B EFMMPSEJOF "J NJMJUBSJ JOUFSWFOV DIF EFJ NJMJUBSJ DIF HMJ IBOOP
NPTUSB VO EPDVNFOUP EJ JEFOUJGJ TBM EJ 1SJODJQF JO QSPWJODJB EJ $B UJ TJO EB TVCJUP MB WFSTJPOF GPSOJ DIJFTUP EJ FTJCJSF VO EPDVNFOUP
DB[JPOF DPOUSBGGBUUP DPO MB GPUP TFSUB TJ FSB SFDBUP BMMPTQFEBMF UB EBMMVPNP OPO FSB QBSTB DPO EJEFOUJUÆ 2VFMMP NPTUSBUP QF
EJ VO HJPWBOF EJ PMUSF EJFDJ BOOJ MBNFOUBOEP GPSUJ EPMPSJ EJGGVTJ JO WJODFOUF BMMF QSFDJTF EPNBOEF SÖ SJQPSUBWB J EBUJ BOBHSBGJDJ EJ
EJ NFOP %J DFSUP JM GBUUP OPO QP UVUUP JM DPSQP EJDIJBSBOEP BJ TBOJ DIF HMJ FSBOP TUBUF QPTUF JOGBUUJ VO HJPWBOF OBUP OFM  FE FSB
UFWB QBTTBSF JOPTTFSWBUP BJ NJMJUB UBSJ EJ BWFS TVCJUP VOBHHSFTTJPOF BWFWB NPTUSBUP EJ OPO DPOPTDFSF EVORVF QBMFTFNFOUF GBMTP
SJ EFMM"SNB DIF DPO MF DPOTVFUF EB VOP TDPOPTDJVUP $PNF BWWJF FTBUUBNFOUF J MVPHIJ F EJ OPO FT $BSBCJOJFSJ )BOOP BSSFTUBUP JM FOOF .-4

-F QSPWF TDSJUUF TJ TPOP DIJVTF DPO MFTDMVTJPOF EJ  DPODPSSFOUJ $PNVOF B DBDDJB EJ EJSJHFOUJ

7JHJMJ VSCBOJ TFUUF JO DPSTB


" QBMB[[P 4QBEB
TJ UPSOB BE BTTVNFSF
QFS MJODBSJDP EJ DPNBOEBOUF
EJ "OUPOJP .PTDB NP DIJFTUP VO JODPOUSP
5&3/*
-BQQVOUBNFOUP DPO MBNNJOJTUSB[JPOF DP
NVOBMF QFS GBSF JM QVOUP
! 4POP TFUUF HMJ BTQJSBOUJ TVMMB RVFTUJPOF EFM QFSTP
DPNBOEBOUJ EFMMB QPMJ[JB
MPDBMF BODPSB JO MJ[[B %P 3JUPSOB PHHJ MB GJFSB EFM $BTTFSP OBMF F TVJ DPODPSTJ
$Í NPMUB DPOGVTJPOF JO HJ
QP JM QFOTJPOBNFOUP
EFMMFY EJSJHFOUF 'FEFSJDP
5SBGGJDP SJWPMV[JPOBUP JO DFOUSP SP F WPSSFNNP EBMMBTTFT
TPSF VOB QBSPMB DIJBSB F
#PDDPMJOJ F MB QSPDFEVSÆ 5&3/* EFGJOJUJWB JO QSPQPTJUPu
EJ NPCJMJUÆ BOEBUB B WVP *OUBOUP QBMB[[P 4QBEB Í BM
UP JM $PNVOF IB CBOEÑUP ! 3JUPSOB QVOUVBMF PHHJ EBMMF  BMMF  MB USBEJ[JP MBWPSP QFS NJTVSBSF MFTBU
MF QSPWF EJ DPODPSTP BQFS OBMF GJFSB EFM $BTTFSP DIF TJ TWPMHFSÆ MVOHP WJB UP GBCCJTPHOP EJ QFSTPOB
UF *O  USB DVJ BODIF OP EFMM"OOVO[JBUB DPSTP EFM 1PQPMP QJB[[B 3JEPMGJ MF *O HJVOUB TV QSPQPTUB
NJ QJVUUPTUP OPUJ TJ TPOP QJB[[B &VSPQB QJB[[B 4PMGFSJOP QJB[[B EFMMB 3F EFMMBTTFTTPSF 'SBODFTDBO
SJUSPWBUJ TVJ CBODIJ QFS HMJ QVCCMJDB F MBSHP 'SBOLM 6O BQQVOUBNFOUP DIF HFMJ TJ Í EFDJTP EJ BGGJEBSF
TDSJUUJ PHOJ BOOP SJDIJBNB OVNFSPTJ WJTJUBUPSJ BODIF EBMMF B VOB TPDJFUÆ FTUFSOB JM NP
i/FM DPSTP EFMMF TFMF[JPOJ DJUUÆ WJDJOF $PNF PHOJ FEJ[JPOF MB TDFMUB EFMMB NFS OJUPSBHHJP EFMMB TJUVB[JP
 BGGFSNB MBTTFTTPSF BM 1FS DFMPHJB Í BTTBJ WBSJB TJ WB EBMMhBCCJHMJBNFOUP BMMB OF DPO J WVPUJ QJÜ VSHFOUJ
TPOBMF 4BSB 'SBODFTDBO CJHJPUUFSJB EBMMF DBM[BUVSF BHMJ BSUJDPMJ QFS MB DBTB EB DPMNBSF
HFMJ  TJ Í SFHJTUSBUP VO OP 4JDVSBNFOUF DJ TBSBOOP BODIF EFMMF OPWJUÆ DIF TB -JUFS Í TUBUP HJÆ BWWJBUP
UFWPMF MJWFMMP EFJ QBSUFDJ SBOOP QSPQPTUF EB WFOEJUPSJ QSPWFOJFOUJ BODIF EB NB JM $PNVOF OPO IB BO
QBOUJ $IF PSB TPOP SJNB GVPSJ DJUUÆ -hBNNJOJTUSB[JPOF DPNVOBMF IB EJTQP DPSB EFDJTP B RVBMF TPDJF
TUJ JO TFUUF B DPOUFOEFSTJ TUB MB DIJVTVSB EFMMF TUSBEF JOUFSFTTBUF EBMMB GJFSB UÆ BGGJEBSTJ * EJQFOEFOUJ
MJODBSJDP BUUSBWFSTP HMJ GJOP B EPNBUUJOB BMMF  *OPMUSF DIJVTVSB BM USBOTJUP DPNVOBMJ BM NPNFOUP TP
PSBMJ DIF BWSBOOP JOJ[JP F EJWJFUP EJ TPTUB DPO SJNP[JPOF DPBUUB QFS UVUUJ J OP  F DPO JM EJTTFTUP EJ
FOUSP MB GJOF EFM NFTFu 6O WFJDPMJ JO DPSTP EFM 1PQPMP WJB EFMMh"OOVO[JBUB NF[[P MFOUF QPUSÆ QSFO
QPTUP DIF BM NPNFOUP Í QJB[[B 3EPMGJ DPNQSFTB MBSFB JOUFSOB B QBMB[[P EFSF EFMMF EFDJTJPOJ DFSUF
SJDPQFSUP EB "MFTTBOESB 1JFSGFMJDJ F WJB $PMPNCP TPMP RVBOEP BWSÆ B EJTQP
1JSSP DPNF GBDFOUF GVO[JP 4. 1PMJ[JB MPDBMF &OUSP MB GJOF EFM NFTF TJ TWPMHFSBOOP HMJ FTBNJ PSBMJ TJ[JPOF VO RVBESP QJÜ FTBU
OJ *M QSPCMFNB EFMMB DBSFO F QPJ TJ QSPDFEFSË BMMBTTFHOB[JPOF EFMMJODBSJDP EJ DPNBOEBOUF UP EFMMF TVF FTJHFO[F FGGFU
[B EJ GJHVSF BQJDBMJ TJ GB UJWF /FM GSBUUFNQP Í HJVO
NPMUP TFOUJSF B QBMB[[P UP B TPMV[JPOF JM DBTP EFMMF
4QBEB 5BOUP DIF Í VOP NP DIF IB QVSF MJODBSJDP OF IB CBOEÑUJ EVF QFS 5FS QFS USPWBSF JO BMUSJ FOUJ GJ HOBUP BMMB EPUUPSFTTB %F JOTFHOBOUJ QSFDBSJF EB 
EFJ QSJNJ QVOUJ TVMMBHFO QFS JM 8FMGBSF SJUPSJP F "NCJFOUF F -BWP HVSF EJTQPOJCJMJ BE BTTV 7JODFO[J BOOJ 1FS MPSP Í BSSJWBUB MB
EB EFMMBTTFTTPSF 1FS JM SFTUP TJ WB BWBOUJ DPO SJ 1VCCMJDJ JO RVFTUJ EVF NFSF JODBSJDIJ EJSJHFO[JB * TJOEBDBUJ JOUBOUP TPOP GJSNB UBOUP TPTQJSBUB EFM
i"M NPNFOUP  BGGFSNB  J SFHHFOUJ BTQFUUBOEP MFTJ DBTJ MF QSPDFEVSF TPOP JOJ MJ BM $PNVOF EJ 5FSOJ JO QSFTTJOH TVMMBNNJOJ DPOUSBUUP EJ MBWPSP B UFN
BCCJBNP TPMP EVF EJSJHFO UP EFJ DPODPSTJ $IF QFS [JBUF NB J UFNQJ QFS MF /FM DBTP TQFDJGJDP TJ USBUUB TUSB[JPOF DPNVOBMF 1SP QP JOEFUFSNJOBUP
UJ TV  EJSF[JPOJu PSB TPOP USF 0MUSF B RVFM QSPWF TBSBOOP QJÜ MVOHIJ EJ 8FMGBSF 4DVPMB F $VMUV QSJP JO RVFTUF PSF  GB TBQF 6O QSJNP QBTTP JNQPSUBO
4J USBUUB EFJ EJSJHFOUJ ;BD MP QFS JM DPNBOEBOUF EFMMB & TPOP TUBUF BWWJBUF BODIF SB F "GGBSJ *TUJUV[JPOBMJ EP SF (JOP 7FOUVSJ TFHSFUB UF DIF MBTDJB CFO TQFSBSF
DPOF F 7JTUB DPO RVFTUVMUJ QPMJ[JB MPDBMF JM $PNVOF MF QSPDFEVSF EJ NPCJMJUÆ WF JM QPTUP Í TUBUP HJÆ BTTF SJP EFMMB 6JM 5FSOJ  iBCCJB QFS JM GVUVSP

*OVUJMJ J TPDDPSTJ QFS VOB TFTTBOUFOOF DIF JFSJ TJ Ò UPMUB MB WJUB JO WJB 3PTTJOJ
Si uccide lanciandosi nel vuoto dal sesto piano
5&3/* FSB B DBTB EJ BMDVOJ QBSFOUJ DIF FSB BOEB
UB B USPWBSF 1PJ JNQSPWWJTBNFOUF TJ Í
! 5SBHFEJB JFSJ QPNFSJHHJP JO WJB 3PTTJ BMMPOUBOBUB
OJ EPWF VOB EPOOB UFSOBOB EJ  BOOJ Í 4FDPOEP VOB QSJNB SJDPTUSV[JPOF EFJ GBU
NPSUB EPQP FTTFSF QSFDJQJUBUB EBM TFTUP UJ TBSFCCF VTDJUB EBMMBCJUB[JPOF F EPQP
QJBOP EJ VO QBMB[[P DIF TJ USPWB B QPDB BWFS TBMJUP MF TDBMF GJOP BM TFTUP QJBOP TJ
EJTUBO[B EBM DFOUSP DPNNFSDJBMF $FTVSF TBSFCCF HFUUBUB OFM WVPUP
-B EPOOB Í EFDFEVUB TVM DPMQP JOVUJMJ -JNQBUUP EB RVFMMBMUF[[B MF Í TUBUP GBUB
EVORVF J UFOUBUJWJ EJ TPDDPSTP MF /PO DJ TBSFCCFSP EVCCJ TVMMB WPMPOUB
4VM QPTUP TPOP JOGBUUJ HJVOUJ BNCVMBO[B SJFUÆ EFM ESBNNBUJDP HFTUP
EFM  F DBSBCJOJFSJ NB OPO Í TUBUP QPT *M NBHJTUSBUP EPWSÆ EFDJEFSF TF TPUUPQPS
TJCJMF GBSF BMUSP DIF DPOTUBUBSF MBWWFOV SF MB TBMNB BMMBVUPQTJB
UP EFDFTTP %B RVBOUP BQQSFTP MB EPOOB .-4
DOMENICA — 24 NOVEMBRE 2019 – LA NAZIONE
7 ••
La politica Perugia

Le «sardine» umbre riempiono la piazza


Circa duemila persone in Corso Vannucci, dai nostalgici del Pci ai neonati. Poi cantano Bella Ciao. Gli organizzatori: «E’ stato un successo»

La sfida della Regione


di Michele Nucci
PERUGIA
Comincia
Per la Questura erano mille,
per gli organizzatori «siamo 6mi-
la partita
la», più realisticamente le «sardi-
ne» che ’nuotavano’ ieri pome-
della vita
riggio in piazza della Repubbli-
ca erano circa duemila. La mani- Segue dalla Prima
festazione ha riscosso succes-
so, non c’è dubbio: chi l’ha orga-
nizzata temeva di non riuscire a Pier Paolo
riempire la piazza centrale di Ciuffi
Corso Vannucci, come accadu-
to invece a Bologna, Modena o
ppunto. Chi crede nel-
Palermo. E invece lo slargo era
pieno: in quel tratto di corso si
faceva fatica a camminare.
A le terapie oggi ha da-
vanti una energetica
L’evento, organizzato come nel giunta Tesei appena varata,
resto d’Italia grazie al tam tam confezionata in pillole verdiaz-
sui social network, ha visto par- zurre dopo una meticolosa ope-
tecipare gente di tutte le età: razione da laboratorio che esal-
dai 70enni nostalgici di un’Um-
ta la farmacopea, con un equili-
bria che fu, fino ai bimbi di po-
chi mes. Di politici pochi a dir la bratissimo bilancino per gli in-
verità: il fatto che si fosse deci- gredienti (secondo l’attuale bi-
so di non mostrare simboli di sogno). Bene. Qualcuno si è
partito la dice lunga sulla distan- spinto a dire che ciò di cui ha
za del movimento da certa politi- bisogno l’intera regione è una
ca. rivoluzione del pensiero politi-
Gran parte dei partecipanti ave- co e - da lì - una sua declinazio-
va comunque un cartello da mo- da Orvieto, chi da Montone, chi più volte citato Salvini, viene me questo», ha aggiunto un coe-
da Foligno. La gran parte dei chiesto di non cambiare la leg- tane. C’era chi si arrimpicava ne negli infiniti rivoli dell’ammi-
strare, quasi tutti ci hanno dise-
partecipanti è di Perugia: ci so- ge contro l’omofobia approvata sulle sedie dei bar, chi saliva al- nistrazione pubblica. Forse
gnato un pesce, una sardina ap-
punto. «Stringiamoci, stiamo no poi sindacalisti, rappresen- dalla Regione, di non privatizza- la libreria per scattare foto e chi non sarà del tutto vero ma l’oc-
stretti, facciamo entrare tutti» tanti degli studenti e c’è persi- re la sanità. «Più siamo e più pos- girava con la giostra per ripren- casione per chi ora governa è
grida al microfono uno dei pro- no il Bartoccio, alias Graziano siamo cambiare l’italia» ha det- dere e fotografare la folla. Poi al- unica: applicare, nei fatti (in
motori che in realtà appartiene Vinti, che ha letto una filastroc- to un giovane dal volto soddi- le 18, l’immancabile «Bella ciao» una catena di comando che dai
a uno dei partiti di estrema sini- ca in dialetto condita da applau- sfatto. «Era tempo che Perugia e un applauso che per le sardi- vertici arriva fino all’ultimo de-
stra regionale. C’è chi è arrivato si e risate. Al microfono viene non dava segnali di risvegli co- ne umbre profuma di speranza. gli addetti) l’unione tra merito,
efficienza, onestà con obietti-
vo il bene pubblico. Bene che,
si badi bene, non è per nulla in
La presentazione della Giunta L’XI legislatura
contrasto con quello privato.
Facile a dirsi, impossibile a far-
Il Consiglio si riunisce
Salvini ironizza sulla protesta lunedì 2 dicembre
si? Nessuno nasconde le diffi-
coltà di oliare una macchina ar-
rugginita da troppa dimesti-
per eleggere presidente
«Andrò al lago a mangiare il pesce» e i due vice
chezza (decenni) con il potere,
che aveva sempre un colore,
sempre lo stesso. Ma in campa-
Alla Città della Domenica PERUGIA
gna elettorale è stato detto e ri-
il leader della Lega festeggia petuto fino alla serialità che un
il successo alle regionali certo voto sarebbe stato la “li-
L’Assemblea legislativa si
Presente l’intera giunta berazione” dell’Umbria dai
riunirà per la prima seduta
meccanismi che fin qui l’aveva-
della XI Legislatura, lunedì 2
dicembre, alle 10 con no fatta muovere. Ora la squa-
PERUGIA eventuale prosecuzione dei dra c’è, il campo pure. La mag-
lavori martedì 3. All’ordine del gioranza di chi ha votato si
«Ricordo con affetto i pescatori giorno della seduta, convocata aspetta un governo efficace e
del Lago Trasimeno, ci tornerò dal consigliere anziano Fabio trasparente; altri invece non
così ci mangiamo due sardine Paparelli (Partito aspettano altro che qualche in-
d’acqua dolce, che fa sempre democratico), l’elezione del ciampo, da subito, a intralciare
bene». E’ stata questa la rispo- presidente e dell’Ufficio di il cammino dei nuovi inquilini
sta di Matteo Salvini alla piazza presidenza. l presidente è dei Palazzi. Ma, questo è certo,
piena di sardine in Corso Van- eletto a maggioranza dei la quasi totalità degli umbri
nucci. Il leader nazionale della cinque assessori dell’Esecutivo pio per le altre regioni italiane – quattro quinti dei componenti
(che vive sul ciglio scivoloso di
Lega infatti ieri pomeriggio di Palazzo Donini, per la prima ha detto Salvini –. Sono solito dell’Assemblea, ma se dopo
una china rigata da precarietà,
(con un ritardo notevole sulla ta- volta in una foto di gruppo.La fe- metterci la faccia e tornare do- tre scrutini nessun candidato
povertà e mancanza di sicurez-
bella di marcia) era sul palco del- po il voto la fiducia devi meritar- ottiene la maggioranza
sta in realtà era del Carroccio, za), si aspetta soltanto di esse-
la Città della Domenica per fest- la, altrimenti fai la fine di quelli richiesta, nella quarta
ma anche gli assessori non le- re aiutata e sostenuta - se non
teggiare la composizione della che pensavano che in Umbria si votazione, da tenersi nel
Giunta regionale guidata da Do- ghisti sono stati dirottati alla ma- potesse candidare anche un po- giorno successivo, è premiata, non sia mai - per la
natella Tesei. Con la governatri- nifestazione. «L’Umbria dovrà sacenere tanto la gente li avreb- sufficiente la maggioranza sua lunga pazienza e onestà. È
ce e il capitano c’erano anche i essere un modello e un esem- be votati lo stesso». assoluta dei consiglieri. la partita della vita. Una delusio-
DOMENICA — 24 NOVEMBRE 2019 – LA NAZIONE 19 ••
TERNI

Scontro tra auto, muore a 54 anni


Tragedia in Valcamonica tra Brescia e Bergamo. La vittima è il narnese Mauro Pecorini, due i feriti

TERNI L’ANPI SU LILIANA SEGRE

Tragedia lungo le strade della TERNI L’Anpi provinciale


Valcamonica, dove nella matti- sostiene la richiesta di
nata di ieri si è registrata la cittadinanza onoraria a
Liliana Segre, promossa
72esima vittima delle strade bre-
da Alessandro Chiometti,
Pagamenti ai fornitori
sciane. Si tratta di un uomo di
54 anni, Mauro Pecorini di Vi-
di Civiltà Laica, e Il Comune
avanzata da sette
gne di Narni, , che in quel mo-
consiglieri comunali dei
ora accorcia i tempi
mento era solo in auto. La dina-
diversi schieramenti.
mica dei fatti è ancora da rico- TERNI
«Come Anpi provinciale
struire. Quello che è certo è che sosteniamo
l’uomo si è scontrato con la vet- convintamente tale Si riducono i tempi medi di pa-
tura di una coppia di Bienno. En- richiesta - afferma gamento del Comune nei con-
trambi i coniugi sono feriti e so- l’associazione dei fronti dei fornitori, che, final-
no stati condotti in ospedale. partigiani - , per mente, riesce a saldare entro i
Le conseguenze peggiori sono esprimere la termini di scadenza. Lo rende
state per l’umbro, che è spirato vicinanza della città alla noto l’assessore al bilancio Or-
pochi secondi dopo il terribile le, che si è occupata dei rilievi. Il tragico incidente in Valcamonica senatrice Segre, vittima lando Masselli (nella foto) che
impatto, che si è verificato lun- Lungo la 42 si sono create lun- 75 anni fa delle leggi fa riferimento ai dati ufficiali re-
ghe code di veicoli, poi riversati- lativi ai tempi medi di pagamen-
go la strada statale 42 del Tona- aver accusato un malore prima razziali emanate
to della Pubblica Amministrazio-
le e della Mendola nel territorio si sulla viabilità ordinaria, che è dal Governo italiano per
dello schianto frontale con l’au- ne estratti dalla piattaforma per
compreso tra Rogno e Pianca- risultata completamente conge- le quali venne deportata la certificazione dei crediti com-
to i cui viaggiavano i due coniu-
muno. Erano circa le 11.30 di ie- stionata. La statale 42 del Tona- nel campo di merciali, pubblicati nei giorni
gi sessantenni, entrambi rimasti
ri. La strada è stata chiusa per le non è nuova, purtroppo , a tra- concentramento di scorsi dal Mef. Se nel 2018 il
feriti e trasportati in ospedale a
consentire i soccorsi e riaperta gedie del genere. Lo schianto è Auschwitz, e vittima tempio medio di pagamento
Brescia. Lo scontro si è rivelato
attorno alle 14. La centrale So- avvenuto al confine tra le provin- ancora oggi di ponderato da parte di Palazzo
purtroppo violento e Pecorini sa-
reu di Bergamo ha inviato sul po- ce di Brescia e Bergamo, lungo manifestazioni di odio Spada i era di 41 giorni, nel pri-
rebbe morto sul colpo o negli at-
razziale e di mo semestre 2019 gli uffici co-
sto due ambulanze da Lovere e un tratto rettilineo, e non si timi immediatamente successi-
antisemitismo». munali sono riusciti a raggiunge-
Pisogne, oltre alla polizia strada- esclude che il narnse possa vi.
re un tempo medio di pagamen-
to ponderato di 30 giorni (nel
primo trimestre 2019 era di 22
giorni).
Le mense scolastiche costano molto più a Terni che a Perugia “Da parte mia non posso che
ringraziare gli uffici della direzio-
ne attività finanziarie – commen-
Studio di Cittadinanzattiva preso in esame tutti i capoluo- maria o dell’infanzia, nell’anno più costosa, con una spesa me- ta Masselli – che pur in una situa-
go di provincia italiani. A livello 2019-2020. «Il nord Italia si con- dia mensile di 106 euro nella zione di difficoltà stanno lavo-
sulla spesa media
regionale è di 74 euro il costo ferma l’area geografica con le primaria e 105 euro nell’infan- rando con grande efficienza e
dell’anno 2019-2020 mensile medio a famiglia, rispet- tariffe più elevate - spiega Citta- zia; la Puglia quella più economi- professionalità. Il dato sulla tem-
to agli oltre 80 euro di media na- dinanzattiva - , in media 842 eu- ca con 65 euro sia nella prima- pestività dei pagamenti non ha
TERNI zionale. Terni con 82 euro a fa- ro per nove mesi di mensa nella ria che nell’infanzia. Rispetto solo un valore statistico, ma inci-
all’anno precedente, la variazio- de in qualche maniera nel defini-
miglia si colloca quindi oltre la scuola primaria, e 841 in quella
ne è stata del +0,81% a livello re il rating del Comune. E’ chia-
Le mense scolastiche costano media nazionale; il costo medio dell’infanzia; segue il centro,
nazionale, con l’incremento re- ro che con i pagamenti ritardati,
molto più a Terni che a Perugia, per una famiglia perugina è inve- 724 euro nella primaria e 704 eu- cord del +9,79% in Calabria e il Comune aveva gravi difficoltà
con l’Umbria che si mantiene co- ce di 65 euro. Lo studio prende ro nell’infanzia; più contenuti i una riduzione invece del 6,41% a reperire fornitori, mentre se
munque sotto la media naziona- a riferimento una famiglia um- costi al sud con 644 euro nella in Sardegna. Tariffa invariata in riusciamo ad accorciare i tem-
le. E’ quanto emerge dallo stu- bra con reddito Isee di 19.900 primaria e 632 nell’infanzia. Basilicata, Umbria e Valle d’Ao- pi, facciamo grandi passi avanti
dio di Cittadinanzattiva, che ha euro e un bimbo alla scuola pri- L’Emilia Romagna è la regione sta». verso il ritorno alla normalità».

La tragedia Acquasparta Lutto

Si getta dal sesto piano Antica Fiera di Natale L’Ordine ricorda


Muore donna di 60 anni C’è la prima edizione l’avvocato Palazzari
TERNI Si è gettata dal sesto pia- ACQUASPARTA Un mese di TERNI E’ morto l’avvocato Lam-
no di un’abitazione di viale Ros- eventi per la prima edizione berto Palazzari. Stimato profes-
dell’ «Antica Fiera Lincea di Na-
sini: per una ternana sessanten- sionista, fu anche tra i difensori
tale». Dalla casa di Babbo Nata-
ne non c’è stato niente da fare. di don Pierino Gelmini. «Con
le agli spettacoli per le vie del
Tragedia, nel primo pomeriggio profondo cordoglio – così l’Ordi-
borgo fino ai concerti, alle mo-
di ieri, nella zona del Centro stre alle esposizioni degli artigia- ne degli avvocati – comunichia-
commerciale Cesure. La donna ni e tantissimi altre iniziative, mo che è deceduto l’avvocato
si trovava in casa di parenti. per una prima edizione che vuo- Lamberto Palazzari: grande pro-
Sull’episodio indagano i carabi- le stupire. I particolari e il pro- fessionista, vero signore, uomo
nieri, ma non ci sarebbero dub- gramma della manifestazione di estrema simpatia. Alla Sua fa-
bi sulla dinamica della morte. saranno illustrati dal sindaco miglia e ai Suoi cari, a nome di
Sul posto anche un’ambulanza Giovanni Montani e dalla Giunta tutti gli Avvocati di Terni, espri-
del 118, che ha potuto solo con- comunale martedì alle 11 in Pro- miamo le nostre più sentite con-
statare il decesso. vincia. doglianze».
91124

€ 2,50 in Italia — Domenica 24 Novembre 2019 — Anno 155°, Numero 324 — ilsole24ore.com Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
9 770391 786418

A tu per tu
Manfredi Catella
«NEL REAL
ESTATE PENSARE
PER QUARTIERI,
NON PER EDIFICI»
Paola Dezza —a pag. 10

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

Alitalia, proroga sempre più vicina — P. 2 Corbyn: per la Gran Bretagna più tasse e più spesa — P. 7 Hong Kong, voto locale dopo sei mesi di proteste — P. 7

domenica Riforma Pir LA CONTES A CON BOLLORÉ EUROZONA

IL RIORDINO
Il tempo
e la visione
Dio abita
con Casse DEL MES
E I LIMITI
all’ultimo
piano di sette
e fondi ALLA BCE
di Sergio Fabbrini

palazzi
pensione C’
è chi pensa che la riforma
del Meccanismo europeo di
stabilità (MES) costituisca
di Giulio Busi —a pag. 23 un passo in avanti verso la stabiliz-
zazione finanziaria dell’Eurozona.
C’è chi pensa invece il contrario. Si
Manovra 2020. Regole meno rigide: tratta di una discussione importan-
te che manifesta, però, un limite al-
possibile investire su più piani trettanto importante. Si discute di
alberi senza avere un’idea della fo-
Spunta la proroga per il bonus verde resta. È possibile alzare lo sguardo
e allargare la vista?
Cominciamo dall’inizio. L’Euro-
Il rilancio dei Piani di risparmio (Pir) nanze alla Camera. Intanto al Senato zona è un regime di politiche pub-
passerà anche per gli investimenti di diventa più chiaro il quadro delle bliche che coinvolge i 19 Paesi che
Casse di previdenza e fondi pensio- correzioni che i gruppi vogliono ap- condividono oggi la stessa moneta
ne: dal 1° gennaio 2020 verrà abolito portare alla manovra. Tra queste, su (l’euro). Essa è costituita da due pi-
il limite, già in vigore per le persone cui convergono gli emendamenti di lastri istituzionali. Una Banca cen-
fisiche, di detenere un solo Pir; uni- opposizione e maggioranza, c’è la trale europea per la gestione della
co vincolo sarà quello di investi- conferma nel 2020 del “bonus ver- politica monetaria (pilastro sovra-
menti in Pir per un massimo del 10% de”. Il ministro Gualtieri: la plastic nazionale) e 19 governi nazionali
dei patrimoni. Lo prevede un emen- tax sarà ridotta. Nel Governo prose- per la gestione delle politiche eco-
damemto al Dl fiscale collegato alla gue la scrematura sui 200 emenda- nomiche, fiscali e di bilancio (pila-
Ritratti italiani manovra, condiviso tra maggioran-
za e opposizione, che sarà messo al
menti dei ministeri, ridotti a 40.
Mobili, Rogari e Ferrando
stro intergovernativo). Questo fu il
compromesso raggiunto a Maastri-
Il Sole 24 Ore voto domani in commissione Fi- —a pagina 3 I protagonisti. La famiglia Berlusconi (da sinistra Pier Silvio e Marina) in trattativa con Vincent Bolloré (a destra) cht nel 1991. Come tutti i compro-
messi, anch’esso avrebbe potuto
torna in libreria
di Giuseppe Lupo —a pag. 25
M5S SO T T O P RE SSIO N E Mediaset, mandato a Pier Silvio su Vivendi evolvere in una direzione (sovrana-
zionale) o in un’altra (intergoverna-
tiva). Il Patto di stabilità e crescita
Grillo blinda Di Maio e rilancia: I Berlusconi compatti sulla contesa con Bolloré. Ieri una ne, no accordo» è la posizione della famiglia per il pas-
(PSC), introdotto subito dopo Maa-
stricht, ha rafforzato la logica inter-
nuovo patto di governo a gennaio riunione di famiglia con Silvio Berlusconi e Marina saggio del pacchetto che oggi è custodito dalla Simon governativa, senza però ridimen-

.lifestyle
ha affidato all’ad del Biscione, il figlio Pier Silvio, pieno fiduciaria del gruppo Ersel, quel 19,193% del 28,8% ra- sionare quella sovranazionale. La
Emilia Patta —a pag. 5 mandato a orientare da domani le nuove trattative con strellato dai francesi. Ma c'è il conguaglio extra per inte- Commissione (organo sovranazio-
Vivendi per l’uscita dei francesi. «No 2,77 euro per azio- ressi e dividendi. Antonella Olivieri —a pag. 8 nale) si è vista assegnare importanti
compiti di sorveglianza macroeco-
nomica dei bilanci nazionali, anche
se tale attività avrebbe dovuto svol-

L’itinerario
Non solo
Fondi infrastrutturali Ex Ilva, piano con incentivi green gersi entro i parametri stabiliti dai
governi nazionali (che si coordina-
no nel Consiglio dei ministri e nel

Città Vecchia nuovi protagonisti LA CRISI DELL’ACCIAIO


striale, a 7 anni, per la transizione
verso un modello produttivo più I NODI DEL G AS
Consiglio europeo). La crisi post-
2008 ha fatto saltare quel compro-
messo, rafforzando la logica inter-
Alla scoperta L’INCHIESTA
menti riservati agli investitori pro-
fessionali, ora si aprono al retail: of- Passi avanti verso la normalità al-
ecologico; ipotesi di una newco
partecipazione pubblica. Resta il te-
Gnl, Italia prima
governativa a danno di quella so-
vranazionale. Durante e dopo la cri-
della Praga Nell’era dei rendimenti a zero le as-
frono rendimenti a due cifre ma con
orizzonti di 10-15 anni. Grandi patri-
l’acciaieria ex Ilva di Taranto: se-
condo fonti vicine ad ArcelorMittal,
ma dell’immunità penale, su cui si
starebbe negoziando sottotraccia. in distributori
si dell’euro sono state approvate
misure legislative e introdotti trat-
effervescente set class alternative conquistano
spazio. In particolare, crescono i
moni e carenze infrastrutturali pon-
gono l’Italia al centro. Ma le infra-
il 60% delle fatture scadute dell’in-
dotto saranno saldate entro due
I sindacati: rispettare l’intesa del
2018, i 10.700 assunti non si tocca- ma rifornimenti
tati intergovernativi che hanno con-
dotto verso una maggiore integra-

di Giambattista Marchetto
fondi che investono in strade, ener-
gia e housing sociale: i fondi infra-
struttre sono un campo complesso:
oltre alla redditività entrano in gioco
settimane. E la produzione è in
marcia secondo un normale livello.
no. Sul fronte giudiziario, infine, si
profila una tregua fino a fine anno.
solo dall’estero zione dell’Eurozona, ma non (come
avrebbe sperato Jean Monnet) ad
—a pag. 19 strutturali in Europa hanno già normative, bandi e iter burocratici Quanto al negoziato governo- Fotina, Galimberti, Palmiotti, Raoul de Forcade —a pag. 13 una sua sovra-nazionalizzazione.
masse oltre i 160 miliardi. Da stru- Gennai e Incorvati —a pag. 9 azienda, si studia un piano indu- —a pagina 2 —Continua a pagina 10

TITOLI ILLI QUI DI

Risorse e tirocini al palo QUEI PERICOLI


Scuola-lavoro bloccata CHE BERLINO
FORMAZIONE SOTTOVALUTA
Gianni
Brugnoli.
Scarso orientamento, Vice di Marcello Minenna
Natale pratica ridotta, troppo

A
presidente
inizio mese il ministro
poca istruzione tecnica Confindustria
Caccia ai regali delle Finanze tedesco
Scholz ha proposto di
fra i mercatini Pochi laboratori, tirocini al palo, Intervista completare l’unione bancaria
di Maria Teresa Manuelli
—a pag. 20
scarso orientamento a tecnici e
professionali: a pochi, nel Gover-
Brugnoli: tramite un sistema sovranazio-
nale di riassicurazione dei depo-
no, sembrano interessare i croni-
ci ritardi della scuola italiana e il
la formazione siti, chiamato cioè ad intervenire
solo in subordine ai fondi di ga-
grido di allarme delle imprese, deve ritornare ranzia nazionali.

lunedì con assunzioni che non si concre-


tizzano perché mancano candi-
dati con le competenze adeguate
centrale
Claudio Tucci —a pag. 12
Dei 18mila miliardi di euro de-
positati presso le banche dell’Eu-
rozona, il 33% circa sono protette
richieste. —Servizio a pagina 12 dai fondi di tutela nazionali. Tali
fondi hanno però risorse limitate,
Nuovi limiti LETT E RA AL RISP ARMIAT O RE
che potrebbero non bastare spe-
cie in caso di contagio o corse agli
al contante sportelli, richiedendo l’intervento
Quali sono Eurotech, partnership e M&A dello Stato (e quindi dei contri-
buenti), il che spiega l’importanza
gli sconti per fare il salto di fatturato di una rete sovranazionale di pro-
tezione dei depositi per salva-
più a rischio Vittorio Carlini —a pag. 14
guardare la stabilità finanziaria.
—Continua a pagina 14
DOMENICA 24 NOVEMBRE 2019 www.corriere.it In Italia EURO 1,50 ANNO 144 - N. 279

Milano, Via Solferino 28 - Tel. 02 62821 Servizio Clienti - Tel. 02 63797510


Roma, Via Campania 59/C - Tel. 06 688281 FONDATO NEL 1876 mail: servizioclienti@corriere.it

In edicola Il racconto Serie A


Alice, la gemella Vincono Inter e Juve
Un pari «inutile»
di Marlowe tra Milan e Napoli
di Jonathan Lethem commenti e pagelle
nel settimanale culturale da pagina 48 a pagina 51

Grilloblindai5S: Il delitto e il corteo La giornata contro la violenza IL PRESIDENTE LATTANZI

«Il sovranismo

DiMaioèilcapo lontano dai valori


della Carta»

mal’asseèconilPd
di Giovanni Bianconi

❞ I l presidente
uscente della
Consulta, Giorgio
Lattanzi, dice in un’intervista
Orlando: rischioso fare i separati in casa al Corriere: «La Costituzione
ancora attuale ma oggi è
Morra: meglio il Movimento senza leader poco condivisa». Il
sovranismo? «Allontana dai
valori della Carta», dice.
Il Movimento 5 Stelle è in difficoltà e arriva a pagina 10
I NUOVI Beppe Grillo a puntellare Di Maio (è lui il capo)
e a confermare che l’asse è con il Pd. E proprio
ITALIANI sul fronte dem, Andrea Orlando mette in guar-
dia la coalizione dal rischio di fare i «separati
OGGI IL RADUNO A MILANO

Vi dico perché

FACEBOOK
in casa». da pagina 2 a pagina 11
di Beppe Severgnini
Ana Maria Di Piazza, 30 anni, viveva a Giardinello, nel Palermitano, dove era stata adottata i terrapiattisti

L’
● GIANNELLI «Sono incinta negano il reale
adesione di massa
alle proteste L’ ha uccisa. Mentre lei gli diceva: «Ma che
fai? Molla il coltello, aspettiamo un
ambientali di
Greta Thunberg e ti amo» bambino, io ti amo». Aveva 30 anni. Lui,
Antonino Borgia, imprenditore di 51 anni di
di Guido Tonelli

ma anche, per
quanto orientato
politicamente, il movimento
Lui la uccide Partinico, sposato, dopo averla ammazzata
si è fatto una doccia ed è andato dal barbiere.
a pagina 22 Fiaschetti, Zangarini
I terrapiattisti si
radunano oggi a Milano.
Queste teorie fanno leva su
di Salvo Toscano
delle sardine, sembrano meccanismi elementari di
segnare lo sbarco di una diffidenza e di paura.
generazione nuova sulla I terrapiattisti non temono
spiaggia della politica il ridicolo pur di sognare di
italiana. Una notizia scoprire verità inconfessabili
importante, tra le più rilevanti che incrinino l’autorevolezza
di questo scombussolato della scienza.
2019, perché indica uno scarto a pagina 25
di umore e un cambio di
passo.
I nuovi italiani — i ragazzi
nati tra la metà degli anni
Ottanta e la fine del secolo —
avevano quasi accantonato la L’INCHIESTA
partecipazione pubblica, presi MALTEMPO ALLERTA AL NORD E IN CALABRIA
da altre cose: gli studi da Vita da furbetti
intraprendere, il lavoro da
cercare, lo sfruttamento da
evitare, la città da scegliere, la
Frane e sfollati del reddito
casa da trovare, il benessere
Paura lungo il Po di cittadinanza
ANDREAS SOLARO / AFP

fisico da coltivare. Un
atteggiamento comprensibile, di Lorenzo Salvia
ma un errore strategico,
perché la scena politica degli
ultimi anni è stata dominata
e a Venezia N emmeno il reddito di
cittadinanza sfugge
alla tentazione dello
da altri attori, con un’altra età di Francesco Bottazzo ed Erika Dellacasa slalom tra le regole.
La manifestazione a Roma organizzata dal movimento «Non una di meno»
e altre priorità. I truffatori scovati finora
Protagonisti siamo stati
noi, i loro genitori e i loro
nonni: e non siamo stati
L iguria e Piemonte «ostaggi» del
maltempo. Tra Genova e Savona i torrenti
hanno iniziato a uscire dagli argini da ieri
Lapiazza,icolori È un piacere vedere oggi tante donne per
strada a manifestare. Giovani ragazze
sono il risultato di quella
che viene chiamata pesca a
lungimiranti. È normale
concentrarsi sui propri
mattina mentre a Torino l’allarme si è acuito
verso ieri sera soprattutto a causa
Quelcammino convinte dei propri diritti, madri che escono
con orgoglio dalle case, nonne che si
strascico. Una circolare
della Guardia di finanza
interessi; ma non al punto da
pregiudicare il futuro di chi
dell’innalzamento del livello del Po. Sono stati
chiusi al traffico i Murazzi. Nuovo allarme
partito24annifa portano dietro i nipotini. Sono
manifestazioni pacifiche ma gremite e
dispone una serie di
controlli mirati per scovare
appassionate. continua a pagina 23 chi ha truffato.
viene dopo. acqua alta stamattina a Venezia. Allerta anche di Dacia Maraini da pagina 29 a pagina 33
continua a pagina 34 in Calabria. a pagina 21 Lombardo

● PADIGLIONE ITALIA di Aldo Grasso

ILMINISTEROEICONSULENTIDISOSTEGNO

G li insegnanti di storia, di
geografia e forse d’italia-
no costano. Ne sa qual-
cosa il Ministero degli Esteri
che, immaginiamo suo mal-
I costi
Agli Esteri
stanno
spendendo
Moavero Milanesi.
Non si era mai visto alla Far-
nesina un tale dispiegamento
di collaboratori per agevolare il
lavoro del ministro: tutto un
forma Rousseau, l’ha umiliato,
negandogli la «pausa elettora-
le» e mettendo in seria discus-
sione la sua leadership. Persino
Marco Travaglio lo descrive or-
molto
91124

grado, ha dovuto mettere sotto mulinare di comunicazioni, re- mai come una guida azzoppata,
contratto otto consulenti di so- di più lazioni, stampa, media, come «vieppiù indebolita».
stegno al ministro Luigi Di Ma- di quando se i funzionari di uno dei più La democrazia da strada
io. c’era prestigiosi ministeri non fosse- chiama uguaglianza l’atto del
9 771120 498008

Soldi pubblici ovviamente, Angelino ro all’altezza delle esigenze sco- piallare tutto quello che è di-
nello stile della tanto deprecata lastiche del capo politico dei verso, quello che sporge, fos-
Kasta. Per le sue consulenze, Di
Alfano grillini. s’anche una testa. Così, basta
Maio sta spendendo molto di È un momentaccio per Gig- montarsi un po’ la testa, come
più di Angelino Alfano, quando gino nostro (e triste il Paese che ha fatto Giggino, per essere su-
era agli Esteri, e tre volte di più lo ha nominato ministro). Davi- bito decapitati.
del precedente ministro Enzo de Casaleggio, tramite la piatta- © RIPRODUZIONE RISERVATA