Sei sulla pagina 1di 1

Falkland Orientale (in inglese East Falkland, in spagnolo Isla Soledad) è un'isola

dell'Oceano Atlantico dell'emisfero australe facente parte dell'arcipelago delle


isole Falkland.

È l'isola più vasta dell'arcipelago con una superficie di 6.605 km², e la più
popolata con 2.197 abitanti (secondo il censimento del 2001) concentrati
prevalentemente nella metà settentrionale.[1] Il punto più elevato dell'isola è il
Monte Usborne a 705 metri sul livello del mare, ma generalmente la topografia è
caratterizzata da presenza di basse colline e ondulazioni. Da un punto di vista
geologico è costituita prevalentemente da arenaria. È separata dalla vicina
Falkland Occidentale dallo Stretto di Falkland.

Il centro abitato principale è Stanley, capoluogo delle isole nonché porto


fondamentale sulla costa orientale. Altri insediamenti minori sono Port Louis,
Darwin, Port San Carlos, San Carlos, Salvador, Johnson's Harbour, Fitzroy, Mare
Harbour e Goose Green.

La forza lavoro dell'isola è impiegata prevalentemente nella pesca, allevamenti


ovini, turismo e nel settore pubblico.