Sei sulla pagina 1di 3

URL :http://www.viveremarche.

it
viveremarche.it
PAESE :Italia
TYPE :Web Grand Public

25 settembre 2019 - 22:06 > Versione online

L'UniversitàdiUrbino tra le “Università per


la Pace”

2' di lettura 25/09/2019 - L'UniversitàdiUrbino ha partecipato venerdì 13 settembre a Roma,


nella sede della CRUI - Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, alla prima riunione del
network “Università per la Pace”, promosso dalla CRUI.
La rete riunisce gli Atenei già impegnati o che intendono impegnarsi per la costruzione della pace
“positiva”, e ha il suo riferimento provvisorio nel Centro Interdisciplinare Scienze per la Pace
dell’Università di Pisa. Principale finalità del network è la diffusione della cultura e della
pratica della pace, in modo da rafforzare la riconoscibilità dell’esperienza italiana a livello
internazionale e incrementare le ricadute positive delle azioni poste in essere dai membri della
rete.

Il network si propone inoltre di promuovere all’interno della comunità universitaria l’attenzione


alla costruzione della pace, come vocazione costitutiva dell’Accademia e come perno di tutte le
discipline in essa coltivate, favorire la nonviolenza come approccio alla gestione dei conflitti,
perseguendo la cultura del dialogo, del rispetto, dell’inclusione e contribuire - attraverso la ricerca
- alle analisi delle cause delle disuguaglianze, del sottosviluppo e della povertà (che spesso sono
causa dei conflitti armati) e al loro superamento.

L’Ateneo era rappresentato alla riunione da Giovanni Marin, docente di Economia Applicata
al Dipartimento di Economia, Società e Politica, designato dal Rettore VilbertoStocchi quale
referente al momento dell’adesione al network “Università per la Pace”, lo scorso maggio.

Oltre a Urbino, la prima riunione ha visto l’adesione degli Atenei di Bari, Basilicata, Bergamo,
Brescia, Enna Kore, Firenze, Genova, L’Aquila, Lucca IMT, Macerata, Milano Cattolica, Milano
IULM, Milano Statale, Napoli Federico II, Napoli L’Orientale, Padova, Parma, Perugia, Pisa, Pisa
Normale, Roma Foro Italico, Roma LUMSA, Roma Tre, Siena, Siena Stranieri, Trieste, Udine,
Venezia.

Nel corso dell’incontro il prof. Marin ha illustrato le numerose iniziative che l’Università di
Urbino promuove per la diffusione della cultura e della pratica della pace: tra le più significative e
recenti, il Sigillo di Ateneo conferito il 20 maggio 2019 a Muhammad Yunus e la contestuale
inaugurazione del Yunus Social Business Centre e l’adesione al network “Università della pace
” coordinato dal Consiglio Regionale delle Marche.

Il gruppo di atenei si riunirà di nuovo venerdì 29 novembre sempre a Roma con l’obiettivo di

Tutti i diritti riservati


URL :http://www.viveremarche.it
viveremarche.it
PAESE :Italia
TYPE :Web Grand Public

25 settembre 2019 - 22:06 > Versione online

condividere le iniziative già avviate e discutere le future attività.


Spingi su
da Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo"
www.uniurb.it
Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2019 alle 14:25 sul giornale del 26 settembre
2019 - 309 letture
In questo articolo si parla di attualità, urbino, università di urbino, università della pace,
conferenza dei rettori

L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baXC


• Osimo: uomo trovato morto. Sul luogo ritrovata anche una pistola
• Pesaro: Incendio a Talacchio, il sindaco: porte e finestre chiuse per
un raggio di 2 km
• Pesaro: Violento incendio a Talacchio, capannone distrutto dalle
fiamme
• San Sabino: Incidente stradale coinvolge auto e moto. Sul posto
anche l'eliambulanza
• Ascoli saluta per l'ultima volta il medico Gino Zannoni » altri
articoli...
Ancona: lavori sulla Flaminia, si rompe la tubatura del gas. Due persone lievemente intossicate
• Senigallia: Controlli a Senigallia, Marzocca e Montemarciano: denunciato un parcheggiatore
abusivo
• L'UniversitàdiUrbino tra le “Università per la Pace”
• Licei Nolfi e Raffaello, Paolini dal vice ministro Ascani: "Nella prossima legge di bilancio
fondi per emergenze come la nostra"
• Siti contaminati, M5S Marche invoca un report regionale: "Situazione complessa e articolata"
• Mastrovincenzo: "Rafforzare la fiducia nei confronti dei servizi sociosanitari ed educativi"
• Emergenza scuole, il presidente della Provincia Paolini ricevuto dal vice ministro
dell’Istruzione Ascani
• Civitanova: dosi di hashish nascoste sotto al sedile dell'auto, denunciati un 22enne e un 25enne

• Montecosaro: riceve la caparra per un auto usata e sparisce, denunciato un 30enne


• SuperEnalotto, Marche: a Castelfidardo un 5 da 47mila euro
• La denuncia dei sindacati: carenza di personale ai Centri per l’Impiego
• Vite salvate al cardiologico ‘Lancisi’ di Ancona, Ceriscioli: ''Alta qualità e grande umanità''
• Pallavolo: Lardini, test intenso con Le Cannet
• Jesi: Jesi Run, domenica torna l'appuntamento con la gara podistica dell'anno
• Fano: L'Africa Chiama premia Pietro Bartolo, il medico di Lampedusa [FOTO]
• Animus Youth Games 2019, in campo oltre 460 ragazzi della provincia di Ancona
• Trasporti e logistica portuale, nuovo percorso formativo all'Università di Macerata
• Automobilismo: Fulgenzi Re di Roma, vittoria di forza a Vallelunga
• Doppia presentazione in Vallesina del libro di Lodolini “Visione e coraggio. Storie di
marchigiani in volata”
• Finale Nazionale di "Miss Mamma Italiana Evergreen 2019". Premiata anche una mamma di
Osimo ed una mamma di Corridonia
• Pesaro: ----------------
• Sciopero per il clima, Gostoli (PD): ''Grazie ai giovani che scendono in piazza''

Tutti i diritti riservati


URL :http://www.viveremarche.it
viveremarche.it
PAESE :Italia
TYPE :Web Grand Public

25 settembre 2019 - 22:06 > Versione online

• Bossi, denunciato il figlio maggiore per non aver pagato il conto al


ristorante
• Stragi mafiose del 1993, Berlusconi indagato

Tutti i diritti riservati