Sei sulla pagina 1di 3

UNITA' DI APPRENDIMENTO

1) COMPITO: Posizione dello strumento, del corpo e delle mani.


RISULTATI DA CONSEGUIRE: Saper controllare il corpo, le mani cioè il proprio assetto
psicofisico.
ARGOMENTI:
Posizione dello strumento
Uso delle mani destra e sinistra
Controllo muscolare delle proprie azioni
Conoscenza dello strumento nelle sue varie componenti
DURATA: 3 SETTIMANE

2) COMPITO:Notzione musicale
RISULTATI DA CONSEGUIRE: Saper riconoscere i principali simboli della scrittura della
notazione musicale e saperli tradurre sulo strumento.
ARGOMENTI:
Lettura delle note
Interiorizzazione delle principali figure ritmiche
Conoscenza delle corde a vuoto
Conoscenza delle note sulla tastiera
Trauzione dei simboli grfici insuono
DURATA 1 mese

3) COMPITO: Primo livello tecnico


RISULTATI DA CONSEGUIRE: Saper eseguire piccoli frammenti di scale, arpeggi, melodie
conundiscreto controllo del corpo, delle mani e dello strumento.
ARGOMENTI:
Arpeggi acorde libere
Tocco libero e appoggiato
Piccoli tratti di scale
Melodie monodiche in prima posizione con figure ritmiche di difficoltà crescenti
DURATA: 2 mesi

4) COMPITO: Lettura Monodica


RISULTATI DA CONSEGUIRE: Saper leggere a prima vista una facile melodia
ARGOMENTI:
Riconoscimento dei suoni
Conoscenza della tastiera
Pratica della lettura a prima vista
DURATA: 1 mese

5) COMPITO: Secondo livello tecnico


RISULTATI DA CONSEGUIRE: Saper eseguire un facile brano polifonicoS
ARGOMENTI:
Melodie con l'accompagnamento di bassi avuoto
Esercizi a corde doppie, triple e con accordi facilitati
Arpeggi con note simultanee
Facili esercizi con terze, seste ottave e decime
Esecuzione di scale a una e due ottave nelle tonalità più agevoli
DURATA: 2 mesi

6) COMPITO: lettura polifonica


RISULTATI DA CONSEGUIRE: Saper leggere aprima vista un elementare brano polifonica
ARGOMENTI:
Esecuzione di brani a due voci apartire dall'accompagnamento di bassi a vuoto
Lettura a prima vista
Sviluppo apacità performative
DURATA: 3 mesi contemporaneamente a unità 5

7) COMPITO: Sviluppo delle capacità espressive


RISULTATI DA CONSEGUIRE: Saper neseguire un brano controllando il suono nei suoi
parametri.
ARGOMENTI:
Concetto didinamica
Concetto di agogica
Concetto del suono
Controllo del ritmo
DURATA: tutto l'anno scolastico trasversalmente a tutte le altre unità di apprendimento

COMPETENZE ATTESE

Gli alunni, dopo un anno scolastico, dovranno saper controllare a grandi linee la posizione del
proprio corpo e dello strumento; saper leggere a prima vista un facile brano plifonico nelle prime
posizioni della tastiera, saper eseguire una pagina polifonica facile dimostrando di iniziare a
controllare dinamica, agogica e suono; saper eseguire facili brani per insieme cameristico mono e
pluristrumentale.

BRANI O LIBRI IN USO


- Vito Nicola Paradiso: La chitarra Volante
- Appunti e schede preparate dal docente per affrontare lo studio tecnico e per integrare i testi in uso

TEORIA E SOLFEGGIO

Nel corso dell’anno si affronteranno i seguenti argomenti:


Pentagramma e chiavi musicali
Parametri del suono
 Lettura delle note in chiave di violino e di basso
 Figure musicali: note e pause
 Tempo - Misura - Accenti forti e deboli – Movimento e suddivisione
 Inizio in battere e inizio in levare
 Tempi semplici
 Segni di prolungamento del suono
 Le legature
 Alterazioni
 Tono e semitono
 Scala maggiore
 Segni di dinamica
 Dettato ritmico e melodico
 Lettura parlata
 Lettura cantata
Libri di testo (di solo riferimento)
 Lonero “Sol-fa-mi-re-ut”
 M. Vacca “Il solfeggio a fumetti” vol.
 Bona “Metodo di solfeggio”
 Appunti dettati e/o forniti dal docente

MODALITA’ DI VERIFICA
 Interrogazioni sulla lettura parlata
 Interrogazioni sulla lettura cantata
 Interrogazioni sulle conoscenze teoriche
 Prove di dettato musicale

VALUTAZIONE (rispetto ai livelli di partenza)


Per la valutazione si terrà conto dei risultati acquisiti

MODALITA’ DI VERIFICA
 Osservazione sistematica
 Esecuzioni musicali di esercizi e brani
 Interrogazioni – conversazioni
 Musica d’insieme
 Controllo costante dei compiti assegnati per casa

Potrebbero piacerti anche