Sei sulla pagina 1di 8

Associazione Musicale “A Corelli” Regione Lazio

AUDIZIONI
Ostia Chamber Orchestra
L’Orchestra Giovanile del Lido di Roma

Regolamento

L’Associazione “A. Corelli”, in collaborazione con la


Regione Lazio e con il XIII Municipio di Roma, organizza
il un Corso di Formazione Orchestrale rivolto a giovani
musicisti finalizzato alla creazione della Ostia Chamber
Orchestra, ossia un’orchestra giovanile che opererà in
tutto il litorale Romano per la diffusione della musica e
della cultura generale.
Il progetto, che nasce nel segno della continuità e
dell’occupazione, è triennale e mira alla preparazione dei
giovani alla professione e alla promozione della cultura
musicale Le audizioni saranno indette per i seguenti strumenti: violino, viola, violoncello, contrabbasso, flauto, oboe,
clarinetto, fagotto, corno, tromba, timpani e percussioni, per un totale di 43 borse di studio. I docenti del Corso saranno
le prime parti dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia: Marco Fiorini (archi chiari), Antonio
Sciancalepore (archi scuri), Carlo Tamponi (legni), Salvatore Accardi (ottoni), con ulteriori stage specifici di strumento.
Il Corso avrà sede a Ostia (RM).

Requisiti

- possesso del Diploma rilasciato da Conservatorio o Istituto Musicale pareggiato*


- età non superiore ai 30 anni
- cittadinanza italiana o Paesi della U.E.**
- godimento dei diritti politici
- non aver riportato condanne penali, né avere procedimenti penali pendenti a proprio carico

* La commissione si riserva la facoltà di ammettere alle audizioni anche candidati non ancora diplomati ma che siano segnalati per
particolari doti artistiche dal proprio docente con una dichiarazione redatta e sottoscritta che ne attesti l’effettivo livello di
preparazione.
** La commissione si riserva la facoltà di ammettere alle audizioni anche candidati non U.E.

Domande di ammissione

Le domande per l’ammissione all’audizione,redatte in carta semplice (oppure compilando il modulo allegato), dovranno
essere inviate entro e non oltre il 22 Ottobre 2005 (farà fede il timbro postale) e dovranno indicare:
- generalità (nome ,cognome, luogo e data di nascita)
- nazionalità
- indirizzo,recapito telefonico(tel. e cell.), indirizzo e-mail
- codice fiscale
- cittadinanza (i cittadini stranieri dovranno essere in regola con le normative vigenti in materia di soggiorno in Italia)
- strumento
- programma presentato per l’audizione*

* Indicare se ci si avvale di un proprio pianista accompagnatore o del pianista messo a disposizione dall’Associazione (in ogni caso il
candidato dovrà provvedere alle parti del pianoforte)

Alla domanda dovranno inoltre essere allegati:


- una copia del Diploma
- un breve Curriculum Vitae o biografia musicale.

1
Associazione Musicale “A Corelli” Regione Lazio

I dati personali forniti dai candidati nelle domande di partecipazione all’audizione, saranno raccolti, nel rispetto della
normativa vigente in materia di tutela della privacy (legge 675/96), presso l’Associazione solo ed esclusivamente
per le finalità di gestione dell’audizione medesima. Il conferimento dei dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei
requisiti di partecipazione, pena l’esclusione.
L’Associazione “A. Corelli” si riserva la facoltà di prorogare o riaprire il termine delle audizioni, qualora il numero dei
concorrenti sia ritenuto insufficiente per la formazione dell’orchestra.
Dopo la convocazione, all’atto della registrazione per l’audizione, sarà chiesto ai partecipanti il versamento di 5 € come
contributo alle spese di segreteria.
La domanda di ammissione di fatto implica l’accettazione del regolamento del presente bando.

Prove d’esame (selezioni)

Le prove d’esame si svolgeranno nel mese di Novembre 2005, salvo proroghe.


L’Associazione “A. Corelli” provvederà a pubblicare sul proprio sito internet ed in tempo utile agli interessati la data,
l’ora e la sede di svolgimento delle prove di selezione.
Le suddette pubblicazioni sul sito internet dell’Associazione hanno valore di comunicazione ufficiale, a tutti gli
effetti, ai fini delle prove d’esame.
Per qualsiasi ulteriore informazione sarà a disposizione il tel. e il fax dell’Associazione.
Ai partecipanti non compete alcuna indennità per spese di viaggio o altro.
La commissione potrà chiedere ai candidati, a proprio insindacabile giudizio, l’esecuzione di tutto o di parte del
programma d’esame.
La partecipazione all’audizione implica l’impegno da parte del candidato di accettare incondizionatamente il giudizio
inappellabile della commissione.

Idoneità

Al termine delle selezioni sarà stilata una graduatoria di idoneità.


Gli idonei saranno contattati seguendo l’ordine di priorità della graduatoria stessa.
I ruoli delle prime parti verranno assegnati ai primi classificati e comunque, ad insindacabile giudizio del direttore e dei
docenti, potranno essere soggetti a rotazione.
Qualora gli idonei risultassero insufficienti al completamento dell’organico previsto, l’Associazione “A. Corelli” si
riserva il diritto di riaprire i termini d’iscrizione, e di stabilire ulteriori selezioni.

Borsa di studio

I partecipanti al corso riceveranno una borsa di studio complessiva di € 500 lordi al completamento del Corso.
I vincitori di borsa di studio sono tenuti a partecipare con la massima diligenza e applicazione a tutti gli impegni previsti
dal corso, attenendosi in ogni circostanza alle istruzioni impartite dall’Associazione.
L’Associazione “A. Corelli” si riserva di revocare la borsa conferita nelle ipotesi di inadempimento da parte del borsista
agli obblighi assunti ai sensi del presente bando e in tutti i casi ove i requisiti per la candidatura risultino modificati
successivamente all’assegnazione della borsa di studio.
Il borsista non e’ legato da un rapporto esclusivo con l’Associazione e, pertanto, può liberamente esercitare la
professione anche in altre realtà. Tuttavia al fine di garantire la fedeltà verso l’impegno preso col presente bando,
risulterà prioritaria la disponibilità con la Ostia Chamber Orchestra, pena la perdita della borsa di studio e del ruolo
assegnato.

Svolgimento del corso

Il corso si svolgerà nell’arco di quattro settimane, con 16 incontri (32 sessioni di studio) e 4 esercitazioni-concerti
pubblici. Tutte le prestazioni effettuate nell’ambito di tali manifestazioni, si intendono compiute quale attività
didattico-formativa dell’orchestra, senza che con ciò sia costituito alcun rapporto di subordinazione e
parasubordinazione tra i musicisti e l’Associazione.
Gli allievi sono tenuti ad effettuare tutte le attività previste, senza assenze, a qualsiasi titolo, le quali possono inficiare il
giudizio finale di valutazione, oltre a comportare disagio agli altri partecipanti. Tuttavia l’assenza sarà giustificata
soltanto in caso di malattia a fronte di un certificato medico.

2
Associazione Musicale “A Corelli” Regione Lazio

Sono tollerate, in ogni caso, fino ad un massimo di due assenze, pena l’esclusione dal corso e la perdita della borsa di
studio.

Attestati

Alla fine del corso di formazione verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Variazioni

L’Associazione”A. Corelli” si riserva la possibilità di apportare variazioni o di rinviare o di annullare il corso in base ad
oggettive motivazioni che dovessero presentarsi. In tal caso gli interessati saranno tempestivamente informati.

Programma per le audizioni

Le audizioni saranno divise in due fasi: una fase eliminatoria e una fase finale.

Per violino, viola, violoncello, contrabbasso


Eliminatoria: punti a) e b)
Finale: esecuzione di passi scelti dalla commissione tra quelli elencati al punto c) prima vista compreso.

Per flauto, oboe, clarinetto, fagotto, corno, tromba, timpani e percussione


Eliminatoria: punto a)
Finale: esecuzione di passi scelti dalla commissione tra quelli elencati al punto b) prima vista compreso.

Programma dei brani da eseguire per i singoli strumenti:

VIOLINO

W. A. MOZART a) 1° Tempo e 2° Tempo di un concerto (con cadenza) a scelta del candidato tra i
Seguenti, K.216—K.218 o K.219
J.S.BACH b) Una sonata o partita; esecuzione di due tempi a scelta del candidato

c) Esecuzione dei seguenti passi orchestrali:


ROSSINI Guglielmo Tell, Ouverture dall’Allegro vivace alla lettera “O”
W.A. MOZART Sinfonia in sol min. K550 1° e 4° tempo
G. MAHLER Sinfonia n. 5 Adagietto
F. MENDELSSOHN Sinfonia n.4 “Italiana” 1° tempo

Lettura a prima vista

VIOLA

J.S.BACH a) 2 Tempi a scelta di una delle Suite per violoncello solo a scelta del candidato
b) Esecuzione di un concerto a scelta del candidato frà:
K.F.STAMIZ 1° Tempo

F..A. HOFFMAISTER 1° Tempo

c) Esecuzione dei seguenti passi Orchestrali:


G .ROSSINI La gazza ladra: Ouverture
J. BRAHMS Variazioni su un tema di Haydn (var.n.7)
F. MENDELSSOHN Sinfonia n. 4 Italiana 2° e 4° movimento

3
Associazione Musicale “A Corelli” Regione Lazio

Lettura a prima vista

VIOLONCELLO

F.J. HAYDN a) Esecuzione del I e II mov. Con cadenza dai concerti in do magg. e re magg.
J.S.BACH b) Dalle “Suites per violoncello solo” una a scelta del candidato

c) Esecuzione dei seguenti passi orchestrali:

ROSSINI Sinfonia “Guglielmo Tell”


W.A.MOZART Sinfonia n. 41: Ultimo movimento
L.V.BEETHOVEN Sinfonia n. 5: II Movimento
J. BRAHMS Sinfonia n. 2

Lettura a prima vista

CONTRABBASSO

a) Esecuzione di un concerto per contrabbasso e orchestra a scelta del candidato tra:


KUSSEWITZKY – VAN HALL – DITTERSDORF – DRAGONETTI
I.CAIMMI b) Studio n. 6

c) Esecuzione dei seguenti passi Orchestrali:


I. STRAWINSKJ Pulcinella
L.V.BEETHOVEN Sinfonia n. 9 (ultimo tempo-presto)
M.P. MUSSORGSKY Quadri di una esposizione
G. MAHLER Sinfonia n. 1

Lettura a prima vista

FLAUTO

W.A..MOZART: a) Concerto in sol magg. KV 313 o 314 a scelta del candidato


Esecuzione del I° e II° Mov. (esclusa cadenza)
G. FAURE’ Fantasia op.79
J.S.BACH Sonata in mi min. BWV 1034 I° e II° tempo
b) Esecuzione dei seguenti passi Orchestrali:
S. PROKOFIEV Pierino e il lupo
L.V.BEETHOVEN Sinfonia n. 3 ultimo tempo (finale)
L.V.BEETHOVEN Overture “Leonore”
F. MENDELSSHON Sogno di una notte di mezza estate
J. BRAHMS Sinfonia n. 4 Finale

Prova con l’Ottavino:


Esecuzione di 2 passi “a solo” scelti dal candidato fra i seguenti:

G. ROSSINI Semiramide
P.I. CAJKOVSKIJ Sinfonia n. 4 III° movimento
M. RAVEL Ma mère l’oye : III° mov. Lainderonnette

Lettura a prima vista

4
Associazione Musicale “A Corelli” Regione Lazio

OBOE

W .A. MOZART a) Concerto per oboe e orchestra in do magg. K.314


V. BELLINI Concerto per oboe e orchestra in do magg. 1° tempo

b) Esecuzione dei seguenti passi Orchestrali:


G. ROSSINI L’italiana in Algeri: ouverture
L.V. BEETHOVEN Sinfonia n. 3 II° movimento,
L.V. BEETHOVEN Sinfonia n. 6 III° movimento
P.I.CAIKOVSKIJ Sinfonia n. 4

Lettura a prima vista

CLARINETTO

W.A.MOZART a) Concerto in la MAGG. K. 622 per clarinetto e orchestra 1°movimento.


C. M. WEBER Concerto n. 1 in fa min. 1° movimento

b) Esecuzione dei seguenti passi Orchestrali:


O RESPIGHI Fontane di Roma
P.J.CAJKOVSKIJ Sinfonia n. 6 Patetica
J.BRAHMS Sinfonia n. 3 (secondo tempo: andantino)
G. PUCCINI Tosca (Lucean le stelle)
L.V..BEETHOVEN Sinfonia n. 6 Pastorale

Prova facoltativa con Clarinetto piccolo:


Esecuzione dei seguenti 2 passi “a solo”:

RAVEL “Bolero”
STRAUSS “Till Eulenspiegel”

Lettura a prima vista

FAGOTTO

W.A.MOZART a) Concerto in sib magg. K.191 per fagotto e orchestra


A. VIVALDI Concerto per fagotto “la notte” in sib magg.

b) Esecuzione dei seguenti passi Orchestrali:


L.V.BEETHOVEN Sinfonia n. 4 IV Movimento
N.R. KORSAKOV Seherazade
P.J.CAJKOVSKIJ Sinfonia N. 5 (3° tempo) Sinfonian. 6 (1° tempo )
M.RAVEL Bolero
W.A.MOZART Le nozze di Figaro: Ouverture

Lettura a prima vista

5
Associazione Musicale “A Corelli” Regione Lazio

CORNO

R. STRAUSS a) 1° tempo del Concerto n. I in mib magg per corno e orchestra


L.V.BEETHOVEN Sonata in fa magg per corno e pianoforte op.17 : 1° tempo

b) Esecuzione dei seguenti passi Orchestrali:


L V .BEETHOVEN Sinfonia n. 3
A. BRUCKNER Sinfonia n. 4 1° movimento
P.I. CAJKOVSKIJ Sinfonia n. 5: andante cantabile
R. STRAUSS “Till Eulenspiegels“
BRAHMS Sinfonia n. 2: 1° e 2° movimento

Lettura a prima vista

TROMBA

J.N.HUMMEL a) Concerto in mib magg. (da eseguirsi con la tromba in sib)


A. HONNEGER “Intrada” per Trombette et piano

b) Esecuzione dei seguenti passi Orchestrali:


G. MAHLER Sinfonia n. 5
M. MUSORGSKIJ Quadri d’una esposizione (promenade e la grande porta di Kiev)
O RESPIGHI Pini di Roma
R. WAGNER I Maestri cantori di Norimberga: ouverture
I.STRAWINSKY “Petrouska

Prova facoltativa con la tromba piccola:


Esecuzione dei seguenti 2 passi “a solo”:

BACH Messa in si minore


RAVEL “Bolero”

Lettura a prima vista

TIMPANI / PERCUSSIONI

a) brano concertante per strumenti a percussione riuniti e pianoforte a scelta del candidato

b) esecuzione dei seguenti passi orchestrali:


L.V.BEETHOVEN Sinfonia n. 7 e n. 9 TIMPANI
J.BRAHMS Sinfonia n. 1 TIMPANI
C. ORFF carmina burana TIMPANI
B. BARTOK “Concerto per orchestra” TAMBURO (senza corde)
.STRAWINSKY l’uccello di fuoco” XILOFONO
M. RAVEL “alborada del gracioso” TAMBURO (con corde)
S. PROKOFIEV Alexander Newskji GLOKENSPIEL

Lettura a prima vista

6
Associazione Musicale “A Corelli” Regione Lazio

Le domande dovranno essere inviate entro e non oltre il 22 ottobre 2005 (farà fede il timbro postale) al
seguente recapito:
Associazione Musicale A. Corelli Via S. Denti di Pirayno, 5 Ostia Lido 00122 Roma

INFORMAZIONI:
Associazione A. Corelli www.associazionecorelli.it Tel. 06.5663282 - 06.5652426 - Fax 065663282

Municipio XIII (Ufficio stampa) E- Mail ufficiostampa13@yahoo.it Tel. 06.69613229 - Fax 69613226

Consulenza Artistica e Presidenza Tel. 347.5518844 - 347.0323448

“Orchestra Sinfonica Giovanile del Lido di Roma”


Coordinamento docenti e programmi dei concerti M. Giorgio Angelini Tel.065663282 / 3475518844
Consulente musicale M. Luca Lucibello 347/0323448

Il Direttivo Associazione Corelli


Presidente
M. Giorgio Angelini

7
Associazione Musicale “A Corelli” Regione Lazio

SCHEMA ESEMPLIFICATIVO DELLA DOMANDA


(da redigere in carta semplice)

Il sottoscritto (nome e cognome) ............................................................................


Luogo e data di nascita ..................................................................................
Residente in via. ............................................................................................. n° civico…………….
C.A.P..................città................................prov..............
Tel................……..……Fax..................………….
Cell............................email.........................................
Codice fiscale.........................................................
Nazionalità.........................................
(i cittadini stranieri dovranno essere in regola con le normative vigenti in materia di soggiorno in Italia)

Strumento. ......................................................................................................
Diplomato presso il Conservatorio / Istituto Musicale pareggiato:*.........................................................................
Diplomato il……../…../………..

* La commissione si riserva la facoltà di ammettere alle audizioni anche candidati non ancora diplomati ma che siano segnalati per
particolari doti artistiche dal proprio docente con una dichiarazione redatta e sottoscritta che ne attesti l’effettivo livello di
preparazione.

CHIEDE
di essere ammesso a partecipare alle audizioni per il Corso di Formazione Orchestrale della Associazione “A. Corelli”

Il sottoscritto dichiara di:


- godere dei diritti politici
- non aver riportato condanne penali, né avere procedimenti penali pendenti a proprio carico

Il sottoscritto precisa altresì di:


presentarsi alle audizioni con un pianista di fiducia;
richiedere l’ intervento del pianista messo a disposizione dall’Associazione e di eseguire il seguente brano:

-Programma per l’audizione:

.......................................................................……………………………………………..

Il sottoscritto allega inoltre, come richiesto:


copia del Diploma
breve Curriculum Vitae o biografia musicale

Il sottoscritto dichiara di accettare quanto disposto dal regolamento.

Data.................................

Firma leggibile .........................…….……………………….

I dati personali forniti dai candidati saranno raccolti presso l’Associazione solo ed esclusivamente per le finalità di gestione dell’audizione medesima. Il
conferimento dei dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena l’esclusione.

Potrebbero piacerti anche