Sei sulla pagina 1di 13

BREVE EBOOK PRATICO SU COME AVVIARE UN’ATTIVITÀ DI

MARKETING DEL GIOCO ONLINE

Indice argomenti:

1) Conosci i tuoi clienti per aiutarli dove realmente hanno bisogno;

2) Il marketing di nicchia;

3) Come gestire una ricevitoria giochi online;

4) Incombenze normative nella gestione delle ricevitorie e poker-


rooms online;

5) Il marketing del gioco online;

6) Il marketing del gioco offline;

7) Appunto finale.

1 - CONOSCI I TUOI CLIENTI PER AIUTARLI DOVE REALMENTE HANNO


BISOGNO

ndubitabilmente la cosa più importante in assoluto laddove ci si


voglia accostare ad un‟attività di marketing del gioco online è la
conoscenza specifica di ogni singolo cliente ossia di ogni giocatore che
accede e si registra nella tua piattaforma gioco.

Copyright Marisa Pessina – www.nonsologioco.net


Vietata la copia o la modifica anche parziale del presente ebook gratuito.
Vietata la commercializzazione – Consentita la libera distribuzione gratuita. Pagina 1
Perchè ti chiederai questa è la cosa più importante in assoluto per poter
avviare con profitto questo tipo di marketing e come poter conoscere ogni singolo
giocatore che accede e si registra sulla tua piattaforma gioco?
Risponderò alla prima di queste domande semplicemente
enunciando una mia personale e penso chiarificatrice esperienza in merito:
un giorno mi contatta una persona interessata ad un‟affiliazione a BetPro.
La persona in questione si dimostra interessata al gioco online ed io
penso: “è un giocatore che vuole sperimentare un nuovo tavolo da poker e
magari valutare se il rake back è interessante e se quindi può percepire
delle buone commissioni anche sul suo personale fatturato (=giocato)
online”.
Io mi impegno a chiarire i vantaggi offerti dall‟azienda al giocatore
che comunque non ha tempo o modo di promuovere una sua personale
piattaforma e vuole solo giocare in prima persona e non guadagnare sul
giocato della propria downline.
La persona mi risponde secca dopo circa cinque minuti: “No grazie,
non mi interessa! Io sono gestore di una ricevitoria offline e sto cercando
un‟azienda cui affiliarmi che mi offra dei vantaggi economici.
Personalmente non so‟ nemmeno giocare a poker!” e mi butta giù il
ricevitore senza ascoltar replica.
Avrei potuto chiarire che l‟azienda offre anche ai gestori di
ricevitorie offline la possibilità di effettuare un‟affiliazione in franchising
ma non c‟è stato il tempo materiale di farlo.
Per questo è molto importante capire ed intuire in tempo utile
le reali esigenze del proprio cliente o potenziale cliente prima di
sciorinare inutili informazioni che potrebbero inculcare in chi
ascolta o legge delle impressioni sbagliate o comunque tutt’altro che
favorevoli alla proposta magari anche valida che si stà offrendo.
Altresì è importante non approcciare un giocatore alla pari di un
investitore del gioco perché, capirai presto se proseguirai in
quest‟avventura ed in questa meravigliosa esperienza, che i loro mondi
sono completamente diversi e quello che si aspetta un giocatore, a livello
Copyright Marisa Pessina – www.nonsologioco.net
Vietata la copia o la modifica anche parziale del presente ebook gratuito.
Vietata la commercializzazione – Consentita la libera distribuzione gratuita. Pagina 2
di informazioni e di consulenze, non ha nulla a che vedere con le
informazioni che ti richiederà un promotore di gioco online il quale
interpreta il gioco non come un fatto ludico ed intrigante ma come un
mezzo per integrare il proprio fine-mese soprattutto in questo periodo di
crisi…
Anche nell‟ambito del singolo giocatore poi è importante effettuare
delle distinzioni di base: un conto è il giocatore del gratta e vinci o della
schedina di totocalcio alla domenica, un altro conto è l‟amante del poker
online, un altro conto colui che si dedica specificatamente a roulette o
blackjack e un altro ancora è il giovane o sempre più spesso l‟anziano che
ama farsi da casa una partitina a bingo o a scopa ritrovandosi con amici
online magari alla sera.
Quindi, alla base di tutto e della tua future professionalità’ c’è’ proprio la
capacità, data in particolare dall’esperienza, di pilotare le consulenze richieste in
maniera, per cosi’ dire, settoriale se non addirittura personale nei confronti della
singola utenza.
Ti chiederai allora come fare a tenere sotto controllo la tua downline
(ossia i tuoi affiliati) e conoscerli “personalmente” soprattutto quando
questi aumentano di numero e di tipologia. Bene, ti garantisco che per
costituirsi una downline di giocatori, ti occorrerà tempo ed informazioni
in vari ambiti, a seconda se vorrai svolgere il tuo lavoro soprattutto
online oppure offline. Questa esperienza che sarà gratificante anche
perchè sarai tu a gestire autonomamente il tutto sia nei tempi che nei
modi, ti consentirà comunque di contattare i singoli players, i singoli
affiliati per sostenerli nelle loro esigenze, a volte anche di tipo tecnico e ti
permetterà quindi di pubblicizzare l‟azienda/le azienda/e e di valorizzarti
come persona in maniera graduale ma, se farai bene il tuo lavoro, in
maniera progressiva e proficua.
Tieni comunque presente che, in ogni caso, sia per problematiche di
carattere tecnico che per aspetti amministrativi risulterai un
„imprenditore‟ in affiliazione, CIÒ SIGNIFICA CHE QUALSIASI
DUBBIO TU ABBIA, QUALSIASI INCERTEZZA PROCEDURALE
avrai sempre al di sopra di te un esperto che ti fornirà consulenza
GRATUITA via telefono o skipe ogniqualvolta lo riterrai opportuno. La
Copyright Marisa Pessina – www.nonsologioco.net
Vietata la copia o la modifica anche parziale del presente ebook gratuito.
Vietata la commercializzazione – Consentita la libera distribuzione gratuita. Pagina 3
tua stessa downline potrebbe direttamente rivolgersi alla casa madre
(BetPro, Multigioco, casinò ecc.ecc.) senza tema di essere ricusata in
quanto non direttamente relazionabile con la dirigenza aziendale.
Ad ogni modo ti consiglio di evitare il più possibile che ciò accada
ossia che la tua personale downline ti surclassi e si rivolga direttamente
alla direzione o, meglio, al call-center aziendale i cui riferimenti sono
costantemente rintracciabili nel sito www.nonsologioco.net.
Questo infatti rappresenterebbe, per così dire, una sorta di
“sconfitta” del tuo lavoro e di detrimento della tua professionalità in
quanto, per molti aspetti (ad esclusione di quelli meramente tecnici e per
quel che riguarda o potrebbe riguardare „novità di tipo amministrativo‟) la
consulenza oltre all‟attività di promozione spetta spesso al distributore.
Nelle trattazioni successive di questo breve ebook sul marketing del
gioco potrai vedere come procedere, all‟atto pratico, in questa attività di
promozione e di contatto col cliente.

2 - IL MARKETING DI NICCHIA

ieni sempre presente che il marketing del gioco online è


sicuramente un ambito di nicchia ma, se vorrai iniziare questa attività con
i successivi tutorial che ti invierò alla mail di registrazione, potrai
valutare rapidamente quanto questa nicchia sia vasta e variegata.
Oggi come oggi, soprattutto in Italia, esistono infatti due usi
precipui di internet:
- Per informazione e per studio;
- Per gioco.
Ora, consideriamo che il gioco online può essere impostato in vari modi:

Copyright Marisa Pessina – www.nonsologioco.net


Vietata la copia o la modifica anche parziale del presente ebook gratuito.
Vietata la commercializzazione – Consentita la libera distribuzione gratuita. Pagina 4
gioco gratuito con altri players (perlopiù nei social-network o in siti
appositi);
gioco gratuito in autonomia (anche giochi di casinò ma occorre, di norma
scaricare il software, questo è valevole anche per i casinò proposti nel sito
www.nonsologioco.net)
gioco a soldi in autonomia o con altri players (sia nei casinò che nei tavoli sit-
in)
Bene, ciò premesso, consideriamo che una delle procedure più classiche
resta quella di acquisire una pratica e magari anche una tecnica specifica
nella versione cash a fish virtuali magari dei casinò (questa modalità è
prevista anche per giochi come gratta e vinci, winforlife, giochi di arcade
come testa o croce e mille altri, slots-machines, oltre che, ovviamente,
poker, blackjack, roulette e bacarrat – chiaramente non è prevista per tutti
i giochi live ossia dal vivo con dealer in carne ed ossa, il cosidetto „vero
casinò online‟, per le scommesse sportive e per i sit-in).
Una volta acquisita la pratica necessaria sarà possibile lanciarsi nel
gioco vero e proprio, chiaramente investendo sempre piccole cifre.
Ciò premesso ecco chiarita la nicchia di mercato sulla quale occorre agire:
- il giocatore della domenica che, invece di acquistare il solito gratta e vinci dalla
tabaccheria a fianco preferisce prenderlo direttamente online e vedere all‟istante
(sempre ovviamente dopo aver grattato la parte argentata con il mouse) se e
quanto ha vinto e incassare direttamente il tutto;
- l’anziano amante di giochi di gruppo come bingo, scopa ecc. che ama, ogni tanto, farsi
una partitina con amici online;
- il classico giocatore di casinò che, ormai come quasi tutti gli amanti del genere, si
rivolge, invece che al casinò in muratura distante parecchi kilometri da casa sua,
al suo personale casinò online dove può anche scegliere il dealer che preferisce e
può tranquillamente interloquire in chat con lui/lei e con gli altri players ma,
soprattutto, PUÒ GIOCARE IN QUESTO MODO SIA CON ALTRI CHE DA
SOLO IN QUALSIASI ORA DELLA NOTTE O DEL GIORNO;
- il giovane abituato a farsi un giro di slot ogni tanto che scopre che tranquillamente
non è più necessario andare nella ludoteca sotto casa ma basta accendere il
proprio pc, per farlo quando se ne ha voglia, guadagnandoci pure su in

Copyright Marisa Pessina – www.nonsologioco.net


Vietata la copia o la modifica anche parziale del presente ebook gratuito.
Vietata la commercializzazione – Consentita la libera distribuzione gratuita. Pagina 5
commissioni e bonus e, soprattutto, INCASSANDO PUNTUALMENTE LE
VINCITE.
Ecco dunque un plafont vastissimo su cui agire…
Solo per valutare dei numeri semplicemente in Italia potrete trovare
i dati dei giocatori online di questa nicchia attraverso un comodissimo
tool di google che molti web-marketers usano quotidianamente per
valutare le statistiche ed effettuare gli studi di settore:
https://www.adwords.google.it/select/KeywordToolExternal
Accedendo a questo tool non sarà necessario costituirsi alcun
account AdWord per effettuare le ricerche di mercato e valutare le
keywords più cercate nella rete.
Basterà inserire la/le keywords (tipo: “gioco”, “gioco online”, “casinò
online”, “poker”, “slots-machines online”, “gratta e vinci” …), inserire,
solo per la prima ricerca il captca, e si avrà modo di accedere ad una serie
di dati (quelli appunto del motore di ricerca di google) che ti daranno
l‟idea esatta del bacino d‟utenza al quale ci andremo a rivolgere.
[tener presente che il tool fornisce dati come “ricerche mensili totali”
ossia a livello mondiale e “ricerche mensili locali” ossia nella nazione di
appartenenza]
Una volta inquadrata la nicchia di mercato cui rivolgersi occorre
dunque scegliere il metodo giusto per la promozione e, soprattutto, farsi
sempre seguire da un esperto per evitare perdite di tempo e magari anche
di denaro. Per questo le case proposte nel sito offrono corsi specifici (al
momento tuttavia solo offline) e mettono comunque a disposizione del
personale che coordina l‟attività di tutti i distributori sul territorio
nazionale.
Per altro chi vorrà potrà anche contare sulla mia personale
consulenza anche semplicemente rintracciandomi ai contatti (mail e skipe)
indicati nel sito.
Ultimo consiglio è quello di leggere attentamente l‟ottimo e
brevissimo ebook sul marketing di nicchia di Oliver Dobre visionabile

Copyright Marisa Pessina – www.nonsologioco.net


Vietata la copia o la modifica anche parziale del presente ebook gratuito.
Vietata la commercializzazione – Consentita la libera distribuzione gratuita. Pagina 6
(anche senza download) direttamente dal menù “Marketing del gioco” alla
voce “Marketing di nicchia”.

3 - COME GESTIRE UNA RICEVITORIA GIOCHI ONLINE

rriviamo dunque all‟argomento centrale di questo ebook,


ossia “come gestire una ricevitoria giochi online” anzi, io direi piuttosto,
“come avviare una ricevitoria giochi online” e come vincere la
concorrenza in un ambito, sarà ormai a tutti chiaro, veramente battuto.
Innanzitutto la mia esperienza mi dice che uno dei modi migliori per
raggiungere il risultato è sicuramente quello di anticipare sui tempi la
concorrenza stessa.
Mi spiego meglio: quando il tuo negozio è l‟unico in centro città o
nel tuo quartiere che propone un determinato prodotto probabilmente
l‟acquisizione di clienti per te è più facile.
Più tempo attendi e più questa semplicità di acquisizione clienti si
affievolisce anche in considerazione del fatto che probabilmente i
negozianti che hai intorno non sono propriamente cechi e potrebbero
modificare i loro negozi in funzione negativa ossia nell‟ottica di depistare
su di loro molte delle persone che entrano abitualmente nel tuo shop.
Ecco perchè le proposte del blog al quale ti sei registrato vanno
colte al volo, perchè sono nuove in Italia e, pur essendo regolarmente
registrate AAMS (ossia all‟ente che controlla le case da gioco ed il
generale il gioco d‟azzardo online) e quindi fornendo tutte le garanzie
delle maggiori consorelle estere, pur avendo già una considerevole
quantità di utenti e di valutazioni ovunque positive, sono ancora disposte
a dare agli imprenditori la possibilità di un franchising gratuito e quindi
la possibilità di aprire una ricevitoria sala giochi senza pagare alcuna
quota di accesso o di gestione.

Copyright Marisa Pessina – www.nonsologioco.net


Vietata la copia o la modifica anche parziale del presente ebook gratuito.
Vietata la commercializzazione – Consentita la libera distribuzione gratuita. Pagina 7
In cambio chiedono solo un pò di sana pubblicità ma ti offrono
commissioni su tutto il tuo fatturato e quello di coloro che vorranno
registrarsi, sia come giocatori che come distributori sotto di te! Credimi
non è cosa da poco perchè, al giorno d‟oggi chi vuole mettere su una
poker room o una slots room in affiliazione deve pagare una quota alla
casa madre, per non dire coloro che intendono farlo offline…
Ben inteso qui il software e l‟assistenza, anche della casa madre,
sono completamente gratuiti. Unico appunto: c‟è da lavorare e da
imparare (per chi non è esperto) parecchio!
Come si gestisce allora una casa da gioco in affiliazione? Bè,
innanzitutto bisogna chiarirsi che la promozione può esser fatta sia on che
offline con metodi e procedure ben distinte (vedi capitoli successivi).
In generale tuttavia, consideriamo che la promozione del gioco
online segue le vie classiche del network marketing (blog marketing –
scambio banners – article marketing – mail marketing – uso di sistemi a
pagamento come adwords o adsense – interventi costanti nei forums
specializzati ecc.ecc.).
Tieni presente che ognuno di questi aspetti ti verrà chiarito con
supporti scaricabili o con mail che ti insegneranno ad usarli casomai tu
non sia già in grado di farlo.
Potrai inoltre contattarmi direttamente per consulenza specifica o
problemi anche tecnici connessi con le tipologie di promozione
summenzionate.
Sicuramente la promozione offline segue altre vie nelle quali sono
decisamente meno ferrata; ad ogni modo ti sia chiaro che una poker room,
una sala slots o bingo o per il gioco di scopa e burraco (come ultimamente
implementato sia in Multigioco che in BetPro) o la promozione di un
casinò online può essere fatta tranquillamente anche offline con i classici
metodi di rappresentanza e l‟ausilio di piccoli strumenti di lavoro come
biglietti di visita e brochures.

Copyright Marisa Pessina – www.nonsologioco.net


Vietata la copia o la modifica anche parziale del presente ebook gratuito.
Vietata la commercializzazione – Consentita la libera distribuzione gratuita. Pagina 8
4 - INCOMBENZE NORMATIVE NELLA GESTIONE DI RICEVITORIE E
POKER ROOMS ONLINE

ome probabilmente già saprai è recentissima la legge che


legalizza le case da gioco online anche in Italia. Ovviamente solo i
cosiddetti punti .it ossia quelle case provviste delle necessarie
autorizzazioni AAMS e che, in poche parole, pagano le tasse in Italia o
anche in Italia. Diversamente questo tipo di attività risulterebbe illegale
(perciò ti invito a fare attenzione a promuovere case da gioco estere o
comunque .com in quanto potresti essere penalmente perseguito).
Fatta questa doverosa premessa eccoti i riferimenti normativi
necessari per la gestione della tua ricevitoria giochi online:
- Decreto direttoriale n. 2011/190/CGV 8 febbraio 2011,
"Decorrenza degli obblighi relativi alla raccolta del gioco a
distanza", attuativo dell‟articolo 24, commi da 11 a 26, della legge 7
luglio 2009, n. 88 pubblicato nella G.U.R.I. Serie generale n. 56 del
9 marzo 2011
- Decreto direttoriale Ministro delle Finanze
2008/19582/Giochi/SCO del 22 maggio 2008

Raccolta normativa completa rintracciabile e scaricabile in .pdf a questo


link: https://www.joka.it/it/show/76/Norme%20e%20Regolamenti

5 - IL MARKETING DEL GIOCO ONLINE

ccoti i cinque punti cardine del marketing del gioco online:


- Creare e gestire un buon blog wordpress;

Copyright Marisa Pessina – www.nonsologioco.net


Vietata la copia o la modifica anche parziale del presente ebook gratuito.
Vietata la commercializzazione – Consentita la libera distribuzione gratuita. Pagina 9
- Promuovere la tua attività nei forum specialistici con appropriati
interventi;
- Iscriversi ai siti di scambio banners gratuiti e fare un banner
promozionale da far girare in rete;
- Far conoscere la propria attivita nei social-network con
messaggistica gratuita o con la costituzione di una pagina da
promuovere a pagamento;
- Utilizzare AdWords e/o AdSense per una più capillare diffusione
della propria offerta.
Fermo restando che ciascuno dei punti summenzionati necessita di
una trattazione a sè e non è certo risolvibile in un ebook che vuol essere
appositamente molto breve per poter fornire all‟utente giusto
un‟infarinatura ed uno sguardo d‟insieme su quelli che sono gli strumenti
abitualmente utilizzati dai tutti gli web-marketers, ci soffermeremo
brevemente su ciascuno di essi per rimandare alle successive mail, per chi
vorrà restare iscritto alla mailing-list di www.nonsologioco.net ed
intraprendere concretamente questa attività, uno sviluppo più dettagliato
di ciascuno di essi in modo tale che tutti possano, anche a seconda delle
personali tendenze e capacità, sviluppare un buon marketing on oppure
offline.
- Creare e gestire un buon blog wordpress è il passo iniziale ed anche, direi, il
più impegnativo; si tratta infatti di impostare i giusti contenuti ma non solo,
oltre ai contenuti, occorre acquisire traffico e quindi anche, inevitabilmente,
informazioni per il posizionamento e l‟ottimizzazione SEO. Sicuramente parlare
di blog wordpress per alcuni apparirà riduttivo rispetto ad un normale sito,
mentre ad altri apparirà piuttosto „un concetto arabo‟.
Bene, ai primi segnalo che tutt‟oggi le piattaforme wordpress sono in assoluto le
più usabili e le più ottimizzate da tutti i motori di ricerca e non occorre
assolutamente conoscere linguaggi di programmazione php o html per poter
impostare un vero e proprio sito perfettamente posizionato e graficamente
funzionale, in una parola professionale e soprattutto, a differenza del classico sito
statico, dotato di ben maggiore interazione con l‟utenza. Per tutti coloro che
invece pensano che usare wordpress sia assolutamente un concetto astruso, bè si
preparino ad un corso intensivo e pratico che li renderà ferrati in materia.
- La promozione nei forum specialistici con appropriati interventi è una parte
importante della nostra attività. Sicuramente sarai già pratico di gioco e quindi

Copyright Marisa Pessina – www.nonsologioco.net


Vietata la copia o la modifica anche parziale del presente ebook gratuito.
Vietata la commercializzazione – Consentita la libera distribuzione gratuita. Pagina 10
avrai modo di intervenire e di interloquire con tanti players, anche solo per
raccontare le tue esperienze. Tutto questo ti aiuterà a conoscere persone, ad
riceverne le confidenze, a riconoscerne gli errori… Questo è molto utile a tutti
anzi, direi che la stessa internet vive di questo confronto di esperienze… che
potrai fare anche attraverso l‟utilizzo dei tuoi social-network preferiti.
- Iscriversi ai siti di scambio banners gratuiti e fare un banner promozionale
da far girare in rete. Questo è sicuramente uno degli aspetti più semplici e più
efficaci allo stesso tempo dell‟attività di marketer online. Ti basterà infatti creare
un banner (casomai tu non sapessi come farlo basterà contattarmi e ti invierò
gratuitamente un apposito tutorial video) e farlo girare nei siti che propongono
uno scambio banner gratuito. Ne esistono anche a pagamento ma, almeno
all‟inizio, consiglio l‟uso di sistemi gratuiti anche nell‟ottica di non buttar via i
propri soldi.
- Far conoscere la propria attivita nei social-network con messaggistica
gratuita o con la costituzione di una pagina da promuovere a pagamento.
Molte volte i social-network come comunemente vengono definiti i siti come
facebook o twetter sono considerati ambiti da autodidatti. Bè non è propriamente
così. Il vantaggio tuttavia di queste realtà per internauti è che offrono in tempi
rapidi una vasta popolarità e soprattutto consentono di effettuare ricerche di
mercato e selezionare nicchie di persone realmente interessate ad un certo tipo di
discorso come, ad esempio, il gioco online. Questo tipo di ricerca può essere
effettuato o in modo personale andando a selezionare gruppi e settori ossia
pagine specifiche o in modo automatico proponendo in prima persona una pagina
facebook a esempio abbinandola magari ad un piccolo start up di modeste
dimensioni con una campagna promozionale selettiva. Questo è una pubblicità
che, pur non essendo molto onerosa, ha spesso dato ottimi risultati anche perchè
viene opportunamente direzionata dal sistema a quelle categorie di persone già
predisposte appunto a certi tipi di investimento non necessariamente economici.
- Utilizzare AdWords e/o AdSense per una più capillare diffusione della propria
offerta. Questa è probabilmente una delle note più dolenti dell‟attività di
promotore di gioco online. Il tutto per un duplice motivo: entrambe sono a
pagamento ma soprattutto, almeno per quanto riguarda AdWords, riuscire ad
aprire ma soprattutto a mantenere attivo un account e comunque a convertire
adeguatamente non è mai facile. Ultimamente gli account AdWords infatti sono
sottoposti ad un‟infinità di normativa che li rende, specie per argomenti come il
gioco d‟azzardo, quasi impraticabili. Ad ogni modo si rimanda all‟apposita guida
nel menù per tutti coloro che intendano cimentarsi in una campagna di questo
tipo.

Copyright Marisa Pessina – www.nonsologioco.net


Vietata la copia o la modifica anche parziale del presente ebook gratuito.
Vietata la commercializzazione – Consentita la libera distribuzione gratuita. Pagina 11
6 - IL MARKETING DEL GIOCO OFFLINE

en diversa è l‟attività dei nostri collaboratori offline che,


evidentemente, usano tecniche e strategie comuni a quelle di tutto il
marketing offline come:
- Opportuna selezione del potenziale cliente;
- Presentazione di apposite brochure per validare l’offerta;
- Identificabilità costante attraverso biglietti da visita e massima
rintracciabilità anche in via telefonica;
- Volantinaggio selettivo (ad esempio destinato esclusivamente ad utenti
e gestori di sale da gioco, ricevitorie, tabaccherie provviste di slots
room, circoli ludici ecc.).

Anche questo tipo di promozione presuppone comunque un minimo


di preparazione per cui si rimanda agli ulteriori approfondimenti della
Newsletter periodica.

Oltre a ciò si ribadisce il fatto che le stesse aziende offrono corsi


offline per imparare a gestire questo tipo di marketing in maniera proficua
ottimizzando i tempi in funzione dei risultati nella consapevolezza che la
difficoltà di andare materialmente e di persona a rintracciare il potenziale
utente di piattaforme gioco online comporta e quindi presentare
adeguatamente l‟offerta comporta un dispendio di tempo non indifferente
per cui si consiglia di puntare a questa modalità di promozione solo
laddove già esperti e attivi in tale settore o, eventualmente, rivolgendosi
solo ad amici e conoscenti già magari introdotti nell‟ambito gioco online.

Copyright Marisa Pessina – www.nonsologioco.net


Vietata la copia o la modifica anche parziale del presente ebook gratuito.
Vietata la commercializzazione – Consentita la libera distribuzione gratuita. Pagina 12
7 - APPUNTO FINALE

n ultima istanza poi si sottolinea che questo manualetto vuole


essere solo una infarinatura di carattere meramente orientativo per tutti
coloro che, registratisi alla newsletter di nonsologioco.net, ne vogliano
tastare l‟efficacia e soprattutto inquadrare l‟ambito. Gestire una
ricevitoria giochi online infatti rappresenta, a tutti gli effetti, una vera e
propria attività lavorativa per cui è importante per tutti i lettori sapere
che, chi vorrà restare iscritto proficuamente a questa newsletter, dovrà
prepararsi a lavorare sodo per acquisire un mestiere o, laddove già
pratico, affinarne metodologie e strumenti di lavoro.
Diversamente, laddove tu sia interessato esclusivamente al gioco e
magari ti interessa incassare qual cosina, e sottolineo qual cosina perchè a
questo punto non arriverai mai a fare grossi fatturati con la tua
piattaforma gioco se la userai solo in funzione dell‟autoconsumo, ti invito
a cancellarti dalla newsletter ed a seguire, magari attraverso gli rss feeds,
i nuovi post del blog che ti potrebbero interessare come quelli legati alla
normativa del gioco d‟azzardo online, alle novità italiane in campo, ai
tornei ecc.ecc. ma, sicuramente, le mail della newsletter, destinate di fatto
a potenziali gestori di sale giochi, non ti potranno essere utili ma
serviranno solo ad intasare la tua casella di posta.

Copyright Marisa Pessina – www.nonsologioco.net


Vietata la copia o la modifica anche parziale del presente ebook gratuito.
Vietata la commercializzazione – Consentita la libera distribuzione gratuita. Pagina 13