Sei sulla pagina 1di 8

 

 
 
 
   
 
L’Associazione  “Euterpe”  presenta  
 
 
 
 
“La  musica  rom  dei  Balcani  incontra  il  jazz”  
 
 
 
 

 
 
 
Descrizione  sintetica  del  Progetto  
 
L’iniziativa   si   propone   l’obiettivo   di   far   incontrare   due   mondi   che   sembrano  
distanti,   ma   in   realtà   sono   molto   vicini   e   di   diffondere   il   rispetto   per   culture  
diverse  dalla  nostra.  
E’   organizzata   dall’Associazione   culturale   “Euterpe”,   in   collaborazione   con   il  
comune   di   Udine,   il   Conservatorio   Jacopo   Tomadini   di   Udine,   il   comune   di  
Trieste,  Udine  Jazz  Festival,  il  Conservatorio  Tartini  di  Trieste  e  con  l’Università  
di  Storia  e  Letteratura  di  Trieste.  
 
L’evento   si   articolerà   in   due   giornate   e   seguirà   la   programmazione   di   seguito  
descritta.  
 
Il   primo   appuntamento,   previsto   per   il   20   settembre   2015   alle   ore   18.00,   si  
svolgerà   presso   l’Università   di   Trieste   in   Via   Zanardi   14     (Aula   U.   Rossini)   e  
consiste   nella   conferenza   tenuta   da   Stefano   Zenni,   professore   di   storia   del   jazz  
presso   il   Conservatorio   G.   Tartini   di   Trieste   ed   esperto   di   cultura   rom.   In   tale  
giornata  si  cercherà  di  approfondire  vari  aspetti  sia  dal  punto  di  vista  musicale  
che   storico   con   l’intento   di   scardinare   molti   pregiudizi   verso   questo   popolo   e  
verranno   inoltre   analizzati   alcuni   brani   musicali   della   cultura   rom   in   modo   da  
capirne  l’evoluzione  dal  punto  musicale.  
 
Il   secondo   evento   è   invece   previsto   per   il   15   novembre   2015   alle   ore   21.30,   in  
collaborazione  con  “Udine  Jazz  Festival”.  Durante  il  concerto  che  si  terrà  presso  
il   teatro   Verdi,   sito   in   via   Via   Roma   n   18   (Udine),   si   esibiranno   il   famoso  
trombettista  jazz  Paolo  Fresu  e  il  poliedrico  compositore  serbo  Goran  Bregovic  
con  la  sua  orchestra.  Considerando  l’inserimento  di  tale  evento  all’interno  della  
affermata   manifestazione   musicale   “Udine   Jazz   Festival”   è   auspicabile   un   vasto  
pubblico  di  tutte  le  età  ed  estrazione  sociale  come  nelle  precedenti  edizioni.  Per  
la  serata  sarà  previsto  un  ingresso  a  pagamento  pari  a  15  €.    
E’   la   prima   volta   che   i   due   grandi   artisti   si   incontrano   e   l’associazione   è   molto  
orgogliosa   di   esserne   l’artefice.   Inoltre   il   concerto   sarà   la   dimostrazione   di   come  
la   musica   possa   unire   culture   diverse   e   distruggere   falsi   miti   che   di   questi   tempi  
portano  a  guardare  con  sospetto  tutto  ciò  che  è  diverso  da  noi.  
 
 
 
 
 
 
 
Forma  Giuridica  e  Statuto  
 
“Euterpe”   è   un’associazione   non   riconosciuta   ed   i   suoi   organi   dirigenziali   oltre  
l’assemblea  sono  i  seguenti  
 
Consiglio  Direttivo  
 
Ennio  Conso  
Membro   onorario;   Professore   di   pianoforte   jazz   al   Conservatorio   G.   Tartini   di  
Trieste  
 
Giuseppe  De  Santis  
Scrittore  e  storico  di  musica  jazz  
 
Enzo  Cammariere  
Musicista    
 
Nicola  Tramezzi    
Professore  di  letteratura  rom  presso  Università  di  Udine  
 
Alessio  Succi  
Professore  di  violino  jazz  presso  il  Conservatorio  G.  Tartini  di  Trieste  
 
Elette  all’unanimità  le  seguenti  cariche  sociali:  
 
Ennio  Conso  
Presidente  Onorario  
 
Giuseppe  De  Santis  
Presidente  
 
Alessio  Succi  
Vice  –  Presidente  
 
Nicola  Tramezzi  
Tesoriere/Segretario  
 
 
 
 
 
 
 
Statuto    
 
Art.   1   In   data   15/10/2008   è   costituita   l’Associazione     non   riconosciuta  
“Euterpe”    
 
Art.   2  L’Associazione  ha  sede  a  Trieste  in  Via  Pietro  Mengoli  1/3  presso  lo  studio  
del   Professore   Alessio   Succi.    L’Associazione   resterà   attiva   fino   alla   data   del  
30/12/2018  salvo  eventuali  proroghe.  
 
Art.  3  L’Associazione  è  retta  da  principi  democratici,  è  aconfessionale,  apartitica  
e  non  ha  scopo  di  lucro.    
L’Associazione   si   prefigge   di   svolgere   attività   culturali   e   musicali   per  
sensibilizzare  la  società  civile  sui  temi  del  rispetto  e  dell’uguaglianza.  Inoltre  si  
batte   per   dare   la   possibilità   a   tutti,   dal   bambino   all’anziano,   di   avvicinarsi   alla  
musica  anche  attraverso  laboratori.  
 
Art.   4  Il   patrimonio   dell’Associazione   è   costituito:  a)   dalle   pubbliche   e   private  
contribuzioni,   escluse   le   formazioni   partitiche,   delle   quali   si   avvarrà   per   il  
perseguimento   dei   propri   scopi   e   per   lo   svolgimento   delle   attività   di   cui   al  
precedente  articolo;    b)  da  ogni  altro  bene  comunque  pervenuto  e  quale  ne  sia  la  
natura;  c)  dalle  quote  associative.  In  nessun  caso  i  contributi,  comunque  erogati  
e   da   chiunque   provenienti,   potranno   costituire   titolo   o   condizione   per   la  
determinazione  delle  attività  dell’Associazione.  
 
Art.   5  Sono  organi  dell’Associazione:  a)  L’Assemblea  dei  Soci  b)  Il  Presidente  c)  
Il   Vice   Presidente   o   i   Vice-­‐Presidenti;  d)   Il   Tesoriere/Segretario;  e)   Il   Consiglio  
Direttivo;  f  )  Uno  o  più  Presidenti  onorari.  
 
Art.   6  L’Associazione   è   aperta   alla   partecipazione   di   quanti   condividono   gli  
ideali  dell’Associazione  e  intendono  operare  per  il  raggiungimento  dei  fini  della  
stessa.  Ogni  socio  è  tenuto  al  pagamento  delle  quote  sociali  pari  a  100  €  all’anno.  
La  qualità  di  socio  si  acquista  a  seguito  di  domanda  dell’interessato  sulla  quale  
delibererà  il  Consiglio  Direttivo  a  maggioranza  semplice  dei  presenti.    
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Analisi  di  Mercato  
 
L’Associazione,  in  collaborazione  con  Udine  Jazz  Festival,  dopo  aver  analizzato  i  
flussi   e   le   vendite   degli   anni   precedenti   ha   pensato   di   inserire   un   biglietto   di  
ingresso   dal   costo   di   15   €   e   di     stimare   la   presenza   di   circa   500   persone.   Sarà  
quindi  previsto  un  vasto  pubblico  di  varia  età  professione  e  provenienza.  Inoltre  
il  successo  dovrebbe  essere  garantito  in  primis  dalla  diffusione  che  sta  avendo  la  
musica   jazz   ed   etnica   in   questo   periodo   storico   e   soprattutto   dalla  
collaborazione   con   il   festival   che   assicurerà   di   essere   uno   dei   pochi   se   non  
l’unico  appuntamento  in  città  in  tale  periodo  dedicato  alla  musica  jazz  ed  etnica.  
Per   quanto   riguarda   la   conferenza   l’Associazione   in   collaborazione   con  
l’Università   di   Trieste   ha   condotto   delle   interviste   telefoniche   per   conoscere   il  
parere   dei   cittadini.   Il   risultato   della   ricerca   ha   ottenuto   il   75%   di   pareri   positivi  
ad   un   eventuale   partecipazione   all’evento,   inoltre   l’Associazione   ha   scelto   di  
collaborare   con   Trieste   perché   essendo   molto   vicina   ai   Balcani   è   un   luogo   più  
sensibile  di  altri  a  questi  temi.    
 
Strategia  di  Marketing  
 
L’Associazione   ha   scelto   di   creare   questo   evento   perché   crede   sia   molto  
importante   fare   in   modo   che   cultura   e   musica   arrivino   a   più   persone   possibili.  
Per   dare   grande   rilevanza   all’evento   l’Associazione   è   riuscita   a   garantirsi   due  
ospiti  conosciuti  a  livello  internazionali  in  due  differenti  tipologie  musicali  così  
da  avere  un  pubblico  molto  vario.  
Come  già  scritto  precedentemente  il  prezzo  del  biglietto  è  stato  scelto  dopo  aver  
analizzato  gli  eventi  degli  anni  scorsi  durante  “Udine  Jazz  Festival”.  
Sia   per   l’evento   concertistico   che   per   la   conferenza   l’Associazione   ha   richiesto  
delle  sovvenzioni  dai  comuni  di  Trieste  ed  Udine  che  hanno  permesso  di  invitare  
grandi  artisti  proponendo  un  prezzo  accessibile  a  tutti.  
La   scelta   delle   due   città   degli   eventi   è   stata   fatta   poiché   entrambe   sono   molto  
legate   alla   musica   jazz   ed   eventi   culturali   simili   in   passato   hanno   ottenuto  
sempre   un   gran   numero   di   spettatori.   L’Università   di   Trieste   ha   dato   in  
comodato   d’uso   gratuito   l’aula   in   cui   avverrà   la   conferenza   mentre   il   teatro   è  
stato  dato  in  comodato  d’uso  gratuito  dal  comune  di  Udine  
L’Associazione   ha   deciso   di   promuovere   entrambi   gli   eventi   sia   tramite   l’uso   dei  
social   network   che   tramite   i   giornali.   Inoltre   per   incentivare   chi   sarà   presente  
alla   conferenza   ad   andare   anche   al   concerto   si   è   scelto   di   dare   30   biglietti  
scontati  all’uscita  della  conferenza.  
 
 
 
 
Promozione,  Pubblicità  e  Rapporti  con  la  Stampa  
 
L’Associazione   ha   deciso   di   creare   una   pagina   Facebook   e   Twitter   per   dare  
risonanza  all’evento  e  verranno  attivate  in  data  20/08/2015.  Inoltre  il  concerto  
e   la   conferenza   saranno   pubblicizzati   dal   20/08/2015   tramite   l’affissione   di  
manifesti   sia   a   Trieste   che   ad   Udine.   In   data   15/09/2015   sarà   acquistata   una  
pagina   sul   “Il   Piccolo   di   Trieste”   con   la   descrizione   della   conferenza,   ora   e   luogo.  
Lo   stesso   giorno   verranno   distribuiti   volantini   in   vari   negozi,   cinema,   punti  
informazioni  della  città  e  all’interno  dell’Università  di  Trieste.    
In   data   5/11/2015   verranno   affissi   dei   manifesti   e   distribuiti   volantini   nel  
comune   di   Udine.   L’   8/11/2015   sarà   acquistata   una   pagina   su   “Il   Gazzettino   di  
Udine”   in   cui   si   pubblicizzerà   il   concerto.   Il   giorno   13/11/2015   alle   ore   11.00  
sarà   convocata   una   conferenza   stampa   in   cui   saranno   presenti   il   Presidente  
dell’Associazione,  l’assessore  alla  cultura  del  comune  di  Udine  e  i  due  artisti.  La  
conferenza  stampa  si  terrà  nella  Sala  dei  Leoni  (via  Dei  Mille  15,  Udine)  data  in  
concessione   gratuita   dal   comune   di   Udine.   Alla   fine   della   conferenza   stampa   ci  
saranno   le   interviste   di   Fresu   e   Bregovic   che   saranno   trasmesse   dal   telegiornale  
regionale  di  Raitre  e  alle  ore  13.00  del  13/11/2015  sarà  inviato  un  comunicato  
stampa  a  tutte  le  testate  giornalistiche  locali  
 
Aspetti  Organizzativi  dell’Associazione  
 
“Euterpe”   è   un’associazione   non   riconosciuta.   Il   suo   organigramma   è   strutturato  
come   segue:   Ennio   Conso   ricopre   il   ruolo   di   Presidente   onorario;   Giuseppe   De  
Santis  ricopre  il  ruolo  di  Presidente  e  legale  rappresentante;  Alessio  Succi  quello  
di    Vice  –  Presidente;  Nicola  Tramezzi  è  il  Segretario  e  Tesoriere.  
I  soci  sono  anche  membri  del  Consiglio  Direttivo  e  dell’Assemblea.  
L’Associazione  non  ha  dipendenti.  
L’Associazione   ha   due   uffici.   Il   primo   corrisponde   alla   sede,   sito   in   Via   Pietro  
Mengoli  1/3  (Trieste)  mentre  il  secondo  sito  in  Via  Parodi  3  (Udine).  Entrambe  
le   sedi   sono   messe   a   disposizione   dal   Presidente   Giuseppe   De   Santis   con   un  
contratto  in  comodato  d’uso  gratuito.  
Lo  scopo  sociale  dell’Associazione  è  organizzare  eventi  culturali  e  musicali.    
Attualmente  l’Associazione  dispone  di  un  Fondo  Comune  pari  a  8000  €.  
 
 
 
 
 
 
 
 
Strumenti  ed  Attività  per  il  Raggiungimento  dell’Obiettivo  
 
Per  lo  svolgimento  della  conferenza  sarà  necessario  un  impianto  Hi  –  Fi  che  sarà  
fornito   gratuitamente  dall’Università  di  Trieste.  Il  13/11/2015  alle  ore  08.45  gli  
artisti   che   suoneranno   al   concerto   arriveranno   alla   stazione   di   Udine   quindi  
bisognerà   garantirgli   dei   mezzi   per   arrivare   all’hotel.   Nei   giorni   seguenti   sarà  
necessario  accordarsi  direttamente  con  gli  artisti  per  farli  arrivare  al  luogo  della  
conferenza   stampa   e   al   teatro   Verdi.   Bisognerà   prestare   particolare   attenzione  
alla   pianificazione   degli   spostamenti   perché   l’orchestra   di   Goran   Bregovic   è  
composta   da   10   elementi   quindi   sarà   necessario   garantire   almeno   6  
automobili/taxi.    Servizio  catering  durante  la  conferenza  stampa.  
   
 
Piano  Finanziario  
 
Costi   Euro  
Gestione  Spazio   Comodato  d’uso  gratuito  
Noleggio   Impianti   Tecnici   e  
1500    
Tecnologici  
Strumenti   1000    
Compensi  Lordi  Artisti   10000  
Compensi   Collaboratori   Tecnici,  
1500  
Amministrativi  
Consulenza  Artistiche   700  
Comunicazione/Promozione   2000  
Spese  Ospitalità/Rappresentanza   3000  
Spese  Trasporti/Trasferte   1000  
Imposte/Oneri/Contributi   3450  
Totale   24150  
 
Entrate   Euro  
Incassi  Botteghini   7350  
Regione  Friuli  –  Venezia  -­‐  Giulia   6000  
Comune  di  Udine     4000  
Comune  di  Trieste   3000  
Università  di  Trieste   3000  
Altri  Ricavi   800  
Totale   24150  
 
 
 
 
Referente  del  Progetto  
 
Nome  e  Cognome:  Nicola  Tramezzi  
 
Indirizzo:  Via  Fratelli  D’Italia  46,  Trieste  (TR)  
 
Telefono:  00000.  44444444  
 
E-­‐mail:  press@euterpe.org  
 
Sito  internet:  www.euterpe.org  
 
 
 
 
 
 
Luogo  e  data  
Bologna  20/06/2014  
 
                                                                                                                                                                                                                   
 
 
 
                                                                                                                                                                                                               Il  legale  rappresentante  
                                                     
 
                                                                                                                                                                                                                 ____________________  
 
 
  Associazione  “Euterpe”  
  Via  Pietro  Mengoli  1/3,  Udine  

Interessi correlati