Sei sulla pagina 1di 2

Verifica di primo livello

Bianca
di Natalia Ginzburg
tratto da:
Mai devi domandarmi,
in Opere, Mondadori, Milano 1987

Nel banco davanti a me siedono due bambine: Bianca e Rosabianca.


Sono molto amiche. Bianca è piccola; il suo viso è tondo e ha due lun-
ghe trecce castane. Quando il professore spiega, alza la mano e dice con
voce nasale: «Non ho capito». A me dà fastidio quando fa così.
Rosabianca è alta e timida. Porta la gonna a pieghe troppo lunga. Ha
gli occhi a mandorla e il profilo come gli egiziani nelle illustrazioni del
nostro libro di storia. Ha i capelli neri tagliati come un maschio.
Dopo un po’ di tempo Bianca è diventata la mia più cara amica.
Finché c’è stata Rosabianca, non abbiamo potuto essere amiche perché
stare in tre è faticoso: una si sente sempre meno importante. Invece
adesso stare con Bianca non è faticoso. Siamo simili. Bianca sa ballare
e pattinare molto bene, ma non mi dà fastidio. Se provo invidia per lei,
glielo dico, perché tra noi c’è sincerità. Io le ho detto che non mi piace
quando alza la mano e dice: «Non ho capito!». Lei mi ha detto che
quando sono sulla pista di pattinaggio e rimango aggrappata al reti-
colato intorno alla pista faccio ridere.
La mia amicizia con Bianca è durata molti anni. In quegli anni ab-
biamo passato molte ore insieme. Ci siamo lette le nostre poesie e ci
siamo confidate le nostre infelici storie d’amore.

LA COMPRENSIONE DELLA LETTURA

1. Leggi le domande e scegli la risposta giusta.


a. Chi sono Bianca e Rosabianca? Perché Bianca non è più amica di Rosabianca.
Sono due bambine. d. Quando l’autrice prova fastidio?
Sono due amiche. Quando Bianca alza la mano e dice: «Non ho ca-
Sono due bambine amiche e compagne di scuola. pito».
b. Perché è faticoso essere amiche in tre? Quando Bianca balla e pattina meglio di lei.
Perché una si sente più importante. Quando Bianca è seduta nel banco con Rosa-
Perché una si sente meno importante. bianca.
Perché una non è simile alle altre. e. Che aspetto ha Bianca?
c. Perché non è faticoso essere amica di Bianca? È piccola, timida, con le trecce.
Perché Bianca sa fare molte cose. È piccola, con il viso tondo e i capelli corti.
Perché Bianca è sincera. È piccola, con il viso tondo e le trecce.
punti ........./5

Verifica di primo livello Bianca 69


VERO O FALSO?

2. Stabilisci se le affermazioni che seguono sono vere (V) o false (F).


a. Rosabianca è la mia migliore amica. V F d. Bianca ha gli occhi a mandorla. V F

b. Rosabianca porta la gonna a pieghe. V F e. Bianca è invidiosa. V F

c. Rosabianca è alta e timida. V F

punti ........./5

PRIMA O DOPO?

3. Metti in ordine le sequenze.


a. … La mia amicizia con Bianca è durata molti anni.
b. … Bianca mi dice che sulla pista di pattinaggio faccio ridere.
c. … Bianca e Rosabianca sono amiche.
d. … Rosabianca non c’è più e Bianca diventa la mia migliore amica.
e. … Dico a Bianca che mi dà fastido quando alza la mano e dice: «Non ho capito».

punti ........./5

IL SIGNIFICATO E L’USO DELLE PAROLE

4. Metti le parole dove mancano.


sincerità – invidia – fastidio – profilo – pattinaggio
a. Spegni quella luce: mi dà ............................. perché è troppo .................................................. .
forte. d. Non sopporto le persone bugiarde: per me la ................

b. Non farmi la foto di ................................................... perché il mio .......................... è il pregio più importante.
naso è troppo lungo.
e. Vado al palazzo del ghiaccio per seguire un corso di
c. Sei più bravo di me in tutto e io provo un po’ di
................................................................ .

punti ........./5

totale ........./20

70 VOLUME 2 UNITÀ 1 Sentimenti ed emozioni