Sei sulla pagina 1di 60

www.gazzetta.

it Sabato 22 maggio 2010 1,50 e


Redazione di Milano Via Solferino 28 - Tel. 026339 Redazione di Roma Piazza Venezia 5 - Tel. 06688281 Poste Italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003 conv. L. 46/2004 art. 1, c1, DCB Milano Anno 114 - Numero 120

BAYERN-INTER
MADRID, 20.45
FINALE CHAMPIONS MAGO MOU
PENSACI
TU
IN REGALO
PER VOI
UNO SPECIALE
DI 20 PAGINE

R Nerazzurri al Bernabeu per


la Coppa che manca da 45 anni
R Mou: «Il Real? Chi gioca una
sfida così non pensa ad altro»
R Milito punta, Eto’o e Pandev
sulle ali con Sneijder in regia
R Zanetti: «Voglio vedere
Moratti impazzire di gioia»
R Van Gaal scalda la vigilia:
«Più dell’Inter temo l’arbitro»

UNA SERA
COME HERRERA
di ALBERTO CERRUTI

La febbre del sabato sera, nuovo regalo di Platini


ai tifosi delle finaliste di Champions, contagia
ILLUSTRAZIONE DI MIRCO TANGHERLINI

più l'Inter del Bayern. E la colpa, o il merito, è di


una vigilia vissuta col cuore in cui le emozioni
Angelo Moratti, a sinistra, ed Helenio del presente si mescolano ai ricordi del passato.
Herrera con la Coppa Campioni del 1965 Con il filo conduttore, elettrico, rappresentato da
Mourinho, nuovo mago di una squadra che
vuole entrare nella storia come quella di Herrera.
3 ARCHETTI-CECERE-CLARI-DI FEO-ELEFANTE-GARLANDO-GRAZIANO-LICARI-MINOLITI-RICCI-VERNAZZA e un articolo di ARRIGO SACCHI DA PAGINA 2 A 21
SEGUE A PAGINA 2 3

CASTING ALLENATORI GIORNI DECISIVI PER ROSSONERI E SAMPDORIA. UN RITORNO ALL’UDINESE

Berlusconi-Allegri, test finale


L’ex tecnico del Cagliari a pranzo col patron del Milan. Garrone ha visto
Mihajlovic dopo Di Carlo: ora Giampaolo. Pozzo annuncia Guidolin
Ad Arcore, Allegri discuterà di
contratto e collaboratori: diffi- CONTRABBANDO E’ L’ACCUSA GIRO OGGI IL MONTE GRAPPA
cile che il Milan rinunci a Tas-
sotti come vice. Nella Samp con-
sultazioni per il dopo Delneri Sequestrato L’urlo di Belletti
3 BOCCI E DA RONCH A PAGINA 23 lo yacht un romagnolo
00 5 2 2>

IL ROMPI
di Briatore a casa Pantani
PALLONE
9 771120 506000

di Gene Gnocchi
Mourinho emozionato.
Quando l'Inter ha vinto
l'ultima Champions lui
aveva un anno e viveva 3 PAGINA 35 3 DA PAGINA 36 a 43
ancora a Nazareth.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
2
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

DAI INTER, PRENDI IL


La Coppa Campioni manca dal 1965
Stasera a Madrid contro il Bayern
Mourinho cerca una notte da Herrera
e una tripletta mai riuscita in Italia

Un’immagine SEGUE DALLA PRIMA storica tripletta. E ancora: In-


dell’esterno ter e Bayern sono partite al ral-
dello stadio dSe bastassero gli anni di atte- lentatore e nessuno, al termi-
Santiago sa e la voglia arretrata di vince- ne della fase a gironi, poteva
Bernabeu re, non ci sarebbe partita. In immaginare che sarebbero ar-
addobbato questo senso l'Inter parte net- rivate in finale, dove per la pri-
in vista tamente in vantaggio, perché ma volta, dopo Porto-Monaco
della finale non vince la coppa da 45 anni, del 2004 (con vittoria di Mou-
di Champions mentre il Bayern Monaco la in- rinho), non c'è un club ingle-
di stasera KINES segue «soltanto» da 9. L'ulti- se.
ma notte di festa per entram-
be è stata a San Siro: nel 1965 Rileggendo il loro cammino
per i nerazzurri contro il Benfi- nelle precedenti 12 puntate, o
ca, nel 2001 per i bavaresi con- meglio nelle ultime 6 a elimi-
tro il Valencia di Cuper. Le ana- nazione diretta - scandaloso
logie non finiscono qui, per- arbitraggio di Ovrebo a parte
ché Inter e Bayern sono le uni- contro la Fiorentina - l'Inter
che squadre in Europa che han- meriterebbe più del Bayern di
no appena vinto campionato e sollevare questa coppa. Il de-
coppa nazionale, vicine a una stino le ha infatti messo sulla

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
3

TITULO PIU’ ATTESO strada i campioni di Russia


(Rubin Kazan) nel girone au-
tunnale, e soprattutto i futuri
campioni d'Inghilterra (Chel-
sea) e di Spagna (Barcellona)
oltre che d'Europa e del mon-
do, per cui se l'Inter battesse
anche i nuovi campioni tede-
schi il suo successo avrebbe an-
cora più valore.

Una finale, però, anche se i ne-


razzurri ci sembrano legger-
mente favoriti (55 per cento),
è piena di incognite. E allora,
prima di affidarsi agli spunti
dei suoi grandi campioni, da
Milito a Sneijder, da Eto'o a
Maicon, senza scordarsi l'im-
portanza di Balotelli, l'Inter
dovrà giocare con la testa, co-
me ha fatto benissimo contro
il Chelsea e il Barcellona, con-
fermandosi una squadra vera
secondo il desiderio espresso
da Mourinho nella conferenza
stampa di ieri. Se rivedremo lo
stesso spirito di Stamford Brid-
ge e del Camp Nou, nemmeno
Robben, Olic e Muller potran-
no abbattere il muro eretto da
Samuel e Lucio. Senza cercare
alibi nei troppi discorsi sul fu-
turo di Mourinho.

Comunque vada stasera, con o


senza di lui, l'Inter rimarrà
una protagonista il prossimo
anno, in Italia e in Europa. Per-
ché, se è arrivata fin qui, il me-
rito è soprattutto di Moratti.
L'unico presidente che può
permettersi di lasciare tutti gli
altri a parametro zero.
Alberto Cerruti

Nuovi TV LED 3D Samsung.

Emozioni in una
nuova dimensione.
Con i nuovi TV 3D LED Samsung ogni spettacolo è pura emozione. Vivi l’esperienza tridimensionale
più completa, realistica e coinvolgente, con il lettore Blu-ray 3D e gli occhialini dedicati.
E grazie alla conversione in tempo reale, puoi vedere in 3D qualunque trasmissione TV, evento sportivo,
film in Blu-ray o videogioco. Entra in una nuova dimensione.

Per la visione in 3D è necessario utilizzare gli occhialini 3D attivi e il lettore Blu-ray 3D.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
4
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
5
#

Quelli del mito, 45 anni dopo


Le leggende nerazzurre in tribuna a Madrid. Mazzola: «Grande Inter? Non sapevamo di esserlo»
DAL NOSTRO INVIATO
LUIGI GARLANDO
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

MADRID dIeri pomeriggio l’In-


ter si è allenata nel piccolo sta-
dio «Alfredo Di Stefano» alla
Ciudad Deportiva del Real Ma-
drid. Alla stessa ora Sandro
Mazzola si è fatto un giro per
Madrid e, tra tanti ricordi, ha
rinnovato quello della Saeta
Rubia, fermo accanto a lui, sul-
le scale del Prater che portava-
no al campo. «Di Stefano era
l’idolo assoluto. Da ragazzino
scendevo al bar sotto casa e pa-
gavo una spuma Giommi per
poter seguire la Coppa Campio-
ni in tv. Di Stefano prese palla
nella sua area e arrivò in porta
con tre scambi: mai più vista
una cosa del genere. Se Suarez
non mi avesse detto: "Sandro,
noi saliamo a giocare. Vieni?", Due Grandi Inter a confronto. A sinistra quella di Mourinho che si prepara alla finale con il Bayern, a destra quella del 1965, con Herrera che parla in spogliatoio ai suoi AP e OLYMPIA
sarei ancora lì sulle scale del
Prater ad ammirare Di Stefa- da favorita erano imprese im- zavano con tutti (Balotelli con ratti osservava a bordo campo, Pentole Ma questa non può es-
no». Invece il 21enne Mazzola
LA GRANDE INTER pensabili a inizio stagione. Materazzi!), il pio Zanetti ride- divertito. La squadra che s’im- sere solo la notte di Mourinho.
giocò, segnò due gol al Real e Da sinistra in piedi: Facchetti, va che sembrava Cassano, pauriva un metro oltre la doga- E’ anche la notte di una grande
la Grande Inter festeggiò la pri- Guarneri, Bedin, Burgnich e Allegria Nella rifinitura di ieri Mou prendeva in giro Silvino, na di Chiasso, ha vissuto in alle- squadra che bussa alla storia;
ma Coppa Campioni: 27 mag- Picchi. In ginocchio: Jair, al «Di Stefano» spiccava un sen- preparatore dei portieri, per i gria la vigilia di una finale di la notte di campioni, spesso
gio 1964. Mazzola, Sarti, Peiro’, timento: l’allegria. Tutti scher- suoi tiri sbilenchi, mentre Mo- Champions. Una serenità sgor- maledetti (Zanetti, 700 parti-
Suarez e Corso. Dal gata dalla definitiva presa di te) che attendono il risarcimen-
Revolution Questa notte, San- ’62 al ’66 l’Inter ha coscienza del proprio valore. to dalle grandi orecchie. E’ la
dro Mazzola, Luisito Suarez e vinto 3 scudetti, 2 Questa è la rivoluzione di José notte di un popolo che aspetta
altre leggende di quella Gran- Coppe dei Mourinho. Mazzola ha un so- da 45 anni, calato dall’Italia co-
de Inter, saranno in tribuna al Campioni e 2 spetto: «Mourinho ha dato fia- me quella notte a Vienna:
Bernabeu a evocare la prima Intercontinentali to alle voci del suo passaggio al 30.000 interisti, 15 voli orga-
volta di un’altra Inter che vuo- Real per attirare attenzioni e nizzati dagli Inter Club. Un in-
le meritarsi lo stesso aggettivo. scaricare la pressione sulla terista di Cornaredo è arrivato
Il paragone tra le due squadre, squadra». Il Mago e Mou, mae- a Madrid con le pentole che ru-
già saccheggiato, imposto dal stri della comunicazione. Pri- bò in un ristorante viennese
cognome Moratti e dall’affini- sco citava Lenin per lodare la per far baccano al Prater. A suo
tà Herrera-Mourinho, attende propaganda di Herrera: «La modo ha legato la Grande In-
la coppa della consacrazione. più grande puttanata diventa ter a questa. Come sogna di fa-
«Quando arrivai a Milano, tro- vangelo se detta bene». Il Ma- re Mourinho: «Vorrei tanto ap-
vai un ambiente depresso. Vidi go e Mou, abili a farsi pagare. pendere alla Pinetina una foto
la squadra e mi spaventai», rac- «Una sola volta ho visto Herre- di Massimo Moratti con la cop-
contò il Mago nelle sue memo- ra col portafoglio in mano — pa Campioni accanto a quella
rie. Lo Speciale ha raccolto ricorda Mazzola —. Ci riuscì di suo padre con lo stesso tro-
una squadra che vinceva Picchi durante una tournée ne- feo». Due consigli di Mazzola.
già scudetti, ma la sua rivo- gli Usa. Eravamo su un traghet- Primo: «Noi non sapevamo di
luzione in Europa non è stata to: "Mister, non abbiamo dolla- essere la Grande Inter. Lo so-
meno copernicana: la partita ri. Ci paga un caffè?" Alla sera spettammo nel 1966-67 e lì fi-
perfetta di Stamford Bridge, il vidi il Mago mostrare lo scon- nì tutto. Umiltà». Secondo:
Barcellona campione travolto trino a un dirigente e farsi rim- «Occhio a Robben». La Saetta
a San Siro, l’approdo in finale borsare». orange. Questa è la notte.

Finale Champions League sabato 23 maggio 2010


BAY. MONACO - INTER 1 X 2
3.60 3.35 2.00

UNDER OVER GOL NO GOL PARI DISPARI


2.60 1.40 1.75 1.90 1.80 1.90

RISULTATO ESATTO
1-0 2-0 2-1 3-0 3-1 3-2 4-0 4-1 4-2 4-3 0-1 0-2 0-3 1-2 1-3 2-3
10.00 15.00 12.00 50.00 35.00 40.00 150.00 100.00 100.00 200.00 6.50 8.00 18.00 8.00 12.00 22.00
0-4 1-4 2-4 3-4 0-0 1-1 2-2 3-3 4-4 ALTRO
50.00 40.00 40.00 100.00 8.50 7.00 15.00 60.00 250.00 35.00

ACCOPPIATA 1° TEMPO/FINALE PRIMO TEMPO


11 1X 12 X1 XX X2 21 2X 22 1 X 2
6.50 12.00 25.00 6.50 5.00 4.25 25.00 12.00 3.25 4.25 2.00 2.75

SOMMA GOAL TESTA A TESTA


0 1 2 3 4 >4 1 2
8.50 3.50 2.85 3.25 6.00 5.75 2.50 1.45

SEGNA ANCHE TU
Le quote potrebbero subire variazioni

IN CAMPIONATO. TV
TELEVIDEO RAI
A PAG. 497 - 498
WEB
www.better.it
MOBILE
PORTALE
BETTER
TELEBETTING
800.900.009

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
6
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

QUI BAYERN difficile rispondere, un attac- QUI INTER telle. In gruppo pure Cordoba,
cante, due, vedremo. Sapete che potrebbe anche strappare
quanto la tattica sia importan- un posto in panchina nella sera-

E’ Altintop te per me, e che mi piace cam-


biare le posizioni». Pausa. Poi,
letterale: «Ah ah ah». Presa in
giro?
Via col 4-2-3-1 ta più importante dell’Inter di
Massimo Moratti. Per il resto
(Santon a parte), nessun pro-
blema di infermeria. Bene Lu-

l’anti-Maicon Le prove Più serietà in campo:


sarebbe il Bayern tipo se ci fos-
se Ribery; al posto dell’unico
Ma Balotelli cio, benissimo Pandev, tanto
per citare gli ultimi infortunati
illustri. Dunque, si va verso il
«4-2-3-1» mourinhano. Per in-

Olic di punta assente, sulla sinistra Hamit Al-


tintop, meno tecnico (è anche
destro), più affidabile in coper-
tura. Sarà il primo sbarramen-
scalda i motori tenderci, il sistema che ha dato
spettacolo a Stamford Bridge
contro il Chelsea. Ecco la for-
mazione più probabile: Julio
PIERFRANCESCO ARCHETTI to per Maicon. La rifinitura di DAL NOSTRO INVIATO Cesar fra i pali, Maicon e Chivu
Il turco a sinistra FILIPPPO MARIA RICCI un’ora è divisa in 15 minuti di Rombo in alternativa MIRKO GRAZIANO larghi in difesa, Lucio e Samuel
riscaldamento, 15 di esercizi a centrali, Zanetti e Cambiasso
al posto di Ribery 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
terra e allungamenti, poi mez- Mou punta su Mario 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
in mezzo al campo, Pandev,
z’ora di esercitazioni sulle fa- Sneijder ed Eto’o a ridosso di
Prima della gara MADRID dUna foto? Ci penso
sce: i centrali Van Bommel e per cambiare MADRID dC’era anche Massimo
Milito.
io. Louis van Gaal chiude la Moratti ieri pomeriggio per la
spaghetti per tutti sua giornata pubblica da buon-
Schweinsteiger allargano sui
corridoi, Robben prolunga o si
la partita in corsa rifinitura della squadra. Il presi- Alternativa Provata in settima-
tempone mettendo in posa lo gira verso la porta e tira, i late- dente è entrato nel prato del- na (soprattutto nel primo alle-
staff dell’ufficio stampa del rali (Lahm e Altintop soprattut- l’«Alfredo Di Stefano» pochi namento a Madrid) anche l’al-
Bayern sul prato del Berna- to) crossano per le punte (con istanti dopo l’inizio della sedu- ternativa principale, ovvero
beu. Clic. I giocatori escono, l’aggiunta di Van Buyten). Pro- ta. Subito l’abbraccio (anche «rombo» a centrocampo, con
l’allenamento è terminato e vati anche i corner, tanto all’In- piuttosto caloroso) con Mou- Pandev escluso e Stankovic in-
l’olandese diventa un fotore- ter sanno quale è la consuetudi- rinho, poi il saluto a Zanetti. terno destro. In ogni caso, per
porter che si diverte un sacco. ne. Robben calcia; Van Buyten Presente lo stato maggiore ne- Mario Balotelli ci dovrebbe es-
Come nei passaggi più ironici va sul primo palo; Olic e Demi- razzurro (il d.t. Branca, l’a.d. sere inizialmente la panchina.
della conferenza stampa. «Arri- chelis in mezzo; Schweinstei- Paolillo, il vice d.g. Filucchi e il Anche se il baby asso nerazzur-
go Sacchi ha detto che a parità ger sul secondo palo; Muller in- ministro degli esteri Luis Figo). ro troverà sicuramente spazio
di condizione fisica non c’è par- dietro ma sempre in area per durante la partita. E’ infatti la
tita, stravince l'Inter? Lui sì colpire su una respinta corta. Zero tattica Porte aperte a stam- carte più preziosa in mano a Jo-
che è un esperto». Oppure Nel programma di oggi, sve- pa e telecamere, oltre 200 i sé Mourinho sia in caso di emer-
quando si lamenta della man- glia comoda (alle 10) e anche giornalisti presenti, ma di pro- genza sia per «rinfrescare»,
canza di domande di tattica. una merenda con spaghetti al- ve tattiche non se ne sono vi- strada facendo, un reparto of-
Gli chiedono se giocherà con le 17.45. Meglio abituarsi pri- ste. Allenamento leggero, a ba- fensivo che durante la stagione
Hamit Altintop, 27 anni INFOPHOTO una o due punte. «Dipende. È ma al sapore italiano. Balotelli scherza con Quaresma ANSA se di esercizi con la palla e parti- ha davvero speso l’impossibile.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
7

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
8
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

w
Mourinho
LA CURIOSITÀ

Una partita I NUMERI

scritta anche 5
sulla maglia le squadre
che hanno fatto
la tripletta con la
Champions nella
«Vorrei vedere
Moratti piangere
Una gara storica: così la Nike storia: Celtic ’67,
celebra la finale di stasera Ajax ’72, Psv ’88,
Manchester ’99
e Barça ’09

5a
finale
dalla felicità»
di Ccoppa
Campioni/Cham- «Se l’Inter vincerà stasera, alla Pinetina ci sarà
pions League per
l’Inter, che finora
ha un bilancio di
una sua foto con la coppa, come quella del papà»
2 trofei vinti e 2 DAL NOSTRO INVIATO al suo probabile futuro al Real. so per le squadre di club: alla con una felpa dell’Inter, ma sen-
persi ANDREA ELEFANTE E soprattutto a pericolose de- Coppa Intercontinentale (la za neanche toccare quel simbo-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
viazioni rispetto alla finale che chiama così, ndr) si arriva sen- lo di primato. «Forse domani»,
lui aspetta da 6 anni e l’Inter za aver fatto un vero cammino, dice.

1˚ MADRID d «Mas importante


quasi da una vita. «La partita dunque conta meno». Un ap-
più importante della mia carrie- puntamento speciale al punto La solita pressione Lui sa come
que...». Le prime tre parole del-
ra, perché la più importante è da far diventare scaramantico si fa, e Van Gaal anche, «però
confronto la sua conferenza dettate in sempre la prossima: solo così si anche uno come lui, che di soli- solo uno dei due domani sera
assoluto spagnolo - vezzo? lapsus? effet- vince e così abbiamo pensato to non lo è: succede quando un sarà come Happel e Hitzfeld
tra Josè to studiato? - sono l’unica con- per tutta la stagione». La parti- collega di Sovietski Sport gli re- (gli unici ad aver vinto la coppa
Mourinho e cessione che José Mourinho fa ta «che dà il titolo più prestigio- gala una corona e lui ricambia campioni con due club diversi,
La maglia Louis Van Gaal
con cui da allenatori

p
l’Inter andrà nella loro
in campo
stasera e
carriera
la foto PARLA HITZFELD
il dettaglio «Il mio erede?
INTER.IT Quando nel Barça Preferisco
era assistente
d(eli.ru.)I giocatori del Barcellona (tutti) ave-
vano indossato quelle con la scritta «ci lascere- dell’olandese Van Gaal»
mo la pelle» per la famosa remuntada, poi sfuma- (p.f.a.) Da stasera non sarà più
ta; il Bayern ha creato con la Adidas quella cele- Un’immagine di Louis Van unico. Ottmar Hitzfeld, 61 anni,
brativa per una Champions League non ancora Gaal e Josè Mourinho ai tedesco ma c.t. della Svizzera,
vinta. La Nike e l’Inter, più modestamente, han- tempi del Barcellona. è il solo allenatore vivente ad
no scelto una maglia speciale per giocare la fina- Mourinho è stato il vice di aver baciato due trofei
le di Madrid. Si tratta di una semplice divisa da Van Gaal dal 1997 dal Campioni/Champions con
gioco, nerazzurra ovviamente, arricchita con il 2000 sulla panchina del squadre diverse. Vi riuscì nel
logo Uefa «Respect» sulla manica sinistra e al Barça, dove ha imparato 1997 con il Borussia Dortmund
centro, vicino al cuore, una scritta, consentita tantissimo dal tecnico (3-1 alla Juve) e nel 2001 con il
dalle norme Uefa: Final Madrid 2010, 22 mag- olandese, con il quale ha Bayern (6-5 al Valencia, ai
gio Estadio Santiago Bernabeu, Bayern Mona- vinto il suo primo trofeo rigori). Un altro tecnico fece
co-Fc Internazionale Milano. da allenatore (Copa altrettanto, ma è già
Il Bayern, invece, utilizzerà le divise studiate dal- Catalunya 2000, scomparso. L'austriaco Ernst
l’Adidas per la prossima stagione, con cui ha gio- Barcellona-Mataro 3-0). Happel trionfò nel 1970 con il
cato le ultime due partite (anche la finale di cop- Dodici anni di differenza Feyenoord (2-1 al Celtic) e nel
pa con il Werder). Sono un po’ anni ’70: davanti tra i due, classe ‘51 Van 1983 con l'Amburgo (1-0 alla
a strisce verticali biancorosse, dietro tutte rosse. Gaal e ‘63 Mourinho OLYCOM Juve). Louis van Gaal (1-0 con
l'Ajax al Milan nel 1995) o Josè
Mourinho (3-0 con il Porto al
Monaco nel 2004)
QUI SPAGNA GRAZIE AI NERAZZURRI, NON DOVRANNO VEDERE Il BARCELLONA GIOCARE LA FINALE NEL BERNABEU raggiungeranno adesso
Hitzfeld, che racconta: «Non

C’è un’attesa Real: Madrid tifa già per Josè sono triste, anzi sono contento
che due allenatori così bravi
possano eguagliare il mio
primato. Spero sia Van Gaal,
non perché abbia qualcosa
a Madrid non amano davvero. Fine ciclo Una vittoria dell’In- Impazziti E allora mentre la Ca-
Per gli spagnoli la ter, pensano qui, potrebbe aiu- sa Blanca per non disturbare la
contro Mourinho o l'Inter, ma
perché a Monaco ho un
vittoria dell’Inter Simpatia La ragione principale
di questa improvvisa simpatia
tare il portoghese, se ancora ce
ne fosse bisogno, a considerare
pax interista ha rimandato il li- passato bellissimo e tifo
cenziamento di Pellegrini, pre- Bayern». Ma l'andamento della
renderebbe più nerazzurra si chiama Jose Mou- chiuso in bellezza il suo ciclo visto per lunedì scorso, e man- partita sarà deciso dal
rinho. Gli aficionados del Ma- milanese. Mourinho aveva defi-
semplice l’addio di Mou drid saranno eternamente gra- nito «un’ossessione» la voglia
tiene un rispettoso silenzio sul portoghese: «Dipende da che
atteggiamento dà alla squadra.
ti all’Inter e al suo guru porto- del Barça di arrivare alla finale futuro della propria panchina,
Difensivo con contropiede
FILIPPO MARIA RICCI ghese per aver evitato loro di europea del Bernabeu. Quella i giornali sono letteralmente
oppure aggressivo fin
5 RIPRODUZIONE RISERVATA vedere il Barcellona giocare, e stessa ossessione aveva anima- impazziti. Su Marca ieri hanno dall'inizio? Le varianti tattiche
magari vincere, la finale di to Florentino Perez e il suo Ma- pubblicato in prima pagina il saranno una vera attrazione ed
MADRID d Grazie Mourinho. Champions al Bernabeu. Sareb- drid a 5 stelle: il Real voleva a decalogo dei ritiri secondo entrambi i tecnici sono maestri
Forza Mourinho. Ti aspettia- be stato un colpo durissimo da tutti i costi vincere la sua deci- Mourinho, definendolo «entu- nella spinta psicologica». Il
mo, Mourinho. La parte bianca incassare e la notte di Barça-In- ma coppa Campioni nel pro- siasta» di Valdebebas, il suo moderato Hitzfeld festeggiava
di Madrid, quella legata al Real ter il madridismo ha sofferto, prio curatissimo giardino. È an- prossimo ufficio. Su As battono le sue Coppe con un elmo
e al Bernabeu, stasera non avrà pregato, difeso e gioito all’uni- data molto male, l’uscita negli fortissimo sul mercato: Diego prussiano con il chiodo e un
dubbi di sorta. Farà il tifo per sono con la parte nerazzurra di ottavi col Lione ha accelerato sigaro. «Ho ancora l'elmetto
l’Inter e per il suo allenatore. E Milano. Questo il grazie a Mou- la condanna di Pellegrini e il fa- Milito, Javi Martinez, Gerrard,
dei giorni felici. Guarderò la
non, o non solo, perché il rinho. Il sostegno e l’attesa so- to ha voluto che a giocarsi la fi- De Rossi, Maicon, Kolarov. At- finale a casa: la coppa andrà
Bayern è guidato dall’ex Barça no sopraggiunti poco dopo. Da nale sia arrivato l’uomo sul qua- tesi a Madrid nella valigia dello alla vera regina d'Europa». E lui
Van Gaal e capitanato da un al- quando Mou è assurto a erede le il Real vuole appoggiarsi per Special One. E allora, forza L’assalto dei giornalisti spagnoli non sarà più unico.
tro olandese, Van Bommel, che unico della panca di Pellegrini. rilanciare la sua storia. Mourinho. a Josè Mourinho a Madrid AP

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
9

x
ta come a casa». Forse perché si
ha detto sa già da che parte staranno i
tifosi Real, e pazienza se non
tutta l’Italia stasera si schiererà
SUL REAL con l’Inter, anzi: «E’ una storia
Del Real conosco la storia e non così diversa da quella che
basta, non il suo progetto e il conosco bene: non c’era tifoso
suo futuro. Valdebebas? del Benfica che sperasse in una
Campi magnifici per l’Inter vittoria del Porto, dunque so
già che gli italiani non interisti
domani tiferanno Bayern».
SUL FUTURO
Non posso dire che sarà la Bayern, festeggi già? Conterà
mia ultima gara con l’Inter. poco, per Mourinho. E molto in-
Mentre col Porto, in finale, già vece «fare felici i nostri tifosi,
sapevo di andare al Chelsea quelli per i quali, invece, vince-
re la Champions sarebbe davve-
ro straordinario: l’ultima volta
SUL BAYERN che successe la maggior parte
di loro non erano neanche na-
Ha già preparato il pullman, la ti». Uno sì, «e Massimo Moratti
festa e pure la maglietta per me è davvero una persona
celebrativa, noi no: o sono più speciale: domani vorrei tanto
ottimisti, o rischiano più di noi vederlo piangere con la coppa
e fare in modo che alla Pinetina
Durante la conferenza stampa, ci possa essere presto una sua
Mourinho non vuole toccare la foto in trionfo, a fianco di quel-
corona che gli regalano IPA e REUTERS la di suo padre». Sa già se succe-
derà, Mourinho? «No, ma so
ndr): ma chi non ce la farà do- quando finirà la partita, non po- re mi batterà un po’ più forte e non può pensare ad altro, que- migliorato». O anche «dopo che mi fido di Webb, perché
mani ci riuscirà in futuro, per- trò dire "È stata l’ultima con l’In- la temperatura del corpo si al- sta è la verità». questa finale, vita nuova per questa gara è il top dei top an-
ché se vinci non finisce la carrie- ter". Forse 4-5 giorni dopo, e al- zerà. Però quando uscirò dal tutti: qualcuno al Mondiale, che per l’arbitro, che vorrà vin-
ra e se perdi non finisce il mon- lora sì che ci sarà spazio per i pullman per entrare allo stadio L’Italia ci tiferà contro E nasco- qualcuno in vacanza, alcuni cere esattamente come noi e il
do; se perdi non vuol dire che sentimenti: quest’anno, quan- finirà tutto, entrerò nel mio ha- sti dietro la sua verità, Mou- nello stesso club, altri in un Bayern. E so anche che il
sei un perdente, ma solo quello do sono tornato a Stamford Bri- bitat naturale e inizierà quello rinho lascia al massimo indizi. club diverso». Ma pure frasi co- Bayern ha già preparato il pull-
che ha perso». Mourinho sa co- dge, ho pianto. Ma la pressione che mi piace di più. Dunque Tipo quando spiega che «ogni me «del Real conosco la storia man, la festa e pure la magliet-
me si fa, anche se qualcosa è per me è stata assolutamente nessuno può dire che i discorsi allenatore o giocatore diventa e basta, non il suo progetto e il ta celebrativa della vittoria,
cambiato da Gelsenkirchen la solita: la sentirò domani (og- sul mio possibile futuro al Real più ricco se ogni tanto cambia suo futuro. E di Valdebebas pos- l’Inter invece no: o sono più ot-
2004: «Allora ero già l’allenato- gi, ndr) perché mi conosco e so sono stati un problema: chi gio- squadra o Paese e per questo di- so dire solo che ha campi ma- timisti, oppure rischiano più di
re del Chelsea mentre domani, che quando mi sveglierò il cuo- ca una finale di Champions co che il calcio italiano mi ha gnifici e che l’Inter ci si è senti- noi...».

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
10
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

x nonsoloInter
Zanetti 700 «E non VETERANI
Zanetti/1
di NINO MINOLITI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
1

mi fermo a Madrid» Anche il Bayern


«Può essere la
fine di un ciclo
per me? No, no,
andrò ancora
avanti, a caccia di
può fare la storia
nuovi traguardi
Il capitano: «Se penso da dove siamo partiti... Fantastico! di prestigio» Non sarà super come il Barça di
Laporta-Guardiola-Messi. O glamour come il
Chelsea di Abramovich-King Carlo-Drogba. E
Ancora un passo e siamo nella storia. E il mio ciclo non finirà» Zanetti/2
«Al Bayern
non ha neppure il fascino del Manchester di
Rooney e del patriarca Ferguson. Ma intanto
DAL NOSTRO INVIATO Monaco il vecchio Bayern di Monaco è a Madrid a
MIRKO GRAZIANO mancherà giocarsi l’ottava finale di Champions,
5 RIPRODUZIONE RISERVATA Ribery? Anche mentre i citati condomini del gotha pallonaro
Thiago Motta è si accomoderanno davanti alla tv. Topica di
MADRID dJulio Cesar, Samuel, squalificato, Ovrebo a parte, la banda di Van Gaal ha fatto
Zanetti e Cambiasso, tutti sicu- siamo pari» a pezzi la Juve a Torino in una partita che
ri di una maglia stasera, e in non aveva domani; ha avuto ragione dello
corsa c’è pure Dejan Stankovic. United dopo essere stato sull’orlo del
Gente presente e titolarissima Cambiasso precipizio; ha camminato sul Lione,
già nel primo degli scudetti del- «E’ una partita chiudendo con un «torello».
l’era di Massimo Moratti, quel- che sognavo fin
lo assegnato a tavolino, quello da bambino. È comprensibile, dal punto di osservazione di
che per il presidente conserva Inter favorita? un interista che ha visto la propria squadra
un significato particolare. L’an- Anche il Bayern eliminare Chelsea e Barcellona, considerare il
no successivo sarebbe tra l’al- arriva al top Bayern un avversario più abbordabile. Ma
tro arrivato Maicon. della forma» mettiamoci nei panni di un tifoso di Monaco
che sta aspettando la partita del Bernabeu
Zoccolo duro Ecco gli uomini gustandosi una birra da Franziskaner, in
che hanno attraversato alme- Residenzstrasse, o un cappuccino (Monaco è
no un quadriennio straordina- la città più italiana della Germania) da
rio, i «fondatori» di una squa- Schumann’s, in Maffeistrasse: in fondo l’Inter
dra che già oggi viene da molti ha giocato l’ultima finale 38 anni fa (il
definita la seconda Grande In- Bayern nel 2001: vittoria sul Valencia),
ter della storia. Julio Cesar gio- l’ultima Coppa Campioni vinta dai milanesi
cherà la 220ª gara in nerazzur-
risale al 1965 e in totale ne ha in bacheca
due, contro le quattro dei «rossi» (soltanto
ro, Samuel è a quota 148, Cam-
Real, Milan e Liverpool hanno raccolto di
biasso toccherà le 257 presen- più). Sì, meglio l’Inter del Barcellona...
ze. E ultimo - ma primissimo in Il camerunese Samuel Eto’o, 29 anni e l’argentino Javier Zanetti, 36, durante l’allenamento di ieri a Madrid SAYA
Certo, in campo non vanno gli albi d’oro. Ma

x
so da dove siamo partiti... Fan- Bayern è forte, preparato, in anni, ho conservato molti ami- se la «Bild» - quotidiano tedesco da 3,8
ha detto tastico!». Una smorfia, lo sguar-
do che si abbassa, il capitano è
forma. Mancherà Ribery? An-
che Thiago Motta è squalifica-
ci, saranno tutti allo stadio a ti-
fare per me. Inter favorita?
milioni di copie - si interrogava nei giorni
scorsi sul Bayern più grande di sempre,
veramente emozionato. «Sette- to, siamo pari». Non credo a pronostici e book- accostando quello attuale alla mitica
SULLE 700 PARTITE cento partite con una sola ma- maker, in una finale si parte squadra degli anni Settanta e a quella
glia», continua: «basta questa In bocca al lupo Diego Javier Za- sempre con le stesse possibili- vincitrice dell’ultima Champions, un motivo
Basta questa cifra per cifra per immaginare cosa ci netti chiude una stagione incre- tà. Basta un episodio, un infor- ci deve pur essere. Nemmeno al gruppo
immaginare cosa ci sia sia fra me e l’Inter. Ancora un dibile anche dal punto di vista tunio o un’espulsione a cambia- leggendario di Beckenbauer-Muller-Maier (tre
tra me e l’Inter. passo e entriamo nella storia personale, la migliore in assolu- re le carte in tavola. Oltretutto, Coppe Campioni di fila, dal 1974 al ’76, e
Ancora un passo ed del calcio. Oggi la sensazione è to probabilmente, eppure Die- anche il Bayern Monaco arriva spina dorsale della Germania campione
speciale. La Champions Lea- go Maradona lo ha lasciato fuo- a questo appuntamento al top». d’Europa nel ’72 e del mondo nel ’74) o a
entriamo nella storia gue è una competizione unica, ri dal Mondiale. «Oggi non pen- quello solidissimo di Effenberg-Khan-Scholl
la seguivo da tanto tempo e ora so alle scelte di Maradona», di- Zanetti va avanti Conclude Ja- del 2001 riuscì l’impresa che potrebbero
tutti i sensi - Javier Zanetti, mi- sono qui, a giocarmi un trofeo ce. «Ormai per me e Cambiasso vier Zanetti: «Può essere la fine centrare i vari Robben, Olic, Van Bommel,
ster 700: cifra impressionante dal prestigio senza paragoni. il discorso nazionale è passato, di un ciclo per me? No, no, an- Lahm, Van Buyten e Schweinsteiger: la
che raggiunge proprio nella se- Dopo la finale voglio essere feli- tutti e due pensiamo solo alla drò ancora avanti, a caccia di tripletta campionato-coppa di
rata delle serate, un po’ come ce, voglio vedere il presidente finale con il Bayern Monaco. nuovi traguardi di prestigio. Germania-Champions. Il destino si è
Fabio Cannavaro, che a Berli- pazzo di gioia e i nostri tifosi Comunque, come argentino, Non mi fermo». E Mourinho divertito a mettere di fronte due squadre che
no fece 100 in azzurro. E poi festeggiare». Una partita «che mi auguro che la mia nazionale chiude qui con l’Inter? «Non so- possono entrare nella storia attraverso la
vinse il Pallone d’Oro. Che Mo- arriva in un momento di eufo- sia protagonista». Ed eccolo no in grado di rispondere, per- stessa porta, quella appunto della tripletta.
ratti ha moralmente già asse- ria per me e per il gruppo. Ab- Cambiasso, a poche ore «da ché davvero non so cosa stia L’Inter in Italia, il Bayern in Germania: nel
gnato al suo capitano. biamo vinto Coppa Italia e scu- una partita che sognavo fin da succedendo fra Mourinho e la libro dei record c’è soltanto uno spazio.
detto, siamo pronti ad affronta- bambino. Bello, poi, giocarme- società. Di sicuro, oggi il mister Anche per Mourinho e Van Gaal: apprendista
Emozione da capitano «Dirò gra- re l’ultimo ostacolo. Conoscia- la a Madrid, al Bernabeu. Città scenderà in campo accanto a stregone e stregone ai tempi del Barcellona.
zie per tutta la vita al mio presi- mo ogni segreto dei tedeschi. e stadio che sento anche miei. noi, poi il futuro lo conosce so- Si ritrovano stasera, faccia a faccia: sfida
dente», spiega Zanetti, «se pen- Non sarà facile, perché il Qui ho vissuto bene per quattro lo lui». all’ultima magia.

LA CURIOSITÀ LO SPECIALE TIFOSO NERAZZURRO RACCONTA: «MIA MAMMA DICEVA: TU STRILLAVI IN SALA PARTO MENTRE LA GENTE FESTEGGIAVA IN STRADA»

La storia di Michele, nato il 27 maggio 1965: come l’ultima Coppa


DAL NOSTRO INVIATO Messina. Una vita ad aspetta- Coppa Campioni dell’Inter: L’unica neutrale è mia mo- diversa vendita telematica?
ANDREA ELEFANTE re un’altra Inter in cima al- «Ho la tessera da otto anni: glie, Katia: pazienza». Tanto Vabbé, la vedo al bar: maxi-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA l’Europa: lui sì che può dirlo. all’inizio al primo anello ver- non c’è da litigare: «Vado so- schermo e gran raduno di ti-
de, adesso secondo anello lo alle partite in casa. In tra- fosi». E come finisce? «Silen-
MADRIDd«Da bambino mia Colpa dello zio Quarantacin- rosso, settore 228, fila 7, po- sferta no, neanche a Siena: zio. Si dice solo che forse la
mamma me lo raccontava que anni dopo, Michele abita sto 34». Ma è tifoso nerazzur- ho troppo da fare con i due mentalità vincente di questa
sempre: tu strillavi in sala a Suisio, in provincia di Ber- ro da molto prima: «Dai cin- bar». Inter non ce l’aveva neanche
parto e la gente strillava in gamo, dove è arrivato a 23 que agli otto anni ho vissuto quella del grande Mattha-
strada, perché l’Inter aveva anni e oggi gestisce due bar. a Milano, in zona San Siro: Niente Madrid Però per Ma- eus. E il giocatore che amo
segnato». E poi perché aveva È socio dell’Inter club Erba allo stadio mi portava mio drid avrebbe fatto un’ecce- di più è Zanetti». E Mou-
vinto la Coppa dei Campio- («Ma qui a Suisio ormai sia- zio Carmelo, interista mala- zione: «Ma tre giorni di fila o rinho? «Lui è quello che ha
ni: il 27 maggio 1965 a Mila- mo quasi 200, un altro club è to». E certe malattie si tra- più di duemila euro mi sem- sempre detto di essere. Al-
no diluviava e a Catania, pro- maturo»), abbonato numero mandano: «Mio figlio Manri- bravano troppi. Se volevano l’inizio sembrava un po’
prio all’ora del gol di Jair al 13.749. L’unico dei 40.327 co ha 9 anni, Anastasia ne ha privilegiare noi abbonati, sbruffone, ma si è dimostra-
Benfica, nasceva Michele nato il giorno dell’ultima 6 e Sasha 3: tutti nerazzurri. Michele Messina con i tre figli perché non hanno fatto una to un grande».

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
11

Forse sono stati sbagliati due fuo-

E ora spunta l’eurotassa Sneijder rigioco. Arbitrare non è un lavoro


facile».

Re degli assist Tre i gol di


Sneijder in questa Champions. Re-
L’Inter se vince deve dare 3 milioni al Real. L’olandese: «Non concentriamoci su Robben» ti pesanti, come quelle al Cska e al
Barcellona, però la classifica che
rende l’idea è un’altra. Assieme
DAL NOSTRO INVIATO Indifferenza Sneijder non ha in- gnolo fluente, n.d.r.)». Poi ha pre- ho niente da dire». Confidenza: trassimo su di lui e basta commet- ad Arshavin dell’Arsenal e a Gilar-
SEBASTIANO VERNAZZA fierito. I giornalisti di Madrid han- cisato: «Io e Robben ci ritroviamo «Quando ad agosto ero sull’aereo teremmo un errore perché il dino della Fiorentina, Wesley ca-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA no tentato di cavargli frasi polemi- nello stadio in cui abbiamo gioca- che mi portava a Milano, il pensie- Bayern ha altri giocatori impor- peggia la classifica degli assist,
che sul Real, ma Wesley ha scelto to insieme per due stagioni. Sono ro della finale di Champions non tanti». Su Mou: «Del suo futuro cinque in dieci partite. Ne serve
MADRID dUna tassa, specie di im- una gelida indifferenza. Prima ha felice di essere a Madrid, ho rivi- mi sfiorava, lo credevo traguardo non so nulla». Sugli arbitraggi: un altro, decisivo, e pazienza se a
posta sul valore aggiunto genera- messo un paletto: «Parlerò in in- sto tanti amici, ma al Real non impossibile. Mi sbagliavo». Su «Non hanno deciso le due partite Moratti costerà caro. Una Cham-
to da un numero dieci olandese. glese (e sì che possiede uno spa- penso più e su questo tema non Robben: «È forte, ma se ci concen- dell’Inter contro il Barcellona. pions non ha prezzo.
Se l’indiscrezione raccolta dal
quotidiano spagnolo As è vera, e
sembra che lo sia, per l’eventuale
vittoria di stasera Massimo Mo-
ratti dovrà firmare un bonifi-

LOUIS VUITTON
co-extra di tre milioni di euro,
premi a parte. Tutta «colpa» di
Wesley Sneijder. Quando in ago-
sto il Real lo cedette all’Inter per
15 milioni, nel contratto venne
inserita una clausola singolare:
tre milioni in più al Madrid in ca-

TROPHY
so di conquista della Champions
da parte di Mourinho e compa-
gnia. Forse alla Casa Blanca qual-
cuno se lo sentiva che sarebbe fi-
nita così, forse a Milano qualcun
altro pensava che la finale fosse
un miraggio. La noterella venne
inserita a margine dei fogli. «Tan-
to non succederà», il retropensie-
ro interista. Invece la Champions
è a portata di mano e la sovrattas-
sa Sneijder pronta a scattare. Nel
LA MADDALENA - SARDEGNA
caso, i tre milioni verranno scon-
tati dal prezzo che il Real dovrà
accollarsi per liberare Mou-
rinho, circa sette milioni, ragion
22 MAGGIO - 6 GIUGNO ‘10
per cui Moratti ne riceverà quat-
tro da Florentino Perez quale in-
dennizzo Mou.

L’olandese Wesley Sneijder, 26


anni: è cresciuto nell’Ajax LIVERANI

«Quando in agosto
ero sull’aereo verso
Milano, credevo che
la finale di Champions
fosse un traguardo
impossibile»

Scarti Real Sneijder e poi Sa-


muel, Cambiasso e Robben:
quattro «scarti» del Madrid in
passerella al Bernabeu, nella fi-
nale di Champions League sce-
neggiata per il Real e però gioca-
ta da chi nel Real ha pescato rin-
forzi. Non male, come sberlef-
fo. Va precisato che Manuel Pel-
legrini, l’allenatore cileno, con
le foto del quale i tifosi blancos
si esercitano a freccette, voleva
tenere sia Sneijder sia Robben,
ma la società decise di far cassa
per sostenere le spese folli di
Florentino e gli olandesi venne-
ro ceduti. Così si spiega il brucio-
re di stomaco che ha colpito mi-
gliaia di madridisti quando si so- Cronografo automatico Tambour Regata, Black Force.
no resi conto che Robben e Movimento automatico, calibro LV171: cronografo, conto alla rovescia e fly-back.
Sneijder sarebbero stati prota- Creato in Svizzera da Les Ateliers Horlogers Louis Vuitton.
gonisti della finale di Cham-
pions al Bernabeu. Gli olandesi
In vendita unicamente nei negozi esclusivi Louis Vuitton e su louisvuitton.com. Tel. 800 30 89 80
in campo, Kakà e Cristiano Ro-
naldo a guardare. «Ahi, que do-
lor», canterebbe Raffaella Car-
rà, qui molto popolare.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
12
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

«Il saluto a Mou? Non è un addio»


La vigilia del presidente Moratti: «Per come lo conosco io non credo abbia firmato col Real»
DAL NOSTRO INVIATO
NICOLA CECERE
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
x dre, conquistata al Prater di
Vienna il 27 maggio 1964 pro-
prio contro il Real di Di Stefa-
no. «C’è lo stesso pensiero di al-
a cinquemila milanesi di acqui-
stare in modo trasparente e or-
dinato il tagliando... Cosa può
fare di più un «capo» che dopo
HA DETTO lora, e cioè la felicità di parteci- i massicci investimenti operati
MADRID d Eccoci al giorno
«emotivamente più importan- pare a una bellissima cosa in per giungere sin qui è pronto
te» come lo definisce Massimo Avevo sognato una città magnifica e sentire anche a dare un premio di sei-
Moratti, il presidente che ha in- di vincere a anche intorno tanta felicità». centomila euro a ciascuno dei
Siena ed è suoi calciatori?
seguito questa finale di Ma-
andata bene. La carezza Il presidente è in ca-
drid per quindici anni con una Per il momento micia, a bordo campo, insieme Il sogno Ora che mancano po-
passione superiore a qualsiasi però non ho con la sorella Bedy. Gli si avvi- che ore ad una finale tanto atte-
delusione, con una tenacia che ancora cina Mourinho che sta per dare sa in questi ultimi anni, lui è
lo ha visto cambiare campioni sognato nulla il via al lavoro, Moratti va a sul prato, in camicia azzurra e
e allenatori, dirigenti e menta- stringergli la mano e con l’al- cravatta in tinta con la maglia
lità. Pur di essere qui, a giocar- tra gli tocca la spalla. Quasi di gioco, a scrutare volti e mu-
si la Coppa, come accadeva al- una carezza, il suo modo di far- scoli dei giocatori («Ah, quan-
l’Inter quando lui faceva lo stu- gli sentire una totale vicinan- to mi piacerebbe che fosse Za-
dente e c’era il padre nel ruolo za. «Non era certo un addio», netti quello decisivo»), confi-
del presidente che sa domina- dirà ai cronisti. «Lui risponde I premi E allora il discorso tor- la Grande Inter, signore com- Il saluto tra il da che gli resta un ultimo atto.
re il mondo: l’ultima volta 45 sempre con la stessa professio- na sul suo stato d’animo di pre- prese e molti dirigenti Saras. presidente «Avevo sognato di vincere a
anni fa, più di un’era calcistica. nalità e sono sicuro che farà sidente in pace con se stesso. Non si è risparmiato in niente Massimo Siena, ed è andata bene. Qui
bene». Poi tronca sul nascere Ha voluto che all’evento parte- il presidente, Ha fatto sì che Moratti, 65 per il momento non ho ancora
Felicità Sul campo di allena- il tormentone Real, sebbene i cipassero tutti quelli che lavo- ogni giocatore ricevesse i bi- anni, e sognato nulla...». Ma c’è stata
mento del Real Madrid intito- media locali abbiano annun- rano per il club; ha stupito cen- glietti di cui aveva bisogno (pa- l’allenatore tutta la notte per farlo. Marga-
lato ad Alfredo Di Stefano, ciato che José avrà un trien- tocinquanta dipendenti della re che in totale si sia superato Josè Mourinho, ri ispirato dalla cena ufficiale
l’Inter effettua la rifinitura. nale da dieci milioni all’an- sua azienda petrolifera di Sar- il migliaio); si è assicurato che 47 TASSONE con il padrone di casa Florenti-
E a Moratti viene chiesto di no. Ha firmato? «Per come roch noleggiando un aereo per i ragazzi della Nord fossero a no Perez, durante la quale Mo-
rivivere la vigilia della pri- lo conosco, non credo pro- portarli da Cagliari a Madrid; posto senza trascurare i tifosi ratti ha accuratamente evitato
ma Coppa Campioni del pa- prio che lo abbia già fatto». ha invitato fin dal giovedì tutta dei club ufficiali e ha permesso l’argomento allenatore...

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
13

BERMUDA, SANDALI E CALZINI BIANCHI: 100 €


CAMICIA SU MISURA: 100 €

UNA FINALE GIOCATA CON STILE:


NON HA PREZZO.

QUESTA SERA, A MADRID, CI ASPETTA UNA GRANDE SFIDA.


E CHI VUOLE CONQUISTARE LA VITTORIA
DOVRÀ DIMOSTRARE TUTTA LA PROPRIA CLASSE.
IN BOCCA AL LUPO.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
14
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
15
#

Se succede, notte (e alba) di festa


Tutto e subito: abbraccio con i tifosi a San Siro nelle prime ore del mattino e passerella in Duomo

w
DAI NOSTRI INVIATI no alle quattro del mattino di
VALERIO CLARI domenica. A Malpensa, dove at-
ANDREA ELEFANTE terrerà anche la squadra, è pre-
visto il primo bagno di folla: se
Sopra la panca
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
c’erano migliaia di sostenitori
I NUMERI
di ARRIGO SACCHI
dopo l’impresa di Barcellona, è

22
MADRID dE se succede, cosa suc- 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
facile immaginare cosa potrà
cede? In casa Inter, in certi casi, succedere dopo una Cham-
la scaramanzia è sacra, dunque
non esiste già un programma di
festeggiamenti stilato e appro-
pions vinta, e stavolta senza bi-
sogno della «convocazione» di
Mourinho. Ma il cuore dell’apo-
mila tifosi
nerazzurri che
Qualità e varietà
vato. Quello che si può già dire
è che una festa ovviamente ci
teosi sarà ovviamente a Milano
e Piazza Duomo, per un’occasio-
arriveranno
dall’Italia ed
sono le armi
sarà e che è prevedibile che ab-
bracci la notte e l’alba del gior-
no dopo: tutto e subito, perché
ne del genere, potrebbe essere
davvero troppo piccola, con ri-
schi anche per l’ordine pubbli-
invaderanno
Madrid per la
finale col
in più di Mourinho
la gente interista non avrà son- co. Fra le varie ipotesi, che com- Bayern È arrivato il giorno che Moratti ed i tifosi
no e perché domenica pomerig- prendono il solito pullman sco- aspettavano da una vita. Questa sera si saprà
gio si rischierebbe di non avere perto con sfilata itinerante per chi è la più forte di Europa. Sono giunti in

4
la squadra al completo, causa la città, anche un mega appun- finale Inter e Bayern, non considerate fra le
partenze per il Mondiale. Il Su- tamento allo stadio: la coppa favorite. I nerazzurri hanno dovuto eliminare
dafrica è alle porte, i convocati entrerebbe a San Siro all’alba, due grandi d'Europa come i campioni in
tornandoci 45 anni dopo quel i furgoni carica del Barcellona ed il fortissimo Chelsea.
27 maggio 1965. con i quali i Più agevole il cammino dei tedeschi. Quando
tifosi della si raggiunge un tale traguardo è evidente che
Al Bernabeu non ci Qui Spagna E a Madrid? La vera curva tutte le componenti (società, allenatore e
sarà il presidente e propria invasione avverrà so- giocatori) hanno funzionato al meglio. In
nerazzurra sono
lo oggi. Ma le avanguardie inte- questi giorni la domanda che mi rivolgono
della Repubblica riste hanno già cominciato a se-
Un tifoso interista mima una corrida in Piazza Sol a Madrid DAL ZENNARO andati a Madrid
più frequentemente è: chi vincerà? Non so
Napolitano: al suo gnare il territorio. I tifosi, con il per preparare le
coreografie prevedere il futuro e, in questo caso, è ancora
posto il presidente prezioso biglietto, ma anche gli più complicato per il valore delle contendenti
irriducibili che non si rassegna- e per l'equilibrio emozionale che potrebbe
del Senato Schifani

4
no, hanno cominciato ad arriva- condizionarne l'esito. L'attenzione può essere
re. E c’è chi, come Marco da Pa- un plusvalore che aumenta le qualità
dova, è qui da mercoledì: «E re- intellettive, percettive e fisiche, ma potrebbe
nerazzurri sono tanti e per tutti sterò fino a martedì. Se ci sarà essere anche un freno che non permette di
l’obiettivo è attualissimo: i su- festa, voglio farla fino in fon- i voli esprimersi al meglio. Lo stato di forma, le
damericani, ad esempio, già do- do». Ma il grosso del gruppo ar- charter conoscenze, il gioco e la collaborazione in
podomani sera si imbarcheran- riverà stamattina. Chi è già a organizzati dai campo sono determinanti per indirizzare
no per raggiungere le rispettive Madrid si divide tra visite turi- tifosi nerazzurri queste energie nascoste. Pertanto il lavoro
nazionali. stiche, appostamenti all’alber- che tecnico/tattico/fisico che Mourinho e Van Gaal
go dell’Inter («Son qui da ore - atterreranno avranno svolto e l’attenzione che i giocatori
Festa subito Dunque? Dunque dice «l’emigrato» Vito -, ho recu- all’aeroporto avranno posto durante la stagione sarà
la gioia andrà consumata subi- perato solo l’autografo di Qua- di Madrid decisivo.
to. Il tempo di far rientrare a Mi- resma») e giri nelle aree attrez-
lano la squadra e i tifosi giunti zate dall’Uefa. Vicino lo stadio È vero che gli allenatori non vanno in campo,
al Bernabeu, dove non ci sarà c’è «l’Inter fan zone», dove ritro- ma neanche il direttore di orchestra suona o il
Giorgio Napolitano, presidente vare i compagni di «fede», al regista recita. Ma non credo che il loro ruolo
della Repubblica, ma alla quale «Parque del Buen retiro» il mu- sia di minore importanza. L'allenatore è
non mancherà Renato Schifa- seo della Champions, giochi e l'ideatore del gioco, colui che scrive il copione
ni, presidente del Senato. L’ae- campetti. E ci si mette in coda e attraverso la didattica e gli allenamenti lo
reo con la squadra, i dirigenti e per fare una foto con la coppa: porta sul campo. I giocatori interpreti abili ed
i familiari dei giocatori dovreb- comunque vada stasera, si por- illuminati. E tra Mou e Van Gaal chi ha scritto
be essere il primo a decollare ta a casa quella. il copione più suggestivo, efficace e vincente?
dall’aeroporto di Barajas, ma il In fase offensiva i tedeschi posseggono un

p
piano voli prevede che anche la GUARDA migliore possesso palla e una migliore
stragrande maggioranza dei e scarica la guida di Madrid dislocazione sul terreno pur con interpreti di
charter di tifosi di rientro intor- www.gazzetta.it «Vamos a Madrid» anche davanti al Santiago Bernabeu SANTI valore inferiore ai nerazzurri. Però gli uomini
di Mou hanno una varietà di soluzioni
superiore e una qualità individuale migliore.
Eto'o, Milito, Pandev e Sneijder hanno
IN CITTA’ PER I TIFOSI APPUNTAMENTO A PIAZZA DUOMO, IN STAZIONE CENTRALE O ALL’ARENA caratteristiche tecniche, di rapidità ed abilità
nel dribbling che possono mettere in difficoltà

Milano è pronta: 4 maxischermi una difesa individualmente normale e


collettivamente non sempre ben posizionata.
Quindi per i nerazzurri (Milito ecc.) saranno
importanti gli smarcamenti e il ricevere palla
in movimento. In fase offensiva i nerazzurri si

L CLIC
uno dalla parte opposta della la Questura per mantenere l’or-
A Malpensa piazza (angolo via Mazzini), dine pubblico (coinvolti circa fanno preferire per una migliore
organizzazione collettiva e per valori
parcheggi scontati, per distribuire meglio la gente,
e un altro davanti alla Stazione
100 agenti, possibili rinforzi),
specie in piazza Duomo, dove
individuali superiori.
bar aperti e corse Centrale (piazza Duca d’Ao- si vorrà evitare che eccessi di ANCORA IL 22 MAGGIO Però l’Inter dovrà stare attenta ai tagli di
sta). L’altro appuntamento al- tifo coinvolgano le pareti della NEL ’63 E NEL ’96
speciali dei treni l’aperto, invece, è all’Arena ed cattedrale. E si è pensato pure MILAN E JUVE HANNO
Altintop ed ancora di più alla velocità, ai
dribbling e ai tagli di Robben. Una squadra
è privato: costa 10 euro e avrà a chi a Madrid c’è andato e tor- VINTO LA COPPA corta, aggressiva che impedisca di rifornire i
GIULIO DI FEO di contorno «Diretta Stadio», il nerà in nottata: a Malpensa par- propri campioni (Robben, Muller ed Olic) e
5 RIPRODUZIONE RISERVATA talk show di 7Gold, oltre al cheggi scontati, bar aperti e tre Una data che porta che sia pronta ai raddoppi. I nerazzurri
commento in diretta. corse straordinarie del Malpen- fortuna. Due volte le devono fare uscire gli avversari, per avere più
dE per chi non è a Madrid? No sa Express a prezzo ridotto. Ol- squadre italiane hanno spazi, aggredirli sul centrocampo. Velocità e
problem, Milano è pronta per Sicurezza Se per festeggiare lo tre a trasporti ferroviari rinfor- giocato una finale di pressing possono essere la chiave vincente. È
trasformarsi in un’appendice scudetto c’erano in strada oltre zati (più carrozze, corse specia- Champions League il 22 difficile fare previsioni, bisognerà valutare lo
del Bernabeu. Saranno quattro 50mila persone, stavolta ne so- li), per chi raggiungerà i maxi- maggio portando la Coppa stato di forma di Milito e Sneijder, due
i maxischermi in città, per per- no attese anche di più. E il 118 schermi dall’hinterland. a casa. Prima il Milan nel splendidi interpreti del gioco di José. In ogni
mettere ai tifosi di vedere la ha predisposto una serie di pre- ’63 battendo il Benfica 2-1, caso vedo l'Inter favorita per una migliore

&
partita assieme, come in curva. sidi, con 10 ambulanze, 2 po- NEL PAGINONE poi la Juventus nel ’96 organizzazione difensiva, per una qualità
Oltre all’Urban Screen in Duo- stazioni fisse e varie pattuglie CENTRALE sconfiggendo l’Ajax 4-2 ai individuale superiore e per una maggiore
mo, il Comune ha fatto allesti- mediche che si muoveranno a UN REGALO PER VOI rigori fantasia e duttilità di Mourinho sul pur bravo
re altri due schermi giganti, piedi. Pronto anche il piano del- LA «SCIARPA» DEL TIFO ed ortodosso Van Gaal.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
16
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
17

x ma, avvicinamento anticipato

«Più dell’Inter HA DETTO


a Madrid; Van Gaal ha stilato i
tempi della trasferta a inizio
maggio e non li ha cambiati:
«Senza di noi non daranno il
trofeo». Il portoghese si è fatto

temo l’arbitro» sul Barça intervistare dal direttore di


Restano i più Marca, potente quotidiano spa-
forti, se gnolo: il futuro. L’olandese si è
l’arbitro non messo a scrivere per Bild, il più
avesse aiutato venduto tabloid di Germania;
Van Gaal: «È ovvio che gli sfuggirà qualcosa l’Inter, in finale
ci sarebbero
certo, dietro compenso che
nemmeno Gunter Grass, Nobel
loro per la letteratura, avrebbe per-
E i suoi sbagli potrebbero influire sulla finale» cepito. Ma significa vicinanza
alla gente. Alcuni brasiliani ri-
DAL NOSTRO INVIATO sione, sfiducia e magagne di imprendibile: 2 nelle ultime 11 pudiati al Barça lo odiano (Gio-
PIERFRANCESCO ARCHETTI mercato. Il Bayern spagnolo en- stagioni. A Monaco non sono vanni ha detto che è «come Hit-
ler»), ma i tedeschi no. «Ho
5 RIPRODUZIONE RISERVATA tra in uno stadio dove le tede- stati sfiniti dall’unica, bulimica sul Bayern
cambiato l’immagine del
sche hanno perduto tutte le fi- domanda: e la Champions? Al- Ho cambiato
Bayern in Germania: il bel cal-
MADRID dMadame Truus, se- nali (tre) con la testa rilassata, l’Inter, dopo ogni scudetto scat- l’immagine cio attira. Mourinho è difensi-
conda moglie di Louis Van carico, e con l’accordo per il tava implacabile il desiderio e di questa vo, ma ha giocatori decisivi.
Gaal, non sopportava più i tre prolungamento di Ribery. Non ogni stagione veniva bacata squadra in Lui il più bravo del mondo? Sì,
tifosacci che aveva alle spalle: proprio come l’Inter. «Soltanto dalla fine dei viaggi nel conti- Germania, ma della sua generazione».
commentavano, sprezzanti, gli i dettagli mi preoccupano», di- nente. Invece Van Gaal, in un perché il bel
errori del marito. A un certo ce Van Gaal. «Alcuni sono in- giorno di settembre a Tel Aviv, calcio attira Gamberoni La settimana è stata
punto si alzò e cambiò posto, controllabili. È ovvio che all’ar- ha detto: «Per la Coppa mi ser- normale. Il Bayern è sereno,
spostandosi in una tribuna infe- bitro sfuggirà qualcosa: è un es- viranno due o tre anni». Poi ha soddisfatto e tonico: se vince-
riore, accanto alle consorti dei sere umano. Questi sbagli in- debuttato con un 3-0 al Macca- rà, verrà elogiata la forza della
giocatori, ma si voltò per sbir- fluiranno sulla finale». Discorsi bi Haifa: ora è al Bernabeu. tranquillità e la signora Truus
ciare i volti di quei signori tan- già proposti come tanti altri di «Ma il Barcellona rimane la più non cambierà più posto. Se per-
to arrabbiati. Erano i dirigenti ieri, ma fanno più effetto sulla forte: se l’arbitro non avesse derà, verrà sottolineato l’ap-
del Bayern, con il presidente platea mondiale della vigilia. aiutato l’Inter, sarebbe qui. Pu- proccio troppo spensierato, co-
Hoeness fra i più scalmanati. Il re Chelsea e Manchester sono me quei tedeschi che arrivano
Bayern di Madrid, sei mesi do- L’attesa In Baviera non aspetta- più bravi, però noi siamo qui: in Italia, si piazzano subito in
po quel novembre nero (prima no da 45 anni l’anfora argenta- la tripletta è possibile». spiaggia e a sera sono rossi co-
vittoria, il giorno 25) in cui Van ta: l’hanno spolverata anche me gamberoni. Gli interisti
Gaal ballava sul precipizio, nel 2001. Non hanno accumu- Senza affanno L’Inter ha segui- guardano il cielo di Madrid: c’è
non ha portato in finale ira, ten- lato 38 anni di ansia da finale to la Uefa: cambio di program- Louis Van Gaal, 58 anni, terza finale di Champions ANSA un sole cocente.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
18
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
19

sco bene Sneijder, non c’è solo

Van Bommel chiude l’ombrello la difesa». Sulla capacità di sof-


frire: «Quanto successo con Fio-
rentina e United, quando sem-
bravamo eliminati, ci può esse-
re utile in finale. Abbiamo impa-
Si scusa per il gesto che offese il Bernabeu e lancia il Bayern: «Pronti a tutto» rato a soffrire, a resistere e sap-
piamo che possiamo ribaltare
un risultato. Mentalmente sia-
FILIPPO MARIA RICCI ciò che successe allora, ma ne tento per noi. Si è adattato e in- ce. Semplicemente, non si vin- Ottimismo Sull’Inter: «Tutti par- mo fortissimi e, pur non augu-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA approfitto per scusarmi ancora tegrato alla perfezione, segna e ceva. Le idee, lo stile, la filoso- lano di un’Inter difensiva, io randomelo, ci vedo preparati
una volta». Elegante e preciso, gioca per la squadra, così come fia offensiva di Van Gaal c’era- non sono d’accordo. Al Camp per vincere anche se dovessimo
MADRID dIl capitano si scusa. Mark gira pagina. E dice alcune la squadra gioca per lui». Sul no. Mancavano i punti. Ora ab- Nou serviva quella partita, e andar sotto di uno o due gol».
Anche se lo ha già fatto. Anche cose interessanti. Su Robben: cambio del Bayern: «Non pen- biamo tutto, gioco e risultati, e, giocare in difesa l’ha portata in L’ottimismo del Bayern per que-
se sono passati più di 3 anni da «Non so perché al Madrid non so che il nostro inizio di stagio- toccando legno, speriamo che finale. L’Inter ha tante altre qua- sta finale sembra davvero in-
quell’episodio. Si vede che l’hanno voluto più ma sono con- ne sia stato terribile come si di- sia così anche sabato». lità: ho giocato con Eto’o, cono- guaribile.
Mark Van Bommel non ricorda
con piacere la sua unica visita
al Bernabeu, ma non si nascon-
de. Nel febbraio 2007 il Bayern
affronta il Madrid di Capello.

Festa rabbiosa Andata al Berna-


beu: il Real parte forte e pur in-
cassando una rete di Lucio si av-
vicina al 90' con un rassicuran-

Doping
te 3-1. All’88' però Van Bommel
segna il 3-2 e, travolto dai ricor-
di della sua stagione al Barcello-
na, l’anno prima, festeggia con
un doppio, rabbioso, gesto del-
l’ombrello. Il gol si rivelerà deci-
sivo perché al ritorno il Bayern
(con l’olandese espulso nel fina-
le) vincerà 2-1 mandando a ca-
sa il Madrid. Col Barça di
Rijkaard Van Bommel aveva
vinto la Liga ma al Bernabeu
non aveva giocato perché si era
infortunato, perdendosi il fa-
moso 0-3 con gol di Eto’o, dop-
pietta di Ronaldinho e i tifosi
del Real in piedi ad applaudire.
per i capelli
Sensazioni «Tornare al Berna-
beu mi regala ottime sensazio-
ni — ha detto ieri —. Quello di
3 anni fa fu un gesto pessimo
ma questa è un’altra gara e non Alpecin con caffeina
sono qui a giocare contro il Re-
al. Mi sembra inutile ricordare Ora si sa che la caffeina può stimolare l’attività delle
¹ Uno studio dell’Università di Jena (Germania) ha dimostrato una marcata stimolazione dell’attività della radice dovuta alla presenza di caffeina: è

radici dei capelli. Per questo sempre più persone si


3 Studio in-vivo di penetrazione, Clinica Universitaria Charité Berlino, pubblicata in Skin Pharmacology and Physiology 2007;20;195–198

FIORENTINA FUORI affidano alle formulazioni a base


di caffeina di Alpecin.
stato migliorato lo spessore e la rapidità di crescita del capello (pubblicato in International Journal of Dermatology, 01 ⁄ 2007)

Ovrebo si ritira
Bayern avanti
² Studio dermatologico in-vivo su 39 persone per 4 mesi: miglioramento del tricogramma nella maggior parte dei casi

L’effetto positivo della caffeina sull’attività delle


col suo errore radici dei capelli è stato scientificamente dimo-
strato1.

Alpecin Liquid
In uno studio dermatologico con Alpecin Liquid
condotto su soggetti con una caduta di capelli
intensa, nella maggior parte dei casi il
tricogramma ha evidenziato una ridu-
zione della caduta; il numero di radici
attive si è normalizzato2.

Niente più errori per Tom Alpecin Shampoo alla Caffeina


Henning Ovrebo in Champions: Anche Alpecin Shampoo alla Caffeina
il 44enne arbitro norvegese può contribuire alla prevenzione quoti-
(nella foto AP), che ha spianato diana anticaduta, perché la caffeina pe-
la strada al Bayern negli ottavi netra nel follicolo pilifero già durante
con la Fiorentina convalidando
il gol in fuorigioco di Klose, ha
il lavaggio3.
annunciato infatti il ritiro dalla
scena internazionale. Ma
Per maggiori informazioni:
l’errore nella gara del 7 www.alpecin.it
febbraio a Monaco, costato di
Tonico Liquid: 8.90 €
fatto l’eliminazione dei viola Shampoo alla caffeina: 6.90 €
dalla Champions, non è l’unico (Prezzo al pubblico raccomandato)
scivolone nella carriera di
Ovrebo: contestatissimi anche Disponibile in Farmacia e nei negozi specializzati
l’arbitraggio nella semifinale
dello scorso anno fra Chelsea
e Barcellona (alcuni «tifosi»
dei Blues lo minacciarono di
morte) e quello di
Italia-Romania a Euro 2008,
quando Toni si vide annullare
un gol regolarissimo.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
20
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

fMourinho favorito anche nella giocata secca


SCOMMESSE per chi alza il trofeo: 1,45, Bayern a 2,55

Inter a bassa quota taccuino


a cura di

Gioca da favorita
SPAGNA B /1
Il Cartagena cerca
il sorpasso al Levante
dPiù Cartagena che Levante nello
scontro d’alta quota della Liga Ade-

La vittoria dei nerazzurri nei 90’ è a 2,10. A 3,50 il Bayern lante, la B spagnola. Padroni di ca-
sa terzi con il segno «1», dato a
2,30, scavalcherebbero l’avversa-
Dopo i supplementari sale a 9 contro il 13 dei tedeschi ria al secondo posto. Ospiti dati a
3. Stessa quota per il pareggio.

w
5 RIPRODUZIONE RISERVATA tra Australia e Nuova Zelanda, tico Mineiro. Squadra da Over
prossima avversaria degli az- e con il Flamengo la scommes- SPAGNA B / 2
dOcchi sulla finale di Cham- zurri al Mondiale. Difese non sa è una buona base a 1,57. Celta e Las Palmas
pions, con una raccolta che do- I NUMERI eccezionali, ok l’Over a 1,75.
vrebbe sfiorare i 10 milioni di
Internacional da Goal può scapparci la «X»
Due Goal nelle prime due sfide dTra Celta Vigo e Las Palmas,
euro. Per i bookmaker, l’Inter SECONDA MULTIPLA

11
per Internacional e Sao Paulo. non ancora al riparo dal pericolo re-
stasera può volare sul tetto
d’Europa. Per Snai, infatti, la Gremio, segnare è dura L’esito è da confermare nello trocessione, può starci un pareg-
vittoria nerazzurra al 90˚ vale Attraversiamo l’oceano per la scontro diretto: la lavagna gio, buono per entrambe, alla quo-
2,10 (il Bayern è a 3,50, pari seconda multipla. Nel segno Snai lo propone a 1,70, l’alter- ta di 3,20. Il colpo della squadra del-
trasferte
offerto a 3,30). La quota sale a dell’Under la sfida tra Gremio nativa è il segno «1» a 1,90. le Canarie sta a 4. L’«1» dei galiziani
consecutive
9 per la vittoria ai supplemen- da Under e Palmeiras (un solo gol segna- Toronto, in casa è festa è a 1,85. Buono il Goal, a 1,80.
tari (13 per quella tedesca) e a della Real to e uno subito nelle prime due Nella Major League puntiamo
10 ai calci di rigore (11 per Sociedad, che di campionato). La scommes- sulla solidità interna del Toron- SPAGNA B / 3
quella del Bayern). Mourinho sta guidando la sa paga 2,05. to: 3 successi in 3 gare, il 4˚ Salamanca a Madrid
farà gli scongiuri del caso... Liga Adelante, la Flamengo a suon di gol con il New England è una buo- Si può solo vincere
serie B spagnola Discorso opposto per il Gremio na idea a 1,90. Tre No Goal in
PRIMA MULTIPLA Prudente, che ha perso 6-1 con 4 trasferte per gli ospiti, la gio- Diego Milito, 30 anni, durante la rifinitura a Madrid. dSalamanca costretto a far punti
l’Avaì e poi vinto 4-0 con l’Atle- cata vale 1,95. L’Inter stasera punta molto sui gol dell’argentino LIVERANI sul campo del più tranquillo Rayo

3
Inter, difesa bunker Vallecano se vuole evitare la retro-
Quattro Under e 4 No Goal nel- cessione. Il «2» si può tentare a
le ultime 5 gare di Champions 3,75. Più bassa l’offerta per il pa-
per l’Inter. Mourinho ha punta- reggio, a 3,20. L’opzione della vitto-
successi
ria dei madrileni è data a 1,90.
casalinghi
in tre gare
SVEZIA
dei Toronto FC,

1,60
L’UNDER DELL’INTER
che nella Eastern
Conference della
Major League
Usa sono terzi
Helsingborg tritatutto
In casa ok 6 volte su 6
dPartita a favore dell’Helsingborg
in casa con l’Halmstad. La capoli-
sta sul proprio campo ha vinto 6
Stasera nella finale di
gare su 6. L’«1» dato a 1,45 è la scel-
Champions difficile che si
ta più naturale. Il «2» è a 6,50 e il
vedano tantissimi gol
pareggio si colloca a 3,85. Più Un-
der (a 1,73), che Over (a 1,95).

to forte sulla difesa e lo farà an- NORVEGIA


che in finale. L’Under nella sfi-
da di Madrid è offerto a 1,60. Tromso capolista
L’Argentina cerca fiducia Piace il Goal a 1,65
Test facile per l’Argentina di dIl Tromso capolista in casa è qua-
Maradona, che deve riconqui- si infallibile (5 vittorie e un pareg-
stare la fiducia dei tifosi contro gio). Contro il Valerenga terzo in
il Canada. È un’occasione per graduatoria, spicca la quota 2 per
un successo convincente. L’«1» il segno «1». A 3,35 si colloca il pa-
con handicap di due reti (Ar- reggio, poco sotto (3,30) il «2». Pia-
gentina vincente con tre gol di ce il Goal, in lavagna a 1,65.
scarto) paga 2,15.
CHAMPIONSHIP
Sociedad, under garantito
Il Real Sociedad deve consoli- Cardiff favorito
dare il primo posto in casa del per volare in Premier
Betis Siviglia. Il «2» è un mez-
dAtto finale per la Championship
zo rischio a 3,40, meglio l’Un- inglese. A Wembley si sfidano per il
der (centrato dagli ospiti nelle salto in Premier League Blackpool
ultime 11 trasferte) a 1,65. e Cardiff. Favorita la seconda
Lippi studia la N. Zelanda (2,35) in un match equilibrato, in
Lunedì mattina Lippi darà uno cui il pari è dato a 3,20 e una vitto-
sguardo al «derby» oceanico ria del Blackpool a 2,80.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
21

fRanking Uefa, mai così male dal 1985


CHAMPIONS L’ultimo sorpasso tedesco venti anni fa

y
Vincere prima dei rigori
L’ALTRA SFIDA COPPE VINTE

REAL
DAVANTI
AL MILAN

per le fantastiche 4 VITTORIE


PER CLUB
9 Real Madrid
Solo un successo dell’Inter nei 90’ o ai supplementari garantisce 7 Milan
5 Liverpool
4 Ajax, BAYERN
all'Italia la presenza di quattro squadre nell'edizione 2011-2012 3 Barcellona,
Maicon, 28 anni, contrastato da Jeffrén ANSA
Manchester Utd
DAL NOSTRO INVIATO 2 Benfica,
FABIO LICARI INTER,
LE CLASSIFICHE
1 Inghilterra
RANKING UEFA 2010
81,856
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

MADRIDdPer la Champions. E
Juventus,
Nottingham F.,
Porto
Se l’Inter trionfa
2 Spagna
3 GERMANIA
4 ITALIA
79,757
64,207
64,052
per il ranking Uefa, scusate se
è poco. Bayern-Inter è tutto in
una notte: il Bayern che non
1 Amburgo,
Aston Villa,
Borussia
stacca la Juve
5 Francia
6 Russia
7 Ucraina
53,740
43,791
39,550
vince dal 2001, l'Inter che
manca addirittura da 45 anni,
la sfida che decide un posto in
Dortmund,
Celtic,
Feyenoord,
E l’Italia prende
8 Romania
9 Portogallo
10 Olanda
39,491
38,296
36,546
più (o in meno) nelle coppe.
Per cui chi tifa «contro», da noi
come in Germania, faccia due
Marsiglia, Psv
Eindhoven,
Steaua
la Spagna a 12
U Questa è la classifica Uefa che si chiude conti: il suo futuro (calcistico) Bucarest, Stella DAL NOSTRO INVIATO
stasera con Bayern-Inter (prende in passa anche da qui. Rossa
considerazione 5 stagioni di coppe: dal 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
2005-06 al 2009-10). Assegna i posti nelle
Situazione Il ranking è la classi-
VITTORIE MADRIDd(f.li.) Classifiche, che passione. C'è un'altra
coppe 2011-12
U Se l'Inter vince stasera (non ai rigori fica, astrusa ma tutto somma- grande sfida per il calcio italiano stasera: quella per le
però) l'Italia scavalca la Germania al 3˚ posto
e mantiene 4 club in Champions. Altrimenti i
to sportiva, che assegna i posti
nelle coppe in base ai risultati:
NAZIONALI Champions/Campioni complessive vinte. Comanda la
Spagna: 12 successi. Inseguono, alla pari, Italia e In-
nostri club saranno 3 12 Spagna
le prime tre nazioni iscrivono ghilterra: 11 a testa. Stasera, guarda caso al Bernabeu,
RANKING 2011 11 ITALIA,
4 club in Champions. Dal assalto agli spagnoli. Classifica: 12 Spagna; 11 ITA-
1 Inghilterra 67,428 Inghilterra
1985 l'Italia non è messa così LIA, Inghilterra; 6 GERMANIA, Olanda; 4 Portogallo.
2 Spagna 64,115
male (5oposto), dal 1990 la 6 GERMANIA,
3 GERMANIA 53,770
Germania non era davanti. Ma Olanda
4 ITALIA 48,695 4 Portogallo Tutte le coppe In più possiamo allungare nella
il sorpasso è arrivato: i tede- classifica di tutte le coppe vinte (dalla Champions
5 Francia 42,928
schi, oggi, hanno un misero 1 Scozia,
6 Ucraina 33,800 Jugoslavia, alla Supercoppa): obiettivo quota 46, per staccare
+0,155. Misero ma sufficien- la Spagna che insegue a breve distanza. Classifi-
7 Russia 33,791
te per strapparci un club dal Francia,
ca: 45 ITALIA; 43 Spagna; 38 Inghilterra; 19 GER-
8 Portogallo 32,796 2011-12: così il prossimo cam- Romania
Arjen Robben, 26 anni, minaccia col suo Bayern le squadre italiane: MANIA; 17 Olanda; 9 Portogallo; 7 Belgio; 4 Sco-
9 Turchia 30,450 pionato si lotterà per i primi zia, Urss; 3 Jugoslavia, Russia.
i tedeschi puntano a conquistare quattro posti in Champions EPA
10 Olanda 28,963 tre posti, la 4a in Europa Lea-
U Questa è la classifica con la quale si apre gue. Sorpasso Inter Se i nerazzurri battono il Bayern
la prossima stagione di coppe (prende in dio, ci sarebbe un altro modo
considerazione 5 stagioni, dunque «taglia» il per guadagnare un posto, al- realizzano un sorpasso «italiano»: sarebbe la terza
2005-06 e nel corso della stagione conterà il Missione Inter La situazione Nel 2010-11 meno in Europa League: il fa- Champions, una in più della Juve. Classifica: 9
2010-11). Assegna i posti nelle coppe 2012-13 può ancora capovolgersi: sta- Inter e Milan sono ir-play. Una classifica che, sto- Real Madrid; 7 Milan; 5 Liverpool; 4 Ajax,
U L'Italia parte in svantaggio sulla sera. Se l'Inter vince, guada- BAYERN; 3 Barcellona, Manchester Utd; 2 Benfi-
Germania: dovrebbe recuperare quasi 6 punti
in una stagione per tornare al 3˚posto, ma è gna per l'Italia quei centesimi teste di serie ricamente, non fa per noi.
ca, INTER, Juve, Nottingham F., Porto.
difficilissimo. Dal 2012-13 avremo quasi
sicuramente solo 3 club in Champions
che servono a superare i tede- Roma in seconda Prossima stagione Nella prossi-
schi (0,286). Ma attenzione: fascia in attesa Bayern-Inter Più ricca la bacheca dei tedeschi: 4
RANKING FIFA
Mou deve imporsi entro 120'. ma Champions le nostre squa- Champions (l'ultima nel 2001), 1 Uefa, 1 Coppe, 1
1 Brasile 1611 Un successo ai rigori, bellissi- della Sampdoria dre restano 4. Inter e Milan te- Supercoppa. L'Inter è indietro: 2 Campioni (ultima
2 Spagna 1565 mo comunque, per le statisti- ste di serie, Roma in 2a fascia. nel 1965) e 3 Uefa. Le grandi sono lontane. Classifi-
3 Portogallo 1249 che sarebbe un pari: la classifi- La Samp - se passa il quarto ca: 18 Milan (Ita), Boca Juniors (Arg); 15 Indepen-
ca resterebbe la stessa, Germa- preliminare, ma ci sono Tot-
4 Olanda 1221
Dal 2012-13 tenham, Siviglia e Zenit - sem-
diente (Arg), Real Madrid (Spa), Al Ahly (Egi); 14
5 ITALIA 1184 nia 3a, Italia 4a. E addio quat- Barcellona (Spa); 11 Ajax (Ola), Liverpool (Ing),
6 Germania 1107 tro squadre in Champions. tre italiane bra destinata alla 4a fascia: a Sao Paulo (Bra), Zamalek (Egi); 10 Juventus.
7 Argentina 1084 in Champions meno che due che la precedo-
8 Inghilterra 1068 Sorpasso inevitabile In ogni ca- la quarta no non si perdano per strada No english Può sembrare strano che in finale siano
so l'Inter può posticipare di un (cosa non impossibile). In Eu- arrivate una tedesca e un'italiana: da quando la
9 Croazia 1052
anno l'inevitabile agonia. parteciperà ropa League, infine, 3 club. Al Champions s'è allargata a 32 squadre, diventando
10 Francia 1044
U Questo è invece la classifica delle Quando comincerà la nuova all’Europa League terzo preliminare, quello di lu- una specie di Superlega, l'Inghilterra ha portato 15
nazionali in base ai risultati. Una volta era fine stagione, a luglio, sarà «taglia- glio, entra in campo la Juve semifinaliste e 6 finaliste, la Spagna 14-6, mentre
a se stesso, oggi è in pratica decisivo per
decidere le teste di serie al Mondiale (e alle
to» il 2005-06 e ci ritroveremo (testa di serie). Al quarto arri- l'Italia appena 7-4 e la Germania 4-3. Non c'è gara.
qualificazioni) quasi -6 dalla Germania. Risul- vano Palermo (testa di serie) e Eppure, alla conta dei successi, il predominio è mol-
U Il prossimo ranking sarà comunicato il 26 tato: se non cominciamo a vin- Napoli (a forte di rischio di fini- to meno netto: 4 Champions alla Spagna, 2 Inghil-
maggio ed è quello con il quale comincerà il cere partite su partite, dal re nella parte bassa del tabello- terra e Italia (oggi possibile il sorpasso), 1 Germa-
Mondiale. Nelle prime dieci posizioni non
dovrebbe cambiare nulla: l'Italia sarà la 5a in 2012-13 i club in Champions ne, contro Manchester City, Li- nia. Siamo più concreti degli inglesi, pensa un po'.
Sudafrica saranno 3. Non si scappa. Od- verpool e Porto). (ha collaborato Franco Valdevies)

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
22
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
23
#

fSi va verso l’ufficialità: il tecnico livornese ha


MERCATO superato la concorrenza dei tecnici di casa

s
Milanello Allegri troverà un

Allegri cerca il sì
vecchio amico, Gattuso, che
ha giocato con lui nel Perugia, CON LE TRUPPE GB
e molti estimatori. Prima di ATTORI Beckham in visita
prendere una decisione i diri-
genti hanno sondato l’umore in Afghanistan
dello spogliatoio e nonostante

a casa Berlusconi
i giorni di vacanza qualche David Beckham passerà il fine
contatto c’è stato fra la sede di settimana nella provincia di
via Turati e il capitano Ambro- Helmand, una roccaforte
sini. Berlusconi ha l’ultima pa- talebana nel sud
rola e dicono che anche a lui dell’Afghanistan, con i militari
Allegri piaccia. Si sa che ama R del contingente britannico. «È
Oggi ad Arcore pranzo decisivo con il patron del Milan gli allenatori che vanno all’at-
tacco e il 4-3-1-2 sembra per-
Filippo Galli
il più
da molto che volevo andare in
Afghanistan — ha detto
fetto per la sua filosofia. Il re- accreditato Beckham — spero di ricordare
Inzaghi rinnova per un anno: «Così batterò tutti i record» sto si scoprirà nel primo con-
tatto diretto, ma il feeling con
concorrente di
Allegri, in corsa
a tutti che i nostri stanno
facendo un lavoro formidabile
la società, per ora impersona- per molte in condizioni difficili».
ALESSANDRA BOCCI Ancelotti era ancora l’allenato- ta da Galliani e Braida, è mol- settimane
5 RIPRODUZIONE RISERVATA re del Milan. «Allegri mi piace to buono. Pensare che i tifosi
molto. Il Cagliari corre e gioca livornesi anni fa, al ritorno in
MILANO dAppuntamento ad Ar- bene, lui è bravo e ha le physi- serie A, si presentarono in mi- PER BENEFICENZA
core, a pranzo. Appuntamen- que du role». Ancelotti scelse gliaia a San Siro con una ban-
to per conoscersi, parlare e ma- l’Inghilterra e il Milan scelse dana con su scritto «Silvio, stia- All Star Genoa
gari esaminare dettagli non an- Leonardo, ma c’era qualcosa mo arrivando». E invece Livor- contro Lapo
cora presi in considerazione. nel destino di Allegri. Passata no potrebbe aggiungersi alla li-
Non ci sono firme e magari un’altra stagione, è arrivato il sta di terre di sinistra che han- R GENOVA Stasera (ore 18) al
non ne saranno messe neppu- suo momento. In questi giorni no dato al Milan allenatori ri- Galliani Ferraris sfida tra la All Star del
re oggi, ma che Massimiliano la Fiorentina è andata in pres- sultati vincenti: Ravenna (Fu- l’idea Allegri gli Genoa (Skuhravy, Aguilera,
Allegri sia il nuovo allenatore sing, e anche l’Inter ha sonda- signano, Sacchi), Cesenatico frullava in testa Eranio) e la Nazionale Stilisti
del Milan è quasi certo: Silvio to il terreno, ma Allegri si è te- (Zaccheroni), Reggio Emilia da più di un guidata in panchina da Stefano
Berlusconi vuole conoscerlo nuto libero per i rossoneri. (Reggiolo, Ancelotti). anno. Ha Borgonovo e in campo da Lapo
di persona prima di dare il con- convinto Cellino Elkann e da Domenico Dolce e
Particolari Oggi a pranzo si par- Inzaghi c’è Il Milan disegna il a liberarlo Renzo Rosso. Per gli stilisti una
lerà di idee di calcio e di co- rinnovamento, ma non tra- maglietta della Lotto le cui linee
se pratiche relative a un scura il passato vincente. Fi- ricalcheranno uno smoking.
Superata la contratto tutto da stila- lippo Inzaghi ieri ha rinno- Incasso alla Fondazione
concorrenza di Galli, re. Dettagli importan- vato il contratto: resterà un Borgonovo e al IST di Genova.
manca l’ultimo test. ti, a cominciare dallo anno per cercare di battere
Intanto Inzaghi staff: Marco Landucci i record che sono a un pas-
era il vice di Allegri a Ca- so da lui. «Penso a quello
rinnova: «Dieci anni gliari, e il Milan un alle- di Gerd Muller. Mi manca R
qui, che emozione» natore in seconda che è una rete e sarebbe stato Cellino NUOVO SPOT NIKE
la memoria storica. Tas- assurdo battere quel pri- il presidente del
sotti è stato il vice di Cesa- mato con un’altra ma- Cagliari aveva Cannavaro star
senso e per questo lo ha invita- re Maldini, Ancelotti e Leo- glia. E penso a quelli di Allegri sotto con Bobby Solo
to insieme con Adriano Gallia- nardo. Il Milan difficilmen- Van Basten e di Roberto contratto: ma al
ni, ma il livornese sembra aver te vorrà rinunciare alla sua Baggio: mi mancano tre Milan non ha MILANO (fr.vell.) Sono tre
vinto la concorrenza degli alle- competenza, che sarebbe pre- gol per raggiungere Marco detto no minuti intensi: «Write the
natori di casa, Galli e Tassotti. ziosa per Allegri. Il livornese in rossonero e sono vicino future», la campagna Nike che
troverà una buona accoglien- al record di reti in carriera ha come stelle Rooney,
Concorrenzai L’amministrato- za nello spogliatoio, nonostan- di Baggio (318). Ma a parte Cristiano Ronaldo e
re delegato, così come il d.s. te sia estraneo all’ambiente. gli obiettivi personali c’è pri- Cannavaro, regala
Ariedo Braida, da tempo pen- Allegri non ha il pedigree di Le- ma di tutto il desiderio di ren- un’emozione. Alle 13 lo
sa all’ex del Cagliari. L’avvici- onardo campione del mondo e dermi utile al Milan: comincia- vedremo su Gazzetta.it e
namento è stato lungo: la fra- in campo ha raccolto meno di re la decima stagione insieme prima di Inter-Bayern in tv in
se «Allegri ha le physique du quanto le capacità tecniche gli sarà fantastico. Sono ancora R 32 Paesi. Tra i protagonisti,
role», è stato pronunciata da avrebbero permesso, ma tanti motivatissimo e trovare l’ac- Berlusconi Bobby Solo, il cantante di
Galliani per la prima volta nel giocatori sono rimasti conqui- cordo è stato facile, perché tut- oggi dovrà dare «Una lacrima sul viso», che fa
febbraio 2009, quando Carlo stati dallo stile del Cagliari. A Massimiliano Allegri, 42, due stagioni a Cagliari LIVERANI ti volevamo la stessa cosa». il suo consenso diventare un’icona Cannavaro.
definitivo: stima
Allegri per il bel
ALLENATORI IN CASA BLUCERCHIATA SI DECIDE LUNEDÌ: ALTERNATIVE DI CARLO E GIAMPAOLO gioco prodotto
in Sardegna MERCATO

Samp su Mihajlovic, Guidolin a Udine Chievo, Jokic


riscattato
Napoli: Yacob
di iniziare il cammino che porte-
Il presidente Pozzo rà al preliminare di Champions Dopo l’accordo con l’esterno
ha ufficializzato league nel modo giusto: azzec- R uruguaiano Pintos, la Lazio
cando insomma la scelta princi- Tassotti saluta due attaccanti: Cruz,
il ritorno del tecnico pale. Da questa prima decisio- collaboratore che non eserciterà l’opzione
ne dipenderanno tutte le altre, storico degli per prolungare il contratto e
in Friuli alla tv anche se il progetto resterà in- allenatori del probabilmente si ritirerà, e
variato e riguarderà soprattut- Milan. Potrebbe Simone Inzaghi, che
ALESSIO DA RONCH to la promozione dei tanti inte- restare nello dovrebbe allenare nel settore
5 RIPRODUZIONE RISERVATA ressanti giovani di proprietà staff giovanile biancoceleste. Il
del club genovese. In ogni caso, Napoli è vicino al mediano
GENOVA d«I nostri candidati so- il limite che la società stessa si è argentino Yacob (Racing), già
no tre». Sergio Gasparin, diret- posta è la fine di questa settima- cercato a gennaio. Si muove il
tore generale blucerchiato, re- na. «All'inizio della prossima - Chievo, che ha riscattato dal
stringe un po' la rosa dei preten- annuncia Gasparin - vorremmo Sochaux l'esterno Jokic,
denti alla panchina della Samp- presentarvi il nuovo tecnico». nazionale sloveno. Può
arrivare anche l'attaccante
doria, anzi la rosa degli eleggi- Sia Di Carlo che Mihajlovic han-
brasiliano André (Santos,
bili, perché sulla strada della de- no avuto tempo e modo di pre-
classe ’90, verrebbe preso in
cisione finale il nuovo staff diri- sentare le loro idee, sia tecni-
collaborazione con l'Inter),
genziale (ieri è stato presentato che che gestionali. Oggi potreb- sondaggi per la punta
il d.s. Doriano Tosi: «Felicissi- be esserci un terzo incontro e Paulinho (Livorno) e per l’ex
mo di raggiungere un obiettivo domani, o al massimo lunedì, Juve Olivera (comunitario,
che inseguivo da tempo e a cui le alternative ormai limitate sul possibile rinnovo, ma non Francesco arriverà l’annuncio. Limite tem- piace anche al Bologna),
avevo dovuto rinunciare per probabilmente al solo Giampao- più di due o tre, visto che anche Guidolin, porale, quest’ultimo, che po- problemi invece per il rinnovo
motivi famigliari otto anni fa») lo. Entrambi, però, hanno an- la società veronese vuole piani- 54 anni, trebbe favorire leggermente la con Luciano. Il Cagliari
ha fatto vere e proprie consulta- che altre possibilità. E questo ficare il suo futuro e sta già pun- torna candidatura di Di Carlo, se lavora per riscattare
zioni. potrebbe divenire un problema tando Pioli e Giampaolo. all’Udinese Mihajlovic, come pare, è in atte- dall’Atalanta Lazzari, ora in
per la Sampdoria, che vorrebbe Mihajlovic, che tra l'altro è sot- dopo sa di sviluppi sul futuro della comproprietà. Panchine:
Incontri Giovedì sera è stato a decidere, e annunciare, il suo to contratto per un altro anno l’esperienza panchina dell’Inter. Colomba ha chiesto garanzie
Genova Domenico Di Carlo, ie- nuovo tecnico in tempi davvero con il Catania, figura invece an- nel 1998-99 al Bologna e se non le otterrà
ri pomeriggio vi è arrivato Sini- brevi. Di Carlo è ambito da mol- che nei piani preparati precau- AFP Bentornato Guidolin Intanto potrebbe andar via (c’è il
sa Mihajlovic. Loro due sono i ti, ultima in ordine di tempo si è zionalmente dall'Inter in caso l’Udinese ha scelto Francesco Catania), il Siena dice addio a
tecnici in prima fila, quelli che fatta avanti anche la Fiorenti- di addio a Mourinho. Guidolin come successore di Malesani e lunedì è pronto ad
si contendono con maggiori na, ed ha incontrato ieri il presi- Pierpaolo Marino per la panchi- abbracciare Conte (biennale
possibilità il posto che è stato di dente del Chievo Campedelli, Progetto Resta il fatto che la na: lo ha annunciato in tv diret- con opzione per il terzo anno).
Delneri, la guida di una squa- ottenendo ancora qualche gior- Sampdoria voglia muoversi tamente il patron dei friulani s.cie.-g.d.f.
dra in Champions league. Con no a disposizione per riflettere con grande cautela, cercando Gianpaolo Pozzo.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
24
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
25

fLa mancata partecipazione alla Champions


MERCATO obbliga Marotta a cedere big con alti stipendi

y
Amauri
COPPA ITALIA RECLAMO RESPINTO

STIPENDI
DI TUTTA Totti, calcio
e Del Piero
LA ROSA

Ecco gli ingaggi


a Balotelli
netti della
senza sconti:
nella dieta Juventus. In Italia
pagano di più
solo Inter e Milan.
Amauri 4,2
Buffon 5 4 giornate
della Juve Caceres 2
Camoranesi 3
Candreva 0,2
Cannavaro 2
Chiellini 2
ALESSANDRO CATAPANO
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

ROMA dRespinto con perdite. Non che avesse par-

Il brasiliano verso Palermo, De Ceglie 0,8


Del Piero 4
ticolari velleità, anzi. Il fine era nobile: «Vorrei
trasformare una giornata di squalifica in ammen-
Diego 3,5 da e devolverla in beneficenza», ha chiesto all’av-
per il capitano interessi Usa. F. Melo 2,6
Grygera 1,6
vocato Carlo Porceddu, che presiedeva il colle-
gio giudicante. Richiesta respinta. A parte che
Per abbassare gli ingaggi Iaquinta 2,5
Giovinco 1
non sarebbe stato possibile tecnicamente, ma co-
munque la prima sezione della Corte di giustizia
Grosso 1,5 federale non intendeva fare sconti a Francesco
DAL NOSTRO INVIATO sobbarcarsi stipendi da campio- Legrottaglie 1,5 Totti. La decisione del giudice sportivo — squali-
FRANCESCO BRAMARDO ni del mondo, difficile convince- Manninger 0,5 fica di quattro gare da scontare in coppa Italia,
5 RIPRODUZIONE RISERVATA re i giocatori stessi ad accettare Marchisio 1 non in altra competizione — era ritenuta già
la decurtazione o il trasferimen- Molinaro 0,8 troppo buona per il calcione (con rincorsa) rifila-
NEW YORKdQuasi un milione a to ad altri club. Paolucci 0,4 to a Mario Balotelli. Nei 20’ trascorsi davanti alla
gol, tanto ha pesato nel bilan- Sissoko 1,6 Corte di giustizia federale — con l’avvocato Anto-
cio di fine stagione della Juven- Cento milioni Detto che tocche- Poulsen 3 nio Conte e il d.s. Daniele Pradè — Totti ha riba-
tus il rendimento di Amauri in rà a Gigi Delneri dare il consen- Salihamidzic 2 dito di essere stato provocato e di non aver mai
rapporto all'ingaggio: 5 gol, 4.2 so sulle cessioni, la Juve tra sti- Tiago 2,6 rivolto a Balotelli insulti razzisti. Il legale ha
milioni. Il monte stipendi di 50 pendi risparmiati e cessioni dei Trezeguet 4,4 espresso il punto di vista della Roma: ci aspettia-
milioni è inferiore a Milan e In- cartellini potrebbe portare a ca- Zebina 2 mo che Mourinho e Chivu (deferiti) ora vengano
ter ma non è una consolazione sa 100 milioni al netto delle spe- stangati in egual misura.
se paragonato ai risultati rag- se, 30 dagli ingaggi, 70 dai con-
giunti dalle milanesi. Un proble- tratti di cessione di nomi eccel- Amauri, 30 anni il 3 giugno, brasiliano e italiano, 187 cm, 83 kg. Alla Strategie Ieri Totti ha pure detto: «A bocce ferme
ma sul quale si dovrà confronta- lenti ma che con il 4-4-2, o per Juventus per il secondo anno proveniente dal Palermo. Attaccante, 5 dirò la mia su tante cose accadute in questa sta-
re nei prossimi giorni il neodi- limiti di età, poco avrebbero a gol quest’anno. Guadagna 4,2 milioni, scadenza contratto 2012 REUTERS
gione». La Roma ha ancora due impegni prima di
andare in vacanza: oggi un’esibizione allo stadio
che fare con la nuova Juve. Die-
Olimpico contro la Primavera per promuovere la
go è il primo della lista, un valo- nella Premier Poulsen (Arsenal
donazione del sangue (l’iniziativa si chiama «In-
Ale già trascorre le re di acquisto di 25 milioni e Manchester City), pedina di V sieme alla Roma per donare la vita»); giovedì
l'estate scorsa, svalutato solo in TOURNEE NEGLI USA scambio Amauri (Palermo o At- Del Piero
vacanze negli Stati un’amichevole a L’Aquila contro la squadra loca-
parte. Il fantasista nelle geome- letico Madrid per Forlan) e Ca- in serie A ha
Uniti. Il calore della trie del tecnico friulano c'entra In campo domani moranesi che ha rifiutato il Ri- giocato sempre
le il cui incasso andrà alle popolazioni terremota-
te. Si aspettano dichiarazioni illuminanti da Tot-
gente durante la poco, non vuole lasciare Torino davanti a Clinton ver Plate, respinto a malincuo- nella Juventus ti, ma pure da Rosella Sensi, che chiarisca le stra-
dopo un solo anno, potrebbe re da Deschamps al Marsiglia: tegie della Roma del futuro.
tournée potrebbe rientrare negli scambi con il NEW YORK E' atteso anche «Non possiamo permetterci in-
portarlo a New York Bayern Monaco per Ribery (an- Bill Clinton domani all'ora di gaggi come il suo». Debiti Perché al momento l’oriz-
che se il giocatore sogno di pranzo (19 italiane) per zonte è opaco: budget ridotto
Agnelli sta per andare al Real l'amichevole all'Arena tra Del Piero Intanto Del Piero sul all’osso, cessioni prima degli
rettore dell'area sportiva, Bep- Madrid) più fattibile Schwein- Juventus e Red Bulls, un sito saluta Agnelli, Marotta e acquisti, il riscatto di Burdis-
pe Marotta, e l'ad Jean Claude steiger. La tournée negli Usa evento da tutto esaurito: 25 Delneri: Del Piero «È il momen- so a rischio, perfino l’opera-
Blanc. Il rispetto del bilancio è servirà, a convincere Del Piero mila biglietti (pezzi da 30 a 150 to di dare il benvenuto a chi ini- Francesco zione Adriano (c’è da pagar-
una delle linee guida anche del ad accettare un trasferimento dollari). L'ex presidente degli zia il suo percorso in questa Totti, a destra gli solo l’ingaggio) forse fuo-
neopresidente Andrea Agnelli. nella Major League, a New States è l'ambasciatore di squadra (per squadra intendo ieri alla Corte ri portata. La società madre
Tagliare gli stipendi dove possi- York. Il capitano negli States «Usa 2018 o 2022» nella corsa tutti quelli che fanno parte del- di Giustizia Italpetroli sempre alle prese
bile, vendere quei giocatori in passa ogni anno le vacanze. Di per riportare, tra otto o dodici la Juventus), benvenuto al pre- Federale con 400 milioni circa di debi-
grado di abbassare il monte in- sua volontà non abbandonerà anni, i mondiali nel Nord sidente, ai nuovi dirigenti e al di Roma ti: ieri l’ultima proposta di
gaggi o favorire scambi di mer- la Signora, la Juve vacilla, ten- America dopo il 1994. nuovo allenatore. Ci aspetta nuovo scadenzamento — for-
cato. Buffon, Amauri, Del Pie- tata dall’operazione risparmio Presidente onorario del una stagione che inizierà pre- mulata in un incontro tra i le-
ro, Trezeguet, Diego, Camora- da un lato, dalla rivolta dei tifo- comitato statunitense, Clinton sto e che noi dovremo affronta- gali delle parti — è stata rifiu-
nesi e Poulsen viaggiano tra i 3 si dall’altra. Tiago e Molinaro è tifoso dei Red Bulls e sarà in re fin dall'inizio con la massima tata da UniCredit, che ha ri-
ed i 5 milioni netti, 2,5 Tiago, dovrebbero essere riscattati da tribuna, al debutto nelle vesti determinazione e fame di vince- badito le sue richieste: paga-
Felipe Melo e Iaquinta. Difficile Atletico Madrid e Stoccarda, di ambasciatore di calcio. re, per lasciarci alle spalle le ul- mento cash o Roma sul mer-
trovare acquirenti in grado di tentato Zebina dalla Francia, time delusioni». cato. No way.

LA STORIA 20 ANNI FA IN SICILIA LA PRIMA ESPERIENZA DI DELNERI FUORI DAL FRIULI LIBERTADORES

Partinico tifa Gigi: «E’ partito da qui» Adriano non basta


Il Flamengo esce
FILIPPO CONTICELLO
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
Caro vecchio 4-4-2 Squadra
dal nome bellico (Partinicau-
ce di Delneri e adesso prova a
imitare il maestro tra gli allievi ai quarti di Coppa
dace) e piena di denaro: era la del Trapani: «Ricordo le sue le-
dAveva i baffi e un accento più pagata in Italia tra quelle zioni, allenamenti innovativi e RIO DE JANEIRO (m.can.) Un ostacolo di meno per il
strano. Lo videro per la prima di Interregionale. Arrivato per cura maniacale dei dettagli». Il passaggio di Adriano alla Roma. Il Flamengo viene
volta nel 1988-89, doppia se- la prima volta in paese, chiuse Pazzini del tempo si chiama eliminato dalla Coppa Libertadores e il contratto
mifinale di Coppa Italia Dilet- a chiave la macchina e tirò via Giacomo Costigliola, lui a guar- dell’ex interista scade il 31 maggio. Nonostante la
tanti: il Partinicaudace elimi- l’autoradio. Un tifoso attento dare il bomber della Samp un vittoria per 2-1 a Santiago per il ritorno dei quarti
nò il Pro-Gorizia ma quel tecni- si avvicinò: «Maestro, questa è po’ rivede se stesso: «Si tratti i rossoneri vengono eliminati a causa del 2-3
co friulano folgorò i dirigenti casa sua, non abbia paura di di Serie A o D la mano del mi- dell’andata a favore dei cileni dell’Universidad de
siciliani. «Si chiamava Gigi Del- noi». Da allora la sua auto rima- ster è evidente: i movimenti Chile: decidono quindi i gol fuori casa. Adriano è
neri, la sua squadra dava spet- se sempre aperta: «Era gentilis- delle punte sono inconfondibi- stato comunque tra i migliori, con un gol e un assist
tacolo — ricorda il d.s. di allo- simo ed è cresciuta subito la li». Come quelli degli esterni, in rovesciata. Alla fine i giocatori del Flamengo
ra Mario Salvia —, mi dissi che confidenza — ricorda Salvia da Semioli a Rosario Belcami- sono stati vittime di lancio di oggetti scagliati dagli
dovevo portarlo in Sicilia per — lo ammette lui stesso, è qui no: «Sulla fascia ho percorso spalti tra i quali palline da golf. Violenze pure a
la stagione successiva». Giorni che ha imparato ad essere alle- chilometri, ci spremeva. Gli Quilmes, Argentina, con rissa tra i giocatori dopo la
di corteggiamento prima del- natore. E col tempo si è sciolto, piaceva l’ordine in campo e nel- partita: l’Estudiantes di Verón, campione in carica,
l’amore (e della firma): per ha cominciato a sorridere». Poi la vita: abitava da solo, senza viene eliminato dalla Libertadores, malgrado il 2-1
Delneri un viaggio di 880 chilo- sul campo il solito 4-4-2 spetta- donna delle pulizie, ma incre- sull’Internacional, che aveva vinto 1-0 a casa.
metri, fino a Partinico, provin- colo: «Faceva di testa sua ed dibilmente la sua casa splende- Decisivo il gol in trasferta di Giuliano al 43’ s.t. Alle
cia di Palermo. Prima esperien- era anche scaramantico: indos- va». Nota di cronaca: il Partini- semifinali, dopo il Mondiale sudafricano, una sfida
za in panchina lontano da casa sava un maglione blu, seduto caudace arrivò secondo dietro brasiliana tra San Paolo e Internacional e altra tra i
(dopo Opitergina e Pro Gori- nell’ultimo posto a sinistra del- l’Enna e adesso vivacchia in Pri- messicani del Chivas e l’Universidad de Chile. Ci
zia), 40 milioni l’anno e, da la panchina. Partinico tiferà ma categoria. A fine stagione il sarà per forza una squadra brasiliana alle finali
contratto, un viaggio a casa sempre per lui e le sue squa- friulano coi baffi andò via per come sempre accade dal 2005 in poi.
ogni mese. Delneri (a des.) in una foto d’epoca dre». Mariano Gabriele era il vi- fare una discreta carriera.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
26
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
27

fA Firenze la tifoseria sta preparando


NAZIONALE una festa per salutare e ringraziare Cesare

w Palazzo
Prandelli, primo I NUMERI di vetro
17 di RUGGIERO PALOMBO

autografo da c.t.
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

i c.t.
dell’Italia
prima
di Prandelli: il
Euro 2016 avanti,
Atterrato in Canada l’allenatore viola firma una maglia dell’Italia primo fu Augusto
Rangone
stadi indietro
(dal 4-11-1925
E il presidente del Coni Petrucci lo incorona: «A me piace tanto» al 10-6-1928) Se quelli della Commissione Cultura della
Camera e tutti gli altri politici che a fasi
DAL NOSTRO INVIATO alterne hanno cavalcato l’importanza della

7
MATTEO DALLA VITE legge sugli stadi volevano essere spiritosi,
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
LA MAGLIA sappiano di esserci riusciti perfettamente.
Proprio ieri la Commissione Cultura ha infatti
MONTREAL (Canada) dHa letto «Il le squadre deciso quale sarà il giorno della audizione
Delfino» di Sergio Bambarèn: allenate da riservata al mondo del calcio e in particolare
storia di sogni, percorsi del Prandelli: al presidente della Federazione Abete e a
cuore, riflessioni del tipo «Arri- Atalanta, Lecce, quello della Lega Beretta: giovedì 27 maggio.
va un momento nella vita in Verona, Sì, avete letto bene: lo stesso giorno in cui a
cui non rimane altro da fare Venezia, Parma, Ginevra Abete parteciperà all’Esecutivo Uefa
che percorrere la propria stra- Roma che precede di 24 ore l’assegnazione degli
da» o «Se ascoltiamo la saggez- e Fiorentina Europei 2016. La legge sugli stadi è in
za del cuore il tempo infallibi- viaggio tra Camera e Senato da più di un
le ci farà incontrare il nostro anno e doveva essere il fiore all’occhiello

3
destino». Cesare Prandelli lo della candidatura. Meglio riderci sopra.
ha letto durante le nove ore di
volo da Roma al Canada. Poi è Chissà se lo faranno Abete, Carraro e
uscito dall’Aeroporto di Mon- le qualificazioni Petrucci lunedì sera a Palazzo Chigi,
treal e ha incontrato Antonio, in Champions quando saranno ricevuti dai sottosegretari
capelli bianchi e tifoso viola, ottenute Letta e Crimi. L’idea di ritirare la candidatura
moglie appresso e un penna- da Prandelli: è stata abbandonata, per la tenace
rello per fare un autografo. Il la prima fu impuntatura di Abete che ha trovato conforto
primo autografo sulla maglia annullata (2006) in Carraro e Petrucci. Consapevole di avere
bianca dell’Italia. Erano le 21 dopo la sentenza comunque svolto un buon lavoro, dal dossier
Ecco la maglia firmata da (per nulla inferiore a quelli di Francia e
locali, le 3 di notte in Italia, e di Calciopoli
Cesare ha educatamente fatto
Prandelli a un tifoso al Turchia anche se l’Uefa di Platini ha
quella firma. Segnali, coinci-
momento dell’atterraggio in maliziosamente cercato di sottolineare il
denze. La strada che verrà per-
Canada. Il primo autografo contrario) all’azione di lobby, Abete vuole
corsa. Questa è la storia del pri-
da neo c.t. della Nazionale andare alla conta. Sa che la Francia è
è stato fatto proprio su una favorita, protetta dal presidente Uefa e
mo viaggio da futuro c.t. azzur-
casacca bianca dell’Italia sostenuta da Germania e Spagna: ma sa
ro ma ancora vestito di viola. Cesare Prandelli, 52 anni, 5 stagioni alla guida della Fiorentina LAPRESSE
anche che l’Inghilterra non ha in simpatia
Platini e qualche voto, tra i 13 in palio, si può
in Nazionale» raccontava un Petrucci lo incorona Insomma, spostare. Una sconfitta onorevole, visto il
ragazzo che ha aperto una pa- le cose verranno da sé. Così co-
E qualche tifoso sticceria nel Downtown; LA TOURNÈE passo indietro fatto dal mondo politico, ci
me arriva automatica l’incoro- può stare. Un terzo posto dietro alla Turchia,
che ha incontrato «quando gli ho chiesto se fosse nazione da parte del presiden- esclusi dal testa a testa finale, piacerebbe
il tecnico a Montreal tutto vero, mi ha risposto che Martedì te del Coni Gianni Petrucci: meno. A Cardiff, aprile 2007, dovevamo
così è la vita, che così va il cal-
conferma: «Ha detto cio» ha aggiunto un altro. In- la sfida «Mi piace Prandelli — dice —
come anche altri, ma ora l’alle-
vincere 12-0 ma finì 8-4 per mano di Polonia
e Ucraina. A questo punto, forse, meglio
che va, così è la vita,
così è il calcio»
tanto pare che la tifoseria vio-
la stia pensando a una festa
con la Juve natore è Lippi e io sto con lui. presentarsi da outsider. Stasera, intanto, tutti
Giancarlo Abete è bravo, ha a Madrid: Abete, Petrucci e, più in là, Platini.
d’addio a giugno, o quantome- MONTREAL Domani la prima
no di saluti perché Cesare ri- amichevole (ore 14 locali, le 20 idee chiare e ha già vinto un
Mondiale, non sbaglierà nem-
C’è modo e modo di perdere. Al presidente
Cugino e festa Tre libri nel pro- marrà a vivere a Firenze. in Italia) contro l’Impact al del Coni Petrucci, regista dell’operazione
prio trolley, il Delfino appunto «Saputo Stadium», che prende meno stavolta. Chiunque do- Giochi 2020, è piaciuto quello della Regione
poi «Finzioni» di Borges e «Il I dettagli Ieri pomeriggio (ore il nome dell’imprenditore vesse prendere, sarò il suo pri- Veneto Zaia e non è piaciuto quello, assai
Muro» di Sartre. Ieri mattina, 18 canadesi) Cesare Prandelli italo-canadese fra i più grandi mo tifoso». scomposto, del sindaco di Venezia Orsoni. E
in giro per Montreal assieme ha diretto il primo allenamen- produttori di formaggi del ieri, dalla quiete di Parma dove il Coni era
alla squadra che si domanda to. La squadra non aveva rice- Nord America e padrone del Svincolato Intanto Corvino va- ospite del presidente della pallavolo Magri,
che ne sarà di lui e chi sarà il vuto alcun discorso dal futuro club che l’anno prossimo sarà luta, attende anche mosse di ri- non glielo ha mandato a dire («Non accetto
suo dopo, Prandelli ha incon- c.t. azzurro. Ogni cosa sarà co- accolto nella MLS, la Soccer flesso che portano a Mihajlo- la sua non educazione»). Anche per questo, è
municata a tempo debito, esat- League americana. Poi, il 25,
vic, Allegri, Marino, Di Carlo o difficile che Venezia possa essere in qualche
trato anche un suo cugino. La- tamente come l’ufficialità del-
vora per il «Cirque du Soleil»,
la sfida alle 20,00 locali (2 di
a un colpo a sorpresa. Di certo, modo risarcita. Mentre il Veneto sarà aiutato:
l’ingaggio azzurro, anche se si notte in Italia) contro la Juve. da Cortina candidata ai Mondiali 2015 di sci
in tournée qui fino a luglio. Nu- sussurra che i dettagli che coin- si dice, il futuro tecnico non sa-
Ieri sera, prima ricognizione e alpino (ieri Berlusconi ha sottoscritto
meri. E confidenze. Come volgeranno Prandelli e il suo primo allenamento della rebbe né in una Grande e né «l’impegno formale del Governo»), all’ipotesi
quelle rilasciate proprio la se- staff (dal vice Pin a Di Palma, Fiorentina all’impianto di vincolato da un pluriennale. Il di un mondiale di rugby a 7 (nuova
ra prima ai tifosi: erano 8, figli da Venturati, Casellato e il fi- Montreal nel quale poi, il 2 tutto mentre Prandelli pensa: disciplina olimpica dal 2016) per il 2017.
compresi, simpatici e violave- glio Nicolò) sarebbero già sta- giugno, giocherà il Milan. con quali parole rompere un si- Quanto al presidente del comitato promotore
stiti, «a me ha detto che ci va, ti presi ufficiosamente. lenzio già molto scritto. Roma 2020, in pole c’è Gianni Letta.

VERSO IL MONDIALE
Antic anticipa la lista della Serbia BARCELLONA ECCO VILLA COESIS RESEARCH
Resta solo un portiere da tagliare Azzurri sul tetto del mondo
per il 40% degli italiani
ancora un portiere. Dalla pri- Difensori: Branislav Ivanovic (Chel-
Fuori a sorpresa ma lista di 30 giocatori, pre- sea), Antonio Rukavina (Muenchen Marcello Lippi continua a ripetere: «Fidatevi
Sulejmani. Con lui sentata il 12 maggio scorso, so-
no stati esclusi ieri i difensori
1860), Nemanja Vidic (Manchester Uni-
ted), Neven Subotic (Borussia Dort-
dell’Italia». Gli scettici non mancano, ma stando
alla ricerca prodotta dalla Coesis Research,
Tomic, Matic, Lekic, Jagos Vukovic e Slobodan mund), Aleksandar Lukovic (Udinese), l’ottimismo accompagnerà anche la spedizione
Rajkovic; i centrocampisti Ne- Ivan Obradovic (Saragozza) e Aleksan- azzurra in Sudafrica.
Vukovic e Rajkovic manja Tomic e Nemanja Ma- dar Kolarov (Lazio). Nel mese di aprile è stato intervistato un
tic; gli attaccanti Miralem Su- Centrocampisti: Dejan Stankovic (In- campione di 2009 persone e tutti sono stati
5 RIPRODUZIONE RISERVATA lejmani e Dejan Lekic. La Ser- ter), Gojko Kacar (Hertha), Nenad Mi- contattati e intervistati individualmente tramite
bia è inclusa nel gruppo D dei lijas (Wolverhampton), Zdravko Kuz- un questionario elettronico. A uomini e donna
dL’allenatore della nazionale mondiali con Germania, Gha- manovic (Stoccarda), Radosav Petro- di età superiore ai 16 anni è stato chiesto, tra le
serba Radomir Antic ha annun- na e Australia. vic (Partizan), Milos Krasic (Cska Mo- altre cose, quale squadra vincerà il prossimo
ciato una lista provvisoria di sca), Zoran Tosic (Colonia), Milos mondiale. Il risultato vede sul gradino più alto
24 convocati per i mondiali di I convocati Questa la lista dei 24 con- Ninkovic (Dinamo Kiev) e Milan Jovano- In migliaia al Camp Nou di Barcellona hanno del podio proprio l’Italia di Marcello Lippi, che
calcio in Sudafrica, riservando- vocati. Portieri: Vladimir Stojkovic vic (Standard Liegi). assistito alla presentazione di David Villa (nella foto ha ottenuto il 40% delle preferenze
si di presentare entro il primo (Wigan), Zeljiko Brkic (Vojvodina), Attaccanti: Nikola Zigic (Valencia), con Laporta), acquisto del Barça. La punta è (praticamente 2 persone su 5). Al secondo
giugno l’elenco definitivo dei Bojan Isailovic (Zaglebie) e Andjelko Marko Pantelic (Ajax), Danko Lazovic arrivata dal Valencia per 40 milioni di euro REUTERS posto c’è il Brasile di Carlos Dunga con il 19%,
23 giocatori. Resta da tagliare Djuricic (Uniao Leiria). (Zenit) e Dragan Mrdja (Vojvodina). terza l’Inghilterra di Fabio Capello con il 9%.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
28
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

SERIE B DOMANI LA 41a GIORNATA


Sfida playoff e testacoda: che incroci
Cittadella contro Crotone per il sesto posto, il Mantova col Toro cerca una vittoria per sperare

CITTADELLA-CROTONE MANTOVA-TORINO
A Foscarini va bene il pari Brucia il ricordo di 4 anni fa
Quanto pesa il -2 per Lerda Colantuono è in difficoltà
GUGLIELMO LONGHI ne, a volte si dà il meglio quan- 5 RIPRODUZIONE RISERVATA ai playout, poi il fallimento...».
5 RIPRODUZIONE RISERVATA do c’è un solo obiettivo da rag- Col Toro vittoria d’obbligo per
giungere». Intanto Foscarini ri- dLa partita è un nervo scoper- sperare ancora: «Sì, non ci sono
dTre punti dividono le squa- trova nel momento chiave Claudio Foscarini, 51 anni LAPRESSE Michele Serena, 40 anni LAPRESSE to a Mantova e dintorni: le pole- alternative: dobbiamo chiude-
dre rivelazioni del campiona- un’importante alternativa per miche per la promozione sfu- re a quota 52». Sei punti in due
to: il calendario ha voluto che l’attacco: Iunco. Il doppio k.o. mata quattro anni fa ai playoff, gare, è quasi fantacalcio.
s’incontrassero alla penulti- è ormai dimenticato: «Un calo Lori che prima della gara d’an-
ma. Cittadella-Crotone è uno ci stava dopo 12 risultati». data dice: «Quella finale col To- Chi non c’era Stefano Colantuo-
spareggio per gli spareggi: la ro mi brucia ancora». Michele no parla oggi e probabilmente
squadra di Foscarini, tornata a Frenati Il pareggio del Manto- Serena cerca di stemperare le dirà che di quel Torino di 4 anni
correre dopo il blackout delle va al 95’ ha un po’ frenato l’en- tensioni, ma sa che non è, non fa non è rimasto più nessuno.
due sconfitte di fila, ha a dispo- tusiasmo del Crotone che arri- può essere un pomeriggio nor- Ergo: partita importante, ma
sizione due risultati su tre (i vava da tre vittorie di fila, ma nale. E non bastasse la classifi- non è la fine del mondo. Il Tori-
playoff sono sicuri in caso di in ogni caso il bilancio di Ler- ca, c’è una situazione societaria no arriva da tre vittorie di fila,
vittoria, molto probabili col pa- da resta sontuoso. Inevitabile disastrosa: «Ma io sono abitua- ma è decimato dalle assenze:
reggio). Ma il dettaglio non en- che il tecnico ripensi ai due to — filosofeggia il tecnico —, a da Sereni a Gasbarroni, l’ulti-
tusiasma il tecnico, anzi: «C’è punti di penalizzazione che po- Venezia le cose non andavano ma in ordine di tempo.
il rischio della deconcentrazio- trebbero costare i playoff. Franco Lerda, 42 anni LAPRESSE Stefano Colantuono, 47 LAPRESSE molto meglio. Ci siamo salvati g.lo.

CLASSIFICA Così in campo (ore 15) f Lecce: Mesbah lascia il ritiro dell’Algeria, oggi sarà a Vicenza
SQUADRE PT PARTITE RETI
G V N P F S
ALBINOLEFFE ASCOLI BRESCIA CESENA CITTADELLA
LECCE 73 40 20 13 7 66 47
BRESCIA
CESENA
69
68
40
40
20
18
9
14
11
8
56
52
42
28
PADOVA FROSINONE SALERNITANA MODENA CROTONE
SASSUOLO
TORINO
65
64
40
40
17
18
14
10
9
12
57
52
40
36
Ci sono Cellini e Sala Antenucci al rientro Bega e Baiocco a parte Schelotto a riposo Ok De Gasperi e Iunco
CITTADELLA 63 40 17 12 11 59 42 Sei indisponibili Cerca gol per il primato Seeber il nuovo d.s. Ceccarelli disponibile Pesoli ha la tendinite
CROTONE (-2) 60 40 17 11 12 52 45 ALBINOLEFFE Tornano Cellini e Sala ASCOLI Allenamento differenziato per BRESCIA Bega e Baiocco continuano a CESENA Schelotto ieri è rimasto a CITTADELLA De Gasperi e Iunco sono
GROSSETO 59 40 14 17 9 62 59 ma saranno indisponibili Luoni, Laner, Gazzola, Romeo, Di Donato e Giorgi. svolgere un lavoro differenziato, così riposo per un affaticamento ai flessori recuperati. Foscarini deciderà dopo
ALBINOLEFFE 55 40 14 13 13 57 51 Perico, Previtali e Cisse oltre allo Pillon ritrova Antenucci che cerca i gol come il convalescente Cordova. Rilancio ma dovrebbe recuperare. Migliorano le l’allenamento di rifinitura di oggi
EMPOLI 55 40 15 10 15 62 51 squalificato Cia. Hetemaj rientra oggi necessari per conquistare il titolo di dal primo minuto in vista per Mareco e condizioni di Ceccarelli, che giocherà, pomeriggio. Teoldi e Battaglia si
dopo l’impegno con la nazionale. capocannoniere. Toto allenatore: si parla Vass. Werner Seeber sarà il nuovo d.s. Do Prado, Greco, Franceschini e allenano ancora a parte, Pesoli è alle
ASCOLI 54 40 14 12 14 54 54
SQUALIFICATI Cia. di Gustinetti. SQUALIFICATI Flachi (sospeso). Parolo, destinati tutti alla panchina. prese con una tendinite.
ANCONA (-2) 51 40 15 8 17 52 52 DIFFIDATI Bombardini, Cioffi, Laner, SQUALIFICATI nessuno. DIFFIDATI Arcari, Budel, Vass, Lopez e SQUALIFICATI nessuno. SQUALIFICATI nessuno.
MODENA 51 40 13 12 15 35 43 Luoni, Ruopolo, Sala e Geroni. DIFFIDATI Amoroso, Bernacci, Giorgi, Paghera. DIFFIDATI Biasi, Colucci, De Feudis, DIFFIDATI Bellazzini, Cherubin e Volpe.
REGGINA 50 40 14 8 18 46 53 PROBABILE FORMAZIONE (3-4-2-1) Luci, Tiboni. PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2) Do Prado, Franceschini. PROBABILE FORMAZIONE (4-4-2)
PIACENZA 50 40 12 14 14 36 43 Pelizzoli; Cioffi, Sala, Piccinni; Garlini, PROBABILE FORMAZIONE (4-4-2) Arcari; Martinez, Mareco, De Maio; PROBABILE FORMAZIONE (4-3-1-2) Pierobon; Manucci, Nocentini,
VICENZA 49 40 11 16 13 39 41 Bernardini, Geroni, Cristiano; Guarna; Ciofani, Portin, Micolucci, Zambelli, Saumel, Budel, Vass, Antonioli; Ceccarelli, Piangerelli, Volta, Cherubin, Marchesan; Pettinari,
FROSINONE 49 40 14 7 19 46 64 Bombardini, Foglio; Torri. All. Giallombardo; Sommese, Luci, Amoroso, Dallamano; Possanzini, Caracciolo. All. Lauro; Segarelli, De Feudis, Giaccherini; Magallanes, Dalla Bona, Carteri;
TRIESTINA 47 40 12 11 17 37 48 Mondonico. Pesce; Bernacci, Antenucci. All. Pillon. Iachini. Colucci; Djuric, Malonga. All.: Bisoli. Ardemagni, Bellazzini. All. Foscarini.
MANTOVA 46 40 10 16 14 44 56
PADOVA 45 40 10 15 15 40 46
GALLIPOLI 40 40 10 10 20 40 67
Cestaro vuole impegno Sicignano in dubbio Convocati 3 Primavera Tamburini al centro Viviani e Gabonietta
SALERNITANA (-6) 17 40 5 8 27 40 76 Recuperato Renzetti Frattali è pronto Carcuro: 4 giornate Pinardi resta fuori restano in dubbio
PADOVA Visita di Cestaro: il FROSINONE Rientrano Bolzoni, Del SALERNITANA Sono 3 i Primavera MODENA Difesa in emergenza con CROTONE Lerda perde Beati e Grillo
presidente ha chiesto il massimo Prete e Maietta. In dubbio Sicignano per convocati: Siano, Cirillo e Pastore. Tamburini spostato al centro visto le per squalifica, ritrova Zito ma deve
impegno e la vittoria. Respinto il ricorso un problema alla coscia destra. Carboni Rientra Fusco, che ha superato un assenza di Diagouraga e Gozzi. Pinardi verificare le condizioni di Viviani e
per la squalifica di Bovo. Recuperato deciderà nel pomeriggio. Pronto Frattali. fastidio muscolare. La squalifica di è in ripresa ma sarà pronto per l'ultima Gabionetta. Quasi 500 tifosi al seguito.
l’ex Renzetti. SQUALIFICATI nessuno. Carcuro ridotta da 6 a 4 giornate. giornata. SQUALIFICATI Beati e Grillo.
SQUALIFICATI Bovo. DIFFIDATI Ascoli, Aurelio, Caetano, SQUALIFICATI Carcuro, Merino. SQUALIFICATI Alfonso e Gozzi. DIFFIDATI Concetti, Galardo, Galeoto,
DIFFIDATI Rabito e Di Nardo Caremi e Santoruvo. DIFFIDATI Fava, Fusco, Galasso, DIFFIDATI Catellani, Diagouraga, Ginestra, Legati e Mazzarani
PROBABILE FORMAZIONE (4-3-2-1) PROBABILE FORMAZIONE (4-4-2) Merino, Peccarisi, Polito. Narciso, Tamburini e Troiano. PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1)
PROSSIMO TURNO 42a giornata Agliardi; Darmian, Cesar, Faisca, Ben Frattali; Del Prete, Scarlato, Maietta, PROBABILE FORMAZIONE (4-3-1-2) PROBABILE FORMAZIONE (5-3-2) Concetti; Legati, Viviani, Abruzzese,
Domenica 30, ore 15 ANCONA-MANTOVA (0-2), CRO-
TONE-ASCOLI (1-3), EMPOLI-GROSSETO (0-1), FROSI- Djemia; Jidayi, Italiano, Cuffa; Bocchetti; Troianiello, Basha, Bolzoni, Iuliano; Galasso, E.Pepe, Fusco, Pippa; Narciso; Giampà, Perna, Rickler, Morleo; De Martino, Galardo; Russotto,
NONE-TRIESTINA (3-0), LECCE-SASSUOLO (1-1), MODE- Bonaventura, Vantaggiato; Soncin. All. Cariello; Santoruvo, Stellone. All. Tricarico, Jadid, Soligo; Capone; Tamburini, Cortellini; Bianco, Colucci, Mazzarani, Gabionetta; Ginestra. All.
NA-GALLIPOLI (0-1), PADOVA-BRESCIA (2-3), PIACEN- Sabatini. Carboni. Caputo, Dionisi. All. Cerone. Troiano; Bruno, Catellani All. Apolloni. Lerda.
ZA-CESENA (0-3), REGGINA-ALBINOLEFFE (0-2), SALER-
NITANA-VICENZA (0-0), TORINO-CITTADELLA (0-2) ARBITRO De Marco di Chiavari (2-0) ARBITRO Romeo di Verona (5-1) ARBITRO Stefanini di Prato (3-1) ARBITRO Orsato di Schio (0-1) ARBITRO Rizzoli di Bologna (1-1)

GALLIPOLI GROSSETO MANTOVA SASSUOLO TRIESTINA VICENZA


PIACENZA REGGINA TORINO EMPOLI ANCONA LECCE
C’è anche Koprivec Difesa da inventare Esposito non ce la fa Zampagna dall’inizio Emergenza in difesa Rigoni per Braiati
Barba fa ricorso Consonni può giocare Venduti 6.400 biglietti Salvetti o Fusani Sabato centrale Esterni confermati
GALLIPOLI Si ferma anche Mancini, è GROSSETO Emergenza difesa per Sarri MANTOVA Esposito non ce la fa: un SASSUOLO Recuperato Polenghi, TRIESTINA Emergenza difesa: VICENZA La squalifica di Braiati obbliga
rientrato il portiere Koprivec, dopo i che deve rinunciare agli squalificati affaticamento gli impedirà di essere assenti Masucci, Bressan e Consolini, Cottafava squalificato, Brosco con Maran a cambiare a metà campo,
test con la Slovenia. L'ex presidente Turati e Federici, oltre che presente. Serena dovrebbe poter oltre allo squalificato Martinetti e al l’Under 19, Scurto appena recuperato dovrebbe essere Rigoni il favorito a
Barba (squalificato un anno) fa ricorso all'infortunato Freddi. Al centro Conteh contare su Locatelli e Carrus, dubbio nazionale australiano Valeri. Zampagna da infortunio. Sabato al centro. sostituirlo e a far coppia con Botta,
dopo la sentenza della Disciplinare (-3 e Melucci. Squalifica ridotta a Consonni. Grauso o Ronaldo. Venduti 6.400 sarà la punta centrale, a centrocampo Invariato il resto della formazione. confermati sulle fasce Gavazzi e Di
dal prossimo anno). SQUALIFICATI Federici e Turati. biglietti. uno tra Salvetti e Fusani. SQUALIFICATI Cottafava. Matteo.
SQUALIFICATI nessuno. DIFFIDATI Consonni, Freddi, Papini e SQUALIFICATI nessuno. SQUALIFICATI Martinetti e Valeri. DIFFIDATI Cossu, Della Rocca, Nef, SQUALIFICATI Braiati
DIFFIDATI Abbate, Di Carmine, D'Alessandro DIFFIDATI Bellodi, Gervasoni, Locatelli, DIFFIDATI Bressan, Bianco, Fusani, Pani e Sedivec. DIFFIDATI Di Cesare, Fortin, Gavazzi,
Mancini, Moro, Tagliani. PROBABILE FORMAZIONE (4-4-1-1) Pellicori e Salviato. Magnanelli e Rossini. PROBABILE FORMAZIONE (4-4-1-1) Margiotta, Zanchi e Litteri.
PROBABILE FORMAZIONE (4-4-1-1) Acerbis; Vitofrafrancesco, Conteh, PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1) PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3) Calderoni; Nef, Scurto, Sabato, PROBABILE FORMAZIONE (4-4-2)
Koprivec; Sosa, Tagliani, Galeotti, Melucci, Mora; Esposito, Papini, Bellodi; Lanzoni, Notari, Lambrughi, Pomini; Polenghi, Rossini, Minelli, Magliocchetti; Colombo, D’Aversa, Russo; Martinelli, Di Cesare, Giani,
Pallante; Della Penna, Filkor, Viana, Carobbio, Job; Consonni; Pichlmann. All. Rizzi; Spinale, Grauso; Tarana, Locatelli, Donazzan; Riccio, Magnanelli, Salvetti; Gorgone, Testini; Volpe; Della Rocca. Brivio; Gavazzi, Rigoni, Botta, Di Matteo;
Lazzari; Depetris; Artistico. All. Rossi. Sarri. Caridi; Pellicori. All. Serena. Quadrini, Zampagna, Noselli. All. Pioli. All. Arrigoni. Bjelanopvic, Sgrigna. All.. Maran.

Lavoro sul sintetico In ritiro da giovedì Gasbarroni rischia Campilongo cambia Schiattarella punito Loviso per Giacomazzi
La squadra è a posto Carmona via col Cile In campo con gli ultrà e passa al 4-2-3-1 per la lite con Salvioni o Angelo più avanti
PIACENZA Allenamento sul sintetico di REGGINA Squadra a Roma da giovedì: TORINO Gasbarroni è in forte dubbio: EMPOLI Con D’Amico squalificato e ANCONA Schiattarella non c'è: la LECCE De Canio ritrova Mesbah,
Sogliano, oggi la rifinitura a Copretino. nel pomeriggio si trasferirà a Grosseto. sulla sinistra va Scaglia. L’allenamento Valdifiori infortunato, potrebbe giocare motivazione è un problema alla caviglia. autorizzato dalla federazione algerina,
Nessun intoppo nella preparazione, se Breda non potrà contare su Lanzaro è stato seguito da 200 tifosi e venti Mancosu. Oppure Campilongo cambia il La realtà è che il giocatore è stato con l’ok della Fifa, a lasciare il ritiro in
non il tempo cattivo. squalificato e su Carmona che ha ultrà che hanno esposto uno striscione modulo passando al 4-2-3-1. punito per un diverbio con Salvioni. Svizzera: oggi sarà a Vicenza. Loviso
SQUALIFICATI Moscardelli, Cani, raggiunto la nazionale cilena. («carica») e parlato con Colantuono. SQUALIFICATI Tosto e D’Amico. SQUALIFICATI nessuno. per Giacomazzi, o Angelo più avanti.
Sambugaro e Serena (sospeso). SQUALIFICATI Lanzaro. SQUALIFICATI nessuno. DIFFIDATI Coralli, Antonazzo, Fabbrini, DIFFIDATI Camillucci, Cosenza, Da SQUALIFICATI Corvia e Giacomazzi.
DIFFIDATI Anaclerio, Guerra, Puggioni, DIFFIDATI Castiglia, Barillà, Brienza, DIFFIDATI Garofalo, Gasbarroni, Vannucchi, Musacci, Saudati e Costa, Mastronunzio, Milani e DIFFIDATI Marilungo, Loviso, Munari,
Rincon, Tulli e Sivakov. Costa, Pagano, Vigiani, Adejo. Genevier, Gorobsov, Pestrin e Zoboli Marianini. Schiattarella. Rosati, Ferrario e Di Michele.
PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3) PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2) PROBABILE FORMAZIONE (4-4-2) PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1) PROB. FORMAZ. (4-4-2) Da Costa; PROBABILE FORM. (4-3-2-1) Rosati;
Puggioni; Avogadri, Tonucci, Iorio, Marino; Adejo, Valdez, Costa; Vigiani, Morello; D’Ambrosio, Loria, Ogbonna, Bassi; Vinci, Angella, Stovini, Iacoponi; Milani, Cosenza, Cristante, Zavagno; Angelo, Ferrario, Fabiano, Mazzotta;
Melinte; Sivakov, Amodio, Greco; Cascione, Tedesco, Missiroli, Rizzato; Rubin; Antonelli, Pestrin, Genevier, Marianini, Musacci; Eder, Vannucchi, Surraco, Catinali, De Falco, Miramontes; Munari, Vives, Loviso; Di Michele,
Guzman, Simon, Guerra. All. Ficcadenti. Brienza, Bonazzoli. All. Brienza. Scaglia; Bianchi, Pià. All. Colantuono. De Giorgio; Coralli. All. Campilongo. Colacone, Mastronunzio. All. Salvioni. Defendi; Marilungo. All. De Canio.

ARBITRO Pierpaoli di Firenze (0-2) ARBITRO Gava di Conegliano (1-1) ARBITRO Morganti di Ascoli P. (1-1) ARBITRO Valeri di Roma (1-1) ARBITRO Russo di Nola (1-2) ARBITRO Rosetti di Torino (0-1)

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
29
#

fLo sprint verso la B nell’analisi dei tecnici


PRIMA DIVISIONE che hanno appena vinto il campionato

«Varese favorito
DOMANI IN CAMPO (ORE 16)

Benevento: c’è la tv
Dubbio Cremonese
Debutta Vavassori E occhio al Rimini»
PLAYOFF PRIMA PLAYOFF SECONDA
Tesser e Calori giudicano la corsa playoff
GIRONE A
BENEVENTO Unico dubbio è il recupero
del difensore Landaida. Per il resto
GIRONE A
PAVIA Assenti Visconti (rottura del «Verona e Pescara forti ma con più pressioni»
crociato) e lo squalificato Boldrini. E’
difesa a quattro, centrocampo ed rientrato in gruppo il centrocampista ALEX FROSIO vara come organico. In partico- Girone B Le contendenti del gi-
attacco da definire con la possibilità di Mazzocco.
vedere in campo insieme Castaldo,
5 RIPRODUZIONE RISERVATA lare il Benevento, al di là dei no- rone B arrivano ai playoff in
SPEZIA In difesa partirà Enow a destra.
Evacuo e Clemente. In attacco Beretta o Cesarini in mi, è arrivato secondo l’anno modo diverso: Verona e Pesca-
VARESE Gli unici indisponibili sono gli ballottaggio. dQuel che si dice un osserva- scorso e a quella squadra ha ag- ra hanno lottato fino all’ultimo
infortunati Aloe e Dos Santos. Migliorano ARBITRO Baratta di Salerno. torio privilegiato. Attilio Tes- giunto due o tre elementi di cate- per la promozione diretta, Ri-
Carrozza (caviglia) e Neto Pereira FERALPI SALÒ Dopo la squalifica, ser e Alessandro Calori hanno goria superiore». Pronostico du- mini e Reggiana si sono inseri-
(febbre). Sannino darà fiducia a Gentili al rientrano il portiere Ambrosio, il
centro della difesa.
già conquistato la promozione rissimo: «Mi aspetto una sfida te in corsa. «Ma in questa bre-
centrocampista Bellomi e in panchina
TV diretta su RaiSport Più. l’allenatore Ottoni. Indisponibili il Attilio Tesser, 51 anni BOZZANI con Novara e Portogruaro e molto tecnica tra Cremonese e ve sosta si possono recuperare
ARBITRO Merchiori di Ferrara. difensore Turato e il centrocampista possono guardare con distacco Arezzo, uno scontro tra attac- energie nervose e rimettere in-
AREZZO Semplici pare intenzionato a Zanola (infortunati). il ballo per chi li accompagne- chi; più da battaglia invece tra sieme i cocci — riflette Calori
schierare il 4-4-2 con Chianese LEGNANO Scienza deve rinunciare per rà in serie B. Varese e Benevento, con pochi —. Penso a Verona e Pescara,
pienamente recuperato. A centrocampo squalifica al centrocampista Capellupo e
sulle fasce Erpen e Croce, in mezzo in al difensore Silva Fernandes. Dal primo
gol. Protagonisti? Ricordiamoci che potenzialmente hanno
quattro per due maglie: Miglietta, Togni, minuto Bianchi e Leto Colombo. Girone A Personalità o spensiera- che è sempre la squadra a costru- qualcosa in più». Ma le sorpre-
Venitucci e De Oliveira. Recuperati Dell’Acqua, Maglio e tezza: sono questi, per Tesser, i ire le situazioni da gol». se non sono escluse: «Il calcio
CREMONESE L’unico giocatore in Rodrigues. caratteri dominanti degli equili- è anche psicologia. Verona e
dubbio è il regista Zanchetta, problema ARBITRO Borriello di Mantova.
muscolare al polpaccio sinistro. Assenti
bratissimi spareggi del girone A. Pescara hanno più pressioni.
anche gli infortunati Gori e Rossi. GIRONE B «Spensierato è il Varese, che Mentre il Rimini è quella che
ARBITRO Ruini di Reggio Emilia. SANGIOVANNESE L’unico assente è arriva da un grande girone di FALLIMENTO PERUGIA sta meglio psicologicamente.
Bernini, problema muscolare. Recuperati
ritorno e che in casa è imbattu- A un certo punto pensavano di
GIRONE B
REGGIANA Dominissini pensa a un
gli acciaccati Dianda, Salvatori e
Romanelli. to. È stata la mina vagante del Asta tra 10 giorni essere fuori dai giochi, proprio
cambio in difesa: il centrocampista
Romizi terzino destro, Girelli va a fare il
SAN MARINO Recuperati gli acciaccati campionato, bisogna vedere Il via da 4 milioni come il Padova l’anno scorso».
centrale e Anderson avanza ad ala
Sorbera, Pennucci e Poletti. Niente da se non risentirà della tensio- Calori ha le idee chiare sugli
fare per Bergamini (frattura del setto ne. La personalità invece ce l’ha PERUGIA Il curatore uomini da tenere d’occhio:
sinistra. In attacco ballottaggio nasale), Amantini e Ruggeri.
Ingari-Temelin. Out Rossi, Viapiana, ARBITRO Vivenzi di Brescia.
la Cremonese, che ha più espe- fallimentare del Perugia, «Ganci nel Pescara, Berrettoni
D’Alessandro e Mallus. Attesi sviluppi FANO Preoccupano le condizioni di rienza e pure il miglior attacco. Francesco Patumi, ha sigillato i nel Verona, Tulli nel Rimini e
per il passaggio del pacchetto di Cacioli. La formazione che affronterà gli Sono anche le due squadre che beni del club: entro dieci giorni per la Reggiana Nardini, che
maggioranza del club a una finanziaria
bresciana.
umbri dovrà fare a meno di Misin e hanno il piccolo vantaggio di indirà l’asta per i gruppi non ha grandi doti tecniche
Bruno. A centrocampo probabile giocare per due risultati su tre». interessati a proseguire ma è un motorino. E nei
PESCARA I biancazzurri devono l’impiego di Marchetti.
rinunciare al solo Bonanni (infortunio GUBBIO L’unico indisponibile è
Impossibile però sottovalutare l’attività, facendosi carico dei playoff la condizione atletica
muscolare). Di Francesco con Ganci e Leonardo Perez (problema al ginocchio Arezzo e Benevento: «Come la debiti dei tesserati maturati conta moltissimo. Mi aspetto
Sansovini in attacco e Zizzari e Verratti destro). Torrente ha provato il 3-4-3 con Cremonese — sottolinea Tesser fino al 20 maggio. La base comunque dei playoff nervosi:
probabili jolly in panchina. A destra gioca
Gessa, a sinistra Dettori.
Marconi, Briganti e Bruscagin, Anania — nei pronostici della vigilia d’asta si aggira sui 4 milioni. attenzione sarà la parola d’or-
quarto uomo a centrocampo oltre Alessandro Calori, 43 anni PLP non erano inferiori a noi del No- dine».
ARBITRO Bagalini di Fermo.
Sandreani, Boisfer e Rivaldo e trio
RIMINI Assente Cardinale, operato ad
d’attacco con Gomez centrale, Casoli a
una caviglia, in forse Frara (attacco
destra e Marotta dirottato a sinistra.
febbrile). Tra Vitiello, Lebran e Rinaldi
ARBITRO Di Paolo di Avezzano.
uno dovrà partire dalla panchina.
VERONA Vavassori ha provato il 4-4-2 GIRONE C
ma potrebbe essere solo un’alternativa BARLETTA Sciannimanico ha già in
al solito 4-3-3. Squalificati Pugliese e testa la formazione che sarà quella che
Russo, out Comazzi operato di ernia al ha chiuso il campionato viste le consuete
disco. Intanto il 2 giugno sarà inaugurata assenze di Sportillo, Fanasca e Carozza
a Lavagno, provincia di Verona, la piazza da tempo infortunati.
«Scudetto del 1985 dell’Hellas Verona». CATANZARO Auteri è orientato a
ARBITRO Cervellera di Taranto. confermare il collaudato 3-4-3. In dubbio
la posizione di Corapi: regista accanto a
Bruno (con Di Cuonzo e Benincasa sulle
PLAYOUT PRIMA fasce), o esterno sinistro (fuori
GIRONE A Benincasa, Lodi in mezzo) sulla linea
PAGANESE Panini (problema al mediana.
ginocchio) unico assente. Due le ARBITRO Palazzino di Ciampino.
soluzioni: Grimaldi o Ingrosso, con il BRINDISI I dubbi dovrebbero riguardare
primo favorito. A centrocampo rientra l’attacco (William o Albadoro), e il
Maisto, che affiancherà Vicidomini e centrocampo con il ballottaggio
Memushaj. In attacco la coppia Battisti-Piccinni.
Ibekwe-Tortori preferita a CISCO ROMA A centrocampo
Lasagna-Zarineh. completamente ristabiliti dagli infortuni
VIAREGGIO Rossi deve rinunciare agli Barrionuevo e Chiappara per il
squalificati Barsotti e Panariello e agli centrocampo.
infortunati Marolda e Cristiani. In dubbio ARBITRO Colasanti di Siena.
Caturano e Guadalupi. Probabile l’utilizzo
di Briotti in difesa e di Falivena a
centrocampo. PLAYOUT SECONDA
ARBITRO Barbiero di Vicenza. GIRONE A Pro Belvedere-Mezzocorona:
PRO PATRIA Disponibili i difensori Del Santonocito di Abbiategrasso;
Grosso e Barbagli e il centrocampista Carpenedolo-Villacidrese: Sguizzato di
Passiglia che hanno recuperato dagli Verona. GIRONE B
infortuni oltre a Lombardi che ha Colligiana-Giacomense: Pizzi di Saronno;
scontato la squalifica. In dubbio Melara Bellaria-Poggibonsi: Coccia di San
che si è bloccato in allenamento. Benedetto del Tronto. GIRONE C Vico
PERGOCREMA Assenti gli infortunati Equense-Isola Liri: Bolano di Livorno;
Guerci, Lolaico e Bonfanti, oltre al Vibonese-Noicattaro: Magno di Catania.
secondo portiere Colombi, con la
Nazionale Under 19 nelle qualificazioni
agli Europei. Rientra il mediano Cazzola.
DATE E REGOLAMENTO
Domani ci sono le 20 partite di andata
ARBITRO Gambini di Roma.
delle semifinali playoff e dei playout,
GIRONE B quelle di ritorno sono domenica 30
GIULIANOVA Assente l’attaccante maggio, mentre domenica 6 e domenica
Melchiorri, in avanti torna disponibile 13 giugno ci sono le finali dei playoff.
Campagnacci. Bitetto sembra propenso Tutte le partite iniziano alle ore 16. Al
a schierare un 5-3-2 con ritorno, se al 90’ c’è parità di risultato (la
Carbonaro-Campagnacci tandem somma dei gol è pari), è considerata
d’attacco. vincente la squadra meglio piazzata in
ANDRIA Quattro gli indisponibili per campionato, ossia quella che gioca il
Papagni: Di Simone, Pomante e Mezavilla ritorno in casa. Lo stesso vale nella
(squalificati) e Lacarra (infortunato). In finale dei playoff, con una sola
difesa potrebbe esserci posto per differenza: in caso di parità si giocano
Ceppitelli al centro e per Nicolao a due supplementari da 15’.
sinistra. Possibile alternativa Polverini.
ARBITRO Corletto di Castelfranco
Veneto. SERIE D
PESCINA Cappellacci potrà contare sui Oggi si gioca uno dei due spareggi per
recuperi importanti di Negro, Bettini, completare il post campionato.
Petitto e Cipolla. L’unico dubbio riguarda Avellino-Rossanese (a Matera, ore 15):
Giordano: non dovesse farcela, pronto Roca di Foggia. Chi vince va ai playoff.
De Angelis. Sicuro assente il terzino Domani l’altro spareggio (Bojano-Renato
N'Ze. Curi, a Boville Ernica, ore 16): chi vince si
FOGGIA Si prospetta una novità in salva, chi perde va i playout del girone F.
formazione, con il rientro a centrocampo Domani si giocano anche le prime sfide
di Colomba per Velardi. Probabile il dei playoff, salvo quelle del girone I: in
4-1-4-1 con Agnelli in regia e Ceccarelli caso di parità solo supplementari, poi
centravanti. passa il turno la squadra meglio
ARBITRO Del Giovane di Albano Laziale. classificata.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
30
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
31

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
32
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

MOTOMONDIALE GP FRANCIA

Yamaha
senza rivali
Rossi è primo
ma Lorenzo (3˚)
lo spaventa
Jorge ha un ritmo di gara impressionante
Stoner 2˚ su una pista difficile per la rossa
DAL NOSTRO INVIATO sto che davanti ci sono sempre nelle sue dichiarazioni: «La
FILIPPO FALSAPERLA i soliti. Nei primi tre posti due Honda? Io parlo solo con Livio
5 RIPRODUZIONE RISERVATA Yamaha, con Valentino Rossi,
Lo spagnolo ha Suppo!», ha sghignazzato Ca- PRIMA VOLTA
che ha centrato la pole virtua- provato a cambiare sey facendo il verso allo spa-
LE MANS (Francia) dDev’essere le all’ultimissimo secondo, ad metodo di lavoro. Il gnolo, che aveva invece detto A Le Mans
colpa del tempo. Un sole splen- appena due decimi dal re- esattamente il contrario.
dente e talmente caldo da met- cord della pista, e con Jor-
pesarese fa il tempo una tribuna
all’ultimo istante. Un
tere un po’ in crisi perfino la
Bridgestone: qui ha gomme
ge Lorenzo terzo, ma
con un passo di gara im- record: zero cadute
Progressi Rimanendo in casa
Honda, i due ufficiali inseguo-
tutta per Vale
morbide che, viste le tempera- pressionante. Lo spa- no Rossi, Stoner e Lorenzo che LE MANS — Una tribuna
ture, ora sono fonte di qualche gnolo, infatti, ha dopo la prima ora sembrano dedicata ai tifosi di Valentino
apprensione. Ma al termine messo in scena sol- quindi forse stupisce di più il essere i favoriti per potersi gio- Rossi: non è una novità in Italia
delle libere (davvero un con- tanto due uscite e secondo tempo, a un solo deci- care la gara. Con Andrea Dovi- perché situazioni simili si sono
trosenso non provare al matti- nella seconda, di mo, di Casey Stoner: «Questo zioso che ancora una volta ha già verificate al Mugello e a
no) i protagonisti della Moto- ben 18 giri (la ga- è il loro circuito, stargli solo vi- preceduto il suo ingombrante Misano ma per le gare all’estero
GP hanno fatto a gara a mani- ra è su 28), ne ha cino è ottimo», sottolinea l’au- compagno Pedrosa. I due se- sì. A Le Mans gli organizzatori
festare la propria soddisfazio- fatti ben 12 sul straliano giunto qui in gran- guono strade tecniche diver- hanno messo a disposizione
ne. È sembrato quasi che dices- passo di 1’34”. de forma dopo una vacanza se, ma sembrano aver raggiun- una tribuna situata nei pressi
sero: «Dai, non stiamo a perde- Un lavoro, questo, che in Sudafrica («un posto me- to una buona base tecnica sul- del ponte Dunlop e il fan club di
re tempo con queste prove. An- di solito Jorge fa al saba- raviglioso») e qui ha trova- la quale fondare la voglia di ri- Vale ha accolto la proposta del
diamo in pista e giochiamoci to mattina, ma che ha vo- to una Ducati che non te- vincita della Honda. circuito Bugatti: dunque ben
subito la gara». Una giornata luto anticipare per provare me più le insidie di una 1.300 tifosi del Dottore si sono
per molti versi speciale, come a cambiare il metodo di lavo- pista così tortuosa. Retrovie Dietro c’è la solita assiepati in questa tribuna
dimostra un piacevole record: ro e risolvere il difetto di Il pilota della Ducati si Yamaha protagonista: Colin coperta che viene a costare
ieri in tutte e tre classi, con partire in gara con troppa permette addirittura Edwards 6˚ e soprattutto 125 euro per i tre giorni. Inutile
ben 67 piloti in pista, non c’è calma per poi crescere nel fi- di fare del cabaret: l’esordiente Ben Spies 8˚ ma a sottolineare che i posti sono
stata nemmeno una scivolata! nale della corsa. scherzando sulle tratti decisamente convincen- stati esauriti già da tre
voci di mercato te (è stato anche 4˚). Mentre settimane. E domani saranno
Velluto Un po’ sicuramente è Sprint Dicevamo che su que- (non ci sono novi- oggi possiamo aspettare un de- tutti vestiti di giallo: maglietta,
«colpa» della pista. Facile, cor- sta pista, ricca di curve e con- tà), ha preso in giro ciso passo avanti di Marco Me- cappellino, bandiere e il magico
ta, senz’anima. I distacchi si li- trocurve, il telaio della Dani Pedrosa, il qua- landri e Loris Capirossi, 10˚ e 46.
vellano (nove piloti racchiusi Yamaha è sempre stato un ca- le giovedì era stato 11˚, afflitti da piccoli proble- m.v.
in 1") un po’ meno i valori, vi- vallo di battaglia vincente, piuttosto sgradevole mi facilmente risolvibili.

SPOT TV LA TECNICA ECCO LE NOVITÀ PROVATE AI TEST DI JEREZ

Simoncelli
«gufa» i rivali
Ducati trova potenza
degli azzurri Honda, due strade
per avere più rigidità
Nuovi cornetti di aspirazione sulla
Desmosedici che recupera 1,5 Cv
Dovizioso punta sui rinforzi in carbonio
«Terzo segreto di Fatima! Il Pedrosa invece si affida all’alluminio La piastra superiore della forcella della Ducati MILAGRO Sulla Honda di Melandri la forcella della Showa MILAGRO
Portogallo vince il Mondiale!»:
è tra le battute pronunciate da 5 RIPRODUZIONE RISERVATA un movimento più veloce. Si ot- ala di gabbiano) senza modifi- del forcellone e nel forcellone
Marco Simoncelli in uno degli tiene un incremento della po- care distribuzione dei pesi o as- stesso (che ora hanno anche i
spot Unieuro nei quali gufa LE MANS dLa giornata di test a tenza di circa 1,5 Cv, quelli per-
Melandri abbandona setto dell’avantreno. piloti satellite, ma a pagamen-
portoghesi, brasiliani, spagnoli, Jerez ha permesso alle squadre si adottando il motore a scoppi le sospensioni Öhlins to). Pedrosa, al contrario, pun-
tedeschi e via dicendo e che di provare parecchie novità tec- irregolari per avere più elastici- e passa alle vecchie Honda Il team ufficiale Hrc con- ta tutto sull’alluminio: il telaio
sarà in tv dal 27. Simoncelli è niche. Che a Le Mans vediamo tà. Sono stati montati sui vec- Showa. Valentino tinua a marciare su due binari è molto più largo nella zona di
testimonial di una campagna in pista. chi motori non rientrando nel- diversi, anche se l’obiettivo è lo attacco del forcellone (comple-
promozionale del gruppo che le parti punzonate. Per rendere adotta un nuovo stesso: una ciclistica più rigida. tamente diverso il disegno del-
vende elettronica ed Ducati Sotto la carena sono sta- più solida la zona manubrio in ammortizzatore Dovizioso ha scelto il telaio ori- la parte destra); l’ammortizza-
elettrodomestici che si chiama ti adottati cornetti di aspirazio- caso di caduta, sono stati cam- ginale, rinforzato con fogli di tore non è più ancorato al moto-
appunto «Gufa la vittoria». ne ad altezza variabile di mate- biati i semimanubri e la piastra carbonio nella parte interna re, ma a un traversino sul tela-
riali differenti, che permettono superiore della forcella (ora ad dei travi, nella zona di attacco io, come nel 2009; il forcellone

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
33

Valentino Rossi, 31 anni, in


azione con la Yamaha M1:
pegnative, quando devo spin-
gere forte in avanti, la spalla
destra mi dà ancora fastidio,
non ho forza. È migliorata da
x LIBERE MOTOGPPOS. PILOTA NAZ TEAM TEMPO
oggi insegue la pole MILAGRO
Jerez ma qui, con due curve in HANNO 1. ROSSI ITA Yamaha 1’34"402

discesa, mi penalizza un po’. DETTO 2. STONER AUS


media 159,594 km/h
Ducati 1’34"508
Lo spostamento di Motegi mi è 3. LORENZO SPA Yamaha 1’34"542
andato alla stragrande. Pecca- 4. DOVIZIOSO ITA Honda 1’34"625
to perché qui siamo veloci. Spe- 5. PEDROSA SPA Honda 1’34"989
ro ancora che succeda come in 6. EDWARDS USA Yamaha 1’35"089
Spagna: per le qualifiche so 7. HAYDEN USA Ducati 1’35"223
che non ci saranno problemi 8. SPIES USA Yamaha 1’35"291
perché sarà una questione di 9. ESPARGARO SPA Ducati 1’35"450
adrenalina, ma poi per riuscire R 10. MELANDRI ITA Honda 1’35"643
a percorrere tutti i 28 giri della Loris 11. CAPIROSSI ITA Suzuki 1’35"685
gara dovrò stringere i denti». Capirossi 12. SIMONCELLI ITA Honda 1’35"959
«Quando 13. BARBERA SPA Ducati 1’36"009
Ottimista Stoner ha impiegato dovevamo fare i 14. DE PUNIET FRA Honda 1’36"086
ben 18 giri per fare il tempo e tempi abbiamo 15. KALLIO FIN Ducati 1’36"292
prima di riuscirci ha chiesto al preso la strada 16. AOYAMA GIA Honda 1’36"798
box di adottare nuovi manubri sbagliata. Basta 17. BAUTISTA SPA Suzuki 1’37"525
utili per rialzare la moto e ri- tornare indietro»
partire. «Alla fine abbiamo tro-
vato un ottimo assetto per una
pista che è più favorevole ad al- LIBERE MOTO2
cuni nostri avversari. Ma non POS PILOTA NAZ MOTO TEMPO
1. CLUZEL FRA Suter 1’39"827
mi preoccupo perché ho sem- media 150,921 km/h
2. DE ANGELIS RSM Scot 1’39"916

x
3. ELIAS SPA Moriwaki 1’40"105
LORENZO R 4. GADEA SPA Kalex 1’40"399
«Le Mans pista Yamaha? Marco Melandri 5. NIETO SPA Moriwaki 1’40"428
Peccato smentirlo!» «Sento meglio la 6. TAKAHASHI GIA Tech3 1’40"554
moto con le 7. SIMON SPA Suter 1’40"808
Devo solo migliorare sospensioni
CON L’INTER NEL CUORE l’accelerazione. D’altronde nuove. Sono
8. WILAIROT TAI Bimota 1’40"815
9. LUTHI SVI Moriwaki 1’40"867
Non si parla solo di moto a Le Mans: ecco Valentino tutti dicono che questa è una ottimista, 10. IANNONE ITA Ftr 1’40"898
con due tifosi dell’Inter: prima una foto ricordo, poi pista per la Yamaha e non malgrado qualche 11. TALMACSI UNG Ftr 1’40"926
l’autografo sulla maglia MILAGRO, SPORT IMAGE voglio deludere nessuno! guaio» 12. ROLFO ITA Suter 1’40"981
13. PESEK R. CECA Moriwaki 1’41"043
14. CORSI ITA Tsr 1’41"066
DAL NOSTRO INVIATO pre girato con le stesse gom-

Valentino:
15. TODE GER Suter 1’41"081
MARIO VICENTINI me, chi mi è davanti (Rossi; 16. BRADL GER Suter 1’41"118

5 RIPRODUZIONE RISERVATA
n.d.r.) le ha invece cambiate 17. PASINI ITA Tsr 1’41"141
per l’ultima uscita». 19. TOMIZAWA GIA Suter 1’41"163

LE MANS (Francia) dAl pronti via 20. DE ROSA ITA Tech3 1’41"180
Che passo! Lorenzo è soddisfat- R

«Mi tocca
26. CORTI ITA Suter 1’41"472
delle libere in cima alla classifi-
ca si alternano in tre: Valenti- to. «Nell’ultima uscita ho per- Marco 29. BALDOLINI ITA Icp 1’41"754

no Rossi, Casey Stoner e corso 18 giri di seguito, pa- Simoncelli 35. CANEPA ITA Scot 1’42"313
recchi sul passo di 1’34". «Abbiamo
Jorge Lorenzo. Alla fi-
Ora mi sento a posto ancora piccoli
ne la spunta il Dotto-
anche se devo miglio- problemi, ma

stringere
re che ha cambiato rare l’accelerazio- sono convinto LIBERE 125
la gomma poste- ne. D’altronde tut- che riusciremo POS PILOTA NAZ MOTO TEMPO
riore (è asimme- ti dicono che que- a risolverli» 1. ESPARGARO SPA Derbi 1’43"908
trica: più dura sta è una pista per
media 144,993 km/h

sul lato destro), la Yamaha e non


2. MARQUEZ SPA Derbi 1’44"430

i denti»
3. CORTESE GER Derbi 1’44"669
per disputare gli voglio deludere nes- 4. TEROL SPA Aprilia 1’45"104
ultimi 4 giri. suno!». 5. ZARCO FRA Aprilia 1’45"457
«Essere primo dà
6. KRUMMENACHER SVI Aprilia 1’45"571
sempre gusto e riuscir- Casa Honda Nelle zone 7. KOYAMA GIA Aprilia 1’45"636
ci all’ultimo giro, anche alte della classifica c’è 8. RABAT SPA Aprilia 1’45"790

«La spalla non è ancora guarita se è venerdì, è ancora più


piacevole — racconta il
anche Andrea Dovizio-
so che avverte: «Ho
9.
10. WEBB
VAZQUEZ SPA
GB
Derbi
Aprilia
1’45"826
1’45"881
campione del mondo —. potuto spingere solo
sarà dura affrontare la corsa» Siamo partiti dall’assetto
dei test di Jerez e ha fun-
tre giri. La potenza del
nostro motore può di-
11. MONCAYO SPA
12. MASBOU FRA
Aprilia
Aprilia
1’46"018
1’46"474
13. FOLGER GER Aprilia 1’46"666

Casey: «Ora siamo a posto» zionato bene subito. Ora


abbiamo maggior trazione
ventare un limite su
una pista così tortuo-
14. IWEMA
15. MARTIN
OLA
SPA
Aprilia
Aprilia
1’47"013
1’47"142
dietro». sa». 16. KORNFEIL R. CECA Aprilia 1’47"243
Per Dani Pedrosa si 17. SCHRÖTTER GER Honda 1’47"387
Handicap Purtroppo Valenti- può «migliorare mol- 18. SMITH GB Aprilia 1’47"687
no ha, di nuovo, un limite fisi- to nelle regolazioni 19. SAVADORI ITA Aprilia 1’47"784
co: «Nelle due frenate più im- dell’elettronica». 21. MORETTI ITA Aprilia 1’48"349

LA GUIDA LE ALTRE CLASSI ESPARGARO DAVANTI IN 125 ENDURO


è rinforzato con una sorta di
pelle ulteriore sempre in allu-
minio. Il nuovo motore non si
sa se verrà utilizzato, il miglio-
Oggi la pole
in diretta alle 14
La Moto2 cambia i motori Mondiale
a Lovere con
ramento delle prestazioni è
molto limitato.
Rivoluzione nel Team Gresini:
su Italia 1
Domani a Le Mans (4.185 m) si
Comanda l’emotivo Cluzel Albergoni
(d.a.) Si corre oggi e domani a
Marco Melandri ha lasciato le corre il GP di Francia, 3ª prova GIOVANNI ZAMAGNI Novità Con una gara d’anticipo Lovere (Bg) la classica Valli
Öhlins per le vecchie (sono del (su 18) del Mondiale 2010. 5 RIPRODUZIONE RISERVATA rispetto ai programmi, tutti i Bergamasche valida come
2009) Showa: «Non dico che PROGRAMMA E TV
team hanno ricevuto un nuo- terza prova del Campionato
sono meglio, ma ho più confi- OGGI Prove libere: ore 9-9.40 LE MANS dHa 21 anni, è france- vo motore: secondo la Geo, la Mondiale Enduro: oltre 160 i
denza». Ma l’azienda giappone- la 125; 9.55-10.55 la MotoGP; se, ma parla benissimo l’italia- società che gestisce i propulso- piloti al via. A guidare la
se è fuori dal Mondiale e man- 11.10-12.10 la Moto2. Qualifiche: no, perché dopo aver corso ri Honda, il cambio era già sta- pattuglia tricolore, Simone
cano un po’ di ricambi per le va- ore 13-13.40 la 125; 13.55-14.55 con Massimo Matteoni in 250 to messo in calendario per que- Albergoni (Ktm) a caccia della
rie esigenze. la MotoGP; 15.10-15.55 la Moto2. quest’anno è in Moto2 nella sta gara e così è stato fatto, an- prima vittoria nella classe E3.
Diretta su Italia 1 dalle 13.55, e di
tutte le sessioni su Mediaset squadra di Andrea Dosoli, ex che se non si è disputato il GP Se la vedrà con David Knight
Suzuki Il problema endemico è Premium. capo tecnico della Ha- del Giappone. Dopo quanto (Ktm) e Christophe Nambotin
la difficoltà a far lavorare il po- DOMANI Le gare: Ore 11 la 125 yate-Kawasaki in MotoGP. Al successo a Jerez è invece di- (Gas Gas). Nella E2 occhi
steriore e portare in temperatu- (24 giri, 100,320 km); 12.15 la di là dell’età, Jules Cluzel può ventato obbligatorio avere i co- puntati sul giovane bergamasco
ra la gomma. Un nuovo telaio, Moto2 (26 giri, 108,810 km); 14 la essere considerato un vetera- pri carter in carbonio, per evi- Thomas Oldrati (Ktm), a podio in
MotoGP (28 giri, 117,180 km).
con pesi spostati decisamente Diretta su Italia 1 e Mediaset
no, visto che è al suo 69˚ GP, tare rotture e spargimento di Portogallo. Da seguire la sfida
indietro, ha migliorato le cose. Premium dalle 10.45. ma fatica a controllare la pres- In alto Jules olio in caso di caduta. tra Mika Ahola (Hm-Honda) e
sione e, se qualcosa non va co- Cluzel, 21 anni e Ivan Cervantes (Ktm), debutta
Yamaha Moto che vince non si CLASSIFICA me dovrebbe, si agita e perde due podi: Gli altri Nella 125 ancora una la nuova Bmw-Husqvarna.
tocca: il motore con più accele- 1. Lorenzo p. 45; 2. Rossi 41; 3. lucidità. Ma è uno che va for- entrambi in volta è Pol Espargaro il più ve- Nella E1 rientra Fabio Mossini
razione arriverà più avanti. Pedrosa 29; 4. Dovizioso 26. 5. te. Ecco quindi che la pole vir- Qatar. Sopra Pol loce, con Lorenzo Savadori (Hm-Honda) e Maurizio
Hayden 26; 6. De Puniet 17; 7.
Qui Rossi ha adottato un am- Edwards 12; 8. Stoner 11; 9. tuale non deve essere conside- Espargaro, 19 19˚, miglior italiano. Nuovo Micheluz (Tm), favoriti i francesi
mortizzatore differente, per mi- Spies 11; 10. Melandri 11; 11. rata come un qualcosa di stra- anni, 3 vittorie pilota per la Lambretta, che ha Antoine Meo (Husqvarna) e
gliorare il grip posteriore. Simoncelli 10; 14. Capirossi 7. ordinario. Alle sue spalle Alex in carriera sostituito Salom con l’olande- Johnny Aubert (Ktm).
f.f. De Angelis e Toni Elias. MILAGRO, AFP se Van Den Mark.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
34
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
35

fLa Guardia di Finanza mette i sigilli alla


FORMULA 1 barca. Il manager: «Chiariremo presto» TURISMO
2
Briatore un altro guaio
MONZA TERZA TAPPA IRIDATA

TARQUINI Asfalto alleato


(SEAT)
per un giorno
sequestrato il suo yacht
4˚ TEMPO

1. FARFUS della Bmw


Bwm 320i
Bloccato il Force Blue al largo di La Spezia, c’era a bordo la moglie 2’01"491
2. Y. MULLER La trazione posteriore aiuta la
Ipotesi di reato: contrabbando della barca stessa ed evasione Iva
Chevy Cruize
2’01"831
320si di Farfus alla prima
3. CORONEL variante con il manto rovinato
dNon c’è pace per Flavio Bria- mento del suo ingresso nelle ac- Seat Leon Tdi
tore. Dopo aver messo una pie- que dell’Unione Europea». 2’01"992 ALESSANDRO STEFANINI
tra sullo scandalo che in un pri- 4. TARQUINI 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
mo momento lo aveva visto ra- Replica I legali di Briatore sono Seat Leon Tdi
diato dalla Fia (poi è arrivato già al lavoro per sbrogliare la 2’02"041 MONZA dCi sarà da lavorare nella notte a Mon-
l’annullamento) ora c’è un al- vicenda basandosi sul fatto che 5. HUFF za per sistemare l’asfalto della prima variante
tro guaio. Ieri mattina, mentre il manager piemontese da anni Chevy Cruze che, cedendo, ha messo in crisi soprattutto le
navigava al largo del golfo di affitta il suo yacht a noti perso- 2’02"152 vetture a trazione anteriore impegnate nella
La Spezia diretto in Francia, il naggi dello spettacolo, della fi- 6. MENU terza prova del Mondiale Turismo. Questo spie-
suo yacht Force Blue è stato se- nanza, dell’industria. Sarebbe Chevy Cruze ga in parte perché nella mezz’ora di test di ieri
questrato dalla Guardia di Fi- stato così anche quest’anno e 2’02"223 pomeriggio il miglior tempo sia stato centrato
nanza. A bordo c’era la moglie proprio per questo i coniugi 7.J. GENÈ da Augusto Farfus che guida una Bmw 320si a
di Flavio, Elisabetta Gregoraci, Briatore stavano allestendo Seat Leon Tdi trazione posteriore: il brasiliano ha preceduto
con il figlio Falco Nathan. L’im- per loro un appartamento a 2’02"364 Yvan Müller (Chevrolet Cruze) di 0"340 e le
barcazione è ora attraccata a Montecarlo. 8. NYKJAER Seat Leon Tdi di Tom Coronel (a 0"501) e Ga-
Porto Lotti, vicino a Lerici, do- Briatore, in una nota, ha com- Seat Leon Tdi briele Tarquini (0"550). In particolare l’abruz-
ve le sono stati apposti i sigilli. mentato: «E’ una vicenda para- 2’02"667 zese, che guida la classifica (70 punti contro i
dossale che sono convinto si ri- 9. D’ASTE 63 di Yvan Müller), ha impiegato solo un treno
Reato Il reato contestato è quel- solverà molto presto. Mi ram- Bmw 320i di gomme usate e ha rivoluzionato l’assetto.
lo di contrabbando della barca marico del fatto che la questio- 203"200
stessa e di evasione delle accise ne si sarebbe potuta chiarire 10. Esplosione Ultimo nella lista dei tempi l’inglese
sul carburante (700 mila litri senza tanta pubblicità e un tale MICHELISZ Andy Priaulx, vittima dell’esplosione di un di-
di gasolio da quando la situa- spiegamento di forze. Soprat- Seat Leon Tdi sco dei freni in prima variante. Tra gli indipen-
zione è stata monitorata). Flavio Briatore, 60 anni, a bordo del Force Blu al GP di Monaco 2009 LIVERANI tutto si poteva evitare il seque- 2’03"435 denti il più rapido è stato Stefano D’Aste (Bmw
L'evasione complessiva è stima- stro del Force Blue, senza forza- 320i), nono assoluto, che promette una gran
ta in 4,5 milioni di euro circa. intestato a una società di char- corsa nel reato di contrabban- re una madre e un bambino di gara ai suoi tifosi. Oggi il programma prevede
Briatore rischia 3 anni di carce- ter delle Isole Vergini britanni- do». L’uso di un'imbarcazione 2 mesi a lasciare bruscamente due sessioni di prove libere (ore 9-9.30 e
re e una multa da 8 a 20 milioni che che ha il mandato di affit- con nazionalità e bandiera ex- l'imbarcazione, che è stata re- 12-15-12.45) e nel pomeriggio le qualifiche
per il primo reato, da 1 a 5 per tarla, ma in realtà lo yacht risul- tra Ue da parte di un cittadino golarmente presa in affitto da (16-16.20 e 16.25-16.35 la battaglia per la po-
il secondo. ta in uso esclusivo a Briatore. dell’Unione Europea come Bria- me, come d'altra parte in passa- le) che saranno trasmesse in diretta su Euro-
Secondo la ricostruzione della La GdF precisa che la società, tore «concretizza l'ipotesi di to hanno fatto tante altre perso- sport 2. Domani le due gare (13.05 e 15.20) su
GdF, il Force Blue, battente «noleggiando lo yacht al citta- evasione dell’iva che si sarebbe ne». Eurosport 1. L’ingresso costa 14 euro (10 il ri-
bandiera delle isole Cayman, è dino comunitario Briatore, è in- dovuta versare allo Stato al mo- p.a. dotto), sotto gli 11 anni si entra gratis.

MOTORI IN BREVE
ANNUNCIO WILLIAMS
L’incidente di Barrichello a Montecarlo
è stato provocato da un tombino
È stato un tombino che si trovava lungo la salita tra St. Devote e
Massenet a provocare l’incidente di Rubens Barrichello nel GP di
Monaco: a rivelarlo è stata la Williams in un comunicato. «Quan-
do Rubens è passato sopra il tombino, è andato in testa coda e ha
sbattuto con la ruota posteriore sinistra. Abbiamo riferito la circo-
stanza alla Fia». Proprio per un tombino la gara era stata neutraliz-
zata con la Safety Car 12 giri prima dell’incidente del brasiliano.

SPY STORY FERRARI


Stepney non va al processo
Patteggiamento rinviato
(a.to) Nessuna traccia di Ni- sua presenza, ha dato buca
gel Stepney all’udienza fissa- senza preavviso al pm Tibis,
ta ieri presso il Tribunale di ai suoi legali e al giudice mo-
Pavullo (Mo) dove l’ex tecni- nocratico Salsi che ha dovu-
co di Maranello doveva di- to constatare un difetto di no-
scutere il patteggiamento tifica rinviando l’udienza al
per il sabotaggio alla Ferrari 29 settembre prossimo. Qua-
e altri cinque capi d’imputa- lora anche in quella data Ste-
zione. Stepney era annuncia- pney non dovesse comparire
to dalla sua difesa ma, dopo verrebbe giudicato in contu-
avere confermato per mail la macia col rito ordinario.

TRICOLORE RALLY AUTOGP


Scandola (Ford) Dominio di Filippi
guida l’Adriatico nelle libere a Imola
Oggi la conclusione Pantano è secondo
(s.r.) Umberto Scandola Luca Filippi (Euronova) ha do-
(Ford) ha chiuso al comando minato le due sessioni di prove
la 1ª tappa sugli sterrati del libere della AutoGP che corre
Rally dell’Adriatico, valido per questo fine settimana a Imola
il tricolore e il trofeo Terra, (Bologna). Il leader del cam-
con 15"7 su Giandomenico Bas- pionato con 1’32"324 ha prece-
so (Abarth). Diversi piloti non duto Giorgio Pantano (Super-
hanno forzato perché sulla ter- nova) ed Edoardo Piscopo
ra è vantaggioso partire dietro (Dams). Il campionato ha inol-
quando gli altri hanno «pulito» tre raggiunto un accordo con
le strade. Oggi conclusione: 9 Formula Medicine: la struttu-
speciali per 102,6 km. Arrivo ra di Riccardo Ceccarelli segui-
al porto di Numana alle 19. rà la preparazione dei piloti.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
36
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIRO D’ITALIA LA TAPPA ROMAGNOLA


l’analisi 1 8
dal nostro inviato
LUCA GIALANELLA
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
KARPETS
STRAPPA
2’26" AI BIG Belletti
Ecco le montagne
ora basta bluff
Da lassù, anche Marco l’ha applaudito. Il
Così ieri:
1. Belletti
2. Henderson
3. Mayoz
4. Voss
5. Lang
che favola
Pirata se l’è visto sfrecciare a pochi metri
dalla casa di Sala. Manuel lottava con i
fuggitivi, chiudeva sugli attacchi. Pur di
vincere, non si è tirato indietro, sapeva che
con questa tattica la tappa avrebbe potuto
6. Kriit
7. Claude
8. Lewis
9. Klimov
Mister Piadina
pure perderla.
Sì, sarebbe piaciuta a Pantani la grinta di
Manuel Belletti, romagnolo di Sant’Angelo di
Gatteo, cresciuto a cinque chilometri dalla
spiaggia di Cesenatico. In fuga tutto il
10. Meyer
a 5"

17. Karpets
a 5’02"
trionfa in casa
giorno sulle strade di casa, dopo lo sprint
vincente è scoppiato a piangere e non
riusciva più a smettere.
Soltanto il Giro riesce a regalare queste
perle. Storie che sanno di vita e
23. Basso
a 7’28"
27. Arroyo
31. Nibali
E pensa a Pantani
commuovono. Perché sono la vita. Belletti
ha 24 anni, è pro’ dal 2008. Interpreta il
32. Garzelli
33. Evans Il Furetto di Cesena era tifoso del Pirata e sua
ciclismo nella maniera migliore: è giovane, 37. Wiggins
non si è spremuto, e la bici lo sta ripagando. 39. Porte
40. Scarponi
madre aveva un chiosco: «Nessuno regalerà
Perché il nostro sport è entrato in una fase
nuova. Un esempio? Vince Belletti, in rosa
43. Vinokourov
46. Cunego
le emozioni di Marco. Avrei voluto conoscerlo» L’urlo di Manuel
Belletti, 24 anni:
c’è per il terzo giorno il tasmaniano Porte, 25 52. Sastre prima vittoria per
anni. E ci sono dieci under 25 nei primi 45 la Colnago BETTINI
della graduatoria.
Bandiere gialle e bandane. Giallo e rosa,
come i colori dei trionfi di Pantani. Sulle DAL NOSTRO INVIATO piadina, che mamma Fulvia za. Una fine tragica. Il ciclismo
colline romagnole; sul Barbotto affollato CLAUDIO GREGORI vendeva a Sant’Angelo di Gat- ha perso tantissimo».
come una salita alpina; sul finale della Nove teo (a 5 chilometri da Cesenati-
«La mia vittoria è la Il problema ai tendini? «È
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
Colli, la Granfondo più antica, organizzata co), dove vive. «Sono stato l’ul- prova che i sogni si un’infiammazione della ben-
dalla «Fausto Coppi», la prima società di CESENATICO (Forlì-Cesena) dIl Giro timo ad entrare nel gruppo dei avverano. Rischiavo delletta ileo-tibiale. Un proble-
Marco. Il Giro ha ricevuto l’abbraccio fuggitivi. La mia vittoria di og- ma spuntato sul Terminillo,
migliore per affrontare la settimana
è apparizione. Manuel Belletti il ritiro, per dolori alle dovuto al sovraccarico, legato
è sbocciato magicamente nel gi è la prova che i sogni si avve-
decisiva, soprattutto il primo weekend in rano», ha detto Manuel, spie- ginocchia, ma volevo alla bassa temperatura e alla
giardino di casa. Ha vinto co- pioggia. Riguarda le due ginoc-
montagna. me Learco Guerra nella sua gando: «Sono stato sull’orlo arrivare a Cesena»
Oggi arrivo ad Asolo con il monte Grappa, S Mantova, quando indossò la
del ritiro. Ho un problema ai chia», dice il dottor Giampao-
domani traguardo sullo Zoncolan dopo aver Anna Falchi, 38 tendini delle ginocchia. Non ci lo Benini. «Tranquilli, finché
prima maglia rosa. Belletti è ce la faccio, vado avanti», assi-
scalato Passo Duron e Sella Valcalda: la anni, ospite del credevo proprio. Però volevo
tappa più dura del Giro. Giro a Cesenatico
spuntato con la forza dei bam-
arrivare a Cesena. Mi è girato Grafico pubblicitario, cura Manuel.
bù. Ha regalato una volata che ha una collezione di
Il Grappa viene affrontato dal versante vero, BETTINI tutto bene. Mi hanno sospinto
quello di Semonzetto; 18 km. Ci sono 28 è un autentico capolavoro. «È In famiglia Suo padre Massimo
un po’ come Freire. Tiene sulle
i miei tifosi. Passavo dentro al acquari e va a pesca era un buon dilettante. «Ho fat-
tornanti nei primi 9700 metri con mio paese...». Era bello sentir-
pendenza media dell’7,9%. La discesa è salite medie e ha uno spunto lo. Le sue parole rotolavano
di carpe e trote. Suo to la Compagnia Atleti a Bolo-
lunga (25 km) e tortuosa. Chi vuole molto veloce», dice il suo diret- cantando come i sassi di un tor- padre da militare gna con Davide Cassani, ma
tore sportivo Roberto Reverbe- non avevo il talento di Ma-
vincere il Giro, e recuperare il distacco
ri. Quello spunto è un balenìo
rente. Rese belle e sonore dal- correva con Cassani nuel», racconta. «La sua prima
da Sastre (che consideriamo maglia la gioia. bici da corsa è stata una Vici-
rosa virtuale dei big), deve attaccare di scimitarra. Ha suscitato lo
stupore e l’estasi. Ha commos- ni». Il controcanto del figlio
subito. Anche se il paradosso è che Per Marco «Siamo passati a 3
la sfida avviene sul terreno in cui so perfino l’autore, che sul tra- chilometri dalla casa di Marco
Le ragazze del suo era musicale: «Nella prima cor-
guardo ha regalato lacrime Fan Club hanno uno sa, a 12 anni, sono riuscito a
lo spagnolo è più forte. Pantani. Non ho avuto il piace- non farmi doppiare, ma ho
Il tempo dei bluff è finito. In belle come diamanti. re e l’onore di stringergli la ma- slogan sulla maglia: continuato a girare anche do-
questo weekend la no. Ma arrivare davanti al suo «Noi che mangiamo po l’arrivo e, dopo due giri, i
Liquigas-Doimo deve scegliere: Furetto Il diluvio è fertile. Do- monumento mi ha dato miei genitori sono dovuti ir-
Basso o Nibali. Magari non oggi, po giorni di pioggia, nuovi se- un’emozione incredibile. So- cappelletti tifiamo rompere per fermarmi».
quanto domani verso lo mi germogliano. La corsa è no cresciuto nella luce di quel per Belletti» Belletti, 24 anni, è grafico pub-
Zoncolan, con un attacco da un’arca di Noè. Dopo «Il diavo- mito», diceva. E il lato oscuro blicitario. Come definisce la
lontano. Scarponi e Garzelli lo della Tasmania», Porte, ec- di Pantani? «Non lo conosco. sua vittoria col linguaggio del-
hanno due squadre forti, Cunego co «Il furetto di Cesena». Ma- So solo che nessuno sapeva l’arte? «Non lo so». Conosce Vi-
non deve stare sulle ruote, ma nuel, svelto e furbo, ha ricevu- emozionare la gente come lui. cini, "Il Rosso di Cesena", che
crederci. L’iridato Evans, che non ha to quel soprannome dai com- Non ci sarà mai un altro capa- ha firmato la sua prima bici?
compagni, punterà sulla tattica e sul pagni delle medie. Prima era ce di eguagliarlo». E la sua fi- «No». A 15 chilometri dal tra-
corpo a corpo. Coraggio, si sale. chiamato «Pida», in dialetto la ne? «Un momento di debolez- guardo ha valicato il Rubicone

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
37

Le piccole e medie aziende


sono il motore
di un Pianeta
più Intelligente.

LA SCHEDA
8
O
OGGI E DOMANI LE PRIME DUE GRANDI SALITE
PORTE
MANUEL BELLETTI
24 ANNI
RESTA
LEADER Grappa e Zoncolan
chiamano questi 6
COLNAGO-CSF

La classifica:
Pro’ da 3 anni 1. Porte
È al secondo 2. Arroyo
a 1’42"
successo 3. Kiserlovski
a 1’56"
Manuel Belletti è nato a 4. Tondo
Cesena il 14 ottobre 1985 e a 3’54"
abita a Sant’Angelo di 5. Agnoli
Gatteo. È pro’ dal 2008: a 4’41"
dopo un biennio con la 6. Efimkin
Diquigiovanni, da a 5’16"
quest’anno è alla Colnago- 7. Gerdemann
Csf. È alla seconda vittoria a 5’34"
tra i grandi, dopo il Clasico 8. Sastre
Banfoandes 2008. a 7’09"
9. Didier
CARLOS SASTRE ALEX VINOKOUROV
a 7’28" 8o a 7’09" da Porte 13o a 9’48"
10. Wiggins Era fuori dai giochi e con Il Lupo della steppa può essere la
a 8’14" l’esperienza ha inventato una variabile della corsa. Probabile che
11. Bakelandts tappa che ha sconvolto il Giro. punti sulla vittoria di tappa.
a 8’35" Giocherà in marcatura su Arroyo. Cercherà la selezione in salita, ma
12. Mayoz Forse non è al top della forma. solo negli ultimi chilometri.
a 8’38"

OGGI
14ª tappa:
Ferrara-Asolo
di 205 km.
Diretta Rai3
dalle 14.50

L CLIC
e che cosa si è detto? «Mah!...
Non saprei». Belletti era felice-
mente imbarazzato di fronte a
domande appuntite. Ignaro
La
del suo antenato Mario Vicini,
salito sul podio del Giro e del
zampata PROFETI IN PATRIA
TOSATTO NEL 2001 CADEL EVANS IVAN BASSO
Tour, un uomo che ha fatto tre- di MARIO CIPOLLINI VINSE LA TAPPA
mare Fausto Coppi nel Giro 5 RIPRODUZIONE RISERVATA A MONTEBELLUNA 15o a 11’10" 17o a 11’39"
del 1940. Ignaro che il Rubico- Non ha squadra, la sua Bmc non Ha la squadra più forte, ma anche
ne è un fiume fatale e del dado
lanciato da Giulio Cesare due- Dalle ammiraglie esiste. L’iridato si potrebbe alleare
con Basso e Nibali per formare un
la più in difficoltà dopo L’Aquila.
Con Nibali (e Kiserlovski) faranno
mila anni fa.

Ritratto Intorno fiammeggia-


tattiche infantili trio esplosivo. Ma sarà all’altezza
su una salita così?
corsa parallela. Con ritmo inferna-
le dal primo metro del Grappa.
vano sorrisi. «L’ho conosciuto
in bicicletta», diceva la sua fi-
Oggi punto su Basso
danzata Sara Muccioli, 22 an- In gruppo c’è sempre più confusione e le
ni. «Il suo piatto favorito sono mosse tattiche che vengono attuate sono Vincere una tappa del Giro
i cappelletti», rivelava mam-
ma Fulvia. E le ragazze del
puerili. Sarà che io sono cresciuto e sono a due passi da casa: non è
«Belletti Fans Club Il Furetto stato abituato ad avere dei maestri in un’impesa facile. Prima di
Romagnolo» mostravano fiere ammiraglia, praticamente non sbagliavano Manuel Belletti, c’era
la filastrocca scritta sulla ma- una mossa. Perché nessuno ha preso la palla riuscito Matteo Tosatto,
glia gialla: «Noi che mangia- al balzo quando è scattato Karpets? Perché che il 30 maggio 2001
mo cappelletti tifiamo per Bel- la Katusha non ha fermato entrambi i (nella foto) s’impose a
letti». «Ci manda i messaggini corridori che erano nella fuga? Uno per Montebelluna, a 13 km
dal Giro», confidavano i croni- aiutare e l’altro per vincere la tappa. dalla «sua» Riese Pio X.
sti della "Voce di Romagna". Missione fallita, non hanno vinto e Karpets Indimenticabile anche il
«Colleziona acquari», rivelava poteva guadagnare più terreno. Poi, perché successo di Gimondi a
la Liquigas s’è messa a tirare quando c’era Bergamo davanti al suo
DAMIANO CUNEGO MICHELE SCARPONI
papà. Acquari? «Ne ha due.
Uno di acqua salata, col pesce la Caisse d’Epargne? Certo non s’è spremuta, pubblico nel ’76, battendo 21o a 12’53" 22o a 12’54"
pagliaccio, l’altro di acqua dol- e oggi non risentirà assolutamente dello Eddy Merckx e Gibì Dopo i propositi di classifica, può E’ quello messo peggio in classifi-
ce. Ma ne ha già cambiati cin- sforzo, ma vuole forse difendere il Baronchelli in volata: il restare a ruota per vedere cosa ca, ma anche quello che ha meno
quanta», insisteva papà. «E va piazzamento? Infine vorrei fare un appello a giorno dopo, Felice succede. Buon discesista e con da perdere. L’Androni trova sem-
anche a pesca. Carpe, trote...». Basso: Ivan oggi provaci, è il tuo giorno. Ci conquistò il suo terzo Giro spunto veloce, potrebbe puntare pre mosse astute. Manderà in fuga
«Il Furetto» è un mustelide cac- sono 1.500 metri di dislivello, il terreno d’Italia. al successo di tappa. qualcuno che poi potrebbe servire.
ciatore. ideale per dare una scossa al Giro.

MAGLIA VERDE

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
38
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIRO D’ITALIA LA MAGLIA ROSA


Porte, il «Pesce»
IL NEO ALLENATORE DELL’UDINESE

«Sul Grappa
non abbocca mai mi gioco Nibali»
Guidolin presenta la sua salita
Lo chiamano «The fish» per quanto sta in apnea «Decisiva. E io lì me la godrò»
Nessuno sa i suoi limiti: «Che corsa incredibile»
DAL NOSTRO INVIATO
PAOLO CONDÒ
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
DAL NOSTRO INVIATO nessuno conosce i suoi confini. corsa che abbia mai disputato:
MARCO PASTONESI Nemmeno lui. E’ un mosaico di può succedere di tutto, non si CESENATICO dFrancesco Guidolin ha chiuso ieri
5 RIPRODUZIONE RISERVATA qualità ereditate e imparate, può escludere nulla, è caos e di- la casa di Parma, e dalla prossima settimana, ap-
studiate e perfezionate. A stu- strazioni, non l’avrei mai detto, posta la firma sul contratto già concordato, ne
CESENATICOdIl Mount Wellin- diare storia e matematica non neanche immaginato. Sarà col- cercherà una nuova a Udine. Fra le due avventu-
gton non è il Monte Grappa, ma brillava, ma a correre e nuotare pa del riscaldamento globale». re calcistiche, se ne concederà una ciclistica: «Il
per chi vive dall’altra parte del sì, e a pedalare ancora di più. Monte Grappa è la mia palestra, il mio centro
mondo vale molto di più. Tan- Triathlon. Capace, dopo le fra- La speranza Ha 25 anni, Richie, benessere, non ci vado solo in bici, me lo godo
t’è che in Tasmania lo chiama- zione a nuoto e in bici, di corre- e ne dimostra anche meno. Di- sentiero per sentiero. Domani (oggi, ndr) aspet-
no, semplicemente, «The Moun- re i 10 mila metri sotto i 30 mi- mostra meno di quello che è: terò la corsa con gli amici alla baita Camol, il
tain», la montagna, come se le nuti. Però il ciclismo era la sua nel ritiro invernale della Saxo punto più duro della scalata. Ci sono quattro ver-
altre vette, cime e sommità nep- autentica passione. «Avevo 15 Bank, nella prova di nuoto santi possibili per salire in cima, il Giro ha scelto
pure esistessero. In 22 km — a anni. Guardavo il Tour alla tv. sott’acqua in apnea, ha gettato Richie Porte, 25 anni, terzo giorno in maglia rosa BETTINI il più scenografico: i primi 8 chilometri ricorda-
piedi o in bici — si va da Hobart Dissi a mia madre: "Ecco che co- i tecnici nel panico perché non no da vicino l’Alpe d’Huez, con la pendenza rego-
al paradiso, dal mare a quota sa farò da grande". Lei stava sti- riemergeva più. L’ha fatto dopo lare all’8% e i tornanti a ritmare il cammino. C’è
rando camicie e pantaloni. E 72 metri. Adesso lo chiamano il breve segmento orizzontale di Campo Croce
1271, passando accanto a quei DUE VENTENNI ALLA RIBALTA
continuò a stirare senza nean- «the fish», il pesce. Non sarà un per rifiatare, poi comincia il tratto terribile».
miracoli della natura battezzati
pesce fuor d’acqua. «Il Monte
Organ Pipes, canne d’organo. che alzare lo sguardo».
Grappa l’ho fatto un anno fa, al Sagan vince al «California» Tempi Quando aveva 40 anni, Guidolin fissò a
Per farla breve: il record della
salita apparteneva a Cadel La teoria Porte non ha nulla del
GiroBio, ma Zoncolan e Gavia Felline fa il bis in Lorena un’ora e 13 minuti il suo personale sulla scalata.
non li ho visti neppure in carto- «Ora che ne ho 55 devo essere al massimo della
Evans prima che se ne impadro- primo della classe, e neanche lina. Incrocio le dita adesso per La 5a tappa del Giro di California, Visalia- condizione per salire in un’ora e venti. I corrido-
nisse, due anni fa, rubandogli del primo della classifica: 1,72 non dover incrociare le gambe Bakersfield, che ha visto la caduta e il ritiro di ri scenderanno sotto l’ora, ma non di molto. Il
addirittura un minuto, un ra- per 63 kg, forse poco per un cro- poi. Sto bene, ho una squadra Lance Armstrong, ha sorriso a Peter Sagan, il primo pezzo è adatto all’andatura costante di
gazzino a due ruote. Lui: Richie noman, forse troppo per uno leale, quando vedo uno come 20enne slovacco della Liquigas già 1˚ quest’anno Basso, mentre il secondo è terreno per scattisti,
Porte. scalatore, forse perfetto per un Nicki Soerensen che lavora per di due tappe alla Parigi-Nizza e una al Romandia: e vedo bene Sastre. Dopo lo scollinamento, pe-
uomo a tappe. «Questo è il mio me, mi sento quasi in imbaraz- ha battuto l’australiano Rogers (Htc), leader della rò, ci sono 25 chilometri di discesa molto tecni-
La profezia Se sarà mai vero che primo grande giro, ed è già in- zo. Ho la maglia rosa da tre gior- classifica. Un altro 20enne al debutto tra i pro’ in ca: se Nibali riuscisse ad arrivare in cima col
gli ultimi saranno i primi, Porte credibile così. La mattina, quan- ni e vorrei portarla il più a lun- evidenza al Circuito della Lorena: il piemontese gruppetto dei cinque o sei migliori, potrebbe at-
rischia di entrare nella storia: è do mi sveglio e vedo la maglia go possibile. Sarà dura. Ci vor- Fabio Felline (Footon), già 1˚ giovedì, ha vinto la taccare con decisione. Il Monte Grappa è una
l’ultimo della lista dei partenti rosa, mi do un pizzicotto per ranno gambe e fortuna. Le gam- 3a tappa davanti a Daniele Colli e guida la salita che farà la differenza; assieme allo Zonco-
(dorsale 219) e il primo della controllare se sto ancora so- be me le sento, e la fortuna biso- classifica con 14" su Matteo Carrara. lan del giorno successivo, potrebbe risconvolge-
classifica dei sopravvissuti. Ma gnando. E’ anche la più strana gna anche saperla aiutare». re il Giro. E io sarò lì a godermela».

Roncaglia&Wijkander
www.minambiente.it

PER VEDERLO SEI TU CHE VISITATE OASI, RISERVE E


PARCHI NAZIONALI ITALIANI.
DEVI USCIRE DAL LETARGO. EMOZIONATEVI, NATURALMENTE.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
39

GIRO D’ITALIA SI SCALDANO I BIG


Evans all’attacco
GLI ITALIANI VIGILIA TESA
Cadel Evans
32 anni
BETTINI
Basso e Nibali
nel Giro thriller «Ritmo infernale
Correremo così»
«Ora tocca a me» Garzelli stuzzica: «La Liquigas
non può più nascondersi»
«Non ci sono alleanze né padroni, per recuperare DAL NOSTRO INVIATO
CLAUDIO GHISALBERTI

aspetto gli arrivi in salita». E si scusa con Righi 5 RIPRODUZIONE RISERVATA

CESENATICO dDuro e lunghissimo, è il Monte


DAL NOSTRO INVIATO sela (a manate) prima con Maz- sco a capire perché succedano Grappa: 18,9 km di lunghezza, 1501 metri di
CIRO SCOGNAMIGLIO zanti e poi con Righi. Ieri matti- queste cose. Non c’è etica in un dislivello, pendenza media del 7,9% e massima
cscognamiglio@gazzetta.it na c’è stata la pace col toscano comportamento del genere. del 14, 28 tornanti. Quasi un’ora di sforzo. Poi
della Lampre, anche davanti al- Non siamo animali». 25 km di discesa. È una tappa che non ammette
CESENATICO (Fc) dDa Paulo Coe- le telecamere. «Scusateci, non è bluff; per chi vuole ribaltare la classifica non c’è
lho a Stieg Larsson. Cadel stato un buon esempio». Però Futuro Il discorso tattico resta domani. Il giorno è oggi. «Concordo — dice Ste-
Evans ha finito di leggere «Il vin- Evans ha avuto qualcos’altro da un’incognita. «Non mi aspetto fano Garzelli —. Per i Liquigas e quelli nella
citore è solo» ed è passato a «La dire: «L’altro giorno un uomo niente e mi aspetto tutto. Verso loro condizione, aspettare gli ultimi chilometri
ragazza che giocava col fuoco». della Milram ha sputato a un Porto Recanati le squadre dei non ha senso. Devono far esplodere la corsa nei
Cioè al secondo episodio della mio compagno, Schär. Non rie- velocisti hanno tirato a lungo e primi 5».
trilogia di culto firmata dall’au- poi non hanno chiuso. Mi è sem-
tore svedese. «C’è solo un pro- brato un comportamento scioc- Strategia Il Grappa è una salita che Ivan Basso
blema, lo leggo di sera e resto co. Scarponi e Vinokourov sono conosce bene anche per averla fatta diverse vol-
sveglio più a lungo del dovuto», stati furbi, dicevano "Andiamo te in allenamento quando era dilettante con la
tranquilli" e poi hanno attacca- Zalf. «A questo punto conoscere più o meno be-
ha raccontato sorridendo. Dun-
to...». E a chi gli chiede se non ne una salita conta davvero poco — afferma il
que, è stato rapito da un giallo corridore della Liquigas-Doimo —. Contano le
appassionante. Come questo Gi- sia il caso di trovare alleanze in
altre squadre, risponde con una gambe. L’idea è quella di provarci». Ma dalla
ro senza (ancora) padrone. cima mancano 41 km al traguardo, di cui 25 in
delle sue consuete smorfie: «Ma
non vi siete accorti che è un tut- discesa. «Sì ma un conto è scendere dal Poggio
Aspettative «Stiamo correndo dopo una salita breve. Un altro è buttarsi giù in
come se non avessimo mai visto ti contro tutti?». A proposito di
una gara a tappe così dura e dopo una salita di
le altimetrie dell’ultima settima- Evans fa pace con Righi IANUALE gialli appassionati. quasi 20 km. No, non ho paura».
na. Sempre a tutta, e la stan-
chezza è inevitabile. Per esem- Discesista Il compagno Vincenzo Nibali cerche-
pio, se Vinokourov non fosse rà di sfruttare la strada che scende. «Sì, qualcu-
stato stanco, a L’Aquila si sareb- no si butterà giù a capofitto per vedere cosa
be comportato diversamente. succede. Però prima ci sarà battaglia in salita.
La mia classifica? Non è il massi- Dobbiamo prendere la salita fortissimo, dare
mo. Ma arrivano i miei giorni e un ritmo infernale da sotto per fare subito sele-
questo mi fa restare ottimista. zione, poi chi ne ha va». Se Basso e Nibali sono
Già sul Grappa ci sarà casino. di buonumore così non si può dire di Michele
Però io guardo soprattutto agli Scarponi. «Ma no — svia lui — sono solo stan-
arrivi in salita. Avete visto a co. Molto stanco. Cosa farò sul Grappa? Cerche-
Montalcino? Se ho le gambe, at- rò di restare a ruota».
tacco. Ogni occasione sarà buo- Damiano Cunego, invece, ha già fatto retromar-
cia. «Nelle tappe precedenti — spiega il verone-
na per recuperare».
se — è successo un tale sconquasso che ora è
difficile sostenere di avere possibilità di fare
Tormentato L’australiano della classifica. L’unico obiettivo che mi resta è quel-
Bmc sta vivendo un paradosso. lo di puntare a vincere una tappa».
È uno di quelli con la gamba mi-
gliore, ma gli sono rimasti solo

.it
quattro compagni di squadra. E
allora è inevitabile che i nervi
ogni tanto saltino. Verso Cava
de’ Tirreni era rimasto dietro e
s’era lamentato dei fotografi TAPPA IN DIRETTA VIDEO DALLE 14.10
che ostacolavano il rientro.
«L’ultima Vuelta l’ho persa per Su Gazzetta.it lo Speciale Giro d’Italia con i
una situazione del genere», ha video, gli approfondimenti e le foto più belle
ricordato. Non gli piace che al della corsa rosa. La presentazione della tappa
mattino, a volte, i bus delle del Monte Grappa è affidata a Vincenzo Nibali.
squadre siano parcheggiati lon- Telecronaca in diretta streaming sul sito rosa e
tano dal foglio firma. E giovedì, su iPhone, anticipato di mezzora (alle 14.10).
nel finale di tappa, aveva ri- www.gazzetta.it
schiato la squalifica prendendo-

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
40
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIRO D’ITALIA LA GUIDA


POS. CORRIDORE TEMPO 19 POZZATO (ITA) a 7’26" 40 SCARPONI (ITA) 61 OCHOA (VEN) 82 FÖRSTER (GER) 104 TURPIN (FRA) 126 SIMONI (ITA) 148 FOUCHARD (FRA) a 8’50"
ORDINE D'ARRIVO 1 Manuel BELLETTI 20 JEANNESSON (FRA) 41 JUFRE (SPA) 62 TONDO (SPA) 83 LARSSON (SVE) 105 FARRAR (USA) 127 SIJMENS (BEL) 149 KING (USA)

Dietro Ita, Colnago-Csf


223 km in 5.27’12", media 40,892 km/h; abb. 22"
21 DALL’ANTONIA (ITA) a 7’28" 42 SÖRENSEN N. (DAN) 63 VELO (ITA) 84 KRUIJSWIJK (OLA) a 7’47" 106 BONNET (FRA) 128 MONIER (FRA) 150 KAISEN (BEL) a 13’18"

Belletti 2 HENDERSON (N.ZEL) abb. 12"


22 VANOTTI (ITA)

23 BASSO (ITA)
43 VINOKOUROV (KAZ)

44 SCHÄR (SVI)
64 BONO (ITA)

65 DE GREEF (BEL)
85 PETROV (RUS)
86 MORENO (SPA)
107 ARASHIRO (GIA)
108 GOSS (AUS)
129 TSCHOPP (SVI)
130 RUSS (GER)
151 FLENS (OLA)
152 BROWN (AUS)
a 14’13"

10 stranieri 3 MAYOZ (SPA) abb. 8"


24 ZANDIO (SPA) 45 SABATINI (ITA) 66 MARANGONI (ITA) 87 CUESTA (SPA) 109 DEAN (N.ZEL) 131 REDA (ITA) 153 CORTI (ITA) a 16’14"
4 VOSS (GER) 88 MAZZANTI (ITA) 110 ROBERTS (AUS) 132 CHEULA (ITA) 154 PIRAZZI (ITA)
25 AGNOLI (ITA) 46 CUNEGO (ITA) 67 BAKELANDTS (BEL)
5 LANG (GER) 89 BUFFAZ (FRA) 111 FROOME (KEN) 133 FOTHEN M. (GER) 155 FRAPPORTI (ITA)
26 KIRYIENKA (BIE) 47 HAYMAN (AUS) 68 SÖRENSEN C. (DAN)
6 KRIIT (EST) 90 ARDILA CANO (COL) 112 CANUTI (ITA) 134 BRANDLE (AUT) 156 SIEBERG (GER)
27 ARROYO (SPA) 48 RIGHI (ITA) 69 GUSTOV (UCR)
7 CLAUDE (FRA) 91 SERPA (COL) 113 TOSATTO (ITA) 135 BODNAR (POL) 157 IGNATIEV (RUS)
28 URAN (COL) 49 CIONI (ITA) 70 HINAULT (FRA)
8 LEWIS (USA) 92 WURF (AUS) 114 DONATI (ITA) 136 VOECKLER (FRA) 158 HAEDO (ARG)
29 AMADOR (C.RICA) 50 GADRET (FRA) 71 FAILLI (ITA)
Seconda tappa di fila 93 SUTTON (AUS) 115 PINEAU (FRA) 137 STORTONI (ITA) a 8’18" 159 RASCH (NOR)
9 KLIMOV (RUS) 30 MCEWEN (AUS) 51 BOOKWALTER (USA) 72 BERTAGNOLLI (ITA)
vinta da un’italiano 94 CUMMINGS (GB) a 7’55" 116 SAMOILAU (BIE) 138 REYNES (SPA) 160 VAN EMDEN (OLA)
10 MEYER (AUS) a 5" 31 NIBALI (ITA) 52 SASTRE (SPA) 73 HONDO (GER)
dopo 10 successi 95 BISOLTI (ITA) 117 GREIPEL (GER) 139 EIBEGGER (AUT) 161 MORKOV (DAN)
11 STAMSNIJDER (OLA) a 9", abb. 6" 32 GARZELLI (ITA) 53 DIDIER (LUS) 74 KIREYEV (KAZ)
stranieri. Ma dietro 96 LOSADA (SPA) 118 CUSIN (FRA) 140 WEGELIUS (GB) 162 GAUDIN (FRA)
12 FACCI (ITA) a 12"
Belletti ci sono 10 33 EVANS (AUS) 54 EFIMKIN A. (RUS) 75 CODOL (ITA)
97 ELIJZEN (OLA) 119 TUFT (CAN) 141 ENGELS (OLA) 163 BLOT (FRA)
13 WYSS D. (SVI) a 34"
corridori esteri. 34 KRIVTSOV (UCR) 55 LLOYD D. (GB) 76 SARMIENTO (COL) 98 LLOYD M. (AUS) 120 BERTOLINI (ITA) 142 WYSS M. (SVI) a 8’28" 164 RABON (R.CEC)
14 MARZANO (ITA)
Per trovare un altro 35 GERDEMANN (GER) 56 MOLLEMA (OLA) 77 CATALDO (ITA) a 7’38" 99 TROFIMOV (RUS) 121 ALBASINI (SVI) 143 MONCOUTIE (FRA) a 8’38" rit. POZZOVIVO (ITA)
15 GRIVKO (UCR) a 38"
azzurro bisogna 36 PINOTTI (ITA) 57 DUPONT (FRA) 78 WEENING (OLA) 100 LE FLOCH (FRA) 122 SZMYD (POL) 144 MARTIN (IRL) a 8’41" rit. POSSONI (ITA)
16 BERTOGLIATI (SVI)
scendere al 12˚ 37 WIGGINS (GB) 58 KISERLOVSKI (CRO) 79 CARUSO (ITA) a 7’40" 101 LOOSLI (SVI) 123 RODRIGUEZ JA. (VEN) 145 FISCHER (BRA) a 8’43" rit. MILLAR (GB)

posto, con Mauro 17 KARPETS (RUS) a 5’02" 38 DUQUE (COL) 59 LUND (DAN) 80 BARRY (CAN) 102 ANDRIOTTO (ITA) 124 KONOVALOVAS (LIT) 146 LASTRAS (SPA) rit. RAVARD (FRA)

Facci. 18 HORRACH (SPA) a 5’19", abb. 4" 39 PORTE (AUS) 60 MIHOLJEVIC (CRO) 81 STALDER (SVI) 103 STANGELJ (SLO) 125 CAPELLI (ITA) 147 SPEZIALETTI (ITA) n.p.BOBRIDGE (AUS)

CLASSIFICA GENERALE SI RITIRANO MILLAR E POZZOVIVO, 164 IN GARA


Bobridge out, «maglia nera» a Corti BMC RACING TEAM
D.S.: Lelangue
76
77
LLOYD D.
WYSS M.
GB
Svi
154
155
PINEAU
REDA
Fra
Ita
1 EVANS Aus 78 RASCH Nor 156 SAMOILAU Bie
Marco Corti (Footon Servetto) fa- 2 BOOKWALTER Usa 79 TONDO Spa 157 TOSATTO Ita
ceva il tifo per Bobridge. Invece 3 KOHLER Svi
COFIDIS LE CREDIT EN LIGNE
158 VELO Ita
4 LOUDER Usa 159 WEYLANDT Bel
l’australiano si è ritirato e ha lascia- 5 SANTAMBROGIO Ita
D.S.: Quilfen
81 MONCOUTIE Fra RABOBANK
to a Corti un’eredità non certo pia- 6 MURPHY Usa
82 BLOT Fra D.S.: Dekker
cevole: l’ultima posizione assoluta. 7 SCHÄR Svi
83 BUFFAZ Fra 161 KRUIJSWIJK Ola
8 STALDER Svi 162 ARDILA CANO Col
84 CUSIN Fra
9 WYSS D. Svi 163 BROWN Aus
POS. CORRIDORE TEMPO POS. CORRIDORE TEMPO POS. CORRIDORE TEMPO 85 DUQUE Col
1 Richie PORTE (AUS) ACQUA&SAPONE 86 FOUCHARD Fra 164 FLENS Ola
54 TROFIMOV (RUS) a 52’54" 109 HAYMAN (AUS) a 1.36’09"
Saxo Bank, km 2.331,4 in 56.20’56" D’ANGELO ANTENUCCI 87 KRIIT Est 165 KOZONTCHUK Rus
media 41,374 km/h 55 MORENO (SPA) a 56’03" 110 MARZANO (ITA) a 1.36’45" D.S.: Cenghialta 88 SIJMENS Bel 166 STAMSNIJDER Ola
56 WEGELIUS (GB) a 56’27" 111 FOTHEN M. (GER) a 1.36’50" 11 GARZELLI Ita 89 MONIER Fra 167 MOLLEMA Ola
2 ARROYO (SPA) a 1’42" 168 VAN EMDEN Ola
12 ANDRIOTTO Ita
57 WYSS M. (SVI) a 57’33" 112 GREIPEL (GER) a 1.36’52" COLNAGO-CSF INOX
3 KISERLOVSKI (CRO) a 1’56" 13 CODOL Ita 169 WEENING Ola
D.S.: Reverberi
58 LANG (GER) a 58’43" 113 SABATINI (ITA) a 1.37’35" 14 DONATI Ita SKY PROFESSIONAL
4 TONDO (SPA) a 3’54" 91 POZZOVIVO Ita
114 MARANGONI (ITA) a 1.38’07" 15 FAILLI Ita CYCLING TEAM
59 SAMOILAU (BIE) a 59’28" 92 BELLETTI Ita
5 AGNOLI (ITA) a 4’41" 16 MASCIARELLI A. Ita 93 MODOLO Ita D.S.: Yates
60 VANOTTI (ITA) a 1.00’36" 115 FARRAR (USA) a 1.38’29" 17 MASCIARELLI F. Ita
6 EFIMKIN A. (RUS) a 5’16" 94 BISOLTI Ita 171 WIGGINS GB
61 GOSS (AUS) a 1.00’37" 116 BRANDLE (AUT) a 1.40’06" 18 MIHOLJEVIC Cro 95 CANUTI Ita 172 BARRY Can
7 GERDEMANN (GER) a 5’34"
19 SARMIENTO Col 96 FRAPPORTI Ita 173 CIONI Ita
62 RODRIGUEZ JA. (VEN) a 1.00’50" 117 MONIER (FRA) a 1.40’48"
8 SASTRE (SPA) a 7’09" 97 MARANGONI Ita 174 CUMMINGS GB
118 BUFFAZ (FRA) a 1.40’57" AG2R LA MONDIALE
63 SARMIENTO (COL) a 1.01’56" 98 STORTONI Ita 175 FROOME Ken
9 DIDIER (LUS) a 7’24" D.S.: Kasputis
64 OCHOA (VEN) a 1.03’11" 119 ELIJZEN (OLA) a 1.41’40" 99 PIRAZZI Ita 176 HAYMAN Aus
21 BONNAFOND Fra
10 WIGGINS (GB) a 8’14" 177 HENDERSON N.Zel
120 VOSS (GER) a 1.41’48" 22 DUPONT Fra FOOTON-SERVETTO
65 FAILLI (ITA) a 1.03’35" 178 POSSONI Ita
11 BAKELANDTS (BEL) a 8’35" 23 EFIMKIN A. Rus
121 MCEWEN (AUS) a 1.43’02" D.S.: Zanini 179 SUTTON Aus
66 MARTIN (IRL) a 1.03’36" 24 GADRET Fra
12 MAYOZ (SPA) a 8’38" 101 CAPELLI Ita
67 TOSATTO (ITA) a 1.03’45" 122 VAN EMDEN (OLA) a 1.46’07" 25 HINAULT Fra TEAM HTC-COLUMBIA
102 BRANDLE Aut
13 VINOKOUROV (KAZ) a 9’48" 26 KRIVTSOV Ucr D.S.: Piva
68 HENDERSON (N.ZEL) a 1.04’26" 123 FISCHER (BRA) a 1.46’19" 103 CAPECCHI Ita
14 KARPETS (RUS) a 10’06" 27 MANDRI Est 104 CHEULA Ita 181 GREIPEL Ger
124 FOUCHARD (FRA) a 1.46’29" 182 PINOTTI Ita
69 MONCOUTIE (FRA) a 1.05’39" 28 RAVARD Fra 105 EIBEGGER Aut
15 EVANS (AUS) a 11’10" 183 ALBASINI Svi
125 REDA (ITA) a 1.47’21" 29 TURPIN Fra 106 MAYOZ Spa
70 CANUTI (ITA) a 1.06’26"
16 NIBALI (ITA) a 11’18" 107 CORTI Ita 184 GOSS Aus
126 CAPELLI (ITA) a 1.48’15" ANDRONI GIOCATTOLI
71 RUSS (GER) a 1.08’22" 185 HANSEN Aus
17 BASSO (ITA) a 11’39" DIQUIGIOVANNI 108 MERLO Ita
127 WYSS D. (SVI) a 1.49’15" 186 LEWIS Usa
72 SÖRENSEN N. (DAN) a 1.10’31" SPONSOR UFFICIALE D.S.: Savio 109 PEDERSEN Dan
18 PINOTTI (ITA) a 12’05" 128 FROOME (KEN) 187 RABON R.Cec
73 TURPIN (FRA) a 1.10’52" 31 SCARPONI Ita GARMIN-TRANSITIONS 188 REYNES Spa
19 DE GREEF (BEL) a 12’21" 129 SCHÄR (SVI) a 1.49’44" 32 BERTAGNOLLI Ita D.S.: White 189 SIEBERG Ger
74 BONO (ITA) a 1.11’05"
20 GARZELLI (ITA) a 12’32" 33 BERTOLINI Ita 111 MILLAR GB
130 SIMONI (ITA) a 1.49’51"
75 CUSIN (FRA) a 1.11’54" 34 BERTOGLIATI Svi TEAM KATUSHA
112 VANDEVELDE Usa
21 CUNEGO (ITA) a 12’53" 131 KAISEN (BEL) a 1.50’27" 35 LODDO Ita D.S.: Parsani
76 CHEULA (ITA) a 1.12’56" 113 FARRAR Usa
22 SCARPONI (ITA) a 12’54" 36 OCHOA Ven 191 POZZATO Ita
132 ROBERTS (AUS) a 1.51’55" 114 BOBRIDGE Aus
77 BONNET (FRA) a 1.14’19" 37 RODRIGUEZ JA. Ven 192 KARPETS Rus
115 DEAN N.Zel
23 CATALDO (ITA) a 13’32" 133 CLAUDE (FRA) a 1.52’45" 193 MCEWEN Aus
78 DALL’ANTONIA (ITA) a 1.14’43" 38 SERPA Col 116 FISCHER Bra
39 WURF Aus 194 CARUSO Ita
OGGI 14a TAPPA SU RAI3 ALLE 14.50
24 PETROV (RUS) a 15’53" 134 KING (USA) a 1.52’51" 117 MARTIN Irl
79 KLIMOV (RUS) a 1.16’51" 195 HORRACH Spa
25 MOLLEMA (OLA) a 16’03" 135 LASTRAS (SPA) a 1.53’41" ASTANA 118 MEYER Aus
80 GUSTOV (UCR) a 1.17’19" 196 IGNATIEV Rus
D.S.: Sheffer 119 TUFT Can

Dal Grappa all’arrivo


26 WEENING (OLA) a 17’48" 136 ARASHIRO (GIA) a 1.53’58" 197 MAZZANTI Ita
81 LUND (DAN) a 1.17’24" 41 VINOKOUROV Kaz LAMPRE-FARNESE VINI 198 PETROV Rus
27 ARDILA CANO (COL) a 19’20" 137 ENGELS (OLA) a 1.54’22" 42 TIRALONGO Ita
82 FÖRSTER (GER) a 1.18’19" D.S.: Bontempi 199 KLIMOV Rus
28 SERPA (COL) a 21’18" 138 DEAN (N.ZEL) a 1.54’28" 43 GASPAROTTO Ita 121 CUNEGO Ita
83 BISOLTI (ITA) a 1.19’19" 44 GRIVKO Ucr TEAM MILRAM
122 PETACCHI Ita

40 km per recuperare
29 CIONI (ITA) a 21’22" 139 TUFT (CAN) a 1.55’03" D.S.: Henn
84 MAZZANTI (ITA) a 1.20’35" 45 JUFRE Spa 123 SIMONI Ita
140 FACCI (ITA) a 1.55’08" 46 KIREYEV Kaz 201 GERDEMANN Ger
30 MIHOLJEVIC (CRO) a 21’46" 124 BONO Ita
85 JEANNESSON (FRA) a 1.22’16" 47 IGLINSKIY Kaz 202 FÖRSTER Ger
141 REYNES (SPA) a 1.55’27" 125 HONDO Ger
31 GADRET (FRA) a 21’54" 203 FOTHEN M. Ger
86 DUQUE (COL) a 1.24’01" 48 STANGELJ Slo 126 MARZANO Ita
142 HAEDO (ARG) a 1.55’35" 204 ROBERTS Aus
32 DUPONT (FRA) a 25’33" 49 DYACHENKO Kaz 127 LOOSLI Svi
87 KIREYEV (KAZ) a 1.24’14" 205 ROELS Ger
143 BROWN (AUS) a 1.57’11" 128 RIGHI Ita
33 TSCHOPP (SVI) a 29’53" BBOX BOUYGUES TELECOM 206 ROHREGGER Aut
88 HINAULT (FRA) a 1.24’23" 129 SPEZIALETTI Ita
144 SIEBERG (GER) a 1.57’43" D.S.: Rodriguez J.F. 207 RUSS Ger
34 HORRACH (SPA) a 33’55"
89 HONDO (GER) a 1.25’03" 51 VOECKLER Fra LIQUIGAS-DOIMO 208 VOSS Ger
145 BERTOLINI (ITA) a 1.58’21"
35 BARRY (CAN) 52 ARASHIRO Gia D.S.: Zanatta 209 WEGMANN Ger
90 WURF (AUS) a 1.25’18"
146 KONOVALOVAS (LIT) a 1.58’41" 53 BONNET Fra
36 CODOL (ITA) a 34’12" 131 BASSO Ita
91 RIGHI (ITA) a 1.25’40" TEAM SAXO BANK
147 BODNAR (POL) a 1.58’52" 54 CHARTEAU Fra 132 NIBALI Ita
37 SÖRENSEN C. (DAN) a 35’38" D.S.: Schmidt
92 ZANDIO (SPA) a 1.26’15" 55 CLAUDE Fra 133 AGNOLI Ita
148 MORKOV (DAN) a 1.58’53" 211 LUND Dan
38 POZZATO (ITA) a 37’38" 56 GAUDIN Fra 134 BODNAR Pol
93 LEWIS (USA) a 1.26’22" 212 COOKE Aus
149 LE FLOCH (FRA) a 2.00’10" 57 LE FLOCH Fra 135 DALL’ANTONIA Ita
39 CARUSO (ITA) a 38’28" 213 SÖRENSEN C. Dan
94 LLOYD M. (AUS) a 1.27’08" 58 TROFIMOV Rus 136 KISERLOVSKI Cro
150 SUTTON (AUS) a 2.00’50" 214 SÖRENSEN N. Dan
40 KRUIJSWIJK (OLA) a 38’32" 95 STANGELJ (SLO) a 1.27’28" 59 TSCHOPP Svi 137 SABATINI Ita
151 ALBASINI (SVI) a 2.01’28" 215 LARSSON Sve
41 AMADOR (C.RICA) a 40’02" CAISSE D’EPARGNE 138 SZMYD Pol 216 DIDIER Lus
96 STALDER (SVI) a 1.28’18" 152 SPEZIALETTI (ITA) a 2.06’04"
D.S.: Stephens 139 VANOTTI Ita 217 HAEDO Arg
42 GRIVKO (UCR) a 43’16" 97 BELLETTI (ITA) a 1.29’35" 153 FLENS (OLA) a 2.06’45" 61 BRUSEGHIN Ita OMEGA PHARMA-LOTTO 218 MORKOV Dan
43 KIRYIENKA (BIE) a 44’08" 98 STORTONI (ITA) a 1.29’48" 62 AMADOR C.Rica D.S.: Damiani 219 PORTE Aus
154 ANDRIOTTO (ITA) a 2.06’53"
44 VOECKLER (FRA) a 44’37" 63 ARROYO Spa 141 LANG Ger
99 SZMYD (POL) a 1.30’10" 155 RABON (R.CEC) a 2.07’51" 64 JEANNESSON Fra 142 BAKELANDTS Bel
45 URAN (COL) a 44’58" 100 VELO (ITA) a 1.30’39" 156 SIJMENS (BEL) a 2.10’03" 65 KIRYIENKA Bie 143 BLYTH GB
Carovana rosa:
46 EIBEGGER (AUT) a 45’45" 101 CUESTA (SPA) a 1.31’26" 157 GAUDIN (FRA) a 2.13’01"
66 LASTRAS Spa 144 DE GREEF Bel gli orari di oggi
67 LOSADA Spa 145 ELIJZEN Ola
47 LOSADA (SPA) a 46’56" 102 LOOSLI (SVI) a 1.32’20" 158 IGNATIEV (RUS) a 2.13’59"
In Veneto c’è l’antipasto dello Zoncolan. La 14a tappa, 68 URAN Col 146 KAISEN Bel Ferrara 9.50,
48 JUFRE (SPA) a 47’33" 103 STAMSNIJDER (OLA) a 1.32’51" 69 ZANDIO Spa 147 LLOYD M. Aus
159 RASCH (NOR) a 2.14’43"
Ferrara-Asolo di 205 km, propone infatti oggi il Monte 148 MORENO Spa
Rovigo 10.48,
49 BERTOGLIATI (SVI) a 47’42" 104 KRIIT (EST) a 1.33’28" CERVELO TEST TEAM
160 MEYER (AUS) a 2.17’18"
Grappa, con il gpm a 41 km dall’arrivo: è una salita di 18,9 D.S.: Mauduit
149 WEGELIUS GB Camposampiero
50 LARSSON (SVE) a 48’48" 105 BOOKWALTER (USA) a 1.33’46" 161 PIRAZZI (ITA) a 2.18’18"
km con una pendenza media del 7,9% e massima del 71 SASTRE Spa QUICKSTEP 12.26, Castelfranco
51 PINEAU (FRA) a 50’06" 106 KRIVTSOV (UCR) a 1.33’51" 162 FRAPPORTI (ITA) a 2.30’21" 72 CUESTA Spa D.S.: Bramati
14%. Ma fa un po’ meno paura perché è lontana dal 73 GUSTOV Ucr 151 CATALDO Ita
Veneto 12.45,
52 CUMMINGS (GB) a 50’40" 107 LLOYD D. (GB) a 1.35’23" 163 BLOT (FRA) a 2.32’52"
traguardo e in discesa ci sarebbe eventualmente spazio 74 KING Usa 152 ENGELS Ola Asolo 14.10
53 DONATI (ITA) a 50’48" 108 BERTAGNOLLI (ITA) a 1.35’27" 164 CORTI (ITA) a 2.35’17" 75 KONOVALOVAS Lit 153 FACCI Ita
per recuperare un po’ di terreno. Il ritrovo di partenza è
fissato alle 10.30 in piazza Trento e Trieste, a Ferrara;
A PUNTI MONTAGNA via alle 12 dalla Statale 16. L’arrivo è previsto tra le 17 e le GIOVANI SQUADRE A PUNTI
17.30 in via Tiziano Vecellio, ad Asolo. Nella prima parte
pianeggiante si attraversano Rovigo, Padova e
Castelfranco; poi l’ascesa al Grappa, la discesa fino a
Romano d’Ezzelino e il traguardo di Asolo.

METEO Sereno o poco nuvoloso, temperatura sui 25˚.


CLASSIFICA DI TAPPA: 1. Manuel CLASSIFICA DI TAPPA: CLASSIFICA GENERALE: 1. Richie CLASSIFICA DI TAPPA:
BELLETTI (Colnago-Csf) 29 punti; 1. Rubens BERTOGLIATI (Svi, Androni- PORTE (Aus, Saxo Bank) 56.20’56"; 1. KATUSHA 21 punti; 2. Colnago 20;
2. Henderson (N.Zel) 21; 3. Mayoz (Spa) Diquigiovanni) 8 punti; 2. Lang (Ger) 5; IN TV Diretta dalle 14.10 su Gazzetta.it, dalle 14.45 su 2. Kiserlovski (Cro) a 1’56"; 3. Agnoli a 3. Team Sky 19; 4. Footon-Servetto 18;
16; 4. Voss (Ger) 14; 5. Stamsnijder 3. Mayoz (Spa) 3; 4. Voss (Ger) Eurosport e dalle 14.50 su Rai3. Ampia copertura anche 4’41"; 4. Bakelandts (Bel) a 8’35"; 5. De 5. Milram 17; 6. Omega Pharma-Lotto
(Ola) 13; 6. Lang (Ger) 12; 7. Claude (Fra) e Marzano 1. su Rai Sport 1. Greef (Bel) a 12’21"; 6. Cataldo a 13’32"; 16; 7. Cofidis 15; 8. Bbox Bouygues
12; 8. Kriit (Est) 10; 9. Lewis (Usa) 10; 7. Mollema (Ola) a 16’03"; 8. Kruijswijk Telecom 14; 9. Htc-Columbia 13;
10. Klimov (Rus) 7; 11. Meyer (Aus) 6; CLASSIFICA GENERALE: 1. Matthew (Ola) a 38’32"; 9. Amador (C.Rica) a 10. Garmin 11.
12. Horrach (Spa) 6. LLOYD (Aus, Omega Pharma-Lotto) 29 40’02"; 10. Uran (Col) a 44’58";
punti; 2. Tondo (Spa) 16; 3. Bertogliati CLASSIFICA DI TAPPA: 1. KATUSHA 11. M.Wyss (Svi) a 57’33"; 12. Samoilau CLASSIFICA GENERALE:
CLASSIFICA GENERALE: 1. Jerome (Svi) 16; 4. C.Sörensen (Dan) 15; 5. Voss
FAST TEAM 16.31’57"; 2. Team Sky a 4’35"; (Bie) a 59’28"; 13. Goss (Aus) a 1.00’37"; 1. HTC-COLUMBIA 199 punti;
PINEAU (Fra, QuickStep) 66 punti; (Ger) 11; 6. Bakelandts (Bel) 10; 7. 3. Omega Pharma-Lotto. 14. Ja.Rodriguez (Ven) a 1.00’50"; 2. Katusha 183; 3. Garmin 169;
2. Farrar (Usa) 59; 3. Vinokourov (Kaz) Stortoni 10; 8. Vinokourov (Kaz) 5; 15. Sarmiento (Col) a 1.01’56"; 16. Martin 4. Liquigas-Doimo 163; 5. Team Sky
59; 4. Pozzato 57; 5. Henderson (N.Zel) 9. Lang (Ger) 5; 10. Pirazzi 5; 11. Petrov CLASSIFICA GENERALE: 1. SAXO (Irl) a 1.03’36"; 17. Canuti a 1.06’26"; 162; 6. Milram 160; 7. Saxo Bank 145;
55; 6. Evans (Aus) 52; 7. Goss (Aus) 47; (Rus) 5; 12. Flens (Ola) 5; 13. Krivtsov BANK 167.56’13"; 2. Katusha a 4’34"; 18. Cusin (Fra) a 1.11’54"; 19. Lund (Dan) 8. QuickStep 143; 9. Lampre 142;
8. Förster (Ger) 47; 9. Garzelli 40; (Ucr) 4; 14. Scarponi 3; 15. Wegelius 3. Omega Pharma-Lotto a 6’03"; a 1.17’24"; 20. Bisolti a 1.19’19"; 10. Rabobank 136; 11. Colnago 132;
10. Wiggins (GB) 39; 11. Petrov (Rus) 39. (GB) 3; 16. Hinault (Fra) 3. 4. Liquigas-Doimo a 6’22". 21. Jeannesson (Fra) a 1.22’16". 12. Omega Pharma-Lotto 127.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
41

GIRO D’ITALIA GLI OUTSIDER


I Business Partner IBM
in volata
per il Giro d’Italia

DAI NOSTRI INVIATI «Quando passo per casa, mia

Arroyo non sembra CLAUDIO GHISALBERTI


CIRO SCOGNAMIGLIO
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

CESENATICO dViene da Talave-


madre dice sempre che lava
più cose di un albergo», aveva
detto una volta.

Occhio a Tondo Ma con Arroyo


LE PAGELLE
di Luca Gialanella

un Don Chisciotte ra de La Reina, la città dei muli- il capitolo outsider non è per Bravo Marzano
ni a vento che fanno tanto Don niente finito. Il connazionale
Chisciotte. Ma non sta colti- Xavier Tondo, 4˚ a 3’54", ha
vando un’utopia. David Ar- 31 anni, è compagno di Sastre
royo si presenta al momento alla Cervelo, ma un grande gi-

E Karpets risale cruciale del Giro da secondo ro non l’ha mai finito. «A me
della classe, a 1’42" dalla ma- non piace tanto parlare. Vi ri-
glia rosa. Ma ha 2’12" su Ton- cordate però di come sono an-
do, 5’27" su Sastre, 8’06" su Vi- dato sul Terminillo (terzo,
nokourov. Ancora: Evans è ndr)?». Non è spagnolo, ma vi-
ve a Pamplona, Vladimir Kar-
Lo spagnolo, nato nella città dei mulini, precede lontano 9’28", Nibali 9’36",
Basso 9’57". Non esattamente pets, russo della Katusha: ieri 9
Belletti
8
Karpets
dei sospiri, specie per chi al Gi- ha improvvisato un’azione a
tutti i big. Scalatore esperto, esordì con Sastre ro è già arrivato decimo nel
2007 (stagione in cui concluse
62 chilometri dalla fine e ha
guadagnato 2’26" sui big, risa-
La favola del
Giro sboccia a
Con la fuga, il
lupo di S. Pie-
Cesenatico. Il troburgo
il Tour al 13˚ posto) e undice- lendo al 14˚ posto della gene-
romagnolo non guadagna 2’26"
simi nel 2009. rale a 10’06" da Porte. ha perso la e rientra in
LA CORSA AI RAGGI X Gli altri Il tedesco della Milram
calma nel classifica. Ma
DATA TAPPA KM ARRIVO MAGLIA ROSA ROSSA VERDE BIANCA Ideale «Sono in una situazione finale quando è se la Katusha
ideale — ammette il 30enne Linus Gerdemann invece è sta- partito Lewis. avesse gestito
8/5 1ª AMSTERDAM-AMSTERDAM (crono) 8,4 WIGGINS WIGGINS WIGGINS - PORTE
to protagonista della maxi-fu- Sta crescendo meglio gli altri
9/5 2ª AMSTERDAM-UTRECHT 210 FARRAR EVANS FARRAR VOSS PORTE spagnolo della Caisse d’Epar-
ga verso L’Aquila ed è 7˚ a pian piano, ma 2 gregari
10/5 3ª AMSTERDAM-MIDDELBURG 224 WEYLANDT VINOKOUROV BROWN VOSS PORTE gne —. Le salite dure non mi
5’34". Al Tour 2007 ha vestito bene. all’attacco...
11/5 RIPOSO A CUNEO spaventano, credo di essere al- un giorno la maglia gialla,
12/5 4ª SAVIGLIANO-CUNEO (cronosquadre) 33 LIQUIGAS NIBALI BROWN VOSS AGNOLI l’altezza. E ho una squadra for- quanto basta per non sottova-
13/5 5ª NOVARA-NOVI LIGURE 162 PINEAU NIBALI PINEAU VOSS AGNOLI te. Conosco lo Zoncolan, è du-
14/5 6ª FIDENZA-MARINA DI CARRARA 173 M.LLOYD NIBALI FARRAR M.LLOYD AGNOLI lutarlo. Infine Robert Kiserlo-
rissimo. Plan de Corones e il vksi, 23enne talento croato
15/5 7ª CARRARA-MONTALCINO 220 EVANS VINOKOUROV FARRAR M.LLOYD PORTE
16/5 8ª CHIANCIANO TERME-TERMINILLO 189 C.SÖRENSEN VINOKOUROV EVANS M.LLOYD PORTE
Mortirolo non li ho mai af- della Liquigas-Doimo, re-
17/5 9ª FROSINONE-CAVA DE’ TIRRENI 187 GOSS VINOKOUROV FARRAR M.LLOYD PORTE
frontati. Attenzione, pe- cente vincitore dell’Ap-
18/5 10ª AVELLINO-BITONTO 230 FARRAR VINOKOUROV FARRAR M.LLOYD PORTE
rò, qui basta una cotta e pennino: soprannomina-
19/5 11ª LUCERA-L’AQUILA 264 PETROV PORTE FARRAR M.LLOYD PORTE
si salta per aria. L’espe- to «Kaiser», nel 2009
rienza è una carta a
20/5
Ieri
12ª CITTÀ SANT’ANGELO-PORTO RECANATI 208
13ª PORTO RECANATI-CESENATICO 223
POZZATO
BELLETTI
PORTE
PORTE
PINEAU
PINEAU
M.LLOYD
M.LLOYD
PORTE
PORTE mio favore». Arroyo
stava restando senza
squadra quando
6,5 6,5
era passato profes- Bertogliati Marzano
l’Amica Chips si era Il ticinese Pelato ed esile
DATA TAPPA KM DIFFICOLTÀ GIUDIZIO GAZZETTA sionista nel 2001, sfaldata. «Farò quel-
Oggi 14ª FERRARA-ASOLO 205 *** Si entra nel vivo: il Grappa a 40 dall’arrivo farà selezione dell’Androni come Pantani,
con la Once di Ma- lo che il team mi di- sta vivendo al quale
Domani 15ª MESTRE-MONTE ZONCOLAN 222 ***** Torna la salita più dura d’Europa, versante di Ovaro
nolo Saiz, e quel- rà». Non sarà utiliz- una seconda assomiglia
24/5 RIPOSO A BRUNICO
l’anno fu compa- zato per tirare: sta- giovinezza. Ieri anche di viso.
16ª SAN VIGILIO DI MAREBBE-PLAN DE
25/5 CORONES (cronoscalata) 12,9 ***** Come nel 2008: lo sterrato è di 5,9 km, punte del 24% gno di squadra di rà vicino a Basso. è passato Lo scalatorino
26/5 17ª BRUNICO-PEIO TERME 173 *** Ideale per le fughe, con il Passo delle Palade a metà gara Carlos Sastre. E’ un Per curare (anche) primo sul milanese della
27/5 18ª LEVICO TERME-BRESCIA 140 * Si costeggia il Garda, sponda bresciana: volata tipo semplice, con la classifica. Barbotto, con Lampre-
28/5 19ª BRESCIA-APRICA 195 ***** Il primo dei tre giorni della verità: c’è il Mortirolo un difetto su tutti. un’accelerazio- Farnese si
29/5 20ª BORMIO-PONTE DI LEGNO/TONALE 178 ***** Forcola, Eira, Foscagno e Gavia, dal versante di S.Caterina «Sono disordina- David Arroyo, ne nel tratto è mosso bene
30/5 21ª VERONA-VERONA (crono) 15 *** Circuito delle Torricelle e arrivo all’Arena to», ammette. più duro. sul Barbotto.
30 anni SIROTTI

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
42
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Trova il Business Partner


Cinque fotografi in cerca di Giro
PORTFOLIO ROSA 3: FEDERICA DI GIOVANNI
più vicino sul sito:
ibm.com/it/giro

p
2 4
L’AUTRICE DI QUESTI SCATTI

TOSCANI
TRA I SUOI
«La foto è racconto
MAESTRI
E i corridori sono
come uno sciame»
In giro per il Giro ci sono Giovanni è una pronti-e-via, co-
5 talenti della fotografia me una foto: 30 anni, isolana di
italiana: 10 occhi in più per Ponza, poi marinara di Ancona,
Federica Di raccontare la corsa. Dopo poi artistica di Firenze e univer-
Giovanni, 30 Monteleoni e Giuliani, ecco sitaria di Bologna, intesa come
3 5
anni, è nata a Federica Di Giovanni. Dams, dal cinema alla fotogra-
Ponza. Dal 2008 fia è stato come sezionare una
è fotografa DAL NOSTRO INVIATO pellicola e dividere gli scatti e
freelance, MARCO PASTONESI puntare su un’immagine.
impegnata in 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
lavori di A fuoco Reportage ma anche
fotogiornalismo, CESENATICO dChe arrivano in
moda, costume e società, gente
moda e macchina, che scendono dal e luoghi, gente nei luoghi, luo-
fotografia di pullman, che non mollano la bi- ghi nella gente, che poi è anche
scena. Ha il ciclismo per chi è quasi più in-
ci, che si caricano i figli. Che al-
lavorato con teressato a quello che succede
Terry lestiscono una grigliata, che ac- intorno e dietro, prima e dopo.
Richardson, con cendono il fuoco, che prepara- «La foto è racconto — spiega la
la compagnia no le lasagne, che offrono il vi- Di Giovanni —, è stato d’ani-
teatro danza no. Che stendono una coperta, mo, è anche fortuna, è una coin-
Virgilio Sieni, che sventolano un lenzuolo, cidenza, è un caso sapendo che
1 La sfilata sul tappeto rosa. Oliviero Toscani che agitano le braccia. Che dedi- il caso non è mai per caso, è av-
E le modelle, dai cartelloni e Peliti cano un minuto, un’ora, un po- ventura, è sorpresa, è imprevi-
pubblicitari, ammirano. Associati. meriggio, un giorno, una vita al sto, è un attimo di magia. I corri-
2 La gente del Giro riesce Per gli scatti al Giro d’Italia. E poi lei, che chiu- dori che passano come uno scia-
anche a...tingere il cielo. Giro, Federica de gli occhi e li riapre, e fa l’esat- me. E la gente che sa e non sa,
3 La passione è contagiosa: ha usato una to contrario, cioè apre l’occhio ma che ne è irresistibilmente at-
anche i più piccoli provano Canon Eos 5D. della sua macchina fotografica tratta. E quando mi sento come
l’«attrazione fatale». 4 Tutti i posti Ottiche: 50 mm e poi guarda l’effetto che fa. E una bambina, ho la sensazione
sono buoni per assistere alla e zoom in un istante, in un’istantanea, di averne combinata una buo-
corsa. 5 Vola la bici per Pantani. 24-105 mm riassume l’attesa. Federica Di na».

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
43

CICLISMO LE RIVELAZIONI DOPING


mento da parte di Landis per il
y andare a fondo alla vicenda»,

«Adesso mancato invito della propria


squadra alla corsa, ragione del-
la vendetta. Ma i «rumors» so-
stengono che Armstrong, infor-
mato via e-mail da Landis il 5
L’INCIDENTE AL GIRO DI CALIFORNIA
Gomito ok: niente di rotto
Ma sarà pronto al Tour?
COLÒ
POSITIVO:
ha assicurato il presidente del-
la Wada, John Fahey. E Steve
Johnson, numero uno della Fe-
derazione Usa, ipotizza l’aper-
tura di un’inchiesta da parte

Landis maggio dell’intenzione di con- SOSPESO dell’Usada. Invece hanno re-


fessare, avrebbe telefonato al- spinto in coro le accuse Andy
l’ortopedico Brent Key, medico Rihs e John Lelangue, dirigenti
di fiducia e sponsor di Landis, L’Uci ha della Phonak di Landis nel
minacciando di fargli ritirare la sospeso 2006 e ora della Bmc; Jim

tiri fuori licenza. Alessandro Ochowitz, presidente della stes-


Nel frattempo, Armstrong sem- Colò, 24enne sa Bmc e in passato mentore di
bra più preoccupato per il ritar- neopro’ della Armstrong; George Hincapie,
do nella sua marcia di avvicina- Isd-Neri, per ex fedelissimo del Cowboy, tira-
mento al Tour, che scatterà il 3 una positività al to in ballo con Leipheimer e Bar-

le prove» luglio da Rotterdam (Olanda). Clenbuterolo ry, altri corridori della Us Po-
«Sono molto contrariato», ha (antiasmatico) al stal.
detto a proposito del ritiro al Gi- Giro del
ro di California. Quest’anno Messico (25 Bruyneel Tutti hanno biasimato
aveva già dovuto saltare il Cir- aprile). Stop la «scarsa credibilità» di Lan-
dis. Anche Johan Bruyneel, sto-
Rogge, presidente del Cio, cuito della Sarthe e le classiche
delle Ardenne per un virus inte-
anche al
francese rico team manager di Arm-
strong, che l’ha dipinto come
stinale. Nel suo programma ora Mickael Larpe
sulle accuse ad Armstrong: ci sarebbe solo il Giro di Svizze-
ra (12-20 giugno). Ed è norma-
(Epo).
un disperato: «Nego tutto ciò
che ha detto. Non sono sorpre-
so, io e Lance ce lo aspettava-
«Per un’inchiesta serve di più» le domandarsi, alla soglia dei
39 anni, in che condizioni arri- Fratelli mo. Ci ha contattato più volte,
verà al Tour? Il caso Landis po- dopati in particolare me, dopo la sua
positività al Tour 2006. Prima
LUIGI PERNA prendersi dall’infortunio o an- trà influire sulla sua partecipa- Il polacco Pawel ha chiesto soldi per le spese le-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA che a pianificare una strategia zione o addirittura sull’invito Szczepaniak, gali, poi un lavoro. Gli ho sem-
di difesa contro le accuse di Lan- del Team RadioShack? iridato under 23 pre risposto "no" e si vede. Io gli
dPer Lance Armstrong, investi- dis? L’ex gregario ha spedito di cross, avrei insegnato il doping? Bè,
to dall’uragano di accuse do- tre e-mail, pubblicate dal Wall Prove Molto dipenderà dagli positivo all’Epo avrei dovuto avere competenze
ping dell’ex compagno Floyd Street Journal, a dirigenti e sviluppi della vicenda. Perché dopo il trionfo speciali! Landis ha problemi se-
Landis, l’unica buona notizia ar- sponsor del ciclismo, definen- Landis, re detronizzato del di gennaio a ri, dovrebbe essere aiutato».
riva dai bollettini medici. dolo «il mio maestro del do- Tour 2006, ha negato per 4 an- Tabor, è stato L’ex presidente dell’Uci, Hein
L’americano giovedì si era riti- ping» e sostenendo che fu pro- ni di aver ricorso al doping e squalificato 8 Verbruggen, accusato di conni-
rato per una caduta nella quin- prio Armstrong a istruirlo sul- ora è in debito di credibilità. anni. Per il venza per un presunto control-
ta tappa del Giro di California, l’uso delle trasfusioni al posto «Dovrà fornire le prove di quel- fratello Kacper, lo positivo di Armstrong al Giro
riportando una profonda ferita dell’Epo, ai tempi della Us Po- lo che dice all’Uci e all’Agenzia argento, di Svizzera 2002, ha risposto:
sotto l’occhio sinistro e una bot- stal (2002-2004). americana antidoping. In caso positivo sempre «Mai Armstrong è stato dichia-
ta al gomito sullo stesso lato. Le contrario rischia molte quere- all’Epo, 4 anni di rato positivo da un laborato-
radiografie hanno escluso frat- Vendetta Il Cowboy ieri è passa- le. Servono più dettagli, per stop: tentò il rio». Ma Landis, che sta collabo-
ture, ma il sette volte vincitore to al contrattacco, pubblicando aprire un’inchiesta», ha com- suicidio rando con il detective Jeff Novi-
del Tour ha fatto sapere che su Internet uno scambio di mail mentato ieri il presidente del tzky, lo stesso del caso Balco,
non tornerà in bici prima di tra Landis, gli organizzatori del Cio, Jacques Rogge. «Siamo in- CADUTA E RITIRO promette altre rivelazioni alla
qualche giorno. Giro di California e lui stesso, teressati a saperne di più e lavo- Armstrong k.o. al Giro di California: il momento della Federciclo Usa. Quale sarà la
La pausa gli servirà solo a ri- che farebbe intuire un risenti- reremo con le altre autorità per caduta, i soccorsi immediati e l’occhio sanguinante AP prossima mossa?

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
44
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

BASKET PLAYOFF
Doornekamp-Jones: Caserta 1-0
Decidono le triple del canadese (19 punti) e i rimbalzi di Jumaine (18). Roma rimonta, ma non basta
schiaffoni la difesa di Roma,
CASERTA 70 capace solo di mettere su la mi-
seria di 24 punti al riposo lun- QUARTI: OGGI GARE-2
go, con gli errori di sempre, e
ROMA 65 nonostante una profondità di Milano-Sutor alle 17
(13-16, 35-24; 56-45) panchina che Caserta se la so- Cantù senza Ortner
PEPSI CASERTA: Di Bella 13 (3/4, gna di notte. Gli undici punti
2/7), Bowers 6 (1/5, 0/3), Ere 4 (0/2, del vantaggio casertano Oggi iniziano le gare-2 (al
1/5), Jones 12 (3/5, 1/7), Kavaliauskas (35-24) arrivano così grazie ai meglio di 5). Si gioca nel
2 (1/3); Doornekamp 19 (1/2, 5/7), 19 punti del canadese, nono- pomeriggio per evitare la
Martin (0/1 da tre), Koszarek 5 (1/3
da tre), Michelori 9 (2/3). N.e.: Car- stante Ere praticamente subi- concomitanza con la finale di
dinale, Parrillo, Zamo. All.: Sacri- to fuori per due falli, e Bowers Champions League.
panti. litigioso col canestro (0/4 dal SIENA-TREVISO (ore 17.30)
LOTTOMATICA ROMA: Giachetti 18 campo), seppur con cinque as- Arbitri: Sahin, Sabetta, Filippini.
(4/8, 2/6), Jaaber 6 (2/5, 0/3), Win- sist. Squadre al completo.
ston 15 (5/9, 1/2), Gigli 4 (1/3, 0/1), Cro- (a.m.-g.n.)
sariol 8 (4/5); Vitali (0/3, 0/3), Dragi- Serie 1-0 (118-79)
cevic 4 (0/1, 1/4), Washington, De Farfalla C’è da spiegare il di-
La Fuente (0/2), Datome 10 (3/4, ciotto: sono i rimbalzi di Ju- CANTÙ-BOLOGNA (17.30)
0/3). N.e.: Tonolli, Heytvelt. All.: Bo- maine Jones, che spesso sale Arbitri: Lamonica, D’Este,
niciolli. Seghetti. Stagione finita per
così in alto da sembrare una
ARBITRI: Facchini, Pozzana, Lo Guz- farfalla. E quando la serata Ortner (Ngc) che in gara-1 si è
zo. infortunato alla caviglia destra.
non è delle migliori in attacco,
NOTE - T.l.: Cas 18/27, Rom 15/24. allora se la sbriga a mettere Dentro Urbutis. Virtus senza
Rimb.: Cas 42 (Jones 18), Rom 40 Collins (fuori per la serie) e con
(Datome, Crosariol 7). Ass.: Cas 12 dentro quell’unico tiro da tre
Maggioli in dubbi (ginocchio):
(Bowers 6), Rom 5 (Jaaber 2). Pro- (con fallo subito e libero ag-
torna Hurd (p.t.)
gr.: 5' 3-9, 15' 21-20, 25' 44-35, 35' giuntivo realizzato) che depri-
62-58. Spett. 3879, per 36mila eu- Serie 1-0 (75-64)
me Roma a -5’16”, brava a ri- MILANO-MONTEGRANARO (17)
ro.
montare 12 punti di svantag- Arbitri: Cerebuch, Taurino,
gio (49-37 al 26’) e trovare poi Giansanti. Squadre al completo.
DAL NOSTRO INVIATO il pareggio sul 58 grazie alla (a.p.)
MARIO CANFORA zona 2-3 e al trio Giachetti-Da- Serie: 1-0 (72-65).
5 RIPRODUZIONE RISERVATA tome-Winston. «Bello vincere Diretta Sky Sport 3.
19 anni esatti dopo la conqui- IN SPAGNA (pe.m). Quarti,
CASERTA dDiciannove e diciot- sta dello scudetto — dirà Pino gara-1 al meglio di 3:
to. Sono i due numeri, non da Sacripanti —: abbiamo dato Barcellona-Canaria 85-53;
giocare (ma se volete fatelo pu- due prove di forza, la prima Vitoria-Estudiantes 92-76.
re) ma quelli che rappresenta- con Doornekamp, l’altra con DISABILI (c.a.) Oggi e domani le
no il succo di gara-1 dei quarti Jones che ha messo una tripla prime due gare, al meglio di 5,
che Caserta ha fatto sua con- fondamentale. Va migliorato, fra Cmb Santa Lucia, campione
tro Roma. Diciannove sono i verso gara-2, l’attacco alla zo- d’Italia 2009 e vicecampione
punti di Aaron Doornekamp: na: sarà comunque una serie europeo, e Lottomatica Elecom,
sul malconcio legno del Pala- molto equilibrata». prima classificata in stagione
maggiò sembra di vedere il so- Jumaine Jones, 31 anni, a rimbalzo. Dopo 8 stagioni nella Nba, l’ala è arrivata a Napoli nel 2007 CIAMILLO regolare.
sia di chi qui ha fatto la storia Strappi La Lottomatica funzio-

L CLIC
degli anni Ottanta. Non è brasi- na sempre a strappi, è da mesi
liano di Natal come il grande il suo grande limite. Parte
Oscar Schmidt, ma è uno che avanti 3-9, poi tiene botta fino 3 CONTRO 3
al 21-23 del 15’, per incassare
ha deciso di emularlo. Venuto
alla ribalta (si fa per dire) nel il 14-1 che viene tradotto nel CROLLO SPETTATORI «Join the Game»
2009 per una celebre scazzot- 35-24 dei primi 20’. Pochino, UN ANNO FA A MILANO le finali a Jesolo
tata con Stefano Mancinelli sicuramente, ma almeno sta- PER I QUARTI OLTRE
durante un Italia-Canada, ieri
volta il quintetto di Matteo Bo- 1000 PERSONE IN PIÙ (a.m.) Oggi e domani a Jesolo
niciolli non sbraca, anzi si sbat- Lido fase finale dell’8oJoin the
il buon Aaron è stato il vero
te parecchio in difesa. «È stata Pochi spettatori in gara-1 a Game, campionato di 3 vs 3
Oscar, quello che all’inizio ha una gara agonisticamente vali- Milano e Cantù. Un anno fa per ragazzi e ragazze under 13
spezzato la partita in due, tra da — le parole del tecnico del- l’AJ esordì ai playoff con e 14 organizzato da Verde
lo stupore della gente, se pen- la Virtus —, sicuramente la Teramo (gara-2) al Palalido Sport e Fip. Si assegneranno
sate che non andava in doppia più bella dei quarti. Mi è pia- (esaurito) con 3500 gli scudetti per ogni categoria.
cifra da ventuno gare di fila. ciuto molto l’atteggiamento persone, più di 1000 A CALTANISSETTA Oggi a
dei miei, non hanno mai molla- rispetto al Forum di Caltanissetta «Per non
Schiaffoni Nei primi 20’, ha to. Abbiamo pagato, tra le al- mercoledì. A Cantù, dimenticare», partita tra
prodotto un tiro al bersaglio di tre cose, l’assenza di Hutson: assente ai playoff 2009, Nazionale Artisti e Magistrati,
brasiliana memoria, anche l’asse con Jaaber è fondamen- solo 2200 in gara-1, in a 18 anni dalla strage di Capaci
con arresto e tiro in contropie- tale, se ne viene meno uno… genere sono 2800-3000. dove morirono Giovanni
de (che tanto faceva arrabbia- Di sicuro, non possiamo conti- Siena ha confermato i 3800 Falcone, la moglie Francesca
re Boscia Tanjevic) con un 5/6 nuare ad attaccare col 18% da spettatori di un anno fa. Morvillo, e la scorta.
da oltre i 6,25 che prende a tre».

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
45

fIl magnate ha posseduto il Cska Mosca fino al


BASKET 2007, per 2 stagioni con Messina in panchina

Ora la Nba A ORLANDO


Tira palla a tifoso
Sospeso arbitro

parla russo L’arbitro Joe DeRosa è stato


sospeso per aver tirato un
pallone a un tifoso durante
l’intervallo di gara-2

«Chi è questo Orlando-Boston. Mentre stava


parlando con il tavolo, il tifoso
si è avvicinato rivolgendogli
con decisione la parola e
l’arbitro gli ha tirato il pallone

LeBron?» che lo stesso tifoso gli ha


restituito. Stanotte a Boston
gara-3, al meglio di 7, della
finale della Eastern
Conference Celtics-Magic
Prokhorov nuovo proprietario (2-0). Domani gara-3 a
Phoenix, tra Suns e Lakers, in
vantaggio 2-0. Intanto
dei derelitti Nets: «Siamo i n. 1. Philadelphia ha scelto il nuovo
tecnico: è Doug Collins, ex
O mi hanno informato male?» Quest’anno i Nets hanno perso le prime 18 partite (0-18 come sui cappelli dei tifosi), peggior partenza nella storia AP
Chicago, Detroit e Washington.

MASSIMO LOPES PEGNA nanzitutto con un nuovo tecni- è diventato il primo proprieta- in Francia durante un’indagine no: non possiede un cellulare e
5 RIPRODUZIONE RISERVATA co: «Deve avere esperienza rio non nordamericano della Le- su un giro di prostituzione, ma odia i computer. Si distrae
Nba e sapere che pago molto be- ga. Per l’80% dei Nets e il 40% poi mai incriminato. schiacciando a canestro, con la
NEW YORK dIl russo Mikhail Pro- ne». Intanto ha licenziato il gm della nuova arena, pronta a kickboxing, le acrobazie con le
khorov infrange il muro di diffi- Kiki Vandeweghe, in panchina Brooklyn dal 2012, ha sborsato Il nome «Dovrei sostituire il no- moto d’acqua e i party sciccosi.
denza degli americani con una gran parte dell’ultima disastro- 200 milioni di dollari: una fesse- me dei Nets? Sì, magari con Ma sa che i soldi, causa salary
raffica di battute: «Sono il nuo- sa stagione. ria per chi voleva acquistare quello di una mia fidanzata. cap, non basteranno a vincere i
vo proprietario dei New Jersey una villa in Costa Azzurra a Poi però che faccio? Ogni volta campionati come in Russia con
Nets, la squadra con il miglior Sguardo Dice di possedere armi mezzo miliardo e ne ha persi 57 che ne ho una nuova, cambio il il Cska: «Bisogna investire con
record della Nba. Cosa dite? Mi segrete e soprattutto i soldi per di cauzione quando l’affare è nome alla squadra?». Un simpa- intelligenza, perché se sbagli a
hanno male informato?». Incre- risolvere i problemi: 17.8 mi- sfumato. Ha accumulato la sua ticone. «Volevo comprare i Kni- comprare rischi di pagare un er-
spa l’angolo della bocca, il mo- liardi di dollari, a cui spesso ac- fortuna con le miniere e non fa cks, ma non m’interessava né la rore per i prossimi sei anni». E
do di sorridere dell’uomo in abi- cenna puntandoti uno sguardo mistero di essersi fatto largo a squadra di hockey, né il Madi- LeBron? «Chi? Non lo cono-
to grigio, alto come un giocato- da spia dell’Est con licenza di suon di tangenti: «Per essere son Square Garden, inclusi nel sco». Risate sincere. Poi garanti-
re di basket, che promette di uccidere. Nessun dubbio che in franco, l’ultima l’ho pagata 15 pacchetto. Sono certo che mol- sce: «So di avere gli argomenti
vincere il titolo entro 5 anni quanto russo, giovane e ricchis- anni fa», ammette. Rivela con ti ora diventeranno tifosi dei giusti per convincere il meglio
con il peggior team della Nba. simo, abbia attirato molti so- un pizzico di presunzione di Nets». E stavolta non sembra del meglio a venire da noi. Co-
«Da noi un lustro è un’eternità spetti, che la Nba assicura di amare il lusso, gli yacht, le pisto- una battuta. Se gli volete parla- me? E’ un segreto e se ve lo sve-
e non si programma mai oltre», aver fugato con una approfon- le e le belle donne. Guarda ca- re, chiamatelo nell’ufficio dove lo poi dovrei uccidervi». Piega
dice sornione. Come farà? In- dita indagine. Così, Prokhorov Mikhail Prokhorov, 45 anni AFP so, nel 2007 era stato arrestato trascorre quindici ore al gior- il labbro, ma non ride nessuno.

Hyundai i10 è tua a partire da 6.990 euro


con finanziamento a tasso zero
e 2 anni di assicurazione furto e incendio o con GPL da 8.390 euro.

Scopri le nuove Hyundai FIFA WORLD CUPTM Limited Edition.


Allestimento speciale con navigatore satellitare Garmin e TV integrata,
per non perderti neanche un minuto dei Mondiali 2010.
Porte Aperte sabato e domenica**.
Vai sul sito hyundai-motor.it e vinci la finale dei Mondiali in Sudafrica.
i10: consumo medio combinato (l/100 km) 5,0. Emissioni CO2 (g/km): 119 i20 1.2: consumo medio combinato (l/100 km) 5,2. Emissioni CO2 (g/km): 124
i20 1.4 D: consumo medio combinato (l/100 km) 4,2. Emissioni CO2 (g/km): 110 i30: consumo medio combinato (l/100 km) 4,5. Emissioni CO2 (g/km): 119

www.hyundai-motor.it

Hyundai i10: prezzo promozionale € 6990. Grazie al contributo delle Concessionarie aderenti. Anticipo € 0, spese di istruttoria € 275, finanziato € 7.591,92, 36 rate mensili da 211€ comprensive anche di copertura
assicurativa Creditor Protection Insurance. Copertura Incendio e Furto per 24 mesi gratuita. TAN 0,03% TAEG 3,16%. Decorrenza indicativa della prima rata: 30 giorni dall’erogazione del finanziamento. Imposta
sostitutiva pari allo 0,25% dell’importo finanziato. Spese di incasso rata € 2,50 per pagamento con RID ed € 1,82 con bollettino postale. Invio comunicazioni periodiche € 2,81. Per le condizioni contrattuali del
finanziamento e della polizza assicurativa riferirsi, rispettivamente, ai fogli informativi “Prestiti finalizzati” e alla Nota Informativa disponibili presso le Concessionarie aderenti all’iniziativa. Offerta valida dal 1/05/2010 al
31/05/2010. Salvo approvazione della banca erogante. Messaggio pubblicitario promozionale. Offerta promozionale abbinata a rottamazione. Prezzi riferiti a i10 1.1 Like e i10 1.1 GPL. Versioni fotografate con allestimenti
speciali. Concorso valido dal 06/05/10 al 06/06/10. Montepremi complessivo € 22.000,00. Regolamento disponibile su www.hyundai-motor.it. **Nelle Concessionarie aderenti.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
46
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
47

TENNIS ROLAND GARROS DA DOMANI


DAL NOSTRO INVIATO to al livello che la gente si atten-
VINCENZO MARTUCCI deva. Ha già vinto uno Slam, da

Federer carico
5 RIPRODUZIONE RISERVATA 3-4 anni, è uno dei più continui SEMIFINALI A NIZZA
sulla terra, e a Parigi punta alle
PARIGI dIl Roland Garros non semifinali. Ma è vero, è difficile Starace show
comincia domani e non finisce trovare un terzo nome, al di fuo-
il 6 giugno, per Nadal e Federer ri di Roger e Rafa. Mancano po- cede a Gasquet
è solo l’ennesima puntata della tenziali concorrenti come Da- con 2 tie-break

«Parigi e Nadal
loro sfida infinita. Rafa è sem- vydenko e Del Potro, e gli spa-
pre gentile, ma molto sotto gnoli hanno dominato la stagio-
pressione: troppe interviste, ne sulla terra, ma per lo più non
troppi impegni, troppa tensio- sono mai arrivati a una finale
ne per questa seconda tappa dello Slam».
dello Slam che, dopo 4 successi

non vi temo più»


di fila e lo scivolone del 2009, L’outsider potrebbe essere
ritrova ancora da favorito, do- Tsonga.
po la tripletta nobile sulla terra «Tutti i più forti francesi hanno
rossa, Montecarlo-Roma-Ma- le capacità tecniche e, con il
drid. Roger è gentile più che pubblico, dietro, hanno sempre
mai: il primo trionfo in Francia, un’opportunità. Anche se devo-
Il n.1 dopo il trionfo del 2009: «Ora so che qui 12 mesi fa, gli ha regalato la pa-
ce dei sensi e non è mai stato
no vincere tante partite di fila». Bella ma sciagurata prova di
Potito Starace nelle semifinali di
così felice di tornare a Parigi. Gulbis l’ha battuta a Roma ed Nizza (Fra, 398.250 euro). Sulla
posso vincere. Io e Rafa più favoriti che mai» Federer, che sensazione pro-
ancora sulla sua strada a Pari- scia delle esaltanti prestazioni
di coppa Davis in Olanda (su
gi.
va, un anno dopo? «E’ uno di quelli con un gran po- una superficie veloce indoor e
contro avversari inferiori), una

x x
volta sulla prediletta terra

ha detto ha detto rossa, il 28enne campano gioca


una partita positiva contro
Richard Gasquet
L’EMOZIONE DEL 2009 ATTENTI A DJOKOVIC (avversario-brivido di Murray
nel 1˚ turno del Roland Garros).
Fino al 2009 le mie vittorie Djokovic è fra i favoriti, «Poto» paga carissimo le
più emozionanti erano anche se non ha giocato al occasioni mancate. Nel primo
set, ha appena una palla-break
state a Wimbledon e agli livello che ci si attendeva. concretizzata su 7, e un set
Us Open, ma ora ricordo Tsonga gioca in casa, ma point fallito sul 6-5, dove arriva
quanto ero nervoso, qui, deve saper vincere tante cedendo appena 2 punti sul
quando ho servito partite in fila. E Gulbis deve servizio, per poi crollare nel 12˚
game e nel successivo
all’ultimo game ancora dimostrare tanto tie-break. Nel secondo set,
tiene alla grande contro il
talento ritrovato di Francia -
«Mi sento proprio bene, per la tenziale, ma gioca meglio nelle ormai però sempre più stanco e
prima volta, come campione in partite sui tre set e deve ancora sempre più aggrappato alle
carica. E’ eccitante». dimostrare tanto. Nel tennis si invenzioni -, ma si distrae sul
va da un eccesso all’altro: ci si 4-2 del tie-break e, sul 6-4,
Che souvenir ha di Parigi dimentica di Djokovic perché affonda a rete con la volée di
2009? ha saltato Madrid». dritto il secondo set point e
«Fino all’anno scorso le mie vit- l’ultima speranza.
torie più emozionanti erano sta- Di Federer e Nadal non ci si di- Semifinali: Gasquet (Fra) b.
te a Wimbledon e agli Us Open, mentica mai. Starace 7-6 (1) 7-6 (6);
ma ora ricordo quant’ero nervo- «Quest’anno siamo i grandi fa- Verdasco (Spa) b. Mayer (Arg)
so, qui, quando ho servito all’ul- voriti, forse più che in passato. 7-6 (3) 7-5.
timo game e quando sono crol- La nostra è una delle grandi ri- VARSAVIA DONNE A Varsavia
lato sulle ginocchia. E’ come se valità dello sport, la più grande (terra, 484.000 e), semifinali: Dul-
avessi lasciato le mie orme. Che del tennis. Lui ha un miglior re- gheru (Rom) b. Li Na (Cina) 6-4
Roger Federer, piacere rigiocare sullo Cha- cord del mio e così ogni volta 3-6 6-4; Zheng Jie (Cina), b. Arn
28 anni, n. 1 al trier». che ci gioco cerco di migliorar- (Ung) 6-4 7-5.
mondo REUTERS lo, sperando di non ritrovarme-
La tensione se n’è andata: ha lo di fronte la prossima volta
sfatato anche il tabù Roland fra un anno, come è successo
Garros. fra le due finali di Madrid. Sono
SORTEGGIO Almagro, e un altro possibile der- Starace c. Marchenko (Ucr), Gal- «Sì, ora come ora mi sento rilas- le partite a cui penserò di più, A STRASBURGO
by in semifinale con Ferrer-Ferre- vani c. Montanes (Spa), Bolelli c. sato, ho meno pressione perché se riuscirò a battere prima sei
Tabellone: Nadal ro, o Djokovic se recupererà dal- Andujar (Spa), Seppi c. Ventura ho dimostrato di potercela fa- avversari, e me lo ritroverò da- La Sharapova
in salita, entrano l’allergia. Durissimo tabellone per (Spa). Donne: Camerin c. Bartoli re, a me stesso e forse a tanta vanti in finale». torna in finale
Henin: Pironkova, Sharapova, (Fra), Brianti c. Zvonareva (Rus), altra gente. Perciò ho lo spirito
Bolelli e Galvani Stosur e semmai Serena Williams Errani c. Shvedova (Kaz), Schia- giusto, ma spero anche di ritro- Federer sembra pronto a tutto, A Strasburgo (terra, 178.000 e),
Buon sorteggio per Federer (1˚ nei quarti, che prima ha il test Pe- vone (n. 17 del torneo) c. Kulikova vare la pressione, perché quella anche a giocare contro Topoli- Sharapova in finale. Semifina-
turno con Luczak), che negli otta- er. Con la promozione dalle qualifi- (Rus), Pennetta (14) c. Keotha- tira fuori da me il miglior ten- no a Euro Disney? li: Sharapova (Rus) b. Medina
vi ha Monfils o Wawrinka, nei cazioni di Bolelli e Galvani, sono 6 vong (Gbr), Vinci c. Razzano (Fra), nis». «Ah, sarebbe quello il nuovo sta- (Spa) 4-6 6-2 6-2; Barrois (Ger)
quarti Cilic o Gulbis e una semifina- gli italiani in tabellone; le italiane Garbin c. Barrois (Ger). Qualifica- dio del torneo? Non credo, pen- b. King (Usa) 2-6 6-2 7-6 (6).
le magari contro Tsonga; Nadal erano già 7. Accoppiamenti azzur- zioni maschili, 3˚ turno: Galvani b. E’ difficile ipotizzare una finale so che abbiano bisogno di più Quarti: Medina (Spa) b. Arvids-
(1˚ turno Mina), ha un duro derby ri, 1˚ turno, uomini: Lorenzi c. Be- R. Harrison (Usa) 6-4 7-6 (4); Bolel- diversa da Federer-Nadal. spazio. Comunque non voglio son (Sve) 6-2 7-5; Sharapova
come quarto, contro Verdasco o ck (Ger), Fognini c. Massu (Cil), li b. Ilhan (Tur) 5-7 7-5 6-3. «Anche Novak (Djokovic) è fra pensarci. Voglio pensare alla fi- (Rus) b. Gorges (Ger) 7-6 (2) 6-1.
i favoriti, anche se non ha gioca- nale qui».

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
48
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT
BETA S.P.A. 015 2556463

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
49

fIniziato ad Ankara il primo girone


PALLAVOLO delle qualificazioni europee RUGBY
ITALIA 3 y Treviso-Petrarca
BIELORUSSIA 1 OGGI
(25-22, 25-19, 19-25, 34-32)
ITALIA: Vermiglio 5, Cernic 8, Sa-
la 11, Fei 16, Savani 19, Mastran-
ALLE 15:
ROMANIA È l’ultimo derby
gelo 8; Marra (L). Lasko, Travica 1,
Buti, Maruotti 1. Non entrato: Zayt-
sev, All. Anastasi.
BIELORUSSIA: Haramykin 3, Anta-
«Noi, cari nemici»
Vincono
Velasco, Berruto
e Lozano nelle
novich 7, Busel 11, Klyshevski.
altre partiti delle
Akhrem 21, Udrys 7; Likharad (L).
Mikanovich 7, Audochanka 6, Ku- qualificazioni Oggi la semifinale di
rash, Zabarovski. Akulich 2. All. Si-
delnikov
europee. A
sorpresa il
ritorno. La Celtic da
ARBITRI: Michevski (Macedonia) e
Themelis (Grecia).
Portogallo settembre chiuderà
supera l’Olanda
NOTE Durata set: 25’, 25’, 22’, 35’; 3-0 Ad una rivalità storica
totale 107’ Italia: battute sbagliate Ankara:
19, vincenti 4, muri 14, errori 28; Turchia-Romania SIMONE BATTAGGIA
Bielorussia: battute sbagliate 21,
vincenti 3, muri 12, errori 34. 3-0. Oggi: 5 RIPRODUZIONE RISERVATA

LA FORMULA Dopo questo girone di Anka-


Romania-Italia
ra (che si chiude domani) ce ne sarà uno (il (15 differita dSarà il 120˚ derby di campio-
prossimo fine settimana a Gioia del Colle. Raisport1), nato, e sarà l’ultimo. Oggi a Mo-
Sommando i punti dei due tornei la prima Bielorussia-Tur- nigo (ore 16, dir. RaiSport Più,
della classifica è qualificata per l’Europeo
chia. A Maribor: diff. Rai 3 dalle 18.10) c’è Trevi-
2011, la seconda accede agli spareggi.
Il muro di Andrea Sala (32) ferma l’attacco della Bielorussia nella prima partita CEV Spagna-Israele so-Padova, semifinale di ritor-
3-0, no del Super 10. Il Benetton ha
Slovenia-Unghe- vinto 28-16 all’andata ed è a un

L’azzurro è pallido ria 3-0. A Riga:


Finlandia-Grecia
3-0,
Lettonia-Gran
Bretagna 3-1. A
passo dalla finale — Padova do-
vrebbe vincere col bonus e sen-
za concederne, oppure con 13
o più punti di scarto —, poi da
settembre lascerà il campiona-
Una touche nell’ultimo derby RESINI

ma per ora basta Poprad:


Ucraina-Bosnia
3-1,
Belgio-Slovac-
chia 3-1. A Bar:
to e si tufferà con gli Aironi nel-
la Celtic. Dicendo addio a una
rivalità storica.

Rivali Trent’anni fa, Treviso e


pito perché» scherza Pasquale
Presutti, 40 anni di derby da pi-
lone e da tecnico del Petrarca.
Mazzocato: «In piazza si diceva
che i petrarchini erano neri co-
Contro la modesta Bielorussia la squadra di Anastasi Montenegro-Cro-
azia 3-0,
Padova nel rugby erano come il
diavolo e l’acqua santa: nella
me i preti, e sul nero lo sporco
non si vede. Un giorno alcuni
Germania-Esto- Marca si inseguiva il gioco di tifosi si presentarono all’Appia-
rischia di farsi portare al tiebreak. I problemi in attacco nia 3-0. A
Skopje:
movimento, dietro al Santo si
predicava rigore, mischia piede
ni in frac e con la bara, per fare
il funerale al Petrarca. Ma il fu-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA la molto (troppo), scende il li- Portogallo-Olan- e pochi fronzoli. Vittorio Muna- nerale ce lo fecero loro».
vello della ricezione e la Bielo- da 3-0, ri, allenatore del grande Petrar-
ANKARA (Tur) dDi questi tempi russia ne approfitta. Il c.t. inse- BEACH: WORLD TOUR A ROMA Macedonia-Sve- ca degli anni ’80, oggi è diretto- Divisi La Celtic dividerà le stra-
la vittoria è già qualcosa e per risce prima Maruotti per Cer- zia 3-1. (a.a.) re generale di Treviso. «Nel de dei due club. Munari: «Non
come s’era messa la gara con la
Bielorussia (65ª del ranking in-
nic, poi Buti per Sala, ma i risul-
tati non sono quelli sperati. Nel
Ingrosso & Ingrosso 1985 vincemmo a Monigo
13-9, meta di Campese. C’era-
dico tristezza, ma un po’ di rim-
pianto c’è. Il futuro è nelle mani
ternazionale, l’Italia è 7ª) va quarto set: ancora la stessa sto- La notte è magica no 5000 persone, le due squa- di chi decide, ma dal Petrarca
conservata preziosamente. Ma ria l’Italia va in fuga (18-14), dre erano bandiere delle città e non si può prescindere. I Berga-
la prima partita di questa sta- ma invece di chiudere sbaglia, ROMA Alla tappa dello Swatch World Tour c’è una ogni derby si innestava al prece- masco, Bortolami e Ghiraldini
gione (d’accordo non si deve si distrae e fa rientrare in gara i serata azzurra con i gemelli Ingrosso che dopo dente. Per noi i trevigiani erano vengono da là». Presutti: «Di-
avere fretta, il gruppo lavora as- giovani bielorussi, che «rischia- aver perso con i brasiliani Benjamin-Bruno 2-0 appassionati, ma poco solidi di spiace, io avrei potenziato i
sieme da poco, eccetera) che no» di conquistare il tie-break. (21-11, 22-20) nel terzo turno, hanno battuto gli R testa. Noi avevamo furia agoni- club. Amen: tiferemo per loro».
porta al Mondiale non ha la- statunitensi Keenan-Jennings 2-0 (21-19, 21-19) nei Davide Marra stica, loro puntavano all’esteti-
scia un ricordo indelebile nei ti- Marra Oggi gli azzurri trovano sedicesimi. Nonostante il clima freddo grandi colpi (26) ha giocato ca». «Si parla sempre della riva-
fosi. Anzi il contrario. Anastasi la Romania (ore 15 italiane). Il per i due azzurri di origine brasiliana. la prima stagione lità Rovigo-Padova — spiega lo
- per questo primo girone delle settetto di Moculescu, nella pri- È finita con un nono posto la corsa delle azzurre in A-1 a Loreto scrittore e tifoso biancoverde OGGI ALLE 18, SKY 2
qualificazioni europee - man- ma giornata ha perso lottando Cicolari-Menegatti. Si sono arrese ieri alle Gian Domenico Mazzocato —
da in campo la squadra previ- contro i padroni di casa, non americane Kessy-Ross, campionesse mondiali, 0-2 ma la storia del rugby passa più Heineken: finale
sta: in regia Vermiglio, Fei op- sfruttando al meglio alcune oc- (17-21, 14-21). Il percorso delle altre coppie azzurre per Treviso-Padova. Il nostro Biarritz-Tolosa
posto, Savani e Cernic schiac- casioni avute nel secondo set maschili si era fermato già nel girone di primo scudetto, nel 1956, fu fe-
ciatori, Sala e Mastrangelo al perso 28-26. L’elemento di qualificazione: terza sconfitta per il duo all’esordio steggiato soprattutto per lo Oggi alle 18 a Parigi (dir. Sky
centro, il debuttante Marra co- maggior spicco è lo schiacciato- Cisolla-Casadei che hanno perso 2-0 (21-14, smacco a Padova, ed è incredi- Sport 2) la finale tutta francese
me libero. re Chitigoi. Ma ieri andava regi- 21-17) il terzo incontro con gli Usa Gibb-Rosenthal. bile come ci sia stato un ribalta- di Heineken, Biarritz-Tolosa.
strato il debutto assoluto di Da- Un infortunio ha invece fermato le ambizioni di mento di valori e filosofia di gio- SERIE A Oggi a Prato (17.30),
A scatti L’Italia parte bene, ma vide Marra, il nuovo libero: «E’ Varnier-Nicolai. Matteo Varnier ha avuto una co. Che Treviso segnasse una finale di A Lazio-Noceto, en-
poi si blocca. Riparte e chiude stata una emozione fantastica. lussazione alla spalla destra (la stessa che gli è meta di mischia al Petrarca per trambe già promosse.
il set grazie a una sequenza di La partita è stata dura, forse costata la partecipazione ai Giochi 2008) ed è finito decenni è stato impensabile». A SOWETO Storico: la semifi-
battute di Savani. Più o meno questo ha reso ancora più bello in ospedale per accertamenti. La coppia è stata nale del Super 14 Blue Bulls
lo stesso copione si segue nel il mio debutto. Sono contentis- quindi costretta al ritiro. Su www.gazzetta.it le Onti «Onti» — unti in veneto — (Saf)-Crusaders (N.Zel) si gioca
secondo parziale, con un azzur- simo di aver dato il mio appor- video interviste ai protagonisti. era il soprannome che i trevigia- a Soweto, quartiere nero di
ro non certo smagliante. Ma to per arrivare alla vittoria». v.b. ni davano ai petrarchini. «Io Johannesburg (ore 21, Sky 3).
nel terzo l’Italia si rilassa e rega- f.p. vengo dal Sud e non ho mai ca-

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
50
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

VELA IL VUITTON TROPHY A LA MADDALENA


ROSSELLA RAGANATI
dietro la notizia

Grael: «Ci x
LA MADDALENA (OT) d«In queste
regate ci divertiremo». Torben
Grael, che Patrizio Bertelli ha
voluto come tattico su Luna
Rossa anche per la tappa del Sprechi
e scandali
divertiamo
Louis Vuitton Trophy che ini-
zia oggi, è sicuro: «A bordo so-
no tornati alcuni dei vecchi
compagni delle campagne di sotto il sole
Coppa America del 2000. Co-
Dopo essere stata per de-

pensando
me Rapetti, Mazza e Ciccio Ce-
lon (con Alinghi nel 2007, cenni soggetta a «servitù
ndr) e anche Plazzi, Sirena e militare» per i sottomari-
de Mari (che hanno vinto la ni americani, adesso si
Coppa con Oracle qualche me- potrebbe dire che La Mad-
dalena è finita in qualche

alla Coppa»
se fa, ndr) bravi velisti, ma so-
prattutto amici. Sono conten- «servitù scandalistiche».
to di partecipare a queste rega- Appalti milionari (inizia-
te: l’atmosfera è quella della ti ai tempi del G8), spre-
Coppa America, ma la grande chi, ritardi, intercettazio-
differenza è che qui tutti posso- ni telefoniche, l’interven-
no stare insieme e divertirsi in
mare senza misteri o segreti».
Il brasiliano con Luna Rossa da to della Corte dei Conti
(che si era occupato perfi-
no di queste regate), ne-
Vuitton Trophy, anticamera oggi va in acqua in Sardegna gli ultimi mesi l’incante-
vole isola è finita spesso
della Coppa, 10 equipaggi coi
migliori velisti al mondo. Che
cosa si aspetta?
«Londra 2012? Perché no» nei titoli di giornali. Acco-
stata ora a denaro pubbli-
«Regate spettacolari: il campo co male gestito, quando
è bellissimo, il percorso è bre- non a reati più gravi.
ve per questo la partenza sarà Le regate copriranno le
fondamentale, ci sarà poco Fino al 6 giugno La Maddalena ospita la 3ª tappa del Vuitton Trophy SEA & SEE ultime polemiche, ma bi-
spazio per gli errori perché gli sogna forse preoccuparsi
avversari sono forti e non per- di cosa resterà a La Mad-
donano nulla». dalena dopo la partenza
ro del mondo lo farebbe? continuando a regatare con la somma, sarà durissima, ma fi- di vip e velisti?
«E’ tardi ormai per la Volvo Ra- Star, è la nostra barca preferi- no a quando ci divertiamo e il g.l.p.
E la Coppa vera. Bertelli ci ha
fatto un pensiero... ce, i team e i progettisti sono ta, tecnica e divertente, l’am- fisico regge, ci proviamo». LA GUIDA
«Per adesso ci sono tante belle già al lavoro, la preparazione biente piacevole. Non nascon- (r.ra.) Oggi a La Maddalena prima
intenzioni, bisognerà vedere in questa regata - come nella do che saremmo molto conten- Torben, brasiliano, è molto le- giornata di regate del Vuitton Trophy
cosa succede, se c’è qualcuno Coppa - è fondamentale. Se se ti di qualificarci per Londra, gato all’Italia. Perché? (3ª tappa). In gara 10 equipaggi: si
che può rinnovare l’America’s perdi tempo all’inizio è dura». ma la concorrenza in Brasile è «Il cibo qui è fantastico, il mi- comincia con il round robin: Aleph -
Team Origin; Mascalzone - Azzurra;
Cup questo è proprio Russell enorme, c’è Robert (Scheidt, gliore, anche la gente è simpa-
Bmw Oracle - Emirates Team New
Coutts. Certo che una cosa co- E l’Olimpiade, Londra è vicina. argento a Qingdao e su Luna tica, cordiale e ospitale, asso- Zealand; Luna Rossa- All4One;
sì mi interessa sempre». Non ci farebbe un salto? Rossa come stratega) e anche miglia molto ai brasiliani, in Synergy-Mascalzone; Artemis - Team
«Io e Marcelo (Ferreira suo mio fratello Lars (bronzo a fondo abbiamo lo stessa ani- New Zealand; Bmw Oracle - Luna Rossa;
L’ultimo lo ha vinto: un altro gi- prodiere dal ’96, ndr) stiamo Seul e Atlanta col Tornado), in- ma. Latina». All4One - Aleph. A fianco Torben Grael

VENDITORI E PROMOTORI 2.3 RICHIESTA 8.2 MILANO MARITTIMA Hotel Metropolitan 4


ADDETTO/A customer care e acquisizione
Lago di Como
SI acquista edificio cielo terra, pagando per
stelle, climatizzato, direttamente sulla
spiaggia. Spettacolare panorama sul ma- VENDITE
18
nuova clientela, azienda hinterland sud-est • INparco
SPLENDIDA VILLA settecentesca, contanti parziale permuta negozio stato di re. Eleganza, comfort, qualità. Squisita ac- ACQUISTI
Si precisa che tutte le inserzioni relative a milanese cerca. Gradita esperienza area secolare, darsena privata, pisci- fatto mq. 300, via Balestrieri numero 6 Mi- coglienza. Benessere per mamme, mini- E SCAMBI
ricerche di personale debbono intendersi rife- chimica/ambientale e/o commerciale. La na, posti auto, vendesi appartamenti, lano. Eventuale accollo mutuo. Corriere club bimbi. Piscina, solarium Raffinata ga-
rite a personale sia maschile sia femminile, mansione comporta spostamenti giornalie- varie metrature - 678-XZ - 20138 Milano stronomia e pasticceria. Giugno prezzi a
essendo vietata ai sensi dell’ art. 1 della legge ri prevalentemente su territorio lombardo www.villagiudici1690.com famiglia pensione completa spiaggia com-
9/12/77 n.903, qualsiasi discriminazione fon-
data sul sesso per quanto riguarda l’accesso al
e disponibilità di orari. Età 30-50, Word,
Excel, capacità dialettica e disponibilità ad
366.35.81.007. 9 presa: 2 adulti + bambino gratis fino 12
anni da euro 150 al giorno. www.premier-
lavoro, indipendentemente dalle modalità di apprendere la normativa di settore. Inviare hotels.it numero verde 800.77.33.28. ACQUISTIAMO
assunzione e quale che sia il settore o ramo di
attività. L’inserzionista è impegnato ad osser-
curriculum a mecselezione@libero.it
SOCIETA’ rappresentanze vini - eventi ricer-
Vendita Affitto Metà TERRENI MILANO MARITTIMA prenota la tua estate Brillanti, Oro, Monete,
vare tale legge. ca venditore. Fisso 2.000 + provvigioni. in- Prezzo Sardegna ALSENO Piacenza, fondo agricolo 19 ettari
nel Premier Resort hotel 4 e 5 stelle. Scegli
fo@verialweb.com; 338.63.08.654.
Stintino accorpati, fronte via Emilia, vendesi. Tel.
la tua vacanza glamour: design hotel e
luxury lifestyle sul mare, spiaggia privata,
• SUPERVALUTAZIONE, pagamento
contanti. Gioielleria Curtini, via Unione
COLLABORATORI FAMILIARI 2.6 320.07.49.066 www.immogaia.it centro benessere e minispa, 3 piscine, 178 6. - 02.89.40.79.70 - 335.64.82.765.
CERCASI per villa in Liguria coppia di colla- • GOLF COUNTRY VILLAGE Ville indi- MONFERRATO Immobiliare Adorno propo- camere e suite 6 ristoranti. Con le nostre
1 boratori domestici, lui giardinaggio, paten-
te, lei conduzione casa, cucina. Richieste
pendenti da acquisto Tribunale, travi vi-
sta, pavimento cotto, tutti servizi: su-
ne prestigiose aziende vitivinicole agrituri-
smo cascinali e rustici. 0141.79.34.40 abi-
offerte tante idee sorprendenti per una va-
canza senza pensieri. Aspettare non con- GIOIELLI ORO ARGENTO 18.2
OFFERTE DI referenze controllabili. Tel. permercato, negozi, chiesa, guardia- tazione 0141.71.80.53. viene prenota subito e scopri quanto puoi ACQUISTIAMO gioielli grandi firme, orologi
COLLABORAZIONE nia. Euro 179.000,00 anzichè risparmiare. www.premierhotels.it numero
10
334.24.16.559. prestigiosi, monete epoca, argenti.
PRESTAZIONI TEMPORANEE 2.7 374.000,00, anche: 2,3,4 camere let- verde 800.77.33.28. 02.86.46.37.85.
IMPIEGATI 1.1 to, eventualmente piscina. Possibilità PUNTO D’ORO compriamo contanti, super-
AGENZIA ricerca operatrici telefoniche, an- mutuo totale: 030.22.40.90 - VACANZE RICCIONE Hotel Camay 0541.64.14.43 sul
mare. Camere servizi, balcone, televisione, valutazione gioielli antichi, moderni, oro-
IMPIEGATO tecnico commerciale preventi- che neopensionate, richiedesi buona dia- 335.21.85.03 gruppor.it E TURISMO telefono, climatizzazione a richiesta. Dop- logi, oro, diamanti. Sabotino 14 - Milano.
vista, disponibilità anche acquisti, logistica, lettica part-time. 02.69.01.02.77. 02.58.30.40.26.
pio menu carne, pesce. Bassa 40,00 - Me-
magazzino, zona Milano nord/Milano. ALBERGHI-STAZ. CLIMATICHE 10.1
338.43.16.574. 3 COMPRAVENDITA 7.1 dia 44,50/50,00 - Alta 59,00.
RICCIONE Hotel Graziella - una stella tel.
TENTAZIONI gioielli, acquista oro, argen-
teria, brillanti, orologi, contanti. Piazza Pie-
RAGIONIERA 55enne in mobilità plurien- ALGHERO incredibile offerta, solo 99.000 monte, 8 - Milano. 02.48.00.85.69.
nale esperienza contabilità generale. Di- DIRIGENTI appartamento terrazzatissimo a soli 5 mi- ABRUZZO 0541.64.74.82. Zona tranquilla, centrale,
sponibilità immediata. 340.39.66.713.
RESPONSABILE amministrativa pluriennale
PROFESSIONISTI nuti centro storico, fermata bus fronte casa
035.24.18.34.
Alba Adriatica Hotel Sporting tre stel-
le. Tel. 0861.71.25.10, priv.
vicino mare. Camere balcone, televisione,
cassaforte. Cucina casalinga. Pensione 19
esperienza contabilità, bilanci, reporting, OFFERTE 3.1 BORMIO adiacente appartamenti in villette 0861.71.42.96, fax 0861.71.25.90. completa minimo 36,50 max 58,00.
controllo gestione, crediti, banche esamina SEGRETARIO societario plurilingue pensio- antisismiche a basso consumo energetico. Rinnovato. Direttamente mare. Tran- RICCIONE Hotel Luana - 0541.64.80.54. AUTOVEICOLI
proposte. 340.77.86.692. nato offresi gestione pratiche, commissio- 99.000 euro. 393.33.41.865. quillo. Camere tutti comforts. Palestra, Offertissima maggio, giugno: 1 settimana
SEGRETARIA esperienza tecnica, commer- ni, affari personali, famigliari. Tel. FORTE DEI MARMI stupenda villa con giar- piscina. Idromassaggio. Tennis. Ani- 229/299 pensione completa, bevande in- AUTOVETTURE 19.2
ciale, legale, estero, inglese, francese, Pc, 331.95.41.554. dino. Zona centrale. Vicinissima al mare. mazione. Mini club. Giardino. Gara- cluse. 100 metri mare, completamente ri-
primanota, migliorerebbe. 02.50.17.05 - Proprietario telefono +39.335.39.76.60.
348.09.40.231.
STUDIO dottori commercialisti Milano cen-
tro cerca avvocato/commercialista autono- LAGO GARDA - ultimi appartamenti vista
ge. Parcheggio. Spiaggia privata (om-
brelloni, sdrai gratis). Visitateci
strutturato. Custodia valori. Camere clima-
tizzate, box doccia. Scelta menù carne pe- A CQUISTANSI automobili e fuori-
OPERAI 1.4 mo nella gestione procedure concorsuali. lago. Giardino. Impresa vende. www.hsporting.it sce. strada, qualsiasi cilindrata, pagamento
Inviare curriculum via mail: cv@studioza- 109.000,00 Euro. 035.56.58.50. contanti. Autogiolli, Milano.
AUTISTA patente C, ADR, con esperienza, SARDEGNA Porto Rotondo villa esclusiva, RIMINI Hotel Oregon 3 stelle tel. 02.89.50.41.33 - 02.89.51.11.14.
netti.it ABRUZZO mare Roses Hotel 4 stelle. Roseto 0541.37.31.07 moderno. Vicinissimo ma-
offresi, zona sud Milano/Lodi. accesso a spiaggia privata, piscina ampio degli Abruzzi. Direttamente sul mare, inau- AUTO d’epoca privato vende Mercedes Pa-
338.16.99.793.
COLLABORATORI FAMILIARI 1.6 IMMOBILI
5 giardino piantumato riservato, posto bar-
ca. Per informazioni 333.31.59.231. Haus
gurato 2008, giardino, parco giochi, ani-
mazione, piscina semiolimpionica. Bambi-
re. Completamente climatizzato. Parcheg-
gio. 3 menù carne, pesce. Offertissima set-
goda 1969, Porche 356 B 1963, Honda 500
1973. Telefonare 335.62.80.036.
timana incluso bevande spiaggia: Maggio
RESIDENZIALI
21
sys tel. 02.48.02.87.70. ni gratis. www.roseshotel.it tel.
COLLABORATORE domestico srilankese, ot- - Giugno- Luglio partire da Euro 280,00.
COMPRAVENDITA SARDEGNA Punta Aldia, sul golf e sulla ma- 085.89.36.203.
tima presenza, patente B, ottime referenze, rina, prestigioso appartamento. PALESTRE
offresi anche badante. 333.23.45.481.
VENDITA MILANO CITTA' 5.1 0789.66.575 www.euroinvest-immobilia- RIMINI SAUNE
COPPIA srilankese con esperienza offronsi re.com
ADRIATICO E MASSAGGI
domestici ville con alloggio. Referenziati, Cesenatico. Hotel Vallechiara tre stel- Rivazzurra Hotel Asso tre stelle. Tel.
APPARTAMENTO mq. 150 box, vendesi li- SUD SARDEGNA nuova costruzione appar- le tel. 0547.86.188 www.hotelvalle- 0541.37.14.43. Cell. 339.88.44.725.
permesso soggiorno. Anche assistenza an- bero 550.000,00 giardino, tennis, piscina, tamenti vista mare posizione irripetibile, AAABAA NATURALMENTE regalati benes-
ziani. 320.96.72.782. chiara.it. Confortevolissimo, gestione Nuova gestione. Vicinissimo mare, fa- sere e relax. Massaggi antistress, rilassanti.
Famagosta. Agente immobiliare 400 metri dalle spiagge, impresa vende di- miliare. Climatizzato. Possibilità par-
BADANTI 1.9 02.33.14.141. familiare. Parcheggio, bici. Pensione Idromassaggio. 02.29.40.17.01 -
rettamente. Consegne da giugno 2010. completa da Euro 42,00. All inclusive cheggio. Sconti bimbi. Pensione com-
ATTICI nuova prestigiosa costruzione Buenos Prenota visita in cantiere. 800.09.01.00. 366.33.93.110.
DAMA di compagnia italiana, laureata, re- da Euro 49,50. Settimana promozio- pleta da Euro 35,00. Offertissima giu- ABBIAMO tante promozioni. Massaggi
Aires-Redi personalizzabili mq. 140 - 190
ferenziata. Offresi. Libera subito. Corriere - 260 oltre terrazzi, box. Sigei AFFITTI 7.2 nale Giugno da Euro 285,00. Sconto gno: 7 giorni tutto compreso Euro shiatsu, un’ora 50. Relax. Domenica aper-
686-XZ - 20138 Milano 02.29.52.93.61. bimbi. 270,00. assohotel@alice.it to. 02.23.16.62.77.
PINETINA Appiano Gentile, affittasi villino
2 CITTÀ STUDI prestigiosa villa epoca mq.700 ACCURATI massaggi, shiatsu, relax. Promo-
condominiale, mq. 130, arredamento, pre- BELLARIA Hotel Donatella direttamente ma- zioni 50 un’ ora. Aperto domenica/festivi.
RICERCHE DI
suddivisa tre appartamenti, giardino, ta-
verna, posto auto. Sigei 02.29.52.93.61.
giato. 338.72.23.049.
PORTO ROTONDO Punta Volpe affitto
re. Climatizzato. Parcheggio. Camere TV.
Settimane speciali spiaggia compresa. Tel. AZIENDE
12 02.26.68.33.77.
AFFIDATI alla professionalità dei nostri trat-
GIOIA Greco vendesi in costruzione loft tre
COLLABORATORI locali giardino da 140.000,00.
esclusivo bilocale terrazzo fronte mare, 0541.34.74.82 www.albergodonatel- CESSIONI tamenti olistici, ayurvedici. Milano Fieracity
335.68.94.589.
spiaggia privata, tennis, piscina, posto au- la.com E RILIEVI 02.43.91.26.05.
IMPIEGATI 2.1 to. 335.71.04.726. CATTOLICA Hotel Ambasciatori tre Stelle tel. CENTRO benessere, ambiente raffinato,
ACQUISTI 5.4
AZIENDA leader nel settore spedizioni in-
ternazionali mare-aereo ricerca apprendi-
SOCIETÀ d’investimento internazionale ac-
IMMOBILI
8 0541.96.31.98. Specialissimo dal 25 mag-
gio a 1 giugno 7 giorni all inclusive Euro
ATTIVITÀ da cedere/acquistare artigianali,
industriali, turistico alberghiere, commer-
massaggi olistici. 50,00 Euro un’ora. Mila-
no 02.27.08.03.72.
quista direttamente appartamenti e stabili 300,00. Terza, quarta persona 50%. ciali, bar, aziende agricole, immobili. Ri- DEJA VU studio olistico massaggi rilassanti
sta con conoscenza inglese/spagnolo, non in Milano. 02.46.27.03 - COMMERCIALI cerca soci. Business Services orientali. Ambiente esclusivo. Anche do-
necessaria esperienza nel settore anche se 0033.63.71.23.857. E INDUSTRIALI 02.29.51.80.14. menica. 02.39.56.67.75.
preferibile. Inviare C.V al fax: CATTOLICA ELEGANTE studio olistico, Fiera. Promozioni
02.42.10.87.56.
COMMERCIALISTA Milano zona Tribunale IMMOBILI
6 OFFERTA 8.1 Hotel Clipper tre stelle tel.
0541.96.01.03 - 50 mt. mare. Uso pi-
HOTEL vicinanze Fiera Rho vendesi immobi-
le con attività interessante a reddito.
massaggi antistress, orientali, idrorelax,
anche domenica. 02.33.49.79.25.
ACCURSIO adiacenze vendesi fabbricato scina, camere confortevolissime. Aria 338.38.68.283.
cerca impiegato/a esperienza modelli 770 RESIDENZIALI terra cielo 1.800 mq. abitativi 2.500 com- condizionata. Parcheggio. 3 menù
HADO SPA ambiente elegante: propone
e persone fisiche. Conoscenza programmi AFFITTI merciali/industriali anche mediante cessio- carne, pesce, buffet antipasti. Gestio- PRESTIGIOSO locale a 5 metri dall’Arena di percorso termale, massaggi rilassanti ed
Zucchetti. Curriculum fax: 02.55.19.20.17. Verona composto da trattoria, pizzeria e olistici. Orari 10,00 - 21,00. Tel.
ne quote sociali. Studio commerciale. ne familiare. Offertissima fino 11 giu-
DOTTORE commercialista, cerca ragionie- RICHIESTA 6.2 02.54.69.166. gno 7 giorni pensione completa, om-
plateatico da 40 coperti con entrate sepa- 02.29.53.13.50. Milano.
re/a per sostituzione maternità, esperta rate, completamente attrezzato. Cedesi. STUDIO GAMMA ambiente elegantissimo,
contabilità ordinaria, bilanci, programma BANCHE multinazionali necessitano di ap- BONATE sopra Bergamo capannone 2500 brellone, sdraio, bevande ai pasti Eu- No perditempo. Telefonare al numero esclusivo, accogliente, trattamenti olistici,
Zucchetti. Inviare curriculum fax partamenti o uffici. Milano e provincia mq frazionabile in due/ tre unità. Vicinanza ro 315,00. Bimbo gratis. benessere, relax, professionalità.
dall’uscita casello. Tel. 0171.48.02.88 - 346.33.70.098.
02.39.32.10.99 o prodata@libero.it 02.29.52.99.43. 02.29.52.60.35.
15
335.71.94.775. GABICCE MARE Hotel Sporting, tre stelle.
7
STUDIO legale in Milano centro cerca una
receptionist, buona conoscenza della lin-
gua inglese parlata e scritta e con prece-
FORMENTERA -Baleares vendesi piccolo
complesso vacanze, 700 mt. dal mare. Eu-
Tel. 0541.95.46.00. Offertissima fino 11
giugno: 1 settimana all inclusive euro SCUOLE 24
IMMOBILI ro 1.635.000,00. Telefono: CORSI
dente esperienza maturata in studi profes- 280,00. Panoramico, sul mare, piscina,
LEZIONI CLUB
sionali. Inviare curriculum via fax al nume- TURISTICI 0034.60.96.02.911. parcheggio, climatizzato. Piano famiglia. E ASSOCIAZIONI
ro 02.76.42.03.45. MILANO a 5 minuti dal Duomo, affittasi sin- www.sportinghotelgabicce.it
STUDIO legale in Milano centro cerca una goli uffici arredati, cablati e attrezzati, ser- HOTEL RIO Finale Ligure dal 5 al 12 giugno: A MILANO distinta agenzia presenta ele-
segretaria con effettiva esperienza nella re- vizio segreteria, disponibilità sala riunioni. pensione completa, piscina coperta termo- CORSI DI TEDESCO ganti accompagnatrici, affascinanti model-
dazione di parcelle civili e penali, nella fat- 02.86.99.88.49. riscaldata, idromassaggio, 1 lezione ac- università di Vienna. Corsi intensivi da le ed interessanti hostess. In tutta Italia.
turazione e nella redazione di note spese. PALAZZINA epoca cielo terra 1.600 mq. ri- quagym, bikecity in doppia standard 7 notti luglio a settembre 2010. Diritti d’iscri- 335.17.63.121.
Inviare curriculum via fax al numero Alto Adige - Sud Tirolo strutturata 18 unità liberabile causa espa- Euro 350,00 a persona. Bambini fino 8 an- zione ai corsi per 4 settimane: Euro GAYCHAT. 899.888.960 da Euro 0,60 min/
trio. 340.22.27.253. ni sconto 50%. Tel 019.60.17.26 www.rio- 415. Costo complessivo d’iscrizione ai
02.76.42.03.45. Racines VENDESI castello e convento da ristrutturare hotel.it. corsi + alloggio per 4 settimane: Euro
ivato VM 18. MCI Marcona 3 Milano.
PICCANTE monella 899.00.41.85. Spiami
AGENTI RAPPRESENTANTI 2.2 8 km sud Como 3.500 mq terreno 6.000 820-901. Richiedere programma det- 899.11.14.84. Euro 1,80 min./Ivato. Solo
MARCHE San Benedetto del Tronto Hotel
AZIENDA progettazione e installazione im- •VILLA PARDAUN 10 minuti da uscita
autostrada di Vipiteno, impianti sciisti- mq. immobili 200 box auto realizzabili. Maestrale tre Stelle. Tel. 0735.65.83.02, tagliato a: Deutschkurse Universität Adulti. Mediaservizi, Gobetti 54 - Arezzo.
pianti di amplificazione nel settore eccle- ci, posizione unica, tranquilla. Splendi- 340.22.27.253. fax 0735.75.18.28. Tranquillo. Vicino ma- Wien Universitätscampus, Alser Str. 4, SIGNORE mature 899.933.900 da Euro
siastico cerca per ampliamento organico do panorama, nuova costruzione Casa re. Camere confortevoli. Ottima cucina. Hof 1.16 A-1090 Vienna, tel.: (+43 1) 0,60 min/ivato VM 18. MCI Marcona 3 Mi-
commerciale agenti e/o segnalatori già in- Clima, vendesi appartamenti.Tel. VENDESI O AFFITTASI Parcheggio. Servizio spiaggia. Biciclette. 4277.24101, fax: (+43 1) 4277.9241, lano.
trodotti in Piemonte e/o Lombardia. Inviare 0472.76.01.45. www.dellavedo- immobile prestigioso "Ristorante Pas- Offerte 2010: bimbo gratis fino 12 anni. e-mail: deutschkurse@univie.ac.at, VENIAMO al dunque 899.933.933 da Euro
curriculum vitae: personale@global-au- va.com setto" di Ancona. 071.20.18.48. Da Euro 287,00 a settimana in "all inclu- www.deutschlernen.at 0,60 min/ivato. VM 18. MCI Marcona 3 Mi-
dio.it sive". Visitateci: www.hotelmaestrale.it lano.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
51

TUTTENOTIZIE & RISULTATI


IPPICA / 1 ATLETICA TARANTO 2ª TRIS (m. 1600): 1 Emperor
BOXE: IL SUPERWELTER SI ARRENDE IN 6 ROUND sorabilità del punteggio. Font (I. Tamborrino) 1.15.6; 2 Incep Mo; 3
Combatteva con licenza fran- Europei Under 18 a Mosca Ivosprint; p. 15 (Lady Stars non ha corso).

Messi, missione
Tot.: 3.43; 1,73, 2,64, 3,14 (51,22) Tris: 6
Galan: «Crisi grave cese, Messi, che ha pagato al- Bene Serra e la Bongiorni
250,86 alla comb. 6-1-3. Col ritirato (no 7):
cuni centimetri di differenza MOSCA (a.l.) Due atleti, nella prima giorna-
Ripartire da zero» nell’altezza contro un avversa- ta degli Europei Under 18, hanno conqui-
6 39,21
OGGI SIRACUSA TRIS In 18 sui 1700 metri
stato il diritto di partecipare a Giochi Gio-
rio che da 8 match non perde

europea fallita
vanili di Singapore: il marciatore pugliese alle 19. Indichiamo Goleador (4), Tifosi (8),
e che aveva conquistato la co- Leonardo Serra, 9˚ nella 10 km in Bacherol Love (1), Folie Med (13), Vittoria
45’10"48, e la spinter toscana Anna Bon- Med (10) e Nazario (16).
rona continentale contro il
giorni, 3ª nei 100 con 11"91 dopo la vittoria MILANO 2ª TRIS Volata sui 1200 per 15
connazionale Jamie Moore con personale (11"62) in batteria. Uomini. (alle 14). Proviamo Yoke (7), Ortokapi (3),
5 RIPRODUZIONE RISERVATA con due sinistri), uno al sesto (che spense Piccirillo). Com- Finali. Marcia 10.000: 9. Serra 45’10"48 Schiaffo (14), Dominie Tea (5), Eva Kant (2)
round (a un minuto dal 6˚ batteva nella speranza di ri- (q). Qualificazioni. 100: Pino rit. in batt. e Goingaround (4).
SHEFFIELD dTentativo fallito. con un destro) danno il senso proporsi ad alti livello, in 400. Lorenzi 48"23 (q); Tricca 48"62 (q).
SI CORRE ANCHE Trotto: Modena
1000. Falconi 2’29"32 (q). Alto. Meloni
Luca Messi niente può contro del dominio del britannico, un’opportunità obiettivamen- (14.30), Palermo (14.55), Aversa (15.10),
2.05 (q), Spigarolo 1.98 (el). Lungo: Pagan
Montecatini (15.15).
il sinistro ficcante di Ryan che manda all’aria i piani del te difficile come quella di com- 7.16 (pp, q). Disco. Petrei n.c. Giavellotto.
Rhodes, che resta dunque nel- pugile bergamasco, partito battere fuori casa. Nel quarto 19. Contini 54.47. Donne. Finali: 3. Bongior- NUOTO
ni 11"91 (q). Qualificazioni. 100: 1. Bongiorni
Il Ministro Giancarlo Galan LAPRESSE la sua Sheffield campione eu- verso Sheffield convinto di po- round, Messi ha provato ad ar- 11"62 (pp). 400: Gatti sq. 1000: Baldessari AZZURRINI VINCENTI (al.f.) Nella prima
ropeo dei superwelter. Lo sfi- ter disputare un match d’attac- ginare gli ardori di Rhodes, 2’54"63 (pp, el); Mazzer 2’51"48 (pp, el). giornata della coppa Latina di Mar De Pla-
L’ippica è al collasso? Dopo an- dante bergamasco non è riu- co, a ritmo forsennato. Un pia- che in vantaggio nel punteg- 2000 sp: Marchese 7’06"21 (pp, el). Lungo: ta (Arg), gli azzurrini vincono 9 gare (7 indi-
Visibelli 5.91 (q); Liboà 5.44 (el). viduali e le 4x200). Uomini: 50 sl Spadaro
ni di denunce, scioperi, richie- scito neanche ad accendersi: no che il campione gli ha reso gio probabilmente non aveva 22"87; 400 sl Di Giorgio 3'55"53; 50 do
ste di salvataggio, ora anche troppo chiuso nella sua guar- vano, col suo dinamismo. Nel alcun interesse a forzare. Fino A TRECASTAGNI (l.m.) Domani si corre la
Grabich (Arg) 25"83, Torrini 26"49; 100 ra
25ª Trecastagni (Ct) Star che scatterà alle
dalle Politiche Agricole arriva dia passiva, troppo timoroso 2˚ e 4˚ round, Messi ha prova- allo stop definitivo al 6˚. 17,58 in punto per ricordare la strage di
Toniato 1'01"70; 200 fa De Deus (Bra)
l’allarme. Il Ministro Galan, al di prendere l’iniziativa contro to a uscire dal guscio, ma psi- Superwelter: Ryan Rhodes (Gb, 1'59"13, Landini 2'00"36; 200 mx Rodri-
Capaci del 23 maggio del 1992, quando
gues (Bra) 2'02"85, Gremizzi 2'05"38. Don-
Consiglio dei Ministri che ha un detentore invece sicuro di cologicamente con due cam, kg 69.6, r. 44-4) b. Luca Messi perse la vita il magistrato antimafia Gio-
ne: 50 sl Di Pietro 26"11; 400 sl Kobrich
vanni Falcone. Al via i migliori azzurri con
creato un Comitato intermini- sè, nei colpi e in alcune serie. knock-down ogni iniziativa (sfi., kg 69.4, rec. 36-8) kot 6. Arbitro:
in testa Meucci e Curzi (vincitore nel
(Cil) 4'14"33, Pirozzi 4'14"43; 50 do Colora-
steriale per affrontare la que- Due atterramenti nelle prime per lui pareva segnato dall’an- Palomo (Spa); giudici: Hook (Sve), do (Col) 30"13, 3. Neri 30"20; 100 ra Guz-
2009), Gualdi, Scaini, Bourifa e Ruggiero e
zetti 1'10"98; 200 fa Meschiari 2'13"74;
stione: «L’ippica dal 1995 a og- 3 riprese (entrambi maturati damento del match, dall’ine- Rukavina (Cro), Jankowiak (Pol). i keniani Bett e Kipketer.
200 mx Dal Rio 2'17"69.
gi ha perso il 94% degli spetta- PRIMA ROSA La pesista Chiara Rosa CASO HARDY Il Tas ha rigettato il ricorso
tori negli ippodromi, da esordisce oggi pomeriggio nel meeting di della Wada contro la squalifica da 1 a 2
Gavardo (Bs). Sugli 800 donne in pista Rei-
2.617.000 a 157mila, e quasi na, Canali e Artuso. Da seguire nei 1500
anni dell’americana Jessica Hardy, prima-
la metà dei volumi di gioco, da Massimi: torna maschili Mor Seck.
tista mondiale a rana. Ora tocca al Cio de-
cidere se darle la possibilità di potersi qua-
3,36 miliardi di euro a 2,27 mi-
liardi e per il 2010 si prevede Chagaev a Rostock PIANTELLA OK (si.g.) A Modena, 5.50 nel-
l’asta per Giorgio Piantella, minimo centra-
lificare per i Giochi di Londra 2012 (secon-
do la regola chi ha avuto problemi di do-
di scendere sotto i 2 miliardi». (r.g.) A Rostock (Ger) dopo la to per gli Europei di Barcellona, davanti a ping negli ultimi 6 mesi prima dei Giochi vie-
Matteo Rubbiani (5.20). A Campi Bisenzio ne automaticamente escluso).
Ieri i Monopoli hanno certifica- sconfitta contro W. Klitschko (Fi). Donne. Disco: Salvini 49.97. A Latina.
to un -15% ad aprile. Galan ac- per la cintura Ibf e Wbo, del 20 Uomini. 300: L. Valentini (jr) 34”3. PALLAMANO
cusa: «Non c’è stata alcuna po- giugno 2009, il mancino uzbeko SCUDETTO DONNE A Salerno oggi alle
BASEBALL
litica di investimento per inver- Ruslan Chagaev (25-1-1) ex 18.30 si assegna lo scudetto donne con la
tire gli andamenti. Probabil- iridato massimi Wba dal 2007 al Nettuno vince la settima decisiva gara-3 tra le locali e Teramo.
mente a seguito anche di un 2009, torna contro il fijiano Kali (m.c.) Il Nettuno (sette vittorie consecuti- RUGBY
mancato supporto dell’Unire, Meehan (35-3) 40 anni, fermo ve) firma una doppietta a Palermo, mentre
Ramos s’esalta a Godo. 8˚ turno, anticipi CONSIGLIO Definito l’ordine del giorno del
adagiata su modelli di operati- dal 2007, protetto di Don King, gara-1. Catania Warriors-Danesi Nettuno Consiglio Federale del 29 maggio a Pado-
vità poco trasparenti e non in sui 12 round: semifinale per lo 0-10 (7˚). Punti, Nettuno 210.040.3: 10 va: ampliamento del Flaminio e calendario
linea con i tempi». Il segretario sfidante al titolo Wba di David (13-0); Catania 000.000.0: 0 (2-3). Lanc. : azzurro 2012-2019, sedi dei test di novem-
v. Wilson, p. Ferreras. De Angelis Go- bre, nomina del nuovo team manager del-
Unire, Acciai: «No comment». Haye (Gb, 24-1). Vitali Tajbert l’Italia, sanatoria per gli oriundi di formazio-
do-Ugf Bologna 0-6. Punti, Bologna
(Kaz) difende i superpiuma Wbc 000.023.001: 6 (10-0); Godo ne non italiana.
Luca Messi, 35 anni, bergamasco, è all’8ª sconfitta in carriera da Hector Velazquez (Mes). 000.000.000: 0 (3-3). Lanc.: v. Matos, p. UNDER 20 Oggi a Mosca al Mondiale un-
IPPICA / 2 Ramsey, s. Moreno. Note: fuoricampo In- der 20 (2ª divisione), Italia-Romania.
fante (3p. al 6˚). Gara-2. Warriors-Danesi
SEVEN L’Italia Seven gioca la tappa del cir-
1-5. Punti, Nettuno 000.001.013: 5 (11-1);
Capannelle caos PALLANUOTO 1/ GARA-2 PALLANUOTO / 2
Catania 000.000.001: 1 (6-1). Lanc.: v. La
cuito Irb di Londra: oggi sfide ad Argenti-
na, Usa e Samoa.
Macchia, p. Yntema, s. Leal. Note: fuori-
Sospese le corse campo Perez (1p. all’8˚). SCHERMA
A conferma delle parole di Ga- Semifinali: Brescia Italia, le rivali Classifica: San Marino 736 (14-5); Rimini
714 (15-6); Bologna 682 (15-7); Parma COPPA DEL MONDO Oggi e domani a San
lan ieri a Capannelle, l’ippodro-
mo più importante del galop- e Recco scintille per gli Europei 667 (14-7); Grosseto 550 (11-9); Nettuno
524 (11-10); Catania e Godo 091 (2-20).
Pietroburgo (Rus) fiorettiste in pedana
per il Gp Fie. Convocate: Batini, Durando,
Errigo, Granbassi, Salvatori, Trillini e Vez-
po, si è vissuto un giorno buio: Oggi, alle 18.15, si gioca gara-2 Sorteggiati a Zagabria, alla pre- zali. A seguire gli uomini. A Madrid, Coppa
BOXE
la società Hippogroup, che van- delle semifinali scudetto: Posil- senza del c.t. azzurro Sandro del Mondo di sciabola maschile con, tra gli
ta crediti dall’Unire, ma ha debi- lipo-Savona (diretta su Rai Campagna, i gironi degli Euro- Zamora e Marsili ok altri, Montano, Pastore, Ciari.
ti col Comune di Roma, ha co- Sport 2), Lake Iseo Brescia-Pro pei (29 agosto-11 settembre). BRESCIA (r.g.) Al Palasport, Brunet Zamo- SOFTBALL
municato l’intenzione di mette- Recco. Entrambe le sfide sono Settebello inserito nel difficile ra (20) ha mantenuto la l’Intercontinentale
OTTAVA (m.c.) Ottava, oggi 18,30-21: Le-
re in mobilità 18 dei 73 dipen- sullo 0-1 (eventuale bella il gruppo A con Montenegro, Cro- Wba battendo l’argentino Daniel Roman
gnano-La Loggia, Caserta-Forlì, Bolla-
per ko 1 dopo neanche 2’ (lo sfidante atter-
denti. Immediato stato di agita- 28). Frecciate tra Sandro Bovo azia, Spagna, Romania e Tur- rato con una serie di colpi). nel sottoclou, te-Fermana, Macerata-Nuoro. Riposa: Ti-
zione, lo sciopero di ieri con il e Pino Porzio (olimpionici a chia (nel gruppo B Ungheria, Emiliano Marsili è diventato campione ita- tano Hornets. Class.: Legnano 900 (9-1);
Quinté cancellato e spostato a Barcellona ’92) alla vigilia del- Germania, Grecia, Russia, Ser- liano leggeri battendo Luca Marasco, fino- Forlì e La Loggia 667 (8-4); Caserta 600
ra imbattuto, al k.o.t. alla 9˚ ripresa. (6-4); Nuoro 500 (6-6); Bollate 417 (5-7);
Trieste, con nuova tris a Taran- la partita di Brescia, a proposi- bia e Macedonia). Setterosa Titano Hornets 333 (4-8); Macerata 300
to. In serata, dopo una lunga to dell'espulsione di Udovicic nel gruppo A con Russia, Croa- MONDIALI (r.g.) A Los Angeles, Yonny Pe- (3-7); Fermana 100 (1-9).
rez (Col, 20) difende il mondiale Ibf dei gal-
riunione sindacale, cancellate in gara-1 (squalificato per due zia e Grecia (nel gruppo B Spa- GOLF: 2˚ GIRO lo contro il messicano Abner Mares (20). TENNIS
dall’Unire le corse di domani vi- turni, ricorso respinto). Il tecni- gna, Olanda, Germania e Un-
sta l’impossibilità di garantire il
regolare svolgimento delle cor-
co dei campioni d’Europa ave-
va accusato Presciutti di simula-
gheria). Manassero LIGGIERI (r.g.) A Lichtenberg (Ger) non
lontano da Berlino, il medio bolzanino con Bonfiglio, Burnett
è in semifinale
se. Lunedì è previsto un incon-
tro all’Unire. Ma senza soldi...
zione, Bovo ha replicato («Non
dobbiamo ricevere lezioni di le- HOCKEY PISTA
e Molinari licenza tedesca Fabio Liggieri (12-5-4) af-
fronta il locale Benjamin Simon (17-1) per il
vacante Intercontinentale Ibf nel match
(m.l.) Come nel 2008 la romana di mamma
polacca e padre italiano Nastassja Bur-
altà sportiva da nessuno») e in- ventesimi clou della serata.
PACQUIAO Il filippino Manny Pacquiao sa-
nett raggiunge le semifinali del Trofeo Bon-
figlio (under 18, terra), dopo il derby con la

VARIE: MEDICINA SPORT


fine Porzio ha controbattuto: Follonica-Valdagno rebbe ora disposto a sottoporsi a test anti- valdostana Martina Caregaro. Affronterà
«Il rischio di quando non si fa la Matteo Manassero e Fran- doping sul sangue per poter affrontare oggi sul centrale Porro Lambertenghi del
gavetta, ed è il caso di Sandro, Finale al primo atto cesco Molinari (foto EPA) l’americano Floyd Mayweather jr. Il pugile Tc Milano la statunitense Beatrice Capra,
sarebbe pronto a prepararsi per il Mondia- nata da padre italiano. Quarti. Ragazzi: Dzu-
Pigozzi presidente è di fare confusione». Si gioca il (m.nan) Inizia oggi a Folloni- sono appaiati al 20˚ posto le negli Usa, e intanto si è iscritto all’Univer- mhur (Bos) b. Zsiga (Ung) 6-7 (5) 6-0 6-0;
ritorno anche nelle semifinali ca (dir. Rai Sport 2 ore 18,30) con -1 dopo il secondo gior- Vesely (Cze) b. Baluda (Rus) 6-3 7-5; Bi-
mondiale Fims 5˚-8˚ posto: Bogliasco-Lazio la serie scudetto (al meglio del- no del Bmw Pga Cham-
sità per l’attività politica.
ryukov (Rus) b. Clezar (Bra) 7-6 (3) 6-2.
HOCKEY GHIACCIO Ragazze: BURNETT b. CAREGARO 6-2 5-7
(18) ed Ellevi Nervi-Florentia le 5). Di fronte Follonica, alla pionship di Wentworth 6-4; Capra (Usa) b. Khromacheva (Rus)
(18.30), entrambe sullo 0-1. sesta finale consecutiva, e Val- (Ing, European Tour; par MONDIALE Oggi a Colonia (Ger), semifina- 4-6 7-5 6-3; Davis (Usa) b. Gavrilova (Rus)
li mondiali Germania-Russia e R.Ce- 6-3 6-1; Puig (Por) b. Kolar (Slo) 6-2 7-6.
dagno che invece è alla prima. 71, 4.500.000 euro). Ieri il ca-Svezia.
DONNE Semifinali d'andata: Geymonat Squadre al completo e prono- 17enne veronese (71 70) PLAYOFF NHL In gara-3 della finale Ea- TIRO A SEGNO
Orizzonte-Linea Mediterranea Imperia stico in bilico, in regular sea- ha chiuso un colpo sotto il stern, Montreal-Philadelphia 5-1 (s. 1-2). COPPA IN AMERICA Da oggi a lunedì 31,
(14.15) e Florentia-Rapallo (15). son doppio successo del Valda- par, con 3 birdie e 2 bogey, terza tappa di coppa del mondo a Fort Ben-
gno, che ha poi concluso al pri- mentre il torinese (72 69) HOCKEY PRATO ning (Usa). Gli azzurri. Carabina. Uomini:
mo posto. Arbitri Carmazzi e ha centrato un 69 grazie a COPPA DONNE (g.l.g.) In Coppa Campioni Campriani, De Nicolo, Cacciapuoti, Pappa-
B donne addio del San Saba alla finale con- lardo, Sommaruga. Donne: Caputo, Masi-
Rotelli. Gara-2 mercoledì 2 3 birdie e un bogey. Male tro le bielorusse: giocherà per il 3˚ posto. na, Zublasing. Pistola. Uomini: Badarac-
giugno a Valdagno. Edoardo Molinari (111˚), Risultati: La Gantoise-Loreto 4-1; Kelbur- chi, Giordano, Di Donna, Fait, Bruno, Maz-
che non ha superato il ta- ne-Izmaylova Mosca 0-6; San Saba-Ritm zetti, Tesconi. Donne: Comi.
Fabio Pigozzi, 51 anni, romano glio: ieri un 77, nato da un Grodno 1-5; Baku-Alta Boryspol 2-3. Giro-
TUFFI
SCI ALPINO: PER IL 2015 birdie, 4 bogey e un triplo ne A: La Gantoise (Bel), Izmailova Mosca
(Rus) 7, Loreto (Irl), Kelburne (Sco) 2. B:
Il professor Fabio Pigozzi, 51 bogey. In testa a -6 (68 68) Grodno (Bie) 10, Saba e Boryspol (Ucr) 5,
Cagnotto, gare e poi recita
anni romano, è stato eletto pre- Mondiali a Cortina c’è l’inglese Luke Donald. Baku (Aze) 1. Ieri a Trieste per la Coppa Londra da un
metro, oggi da 3 e domani a recitare: è un
sidente della federazione in- All’Open di Toscana (Chal-
ternazionale di medicina del- Berlusconi firma lenge Tour, par 71), Tadi-
IPPICA vero tour de force per Tania Cagnotto. La
novità è l’impegno della bolzanina al 45˚
SALTI A TORINO Vittoria di Gianni Govoni,
lo sport (Fims). In occasione Il presidente del Consiglio Sil- ni è 5˚ a 138 (69 69) e Ca- del quale è stato annunciato il ritorno in
corteo del Comune di Quattro Castella
del 31˚ congresso mondiale, a vio Berlusconi ha sottoscritto nonica 15˚ a 140 (69 71). (Reggio Emilia) dove reciterà la parte di
Nazionale, a Torino nel Global Champions Matilde di Canossa, protagonista dello
San Juan di Portorico, l’assem- «l’impegno formale del gover- In testa a 135 De Vries Tour. Battuti Miranda (Bra) su AD Norson spettacolo. Ci sarà anche l’olimpionico di
blea dei delegati rappresentan- no italiano a supportare la can- (Ola) e Meitinger (Ger). e l’altro azzurro Garçia. slalom, Giuliano Razzoli.
ti i 117 Paesi della Fims ha elet- didatura di Cortina per i Mon- Intanto secondo il Chicago TRIESTE QUINTÈ DA 171MILA EURO (m.
1660): 1 Golden Pride (Lui. Talpo) 1.17.5; 2
to ieri all’unanimità Pigozzi diali di sci alpino del 2015». Il Sun-Times, la moglie di Ti- Graf Nap; 3 Ioel Memory; 4 Lasamfar; p. 15
per il periodo 2010-2013. E’ il presidente Fisi, Giovanni Mor- ger Woods, Elin Norde- (Inverent non ha corso). Tot.: 4.50; 2,64, Edoardo Sanguineti
più giovane presidente della zenti, esprime «grande soddi- gren avrebbe chiesto 750 4,37, 4,63 (138,42) Quinté: 171.013,09 al- uomo di poesia e concretezza piena, incommen-
federazione, e la carica torna sfazione». Decisione Fis il 3 milioni di dollari per il di- l’unica comb. 6-11-10-2-4. Col ritirato (no surabile.- Anche lui figlio di una Liguria antica
con Genova anima.- Serenythade.- "Ad compen-
12): nessun vincitore. Quarté: 6 4.463,88. dium et continuum vitae omnes".- Bruno Mameli,
all’Italia a 50 anni dalla presi- giugno ad Antalya (Tur). Riva- vorzio consensuale. Col rit.: nessun vincitore. Tris: 6 831,99. autore e compositore, vox.
- Cagliari, 22 maggio 2010.
dente di Giuseppe La Cava. Vanja Udovicic, 27 anni del Recco li: St.Moritz (Svi) e Vail (Usa). Col rit. 6 127,82.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
52
SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


SABATO 22 MAGGIO 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
53

fL’intervento di Santoro su Annozero ha fatto registrare

ALTRI MONDI
MICHELE SANTORO
il record nelle anteprime (13,5% di share), ma dai politici GIORNALISTA TV
arrivano più critiche che elogi. Vicina la firma con la Rai

IL FATTO DEL GIORNO


5 DOMANDE 5 RISPOSTE
s IL CASO IPOTESI FIDUCIA SUL DDL
IL DISCUSSO
DIRETTORE
Polemica degli Usa
«Le intercettazioni
Perché la Busi sono essenziali»

ha scelto di
Sul polverone sollevato dal ddl intercettazioni si
rischia pure un incidente diplomatico. Il vice
S segretario al Dipartimento penale degli Stati Uniti
In sella da (l’equivalente di un nostro sottosegretario), Lanny

non condurre
un anno Breuer, in una conferenza stampa all’ambasciata
Augusto Usa in Italia, dice: «Le intercettazioni sono uno
Minzolini, strumento essenziale per le indagini». Poi, dallo
romano, 51 stesso Breuer, tramite l’ambasciata, arriva una
anni, è il precisazione: «Non spetta a me entrare nel merito

più il Tg1? direttore del


Tg1 dal 20
maggio 2009 (al
posto di Gianni
di decisioni politiche o giudiziarie riguardanti
l’Italia». Interviene, comunque, il ministro della
Giustizia, Angelino Alfano, che sottolinea «la
piena intesa con Washington su modalità e obiettivi
della cooperazione contro il crimine organizzato» e
La giornalista protesta contro la linea Riotta),
nominato a ricorda che nel ddl «non è stata introdotta alcuna
del suo direttore: «Persa la credibilità, maggioranza dal limitazione» e che «le intercettazioni potranno
essere effettuate per le stesse tipologie di reato
CdA Rai, ma
non ci metto la faccia». Minzolini, che senza i voti di per le quali già oggi sono previste». Ieri c’è stato un
la voleva spostare all’edizione tre esponenti
del
sit-in davanti a Montecitorio con il popolo viola,
l’opposizione e il sindacato giornalisti. Spunta
delle 13, rilancia: «Solo rinnovamento» centrosinistra. l’ipotesi di porre la fiducia al disegno di legge, una
Giornalista volta approdato nell’aula del Senato.
professionista
dal 1980,
GIORGIO DELL’ARTI Credo di no. O, almeno, il con- ri, ho mantenuto tutti i capire- re, a noi, tanti anni fa, è capita-
prima di
gda@gazzetta.it duttore all’italiana, che legge dattori, ma di che parliamo?». to di sentirci rispondere molto
arrivare al Tg1 IL PARERE IL PRESIDENTE FERRARI
quello che dice (e sia pure mol- E allora la Busi perché ha deci- bruscamente: «Io le interviste
A quanto pare, non vedremo to bene, come sa fare la Busi), so per un gesto tanto clamoro- le faccio, non le concedo». Si (dove si è
più la Maria Luisa Busi (nella
foto) in video, almeno per tutto
credo influenzi assai poco lo
spettatore. Studi condotti in
so? Minzolini: «Se non condivi-
de la linea della testata, è giu-
tratta infatti di una collega di
cattivo carattere. In ogni caso,
insediato il 9
giugno di un
anno fa) ha
Montezemolo:
il periodo in cui sarà direttore passato hanno stabilito che sto che abbia preso questa deci- dopo questa intervista a Repub-
Augusto Minzolini... spostamenti, se ce ne sono,
non influenzano lo share in mi-
sione. Se non si riconosce, ha
fatto bene. Ma sono motivazio-
blica, la giornalista venne for-