Sei sulla pagina 1di 48

Allegato 1 LETTERA UFFICIALE DI INVIO OFFERTA (DOMANDA DI PARTECIPAZIONE)

(Da utilizzare solo in caso di partecipazione Impresa singola)

NALAV006-16

Lavori di Manutenzione Ordinaria 2017 – Interventi di manutenzione consistenti nella


pulizia e ripristino delle opere di regimentazione acque, riparazione e consolidamento
scarpate, protezione piano viabile.

[__] LOTTO N. 1 – S.S. 163 dal Km 0+000 al Km 50+365 – S.S. 145 dal Km 1+600 al Km
42+040 – S.S. 145 var dal Km 0+000 al Km 5+100 - S.S. 268 dal Km 0+000 al Km
27+200 – S.S. 268 racc dal Km 0+000 al Km 1+710 – S.S. 7 bis dal Km 0+000 al Km
45+850 – S.S. 7 bis/racc dal Km 0+000 al Km 1+560 – S.S. 7IV dal Km 26+100 al Km
54+980 – S.S. 686 dal Km 0+000 al Km 3+000 – R.A. 02 “Salerno-Avellino” dal Km
0+000 al Km 30+441 – S.S. 18 Tang. dal Km 54+590 al Km 66+800– CIG 6758018CDD
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 400.000,00 oltre IVA, di cui € 17.600,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 2 – S.S. 18 dal Km 144+000 al Km 220+610 – S.S. 517 var dal Km 0+000 al
Km 35+010 – S.S. 517 dir dal Km 0+000 al Km 6+460 – N.S.A. 161 (ex S.S. 517
Bussentina) dal Km 1+710 al Km 32+765 – S.S. 19 dal Km 2+000 al Km 102+170 – S.S.
18 dal Km 76+800 al Km 144+000 – S.S. 18 var dal Km 0+000 al Km 7+200 – S.S. 166
dal Km 0+250 al Km 67+250 – CIG 6758352081
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 350.000,00 oltre IVA, di cui € 10.000,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 3 – S.S. 7 dal Km 278+400 al Km 361+900 – S.S. 7 bis dal Km 53+277 al Km
87+600 – S.S. 303 dal Km 0+000 al Km 20+084 – S.S. 400 dal Km 29+400 al Km 36+250
– S.S. 425 dal Km 0+000 al Km 8+310 – S.S. 7 dal Km 361+900 al Km 389+800 – S.S. 7
dir/c dal Km 12+000 al Km 24+220 – S.S. 401 dal Km 36+670 al Km 37+250 – S.S. 91
dal Km 108+790 al Km 129+635 – S.S. 91 racc dal Km 0+000 al Km 1+400 – S.S. 691 dal
Km 0+270 al Km 31+100– CIG 67583384F2
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 250.000,00 oltre IVA, di cui € 10.500,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 4 – R.A. 09 “di Benevento” dal Km 0+000 al Km 12+745 – S.S. 212 dal Km
0+000 al Km 49+670 – S.S. 212 dir dal Km 5+700 al Km 21+274 – S.S. 87 dal Km
78+573 al Km 105+850 – S.S. 372 dal Km 61+085 al Km 71+140 – S.S. 90 dal Km
0+000 al Km 48+320 – S.S. 90 bis dal Km 1+860 al Km 45+300 – S.S. 90 dir dal Km
0+000 al Km 5+050 – S.S. 90 var dal Km 0+000 al Km 5+378 – CIG 6758227957
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 230.000,00 oltre IVA, di cui € 14.502,94 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 5 – S.S. 6 dal Km 151+418 al Km 192+270 – S.S. 85 dal Km 0+000 al Km


8+000 – S.S. 372 dal Km 0+000 al Km 61+085 – S.S. 7 dal Km 157+400 al Km 278+800
– S.S. 7IV dal Km 1+200 al Km 26+200 – S.S. 700 dal Km 0+000 al Km 16+250 –
CIG 67580696F5
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 200.000,00 oltre IVA, di cui € 7.000,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

Il sottoscritto ____________________________________________________________

nato a _________________________________ il _________________________________

in qualità di ________________________________________________________________

(rappresentante legale, procuratore, etc.)

1
dell'impresa ________________________________________________________________

con sede in ________________________________________________________________

C.F. ______________________________________________________________________

P. I.V.A. ___________________________________________________________________

ai sensi e per gli effetti dell’art. 76 D.P.R. 445/2000 s.m.i. consapevole della responsabilità e
delle conseguenze civili e penali previste in caso di dichiarazioni mendaci e/o formazione od
uso di atti falsi, nonché in caso di esibizione di atti contenenti dati non più corrispondenti a
verità e consapevole, altresì, che qualora emerga la non veridicità del contenuto della
presente dichiarazione la scrivente Impresa decadrà dai benefici per i quali la stessa è
rilasciata,

CHIEDE

di partecipare alla procedura per la scelta del contraente per l’appalto dei lavori in oggetto ed
autorizza la Stazione Appaltante a trasmettere le comunicazioni via e-mail al seguente
indirizzo di Posta Elettronica Certificata:

PEC _____________________________________

Il Concorrente

________________________

(La presente dichiarazione deve essere corredata da copia fotostatica del documento di identità del firmatario art. 38,
c. 3, del D.P.R. n. 445/2000)

2
Allegato 1 LETTERA UFFICIALE DI INVIO OFFERTA (DOMANDA DI PARTECIPAZIONE)
(Da utilizzare solo in caso di partecipazione in R.T.I. o G.E.I.E.)

NALAV006-16

Lavori di Manutenzione Ordinaria 2017 – Interventi di manutenzione consistenti nella pulizia e ripristino
delle opere di regimentazione acque, riparazione e consolidamento scarpate, protezione piano viabile.

[__] LOTTO N. 1 – S.S. 163 dal Km 0+000 al Km 50+365 – S.S. 145 dal Km 1+600 al Km 42+040 – S.S. 145
var dal Km 0+000 al Km 5+100 - S.S. 268 dal Km 0+000 al Km 27+200 – S.S. 268 racc dal Km 0+000
al Km 1+710 – S.S. 7 bis dal Km 0+000 al Km 45+850 – S.S. 7 bis/racc dal Km 0+000 al Km 1+560 –
S.S. 7IV dal Km 26+100 al Km 54+980 – S.S. 686 dal Km 0+000 al Km 3+000 – R.A. 02 “Salerno-
Avellino” dal Km 0+000 al Km 30+441 – S.S. 18 Tang. dal Km 54+590 al Km 66+800– CIG
6758018CDD
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 400.000,00 oltre IVA, di cui € 17.600,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 2 – S.S. 18 dal Km 144+000 al Km 220+610 – S.S. 517 var dal Km 0+000 al Km 35+010 –
S.S. 517 dir dal Km 0+000 al Km 6+460 – N.S.A. 161 (ex S.S. 517 Bussentina) dal Km 1+710 al Km
32+765 – S.S. 19 dal Km 2+000 al Km 102+170 – S.S. 18 dal Km 76+800 al Km 144+000 – S.S. 18 var
dal Km 0+000 al Km 7+200 – S.S. 166 dal Km 0+250 al Km 67+250 – CIG 6758352081
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 350.000,00 oltre IVA, di cui € 10.000,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 3 – S.S. 7 dal Km 278+400 al Km 361+900 – S.S. 7 bis dal Km 53+277 al Km 87+600 – S.S.
303 dal Km 0+000 al Km 20+084 – S.S. 400 dal Km 29+400 al Km 36+250 – S.S. 425 dal Km 0+000 al
Km 8+310 – S.S. 7 dal Km 361+900 al Km 389+800 – S.S. 7 dir/c dal Km 12+000 al Km 24+220 – S.S.
401 dal Km 36+670 al Km 37+250 – S.S. 91 dal Km 108+790 al Km 129+635 – S.S. 91 racc dal Km
0+000 al Km 1+400 – S.S. 691 dal Km 0+270 al Km 31+100– CIG 67583384F2
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 250.000,00 oltre IVA, di cui € 10.500,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 4 – R.A. 09 “di Benevento” dal Km 0+000 al Km 12+745 – S.S. 212 dal Km 0+000 al Km
49+670 – S.S. 212 dir dal Km 5+700 al Km 21+274 – S.S. 87 dal Km 78+573 al Km 105+850 – S.S. 372
dal Km 61+085 al Km 71+140 – S.S. 90 dal Km 0+000 al Km 48+320 – S.S. 90 bis dal Km 1+860 al Km
45+300 – S.S. 90 dir dal Km 0+000 al Km 5+050 – S.S. 90 var dal Km 0+000 al Km 5+378 – CIG
6758227957
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 230.000,00 oltre IVA, di cui € 14.502,94 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 5 – S.S. 6 dal Km 151+418 al Km 192+270 – S.S. 85 dal Km 0+000 al Km 8+000 – S.S. 372
dal Km 0+000 al Km 61+085 – S.S. 7 dal Km 157+400 al Km 278+800 – S.S. 7IV dal Km 1+200 al Km
26+200 – S.S. 700 dal Km 0+000 al Km 16+250 – CIG 67580696F5
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 200.000,00 oltre IVA, di cui € 7.000,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

Il/la sottoscritto/a ____________________________________, nato/a _____________________ il


_________________, domiciliato/a per la carica presso la sede societaria ove appresso, nella sua qualità di
_________________________________________ e legale rappresentante dell’impresa

1
CAPOGRUPPO/MANDATARIA___________________________________________________, con sede in
_______________________, Via/n. civico_______________________________________,
codice fiscale n. __________________________, partita IVA n. _________________________ indirizzo di
posta elettronica (o PEC)______________________@__________________________

Il/la sottoscritto/a ____________________________________, nato/a _____________________ il


_________________, domiciliato/a per la carica presso la sede societaria ove appresso, nella sua qualità di
_________________________________________ e legale rappresentante dell’impresa MANDANTE
_______________________________________________________________, con sede in
_______________________, Via/n. civico_______________________________________,
codice fiscale n. __________________________, partita IVA n. _________________________ indirizzo di
posta elettronica (o PEC)______________________@__________________________

Il/la sottoscritto/a ____________________________________, nato/a _____________________ il


_________________, domiciliato/a per la carica presso la sede societaria ove appresso, nella sua qualità di
_________________________________________ e legale rappresentante dell’impresa MANDANTE
_______________________________________________________________, con sede in
_______________________, Via/n. civico_______________________________________,
codice fiscale n. __________________________, partita IVA n. _________________________ indirizzo di
posta elettronica (o PEC)______________________@__________________________

ai sensi e per gli effetti dell’art. 76 D.P.R. 445/2000 consapevoli della responsabilità e delle conseguenze
civili e penali previste in caso di dichiarazioni mendaci e/o formazione od uso di atti falsi, nonché in caso di
esibizione di atti contenenti dati non più corrispondenti a verità e consapevole, altresì, che qualora emerga
la non veridicità del contenuto della presente dichiarazione la scrivente Impresa decadrà dai benefici per i
quali la stessa è rilasciata,

CHIEDONO

di partecipare alla procedura per la scelta del contraente per l’appalto dei lavori in oggetto ed autorizzano
la Stazione Appaltante a trasmettere le comunicazioni via e-mail al seguente indirizzo di Posta Elettronica
Certificata:

PEC _____________________________________.

A tal fine,
DICHIARANO

1. di partecipare alla gara in oggetto in forma di raggruppamento temporaneo d’imprese, ai sensi degli
artt. 34 e 37 D.Lgs 163/2006 s.m.i. ed art. 92 D.P.R. 207/2010, secondo le quote di partecipazione di
seguito indicate:

Quota di
Impresa/Ditta/Società In qualità di: SOA (categoria e classifica)
partecipazione %
Capogruppo/Mandataria
Mandante
Mandante
Mandante
Mandante
TOTALE 100%
2
[nel caso di raggruppamenti di imprese - ancorché non costituiti - ai sensi dell’art. 92, comma 5, del D.P.R. n.
207/2010 - dovrà essere allegata dichiarazione delle imprese mandanti con la quale si impegnano ad
eseguire i lavori a condizione che i lavori eseguiti da queste ultime non superino il venti per cento
dell'importo complessivo dei lavori e che l'ammontare complessivo delle qualificazioni possedute da
ciascuna sia almeno pari all'importo dei lavori che saranno ad essa affidati]

2. [in caso di R.T.I. non ancora costituito]


dichiarano che in caso di aggiudicazione si impegnano a costituire il R.T.I. conferendo mandato
collettivo speciale con rappresentanza all’impresa Capogruppo (mandataria) la quale stipulerà il
contratto in nome e per conto delle mandanti.

3. [in caso di Raggruppamento temporaneo di imprese, costituito] allega relativo atto costitutivo, statuto
o contratto.

Firma (Legale Rappresentante Capogruppo)

____________________________

Firma (Legale Rappresentante Mandante 1)

_____________________________

Firma (Legale Rappresentante Mandante 2)

_____________________________

Tutte le sottoscrizione vanno corredate da copia fotostatica del documento di identità del/i firmatario/i (art. 38, c. 3, del D.P.R. n. 445/2000)

3
Allegato 1 LETTERA UFFICIALE DI INVIO OFFERTA (DOMANDA DI PARTECIPAZIONE)
(Da utilizzare solo per i partecipanti in CONSORZIO)

NALAV006-16

Lavori di Manutenzione Ordinaria 2017 – Interventi di manutenzione consistenti nella pulizia e ripristino
delle opere di regimentazione acque, riparazione e consolidamento scarpate, protezione piano viabile.

[__] LOTTO N. 1 – S.S. 163 dal Km 0+000 al Km 50+365 – S.S. 145 dal Km 1+600 al Km 42+040 – S.S. 145
var dal Km 0+000 al Km 5+100 - S.S. 268 dal Km 0+000 al Km 27+200 – S.S. 268 racc dal Km 0+000
al Km 1+710 – S.S. 7 bis dal Km 0+000 al Km 45+850 – S.S. 7 bis/racc dal Km 0+000 al Km 1+560 –
S.S. 7IV dal Km 26+100 al Km 54+980 – S.S. 686 dal Km 0+000 al Km 3+000 – R.A. 02 “Salerno-
Avellino” dal Km 0+000 al Km 30+441 – S.S. 18 Tang. dal Km 54+590 al Km 66+800– CIG
6758018CDD
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 400.000,00 oltre IVA, di cui € 17.600,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 2 – S.S. 18 dal Km 144+000 al Km 220+610 – S.S. 517 var dal Km 0+000 al Km 35+010 –
S.S. 517 dir dal Km 0+000 al Km 6+460 – N.S.A. 161 (ex S.S. 517 Bussentina) dal Km 1+710 al Km
32+765 – S.S. 19 dal Km 2+000 al Km 102+170 – S.S. 18 dal Km 76+800 al Km 144+000 – S.S. 18 var
dal Km 0+000 al Km 7+200 – S.S. 166 dal Km 0+250 al Km 67+250 – CIG 6758352081
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 350.000,00 oltre IVA, di cui € 10.000,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 3 – S.S. 7 dal Km 278+400 al Km 361+900 – S.S. 7 bis dal Km 53+277 al Km 87+600 – S.S.
303 dal Km 0+000 al Km 20+084 – S.S. 400 dal Km 29+400 al Km 36+250 – S.S. 425 dal Km 0+000 al
Km 8+310 – S.S. 7 dal Km 361+900 al Km 389+800 – S.S. 7 dir/c dal Km 12+000 al Km 24+220 – S.S.
401 dal Km 36+670 al Km 37+250 – S.S. 91 dal Km 108+790 al Km 129+635 – S.S. 91 racc dal Km
0+000 al Km 1+400 – S.S. 691 dal Km 0+270 al Km 31+100– CIG 67583384F2
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 250.000,00 oltre IVA, di cui € 10.500,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 4 – R.A. 09 “di Benevento” dal Km 0+000 al Km 12+745 – S.S. 212 dal Km 0+000 al Km
49+670 – S.S. 212 dir dal Km 5+700 al Km 21+274 – S.S. 87 dal Km 78+573 al Km 105+850 – S.S. 372
dal Km 61+085 al Km 71+140 – S.S. 90 dal Km 0+000 al Km 48+320 – S.S. 90 bis dal Km 1+860 al Km
45+300 – S.S. 90 dir dal Km 0+000 al Km 5+050 – S.S. 90 var dal Km 0+000 al Km 5+378 – CIG
6758227957
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 230.000,00 oltre IVA, di cui € 14.502,94 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 5 – S.S. 6 dal Km 151+418 al Km 192+270 – S.S. 85 dal Km 0+000 al Km 8+000 – S.S. 372
dal Km 0+000 al Km 61+085 – S.S. 7 dal Km 157+400 al Km 278+800 – S.S. 7IV dal Km 1+200 al Km
26+200 – S.S. 700 dal Km 0+000 al Km 16+250 – CIG 67580696F5
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 200.000,00 oltre IVA, di cui € 7.000,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

Il/la sottoscritto/a ____________________________________, nato/a _____________________ il


_________________, domiciliato/a per la carica presso la sede societaria ove appresso, nella sua qualità di
_________________________________________ e legale rappresentante del CONSORZIO
___________________________________________________, con sede in _______________________,
Via/n. civico_______________________________________,

1
codice fiscale n. __________________________, partita IVA n. _________________________ indirizzo di
posta elettronica (o PEC)______________________@__________________________
iscritto nel registro della Camera di Commercio di__________________________________ per le attività
di__________________________________________________________________________________
_______________________________________________________________________________________
________________________________________________________________________________
al n. registro Ditte o Rep. Econ. Amm.vo (R.E.A.)___________________________ n. di
iscrizione____________________________________ data iscrizione___________________________
durata della Ditta/data termine_________________________________________________________

i cui soci sono (indicare se consorziati o consociati):


(denominazione)___________________________________________________________________
(sede legale, via, città)________________________________________________________________
(codice fiscale/P. IVA)________________________________________________________________
(quota fondo consortile detenuta)_______________________________________________________
(nome, cognome, data e luogo di nascita, C.F. legale /i rappresentante/i) ____________________________
_______________________________________________________________________________________
_______________________________________________________________________________________
_______________________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________________

(denominazione)____________________________________________________________________
(sede legale, via, città)________________________________________________________________
(codice fiscale/P. IVA)________________________________________________________________
(quota fondo consortile detenuta)_______________________________________________________
(nome, cognome, data e luogo di nascita, C.F. legale /i rappresentante/i) ____________________________
_______________________________________________________________________________________
_______________________________________________________________________________________
_______________________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________________

(denominazione)____________________________________________________________________
(sede legale, via, città)________________________________________________________________
(codice fiscale/P. IVA)________________________________________________________________
(quota fondo consortile detenuta)_______________________________________________________
(nome, cognome, data e luogo di nascita, C.F. legale /i rappresentante/i) ____________________________
_______________________________________________________________________________________
_______________________________________________________________________________________
_______________________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________________

ai sensi e per gli effetti dell’art. 76 D.P.R. 445/2000 consapevole della responsabilità e delle conseguenze
civili e penali previste in caso di dichiarazioni mendaci e/o formazione od uso di atti falsi, nonché in caso di
esibizione di atti contenenti dati non più corrispondenti a verità e consapevole, altresì, che qualora emerga
la non veridicità del contenuto della presente dichiarazione la scrivente Impresa decadrà dai benefici per i
quali la stessa è rilasciata,

2
CHIEDE

di partecipare alla procedura per la scelta del contraente per l’appalto dei lavori in oggetto ed autorizza la
Stazione Appaltante a trasmettere le comunicazioni via e-mail al seguente indirizzo di Posta Elettronica
Certificata:

PEC _____________________________________

A tal fine,
DICHIARA

1. che, in caso di aggiudicazione della gara d’appalto, l’impresa/ditta consorziata (o consociata) esecutrice
sarà (denominazione e ragione sociale)______________________________________________
con sede in _____________________________ P.IVA_________________________________
il cui legale rappresentante è ________________________________________, nato/a a
_____________________ il ______________, domiciliato/a per la carica presso la sede societaria in
__________________, via/n. _____________________, codice fiscale n.
______________________________, partita IVA n. __________________________________ capitale
sociale Euro __________________ quota fondo consortile Euro ______________ n.
telefono___________ n. fax ____________ indirizzo di posta elettronica (o PEC)
__________________________@_______________________, iscritta nel registro della Camera di
Commercio di___________________________________ per le attività di
____________________________________________________________________
al n. registro Ditte o Rep. Econ. Amm.vo (R.E.A.)___________________________ n. di
iscrizione____________________________________ data iscrizione_____________________
durata della ditta e/o data termine_______________________
i cui nominativi dei titolari, soci, direttori tecnici, amministratori muniti di poteri di rappresentanza e/o
soci accomandatari sono:

(nome, cognome, qualifica) _____________________________________________________


(luogo e data di nascita) ________________________________________________________
(residenza) ___________________________________________________________________
(codice fiscale) ________________________________________________________________

(nome, cognome, qualifica)______________________________________________________


(luogo e data di nascita)_________________________________________________________
(residenza) ___________________________________________________________________
(codice fiscale)________________________________________________________________

(nome, cognome, qualifica)______________________________________________________


(luogo e data di nascita)_________________________________________________________
(residenza) ___________________________________________________________________
(codice fiscale)________________________________________________________________

(nome, cognome, qualifica)_____________________________________________________


(luogo e data di nascita)_________________________________________________________

3
(residenza) ___________________________________________________________________
(codice fiscale)________________________________________________________________

Sede competente Agenzia delle Entrate_____________________________________________


via/n______________________________________________ fax n._____________________

Sede competente Cancelleria fallimentare _________________________________________ via/n


__________________________________________ fax n._________________________

Sede Provinciale competente per il Collocamento obbligatorio per i lavoratori disabili


via/n______________________________________________ fax n._____________________

Si allega, in proposito, copia dell’Atto Costitutivo del Consorzio e suoi eventuali aggiuntivi e/o modificativi,
munito degli estratti dei verbali di assemblea e/o libro soci aggiornati, da cui si evincano tutte le società
consorziate (e/o consociate) dichiarate e riportate nell’Atto Costitutivo stesso.

Firma (Legale Rappresentante Consorzio)

____________________________

Firma (Legale Rappresentante Consorziata/consociata)

___________________________

La presente dichiarazione deve essere corredata da copia fotostatica del


documento di identità del/i firmatario/i (art. 38, c. 3, del D.P.R. n.
445/2000)

4
ESPD Pagina 1 di 17

Documento di gara unico europeo (DGUE)

Parte I: Informazioni sulla procedura di appalto e


sull'amministrazione aggiudicatrice o ente aggiudicatore

Informazioni sulla pubblicazione

Per le procedure di appalto per le quali è stato pubblicato un avviso di indizione di


gara nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea le informazioni richieste alla parte I
saranno acquisite automaticamente, a condizione che per generare e compilare il
DGUE sia stato utilizzato il servizio DGUE elettronico. Riferimento dell'avviso o bando
pertinente pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea:
Numero dell'avviso nella GU S:

URL della GU S

()

Se non sussiste obbligo di pubblicazione di un avviso nella Gazzetta ufficiale


dell'Unione europea, fornire altre informazioni in modo da permettere l'individuazione
univoca della procedura di appalto (ad esempio il rimando ad una pubblicazione a
livello nazionale):

Identità del committente

Denominazione ufficiale:
ANAS SPA

Paese:
Italia

Informazioni sulla procedura di appalto

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
ESPD Pagina 2 di 17

Titolo:

Descrizione breve:
Lavori di Manutenzione Ordinaria 2017 – Interventi di manutenzione consistenti nella
pulizia e ripristino delle opere di regimentazione acque, riparazione e consolidamento
scarpate, protezione piano viabile.
Lotti da n.1 a n. 5

Numero di riferimento attribuito al fascicolo dall'amministrazione aggiudicatrice o


dall'ente aggiudicatore (se pertinente):
NALAV006-16 - Lotti da n.1 a n. 5

Parte III: Motivi di esclusione

A: Motivi legati a condanne penali

L'articolo 57, paragrafo 1, della direttiva 2014/24/UE stabilisce i seguenti motivi di


esclusione

Partecipazione a un'organizzazione criminale


L'operatore economico, ovvero una persona che è membro del suo consiglio di
amministrazione, di direzione o di vigilanza o che vi ha poteri di rappresentanza, di
decisione o di controllo, è stato condannato con sentenza definitiva per partecipazione ad
un'organizzazione criminale, con sentenza pronunciata non più di cinque anni fa o in
seguito alla quale sia ancora applicabile un periodo di esclusione stabilito direttamente nella
sentenza? Quale definita all'articolo 2 della decisione quadro 2008/841/GAI del Consiglio,
del 24 ottobre 2008, relativa alla lotta contro la criminalità organizzata (GU L 300
dell'11.11.2008, pag. 42).

Risposta fornita? Sì No

Data della condanna

Motivo

Chi è stato condannato

Durata del periodo di esclusione

L'operatore economico ha preso misure per dimostrare la propria


affidabilità ("autodisciplina")? Sì No

Descrivere tali misure

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente? Sì No

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
ESPD Pagina 3 di 17

URL

Codice

Corruzione
L'operatore economico ovvero una persona che è membro del suo consiglio di
amministrazione, di direzione o di vigilanza o che vi ha poteri di rappresentanza, di
decisione o di controllo sono stati condannati con sentenza definitiva per corruzione, con
sentenza pronunciata non più di cinque anni fa o in seguito alla quale sia ancora applicabile
un periodo di esclusione stabilito direttamente nella sentenza? Quale definita all'articolo 3
della convenzione relativa alla lotta contro la corruzione nella quale sono coinvolti funzionari
delle Comunità europee o degli Stati membri dell'Unione europea (GU C 195 del 25.6.1997,
pag. 1) e all'articolo 2, paragrafo 1, della decisione quadro 2003/568/GAI del Consiglio, del
22 luglio 2003, relativa alla lotta contro la corruzione nel settore privato (GU L 192 del
31.7.2003, pag. 54). Questo motivo di esclusione comprende la corruzione così come
definita nel diritto nazionale dell'amministrazione aggiudicatrice (o ente aggiudicatore) o
dell'operatore economico.

Risposta fornita? Sì No

Data della condanna

Motivo

Chi è stato condannato

Durata del periodo di esclusione

L'operatore economico ha preso misure per dimostrare la propria


affidabilità ("autodisciplina")? Sì No

Descrivere tali misure

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente? Sì No

URL

Codice

Frode
L'operatore economico ovvero una persona che è membro del suo consiglio di
amministrazione, di direzione o di vigilanza o che vi ha poteri di rappresentanza, di
decisione o di controllo sono stati condannati con sentenza definitiva per frode, con
sentenza pronunciata non più di cinque anni fa o in seguito alla quale sia ancora applicabile
un periodo di esclusione stabilito direttamente nella sentenza? Ai sensi dell'articolo 1 della
convenzione relativa alla tutela degli interessi finanziari delle Comunità europee (GU C 316
del 27.11.1995, pag. 48).

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
ESPD Pagina 4 di 17

Risposta fornita? Sì No

Data della condanna

Motivo

Chi è stato condannato

Durata del periodo di esclusione

L'operatore economico ha preso misure per dimostrare la propria


affidabilità ("autodisciplina")? Sì No

Descrivere tali misure

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente? Sì No

URL

Codice

Reati terroristici o reati connessi alle attività terroristiche


L'operatore economico ovvero una persona che è membro del suo consiglio di
amministrazione, di direzione o di vigilanza o che vi ha poteri di rappresentanza, di
decisione o di controllo sono stati condannati con sentenza definitiva per reati terroristici o
reati connessi alle attività terroristiche, con sentenza pronunciata non più di cinque anni fa o
in seguito alla quale sia ancora applicabile un periodo di esclusione stabilito direttamente
nella sentenza? Quali definiti agli articoli 1 e 3 della decisione quadro del Consiglio, del 13
giugno 2002, sulla lotta contro il terrorismo (GU L 164 del 22.6.2002, pag. 3). Questo
motivo di esclusione comprende anche l'istigazione, il concorso, il tentativo di commettere
un reato, come indicato all'articolo 4 di detta decisione quadro.

Risposta fornita? Sì No

Data della condanna

Motivo

Chi è stato condannato

Durata del periodo di esclusione

L'operatore economico ha preso misure per dimostrare la propria


affidabilità ("autodisciplina")? Sì No

Descrivere tali misure

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente? Sì No

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
ESPD Pagina 5 di 17

URL

Codice

Riciclaggio di proventi di attività criminose o finanziamento del


terrorismo
L'operatore economico ovvero una persona che è membro del suo consiglio di
amministrazione, di direzione o di vigilanza o che vi ha poteri di rappresentanza, di
decisione o di controllo sono stati condannati con sentenza definitiva per riciclaggio di
proventi di attività criminose o finanziamento del terrorismo, con sentenza pronunciata non
più di cinque anni fa o in seguito alla quale sia ancora applicabile un periodo di esclusione
stabilito direttamente nella sentenza? Quali definiti all'articolo 1 della direttiva 2005/60/CE
del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 ottobre 2005, relativa alla prevenzione
dell'uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di
finanziamento del terrorismo (GU L 309 del 25.11.2005, pag. 15).

Risposta fornita? Sì No

Data della condanna

Motivo

Chi è stato condannato

Durata del periodo di esclusione

L'operatore economico ha preso misure per dimostrare la propria


affidabilità ("autodisciplina")? Sì No

Descrivere tali misure

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente? Sì No

URL

Codice

Lavoro minorile e altre forme di tratta di esseri umani


L'operatore economico ovvero una persona che è membro del suo consiglio di
amministrazione, di direzione o di vigilanza o che vi ha poteri di rappresentanza, di
decisione o di controllo sono stati condannati con sentenza definitiva per lavoro minorile e
altre forme di tratta di esseri umani, con sentenza pronunciata non più di cinque anni fa o in
seguito alla quale sia ancora applicabile un periodo di esclusione stabilito direttamente nella
sentenza? Quali definite all'articolo 2 della direttiva 2011/36/UE del Parlamento europeo e
del Consiglio, del 5 aprile 2011, concernente la prevenzione e la repressione della tratta di
esseri umani e la protezione delle vittime, e che sostituisce la decisione quadro del
Consiglio 2002/629/GAI (GU L 101 del 15.4.2011, pag. 1).

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
ESPD Pagina 6 di 17

Risposta fornita?  Sì  No

Data della condanna

Motivo

Chi è stato condannato

Durata del periodo di esclusione

L'operatore economico ha preso misure per dimostrare la propria


affidabilità ("autodisciplina")?  Sì  No

Descrivere tali misure

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente?  Sì  No

URL

Codice

B: Motivi legati al pagamento di imposte o


contributi previdenziali

L'articolo 57, paragrafo 2, della direttiva 2014/24/UE stabilisce i seguenti motivi di


esclusione

Pagamento di imposte
L'operatore economico ha violato obblighi relativi al pagamento di imposte, sia nel paese
dove è stabilito sia nello Stato membro dell'amministrazione aggiudicatrice o dell'ente
aggiudicatore, se diverso dal paese di stabilimento?

Risposta fornita?  Sì  No

Paese o Stato membro ---


interessato

Di quale importo si ---


tratta

Tale inottemperanza è stata accertata in modo diverso da una sentenza


giudiziaria o decisione amministrativa?  Sì  No

Se l'inottemperanza è stata accertata mediante una sentenza giudiziaria o


decisione amministrativa, tale sentenza o decisione è definitiva e
vincolante?  Sì  No

Indicare la data della sentenza di condanna o della decisione

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
ESPD Pagina 7 di 17

Nel caso di una sentenza di condanna, se stabilita direttamente nella sentenza di


condanna, la durata del periodo d'esclusione

Indicare in quale modo è stata accertata l'inottemperanza

L'operatore economico ha ottemperato ai suoi obblighi, pagando o


impegnandosi in modo vincolante a pagare le imposte o i contributi
previdenziali dovuti, compresi eventuali interessi o multe?  Sì  No

Descrivere tali misure

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente?  Sì  No

URL

Codice

Pagamento di contributi previdenziali


L'operatore economico ha violato obblighi relativi al pagamento di contributi previdenziali,
sia nel paese dove è stabilito sia nello Stato membro dell'amministrazione aggiudicatrice o
dell'ente aggiudicatore, se diverso dal paese di stabilimento?

Risposta fornita?  Sì  No

Paese o Stato membro ---


interessato

Di quale importo si ---


tratta

Tale inottemperanza è stata accertata in modo diverso da una sentenza


giudiziaria o decisione amministrativa?  Sì  No

Se l'inottemperanza è stata accertata mediante una sentenza giudiziaria o


decisione amministrativa, tale sentenza o decisione è definitiva e
vincolante?  Sì  No

Indicare la data della sentenza di condanna o della decisione

Nel caso di una sentenza di condanna, se stabilita direttamente nella sentenza di


condanna, la durata del periodo d'esclusione

Indicare in quale modo è stata accertata l'inottemperanza

L'operatore economico ha ottemperato ai suoi obblighi, pagando o


impegnandosi in modo vincolante a pagare le imposte o i contributi
previdenziali dovuti, compresi eventuali interessi o multe?  Sì  No

Descrivere tali misure

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
ESPD Pagina 8 di 17

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente?  Sì  No

URL

Codice

C: Motivi legati a insolvenza, conflitti di


interessi o illeciti professionali

L'articolo 57, paragrafo 4, della direttiva 2014/24/UE stabilisce i seguenti motivi di


esclusione

Violazione di obblighi in materia di diritto ambientale


L'operatore economico ha violato, per quanto di sua conoscenza, obblighi in materia di
diritto ambientale? Così come stabiliti ai fini del presente appalto dalla normativa nazionale,
dall'avviso o bando pertinente o dai documenti di gara ovvero dall'articolo 18, paragrafo 2,
della direttiva 2014/24/UE.

Risposta fornita?  Sì  No

Descrivere tali misure

L'operatore economico ha preso misure per dimostrare la propria


affidabilità ("autodisciplina")?  Sì  No

Descrivere tali misure

Violazione di obblighi in materia di diritto sociale


L'operatore economico ha violato, per quanto di sua conoscenza, obblighi applicabili in
materia di diritto sociale? Così come stabiliti ai fini del presente appalto dalla normativa
nazionale, dall'avviso o bando pertinente o dai documenti di gara ovvero dall'articolo 18,
paragrafo 2, della direttiva 2014/24/UE.

Risposta fornita?  Sì  No

Descrivere tali misure

L'operatore economico ha preso misure per dimostrare la propria


affidabilità ("autodisciplina")?  Sì  No

Descrivere tali misure

Violazione di obblighi in materia di diritto del lavoro


L'operatore economico ha violato, per quanto di sua conoscenza, obblighi applicabili in
materia di diritto del lavoro? Così come stabiliti ai fini del presente appalto dalla normativa

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
ESPD Pagina 9 di 17

nazionale, dall'avviso o bando pertinente o dai documenti di gara ovvero dall'articolo 18,
paragrafo 2, della direttiva 2014/24/UE.

Risposta fornita?  Sì  No

Descrivere tali misure

L'operatore economico ha preso misure per dimostrare la propria


affidabilità ("autodisciplina")?  Sì  No

Descrivere tali misure

Fallimento
L'operatore economico si trova in stato di fallimento? Tali informazioni non devono essere
indicate se l'esclusione degli operatori economici per tale caso riveste carattere obbligatorio
ai sensi della normativa nazionale applicabile senza nessuna possibilità di deroga anche
qualora l'operatore sia comunque in grado di eseguire il contratto.

Risposta fornita?  Sì  No

Descrivere tali misure

Indicare perché l'operatore economico sarà comunque in grado di eseguire il


contratto

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente?  Sì  No

URL

Codice

Insolvenza
L'operatore economico è oggetto di una procedura di insolvenza o di liquidazione? Tali
informazioni non devono essere indicate se l'esclusione degli operatori economici in tale
caso riveste carattere obbligatorio ai sensi della normativa nazionale applicabile senza
nessuna possibilità di deroga anche qualora l'operatore sia comunque in grado di eseguire
il contratto.

Risposta fornita?  Sì  No

Descrivere tali misure

Indicare perché l'operatore economico sarà comunque in grado di eseguire il


contratto

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente?  Sì  No

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
ESPD Pagina 10 di 17

URL

Codice

Concordato preventivo con i creditori


L'operatore economico è oggetto di una procedura di concordato preventivo con i creditori?
Tali informazioni non devono essere indicate se l'esclusione degli operatori economici in
tale caso riveste carattere obbligatorio ai sensi della normativa nazionale applicabile senza
nessuna possibilità di deroga anche qualora l'operatore sia comunque in grado di eseguire
il contratto.

Risposta fornita?  Sì  No

Descrivere tali misure

Indicare perché l'operatore economico sarà comunque in grado di eseguire il


contratto

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente?  Sì  No

URL

Codice

Situazione analoga al fallimento ai sensi della normativa nazionale


L'operatore economico si trova in qualsiasi altra situazione analoga al fallimento derivante
da una procedura simile ai sensi di leggi e regolamenti nazionali? Tali informazioni non
devono essere indicate se l'esclusione degli operatori economici per tale caso riveste
carattere obbligatorio ai sensi della normativa nazionale applicabile senza nessuna
possibilità di deroga anche qualora l'operatore sia comunque in grado di eseguire il
contratto.

Risposta fornita?  Sì  No

Descrivere tali misure

Indicare perché l'operatore economico sarà comunque in grado di eseguire il


contratto

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente?  Sì  No

URL

Codice

Amministrazione controllata
L'operatore economico è in stato di amministrazione controllata? Tali informazioni non
devono essere indicate se l'esclusione degli operatori economici per tale caso riveste
carattere obbligatorio ai sensi della normativa nazionale applicabile senza nessuna

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
ESPD Pagina 11 di 17

possibilità di deroga anche qualora l'operatore sia comunque in grado di eseguire il


contratto.

Risposta fornita?  Sì  No

Descrivere tali misure

Indicare perché l'operatore economico sarà comunque in grado di eseguire il


contratto

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente?  Sì  No

URL

Codice

Cessazione di attività
L'operatore economico ha cessato le sue attività? Tali informazioni non devono essere
indicate se l'esclusione degli operatori economici per tale caso riveste carattere obbligatorio
ai sensi della normativa nazionale applicabile senza nessuna possibilità di deroga anche
qualora l'operatore sia comunque in grado di eseguire il contratto.

Risposta fornita?  Sì  No

Descrivere tali misure

Indicare perché l'operatore economico sarà comunque in grado di eseguire il


contratto

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente?  Sì  No

URL

Codice

Accordi con altri operatori economici intesi a falsare la concorrenza


L'operatore economico ha sottoscritto accordi con altri operatori economici intesi a falsare
la concorrenza?

Risposta fornita?  Sì  No

Descrivere tali misure

L'operatore economico ha preso misure per dimostrare la propria


affidabilità ("autodisciplina")?  Sì  No

Descrivere tali misure

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
ESPD Pagina 12 di 17

Gravi illeciti professionali


L'operatore economico si è reso colpevole di gravi illeciti professionali? Vedere, ove
pertinente, le definizioni nel diritto nazionale, l'avviso o bando pertinente o i documenti di
gara.

Risposta fornita?  Sì  No

Descrivere tali misure

L'operatore economico ha preso misure per dimostrare la propria


affidabilità ("autodisciplina")?  Sì  No

Descrivere tali misure

Conflitto di interessi legato alla partecipazione alla procedura di appalto


L'operatore economico è a conoscenza di qualsiasi conflitto di interessi, come definito dalla
normativa nazionale, dall'avviso o bando pertinente o dai documenti di gara, legato alla sua
partecipazione alla procedura di appalto?

Risposta fornita?  Sì  No

Partecipazione diretta o indiretta alla preparazione della procedura di


appalto
L'operatore economico o un'impresa a lui collegata ha fornito consulenza
all'amministrazione aggiudicatrice o all'ente aggiudicatore o ha altrimenti partecipato alla
preparazione della procedura di appalto?

Risposta fornita?  Sì  No

Descrivere tali misure

Cessazione anticipata, risarcimento danni o altre sanzioni comparabili


L'operatore economico ha già avuto esperienza di cessazione anticipata di un precedente
contratto di appalto pubblico, di un precedente contratto di appalto con un ente
aggiudicatore o di un precedente contratto di concessione, oppure di imposizione di un
risarcimento danni o altre sanzioni comparabili in relazione a tale precedente contratto di
appalto?

Risposta fornita?  Sì  No

Descrivere tali misure

L'operatore economico ha preso misure per dimostrare la propria


affidabilità ("autodisciplina")?  Sì  No

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
ESPD Pagina 13 di 17

Descrivere tali misure

False dichiarazioni, omessa informazione, incapacità di fornire i


documenti e ottenimento di informazioni confidenziali in merito alla
procedura in questione.
L'operatore economico si è trovato in una delle seguenti situazioni:
a) si è reso gravemente colpevole di false dichiarazioni nel fornire le informazioni richieste
per verificare l'assenza di motivi di esclusione o il rispetto dei criteri di selezione,

b) ha occultato tali informazioni,

c) non è stato in grado di trasmettere senza indugio i documenti complementari richiesti da


un'amministrazione aggiudicatrice o da un ente aggiudicatore, e

d) ha influenzato indebitamente il procedimento decisionale dell'amministrazione


aggiudicatrice o dell'ente aggiudicatore, ha ottenuto informazioni confidenziali che possono
conferirgli vantaggi indebiti nella procedura di appalto, ha fornito per negligenza
informazioni fuorvianti che possono avere un'influenza notevole sulle decisioni riguardanti
l'esclusione, la selezione o l'aggiudicazione?

Risposta fornita?  Sì  No

D: Motivi di esclusione previsti


esclusivamente dalla legislazione nazionale

Si applicano motivi di esclusione previsti esclusivamente dalla legislazione


nazionale, specificati nell'avviso o bando pertinente o nei documenti di gara?

Parte IV: Criteri di selezione

ɑ: Indicazione generale per tutti i criteri di


selezione

In merito ai criteri di selezione l'operatore economico dichiara che

Soddisfa tutti i criteri di selezione richiesti

Risposta fornita?  Sì  No

A: Idoneità

L'articolo 58, paragrafo 2, della direttiva 2014/24/UE stabilisce i seguenti criteri di


selezione

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
ESPD Pagina 14 di 17

Iscrizione in un registro commerciale


È iscritto nei registri commerciali tenuti nello Stato membro di stabilimento come indicato
nell'allegato XI della direttiva 2014/24/UE; gli operatori economici di taluni Stati membri
potrebbero dover soddisfare altri requisiti previsti nello stesso allegato.

Risposta fornita?  Sì  No

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente?  Sì  No

URL

Codice

B: Capacità economica e finanziaria

L'articolo 58, paragrafo 3, della direttiva 2014/24/UE stabilisce i seguenti criteri di


selezione

C: Capacità tecniche e professionali

L'articolo 58, paragrafo 4, della direttiva 2014/24/UE stabilisce i seguenti criteri di


selezione

Quota di subappalto
L'operatore economico intende eventualmente subappaltare la seguente quota (espressa in
percentuale) dell'appalto. Si noti che se l'operatore economico ha deciso di subappaltare
una quota dell'appalto e fa affidamento sulle capacità del subappaltatore per eseguire tale
quota è necessario compilare un DGUE distinto per ogni subappaltatore, vedasi parte II,
sezione C.

Specificare:

D: Sistemi di garanzia della qualità e norme di


gestione ambientale

L'articolo 62, paragrafo 2, della direttiva 2014/24/UE stabilisce i seguenti criteri di


selezione

Certificati rilasciati da organismi indipendenti a conferma delle norme di


garanzia della qualità
L'operatore economico potrà presentare certificati rilasciati da organismi indipendenti per
attestare che egli soddisfa le norme prescritte di garanzia della qualità, compresa
l'accessibilità per le persone con disabilità?

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
ESPD Pagina 15 di 17

Risposta fornita?  Sì  No

In caso negativo, spiegare perché e precisare di quali altri mezzi di prova relativi
al programma di garanzia della qualità si dispone:

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente?  Sì  No

URL

Codice

Certificati rilasciati da organismi indipendenti su sistemi o norme di


gestione ambientale
L'operatore economico potrà presentare certificati rilasciati da organismi indipendenti per
attestare che egli rispetta i sistemi o le norme di gestione ambientale prescritti?

Risposta fornita?  Sì  No

In caso negativo, spiegare perché e precisare di quali altri mezzi di prova relativi
ai sistemi o alle norme di gestione ambientale si dispone:

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente?  Sì  No

URL

Codice

Fine

Parte V: Riduzione del numero di candidati


qualificati

L'operatore economico dichiara:

di soddisfare i criteri e le regole, obiettivi e non discriminatori, da


applicare per limitare il numero di candidati, come di seguito indicato:
se sono richiesti determinati certificati o altre forme di prove
documentali, indicare per ciascun documento se l'operatore economico
dispone dei documenti richiesti:
Se alcuni di tali certificati o altre forme di prove documentali sono disponibili
elettronicamente, indicare per ciascun documento:

Risposta fornita?  Sì  No

Descrivere tali misure

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
ESPD Pagina 16 di 17

Queste informazioni sono disponibili elettronicamente?  Sì  No

URL

Codice

Parte VI: Dichiarazioni finali

Il sottoscritto dichiara formalmente che le informazioni riportate nelle precedenti parti da


II a V sono veritiere e corrette e che il sottoscritto è consapevole delle conseguenze di
una grave falsa dichiarazione.
Il sottoscritto dichiara formalmente di essere in grado di produrre, su richiesta e senza
indugio, i certificati e le altre forme di prove documentali del caso, con le seguenti
eccezioni:

a) se l'amministrazione aggiudicatrice o l'ente aggiudicatore hanno la possibilità di


acquisire direttamente la documentazione complementare accedendo a una banca dati
nazionale che sia disponibile gratuitamente in un qualunque Stato membro (a
condizione che l'operatore economico abbia fornito le informazioni necessarie -
indirizzo web, autorità o organismo di emanazione, riferimento preciso della
documentazione - in modo da consentire all'amministrazione aggiudicatrice o all'ente
aggiudicatore di ottenere la documentazione; se necessario, va allegato il pertinente
assenso all'accesso) oppure

b) a decorrere al più tardi dal 18 ottobre 2018 (in funzione dell'attuazione nazionale
dell'articolo 59, paragrafo 5, secondo comma della direttiva 2014/24/UE)
l'amministrazione aggiudicatrice o l'ente aggiudicatore sono già in possesso della
documentazione in questione.

Il sottoscritto autorizza formalmente [nome dell'amministrazione aggiudicatrice o ente


aggiudicatore di cui alla parte I, sezione A] ad accedere ai documenti complementari
alle informazioni di cui [alla parte/alla sezione/al punto o ai punti] del presente
documento di gara unico europeo, ai fini della [identificare la procedura di appalto:
(descrizione sommaria, estremi della pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione
europea, numero di riferimento)].

Data, luogo e, se richiesto o necessario, firma/firme:

Data

Place

Signature

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
ESPD Pagina 17 di 17

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/espd/request/ca/print 02/08/2016
Allegato 3 – DICHIARAZIONI LEGALE RAPPRESENTANTE PUNTI b.1) – b.2)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA RESA AI SENSI DEL D.P.R. 445/00 COSÌ COME MODIFICATO DALL'ART. 15, COMMA L
DELLA LEGGE 12/11/2011 N. 183 (LEGGE DI STABILITÀ 2012)

NALAV006-16

Lavori di Manutenzione Ordinaria 2017 – Interventi di manutenzione consistenti nella pulizia e ripristino
delle opere di regimentazione acque, riparazione e consolidamento scarpate, protezione piano viabile.

[__] LOTTO N. 1 – S.S. 163 dal Km 0+000 al Km 50+365 – S.S. 145 dal Km 1+600 al Km 42+040 – S.S. 145
var dal Km 0+000 al Km 5+100 - S.S. 268 dal Km 0+000 al Km 27+200 – S.S. 268 racc dal Km 0+000
al Km 1+710 – S.S. 7 bis dal Km 0+000 al Km 45+850 – S.S. 7 bis/racc dal Km 0+000 al Km 1+560 –
S.S. 7IV dal Km 26+100 al Km 54+980 – S.S. 686 dal Km 0+000 al Km 3+000 – R.A. 02 “Salerno-
Avellino” dal Km 0+000 al Km 30+441 – S.S. 18 Tang. dal Km 54+590 al Km 66+800– CIG
6758018CDD
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 400.000,00 oltre IVA, di cui € 17.600,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 2 – S.S. 18 dal Km 144+000 al Km 220+610 – S.S. 517 var dal Km 0+000 al Km 35+010 –
S.S. 517 dir dal Km 0+000 al Km 6+460 – N.S.A. 161 (ex S.S. 517 Bussentina) dal Km 1+710 al Km
32+765 – S.S. 19 dal Km 2+000 al Km 102+170 – S.S. 18 dal Km 76+800 al Km 144+000 – S.S. 18 var
dal Km 0+000 al Km 7+200 – S.S. 166 dal Km 0+250 al Km 67+250 – CIG 6758352081
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 350.000,00 oltre IVA, di cui € 10.000,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 3 – S.S. 7 dal Km 278+400 al Km 361+900 – S.S. 7 bis dal Km 53+277 al Km 87+600 – S.S.
303 dal Km 0+000 al Km 20+084 – S.S. 400 dal Km 29+400 al Km 36+250 – S.S. 425 dal Km 0+000 al
Km 8+310 – S.S. 7 dal Km 361+900 al Km 389+800 – S.S. 7 dir/c dal Km 12+000 al Km 24+220 – S.S.
401 dal Km 36+670 al Km 37+250 – S.S. 91 dal Km 108+790 al Km 129+635 – S.S. 91 racc dal Km
0+000 al Km 1+400 – S.S. 691 dal Km 0+270 al Km 31+100– CIG 67583384F2
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 250.000,00 oltre IVA, di cui € 10.500,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 4 – R.A. 09 “di Benevento” dal Km 0+000 al Km 12+745 – S.S. 212 dal Km 0+000 al Km
49+670 – S.S. 212 dir dal Km 5+700 al Km 21+274 – S.S. 87 dal Km 78+573 al Km 105+850 – S.S. 372
dal Km 61+085 al Km 71+140 – S.S. 90 dal Km 0+000 al Km 48+320 – S.S. 90 bis dal Km 1+860 al Km
45+300 – S.S. 90 dir dal Km 0+000 al Km 5+050 – S.S. 90 var dal Km 0+000 al Km 5+378 – CIG
6758227957
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 230.000,00 oltre IVA, di cui € 14.502,94 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 5 – S.S. 6 dal Km 151+418 al Km 192+270 – S.S. 85 dal Km 0+000 al Km 8+000 – S.S. 372
dal Km 0+000 al Km 61+085 – S.S. 7 dal Km 157+400 al Km 278+800 – S.S. 7IV dal Km 1+200 al Km
26+200 – S.S. 700 dal Km 0+000 al Km 16+250 – CIG 67580696F5
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 200.000,00 oltre IVA, di cui € 7.000,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

1
Il/la sottoscritto/ _______________________________________________________________,
nato/a a _____________________ il ___________________________,
domiciliato/a per la carica presso la sede societaria,
nella sua qualità di ____________________________ e legale rappresentante della impresa/ditta
__________________________________________________,
con sede in _________________________________________________________________________,
via/n. civico ____________________________________________________________________,
codice fiscale n. ______________________, partita IVA n. ______________________________,
capitale sociale Euro __________________ (_________________________________________),
n. telefono________________________ n. fax___________________________________
indirizzo di posta elettronica (o di posta elettronica certificata - PEC)
___________________________________________________@___________________________
DICHIARA
che la stessa è regolarmente iscritta nel Registro delle imprese istituito presso la Camera di Commercio,
Industria, Artigianato e Agricoltura di.……………………………. come segue:
Numero di iscrizione : ……………………...........…………………………………….
Data di iscrizione : ………………………................…………………………………..
Forma giuridica : ………………...................………………………………………….
Codice fiscale : …………………………….....................................................
Sede legale : ……………………………..........................................................

( Solo per le società di capitali)


Estremi dell'atto di costituzione : ……………………………….
Capitale sociale : …………….........................………………….
Durata della società : ………………………..................……….
Numero di soci: ………………………………………………………….
(qualora il numero di soci sia inferiore a 4, precisare generalità del socio di maggioranza
………..………………………………………………………………………………………………………………….)

OGGETTO SOCIALE:
_______________________________________________________________________________________
_______________________________________________________________________________________
_______________________________________________________________________________________
_______________________________________________________________________________________
_______________________________________________________________________________________

RAPPRESENTANTI LEGALI e altri titolari, o, solo per le società di persone, elenco dei soci, o, nel caso di
impresa individuale, nome del titolare:

Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…......………..……………..


il: / / Qualifica:………..….………….

Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:……......……..……………..


il: / / Qualifica:………..….………….

Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…….......……..……………..


il: / / Qualifica:………..….………….

Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…….......……..……………..


il: / / Qualifica:………..….………….

Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…….......……..……………..


il: / / Qualifica:………..….………….
2
DIRETTORI TECNICI:

Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…….......……..……………..


il: / / Qualifica:………..….………….

Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…….......……..……………..


il: / / Qualifica:………..….………….

Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…….......……..……………..


il: / / Qualifica:………..….………….

Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…….......……..……………..


il: / / Qualifica:………..….………….

Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…….......……..……………..


il: / / Qualifica:………..….………….

COMPONENTI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE: n._______

Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…......………..…………….., il: / / ;


Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…......………..…………….., il: / / ;
Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…......………..…………….., il: / / ;
Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…......………..…………….., il: / / ;
Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…......………..…………….., il: / / ;
Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…......………..…………….., il: / / ;

COMPONENTI EFFETTIVI DEL COLLEGIO SINDACALE: n.________

Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…......………..…………….., il: / / ;


Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…......………..…………….., il: / / ;
Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…......………..…………….., il: / / ;

COMPONENTI SUPPLENTI DEL COLLEGIO SINDACALE: n.________

Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…......………..…………….., il: / / ;


Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…......………..…………….., il: / / ;
Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…......………..…………….., il: / / ;

Nel caso di assenza di detto Collegio, occorre precisarlo espressamente, come segue:
manca nomina Collegio Sindacale

COMPONENTI DELL’ORGANISMO DI VIGILANZA ex L. 231/2001:

Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…….......……..……………..


il: / / Qualifica:………..….………….

Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…….......……..……………..


il: / / Qualifica:………..….………….

Cognome: …....……………… Nome: ………..….…..….. Nato a:…….......……..……………..


il: / / Qualifica:………..….………….

3
Nel caso di assenza di detto organismo, occorre precisarlo espressamente, come segue:
manca nomina Organismo di Vigilanza

SEDI SECONDARIE E LOCALI:


_____________________________________________________________________________

DICHIARA, altresì, che l'impresa gode del pieno e libero esercizio dei propri diritti, non è in stato di
liquidazione, fallimento o concordato preventivo, non ha in corso alcuna procedura prevista dalla legge
fallimentare e tali procedure non si sono verificate nel quinquennio antecedente la data odierna.

DICHIARA inoltre, che non sussistono le cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all’art. 67
D.Lgs. n. 159/11, nei confronti dei seguenti soggetti:

1)____________________________________________________________________________

2)___________________________________________________________________________

3)____________________________________________________________________________

Data:__________________ ______________-FIRMA (leggibile e per esteso)

N.B.: Unire alla presente dichiarazione copia di un documento di identità in corso di validità del dichiarante.

4
Allegato 4 – DICHIARAZIONI LEGALE RAPPRESENTANTE PUNTI b.3) – b.4) – b.5) – b.6) – c.1) – f) –
H.

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA RESA AI SENSI DEL D.P.R. 445/00 COSÌ COME MODIFICATO DALL'ART. 15, COMMA L
DELLA LEGGE 12/11/2011 N. 183 (LEGGE DI STABILITÀ 2012)

NALAV006-16

Lavori di Manutenzione Ordinaria 2017 – Interventi di manutenzione consistenti nella pulizia e


ripristino delle opere di regimentazione acque, riparazione e consolidamento scarpate,
protezione piano viabile.

[__] LOTTO N. 1 – S.S. 163 dal Km 0+000 al Km 50+365 – S.S. 145 dal Km 1+600 al Km 42+040 –
S.S. 145 var dal Km 0+000 al Km 5+100 - S.S. 268 dal Km 0+000 al Km 27+200 – S.S. 268
racc dal Km 0+000 al Km 1+710 – S.S. 7 bis dal Km 0+000 al Km 45+850 – S.S. 7 bis/racc dal
Km 0+000 al Km 1+560 – S.S. 7IV dal Km 26+100 al Km 54+980 – S.S. 686 dal Km 0+000 al
Km 3+000 – R.A. 02 “Salerno-Avellino” dal Km 0+000 al Km 30+441 – S.S. 18 Tang. dal Km
54+590 al Km 66+800– CIG 6758018CDD
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 400.000,00 oltre IVA, di cui € 17.600,00 per oneri
di sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 2 – S.S. 18 dal Km 144+000 al Km 220+610 – S.S. 517 var dal Km 0+000 al Km
35+010 – S.S. 517 dir dal Km 0+000 al Km 6+460 – N.S.A. 161 (ex S.S. 517 Bussentina) dal
Km 1+710 al Km 32+765 – S.S. 19 dal Km 2+000 al Km 102+170 – S.S. 18 dal Km 76+800 al
Km 144+000 – S.S. 18 var dal Km 0+000 al Km 7+200 – S.S. 166 dal Km 0+250 al Km 67+250
– CIG 6758352081
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 350.000,00 oltre IVA, di cui € 10.000,00 per oneri
di sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 3 – S.S. 7 dal Km 278+400 al Km 361+900 – S.S. 7 bis dal Km 53+277 al Km
87+600 – S.S. 303 dal Km 0+000 al Km 20+084 – S.S. 400 dal Km 29+400 al Km 36+250 – S.S.
425 dal Km 0+000 al Km 8+310 – S.S. 7 dal Km 361+900 al Km 389+800 – S.S. 7 dir/c dal
Km 12+000 al Km 24+220 – S.S. 401 dal Km 36+670 al Km 37+250 – S.S. 91 dal Km 108+790
al Km 129+635 – S.S. 91 racc dal Km 0+000 al Km 1+400 – S.S. 691 dal Km 0+270 al Km
31+100– CIG 67583384F2
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 250.000,00 oltre IVA, di cui € 10.500,00 per oneri
di sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 4 – R.A. 09 “di Benevento” dal Km 0+000 al Km 12+745 – S.S. 212 dal Km 0+000
al Km 49+670 – S.S. 212 dir dal Km 5+700 al Km 21+274 – S.S. 87 dal Km 78+573 al Km
105+850 – S.S. 372 dal Km 61+085 al Km 71+140 – S.S. 90 dal Km 0+000 al Km 48+320 –
S.S. 90 bis dal Km 1+860 al Km 45+300 – S.S. 90 dir dal Km 0+000 al Km 5+050 – S.S. 90 var
dal Km 0+000 al Km 5+378 – CIG 6758227957
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 230.000,00 oltre IVA, di cui € 14.502,94 per oneri
di sicurezza non assoggettabili a ribasso.

1
[__] LOTTO N. 5 – S.S. 6 dal Km 151+418 al Km 192+270 – S.S. 85 dal Km 0+000 al Km 8+000 –
S.S. 372 dal Km 0+000 al Km 61+085 – S.S. 7 dal Km 157+400 al Km 278+800 – S.S. 7IV dal
Km 1+200 al Km 26+200 – S.S. 700 dal Km 0+000 al Km 16+250 – CIG 67580696F5
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 200.000,00 oltre IVA, di cui € 7.000,00 per oneri
di sicurezza non assoggettabili a ribasso.

Il sottoscritto ___________________________________________________________________

nato a ___________________________________ il ____________________________________

in qualità di ____________________________________________________________________
(rappresentante legale, procuratore, etc.)

dell'impresa ____________________________________________________________________

con sede in _____________________________________________________________________

C.F. ___________________________________________________________________________

P.ta I.V.A. ______________________________________________________________________

ai sensi e per gli effetti dell’art. 76 D.P.R. 445/2000 s.m.i. consapevole della responsabilità e delle
conseguenze civili e penali previste in caso di dichiarazioni mendaci e/o formazione od uso di atti
falsi, nonché in caso di esibizione di atti contenenti dati non più corrispondenti a verità e
consapevole, altresì, che qualora emerga la non veridicità del contenuto della presente
dichiarazione la scrivente Impresa decadrà dai benefici per i quali la stessa è rilasciata,

DICHIARA

SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ

1. che nei propri confronti non sono state emesse sentenze definitive o decreti penali di condanna
divenuti irrevocabili o sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell’articolo 444 del
codice di procedura penale per uno dei reati elencati all’articolo 80, comma 1 lett. a), b), c), d), e),
f) e g) del D.Lgs. 50/2016;
[in caso positivo, indicare: tipologia della pronuncia, data della condanna, data del passaggio in
giudicato, titolo del reato e data della sua consumazione, entità e natura della pena, eventuali
recidive. Ai fini dell’art. 80, comma 3 del D. Lgs. n. 50/2016, l’affidatario non è tenuto ad indicare
nella dichiarazione le condanne quando il reato è stato depenalizzato, ovvero per le quali è
intervenuta la riabilitazione, ovvero quando il reato è stato dichiarato estinto dopo la condanna,
ovvero in caso di revoca della condanna medesima];
________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________

2
________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________

2. che nei propri confronti non sussistono cause di decadenza, di sospensione o di divieto previste
dall'articolo 67 del D.Lgs. 159/2011, n. 159 s.m.i. o di un tentativo di infiltrazione mafiosa di cui
all'articolo 84, comma 4, del medesimo decreto;
3. dichiara, alternativamente, che:
[__] non ci sono soggetti cessati dalla carica nell’anno precedente alla data di pubblicazione del
bando di gara;
[__] i nominativi, con le qualifiche e le generalità, dei soggetti indicati dall’art. 38, comma 1, lett.
c), del D. Lgs. n. 163/2006, cessati dalla carica nell’anno precedente alla data di pubblicazione del
bando di gara, sono i seguenti:

- _____________________________________________________________________
- _____________________________________________________________________
- _____________________________________________________________________
- _____________________________________________________________________
e per i predetti soggetti:
[__] non sono state emesse sentenze di condanna passate in giudicato, oppure decreto
penale di condanna divenuto irrevocabile, oppure sentenza di applicazione della pena su
richiesta, ai sensi dell’art. 444 del codice di procedura penale, per uno dei reati elencati
all’articolo 80, comma 1 lett. a), b), c), d), e), f) e g) del D.Lgs. 50/2016 e non sussistono
cause di decadenza, di sospensione o di divieto previste dall'articolo 67 del D.Lgs.
159/2011, n. 159 o di un tentativo di infiltrazione mafiosa di cui all'articolo 84, comma 4,
del medesimo decreto;
[__] nel caso di condanne, indica le relative sentenze e allega gli atti relativi alle misure di
dissociazione adottati; ai fini dell’art. 80, comma 3 del D. Lgs. n. 50/2016, la dissociazione
non diviene necessaria quando il reato è stato depenalizzato, ovvero quando è intervenuta
la riabilitazione, ovvero quando il reato è stato dichiarato estinto dopo la condanna, ovvero
in caso di revoca della condanna medesima:
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________

3
4a. di non aver commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi
derivanti dal pagamento delle imposte e tasse, secondo la legislazione italiana o quella dello Stato
in cui è stabilito, indicando, ai fini della verifica della dichiarazione, il proprio domicilio fiscale e
l'Ufficio dell’Agenzia delle Entrate territorialmente competente:
Agenzia delle Entrate di ___________________________________________________________
Sede ___________________________________________________________________________
PEC ___________________ ________________________________________________________;
4b. di non aver commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi
derivanti dal pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali, secondo la legislazione italiana
o quella dello Stato in cui è stabilito;
5a. di non aver commesso gravi infrazioni debitamente accertate alle norme in materia di salute e
sicurezza sul lavoro nonché agli obblighi di cui all'articolo 30, comma 3 del D.Lgs. 50/2016;
5b.che l’impresa non si trova in stato di fallimento, di liquidazione coatta, di concordato
preventivo, salvo il caso di concordato con continuità aziendale, né sia in corso un procedimento
per la dichiarazione di una di tali situazioni;
5c.di non aver commesso gravi illeciti professionali, tali da rendere dubbia la integrità o affidabilità
dell’impresa, tra i quali rientrano: significative carenze nell'esecuzione di un precedente contratto
di appalto o di concessione che ne hanno causato la risoluzione anticipata, non contestata in
giudizio, ovvero confermata all'esito di un giudizio, ovvero hanno dato luogo ad una condanna al
risarcimento del danno o ad altre sanzioni; il tentativo di influenzare indebitamente il processo
decisionale della Stazione Appaltante o di ottenere informazioni riservate ai fini di proprio
vantaggio; il fornire, anche per negligenza, informazioni false o fuorvianti suscettibili di influenzare
le decisioni sull'esclusione, la selezione o l'aggiudicazione ovvero l'omettere le informazioni dovute
ai fini del corretto svolgimento della procedura di selezione;
5d.che la partecipazione dell’impresa non determina una situazione di conflitto di interesse ai
sensi dell'articolo 42, comma 2, del D.Lgs. 50/2016 non diversamente risolvibile;
5e.che la partecipazione dell’impresa non determina una distorsione della concorrenza derivante
dal precedente coinvolgimento degli operatori economici nella preparazione della procedura
d'appalto di cui all'articolo 67 del D.Lgs. 50/2016 che non possa essere risolta con misure meno
intrusive;
5f.di non essere soggetto alla sanzione interdittiva di cui all'articolo 9, comma 2, lettera c) del
decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231 o ad altra sanzione che comporta il divieto di contrarre
con la pubblica amministrazione, compresi i provvedimenti interdittivi di cui all'articolo 14 del
decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81;
5g.che nei propri confronti non risulta l’iscrizione nel casellario informatico tenuto
dall'Osservatorio dell'ANAC per aver presentato false dichiarazioni o falsa documentazione ai fini
del rilascio dell'attestazione di qualificazione, per il periodo durante il quale perdura l'iscrizione;
5h. di non aver violato il divieto di intestazione fiduciaria di cui all'articolo 17 della legge 19 marzo
1990, n. 55;
5i.di presentare la certificazione di cui all'articolo 17 della legge 12 marzo 1999, n. 68, ovvero di
rendere idonea autocertificazione in merito alla sussistenza del medesimo requisito;

4
5l.qualora il concorrente sia stata vittima dei reati previsti e puniti dagli articoli 317 e 629 del
codice penale aggravati ai sensi dell'articolo 7 del decreto-legge 13 maggio 1991, n. 152,
convertito, con modificazioni, dalla legge 12 luglio 1991, n. 203, di aver denunciato i fatti
all'autorità giudiziaria, salvo che ricorrano i casi previsti dall'articolo 4, primo comma, della legge
24 novembre 1981, n. 689; l’inesistenza dei piani individuali di emersione del lavoro sommerso di
cui all’art. 1-bis, comma 14, della Legge n. 383/2001; ovvero, dichiara di essersi avvalso dei
suddetti piani, dando atto che gli stessi si sono conclusi;
5m. di non trovarsi, rispetto ad altro partecipante alla medesima procedura di affidamento, in una
situazione di controllo di cui all’art.2359 del codice civile o in una qualsiasi relazione, anche di
fatto, se la situazione di controllo o la relazione comporti che le offerte sono imputabili ad un
unico centro decisionale. Al tal fine, dichiara, alternativamente (barrare la casella d’interesse):
[__] di non trovarsi in alcuna situazione di controllo di cui all'articolo 2359 del codice civile con
alcun soggetto, e di aver formulato l'offerta autonomamente;
[__] di non essere a conoscenza della partecipazione alla medesima procedura di soggetti che si
trovano, rispetto al concorrente, in una delle situazioni di controllo di cui all'articolo 2359 del
codice civile, e di aver formulato l'offerta autonomamente;
[__] di essere a conoscenza della partecipazione alla medesima procedura di soggetti che si
trovano, rispetto al concorrente, in situazione di controllo di cui all'articolo 2359 del codice civile,
e di aver formulato l'offerta autonomamente.
6. l’insussistenza delle cause di esclusione dalle procedure di appalto di cui all’art.41 del D.Lgs.
198/2006, all’art.44 del D.Lgs. 286/1998 e all’art.53 co.16-ter del D.Lgs. n.165/2001;
7. (per i concorrenti aventi sede nei Paesi inseriti nelle c.d. “Black List” di cui al Decreto del MEF
04.05.1999 ed al Decreto del MEF 21.11.2001) di possedere l’autorizzazione rilasciata ai sensi del
D.M. 14.12.2010 (art.37 del decreto legge 31.05.2010, n.78 convertito con modificazioni con la
legge 30.07.2010 n.122) e ne allega copia conforme all’originale;
8. in ottemperanza dell’art. 53 comma 16 ter del D.Lgs. 165/2001, introdotto dalla Legge n.
190/2012 (attività successiva alla cessazione del rapporto di lavoro – pantouflage o revolving
doors), di non aver concluso contratti di lavoro subordinato o autonomo e, comunque, di non aver
attribuito incarichi ad ex dipendenti, che hanno esercitato poteri autoritativi o negoziali per conto
di ANAS S.p.A. nei loro confronti, nel triennio successivo alla cessazione del rapporto;
9. di accettare, senza condizioni o riserva alcuna, tutte le norme e le disposizioni contenute nel
Bando di gara, nel Disciplinare e suoi allegati, e di aver verificato il Progetto posto a base di gara, in
ogni suo elaborato - tecnico, economico, finanziario e contabile - afferente il presente appalto e di
aver tenuto conto, nel formulare la propria offerta, della suindicata documentazione, dando atto
che l’appalto può essere realizzata al ribasso offerto;
10. dichiara (barrare la casella d’interesse):
[__] di non voler ricorrere al subappalto;
[__] di voler subappaltare, ai sensi dell’art. 105 del D. Lgs. n. 50/2016, parte delle lavorazioni
oggetto dell’appalto indicando le categorie alle quali esse sono riconducibili tenendo conto che la
quota parte di lavori subappaltabile non può essere superiore al 30% dell’importo complessivo
dell’appalto e che, per le opere per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole

5
contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica di importo singolarmente superiore al
15% dell’importo totale dei lavori, di cui all’art. 12 del D.L. n. 47/2014 (conv. in L. n. 80/2014)
l’eventuale subappalto non può superare il 30% dell’importo delle opere ai sensi del comma 5
dell’art. 105 del D.Lgs. 50/2016:

- Lotto N.___________________ Categoria ________________ % subappalto___________


- Lotto N.___________________ Categoria ________________ % subappalto___________
- Lotto N.___________________ Categoria ________________ % subappalto___________
- Lotto N.___________________ Categoria ________________ % subappalto___________
- Lotto N.___________________ Categoria ________________ % subappalto___________
11. l’inesistenza dei piani individuali di emersione del lavoro sommerso di cui all’art. 1-bis, comma
14, della Legge n. 383/2001; ovvero, dichiara di essersi avvalso dei suddetti piani, dando atto che
gli stessi si sono conclusi;
12. l’osservanza, all’interno della propria azienda, degli obblighi di sicurezza previsti dalla vigente
normativa;
13. di aver preso esatta cognizione della natura dell’appalto e di tutte le circostanze generali e
particolari che possono influire sulla sua esecuzione;
14. di essersi recato sul posto dove deve eseguirsi i lavori;
15. di avere accertato l’esistenza e la reperibilità sul mercato dei materiali e della mano d’opera da
impiegare nell’esecuzione del contratto, in relazione ai tempi previsti per l’esecuzione dello stesso;
16. indica il numero di telefono e di fax, l’indirizzo di PEC (Posta elettronica certificata) al quale
andranno inviate le comunicazioni e ne autorizza l’uso
telefono _________________________________________________________________________
Fax _____________________________________________________________________________
Posta elettronica __________________________________________________________________
PEC _____________________________________________________________________________
17. (caso di concorrente stabilito in altri stati aderenti all’Unione Europea) di possedere i requisiti
economici e finanziari nonché i requisiti tecnici previsti per la partecipazione alla gara,
specificandoli distintamente ed inviare la documentazione idonea a dimostrare il possesso dei
requisiti, conforme alle normative vigenti nel rispettivo Paese, unitamente ai documenti tradotti in
lingua italiana da traduttore ufficiale, che ne attesta la conformità al testo originale in lingua
madre.
18. attesta la propria composizione azionaria e/o le singole quote di partecipazione detenute dai
propri soci e/o consorziati:

- Socio ________________________________________ Quota _________%


- Socio ________________________________________ Quota _________%
- Socio ________________________________________ Quota _________%
- Socio ________________________________________ Quota _________%

6
19. ai sensi dell’art. 53 del D.Lgs. n. 50/2016 (barrare la casella d’interesse):
- [__] di autorizzare, in caso di istanza di accesso agli atti da parte di altro soggetto
legittimato, la presa visione e/o il rilascio di copia di tutta o parte dell’offerta e della
documentazione presentata per la partecipazione alla gara;
- [__] di non autorizzare, ai sensi dell’art. 13, comma 5 lett. a), D.Lgs. n. 163/2006, il rilascio di
copia e/o la visione dell’offerta e della documentazione presentata per la partecipazione alla
gara qualora l’accesso ad essa costituisca, secondo motivata e comprovata dichiarazione
dell’offerente, violazione di “segreti tecnici o commerciali”. In tal caso il Concorrente dovrà
indicare, evidenziando il relativo testo, la documentazione coperta da segreto
tecnico/commerciale specificandone e comprovandone motivi;
___________________________________________________________________________
___________________________________________________________________________
___________________________________________________________________________
20. di essere in possesso di tutti i requisiti di idoneità tecnico/professionale così come
espressamente previsti dall’allegato XVII del D. Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. e si impegna sin d’ora, in
caso di aggiudicazione, ovvero di controllo a campione, ad esibire tutta la relativa documentazione
comprovante il possesso dei requisiti dichiarati;
21. di accettare integralmente, senza condizioni o riserva alcuna, le condizioni contenute nel
documento “Schema di contratto” messo a disposizione dalla Stazione Appaltante fra gli atti di
gara;
22. di accettare integralmente, senza condizioni o riserva alcuna, il Capitolato Generale d’Appalto
e di impegnarsi a rispettare tutte le clausole in esso contenute;
23. di impegnarsi, ad assumere gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla Legge n.
136/2010 s.m.i. e sottoscrivere per integrale accettazione, ove previsto, il protocollo d’intesa tra
ANAS e la Prefettura – U.T.G. competente, finalizzato alla prevenzione dei fenomeni d’infiltrazione
da parte della criminalità organizzata;
24. dichiara di essere informato del fatto che, ai sensi e per gli effetti del D. Lgs. 196/2003 s.m.i., i
dati personali raccolti saranno trattati dall’ANAS S.p.A., anche con strumenti informatici,
esclusivamente nell’ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa, e
rilascia l'autorizzazione al relativo trattamento.

Data _________________________
Firma

__________________________

La presente dichiarazione deve essere corredata da copia fotostatica del documento di identità del firmatario (art. 38, c. 3, del
D.P.R. n. 445/2000)

7
8
Allegato 4bis – DICHIARAZIONI ALTRI SOGGETTI PUNTO b.3)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA RESA AI SENSI DEL D.P.R. 445/00 COSÌ COME MODIFICATO DALL'ART. 15, COMMA L
DELLA LEGGE 12/11/2011 N. 183 (LEGGE DI STABILITÀ 2012)

NALAV006-16

Lavori di Manutenzione Ordinaria 2017 – Interventi di manutenzione consistenti nella pulizia e ripristino
delle opere di regimentazione acque, riparazione e consolidamento scarpate, protezione piano viabile.

[__] LOTTO N. 1 – S.S. 163 dal Km 0+000 al Km 50+365 – S.S. 145 dal Km 1+600 al Km 42+040 – S.S. 145
var dal Km 0+000 al Km 5+100 - S.S. 268 dal Km 0+000 al Km 27+200 – S.S. 268 racc dal Km 0+000
al Km 1+710 – S.S. 7 bis dal Km 0+000 al Km 45+850 – S.S. 7 bis/racc dal Km 0+000 al Km 1+560 –
S.S. 7IV dal Km 26+100 al Km 54+980 – S.S. 686 dal Km 0+000 al Km 3+000 – R.A. 02 “Salerno-
Avellino” dal Km 0+000 al Km 30+441 – S.S. 18 Tang. dal Km 54+590 al Km 66+800– CIG
6758018CDD
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 400.000,00 oltre IVA, di cui € 17.600,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 2 – S.S. 18 dal Km 144+000 al Km 220+610 – S.S. 517 var dal Km 0+000 al Km 35+010 –
S.S. 517 dir dal Km 0+000 al Km 6+460 – N.S.A. 161 (ex S.S. 517 Bussentina) dal Km 1+710 al Km
32+765 – S.S. 19 dal Km 2+000 al Km 102+170 – S.S. 18 dal Km 76+800 al Km 144+000 – S.S. 18 var
dal Km 0+000 al Km 7+200 – S.S. 166 dal Km 0+250 al Km 67+250 – CIG 6758352081
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 350.000,00 oltre IVA, di cui € 10.000,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 3 – S.S. 7 dal Km 278+400 al Km 361+900 – S.S. 7 bis dal Km 53+277 al Km 87+600 – S.S.
303 dal Km 0+000 al Km 20+084 – S.S. 400 dal Km 29+400 al Km 36+250 – S.S. 425 dal Km 0+000 al
Km 8+310 – S.S. 7 dal Km 361+900 al Km 389+800 – S.S. 7 dir/c dal Km 12+000 al Km 24+220 – S.S.
401 dal Km 36+670 al Km 37+250 – S.S. 91 dal Km 108+790 al Km 129+635 – S.S. 91 racc dal Km
0+000 al Km 1+400 – S.S. 691 dal Km 0+270 al Km 31+100– CIG 67583384F2
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 250.000,00 oltre IVA, di cui € 10.500,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 4 – R.A. 09 “di Benevento” dal Km 0+000 al Km 12+745 – S.S. 212 dal Km 0+000 al Km
49+670 – S.S. 212 dir dal Km 5+700 al Km 21+274 – S.S. 87 dal Km 78+573 al Km 105+850 – S.S. 372
dal Km 61+085 al Km 71+140 – S.S. 90 dal Km 0+000 al Km 48+320 – S.S. 90 bis dal Km 1+860 al Km
45+300 – S.S. 90 dir dal Km 0+000 al Km 5+050 – S.S. 90 var dal Km 0+000 al Km 5+378 – CIG
6758227957
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 230.000,00 oltre IVA, di cui € 14.502,94 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 5 – S.S. 6 dal Km 151+418 al Km 192+270 – S.S. 85 dal Km 0+000 al Km 8+000 – S.S. 372
dal Km 0+000 al Km 61+085 – S.S. 7 dal Km 157+400 al Km 278+800 – S.S. 7IV dal Km 1+200 al Km
26+200 – S.S. 700 dal Km 0+000 al Km 16+250 – CIG 67580696F5
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 200.000,00 oltre IVA, di cui € 7.000,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

1
Il sottoscritto ___________________________________________________________________

nato a ___________________________________ il ____________________________________

in qualità di ____________________________________________________________________
(direttore tecnico, socio di maggioranza, accomandatario etc.)

dell'impresa ____________________________________________________________________

con sede in _____________________________________________________________________

C.F. ___________________________________________________________________________

P.ta I.V.A. ______________________________________________________________________

ai sensi e per gli effetti dell’art. 76 D.P.R. 445/2000 s.m.i. consapevole della responsabilità e delle
conseguenze civili e penali previste in caso di dichiarazioni mendaci e/o formazione od uso di atti falsi,
nonché in caso di esibizione di atti contenenti dati non più corrispondenti a verità e consapevole, altresì,
che qualora emerga la non veridicità del contenuto della presente dichiarazione la scrivente Impresa
decadrà dai benefici per i quali la stessa è rilasciata, ai fini della partecipazione alla presente gara,

DICHIARA

SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ

1. che nei propri confronti non sono state emesse sentenze definitive di condanna o decreti penali di
condanna divenuti irrevocabili o sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell’articolo 444
del codice di procedura penale per uno dei reati elencati all’articolo 80, comma 1 lett. a), b), c), d), e), f) e g)
del D.Lgs. 50/2016;
[in caso positivo, indicare: tipologia della pronuncia, data della condanna, data del passaggio in giudicato,
titolo del reato e data della sua consumazione, entità e natura della pena, eventuali recidive. Ai fini dell’art.
80, comma 3 del D. Lgs. n. 50/2016, l’affidatario non è tenuto ad indicare nella dichiarazione le condanne
quando il reato è stato depenalizzato, ovvero per le quali è intervenuta la riabilitazione, ovvero quando il
reato è stato dichiarato estinto dopo la condanna, ovvero in caso di revoca della condanna medesima];
_______________________________________________________________________________________
_______________________________________________________________________________________
_______________________________________________________________________________________
_______________________________________________________________________________________
_________________________________________________________________________________

2. che nei propri confronti non sussistono cause di decadenza, di sospensione o di divieto previste
dall'articolo 67 del D.Lgs. 159/2011, n. 159 o di un tentativo di infiltrazione mafiosa di cui all'articolo 84,
comma 4, del medesimo decreto.
FIRMA
_______________________

(La presente dichiarazione deve essere corredata da copia fotostatica del documento di identità del firmatario art. 38,
c. 3, del D.P.R. n. 445/2000)

2
Allegato 5
PROTOCOLLO DI LEGALITA’ PREFETTURA DI NAPOLI
(da utilizzare solo dai concorrenti del Lotto N.1)

NALAV006-16

Lavori di Manutenzione Ordinaria 2017 – Interventi di manutenzione consistenti


nella pulizia e ripristino delle opere di regimentazione acque, riparazione e
consolidamento scarpate, protezione piano viabile.

LOTTO N. 1 – S.S. 163 dal Km 0+000 al Km 50+365 – S.S. 145 dal Km 1+600 al Km
42+040 – S.S. 145 var dal Km 0+000 al Km 5+100 - S.S. 268 dal Km 0+000 al Km
27+200 – S.S. 268 racc dal Km 0+000 al Km 1+710 – S.S. 7 bis dal Km 0+000 al Km
45+850 – S.S. 7 bis/racc dal Km 0+000 al Km 1+560 – S.S. 7IV dal Km 26+100 al
Km 54+980 – S.S. 686 dal Km 0+000 al Km 3+000 – R.A. 02 “Salerno-Avellino” dal
Km 0+000 al Km 30+441 – S.S. 18 Tang. dal Km 54+590 al Km 66+800 –
CIG 6758018CDD
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 400.000,00 oltre IVA, di cui € 17.600,00 per oneri
di sicurezza non assoggettabili a ribasso.

Il sottoscritto .........................................................................................................

nato a …………………………………………….……………….…. il ……………………………………………………………....

in qualità di ……………………………………………………………………………………………………..………………………..

(rappresentante legale, procuratore, etc.)

dell'impresa ...........................................................................................................

con sede in ...........................................................................................................

C.F. …………………………………........................................................................................

P. I.V.A. ...............................................................................................................

ai sensi e per gli effetti dell’art. 76 D.P.R. 445/2000 s.m.i. consapevole della responsabilità e
delle conseguenze civili e penali previste in caso di dichiarazioni mendaci e/o formazione od
uso di atti falsi, nonché in caso di esibizione di atti contenenti dati non più corrispondenti a
verità e consapevole, altresì, che qualora emerga la non veridicità del contenuto della presente
dichiarazione la scrivente Impresa decadrà dai benefici per i quali la stessa è rilasciata, ai fini
della partecipazione alla presente gara,

DICHIARA
SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ

ai fini del Protocollo di legalità della Prefettura di Napoli

Clausola n. 1 - di essere a conoscenza di tutte le norme pattizie di cui ai protocollo di


Legalità sottoscritto nell’anno 2008 dalla stazione appaltante con la Prefettura di Napoli, tra
l’altro consultabile sul sito http://www.utgnapoli.it che qui si intendono integralmente
riportate e di accettarne incondizionatamente il contenuto e gli effetti.

1
Clausola n. 2 - di impegnarsi a denunciare immediatamente alle Forze di Polizia o
all’Autorità Giudiziaria ogni illecita richiesta di denaro, prestazione o altre utilità ovvero
offerta di protezione nei confronti dell’imprenditore, degli eventuali componenti la compagine
sociale e dei rispettivi familiari (richiesta di tangenti, pressioni per indirizzare l’assunzione di
personale o l’affidamento di lavorazioni, forniture o servizi a determinate imprese,
danneggiamenti, furti di beni personali di cantiere).

Clausola n. 3 – di impegnarsi a segnalare alla Prefettura l’avvenuta formalizzazione della


denuncia di cui alla precedente clausola 2 e ciò al fine di consentire nell’immediato, da parte
dell’Autorità di pubblica sicurezza, l’attivazione di ogni conseguente iniziativa.

Clausola n. 4 – di conoscere e di accettare la clausola espressa che prevede la risoluzione


immediata ed automatica del contratto, ovvero la revoca dell’autorizzazione al subappalto o
subcontratto qualora dovessero essere comunicate dalla Prefettura, successivamente alla
stipula del contratto o subcontratto, informazioni interdittive di cui al D.Lgs. 159/11, ovvero
la sussistenza di ipotesi di collegamento formale e/o sostanziale o di accordi con altre
imprese partecipanti alle procedure concorsuali d’interesse. Qualora il contratto sia stato
stipulato nelle more dell’acquisizione delle informazioni del prefetto, sarà applicata a carico
dell’impresa, oggetto dell’ informativa interdittiva successiva, anche una penale nella misura
del 10% del valore del contratto ovvero, qualora lo stesso non sia determinato o
determinabile, una penale pari al valore delle prestazioni al momento eseguite; le predette
penali saranno applicate mediante automatica detrazione, da parte della stazione appaltante,
del relativo importo dalle somme dovute dall’impresa in relazione alla prima erogazione utile.

Clausola n. 5 – di conoscere e di accettare la clausola risolutiva espressa che prevede la


risoluzione immediata ed automatica del contratto, ovvero la revoca dell’autorizzazione al
subappalto o subcontratto, in caso di grave e reiterato inadempimento delle disposizioni in
materia di collocamento, igiene e sicurezza sul lavoro anche con riguardo alla nomina del
responsabile della sicurezza e di tutela dei lavoratori in materia contrattuale e sindacale.

Clausola n. 6 – di essere a conoscenza del divieto per la S.A. di autorizzare subappalti a


favore delle imprese partecipanti alla gara e non risultate aggiudicatarie, salvo le ipotesi di
lavorazioni altamente specialistiche.

Il Concorrente

……………………………………..

(La presente dichiarazione deve essere corredata da copia fotostatica del documento di identità del
firmatario art. 38, c. 3, del D.P.R. n. 445/2000)

2
Allegato 6
PROTOCOLLO DI LEGALITA’ PREFETTURA DI CASERTA
(da utilizzare solo dai concorrenti del Lotto N. 5)

NALAV006-16

Lavori di Manutenzione Ordinaria 2017 – Interventi di manutenzione consistenti nella


pulizia e ripristino delle opere di regimentazione acque, riparazione e consolidamento
scarpate, protezione piano viabile.

LOTTO N. 5 – S.S. 6 dal Km 151+418 al Km 192+270 – S.S. 85 dal Km 0+000 al Km 8+000 –


S.S. 372 dal Km 0+000 al Km 61+085 – S.S. 7 dal Km 157+400 al Km 278+800 – S.S. 7IV dal
Km 1+200 al Km 26+200 – S.S. 700 dal Km 0+000 al Km 16+250 – CIG 67580696F5
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 200.000,00 oltre IVA, di cui € 7.000,00 per oneri di sicurezza
non assoggettabili a ribasso.

Il sottoscritto .........................................................................................................

nato a …………………………………………….……………….…. il ……………………………………………………………....

in qualità di ……………………………………………………………………………………………………..………………………..

(rappresentante legale, procuratore, etc.)

dell'impresa ...........................................................................................................

con sede in ...........................................................................................................

C.F. …………………………………........................................................................................

P. I.V.A. ...............................................................................................................

ai sensi e per gli effetti dell’art. 76 D.P.R. 445/2000 ss.mm.ii. consapevole della responsabilità
e delle conseguenze civili e penali previste in caso di dichiarazioni mendaci e/o formazione od
uso di atti falsi, nonché in caso di esibizione di atti contenenti dati non più corrispondenti a
verità e consapevole, altresì, che qualora emerga la non veridicità del contenuto della presente
dichiarazione la scrivente Impresa decadrà dai benefici per i quali la stessa è rilasciata, ai fini
della partecipazione alla presente gara,

DICHIARA
SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ

ai fini del Protocollo di legalità della Prefettura di Caserta

Clausola n. 1 - di essere a conoscenza di tutte le norme pattizie di cui ai protocollo di


Legalità sottoscritto nell’anno 2008 dalla stazione appaltante con la Prefettura di Caserta, tra
l’altro consultabile sul sito http://www.utgcaserta.it che qui si intendono integralmente
riportate e di accettarne incondizionatamente il contenuto e gli effetti.

Clausola n. 2 - di impegnarsi a denunciare immediatamente alle Forze di Polizia o


all’Autorità Giudiziaria ogni illecita richiesta di denaro, prestazione o altre utilità ovvero
offerta di protezione nei confronti dell’imprenditore, degli eventuali componenti la compagine
sociale e dei rispettivi familiari (richiesta di tangenti, pressioni per indirizzare l’assunzione di
1
personale o l’affidamento di lavorazioni, forniture o servizi a determinate imprese,
danneggiamenti, furti di beni personali di cantiere).

Clausola n. 3 – di impegnarsi a segnalare alla Prefettura l’avvenuta formalizzazione della


denuncia di cui alla precedente clausola 2 e ciò al fine di consentire nell’immediato, da parte
dell’Autorità di pubblica sicurezza, l’attivazione di ogni conseguente iniziativa.

Clausola n. 4 – di conoscere e di accettare la clausola espressa che prevede la risoluzione


immediata ed automatica del contratto, ovvero la revoca dell’autorizzazione al subappalto o
subcontratto qualora dovessero essere comunicate dalla Prefettura, successivamente alla
stipula del contratto o subcontratto, informazioni interdittive di cui al D.Lgs. 159/11, ovvero
la sussistenza di ipotesi di collegamento formale e/o sostanziale o di accordi con altre
imprese partecipanti alle procedure concorsuali d’interesse. Qualora il contratto sia stato
stipulato nelle more dell’acquisizione delle informazioni del prefetto, sarà applicata a carico
dell’impresa, oggetto dell’ informativa interdittiva successiva, anche una penale nella misura
del 10% del valore del contratto ovvero, qualora lo stesso non sia determinato o
determinabile, una penale pari al valore delle prestazioni al momento eseguite; le predette
penali saranno applicate mediante automatica detrazione, da parte della stazione appaltante,
del relativo importo dalle somme dovute dall’impresa in relazione alla prima erogazione utile.

Clausola n. 5 – di conoscere e di accettare la clausola risolutiva espressa che prevede la


risoluzione immediata ed automatica del contratto, ovvero la revoca dell’autorizzazione al
subappalto o subcontratto, in caso di grave e reiterato inadempimento delle disposizioni in
materia di collocamento, igiene e sicurezza sul lavoro anche con riguardo alla nomina del
responsabile della sicurezza e di tutela dei lavoratori in materia contrattuale e sindacale.

Clausola n. 6 – di essere a conoscenza del divieto per la S.A. di autorizzare subappalti a


favore delle imprese partecipanti alla gara e non risultate aggiudicatarie, salvo le ipotesi di
lavorazioni altamente specialistiche.

Il Concorrente

……………………………………..

(La presente dichiarazione deve essere corredata da copia fotostatica del documento di identità del
firmatario art. 38, c. 3, del D.P.R. n. 445/2000)

2
Allegato 7
PROTOCOLLO DI LEGALITA’ PREFETTURA DI BENEVENTO
(da utilizzare solo dai concorrenti dei Lotti N. 4 – N. 5)

NALAV006-16

Lavori di Manutenzione Ordinaria 2017 – Interventi di manutenzione consistenti nella


pulizia e ripristino delle opere di regimentazione acque, riparazione e consolidamento
scarpate, protezione piano viabile.

[__] LOTTO N. 4 – R.A. 09 “di Benevento” dal Km 0+000 al Km 12+745 – S.S. 212 dal Km
0+000 al Km 49+670 – S.S. 212 dir dal Km 5+700 al Km 21+274 – S.S. 87 dal Km
78+573 al Km 105+850 – S.S. 372 dal Km 61+085 al Km 71+140 – S.S. 90 dal Km
0+000 al Km 48+320 – S.S. 90 bis dal Km 1+860 al Km 45+300 – S.S. 90 dir dal Km
0+000 al Km 5+050 – S.S. 90 var dal Km 0+000 al Km 5+378 – CIG 6758227957
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 230.000,00 oltre IVA, di cui € 14.502,94 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

[__] LOTTO N. 5 – S.S. 6 dal Km 151+418 al Km 192+270 – S.S. 85 dal Km 0+000 al Km


8+000 – S.S. 372 dal Km 0+000 al Km 61+085 – S.S. 7 dal Km 157+400 al Km 278+800
– S.S. 7IV dal Km 1+200 al Km 26+200 – S.S. 700 dal Km 0+000 al Km 16+250 –
CIG 67580696F5
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 200.000,00 oltre IVA, di cui € 7.000,00 per oneri di
sicurezza non assoggettabili a ribasso.

Il sottoscritto .........................................................................................................

nato a …………………………………………….……………….…. il ……………………………………………………………....

in qualità di ……………………………………………………………………………………………………..………………………..

(rappresentante legale, procuratore, etc.)

dell'impresa ...........................................................................................................

con sede in ...........................................................................................................

C.F. …………………………………........................................................................................

P. I.V.A. ...............................................................................................................

ai sensi e per gli effetti dell’art. 76 D.P.R. 445/2000 ss.mm.ii. consapevole della responsabilità
e delle conseguenze civili e penali previste in caso di dichiarazioni mendaci e/o formazione od
uso di atti falsi, nonché in caso di esibizione di atti contenenti dati non più corrispondenti a
verità e consapevole, altresì, che qualora emerga la non veridicità del contenuto della presente
dichiarazione la scrivente Impresa decadrà dai benefici per i quali la stessa è rilasciata, ai fini
della partecipazione alla presente gara,

DICHIARA
SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ

ai fini del Protocollo di legalità della Prefettura di Benevento


1
Clausola n. 1 - di essere a conoscenza di tutte le norme pattizie di cui al protocollo di Legalità
stipulato nell'anno 2008 tra Prefettura di Benevento e ANAS SpA, tra l'altro consultabile sul
sito http://www.utgbenevento.it, che qui si intendono integralmente riportate, e di accettarne
incondizionatamente il contenuto e gli effetti.
Clausola n. 2 – di essere a conoscenza della circostanza che la S.A. acquisirà le informazioni
antimafia ai sensi del D.Lgs 159/11, prima dell’aggiudicazione definitiva dell’appalto, per lavori
d’importo superiore a €250.000,00, per subappalti e sub contratti ad essi relativi d’importo
superiore a € 100.000,00, per servizi e forniture d’importo superiore alla soglia comunitaria,
per subappalti e sub contratti ad essi relativi indipendentemente dal loro importo, per servizi e
forniture sensibili indipendentemente dal loro importo.
Clausola n. 3 – di essere altresì a conoscenza e di accettare che, nell’ipotesi in cui emergano
a carico dei soggetti interessati elementi relativi a tentativi di infiltrazione mafiosa, la S.A.
procede all’esclusione del soggetto aggiudicatario ovvero al divieto di subappalto, cottimo, nolo
e forniture.
Clausola n. 4 – di essere inoltre a conoscenza e di accettare che, nel caso di informazioni
antimafia rilevanti ai sensi dell’art.1 septies D.L. 629/82, convertito nella L. 726/82, la S.A. si
riserva di non procedere all’aggiudicazione definitiva, di negare autorizzazioni al subappalto,
cottimi e subcontratti in genere.
Clausola n. 5 - che le offerte sono improntate a serietà, integrità, indipendenza e segretezza,
che si impegna a conformare i propri comportamenti ai principi di lealtà, trasparenza e
correttezza, che non si è accordato e non si accorderà con altri partecipanti alla gara per
limitare od eludere in alcun modo la concorrenza. Con l’occasione prende atto che qualora la
stazione appaltante accerti, nel corso del procedimento di gara, una situazione di collegamento
sostanziale, attraverso indizi gravi, precisi e concordanti, le imprese verranno escluse dandone
comunicazione all’Autorità di Vigilanza.
Clausola n. 6 - che non subappalterà lavorazioni di alcun tipo ad altre imprese partecipanti
alla gara - in forma singola o associata - ed è consapevole che, in caso contrario, tali
subappalti non saranno autorizzati.
Clausola n. 7 – di essere a conoscenza del fatto che, fermo restando la rigorosa applicazione
delle norme di legge che disciplinano l’ipotesi di esclusione automatica dalla gara di appalto, la
stazione appaltante valuterà con particolare attenzione, nell’interesse dell’Ente, la sussistenza
delle condizioni di affidabilità morale del concorrente, a tal uopo considerando con l’ampio
margine di discrezionalità offerto dalla legge e confermato dalla giurisprudenza, l’effettiva
incidenza delle condanne sulla moralità professionale del concorrente.
Clausola n. 8 - di essere a conoscenza che l’Azienda valuterà con la massima attenzione, ai
fini della esclusione dalla gara, la gravità delle infrazioni commesse e debitamente accertate
alle norme in materia di sicurezza ed ogni altro obbligo derivante dai rapporti di lavoro,
riservandosi comunque di escludere quelle imprese nei cui confronti dovesse risultare anche da
accertamenti amministrativi l’ oggettiva assenza delle più importanti misure di sicurezza e
l’assunzione in nero di lavoratori italiani e/o stranieri. Di essere inoltre consapevole che l’ANAS
si riserva di procedere alla risoluzione del contratto od alla revoca delle autorizzazioni rilasciate
ai subcontratti di varia natura nella ipotesi che nella fase di esecuzione dei lavori, del servizio o
della fornitura vengano accertate anche a seguito delle verifiche ispettive la grave violazione
delle norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro ed impiego di maestranze in nero.

Il Concorrente

……………………………………..

(La presente dichiarazione deve essere corredata da copia fotostatica del documento di identità del
firmatario art. 38, c. 3, del D.P.R. n. 445/2000)

2
ALLEGATO 8
INFORMAZIONE ANTIMAFIA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA FAMILIARI CONVIVENTI
(da utilizzare solo dai concorrenti del Lotto N.1)

NALAV006-16
Lavori di Manutenzione Ordinaria 2017 – Interventi di manutenzione consistenti nella pulizia e ripristino delle
opere di regimentazione acque, riparazione e consolidamento scarpate, protezione piano viabile.
LOTTO N. 1 – S.S. 163 dal Km 0+000 al Km 50+365 – S.S. 145 dal Km 1+600 al Km 42+040 – S.S. 145 var dal Km
0+000 al Km 5+100 - S.S. 268 dal Km 0+000 al Km 27+200 – S.S. 268 racc dal Km 0+000 al Km 1+710 – S.S. 7
bis dal Km 0+000 al Km 45+850 – S.S. 7 bis/racc dal Km 0+000 al Km 1+560 – S.S. 7IV dal Km 26+100 al Km
54+980 – S.S. 686 dal Km 0+000 al Km 3+000 – R.A. 02 “Salerno-Avellino” dal Km 0+000 al Km 30+441 – S.S.
18 Tang. dal Km 54+590 al Km 66+800– CIG 6758018CDD
Importo complessivo dell’appalto pari ad € 400.000,00 oltre IVA, di cui € 17.600,00 per oneri di sicurezza non
assoggettabili a ribasso.

Dichiarazione sostitutiva di certificazione


(D.P.R. n. 445 del 28.12.2000 s.m.i.)

_l_ sottoscritt_ (nome e cognome) _________________________________________________________


nat_ a __________________________ Prov. ________ il ________________ residente a_____________
via/piazza ______________________________________ n.____________________________________
in qualità di____________________________________________________________________________
della società___________________________________________________________________________
consapevole delle sanzioni penali in caso di dichiarazioni false e della conseguente decadenza dai benefici
eventualmente conseguiti (ai sensi degli artt. 75 e 76 D.P.R. 445/2000) sotto la propria responsabilità
DICHIARA
ai sensi dell’ art. 85, comma 3 del D.Lgs. 159/2011 di avere i seguenti familiari conviventi di maggiore età **:
1) ________________________________________(cognome e nome) nato a_______________prov._____
il________________________ Codice Fiscale ______________________________________________
2) ________________________________________(cognome e nome) nato a_______________prov._____
il________________________ Codice Fiscale ______________________________________________
3) ________________________________________(cognome e nome) nato a_______________prov._____
il________________________ Codice Fiscale ______________________________________________
4) ________________________________________(cognome e nome) nato a_______________prov._____
il________________________ Codice Fiscale ______________________________________________
5) ________________________________________(cognome e nome) nato a_______________prov._____
il________________________ Codice Fiscale ______________________________________________

Il/la sottoscritto/a dichiara inoltre di essere informato/a, ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003 (codice in materia di
protezione di dati personali) che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici,
esclusivamente nell’ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa.

______________________ ______________________________________________
Data firma leggibile del dichiarante(*)

L’Amministrazione si riserva di effettuare controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni (art.71, comma 1, D.P.R.
445/2000).In caso di dichiarazione falsa il cittadino sarà denunciato all’autorità giudiziaria.
(*) La dichiarazione sostitutiva va redatta da tutti i soggetti di cui all’art. 85 del D.Lgs 159/2011.
(**) Per “familiari conviventi” si intendono “chiunque conviva” con i soggetti di cui all’art. 85 del D.Lgs.159/2011
Allegato 9
MODULO DELL’OFFERTA ECONOMICA

NALAV006-16
Lavori di Manutenzione Ordinaria 2017 – Interventi di manutenzione consistenti nella
pulizia e ripristino delle opere di regimentazione acque, riparazione e consolidamento
scarpate, protezione piano viabile.

LOTTO N. ……………………………....................................................................................

……………………………………………………………………………………………………………………....

Il sottoscritto _________________________________________ nato il ________________


a ________ in qualità di ________________________ (rappresentante legale, procuratore)
dell'impresa ________________________________________________________________
con sede in ________________________________________________________________
Codice Fiscale ______________________________________________________________
Partita I.V.A. _______________________________________________________________

OFFRE

per l'esecuzione dei lavori oggetto del presente appalto un ribasso percentuale

del ________________ % (in cifre)

dico _____________________________________________________________ (in lettere)

considerato al netto degli oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza, sul prezzo posto a base
d'asta.

Il sottoscritto dichiara, altresì, che:

• l'offerta tiene conto di tutti gli oneri, obblighi e prescrizioni precisati nel Capitolato Speciale di
Appalto e nei relativi allegati, compresi gli oneri relativi alle condizioni di lavoro, di previdenza e
di assistenza, nonché dei costi relativi alle disposizioni in materia di assicurazioni, di condizioni
di lavoro e di previdenza e assistenza in vigore nel luogo dove devono essere eseguiti i lavori;
• i costi relativi per l'attuazione della sicurezza sono da ritenersi totalmente compensati con
l'importo indicato dalla Amministrazione Aggiudicatrice nel Bando di Gara;
• il ribasso riportato in calce all'offerta è stato calcolato sull'importo a base di gara, depurato
degli oneri relativi all'attuazione della sicurezza;
• l'offerta è stata formulata tenendo conto del costo del personale, valutato sulla base dei
minimi salariali definiti dalla contrattazione collettiva nazionale di settore tra le organizzazioni
sindacali dei lavoratori e le organizzazioni dei datori di lavoro comparativamente più
rappresentative sul piano nazionale;
• ai sensi dell’art. 95,comma 10, del D.Lgs. n. 50/2016, nell’offerta economica presentata sono
stati compresi i costi aziendali concernenti l’adempimento in materia di salute e sicurezza sui
luoghi di lavoro pari ad € ___________________.
Il Concorrente

______________________

La dichiarazione deve essere corredata da copia fotostatica documento di identità del/i firmatario/i (art. 38, c. 3, del D.P.R. n. 445/2000)
1