Sei sulla pagina 1di 8

5712811631 /12.

16

De’Longhi Appliances via Seitz, 47 31100 Treviso Italia www.delonghi.com


VVX1847 / PRO1847

SISTEMA STIRANTE
IRONING SYSTEM
CENTRALE VAPEUR
BÜGELSTATION
STRIJKSYSTEEM
CENTRO DE PLANCHADO
SISTEMA DE ENGOMAR
ΑΤΜΟΣΥΣΤΗΜΑ
ГЛАДИЛЬНАЯ СИСТЕМА
ҮТІКТЕУ ЖҮЙЕСІ
BUHAR KAZANLI ÜTÜ
2
1

2 1

1 2

2 1
1

3 4 5 6
WATER ONLY!

2
A

E* M N

I L

F H N O*

G L

3
Avvertenze fondamentali per la sicurezza non possano entrare in contatto con l’ap-
Pericolo di scosse elettriche! parecchio, quando questo è alimentato o
Poiché l’apparecchio funziona a corrente elettrica, non si può si sta raffreddando.
escludere che generi scosse elettriche. • La caldaia non deve essere spostata durante il funziona-
Attenersi quindi alle seguenti avvertenze di sicurezza: mento.
• Non toccare l’apparecchio con le mani umide. • ATTENZIONE : il tubo di collegamento ferro-caldaia può
• Non usare l’apparecchio a piedi nudi o bagnati. diventare caldo.
• Mai immergere l’apparecchio in acqua. • Evitare assolutamente il contatto tra la piastra del ferro
• Non tirare il cavo di alimentazione o l’apparecchio stesso da stiro ed i cavi elettrici.
per staccare la spina dalla presa di corrente.
• In caso di incompatibilità tra presa e spina dell’apparec- Attenzione
chio, far sostituire la presa con altra di tipo adatto, da • Al primo utilizzo, dopo aver tolto l’imballaggio verificare
personale qualificato. É sconsigliato l’uso di adattatori, l’integrità dell’apparecchio; in caso di dubbio, non utiliz-
prese multiple o prolunghe. zarlo e rivolgersi a personale professionalmente qualifi-
cato. Togliere la protezione della piastra.
Per riempire o aggiungere acqua, spegnere • Eliminare il sacchetto di plastica perché pericoloso per i
il sistema stirante agendo sull’interruttore bambini.
e staccare la spina dalla presa di corrente. Consentire l’uso dell’apparecchio a bambi-
Se il cavo di alimentazione è danneggiato, ni da 8 anni in su e a persone con ridot-
esso deve essere sostituito dal costruttore te capacità psico-fisico-sensoriali, o con
o dal suo servizio assistenza tecnica, in esperienza e conoscenze insufficienti, se
modo da prevenire ogni rischio. sono attentamente sorvegliate o istruite in
Prima di effettuare qualsiasi operazione modo da utilizzare l’apparecchio in modo
di pulizia o di manutenzione, disinserite sicuro e se sono consapevoli dei pericoli
l’apparecchio dalla rete di alimentazione connessi all’uso. Assicurarsi che i bam-
elettrica staccando la spina. bini non giochino con l’apparecchio. Le
Durante l’uso, gli orifizi che sono in pres- operazioni di pulizia e manutenzione non
sione non devono essere aperti per riem- devono essere eseguite da bambini senza
pimento, decalcificazione, risciacquo o supervisione.
ispezione. • Utilizzare il poggiaferro removibile su un’asse da stiro.
• Prima dell’utilizzo verificare che la tensione di • EVITARE di utilizzare il poggiaferro su un tavolo: il calore
rete corrisponda a quella indicata nella targa potrebbe rovinare la superficie del tavolo!
dell’apparecchio. Collegare l’apparecchio solo a • “Trasporto sicuro”: alcuni modelli sono dotati di un
impianto e prese di corrente aventi portata mini- sistema di blocco del ferro che lo blocca in posizione du-
ma di 10 A e dotate di efficiente messa a terra. rante gli spostamenti: quando il ferro è bloccato, non
Le superfici che riportano questo può essere utilizzato come maniglia di trasporto
dell’apparecchio! Perchè il ferro sia sistemato in modo
simbolo diventano calde durante corretto, inserire la punta della piastra nell’alloggiamen-
l’utilizzo (il simbolo è presente solo in al- to, appoggiare il ferro sul poggiaferro: quindi portare il
cuni modelli). cursore in posizione di blocco (fig. 1).
• Non dirigere il vapore verso persone o animali. Per sganciare il ferro, portare invece il cursore in posizione
disblocco edestrarreilferrodalsuoalloggio(fig.2).
L’utilizzatore non deve lasciare il ferro sen- • Durante le operazioni di stiratura, è possibile appog-
za sorveglianza quando è collegato all’ali- giare la punta della piastra sull’apposita base termore-
mentazione. sistente ricavata sopra l’alloggiamento.
Assicurarsi che bambini inferiori a 8 anni L’apparecchio deve essere utilizzato e la-
4
sciato a riposo su una superficie stabile, Preparazione all’uso
Che acqua utilizzare?
resistente alle elevate temperature. L’apparecchio funziona con normale acqua di rubinetto. In
Quando si ripone il ferro sul suo poggia- caso di acqua molto calcarea (durezza superiore a 27°F) sug-
ferro, assicurarsi che la superficie su cui è geriamo di usare acqua demineralizzata diluita al 50% con
acqua di rubinetto. Mai utilizzare solo acqua demineralizzata.
collocato l’apparecchio sia stabile. Non usare sostanze chimiche o detergenti (es. acque profu-
• MAI riporre il ferro in posizione verticale! mate, essenze, soluzioni decalcificanti, ecc.).

L’apparecchio non deve essere utilizzato Attenzione!


se è stato fatto cadere, se vi sono segni di Non utilizzare acqua minerali o altri tipi di acqua (es. acqua
piovana, acqua di batterie, condizionatori, ecc).
danni visibili o se perde. In caso di caduta del siste-
ma stirante con conseguenti rotture visibili dell’apparecchio Riempimento del serbatoio
(caldaia o ferro), evitare il riutilizzo portando l’apparecchio in
un centro di assistenza qualificato. Pericolo!
Accertarsi che la spina del cavo di alimentazione sia disinseri-
Uso conforme alla destinazione ta dalla presa di corrente domestica.
• Questo apparecchio dovrà essere destinato solo all’uso • Aprire lo sportellino del serbatoio acqua e procedere al
per il quale è stato espressamente concepito. Ogni altro riempimento, facendo attenzione a non superare il livel-
uso è da considerarsi improprio e quindi pericoloso. lo MAX impresso sul serbatoio (0,7 L).
• Il costruttore non può essere considerato responsabile per • Collegare l’apparecchio ad una presa di corrente.
eventuali danni derivanti da usi impropri erronei ed irragio-
nevoli, e da riparazioni effettuate da personale non qualifi- Nota bene:
cato. Al primo utilizzo, la caldaia interna di un apparecchio nuovo
è vuota.
Descrizione Riempiendo la caldaia per la prima volta, tenete presente che
(*solo in alcuni modelli) è necessario un tempo di riscaldamento più lungo al fine di
rimuovere dalla caldaia l’aria, sostituita dall’acqua del primo
Descrizione dell’apparecchio
riem-pimento. Durante il riempimento / riscaldamento è nor-
(vedi pag. 3)
male avvertire il rumore della pompa.
A Sportellino serbatoio acqua
Inoltre, l’apparecchio esaurirà la prima carica d’acqua molto
B Gancio per riporre il monotubo e tappo di protezione per
più velocemente dei successivi rabbocchi.
sistema anticalcare
C Poggiaferro Stirare a vapore
D Avvolgicavo • Accendere l’apparecchio ruotando la manopola G in una
Pannello comandi delle posizioni vapore: si accende la spia sul pannel-
E* Cursore per blocco/sblocco ferro in pos. “trasporto sicu- lo comandi e la spia L sul ferro.
ro” • Attendere l’accensione della spia I (pronto vapore) e
F Spia accensione lo spegnimento della spia L sul ferro.
G Manopola accensione/ spegnimento e regolazione va- • Per erogare vapore, premere il pulsante vapore M, posto
sotto l’impugnatura.
pore con
H Spia “mancanza acqua” Nota bene:
I Spia “pronto vapore” • Al primo utilizzo, l’apparecchio può emanare per alcuni
minuti del fumo e dell’odore dovuto al riscaldamento
Ferro da stiro
e conseguente essiccamento dei sigillanti usati nell’as-
L Spia alimentazione elettrica ferro
semblaggio della caldaia e del ferro. É consigliabile ae-
M Pulsante vapore
rare la stanza.
N Manopola termostato
• Le spie I e L si accenderanno e si spegneranno durante la sti-
O* Cursore erogazione vapore continuo
ratura, a seconda delle temperature raggiunte dalla caldaia e

5
dal ferro. Ciò costituisce il normale funzionamento dell’appa- 4. Ideale per capi o pieghe difficili da stirare.
recchio e non occorre preoccuparsene. All’accensione è consigliabile tenere ruotato il regolatore nel-
• Durante la fase di stiratura con vapore è normale sentire la posizione massima del vapore.
la pompa di carico dell’acqua accendersi e spegnersi. Ripristino del livello dell’acqua nel serbatoio
Questo è dovuto al trasferimento dell’acqua dal serba- La fine dell’acqua viene segnalata dall’ accensione della re-
toio alla caldaia. Ciò costituisce normale funzionamento
lativa spia .
dell’apparecchio e non occorre preoccuparsene.
Quando la spia si accende, si consiglia di ripristinare il livello
• Ad ogni nuova utilizzazione (ed in occasione della prima
d’acqua nel serbatoio in tempi brevi con le stesse modalità
utilizzazione) oppure se non viene utilizzato il vapore
del primo riempimento. Questa operazione vi permetterà di
da qualche minuto: premere il pulsante erogazione va-
continuare a stirare senza alcuna interruzione.
pore parecchie volte esternamente all’asse di stiratura.
Se il rabbocco è effettuato in ritardo e il tempo trascorso è tale
Questo permetterà di eliminare l’acqua di condensa dal
da raffreddare la caldaia, il sistema cessa di emettere vapore e
circuito del vapore.
una volta ripristinata l’acqua all’interno del serbatoio, l’appa-
• SOLO ALCUNI MODELLI: Per erogare vapore in continuo,
recchio funziona come al primo utilizzo. Ossia il pronto vapore
portare in avanti il cursore erogazione vapore in conti-
si avrà in 5 minuti: in questi 5 minuti si sente la pompa cari-
nuo O.
care 4 o 5 volte per circa 30 secondi. A questo punto la caldaia
Regolazione del termostato del ferro (N) si stabilizza e riprende a funzionare regolarmente caricando
Ruotare la manopola termostato (diversa a seconda del ferro) acqua di tanto in tanto.
in base alla temperatura adatta al tipo di tessuto da stirare. È sconsigliato all’accensione della spia mancanza
Per ottenere vapore, la temperatura im- acqua proseguire nella stiratura a vapore lasciando
postata deve essere all’interno del setto- vibrare la pompa. Tale impiego a lungo andare po-
re vapore, indicato a lato. trebbe compromettere irreparabilmente componenti
interni.
Di seguito è riportata una breve guida relativa alle tempera- Una volta terminata l’acqua in serbatoio la pompa aumen-
tura da selezionare in base al tessuto degli indumenti: terà il suo rumore. Ciò costituisce normale funzionamento
dell’apparecchio e non occorre preoccuparsene ma come
l Acetato, acrilico, nylon, poliestere, rayon scritto sopra è consigliabile procedere immediatamente al
l l Seta, lana rispristino dell’acqua in serbatoio
l l l Lino, cotone Stiratura a secco
Regolatore di vapore Per stirare a secco, ruotare la manopola termostato del fer-
La manopola di regolazione vapore G permette di aumentare ro per selezionare la temperatura adatta agli indumenti da
o diminuire la quantità di vapore a seconda dei tessuti che si stirare e procedere con la stiratura senza premere il pulsante
devono stirare. erogazione vapore.
2 3 Manutenzione
Risciacquo della caldaia
Per un funzionamento ottimale, un’erogazione di vapore co-
stante prolungati nel tempo e per risparmio energetico, sciac-
1 4 quare la caldaia ogni 10 utilizzi circa con acqua, procedendo
come segue:
• Assicurarsi che l’apparecchio sia spento e scollegato dal-
la rete elettrica e completamente freddo.
• Svuotare il serbatoio acqua capovolgendo l’apparecchio
su un lavandino (fig. 3).
• Ruotare in senso orario il tappo di protezione B, posto
1. Ideale per capi che richiedono poco vapore. sul lato dell’apparecchio, per estrarlo (fig. 4).
2. Ideale per buone prestazioni di stiro con il massimo con- • Utilizzando una moneta o un cacciavite, svitare il tappo
tenimento dei consumi di energia ed acqua. della caldaia (fig. 5).
3. Ideale per mantenere ottime performace di stiratura • Eliminare l’acqua nella caldaia (fig. 6).
contenendo i consumi di acqua ed energia. • Adagiare sul fianco l’apparecchio (fig. 7), introdurre

6
dell’acqua (MAX 0,7 lt.), utilizzando un imbuto per evi- di bloccaggio e attendere che il sistema si raffreddi prima di
tare che l’acqua vada dispersa al di fuori della caldaia. riporlo.
• Scuotere l’apparecchio in modo di risciacquare tutta la Per riporre l’apparecchio in modo ordinato, fissare il monotu-
caldaia, quindi gettare l’acqua. bo sull’apposito gancio B e avvolgere il cavo alimentazione
• Ripetere il risciacquo. sull’avvolgicavo D. Riporre l’apparecchio in luogo asciutto.
• Riavvitare il tappo, chiudendolo bene in modo da richiu-
dere bene la caldaia. Nota bene:
• Reinfilare il tappo di protezione B. • A stiratura ultimata non è necessario svuotare l’acqua ri-
Prima della successiva fase di stiratura, vaporizzare a masta nel serbatoio. È comunque consigliabile farlo nel
vuoto per alcuni secondi per ripulire tutto il circuito del caso in cui l’apparecchio non venga utilizzato per lunghi
sistema da eventuali sostanze residue. periodi.
Pulizia Smaltimento
• La superficie della piastra va mantenuta pulita: per pu- Non smaltire l’apparecchio insieme ai rifiuti domestici
lirla è sufficiente passare un panno umido sulla superfi- ma consegnatelo ad un centro di raccolta differenziata
cie fredda. ufficiale.
• L’apparecchio non deve essere trattato con agenti decal- Peso netto: 5,330 Kg.
cificanti.
A stiratura ultimata
Dopo aver ultimato la fase di stiratura è consigliabile riporre
il sistema stirante con lo sportellino ben chiuso per evitare
che polvere o oggetti estranei possano cadere all’interno
del serbatoio rischiando di compromettere il funzionamento
della pompa. Posizionare il ferro sul poggiaferro in posizione

PROBLEMA CAUSA RIMEDIO


L’apparecchio non si accende. L’apparecchio non è collegato alla rete elet- Verificare che l’apparecchio sia correttamente
trica. collegato e premere i pulsanti di accensione
ferro e caldaia.
Esce vapore dal serbatoio E’ intervenuto il sistema di sicurezza di massi- Spegnere subito l’apparecchio e rivolgersi ad
ma pressione. un Centro di Assistenza Tecnica autorizzato.
L’acqua fuoriesce dai fori della piastra del L’acqua si è condensata all’interno dei tubi per- Premere l’erogatore vapore parecchie volte
ferro da stiro. ché si eroga vapore per la prima volta o non è esternamente all’asse di stiratura: questo per-
stato usato per un po’ di tempo. metterà di eliminare l’acqua fredda dal circuito
vapore.
Il sistema stirante è stato posizionato su una Appoggiare il sistema stirante su una superfi-
superficie instabile e/o inclinata. cie stabile e piana.
Colature brune dalla piastra del ferro da stiro. Sono stati versati prodotti chimici anticalcare Non si devono mai versare prodotti nel serba-
o additivi nel serbatoio dell’acqua o nella cal- toio dell’acqua (vedere i nostri consigli sulla
daia. guida veloce). Pulite la piastra con un panno
umido.
Alla prima accensione dell’apparecchio si Alcune parti sono trattate con sigillanti/lubri- E’ del tutto normale, questo fenomeno scom-
nota la fuoriuscita di fumo. ficanti che evaporano durante il primo riscal- parirà dopo qualche utilizzo.
damento.
Dall’apparecchio si sente un rumore intermit- Si tratta dell’acqua che viene pompata nella Si tratta di un fenomeno del tutto normale.
tente associato a vibrazioni. caldaia.
Dall’apparecchio si sente un rumore continuo Scollegare il sistema stirante e rivolgersi ad un
associato a vibrazioni. Centro di Assistenza Tecnica autorizzato.