Sei sulla pagina 1di 5

Scuola secondaria di I grado “Moroello Malaspina” GRIGLIA DI VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO

GIUDIZIO SINTETICO INDICATORI DI LIVELLO DESCRITTORI


Frequenza e puntualità Frequenta con assiduità le lezioni e rispetta gli orari.
Partecipa in modo costruttivo e propositivo,
organizzando efficacemente i tempi
Partecipazione alle lezioni
dell'apprendimento in relazione alle proprie
potenzialità.
Collabora con docenti e compagni per la costruzione
OTTIMO del bene comune, chiedendo aiuto quando si trova in
L'alunno/a mostra un atteggiamento difficoltà e fornendo aiuto a chi lo chiede.
Collaborazione con insegnanti e compagni Lavora nel gruppo in un'ottica di dialogo e rispetto
responsabile nella collaborazione con reciproco, riconoscendo le diversità.
insegnanti e compagni. Rispetta Contribuisce attivamente alla risoluzione di conflitti
assiduamente le regole della ove sia necessario.
convivenza civile espresse anche Si impegna in modo autonomo per portare a
attraverso il Regolamento di Istituto. compimento il lavoro iniziato da solo o insieme agli
altri, assumendosi le proprie responsabilità.
Partecipa alle lezioni con frequenza Rispetto degli impegni scolastici e degli arredi Ha consapevolezza delle proprie potenzialità e dei
regolare ed impegno proficui, propri limiti anche di fronte ai nuovi apprendimenti.
contribuendo costruttivamente al Utilizza in maniera responsabile e produttivo i
materiali e gli ambienti della scuola.
dialogo educativo.
Rispetta assiduamente le regole scolastiche
manifestando cura personale, ordine e abbigliamento
Rispetto delle regole di convivenza civile e del
adeguati.
Regolamento di Istituto
Contrasta e denuncia eventuali atti di bullismo e
cyberbullismo.
Utilizzo della tecnologia Usa la tecnologia in modo corretto e consapevole.
Scuola secondaria di I grado “Moroello Malaspina” GRIGLIA DI VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO

GIUDIZIO SINTETICO INDICATORI DI LIVELLO DESCRITTORI


Frequenta con regolarità le lezioni e rispetta gli orari.
Frequenza e puntualità
Occasionali ritardi e uscite anticipate.
Partecipa in modo costruttivo, organizzando
Partecipazione alle lezioni correttamente i tempi dell'apprendimento in
relazione alle proprie potenzialità.
È generalmente disponibile con docenti e compagni
per la costruzione del bene comune, chiede aiuto
DISTINTO quando si trova in difficoltà e fornisce aiuto a chi lo
chiede.
L'alunno/a mostra un atteggiamento Collaborazione con insegnanti e compagni Lavora nel gruppo in un'ottica di dialogo e rispetto
diligente nella collaborazione con reciproco, talvolta con una certa vivacità,
riconoscendo le diversità.
insegnanti e compagni. Rispetta le Collabora alla risoluzione di conflitti ove sia
regole della convivenza civile espresse necessario.
anche attraverso il Regolamento di Si impegna per portare a compimento il lavoro
Istituto. Partecipa alle lezioni con iniziato da solo o insieme agli altri, assumendosi le
frequenza regolare ed impegno proprie responsabilità.
Rispetto degli impegni scolastici e degli arredi Ha adeguata consapevolezza delle proprie
adeguati, contribuendo al dialogo potenzialità e dei propri limiti.
educativo. Utilizza in maniera responsabile i materiali e gli
ambienti della scuola.
Rispetta adeguatamente le regole scolastiche
manifestando cura personale, ordine e abbigliamento
Rispetto delle regole di convivenza civile e del
consoni.
Regolamento di Istituto
Chiede aiuto per contrastare eventuali atti di
bullismo e cyberbullismo.
Utilizzo della tecnologia Usa la tecnologia in modo corretto.
Scuola secondaria di I grado “Moroello Malaspina” GRIGLIA DI VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO

GIUDIZIO SINTETICO INDICATORI DI LIVELLO DESCRITTORI


Frequenta non sempre regolarmente le lezioni;
Frequenza e puntualità saltuari ritardi e uscite anticipate e non sempre
giustificati.
Partecipa in modo regolare, con qualche difficoltà
Partecipazione alle lezioni nell’organizzazione dei tempi di apprendimento. Si
distrae occasionalmente.
BUONO Collabora selettivamente per la costruzione del bene
L'alunno/a mostra un atteggiamento comune.
Lavora nel gruppo ma con una certa vivacità con
corretto nella collaborazione con Collaborazione con insegnanti e compagni
alcuni episodi di disturbo.
insegnanti e compagni. Rispetta le Si offre, con un contributo parziale, per la soluzione
regole della convivenza civile espresse di conflitti ove sia necessario.
anche attraverso il Regolamento di Non è sempre puntuale nel portare a compimento il
Istituto. Partecipa alle lezioni con lavoro iniziato da solo o insieme agli altri non
assumendosi talvolta le proprie responsabilità.
frequenza non sempre regolare, Rispetto degli impegni scolastici e degli arredi Non sempre mette in campo le proprie potenzialità e
impegno selettivo, e una certa ha qualche difficoltà a riconoscere i propri limiti.
vivacità, contribuendo parzialmente al Utilizza i materiali e gli ambienti della scuola in modo
generalmente corretto.
dialogo educativo.
Generalmente rispetta le regole scolastiche
manifestando adeguata cura personale, ordine e
Rispetto delle regole di convivenza civile e del
abbigliamento consoni.
Regolamento di Istituto
Chiede aiuto per contrastare eventuali atti di
bullismo e cyberbullismo.
Utilizzo della tecnologia Usa la tecnologia in modo non sempre corretto.
Scuola secondaria di I grado “Moroello Malaspina” GRIGLIA DI VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO

GIUDIZIO SINTETICO INDICATORI DI LIVELLO DESCRITTORI


Frequenta in maniera irregolare; continui ritardi e
Frequenza e puntualità
uscite anticipate e non sempre giustificati.
Generalmente disinteressato alle attività didattiche.
Ha difficoltà nell'organizzazione dei tempi di
Partecipazione alle lezioni
apprendimento in relazione alle proprie potenzialità.
SUFFICIENTE Si distrae facilmente.
L'alunno/a mostra un atteggiamento Non ha consapevolezza del proprio ruolo nella
non sempre rispettoso verso costruzione del bene comune, disturba i docenti e i
Collaborazione con insegnanti e compagni compagni.
insegnanti e compagni. Ha difficoltà È passivo nei lavori di gruppo.
nel rispetto delle regole della Instaura rapporti conflittuali.
convivenza civile espresse anche Carente nel proprio lavoro.
attraverso il Regolamento di Istituto. Passivo nelle attività didattiche.
Partecipa alle lezioni in modo Ha difficoltà nel far emergere le proprie potenzialità
Rispetto degli impegni scolastici e degli arredi
e non riconosce i propri limiti.
discontinuo e con impegno saltuario, Scarso rispetto dell'integrità dei materiali e degli
instaurando talvolta rapporti ambienti della scuola.
conflittuali e non contribuisce al Non sempre rispetta le regole scolastiche, ed ha a
dialogo educativo. suo carico alcuni richiami e note scritte, talvolta
Rispetto delle regole di convivenza civile e del anche relativi a cura personale, ordine e
Regolamento di Istituto abbigliamento.
Ha difficoltà nel riconoscere eventuali atti di bullismo
e cyberbullismo.
Usa la tecnologia con la costante supervisione da
Utilizzo della tecnologia
parte dei docenti.
Scuola secondaria di I grado “Moroello Malaspina” GRIGLIA DI VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO

GIUDIZIO SINTETICO INDICATORI DI LIVELLO DESCRITTORI


Fa numerose assenze; continui ritardi e uscite
Frequenza e puntualità
anticipate non giustificati.
Non gestisce i tempi di apprendimento in relazione
alle proprie potenzialità.
È completamente disinteressato alle attività
Partecipazione alle lezioni
didattiche.
NON SUFFICIENTE Non rispetta le consegne.
Disturba continuamente le lezioni.
L'alunno/a mostra un atteggiamento
Ha un comportamento scorretto e/o aggressivo nei
irriverente verso insegnanti e confronti dei docenti e dei compagni.
compagni. Ha molte difficoltà nel Collaborazione con insegnanti e compagni
Ha una funzione negativa all'interno del gruppo
rispetto delle regole della convivenza classe.
civile espresse anche attraverso il È carente nel proprio lavoro.
Regolamento di Istituto. Partecipa alle È passivo nelle attività didattiche
Ha difficoltà nel far emergere le proprie potenzialità
lezioni in modo passivo e senza Rispetto degli impegni scolastici e degli arredi
e non riconosce i propri limiti.
impegno, instaurando talvolta rapporti Danneggia volontariamente materiali, arredi
conflittuali e non contribuisce al scolastici o ambienti della scuola.

dialogo educativo. Non rispetta le regole scolastiche, ed ha a suo carico


diversi richiami, note scritte e sanzioni disciplinari. È
Rispetto delle regole di convivenza civile e del
promotore di atti di bullismo e cyberbullismo. È stato
Regolamento di Istituto
soggetto a provvedimento di sospensione dalle
attività didattiche.
Usa la tecnologia in modo non corretto per cui è
Utilizzo della tecnologia
stato sottoposto a richiami.