Sei sulla pagina 1di 2

Flirta chiedendo se vogliono ballare con te

Le chat su internet, i club di appuntamenti e le agenzie matrimoniali hanno eliminato


la necessità di quelle romantiche attenzioni che c’erano quando si cercava qualcuno.

Secondo l’autore della rivista Vogue, John Heilpern, gli uomini americani non
apprezzano più il mistero, il fascino e le buone maniere quando cercano di
conoscere qualcuno.

A causa della nuove priorità della società in cui viviamo e la sua dipendenza dalla
gratificazione istantanea, il corteggiamento rischia di diventare un’arte dimenticata;
per questo conoscere alcune delle sue tecniche per corteggiare qualcuno che ti
piace può essere utile, specialmente nel flirtare in discoteca, feste o altre occasioni.

Corteggiamento non verbale

Il corteggiamento inizia quando una persona prova interesse per un’altra: è


importante conoscerne le basi prima di avvicinarti a lei.

Una volta che hai chiamato la sua attenzione, sorridi in modo da trasmetterle
interesse, gentilezza e cortesia. Fai un sorso del tuo drink e lascia che passino
alcuni istanti prima di farle l’occhiolino e farle un accenno di saluto.
Ricorda che quello che comunichiamo attraverso il linguaggio del corpo, il tono della
voce o le espressioni facciali sono più importanti delle parole dette all’inizio del
corteggiamento.

Le parole adatte per flirtare

Ora che avete stabilito un contatto visivo è il momento di passare al secondo livello
che prevede qualcosa in più dei semplici sguardi. SI fiducioso, avvicinati a lei e con
un bel sorriso caldo dille semplicemente “Ciao”.

Se lei risponde allo stesso modo, rilassati e rompi il ghiaccio con qualche domanda
tipo: “Conosci il nome di questa canzone?” o “Che ne pensi del D.J.?” A questo
punto se lei dimostra interesse in quello che hai detto chiedile il nome. Inizia con una
chiaccherata tranquilla y toccale leggermente il braccio in risposta a quello che dice.
Ridi e dimostra di esser divertente.

Ascolta attentamente quello che dice, facendo delle domande discrete per farle
capire che la trovi interessante. Osservala fisicamente ma evita di commentare il suo
aspetto. Falle invece dei complimenti sinceri del tipo “bella camicia” o “hai un
buonissimo profumo”.

Comportamento

Domandale se vuole ballare, magari offrile un drink o, ancora meglio, no: compralo e
portaglielo. Se vuoi flirtare con una donna, puoi trasmetterle una immagine protettiva
stando leggermente dietro di lei, con una mano sulla spalla o sulla schiena, mentre
la guidi in discoteca.

Quando ti sentirai abbastanza sicuro, puoi passare all’ultimo step. Dopo un


corteggiamento di riscaldamento vai dritto al dunque e dille: “Allora, quando ci
vediamo di nuovo?” oppure “Quando vuoi che ti porti a ballare?”.

Potrebbero piacerti anche