Sei sulla pagina 1di 1

PROGRAMMA CORSO RHINOCEROS 5

Deformazioni mediante la nuova tecnologia U.D.T. introdotta a


Rhinoceros 3D V5 è uno tra i più diffusi software per la partire dalla versione 4
modellazione tridimensionale di superficie. La sua Modellazione di superficie
implementazione delle superfici Nurbs permette di Importazione ed esportazione di curve e superfici verso altri
definire accuratamente qualsiasi forma, da semplici profili applicativi cad
fino a complessi modelli tridimensionali. I suoi strumenti Rendering di base con Rhino: Impostazione della scena 3d, sorgenti
di modellazione sono caratterizzati da un’estrema facilità luminose e texturing
di apprendimento e d’uso. Rhinoceros 3D V5 è inoltre Quotatura e messa in tavola dei progetti 3D
compatibile con numerosi software di design, drafting, Panoramica sulla modellazione Mesh poligonale
CAM, ingegnerizzazione, analisi e rendering, oltre ad Concetti di base Grasshopper modellazione parametrica in Rhino
avere una implementazione a plug-in in grado di Esempi partici ed esercizi da svolgere assieme al docente.
estendere ulteriormente le sue capacità.
Settaggi avanzati e personalizzazione dell’Interfaccia di Rhino
Interfaccia e personalizzazione Utilizzo degli Alias/Macro/Plug-In/Script
Gestione della tolleranza di modellazioni Modellazione bidimensionale avanzata in Rhinoceros
Linea di comando, cambio delle Viste, Zoom, Pan Utilizzo e gestione dei piani di costruzione in Rhino
Primitive polisuperfici chiuse: Sfera, Parallelepipedo, Nurbs: creazione di curve (grado, punti di controllo, pesi)
Toro, Cilindro Continuità di una curva
Editing di base: Rotazioni, traslazioni, G0,G1 e G2 (posizione, tangenza e curvatura)
Copiatura/replica di oggetti, Scalatura Analisi Curve/Superfici Nurbs
2d/3d, Specchiatura. Continuità tra le superfici
Utilizzo degli strumenti di Snap SmartTrack Gunboll Strumenti di analisi delle superfici (Isofote/ linee Zebra)
Operazioni Booleane: Unione, Intersezione e Differenza. I principali strumenti di modellazione bidimensionale in Rhino: Linea,
I principali strumenti di modellazione bidimensionale in Arco, Ellissi, Cerchi, rettangolo, Spline interpolata ecc
Rhino. Superfici in continuità di tangenza e curvatura
Linea, Arco, Ellissi, Cerchi, rettangolo, Spline interpolata I comandi che si avvalgono della continuità in Rhino
ecc. Rete di Curve (network), Sweep 2, Sweep 1, Patch, Loft e blend
Editing bidimensionale, raccordi tra curve e modifica dei Unione (merging) di superfici
punti. Raccordi tra superfici
Creazione di superfici: Estrusione, Loft, Sweeping, Raccordi sui solidi
raccordi e blending in continuità Modellazione interattiva su solidi
Strategie per raccordare in Rhino i bordi di un solido
Chiusura di superfici (Capping)
Modellazione libera Free form: editing superfici Nurbs

|Corso RHINOCEROS BROGGIAN ART RHINOCEROS