Sei sulla pagina 1di 14

CELI.

qxd 21-09-2007 15:22 Pagina 47

esame
CELI 2
PARTE A
• Lettura p. 38

PARTE B
• Scrittura p. 44

PARTE C
• Ascolto p. 46

PARTE D
• Parlato p. 50

Attenzione!
! Durante gli esami CELI per alcune prove verrà chiesto di segnare le risposte
in un foglio a parte, definito “Foglio delle risposte”.

Questa pagina può essere fotocopiata esclusivamente per uso didattico © Loescher Editore 2007
Materiale tratto da ISBN: 9788820126612 - Contatto. Eserciziario per le certificazioni 2A (Aigotti)
CELI.qxd 21-09-2007 15:22 Pagina 48

CELI 2 Lettura

PARTE A e PARTE B (2ore)


PARTE A

LETTURA
A1 Leggere i testi da 1 a 7.
Indicare con una crocetta risposta esatta.

Esempio:

0. Versare il contenuto della busta in un bicchiere d’acqua; mescolare bene e bere


dopo i pasti.

Sono le istruzioni per:


A. un dentifricio liquido
B. una medicina
C. una bibita

Risposta: 0. A ✗B C

1. Questa è una foto di Giga, il mio alano che da ieri non torna a casa. Probabilmente si è
smarrito qui nei dintorni. È un cane molto tranquillo e – nonostante le dimensioni – non è asso-
lutamente pericoloso e si lascia avvicinare da tutti con facilità. Per favore, chi l’ha visto mi telefo-
ni subito! Assicuro una lauta mancia! (Maria Grazia – 334/9896002)

È un annuncio di una persona che


A. ha trovato un cane smarrito.
B. vuole ritrovare il suo cane.
C. vuole vendere un cane.

2. Un’esplosione di vitalità e di freschezza. C’è un segreto meraviglioso nella tua doccia. “Aro-
ma di frutti” ti regala una fragranza nuova, grazie ai nuovissimi oli essenziali di arancio e legno
di cedro, che arricchiscono la profumatissima schiuma.

È una pubblicità
A. di un gelato alla frutta.
B. di un nuovo profumo.
C. di un prodotto per il bagno.
Questa pagina può essere fotocopiata esclusivamente per uso didattico © Loescher Editore 2007
38 Materiale tratto da ISBN: 9788820126612 - Contatto. Eserciziario per le certificazioni 2A (Aigotti)
CELI.qxd 21-09-2007 15:22 Pagina 49

Lettura CELI 2

3. La posta dei genitori


Sono la mamma di un bambino di 9 anni, molto vivace. Alcuni suoi compagni di classe andran-
no all’estero nelle prossime vacanze per fare un corso di lingue.
Anche mio figlio vorrebbe andare, ma io sono preoccupata. Non è troppo piccolo? Che cosa mi
consiglia?

Risponde lo psicologo:
Se il bambino lo desidera non è troppo presto per fare una breve esperienza di studio/vacanza al-
l’estero. Però è molto importante scegliere un’organizzazione seria, per assicurare il giusto con-
trollo e la necessaria protezione dei bambini.

La mamma e lo psicologo parlano


A. delle scuole di lingue all’estero per bambini.
B. delle richieste strane che fanno i bambini.
C. di una eventuale vacanza all’estero per i bambini.

4. Il “Gruppo Sportivo Anziani” di Pietrasanta organizza per sabato 5 maggio la seconda


“BICICLETTATA INSIEME”
Partenza ore 15 da piazza Duomo. Giro di circa 18 km per le strade di
campagna più tranquille e verdi della Versilia. E alla fine: merenda!
Possono partecipare tutti i Soci con amici e familiari.
Vi aspettiamo numerosi!

Possono partecipare al giro in bicicletta


A. solo i Soci del “Gruppo Sportivo Anziani”.
B. tutti, ma non i bambini.
C. i Soci del “Gruppo Sportivo Anziani” e anche altre persone.

5. Valeria : Da quando c’è il parcheggio a pagamento prendo l’autobus tutti i giorni per an-
dare a lavorare. Allora forse mi conviene fare l’abbonamento invece di comprare i
biglietti.
Gianluca: Non so le tariffe, perché l’autobus lo prendo raramente. Io faccio più in fretta con
l’auto anche se c’è traffico. Secondo me, devi andare a chiedere all’ufficio infor-
mazioni dell’Azienda Trasporti.

Valeria e Gianluca parlano


A. del traffico.
B. dei prezzi degli autobus.
C. delle tariffe dei parcheggi.
Questa pagina può essere fotocopiata esclusivamente per uso didattico © Loescher Editore 2007
Materiale tratto da ISBN: 9788820126612 - Contatto. Eserciziario per le certificazioni 2A (Aigotti) 39
CELI.qxd 21-09-2007 15:22 Pagina 50

CELI 2 Lettura

6. Quale di questi tre lavori consiglieresti a un laureato in informatica, che non vuole lavorare
all’estero, ama molto comunicare con gli altri e desidera avere alcune ore al giorno libere?

1 2 3

Carlo è impiegato alla dire- Massimo lavora in un’azienda Rinaldo fa l’insegnante di in-
zione generale della Banca di software specializzata in formatica in una scuola supe-
Italiana. Lavora in un ufficio programmi applicativi per il riore. È un istituto tecnico,
dove controllano i dati stati- funzionamento di impianti e dove gli studenti imparano a
stici di tutte le filiali e prepa- macchinari. usare il computer sia per uso
rano nuovi programmi per le Lavora in collaborazione con di ufficio sia per usi indu-
reti di computer della banca. i tecnici e gli ingegneri delle striali (disegno tecnico, appli-
Gli piace il suo lavoro perché aziende clienti. Queste azien- cazioni alla robotica ecc.). Le
corrisponde agli studi che ha de lavorano quasi solo per lezioni sono solo al mattino.
fatto. l’esportazione e ogni volta a Rinaldo insegna la teoria, ma
Sta tutto il giorno al compu- Massimo piace molto andare soprattutto gli piace seguire i
ter, fa qualche telefonata, ogni sul posto per installare i nuo- ragazzi nelle esercitazioni
settimana partecipa alle riu- vi programmi e verificare il pratiche, trasmettere loro la
nioni di programmazione. loro funzionamento. sua passione per i computer,
aiutarli a trovare insieme
nuove soluzioni.

A. Il lavoro di Carlo
B. Il lavoro di Massimo
C. Il lavoro di Rinaldo

7. C’è un nuovo programma TV per i ragazzi in onda al sabato mattina alle 10 su Raitre: “La
scienza con voi”. Sono quindici puntate molto appassionanti su vari argomenti di biologia, di
chimica, di fisica, di astronomia. Ogni volta i ragazzi protagonisti della trasmissione presentano
esperimenti curiosi e interessanti che si possono fare in casa o all’aperto. In questo modo i giova-
ni spettatori capiscono che la scienza è vicina a noi nella vita di tutti i giorni e che studiarla non è
così difficile come sembra a scuola.

Nella notizia si dice che


A. è troppo difficile imparare la scienza.
B. i ragazzi possono imparare a fare esperimenti scientifici.
C. è utile guardare la televisione anche a scuola.

Questa pagina può essere fotocopiata esclusivamente per uso didattico © Loescher Editore 2007
40 Materiale tratto da ISBN: 9788820126612 - Contatto. Eserciziario per le certificazioni 2A (Aigotti)
CELI.qxd 21-09-2007 15:22 Pagina 51

Lettura CELI 2

A2 Leggere il testo. Non tutte le affermazioni da 8 a 17 sono presenti nel testo.


Indicare con una crocetta le affermazioni presenti nel testo.

UN LAVORO IN CAMPAGNA

Giorgio Audisio di Pinerolo, 40 anni, di famiglia contadina, è un uomo moderno, ma fedele alle
tradizioni. Ci racconta: “Non ho voluto lasciare la campagna per cercare lavoro in città come fa-
cevano molti giovani miei coetanei anni fa, abbandonando tutta la cultura del passato. Ho credu-
to fortemente nella possibilità di vivere bene e lavorare in campagna e – per fare questo – ho do-
vuto inventarmi un’attività nuova. Mentre i miei genitori e i miei zii coltivano la terra, hanno le
galline, l’orto, le patate, io ho pensato a un lavoro adatto alle esigenze di oggi, al mercato che ri-
chiede sempre di più prodotti genuini e naturali.
Così ho iniziato un allevamento biologico di conigli. Con molta fatica all’inizio!
Ho speso tutto quello che avevo per costruire gli edifici dove i conigli crescono e vivono in modo
naturale, mangiano esclusivamente il cibo vegetale che io gli preparo, senza l’aggiunta né di addi-
tivi chimici né di mangimi artificiali. Poi ho costruito una macelleria modello, per trattare, con-
servare e vendere la carne”.
Visitiamo l’allevamento. Tutto risplende di pulizia. Giorgio continua: “All’inizio molti mi diceva-
no che ero pazzo, con cinque figli, a buttarmi in un lavoro nuovo senza sapere se sarebbe andato
bene o sarebbe stato un fallimento. Ma io ho avuto fede, ho lavorato tanto, ho lavorato duro e i
clienti sono arrivati. Piano piano ho avuto successo, perché la gente apprezza questa carne buo-
na, sana, fresca, di provenienza sicura”. Chiediamo a Giorgio che cosa vorrebbe per il futuro:
“Tanto lavoro, per me e per i miei figli !”.

8. Giorgio dice che i giovani di oggi cercano lavoro in città.


9. Crede che sia possibile vivere bene in campagna.
10. Racconta che nella sua famiglia tutti fanno i contadini.
11. Spiega perché il suo lavoro corrisponde alle richieste dei consumatori.
12. Racconta che non aveva i soldi per incominciare.
13. Spiega che cosa mangiano i suoi conigli.
14. Dice che non è possibile visitare l’allevamento.
15. Ricorda che tutti gli amici gli consigliavano questo lavoro.
16. La gente compra volentieri la carne genuina.
17. Spera di lavorare di meno.

Questa pagina può essere fotocopiata esclusivamente per uso didattico © Loescher Editore 2007
Materiale tratto da ISBN: 9788820126612 - Contatto. Eserciziario per le certificazioni 2A (Aigotti) 41
CELI.qxd 21-09-2007 15:22 Pagina 52

CELI 2 Lettura

A3 Completare le frasi da 18 a 22 con la parola opportuna tra le quattro proposte.


Scegli l’affermazione giusta.

18. L’auto ha investito un bambino ...................................... attraversava la strada.


a. durante
b. mentre
c. siccome
d. come

19. I vigili sono arrivati ...................................... è successo l’incidente.


a. prima
b. appena
c. purché
d. dopo

20. ...................................... il bambino era ferito, l’ambulanza lo ha portato all’ospedale.


a. se
b. dato che
c. perché
d. come

21. Lo spavento è stato terribile, ...................................... per fortuna il bambino sta abbastanza bene.
a. perché
b. perciò
c. invece
d. ma

22. I testimoni dell’incidente non ricordano ...................................... l’automobilista è passato col rosso.
a. quando
b. se
c. e
d. finché

Questa pagina può essere fotocopiata esclusivamente per uso didattico © Loescher Editore 2007
42 Materiale tratto da ISBN: 9788820126612 - Contatto. Eserciziario per le certificazioni 2A (Aigotti)
CELI.qxd 21-09-2007 15:22 Pagina 53

Lettura CELI 2

A4 Completa il testo. Scegliere la parola opportuna tra quelle proposte da 23 a 32.


Scrivere accanto a ogni numero la parola adatta scegliendola dall’elenco in fondo.

2 OTTOBRE: LA FESTA DEI NONNI


Tutti sanno che il 14 febbraio è la festa degli innamorati e che poi a marzo c’è la festa
(23) ..................................... papà e a maggio (24) ..................................... della mamma. Ma la festa dei nonni è una
novità e ancora pochi Italiani la conoscono. Eppure è stata decisa addirittura con una legge dello
Stato. La data è fissata per il 2 ottobre, giorno in (25) ..................................... il calendario religioso
(26) ..................................... gli Angeli Custodi. E forse non è un caso: i nonni in (27) ..................................... famiglie
sono proprio come angeli: aiutano, (28) ..................................... e seguono i (29) ..................................... con atten-
zione e con amore.
I nonni sono una grande risorsa dentro la famiglia, per la (30) ..................................... presenza spesso inso-
stituibile; quante mamme non potrebbero lavorare senza l’aiuto dei nonni, in un paese come il
nostro, in cui lo Stato non aiuta le famiglie, non costruisce asili nido e ha un sistema scolastico
che prevede madri casalinghe! E poi i nonni raccontano, mantengono viva la memoria del passa-
to e la trasmettono ai più (31) ..................................... Insegnano cose che i genitori non insegnano o in-
segnano in (32) ..................................... diverso. E allora: fate un segno sul calendario al 2 ottobre: grazie
nonni!

23. per del con


24. quella questa quello
25. che cui quale
26. ricorda mette scrive
27. molte tutte qualche
28. curano vogliono dormono
29. fratellini nipotini genitori
30. loro sua nostra
31. nuovi giovani grandi
32. modo maniera tipo

A5 Completare le frasi da 33 a 37 con i pronomi opportuni.


Inserire i pronomi corretti.

33. Questi pomodori non bastano, ................................... prendo ancora uno.


34. Signorina, stia tranquilla, la segretaria ................................... risponderà appena possibile.
35. Lorenzo ha fatto una domanda di lavoro e dopo una settimana ................................... hanno chiamato
per un colloquio.
36. Il direttore ................................... ha proposto un trasferimento nel settore vendite, ma non ho ancora
deciso se accettare.
37. Enrica cerca una altro impiego perché ora ........................ pagano troppo poco.
Questa pagina può essere fotocopiata esclusivamente per uso didattico © Loescher Editore 2007
Materiale tratto da ISBN: 9788820126612 - Contatto. Eserciziario per le certificazioni 2A (Aigotti) 43
CELI.qxd 21-09-2007 15:22 Pagina 54

CELI 2 Scrittura

PARTE B

SCRITTURA

B1 Completare il questionario.

Alla fine di un viaggio organizzato l’agenzia di viaggio distribuisce questo modulo tra i parteci-
panti per sapere se sono rimasti soddisfatti del viaggio e se ci sono problemi da segnalare. Com-
pila il modulo.

Grazie per aver viaggiato con noi.


La preghiamo di rispondere al nostro questionario.
In questo modo ci aiuterà a lavorare sempre meglio.

Viaggio scelto _______________________________


Periodo ____________________________________
Perché ha scelto questo viaggio? ________________________________
__________________________________________________________
__________________________________________________________
Ha già viaggiato con noi? _____________________________________
Se sì, dov’è andato? __________________________________________
Quali aspetti della nostra organizzazione e del nostro servizio le sono
piaciuti e perché? ___________________________________________
__________________________________________________________
__________________________________________________________
Quali aspetti della nostra organizzazione e del nostro servizio non le sono
piaciuti e perché? ___________________________________________
__________________________________________________________
__________________________________________________________
Che suggerimenti può darci per migliorare? ______________________
__________________________________________________________
__________________________________________________________

Firma __________________________
Data ___________________________

Questa pagina può essere fotocopiata esclusivamente per uso didattico © Loescher Editore 2007
44 Materiale tratto da ISBN: 9788820126612 - Contatto. Eserciziario per le certificazioni 2A (Aigotti)
CELI.qxd 21-09-2007 15:22 Pagina 55

Scrittura CELI 2

B2 Scrivere un annuncio.
(Scrivere circa 50 parole.)

Sei molto triste e preoccupato perché il tuo gatto non è tornato a casa.
Scrivi un annuncio da mettere nei negozi della zona e anche agli angoli delle strade.

Nell’annuncio
- Descrivi il gatto
- Racconta che cosa è successo
- Spiega in che modo è possibile mettersi in contatto con te

B3 Scrivere una lettera.


(Scrivere da un minimo di 90 a un massimo di 100 parole.)

Un anno fa hai conosciuto un ragazzo/una ragazza e ora avete deciso di sposarvi.


Racconta questo momento della tua vita a un amico italiano.

Nella lettera
- Racconta come hai conosciuto questo ragazzo/a
- Descrivi il suo aspetto fisico e il suo carattere
- Parla dei progetti o delle speranze per il futuro

Questa pagina può essere fotocopiata esclusivamente per uso didattico © Loescher Editore 2007
Materiale tratto da ISBN: 9788820126612 - Contatto. Eserciziario per le certificazioni 2A (Aigotti) 45
CELI.qxd 21-09-2007 15:22 Pagina 56

CELI 2 Ascolto

PARTE C (20minuti)

ASCOLTO

Traccia 06
C1 Ascoltare quattro persone che parlano al telefono (da 1 a 4).
Indicare vicino al numero del messaggio la lettera A, B, o C corrispondente alla risposta scelta.
Ascolterete i testi due volte.

Esempio
0. A ✗B C

1. La persona che parla telefona a un amico


A. per raccontare com’è la festa del paese.
B. per invitarlo alla festa del paese, preferibilmente al martedì.
C. per dire che il giorno più bello della festa è il martedì.

2. La persona che parla


A. invita un amico a pescare.
B. vuole partecipare a una gara di pesca.
C. vuole invitare il padre dell’amico a pescare.

3. La persona che telefona


A. vuole vedere gli zii e i cugini.
B. accetta un invito a pranzo.
C. invita a pranzo un’altra persona.

4. La persona che parla al telefono


A. vuole comprare una guida turistica della Calabria.
B. vuole in prestito una guida turistica della Calabria.
C. vuole andare in Calabria con un amico.

Questa pagina può essere fotocopiata esclusivamente per uso didattico © Loescher Editore 2007
Materiale tratto da ISBN: 9788820126612 - Contatto. Eserciziario per le certificazioni 2A (Aigotti)
46
CELI.qxd 21-09-2007 15:22 Pagina 57

Ascolto CELI 2

Traccia 07
C2 Ascoltare i testi delle notizie (da 5 a 8).
Indicare vicino al numero del messaggio la lettera A, B, o C corrispondente alla risposta scelta.
Ascolterete i testi due volte.

5. La notizia dice che


A. 3 famiglie italiane su 10 non vanno in vacanza.
B. in vacanza la maggioranza delle famiglie italiane spende troppo.
C. quasi tutti gli italiani vanno in vacanza.

6. Secondo le persone intervistate, per vincere lo stress bisogna


A. passeggiare lungo il mare.
B. guardare le onde del mare.
C. andare spesso in vacanza al mare.

7. In Italia
A. quasi tutti mangiano troppo.
B. i prezzi aumentano.
C. tutti fanno la dieta.

8. Secondo questa previsione


A. nel mondo ci saranno sempre più telefonini.
B. nel 2009 non ci saranno più telefoni fissi, ma solo telefonini.
C. gli italiani compreranno più telefonini.

Questa pagina può essere fotocopiata esclusivamente per uso didattico © Loescher Editore 2007
Materiale tratto da ISBN: 9788820126612 - Contatto. Eserciziario per le certificazioni 2A (Aigotti)
47
CELI.qxd 21-09-2007 15:22 Pagina 58

CELI 2 Ascolto

Traccia 08
C3 Ascoltare i due testi.
1° testo
Il testo è un’intervista con un noto cantante italiano.
Non tutte le affermazioni da 9 a 23 sono presenti nel testo.
Indicare con ✗.
SÌ Se la frase è presente.
NO Se la frase non è presente.
Ascolterete il testo una sola volta.

9. Ho fatto molti concerti. sì no


10. Ho deciso di smettere. sì no
11. Vorrei fare il compositore. sì no
12. Le opere mi appassionano. sì no
13. Nel mondo molti amano l’opera lirica. sì no
14. Sto preparando tre opere. sì no
15. Giulietta e Romeo sono personaggi italiani. sì no
16. Sono storie ispirate al folclore. sì no
17. Ho fatto molte vacanze in Russia. sì no
18. Non si può fermare. sì no
19. Ho trovato molto da fare. sì no
20. Non mi piace stare solo. sì no
21. Sono una persona timida. sì no
22. La gente non mi conosce. sì no
23. Io vivo con mio fratello. sì no

Questa pagina può essere fotocopiata esclusivamente per uso didattico © Loescher Editore 2007
Materiale tratto da ISBN: 9788820126612 - Contatto. Eserciziario per le certificazioni 2A (Aigotti)
48
CELI.qxd 21-09-2007 15:22 Pagina 59

Ascolto CELI 2

2° testo
Il testo è un’intervista in cui si parla di un’associazione culturale.
Non tutte le affermazioni da 24 a 33 sono presenti nel testo.
LE AFFERMAZIONI RIPORTANO IL CONTENUTO DEL TESTO SENZA RIPETERE NECESSARIAMENTE
LE STESSE PAROLE.
Indicare con ✗.
SÌ Se l’affermazione è presente.
NO Se l’affermazione non è presente.
Ascolterete in testo due volte.

24. Il Duomo di Piacenza si chiama “Domus Justinae”. sì no


25. Nell’associazione culturale lavorano anche molti giovani. sì no
26. In genere la chiesa chiude alle 19.30. sì no
27. La chiesa è stata costruita nel secolo scorso. sì no
28. Ci sono tre porte, una davanti e due sui fianchi. sì no
29. Nel Duomo ci sono molte sculture di pietra. sì no
30. Ci sono otto ragazzi che fanno le guide. sì no
31. Altri ragazzi stanno preparando il sito Internet del Duomo. sì no
32. Gli studenti di lingue dell’università di Piacenza sì no
accompagnano i visitatori inglesi e tedeschi. sì no
33. Tiziano Fermi ha scritto una guida del Duomo in italiano. sì no

Questa pagina può essere fotocopiata esclusivamente per uso didattico © Loescher Editore 2007
Materiale tratto da ISBN: 9788820126612 - Contatto. Eserciziario per le certificazioni 2A (Aigotti) 49
CELI.qxd 21-09-2007 15:22 Pagina 60

CELI 2 Parlato

PARTE D

PARLATO (10-15minuti)

1. Presentazione
Il candidato si presenta, racconta qualcosa di sé, parla della sua provenienza, della sua situazione
personale, fa qualche accenno alla sua vita, ai suoi studi di italiano.

2. Conversazione
Il candidato dialoga con l’esaminatore e parla con l’aiuto dei disegni.

Vai in un’oreficeria perché vorresti comprare un regalo per una tua amica che si è laureata.
Chiedi informazioni sugli oggetti e sui prezzi; chiedi un consiglio all’orefice.

3. Descrizione
Il candidato (senza dialogare con l’esaminatore) descrive le situazioni e le persone rappresentate
in uno dei due disegni, a scelta.

A B

50 Questa pagina può essere fotocopiata esclusivamente per uso didattico © Loescher Editore 2007
Materiale tratto da ISBN: 9788820126612 - Contatto. Eserciziario per le certificazioni 2A (Aigotti)