Sei sulla pagina 1di 2

A M B IT O N32 - R E G IO N E C A M P A N IA

Com uni di : Agerola - Casola di Napoli - Gragnano - Lettere - Pim onte - Pompei - Santa Maria La Carità -
Sant’Antonio Abate
U F F IC IO D I P IA N O
TE L . 0813623712 - F A X 0818797793
e-m a il: am biton32@ pec.it

Prot. n. del

PROVVEDIMENTO DI ACCREDITAMENTO

Oggetto: Accreditamento per l’esercizio dell’attività Assistenza Domiciliare Integrata con Servizi
Sanitari denominato “Assistenza Domiciliare Integrata con Servizi Sanitari” alla via Visitazione, 251
- Santa Maria La Carità (NA) Società Cooperativa Sociale “Raggio di Sole” ai sensi del Regolamento
n. 4 del 7 aprile 2014 - Regolamento di attuazione della Legge Regionale 23 ottobre 2007, n. 11 - sez.
B) Servizi territoriali e domiciliari - Area di intervento Persone anziane e persone con disabilità del
Catalogo di cui alla Delibera di Giunta Regionale della Campania n. 107 del 23/04/2014.

Il Dirigente de! Settore Amministrativo


Coordinatore UdP Ambito Territoriale N 32
Visto
la Legge 8 novembre 2000, N.328 “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e
servizi sociali”;
la Legge Regionale della Campania n. 11/2007 per la Dignità e la Cittadinanza sociale - Attuazione della
Legge 8 Novembre 2000, n. 328;
la Legge Regionale n. 15 del 6 luglio 2012 “Misure per la semplificazione, il potenziamento e la
modernizzazione del sistema integrato del welfare regionale e dei servizi per la non autosufficienza”;
il Regolamento n. 4 del 7 aprile 2014 “Regolamento di attuazione della legge regionale 23 ottobre 2007
n. 11” emanato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale in data 07/04/2014 e pubblicato sul
B.U.R.C. n. 28 del 28 aprile 2014, unitamente al catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali,
territoriali e domiciliari di cui alla delibera di Giunta Regionale della Campania n. 107 del 23/04/2014;
che nel corso della seduta di Coordinamento Istituzionale, tenutasi in data 14 luglio 2014, è stato
individuato l’Ufficio di Piano dell’Ambito Territoriale N32 quale Amministrazione competente titolare
dell’esercizio delle funzioni relative all’autorizzazione, all’accreditamento e alla vigilanza e controllo
sui titoli abilitativi e sui servizi erogati;
che in sede di Coordinamento Istituzionale tenutosi il giorno 21/04/2015, in merito all'Individuazione
dell’Organo titolare dei compiti e delle funzioni relative aH’Autorizzazione, Accreditamento e Vigilanza
delle strutture e dei servizi ai sensi del Regolamento vigente, è stato condiviso ed approvato il
documento che riporta i componenti dell’Amministrazione Competente deputati all’istruttoria delle
pratiche pervenute.

Tenuto conto
che al protocollo n. 19509 del 29/08/2014 è stata acquisita l’istanza presentata dal prestatore Società
Cooperativa Sociale “Raggio di Sole” relativa alla richiesta di accreditamento per la seguente tipologia
di attività Assistenza Domiciliare Integrata con Servizi Sanitari denominato “Assistenza Domiciliare
Integrata con Servizi Sanitari’ alla via Visitazione, 251 Santa Maria La Carità (NA)
- che l'istanza è stata presentata dalla sig.ra Maglio Giuliana nata a Castellammare di Stabia (NA) il
12.07.1970 e residente a Castellammare di Stabia (NA) alla via S. Basile, 5 in qualità di legale
rappresentante della Società Cooperativa Sociale "Raggio di Sole’ con sede legale nel Comune di
Castellammare di Stabia (NA) alla via Salvatore di Giacomo, 15;
- che il prestatore Società Cooperativa Sociale “Raggio di Sole” ha presentato SCIA prot. n. 2234 del
29/01/2014 che consente l’esercizio dell’attività Assistenza Domiciliare Integrata con Servizi Sanitari
di cui sopra;

Rilevato che:
- per gli effetti dell’istruttoria espletata, l’Amministrazione Competente nella seduta del 12/02/2016 ha
ritenuto la documentazione congrua ai requisiti specifici di cui al D.G.R.C. n. 107 del 23/04/2014 e dei
requisiti comuni di cui al Regolamento n. 4 del 7 aprile 2014, demanda al Dirigente del Settore
Amministrativo - Ambito Territoriale N 32 - Dott. Vincenzo Smaldone la sottoscrizione del provvedimento
in oggetto.

Ritenuto di dover provvedere in merito


ACCREDITA

ai sensi del Regolamento n. 4 del 7 aprile 2014 “Regolamento di attuazione della legge regionale 23
ottobre 2007 n. 11” emanato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale in data 07/04/2014, il
prestatore Società Cooperativa Sociale “Raggio di Sole” in qualità di soggetto che fornisce il servizio,
con sede legale nel Comune di Castellammare di Stabia (NA) alla via Salvatore di Giacomo, 15
rappresentato dalla sig.ra Maglio Giuliana nata a Castellammare di Stabia (NA) il 12.07.1970 e
residente a Castellammare di Stabia (NA) alla via S. Basile, 5 all’esercizio dell’attività Assistenza
Domiciliare Integrata con Servizi Sanitari denominato “Assistenza Domiciliare Integrata con Servizi
Sanitari” alla via Visitazione, 251 - Santa Maria La Carità (NA);
il servizio è previsto nella sez. B) Servizi territoriali e domiciliari - Area di intervento Persone anziane e
persone con disabilità del Catalogo di cui alla Delibera di Giunta Regionale della Campania n. 107 del
23/04/2014.

Considerata la preminenza dell’interesse ad evitare l’interruzione del procedimento amministrativo, rilascia


provvedimento di accreditamento nelle more del riscontro delle verifiche ex art. 38 D.Lgs. 163/2006 e
dell’esito di tutti i controlli da effettuare.
Il presente provvedimento potrà essere revocato all’esito dei controlli sulle dichiarazioni rese ed è soggetto a
verifica da parte dell’Ambito in merito alla permanenza dei requisiti per l’accreditamento di cui al
Regolamento n. 4 del 7 aprile 2014 ed in caso di accertate situazioni di non conformità, a seconda della
gravità delle disfunzioni e previa formale diffida, potrà essere sospeso con prescrizioni a decadere con
apposito provvedimento.
La documentazione che attesta la messa in atto dei piani e il controllo dei risultati di cui al comma 2 dell ’art.
10 del vigente Regolamento, deve essere conservata presso la sede del servizio, a disposizione per eventuali
verifiche ed ispezioni da parte dell’Amministrazione competente.
11 presente provvedimento non comporta per l'Ambito Territoriale N 32 alcun obbligo ad instaurare con il
soggetto accreditato rapporti contrattuali per l’erogazione di interventi e servizi sociali e per la fornitura di
prestazioni.
Del rilascio della presente provvedimento sarà data informazione alla Direzione Generale della Giunta
Regionale, nonché, all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Santa Maria La Carità (NA).
Il presente provvedimento di accreditamento è valido per l’intero territorio regionale.

Sant’Antonio Abate, 31/03/2016

Il Dirigente del Settori mulinisi rativo

one

Potrebbero piacerti anche