Sei sulla pagina 1di 2

11/10/2019 Cazzuola - Wikipedia

Cazzuola
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La cazzuola (o cazzola[1]) è uno strumento manuale di lavoro usato
nell'edilizia dal muratore.Per costruire e modellare strutture di grandi o
medie grandezze.

Viene utilizzata principalmente per spalmare la malta tra i mattoni, per


applicare rinzaffi e intonaci sulle murature, per riempire gli interstizi vuoti
nei muri in pietra, per impastare materiali vari e per spianarli sulle
superfici.
Muratore con cazzuola

Indice
Caratteristiche
Simbolismo
Denominazioni locali italiane
Note
Voci correlate
Altri progetti

Caratteristiche
È costituita da una lama
d'acciaio, che nei modelli più
sofisticati può essere
inossidabile, rastremata verso
l'estremità opposta
all'impugnatura, volta a darle
una flessibilità differenziata. Il
manico, in legno o materiale
Cazzuola.
plastico, spesso con sagomature
Cazzuola a punta quadra (in basso)
per facilitare la presa, è
e frattazzo (in alto)
saldamente fissato ad angolo retto sulla base.

A seconda del tipo di materiale da lavorare e della tipologia del manufatto


su cui si deve intervenire, la conformazione della punta può variare notevolmente; può essere trapezoidale, a punta
formante un angolo acuto, oppure piatta o quadra, come nell'immagine a fianco. La parte verso il manico può essere
sia a spigoli vivi che arrotondata.

Anche le dimensioni sono molto variabili, dalla più piccola, chiamata cazzuolino, alle più grandi, per usi generici.
Esistono inoltre cazzuole di forma particolare, adatte a lavorare gli angoli esterni od interni di una muratura.

Simbolismo
https://it.wikipedia.org/wiki/Cazzuola 1/2
11/10/2019 Cazzuola - Wikipedia

La cazzuola è uno dei più conosciuti simboli della massoneria utilizzato per
indicare il lavoro compiuto in loggia.[2]

Come simbolo di operosità la cazzuola è usata anche in ambiente araldico,


come per esempio nell'arma del comune di Sequals.

Denominazioni locali italiane


Francobollo britannico raffigurante il
Lazio e Campania: Cucchiara (il cazzuolino "cucchiarotto") re Giorgio VI con vari simboli
Salento: Cucchiara (il cazzuolino "cucchiarinu") massonici. A sinistra in basso
Toscana: Mestola appare una cazzuola a punta.
Calabria: Manipula
Basilicata: Cucchiar
Sicilia: Manicula (il cazzuolino "maniculinu")
Veneto: Casiòla "Spalivièr"

Note
1. ^ Dizionario Enciclopedico Italiano, Istituto dell'Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani - 1970 -
Volume III - pag. 44
2. ^ Domenico V. Ripa Montesano, Vademecum di Loggia, Roma, Edizione Gran Loggia Phoenix, 2009,
ISBN 9788890505904.

Voci correlate
Frattazzo
Massoneria

Altri progetti
Wikizionario contiene il lemma di dizionario «cazzuola»
Wikimedia Commons (https://commons.wikimedia.org/wiki/?uselang=it) contiene immagini o altri file su
cazzuola (https://commons.wikimedia.org/wiki/Category:Brick_trowels?uselang=it)

Estratto da "https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Cazzuola&oldid=105526091"

Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta l'8 giu 2019 alle 17:46.

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono
applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.

https://it.wikipedia.org/wiki/Cazzuola 2/2

Interessi correlati