Sei sulla pagina 1di 1

Un pianeta in movimento

La Terra nel sistema solare


Il sistema solare è un insieme di corpi celesti che ruotano intorno al Sole, una stella formata da gas che
brilla di luce propria ed emette energia. Del sistema solare fanno parte i pianeti, i satelliti, i meteoroidi e gli
asteroidi. Il sistema solare fa parte di un altro enorme insieme di corpi celesti: la galassia della Via Lattea.
La Terra ha una forma quasi sferica, leggermente schiacciata ai poli, definita geoide, ed è uno degli otto
pianeti del sistema solare. La Terra è il terzo pianeta dal Sole. Attorno alla Terra orbita un satellite, la Luna,
su cui l’umanità riuscì a metter piede il 20 luglio 1969 con la missione della Nasa “Apollo 11”.

La Terra si muove
Con il moto di rotazione, la Terra gira intorno al proprio asse. La rotazione avviene da ovest verso est, cioè
in senso antiorario. Una rotazione ha la durata di circa 24 ore, così in ogni punto della superficie terrestre si
alternano il dì e la notte.

Con il moto di rivoluzione la Terra gira intorno al Sole in senso antiorario, su un’orbita ellittica impiegando
365 giorni. La variazione della distanza dal Sole e l’inclinazione dell’asse terrestre rendono diversa la durata
del dì e della notte nell’arco di un anno. Si alternano così periodi più caldi e più freddi, le stagioni.

Il moto di rivoluzione è scandito da quattro momenti fondamentali:

➢ Durante l’equinozio di primavera (21 marzo) e d’autunno (23 settembre) il dì e la notte hanno la stessa
durata.
➢ Nel solstizio d’estate (21 giugno) il dì raggiunge la sua massima durata.
➢ Nel solstizio d’inverno (22 dicembre) avviene il contrario di quello d’estate