Sei sulla pagina 1di 2

PROGRAMMA SVOLTO DI DIRITTO - ECONOMIA

A.S. 2017-2018

Docente: prof.ssa Esmeralda Castronuovo Classe 1° sez. AT - AFM

Diritto

Modulo 1: Il Diritto e le norme giuridiche


Le norme giuridiche e le norme non giuridiche
Diritto oggettivo e soggettivo - Partizioni del diritto
L’evoluzione storica del diritto: usi e consuetudini, le prime forme di diritto scritto
Le fonti del diritto
L’interpretazione delle norme giuridiche
Efficacia della norma nel tempo e nello spazio

Modulo 2: Le persone e la famiglia


I soggetti del diritto e la loro capacità
Le limitazioni alle capacità delle persone fisiche
La famiglia e il matrimonio
I rapporti tra coniugi e tra genitori e figli
La separazione e il divorzio
Le coppie di fatto e l’unione civile

Modulo 3: Le persone giuridiche e il rapporto giuridico


Le organizzazioni collettive
Le persone giuridiche e gli enti di fatto
Il rapporto giuridico
I beni giuridici

Modulo 4: Lo Stato e la Costituzione in generale


Lo Stato e i suoi elementi costitutivi
Le origini dello Stato contemporaneo e forme di governo
La Costituzione in generale
Statuto albertino e Costituzione
La Costituzione Italiana: principi, libertà, diritti, doveri
ECONOMIA

Modulo 1: Bisogni, beni e servizi


L’attività economica ed il circuito economico
Metodi e strumenti degli economisti
I bisogni
I beni ed i servizi

Modulo 2: I soggetti economici


Famiglie, imprese, Stato, resto del mondo
Flussi reali e flussi e monetari.

Modulo 3: I sistemi economici


Il sistema liberista
Il sistema socialista
Il sistema ad economia mista

L’insegnante Gli alunni


Esmeralda Castronuovo David Di Porto
Fadir Youssef

N.B.: In base al D.M. 80 e all’O.M. 92 (consultabili sul sito www.istruzione.it ), l’alunno/a che presenti
insufficienze nello scrutinio finale viene considerato in “debito formativo” ed è tenuto a seguire le iniziative
di recupero proposte e a sottoporsi alle relative verifiche di recupero del debito.
In particolare “per gli studenti che allo scrutinio finale presentino insufficienze in una o più materie il Consiglio
di classe valuterà la possibilità dello studente di raggiungere gli obiettivi formativi e di contenuto propri delle
discipline interessate (omissis) mediante lo studio personale svolto autonomamente o attraverso la
frequenza di appositi interventi di recupero.”(O.M. 92 art.6, c. 3)

Le modalità di recupero proposte per questa disciplina saranno: studio autonomo di tutti gli
argomenti, con l’utilizzazione del libro di testo, degli appunti personali e del materiale fornito durante
l’anno dall’insegnante.