Sei sulla pagina 1di 8
ANNO Il. GENOVA - FEBBRAIO 1891 NUM. 2. ETE LUSHONISTA PERIODICO MENSILE DI PRESTIDIGITAZIONE I manoscritti non si restituiscono. Felixc qui potuit rerum cognoscere causas. Viret1o, Georg, Un Numero serarato, ENT, 30. Diverione 6d Amministrazione Vig Guiroli, No 7p. Pe i Inserziont iN 8.8 Pacina Pagina Intera Mezza Pagina Un'auarte ~ SCIENZA ED ARTE <8" Unions Sinnosuonsey! 4 - Avrete compreso, simpatici let- tori miei, che 'esperimento:2 basato su di un capello nero della lunghez: 2a dai 4o ai 50.contimetri ¢ attac- cato per una estremiti ad un botto- ne della mersina, e.dall’altro appic- cicato al sigaro mediante, una. pal- lottolina di,cera yergine che bat- tendo il tempo colla mia bacchetta magica sul capello stesso faceva bal- lare il mio sigaro dopo’ s’intende di essermi scostato. in modo che pello. sia quasi teso. Nessuno capird il segreto giac- ché il capello & impercettibile persi« no a voi stessi, ed io vi raccomando di fare grande, attenzione’ ai. vostri moyimenti arruffandosi. il, capello, in men che non si dica, cid. che vi pro- curerebbe un fiasco solenne. Accompagnate ’esperimento con dei, frizzi¢ aneddoti, abbiate un. lin: guaggio sciolto, fate movimenti.ele- ganti_remplici e sopratutto, non. cer- cate tanto su voi l'estremita che de- v'essere appiccicata al. siguro e che pet impedire al capello di arrufarsi avrete attaccata ad un altro bottone, Terminate I esperimento, /rom- pendo iJ filo, ¢ abbiate cura. di to- gliere al sigaro. la mistica . pallottoli- ilea- na ai cera vergine, efatelo nuova- metite visitare. Provate ad esegt ire l'esperimento, distinti | lettori, e considerate. per | bene le norme ch'io osai suggerirvi. i E questo 8)... quanto! Teal ts Bape Acquae Vino rcunt giorni fa) passeggidindo iper le vie della/nostra Superba iper darmi, un, pd. di riposo, mi capitd sottocchio questo strano avviso: FABBRICA. DI VINO Ecco un uomo.che ha il coraggio delle sue opinioni, pensai tra me, ¢ difatti:entrainelPosteria a berne un bicchiere. Non essendo mai stato giuri di nes- suna mostra, enologica. non. potrei || dare, un..vero, giudizio snila,..bonta || del vino, perd dico solo. che ne, .ho bevuto del peggiore ¢ questa, 2 cosa che capita tutti i.giorni, | Ritornato a casa scartabellai,, di- versi libri per conoscere come si po- teva provare il vino se & verod’uva ° diacqua. Avendo' trovato un modo abba- Stanza curioso, in un libro di gitochi di prestigio ho creduto far cosa umani- tariadivulgatloatuttiiletcori dell'Tilu- sionista(Abbonamentoannuolire3.00) se/non altro /pereh® lo possano pre- sentare ai propri spettatori Prendete due’ bicehierj; wio’ /pie- | no d'acqua Ialtro pieno» di vino, ¢ vero., 52 versateli in una bottiglia di cristallo indi coprite tutto con’ tre ‘bos- soli di carta, ¢ domandate. al pub- blico se desidera vedere ritornare il vino puro e Pacdua pura a destra oppure a sinistra; qualunque sia la riposta voi alzerete i bossoli ¢ f rete vedere che la divistone @ com: | pleta! Per compiere una tanta curiosa separazione © del «vino ~ | dall? acqua, si deve servire’ div una bottiglia forata di sotto’ con il’ buco” tu rato con una pallotola di cera” che | dovrd levarsi, aifinché il! vino scenda | nei tavolo sul quale posate la bottiglia e che prima avrete» pure bucato collocandovi sotto um recipiente per raccogliervi il liquido. I due bossoli destinati a coprire i biechieri sono comuni ‘sino cirea alla meta della parte inferiore, mala parte Superiore d’ ognuno d’essi forma ina specie di scatola conica ed ha un buco alla sua base- Per lo stesso fenomeno fisico della pesantezza dell’ aria che costringe quando si voglia trar vino da una botte piena, bueate il recipiente in due parti, il liquide non uscird dalla \ scatola o dal foro, di, cui, test®, .par- lammo, che al momento in cui si sturera una, corrispondente apertura sia in alto che sulla. parete del bos- solo. Anche questo buco. si sara ot- turato con cera, | L! ILLUSI@NISTA Qua nto poi a far passare pit a destra che a sinistra ill vino, consiste nel coprite il bicchiere designato col bossolo contenente il liquido. scelto: Ed) ora acqua...../e vino in bocoa. On colpo di pistola tipografo Come’ bene sapete, gentilissimi Signori, Parte della: prestidigitazione segue co ntinuamente l'incessante pro- gresso delle: arti e'delle scienze, ed anzi si pud a buon diritto dichiara- re che lo precede, Difatti appena avrete fatto cono- scenza del mio ‘esperimento vedrete che le macchine rotative Marinoni in confronto della “mia non sono che tanti torchiacci buoni tuttal pit da essere venduti a peso” 'di ferro'vee- chio, Questo eappello, come chiamiamo noi giornalisti 'introduzione del giuo- co, sar& il diseorso che dovra tenere il prestigiatore prima di presentare Pesperimento in quistione. Ed ora? alla spiegazione. Nel mentre intrattenete il publ co col suiddetto cappello furevi conse- gnate’ parecchi fazzoletti € posateli sul vostro tavolino, poscia fate esa minare un) mizzo di carte, Sotto ptetesto ‘che non volete’ essere testi- tmonio di tale esame, passate in “un altra stanza. Avrete con voi una vignetta trapuntata di latta, che rappresen- terk' il sette 'di’quadri 0 quello di [ versateli in una bottiglia di-cristallo | indi coprite tutto con’ tre ‘bos- soli di carta, e domandate al pub- blico se desidera vedere ritornare il vino puro e Vacqua pura a destra | oppure a sinistra; qualanque sia la riposta voi alzerete i bossoli e fa- rete vedere che la divistone & com- | pleta’ Per compiere una tanta curiosa separazione del vino » dall? acqua, si deve servire’ di una bottiglia forata di sotto con il buco” tu- rato con una pallotola di cera’ che | dovr’ levarsi, afinché ill vino scenda nel tavolo sul quale posate la bottiglia e che prima avrete pure bucato collocandovi sotto tin recipiente per raccogliervi il liquido. I due bossoli destinati a coprire | i bicchieri’ sono comuni ‘sino circa | alla meti della parte inferiore, mala | parte Superiore d’ ognuno d’essi forma | una specie di seatola conica ed ha un buco alla sua base. Per lo stesso fenomeno fisico della | pesantezza dell atia che costringe quando si voglia trar vino da una | botte piena, bucate il recipiente in |} due parti, il liquide non,uscira dalla || scatola o dal foro di cui, test par- lammo, che al momento. in cui. si | sturerd una corrispondente. apertura sia in alto che sulla parete del bos- solo. Anche questo. buco si sara | ot- turato con cera, ] L) ILLUSI@NISTA = : tT Qua nto poi a far passare pid a destra che a sinistra il’ vino, consiste nel coprite il biechiere designato col bossolo contenente il liquido scelto. Ed! ora acqua. .!..e vino in bocoa. On colpo di pistola tipografo Come bene sapete, gentilissimi Signoti, Marte della. prestidigitazione segue co ntinuamente Pincessante| pro- gresso delle: arti e delle scienze, ed anzi si pud a buon diritto. dichiar re che lo precede, Difatti appena’ avtete fatto cono- seenza del mio ‘esperimento vedrete che le macchine rotative Marinoni in confronto della mia non sono che tanti torchiacci’ buoni tuttal pit da essere venduti a peso” di ferro vec- chio, Questo ‘eappelio, come chiamiamo noi giornalisti Pintroduzione del giuo- co, sar& il discorso che’ dovra tenere il prestigiatore prima di presentare Pesperimento in quistione. Ed ora? alla ‘spiegazione, Nel mentre intrattenete il pubbii- co col suddetto cappello fatevi conse- gnare parecchi fazzoletti € posateli sul’ vostro tavolino, “poscia fate esa- minare’ un mizzo di carte. Sotto pretesto che non volete’ essere testi- monio di tale esame, passate in un altra stanza. Avrete con voi una vignetta tapuntata di atta, che rappresen= tera’ il sette di quadri 0 quello di L'LLAWUSIONI STA Da Salerno (nostra eorrispondenza) (E.N.) ~Giorni fa al Teatro Flora | ebhe Inogo una rappresentazione di pre stigio daia da un certo Vogel (spaccia~ vasi per Olandase) | Tl programma, dello spettacolo ben ché prometesse molto, lesito fa poco soddisfacente, anzi direi, fa un mezzo fiasco. Questo signor, Vogel, esegut giochi di _prestigio, metempsicosi, ec. Vi ho informato breyemente di questa pappresentazione per dovere di cotrispon- dente, litnitandomi @ comunicarvi solo Vesito, non meritando assolutamente un di- steso’ resoconto. | Da Torino | Leggiamo nel Venerdi delta Conte ssc: Alla Societa promotrice dell’ Industria Nazionale, Ia sera, del_22 Febbraio’ cor. si tenne il sécondo ¢oneerto che la bene- mevita Divézione di questo fiorentissimo || Circolo diede ai Soct é loro famiglie. Olire il concerto il Prestidigilatore Sig. Giuseppe De-Maria esegni alcuni inte ressanti espstimanti. Sono tre qitarti d’ ora di illusione, | come dice il programms che devono pren- dere il conéerto vocale ed i tre quarti dora trastorrono piacevolissimi merce Tabilita @ genialité del signor De-Maria che 6 socio del Circolo. Sono specialmente applanditi: Biblio~ teva Nazionale, la nascita di fiori e la Nuova California 0 Cappello misterioso Il cappello éra il cilindro del comm. A- iello, presiderte del Cireslo. Il prestidi- || giatore scopri nel eno interno, con gene- | vale meraviglia, naseosti non so quanti | mai -persuasi | menti nazionali del’egregio comm.) A- metri di strisee di carta bianche, rosse ‘verdi! Dopo cid, tutti rimanemmo della saldezza dei che senti- ABBONAMEN'T! ABBONAMENTO N. 1. per 12 numeri (dal N. tal N. 12). Nel Regno we eo. s Li 6 Questo Abbonamento oltre i sup- plementiy la copertina frontispizio ed indice da diritto al seguente gioco di. prestigio : Modo di far passare al posto di una scatola di xolfanelli un foulard, e niceversa. ABBONAMENTO N. 3. per 12-numeri (dal Ns ral N. 12). Nel Regno oe. e 0 Led con diritto a tutti i ipremi dell’ Ab- bonamento N. 1, pith la Strenna del- l'Illusionista ed al magnifico giuoco: I pubblicodira ss, . basta NB. I suddetti, premi yeagono subito spe- iti dopo ricevuto Himpocta dell’Abbonamento. Li importo totale di ogni singolo abbo- come chiaraments risulta esam ando i cataloghi di ginochi, aan cortisponde che alla meta div spesa per s perarli separatamente, non c:lcolando il gior- nale, che a queste condizioni viene ad essere rilasciato gratis. Tnoltre, per comodita di tutti coloro che tanto a numeri separati quanto in abbonamento| avessero acquistati i numeri pubblicati, deside- ano abbonarsi, possono dedurre i sadetti mu meri da ogni singolo abbonamento calcolan- oli Cent. 25 caduno. Goloro che sono di gid. abbonati. all’ Illu- sionista per un anno, non hanno che ad amento , chi yolesse com- LTLLUSIO’ ] inviare la soma in pid per ‘complétate || Y abbonamento che desiderassero avere di quelli sopracitati L? Avininistrazione. AVVERTENZA | Preghiamo tutti coloro che desi- | derano abbonarsi, a rimetterci Vim: porto a meyco di Cartouina — VAG essendo questo il mexo pitt econom. co @ pil spiccio. L? Auinisteaztoney —Faremo um-cenno atiquet Wri sche vers anno inviati ia dono al giocnale Libri e Giornali ll Laberinto vene- Ziamo periodico mensile di Giuochi enigmatic’ seacehistici a, premio. Esce in Venezia, e costa in abhona~ mento-annno L. 3 Per abbonars} in- viare Cartolina-Vaglia all” Amminjsira- zione del “Laberinto Venexano;, )Ve~ nezia Rio Terra Maddalena N. 2066. ll Gazzettine a’ o-| FO, 6 un interessantissino giornalecto | mensile che insegna a chiunque nel li- mite del possibile. qualunque eognizione desidérata in velazione alle ‘Seianze, alle Arti, ece. Si pubblica in Genova it 15 d'ogni mese, @ costa. in abbonajento . annua L.5. Biblioteca IE Pubblico > Sommarig.del Ne G.— Acologie politiche, — Note. —.Pensierin: = Postille = Gonsigli-— Detti.. — Ricreazioni Iw NISTA, Notizie. — Bibliografia, — Giornali. — Avwvisi-ed Annunzi. — Exe ogni mese in Torino. — Abbonamenso annuo 1.0 I! Laberinto Veneziano — Sommario del 7-8 — Sciarade. — Sciarade incatenate, — Sciarade aPompa. — Accordi, Sciasadistico. = Masicali, — Incastro. — Scherzo. — Paro- Ie Angolari. — Enimmi storici— Salto del cavalloy=/ Rebuss = Scaeshi. — | Soluzione Uci ginochi contenuti nel u,.6., — Omaggio al Labirinto Poetico. Labirints poetico Corrispondenze. — Este ogni mese in Venesia Abbonamento annuoiL 3. Un numero» sepa rato cent, 25. SPIEGAZIONE DEI GIUOCHI contenuti_neila Strenna dell’ Illusionista I Nel pollaio vi erano 7 galline. IL primo-galantuomo se ne prese 3 1]2 -f 12 Ibsécondo 1 12 -F 12 = 2 Dultimo} 12 Fh 1j2/ Vieng consegnato wn aove.a cia Scuna delle tre persone, “net quali essendovi rispettivamente un uomo™ un padre ‘ed un figlio rappresentan- do cosi due padi e due fight Il premio toced in’ sorte al Sig. B. Rossi di Milano cui venne spedito. R. ARDITO Dinettore Responsab! IL PUBBLICO Poricdio Ideplosi-a D' Amministrazions Giuoehi di Prestigio Ricreation! Famigharte Variet | 4 ; o famigliari. — Spiritismo- Insegnamenticristiani Torino — L. 2 per anno L ILLUSIONISTA’ Libri Dilettevoli ed Utili BID i peoenlio Mille Ginochi e Passsatempi ossia pe di conservazione, Ci ae caleoli, combinazioni, e 1,50 Gal Jnette Magtew dol Cav. Boseo ovvoro Marte ‘del Prestigiatore,..-,. >» 1,50 Manuale dei Giuochi ossia metodo pratico per Bigliardo, Scacchi, ece. » 1,50 See ie comiche ¢ Ombre Serate di Famiglia... S ekaciobhealiee. Emporio di aneddoti, Arguzie, Motti, Poesie Giocose ece, weap We Mannale dei Balli di Societa, ovvero i! maestro, di ballo in rin 1 WAmante dei flori, ovvero Manuale del Flori Il Firotenico overo Varte di fare i fuochi artificiali Manuale del Cacciatore: precetti relativi alla eaccia, colle armi, retiece, + 1,— plore. Loe sissies fiaba TI medico dei cani. Trattato completo delle malaitie dei cani oe a a Mannale del Nuotatore 0 regole)e principi dell‘arte del nuoto. . . . + L— Dirigere Commissioni ¢ Cartolina-Vaglia alla Cartoleria F. PELOSO Via Cairoli an Banea Nacionale OS ; enovar nel Regno a’ Italia if : | m= CHIUDERA ~~ | il 30 corrente alle ore 2 pom. ‘la vendita delle Obbligazioni_ del Prestito Bevilacqua La Masa | a L. 12,50 e dei gruppi di.5 Obbligazioni a L. 62.50. Il giorno successiyo avra luogo in Roma T'estrazione col grande premio di ; Lire 250,000 ntito che una Obbligazione DEVE VINCERE i t i TRIE 400.000 ] © un gruppo di on Obbligazioni pud vincere 1.400.000 / La Banca = Gasareto di Francesco via Caslo Felice, 10 ~\ Genova e i principali Banchieri e Cambio Valute sono pure © A (Ok Snearioati della endite delle Gbligasionto dei grap di § Obb | te E gar: TIP, CAPURRO Piszca Pineut