Sei sulla pagina 1di 1

GIULIANO PISAPIA

COMUNICATO STAMPA

MILANO CAPITALE MONDIALE DELLA DIFESA


DEI DIRITTI CIVILI, DELLA LIBERTA’
D’ESPRESSIONE E DI RELIGIONE.

Milano 19 novembre – “Per la prima volta nella storia del Premio Nobel nessuno potrà
ritirare il Nobel per la Pace. Il Governo Cinese ha impedito anche ai familiari di Liu Xiaobo
di essere presenti alla cerimonia di consegna del Premio. Il Governo Cinese ha esercitato
forti pressioni diplomatiche convincendo alcuni Paesi a non partecipare alla cerimonia del
10 dicembre.

Voglio fare appello a tutto il Consiglio Comunale perché sia rimessa urgentemente
all’ordine del giorno la proposta di conferire la cittadinanza onoraria a Liu Xiaobo.
Ribadisco l’invito al Sindaco Moratti di esporre, da subito, dal balcone di Palazzo Marino la
gigantografia di Xiaobo accanto a quella di Sakineh.

È anche attraverso gesti come questo – e come quello voluto dal Presidente Formigoni in
difesa della vita dei cristiani nel mondo – che Milano potrà tornare a essere la capitale
mondiale della difesa dei diritti civili, della libertà d’espressione e di religione.”

Giovanni Zanchi
PisapiaxMilano
Tel. 3665977869
Email zanchi.giovanni@libero.it