Sei sulla pagina 1di 9

PERIODO IPOTETICO ZERO

COME SI FORMA

Nel periodo ipotetico zero, le proposizioni principale e secondaria sono al simple present.

Proposizione con if (condizione) Proposizione principale (risultato)

If + simple present simple present

If this thing happens that thing happens.

Come per i periodi ipotetici di tutti i tipi, l'ordine delle proposizioni può variare. Quando si inverte l'ordine delle proposizioni,
potrebbe essere necessario modificare i pronomi e la punteggiatura, ma il significato della frase non cambia. Nei periodi ipotetici
zero, è sempre possibile sostituire if con when, perché si esprimono verità di carattere generale. Il significato non cambia.

ESEMPI

 If you heat ice, it melts.

 Ice melts if you heat it.

 When you heat ice, it melts.

 Ice melts when you heat it.

 If it rains, the grass gets wet.

 The grass gets wet if it rains.

 When it rains, the grass gets wet.

 The grass gets wet when it rains.

FUNZIONE

Il periodo ipotetico zero è usato per fare dichiarazioni sul mondo reale e spesso si riferisce a verità di carattere generale, come un
fatto scientifico. In questi tipi di frasi, il tempo è adesso o sempre e la situazione è reale e possibile.

ESEMPI

 If you freeze water, it becomes a solid.

 Plants die if they don't get enough water.

 If my husband has a cold, I usually catch it.

 If public transport is efficient, people stop using their cars.

 If you mix red and blue, you get purple.

Il periodo ipotetico zero è spesso usato per dare istruzioni, usando l'imperativo nella proposizione principale.

ESEMPI

 If Bill phones, tell him to meet me at the cinema.

 Ask Pete if you're not sure what to do.

 If you want to come, call me before 5:00.

 Meet me here if we get separated.

COME SI FORMA
Nel periodo ipotetico 1, la proposizione introdotta da if è al simple present e la proposizione principale al simple future.

Proposizione con if (condizione) Proposizione principale (risultato)

If + simple present simple future

If this thing happens that thing will happen.

Come per i periodi ipotetici di tutti i tipi, l'ordine delle proposizioni può variare. Quando si inverte l'ordine delle proposizioni,
potrebbe essere necessario modificare i pronomi e la punteggiatura, ma il significato della frase non cambia.

ESEMPI

 If it rains, you will get wet.

 You will get wet if it rains.

 If Sally is late again I will be mad.

 I will be mad if Sally is late again.

 If you don't hurry, you will miss the bus.

 You will miss the bus if you don't hurry.

FUNZIONE

Il periodo ipotetico 1 si riferisce a una condizione possibile e alle sue probabili conseguenze. Queste frasi sono basate su fatti e sono
usate per fare dichiarazioni sul mondo reale e su situazioni particolari. Queste frasi sono spesso usate per dare degli avvisi. I periodi
ipotetici 1 sono al presente o al futuro e la situazione è reale.

ESEMPI

 If I have time, I'll finish that letter.

 What will you do if you miss the plane?

 Nobody will notice if you make a mistake.

 If you drop that glass, it will break.

 If you don't drop the gun, I'll shoot!

 If you don't leave, I'll call the police.

Nella proposizione principale dei periodi ipotetici 1 è possibile usare un verbo modale al posto del futuro, per esprimere un grado
di certezza, un permesso o una raccomandazione sul risultato.

ESEMPI

 If you drop that glass, it might break.

 I may finish that letter if I have time.

 If he calls you, you should go.

 If you buy my school supplies for me, I will be able to go to the park.

COME SI FORMA

Nel periodo ipotetico 2, la proposizione introdotta da if è al simple past e la proposizione principale al condizionale presente o al
condizionale presente progressivo.

Proposizione con if (condizione) Proposizione principale (risultato)


If + simple past condizionale presente o condizionale presente progressivo

If this thing happened that thing would happen.

Come per i periodi ipotetici di tutti i tipi, l'ordine delle proposizioni può variare. Quando si inverte l'ordine delle proposizioni,
potrebbe essere necessario modificare i pronomi e la punteggiatura, ma il significato della frase non cambia.

ESEMPI

If it rained, you would get wet.

You would get wet if it rained.

If you went to bed earlier you wouldn't be so tired.

You wouldn't be so tired if you went to bed earlier.

If she fell, she would hurt herself.

She would hurt herself if she fell.

FUNZIONE

Il periodo ipotetico 2 si riferisce a una condizione improbabile o immaginaria e alle sue probabili conseguenze. Queste frasi non si
basano su situazioni reali. I periodi ipotetici 2 sono al presente o in qualsiasi momento e la situazione è immaginaria.

ESEMPI

If the weather wasn't so bad, we would go to the park. (But the weather is bad so we can't go.)

If I was the Queen of England, I would give everyone a chicken. (But I am not the Queen.)

If you really loved me, you would buy me a diamond ring.

If I knew where she lived, I would go and see her.

L'uso dell'espressione if I were invece di if I was è corretta e molto comune.

ESEMPI

If I were taller, I would buy this dress.

If I were 20, I would travel the world.

If I were you, I would give up smoking.

If I were a plant, I would love the rain.

Nella proposizione principale dei periodi ipotetici 2 è possibile usare un verbo modale al posto di would, per esprimere un grado di
certezza, un permesso o una raccomandazione sul risultato.

ESEMPI

We might buy a larger house if we had more money

He could go to the concert if you gave him your ticket.

If he called me, I couldn't hear.

IL CONDIZIONALE PRESENTE

Il condizionale presente di tutti i verbi è composto da due elementi:


would + la forma base del verbo principale

Soggetto + would + forma base

He would go

They would stay

CONDIZIONALE PRESENTE DEL VERBO "TO GO"

Affermativa Negativa Interrogativa Interrogativa negativa

I would go I wouldn't go Would I go? Wouldn't I go?

You would go You wouldn't go Would you go? Wouldn't you go?

He would go He wouldn't go Would he go? Wouldn't he go?

She would go She wouldn't go Would she go? Wouldn't she go?

We would go We wouldn't go Would we go? Wouldn't we go?

They would go They wouldn't go Would they go? Wouldn't they go?

CONDIZIONALE PRESENTE PROGRESSIVO

COME SI FORMA

Nei periodi ipotetici 2 si può usare la forma progressiva del condizionale presente.

Proposizione con if (condizione) Proposizione principale (risultato)

If + simple past Condizionale presente progressivo

If this thing happened that thing would be happening.

FUNZIONE

Questa forma, comunemente usata nei periodi ipotetici 2, esprime un'azione o una situazione non conclusa o in corso, che è il
risultato probabile di una condizione irreale.

ESEMPI

I would be working in Italy if I spoke Italian. (Ma non parlo l'italiano, quindi non lavoro in Italia.)

She wouldn't be living with Jack if she lived with her parents. (Ma lei abita con Jack e non con i suoi genitori.)

You wouldn't be smiling if you knew the truth. (Sorridi, perché non conosci la verità.)

IL CONDIZIONALE PRESENTE PROGRESSIVO

Il condizionale presente progressivo di tutti i verbi è composto da tre elementi:

would + be + participio presente

Il participio presente si forma con la forma base del verbo + -ing.

Soggetto + would + be + participio presente

He would be staying
They would be going

CONDIZIONALE PRESENTE PROGRESSIVO DEL VERBO "TO LIVE"

Affermativa Negativa Interrogativa Interrogativa negativa

I would be living I wouldn't be living Would I be living? Wouldn't I be living?

You would be living You wouldn't be living Would you be living? Wouldn't you be living?

He would be living He wouldn't be living Would he be living? Wouldn't he be living?

She would be living She wouldn't be living Would she be living? Wouldn't she be living?

We would be living We wouldn't be living Would we be living? Wouldn't we be living?

They would be living They wouldn't be living Would they be living? Wouldn't they be living?

COME SI FORMA

Nel periodo ipotetico 3, la proposizione introdotta da if è al past perfect e la proposizione principale è al condizionale passato o al
condizionale passato progressivo.

Proposizione con if (condizione) Proposizione principale (risultato)

If + past perfect condizionale passato o condizionale passato progressivo

If this thing had happened that thing would have happened.

Come per i periodi ipotetici di tutti i tipi, l'ordine delle proposizioni può variare. Quando si inverte l'ordine delle proposizioni,
potrebbe essere necessario modificare i pronomi e la punteggiatura, ma il significato della frase non cambia.

ESEMPI

If it had rained, you would have gotten wet.

You would have gotten wet if it had rained.

You would have passed your exam if you had worked harder.

If you had worked harder, you would have passed your exam.

I would have believed you if you hadn't lied to me before.

If you hadn't lied to me before, I would have believed you.

FUNZIONE

Il periodo ipotetico 3 si riferisce a una condizione passata impossibile e alle sue probabili conseguenze passate. Queste frasi sono
veramente immaginarie e irreali, poiché quando vengono espresse è troppo tardi per modificare la condizione o il risultato. Il
periodo ipotetico 3 esprime sempre una sorta di pentimento e di rimorso; la realtà è l'opposto o il contrario di quello che esprime
la frase. Nei periodi ipotetici 3, il tempo è il passato e la situazione è immaginaria.

ESEMPI

If I had worked harder I would have passed the exam. (ma non ho studiato abbastanza e non ho passato l'esame.)

If I had known you were coming I would have baked a cake. (ma non lo sapevo e quindi non ho preparato una torta.)

I would have been happy if you had called me on my birthday. (ma non mi hai chiamato e quindi non sono contento.)
Nella proposizione principale dei periodi ipotetici 3 è possibile usare un verbo modale al posto di would, per esprimere un grado di
certezza, un permesso o una raccomandazione sul risultato.

ESEMPI

If I had worked harder I might have passed the exam.

You could have been on time if you had caught the bus.

If he called you, you could go.

If you bought my school supplies for me, I might be able to go to the park.

CONTRAZIONI

Sia would che had possono essere contratte con 'd, e questo può creare confusione se si hanno dei dubbi sul periodo ipotetico 3. In
effetti è semplice, basta ricordare queste due regole:

1. would non si usa mai nella proposizione introdotta da if ; se la proposizione contiene una contrazione con 'd, allora si tratta
sicuramente della contrazione di had.

2. had non appare mai prima di have; se 'd segue un pronome e si trova prima di have, si tratta sicuramente della contrazione di
would.

ESEMPI

If I'd known you were in hospital, I'd have visited you.

If I had known you were in hospital, I would have visited you.

I'd have bought you a present if I'd known it was your birthday.

I would have bought you a present if I had known it was your birthday.

If you'd given me your e-mail, I'd have written to you.

If you had given me your e-mail, I would have written to you.

IL CONDIZIONALE PASSATO

ll condizionale passato di tutti i verbi è composto da tre elementi:

would + have + participio passato

Have seguito dal participio passato viene usato anche in altre costruzioni e viene chiamato il perfect infinitive.

Soggetto + would + have + participio passato

He would have gone

They would have stayed

CONDIZIONALE PASSATO DEL VERBO "TO GO"

Affermativa Negativa Interrogativa Interrogativa negativa

I would have gone I wouldn't have gone Would I have gone? Wouldn't I have gone?

You would have gone You wouldn't have gone Would you have gone? Wouldn't you have gone?

He would have gone He wouldn't have gone Would he have gone? Wouldn't he have gone?

She would have gone She wouldn't have gone Would she have gone? Wouldn't she have gone?

We would have gone We wouldn't have gone Would we have gone? Wouldn't we have gone?
They would have gone They wouldn't have gone Would they have gone? Wouldn't they have gone?

CONDIZIONALE PASSATO PROGRESSIVO

COME SI FORMA

Nei periodi ipotetici 3, si può utilizzare il condizionale passato progressivo.

Proposizione con if (condizione) Proposizione principale (risultato)

If + past perfect condizionale passato progressivo

If this thing had happened that thing would have been happening.

FUNZIONE

Il condizionale passato progressivo può essere usato nei periodi ipotetici 3. Si riferisce a un risultato rimasto incompleto dell'azione
espressa nella proposizione introdotta da if ; questo risultato viene espresso come un'azione in corso o non terminata.

ESEMPI

If the weather had been better (ma non lo era), I'd have been sitting in the garden when he arrived (ma non lo ero).

If she hadn't got a job in London (ma lo ha avuto), she would have been working in Paris (ma non lo era).

If I had had a ball I would have been playing football.

If I had known it was dangerous I wouldn't have been climbing that cliff.

IL CONDIZIONALE PASSATO PROGRESSIVO

ll condizionale passato progressivo di tutti i verbi è composto da quattro elementi:

would + have + been + participio presente

Il participio presente si forma con la forma base del verbo + -ing.

Soggetto

+ would + have + been + participio presente

He would have been staying

They would have been going

CONDIZIONALE PASSATO PROGRESSIVO DEL VERBO "TO WORK"

Affermativa Negativa Interrogativa Interrogativa negativa

I would have been living I wouldn't have been living Would I have been living? Wouldn't I have been living?

You would have been living You wouldn't have been living Would you have been living? Wouldn't you have been living?

He would have been living He wouldn't have been living Would he have been living? Wouldn't he have been living?

She would have been living She wouldn't have been living Would she have been living? Wouldn't she have been living?

We would have been living We wouldn't have been living Would we have been living? Wouldn't we have been living?

They would have been living They wouldn't have been living Would they have been living? Wouldn't they have been
living?
PERIODO IPOTETICO MISTO

È possibile che le due proposizioni di un periodo ipotetico si riferiscano a tempi diversi: la frase che ne risulta è un periodo ipotetico
"misto". Esistono due tipi di periodo ipotetico misto.

CONSEGUENZA PRESENTE DI UNA CONDIZIONE PASSATA

COME SI FORMA

In questo tipo di periodo ipotetico misto, la proposizione introdotta da if è al past perfect mentre la proposizione principale è al
condizionale presente.

Proposizione con if (condizione) Proposizione principale (risultato)

If + past perfect condizionale presente

If this thing had happened that thing would happen.

Come per i periodi ipotetici di tutti i tipi, l'ordine delle proposizioni può variare. Quando si inverte l'ordine delle proposizioni,
potrebbe essere necessario modificare i pronomi e la punteggiatura, ma il significato della frase non cambia.

ESEMPI

If I had worked harder at school, I would have a better job now.

I would have a better job now if I had worked harder at school.

If we had looked at the map we wouldn't be lost.

We wouldn't be lost if we had looked at the map.

If you had caught that plane you would be dead now.

You would be dead now if you had caught that plane.

FUNZIONE

Questo tipo di periodo ipotetico misto si riferisce a una condizione passata irreale e alla sua probabile conseguenza presente.
Queste frasi esprimono una situazione che è contraria alla realtà, sia presente che passata. In questi periodi ipotetici misti, la
proposizione introdotta da if è al passato mentre la proposizione principale è al presente.

ESEMPI

If I had studied I would have my driving license. (ma non ho studiato e quindi non ho la patente)

I would be a millionaire now if I had taken that job. (ma non ho preso il lavoro e non sono milionario)

If you had spent all your money, you wouldn't buy this jacket. (ma non hai speso tutti i soldi e quindi puoi adesso comprare questa
giacca)

Nella proposizione principale dei periodi ipotetici misti è possibile usare un verbo modale al posto di would, per esprimere un grado
di certezza, un permesso o una raccomandazione sul risultato.

ESEMPI

If you had crashed the car, you might be in trouble.

I could be a millionaire now if I had invested in ABC Plumbing.


If I had learned to ski, I might be on the slopes right now.

CONSEGUENZA PASSATA DI UNA CONDIZIONE PRESENTE O CONTINUATIVA

COME SI FORMA

In questo secondo tipo di periodo ipotetico misto, la proposizione introdotta da if è al simple past mentre la proposizione principale
è al condizionale passato.

Proposizione con if (condizione) Proposizione principale (risultato)

If + simple past condizionale passato

If this thing happened that thing would have happened.

Come per i periodi ipotetici di tutti i tipi, l'ordine delle proposizioni può variare. Quando si inverte l'ordine delle proposizioni,
potrebbe essere necessario modificare i pronomi e la punteggiatura, ma il significato della frase non cambia.

ESEMPI

If I wasn't afraid of spiders, I would have picked it up.

I would have picked it up if I wasn't afraid of spiders.

If we didn't trust him we would have sacked him months ago.

We would have sacked him months ago if we didn't trust him.

If I wasn't in the middle of another meeting, I would have been happy to help you.

I would have been happy to help you if I wasn't in the middle of another meeting.

FUNZIONE

Questi periodi ipotetici misti si riferiscono a una situazione presente non reale e alla sua probabile (ma non reale) conseguenza
passata. In questi periodi ipotetici misti, il tempo della proposizione introdotta da if è adesso o sempre mentre il tempo della
proposizione principale è prima di adesso. Ad esempio, If I wasn't afraid of spiders esprime qualcosa che non corrisponde alla realtà
presente - in quanto io ho effettivamente paura dei ragni. I would have picked it up esprime il contrario di quanto è sucesso in
realtà nel passato. In effetti, non ho preso in mano il ragno.

ESEMPI

If she wasn't afraid of flying she wouldn't have travelled by boat.

I'd have been able to translate the letter if my Italian was better.

If I was a good cook, I'd have invited them to lunch.

If the elephant wasn't in love with the mouse, she'd have trodden on him by now.